Informazioni utili per la prevenzione del furto di identità

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Informazioni utili per la prevenzione del furto di identità"

Transcript

1 Informazioni utili per la prevenzione del furto di identità

2 Indice dei contenuti Introduzione 3 Che cos è il furto di identità? 4 Informazioni fondamentali sul furto di identità 6 Tipologie di furto di identità 7 Furto di identità di natura economica 8 Furto di identità a scopo criminale o falsa identità 9 Furto di identità a danno di minori 10 Come avviene un furto di identità 11 On-line 12 Offline 14 Altri metodi 15 Le conseguenze del furto di identità 16 Come proteggersi 19 Suggerimenti generali 20 On-line 21 Offline 22 Contromisure in caso di furto di identità 23 Risorse: informazioni aggiuntive 24 Informazioni su McAfee 25

3 Introduzione Quando si parla di furto, si pensa generalmente alla sottrazione dei propri beni. Per evitare di subire un furto, alcuni installano un sistema di allarme nella propria casa, oppure conservano i propri beni di valore in una cassaforte o in una cassetta di sicurezza in banca. Tuttavia, i nostri beni materiali non sono le uniche cose che dobbiamo proteggere al giorno d oggi. I criminali moderni, avvalendosi delle nuove tecnologie, sono in grado di appropriarsi del vostro denaro, di utilizzare il vostro credito e di rovinare la vostra reputazione rubandovi l identità. Chiunque può cadere vittima di un furto di identità: è infatti possibile risalire ai dati personali di un utente a partire da diverse fonti, dai siti di shopping online ai database aziendali, dai portafogli ai documenti cartacei. Questa guida vi offre informazioni dettagliate su come può avvenire un furto di identità e sulle contromisure necessarie per tutelarsi. 3

4 Che cos è il furto di identità? Il furto di identità, o la frode di identità, consiste nella sottrazione illegale di informazioni che definiscono l identità personale di un individuo, fra cui nome, codice fiscale, numero di conto corrente e di carta di credito, per trarne un vantaggio improprio. Questo vantaggio può essere di natura economica, rappresentato ad esempio dall accesso al conto corrente e alla carta di credito della vittima, oppure legato alla reputazione della stessa, quando i dati sottratti sono utilizzati ad esempio per ottenere un lavoro o commettere un atto illegale.

5 I vostri dati personali, se sottratti illegalmente, possono essere utilizzati per richiedere una carta di credito e accumulare addebiti, creare assegni contraffatti usando il vostro numero di conto corrente, o addirittura ottenere documenti ufficiali rilasciati dallo stato, come ad esempio una patente di guida, intestati a vostro nome. Questo implica non solo una perdita di denaro, ma anche l impossibilità di ottenere prestiti, esenzioni sulle spese mediche o un posto di lavoro, dovuta ai danni subiti alla propria reputazione creditizia e personale. Nei casi più gravi, è possibile rischiare l arresto dovuto a scambio d identità. Molto spesso, le vittime di furto di identità scoprono l accaduto soltanto dopo molto tempo, il che rende difficile risalire al responsabile del furto. Ecco perchè il furto di identità è un crimine semplice da commettere, e allo stesso tempo difficile da arginare per le autorità competenti. IN EVIDENZA: Ogni tre secondi avviene un furto di identità. 1 1 Sito web Identity Theft Protection, 5

6 Informazioni fondamentali sul furto di identità Secondo l Identity Fraud Report (relazione sulla frode di identità) di Javelin per il 2010, 11,1 milioni di adulti statunitensi sono stati vittime di frodi di identità, con un aumento del 12% rispetto al 2008 e del 37% rispetto al Nel 2008, il furto di identità ha determinato un danno economico pari a oltre 39 miliardi di euro per la popolazione statunitense 3 Il danno economico per vittima è di circa Le persone che hanno scoperto di aver subito un furto di identità oltre sei mesi dopo l accaduto hanno subito un danno economico quattro volte superiore alla media 5 Fra il 2005 e il 2009, i dati personali e finanziari di oltre 500 milioni di consumatori sono stati divulgati in seguito ad accesso non autorizzato a banche dati aziendali. Tali eventi non possono essere previsti dalle vittime, nonostante l implementazione di misure di sicurezza individuali 6 Le vittime di furto di identità impiegano in media 58 ore per ovviare ai danni subiti ai propri conti correnti esistenti, e una media di 165 ore per ovviare ai danni dovuti alla creazione di nuovi conti correnti fraudolenti 7 Il 43% dei furti d identità avviene in seguito al furto di portafogli, libretti di assegni, carte di credito, estratti conto o di altri documenti cartacei 8 2 Javelin Research & Strategy Identity Fraud Survey Report (Relazione sulla frode d identità per l anno 2010) 3 Ibid 4 Ibid 5 Identity Theft Research Center. Identity Theft: The Aftermath 2008 (Furto d identità: le conseguenze, 2008) 6 IdentityTheftInfo.com 7 Identity Theft Research Center. Identity Theft: The Aftermath 2008 (Furto d identità: le conseguenze, 2008) 8 Ibid 6

7 Tipologie di furto di identità La maggior parte delle persone associano il furto di identità al furto della propria carta di credito o dei propri dati bancari. In realtà, esistono diverse tipologie di furto di identità, che possono riguardare altri importanti aspetti della vostra vita: il vostro denaro, la vostra reputazione o la situazione creditizia dei vostri figli. Analizziamo ora le diverse tipologie di furto di identità, allo scopo di individuare le misure migliori per la vostra tutela e quella della vostra famiglia.

8 Furto di identità di natura economica Questo tipo di furto di identità consiste nell utilizzo di dati personali sottratti illegalmente per accedere al denaro o al conto corrente della vittima. Si tratta della tipologia di furto di identità più diffusa, in quanto è la più redditizia e la più difficile da smascherare. Alcuni problemi legati al furto di identità di natura economica: Addebito non autorizzato di spese sulla propria carta d identità In seguito a furto di carta di credito o accesso non autorizzato all estratto conto della propria carta di credito, i criminali si impossessano del conto legato alla carta di credito, addebitando spese in maniera illecita. I criminali possono inoltre accedere al conto corrente della vittima intercettando una nuova carta di credito inviata via posta ordinaria, oppure inoltrando la richiesta di una nuova carta con i dati personali della vittima. La mancata copertura degli addebiti accumulati sulla carta può avere conseguenze sul credito della vittima, in particolare se ci si accorge dell avvenuto furto soltanto dopo qualche tempo. Cattiva reputazione creditizia La reputazione creditizia di una persona che ha subito un furto di identità può risultare danneggiata se i dati sottratti vengono utilizzati per richiedere prestiti o per acquistare beni o servizi che non vengono pagati regolarmente. 8

9 Furto di identità a scopo criminale o falsa identità Il furto di identità a scopo criminale, o l utilizzo di una falsa identità, consiste nell assunzione dell identità della vittima da parte del criminale. La patente di guida, la data di nascita o il numero di passaporto della vittima possono essere segnalati alle forze dell ordine dal criminale nel corso di un indagine o in caso di arresto. In alternativa, il criminale può esibire documenti falsi contenenti i dati della vittima. Fra i rischi legati al furto di identità a scopo criminale: Precedenti penali Se, in seguito a furto d identità, il responsabile si identifica dinanzi alle autorità utilizzando il nome della vittima, essa rischia che le siano attribuiti precedenti penali relativi a reati non commessi, o addirittura un mandato d arresto. In questo caso, la vittima di furto di identità rischia anche la reclusione. Multe o mandati d arresto Un criminale, una volta rubata una patente di guida, può commettere violazioni del codice stradale, esibendo in seguito la patente rubata alle autorità competenti. Non essendo a conoscenza dell accaduto, la vittima rischia di dover pagare ingenti multe o addirittura di essere arrestata, a causa del mancato pagamento delle multe da parte del criminale o di mancata presentazione al tribunale per le infrazioni del codice stradale. 9

