Cinghiale e cristianesimo

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Cinghiale e cristianesimo"

Transcript

1 Cinghiale e cristianesimo

2 Nelle puntate precedenti... Il cinghiale è il problema dell'uomo La religione si pone come soluzione a questo problema Ma: tra l'uomo e la/le divinità c'è una distanza incolmabile Il cristianesimo, invece, afferma che questa distanza è stata annullata da Dio stesso.

3 Domande "scomode" È possibile questo? Se sì, è realmente accaduto? Come posso verificarlo?

4 È possibile questo? Pare a me, o Socrate, e forse anche a te, che la verità sicura in queste cose nella vita presente non si possa raggiungere in alcun modo, o per lo meno con grandissime difficoltà. Però io penso che sia una viltà non studiare sotto ogni rispetto le cose che sono state dette in proposito, e lo smettere le ricerche prima di avere esaminato ogni mezzo. ( )

5 È possibile questo? ( ) Perché in queste cose, una delle due: o venire a capo di conoscere come stanno; o, se questo non si riesce appigliarsi al migliore e più sicuro tra gli argomenti umani e con questo, come sopra una barca, tentare la traversata del pelago a meno che non si possa con maggiore agio e minore pericolo fare il passaggio con qualche più solido trasporto, con l aiuto ciò della rivelata parola di un Dio (Platone, Fedone)

6 È possibile questo? Dunque, la ragione invoca un compimento E ritiene ragionevole che questo compimento possa essere una rivelazione diretta della divinità

7 È accaduto? Evidentemente un conto è la possibilità che una cosa accada, altro, invece, è che questa accada realmente (un conto è poter vincere , altro è averli effettivamente vinti) La pretesa cristiana, in fondo, è esattamente questa: affermare che la divinità ha preso carne, che Dio ha superato quel muro ontologicamente insuperabile per l'uomo

8 Parentesi: metodo!!! Il metodo di conoscenza è imposto dall'oggetto: non posso pretendere di trattare allo stesso modo le varie cose che incontro nella vita Anche il fatto cristiano sottosta a questa legge: devo stare a quanto l oggetto che voglio conoscere mi impone Dunque: il modo più ragionevole di conoscere il cristianesimo è quello di ascoltare ciò che dice di sè Solo dopo mi sarà possibile emettere un giudizio ( fa per me o non fa per me )

9 È accaduto? In principio era il Verbo, il Verbo era presso Dio e il Verbo era Dio. Egli era in principio presso Dio: tutto è stato fatto per mezzo di lui, e senza di lui niente è stato fatto di tutto ciò che esiste. In lui era la vita e la vita era la luce degli uomini; la luce splende nelle tenebre, ma le tenebre non l'hanno accolta. (Gv 1,1-5) E il Verbo si fece carne e venne ad abitare in mezzo a noi; e noi vedemmo la sua gloria, gloria come di unigenito dal Padre, pieno di grazia e di verità. (Gv 1,14)

10 È accaduto? Così fu generato Gesù Cristo: sua madre Maria, essendo promessa sposa di Giuseppe, prima che andassero a vivere insieme si trovò incinta per opera dello Spirito Santo. Giuseppe suo sposo, poiché era uomo giusto e non voleva accusarla pubblicamente, pensò di ripudiarla in segreto. Mentre però stava considerando queste cose, ecco, gli apparve in sogno un angelo del Signore e gli disse: "Giuseppe, figlio di Davide, non temere di prendere con te Maria, tua sposa. Infatti il bambino che è generato in lei viene dallo Spirito Santo; ella darà alla luce un figlio e tu lo chiamerai Gesù: egli infatti salverà il suo popolo dai suoi peccati". Tutto questo è avvenuto perché si compisse ciò che era stato detto dal Signore per mezzo del profeta: Ecco, la vergine concepirà e darà alla luce un figlio: a lui sarà dato il nome di Emmanuele, che significa Dio con noi. Quando si destò dal sonno, Giuseppe fece come gli aveva ordinato l'angelo del Signore e prese con sé la sua sposa; senza che egli la conoscesse, ella diede alla luce un figlio ed egli lo chiamò Gesù. (Mt 1, 18-25)

11 È accaduto? Al sesto mese, l'angelo Gabriele fu mandato da Dio in una città della Galilea, chiamata Nàzaret, a una vergine, promessa sposa di un uomo della casa di Davide, di nome Giuseppe. La vergine si chiamava Maria. Entrando da lei, disse: "Rallégrati, piena di grazia: il Signore è con te". A queste parole ella fu molto turbata e si domandava che senso avesse un saluto come questo. L'angelo le disse: "Non temere, Maria, perché hai trovato grazia presso Dio. Ed ecco, concepirai un figlio, lo darai alla luce e lo chiamerai Gesù. Sarà grande e verrà chiamato Figlio dell'altissimo; il Signore Dio gli darà il trono di Davide suo padre e regnerà per sempre sulla casa di Giacobbe e il suo regno non avrà fine". Allora Maria disse all'angelo: "Come avverrà questo, poiché non conosco uomo?". Le rispose l'angelo: "Lo Spirito Santo scenderà su di te e la potenza dell'altissimo ti coprirà con la sua ombra.perciò colui che nascerà sarà santo e sarà chiamato Figlio di Dio. Ed ecco, Elisabetta, tua parente, nella sua vecchiaia ha concepito anch'essa un figlio e questo è il sesto mese per lei, che era detta sterile: nulla è impossibile a Dio". Allora Maria disse: "Ecco la serva del Signore: avvenga per me secondo la tua parola". E l'angelo si allontanò da lei. (Lc 1, 26-38)

12 Come posso verificarlo La tradizione è un elemento fondante non solo nel Cristianesimo, ma anche in ogni altro aspetto della vita dell uomo Se io rifiutassi a priori ogni tipo di informazione che mi precede, saremmo ancora all età della pietra: dovrei, infatti, ripercorrere con le mie sole forze ciò che altri hanno già percorso ed acquisito

13 Come posso verificarlo Ora, è evidente che io ho conosciuto il Cristianesimo grazie a qualcuno (papà, mamma, catechista, parroco...) che me lo ha annunciato; a sua volta questo qualcuno ha conosciuto il Cristianesimo perchè qualcun altro glielo ha annunciato e così via... Il Cristianesimo, dunque, arriva a me attraverso una catena ininterrotta di annunciatori, catena che ha la sua origine direttamente negli Amici di Gesù di Nazaret senza soluzione di continuità

14 Come posso verificarlo L unica verifica metodologicamente corretta della pretesa cristiana (ossia del fatto che Gesù di Nazaret abbia sostenuto di essere Dio) è la credibilità di colui che mi annuncia Cristo stesso Come mai questo? Gesù di Nazaret stesso ha scelto questa strada. Poteva, ad esempio, apparire un giorno sì ed uno no sull Everest, piuttosto che miliardi di altri modi... Ha deciso di affidarsi alle fragili forze umane perchè ciò che gli interessa non è un adesione obbligata, schiacciata da una qualche evidenza incontrovertibile, ma un adesione libera, certamente più rischiosa ma sicuramente più umana.

