Quadro dei conti di un impresa commerciale individuale

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Quadro dei conti di un impresa commerciale individuale"

Transcript

1 Quadro dei conti di un impresa commerciale individuale IMMOBILIZZZIONI IMMTRILI Costi di impianto Costi di pubblicità patrimonializzati Brevetti Software vviamento Fondo ammortamento costi di impianto Fondo ammortamento costi di pubblicità Fondo ammortamento brevetti Fondo ammortamento software Fondo ammortamento avviamento Fornitori immobilizzazioni immateriali c/acconti IMMOBILIZZZIONI MTRILI Fabbricati Impianti e macchinari ttrezzature commerciali Macchine d ufficio rredamento utomezzi Imballaggi durevoli Fondo ammortamento fabbricati Fondo ammortamento impianti e macchinari Fondo ammortamento attrezzature comm Fondo ammortamento macchine d ufficio Fondo ammortamento arredamento Fondo ammortamento automezzi Fondo ammortamento imballaggi durevoli Fornitori immobilizzazioni materiali c/acconti IMMOBILIZZZIONI FINNZIRI Mutui attivi RIMNNZ Materie di consumo Merci Fornitori c/acconti CRITI COMMRCILI Crediti v/clienti Fatture da emettere Crediti commerciali diversi Clienti c/costi anticipati Cambiali attive Cambiali allo sconto Cambiali all incasso Crediti da liquidare Crediti insoluti Cambiali insolute Fondo rischi su crediti Fondo svalutazione crediti CRITI IVRSI IV ns/credito IV c/acconto Imposte c/acconto Crediti v/istituti previdenziali Crediti per imposte Crediti per cauzioni Crediti diversi ISONIBILITÀ LIQUI Banche c/c attivi C/c postali ssegni enaro in cassa Valori bollati RTI RISCONTI TTIVI Ratei attivi Risconti attivi TRIMONIO NTTO atrimonio netto relevamenti extragestione Titolare c/ritenute subite Utile d esercizio erdita d esercizio FONI R RISCHI ONRI Fondo responsabilità civile Fondo manutenzioni programmate TRTTMNTO FIN RORTO ebiti per TFR BITI FINNZIRI Mutui passivi Banche c/ri.ba. sbf Banche c/anticipi su fatture Banche c/c passivi ebiti v/altri finanziatori BITI COMMRCILI ebiti v/fornitori Fatture da ricevere ebiti commerciali diversi Cambiali passive ebiti da liquidare Clienti c/acconti BITI IVRSI IV ns/debito ebiti per ritenute da versare ebiti per IV ebiti per imposte ebiti v/istituti previdenziali ebiti per cauzioni ersonale c/retribuzioni ersonale c/liquidazione ebiti v/fondi pensione Cedente c/cessione ebiti diversi RTI RISCONTI SSIVI Ratei passivi Risconti passivi CONTI TRNSITORI IVRSI Bilancio di apertura Bilancio di chiusura IV c/liquidazione Istituti previdenziali Banca X c/c T740QT ISBN llegato al volume T740Q

2 20.00 VLOR LL ROUZION Merci c/vendite Merci c/vendite on line Servizi on line Lavorazioni c/terzi Resi su vendite Ribassi e abbuoni passivi remi su vendite Fitti attivi roventi vari rrotondamenti attivi lusvalenze ordinarie Sopravvenienze attive ordinarie Insussistenze attive ordinarie Rimborsi costi di vendita Rimborsi per imballaggi COSTI R MRCI MTRI I CONSUMO Merci c/acquisti Materie di consumo c/acquisti Merci c/apporti Resi su acquisti Ribassi e abbuoni attivi remi su acquisti COSTI R SRVIZI Costi di trasporto Costi per energia ubblicità Consulenze Costi telefonici Costi di vigilanza Costi postali ssicurazioni Costi per i locali Manutenzioni e riparazioni Costi di etichettatura Lavorazioni presso terzi rovvigioni passive Costi di incasso Commissioni bancarie Costi per tenuta c/c bancari COSTI R GOIMNTO BNI I TRZI Fitti passivi Canoni di leasing COSTI R IL RSONL Salari e stipendi Oneri sociali TFR ltri costi per il personale MMORTMNTO IMMOBILIZZZIONI IMMTRILI mmortamento costi di impianto mmortamento costi di pubblicità mmortamento brevetti mmortamento software mmortamento avviamento mmortamento attrezzature commerciali mmortamento macchine d ufficio mmortamento arredamento mmortamento automezzi mmortamento imballaggi durevoli SVLUTZIONI Svalutazione immobilizzazioni immateriali Svalutazione immobilizzazioni immateriali Svalutazione crediti VRIZIONI LL RIMNNZ I MRCI MTRI I CONSUMO Merci c/esistenze iniziali Materie di consumo c/esistenze iniziali Merci c/rimanenze finali Materie di consumo c/rimanenze finali CCNTONMNTI ccantonamento per responsabilità civile ccantonamento per manutenzioni programmate ONRI IVRSI rrotondamenti passivi Oneri fiscali diversi erdite su crediti Minusvalenze ordinarie Sopravvenienze passive ordinarie Insussistenze passive ordinarie ROVNTI FINNZIRI Interessi attivi da clienti Interessi attivi bancari Interessi attivi postali roventi finanziari diversi ONRI FINNZIRI Interessi passivi a fornitori Interessi passivi bancari Sconti passivi bancari Interessi passivi su mutui Oneri finanziari diversi ROVNTI STRORINRI lusvalenze straordinarie Sopravvenienze attive straordinarie Insussistenze attive straordinarie ONRI STRORINRI Minusvalenze straordinarie Sopravvenienze passive straordinarie Insussistenze passive straordinarie IMOST LL SRCIZIO Imposte dell esercizio CONTI I RISULTTO Conto di risultato economico MMORTMNTO IMMOBILIZZZIONI MTRILI mmortamento fabbricati mmortamento impianti e macchinari

3 Codice enominazione Classificazione Natura ccedenza Voci del bilancio d esercizio Note IMMOBILIZZZIONI IMMTRILI Costi di impianto Costi di pubblicità patrimonializzati Brevetti Software vviamento Fondo ammortamento costi di impianto Fondo ammortamento costi di pubblicità Fondo ammortamento brevetti Fondo ammortamento software Fondo ammortamento avviamento Fornitori immobilizzazioni immateriali c/acconti, costo pluriennale, costo pluriennale, costo pluriennale, costo pluriennale, costo pluriennale, rettifica di costo pluriennale, rettifica di costo pluriennale, rettifica di costo pluriennale, rettifica di costo pluriennale, rettifica di costo pluriennale S (attivo) BI 1) costi di impianto e di ampliamento S (attivo) BI 2) costi di ricerca, di sviluppo e di pubblicità S (attivo) BI 3) diritti di brevetto e di utilizzazione delle opere dell ingegno S (attivo) BI 3) diritti di brevetto e di utilizzazione delle opere dell ingegno S (attivo) BI 5) avviamento S (attivo) BI 1) costi di impianto e di ampliamento (in rettifica) S (attivo) BI 2) costi di ricerca, di sviluppo e di pubblicità (in rettifica) S (attivo) BI 3) diritti di brevetto e di utilizzazione delle opere dell ingegno (in rettifica) S (attivo) BI 3) diritti di brevetto e di utilizzazione delle opere dell ingegno (in rettifica) S (attivo) BI 5) avviamento (in rettifica) S (attivo) BI 6) immobilizzazioni in corso e acconti eccezione del conto Fornitori immobilizzazioni immateriali c/ accon ti che è di natura finanziaria, il rag gruppamento accoglie qui conti economici accesi a costi pluriennali e alle loro rettifiche (fondi ammortamento) IMMOBILIZZZIONI MTRILI Fabbricati Impianti e macchinari ttrezzature commerciali Macchine d ufficio rredamento utomezzi Imballaggi durevoli Fondo ammortamento fabbricati Fondo ammortamento impianti e macchinari Fondo ammortamento attrezzature commerciali Fondo ammortamento macchine d ufficio Fondo ammortamento arredamento Fondo ammortamento automezzi Fondo ammortamento imballaggi durevoli Fornitori immobilizzazioni materiali c/acconti, costo pluriennale, costo pluriennale, costo pluriennale, costo pluriennale, costo pluriennale, costo pluriennale, costo pluriennale, rettifica di costo pluriennale, rettifica di costo pluriennale, rettifica di costo pluriennale, rettifica di costo pluriennale, rettifica di costo pluriennale, rettifica di costo pluriennale, rettifica di costo pluriennale S (attivo) BII 1) terreni e fabbricati S (attivo) BII 2) impianti e macchinari S (attivo) BII 3) attrezzature industriali e commerciali S (attivo) BII 4) altri beni S (attivo) BII 4) altri beni S (attivo) BII 4) altri beni S (attivo) BII 4) altri beni S (attivo) BII 1) terreni e fabbricati (in rettifica) S (attivo) BII 2) impianti e macchinari (in rettifica) S (attivo) BII 3) attrezzature industriali e commerciali (in rettifica) S (attivo) BII 4) altri beni (in rettifica) S (attivo) BII 4) altri beni (in rettifica) S (attivo) BII 4) altri beni (in rettifica) S (attivo) BII4) altri beni (in rettifica) S (attivo) BII 5) immobilizzazioni in corso e acconti eccezione del conto Fornitori immobilizzazioni materiali c/acconti che è di natura finanziaria, il raggruppamento accoglie conti economici accesi a costi pluriennali e alle loro rettifiche (fondi ammortamento) IMMOBILIZZZIONI FINNZIRI Mutui attivi S (attivo) BIII 2 d) crediti verso altri È un conto finanziario acceso ai cre diti di finanziamento RIMNNZ Materie di consumo Merci Fornitori c/acconti, costo sospeso, costo sospeso S (attivo) CI 1) materie prime, sussidiarie e di consumo S (attivo) CI 4) prodotti finiti e merci S (attivo) CI 5) acconti eccezione del conto Fornitori c/acconti, il raggruppamento accoglie conti economici accesi ai costi sospesi CRITI COMMRCILI Crediti v/clienti Fatture da emettere Crediti commerciali diversi Clienti c/costi anticipati Cambiali attive Cambiali allo sconto Cambiali all incasso Crediti da liquidare Crediti insoluti Cambiali insolute Fondo rischi su crediti F, rettifica di credito S (attivo) CII 1) crediti verso clienti S (attivo) CII 1) crediti verso clienti S (attivo) CII 1) crediti verso clienti S (attivo) CII 1) crediti verso clienti S (attivo) CII 1) crediti verso clienti S (attivo) CII 1) crediti verso clienti S (attivo) CII 1) crediti verso clienti S (attivo) CII 1) crediti verso clienti S (attivo) CII 1) crediti verso clienti S (attivo) CII 1) crediti verso clienti S (attivo) CII 1) crediti verso clienti (in rettifica) Il raggruppamento accoglie conti finanziari accesi ai crediti commerciali o di fornitura (regolamento) e alle loro rettifiche. Il Fondo rischi su crediti rettifica il valore nominale dei crediti in funzione della svalutazione generica; il Fondo svalutazione crediti rettifica il valore nominale dei crediti in funzione della svalutazione specifica.

