L EBIT ROMA OGGI TER PROMO. ERFAP LAZIO Soggetti Attuatori: ROMA Ente di Formazione Confcommercio ROma

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "L EBIT ROMA OGGI TER PROMO. ERFAP LAZIO Soggetti Attuatori: ROMA Ente di Formazione Confcommercio ROma"

Transcript

1

2 DECENNALE

3 Decennale 3 L EBIT ROMA OGGI Si ringraziano per aver contribuito alla nascita e allo sviluppo dell : Organigramma attuale Consiglio Direttivo e Assemblea Collegio dei Revisori dei Conti Presidenza e direzione: Giuseppe Mancini Mario Marchetti Mario Cesino COMPONENTI Consiglio direttivo e assemblea: Raffaele Agosta, Luigi Aquino,Ornella Balzani, Gaetano Bentivegna, Federico Calcagnini, Lucia Costagli, Graziano Di Gioia, Nicola Gaudenzino, Amedeo Meniconi, Pino Mercuri, Silvia Momoli, Nicola Nesticò, Paolo Paolillo, Franco Paolucci, Vincenzo Ramogida, Giovanni Salemi. INNOVAZIONE APPRENDIMENTO LAVORO LAZIO Si ringraziano inoltre gli Enti di che hanno collaborato con l in questi 10 anni di attività: ERFAP LAZIO PROMO TER ERFAP LAZIO Soggetti Attuatori: ROMA Ente di Formazione Confcommercio ROma S LC Servizi per l Organizzazione del Lavoro e la Creazione dell Occupazione A.L.E.SS. DON MILANI L ISTRUZIONE RENDE LIBERI ASSOCIAZIONE LAVORO E SICUREZZA SOCIALE Presidente Marcello d Alfonso Vicepresidente Silvana Morini Direttore Rolando Sirni Vicedirettore Arnaldo Fiorenzoni Vittorio Pezzotti Silvana Morini Luigi Corazzesi Francesco Cascetti Pietro Ianni Daniele Meniconi Stefania Chicca Giulia Falcucci Bartolo Iozzia Luigi Scardaone Giuliana Baldini Marcello Gregorio Marcello d Alfonso Dario Coen Mauro D Andrea Massimo Di Raimondo Mario Gentiluomo Francesco Pinto Alessandra Barbieri Giacomo Barbieri Michela Cicchitti Giuseppe Diotallevi Antonella Fortezza Mario Palmieri Eduardo Stagnitti Bruno Mignucci Pietro Petrangeli Progetto grafico e stampa: Eureka3 Finito di stampare Marzo 2013

4 4 Decennale 5 Introduzione Quest anno ricorre il decennale dell, l Ente Bilaterale del Terziario, Distribuzione e Servizi di e Provincia costituito, pariteticamente, dalle associazioni territoriali di Confcommercio, Filcams- Cgil, Fisascat-Cisl e Uiltucs-Uil, con lo scopo di contribuire a gestire le dinamiche contrattuali e professionali del settore, a vantaggio delle aziende e dei lavoratori. La Bilateralità nei nostri settori ha radici antiche, e nasce dall esigenza di individuare,attraverso la contrattazione, strumenti per governare settori fortemente polverizzati,sia rispetto alla dimensione aziendale, che alla dimensione occupazionale per singola azienda, infatti circa l 85% delle aziende interessate occupa tra 1 e 10 dipendenti (dati Fondo For.te). A partire dagli anni 70 la Contrattazione Nazionale di settore, consolida le esperienze di attività bilaterali, costruite negli anni precedenti, e ne definisce compiti e funzioni. La Contrattazione Collettiva ha infatti previsto la costituzione di Enti paritetici o bilaterali, finalizzati a gestire le dinamiche contrattuali esclusivamente sulla base delle norme concordate dalle Parti Sociali, nell ambito dei contratti collettivi di lavoro (nazionali e territoriali) L, nasce dalla volontà delle organizzazioni sindacali e datoriali territoriali di Filcams Cgil, Fisascat Cisl, Uiltucs Uil di e del Lazio e di Confcommercio, attraverso la sottoscrizione del Contratto Integrativo Territoriale di e Provincia in data 29 Gennaio Proprio la scelta di costruire sistemi bilaterali attraverso la Contrattazione Territoriale, ha fatto del nostro territorio, un esempio unico nel panorama nazionale, anche attraverso scelte innovative, che ha consentito la nascita della prima Cassa di Assistenza Sanitaria Integrativa Territoriale (Sanimpresa). Tali Enti hanno potuto svolgere, sin dall inizio, questo compito in maniera efficace proprio grazie alla loro natura super-partes. In sostanza, la stessa nascita della bilateralità ha contribuito a mantenere coeso il tessuto sociale, cercando di ridurre al massimo i motivi di contrasto provenienti dal mondo del lavoro, attraverso l espletamento delle proprie funzioni. A questo punto della nostra introduzione è importante soffermarci sulle funzioni specifiche che le Parti Sociali hanno, concordemente, attribuito agli Enti Bilaterali al momento della loro ; ebbene, secondo quanto previsto nel suo mandato contrattuale, la bilateralità del settore terziario (e quindi, per quanto ci riguarda, l ) ha lo scopo di promuovere e gestire - a livello locale - iniziative in materia di e qualificazione professionale, svolgere le azioni più opportune per la predisposizione di corsi di lingua straniera e italiana, costituire l organismo paritetico per la gestione delle attività collegate alla sicurezza sul lavoro secondo le norme di legge, attivare i servizi collegati alla previdenza integrativa di settore, recepire le potenziali modifiche - integrazioni ed innovazioni legislative e/o contrattuali in materia di lavoro, esprimere parere di conformità per l assunzione degli apprendisti, parere vincolante di congruità per le assunzioni con contratto a tempo determinato, organizzare i tentativi di conciliazione delle vertenze e l arbitrato irrituale (ove richiesto concordemente dalle parti), certificare le richieste di flessibilità dell orario di lavoro plurisettimanali e le richieste d assunzione con contratto part-time a otto ore settimanali, svolgere le funzioni di Ente promotore delle convenzioni per la realizzazione dei tirocini vi ai sensi di legge, svolgere le funzioni in materia di riallineamento retributivo ad essa affidate dagli accordi territoriali, gestire ogni ulteriore funzione - iniziativa o modifica prevista dalle parti firmatarie in virtù di eventuali accordi stipulati (o da stipulare) a livello territoriale, istituire gli Osservatori Provinciali del mercato del lavoro per promuovere e organizzare le azioni utili al fine di una conoscenza approfondita delle problematiche orientate all assunzione di iniziative specifiche in tema di mercato del lavoro, inserimento dei giovani nel mondo del lavoro e qualificazione professionale. Sono compiti che in questi 10 anni di attività, Ebit ha cercato di svolgere al meglio, con i risultati che sintetizziamo in questa pubblicazione. La nostra consapevolezza è che molto è stato fatto, ma molto dobbiamo fare, per rendere il nostro Ente sempre più vicino alle esigenze delle aziende, dei lavoratori e delle lavoratrici dei nostri settori.