IN ATTESA DEL S.NATALE ORATORIO SAN LUIGI ALBAIRATE

IN ATTESA DEL S.NATALE ORATORIO SAN LUIGI ALBAIRATE IN ATTESA DEL S.NATALE ORATORIO SAN LUIGI ALBAIRATE Lunedì 16 Dicembre C - T - T - Nel nome del Padre Amen! Gloria al Padre, al Figlio ed allo Spirito Santo, come era nel principio e ora e sempre nei

Dettagli

De la Tour Il neonato

De la Tour Il neonato De la Tour Il neonato Così fu generato Gesù Cristo: sua madre Maria, essendo promessa sposa di Giuseppe, prima che andassero a vivere insieme si trovò incinta per opera dello Spirito Santo. Giuseppe suo

Dettagli

Sussidio realizzato dall Azione Cattolica Ragazzi

Sussidio realizzato dall Azione Cattolica Ragazzi 6-8 anni Sussidio realizzato dall Azione Cattolica Ragazzi Diocesi di Ferrara-Comacchio Hanno collaborato: Anna Cazzola, Giuseppina Di Martino, Raffaella Ferrari, Daniela Frondiani, Chiara Sgarbanti, don

Dettagli

Unità Pastorale S. Bernardetta e S. Giovanni Bono NOVENA DI NATALE

Unità Pastorale S. Bernardetta e S. Giovanni Bono NOVENA DI NATALE Unità Pastorale S. Bernardetta e S. Giovanni Bono NOVENA DI NATALE 17 dicembre: l Annunciazione Nel sesto mese, l'angelo Gabriele fu mandato da Dio in una città della Galilea, chiamata Nazaret, a una vergine,

Dettagli

L ANNUNCIO A MARIA Chiesa Evangelica Battista di Sarzana

L ANNUNCIO A MARIA Chiesa Evangelica Battista di Sarzana L ANNUNCIO A MARIA 06.12.2016 Chiesa Evangelica Battista di Sarzana LUCA 1: 26 Al sesto mese, l'angelo Gabriele fu mandato da Dio in una città di Galilea, chiamata Nazaret, 27 a una vergine fidanzata a

Dettagli

ADORAZIONE EUCARISTICA. Avvento

ADORAZIONE EUCARISTICA. Avvento ADORAZIONE EUCARISTICA Avvento Stiamo vivendo la Novena di preparazione al Natale. All inizio della nostra adorazione perciò chiediamo al Signore un cuore che possa essere riempito del suo Santo Spirito

Dettagli

434) ROSARIO A SAN GIUSEPPE E LITANIE

434) ROSARIO A SAN GIUSEPPE E LITANIE 434) ROSARIO A SAN GIUSEPPE E LITANIE AVE, o Giuseppe uomo giusto, Sposo verginale di MARIA e padre davidico del Messia; Tu sei benedetto fra gli uomini, e benedetto è il Figlio di Dio che a Te fu affidato:

Dettagli

IN ATTESA DEL S.NATALE ORATORIO SAN LUIGI ALBAIRATE

IN ATTESA DEL S.NATALE ORATORIO SAN LUIGI ALBAIRATE IN ATTESA DEL S.NATALE ORATORIO SAN LUIGI ALBAIRATE Martedì 17 Dicembre C - T - T - Nel nome del Padre Amen! Gloria al Padre, al Figlio ed allo Spirito Santo, come era nel principio e ora e sempre nei

Dettagli

Istituto Paritario Maria Ausiliatrice Scuola dell Infanzia AVVENTO 2015

Istituto Paritario Maria Ausiliatrice Scuola dell Infanzia AVVENTO 2015 AVVENTO 2015 Istituto Paritario Maria Ausiliatrice Scuola dell Infanzia Tel. 0332/291.711 fax 0332/291.707 email:infanzia@scuolamariausiliatrice.com website: www.scuolamariausiliatrice.com Quando venne

Dettagli

CURIA GENERALIZIA OSM,

CURIA GENERALIZIA OSM, TEMPO DI AVVENTO Beata Vergine Maria nell Annunciazione del Signore Nel Tempo di Avvento la liturgia ogni giorno ricorda l annunzio di Gabriele alla beata Vergine Maria; «L Angelo Gabriele disse a Maria:

Dettagli

II DOMENICA DOPO NATALE

II DOMENICA DOPO NATALE II DOMENICA DOPO NATALE PRIMA LETTURA Dal libro del Siracide (24,1-4.12-16) La sapienza fa il proprio elogio, in Dio trova il proprio vanto, in mezzo al suo popolo proclama la sua gloria. Nell assemblea

Dettagli

5 gennaio Liturgia del giorno

5 gennaio Liturgia del giorno 5 gennaio 2014 - Liturgia del giorno Inviato da teresa Sunday 05 January 2014 Ultimo aggiornamento Sunday 05 January 2014 Parrocchia Immacolata Venosa Prima LetturaSir 24,1-4.12-16 (NV) [gr. 24,1-2.8-12]

Dettagli

A cura di Chiesacattolica.it e LaChiesa.it. PRIMA LETTURA Tutti i confini della terra vedranno la salvezza del nostro Dio.