10 Furto di identità a danno di minori La tendenza al furto di identità a danno di minori, o addirittura di neonati, è in costante aumento, in quanto l identità di un bambino rappresenta una tabula rasa per i criminali. Inoltre, solitamente l avvenuto furto viene scoperto soltanto dopo alcuni anni. Spesso, le vittime di questo tipo di furto di identità scoprono l accaduto soltanto in occasione della prima transazione finanziaria, ad esempio tentando di acquistare un telefono cellulare o un auto. I rischi legati al furto di identità a danno di minori comprendono: Danneggiamento della reputazione creditizia Se la vittima scopre di aver subito un furto di identità soltanto dopo alcuni anni, i danni alla propria reputazione creditizia possono essere di grave entità, e sarà difficile porvi rimedio. Obbligo al versamento dell imposta sul reddito In seguito all uso dell identità di un minore da parte di un criminale, l interessato può essere tenuto al versamento dell imposta sul credito. IN EVIDENZA: Secondo l Identity Theft Resource Center (Centro Risorse contro il Furto d Identità), più della metà (il 54%) dei furti di identità sono stati commessi a danno di bambini di età inferiore ai sei anni. 9 9 Federal Trade Commission, About Identity Theft microsite 10

11 Come avviene un furto di identità Il furto di identità è un crimine in costante crescita. Alla luce di ciò, è bene sapere in che modo esso può avvenire. Sfortunatamente, gli assi nella manica dei criminali sono svariati - dai metodi tradizionali, come la sottrazione di documenti o di corrispondenza, a quelli più all avanguardia, fra cui l accesso illecito ai dati personali o le truffe via . Di seguito saranno analizzati alcuni dei metodi più comunemente utilizzati dai truffatori per appropriarsi delle informazioni sensibili degli utenti, in modo che possiate prevenirne il furto.

12 On-line Phishing Le truffe di phishing consistono nell invio di messaggi spam da parte di cybercriminali, i quali tentano di indurre l utente a rivelare i propri dati personali fingendo di essere una determinata persona o organizzazione legale. Ad esempio, un cybercriminale può inviare a un utente un che sembra provenire dalla propria banca, richiedendogli di confermare i dati relativi al proprio conto corrente, cliccando su un link ad un sito web fasullo all interno del quale l utente inserirà il proprio nome utente e la propria password di accesso. Il phishing è uno dei crimini cibernetici più diffusi, altamente pericoloso perchè in costante evoluzione. Pharming Il pharming consiste nell installazione di codici infetti da parte di hacker sul computer della vittima, che viene indirizzata su siti web fasulli a sua insaputa. In questo modo, è possibile che l utente, a propria insaputa, sia indirizzato a un sito web commerciale fasullo, all interno del quale egli inserirà i propri dati di pagamento. Messaggi istantanei indesiderati I messaggi istantanei indesiderati (noti anche come spim ) sono inviati mediante programmi di messaggistica istantanea (IM). Tali messaggi possono contenere spyware, keylogger, virus e link a siti di phishing. Spyware Il termine spyware indica un software installato ad insaputa dell utente sul proprio computer, allo scopo di acquisirne i dati personali. Lo spyware può inoltre essere utilizzato per indirizzare l utente a siti web fasulli, modificare le impostazioni del computer o controllare il computer in altri modi. 12

13 Keylogger Un keylogger è una forma di spyware in grado di intercettare tutto ciò che l utente digita sulla tastiera. Le informazioni digitate vengono salvate su file utilizzati in seguito dagli hacker. Durante la navigazione su web, se l utente visita il sito della propria banca o un sito di e-commerce, il keylogger registra i dati di accesso inseriti. In seguito, l hacker può utilizzare i dati acquisiti per accedere alla carta di credito o al conto corrente dell utente, o addirittura commettere un furto di identità. Trojan horse Il Trojan horse è un programma infetto dall aspetto innocuo. Scaricando inavvertitamente un Trojan horse dal web, l utente consente agli hacker di accedere in modalità remota al proprio computer da qualsiasi parte del mondo. Gli hacker possono così accedere ai file presenti sul computer e monitorare le attività dell utente. Siti di social networking I siti di social networking sono così popolari che è facile dimenticare che le informazioni personali pubblicate al loro interno possono essere utilizzate anche da estranei. Se l utente pubblica informazioni come nome, data di nascita, contatti o nome dell azienda presso la quale si lavora, i criminali sono in grado di utilizzare tali informazioni per appropriarsi della sua identità. IN EVIDENZA: Il furto di informazioni di identificazione personale mediante truffe via Internet ha raggiunto il picco massimo. 10 Intercettazione di rete Un altra tecnica utilizzata per il furto di identità è l intercettazione di rete (nota anche come wardriving ), che consiste nell intercettazione di connessioni (reti) wireless non protette in movimento, ad esempio guidando un auto. Se la connessione wireless dell utente non è protetta, gli hacker possono accedere ai dati presenti su tutti i computer connessi al router wireless, visualizzando inoltre i dati inseriti per l accesso al sito della propria banca o della propria carta di credito. 10 Federal Trade Commission, About Identity Theft microsite 13

14 Offline Furto di corrispondenza I criminali individuano le cassette della posta sprovviste di chiusura a chiave per sottrarre la corrispondenza. Gli obiettivi principali sono carte di credito, documenti bancari e altri documenti finanziari, che solitamente includono il numero di conto corrente della vittima. Il furto di identità può essere commesso anche a partire da moduli pre-autorizzati per la richiesta di nuove carte di credito; con questi documenti, è possibile attivare una nuova carta a nome della vittima e a sua insaputa. Rovistare nei rifiuti Nelle aree urbane, i truffatori si avvalgono di un metodo simile: rovistano all interno dei cassonetti, alla ricerca di documenti finanziari e di altra natura che contengano informazioni sensibili. I dati ricavati in questo modo o mediante il furto di corrispondenza possono essere utilizzati per effettuare un cambio di residenza ad insaputa della vittima, allo scopo di ricevere i suoi estratti conto e di occultare l avvenuto furto di identità. IN EVIDENZA: Nel 42% dei casi, le vittime di furto di identità hanno dichiarato che il furto è stato commesso da un amico, da un familiare, da un ex coniuge o partner o da una persona a loro vicina, ad esempio da un collega. 11 Furto di portafogli/libretti di assegni Il furto di portafogli e libretti di assegni è un vecchio trucco che continua a funzionare. Molte persone portano con sé non solo la propria patente di guida, ma anche la carta d identità, una o più carte di credito e/o tessere bancomat. Chi riesce ad impadronirsi di questi documenti ha tutte le informazioni necessarie per appropriarsi dell identità della vittima. Furto di documenti in casa In genere, ognuno di noi lascia distrattamente fatture e documenti sensibili sparsi per la casa, senza pensare che, in questo modo, familiari, ospiti e persone che lavorano all interno della casa possono accedere ai dati in essi contenuti. Cambio di residenza Un altro metodo consiste nell effettuare un cambio di residenza a insaputa della vittima. In questo modo, il criminale riceve la posta della vittima, impadronendosi dei suoi dati personali o riuscendo ad accedere al suo conto corrente o alla sua carta di credito. Spiare i codici d accesso I criminali possono accedere al codice pin o alla password del conto della vittima semplicemente osservandola mentre effettua un prelievo da uno sportello bancomat o accede al sito della propria banca. Oppure, possono ascoltare una persona mentre fornisce telefonicamente il proprio numero di carta di credito o i propri dati personali ad un esercente che svolge un attività del tutto lecita. In entrambi i casi, una volta acquisiti i dati personali della vittima, questi individui possono commettere gravi crimini. 11 Federal Trade Commission, About Identity Theft microsite 14

