Regione Campania AZIENDA SANITARIA LOCALE CASERTA 2

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Regione Campania AZIENDA SANITARIA LOCALE CASERTA 2"

Transcript

1 Regione Campania AZIENDA SANITARIA LOCALE CASERTA 2 Via S.Lucia Aversa (CE) Centralino: P.IVA Sito web: Dott.ssa Anna Maria Molitierno- Direttore Responsabile Dott. Fiorello Frizzante Dott. ssa Francesca Castaldo

2 PREMESSA II

3 III

4 IV

5 V

6 INDICE PER CLASSI TERAPEUTICHE PRODOTTI PRIVI DI DESCRIZIONE ATC - PAG.2 APPARATO GASTROINTESTINALE CLASSE A - PAG.3 SANGUE ED ORGANO-EMOPOIETICI CLASSE B - PAG.6 SISTEMA CARDIOVASCOLARE CLASSE C - PAG.11 DERMATOLOGICI CLASSE D - PAG.15 SISTEMA GENITO-URINARIO E ORMONI SESSUALI CLASSE G - PAG.16 PREPARATI ORMONALI SISTEMICI ESCLUSO GLI ORMONI SESSUALI CLASSE H - PAG.18 ANTIMICROBICI GENERALI PER USO SISTEMICO CLASSE J - PAG.20 ANTINEOPLASTICI ED IMMUNOMODULATORI CLASSE L - PAG.25 SISTEMA MUSCOLO-SCHELETRICO CLASSE M - PAG.29 SISTEMA NERVOSO CLASSE N - PAG.30 FARMACI ANTIPARASSITARI, INSETTICIDI E REPELLENTI CLASSE P- PAG.37 SISTEMA RESPIRATORIO CLASSE R - PAG.38 ORGANI DI SENSO CLASSE S - PAG.39 VARI CLASSE V- PAG.40 APPENDICE NOTE AIFA - PAG.50 VI

7 PRODOTTI PRIVI DI DESCRIZIONE ATC ATC ARGENTO NITRATO MATITA. Argento nitrato 12 BLU DI METILENE 1% FIALE. Blu di metilene - 0,9295 ESANO RETTIFICATO 1 L. FLACONE. Esano rettificato - 3,8 GLICINA 1,5% + ETANOLO 1% SACCA. Glicina + Etanolo - 4,99 LIQUIDO DI LUGOL FORTE 100 ML FLACONE. Soluzione Lugol forte- 2,15 OSSIDO DI ZINCO PASTA. Ossido di zinco - 10% 1,02 OSSIDO DI ZINCO-POLVERE- 1 KG. Ossido di zinco - 4,8 2

8 APPARATO GASTROINTESTINALE A01AB09 DAKTARIN * GEL ORALE C Miconazolo - 2% 6,27 A02AD01 MAALOX CPR A Magnesio idrossido + algedrato - 0,02465 A02AD01 MAALOX SCIROPPO A Magnesio idrossido + algedrato - 0,66 A02BA02 RANITIDINA 300 MG 20 CPR A 48 Ranitidina 300mg 0,08501 A02BA02 ZANTAC CPR 150MG A 48 Ranitidina 150mg 0,05 A02BA02 ZANTAC SOSP. OSS. A 48 Ranitidina - 5,3 A02BA02 ZANTAC FIALE 50 MG A A 48 Ranitidina - 0,14 A02BB01 CYTOTEC 200MG CPR A 1 Misoprostolo - 0,11532 A02BC01 LOSEC INIETTABILE 40 MG FLE H Omeprazolo - 0,96 A02BC01 PANTORC 40 CPR A Pantoprazolo - 0,00001 A02BC01 PEPTAZOL 20 CPR A Pantoprazolo - 0,00001 A02BX02 GASTROGEL 2 G,10 ML BUSTE A Sucralfato - 0,0009 A02X SODIO CITRATO FLE C Sodio citrato - 0,133 A03AA05 DEBRIDAT 150MG CPS C Trimebutina maleato - 0,13818 A03AA05 DEBRIDAT 250ML SOSP. C Trimebutina - sosp. - 4,23 A03AA05 DEBRIDAT 50MG/5ML FL C Trimebutina maleato - 0,658 A03AA06 RILATEN FLE 20MG C Rociverina - 0,48 A03AB18 RIABAL*30CONF.30MG C Prifinio bromuro - 0,12 A03AB18 RIABAL*IM/EV 6FL 15MG 2ML C Prifinio bromuro - 0,33 A03AX12 SPASMEX FIALE A Fluoroglucinolo - 0,42818 A03AX13 METEOSIM*1FLC GTT OS 6,66% 30ML C Simeticone - gtt - 2,5 A03AX99 SPASMEX SUPPOSTE C Fluoroglucinolo + meglucinolo - 0,75757 A03BA01 ATROPINA 0,5 MG 1 ML FLE A/C Atropina solfato - 0,0821 A03BA01 ATROPINA 1 MG 1 ML FLE A/C Atropina solfato - 0,0821 3

9 APPARATO GASTROINTESTINALE A03BB01 BUSCOPAN 10 MG CONFETTI C Scopolamina butil-bromuro- 0,1015 A03BB01 BUSCOPAN 20 MG FIALE C Scopolamina butil-bromuro- 0,22725 A03BB04 BUSCOPAN COMPOSITUM SUPPOSTE BAMBINI C Scopolamina butil-bromuro- 0,40146 A03BB05 ALGINOR 1% GOCCE C Cimetropio Bromuro 4,2272 A03FA01 METOCLOPRAMIDE CLORID. 2ML IM/IV C Metoclopramide - 0,125 A03FA49 LEVOBREN GTT 2,5% C Levosulpiride - 0,91 A03FA49 LEVOPRAID 25 MG COMPRESSE C Levosulpiride - 0,05742 A04AA NAVOBAN 5MG/5ML EV/OS FL A 57 Tropisetrone 2,9 A05AA02 URSILON 150*20CPS RIG. 150MG A 2 Acido Ursodesossicolico - 0,005 A05AA02 URSILON 300*20CPS RIG. 300MG A 2 Acido Ursodesossicolico - 0,0086 A05AA02 URSILON RETARD 20 CPS 450MG A 2 Acido Ursodesossicolico - 0,11 A06AA01 OLIO DI VASELINA F.U. 1 L. FLAC. C Paraffina liquida - 0,43 A06AB06 PURSENNID CONFETTI C Glucosidi della senna - 0,06475 A06AD17 PHOSPHO LAX BUSTE C Sodio fostato acido + di sodio fosfato eptaidrato 0,568 A06AD65 SELG 1000 C Macrogol+sodio solf.anid+sodio carb+sodio clor+potas. clor 0,4942 A06AG01 CLISMA EVAQUANTE SOFAR C Sodio fosf. Monobas. Diidr.+disodio fosf.dibas.dodecaidr. 0,265 A06AG04 GLICEROLO SUPPOSTE 2,5G C Glicerolo Adulti - 0,04 A06AG04 SUPP.GLICEROLO PEDIATRICHE C Glicerolo Bambini - 0,045 A07AA06 HUMATIN CPR 250MG A Paromomicina - 0,135 A07AA07 FUNGILIN SOSP. C Amfotericina B - 2,65905 A07AA10 COLIMICINA IM UI FLE C Colistina - 2,727 A07AA51 BIMIXIN CPS C Bacitracina+Neomicina - 0,1 A07BA01 CARBONE ATTIVO 250 G BUSTE C Carbone medicinale attivo - 5,3 A07DA03 LOPERAMIDE 30 CPS 2MG C Loperamide - 0,02999 A07EC02 ASACOL CPR. 500 MG A Mesalazina - 0,

10 APPARATO GASTROINTESTINALE A07EC02 ASALEX 7 CLISMI 2 G A Mesalazina - schiuma rettale - 0,00001 A07EC02 ASALEX 7 CLISMI 4 G A Mesalazina - schiuma rettale - 0,00001 A07FA49 ENTERUM FLACONCINI ORALI C Spore di bacillus clausii - 0,24 A10AB01 ACTRAPID FLAC./CARTUCCIA 100UI A Insulina umana azione rapida - 9,4 A10AB04 HUMALOG 100 UI /10 ML FLAC A Analogo dell'insulina azione rapida - 22,24 A10AC01 PROTAPHANE FLAC/CARTUCCIA 100UI A Insulina umana azione intermedia - 9,4 A10AD01 ACTRAPHANE 30/70 FLAC. 100UI A Insulina umana+insulina umana isofano - 9,4 A10AD01 HUMULIN 50/ UI/10 ML A Insulina umana+insulina umana isofano - 9,4 A10AD04 HUMALOG MIX UI/10 ML A Anal.dell'insulina ad az. intermedia e rapida in assoc.- 22,24 A10AE01 ULTRATARD FLAC/CARTUCCIA 100UI A Insulina umana azione lenta - 9,4 A10AE04 LANTUS CARTUCCIA 100UI H Insulina glargine - cartuccia - 9,24 A10AE04 LANTUS FLACONE 100UI Ap(h-t) Insulina glargine - 30,8 A10AE04 LANTUS PENNA 100UI Ap(h-t) Insulina glargine - 9,24 A10BA02 METFORMINA 30 CPR RIV 500 MG A Metformina - 0,0105 A10BD02 GLIBOMET CPR 400/2,5MG A Metformina + Glibenclamide - 0,02909 A10BG02 AVANDIA CPR 4 MG H Rosiglitazone - 0,7925 A10BG02 AVANDIA CPR 8 MG H Rosiglitazone - 1,21107 A10BG03 ACTOS 15 MG CPR H Pioglitazone - 0,66286 A10BG03 ACTOS 30 MG CPR H Pioglitazone - 1,01143 A11BA BENEXOL B12 CPR C Complesso vitaminico B non associato - 0,1815 A11BA SOLUVIT FL C Compl.Vitam Idro e/o liposol. im/iv x nutriz.parent. 2,559 A11BA CERNEVIT C Compl. Vitam. idro e liposol im/iv x nutriz. parent. 3,405 A11CC04 CALCIJEX 1 MCG/ML FLE H Calcitriolo - 5,02056 A11CC04 DIFIX 30 CPS 0,25 MCG A Calcitriolo - 0,05 A11CC04 DIFIX 30 CPS 0,5 MCG A Calcitriolo - 0,06 5

11 APPARATO GASTROINTESTINALE A11CC49 ZEMPLAR 5 MCG/ML SOLUZ. FL H Paracalcitolo - 18,6001 A11DA01 VITAMINA B1 100MG FL C Tiamina (vit.b1) - 0,34334 A11GA01 VITAMINA C FLE IM/IV 1000MG C Acido ascorbico - 0,1788 A11HA03 EVION 100 MG CONFETTI C Tocoferolo alfa acetato 0,0843 A12AA03 CALCIO GLUCONATO FLE 1000MG/10ML H Calcio gluconato - 0,106 A12AA04 CALCIODIE CPR EFF. MG100 A Calcio carbonato - 0,06692 A12BA01 KCL-RETARD 600 MG COMPRESSE A Potassio Cloruro- 0,02988 A12BA01 POTASSIO CLORURO FLE 3MEQ/ML A Potassio cloruro - 0,138 A12BA30 POLASE BUSTE C Potassio aspartato + Magnesio raceaspartato- 0,2289 A12BA49 K-FLEBO 3MEQ FLE C Potassio aspartato - 0,892 A16AA01 CARNITENE FLAC OS 1 G C Levocarnitina - 0,288 A16AA01 LEFCAR 1G/5 ML C Levocarnitina - 0,432 A16AB02 CEREZYME FIALE H Imiglucerasi- 703,77 A16AB04 FABRAZYME FIALE H Agalsidasi beta-5628, ,11 A16AB05 ALDURAZYME FIALE H Laronidasi- 655,82 A16AX03 AMMONAPS COMPRESSE H Fenilbutirrato- 1161,14 6