A cura di Chiesacattolica.it e LaChiesa.it. PRIMA LETTURA Tutti i confini della terra vedranno la salvezza del nostro Dio. NATALE DEL SIGNORE Alla Messa del giorno PRIMA LETTURA Tutti i confini della terra vedranno la salvezza del nostro Dio. Dal libro del profeta Isaìa 52, 7-10 Come sono belli sui monti i piedi del messaggero

Dettagli

Vespro 8 aprile 1 testimone della Terra: Maria

Vespro 8 aprile 1 testimone della Terra: Maria Vespro 8 aprile 1 testimone della Terra: Maria (processione con la Parola dal chiostro al coro mentre si cantano le litanie:) Litanie a Maria (tratte dagli scritti di d. Tonino Bello) Maria donna feriale

Dettagli

DOMENICA 4^ DI AVVENTO - 19 DICEMBRE Anonimo Chiesa dei Carmini Venezia

DOMENICA 4^ DI AVVENTO - 19 DICEMBRE Anonimo Chiesa dei Carmini Venezia DOMENICA 4^ DI AVVENTO - 19 DICEMBRE 2010 Anonimo Chiesa dei Carmini Venezia LECTIO SUL VANGELO PREGHIERA Sostieni, o Padre, con la forza del tuo amore il nostro cammino incontro a colui che viene e fa

Dettagli

VI DOMENICA DI AVVENTO B

VI DOMENICA DI AVVENTO B VI DOMENICA DI AVVENTO B DOMENICA DELL INCARNAZIONE DIVINA MATERNITA DELLA BV MARIA Giulia e Mattia PREPARIAMO L ANGOLO DELLA BELLEZZA Poniamo nell angolo della Bellezza un semplice fiore di campo in un

Dettagli

Canto iniziale: DALL AURORA AL TRAMONTO

Canto iniziale: DALL AURORA AL TRAMONTO 2 Entrando in Chiesa i giovani trovano la Parola di Dio già intronizzata, luci soffuse, musica di sottofondo, immagini videoproiettate, silenzio di preparazione. Canto iniziale: DALL AURORA AL TRAMONTO

Dettagli

Chissà quante volte raccontando i vostri sogni anche voi vi sarete sentiti dire le stesse parole..

Chissà quante volte raccontando i vostri sogni anche voi vi sarete sentiti dire le stesse parole.. Dal Vangelo secondo Matteo (Mt 1,18-21) Così fu generato Gesù Cristo: sua madre Maria, essendo promessa sposa di Giuseppe, prima che andassero a vivere insieme si trovò incinta per opera dello Spirito

Dettagli

====================================================== IV DOMENICA DI AVVENTO (ANNO A) ======================================================

====================================================== IV DOMENICA DI AVVENTO (ANNO A) ====================================================== ====================================================== IV DOMENICA DI AVVENTO (ANNO A) ====================================================== Colore liturgico: Viola Antifona d'ingresso Stillate dall alto,

Dettagli

437) ROSARIO DEL PADRE

437) ROSARIO DEL PADRE 437) ROSARIO DEL PADRE Nel nome del Padre, e del Figlio e dello Spirito Santo. O Dio, vieni a salvarmi. Signore, vieni presto in mio aiuto. Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo. Come era nel

Dettagli

25 Dicembre -Natale del Signore. Dal Vangelo secondo Giovanni (1,1-18) In principio era il Verbo, e il Verbo era presso Dio. e il Verbo era Dio.

25 Dicembre -Natale del Signore. Dal Vangelo secondo Giovanni (1,1-18) In principio era il Verbo, e il Verbo era presso Dio. e il Verbo era Dio. 25 Dicembre -Natale del Signore Dal Vangelo secondo Giovanni (1,1-18) In principio era il Verbo, e il Verbo era presso Dio e il Verbo era Dio. Egli era, in principio, presso Dio: tutto è stato fatto per

Dettagli

Natale. Origini della festa

Natale. Origini della festa Natale Origini della festa Nella Chiesa antica, nei primi tre secoli, oltre alla celebrazione settimanale del giorno del Signore (domenica) e a quella annuale della Pasqua, non c era alcun altra festa.

Dettagli

Arcidiocesi di Pesaro Parrocchia Santa Maria Assunta - Montecchio

Arcidiocesi di Pesaro Parrocchia Santa Maria Assunta - Montecchio Arcidiocesi di Pesaro Parrocchia Santa Maria Assunta - Montecchio 4 ARGOMENTO: NATALE Scegli: la pianta di ricino.. o il Natale? Mentre Giona reagiva in modo così musone nei confronti della chiamata di

Dettagli

Lectio divina. Alla scuola di un Amore fuori misura. A cura di Vito Cassone Anno II/7 26 dicembre 2010 FESTA DELLA SACRA FAMIGLIA

Lectio divina. Alla scuola di un Amore fuori misura. A cura di Vito Cassone Anno II/7 26 dicembre 2010 FESTA DELLA SACRA FAMIGLIA Lectio divina Alla scuola di un Amore fuori misura A cura di Vito Cassone Anno II/7 26 dicembre 2010 FESTA DELLA SACRA FAMIGLIA Lectio Divina DOMENICA FRA L'OTTAVA DI NATALE SANTA FAMIGLIA DI GESÙ MARIA

Dettagli

NON ABBIATE PAURA DI RIPRENDERE LA CORONA IN MANO.

NON ABBIATE PAURA DI RIPRENDERE LA CORONA IN MANO. PARROCCHIA SANTA MARIA ASSUNTA IN CIELO CHIESA MADONNA DEL ROSARIO VILLA SANTO STEFANO LOCALITA MACCHIONE NON ABBIATE PAURA DI RIPRENDERE LA CORONA IN MANO. GIOVANNI PAOLO II SACERDOTE: Nel nome del Padre

Dettagli

Come litanie pregare quelle lauretane.

Come litanie pregare quelle lauretane. Anno liturgico 2014-2015 Uomini e donne capaci di Eucarestia TEMPO di AVVENTO/2 Seconda Settimana Il tempo di Avvento è il tempo liturgico mariano per eccellenza. Con Maria, primizia della Chiesa, guardiamo

Dettagli

Il Rosario di Maria MADRE DELLA MISERICORDIA

Il Rosario di Maria MADRE DELLA MISERICORDIA 1 Il Rosario di Maria MADRE DELLA MISERICORDIA Il Rosario di Maria MADRE DELLA MISERICORDIA SHALOM Testi: don Danilo Priori Editrice Shalom 08.09.2015 Natività della beata Vergine Maria 2008 Fondazione

Dettagli

L'angelo Gabriele fu mandato da Dio in una città della Galilea, chiamata Nazaret, a una vergine, promessa sposa di un uomo della casa di Davide,

L'angelo Gabriele fu mandato da Dio in una città della Galilea, chiamata Nazaret, a una vergine, promessa sposa di un uomo della casa di Davide, L'angelo Gabriele fu mandato da Dio in una città della Galilea, chiamata Nazaret, a una vergine, promessa sposa di un uomo della casa di Davide, chiamato Giuseppe. La vergine si chiamava Maria. 1 Entrando