15 Altri metodi Phishing telefonico o via SMS Questi due metodi (noti rispettivamente anche come vishing e smishing ) sono del tutto simili al phishing, con la sola differenza che il phishing telefonico viene praticato telefonicamente e il phishing via SMS viene praticato mediante l invio di messaggi di testo per cellulari. Tuttavia, entrambi i metodi spesso comprendono l utilizzo dell . Un esempio di phishing telefonico può essere la telefonata di un truffatore che finge di essere un operatore della banca dell interessato e lo informa di aver notato attività sospette sul suo conto corrente. L operatore fasullo chiederà quindi all interessato di effettuare una verifica dei dettagli del proprio conto telefonicamente. Nel caso del phishing via SMS, il truffatore può inviare sul telefono cellulare della vittima un link a un sito web maligno o a un numero telefonico dotato di sistema di risposta automatica (tecnica utilizzata anche per il phishing telefonico), che gli richiederà di fornire i propri dati personali. IN EVIDENZA: Ogni anno, la clonazione di tessere bancomat determina un danno economico pari a circa 6,2 miliardi per consumatori e aziende. 12 Clonazione Inserendo la propria tessera bancomat all interno di uno sportello manomesso, o la propria carta di credito all interno di un lettore fasullo, si corre il rischio che la propria tessera o la propria carta vengano clonate. La clonazione consiste nell acquisizione di dati personali a partire dalla striscia magnetica di una carta di credito o di una tessera bancomat. Le informazioni acquisite possono essere utilizzate per accedere al conto corrente o alla carta della vittima, o per creare una carta di credito falsa intestata alla vittima. Accesso illegale a banche dati aziendali Ogni azienda, a prescindere dalle dimensioni o dal settore di attività (fornitori di prodotti medici, compagnie assicurative o esercizi commerciali on-line), archivia grandi quantità di dati sensibili relativi ai propri clienti. In caso di perdita di dati o di accesso non autorizzato alle banche dati aziendali, i dati personali e finanziari dei clienti sono a rischio

16 Le conseguenze del furto di identità Il furto di identità, diversamente dal furto di un oggetto come un orologio o uno stereo, può avere conseguenze molto gravi. I danni subiti richiedono tempo e denaro per essere risolti, senza contare la sensazione di disagio che questo tipo di furto comporta. Ecco alcune delle possibili conseguenze del furto di identità sulla vostra vita e sul vostro futuro.

17 Perdite economiche Ovviamente, la perdita più evidente è quella in denaro. Se il criminale riesce ad accedere agli assegni, al conto corrente o agli investimenti della vittima, potrà sottrarre fondi in denaro. Danni alla reputazione creditizia I truffatori possono facilmente accumulare addebiti ad insaputa della vittima, aprendo conti falsi e associandoli a indirizzi di fatturazione diversi dal suo. Gli addebiti rimasti insoluti diventeranno parte della situazione creditizia della vittima. È inoltre possibile che l interessato non si accorga dei danni subiti, se non al momento di richiedere un finanziamento per l acquisto di un auto o un ipoteca. I danni alla reputazione creditizia possono rivelarsi particolarmente gravi se subiti da minori: potrebbero passare diversi anni prima di scoprire l accaduto, ad esempio in occasione della prima transazione finanziaria da loro effettuata una volta adulti. Perdita di benefici Il furto di identità spesso non riguarda soltanto i dati bancari, ma anche dati personali come la data di nascita, l indirizzo o il numero di passaporto di una persona. Una volta in possesso di questi dati, un criminale è in grado di ottenere una patente di guida a nome della vittima, godendo di eventuali benefici che le spettano o addirittura ottenendo un lavoro grazie all identità sottratta. 17

18 Precedenti penali Può sembrare inverosimile, ma se qualcuno si appropria dell identità di una persona e la sfrutta per commettere un crimine, l interessato può ritrovarsi con la fedina penale sporca. Un truffatore può richiedere una patente di guida utilizzando i dati di un altra persona; una volta arrestato, i crimini da lui commessi risulteranno a carico di questa persona. Inoltre, se il criminale non si presenta in tribunale non avrà nulla da temere, perchè il mandato d arresto sarà intestato alla persona alla quale i dati appartengono. L aspetto peggiore di questa situazione è dato dal fatto che chi ha subito un furto di identità è del tutto inconsapevole dei precedenti penali a suo carico, finchè non viene multato per un infrazione del codice stradale o non si candida per un lavoro e vede la sua candidatura respinta in seguito a controlli. IN EVIDENZA: Il 70% delle vittime del furto di identità ha difficoltà a ripristinare la propria reputazione, eliminando le informazioni negative che le riguardano. 13 Spese per porre rimedio ai danni subiti Generalmente, chi ha subito un furto di identità se ne accorge soltanto dopo molto tempo; in questo lasso di tempo, i danni subiti si aggravano. La vittima può scoprire improvvisamente di dover far fronte a diversi addebiti fraudolenti, al danneggiamento della propria reputazione creditizia e ad altri problemi, la cui risoluzione richiede tempo e denaro. Il ripristino della propria identità può richiedere diverse ore passate al telefono con aziende o enti governativi; può essere addirittura necessario avvalersi di professionisti specializzati nel settore della riparazione del credito. Anche in questo caso, l eliminazione dei danni subiti in termini di reputazione può richiedere anni

19 Come proteggersi

20 Suggerimenti generali Consapevolezza e informazione Essere a conoscenza dei trucchi e dei metodi utilizzati dai criminali per acquisire i dati personali di altre persone è un ottimo modo per prevenire il furto di identità. Si raccomanda di prestare sempre attenzione nel divulgare i propri dati personali, tenendosi costantemente aggiornati sulle ultime tipologie di truffa. Buonsenso I dati personali vanno mantenuti nel più stretto riserbo. Prima di fornire i propri dati personali a un altra persona, all interno di un sito web o via , è buona norma chiedersi sempre se è giusto e normale divulgarli. Il buonsenso consente di capire che una banca non invierebbe mai ad uno dei suoi clienti un chiedendogli di confermare il proprio numero di conto corrente, il proprio nome utente, la propria password o di fornire il proprio numero di passaporto o di patente. Consapevolezza di non essere mai soli È fondamentale fare attenzione all ambiente circostante e alle persone nelle vicinanze mentre si effettuano acquisti telefonicamente, digitando il PIN del proprio bancomat, inserendo il proprio numero di carta di credito durante un acquisto online o inviando un messaggio contenente dati personali. È inoltre importante ricordare di non inviare per nessuna ragione il proprio numero di carta di credito o di conto corrente via . 20