12 SANGUE ED ORGANOEMOPOIETICI B01AA03 COUMADIN 5MG CPR A Warfarin - 0,03287 B01AA07 SINTROM 4MG CPR A Acenocumarolo - 0,0375 B01AB FLUXUM 3200 UI 0.3 ML SOTTOCUTE A Nadroparina o Parnaparina - 1,44 B01AB FLUXUM 4250 UI 0.4 ML SOTTOCUTE A Nadroparina o Parnaparina - 1,92136 B01AB FLUXUM 6400 UI 0.6 ML SOTTOCUTE A Nadroparina o Parnaparina - 2,55616 B01AB01 ECASOLV U.I./0,5 ML. A Eparina calcica - 0,493 B01AB01 ECASOLV 5000 U.I./0,2 ML. A Eparina calcica - 0,221 B01AB01 EPSOCLAR 25000*IV 10 FL 5 ML H Eparina sodica - 0,88 B01AB02 ANTITROMBINA III UMANA 1000 U.I. H Antitrombina III B01AB04 FRAGMIN SIRINGA UI A Dalteparina - siringa - 5, B01AB04 FRAGMIN SIRINGA UI A Dalteparina - siringa - 6,83109 B01AB04 FRAGMIN SIRINGA UI A Dalteparina - siringa - 8,19838 B01AB04 FRAGMIN SIRINGA 2.500UI A Dalteparina - siringa - 1,44989 B01AB04 FRAGMIN SIRINGA 5.000UI A Dalteparina - siringa - 2,59642 B01AB05 CLEXANE FLE 2.000UI A Enoxaparina sodica - 1,53621 B01AB05 CLEXANE FLE 4.000UI A Enoxaparina sodica - 2,91411 B01AB05 CLEXANE T FLE UI A Enoxaparina sodica - 4,99723 B01AB05 CLEXANE T FLE 6.000UI A Enoxaparina sodica - 3,73372 B01AB05 CLEXANE T FLE 8.000UI A Enoxaparina sodica - 0,98755 B01AB08 CLIVARINA SIRINGHE 6300 U.I. A(h-t) Reviparina- 0,00001 B01AB08 CLIVARINA SIRINGHE 4200 U.I. A(h-t) Reviparina- 0,00001 B01AB08 CLIVARINA SIRINGHE 1750 U.I. A(h-t) Reviparina- 0,00001 B01AB12 IVOR UI/0,2 ML SIGMA TAU A(h-t) Bemiparina - fle - 0,53636 B01AB12 IVOR UI/03, ML U.I. A(h-t) Bemiparina - fle - 1,718 B01AB12 IVOR UI/0,2ML,5000UI A(h-t) Bemiparina - fle - 0,53636 B01AB12 IVOR UI/0,2 ML SIGMA TAU A(h-t) Bemiparina - fle - 0,

13 SANGUE ED ORGANOEMOPOIETICI B01AC04 PLAVIX CPR A 9 BIS Clopidogrel - 1,34 B01AC05 TICLOPIDINA 30 CPR,250MG A 9 Ticlopidina - 0,0404 B01AC06 ASPIRINETTA CPR C Acido acetilsalicilico - 0,5067 B01AC06 CARDIOASPIRIN 100 CPR A Acido acetilsalicilico gastroprotette - 0,035 B01AC07 PERSANTIN 10 MG FIALE C Dipiridamolo 0,20452 B01AC09 FLOLAN FIALE 1,5 MG H Epoprostenolo - 172,8918 B01AC09 FLOLAN FIALE 500 MCG C Epoprostenolo - 97,53115 B01AC10 IBUSTRIN CPR 200MG C Indobufene - 0,33182 B01AC13 REOPRO 10MG FL H Abcixmab - 256,83 B01AC17 AGGRASTAT FLAC. 0,25 H Tirofiban - 176,51 B01AD02 ACTILYSE FIALE 54 MG 50 ML H Alteplasi- 419,0672 B01AD04 UROKINASI FLE UI H Urochinasi - 8,61 B01AD11 METALYSE FIALE 1000 UI 10 ML H Tenecteplase. 982,53 B01AX05 ARIXTRA FIALE 2,5 MG 0,5 ML H Fondaparinux sodica - 8,55 B01AX49 CEPROTIN 1000 U.I. FL H Proteina C umana attivata B01AX49 CEPROTIN 500 U.I. FL H Proteina C umana attivata B02AA02 UGUROL 500 MG A Acido tranexamico - 0,38 B02AB49 FOY FLE 100MG H Gabesato - 5,7 B02BA01 KONAKION CPR 10MG A Fitomenadione - 0,08794 B02BA01 KONAKION FLE 10MG A Fitomenadione - 0,28179 B02BA01 KONAKION GTT 2% A Fitomenadione - 0,56358 B02BC30 TISSUCOL 2 ML ADESIVO TISSUTALE H Colla di fibrina - 179,58 B02BD01 PROTROMPLEX TIM U.I. FLAC. A Complesso protrombinico umano B02BD02 HELIXATE NEXGEN 1000UI FLE A Fattore VIII della coagulaz del sangue umano DNAr 686,8 B02BD02 HELIXATE NEXGEN 500UI FLE A Fattore VIII della coagulaz del sangue umano DNAr 343,4 8

14 SANGUE ED ORGANOEMOPOIETICI B02BD02 REFACTO 1000 UI FL A Moroctocog alfa - 686,5 B02BD02 REFACTO 500 UI FL A Moroctocog alfa - 243,25 B02BD03 FEIBA TIM U.F. FLAC. A Complesso protrombinico antiemofilico umano attiv 1113,01 B02BX01 DICYNONE FLE 250MG C Etamsilato - 0,853 B03AB49 FERLIXIT FLE H Sodio ferrigluconato - 0,38431 B03XA01 EPREX* 1000 UI FLE A 12 Epoietina alfa - 9 B03XA01 EPREX* UI FLE A 12 Epoietina alfa - 90 B03XA01 EPREX* 2000 UI FLE A 12 Epoietina alfa - 18 B03XA01 EPREX* 3000 UI FLE A 12 Epoietina alfa - 27 B03XA01 EPREX* UI FLE A 12 Epoietina alfa - 313,73 B03XA01 NEO RECORMON UI FIALE A(H-t) 12 Epoietina beta- 150,14 B03XA01 NEO RECORMON UI FIALE A(H-t) 12 Epoietina beta- 223,21 B03XA01 EPREX* 4000 UI FLE A 12 Epoietina alfa - 36 B03XA01 EPREX* 5000 UI FLE A 12 Epoietina alfa - 45 B03XA01 EPREX* 6000 UI FLE A 12 Epoietina alfa - 54 B03XA01 EPREX* 8000 UI FLE A 12 Epoietina alfa - 72 B03XA01 NEO RECORMON* FLE UI A 12 Epoietina beta - 90,5 B03XA01 NEO RECORMON*FLE 1.000UI A 12 Epoietina beta - 9,35 B03XA01 NEO RECORMON*FLE 2.000UI A 12 Epoietina beta - 18,7 B03XA01 NEO RECORMON*FLE 3.000UI A 12 Epoietina beta - 223,2132 B03XA01 NEO RECORMON*FLE 4.000UI A 12 Epoietina beta - 37,4 B03XA01 NEO RECORMON*FLE 5.000UI A 12 Epoietina beta - 46,75 B03XA01 NEO RECORMON*FLE 6.000UI A 12 Epoietina beta - 56,1 B03XA02 ARANESP/NESPO SC EV 1 SIR 10 MCG 0,4ML A 12 Darbepoietina 17,5 B03XA02 ARANESP/NESPO SC EV 1 SIR 15 MCG 0,375ML A 12 Darbepoietina 26,25 9

15 SANGUE ED ORGANOEMOPOIETICI B03XA02 ARANESP/NESPO SC EV 1 SIR 20 MCG 0,5ML A 12 Darbepoietina 35 B03XA02 ARANESP/NESPO SC EV 1 SIR 30 MCG 0,3ML A 12 Darbepoietina 52,5 B03XA02 ARANESP/NESPO SC EV 1 SIR 40 MCG 0,4ML A 12 Darbepoietina 70 B03XA02 ARANESP/NESPO SC EV 1 SIR 50 MCG 0,5ML A 12 Darbepoietina 87,5 B03XA02 ARANESP/NESPO SC EV 1 SIR 60 MCG 0,3ML A 12 Darbepoietina 105 B03XA02 ARANESP/NESPO SC EV 1 SIR 80 MCG 0,4ML A 12 Darbepoietina 140 B03XA02 ARANESP/NESPO SC EV 1 SIR 150 MCG 0,3ML A 12 Darbepoietina 262,5 B03XA02 ARANESP/NESPO SC EV 1 SIR 500 MCG 1ML H Darbepoietina 715 B05AA01 ALBUMINA UMANA 20% 100 ML A 15 Albumina - 51 B05AA01 ALBUTEIN 20% 50ML-ALBUMINA UMANA A 15 Albumina - 32,53678 B05AA05 PLANDER 6% 500ML FLAC. H Destrano - 2,18 B05AA06 EMAGEL ML H Poligelina - 3,73 B05BA01 INFRAMIN 5,3% 250ML FLAC. C Aminoacidi essenziali - 1,3 B05BA01 INFRAMIN 5,3% 500ML FLAC. C Aminoacidi essenziali - 2,3 B05BA01 ISORAM 4% FLAC. C Aminoacidi a catena ramificata - 1,84 B05BA01 SINTAMIN HEPA 8% 500ML FLAC. C Aminoacidi selettivi - 2,5 B05BA01 SOLAMIN 7,5% 500ML FLAC. C Aminoacidi non essenziali - 2,5 Emulsioni di grassi 10% (contenenti olio di soia mono- componente o associato con olio di oliva o B05BA02 LIPOFUNDIN S 10% 500ML - FLAC. C lecitina d'uovo) 2,92 Emulsioni di grassi 20% (contenenti olio di soia mono- componente o associato con olio di oliva o B05BA02 LIPOFUNDIN S 20% 250ML - FLAC. C lecitina d'uovo) 2,79 10

16 SANGUE ED ORGANOEMOPOIETICI B05BA02 LIPOFUNDIN S 20% 500ML - FLAC. C Emulsioni di grassi 20% (contenenti olio di soia monocomponente o associato con olio di oliva o lecitina d'uovo) - 3,9 B05BA03 GLIUCOSIO 10% IN FLACONI DA 250 ML A Glucosio monoidrato - 0,383 B05BA03 GLUCOSIO 5%-500ML IN ECOFLAC A Glucosio monoidrato - 0,38 B05BA03 GLUCOSIO 10% FLAC.500ML A Glucosio monoidrato - 0,439 B05BA03 GLUCOSIO 20% IN FLACONI DA 500 ML A Glucosio monoidrato - 0,523 B05BA03 GLUCOSIO 33% 10 ML IN MINIPLASCO - A Glucosio monoidrato - 0,105 B05BA03 GLUCOSIO 33% IN FLACONI DA 500 ML A Glucosio monoidrato - 0,625 B05BA03 GLUCOSIO 5% 250ML FLAC. A Glucosio monoidrato - 0,33 B05BA03 GLUCOSIO FLAC.50% 100ML C Glucosio monoidrato - 0,53 B05BA04 GLAMIN 500ML FLAC. C Idrolisati proteici - 31,32 Poliaminoacidi+miscele lipidi+elettroliti+glucosio B05BA10 OLICLINOMEL N6-900E 2000ML SACCA C monoidrato circa 2000ml 11 gr. N ca osmolarita' > a 27,05 B05BA10 PERIFLEX 2000ML COD. FA16900 SACCA C Poliaminoacidi + destrosio monoidrato 15,9 Poliminoacidi+miscele B05BA10 PERIVEN 1440 ML C ipidiche+elettroliti+glucosiomonoidrato 19 Poliaminoacidi+miscele lipidi+elettroliti+glucosio monoidrato 24 B05BA10 PERIVEN 1920 ML C B05BA10 SPECIALFLEX 1500ML COD. FA16897 C Poliaminoacidi + destrosio monoidrato 15,9 B05BB01 ELETTROLITICA REIDRATANTE III 250 ML C Elettrolitica reidratante III - 0,338 B05BB01 ELETTROLITICA REIDRATANTE III 500 ML C Elettrolitica reidratante III - 0,402 B05BB01 RINGER ACETATO FLAC.500ML C Sodio cloruro+potassio cloruro+calcio cloruro+sodio acetato 0,5 B05BB01 RINGER LATTATO FLAC.500ML C Sodio lattato+sodio cloruro+potassio cloruro+calcio cloruro 0,55 B05BB01 SODIO BICARBONATO 1,4% 250ML FLAC. C Sodio bicarbonato - 0,