Dettagli

ADORAZIONE EUCARISTICA

ADORAZIONE EUCARISTICA ADORAZIONE EUCARISTICA Vivere con Maria. La Redenta è promessa di salvezza Canto di esposizione Dal sussidio Adorare 3 Centro Eucaristico Guida: Il primo atteggiamento più adeguato per capire il legame

Dettagli

A cura di Chiesacattolica.it e LaChiesa.it

A cura di Chiesacattolica.it e LaChiesa.it NATALE DEL SIGNORE Alla Messa vespertina nella vigilia Queste letture vengono proclamate nella Messa che si celebra la sera del 24 dicembre, sia prima che dopo i Primi Vespri del Natale. PRIMA LETTURA

Dettagli

PARROCCHIA SAN LEONE VIA LUCIS NATALIZIA

PARROCCHIA SAN LEONE VIA LUCIS NATALIZIA PARROCCHIA SAN LEONE VIA LUCIS NATALIZIA La rappresentazione inizia alla fine della messa pomeridiana, tutti i corsi saranno già sistemati nelle loro postazioni, invece 10 ragazzi per corso, insieme a

Dettagli

Bibbia per bambini. presenta. La nascita di Gesù

Bibbia per bambini. presenta. La nascita di Gesù Bibbia per bambini presenta La nascita di Gesù Scritta da: Edward Hughes Illustrata da: M. Maillot Adattata da: E. Frischbutter; Sarah S. Tradotta da: Eliseo Guadagno Prodotta da: Bible for Children www.m1914.org

Dettagli

Bibbia per bambini presenta. La nascita di Gesù

Bibbia per bambini presenta. La nascita di Gesù Bibbia per bambini presenta La nascita di Gesù Scritta da: Edward Hughes Illustrata da: M. Maillot Adattata da: E. Frischbutter; Sarah S. Tradotta da: Eliseo Guadagno Prodotta da: Bible for Children www.m1914.org

Dettagli

Serie: Alberi di Giustizia. L uomo nato di Nuovo-2 1

Serie: Alberi di Giustizia. L uomo nato di Nuovo-2 1 Serie: Alberi di Giustizia L uomo nato di Nuovo-2 1 NATO DI SPIRITO 2 Gesù rispose: In verità, in verità ti dico, che chi non nasce di acqua e di Spirito non può entrare nel regno di Dio. Giovanni 3:5

Dettagli

il commento di p. Maggi al vangelo di natale

il commento di p. Maggi al vangelo di natale il commento di p. Maggi al vangelo di natale IL VERBO SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZO A NOI commento al vangelo del giorno di natale (25 dicembre 2016) di p. Alberto Maggi: Gv 1,1-18 In principio

Dettagli

meditato da papa Francesco

meditato da papa Francesco Alberto Vela (a cura) Il rosario meditato da papa Francesco Imprimatur Padova, 25 febbraio 2016 Onello Paolo Doni, Vic. Gen. ISBN 978-88-250-4272-6 Copyright 2016 by P.P.F.M.C. MESSAGGERO DI SANT ANTONIO

Dettagli

In classe si costruisce un presepe e, mano a mano che si procede, si danno le informazioni sul Natale. Tempo: 1 ora.

In classe si costruisce un presepe e, mano a mano che si procede, si danno le informazioni sul Natale. Tempo: 1 ora. Cenni di teologia e storia del presepe In classe si costruisce un presepe e, mano a mano che si procede, si danno le informazioni sul Natale. Tempo: 1 ora. Alcuni contenuti Presepio o Presepe: (dal lat.

Dettagli

Matteo 1, Non temere di prender con te Maria

Matteo 1, Non temere di prender con te Maria Matteo 1, 18-25 Non temere di prender con te Maria 18 19 20 21 22 23 Ecco come avvenne la nascita di Gesù Cristo: sua madre Maria, essendo promessa sposa di Giuseppe, prima che andassero a vivere insieme

Dettagli

Parrocchia S. Michele Arc. e S. Sebastiano M. Maria donna della Parola

Parrocchia S. Michele Arc. e S. Sebastiano M. Maria donna della Parola Parrocchia S. Michele Arc. e S. Sebastiano M. Maria donna della Parola Castel Madama, 25 ottobre 2013 L'ANNUNCIO DELL' ANGELO A MARIA ( Lc1,26-38) È certo la pagina più letta nella liturgia, più meditata

Dettagli

L annuncio dell angelo a Giuseppe

L annuncio dell angelo a Giuseppe 3 APPROFONDIMENTO BIBLICO L annuncio dell angelo a Giuseppe NON TEMERE DI PRENDERE CON TE MARIA 1,18-25 1,18 Ora la genesi di Gesù Cristo così era: essendo sua madre Maria fidanzata a Giuseppe, prima che

Dettagli

NOVENA DI NATALE 2011

NOVENA DI NATALE 2011 La Famiglia: il lavoro e la festa NOVENA DI NATALE 2011 Parrocchia S. Michele Oreno In questo anno pastorale, che è un po come l anno scolastico, Papa Benedetto XVI verrà a Milano per incontrare tante

Dettagli

- Messia (in ebraico) Cristo (in greco) Unto con olio = Consacrato = Sacerdote (in italiano)

- Messia (in ebraico) Cristo (in greco) Unto con olio = Consacrato = Sacerdote (in italiano) GESU' E' SACERDOTE - Messia (in ebraico) Cristo (in greco) Unto con olio = Consacrato = Sacerdote (in italiano) - Chi è il Sacerdote? (Lettera agli Ebrei 5, 1 ss) "Ogni sacerdote è scelto tra gli uomini

Dettagli

L A P R E S E C O N S È IV DI AVVENTO ANNO A IL TESTO BIBLICO MT 1,18-25 BREVE CONTESTUALIZZAZIONE E SPIEGAZIONE

L A P R E S E C O N S È IV DI AVVENTO ANNO A IL TESTO BIBLICO MT 1,18-25 BREVE CONTESTUALIZZAZIONE E SPIEGAZIONE L A P R E S E C O N S È IV DI AVVENTO ANNO A IL TESTO BIBLICO MT 1,18-25 18 Ecco come avvenne la genesi di Gesù Cristo: sua madre Maria, essendo promessa sposa di Giuseppe, prima che andassero a vivere

Dettagli

Scuola Santa Dorotea. Domande e risposte per la Verifica di religione del 18 Gennaio 2017

Scuola Santa Dorotea. Domande e risposte per la Verifica di religione del 18 Gennaio 2017 Scuola Santa Dorotea Domande e risposte per la Verifica di religione del 18 Gennaio 2017 1) Come inizia il Vangelo di Luca Solo gli evangelisti Matteo e Luca ci hanno trasmesso alcuni racconti dell'infanzia