4 Codice enominazione Classificazione Natura ccedenza Voci del bilancio d esercizio Note Fondo svalutazione crediti F, rettifica di credito S (attivo) CII 1) crediti verso clienti (in rettifica) CRITI IVRSI IV ns/credito IV c/acconto Imposte c/acconto Crediti v/istituti previdenziali Crediti per imposte Crediti per cauzioni Crediti diversi non affluisce in bilancio in quanto il saldo è girato al conto IV c/liquidazione non affluisce in bilancio in quanto il saldo è girato al conto IV c/liquidazione non affluisce in bilancio in quanto il saldo si compensa con il debito per le imposte di competenza S (attivo) CII 5) crediti verso altri S (attivo) CII 4-bis) crediti tributari S (attivo) CII 5) crediti verso altri S (attivo) CII 5) crediti verso altri finanziari accesi a crediti verso una pluralità di soggetti ISONIBILITÀ LIQUI Banche c/c attivi C/c postali ssegni enaro in cassa Valori bollati F, valori in cassa F, valori in cassa F, valori in cassa S (attivo) C IV 1) depositi bancari e postali S (attivo) C IV 1) depositi bancari e postali S (attivo) C IV 2) assegni S (attivo) C IV 3) denaro e valori in cassa S (attivo) C IV 3) denaro e valori in cassa finanziari accesi a crediti a vista e a valori in cassa RTI RISCONTI TTIVI Ratei attivi Risconti attivi F, rateo, costo sospeso S (attivo) Ratei e risconti S (attivo) Ratei e risconti di natura eterogenea: il conto acceso ai ratei è finanziario; il conto acceso ai risconti è economico (costo sospeso) TRIMONIO NTTO atrimonio netto relevamenti extragestione Titolare c/ritenute subite Utile d esercizio erdita d esercizio, patrimonio netto, patrimonio netto, patrimonio netto, patrimonio netto, patrimonio netto S (passivo) I capitale S (passivo) (in rettifica) S (passivo) (in rettifica) S (passivo) IX utile d esercizio S (passivo) X perdita dell esercizio economici di patrimonio netto accesi alle sue parti ideali, positive e negative FONI R RISCHI ONRI Fondo responsabilità civile Fondo manutenzioni programmate F, fondo rischi F, fondo oneri futuri S (passivo) B 3) altri fondi per rischi e oneri S (passivo) B 3) altri fondi per rischi e oneri finanziari presunti o potenziali, accesi ai fondi per rischi e oneri TRTTMNTO FIN RORTO ebiti per TFR S (passivo) C) trattamento di fine rapporto di lavoro subordinato Il conto ebiti per TFR è un conto finanziario relativo a un debito avente scadenza indeterminata BITI FINNZIRI Mutui passivi Banche c/ri.ba. sbf Banche c/anticipi su fatture Banche c/c passivi ebiti v/altri finanziatori S (passivo) 4) debiti verso banche S (passivo) 4) debiti verso banche S (passivo) 4) debiti verso banche S (passivo) 4) debiti verso banche S (passivo) 5) debiti verso altri finanziatori finanziari accesi ai debiti di finanziamento.

5 Codice enominazione Classificazione Natura ccedenza Voci del bilancio d esercizio Note BITI COMMRCILI ebiti v/fornitori Fatture da ricevere ebiti commerciali diversi Cambiali passive ebiti da liquidare Clienti c/acconti S (passivo) 7) debiti verso fornitori S (passivo) 7) debiti verso fornitori S (passivo) 7) debiti verso fornitori S (passivo) 8) debiti rappresentati da titoli di credito S (passivo) 7) debiti verso fornitori S (passivo) 6) acconti finanziari accesi ai debiti commerciali o di fornitura (regolamento) BITI IVRSI IV ns/debito ebiti per ritenute da versare ebiti per IV ebiti per imposte ebiti v/istituti previdenziali ebiti per cauzioni ersonale c/retribuzioni ersonale c/liquidazione ebiti v/fondi pensione Cedente c/cessione ebiti diversi non affluisce in bilancio in quanto il saldo è girato al conto IV c/liquidazione S (passivo) 12) debiti tributari S (passivo) 12) debiti tributari S (passivo) 12) debiti tributari S (passivo) 13) debiti verso Istituti di previdenza e sicurezzza sociale S (passivo) 14) altri debiti S (passivo) 14) altri debiti S (passivo) 14) altri debiti S (passivo) 14) altri debiti S (passivo) 14) altri debiti S (passivo) 14) altri debiti finanziari accesi ai debiti verso una pluralità di soggetti RTI RISCONTI SSIVI Ratei passivi Risconti passivi F, rateo, ricavo sospeso S (passivo) ratei e risconti S (passivo) ratei e risconti di natura eterogenea: il conto acceso ai ratei è finanziario; il conto acceso ai risconti è economico (ricavo sospeso) CONTI TRNSITORI IVRSI Bilancio di apertura Bilancio di chiusura IV c/liquidazione Istituti previdenziali Banca X c/c transitorio di contropartita transitorio di contropartita e debito e debito e debito / / / tali conti non affluiscono in bilancio in quanto transitori e/o in quanto il loro saldo è girato a conti di debito o di credito che si utilizzano in contropartita nelle fasi di apertura e di chiusura della contabilità e conti finanziari che possono presentare alternanza di saldi, da girare ai rispettivi conti di credito o di debito VLOR LL ROUZION Merci c/vendite Merci c/vendite on line Servizi on line Lavorazioni c/terzi Resi su vendite Ribassi e abbuoni passivi remi su vendite Fitti attivi roventi vari rrotondamenti attivi lusvalenze ordinarie Sopravvenienze attive ordinarie Insussistenze attive ordinarie, ricavo d esercizio, ricavo d esercizio, ricavo d esercizio, ricavo d esercizio, rettifica di ricavo, rettifica di ricavo, rettifica di ricavo, ricavo d esercizio, ricavo d esercizio, ricavo d esercizio, ricavo d esercizio, ricavo d esercizio, ricavo d esercizio C 1) ricavi delle vendite e delle prestazioni C 1) ricavi delle vendite e delle prestazioni C 1) ricavi delle vendite e delle prestazioni C 1) ricavi delle vendite e delle prestazioni C 1) ricavi delle vendite e delle prestazioni (in rettifica) C 1) ricavi delle vendite e delle prestazioni (in rettifica) C 1) ricavi delle vendite e delle prestazioni (in rettifica) C 5) altri ricavi e proventi C 5) altri ricavi e proventi C 5) altri ricavi e proventi C 5) altri ricavi e proventi C 5) altri ricavi e proventi C 5) altri ricavi e proventi economici accesi ai ricavi d esercizio e alle loro rettifiche che fanno parte della gestione caratteristica e conti economici accesi ai ricavi d esercizio che fanno parte della gestione accessoria (atipica o extracaratteristica).