21 On-line Protezione on-line Utilizzare una suite di sicurezza completa durante la navigazione su web, come il software McAfee Total Protection, che offre non solo una protezione efficace contro virus, spyware e altre minacce in fase di sviluppo, ma anche una tecnologia di ricerca sicura, grazie alla quale le possibilità di accedere a siti web fasulli e di inserirvi i propri dati personali saranno sensibilmente ridotte. Oltre a ciò, è consigliabile utilizzare un firewall per prevenire eventuali accessi non autorizzati al proprio computer o alla propria rete. Utilizzare password sicure La password ideale dovrebbe essere di almeno 10 caratteri e dovrebbe comprendere lettere, numeri e caratteri speciali. Considerare inoltre la possibilità di modificare le proprie password periodicamente; in questo modo, i criminali avranno maggiore difficoltà ad acquisirle e ad utilizzarle in maniera impropria. Non rivelare a nessuno le proprie password, nemmeno ai propri familiari e amici. Navigare in sicurezza dagli hotspot pubblici Quando si utilizza un computer condiviso o si accede a Internet da un hotspot pubblico o da una connessione wireless non protetta, evitare di accedere al sito della propria banca o della propria carta di credito. Si consiglia di accedere a questi siti soltanto da casa, da una rete protetta. Proteggere la propria rete wireless È possibile prevenire le intercettazioni di rete attivando un firewall per la protezione del proprio router e modificando la password di amministrazione. La maggior parte dei router è dotata di un nome utente e di una password preimpostati per la configurazione; molto spesso, gli hacker conoscono questi dati di accesso preimpostati. È inoltre possibile modificare l identificativo preimpostato del router, utilizzato per segnalarne la presenza sui dispositivi presenti nelle vicinanze, e consentire l accesso soltanto ai computer o ai dispositivi designati dall utente. Consultare il manuale d uso del proprio router per scoprire come modificare le impostazioni iniziali. 21

22 Offline Controllare regolarmente i propri resoconti finanziari Rivedere l estratto conto della propria carta di credito e del proprio conto corrente ogni mese, verificando che non vi siano addebiti fraudolenti e che tutte le transazioni siano state autorizzate. Distruggere i documenti prima di gettarli L unico modo per evitare che un criminale acquisisca dati sensibili rovistando nella spazzatura è distruggere i documenti, come resoconti finanziari, offerte relative a carte di credito o patenti di guida scadute. Dotare la propria cassetta della posta di chiusura a chiave Se si vive in un edificio dove le cassette della posta si trovano in uno spazio comune, dotare la propria cassetta di chiusura a chiave. Conservare i propri documenti al sicuro Conservare i documenti personali in un cassetto chiuso a chiave, in una cassaforte o in uno stipetto all interno della propria casa, considerando inoltre la possibilità di conservare i documenti finanziari più importanti, come ad esempio i certificati azionari, presso la propria banca. Tenere sotto controllo la propria situazione creditizia Scoprire di essere stati vittima di furto di identità può richiedere molto tempo; si consiglia pertanto di tenere sotto controllo la propria situazione creditizia, allo scopo di verificare l esistenza di conti a proprio nome o pagamenti non autorizzati. Diversi siti web offrono accesso gratuito alla propria relazione creditizia, oltre a servizi di monitoraggio della situazione creditizia a pagamento. Avvalersi di un servizio di protezione I servizi di protezione dell identità consentono di tutelare la propria identità mediante il controllo della situazione creditizia e alcune misure di protezione proattiva, fra cui l invio di notifiche in caso di apertura di conti correnti a proprio nome. Tali servizi sono generalmente offerti dietro pagamento di una quota mensile, che comprende l accesso gratuito alle proprie relazioni creditizie. 22

23 Contromisure in caso di furto di identità Se si scopre di essere stati vittima di furto di identità, o si ritiene che la propria identità sia stata danneggiata, è bene attuare contromisure adeguate per far fronte alla situazione. 1. Notificare le agenzie di informazione creditizia, impostando una notifica specifica Contattare il reparto frodi delle agenzie di informazione creditizia, informandolo della situazione. In questo modo, sarà possibile creare una notifica associata al proprio conto, in virtù della quale i creditori dovranno contattare l intestatario del conto prima di concedere un credito. 4. Attuare un blocco del credito È possibile prevenire l apertura di nuovi conti correnti fraudolenti a proprio nome bloccando l accesso al proprio record di credito presso i servizi di informazione creditizia. In questo modo, i tentativi di aprire un nuovo conto saranno bloccati, poichè il potenziale creditore o fornitore di servizi non sarà in grado di accedere al record dell intestatario Sporgere denuncia alla polizia In caso di furto di identità, è consigliabile presentare una denuncia di furto di identità al proprio dipartimento di polizia locale, che tiene un elenco aggiornato dei conti fraudolenti. Conservare una copia della propria denuncia, in modo da poter comunicare il numero dell investigatore responsabile dell indagine ai propri creditori e ad altri, qualora sia necessario dimostrare di aver subito un furto di identità. Contattare gli istituti e le agenzie finanziarie potenzialmente coinvolti Contattare la propria banca ed i propri creditori per informarli della situazione, segnalando loro eventuali addebiti o prelievi fraudolenti per iscritto. Verificare che tali addebiti siano rimossi dal proprio conto corrente e, se necessario, chiudere il conto. Conservare una copia della documentazione, prendere nota delle conversazioni e tenere traccia di tutto ciò che ha a che fare con il furto subito. 5. Considerare la possibilità di rivolgersi a un legale o a un consulente di settore Se l entità dei danni subiti è grave, può essere utile rivolgersi a un consulente legale per ottenere assistenza nei rapporti con gli esattori di credito, le agenzie di informazione creditizia ed i creditori. Esistono inoltre consulenti esperti nel settore del recupero dell identità in seguito a furto, che offrono servizi di assistenza specifici alle vittime di furto di identità. Ad esempio, è possibile contattare la McAfee Cybercrime Response Unit (Unità di risposta al crimine cibernetico McAfee) per una consulenza gratuita in materia. 23

Acquistare online con fiducia

Acquistare online con fiducia Acquistare online con fiducia Indice dei contenuti Introduzione 3 Pro e contro dello shopping online Vantaggi Svantaggi 5 6 Suggerimenti per acquistare online in maniera sicura Prima dell acquisto Durante

Dettagli

2 Dipendenza da Internet 6 2.1 Tipi di dipendenza... 6 2.2 Fasi di approccio al Web... 6 2.3 Fine del corso... 7

2 Dipendenza da Internet 6 2.1 Tipi di dipendenza... 6 2.2 Fasi di approccio al Web... 6 2.3 Fine del corso... 7 Sommario Indice 1 Sicurezza informatica 1 1.1 Cause di perdite di dati....................... 1 1.2 Protezione dei dati.......................... 2 1.3 Tipi di sicurezza........................... 3 1.4

Dettagli

www.avg.it Come navigare senza rischi

www.avg.it Come navigare senza rischi Come navigare senza rischi 01 02 03 04 05 06.Introduzione 01.Naviga in Sicurezza 02.Social Network 08.Cosa fare in caso di...? 22.Supporto AVG 25.Link e riferimenti 26 [02] 1.introduzione l obiettivo di

Dettagli

I DO E DON T DI McAFEE per lo. shopping on-line

I DO E DON T DI McAFEE per lo. shopping on-line I DO E DON T DI McAFEE per lo shopping on-line Indice dei contenuti Introduzione di Parry Aftab, 3 Esperto di sicurezza on-line Shopping on-line: The Real Deal 4 I DO e DON T 5 Sommario 17 Risorse 18 Buono