5 6 Decennale 7 Area Inca Area Pari opportunità La Confermando la nostra attenzione nei confronti delle nuove tecnologie come mezzo fondamentale per lo sviluppo del comparto, comprende corsi di inca su programmi di diverso tipo e livello, a seconda degli ambiti e delle necessità di avanzamento degli utenti. Mira a promuovere le pari opportunità di genere nelle imprese del settore Terziario, operando nella cultura dell azienda e provando a sensibilizzare, a tal riguardo, i datori di lavoro e/o gli addetti alle risorse umane. Area Comunicazione Area Sicurezza Tra le attività svolte dall, quella di maggior rilievo è quella relativa alla : difatti come Ente Bilaterale del terziario, distribuzione e servizi di e provincia, siamo sempre stati convinti sostenitori dell importanza che incarna la professionale nel nostro settore e, in generale, nel sistema economico-produttivo del territorio. Questo strumento, infatti, permette alle imprese di poter essere sempre più competitive, potendo contare su del personale altamente qualificato, efficiente e costantemente aggiornato. In altre parole, la qualità del lavoro favorisce la produttività ed è per questo che l continua ad investire tantissime energie, entusiasmo e risorse economiche sui progetti di ; impegnandosi a fornire, ogni anno, una gamma di corsi sempre più vasta e, soprattutto, mirata alle reali esigenze delle aziende e dei giovani che intendono acquisire competenze professionali e mantenersi al passo con i continui cambiamenti del mercato del lavoro; specialmente in un settore come quello del commercio e dei servizi che rimane uno dei più importanti, in Italia, per numero di imprese e di persone occupate. L EBiT sta destinando la stessa attenzione anche alla professionale continua, riservata ai lavoratori coinvolti in processi di ristrutturazioni aziendali e che possono, attraverso la, accedere a percorsi di riqualificazione e di accrescimento delle proprie competenze. Nell ultimo decennio di attività del nostro ente bilaterale, sono stati centinaia di lavoratori e datori di lavoro, con costo totalmente a carico dell EBiT, sperimentando anche la partecipazione ai bandi proposti dal fondo interprofessionale For.Te. e realizzando progetti vi con la Regione Lazio e la Provincia di. Ogni anno - avvalendoci della nostra rete di agenzie ve accreditate dalla Regione Lazio (Promo.ter, Ial e Lazio, Solco Srl ed Erfap Lazio) - proponiamo ai nostri utenti un catalogo vo molto ampio e suddiviso in diverse aree tematiche che investono i principali cardini del nostro comparto produttivo: Punta a sviluppare le capacità di vendita, relazione con le diverse tipologie di cliente, persuasione e soluzione efficace dei problemi; al fine di accrescere le competenze professionali dei dipendenti e, di conseguenza, la produttività delle aziende. Area Lingue Comprende l insegnamento delle lingue straniere a diversi livelli - soprattutto in relazione alle finalità specifiche del comparto - sia quelle più diffuse, sia quelle delle realtà emergenti che rappresentano, sempre di più, un interlocutore imprescindibile sul piano dell economia mondiale. Area Management Punta ad aggiornare e perfezionare le competenze di gestione delle attività produttive attraverso la programmazione di efficaci strategie aziendali e la gestione funzionale dei tempi, delle risorse economiche ed umane presenti in azienda. Favorisce la cultura della sicurezza sul posto di lavoro, sia fornendo gli strumenti necessari a prevenire i principali fattori di rischio e adottare comportamenti rispettosi delle norme vigenti in materia, sia formando i rappresentanti per la sicurezza e gli addetti al primo soccorso. Area Ambiente e responsabilità sociale Si tratta di un area di recente introduzione, che punta a favorire il rapporto costruttivo tra produttività e rispetto dell ambiente, attraverso corsi di sensibilizzazione e in materia di sviluppo sostenibile, gestione dei rifiuti e politiche ambientali. Area Grande Distribuzione Organizzata È incentrata sulla, a vari livelli, delle diverse figure professionali e delle diverse attività che riguardano il comparto della grande distribuzione organizzata: quindi è un area molto variegata che va dall amministrazione del personale all affinamento delle tecniche di vendita, ecc Area Marketing Area Inclusione e valorizzazione delle differenze Si tratta di un area molto articolata che fornisce un panorama completo e dettagliato - a seconda dei diversi ambiti, delle varie figure professionali e delle differenti competenze di chi opera nel settore -delle tecniche di marketing, vendita e gestione del personale. È un area innovativa di grande importanza sociale, in quanto mira a valorizzare le differenze di vario tipo (nazionalità, cultura, genere e generazione) nell ambito del mercato del lavoro; intendendo la diversità tra gli individui come un punto di forza per la produttività professionale.

6 Progetti e piani vi finanziati da ebit roma ( )

7 Decennale Nel 2004 l ha erogato ,40 euro per finanziare 42 corsi di, per un totale di 273 lavoratori. Più specificatamente, sono stati organizzati due corsi di aggiornamento professionale sulle nuove tecniche di gestione dell esercizio commerciale per imprenditori e addetti alla preparazione e vendita di prodotti alimentari ed enogastronomici; uno di riqualificazione del comparto orafo; uno di riqualificazione del comparto orafo, argentiero ed orologiero di e provincia (relativo al progetto FSE P.O.R. OB.3); uno di, orientamento e tutoraggio per neo aziende (relativo al progetto F.Or. Tu.Na.); uno di sulla sicurezza nei luoghi di lavoro; due per aiuto banconiere nel settore carni; cinque per shop assistant - addetti alle vendite nel comparto moda/abbigliamento; due corsi in materia di innovazione dei processi aziendali per imprese del dettaglio alimentare; venti corsi relativi all azione di sensibilizzazione/in sugli obblighi derivanti dall applicazione della normativa al D.Lgs 155/97 Igiene degli alimenti; un corso di per gastronomi junior; cinque corsi di per la patente europea ed un corso vo in materia di applicazioni legislative e pari opportunità. Progetto di Studio sul premio di produttività variabile Nel novembre del 2004 l Ebit ha commissionato alla società Tamburini & Partners il Progetto di Studio sul premio di produttività variabile. Il lavoro, nato sulla scia del Protocollo inerente la politica dei redditi e dell occupazione, gli assetti contrattuali e le politiche del lavoro e del sostegno al sistema produttivo, voluto dalle Parti Sociali, analizza dettagliatamente come conseguire una crescente equità nella distribuzione del reddito, grazie all ampliamento delle opportunità lavorative, tramite una più ampia base produttiva, resa possibile grazie al rafforzamento dell efficienza e della competitività delle imprese ,40 euro erogati per la 42 corsi di 273 lavoratori

8 12 Decennale Nel 2005 l ha rilasciato 572 pareri di conformità; ha erogato ,20 euro per finanziare 95 corsi di, per un totale di lavoratori. Più specificatamente, sono stati organizzati tredici corsi per il conseguimento della patente europea per l uso del computer; sei corsi di e aggiornamento per addetti alle vendite nel settore dell abbigliamento; sei corsi di e aggiornamento per il settore edile; venti seminari di sensibilizzazione e in sugli obblighi derivati dall applicazione della normativa HACCP (Analisi del Pericolo e Punto Critico di Controllo); venti seminari di sensibilizzazione e in sugli aspetti riguardanti la certificazione di qualità ambientale e gli adempimenti della legge 626; sei corsi di e aggiornamento sulle nuove strategie di vendita; due corsi per manager della distribuzione alimentare; due corsi di base per addetti al banco di gastronomia; otto corsi di e aggiornamento per operatori del settore dei prodotti verniciati, carte da parati, pavimentazioni e rifiniture d interni; sei incontri sulle azioni ve, inve e di orientamento sul franchising; due corsi di sulla figura dell addetto alla vendita nel negozio di arredamento; un corso di per assistenti alla vendita nel settore orafo, argentiero ed orologiero; uno per delegati di base; uno per addetti all organizzazione di eventi aggregativi e un corso di per venti apprendisti per la Società Supermercati Pam Spa. Nel 2006 l ha rilasciato pareri di conformità (va ricordato che nel 2006 entra in vigore la legge regionale sull apprendistato che attribuisce il rilascio dei pareri di conformità sia agli enti bilaterali, sia ai centri per l impiego); ha erogato ,00 euro per finanziare 94 corsi di, per un totale di lavoratori. Più specificatamente, sono stati organizzati quindici seminari sul sistema integrato di qualità, ambiente e sicurezza; quindici seminari di in e sensibilizzazione sul sistema HACCP (Analisi del Pericolo e Punto Critico di Controllo) per autocontrollo; dieci corsi di approfondimento di tecniche di vendita per consulenti alla vendita; dieci corsi di fashion marketing; quattro corsi per addetti alle vendite e per progettisti dell ambiente cucina nel settore dell arredamento; due per esperti nell allestimento di vetrine; tre corsi sull arte della gastronomia; un corso sulla qualità del servizio al cliente nelle aziende del settore orafo; otto corsi di inca (dalle basi al web marketing) per operatori e addetti; nove corsi per il conseguimento della patente europea per l uso del computer; tre di primo soccorso; uno di gestione delle attività di gastronomia per restaurant manager; dieci corsi di Microsoft Mos Excel; un corso relativo al progetto sperimentale di inserimento mirato di soggetti disabili; un corso di per nuovi dirigenti sindacali e uno per quadri e dirigenti sindacali (terza edizione). 572 pareri di conformità rilasciati ,20 euro erogati per la 95 corsi di lavoratori pareri di conformità rilasciati ,00 euro erogati per la 94 corsi di lavoratori