6 Codice enominazione Classificazione Natura ccedenza Voci del bilancio d esercizio Note Rimborsi costi di vendita Rimborsi per imballaggi, ricavo d esercizio, ricavo d esercizio C 5) altri ricavi e proventi C 5) altri ricavi e proventi COSTI R MRCI MTRI I CONSUMO Merci c/acquisti Materie di consumo c/acquisti Merci c/apporti Resi su acquisti Ribassi e abbuoni attivi remi su acquisti, costo d esercizio, costo d esercizio, costo di esercizio, rettifica di costo, rettifica di costo, rettifica di costo C B 6) costi per materie prime, sussidiarie, di consumo e merci C B 6) costi per materie prime, sussidiarie, di consumo e merci C B 6) costi per materie prime, sussidiarie, di consumo e merci C B 6) costi per materie prime, sussidiarie, di consumo e merci (in rettifica) C B 6) costi per materie prime, sussidiarie, di consumo e merci (in rettifica) C B 6) costi per materie prime,sussiadiarie,di consumo e merci (in rettifica) economici accesi ai costi d esercizio e alle loro rettifiche COSTI R SRVIZI Costi di trasporto Costi per energia ubblicità Consulenze Costi telefonici Costi di vigilanza Costi postali ssicurazioni Costi per i locali Manutenzioni e riparazioni Costi di etichettatura Lavorazioni presso terzi rovvigioni passive Costi di incasso Commissioni bancarie Costi per tenuta c/c bancari, costo d esercizio, costo d esercizio, costo d esercizio, costo d esercizio, costo d esercizio, costo d esercizio, costo d esercizio, costo d esercizio, costo d esercizio, costo d esercizio, costo d esercizio, costo d esercizio, costo d esercizio, costo d esercizio, costo d esercizio, costo d esercizio C B 7) costi per servizi C B 7) costi per servizi C B 7) costi per servizi C B 7) costi per servizi C B 7) costi per servizi C B 7) costi per servizi C B 7) costi per servizi C B 7) costi per servizi C B 7) costi per servizi C B 7) costi per servizi C B 7) costi per servizi C B 7) costi per servizi C B 7) costi per servizi C B 7) costi per servizi C B 7) costi per servizi C B 7) costi per servizi economici d esercizio accesi ai costi relativi all acquisizione di servizi COSTI R GOIMNTO BNI I TRZI Fitti passivi Canoni di leasing, costo d esercizio, costo d esercizio C B 8) costi per godimento di beni di terzi C B 8) costi per godimento di beni di terzi eco nomici d esercizio accesi ai costi sostenuti per contratti di locazione e di leasing COSTI R IL RSONL Salari e stipendi Oneri sociali TFR ltri costi per il personale, costo d esercizio, costo d esercizio, costo d esercizio, costo d esercizio C B 9) a) salari e stipendi C B 9) b) oneri sociali C B 9) c) trattamento di fine rapporto C B 10) e) altri costi economici d esercizio accesi ai costi inerenti al personale dipendente MMORTMNTO IMMOBILIZZZIONI IMMTRILI mmortamento costi di impianto mmortamento costi di pubblicità mmortamento brevetti mmortamento software mmortamento avviamento, costo d esercizio, costo d esercizio, costo d esercizio, costo d esercizio, costo d esercizio C B 10) a) ammortamento delle immobilizzazioni immateriali C B 10) a) ammortamento delle immobilizzazioni immateriali C B 10) a) ammortamento delle immobilizzazioni immateriali C B 10) a) ammortamento delle immobilizzazioni immateriali C B 10) a) ammortamento delle immobilizzazioni immateriali economici relativi alla quote di ammortamento di competenza dell esercizio.

7 Codice enominazione Classificazione Natura ccedenza Voci del bilancio d esercizio Note MMORTMNTO IMMOBILIZZZIONI MTRILI mmortamento fabbricati mmortamento impianti e macchinari mmortamento attrezzature commerciali mmortamento macchine d ufficio mmortamento arredamento mmortamento automezzi mmortamento imballaggi durevoli, costo d esercizio, costo d esercizio, costo d esercizio, costo d esercizio, costo d esercizio, costo d esercizio, costo d esercizio C B 10) b) ammortamento delle immobilizzazioni materiali C B 10) b) ammortamento delle immobilizzazioni materiali C B 10) b) ammortamento delle immobilizzazioni materiali C B 10) b) ammortamento delle immobilizzazioni materiali C B 10) b) ammortamento delle immobilizzazioni materiali C B 10) b) ammortamento delle immobilizzazioni materiali C B 10) b) ammortamento delle immobilizzazioni materiali economici relativi alla quote di ammortamento di competenza dell esercizio SVLUTZIONI Svalutazione immobilizzazioni immateriali Svalutazione immobilizzazioni immateriali Svalutazione crediti, costo d esercizio, costo d esercizio, costo d esercizio C B 10) c) altre svalutazioni delle immobilizzazioni C B 10) c) altre svalutazioni delle immobilizzazioni C B 10) d) svalutazione dei crediti compresi nell attivo circolante e delle disponibilità economici d esercizio relativi alla svalutazione per perdite di valore delle immobilizzazioni e alla svalutazione, sia generica che specifica, dei crediti VRIZIONI LL RIMNNZ I MRCI MTRI I CONSUMO Merci c/esistenze iniziali Materie di consumo c/esistenze iniziali Merci c/rimanenze finali Materie di consumo c/esistenze finali, costo d esercizio, costo d esercizio, rettifica di costo, rettifica di costo C B 11) variazioni delle rimanenze di materie prime, sussidiarie, di consumo e merci C B 11) variazioni delle rimanenze di materie prime, sussidiarie, di consumo e merci C B 11) variazioni delle rimanenze di materie prime, sussidiarie, di consumo e merci (in rettifica) C B 11) variazioni delle rimanenze di materie prime, sussidiarie, di consumo e merci (in rettifica) Il raggruppamento accoglie i conti accesi alle esistenze iniziali e alle rimanenze finali di merci e materie di consumo CCNTONMNTI ccantonamento per responsabilità civile cc.to per manutenzioni programmate, costo d esercizio, costo d esercizio C B 12) accantonamenti per rischi C B 13) altri accantonamenti economici d esercizio relativi ad accantonamenti ai fondi rischi e oneri futuri ONRI IVRSI rrotondamenti passivi Oneri fiscali diversi erdite su crediti Minusvalenze ordinarie Sopravvenienze passive ordinarie Insussistenze passive ordinarie, costo d esercizio, costo d esercizio, costo d esercizio, costo d esercizio, costo d esercizio, costo d esercizio C B 14) oneri diversi di gestione C B 14) oneri diversi di gestione C B 14) oneri diversi di gestione C B 14) oneri diversi di gestione C B 14) oneri diversi di gestione C B 14) oneri diversi di gestione economici accesi ai costi d esercizio inerenti sia alla gestione caratteristica, sia alla gestione ac cessoria (atipica o extracaratteristica) ROVNTI FINNZIRI Interessi attivi da clienti Interessi attivi bancari Interessi attivi postali roventi finanziari diversi, ricavo d esercizio, ricavo d esercizio, ricavo d esercizio, ricavo d esercizio C C 16 d) proventi finanziari diversi C C 16 d) proventi finanziari diversi C C 16 d) proventi finanziari diversi C C 16 d) proventi finanziari diversi economici accesi ai ricavi d esercizio della gestione finanziaria.

8 Codice enominazione Classificazione Natura ccedenza Voci del bilancio d esercizio Note ONRI FINNZIRI Interessi passivi a fornitori Interessi passivi bancari Sconti passivi bancari Interessi passivi su mutui Oneri finanziari diversi, costo d esercizio, costo d esercizio, costo d esercizio, costo d esercizio, costo d esercizio C C 17) interessi e altri oneri finanziari C C 17) interessi e altri oneri finanziari C C 17) interessi e altri oneri finanziari C C 17) interessi e altri oneri finanziari C C 17) interessi e altri oneri finanziari economici accesi ai costi d esercizio della gestione finanziaria ROVNTI STRORINRI lusvalenze straordinarie Sopravvenienze attive straordinarie Insussistenze attive straordinarie, ricavo d esercizio, ricavo d esercizio, ricavo d esercizio C 20) proventi straordinari C 20) proventi straordinari C 20) proventi straordinari economici accesi ai ricavi d esercizio della gestione straordinaria ONRI STRORINRI Minusvalenze straordinarie Sopravvenienze passive straordinarie Insussistenze passive straordinarie, costo d esercizio, costo d esercizio, costo d esercizio C 21) oneri straordinari C 21) oneri straordinari C 21) oneri straordinari economici accesi ai ricavi d esercizio della gestione straordinaria IMOST LL SRCIZIO Imposte dell esercizio, costo d esercizio C 22) imposte sul reddito dell esercizio, correnti, differite e anticipate Il raggruppamento accoglie il conto economico relativo alle imposte dirette di competenza dell esercizio CONTI I RISULTTO Conto di risultato economico, di risultato / al Conto di risultato economico affluiscono tutti i componenti positivi e negativi di reddito Il saldo del conto esprime l utile o la perdita dell esercizio

9 Business nglish In questa sezione puoi trovare una breve raccolta di termini tecnici con relativa definizione tradotti in lingua inglese, un agile vocabolario che potrai portare sempre con te. On line, sul sito la raccolta completa di tutti i termini con l audio della pronuncia.