Dettagli

Pagamenti elettronici

Pagamenti elettronici Pagamenti elettronici Guida alla sicurezza Obiettivo di questa guida è informarti sugli strumenti che la Cassa Rurale BCC di Treviglio ti mette a disposizione per gestire con ancor più sicurezza le operazioni

Dettagli

Le 12 truffe. 1. Phishing di beneficienza: attenzione alle donazioni

Le 12 truffe. 1. Phishing di beneficienza: attenzione alle donazioni Dagli scaffali dei supermercati, alle lucine che esordiscono nei centri storici delle nostre città, si sta avviando all' inizio la stagione commerciale delle feste natalizie. Gli acquisti sul web per riempire

Dettagli

SICUREZZA INFORMATICA SICUREZZA DEI DISPOSITIVI MOBILI

SICUREZZA INFORMATICA SICUREZZA DEI DISPOSITIVI MOBILI SICUREZZA INFORMATICA SICUREZZA DEI DISPOSITIVI MOBILI Consigli per la protezione dei dati personali Ver.1.0, 21 aprile 2015 2 Pagina lasciata intenzionalmente bianca I rischi per la sicurezza e la privacy

Dettagli

Allegato 1. Le tecniche di frode on-line

Allegato 1. Le tecniche di frode on-line Allegato 1 Le tecniche di frode on-line Versione : 1.0 13 aprile 2011 Per una migliore comprensione delle tematiche affrontate nella circolare, riportiamo in questo allegato un compendio dei termini essenziali

Dettagli

Guida alla sicurezza, in banca PER GESTIRE AL MEGLIO I PAGAMENTI ELETTRONICI

Guida alla sicurezza, in banca PER GESTIRE AL MEGLIO I PAGAMENTI ELETTRONICI Guida alla sicurezza, in banca PER GESTIRE AL MEGLIO I PAGAMENTI ELETTRONICI Indice 2 Approfondamenti 3 Caro Lettore, PattiChiari è il Consorzio attraverso il quale l industria bancaria italiana lavora

Dettagli

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE. IT Security. Syllabus

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE. IT Security. Syllabus EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE IT Security Syllabus Scopo Questo documento presenta il syllabus di ECDL Standard IT Security. Il syllabus descrive, attraverso i risultati del processo di apprendimento,

Dettagli

Guida alla sicurezza, in banca PER GESTIRE AL MEGLIO I PAGAMENTI ELETTRONICI

Guida alla sicurezza, in banca PER GESTIRE AL MEGLIO I PAGAMENTI ELETTRONICI Guida alla sicurezza, in banca PER GESTIRE AL MEGLIO I PAGAMENTI ELETTRONICI Caro Lettore, PattiChiari è il Consorzio attraverso il quale l industria bancaria italiana lavora per semplificare l uso dei

Dettagli

GUIDA ALLA SICUREZZA IL PHISHING - TENTATIVI DI FRODE VIA E-MAIL. Come proteggersi dal PHISHING - Decalogo ABI Lab per i clienti

GUIDA ALLA SICUREZZA IL PHISHING - TENTATIVI DI FRODE VIA E-MAIL. Come proteggersi dal PHISHING - Decalogo ABI Lab per i clienti GUIDA ALLA SICUREZZA IL PHISHING - TENTATIVI DI FRODE VIA E-MAIL Il phishing consiste nella creazione e nell uso di e-mail e siti web ideati per apparire come e-mail e siti web istituzionali di organizzazioni

Dettagli

Modulo 12 Sicurezza informatica

Modulo 12 Sicurezza informatica Modulo 12 Sicurezza informatica Il presente modulo definisce i concetti e le competenze fondamentali per comprendere l uso sicuro dell ICT nelle attività quotidiane e per utilizzare tecniche e applicazioni

Dettagli

FURTO DI IDENTITÀ IN RETE

FURTO DI IDENTITÀ IN RETE FURTO DI IDENTITÀ IN RETE A cura dell Avv. Roberto Donzelli - Assoutenti I servizi di social network, diventati molto popolari negli ultimi anni, costituiscono reti sociali online, una sorta di piazze

Dettagli

LA TUA DIFENDI. PRIVACY Guida pratica alla prevenzione del furto d identità. Per ulteriori informazioni consultare il sito: www.furtoidentita.

LA TUA DIFENDI. PRIVACY Guida pratica alla prevenzione del furto d identità. Per ulteriori informazioni consultare il sito: www.furtoidentita. Per ulteriori informazioni consultare il sito: www.furtoidentita.com DIFENDI LA TUA PRIVACY Guida pratica alla prevenzione del furto d identità. email: adiconsum@adiconsum.it www.adiconsum.it in collaborazione

Dettagli

Ecco un promemoria, da stampare e conservare, contenente alcuni consigli utili per la tua sicurezza.

Ecco un promemoria, da stampare e conservare, contenente alcuni consigli utili per la tua sicurezza. Ecco un promemoria, da stampare e conservare, contenente alcuni consigli utili per la tua sicurezza. CON SIGLI ANTI-TRUFFA! NON COMUNICARE IL NUMERO DELLA TUA CARTASI AD ESTRANEI! Se vieni contattato,

Dettagli

CENTRALE DI ALLARME PER ATTACCHI INFORMATICI (Pos. 2603/3015)

CENTRALE DI ALLARME PER ATTACCHI INFORMATICI (Pos. 2603/3015) serie Tecnica n. Codice Attività: TS 3015 CENTRALE DI ALLARME PER ATTACCHI INFORMATICI (Pos. 2603/3015) Scheda di segnalazione sul Phishing Si fa riferimento alla lettera circolare ABI TS/004496 del 12/09/03

Dettagli

M ODULO 7 - SYLLABUS 1.0. IT Security. Corso NUOVA ECDL 2015 prof. A. Costa

M ODULO 7 - SYLLABUS 1.0. IT Security. Corso NUOVA ECDL 2015 prof. A. Costa M ODULO 7 - SYLLABUS 1.0 IT Security Corso NUOVA ECDL 2015 prof. A. Costa Minacce ai dati 1 Concetti di sicurezza Differenze fra dati e informazioni Il termine crimine informatico: intercettazione, interferenza,

Dettagli

e quindi di navigare in rete. line può essere limitato a due persone o coinvolgere un ampio numero

e quindi di navigare in rete. line può essere limitato a due persone o coinvolgere un ampio numero Glossario Account (profilo o identità) insieme dei dati personali e dei contenuti caricati su un sito Internet o su un social network. Anti-spyware programma realizzato per prevenire e rilevare i programmi

Dettagli

WWW.MISONOPERSA.IT 18 marzo 2014 Cenni sulla sicurezza Daniela Barbera SAX srl

WWW.MISONOPERSA.IT 18 marzo 2014 Cenni sulla sicurezza Daniela Barbera SAX srl WWW.MISONOPERSA.IT 18 marzo 2014 Cenni sulla sicurezza Daniela Barbera SAX srl Sotto attacco!! Malware - Trojan Horse Spyware - Adware Phishing - Defacement Furto di identità Perdita di dati Danni di immagine

Dettagli

Navigare in sicurezza

Navigare in sicurezza Navigare in sicurezza Recentemente sono state inviate email apparentemente di BNL (negli esempi riportati compare come mittente "BNL Banca"), che invitano a fornire le credenziali di accesso all'area clienti

Dettagli

Proteggi gli account personali

Proteggi gli account personali con la collaborazione di Proteggi gli account personali Pensi che il PHISHING sia solo un tipo di pesca? Pensi che i COOKIE siano solo biscotti? Pensi che un VIRUS sia solo un raffreddore? Proteggi gli