9 14 Decennale Nel 2007 l ha rilasciato pareri di conformità per 533 apprendisti ; ha erogato ,00 euro per finanziare 102 corsi di, per un totale di lavoratori. Più specificatamente, sono stati organizzati venti seminari invi per gli operatori food del settore terziario; venti seminari di in e sensibilizzazione sulla rintracciabilità alimentare; sei corsi di comunicazione e marketing per la moda e il made in Italy; sei corsi di strategie di vendita e comunicazione per il terziario; tre di customer care e customer satisfaction nel settore distribuzione e servizi; tre di e aggiornamento per il settore edile; dodici corsi di inca avanzata e specialistica per operatori e addetti del terziario; uno sulla qualità del servizio e attenzione al cliente nel settore orafo; uno di marketing e comunicazione nella gestione dell impresa orafo-argentiera; sei corsi (di diverso livello) di business english; due corsi in materia di gare ed appalti; sei corsi (di cui tre di base) di acquisizione della patente europea per l uso del computer; uno di paghe e amministrazione del personale; cinque (di diversi livelli) di lingua inglese; uno di comunicazione efficace; due corsi sull attività di per la sicurezza nei luoghi di lavoro; uno vo per delegati e dirigenti sindacali; uno sulla gestione strategica delle imprese di servizi professionali; due relativi al progetto Apro (apprendistato professionalizzante); uno relativo al progetto PRO.SI.T.; uno al progetto SI.LA.TER. (entrambi sulla sicurezza) e uno di per delegati sindacali del terziario dell area territoriale Pomezia-Castelli. Nel 2008 l ha rilasciato pareri di conformità per 646 apprendisti ; ha erogato ,00 euro per finanziare 93 corsi di, per un totale di lavoratori. Più specificatamente, sono stati organizzati nove corsi di lingua inglese per lo sviluppo delle imprese del terziario; quattro relativi alla gestione del front line e del rapporto con il cliente; quattro sul marketing di prodotto e tecniche di vendita; quattro di e aggiornamento per le aziende di forniture ospedaliere; nove di in dedicata agli operatori del terziario sull orientamento dell imprenditore; uno sulla comunicazione e marketing nell impresa orafoargentiera; uno sull ottimizzazione del servizio alla clientela nel settore orafo; quattro sulle strategie di comunicazione intese come motore per lo sviluppo delle imprese; tre sull arte della gastronomia; nove corsi di aggiornamento HACCP (Analisi del Pericolo e Punto Critico di Controllo) sostitutivi del libretto sanitario; undici di inca avanzata e specialistica per operatori e addetti del terziario; quattro di e aggiornamento per il settore edile; uno sulla intesa come strumento di soluzione per le criticità delle imprese; due per l acquisizione della patente europea per l uso del computer; uno di paghe e amministrazione del personale; uno sulla comunicazione efficace con il cliente esterno e interno; uno di manageriale sulla metodologia project management ; uno di business english and effective communication; due di inca e ECDL base; uno di inon system; uno di inglese grammar; uno di Outlook; quattro (di diversi livelli) di Excel; uno di spagnolo (livello iniziale); uno sulla comunicazione efficace; uno sulla comunicazione e marketing aziendale; uno vo per delegati sindacali di area territoriale; uno vo per delegati e dirigenti sindacali; uno di Access base; uno di Power Point avanzato; uno di inglese; uno di presentation office automation; uno di inglese public speaking; uno per carrellisti; uno relativo al progetto PIGARL (Piattaforma per la Gestione dell Apprendistato della Regione Lazio); uno per apprendisti di Latina e uno per apprendisti di Gaeta pareri di conformità rilasciati 533 apprendisti ,00 euro erogati per la 102 corsi di lavoratori pareri di conformità rilasciati 646 apprendisti ,00 euro erogati per la 93 corsi di lavoratori

10 16 Decennale Nel 2009 l ha rilasciato pareri di conformità per532 apprendisti ; ha erogato ,00 euro per finanziare 104 corsi di, per un totale di lavoratori. Più specificatamente, sono stati organizzati nove corsi di lingua inglese per lo sviluppo delle imprese del terziario; diciotto sull orientamento dell imprenditore; quattro sulle strategie di comunicazione intese come motore per lo sviluppo delle imprese; cinque di customer care e customer satisfaction nel settore distribuzione e servizi; quattro relativi alla gestione del front line e del rapporto con il cliente; sei sul marketing di prodotto e tecniche di vendita; uno sui sistemi organizzativi delle imprese del settore orafo (dalla gestione del personale all ottimizzazione delle vendite); uno sulla qualificazione dell agente immobiliare; sei di inca avanzata e specialistica per operatori e addetti del terziario; sei sui software per la gestione aziendale; uno sulla figura del personal shopper; tre master di specializzazione in management della rivendita di prodotti per l edilizia; un corso di marketing e comunicazione nella gestione dell impresa orafo- argentiera; due corsi di acquisizione della patente europea per l uso del computer; uno per l acquisizione delle competenze del sistema operativo Linux; uno sulla comunicazione efficace con il cliente esterno e interno; due di business english; uno di inca; due sulle certificazioni Cisco CCNA; tre di per rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza; uno di per delegati sindacali; sei corsi HACCP (Analisi del Pericolo e Punto Critico di Controllo) per personale di categoria 2 e otto per personale di categoria 3; tre di per preposti alla sicurezza; tre di per addetti all antincendio; tre corsi di wetware e le cinque competenze manageriali e tre sulle tecniche e strumenti per l archiviazione cartacea ed elettronica. Nel 2010 l ha rilasciato pareri di conformità per 469 apprendisti (per quanto riguarda il contratto di apprendistato, va segnalato che nel 2010, oltre alla esterna alle aziende, è stata introdotta anche quella interna); ha erogato ,00 euro per finanziare 84 corsi di, per un totale di lavoratori. Più specificatamente, sono stati organizzati otto corsi sulla gestione strategica e sviluppo manageriale della piccola e media azienda nel settore della distribuzione; un master sulla gestione delle piccole e medie imprese; sei corsi di comunicazione e marketing per la moda e il made in Italy; sei corsi di psicologia della relazione nelle microimprese del terziario; quattro corsi incentrati sull atmosfera del punto vendita; tre sul web marketing; quattro sulla logistica e gestione del magazzino; dieci sui software per la gestione aziendale; quattro sulla continua e aggiornamento degli operatori del settore agroalimentare; uno di orientamento professionale nel settore immobiliare e creditizio; quindici corsi di communication skills; due per l acquisizione della patente europea per l uso del computer; uno di lingua cinese di primo livello; due di lingua inglese (di cui uno di livello intermedio e uno avanzato); cinque corsi (di diverso livello) di project management; uno sul budget aziendale; uno sul controllo di gestione; uno di wetware e le cinque competenze manageriali; due corsi per rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza; un corso sulla sicurezza per delegati sindacali; un corso di management coaching; uno sulla negoziazione efficace; uno sulle certificazioni Cisco CCNA; uno vo per delegati e dirigenti sindacali; uno di comunicazione istituzionale e uno sul rischio di stress correlato al lavoro pareri di conformità rilasciati 532 apprendisti ,00 euro erogati per la 104 corsi di lavoratori pareri di conformità rilasciati 469 apprendisti ,00 euro erogati per la 84 corsi di lavoratori

11 18 Decennale Nel 2011 l ha rilasciato pareri di conformità per apprendisti (va segnalato che nel 2011 entra in vigore il Testo Unico che abroga la legge sull apprendistato regionale introdotta nel 2006); ha erogato ,00 euro per finanziare 104 corsi di, per un totale di lavoratori. Più specificatamente, sono stati organizzati otto corsi sul servizio e la relazione con il cliente per il personale di front line; otto di marketing interno su employee satisfaction, prestazioni e profitto; sette di psicologia della relazione nelle microimprese del terziario; undici corsi incentrati sul superamento del digital divide all interno delle piccole e medie imprese; tre corsi di web marketing; un percorso vo per l arte bianca; quindici corsi di communication skills; un corso di comunicazione e qualificazione per l agente immobiliare; un corso di aggiornamento delle competenze per i venditori del settore tecnico; tre corsi sui contributi alla per le piccole e medie imprese in relazione alle nuove sfide del mercato; sei corsi incentrati sull atmosfera del punto vendita; tre corsi di shopping experience; un corso di per addetti al banco alimentare, macelleria e preparazioni gastronomiche; un master in organizzazione e gestione dell attività imprenditoriale nel settore del commercio e dei servizi; un master per l avvio d imprese di consulenza e ; un percorso vo di base in materia di sicurezza per lavoratori/neoassunti; un percorso vo di base per responsabile del servizio di prevenzione e protezione; un corso di amministrazione e gestione del personale; uno di project management; sette corsi sul codice della privacy per responsabili e incaricati del trattamento dati; uno sui sistemi integrati di mercato e-commerce & direct sales; due sulle certificazioni Cisco CCNA; due di marketing strategico; uno di marketing e mercato; uno per rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza; tre (di diverso avanzamento) per addetti al primo soccorso; due (di diverso avanzamento) di antincendio; un corso di lingua inglese di livello intermedio; uno di lingua cinese di livello base; uno di lingua araba di livello base; uno per il conseguimento della patente europea per l uso del computer; uno per creare e gestire un sito di e-commerce; uno su Microsoft project; uno relativo al progetto Forma.ter (sulla continua per le aziende del terziario); uno di gestione delle periferiche inche; uno di comunicazione e gestione dei collaboratori; uno sulla relazione con il cliente; uno sulla gestione dei collaboratori Nel 2012 l ha rilasciato pareri di conformità per apprendisti ; ha erogato ,00 euro per finanziare 72 corsi di, per un totale di 949 lavoratori. Più specificatamente, sono stati organizzati due corsi di lingua inglese America Express; uno di web marketing territoriale e-commerce; uno di CMS open source; uno di comunicazione strategica in azienda; uno per rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza; due per addetti al primo soccorso; due di antincendio a rischio basso; uno di network security (CISCO); uno di Windows server 2008; un corso di base sulla legislazione in materia di sicurezza e rischi generali sul luogo di lavoro; uno sulla gestione degli approvvigionamenti e degli acquisti; uno in materia di economics e cost management, sulle informazioni economiche a supporto delle decisioni; uno di analisi organizzativa e miglioramento continuo; uno di multiproject management; uno di marketing e vendite; uno di Microsoft project; uno su voip e avaya sistem tecnologies; un corso di aggiornamento al primo soccorso; uno di aggiornamento antincendio a rischio basso; un corso di marketing e comunicazione orientato alla vendita; cinque corsi di sull accoglienza al cliente straniero; tre corsi sull impresa web; uno sulle strategie di valorizzazione del luxury brand; uno in materia di intesa come strumento per superare la crisi nel settore delle imprese di intermediazione immobiliare; uno sulle competenze tecnico-gestionali per la distribuzione commerciale specializzata; quattro sul ruolo delle piccole e medie imprese nella scena fabbisogni professionali e vi delle aziende aderenti all ebit di roma e provincia Nel 2012 l in collaborazione con il Centro Universitario Internazionale ha effettuato la seconda ricerca Settoriale dell Osservatorio del Mercato del lavoro (OML) con lo scopo: di individuare i fabbisogni vi più diffusi delle imprese; verificare il reale interesse delle imprese verso l offerta di attività va standardizzata in corsi e servizi alla ; acquisire dati relativi ai fabbisogni professionali delle imprese, al fine di favorire l incontro tra Domanda ed Offerta di Lavoro. economica internazionale; due sulla panificazione e la pasticceria da forno per le piccole e medie imprese; due sulle risposte strategiche alla concorrenza; uno sullo sviluppo delle capacità imprenditoriali nel terziario; uno sulla gestione aziendale avanzata; uno sulle competenze personali, manageriali e gestionali per gli imprenditori delle piccole e medie imprese; due sul punto vendita inteso come luogo e strumento di comunicazione; due sulla valorizzazione delle risorse del territorio romano (seminari di enologia locale); un master di primo livello su direzione e valorizzazione delle risorse umane; due corsi di imprenditoriale nel settore della consulenza alle imprese; due per responsabili della aziendale; tre di project management; due corsi sulla comunicazione in inglese; uno di lingua spagnola; uno di amministrazione e gestione del personale; cinque percorsi vi di base in materia di sicurezza per lavoratori/ neoassunti; tre corsi sul codice della privacy per responsabili e incaricati del trattamento dati; uno per rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza; uno sul cambiamento organizzativo e la differenza di genere nel settore terziario e uno sul piano vo sindacale pareri di conformità rilasciati apprendisti ,00 euro erogati per la 104 corsi di lavoratori pareri di conformità rilasciati apprendisti ,00 euro erogati per la 72 corsi di 949 lavoratori