10 Business nglish In puoi trovare più di 1000 lemmi tradotti e puoi ascoltare la corretta pronuncia degli stessi e delle loro definizioni. ccreditare un conto ddebitare un conto To credit an account To debit an account To enter a value on the credit side (the right-hand side) of an account To enter a value on the debit side (the left-hand side) of an account mmortamento epreciation n estimate loss in value of intangible and tangible fixed assets over a period of time ssestamento contabile ccounting adjustments djusting entries made before to calculate the financial results in order to respect the matching principle ttività ssets ll economic and financial resources, tangible or intangible, owned by a firm ttivo circolante Current assets Short-term assets, arising from the normal trading activity of the firm, to be sold or consumed in the operating cycle ttivo immobilizzato Fixed assets Long-term tangible and intangible assets, purchased for continued and long-term use vviamento Goodwill The value of a business above its assets, affected by the location of the firm premises, the possession of brand names, the number of regular customers, the number of regular customer, the experience of its workforce. Goodwill can be recorded only if it is purchased, not if it has been built by the business itself B Bilancio d esercizio C Contabilità generale Financial statements ccounting (ccountancy) Final accounts which include a Balance Sheet, a rofit and Loss account and Notes. They are drawed up at the end of a financial year. The Civil Code provides the mandatory layout of Balance Sheet and rofit and Loss ccount and the minimal content for the Notes Systematic recording, reporting and analysis of what has happenend in a business. Financial records have to be drawed up following accounting rules and standards

11 Business nglish Conto ccount The detailed record of the changes that have occurred in a particular asset, liability or owner s equity during a period of time Conto di risultato economico rofit and Loss ccount (Income statement) art of the financial statements that gives details of company s income and expenses during the accounting period and shows the end-of-year economic results (profit or loss) Costi di impianto Start-up costs Cost of setting up a business, such as accountant s fees, legal fees, registration charges, advertising and promotional activities Crediti verso clienti Criterio di competenza economica ebiti verso fornitori ccounts receivable (or ebtors) ccrual basis criterion ccounts payable (or Creditors) sercizio Fiscal Year - Financial period The amount of money owed to a firm by its customers for goods or services purchased on credit ccording with this criterion revenues are recorded when earned and expenses when incurred, regardless of cash receipts/payements The amount of money that a business owes to its supplier for goods or services purchased on credit twelve months period to which annual financial statements are related. Usually the period correspond to the calendar year (January through ecember) F Finanziamento Financing Money that is made available in order to buy something or run a business activity Fondi oneri futuri Fondo ammortamento Fondo svalutazione crediti rovision for future obligations ccumulated epreciation rovision for doubtful debts Liability for obligations of uncertain timing and/or amount. For example for warranties (future repair and replacement) or maintenance The total amount taken off the value of tangible and intangible fixed asset because is less useful n estimate amount which a business could lose in a financial year because of bad debts

12 Business nglish Fondo TFR G Gestione aziendale ost-employment benefits provision Business Management Liability for a mandatory indemnity due to employees when they retire, according to section 2120 of the Italian Code. The amount is accrued on an annual basis ll the activities and the organization run to accomplish company s plans and goals I Imballaggio ackaging Material used for wrapping around objects in order to protect them and move them easily in case of distribution, storage, sale, and use Imprese commerciali al dettaglio Imprese commerciali all ingrosso Inventario di esercizio L Libro giornale Liquidazione periodica dell IV Retail trade Wholesale trade nnual inventory General journal (G/L Book) VT settlement commercial enterprise which sells goods to the public, especially through shops/stores commercial enterprise which trades with other commercial enterprises The complete list of all the goods owned by a business Book where accounting entries are recorded by date. The general journal is drawed up using the double entry method, that is by debiting one or more accounts and crediting another one or more accounts. The total amount debited and the total amount credited should always be equal VT must be settled and payed by the 16th of the second month following the one to wich the settlement relates to. In case of specific conditions, related to the dimensions of the business, also quarterly VT payments are possible, within the 16th of the second month subsequent to which the settlement relates M Mastro Ledger The accounts as a whole. In the past it was a bound book where each account had its own page, now it can be a sheets loose leaf folder or, more frequently, a combination of computer records

13 Business nglish Minusvalenza Capital loss loss that occurs when a long term asset is sold at a selling price which is lower than the balance value Mutuo ipotecario Mortgage loan medium/long term loan generally obtained from a financial institution such as a bank N Nota integrativa Notes to financial statements The Note is the third document of financial statement and contains information necessary to understand and appraise balance sheet and profit and loss amounts O Obsolescenza Obsolescence Technical obsolescence occurs when a product is no longer useful because of the invention of newer machines Organismo italiano di Contabilità (OIC) artita doppia (..) artitario Clienti artitario Fornitori Organismo italiano di Contabilità (OIC) ouble-entry bookkeeping Sales Ledger (or ebtors Ledger) urchase Ledger (or Creditors Ledger) The OIC (Organismo Italiano di Contabilità) is a registered Foundation whose purpose is to establish a National Standard Setter. The OIC Founders include Organisations largely representing the parties interested in the accounting matters. OIC issues the accounting standards for financial and supports the legislature in issuing regulations on accounting and related matters Method of keeping financial records, with which any amount is recoded in the credit section in one account and in the debit in the other ll the personal account of customers (debtors) of a firm ll the personal account of suppliers (creditors ) of a firm assività Liabilities The amount of money that a company or a person owes atrimonio netto Owner s equity The amount by which a firm is financed by the owners. Its value is calculated as the difference between the total assets minus total liabilities

14 Business nglish iano dei Conti Chart of accounts List of the accounts used by a business entity. ach account is assigned a name and a number by which it can be identified lusvalenza Capital gain profit that occurs in case of sale of long terms investments when the selling price is higher than the asset value rincipio della prudenza R Rateo rudence principle ccrued expenses/ revenues ccording with this principle the firm must never anticipate a profit but always provide for all possible losses. rofit should only be recognised when realised or reasonably certain mount due in an accounting period which is part of an expense/revenue to pay/receive in the following one Reddito di esercizio Income The surplus remaining after total costs are deducted from total revenue. It could be a profit, if positive, or a loss if negative Registro delle fatture di acquisto Registro delle fatture emesse Rilevazione contabile urchase register Register of output invoices ccounting entry Where the bookkeeper registers the number he attributed to the invoice, the date of invoice, the details of the supplier, the taxable amount and the VT split on the basis of the VT rates On which to register the number and date of the invoice, the details of the customer, the taxable amount and VT split on the basis of the VT rates n item, for example a piece of information, written in a set of accounts Rimanenze Stocks (Inventory) The value of goods owned by a firm, such as raw materials, products being made and finished but unsold products Risconti repaid expenses/ revenue art of an expense/revenue which is paid/ received in advance for services to be receveived in a future accounting period S Saldo di un conto Balance The balance is the difference between the two sides of the account. This difference is entered on the side which is smallest in money Stato atrimoniale Balance sheet The statement that shows the financial situation of a business on a certain date, such as the end of the financial year. It is composed of three parts: assets, liabilities and owner s equity

15 Business nglish ccount ccounting (ccountancy) ccounting adjustments ccounting entry ccounts payable (or Creditors) ccounts receivable (or ebtors) ccrual basis criterion ccrued expenses/ revenues ccumulated epreciation nnual inventory ssets B Balance Balance sheet Business Management C Capital gain Capital loss Chart of accounts Current assets epreciation ouble-entry bookkeeping Conto Contabilità generale ssestamento contabile Rilevazione contabile ebiti verso fornitori Crediti verso clienti Criterio di competenza economica Rateo Fondo ammortamento Inventario di esercizio ttività Saldo di un conto Stato atrimoniale Gestione aziendale lusvalenza Minusvalenza iano dei Conti ttivo circolante mmortamento artita doppia (..) F Financial statements Financing Fiscal Year - Financial period Fixed assets G General journal (G/L Book) Goodwill I Income L Ledger Liabilities M Mortgage loan N Notes to financial statements O Obsolescence Organismo italiano di Contabilità (OIC) Owner s equity ackaging ost-employment benefits provision repaid expenses/ revenue Bilancio d esercizio Finanziamento sercizio ttivo immobilizzato Libro giornale vviamento Reddito di esercizio Mastro assività Mutuo ipotecario Nota integrativa Obsolescenza Organismo italiano di Contabilità (OIC) atrimonio netto Imballaggio Fondo TFR Risconti

16 Business nglish rofit and Loss ccount (Income statement) rovision for doubtful debts rovision for future obligations rudence principle urchase Ledger (or Creditors Ledger) urchase register R Register of output invoices Retail trade Conto di risultato economico Fondo svalutazione crediti Fondi oneri futuri rincipio della prudenza artitario Fornitori Registro delle fatture di acquisto Registro delle fatture emesse Imprese commerciali al dettaglio S Sales Ledger (or ebtors Ledger) Start-up costs Stocks (Inventory) T To credit an account To debit an account V VT settlement W Wholesale trade artitario Clienti Costi di impianto Rimanenze ccreditare un conto ddebitare un conto Liquidazione periodica dell IV Imprese commerciali all ingrosso