Dettagli

CREDO IN CREDO LA PROFESSO ASPETTO DIO PADRE UN SOLO CREATORE GESU CRISTO SIGNORE SALVATORE SPIRITO SANTO VIVIFICANTE PARLATORE CHIESA

CREDO IN CREDO LA PROFESSO ASPETTO DIO PADRE UN SOLO CREATORE GESU CRISTO SIGNORE SALVATORE SPIRITO SANTO VIVIFICANTE PARLATORE CHIESA DIO PADRE UN SOLO CREATORE CREDO IN GESU CRISTO SIGNORE SALVATORE SPIRITO SANTO VIVIFICANTE PARLATORE CREDO LA CHIESA UNA CATTOLICA SANTA APOSTOLICA PROFESSO UN SOLO BATTESIMO LA RISURREZIONE DEI MORTI

Dettagli

LA CRESIMA DIOCESI DI TEANO CALVI. «Essere Catechisti per accompagnare altri ad essere Cristiani» UN TESORO DA SCOPRIRE UFFICIO CATECHISTICO DIOCESANO

LA CRESIMA DIOCESI DI TEANO CALVI. «Essere Catechisti per accompagnare altri ad essere Cristiani» UN TESORO DA SCOPRIRE UFFICIO CATECHISTICO DIOCESANO DIOCESI DI TEANO CALVI UFFICIO CATECHISTICO DIOCESANO TEANO 24 GENNAIO 2014 «Essere Catechisti per accompagnare altri ad essere Cristiani» LA CRESIMA UN TESORO DA SCOPRIRE Il SIGNORE disse a Samuele:

Dettagli

Veniva nel mondo la luce vera

Veniva nel mondo la luce vera IL SIGNORE È VICINO A CHI HA IL CUORE FERITO Veniva nel mondo la luce vera Domenica 14 Dicembre 2014 DIOCESI DI MILANO SERVIZIO PER LA FAMIGLIA DECANATO SAN SIRO Centro Rosetum Via Pisanello n. 1 h. 16.30

Dettagli

Ho vissuto oggi la Parola di tuo Figlio Gesù? L ho annunziata al mondo che non la conosce? L ho ricordata al mondo che l ha dimenticata?

Ho vissuto oggi la Parola di tuo Figlio Gesù? L ho annunziata al mondo che non la conosce? L ho ricordata al mondo che l ha dimenticata? Con Maria ricordiamo la Parola di Gesù È maggio: il mese che il cuore di ogni credente da sempre dedica alla Vergine Maria, Madre di Dio e Madre nostra. In questo mese, affidiamo a lei, ogni giorno, il

Dettagli

la preghiera Introduzione Inno (Turoldo) Salmo cf. Sal 102 (103)

la preghiera Introduzione Inno (Turoldo) Salmo cf. Sal 102 (103) g i o v e d ì 1 8 d i c e m b r e Introduzione Novena di Natale - III settimana del salterio la preghiera O Dio vieni a salvarmi, Signore vieni presto non tardare! Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito

Dettagli

Battista. parrocchia di San Giovanni. 18 dicembre 2016 IV domenica di Avvento ECCE AGNUS DEI LA VERGINE PARTORIRÀ IL DIO

Battista. parrocchia di San Giovanni. 18 dicembre 2016 IV domenica di Avvento ECCE AGNUS DEI LA VERGINE PARTORIRÀ IL DIO parrocchia di San Giovanni ECCE AGNUS DEI Battista 18 dicembre 2016 IV domenica di Avvento LA VERGINE PARTORIRÀ IL DIO CHE SARÀ SEMPRE CON NOI Celebriamo oggi la quarta ed ultima domenica di Avvento 2016

Dettagli

GIOVANNI BATTISTA YHWH E STATO MISERICORDIOSO

GIOVANNI BATTISTA YHWH E STATO MISERICORDIOSO GIOVANNI BATTISTA YHWH E STATO MISERICORDIOSO MT 3,11 MR 6 LU 1-3 GV 1, 5 FIGLIO DI ZACCARIA ED ELISABETTA DISCENDENTI D ARONNE ZACCARIA ERA SACERDOTE ERANO IN ETA AVANZATA ELISABETTA ERA STERILE DURANTE

Dettagli

Cover Rosario Lourdes copia.pdf 1 15/07/16 16:19 C M Y CM MY CY CMY K

Cover Rosario Lourdes copia.pdf 1 15/07/16 16:19 C M Y CM MY CY CMY K Cover Rosario Lourdes copia.pdf C M Y CM MY CY CMY K 1 15/07/16 16:19 2 ALESSANDRO AMAPANI Nostra Signora, prega per noi! IL ROSARIO DI LOURDES A Mariarita, per il suo amore e servizio, alle piscine di

Dettagli

CHE SORPRESA, MARIA! (Lc 1,26-38)

CHE SORPRESA, MARIA! (Lc 1,26-38) UNITÀ PAURA CHE SORPRESA, MARIA! (Lc 1,26-38) PER I PICCOLI Dio mandò l angelo Gabriele a Nazaret, un villaggio della Galilea. Là abitava una ragazza di nome Maria, che era fidanzata con Giuseppe, un falegname.

Dettagli

Gli argomenti che rientrano nel campo della Cristologia comprendono la Trinità, che tratta del rapporto fra Dio, Gesù e lo Spirito Santo, e la

Gli argomenti che rientrano nel campo della Cristologia comprendono la Trinità, che tratta del rapporto fra Dio, Gesù e lo Spirito Santo, e la Gli argomenti che rientrano nel campo della Cristologia comprendono la Trinità, che tratta del rapporto fra Dio, Gesù e lo Spirito Santo, e la rinascita che riguarda il rapporto fra Gesù, lo Spirito Santo

Dettagli

Il CREDO Origini e approfondimenti

Il CREDO Origini e approfondimenti END Regione Nord Ovest A Ritiro Spirituale Con la guida di Don Roberto Repole Il CREDO Origini e approfondimenti 18 19 Marzo 2017 Casa Regina Montis Regalis, Vicoforte 1 PROGRAMMA Sabato 18 Marzo: ore

Dettagli

BENVENUTI A CONFORMING TO JESUS.