Calendario. Formazione. Tutti i corsi di Formazione Gratuiti dell EBiT Roma

Calendario. Formazione. Tutti i corsi di Formazione Gratuiti dell EBiT Roma Calendario Formazione 0 EBIT ROMA - ENTE BILATERALE TERZIARIO - Tutti i corsi di Formazione Gratuiti dell EBiT Roma ROMA CISL FISASCAT ROMA UILTuCS Roma EBiT Roma: la bilateralità al tuo servizio L EBiT

Dettagli

Nuove soluzioni e nuovi strumenti per migliorare i risultati nell amministrazione e nella gestione delle strutture alberghiere

Nuove soluzioni e nuovi strumenti per migliorare i risultati nell amministrazione e nella gestione delle strutture alberghiere Nuove soluzioni e nuovi strumenti per migliorare i risultati nell amministrazione e nella gestione delle strutture alberghiere 6 MARZO 2014 BUSINESS VALUE SRL BUSINESS VALUE è una società di consulenza

Dettagli

ASSOCIAZIONE PICCOLE E MEDIE INDUSTRIE DELLA PROVINCIA DI LECCO. Un partner per crescere

ASSOCIAZIONE PICCOLE E MEDIE INDUSTRIE DELLA PROVINCIA DI LECCO. Un partner per crescere ASSOCIAZIONE PICCOLE E MEDIE INDUSTRIE DELLA PROVINCIA DI LECCO Un partner per crescere API LECCO Dal 1949 l Associazione Piccole e Medie Industrie della Provincia di Lecco è stata voluta dagli imprenditori

Dettagli

ASSOCIAZIONE PICCOLE E MEDIE INDUSTRIE VALTELLINA VALCHIAVENNA. Un partner per crescere

ASSOCIAZIONE PICCOLE E MEDIE INDUSTRIE VALTELLINA VALCHIAVENNA. Un partner per crescere ASSOCIAZIONE PICCOLE E MEDIE INDUSTRIE VALTELLINA VALCHIAVENNA Un partner per crescere API SONDRIO L Associazione Piccole e Medie Industrie di Valtellina e Valchiavenna è una realtà fortemente voluta dagli

Dettagli

Contrasto al lavoro sommerso

Contrasto al lavoro sommerso Contrasto al lavoro sommerso Nell ambito della L.R. n.30 del 13/08/2007 Norme regionali per la sicurezza e la qualità del lavoro è stato finanziato il progetto regionale Contrasto al lavoro sommerso e

Dettagli

INDICE. p. 3 AZIENDA. p. 4. FORMAZIONE - Formazione Finanziata - Formazione Obbligatoria - Formazione Continua. p. 6 RICERCA E SELEZIONE DEL PERSONALE

INDICE. p. 3 AZIENDA. p. 4. FORMAZIONE - Formazione Finanziata - Formazione Obbligatoria - Formazione Continua. p. 6 RICERCA E SELEZIONE DEL PERSONALE Indice INDICE AZIENDA FORMAZIONE - Formazione Finanziata - Formazione Obbligatoria - Formazione Continua RICERCA E SELEZIONE DEL PERSONALE CONSULENZA - Risorse Umane - Sviluppo Organizzativo - Commerciale

Dettagli

Centro Sviluppo Commercio, Turismo e Terziario. INDAGINE SUI FABBISOGNI FORMATIVI 2010-2012 condotta da CE.S.CO.T Pistoia

Centro Sviluppo Commercio, Turismo e Terziario. INDAGINE SUI FABBISOGNI FORMATIVI 2010-2012 condotta da CE.S.CO.T Pistoia INDAGINE SUI FABBISOGNI FORMATIVI 2010-2012 condotta da CE.S.CO.T Pistoia 1 INDAGINE SUI FABBISOGNI FORMATIVI 2010-2012 La presente analisi è stata effettuata nell ultimo biennio, in particolare riguarda

Dettagli

CARTA DI QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA

CARTA DI QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA CARTA DI QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA Livello strategico Mission della struttura L Associazione Cultura d Impresa è un ente senza finalità di lucro, nasce nel 1999 come progetto formativo professionale

Dettagli

ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO. TITOLO DEL PROGETTO: Giovani e Europa: rete a sostegno della mobilità internazionale

ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO. TITOLO DEL PROGETTO: Giovani e Europa: rete a sostegno della mobilità internazionale ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO TITOLO DEL PROGETTO: Giovani e Europa: rete a sostegno della mobilità internazionale SETTORE e Area di Intervento: Settore: Educazione e promozione culturale

Dettagli

AREA MARKETING E COMUNICAZIONE

AREA MARKETING E COMUNICAZIONE AREA MARKETING E COMUNICAZIONE Si tratta di un area particolarmente centrale del nostro settore, che punta a sviluppare le capacità comunicative e le tecniche di marketing (anche quelle non convenzionali),

Dettagli

COORDINATE PER CRESCERE

COORDINATE PER CRESCERE COORDINATE PER CRESCERE E COORDINATE PER CRESCERE COORDINATE PER CRESCERE CHI SIAMO Attraverso un approccio integrato, una struttura flessibile e una spiccata preparazione professionale, Consilia offre

Dettagli

Catalogo Generale Corsi di Formazione 2014

Catalogo Generale Corsi di Formazione 2014 Catalogo Generale Corsi di Formazione 2014 Il Catalogo Generale dei Corsi di Formazione erogati da SFIA si compone di oltre 600 titoli che, suddivisi in varie aree di intervento, costituiscono lo storico

Dettagli

DIREZIONE QUALITÀ. Le finalità, i modi, gli standard e le strutture per un servizio di qualità.

DIREZIONE QUALITÀ. Le finalità, i modi, gli standard e le strutture per un servizio di qualità. DIREZIONE QUALITÀ La carta servizi di Verona Innovazione Le finalità, i modi, gli standard e le strutture per un servizio di qualità. 1 Verona Innovazione 5 servizio nuova impresa 10 sportello comunica

Dettagli

CARTA DI QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA

CARTA DI QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA Pagina 1 di 7 CARTA DI QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA Livello strategico Politica della qualità L Istituto Aniene Srl si pone come obiettivo quello di raccordare le finalità formative con i bisogni e la

Dettagli

PERCHÈ ASSUMERE UNA PERSONA DISABILE? PIANO PROVINCIALE DISABILI: SPECIALE FORMAZIONE INDICE DEI CONTENUTI

PERCHÈ ASSUMERE UNA PERSONA DISABILE? PIANO PROVINCIALE DISABILI: SPECIALE FORMAZIONE INDICE DEI CONTENUTI Settembre 2009 PERCHÈ ASSUMERE UNA PERSONA DISABILE? Newsletter n 2 PER MAGGIORI INFORMAZIONI: Per adempiere ad un obbligo di Legge Perché si ha la possibilità di: offrire ad una persona disabile l opportunità

Dettagli

ELENCO CORSI. n. TEMATICHE FORMATIVE AcCCZIONE FORMATIVA DURATA

ELENCO CORSI. n. TEMATICHE FORMATIVE AcCCZIONE FORMATIVA DURATA ELENCO CORSI Il Consorzio Raffaello Consulting progetta ad hoc, cioè in maniera personalizzata, ciascun corso per rispondere alle Vostre reali esigenze. I metodi di insegnamento sono innovativi e con molte