Operazioni varie di gestione aziendale

Operazioni varie di gestione aziendale Operazioni varie di gestione aziendale di Teresa Tardia Esercitazione di economia aziendale per la classe terza ITC Nel mese di febbraio la ditta GiLuVi, azienda commerciale, ha compiuto le seguenti: 01-feb

Dettagli

Beni strumentali: acquisizione, utilizzo e dismissione... Celestina Rovetto

Beni strumentali: acquisizione, utilizzo e dismissione... Celestina Rovetto Svolgimento della prova di verifica n. 17 Classe 4 a IGEA, Mercurio, Brocca, Programmatori, Liceo economico, IPSC Beni strumentali: acquisizione, utilizzo e dismissione. Celestina Rovetto Obiettivi della

Dettagli

BILANCIO AL 31/12/2012

BILANCIO AL 31/12/2012 BILANCIO AL 31/12/2012 S T A T O P A T R I M O N I A L E - A T T I V O - B IMMOBILIZZAZIONI I IMMOBILIZZAZIONI IMMATERIALI 1 COSTI DI IMPIANTO E DI AMPLIAMENTO 12201 Spese pluriennali da amm.re 480,00

Dettagli

IMMOBILIZZAZIONI IMMATERIALI

IMMOBILIZZAZIONI IMMATERIALI STATO PATRIMONIALE CONSOLIDATO ATTIVO A) CREDITI VS STATO E ALTRI AA.PP. PARTECIPAZIONE FONDO DI DOTAZIONE B) IMMOBILIZZAZIONI I IMMOBILIZZAZIONI IMMATERIALI 1 Costi di impianto ed ampliamento 2 Costi

Dettagli

Fondazione Luca Pacioli

Fondazione Luca Pacioli Fondazione Luca Pacioli LE NOVITÀ DELLA RIFORMA DEL DIRITTO SOCIETARIO SUL BILANCIO D ESERCIZIO BILANCIO IN FORMA ABBREVIATA Documento n. 15 del 28 aprile 2005 CIRCOLARE Via G. Paisiello, 24 00198 Roma

Dettagli

LA RICLASSIFICAZIONE DEL CONTO ECONOMICO: IL REPORT FORM

LA RICLASSIFICAZIONE DEL CONTO ECONOMICO: IL REPORT FORM LA RICLASSIFICAZIONE DEL CONTO ECONOMICO: IL REPORT FORM Il conto economico che abbiamo esaminato fino ad ora si presenta a sezioni contrapposte: nella sezione del DARE vengono rilevati i costi, e nella

Dettagli

LA RICLASSIFICAZIONE DEL BILANCIO:

LA RICLASSIFICAZIONE DEL BILANCIO: LA RICLASSIFICAZIONE DEL BILANCIO: STATO PATRIMONIALE ATTIVO: + ATTIVO IMMOBILIZZATO: Investimenti che si trasformeranno in denaro in un periodo superiore ad un anno + ATTIVO CIRCOLANTE: Investimenti che

Dettagli

Imprese individuali e società Le aziende possono essere distinte in: 1. aziende individuali, quando il soggetto giuridico è una persona fisica; 2.

Imprese individuali e società Le aziende possono essere distinte in: 1. aziende individuali, quando il soggetto giuridico è una persona fisica; 2. Imprese individuali e società Le aziende possono essere distinte in: 1. aziende individuali, quando il soggetto giuridico è una persona fisica; 2. aziende collettive, quando il soggetto giuridico è costituito

Dettagli

RETTIFICHE SU ACQUISTI E SU VENDITE

RETTIFICHE SU ACQUISTI E SU VENDITE RETTIFICHE SU ACQUISTI E SU VENDITE Le rettifiche su acquisti (vendite) determinano componenti positivi (negativi) di reddito corrispondenti ad una riduzione dei costi di acquisto (ricavi di vendita) rilevati

Dettagli

ROMA SOLIDALE ONLUS. Nota integrativa abbreviata ex Art. 2435 bis C.C. al bilancio chiuso il 31/12/2012

ROMA SOLIDALE ONLUS. Nota integrativa abbreviata ex Art. 2435 bis C.C. al bilancio chiuso il 31/12/2012 ROMA SOLIDALE ONLUS Codice fiscale 08060901009 Partita iva 09559981007 BORGO PIO 10-00193 ROMA RM Numero R.E.A. 1176430 Fondo di dotazione Euro 350.000 Nota integrativa abbreviata ex Art. 2435 bis C.C.

Dettagli

Le vendite e il loro regolamento. Classe III ITC

Le vendite e il loro regolamento. Classe III ITC Le vendite e il loro regolamento Classe III ITC La vendita di merci La vendita di beni e servizi rappresenta un operazione di disinvestimento, per mezzo della quale l impresa recupera i mezzi finanziari

Dettagli

Il bilancio delle imprese è un documento contabile che descrive la situazione patrimoniale, finanziaria ed economica dell esercizio.

Il bilancio delle imprese è un documento contabile che descrive la situazione patrimoniale, finanziaria ed economica dell esercizio. IL BILANCIO DELLE IMPRESE Le imprese sono aziende che hanno come fine il profitto. Il bilancio delle imprese è un documento contabile che descrive la situazione patrimoniale, finanziaria ed economica dell

Dettagli

CONTABILITA GENERALE

CONTABILITA GENERALE CONTABILITA GENERALE 5 SCRITTURE DI RETTIFICA SU ACQUISTI e SCRITTURE RELATIVE AL REGOLAMENTO DEI DEBITI 24 ottobre 2010 Ragioneria Generale e Applicata - Parte seconda - La contabilità generale 1 3) Rettifiche

Dettagli

Granducato del Lussemburgo, 15 marzo 2013. Il consiglio di amministrazione di IVS Group S.A. approva i risultati al 31 dicembre 2012

Granducato del Lussemburgo, 15 marzo 2013. Il consiglio di amministrazione di IVS Group S.A. approva i risultati al 31 dicembre 2012 COMUNICATO STAMPA Granducato del Lussemburgo, 15 marzo 2013. Il consiglio di amministrazione di IVS Group S.A. approva i risultati al 31 dicembre 2012 Il Consiglio di Amministrazione di IVS Group S.A.

Dettagli

La composizione e gli schemi del bilancio d esercizio (OIC 12), le imposte sul reddito (OIC 25) e i crediti (OIC 15)

La composizione e gli schemi del bilancio d esercizio (OIC 12), le imposte sul reddito (OIC 25) e i crediti (OIC 15) La redazione del bilancio civilistico 2014 : le principali novità. La composizione e gli schemi del bilancio d esercizio (OIC 12), le imposte sul reddito (OIC 25) e i crediti (OIC 15) dott. Paolo Farinella

Dettagli

S T A T O P A T R I M O N I A L E 31/12/2012 31/12/2011

S T A T O P A T R I M O N I A L E 31/12/2012 31/12/2011 Ditta 005034 Data: 05/04/2013 Ora: 15.13 Pag.001 A.I.R. - ASSOCIAZIONE ITALIANA RETT - ONLUS VIALE BRACCI 1 53100 SIENA SI ESERCIZIO DAL 01/01/2012 AL 31/12/2012 BILANCIO IN FORMA ABBREVIATA AI SENSI DELL'ART.2435

Dettagli

Il sistema informativo aziendale

Il sistema informativo aziendale Albez edutainment production Il sistema informativo aziendale III classe ITC 1 Alla fine di questo modulo sarai in grado di: conoscere funzioni, obiettivi e struttura del sistema informativo aziendale;

Dettagli

Rendiconto finanziario

Rendiconto finanziario OIC ORGANISMO ITALIANO DI CONTABILITÀ PRINCIPI CONTABILI Rendiconto finanziario Agosto 2014 Copyright OIC PRESENTAZIONE L Organismo Italiano di Contabilità (OIC) si è costituito, nella veste giuridica

Dettagli

Il bilancio con dati a scelta. Classe V ITC

Il bilancio con dati a scelta. Classe V ITC Il bilancio con dati a scelta Classe V ITC Il metodo da seguire Premesso che per la costruzione di un bilancio con dati a scelta si possono seguire diversi metodi, tutti ugualmente validi, negli esempi

Dettagli

RISCONTO ATTIVO = Costo sospeso = costo che riguarda il futuro esercizio

RISCONTO ATTIVO = Costo sospeso = costo che riguarda il futuro esercizio LE SCRITTURE DI RETTIFICA: Attraverso le scritture di rettifica si rinviano al futuro esercizio componenti positivi e negativi di reddito che si sono manifestati nell esercizio, e quindi sono stati in

Dettagli

Capitolo 7 Le scritture di assestamento

Capitolo 7 Le scritture di assestamento Edizioni Simone - vol. 39 Compendio di economia aziendale Capitolo 7 Le scritture di assestamento Sommario 1. Il completamento. - 2. Le scritture di assestamento dei valori di conto secondo il principio

Dettagli

Composizione e schemi del bilancio d esercizio

Composizione e schemi del bilancio d esercizio OIC ORGANISMO ITALIANO DI CONTABILITÀ PRINCIPI CONTABILI Composizione e schemi del bilancio d esercizio Agosto 2014 Copyright OIC PRESENTAZIONE L Organismo Italiano di Contabilità (OIC) si è costituito,