BENVENUTI A CONFORMING TO JESUS. BENVENUTI A CONFORMING TO JESUS 3. CHI E` GESU`? PT. 1 Studio Biblico su Gesù Cristo Significato di Gesu` Iēsous in greco nel Nuovo Testamento Traduzione dell ebraico Yĕhowshuwa`, che e` la combinazione

Dettagli

15 Novembre 2015 I Domenica di Avvento (Liturgia vigiliare vespertina) Anno C

15 Novembre 2015 I Domenica di Avvento (Liturgia vigiliare vespertina) Anno C 15 Novembre 2015 I Domenica di Avvento (Liturgia vigiliare vespertina) Anno C Lucernario Chi mi segue CD 541 Inno Responsorio Salmello Vedi Lezionario Vedi Lezionario Vedi Lezionario Ecco, viene la nostra

Dettagli

Pregare il Rosario, è cogliere dal giardino del proprio cuore delle belle rose per offrirle a Maria. Questo opuscolo ha lo scopo di aiutare il

Pregare il Rosario, è cogliere dal giardino del proprio cuore delle belle rose per offrirle a Maria. Questo opuscolo ha lo scopo di aiutare il Pregare il Rosario, è cogliere dal giardino del proprio cuore delle belle rose per offrirle a Maria. Questo opuscolo ha lo scopo di aiutare il bambino a pregare il Rosario in famiglia. 36 1 Credo in un

Dettagli

Pregare il Rosario, è cogliere dal giardino del proprio cuore delle belle rose per offrirle a Maria. Questo opuscolo ha lo scopo di aiutare il

Pregare il Rosario, è cogliere dal giardino del proprio cuore delle belle rose per offrirle a Maria. Questo opuscolo ha lo scopo di aiutare il Pregare il Rosario, è cogliere dal giardino del proprio cuore delle belle rose per offrirle a Maria. Questo opuscolo ha lo scopo di aiutare il bambino a pregare il Rosario in famiglia. 36 1 Credo in un

Dettagli

Anche quest anno sarà Natale

Anche quest anno sarà Natale Anche quest anno sarà Natale I valori del messaggio cristiano, in un mondo abitato dall odio e dalla violenza, sono più che mai attuali e rispondono alle aspirazioni dell uomo di tutti i tempi. Per questo

Dettagli

Via Crucis. La via della croce 2 giorni di Quaresima marzo 2015 Luminasio

Via Crucis. La via della croce 2 giorni di Quaresima marzo 2015 Luminasio Via Crucis La via della croce 2 giorni di Quaresima 14-15 marzo 2015 Luminasio STAZIONE I Gesù lava i piedi ai discepoli Dal Vangelo secondo Giovanni Prima della festa di Pasqua Gesù, sapendo che era giunta

Dettagli

DOVE VORREMMO VEDER NASCERE GESÙ OGGI?

DOVE VORREMMO VEDER NASCERE GESÙ OGGI? DOVE VORREMMO VEDER NASCERE GESÙ OGGI? CANTO: ALZATI E RISPLENDI Alzati e risplendi ecco la tua luce è su te la gloria del Signor. Volgi i tuoi occhi e guarda lontano che il tuo cuore palpiti di allegria

Dettagli

15 AGOSTO ASSUNZIONE DELLA BEATA VERGINE MARIA AL CIELO.

15 AGOSTO ASSUNZIONE DELLA BEATA VERGINE MARIA AL CIELO. 15 AGOSTO ASSUNZIONE DELLA BEATA VERGINE MARIA AL CIELO. La celebrazione dell Assunzione al cielo di Maria nella Chiesa occidentale o della Dormizione della Vergine nella Chiesa orientale, ricorda ai cristiani

Dettagli

R E L I G I O N E C A T T O L I C A C L A S S E 1 ^

R E L I G I O N E C A T T O L I C A C L A S S E 1 ^ R E L I G I O N E C A T T O L I C A C L A S S E 1 ^ OBIETTIVI FORMATIVI Osservare e scoprire nel mondo i segni di una presenza divina. Riconoscere l importanza delle ricorrenze religiose nella vita degli

Dettagli

Testi a cura della Redazione di Àncora Editrice

Testi a cura della Redazione di Àncora Editrice PREGHIERE IN TASCA Testi a cura della Redazione di Àncora Editrice 2015 ÀNCORA S.r.l. ÀNCORA EDITRICE Via G.B. Niccolini, 8-20154 Milano Tel. 02.345608.1 - Fax 02.345608.66 editrice@ancoralibri.it www.ancoralibri.it

Dettagli

A cura di Chiesacattolica.it e LaChiesa.it

A cura di Chiesacattolica.it e LaChiesa.it V DOMENICA PRIMA LETTURA Eccomi, manda me! Dal libro del profeta Isaìa 6, 1-2a.3-8 Nell anno in cui morì il re Ozìa, io vidi il Signore seduto su un trono alto ed elevato; i lembi del suo manto riempivano

Dettagli

che notte strana ORARIO E APPARSA LA BONTA DI DIO PRO-VOCAZIONE: e voi l avete vista la stella?

che notte strana ORARIO E APPARSA LA BONTA DI DIO PRO-VOCAZIONE: e voi l avete vista la stella? ORARIO 18.00 Ritrovo e accoglienza Provocazione 18.45 Lavoro personale a coppie e di gruppo 20.00 Cena al sacco 21.15 Momento Celebrativo 22.00 Saluti E APPARSA LA BONTA DI DIO Anche noi, per prepararci

Dettagli

II QUOD IN MARIA NATUM EST DE SPIRITU SANCTO EST

II QUOD IN MARIA NATUM EST DE SPIRITU SANCTO EST II QUOD IN MARIA NATUM EST DE SPIRITU SANCTO EST I testi biblici che informano la celebrazione sono il Cantico di Giuditta (Gdt 16, l-2a. 13-16) e la pagina di Matteo sull'annuncio dell'angelo a Giuseppe

Dettagli

Novena All Arcangelo San Gabriele

Novena All Arcangelo San Gabriele Novena All Arcangelo San Gabriele SAN GABRIELE ARCANGELO Il suo nome significa Forza o Potenza di Dio. - Gabriele profetizza a Daniele l'avvento del Messia (Dn 9,1-21); - appare a Zaccaria "in piedi, alla

Dettagli

IL LIBRO DELL APOCALISSE LA CROCE DI CRISTO COME TRIONFO

IL LIBRO DELL APOCALISSE LA CROCE DI CRISTO COME TRIONFO IL LIBRO DELL APOCALISSE Nonostante non sia di facile comprensione ha fatto riflettere tutti noi sulla morte e risurrezione del Signore. Siamo invitati a volgere il nostro sguardo al Trono del Dio, là,

Dettagli

MARIA PRESENTA GESÙ AL TEMPIO

MARIA PRESENTA GESÙ AL TEMPIO Indice Prefazione ( Tommaso Caputo)... pag. 5 Capitolo I MARIA «MADRE DI DIO» (1 gennaio)...» 9 Solennità di Maria «Madre di Dio»...» 9 Il titolo di «Madre di Dio»...» 10 Maria «Madre» e «Vergine»...»