Dettagli

SOLUZIONE s.r.l. Centro Servizi Tecnici Via Vittorio Emanuele II n 131-50134 Firenze ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI

SOLUZIONE s.r.l. Centro Servizi Tecnici Via Vittorio Emanuele II n 131-50134 Firenze ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI SOLUZIONE s.r.l. Centro Servizi Tecnici Via Vittorio Emanuele II n 131-50134 Firenze ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI Analisi fabbisogni su campione di aziende della provincia di Firenze 2007-2008 Firenze,

Dettagli

RELAZIONE DI VERIFICA FINALE AZIONE

RELAZIONE DI VERIFICA FINALE AZIONE pagina 1 di 9 Corso Lucca Ospitale 2009LU0083-89 Il Progetto denominato LUC.OS. - Lucca Ospitale è stato realizzato e gestito dal soggetto capofila SO.GE.SE.TER. Srl, che ha sede a Lucca in via Fillungo

Dettagli

L A FOR MAZIONE A PAR MA, DA L 1987

L A FOR MAZIONE A PAR MA, DA L 1987 CO M PA N Y P R O F I L E L A FOR MAZIONE A PAR MA, DA L 1987 2 3 CISITA PARMA. La formazione a Parma, dal 1987 Cisita I NUMERI DI CISITA PARMA AZIENDE CLIENTI - 1.061 ORE DI FORMAZIONE EROGATE - 38.132

Dettagli

Formare i formatori al tempo della crisi

Formare i formatori al tempo della crisi Settembre 2013, anno VII N. 8 Formare i formatori al tempo della crisi di Giusi Miccoli 1 La situazione della formazione e confronto con l Europa La crisi economica e finanziaria che da alcuni anni colpisce

Dettagli

CONSORZIO IMPRESE CANAVESANE

CONSORZIO IMPRESE CANAVESANE IMPRESE CANAVESANE Sistema Qualità Certificato ISO 9001 (N. 50 100 1910) Ivrea, 29 gennaio 2009 Alle Aziende del Canavese Loro Sedi alla c.a. del Legale Rappresentante e del Responsabile delle Risorse

Dettagli

TESEO. Presentazione. A genzia Formativa. TESEO ha ottenuto la certificazione UNI EN ISO 9001 (certificato N.IT02/228).

TESEO. Presentazione. A genzia Formativa. TESEO ha ottenuto la certificazione UNI EN ISO 9001 (certificato N.IT02/228). TESEO Presentazione A genzia Formativa. TESEO ha ottenuto la certificazione UNI EN ISO 9001 (certificato N.IT02/228). TESEO nasce come società di formazione nel 1999 dall'iniziativa di esperti in processi

Dettagli

MASTER HUMAN RESOURCES MANAGEMENT SVILUPPO GESTIONE E AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE 6 FEBBRAIO 2016. www.timevision.it - info@timevision.

MASTER HUMAN RESOURCES MANAGEMENT SVILUPPO GESTIONE E AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE 6 FEBBRAIO 2016. www.timevision.it - info@timevision. MASTER HUMAN RESOURCES MANAGEMENT SVILUPPO GESTIONE E AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE 6 FEBBRAIO 2016 www.timevision.it - info@timevision.it TIME VISION Nata nel 2001, TIME VISION è: AGENZIA FORMATIVA accreditata

Dettagli

FORMAZIONE DI ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE D IMPRESA

FORMAZIONE DI ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE D IMPRESA SINTESI PROGETTO FORMAZIONE DI ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE D IMPRESA (Sales International Manager - SIM) Programma URBAN II - Misura 4.3 FORMAZIONE PROFESSIONALE PER GLI ARTIGIANI E LE PMI LOCALI

Dettagli

TURISMO, ENOGASTRONOMIA E ARTIGIANATO: UNA RETE PER LO SVILUPPO

TURISMO, ENOGASTRONOMIA E ARTIGIANATO: UNA RETE PER LO SVILUPPO TURISMO, ENOGASTRONOMIA E ARTIGIANATO: UNA RETE PER LO SVILUPPO Lo sviluppo turistico dell area sud della Basilicata attraverso la valorizzazione delle risorse e delle produzioni locali e la creazione

Dettagli

Indirizzi per la regolamentazione dell Apprendistato per la Qualifica e per il Diploma Professionale ai sensi del Regolamento 47/R del 2003 e s.m.i.

Indirizzi per la regolamentazione dell Apprendistato per la Qualifica e per il Diploma Professionale ai sensi del Regolamento 47/R del 2003 e s.m.i. Allegato A Indirizzi per la regolamentazione dell Apprendistato per la Qualifica e per il Diploma Professionale ai sensi del Regolamento 47/R del 2003 e s.m.i. Indirizzi per la regolamentazione dell apprendistato

Dettagli

Regolamento per l accesso e la gestione

Regolamento per l accesso e la gestione FONDO PARITETICO INTERPROFESSIONALE NAZIONALE PER LA FORMAZIONE CONTINUA NEGLI STUDI PROFESSIONALI E NELLE AZIENDE COLLEGATE Regolamento per l accesso e la gestione al nuovo canale di finanziamento sperimentale

Dettagli

Studio Staff R.U. S.r.l. Consulenti di Direzione REFERENZE AREA FORMAZIONE Nell ambito della propria strategia di crescita, lo Studio Staff R.U. ha da sempre riservato un ruolo importante alle attivitàdi

Dettagli

IMPRENDITORIALITÀ E GENERAL MANAGEMENT - MIGEM

IMPRENDITORIALITÀ E GENERAL MANAGEMENT - MIGEM IMPRENDITORIALITÀ E GENERAL MANAGEMENT - MIGEM Master di I Livello - IX EDIZIONE - A.A. 2015-2016 Premessa Il MIGEM è dedicato a tutti coloro che sentono l esigenza di un programma formativo completo e

Dettagli

TECNICO INFORMATICO WEB MASTER

TECNICO INFORMATICO WEB MASTER TECNICO INFORMATICO WEB MASTER Corso di Formazione Professionale Por Puglia 2000-2006 Complemento Di Programmazione Asse III Mis. 3.4 - Az. a) Unione Europea Fondo Sociale Europeo REGIONE PUGLIA Assessorato

Dettagli

SICUREZZA, AMBIENTE, QUALItà

SICUREZZA, AMBIENTE, QUALItà SICUREZZA, AMBIENTE, QUALItà L IMPRESA AL SERVIZIO DELLE IMPRESE Perchè scegliere di rispettare il proprio business e affidarsi a I NOSTRI SERVIZI SICUREZZA SUL LAVORO FORMAZIONE H.A.C.C.P. AMBIENTE B.ETHIC

Dettagli

CST Area di Taranto. Assemblea dei Sindaci 19.09.2008. Relazione Attività Di Progetto

CST Area di Taranto. Assemblea dei Sindaci 19.09.2008. Relazione Attività Di Progetto CST Area di Taranto Assemblea dei Sindaci 19.09.2008 Relazione Attività Di Progetto Uno degli obiettivi del progetto CST Area di TARANTO è stato quello di garantire la diffusione dei servizi innovativi

Dettagli

Sei stato sospeso, ti trovi in mobilità, hai perso il lavoro? Fai la mossa giusta.

Sei stato sospeso, ti trovi in mobilità, hai perso il lavoro? Fai la mossa giusta. UNIONE EUROPEA MINISTERO DEL LAVORO, DELLA SALUTE E DELLE POLITICHE SOCIALI Direzione Generale per le Politiche per l Orientamento e la Formazione PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Investiamo nel vostro futuro

Dettagli

CARTA DI QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA

CARTA DI QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA CARTA DI QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA Mission L Accademia Romana di Acconciatura ente formativo riconosciuto dalla Regione Lazio opera a 360 nel settore dell acconciatura con soluzioni vincenti e uno

Dettagli

Una formazione di qualità per il mondo del lavoro

Una formazione di qualità per il mondo del lavoro Una formazione di qualità per il mondo del lavoro formazione&lavoro servizi per l'occupazione e la formazione dei lavoratori Il Consorzio Formazione&Lavoro, servizi per l occupazione e la formazione dei

Dettagli

Master Universitario di I livello in Gestione dei Processi di Vendita

Master Universitario di I livello in Gestione dei Processi di Vendita Master Universitario di I livello in Gestione dei Processi di Vendita Gestione dei processi di vendita Master di I livello L Università degli Studi di Torino Dipartimento di Management, attraverso il Bando

Dettagli

TEMA DELL OPERAZIONE... 3 IL SOGGETTO PROPONENTE... 4 LE AREE TEMATICHE DI INTERVENTO... 4 FINALITÀ E OBIETTIVI GENERALI... 7

TEMA DELL OPERAZIONE... 3 IL SOGGETTO PROPONENTE... 4 LE AREE TEMATICHE DI INTERVENTO... 4 FINALITÀ E OBIETTIVI GENERALI... 7 DOCUMENTO PROGRAMMATICO PER LA FORMAZIONE CONTINUA L AIM E LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE INDICE TEMA DELL OPERAZIONE... 3 IL SOGGETTO PROPONENTE... 4 LE AREE TEMATICHE DI INTERVENTO... 4 Area Trasversale:

Dettagli

Le competenze per l autoimprenditorialità nel Fondo Sociale Europeo

Le competenze per l autoimprenditorialità nel Fondo Sociale Europeo Le competenze per l autoimprenditorialità nel Fondo Sociale Europeo Lunedì 26 gennaio Incubatore d impresa Herion Venezia Santo Romano Direttore Dipartimento Formazione, Istruzione e Lavoro Programmazione

Dettagli

RTS SMILE Puglia (Capofila),Enfap Puglia, Ial Puglia, Formedil Bari, Formedil Foggia

RTS SMILE Puglia (Capofila),Enfap Puglia, Ial Puglia, Formedil Bari, Formedil Foggia SOGGETTO ATTUATORE RTS SMILE Puglia (Capofila),Enfap Puglia, Ial Puglia, Formedil Bari, Formedil Foggia DESTINATARI Lavoratori occupati in imprese che hanno aderito a Fondimpresa prima dell avvio dell

Dettagli

Catalogo corsi 2016 per voucher Fondimpresa

Catalogo corsi 2016 per voucher Fondimpresa Catalogo corsi 2016 per voucher Fondimpresa PRESENTAZIONE Saperi s.r.l. è una delle società di servizi di Confindustria Toscana Nord che, attraverso una struttura dedicata, si occupa della realizzazione

Dettagli

RICERCA - ADIFER attraverso il proprio Comitato scientifico svolge attività di ricerca in ambito informativo - normativo.

RICERCA - ADIFER attraverso il proprio Comitato scientifico svolge attività di ricerca in ambito informativo - normativo. Provincia di Bari ADIFER PUGLIA, è un progetto territoriale di aggregazione di imprese, consulenti e liberi professionisti, complementare alle Associazioni di imprese tradizionali, che mira a fare sistema

Dettagli

Catalogo delle attività formative 2016

Catalogo delle attività formative 2016 Catalogo delle attività formative 2016 HC Institute si propone di fornire ai propri clienti gli strumenti, mentali, strutturali ed organizzativi per utilizzare la Formazione come cardine per lo sviluppo

Dettagli

FIGURA PROFESSIONALE SBOCCHI OCCUPAZIONALI

FIGURA PROFESSIONALE SBOCCHI OCCUPAZIONALI L Italia è una delle 5 maggiori destinazioni al mondo per turismo culturale e ambientale. Vanta, inoltre, una varietà e una ricchezza di produzioni e tipicità enogastronomiche difficilmente riscontrabile

Dettagli

Disciplina dell offerta formativa regionale integrativa

Disciplina dell offerta formativa regionale integrativa Unione Europea Fondo Sociale Europeo Assessorato del Lavoro, Formazione Professionale, Cooperazione e Sicurezza Sociale MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI Direzione Generale per le Politiche

Dettagli

Ente Bilaterale del Terziario di Genova e provincia

Ente Bilaterale del Terziario di Genova e provincia Fondo Interprofessionale FOR.TE. Piano Formativo PIT STOP Relazione Finale 1. Dati identificativi del Piano Piano Formativo: Codice RUP: Natura del piano: Settore: Presentatore: Attuatore: Supporto: Durata

Dettagli

SETTORI E AZIONI FORMATIVE

SETTORI E AZIONI FORMATIVE L'attuale scenario economico, caratterizzato dalla contrazione del credito e da una crisi globale del sistema bancario, ha contribuito a mettere in discussione molte delle certezze basilari relative all'economia

Dettagli

PRESENTAZIONE DEL MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN: MANAGER ASSISTANT A.A. 2011/2012 INTERVENTO DEL PRESIDENTE NAZIONALE DI FEDERMANAGERQUADRI

PRESENTAZIONE DEL MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN: MANAGER ASSISTANT A.A. 2011/2012 INTERVENTO DEL PRESIDENTE NAZIONALE DI FEDERMANAGERQUADRI PRESENTAZIONE DEL MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN: MANAGER ASSISTANT A.A. 2011/2012 INTERVENTO DEL PRESIDENTE NAZIONALE DI FEDERMANAGERQUADRI VINCENZO ACQUAVIVA FEDERMANAGERQUADRI A SOSTEGNO DELLA

Dettagli

Fondimpresa. Avviso 4/2014 - Competitività P.A.L.CO. Analisi dei Fabbisogni Formativi delle Imprese. Questionario di Rilevazione

Fondimpresa. Avviso 4/2014 - Competitività P.A.L.CO. Analisi dei Fabbisogni Formativi delle Imprese. Questionario di Rilevazione Fondimpresa Avviso 4/2014 - Competitività Piano P.A.L.CO. Piano Abruzzese per il Lavoro e la COmpetitività Analisi dei Fabbisogni Formativi delle Imprese Questionario di Rilevazione Azienda Data Si autorizza

Dettagli

CARTA DI QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA

CARTA DI QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA CARTA DI QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA Livello strategico Mission L Istituto Aurelia Fevola opera da anni nel settore della formazione attraverso una vasta offerta formativa che si basa principalmente

Dettagli

Essere Manager per creare valore

Essere Manager per creare valore FORMAZIONE E SERVIZI INNOVATIVI - RAVENNA CATALOGO CORSI www.ecipar.ra.it/som Essere Manager per creare valore Ecipar di Ravenna School of Management La School Of Management (SOM) realizzata da Ecipar

Dettagli

SCHEDA - ELEMENTI DESCRITTIVI DELL AZIONE FORMATIVA Progetto di Alta Formazione Professionalizzante Integrata in Alternanza Scuola-Impresa.

SCHEDA - ELEMENTI DESCRITTIVI DELL AZIONE FORMATIVA Progetto di Alta Formazione Professionalizzante Integrata in Alternanza Scuola-Impresa. SCHEDA - ELEMENTI DESCRITTIVI DELL AZIONE FORMATIVA Progetto di Alta Formazione Professionalizzante Integrata in Alternanza Scuola-Impresa. Motivazione dell idea progettuale. Gli studenti degli Istituti

Dettagli

NSM Nexus Scuola di Management

NSM Nexus Scuola di Management NSM Nexus Scuola di Management NSM è la Scuola di Management della Nexus Srl, agenzia di formazione accreditata presso la Regione Abruzzo per la Formazione continua e superiore, che opera dal 1991 fornendo

Dettagli

Accompagnamento individuale e di gruppo

Accompagnamento individuale e di gruppo Denominazione progetto FRIENDLY RECEPTION: CORSO DI FORMAZIONE per l acquisizione della certificazione di competenze relativa a ADA UC 541 Gestione dell accoglienza e ADA UC 543 Acquisire le prenotazioni

Dettagli

CARTA DI QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA

CARTA DI QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA CARTA DI QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA Livello strategico Politica della qualità MISSION La GIMARCEF Associazione Culturale intende offrire possibilità di sviluppo professionale a tutti gli allievi, privilegiando

Dettagli

SEZIONE 0 - DATI IDENTIFICATIVI DEL PROGETTO

SEZIONE 0 - DATI IDENTIFICATIVI DEL PROGETTO 01 Titolo: Sistemi E-Commerce per l Agricoltura SEZIONE 0 - DATI IDENTIFICATIVI DEL PROGETTO 02 Acronimo: Agri@ 03 Soggetto proponente capofila e partenariato operativo 03.1. Denominazione soggetto proponente

Dettagli

FORMAPI S.r.l. CARTA DI QUALITA DELL OFFERTA FORMATIVA. Rev 0 del 21/10/2011 Firma

FORMAPI S.r.l. CARTA DI QUALITA DELL OFFERTA FORMATIVA. Rev 0 del 21/10/2011 Firma FORMAPI S.r.l. CARTA DI QUALITA DELL OFFERTA FORMATIVA Rev 0 del 21/10/2011 Firma PREMESSA FORMAPI S.r.l. è l Ente di formazione della Confimi Impresa Abruzzo (Confederazione dell Industria Manifatturiera

Dettagli

Catalogo Generale Corsi di Formazione 2015

Catalogo Generale Corsi di Formazione 2015 Catalogo Generale Corsi di Forma 2015 Il Catalogo Generale dei Corsi di Forma erogati da SFIA si compone di oltre 600 titoli che, suddivisi in varie aree di intervento, costituiscono lo storico di tutte

Dettagli

Spettabile cliente, Studio Meggiorini Rag. Tito & Partners - Via Montello 1/a, 37045 Legnago VR

Spettabile cliente, Studio Meggiorini Rag. Tito & Partners - Via Montello 1/a, 37045 Legnago VR Studio Meggiorini Rag. Tito & Partners - Via Montello 1/a, 37045 Legnago VR info@studiomeggiorini.it info@pec.studiomeggiorini.it Tel. +390442602719 Fax. +3904421850222 www.studiomeggiorini.it Spettabile

Dettagli

Impiegato Commerciale e Marketing Corso di Specializzazione gratuito rivolto a disoccupati e inoccupati Finanziato dal fondo FORMA.