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

Nome e cognome.. I beni strumentali. Esercitazione di economia aziendale per la classe IV ITE

Nome e cognome.. I beni strumentali. Esercitazione di economia aziendale per la classe IV ITE Nome e cognome.. Classe Data I beni strumentali Esercitazione di economia aziendale per la classe IV ITE di Marcella Givone 1. Costituzione di azienda con apporto di beni strumentali, sia in natura disgiunti

Dettagli

OIC ORGANISMO ITALIANO DI CONTABILITÀ PRINCIPI CONTABILI. Debiti. Agosto 2014. Copyright OIC

OIC ORGANISMO ITALIANO DI CONTABILITÀ PRINCIPI CONTABILI. Debiti. Agosto 2014. Copyright OIC OIC ORGANISMO ITALIANO DI CONTABILITÀ PRINCIPI CONTABILI Debiti Agosto 2014 Copyright OIC PRESENTAZIONE L Organismo Italiano di Contabilità (OIC) si è costituito, nella veste giuridica di fondazione,

Dettagli

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi 18 ottobre 2012 Il business risk reporting: lo strumento essenziale per la gestione continua dei rischi Stefano Oddone, EPM Sales Consulting Senior Manager di Oracle 1 AGENDA L importanza di misurare Business

Dettagli

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import definizione L operazione presuppone l emissione di una lettera di credito IMPORT in favore dell esportatore estero, con termine di pagamento differito (es. 180 gg dalla data di spedizione con documenti

Dettagli

Valutazione di intangibili e impairment

Valutazione di intangibili e impairment IMPAIRMENT EVIDENZE DAI MEDIA ITALIANI Valutazione di intangibili e impairment -Valutazione di attività immateriali in aziende editoriali -Valutazioni per impairment test 1 La valutazione di asset si ha

Dettagli

I componenti straordinari di reddito

I componenti straordinari di reddito I componenti straordinari di reito Possono essere così classificati: - PLUSVALENZE E MINUSVALENZE. Si originano nel caso di cessione di un cespite, se il valore contabile è diverso dal prezzo di vendita.

Dettagli

IL PRINCIPIO CONTABILE N. 10 RENDICONTO FINANZIARIO di Nicola Lucido

IL PRINCIPIO CONTABILE N. 10 RENDICONTO FINANZIARIO di Nicola Lucido IL PRINCIPIO CONTABILE N. 10 RENDICONTO FINANZIARIO di Nicola Lucido Sommario: 1. Il rendiconto finanziario 2. L OIC 10 ed il suo contenuto 3. La costruzione del rendiconto finanziario: il metodo diretto

Dettagli

PRINCIPI CONTABILI. Documento interpretativo n. 1del Principio contabile 12 Classificazione nel conto economico dei costi e ricavi

PRINCIPI CONTABILI. Documento interpretativo n. 1del Principio contabile 12 Classificazione nel conto economico dei costi e ricavi OIC ORGANISMO ITALIANO DI CONTABILITÀ PRINCIPI CONTABILI del Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e del Consiglio Nazionale dei Ragionieri modificati dall OIC in relazione alla riforma del diritto

Dettagli

CORSO DI CONTABILITA E BILANCIO 2

CORSO DI CONTABILITA E BILANCIO 2 CORSO DI CONTABILITA E BILANCIO 2 La valutazione delle IMMOBILIZZAZIONI MATERIALI Prima lezione di Alberto Bertoni 1 IMMOBILIZZAZIONI Definizione Cod. Civ. art. 2424-bis, 1 c. Le immobilizzazioni sono

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

StarRock S.r.l. Bilancio 2014

StarRock S.r.l. Bilancio 2014 StarRock S.r.l. Bilancio 2014 Pagina 1 StarRock S.r.l. Sede legale in Milano 20135, Viale Sabotino 22 Capitale sociale sottoscritto Euro 35.910,84 i.v. Registro Imprese di Milano, Codice Fiscale, P.IVA

Dettagli

OIC 10 RENDICONTO FINANZIARIO

OIC 10 RENDICONTO FINANZIARIO S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO I NUOVI PRINCIPI CONTABILI. LA DISCIPLINA GENERALE DEL BILANCIO DI ESERCIZIO E CONSOLIDATO. OIC 10 RENDICONTO FINANZIARIO GABRIELE SANDRETTI MILANO, SALA

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

6963 Lugano-Cureggia Telefono/Fax 091 966 03 35. L originale. Sterchi I Mattle I Helbling Piano dei conti svizzero per PMI

6963 Lugano-Cureggia Telefono/Fax 091 966 03 35. L originale. Sterchi I Mattle I Helbling Piano dei conti svizzero per PMI Associazione dei contabilicontroller diplomati federali 6963 Lugano-Cureggia Telefono/Fax 091 966 03 35 L originale Sterchi I Mattle I Helbling Piano dei conti svizzero per PMI Piano dei conti svizzero

Dettagli

LO STATO PATRIMONIALE. A cura di Fabrizio Bava, Donatella Busso, Piero Pisoni

LO STATO PATRIMONIALE. A cura di Fabrizio Bava, Donatella Busso, Piero Pisoni LO STATO PATRIMONIALE A cura di Fabrizio Bava, Donatella Busso, Piero Pisoni LE MODIFICHE ALLO SCHEMA STATO PATRIMONIALE ATTIVO C.II.4.BIS CREDITI TRIBUTARI C.II.4.TER IMPOSTE ANTICIPATE STATO PATRIMONIALE

Dettagli

Regolamento delle fatture di acquisto. Esempio 1 pagamento con denaro contante:

Regolamento delle fatture di acquisto. Esempio 1 pagamento con denaro contante: Regolamento delle fatture di acquisto. Quando paghiamo una fattura di acquisto il nostro patrimonio netto non subisce variazione dal punto di vista quantitativo, ma solo qualitativo. Se paghiamo in contante

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

Scheda 08 LA BORSA E IL BILANCIO D'IMPRESA:

Scheda 08 LA BORSA E IL BILANCIO D'IMPRESA: MI-1, a.a. 2014-2015 Linguaggi settoriali Economia Raffaele Petrillo (Il contenuto del presente documento non ha alcuna pretesa di scientificità, essendo inteso esclusivamente quale strumento utile ai

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

Quello che devi sapere sulle opzioni binarie

Quello che devi sapere sulle opzioni binarie Quello che devi sapere sulle opzioni binarie L ebook dà particolare risalto ai contenuti più interessanti del sito www.binaryoptionitalia.com ed in particolar modo a quelli presenti nell area membri: cosa

Dettagli

COSEV SERVIZI S.P.A. Nota integrativa al bilancio al 31/12/2013

COSEV SERVIZI S.P.A. Nota integrativa al bilancio al 31/12/2013 Reg. Imp. 12815 Rea 104630 COSEV SERVIZI S.P.A. Sede in VIA PETRARCA, 6-64015 NERETO (TE) Capitale sociale Euro 471.621,00 I.V. Nota integrativa al bilancio al 31/12/2013 Premessa Signori Soci/Azionisti,

Dettagli

LINEE GUIDA PER LA COMPILAZIONE

LINEE GUIDA PER LA COMPILAZIONE Modulo DATI INFORMATIVI FINANZIARI ANNUALI per gli emittenti industriali LINEE GUIDA PER LA COMPILAZIONE Data : 03/05/2011 Versione : 1.3 1 Revisioni Data Versione Cap./ Modificati 03/05/2010 1.0-13/05/2010

Dettagli

Operazioni, attività e passività in valuta estera

Operazioni, attività e passività in valuta estera OIC ORGANISMO ITALIANO DI CONTABILITÀ PRINCIPI CONTABILI Operazioni, attività e passività in valuta estera Agosto 2014 Copyright OIC PRESENTAZIONE L Organismo Italiano di Contabilità (OIC) si è costituito,

Dettagli

FONDO DI GARANZIA - Legge 662/96 RISERVA PON RICHIESTA DI PRENOTAZIONE DELLA GARANZIA DA PARTE DEL SOGGETTO BENEFICIARIO FINALE

FONDO DI GARANZIA - Legge 662/96 RISERVA PON RICHIESTA DI PRENOTAZIONE DELLA GARANZIA DA PARTE DEL SOGGETTO BENEFICIARIO FINALE Allegato 18 Modulo prenotazione garanzia PON - Pagina 1 di 25 FONDO DI GARANZIA - Legge 662/96 RISERVA PON RICHIESTA DI PRENOTAZIONE DELLA GARANZIA DA PARTE DEL SOGGETTO BENEFICIARIO FINALE PROCEDURA DI

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

1. Archivio Diciture per Indici di Bilancio

1. Archivio Diciture per Indici di Bilancio INDICI DI BILANCIO 1. Archivio Diciture per Indici di Bilancio Perché sia possibile un calcolo automatico degli indici di bilancio (ratios) è necessario che le informazioni siano memorizzate seguendo i