Dettagli

PARROCCHIA SANTA MARIA ASSUNTA Fossalto. Preghiera di benedizione della casa

PARROCCHIA SANTA MARIA ASSUNTA Fossalto. Preghiera di benedizione della casa PARROCCHIA SANTA MARIA ASSUNTA Fossalto Preghiera di benedizione della casa Benedizione pasquale della casa La benedizione Pasquale è una tradizione molto antica e ha come scopo di far entrare nella famiglia

Dettagli

1. SPIRITUALITÀ TRINITARIA Che nutre la mistica profetica della Vita Religiosa

1. SPIRITUALITÀ TRINITARIA Che nutre la mistica profetica della Vita Religiosa CONFEDERAZIONE DEL CARAIBE E LATINO AMERICA DI RELIGIOSE/SI - CLAR Usciamo in fretta all incontro della vita 1. SPIRITUALITÀ TRINITARIA Che nutre la mistica profetica della Vita Religiosa Schemi per la

Dettagli

PRESENTAZIONE DEL SIGNORE Festa

PRESENTAZIONE DEL SIGNORE Festa 2 FEBBRAIO PRESENTAZIONE DEL SIGNORE Festa Quando questa festa ricorre in domenica, si proclamano le tre letture qui indicate; se la festa ricorre in settimana, si sceglie come prima lettura una delle

Dettagli

Esercizi spirituali al Clero Romano - Sacrofano (RM), 9-13 novembre 2009

Esercizi spirituali al Clero Romano - Sacrofano (RM), 9-13 novembre 2009 Silvano Fausti Esercizi spirituali al Clero Romano - Sacrofano (RM), 9-13 novembre 2009 "Stile di Gesù, stile del discepolo" Ho accettato con piacere di venire a fare questi esercizi con voi. Vi ricordo

Dettagli

(Si prepara: un icona o un immagine dell Immacolata, un vaso di fiori, delle candele e la Parola di Dio.)

(Si prepara: un icona o un immagine dell Immacolata, un vaso di fiori, delle candele e la Parola di Dio.) Festa dell Immacolata Concezione Veglia di preghiera (Si prepara: un icona o un immagine dell Immacolata, un vaso di fiori, delle candele e la Parola di Dio.) Canto iniziale G. Nel nome del Padre e del

Dettagli

SANTA FAMIGLIA DI GESÙ MARIA E GIUSEPPE

SANTA FAMIGLIA DI GESÙ MARIA E GIUSEPPE SANTA FAMIGLIA DI GESÙ MARIA E GIUSEPPE PRIMA LETTURA Dal libro della Genesi (15,1-6; 21,1-3) In quei giorni, fu rivolta ad Abram in visione questa parola del Signore: «Non temere, Abram. Io sono il tuo

Dettagli

I canti del Messale Ambrosiano. Comune dei santi

I canti del Messale Ambrosiano. Comune dei santi IX Giornata Diocesana per Responsabili dei Gruppi Liturgici 6/11/2010 I canti del Messale Ambrosiano. Comune dei santi All ingresso (Cantemus Domino 372) Don Cesare Pavesi Hanno fondato e amato la Chiesa

Dettagli

La Missione del RnS Il Rinnovamento carismatico è una grande forza al servizio dell annuncio del Vangelo nella GIOIA dello Spirito Santo (Papa

La Missione del RnS Il Rinnovamento carismatico è una grande forza al servizio dell annuncio del Vangelo nella GIOIA dello Spirito Santo (Papa La Missione del RnS Il Rinnovamento carismatico è una grande forza al servizio dell annuncio del Vangelo nella GIOIA dello Spirito Santo (Papa Francesco al RnS 01 giugno 2014) MISSIONE DELLA CHIESA Pertanto

Dettagli

I vignaioli. Riferimento biblico: Matteo 20, 1-16

I vignaioli. Riferimento biblico: Matteo 20, 1-16 I vignaioli Riferimento biblico: Matteo 20, 1-16 Introduzione: Così infatti è il regno di Dio - comincia a spiegare Gesù, circondato da tanta gente che lo sta ascoltando attentamente Un signore era padrone

Dettagli

avrete forza dallo Spirito Santo che scenderà su di Voi

avrete forza dallo Spirito Santo che scenderà su di Voi avrete forza dallo Spirito Santo che scenderà su di Voi e mi sarete testimoni fino agli estremi confini della terra (At 1,8) Furono queste le ultime parole che Gesù pronunciò prima della Sua Ascensione

Dettagli

MARIA, NEL VENTRE TUO SI RACCESE L AMORE Celebrazione mariana

MARIA, NEL VENTRE TUO SI RACCESE L AMORE Celebrazione mariana MARIA, NEL VENTRE TUO SI RACCESE L AMORE Celebrazione mariana CANTO Cantiamo a Te Cantiamo a Te Signore della vita: il nome tuo è grande sulla terra tutto parla di Te e canta la tua gloria. Grande Tu sei

Dettagli

Parrocchia san Giovanni Battista Casperia

Parrocchia san Giovanni Battista Casperia Parrocchia san Giovanni Battista Casperia Con le lampade accese incamminiamoci verso l Oriente, Incontro allo Sposo che viene! La corona, che accompagna la famiglia nelle quattro domeniche dell Avvento,

Dettagli

Nel nome del Padre. Gloria al Padre, al Figlio ed allo Spirito Santo, come era nel principio e ora e sempre nei secoli dei secoli.