17 SANGUE ED ORGANOEMOPOIETICI B05BB01 SODIO BICARBONATO 1,4% 500 ML C Sodio bicarbonato - 0,818 B05BB01 SODIO BICARBONATO 1M 500 ML FLAC. C Sodio bicarbonato - 1,115 B05BB01 SODIO CLORURO 0,9% - 250ML IN ECOFLAC A Sodio cloruro - 0,28 B05BB01 SODIO CLORURO 0,9% - 500ML IN ECOFLAC A Sodio cloruro - 0,3599 B05BB01 SODIO CLORURO 0,9% 1000ML IN ECOFLAC A Sodio cloruro - 0,53 B05BB01 SODIO CLORURO 0,9% 2000ML IN ECOFLAC A Sodio cloruro - 1,04 B05BB01 SODIO CLORURO 0,9% 10ML IN MINIPLASCO C Sodio cloruro - 0,053 B05BB01 SODIO CLORURO 0,9% 250ML FLAC. A Sodio cloruro - 0,287 B05BB01 SODIO CLORURO 0,9% 5000ML SACCA C Sodio cloruro - 2,14 B05BB01 SODIO CLORURO 0,9% 500ML FLAC. A Sodio cloruro - 0,3599 B05BB01 SODIO CLORURO 0,9% IN FLACONI DA 100 ML C Sodio cloruro - 0,257 B05BB01 SODIO CLORURO IPERTONICA FLAC.500ML 17% H Sodio cloruro ipertonica - 2,12 B05BB01 SODIO CLORURO IPOTONICA FLAC.500ML 0,45% H Sodio cloruro ipotonica - 0,618 Sodio cloruro+calcio cloruro+magnesio B05BB02 SOLUZIONE N.2 SACCHE DA 2000ML C cloruro+sodio acetato 1,8384 B05BC01 MANNITOLO 18% IN FLACONI DA 250 ML C Mannitolo - 0,595 B05BC01 MANNITOLO 18% IN FLACONI DA 500 ML C Mannitolo - 0,895 B05BC49 GLICEROLO CON SODIO CLORURO 250ML C Glicerolo+sodio cloruro - 0,45 B05BC49 GLICEROLO CON SODIO CLORURO 500 ML C Glicerolo+sodio cloruro - 0,565 B05CX03 GLICINA 1,5% 5000ML SACCA C Glicina sacche - 2,79 B05XA02 SODIO BICARBONATO FLE 10ML 8,4% (BASE N.9) C Sodio bicarbonato - 0,08851 B05XA03 SODIO CLORURO FLE 20MEQ/10ML C Sodio cloruro - B05XA07 CALCIO CLORURO FLE 2MEQ/10ML C Calcio cloruro - 0,08 B05XA08 SODIO ACETATO 3 MEQ 30 ML FLE C Sodio acetato - 2,23 B05XA30 DECAVEN FIALE C Oligoelementi- 1,42 12

18 SANGUE ED ORGANOEMOPOIETICI B05XA30 CALCIO E MAGNESIO CLORURO 1MEQ/10ML FL C Calcio cloruro + magnesio cloruro - 0,099 B05ZA SOLUZIONI PER EMOFILTRAZIONE 5000ML SACCA C Soluzioni per emofiltrazione - 7,8 B05ZB SOLUZIONE PER EMODIAFILTRAZIONE SACCA C Soluzioni per emodiafiltrazione - 3,35 B06AA49 FLAMINASE CPR 30 MG C Promelasi - 0,

19 SISTEMA CARDIOVASCOLARE C01AA05 LANOXIN CPR 0,0625 MG A Digossina - 0,03039 C01AA05 LANOXIN CPR 0,125 MG A Digossina - 0,03104 C01AA05 LANOXIN CPR 0,250MG A Digossina - 0,03505 C01AA05 LANOXIN FIALE 0,5 MG A Digossina - 0,35602 C01AA05 LANOXIN SOSP.60 ML A Digossina - 1,26805 C01AA08 LANITOP CPR 0,1MG A Metildigossina - 0,03513 C01AA08 LANITOP FLE 0,2MG A Metildigossina - 0,24906 C01AC01 QUESTRAN BUSTE A Colestiramina - 0,17196 C01BB02 MEXITIL 200 MG CAPSULE A Mexiletina cloridrato 0,11476 C01BB02 MEXITIL 250 MG fiale e.v. A Mexiletina cloridrato 1,40258 C01BC03 RYTMONORM 150 MG CPR RIVESTITE A Propafenone - 0,01767 C01BC03 RYTMONORM 300 MG CPR RIVESTITE A Propafenone - 0,03407 C01BC03 RYTMONORM 425 MG CAPSULE RIGIDE A Propafenone - 0,1045 C01BC03 RYTMONORM 70 MG/20 ML FIALE A Propafenone - 1,292 C01BC04 ALMARYTM COMPRESSE 100MG A Flecainide - 0,539 C01BC04 ALMARYTM FIALE 150MG H Flecainide C01BD01 AMIODAR SIGMA TAU FIALE EV 150 MG A Amiodarone - 0,14182 C01BD01 AMIODAR SIGMA TAU CPR. 200 MG A Amiodarone - 0,0375 C01CA03 NOR-ADRENALINA 2MG 1 ML FLE H Norepinefrina - 0,495 C01CA04 DOPAMINA PH&T FLE 200MG C Dopamina - 0,4 C01CA07 MIOZAC*EV 1FL20ML 12,5MG/1ML H Dobutamina - 1,69 C01CA17 GUTRON FL 5MG C Midodrina - 0,39 C01CA17 GUTRON GTT 0,25% 30ML C Midodrina - 3,59 C01CA19 CORLOPAM 20 MG /2ML 1FL 2 ML H Fenoldopam - 116,12554 C01CA24 ADRENALINA 1MG 1 ML FLE A Adrenalina - 0,

20 SISTEMA CARDIOVASCOLARE C01CE03 PERFAN 20ML FL H Enoximone - l 10,93 C01DA02 NITROCOR 10 MG/24 CEROTTI A Nitroglicerina - cerotti - 0,00001 C01DA02 NITROGLICERINA FLE IV 5MG CON DEF A Nitroglicerina con deflussore - 1,04 C01DA02 TRINIPLAS 5MG/DIE CEROTTO TRANSD. A Nitroglicerina - 0,00001 C01DA08 NITROSORBIDE CPR 10MG A Isosorbide dinitrato - 0,0188 C01DA14 MONOKET 20 MG CPR A Isosorbide mononitrato - 0,00001 C01DA14 MONOKET 40 MG CPR A Isosorbide mononitrato - 0,00001 C01DA14 MONOKET RET 50 MG CPS A Isosorbide mononitrato - 0,00001 C01EA01 PROSTAVASIN 20MCG FLE H Alprostadil alfa-ciclodestrina - 3,5 C01EB07 FDP *EV 1FL 5GR+FL 50 C Fruttosio difosfato - 4,36 C01EB09 UBIMAIOR 50 MG CPS C Ubidecarenone - 0,38 C01EB10 KRENOSIN FLE 2ML/6MG C Adenosina - 6,969 C02AC01 CATAPRESAN 300 MCG COMPRESSE A Clonidina cloridrato 0,08984 C02AC01 CATAPRESAN TTS-1 SISTEMA A Clonidina cloridrato 2,1475 C02AC01 CATAPRESAN TTS-2 SISTEMA A Clonidina cloridrato 2,1475 C02AC01 CATAPRESAN 150 MG COMPRESSE A Clonidina cloridrato 0,09847 C02AC01 CATAPRESAN 150 MCG FIALE A Clonidina cloridrato 0,45338 C02CA04 CARDURA CPR 2MG A Doxazosina - 0,24653 C02CA04 CARDURA CPR 4MG A Doxazosina - 0,33911 C02CA06 EBRANTIL 50 MG FL H Urapidil - 2,95 C02DD01 SODIO NITROPRUSSATO 100MG FIALA C Sodio nitroprussiato - 3,87 C03CA01 FUROSEMIDE 20 MG 2 ML FLE A Furosemide - 0,0792 C03CA01 LASIX CPR 25MG A Furosemide - 0,016 C03CA01 LASIX CPR 500MG A Furosemide - 0,368 C03CA01 LASIX FLE 250 A Furosemide - 0,9 15

21 SISTEMA CARDIOVASCOLARE C03DA01 ALDACTONE CPR 100MG A Spiranolattone - 0,1 C03DA01 ALDACTONE CPS 25MG A Spiranolattone - 0,05 C03DA02 KANRENOL 200 MG/ML (FIALE) H Canreonato potassico - 0,1908 C03DA02 KANRENOL 25 COMPRESSE A Canreonato potassico - 0,07602 C03DA02 LUVION CPR 100MG A Canreonato potassico - 0,0001 C03EA01 MODURETIC CPR A Idroclorotiazide+amiloride - 0,0575 C04AD03 TRENTAL CPR 400MG C Pentoxifillina - 0,17422 C04AD03 TRENTAL FL 100MG C Pentoxifillina - 0,44541 C05AA01 PROCTOSOLL CREMA C Idrocortisone+benzocaina+eparina sodica - 1,4772 C05BA03 LIOTON C Eparina sodica - 3 C05CX EDEVEN*30 CPR RIV. 40MG C Escina - 0,11 C05CX EDEVEN*EV 5MG 3FL+3FL SOLV. C Escina - 1,25 C07AA05 INDERAL 40 MG CPR A Propranololo - 0,0281 C07AA05 INDERAL INIETTABILE FL 5MG A Propranololo - 0,56705 C07AA07 SOTALOLO 40 CPR,80 MG A Sotalolo - 0,01897 C07AB02 SELOKEN COMPRESSE 100 MG A Metoprololo - 0,03269 C07AB02 SELOKEN INIETTABILE 5MG FL A Metoprololo - 0,5096 C07AB03 TENORMIN COMPRESSE 100MG A Atenololo - 0,00967 C07AB12 LOBIVON 5MG CPR A Nebivololo - 0,14649 C07AG02 DILATREND CPR 25MG A Carvedilolo - 0,119 C07AG02 DILATREND CPR 6,25 A Carvedilolo - 0,059 C08CA01 NORVASC 10 CPS A Amlodipina - 0,38532 C08CA01 NORVASC 5 CPS A Amlodipina - 0,22267 C08CA05 ADALAT 10MG/CPS A Nifedipina - 0,025 C08CA05 ADALAT AR CPS A Nifedipina - 0,026 16