Dettagli

IL COSTO DEL LAVORO DIPENDENTE

IL COSTO DEL LAVORO DIPENDENTE CICLO DI LEZIONI SPERIMENTALI PER GLI STUDENTI DEGLI ITC IL COSTO DEL LAVORO DIPENDENTE A cura del prof. Santino Furlan Castellanza, 2 marzo 2001 Il costo del lavoro dipendente Le voci che compongono il

Dettagli

I contributi pubblici nello IAS 20

I contributi pubblici nello IAS 20 I contributi pubblici nello IAS 20 di Paolo Moretti Il principio contabile internazionale IAS 20 fornisce le indicazioni in merito alle modalità di contabilizzazione ed informativa dei contributi pubblici,

Dettagli

Il Form C cartaceo ed elettronico

Il Form C cartaceo ed elettronico Il Form C cartaceo ed elettronico Giusy Lo Grasso Roma, 9 luglio 2012 Reporting DURANTE IL PROGETTO VENGONO RICHIESTI PERIODIC REPORT entro 60 giorni dalla fine del periodo indicato all Art 4 del GA DELIVERABLES

Dettagli

AMIR S.P.A. 711 - BILANCIO ORDINARIO D'ESERCIZIO DATI ANAGRAFICI

AMIR S.P.A. 711 - BILANCIO ORDINARIO D'ESERCIZIO DATI ANAGRAFICI 711 - BILANCIO ORDINARIO D'ESERCIZIO Data chiusura esercizio 31/12/2013 DATI ANAGRAFICI Indirizzo Sede legale: RIMINI RN VIA DARIO CAMPANA 63 Numero REA: RN - 259282 Forma giuridica: SOCIETA' PER AZIONI

Dettagli

PRINCIPI CONTABILI per la redazione del BILANCIO D ESERCIZIO delle AZIENDE SANITARIE

PRINCIPI CONTABILI per la redazione del BILANCIO D ESERCIZIO delle AZIENDE SANITARIE REGIONE BASILICATA DIPARTIMENTO SALUTE, SICUREZZA E SOLIDARIETA SOCIALE, SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA PRINCIPI CONTABILI per la redazione del BILANCIO D ESERCIZIO delle AZIENDE SANITARIE Documento

Dettagli

LE IMPOSTE SUL REDDITO

LE IMPOSTE SUL REDDITO LE IMPOSTE SUL REDDITO LE IMPOSTE SUL REDDITO Il risultato che scaturisce dal bilancio redatto in base alla normativa del codice civile rappresenta il valore di partenza a cui fa riferimento la disciplina

Dettagli

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLA GESTIONE DELL ESERCIZIO CHIUSO AL 31 DICEMBRE 2012

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLA GESTIONE DELL ESERCIZIO CHIUSO AL 31 DICEMBRE 2012 STUDIARE SVILUPPO SRL Sede legale: Via Vitorchiano, 123-00189 - Roma Capitale sociale 750.000 interamente versato Registro delle Imprese di Roma e Codice fiscale 07444831007 Partita IVA 07444831007 - R.E.A.

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

FASI DI VITA DELL AZIENDA

FASI DI VITA DELL AZIENDA AZIENDA ORGANIZZAZIONE DI PERSONE E BENI CHE SVOLGE ATTIVITA ECONOMICA IN VISTA DEL SODDISFACIMENTO DEI BISOGNI UMANI. Dalla definizione si estraggono le 3 componenti principali dell azienda. Abbiamo ciò

Dettagli

RATEI E RISCONTI INTRODUZIONE

RATEI E RISCONTI INTRODUZIONE RATEI E RISCONTI INTRODUZIONE In fase di formazione del bilancio di esercizio spesso accade che l effetto economico delle operazioni e degli altri eventi posti in essere dall impresa, non si manifesti

Dettagli

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam.

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam. Laurea in INFORMATICA INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 Dynamic Host Configuration Protocol fausto.marcantoni@unicam.it Prima di iniziare... Gli indirizzi IP privati possono essere

Dettagli

OIC 19 Debiti - Sintesi dei principali interventi

OIC 19 Debiti - Sintesi dei principali interventi OIC 19 Debiti - Sintesi dei principali interventi Si è ritenuto di precisare che nel caso di un prestito obbligazionario che prevede un unico rimborso alla scadenza o di obbligazioni senza cedola (zero

Dettagli

GRUPPO COFIDE: UTILE DEL TRIMESTRE A 13,6 MLN (PERDITA DI 2,3 MLN NEL 2014)

GRUPPO COFIDE: UTILE DEL TRIMESTRE A 13,6 MLN (PERDITA DI 2,3 MLN NEL 2014) COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione approva i risultati al 31 marzo 2015 GRUPPO COFIDE: UTILE DEL TRIMESTRE A 13,6 MLN (PERDITA DI 2,3 MLN NEL 2014) Il risultato beneficia del positivo contributo

Dettagli

PRINCIPI DI REDAZIONE DEL BILANCIO D ESERCIZIO

PRINCIPI DI REDAZIONE DEL BILANCIO D ESERCIZIO PRINCIPI DI REDAZIONE DEL BILANCIO D ESERCIZIO IL BILANCIO D ESERCIZIO E UN DOCUMENTO AZIENDALE DI SINTESI, DI DERIVAZIONE CONTABILE, RIVOLTO A VARI DESTINATARI, CHE RAPPRESENTA IN TERMINI CONSUNTIVI E

Dettagli

BILANCIO CONSOLIDATO AL 31 DICEMBRE 2012 NOTA INTEGRATIVA

BILANCIO CONSOLIDATO AL 31 DICEMBRE 2012 NOTA INTEGRATIVA MEP S.p.A. Sede in Milano (MI), Piazza del Liberty, n. 2 Capitale sociale Euro 10.372.791 interamente versato Codice Fiscale 13051480153 Iscritta al Registro dell Imprese di Milano al n. 1611128 BILANCIO

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

IL MARCHIO E LE ALTRE IMMOBILIZZAZIONI IMMATERIALI LE IMMOBILIZZAZIONI IMMATERIALI NELLA LEGISLAZIONE CIVILISTICA E FISCALE

IL MARCHIO E LE ALTRE IMMOBILIZZAZIONI IMMATERIALI LE IMMOBILIZZAZIONI IMMATERIALI NELLA LEGISLAZIONE CIVILISTICA E FISCALE IL MARCHIO E LE ALTRE IMMOBILIZZAZIONI IMMATERIALI LE IMMOBILIZZAZIONI IMMATERIALI NELLA LEGISLAZIONE CIVILISTICA E FISCALE Le immobilizzazioni immateriali sono caratterizzate dalla mancanza di tangibilità

Dettagli

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of "typical tuscan"

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of typical tuscan Il vostro sogno diventa realtà... Vicinanze di Volterra vendita di porzione di fabbricato "tipico Toscano" realizzate da recupero di casolare in bellissima posizione panoramica. Your dream comes true...

Dettagli

OIC ORGANISMO ITALIANO DI CONTABILITÀ PRINCIPI CONTABILI. Crediti. Giugno 2014. Copyright OIC

OIC ORGANISMO ITALIANO DI CONTABILITÀ PRINCIPI CONTABILI. Crediti. Giugno 2014. Copyright OIC OIC ORGANISMO ITALIANO DI CONTABILITÀ PRINCIPI CONTABILI Crediti Giugno 2014 Copyright OIC PRESENTAZIONE L Organismo Italiano di Contabilità (OIC) si è costituito, nella veste giuridica di fondazione,

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni é Tempo di BILANCI Gli Investitori Hanno Sentimenti Diversi Verso le Azioni In tutto il mondo c è ottimismo sul potenziale di lungo periodo delle azioni. In effetti, i risultati dell ultimo sondaggio di

Dettagli

Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1

Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1 Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1 In merito alla nuova circolare del Sottosegretariato per il Commercio Estero del Primo Ministero della Repubblica di Turchia, la 2009/21, (pubblicata nella

Dettagli

La compilazione del quadro RF per gli interessi passivi. dott. Gianluca Odetto. Eutekne Tutti i diritti riservati

La compilazione del quadro RF per gli interessi passivi. dott. Gianluca Odetto. Eutekne Tutti i diritti riservati La compilazione del quadro RF per gli interessi passivi dott. Gianluca Odetto Eutekne Tutti i diritti riservati Interessi passivi soggetti a monitoraggio AMBITO OGGETTIVO Tutti gli interessi passivi sostenuti

Dettagli

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tipo: Type: 5 cabine (1 main deck+ 4 lower deck) 5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tessuti: Dedar Fanfara, Paola Lenti Fabrics: Dedar Fanfara,

Dettagli

Rilascio dei Permessi Volo

Rilascio dei Permessi Volo R E P U B L I C O F S A N M A R I N O C I V I L A V I A T I O N A U T H O R I T Y SAN MARINO CIVIL AVIATION REGULATION Rilascio dei Permessi Volo SM-CAR PART 5 Approvazione: Ing. Marco Conti official of

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE. Adozione del bilancio d'esercizio 2011 e rendiconto finanziario annuale