Dettagli

LA SICUREZZA INFORMATICA SU INTERNET LE MINACCE

LA SICUREZZA INFORMATICA SU INTERNET LE MINACCE LE MINACCE I rischi della rete (virus, spyware, adware, keylogger, rootkit, phishing, spam) Gli attacchi per mezzo di software non aggiornato La tracciabilità dell indirizzo IP pubblico. 1 LE MINACCE I

Dettagli

Sicurezza dei Sistemi Informativi. Alice Pavarani

Sicurezza dei Sistemi Informativi. Alice Pavarani Sicurezza dei Sistemi Informativi Alice Pavarani Le informazioni: la risorsa più importante La gestione delle informazioni svolge un ruolo determinante per la sopravvivenza delle organizzazioni Le informazioni

Dettagli

- SICUREZZA - COME UTILIZZARE AL MEGLIO IL TUO INBANK

- SICUREZZA - COME UTILIZZARE AL MEGLIO IL TUO INBANK - SICUREZZA - COME UTILIZZARE AL MEGLIO IL TUO INBANK La sicurezza del servizio InBank è garantita dall'utilizzo di tecniche certificate da enti internazionali per una comunicazione in Internet protetta.

Dettagli

Sicurezza delle operazioni

Sicurezza delle operazioni Sicurezza delle operazioni GUIDA PRATICA PER LA CLIENTELA www.pattichiari.it 2 Caro Lettore, PattiChiari è il Consorzio di banche nato per semplificare l uso dei prodotti bancari e per migliorare le conoscenze

Dettagli

I SÌ e i NO della sicurezza informatica

I SÌ e i NO della sicurezza informatica I SÌ e i NO della sicurezza informatica cosa fare cosa evitare a cosa prestare attenzione cosa riferire come mantenersi protetti La sicurezza è una responsabilità che ci dobbiamo assumere tutti. Seguite

Dettagli

Manuale sulle Azioni di contrasto e prevenzione delle frodi nei confronti della Clientela Corporate che utilizza i servizi di Internet Banking.

Manuale sulle Azioni di contrasto e prevenzione delle frodi nei confronti della Clientela Corporate che utilizza i servizi di Internet Banking. Manuale sulle Azioni di contrasto e prevenzione delle frodi nei confronti della Clientela Corporate che utilizza i servizi di Internet Banking. Il presente manuale è stato redatto per fornire alle Aziende

Dettagli

Questo grafico mostra com è aumentato il numero di record per i programmi malevoli per SO Android nel database dei virus Dr.Web

Questo grafico mostra com è aumentato il numero di record per i programmi malevoli per SO Android nel database dei virus Dr.Web 1 Ruberia mobile Android è il sistema operativo per smartphone e tablet più popolare ed è il secondo più preferito dopo Windows dal punto di vista degli autori dei virus. I primi programmi malevoli per

Dettagli

Sicurezza online per voi e la vostra famiglia

Sicurezza online per voi e la vostra famiglia Sicurezza online per voi e la vostra famiglia Guida elettronica alla vita digitale TrendLabs Di Paul Oliveria, responsabile specializzato in sicurezza di TrendLabs Siamo tutti online, ma non siamo tutti

Dettagli

Connessioni sicure: ma quanto lo sono?

Connessioni sicure: ma quanto lo sono? Connessioni sicure: ma quanto lo sono? Vitaly Denisov Contenuti Cosa sono le connessioni sicure?...2 Diversi tipi di protezione contro i pericoli del network.....4 Il pericolo delle connessioni sicure

Dettagli

Cenni preliminari sugli account amministratore e account limitato.

Cenni preliminari sugli account amministratore e account limitato. Enrica Biscaro Tiziana Gianoglio TESINA DI INFORMATICA Cenni preliminari sugli account amministratore e account limitato. Per un funzionale utilizzo del nostro computer è preferibile usare la funzione

Dettagli

Implicazioni sociali dell informatica

Implicazioni sociali dell informatica Fluency Implicazioni sociali dell informatica Capitolo 10 Privacy I nostri corpi I nostri luoghi Le informazioni Le comunicazioni personali La privacy Con i moderni dispositivi è possibile violare la privacy

Dettagli

Kaspersky PURE 2.0: massima sicurezza per il network casalingo

Kaspersky PURE 2.0: massima sicurezza per il network casalingo Comunicato stampa Kaspersky PURE 2.0: massima sicurezza per il network casalingo Il prodotto home premium di Kaspersky Lab offre protezione avanzata per il PC e i dispositivi elettronici Roma, 30 marzo

Dettagli

CORSO EDA Informatica di base. Sicurezza, protezione, aspetti legali

CORSO EDA Informatica di base. Sicurezza, protezione, aspetti legali CORSO EDA Informatica di base Sicurezza, protezione, aspetti legali Rischi informatici Le principali fonti di rischio di perdita/danneggiamento dati informatici sono: - rischi legati all ambiente: rappresentano

Dettagli

La sicurezza: le minacce ai dati

La sicurezza: le minacce ai dati I.S.I.S.S. Sartor CASTELFRANCO V.TO Tecnologie dell'informazione e della Comunicazione La sicurezza: le minacce ai dati Prof. Mattia Amadori Anno Scolastico 2015/2016 Le minacce ai dati (1) Una minaccia

Dettagli

Attività: Indovina come ti pago. Materiale: schede Strumenti di pagamento da stampare, fotocopiare e distribuire ai gruppi

Attività: Indovina come ti pago. Materiale: schede Strumenti di pagamento da stampare, fotocopiare e distribuire ai gruppi Attività: Indovina come ti pago Materiale: schede Strumenti di pagamento da stampare, fotocopiare e distribuire ai gruppi 1 La carta di debito - il bancomat Il bancomat è uno strumento di pagamento, collegato

Dettagli

Apriti Sesamo Plus. Autenticazione Forte AntiPhishing portabilità e protezione dei dati

Apriti Sesamo Plus. Autenticazione Forte AntiPhishing portabilità e protezione dei dati Apriti Sesamo Plus come sistema di Autenticazione Forte AntiPhishing portabilità e protezione dei dati Massimo Penco mpenco@globaltrust.it 1 Sommario -line: il Phishing Una panoramica sulle tecniche più

Dettagli

IDENTITÀ E FRODI IN INTERNET PHISHING, PHARMING E I MODI PER DIFENDERSI. R.Remoli

IDENTITÀ E FRODI IN INTERNET PHISHING, PHARMING E I MODI PER DIFENDERSI. R.Remoli - IDENTITÀ E FRODI I RISCHI CONNESSI AL FURTO DI IDENTITÀ IN INTERNET PHISHING, PHARMING E I MODI PER DIFENDERSI R.Remoli Di cosa parleremo Il furto d identità: caratteristiche e rischi concreti. Cos è

Dettagli

Introduzione a Internet e cenni di sicurezza. Dott. Paolo Righetto 1

Introduzione a Internet e cenni di sicurezza. Dott. Paolo Righetto 1 Introduzione a Internet e cenni di sicurezza Dott. Paolo Righetto 1 Introduzione a Internet e cenni di sicurezza Quadro generale: Internet Services Provider (ISP) Server WEB World Wide Web Rete ad alta