22 SISTEMA CARDIOVASCOLARE C08CA05 ADALAT CRONO 30 CPS A Nifedipina - 0,02786 C08CA05 ADALAT CRONO 60 CPS A Nifedipina - 0,0555 C08CA05 NIFEDICOR 30 ML 2% GOCCE A Nifedipina - 3,30909 C08CA06 NIMOTOP PER INFUSIONE FL H Nimodipina - 5,6 C08CA09 LACIREX CPR 4MG A Lacidipina - 0,19681 C08CA09 LACIREX CPR 6MG A Lacidipina - 0,29335 C08DA01 ISOPTIN 5 MG/2 ML (FIALE) A Verapamil - 0,29 C08DA01 VERAPAMIL 30 CPR,120 MG A Verapamil - 0,015 C08DA01 VERAPAMIL 30 CPR,80 MG A Verapamil - 0,01 C08DB01 DILZENE R CPR. 120 MG A Diltiazem - 0,02197 C08DB01 DILZENE CPR 60 MG A Diltiazem - 0,00945 C08DB01 DILZENE FL. EV 50 MG A Diltiazem - 0,18298 C09AA02 NAPRILENE CPR 20MG A Enalapril - 0,01071 C09AA02 NAPRILENE CPR 5MG A Enalapril - 0,00487 C09AA05 TRIATEC 2,5MG CPR A Ramipril - 0,00001 C09AA05 UNIPRIL 10 - CPR A Ramipril - 0,00001 C09AA05 UNIPRIL 5 - CPR A Ramipril - 0,00001 C09CA RATACAND 16 CPR A candeartan 0,00001 C09CA TAREG 80MG CPS RIGIDE A Valsartan 0,00001 C09DA RATACAND PLUS 16/12.5 CPR A candesartan+idroclorotiazide - 0,00001 C10AA SELECTIN 20 MG CPR A Pravastatina 0,14 17

23 DERMATOLOGICI D01AC01 CANESTEN CREMA C Clotrimazolo - 2,65 D01AC02 PRILAGIN CREMA DERM. 2% C Miconazolo - 3,11 D01AC02 PRILAGIN LATTE DERM. C Miconazolo - 2,7 D01AC03 IFENEC DERMO CREMA 1% C Econazolo - 0,027 D03AX05 CONNETTIVINA 15 GR. 0,2% CREMA C Acido ialuronico - 2,46 D03AX05 CONNETTIVINA 2 MG GARZA 10X10 CM C Acido ialuronico - 0,312 D03BA52 IRUXOL CREMA C Collagenasi+Cloramfenicolo - 6,04545 D04 ETILE CLORURO SPRAY C Etile cloruro - 4,99489 D04AA10 PROMETAZINA CREMA C Prometazina - 3,83333 D04AB04 FOILLE POMATA C Benzocaina+alcol benzilico+cloroxilenolo - 3,36 D04AB04 FOILLE SPRAY C Benzocaina+alcol benzilico+cloroxilenolo - 4,49955 D06AA02 AUREOMICINA 3% UNGUENTO C Clortetraciclina - 3,2496 D06AX07 GENTALYN CREMA C Gentamicina - 3,14 D06AX09 BACTROBAN CREMA 2% 15 GR C Mupirocina - 6,49935 D06BA01 SOFARGEN 180 CREMA H Sulfadiazina argentica - 6,99 D06BA51 CONNETTIVINA PLUS GARZA 10X10 CM. C Sulfadiazina argentica + acido ialuronico - 0,312 D06BA51 CONNETTIVINA PLUS CREMA C Sulfadiazina argentica + acido ialuronico - 2,46 D06BB03 ZOVIRAX CREMA 5% 10 GR C Aciclovir - 0,79 D07AD01 CLOBESOL CREMA 0,5 MG 30 ML A 88 Clobetasolo - 2,204 D07CA01 CORTISON CHEMICETINA II CREMA C Irocortisone + Cloramfenicolo 3,4 D07CC01 GENTALYN BETA CREMA C Betametasone 0,1% + Gentamicina 0,05% - 6,35 D08A ANTORAL COLLUTTORIO C Colluttorio disinfettante - 1,4 D08AL30 KATOXYN BOMBOLA SPRAY C Argento colloidale + benzoile perossido idrato - 4,55 D11AX14 PROTOPIC UNGUENTO 0,03 H Tacrolimus- 21,159 D11AX14 PROTOPIC UNGUENTO 0,1 H Tacrolimus- 23,796 18

24 DERMATOLOGICI D11AX15 ELIDEL 1% CREMA 30G H Pimecrolimus - crema tubo - 22,36 D11AX49 DICLOFENAC TUBO GEL 50G 1% C Diclofenac - 0,59 19

25 SISTEMA GENITOURINARIO E ORMONI SESSUALI G01AA05 CHEMICETINA 250 MG CAPSULE VAG. C Cloramfenicolo 0,72 G01AF02 GYNOCANESTEN CREMA C Clotrimazolo - 2,67 G01AF04 PRILAGIN LAVANDA VAGINALE C Miconazolo - 0,76 G01AF05 IFENEC CREMA VAG. 1% C Econazolo nitrato - 0,0048 G01AF05 IFENEC OVULI 150MG C Econazolo nitrato - 0,65 G02AB01 METHERGIN 0,2MG SOL.INIETT. A Metilergometrina - 0,12 G02AB01 METHERGIN GTT 0,025% A Metilergometrina - 0,98 G02AD02 PREPIDIL GEL 0,5MG H Dinoprostone - g 20,12 G02AD02 PREPIDIL GEL 1MG H Dinoprostone - g 21,3576 G02AD02 PROPESS 1MG GEL C Dinoprostone - g 77,47 G02AD03 CERVIDIL 1MG OVULI VAGINALI H Gemeprost - 17,55 G02AD05 NALADOR FLE 0,5 H Sulprostone - 11,2 G02CA01 MIOLENE CPR 10MG A Ritodrina - 0,0725 G02CA01 MIOLENE FLE 50MG A Ritodrina - 0,52 G02CA49 VASOSUPRINA CPR 30MG C Isoxsuprina - 0,143 G02CA49 VASOSUPRINA FLE 10MG C Isoxsuprina - 0,234 G02CB03 DOSTINEX CPR 0,5MG A Cabergolina - 3,10116 G02CX01 TRACTOCILE 7,5MG/0,9ML FL H Atosiban - 25,45 G02CX01 TRACTOCILE 7,5MG/5ML FL H Atosiban - 79,39 G03BA03 ANDRIOL CPS 40MG C Testosterone - 0,1605 G03BA03 TESTOVIRON FLE 100ML C Testosterone - 3,68 G03BA03 TESTOVIRON FLE 250MG C Testosterone - 4,15 G03DA04 PRONTOGEST 100 MG FIALE A Progesterone 0,75909 G03DC02 PRIMOLUT NOR CPR 10MG A Noretisterone - 0,095 G03GA02 MENOGON 75UI FL A 74 Menotropina - 7,44 20

26 SISTEMA GENITOURINARIO E ORMONI SESSUALI G03GA04 FOSTIMON 75 U.I. FIALE Ap(h-t) 74 Urofollitropina- 8,55455 G03GA05 GONAL - F 75 UI(5,5 MCG) FL A 74 Follitropina alfa - 23,375 G03GA05 GONAL -F 1050 UI/1,75ML FL A 74 Follitropina alfa - 380,84 G03GA05 GONAL -F 150 UI A 74 Follitropina alfa - 53,256 G03GA06 PUREGON 100 UI FLE A 74 Follitropina beta - 35,002 G03GA06 PUREGON 50 UI FLE A 74 Follitropina beta - 17,504 G04BD02 GENURIN CPR 200MG C Flavoxato - 0,15151 G04BX49 LUAN POMATA TUBO GR. 15 C Lidocaina cloridrato - 1,52 G04CA01 MITTOVAL CPR 2,5 A Alfuzosina cloridrato - 0,14433 G04CB01 GENAPROST CPR 5MG A Finasteride - 0,

27 PREPARATI ORMONALI SISTEMICI ESCLUSO GLI ORMONI SESSUALI H01AA02 SYNACTHEN 0,25MG/ML SOL.INIETT. C Tetracosactide - 1,59 H01BA02 EMOSINT 20 MCG FLE A Desmopressina - 6,901 H01BA04 GLIPRESSINA 1MG FL H Terlipressina - 28,68 H01BB02 SYNTOCINON 5 U.I FLE H Ossitocina - 0,12 H01CB01 ETAXENE 3 MG FL IV H Somatostatina - 6,7 H01CB02 LONGASTATINA FLE 0,1MG/ML A 40 Octreotide - 5,16 H01CB02 LONGASTATINA FLE 0,5MG A 40 Octreotide - 27,69 H01CB02 LONGASTATINA FLE 1MG A 40 Octreotide - 48,53 H01CB02 LONGASTATINA LAR 30MG FLE A 40 Octreotide lar - 800,87 H01CB02 SANDOSTATINA LAR 10MG/2,5ML FL A 40 Octreotide lar - 365,08 H01CB02 SANDOSTATINA LAR 20MG/2,5ML FL A 40 Octreotide lar - 629,31 H01CB03 IPSTYL 30MG FL A 40 Lanreotide - 255,41 H01CB03 IPSTYL 60 MG FL A 40 Lanreotide - 672,65 H02AB01 BENTELAN 0,5MG CPR A Betametasone sodio fosfato - 0,04187 H02AB01 BENTELAN 1,5 FL A Betametasone sodio fosfato - 0,18309 H02AB01 BENTELAN 1MG CPR A Betametasone sodio fosfato - 0,08954 H02AB01 CELESTONE FIALE A Betametasone sodio fosfato - 0,15 H02AB01 CELESTONE GOCCE ORALI 0,5MG/ML A Betametasone sodio fosfato - 0,46 H02AB02 DESAMETASONE FOSFATO 1 FL 4MG/1ML C Desametasone sodio fosfato - 0,46 H02AB02 DESAMETASONE FOSFATO 1 FL 8MG/2ML C Desametasone sodio fosfato - 0,42 H02AB04 DEPO MEDROL FLE 40MG A Metilprednisolone acetato - 0,71 H02AB04 SOLU MEDROL 1000 FLE A Metilprednisolone emisuccinato sodico - 0,985 H02AB04 SOLU MEDROL 2000 FLE A Metilprednisolone emisuccinato sodico - 17,9 H02AB04 SOLU MEDROL 40 FLE C Metilprednisolone emisuccinato sodico - 38,88 H02AB04 SOLU MEDROL 500 FLE A Metilprednisolone emisuccinato sodico - 0,45 22

28 PREPARATI ORMONALI SISTEMICI ESCLUSO GLI ORMONI SESSUALI H02AB04 URBASON SOLUB 20MG FL C Metilprednisolone emisuccinato sodico - 0,46 H02AB09 FLEBOCORTID FLE 1000MG A Idrocortisone emisuccinato sodico - 2,96789 H02AB09 SOLU-CORTEF FLE 100MG C Idrocortisone emisuccinato sodico - 2,97 H02AB09 SOLU-CORTEF FLE 500MG C Idrocortisone emisuccinato sodico - 1,25 H02AB13 DEFLAN CPR 30MG C Deflazacort - 0,87442 H02AB13 DEFLAN CPR 6MG C Deflazacort - 0,28776 H02AB13 DEFLAN GTT 22,75MG/ML C Deflazacort - 7,8221 H03AA01 EUTIROX "100" CPR A Levotiroxina sodica - 0,02627 H03AA01 EUTIROX "50" CPR A Levotiroxina sodica - 0,02484 H03AA01 EUTIROX "75" CPR A Levotiroxina sodica - 0,02484 H04AA01 GLUCAGEN FLE 1MG H Glucagone - 12,07 23