Impiegato Commerciale e Marketing Corso di Specializzazione gratuito rivolto a disoccupati e inoccupati Finanziato dal fondo FORMA. Impiegato Commerciale e Marketing Corso di Specializzazione gratuito rivolto a disoccupati e inoccupati Finanziato dal fondo FORMA.TEMP Artioli & Sala s.a.s Via Taglio 105 41121 Modena - P.IVA 02721270367

Dettagli

Fondo Paritetico Interprofessionale Nazionale per la Formazione Continua nelle imprese cooperative costituito da AGCI, Confcooperative, Legacoop e

Fondo Paritetico Interprofessionale Nazionale per la Formazione Continua nelle imprese cooperative costituito da AGCI, Confcooperative, Legacoop e 2014 Fondo Paritetico Interprofessionale Nazionale per la Formazione Continua nelle imprese cooperative costituito da AGCI, Confcooperative, Legacoop e CGIL, CISL, UIL Siamo il Fondo della formazione delle

Dettagli

PROGETTO FONDIMPRESA AVVISO

PROGETTO FONDIMPRESA AVVISO SCHEDA INFORMATIVA Proveniente da: N. dipendenti PROGETTO FONDIMPRESA AVVISO n. 4/2010 Scad. 15/11/2011 Piano Formativo AZIENDALE Format per la raccolta di fabbisogni formativi dell impresa in merito a

Dettagli

PERCORSI FORMATIVI PER LE IMPRESE TURISTICHE CATALOGO FORMATIVO 2014/15

PERCORSI FORMATIVI PER LE IMPRESE TURISTICHE CATALOGO FORMATIVO 2014/15 PERCORSI FORMATIVI PER LE IMPRESE TURISTICHE CATALOGO FORMATIVO 2014/15 Sommario Presentazione generale...3 1. LA QUALITA e IL MARCHIO OSPITALITA ITALIANA...4 1.1 Elementi base della qualità totale nelle

Dettagli

FORMAZIONE FINANZIATA DAI FONDI INTERPROFESSIONALI

FORMAZIONE FINANZIATA DAI FONDI INTERPROFESSIONALI FORMAZIONE FINANZIATA DAI FONDI INTERPROFESSIONALI CHI SIAMO Fondata nel 1991, BUSINESS VALUE è una società di consulenza direzionale specializzata in: Strategie Marketing Sistemi Amministr.vi Business

Dettagli

Esperto in Direzione e Valutazione dei Sistemi di Gestione Integrata: Qualità, Ambiente e Sicurezza

Esperto in Direzione e Valutazione dei Sistemi di Gestione Integrata: Qualità, Ambiente e Sicurezza QUALITY FOR MASTER Esperto in Direzione e Valutazione dei Sistemi di Gestione Una preparazione meramente teorica, seppur di rilievo, non è più sufficiente per affrontare le complesse dinamiche aziendali.

Dettagli

CATALOGO VOUCHER INDIVIDUALI

CATALOGO VOUCHER INDIVIDUALI CATALOGO VOUCHER INDIVIDUALI Demetra Formazione realizza brevi attività formative specialistiche. Possono essere organizzate a livello individuale e/o in piccolo gruppo e la programmazione di tempi e metodologia

Dettagli

SCUOLE DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

SCUOLE DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE ALLEGATI SCUOLE DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE SCUOLA SUPERIORE DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE La Scuola Superiore dell Economia e delle Finanze (SSEF) è la Scuola nazionale per la formazione del personale

Dettagli

I Nostri Obiettivi, Il Vostro Risultato.

I Nostri Obiettivi, Il Vostro Risultato. UnicaItalia è la piattaforma multimediale dedicata alla promozione e allo sviluppo della capacità artigianale dell agroalimentare Made in Italy identificato nelle PMI della produzione e della distribuzione.

Dettagli

Competenze-chiave, futuro chiavi in mano: protagonismo giovanile e cittadinanza attiva in provincia di Modena

Competenze-chiave, futuro chiavi in mano: protagonismo giovanile e cittadinanza attiva in provincia di Modena SCHEDA-PROGETTO PER LE ATTIVITÀ DI SPESA CORRENTE PROMOSSE DA EE.LL. (PUNTO 2.2, LETTERE A. E B. DELL ALLEGATO A) FINALIZZATE AD INTERVENTI RIVOLTI AD ADOLESCENTI E GIOVANI. (L.R. 14/08 "NORME IN MATERIA

Dettagli

Via Frà Bartolomeo da Pisa, 1 20144 Milano Tel 02 36 53 29 74 Fax 02 700 59 920 www.carmaconsulting.net www.marcaturace.eu

Via Frà Bartolomeo da Pisa, 1 20144 Milano Tel 02 36 53 29 74 Fax 02 700 59 920 www.carmaconsulting.net www.marcaturace.eu Via Frà Bartolomeo da Pisa, 1 20144 Milano Tel 02 36 53 29 74 Fax 02 700 59 920 www.carmaconsulting.net www.marcaturace.eu CHI SIAMO Carmaconsulting nasce dall intuizione dei soci fondatori di offrire

Dettagli

CATALOGO VOUCHER INDIVIDUALI

CATALOGO VOUCHER INDIVIDUALI CATALOGO VOUCHER INDIVIDUALI AMMINISTRAZIONE, FINANZA e CONTROLLO Contabilità e bilancio 16 1.200,00 La gestione di paghe e contributi 16 1.200,00 Budget e controllo di gestione livello base 20 1.500,00

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO di II livello in Gestione del Lavoro nelle Pubbliche Amministrazioni

MASTER UNIVERSITARIO di II livello in Gestione del Lavoro nelle Pubbliche Amministrazioni dipartimento di scienze politiche MASTER UNIVERSITARIO di II livello in Gestione del Lavoro nelle Pubbliche Amministrazioni V edizione A.A. 2013/2014 Nota: per le modalità concorsuali, si prega cortesemente

Dettagli

Piano per l accesso dei giovani al lavoro, la continuità dei rapporti di lavoro, il sostegno e la promozione del fare impresa

Piano per l accesso dei giovani al lavoro, la continuità dei rapporti di lavoro, il sostegno e la promozione del fare impresa Piano per l accesso dei giovani al lavoro, la continuità dei rapporti di lavoro, il sostegno e la promozione del fare impresa 1. Premessa Le criticità e le difficoltà che incontrano i giovani ad entrare

Dettagli

COORDINATE PER CRESCERE

COORDINATE PER CRESCERE COORDINATE PER CRESCERE CER E COORDINATE PER CRESCERE COORDINATE PER CRESCERE CHI SIAMO Consilia una societá di consulenza e formazione nata su iniziativa di Angelo Camilli. Attraverso un approccio integrato

Dettagli

rete di enti di formazione per le PMI T.E.A.M. - Training Experiences and Management

rete di enti di formazione per le PMI T.E.A.M. - Training Experiences and Management rete di enti di formazione per le PMI T.E.A.M. - Training Experiences and Management rete di enti di formazione per le PMI Fondazione ISTUD ASF-Associazione Servizi Formativi Università degli Studi di

Dettagli

Tecnico Superiore per il Marketing e l Internazionalizzazione delle Imprese

Tecnico Superiore per il Marketing e l Internazionalizzazione delle Imprese Bando di selezione allievi Corso ITS Servizi alle Imprese per il conseguimento del Diploma di: Tecnico Superiore per il Marketing e l Internazionalizzazione delle Imprese DESCRIZIONE DEL CORSO: Gli Istituti

Dettagli

DGR 784 del 14 Maggio 2015 Aziende in rete nella formazione continua Strumenti per la competitività delle imprese venete

DGR 784 del 14 Maggio 2015 Aziende in rete nella formazione continua Strumenti per la competitività delle imprese venete FONDO SOCIALE EUROPEO IN SINERGIA CON IL FONDO EUROPEO DI SVILUPPO REGIONALE POR 2014 2020 Ob. Investimenti a favore della crescita e dell'occupazione DGR 784 del 14 Maggio 2015 Aziende in rete nella formazione

Dettagli

FORMAZIONE CONTINUA Finanziata da Fondi Interprofessionali

FORMAZIONE CONTINUA Finanziata da Fondi Interprofessionali FORMAZIONE CONTINUA Finanziata da Fondi Interprofessionali INDICE LA FORMAZIONE CONTINUA: definizioni e riferimenti normativi I FONDI INTERPROFESSIONALI: definizioni e riferimenti normativi IL PROGETTO

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA TRA MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI E UNIONE DELLE PROVINCE D ITALIA

PROTOCOLLO DI INTESA TRA MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI E UNIONE DELLE PROVINCE D ITALIA PROTOCOLLO DI INTESA TRA MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI E UNIONE DELLE PROVINCE D ITALIA Il Ministero del lavoro e delle politiche sociali e l Unione delle Province d Italia UPI VISTI il

Dettagli

Allegato B alla Delibera di Giunta Provinciale n. 20 del 20/02/2013

Allegato B alla Delibera di Giunta Provinciale n. 20 del 20/02/2013 Allegato B alla Delibera di Giunta Provinciale n. 20 del 20/02/2013 INTEGRAZIONI AL PIANO DEGLI INTERVENTI PER LA REALIZZAZIONE DELLE POLITICHE DELL ISTRUZIONE, DELLA FORMAZIONE E DEL LAVORO INDICAZIONI

Dettagli

CARTA DELLA QUALITÀ. Procedure del Sistema di Gestione per la Qualità. Scuola Secondaria Superiore. Formazione individuale

CARTA DELLA QUALITÀ. Procedure del Sistema di Gestione per la Qualità. Scuola Secondaria Superiore. Formazione individuale Scuola Secondaria Superiore Formazione individuale Servizi scolastici pomeridiani Via Oss Mazzurana n 8 38122 TRENTO Qualificazione professionale Corsi FSE tel. 0461 233043 fax 0461 222441 Presa d'atto

Dettagli

Centro Sviluppo Commercio, Turismo e Terziario. INDAGINE SUI FABBISOGNI FORMATIVI 2013-2015 condotta da CE.S.CO.T Pistoia

Centro Sviluppo Commercio, Turismo e Terziario. INDAGINE SUI FABBISOGNI FORMATIVI 2013-2015 condotta da CE.S.CO.T Pistoia INDAGINE SUI FABBISOGNI FORMATIVI 2013-2015 condotta da CE.S.CO.T Pistoia 1 INTRODUZIONE Una delle attività fondamentali svolte da CESCOT Pistoia è l analisi dei bisogni formativi, azione sperimentata

Dettagli

Black &Blue. Black & Blue Via Biffi Levati 25 20900 Monza (MB) Tel: 392-5027610 / 347-9158776 Web: www.blackandblue.it Email: corsi@blackandblue.