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE. Adozione del bilancio d'esercizio 2011 e rendiconto finanziario annuale DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N 108 SEDUTA DELIBERATIVA DEL 21/05/2012 OGGETTO Adozione del bilancio d'esercizio 2011 e rendiconto finanziario annuale IL DIRETTORE GENERALE (dott. Lionello Barbina)

Dettagli

Introduzione... 2 GLI INDICI DI BILANCIO... 2 Classificazione... 2 Indici finanziari... 3 Indici (finanziari) patrimoniali... 3 Indebitamento ed

Introduzione... 2 GLI INDICI DI BILANCIO... 2 Classificazione... 2 Indici finanziari... 3 Indici (finanziari) patrimoniali... 3 Indebitamento ed Appunti di Economia Capitolo 8 Analisi di bilancio Introduzione... 2 GLI INDICI DI BILANCIO... 2 Classificazione... 2 Indici finanziari... 3 Indici (finanziari) patrimoniali... 3 Indebitamento ed indipendenza

Dettagli

ALLEGATO 4 ALTRI ENTI IN CONTABILITA' FINANZIARIA

ALLEGATO 4 ALTRI ENTI IN CONTABILITA' FINANZIARIA Prospetto di cui all'art. 8, comma 1,D.L. 66/2014 (enti in contabilità finanziaria) Bilancio di Previsione 2015 E I Entrate correnti di natura tributaria, contributiva e perequativa 0 0 E II Tributi 0

Dettagli

Analisi di bilancio per indici e per flussi

Analisi di bilancio per indici e per flussi Prof. Marco Tutino, Dipartimento di Studi Aziendali Analisi di bilancio per indici e per flussi Dispensa per il corso di Bilancio, Corso Avanzato Prof. Marco Tutino 1 INDICE 1... INTRODUZIONE... 5 2...

Dettagli

OIC 23 - Lavori in corso su ordinazione

OIC 23 - Lavori in corso su ordinazione Luca Bilancini (Commercialista, Pubblicista, coordinatore scientifico MAP) OIC 23 - Lavori in corso su ordinazione 1 OIC 23 - Principali novità Non ci sono più i paragrafi relativi alle commesse in valuta

Dettagli

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Microsoft Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Profile Redirezione dei documenti Offline files Server Presentation Management Desktop Windows Vista Enterprise Centralized Desktop Application

Dettagli

Banca Popolare di Sondrio Principi contabili e criteri di valutazione. Camilla Burato Ilaria Fava Gloria Covallero

Banca Popolare di Sondrio Principi contabili e criteri di valutazione. Camilla Burato Ilaria Fava Gloria Covallero Banca Popolare di Sondrio Principi contabili e criteri di valutazione Camilla Burato Ilaria Fava Gloria Covallero Il profilo della Banca Fondata nel 1871, è una della prime banche popolari italiane ispirate

Dettagli

Lezione 8. Ciclo gestionale e sintesi economico-patrimoniale

Lezione 8. Ciclo gestionale e sintesi economico-patrimoniale Lezione 8 Ciclo gestionale e sintesi economico-patrimoniale L AZIENDA SVOLGE UN PROCESSO DI TRASFORMAZIONE RISORSE PROCESSO DI PRODOTTI E SERVIZI TRASFORMAZIONE Valore di mercato delle risorse impiegate

Dettagli

MONDO ACQUA S.P.A. Nota integrativa ex Art. 2435 bis C.C. al bilancio chiuso il 31/12/2013

MONDO ACQUA S.P.A. Nota integrativa ex Art. 2435 bis C.C. al bilancio chiuso il 31/12/2013 MONDO ACQUA S.P.A. Codice fiscale 02778560041 Partita iva 02778560041 VIA VENEZIA n. 6/B - 12084 MONDOVI' CN Numero R.E.A. 235902 - CN Registro Imprese di CUNEO n. 02778560041 Capitale Sociale 1.100.000,00

Dettagli

Lavori in corso su ordinazione

Lavori in corso su ordinazione OIC ORGANISMO ITALIANO DI CONTABILITÀ PRINCIPI CONTABILI Lavori in corso su ordinazione Agosto 2014 Copyright OIC PRESENTAZIONE L Organismo Italiano di Contabilità (OIC) si è costituito, nella veste giuridica

Dettagli

STAMPA DEI REGISTRI CONTABILI E DEL LIBRO INVENTARI

STAMPA DEI REGISTRI CONTABILI E DEL LIBRO INVENTARI STAMPA DEI REGISTRI CONTABILI E DEL LIBRO INVENTARI La stampa dei registri contabili tenuti con sistemi meccanografici deve essere effettuata entro 3 mesi dalla scadenza prevista per la presentazione della

Dettagli

Immobilizzazioni materiali

Immobilizzazioni materiali OIC ORGANISMO ITALIANO DI CONTABILITÀ PRINCIPI CONTABILI Immobilizzazioni materiali Agosto 2014 Copyright OIC PRESENTAZIONE L Organismo Italiano di Contabilità (OIC) si è costituito, nella veste giuridica

Dettagli

R/GB-I/3 Esemplare n.1 per l'amministrazione fiscale italiana Sheet nr.1 for the Italian tax authorities

R/GB-I/3 Esemplare n.1 per l'amministrazione fiscale italiana Sheet nr.1 for the Italian tax authorities R/GB-I/3 Esemplare n.1 per l'amministrazione fiscale Sheet nr.1 for the Italian tax authorities DOMANDA DI RIMBORSO PARZIALE-APPLICATION FOR PARTIAL REFUND * applicata sui canoni pagati da residenti dell'italia

Dettagli

Economia e Finanza delle. Assicurazioni. Aspetti economico-finanziari delle gestioni assicurative. Mario Parisi

Economia e Finanza delle. Assicurazioni. Aspetti economico-finanziari delle gestioni assicurative. Mario Parisi Economia e Finanza delle Assicurazioni Università di Macerata Facoltà di Economia Mario Parisi Aspetti economico-finanziari delle gestioni assicurative 1 aspetti economici * gestione assicurativa * gestione

Dettagli

Comunicato Stampa. Methorios Capital S.p.A.

Comunicato Stampa. Methorios Capital S.p.A. Comunicato Stampa Methorios Capital S.p.A. Approvata la Relazione Semestrale Consolidata al 30 giugno 2013 Acquistato un ulteriore 16,2% del capitale di Astrim S.p.A. Costituzione della controllata Methorios

Dettagli

3 PASSI NELL IMPRESA E NEL LAVORO AUONOMO. Appunti di Finanza Aziendale Dott. Vulpinari Gianluigi

3 PASSI NELL IMPRESA E NEL LAVORO AUONOMO. Appunti di Finanza Aziendale Dott. Vulpinari Gianluigi 3 PASSI NELL IMPRESA E NEL LAVORO AUONOMO Gli elementi utili per aprire un attività imprenditoriale Rovigo, 14 maggio 2008 Appunti di Finanza Aziendale Dott. Vulpinari Gianluigi La scelta di intraprendere

Dettagli

Zeroshell come client OpenVPN

Zeroshell come client OpenVPN Zeroshell come client OpenVPN (di un server OpenVpn Linux) Le funzionalità di stabilire connessioni VPN di Zeroshell vede come scenario solito Zeroshell sia come client sia come server e per scelta architetturale,

Dettagli

OIC ORGANISMO ITALIANO DI CONTABILITÀ PRINCIPI CONTABILI. Rimanenze. Agosto 2014. Copyright OIC

OIC ORGANISMO ITALIANO DI CONTABILITÀ PRINCIPI CONTABILI. Rimanenze. Agosto 2014. Copyright OIC OIC ORGANISMO ITALIANO DI CONTABILITÀ PRINCIPI CONTABILI Rimanenze Agosto 2014 Copyright OIC PRESENTAZIONE L Organismo Italiano di Contabilità (OIC) si è costituito, nella veste giuridica di fondazione,

Dettagli

Immobilizzazioni immateriali

Immobilizzazioni immateriali OIC ORGANISMO ITALIANO DI CONTABILITÀ PRINCIPI CONTABILI Immobilizzazioni immateriali Gennaio 2015 Copyright OIC PRESENTAZIONE L Organismo Italiano di Contabilità (OIC) si è costituito, nella veste giuridica

Dettagli

Principali prove meccaniche su materiali polimerici

Principali prove meccaniche su materiali polimerici modulo: Proprietà viscoelastiche e proprietà meccaniche dei polimeri Principali prove meccaniche su materiali polimerici R. Pantani Scheda tecnica di un materiale polimerico Standard per prove meccaniche

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

Prima di parlare di Bilancio consolidato è importante sapere.

Prima di parlare di Bilancio consolidato è importante sapere. Prima di parlare di Bilancio consolidato è importante sapere. Cos è un gruppoaziendale L evoluzione del processo di armonizzazione contabile Le principali caratteristiche del bilancio IAS/IFRS a seguito

Dettagli

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07.

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07. Istruzione N 62 Data creazione 18/ 12/2009 Versione N 00 Ultima modifica TIPO ISTRUZIONE ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING MODIFICA TEST FUNZIONALE RIPARAZIONE/SOSTITUZIONE IMBALLO TITOLO DELL ISTRUZIONE

Dettagli

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS La domanda di partecipazione deve essere compilata e

Dettagli