29 ANTIMICROBICI GENERALI PER USO SISTEMICO J01AA02 BASSADO CPR 100MG A Doxiciclina - 0,16995 J01BA01 CLORAMFENICOLO FL A Cloramfenicolo sodio succinato - 0,825 J01CA01 AMPLITAL FLE IM 1000MG A Ampicillina - 0,25 J01CA01 AMPLITAL FLE IM 500MG A Ampicillina - 1,41 J01CA04 VELAMOX 1G CPR A Amoxicillina - 0,02136 J01CA04 ZIMOX SOSPENSIONE A Amoxicillina - 0,5 J01CA12 PIPERACILLINA 1 GR, 2 ML EV/IM FL A 55 Piperacillina - 1,08 J01CA12 PIPERITAL IM/EV 2G 1 FL,SOLV. 4ML A 55 Piperacillina - 0,851 J01CE08 DIAMINOCILLINA 1,200,000 FIALE A Benzilpenicillina Benzatina 1,1 J01CE08 DIAMINOCILLINA 600,000 FIALE A Benzilpenicillina Benzatina 1 J01CR01 UNASYN FLE IM 1,5G A 55 Ampicillina + sulbactam - 0,84249 J01CR01 UNASYN FLE IV 1,5G A 55 Ampicillina + sulbactam - 0,63249 J01CR01 UNSAYN PEDIATRICO FLE 750MG A 55 Ampicillina + sulbactam - 1,10296 J01CR02 AUGMENTIN CPR 1 GR A Amoxicillina + ac. Clavulanico - 0,43 J01CR02 AUGMENTIN SOSP. BAMBINI 70 ML A Amoxicillina + ac. Clavulanico - 4,5 J01CR05 TAZOCIN 2,25 G/4ML FL A 55 Piperacillina + tazobactam - 5,95 J01CR05 TAZOCIN 4,5 GR FL A 55 Piperacillina + tazobactam - 11,75 J01DD04 FIDATO 500 MG/2ML FIALA A 55 Ceftriaxone - 0,8 J01DB04 CEFAMEZIN FLE IM 1G A Cefazolina - 0,47785 J01DB04 CEFAMEZIN FLE IV 1G C Cefazolina - 0,5 J01DC04 CEFACLOR SOSP.OS 250MG/5ML 100ML A Cefaclor - 3,458 J01DC04 CEFACLOR CPS 500MG A Cefaclor - 0,389 J01DC06 CHEFIR FLE IM 500MG A 55 Cefonicid - 1 J01DC06 RAIKOCEF FLE IM 1G A 55 Cefonicid - 0,33818 J01DD01 CEFOTAXIME IM/EV 1G/4ML FL A 55 Cefotaxime

STABILITA DEI FARMACI DA CONSERVARE A TEMPERATURA CONTROLLATA

STABILITA DEI FARMACI DA CONSERVARE A TEMPERATURA CONTROLLATA STABILITA DEI FARMACI DA CONSERVARE A TEMPERATURA CONTROLLATA Indice INDICE ACTRAPHANE 30... 10... 10 ADAGEN 375 UI... 10... 10 ADVATE 1000 UI... 10... 10 ALKERAN 2 MG... 11... 11 ANTI TROMBINA III (AT

Dettagli

Il dosaggio dei farmaci nell insufficienza renale

Il dosaggio dei farmaci nell insufficienza renale Aggiornamenti in Medicina Generale Modena, 20 02 2010 Il dosaggio dei farmaci nell insufficienza renale Dott. Giulio Malmusi - Nefrologo www.malmusi.it Parliamo di: Come la funzione dei reni influenza

Dettagli

Informazioni dal Servizio Farmaceutico Territoriale

Informazioni dal Servizio Farmaceutico Territoriale Informazioni dal Servizio Farmaceutico Territoriale Periodico di informazione per Medici & Farmacisti Anno XIII, N 2 Aprile 2013 A cura del DIP IP.. INTERAZIENDALEI ASSISTENZA FARMACEUTICA Via Berchet,

Dettagli

P.T.A. Prontuario Terapeutico Aziendale

P.T.A. Prontuario Terapeutico Aziendale P.T.A. Prontuario Terapeutico Aziendale Elaborazione da P.T.O.T.R. Testo Unico dicembre 2010 Decreto U0026 del 29.03.2011 1 Sommario Introduzione al Prontuario Terapeutico Aziendale pag 3 Commissione Prontuario

Dettagli

PERUGIA INTERNATIONAL CANCER CONFERENCE VII

PERUGIA INTERNATIONAL CANCER CONFERENCE VII PERUGIA INTERNATIONAL CANCER CONFERENCE VII MULTINATIONAL ASSOCIATION OF SUPPORTIVE CARE IN CANCER CONSENSUS CONFERENCE SULLA TERAPIA ANTIEMETICA PERUGIA, 29-31 marzo, 2004 Ultimo aggiornamento: 1 settembre

Dettagli

FOGLIO ILLUSTRATIVO. CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA Vitamina D e analoghi, colecalciferolo.

FOGLIO ILLUSTRATIVO. CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA Vitamina D e analoghi, colecalciferolo. CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA Vitamina D e analoghi, colecalciferolo. DIBASE 25.000 U.I./2,5 ml soluzione orale DIBASE 50.000 U.I./2,5 ml soluzione orale DIBASE 100.000 U.I./ml soluzione iniettabile DIBASE

Dettagli

Farmaci anticoagulanti. Dott. Antonello Di Paolo Divisione di Farmacologia e Chemioterapia Dipartimento di Medicina Interna

Farmaci anticoagulanti. Dott. Antonello Di Paolo Divisione di Farmacologia e Chemioterapia Dipartimento di Medicina Interna Farmaci anticoagulanti Dott. Antonello Di Paolo Divisione di Farmacologia e Chemioterapia Dipartimento di Medicina Interna Emostasi Emostasi Adesione e attivazione delle piastrine Formazione della fibrina

Dettagli

NUTRACEUTICA Corpo come Arte

NUTRACEUTICA Corpo come Arte NUTRACEUTICA Corpo come Arte efficacia sinergia RESVERA-VITIS 60 cps Antiossidante Riossigenante Tessutale Integratore a base di Resveratrolo e OPC ad alto dosaggio (in 1 cps 585 mg di Vitis Vinifera 17.000

Dettagli

CAS Nome Prodotto Tipologia Regolatorio Produttore Status* CEP, EDMF, 34381-68-5 Acebutololo HCl API

CAS Nome Prodotto Tipologia Regolatorio Produttore Status* CEP, EDMF, 34381-68-5 Acebutololo HCl API 34381-68-5 Acebutololo HCl API Additivo Reologico - Alluminio/Magnesio Idrossido Stearato - Gilugel CAO Cosmetic Ingredient BK Giulini P Additivo Reologico - Alluminio/Magnesio Idrossido Stearato - Gilugel

Dettagli

Guida pratica alla prescrizione e all uso dei farmaci inibitori della pompa protonica (PPI)

Guida pratica alla prescrizione e all uso dei farmaci inibitori della pompa protonica (PPI) Regione Piemonte Azienda Sanitaria Locale CN2 Guida pratica alla prescrizione e all uso dei farmaci inibitori della pompa protonica (PPI) CFI (Commissione farmaceutica interna) ASL CN2 Alba - Bra Elaborato

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE 4 TORINO. Gli ANTIDOTI

AZIENDA SANITARIA LOCALE 4 TORINO. Gli ANTIDOTI AZIENDA SANITARIA LOCALE 4 TORINO Gli ANTIDOTI 0 PRESENTAZIONE Negli ultimi anni si è osservato un progressivo aumento del numero di intossicazioni dovute ai numerosi prodotti potenzialmente tossici che

Dettagli

Introduzione. Alessandro Centi

Introduzione. Alessandro Centi Introduzione La PEDIATRICA SPECIALIST nasce nel 2012 e si avvale dell esperienza e del know-how formulativo di Pediatrica, consolidata azienda del settore parafarmaceutico da sempre orientata ai bisogni

Dettagli

ovvero: Guida per un uso corretto e consapevole dei farmaci

ovvero: Guida per un uso corretto e consapevole dei farmaci ovvero: Guida per un uso corretto e consapevole dei farmaci Progetto cofinanziato dal Ministero delle Attività Produttive Indice degli argomenti PRESENTAZIONE pag.3 DEFINIZIONE DI FARMACO pag.4 IMPARIAMO

Dettagli

E.O Ospedali Galliera Genova. PICC e MIDLINE Indicazioni per una corretta gestione

E.O Ospedali Galliera Genova. PICC e MIDLINE Indicazioni per una corretta gestione E.O Ospedali Galliera Genova DIREZIONE SANITARIA Direttore Sanitario: Dott. Roberto Tramalloni S.S.D. CURE DOMICILIARI Dirigente Medico Responsabile Dott. Alberto Cella PICC e MIDLINE Indicazioni per una

Dettagli

ESPERIENZE DEL C.I.O. NELLA ASL 2

ESPERIENZE DEL C.I.O. NELLA ASL 2 Le Infezioni nosocomiali nella realtà degli Ospedali liguri: un up to date con il contributo di casistiche personali ESPERIENZE DEL C.I.O. NELLA ASL 2 Dott.. G. CALCAGNO Responsabile S.S. Prevenzione rischio

Dettagli

Corretto utilizzo delle soluzioni concentrate di Potassio cloruro. ed altre soluzioni contenenti Potassio

Corretto utilizzo delle soluzioni concentrate di Potassio cloruro. ed altre soluzioni contenenti Potassio cloruro cloruro Data Revisione Redazione Approvazione Autorizzazione N archiviazione 00/00/2010 e Risk management Produzione Qualità e Risk management Direttore Sanitario 1 cloruro INDICE: 1. Premessa

Dettagli

TARIFFAZIONE RICETTE SSN CONTENENTI FARMACI SOP ed OTC CIRCOLARE RIEPILOGATIVA

TARIFFAZIONE RICETTE SSN CONTENENTI FARMACI SOP ed OTC CIRCOLARE RIEPILOGATIVA CIRCOLARE N. 25/08 ASSIPROFAR FEDERFARMA ROMA via dei Tizii, 10 Roma 00185 Tel. 064463140 Fax 064959325 e-mail: assiprof@tin.it sito internet: www.federfarmaroma.com AI TITOLARI DI FARMACIA DI ROMA E PROVINCIA

Dettagli

ESAME CON MEZZO DI CONTRASTO ORGANO-IODATO (TAC)

ESAME CON MEZZO DI CONTRASTO ORGANO-IODATO (TAC) OSPEDALE FATEBENEFRATELLI E OFTALMICO Azienda Ospedaliera di rilievo nazionale M I L A N O S.C. RADIOLOGIA Direttore Dott. G. Oliva ESAME CON MEZZO DI CONTRASTO ORGANO-IODATO (TAC) ESAMI DA ESEGUIRE (VALIDITA'

Dettagli

UNI-A.T.E.Ne.O. Ivana Torretta

UNI-A.T.E.Ne.O. Ivana Torretta UNI-A.T.E.Ne.O. Ivana Torretta Anno Accademico 10/ 11 MEDICINA GENERALE, BIOLOGIA, SANITA 1. La salute delle ossa: come mantenerla, come recuperarla 2. Esami (quasi) normali ma mi dicono che son malato:

Dettagli

Sistema per Acuti. Ci-Ca La via per una sicura anticoagulazione con citrato

Sistema per Acuti. Ci-Ca La via per una sicura anticoagulazione con citrato Sistema per Acuti Ci-Ca La via per una sicura anticoagulazione con citrato La terapia Ci-Ca Citrato Dialisato Ci-Ca Calcio Modulo Ci-Ca Il sistema Ci-Ca con gestione integrata del citrato e calcio: La