Dettagli

KASPERSKY FRAUD PREVENTION FOR ENDPOINTS

KASPERSKY FRAUD PREVENTION FOR ENDPOINTS KASPERSKY FRAUD PREVENTION FOR ENDPOINTS www.kaspersky.com KASPERSKY FRAUD PREVENTION 1. Modi di attacco ai servizi bancari online Il motivo principale alla base del cybercrimine è quello di ottenere denaro

Dettagli

GLI ILLECITI COMMESSI ATTRAVERSO IL WEB FINALIZZATI AL FURTO D IDENTITA

GLI ILLECITI COMMESSI ATTRAVERSO IL WEB FINALIZZATI AL FURTO D IDENTITA GLI ILLECITI COMMESSI ATTRAVERSO IL WEB FINALIZZATI AL FURTO D IDENTITA Torino, 10 dicembre 2013 LA POLIZIA POSTALE E DELLE COMUNICAZIONI 20 COMPARTIMENTI 80 SEZIONI 2000 OPERATORI Contrasto Reati Informatici

Dettagli

Minacce ai dati Salvaguardare le informazioni

Minacce ai dati Salvaguardare le informazioni Minacce ai dati Salvaguardare le informazioni Distinguere tra dati e informazioni. I dati sono informazioni non ancora sottoposte a elaborazione. I dati possono essere una collezione di numeri, testi o

Dettagli

Reati informatici, frodi e frodi interne - quali sono e come assicurarsi - Andrea Marega Financial Lines Manager

Reati informatici, frodi e frodi interne - quali sono e come assicurarsi - Andrea Marega Financial Lines Manager Reati informatici, frodi e frodi interne - quali sono e come assicurarsi - Andrea Marega Financial Lines Manager Sommario I reati informatici: frode e responsabilità civile professionale I principali reati

Dettagli

Azioni di sensibilizzazione della Clientela Corporate per un utilizzo sicuro dei servizi di Internet Banking

Azioni di sensibilizzazione della Clientela Corporate per un utilizzo sicuro dei servizi di Internet Banking Azioni di sensibilizzazione della Clientela Corporate per un utilizzo sicuro dei servizi di Internet Banking Giugno 2013 1/12 Premessa L Internet Banking è a oggi tra i servizi web maggiormente utilizzati

Dettagli

Legis digit@ Protezione giuridica contro i rischi informatici

Legis digit@ Protezione giuridica contro i rischi informatici Legis digit@ Protezione giuridica contro i rischi informatici Prevenite e gestite i rischi informatici L utilizzo di Internet, l evoluzione delle tecnologie informatiche e il fermento provocato dai social

Dettagli

GUIDA 2007 AL COMMERCIO ELETTRONICO SICURO

GUIDA 2007 AL COMMERCIO ELETTRONICO SICURO GUIDA 2007 AL COMMERCIO ELETTRONICO SICURO NOTA BIOGRAFICA SULL AUTORE Robert Chesnut è una delle massime autorità mondiali in materia di frodi su Internet e crimini ad alta tecnologia. In qualità di vicepresidente

Dettagli

Sicurezza e Rischi. Mi è arrivata una mail con oggetto: ATTENZIONE!!! chiusura sistematica del tuo conto VIRGILIO. Come proteggersi dallo Spam

Sicurezza e Rischi. Mi è arrivata una mail con oggetto: ATTENZIONE!!! chiusura sistematica del tuo conto VIRGILIO. Come proteggersi dallo Spam Sicurezza e Rischi Mi è arrivata una mail con oggetto: ATTENZIONE!!! chiusura sistematica del tuo conto VIRGILIO Come proteggersi dallo Spam Come proteggersi da virus, trojan e malware Ci sono limitazioni

Dettagli

Note e informazioni legali

Note e informazioni legali Note e informazioni legali Proprietà del sito; accettazione delle condizioni d uso I presenti termini e condizioni di utilizzo ( Condizioni d uso ) si applicano al sito web di Italiana Audion pubblicato

Dettagli

McAfee Total Protection - Guida rapida

McAfee Total Protection - Guida rapida Tranquillità per tutta la famiglia. McAfee Total Protection è la soluzione di protezione più completa disponibile ed offre protezione 10-in-1 per il PC da minacce in linea. Include anche strumenti per

Dettagli

Malware Definizione e funzione

Malware Definizione e funzione Malware Definizione e funzione Cos è un Malware Il termine Malware è l'abbreviazione di "malicious software", software dannoso. Malware è un qualsiasi tipo di software indesiderato che viene installato

Dettagli

ASSOCIATO: Divisione Bonifiche Elettroniche. www.pp-bonificheambientali.it

ASSOCIATO: Divisione Bonifiche Elettroniche. www.pp-bonificheambientali.it FEDERAZIONE ITALIANA ISTITUTI INVESTIGAZIONI - INFORMAZIONI - SICUREZZA ASSOCIATO: FEDERPOL Divisione Bonifiche Elettroniche www.pp-bonificheambientali.it chi siamo P & P INVESTIGAZIONI S.r.l. è un agenzia

Dettagli

DIFENDERSI DAI MODERNI ATTACCHI DI PHISHING MIRATI

DIFENDERSI DAI MODERNI ATTACCHI DI PHISHING MIRATI DIFENDERSI DAI MODERNI ATTACCHI DI PHISHING MIRATI DIFENDERSI DAI MODERNI ATTACCHI DI PHISHING MIRATI 2 Introduzione Questa email è una truffa o è legittima? È ciò che si chiedono con sempre maggiore frequenza

Dettagli

Difenditi dai Malware

Difenditi dai Malware con la collaborazione di Difenditi dai Malware Pensi che il PHISHING sia solo un tipo di pesca? Pensi che i COOKIE siano solo biscotti? Pensi che un VIRUS sia solo un raffreddore? Difenditi dai Malware

Dettagli

Virus e minacce informatiche

Virus e minacce informatiche Virus e minacce informatiche Introduzione L utilizzo quotidiano della rete Internet è ormai molto intenso e spesso irrinunciabile e riguarda milioni di utenti. La sempre maggiore diffusione della posta

Dettagli

Protagonisti di INNOVAZIONE un progetto industriale unico in Italia

Protagonisti di INNOVAZIONE un progetto industriale unico in Italia Claudio De Paoli IT Security Practice Manager Un approccio innovativo alla sicurezza degli accessi ai servizi di ebanking Roma, gennaio 2011 Cybercrime: Costante aumento di Incidenti e frodi Il mercato

Dettagli

10 regole per difendersi dal furto di identità e dal phishing

10 regole per difendersi dal furto di identità e dal phishing 10 regole per difendersi dal furto di identità e dal phishing di Sebina Pulvirenti Uno su 4 italiani ne è vittima. Lo chiamano furto d identità e ti riguarda quando qualcuno riesce a rubarti informazioni

Dettagli

Utilizzo sicuro della ING Corporate Card

Utilizzo sicuro della ING Corporate Card Utilizzo sicuro della ING Corporate Card Introduzione L ING Corporate Card permette di effettuare pagamenti ad esempio per pernottamenti in hotel, congressi, biglietti aerei, ristoranti e taxi. La Corporate

Dettagli

Gestire le operazioni bancarie online in tutta sicurezza. Proteggersi dai criminali informatici

Gestire le operazioni bancarie online in tutta sicurezza. Proteggersi dai criminali informatici Gestire le operazioni bancarie online in tutta sicurezza Proteggersi dai criminali informatici Per proteggersi bisogna conoscere Questa brochure vuole fornire informazioni per gestire con maggiore sicurezza