Nel nome del Padre. Gloria al Padre, al Figlio ed allo Spirito Santo, come era nel principio e ora e sempre nei secoli dei secoli. C - T - Nel nome del Padre Amen T - Gloria al Padre, al Figlio ed allo Spirito Santo, come era nel principio e ora e sempre nei secoli dei secoli. Amen Signore Gesù, che cammini sulla nostra terra e soffri

Dettagli

IMMACOLATA CONCEZIONE DELLA B.V. MARIA

IMMACOLATA CONCEZIONE DELLA B.V. MARIA IMMACOLATA CONCEZIONE DELLA B.V. MARIA 8 dicembre 2016 Nella tradizione cristiana l accadimento cardine, che ha indirizzato in maniera decisamente positiva il cammino storico dell uomo, è Gesù di Nazareth,

Dettagli

Omelia S. Messa Epifania 2016

Omelia S. Messa Epifania 2016 Omelia S. Messa Epifania 2016 1 Carissimi fratelli e sorelle, oggi noi celebriamo la decisione del Padre di chiamare ogni uomo a conoscere Cristo Gesù. L opera della divina misericordia che celebriamo

Dettagli

Il servizio della Chiesa per compiere il Proposito di Dio

Il servizio della Chiesa per compiere il Proposito di Dio Il servizio della Chiesa per compiere il Proposito di Dio ed Egli stesso fece alcuni apostoli; altri, profeti, ad altri ancora, evangelisti; altri, pastori e maestro al fine di perfezionare i santi per

Dettagli

la Vergine concepirà e partorirà un figlio che sarà chiamato Emmanuele, che significa Dio con noi.

la Vergine concepirà e partorirà un figlio che sarà chiamato Emmanuele, che significa Dio con noi. IV domenica di avvento - A Mt 1,18-24 la Vergine concepirà e partorirà un figlio che sarà chiamato Emmanuele, che significa Dio con noi. Guardando a Giuseppe e alla sua fede tormentata, aiuta anche noi,

Dettagli

Io sono con voi anno catechistico

Io sono con voi anno catechistico Io sono con voi 7a unità Pag. 9-10 * Ti chiamo per nome Pag. 111-112 * Dio Padre ci chiama ad essere suoi figli Pag. 11-12 * Il Signore Dio è Padre di tutti Pag. 113-114 * Ci accoglie una grande famiglia:

Dettagli

Lectio dell Immacolata Concezione. Luca 1, 26-38

Lectio dell Immacolata Concezione. Luca 1, 26-38 http://combonianum.org/ Lectio dell Immacolata Concezione 8 dicembre SOLENNITÀ DELL IMMACOLATA CONCEZIONE Genesi 3, 9-15.20 Salmo 97 Efesini 1, 3-6.11-12 Luca 1, 26-38 Luca 1, 26-38 In quel tempo, al sesto

Dettagli

LABORATORI CATECHISTICI

LABORATORI CATECHISTICI LABORATORI CATECHISTICI 2011-2012 CREDO Niceno-Costantinopolitano Credo in un solo Dio, Padre onnipotente, creatore del cielo e della terra, di tutte le cose visibili e invisibili. Credo in un solo Signore,

Dettagli

Giuliani. Santa. via Crucis con. eronica 2,00. «La croce di Gesù è la Parola con cui Dio ha risposto al male del mondo, una parola che è amore,

Giuliani. Santa. via Crucis con. eronica 2,00. «La croce di Gesù è la Parola con cui Dio ha risposto al male del mondo, una parola che è amore, «La croce di Gesù è la Parola con cui Dio ha risposto al male del mondo, una parola che è amore, misericordia, perdono. La parola della croce è anche la risposta dei cristiani al male che continua ad agire

Dettagli

La contemplazione di Cristo ha in Maria il suo modello insuperabile. Il volto del Figlio le appartiene a titolo speciale.

La contemplazione di Cristo ha in Maria il suo modello insuperabile. Il volto del Figlio le appartiene a titolo speciale. La contemplazione di Cristo ha in Maria il suo modello insuperabile. Il volto del Figlio le appartiene a titolo speciale. È nel suo grembo che si è plasmato, prendendo da Lei anche un'umana somiglianza

Dettagli

DI GENERAZIONE IN GENERAZIONE

DI GENERAZIONE IN GENERAZIONE DI GENERAZIONE IN GENERAZIONE Una proposta per la preghiera in Famiglia nelle quattro domeniche di Avvento Ufficio Liturgico Arcidiocesi Bari-Bitonto Oppure nel giorno di Natale Genitori e figli: Signore

Dettagli

A cura di Chiesacattolica.it e LaChiesa.it

A cura di Chiesacattolica.it e LaChiesa.it V DOMENICA DI QUARESIMA PRIMA LETTURA Farò entrare in voi il mio spirito e rivivrete. Dal libro del profeta Ezechièle 37, 12-14 Così dice il Signore Dio: «Ecco, io apro i vostri sepolcri, vi faccio uscire

Dettagli

LA NATURA DI CRISTO. Il Figliuolo di Dio Il Signore La Parola Il Figliuolo dell Uomo Il Figliuolo di Davide

LA NATURA DI CRISTO. Il Figliuolo di Dio Il Signore La Parola Il Figliuolo dell Uomo Il Figliuolo di Davide CRISTOLOGIA LA NATURA DI CRISTO Il Figliuolo di Dio Il Signore La Parola Il Figliuolo dell Uomo Il Figliuolo di Davide GLI UFFICI DI CRISTO Profeta Sacerdote Re L OPERA DI CRISTO La Sua morte La Sua importanza

Dettagli

Genesi 20 a Genesi 21:21

Genesi 20 a Genesi 21:21 Genesi 20 a Genesi 21:21 Abraamo partì di là andando verso la regione meridionale, si stabilì fra Cades e Sur; poi abitò come straniero in Gherar.. Genesi 20:2 Abraamo diceva di sua moglie Sara: «È mia

Dettagli

LE PREGHIERE DEL CRISTIANO

LE PREGHIERE DEL CRISTIANO LE PREGHIERE DEL CRISTIANO Segno della Croce Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen Gloria Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo. Come era in principio, ora e sempre, nei

Dettagli

Parrocchia San Severino. Bologna

Parrocchia San Severino. Bologna 2014 Parrocchia San Severino Bologna CAMMINO DI PREPARAZIONE AL SANTO NATALE AVVENTO 2014 Brevi momenti pensati per la famiglia che desidera accompagnare i propri bambini nell avvento del Santo Natale

Dettagli

DIOCESI DI BERGAMO Ufficio per la Pastorale Sociale Socio-politico, Lavoro ed Economia, Giustizia e Pace, Salvaguardia del Creato

DIOCESI DI BERGAMO Ufficio per la Pastorale Sociale Socio-politico, Lavoro ed Economia, Giustizia e Pace, Salvaguardia del Creato DIOCESI DI BERGAMO Ufficio per la Pastorale Sociale Socio-politico, Lavoro ed Economia, Giustizia e Pace, Salvaguardia del Creato Arcabas, Gesù nella bottega del falegname SOLENNITÀ DI SAN GIUSEPPE Sabato

Dettagli