Dettagli

Farmaci e situazioni adiuvanti nel trattamento del dolore

Farmaci e situazioni adiuvanti nel trattamento del dolore Villasimius, 5 ottobre 2004 Trattare il paziente con dolore: nel trattamento del dolore Definizione Adiuvare: : aiutare, giovare a, soccorrere, contribuire a. Adiuvante: : tutto ciò che aiuta, contribuisce

Dettagli

Farmaci ipolipemizzanti: metabolismo ed interazioni clinicamente rilevanti

Farmaci ipolipemizzanti: metabolismo ed interazioni clinicamente rilevanti 27 Farmaci ipolipemizzanti: metabolismo ed interazioni clinicamente rilevanti ALBERTO CORSINI, STEFANO BELLOSTA Dipartimento di Scienze Farmacologiche, Università degli Studi di Milano Negli ultimi anni

Dettagli

Deficit di Mevalonato Chinasi (MKD) (o Sindrome da Iper-IgD)

Deficit di Mevalonato Chinasi (MKD) (o Sindrome da Iper-IgD) Pædiatric Rheumatology InterNational Trials Organisation Deficit di Mevalonato Chinasi (MKD) (o Sindrome da Iper-IgD) Che cos è? Il deficit di mevalonato chinasi è una malattia genetica. E un errore congenito

Dettagli

ADOTTATO DALLA DIVISIONE DI CARDIOLOGIA DELL UNIVERSITA MAGNA GRAECIA

ADOTTATO DALLA DIVISIONE DI CARDIOLOGIA DELL UNIVERSITA MAGNA GRAECIA IL COLESTEROLO BENVENUTI NEL PROGRAMMA DI RIDUZIONE DEL COLESTEROLO The Low Down Cholesterol DELL American Heart Association ADOTTATO DALLA DIVISIONE DI CARDIOLOGIA DELL UNIVERSITA MAGNA GRAECIA www.unicz.it/cardio

Dettagli

MANAGEMENT DELL'ASTINENZA DA DROGHE E ALCOL

MANAGEMENT DELL'ASTINENZA DA DROGHE E ALCOL MANAGEMENT DELL'ASTINENZA DA DROGHE E ALCOL Kosten Th., O'Connor P.: Management of drug and alcohol with drawal, The New England Journal of Medicine, 348: 1786-95, 2003 Tenendo conto della prevalenza dei

Dettagli

PREVENZIONE E SALUTE GLOBALE

PREVENZIONE E SALUTE GLOBALE PREVENZIONE E SALUTE GLOBALE SI PARTE DALLA VITAMINA D Relatore dr Donata Soppelsa Medico di medicina generale Associato alla Società Italiana di Nutriceutica Quali domande? E sufficiente l integrazione

Dettagli

Chemioterapia e i suoi principali effetti collaterali. Guida informativa per i pazienti. Unità Operativa Ematologia e Centro Trapianti Midollo Osseo.

Chemioterapia e i suoi principali effetti collaterali. Guida informativa per i pazienti. Unità Operativa Ematologia e Centro Trapianti Midollo Osseo. Chemioterapia e i suoi principali effetti collaterali. Guida informativa per i pazienti. Unità Operativa Ematologia e Centro Trapianti Midollo Osseo. Ospedale Oncologico Armando Businco Cagliari. Le informazioni

Dettagli

ANESTESIA NEUROASSIALE, ANTICOAGULANTI ED ANTIAGGREGANTI

ANESTESIA NEUROASSIALE, ANTICOAGULANTI ED ANTIAGGREGANTI Unità Operativa di Anestesia e Rianimazione Direttore Dr. Agostino Dossena Crema, lì 06/03/2013 ANESTESIA NEUROASSIALE, ANTICOAGULANTI ED ANTIAGGREGANTI Il presente documento contiene le indicazioni principali

Dettagli

VLT. Aminoacidi Caffeina Derivati botanici Vitamine idrosolubili.

VLT. Aminoacidi Caffeina Derivati botanici Vitamine idrosolubili. VLT VLT (leggi Volt) è un gel energizzante il cui effetto si fonda sulla combinazione e sinergia d azione propria dei componenti in esso contenuti. In VLT si ritrovano, difatti, molteplici principi attivi

Dettagli

INFLUENZA. Che cos è

INFLUENZA. Che cos è INFLUENZA Che cos è L influenza è una malattia infettiva provocata da virus del genere Othomixovirus che colpiscono le vie aeree come naso, gola e polmoni. I soggetti colpiti nel nostro Paese vanno dai

Dettagli

SINOSSI PROTOCOLLO STUDIO OSSERVAZIONALE

SINOSSI PROTOCOLLO STUDIO OSSERVAZIONALE SINOSSI PROTOCOLLO STUDIO OSSERVAZIONALE Studio prospettico, non interventistico, di coorte, sul rischio di tromboembolismo venoso (TEV) in pazienti sottoposti a un nuovo trattamento chemioterapico per

Dettagli

Cosa sono le vitamine?

Cosa sono le vitamine? Cosa sono le vitamine? Le vitamine sono sostanze di natura organica indispensabili per la vita e per l accrescimento. Queste molecole non forniscono energia all organismo umano ma sono indispensabili in

Dettagli

MOMENT 200 mg compresse rivestite Ibuprofene

MOMENT 200 mg compresse rivestite Ibuprofene PRIMA DELL USO LEGGETE CON ATTENZIONE TUTTE LE INFORMAZIONI CONTENUTE NEL FOGLIO ILLUSTRATIVO Questo è un medicinale di AUTOMEDICAZIONE che può essere usato per curare disturbi lievi e transitori facilmente

Dettagli

NE e Disfagia:Terapia farmacologica per os, come fare?

NE e Disfagia:Terapia farmacologica per os, come fare? NE e Disfagia:Terapia farmacologica per os, come fare? Marica Carughi Servizio Farmaceutico Nutrizionale A.O Sant Anna Como Milano, 21 maggio 2014 WHAT EVIDENCE SAYS? LINEE GUIDA: SI Making the best

Dettagli

Farmaci in cure palliative, terapia del dolore e degli altri sintomi

Farmaci in cure palliative, terapia del dolore e degli altri sintomi D.ssa Maria Teresa Ambrosini S.S.D. UOCP 2 - SAMCO Onlus ASL TO4 Chivasso Farmaci in cure palliative, terapia del dolore e degli altri sintomi La MEDICINA PALLIATIVA: un movimento di pensiero ed una strategia

Dettagli

MANUALE QUALITA Doc. 13 Preparazione del paziente al prelievo venoso e raccomandazioni per la raccolta dei campioni biologici

MANUALE QUALITA Doc. 13 Preparazione del paziente al prelievo venoso e raccomandazioni per la raccolta dei campioni biologici Indice!"#$"%!&$'!(!""$'!)$%&*$%+, $'!(!""$'!)$%&*$%+, $'!$!"$'+, $-+$./ " 0/ *!'# 1 ( #2 / 3 1 3 2 $ 3 + 4 -(4 -( 5 5 6-6 - # 7 78 '7 Prelievo venoso 1) PREPARAZIONE DEL PAZIENTE PRIMA DEL PRELIEVO E importante

Dettagli

POLVERI MULTIDOSE CAPSULE

POLVERI MULTIDOSE CAPSULE PLVERI MULTIDSE MENTL PLVERE CUTANEA PREPARARE UNA A SCELTA FRA LE DUE FRMULAZINI Composizione: levomentolo o mentolo racemico g 1.0 talco g 99.0 Preparazione 20 g TALC MENT-CANFRAT Composizioe: levomentolo

Dettagli

Liponax Sol. Innovativa formulazione LIQUIDA. ad elevata biodisponibilità. Acido R (+) a-lipoico

Liponax Sol. Innovativa formulazione LIQUIDA. ad elevata biodisponibilità. Acido R (+) a-lipoico Innovativa formulazione LIQUIDA ad elevata biodisponibilità L acido a lipoico è una sostanza naturale che ricopre un ruolo chiave nel metabolismo energetico cellulare L acido a lipoico mostra un effetto

Dettagli

Come affrontare il tumore. insieme. contro il cancro

Come affrontare il tumore. insieme. contro il cancro Come affrontare il tumore del pancreas insieme contro il cancro Il tumore del pancreas colpisce ogni anno in Italia circa 12.200 persone. Purtroppo si tratta di una malattia complessa, aggressiva, diagnosticata

Dettagli

INFORMAZIONI PER IL PAZIENTE CHE DEVE SOTTOPORSI A: SCINTIGRAFIA MIOCARDICA DA SFORZO O

INFORMAZIONI PER IL PAZIENTE CHE DEVE SOTTOPORSI A: SCINTIGRAFIA MIOCARDICA DA SFORZO O INFORMAZIONI PER IL PAZIENTE CHE DEVE SOTTOPORSI A: SCINTIGRAFIA MIOCARDICA DA SFORZO O CON STRESS FARMACOLOGICO Per la diagnosi e il trattamento delle seguenti patologie è indicato effettuare una scintigrafia

Dettagli

MANUALE-DIARIO DEL PAZIENTE CON SCOMPENSO CARDIACO CRONICO. A cura di

MANUALE-DIARIO DEL PAZIENTE CON SCOMPENSO CARDIACO CRONICO. A cura di MANUALE-DIARIO DEL PAZIENTE CON SCOMPENSO CARDIACO CRONICO A cura di Dr. Cristina Opasich, Divisione di Cardiologia Fondazione S. Maugeri- IRCCS- Istituto di Pavia e Dr. Stefania De Feo, Servizio di Cardiologia

Dettagli

Dipartimento Medicina Interna e Specialità Mediche Reumatologia Dott. Carlo Salvarani - Direttore ARTRITI DA

Dipartimento Medicina Interna e Specialità Mediche Reumatologia Dott. Carlo Salvarani - Direttore ARTRITI DA Dipartimento Medicina Interna e Specialità Mediche Reumatologia Dott. Carlo Salvarani - Direttore LA GOTTA ED ALTRE ARTRITI DA CRISTALLI REGGIO EMILIA,, APRILE 2007 La Gotta ed altre Artriti da Cristalli

Dettagli

INFORMAZIONE E CONSENSO ALLA FLUORANGIOGRAFIA ED ALL ANGIOGRAFIA AL VERDE INDOCIANINA

INFORMAZIONE E CONSENSO ALLA FLUORANGIOGRAFIA ED ALL ANGIOGRAFIA AL VERDE INDOCIANINA INFORMAZIONE E CONSENSO ALLA FLUORANGIOGRAFIA ED ALL ANGIOGRAFIA AL VERDE INDOCIANINA FOGLIO INFORMATIVO PER IL PAZIENTE L angiografia retinica serve a studiare le malattie della retina; localizzare la

Dettagli

OSTEOPOROSI. CENTRO PREVENZIONE DIAGNOSI e TERAPIA DELL OSTEOPOROSI. *Come prevenirla* *Come curarla* *Consigli pratici* Resp. Dott.

OSTEOPOROSI. CENTRO PREVENZIONE DIAGNOSI e TERAPIA DELL OSTEOPOROSI. *Come prevenirla* *Come curarla* *Consigli pratici* Resp. Dott. C. I. D. I. M. U. CENTRO PREVENZIONE DIAGNOSI e TERAPIA DELL OSTEOPOROSI Resp. Dott. Antonio Vercelli OSTEOPOROSI *Come prevenirla* *Come curarla* *Consigli pratici* *Cos è l osteoporosi?* L osteoporosi

Dettagli

VAD O VED POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI

VAD O VED POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI VAD O VED POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI 1 Questo schema di cura impiega i seguenti farmaci: vincristina, doxorubicina (adriamicina) o epidoxorubicina, cortisone. Le informazioni contenute in questo modello

Dettagli

CHE COS È LO SCOMPENSO CARDIACO?