Black &Blue. Black & Blue Via Biffi Levati 25 20900 Monza (MB) Tel: 392-5027610 / 347-9158776 Web: www.blackandblue.it Email: corsi@blackandblue. Black&Blue è una società di consulenza aziendale che opera nell'ambito della Formazione, dello Sviluppo delle Risorse Umane e della Consulenza in ambito organizzativo. La creatività e la fantasia sono

Dettagli

OT 10 - INVESTIRE NELL ISTRUZIONE, FORMAZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE, PER LE COMPETENZE E L APPRENDIMENTO PERMANENTE

OT 10 - INVESTIRE NELL ISTRUZIONE, FORMAZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE, PER LE COMPETENZE E L APPRENDIMENTO PERMANENTE La formazione continua nella programmazione FSE 2014-2020 di Franco Silvestri Insieme con i Fondi Interprofessionali è il Fondo Sociale Europeo la principale fonte di finanziamento per gli interventi di

Dettagli

Il Controllo di Gestione: il moderno Controller per le organizzazioni DESCRIZIONE

Il Controllo di Gestione: il moderno Controller per le organizzazioni DESCRIZIONE Il Controllo di Gestione: il moderno Controller per le organizzazioni DESCRIZIONE Le caratteristiche del mercato finanziario e le dinamiche competitive emerse sin dall emergere della crisi hanno imposto

Dettagli

Quando soffia il vento del cambiamento, gli uni costruiscono muri, gli altri mulini a vento. Proverbio cinese

Quando soffia il vento del cambiamento, gli uni costruiscono muri, gli altri mulini a vento. Proverbio cinese Quando soffia il vento del cambiamento, gli uni costruiscono muri, gli altri mulini a vento Proverbio cinese Cogito ERGO sum Cartesio solutions s.r.l. è una società che vuole essere al servizio delle Aziende

Dettagli

CARTA DI QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA

CARTA DI QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA CARTA DI QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA Livello strategico Politica della qualità GENESIS LICEO DEL PARRUCCHIERE si pone come obiettivo quello di raccordare le finalità formative con i bisogni e la realtà

Dettagli

RIMOTIVAZIONE MODELLI E PERCORSI DI CONSULENZA ALLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

RIMOTIVAZIONE MODELLI E PERCORSI DI CONSULENZA ALLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE RIMOTIVAZIONE MODELLI E PERCORSI DI CONSULENZA ALLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE INDICE 1 PREMESSA 5 IL PROGETTO RIMOTIVAZIONE 6 PRIMA PARTE IL CONTESTO TEORICO DI RIFERIMENTO 8 CAPITOLO PRIMO I DIVERSI MODELLI

Dettagli

INFORMA srl Istituto Nazionale per la Formazione Aziendale

INFORMA srl Istituto Nazionale per la Formazione Aziendale INFORMA srl Istituto Nazionale per la Formazione Aziendale Attività Informa - Istituto Nazionale per la Formazione Aziendale opera dal 1988. Certificato ISO 9001 dal dicembre 1997. E la scuola per dirigenti,

Dettagli

costruire dei percorsi mirati e una programmazione centrata sui bisogni emersi dall analisi;

costruire dei percorsi mirati e una programmazione centrata sui bisogni emersi dall analisi; SERVIZI FORMAZIONE SU MISURA La formazione su misura ha l obiettivo di affiancare i Clienti nello sviluppo professionale del proprio capitale umano e di sostenere l attuazione di programmi di miglioramento

Dettagli

Piano Formativo 2011 PROGRAMMA DI SVILUPPO DELLE COMPETENZE

Piano Formativo 2011 PROGRAMMA DI SVILUPPO DELLE COMPETENZE Piano Formativo 2011 PROGRAMMA DI SVILUPPO DELLE COMPETENZE manageriali f o r m a z i o n e IL CONTESTO Le trasformazioni organizzative e culturali che stanno avvenendo nelle amministrazioni comunali,

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO di II livello in Gestione del Lavoro nelle Pubbliche Amministrazioni

MASTER UNIVERSITARIO di II livello in Gestione del Lavoro nelle Pubbliche Amministrazioni dipartimento di scienze politiche MASTER UNIVERSITARIO di II livello in Gestione del Lavoro nelle Pubbliche Amministrazioni VI edizione A.A. 2014/2015 Nota: per le modalità concorsuali, si prega cortesemente

Dettagli

Offerta Formativa per partecipare al Bando del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti 2014

Offerta Formativa per partecipare al Bando del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti 2014 Offerta Formativa per partecipare al Bando del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti 2014 Spett.le Azienda, in riferimento al Decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti n. 283

Dettagli

CARTA DELLA QUALITA DELL OFFERTA FORMATIVA

CARTA DELLA QUALITA DELL OFFERTA FORMATIVA Via Lecce, 17 03100 FROSINONE - ITALIA Tel. 0775 210531 Fax 0775 210531 E-mail: formazione@sanasrl.it ALLEGATO II.1 CARTA DELLA QUALITA DELL OFFERTA FORMATIVA ELEMENTI MINIMI LIVELLO STRATEGICO POLITICA

Dettagli

ampania! piano d azione per il lavoro donne giovani disoccupati brochure14x21_8pp.indd 1 30/07/12 12:51

ampania! piano d azione per il lavoro donne giovani disoccupati brochure14x21_8pp.indd 1 30/07/12 12:51 ampania! piano d azione per il lavoro donne giovani disoccupati brochure14x21_8pp.indd 1 30/07/12 12:51 Campania al Lavoro, un piano di azione per favorire l, occupazione Qualità e innovazione per l occupazione.

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE MANAGERIALE PER I DIRIGENTI DELLE AZIENDE SANITARIE

CORSO DI FORMAZIONE MANAGERIALE PER I DIRIGENTI DELLE AZIENDE SANITARIE UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PARMA CORSO DI FORMAZIONE MANAGERIALE PER I DIRIGENTI DELLE AZIENDE SANITARIE La certificazione manageriale 29/07/2014 PREMESSA In diverse realtà sono stati attivati corsi di

Dettagli

C2.1) Carta di Qualità dell offerta formativa

C2.1) Carta di Qualità dell offerta formativa C2.1) Carta di Qualità dell offerta formativa Politica della Qualità L IIS A. Petrocchi adotta un sistema interno di gestione della qualità per garantire l efficacia e il continuo miglioramento dei servizi.

Dettagli

PROVINCIA LATINA AVVISO PUBBLICO

PROVINCIA LATINA AVVISO PUBBLICO PROVINCIA LATINA Settore Politiche del Lavoro e Formazione Professionale AVVISO PUBBLICO ATTIVITA FORMATIVE PER L APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE FINANZIAMENTO MODULI A, B, C 1. Premessa La Provincia

Dettagli

L-18 Scienze dell economia e della gestione aziendale L-33 Scienze economiche

L-18 Scienze dell economia e della gestione aziendale L-33 Scienze economiche Facoltà ECONOMIA (Sede di Rimini) Corso ECONOMIA DELL IMPRESA Classe L-18 Scienze dell economia e della gestione aziendale L-33 Scienze economiche Obiettivi formativi specifici del corso e descrizione

Dettagli

PIANO DI FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO PER I VOLONTARI DELLA SARDEGNA

PIANO DI FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO PER I VOLONTARI DELLA SARDEGNA 2016 PIANO DI FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO PER I VOLONTARI DELLA SARDEGNA LA FORMAZIONE...Una formazione che accolga la persona nella sua unicità ed unitarietà, formazione di uomini e donne solidali, una

Dettagli

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO. Educazione e Promozione culturale. Interventi di animazione nel territorio

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO. Educazione e Promozione culturale. Interventi di animazione nel territorio ALLEGATO 6 TITOLO DEL PROGETTO: GlocalzzAzione SETTORE e Area di Intervento: ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO Educazione e Promozione culturale. Interventi di animazione nel territorio OBIETTIVI DEL PROGETTO

Dettagli