CHE COS È LO SCOMPENSO CARDIACO? CHE COS È LO SCOMPENSO CARDIACO? Il cuore è un organo che ha la funzione di pompare il sangue nell organismo. La parte destra del cuore pompa il sangue ai polmoni, dove viene depurato dall anidride carbonica

Dettagli

Monossido d azoto NO (Nitric Oxide) Messaggero del segnale cellulare. Molecola regolatoria nel sistema nervoso centrale e periferico

Monossido d azoto NO (Nitric Oxide) Messaggero del segnale cellulare. Molecola regolatoria nel sistema nervoso centrale e periferico Monossido d azoto NO (Nitric Oxide) Ruolo biologico: Messaggero del segnale cellulare Molecola regolatoria nel sistema cardiovascolare Molecola regolatoria nel sistema nervoso centrale e periferico Componente

Dettagli

Le profilassi del lattante: la vitamina D, la vitamina K e la carie?

Le profilassi del lattante: la vitamina D, la vitamina K e la carie? L allattamento al seno esclusivo è il nutrimento ideale per il bambino, sufficiente per garantire un adeguata crescita per i primi 6 mesi; il latte materno è unanimemente considerato il gold standard in

Dettagli

LABOREST Italia S.p.A Via Vicinale di Parabiago 22 20014 Nerviano - Tel. 0331415253 info@laborest.com www.laborest.com

LABOREST Italia S.p.A Via Vicinale di Parabiago 22 20014 Nerviano - Tel. 0331415253 info@laborest.com www.laborest.com VISTA vista ALADIN 200 DHA 30 capsule Ingredienti: Olio di pesce titolato in DHA, gelatina alimentare, umidificanti: glicerolo, sorbitolo.agente rivestimento:gommalacca, coloranti:e171,e172; stabilizzanti:trietilcitrato,

Dettagli

ggi sempre più persone danno molta importanza al peso e all'aspetto fisico.

ggi sempre più persone danno molta importanza al peso e all'aspetto fisico. ggi sempre più persone danno molta importanza al peso e all'aspetto fisico. O Infatti, viviamo in una società che sta attraversando una vera e propria rivoluzione nel mondo della salute. Ma nonostante

Dettagli

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE REGIONE LAZIO Direttore Generale Dott. Vittorio Bonavita U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE Ospedale Sandro Pertini Direttore: Prof. Vincenzo Di Cintio Gentile paziente, Le diamo il benvenuto nella nostra Struttura

Dettagli

Tecnica ed esperienza per prestazioni elevate.

Tecnica ed esperienza per prestazioni elevate. Tecnica ed esperienza per prestazioni elevate. INDICE La presente guida contiene suggerimenti e indicazioni di carattere generale e a scopo puramente informativo. Non si deve prescindere dal leggere attentamente

Dettagli

La degenerazione maculare legata all età (AMD) Informazioni ai malati -Progetto EUFEMIA

La degenerazione maculare legata all età (AMD) Informazioni ai malati -Progetto EUFEMIA Che cos è la degenerazione maculare? La degenerazione maculare è una malattia che interessa la regione centrale della retina (macula), deputata alla visione distinta necessaria per la lettura, la guida

Dettagli

alcoliche alcoliche: Bevande se sì, solo in quantità controllata

alcoliche alcoliche: Bevande se sì, solo in quantità controllata 7. alcoliche alcoliche: Bevande se sì, solo in quantità controllata 53 7. Bevande alcoliche: se sì, solo in quantità controllata 1. DEFINIZIONE DI UNITÀ ALCOLICA (U.A.) Una Unità Alcolica (U.A.) corrisponde

Dettagli

Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore

Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore Testo aggiornato al 29 novembre 2011 Legge 15 marzo 2010, n. 38 Gazzetta Ufficiale 19 marzo 2010, n. 65 Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore La Camera dei

Dettagli

nell anziano in politerapia

nell anziano in politerapia Interazione tra farmaci nell anziano in politerapia beneficio rischio La realtà clinica di tutti i giorni comporta curare pazienti anziani, i affetti da pluripatologie spesso croniche che necessitano della

Dettagli

effetti collaterali Come evitare e gestire gli OTTOBRE 2003

effetti collaterali Come evitare e gestire gli OTTOBRE 2003 Come evitare e gestire gli effetti collaterali Quando, cosa, e perché Cambio di terapia Terapie convenzionali e alternative Tu ed il tuo medico Riferimenti internet Sommario Sezione 1: Informazioni generali

Dettagli

DA PORTO A., NANINO E., DEL TORRE M., SECHI L.A., CAVARAPE A. CLINICA MEDICA - Azienda Ospedaliero-Universitaria S.Maria Misericordia di Udine

DA PORTO A., NANINO E., DEL TORRE M., SECHI L.A., CAVARAPE A. CLINICA MEDICA - Azienda Ospedaliero-Universitaria S.Maria Misericordia di Udine DA PORTO A., NANINO E., DEL TORRE M., SECHI L.A., CAVARAPE A. CLINICA MEDICA - Azienda Ospedaliero-Universitaria S.Maria Misericordia di Udine VITAMINA D: SINTESI, METABOLISMO E CARENZA Il 40-50% della

Dettagli

LINEE GUIDA SULLA GESTIONE DEL PAZIENTE A RISCHIO EMORRAGICO O CON EMORRAGIA IN ATTO

LINEE GUIDA SULLA GESTIONE DEL PAZIENTE A RISCHIO EMORRAGICO O CON EMORRAGIA IN ATTO Dipartimento Clinico Assistenziale Oncologico Unità Operativa di Ematologia Centro Trapianto di Cellule Staminali Direttore Prof. Attilio Olivieri Versione del 18-2-2008 LINEE GUIDA SULLA GESTIONE DEL

Dettagli

COCAINA: MECCANISMO D AZIONE

COCAINA: MECCANISMO D AZIONE COCAINA COCAINA La cocaina è una sostanza liposolubile che attraversa facilmente qualsiasi membrana, usata per tanto tempo come anestetico locale di superficie. Emivita plasmatica in media inferiore a

Dettagli

Il fabbisogno alimentare e il ruolo dei nutrienti

Il fabbisogno alimentare e il ruolo dei nutrienti Il fabbisogno alimentare e il ruolo dei nutrienti Le necessità del nostro corpo Cibo e bevande sono i mezzi con cui il nostro organismo si procura le sostanze di cui ha bisogno per le sue attività vitali.

Dettagli

Gruppo Mangiarsano Germinal. Book prodotti

Gruppo Mangiarsano Germinal. Book prodotti Gruppo Mangiarsano Germinal Book prodotti Il Gruppo MangiarsanoGerminal opera nel mercato dei prodotti biologici e salutistici con un unica missione: prendersi cura della salute dell uomo e dell ambiente.

Dettagli

La DIGESTIONE. I principi nutritivi sono: le proteine, i glucidi, i lipidi, le vitamine, i sali minerali e l acqua.

La DIGESTIONE. I principi nutritivi sono: le proteine, i glucidi, i lipidi, le vitamine, i sali minerali e l acqua. La DIGESTIONE Perché è necessario nutrirsi? Il corpo umano consuma energia per muoversi, pensare, mantenere la temperatura costante, ma anche solo per riposarsi. Il consumo minimo di energia è detto metabolismo

Dettagli

SCREENING DI TROMBOFILIA E INDICAZIONI ALLA PROFILASSI FARMACOLOGICA IN GRAVIDANZA

SCREENING DI TROMBOFILIA E INDICAZIONI ALLA PROFILASSI FARMACOLOGICA IN GRAVIDANZA SREENING I TROMBOFILIA E INIAZIONI ALLA PROFILASSI FARMAOLOGIA IN GRAVIANZA 1. Introduzione ed obiettivi 3 2. Sinossi delle raccomandazioni 4 3. Screening di trombofilia in gravidanza 9 3.1 Test da includere

Dettagli

le MINIGUIDE di ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo

le MINIGUIDE di ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo 3 IN ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo sezione 1 L ALIMENTAZIONE Latte e coccole... Il latte materno costituisce l alimento più adatto ai bisogni del neonato e non solo dal punto di vista nutrizionale:

Dettagli

Linee Guida di terapia antitrombotica nel paziente anziano

Linee Guida di terapia antitrombotica nel paziente anziano Gig_7-419-477 CN 11-01-2002 17:01 Pagina 419 GIORN GERONTOL 2000; 48: 419-433 LINEE GUIDA Linee Guida di terapia antitrombotica nel paziente anziano Antithrombotic strategies in the elderly A.M. CERBONE,

Dettagli

Il sistema endocrino Il sistema endocrino sistema ormonale ghiandole cellule proteiche lipidiche organismo umano sistema nervoso

Il sistema endocrino Il sistema endocrino sistema ormonale ghiandole cellule proteiche lipidiche organismo umano sistema nervoso Il sistema endocrino Il sistema endocrino o sistema ormonale è rappresentato da un insieme di ghiandole e cellule (dette ghiandole endocrine e cellule endocrine) le quali secernono delle sostanze proteiche

Dettagli

Camminiamo insieme. Gli ematologi ai pazienti con trombocitemia

Camminiamo insieme. Gli ematologi ai pazienti con trombocitemia Camminiamo insieme Gli ematologi ai pazienti con trombocitemia 1 A cura di: Prof. Valerio De Stefano Professore Ordinario Istituto di Ematologia Università Cattolica di Roma - Policlinico Agostino Gemelli

Dettagli

Biochimica della Nutrizione

Biochimica della Nutrizione Università di Roma Tor Vergata - Scienze della Nutrizione Umana Biochimica della Nutrizione Prof.ssa Luciana Avigliano 2011 VITAMINA C VITAMINA E VITAMINA C: FUNZIONA DA AGENTE RIDUCENTE Donatore monoelettronico

Dettagli

Ministero della Salute

Ministero della Salute Ministero della Salute DIPARTIMENTO DELLA QUALITÀ DIREZIONE GENERALE DELLA PROGRAMMAZIONE SANITARIA, DEI LIVELLI DI ASSISTENZA E DEI PRINCIPI ETICI DI SISTEMA UFFICIO III Qualità e sicurezza delle cure

Dettagli

ALLEGATO I RIASSUNTO DELLE CARATTERISTICHE DEL PRODOTTO

ALLEGATO I RIASSUNTO DELLE CARATTERISTICHE DEL PRODOTTO ALLEGATO I RIASSUNTO DELLE CARATTERISTICHE DEL PRODOTTO 1 Medicinale sottoposto a monitoraggio addizionale. Ciò permetterà la rapida identificazione di nuove informazioni sulla sicurezza. Agli operatori

Dettagli

REaD REtina and Diabetes

REaD REtina and Diabetes Progetto ECM di formazione scientifico-pratico sulla retinopatia diabetica REaD REtina and Diabetes S.p.A. Via G. Spadolini 7 Iscrizione al Registro delle 20141 Milano - Italia Imprese di Milano n. 2000629

Dettagli

GUIDA PER LA PREPARAZIONE DELL UTENTE ALLA COLONSCOPIA

GUIDA PER LA PREPARAZIONE DELL UTENTE ALLA COLONSCOPIA GUIDA PER LA PREPARAZIONE DELL UTENTE ALLA COLONSCOPIA LA COLONSCOPIA: CHE COS È E PERCHÉ VIENE ESEGUITA La colonscopia è un esame che permette di visualizzare l intestino ed individuare o escludere la

Dettagli

PROGETTO Ambulatorio Ma.Re.A. (Malattia Renale Avanzata) Elaborato da: Delalio Alessia Guzza Lucia Resinelli Vilma Sandrini Massimo

PROGETTO Ambulatorio Ma.Re.A. (Malattia Renale Avanzata) Elaborato da: Delalio Alessia Guzza Lucia Resinelli Vilma Sandrini Massimo PROGETTO Ambulatorio Ma.Re.A. (Malattia Renale Avanzata) Elaborato da: Delalio Alessia Guzza Lucia Resinelli Vilma Sandrini Massimo Malattia Renale Cronica Stadiazione Stadio Descrizione VFG (ml/min/1.73

Dettagli

Le benzodiazepine Come agiscono e come sospenderne l assunzione

Le benzodiazepine Come agiscono e come sospenderne l assunzione School of Neurosciences Division of Psychiatry The Royal Victoria Infirmary Queen Victoria Road Newcastle upon Tyne NE1 4LP Le benzodiazepine Come agiscono e come sospenderne l assunzione Informazioni

Dettagli

VADEMECUM PER MISURA DELLA VITAMINA D (25-idrossivitamina D e 1,25-diidrossivitamina D)

VADEMECUM PER MISURA DELLA VITAMINA D (25-idrossivitamina D e 1,25-diidrossivitamina D) DAI Diagnostica di Laboratorio - Laboratorio Generale - Direttore Dr. Gianni Messeri Gentile Collega, negli ultimi anni abbiamo assistito ad un incremento delle richieste di dosaggio di vitamina D (25-

Dettagli

Diabete e nefropatia cronica (o malattia renale cronica)

Diabete e nefropatia cronica (o malattia renale cronica) Diabete e nefropatia cronica (o malattia renale cronica) Cos è il diabete? Il diabete mellito, meglio noto come diabete, è una malattia che compare quando l organismo non produce insulina a sufficienza

Dettagli

ESSERE OPERATI ALLE VIE LACRIMALI OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI

ESSERE OPERATI ALLE VIE LACRIMALI OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI DIPARTIMENTO CHIRURGICO SPECIALISTICO Unità Operativa di Oculistica Direttore: Prof. Paolo Perri ESSERE OPERATI ALLE VIE LACRIMALI OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI Gentile Signora/e, questo opuscolo

Dettagli

Cos'è esattamente la gelatina

Cos'è esattamente la gelatina Cos'è esattamente la gelatina LA GELATINA È PURA E NATURALE La gelatina attualmente in commercio viene prodotta in moderni stabilimenti operanti in conformità ai più rigorosi standard di igiene e sicurezza.

Dettagli

CHE COS E L IPERTENSIONE ARTERIOSA E COME SI PUO CURARE

CHE COS E L IPERTENSIONE ARTERIOSA E COME SI PUO CURARE Lega Friulana per il Cuore CHE COS E L IPERTENSIONE ARTERIOSA E COME SI PUO CURARE Materiale predisposto dal dott. Diego Vanuzzo, Centro di Prevenzione Cardiovascolare, Udine a nome del Comitato Tecnico-Scientifico

Dettagli

-uno o più IONI INORGANICI

-uno o più IONI INORGANICI Coenzimi e vitamine Alcuni enzimi, per svolgere la loro funzione, hanno bisogno di componenti chimici addizionali, i COFATTORI APOENZIMA + COFATTORE = OLOENZIMA = enzima cataliticamente attivo Il cofattore

Dettagli

FIACCHEZZA, STANCHEZZA, MALESSERE MORALE. Carenza di ferro molto diffusa e spesso sottovalutata

FIACCHEZZA, STANCHEZZA, MALESSERE MORALE. Carenza di ferro molto diffusa e spesso sottovalutata FIACCHEZZA, STANCHEZZA, MALESSERE MORALE Carenza di ferro molto diffusa e spesso sottovalutata Cari pazienti! Vi sentite spesso fiacchi, stanchi, esauriti o giù di morale? Soffrite facilmente il freddo?

Dettagli

ESENZIONI PER MOTIVI DI ETA' e/o REDDITO

ESENZIONI PER MOTIVI DI ETA' e/o REDDITO Il nucleo familiare è composto da : - Il richiedente l esenzione - il coniuge (non legalmente ed effettivamente separato) indipendentemente dalla sua situazione reddituale - dai familiari a carico fiscalmente

Dettagli

ELENCO DRG AD ALTO RISCHIO DI NON APPROPRIATEZZA IN REGIME DI DEGENZA ORDINARIA

ELENCO DRG AD ALTO RISCHIO DI NON APPROPRIATEZZA IN REGIME DI DEGENZA ORDINARIA ELENCO DRG AD ALTO RISCHIO DI NON APPROPRIATEZZA IN REGIME DI DEGENZA ORDINARIA Codice Descrizione DRG 006 Decompressione tunnel carpale Allegato 6 A 008 INTERVENTI SU NERVI PERIFERICI E CRANICI E ALTRI

Dettagli

Vitamina D: passato, presente e futuro. Dott. Giuliano Bucciardini MMG

Vitamina D: passato, presente e futuro. Dott. Giuliano Bucciardini MMG Vitamina D: passato, presente e futuro Dott. Giuliano Bucciardini MMG Un po' di storia Nel 1650 l'inglese Francis Glisson descrive accuratamente il rachitismo (peraltro noto sin dall'antichità) in De rachitade.

Dettagli

STEATOSI EPATICA. EPIDEMIOLOGIA, FISIOPATOLOGIA, DIAGNOSI, TRATTAMENTO DIETOTERAPICO E NUTRACEUTICO

STEATOSI EPATICA. EPIDEMIOLOGIA, FISIOPATOLOGIA, DIAGNOSI, TRATTAMENTO DIETOTERAPICO E NUTRACEUTICO Università degli Studi della Repubblica dii San Marino Università degli Studi di Parma Master in Sicurezza e Qualità dell Alimentazione in Età Evolutiva STEATOSI EPATICA. EPIDEMIOLOGIA, FISIOPATOLOGIA,

Dettagli

Cattedra e Divisione di Oncologia Medica. Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. Il Port

Cattedra e Divisione di Oncologia Medica. Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. Il Port Cattedra e Divisione di Oncologia Medica Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia Il Port Dott. Roberto Sabbatini Dipartimento Misto di Oncologia ed Ematologia Università degli Studi di Modena

Dettagli

BORTEZOMIB (Velcade)

BORTEZOMIB (Velcade) BORTEZOMIB (Velcade) POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI Le informazioni contenute in questo modello sono fornite in collaborazione con la Associazione Italiana Malati di Cancro, parenti ed amici ; per maggiori

Dettagli

ANEMIE MEGALOBLASTICHE II GRUPPO

ANEMIE MEGALOBLASTICHE II GRUPPO ANEMIE MEGALOBLASTICHE II GRUPPO SONO DOVUTE A ESALTATA ERITROPOIESI INEFFICACE CON ERITROBLASTOLISI INTRAMIDOLLARE IL MIDOLLO E RICCHISSIMO DI ERITROBLASTI CHE NON RIESCONO A MATURARE E MUOIONO NEL MIDOLLO

Dettagli

LEGGIAMO LE ANALISI DEL SANGUE

LEGGIAMO LE ANALISI DEL SANGUE LEGGIAMO LE ANALISI DEL SANGUE Ad ogni donazione, dovunque venga fatta, il sangue prelevato viene sottoposto ad analisi dal Centro Trasfusionale dell Ospedale San Michele ( Brotzu ) ed i relativi risultati

Dettagli

L ALIMENTAZIONE ANTINFIAMMATORIA PER IL PODISTA. Dott.ssa Elisa Seghetti Biologa Nutrizionista - Neurobiologa

L ALIMENTAZIONE ANTINFIAMMATORIA PER IL PODISTA. Dott.ssa Elisa Seghetti Biologa Nutrizionista - Neurobiologa L ALIMENTAZIONE ANTINFIAMMATORIA PER IL PODISTA Dott.ssa Elisa Seghetti Biologa Nutrizionista - Neurobiologa L atleta moderno ha bisogno di un maggior numero di adattamenti metabolici all esercizio fisico.

Dettagli

Dall inizio alla fine, un binomio inscindibile: Calcio piu vit. A e D

Dall inizio alla fine, un binomio inscindibile: Calcio piu vit. A e D Dall inizio alla fine, un binomio inscindibile: Calcio piu vit. A e D IL CALCIO La definizione classica per questo elemento e quella di essere un Metallo Alcalino Terroso. Non si trova libero in Natura,

Dettagli

VITAMINA D : Nuove evidenze per una vitamina poco conosciuta

VITAMINA D : Nuove evidenze per una vitamina poco conosciuta - WELKOME FITNESS 2013 Evoluzione e ricerca nel mondo degli integratori Vitamina D3: aggiornamenti e nuove applicazioni Dott Marco Neri: Comitato Tecnico Nazionale FIPCF/CONI Comitato scientifico Federazione

Dettagli

Il Presidente: GNUDI. Il Segretario: SINISCALCHI

Il Presidente: GNUDI. Il Segretario: SINISCALCHI intermedi di lavorazione del plasma, eccedenti i fabbisogni nazionali, al Þ ne di prevenirne la scadenza per mancato utilizzo, anche con recupero dei costi di produzione. 8. Per l attuazione di quanto

Dettagli

ESENZIONI PER CONDIZIONE ECONOMICA ED ETA

ESENZIONI PER CONDIZIONE ECONOMICA ED ETA Esenzione dalla spesa farmaceutica Tabella Riepilogativa - Modalità di compilazione della a partire dal 1 luglio 2011 ESENZIONI PER CONDIZIONE ECONOMICA ED ETA a carico Esenzione Totale e quota E03 E04

Dettagli

DIPARTIMENTO DELLA QUALITÀ DIREZIONE GENERALE DELLA PROGRAMMAZIONE SANITARIA, DEI LIVELLI DI ASSISTENZA E DEI PRINCIPI ETICI DI SISTEMA UFFICIO III

DIPARTIMENTO DELLA QUALITÀ DIREZIONE GENERALE DELLA PROGRAMMAZIONE SANITARIA, DEI LIVELLI DI ASSISTENZA E DEI PRINCIPI ETICI DI SISTEMA UFFICIO III Ministero della Salute DIPARTIMENTO DELLA QUALITÀ DIREZIONE GENERALE DELLA PROGRAMMAZIONE SANITARIA, DEI LIVELLI DI ASSISTENZA E DEI PRINCIPI ETICI DI SISTEMA UFFICIO III RAZIONALE Scopo di queste Raccomandazioni

Dettagli

La valutazione degli indicatori di processo e di outcome Francesco Dotta

La valutazione degli indicatori di processo e di outcome Francesco Dotta La valutazione degli indicatori di processo e di outcome Francesco Dotta U.O. Diabetologia, Policlinico Le Scotte Università di Siena GLI INDICATORI: DEFINIZIONE L indicatore è un informazione, quantitativa

Dettagli

Con la vaccinazione l influenza si allontana. La prevenzione dell influenza

Con la vaccinazione l influenza si allontana. La prevenzione dell influenza Con la vaccinazione l influenza si allontana La prevenzione dell influenza La vaccinazione antinfluenzale è il mezzo più efficace di protezione dalla malattia e di riduzione delle sue complicanze per le

Dettagli

Vitamina D, PTH ed omeostasi del calcio

Vitamina D, PTH ed omeostasi del calcio Vitamina D, PTH ed omeostasi del calcio Funzioni principali della vit D Stimolazione dell'assorbimento del calcio e del fosforo a livello intestinale; Regolazione, in sinergia con l'ormone paratiroideo,

Dettagli

LA MALNUTRIZIONE NELL ANZIANO E LE SINDROMI CARENZIALI

LA MALNUTRIZIONE NELL ANZIANO E LE SINDROMI CARENZIALI LA MALNUTRIZIONE NELL ANZIANO E LE SINDROMI CARENZIALI Daniela Livadiotti Società Italiana di Medicina di Prevenzione e degli Stili di Vita INVECCHIAMENTO L invecchiamento può essere definito come la regressione

Dettagli