Dettagli

Sommario Prefazione... xiii Diventa esperto in sicurezza... xiii Capitolo 1... 1 Codici nocivi... 1

Sommario Prefazione... xiii Diventa esperto in sicurezza... xiii Capitolo 1... 1 Codici nocivi... 1 Sommario Prefazione... xiii Diventa esperto in sicurezza... xiii A chi è rivolto questo libro... xiii Una verità scomoda... xiv Il punto della situazione... xv Gli hacker e l hacking... xvii Distinzione

Dettagli

Ordine degli Ingegneri della Provincia di Napoli Commissione Telecomunicazioni

Ordine degli Ingegneri della Provincia di Napoli Commissione Telecomunicazioni EDILMED 2010 Ordine degli Ingegneri della Provincia di Napoli Commissione Telecomunicazioni SICUREZZA INFORMATICA DEGLI STUDI PROFESSIONALI G. Annunziata, G.Manco Napoli 28 Maggio 2010 EDILMED/ 2010 1

Dettagli

White paper. Creazione di sicurezza nelle vendite e transazioni online con SSL Extended Validation

White paper. Creazione di sicurezza nelle vendite e transazioni online con SSL Extended Validation WHITE PAPER: SicuREzza nelle vendite e TRAnSAzioni online con SSL Extended validation White paper Creazione di sicurezza nelle vendite e transazioni online con SSL Extended Validation SSL Extended Validation

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI PER L USO DEL SITO focustv.it

TERMINI E CONDIZIONI PER L USO DEL SITO focustv.it TERMINI E CONDIZIONI PER L USO DEL SITO focustv.it Benvenuti nel sito www.focustv.it (il Sito ) offertovi da Discovery Italia S.r.l ( Discovery ), società parte del Gruppo Discovey Communications Inc e

Dettagli

INTRODUZIONE CHE COSA È E COME FUNZIONA IL PHISHING ESEMPI DI PHISHING LE CONTROMISURE

INTRODUZIONE CHE COSA È E COME FUNZIONA IL PHISHING ESEMPI DI PHISHING LE CONTROMISURE INDICE - SPECIIALE PHISHING - INTRODUZIONE 1 CHE COSA È E COME FUNZIONA IL PHISHING 1 ESEMPI DI PHISHING 3 LE CONTROMISURE 9 INTRODUZIONE Il fenomeno del Phishing sta vedendo una grandissima diffusione,

Dettagli

Identità e autenticazione

Identità e autenticazione Identità e autenticazione Autenticazione con nome utente e password Nel campo della sicurezza informatica, si definisce autenticazione il processo tramite il quale un computer, un software o un utente,

Dettagli

SCUOLA MEDIA STATALE A.Diaz OLBIA

SCUOLA MEDIA STATALE A.Diaz OLBIA SCUOLA MEDIA STATALE A.Diaz OLBIA REGOLE PER UN USO ACCETTABILE E RESPONSABILE DI INTERNET La Commissione incaricata dal Dirigente Scolastico ha elaborato questo documento sull uso accettabile della rete

Dettagli

Riciclaggio digitale. Documento di sintesi. Analisi delle valute online e del loro uso nel cybercrime

Riciclaggio digitale. Documento di sintesi. Analisi delle valute online e del loro uso nel cybercrime Documento di sintesi Riciclaggio digitale Analisi delle valute online e del loro uso nel cybercrime Di Raj Samani, EMEA, McAfee François Paget e Matthew Hart, McAfee Labs Alcune recenti iniziative delle

Dettagli

Sicurezza Informatica e Digital Forensics

Sicurezza Informatica e Digital Forensics Sicurezza Informatica e Digital Forensics ROSSANO ROGANI CTU del Tribunale di Macerata ICT Security e Digital Forensics Mobile + 39 333 1454144 E-Mail info@digital-evidence.it INTERNET E LA POSSIBILITÀ

Dettagli

GUIDA BASE ALLA NAVIGAZIONE SICURA

GUIDA BASE ALLA NAVIGAZIONE SICURA PRECAUZIONI INTERNET GUIDA BASE ALLA NAVIGAZIONE SICURA INTRODUZIONE Prevenire è meglio che curare Spesso si parla di programmi che facciano da protezione antivirus, o che eseguano scansioni antimalware

Dettagli

Cosa fare in caso di violazioni di sicurezza

Cosa fare in caso di violazioni di sicurezza OUCH! Settembre 2012 IN QUESTO NUMERO I vostri account utente I vostri dispositivi I vostri dati Cosa fare in caso di violazioni di sicurezza L AUTORE DI QUESTO NUMERO Chad Tilbury ha collaborato alla

Dettagli

focus duemilaquattordici pag. 1 di 5 E-commerce : sviluppi (e problemi?)

focus duemilaquattordici pag. 1 di 5 E-commerce : sviluppi (e problemi?) duemilaquattordici pag. 1 di 5 Il contesto: Il Mercato e-commerce Europa ha superato i 300mld euro (USA 280mld): Francia, Germania, UK rappresentano il 60% del mercato europeo, mentre in Italia gli acquisti

Dettagli

INFORMATIVA CLIENTELA CartaBcc

INFORMATIVA CLIENTELA CartaBcc INFORMATIVA CLIENTELA CartaBcc L utilizzo di internet quale veicolo per l accesso ad informazioni od esecuzione di operazioni finanziarie presuppone una seppur minimale conoscenza dei rischi connessi all

Dettagli

SICUREZZA INFORMATICA MINACCE

SICUREZZA INFORMATICA MINACCE SICUREZZA INFORMATICA MINACCE Come evitare gli attacchi di phishing e Social Engineering Ver.1.0, 19 febbraio 2015 2 Pagina lasciata intenzionalmente bianca 1. CHE COSA È UN ATTACCO DI SOCIAL ENGINEERING?

Dettagli

Polizia di Stato. Dove ci sono loro.. ci siamo anche noi. Compartimento Polizia delle Comunicazioni - Torino

Polizia di Stato. Dove ci sono loro.. ci siamo anche noi. Compartimento Polizia delle Comunicazioni - Torino Polizia di Stato Dove ci sono loro.. ci siamo anche noi Compartimento Polizia delle Comunicazioni - Torino LA POLIZIA POSTALE E DELLE COMUNICAZIONI Nascita Attività e competenze Diffusione sul territorio

Dettagli

La Criminalità Informatica e i Rischi per l'economia e le Imprese a Livello Italiano ed Europeo. Flavia Zappa

La Criminalità Informatica e i Rischi per l'economia e le Imprese a Livello Italiano ed Europeo. Flavia Zappa La Criminalità Informatica e i Rischi per l'economia e le Imprese a Livello Italiano ed Europeo Flavia Zappa Metodologia della ricerca Analisi dei risultati Individuazione vulnerabilità delle PMI e necessità

Dettagli

LA SICUREZZA INFORMATICA SU INTERNET NOZIONI DI BASE SU INTERNET

LA SICUREZZA INFORMATICA SU INTERNET NOZIONI DI BASE SU INTERNET NOZIONI DI BASE SU INTERNET Internet Services Provider (ISP) Server WEB World Wide Web Rete ad alta velocità (fibra ottica). Dott. Paolo Righetto 1 NOZIONI DI BASE SU INTERNET Ogni computer connesso su

Dettagli

Newsletter: CARTE DI CREDITO

Newsletter: CARTE DI CREDITO Newsletter: CARTE DI CREDITO I pagamenti on-line: cosa bisogna sapere e come ci si deve tutelare. a cura della Dott.ssa Valentina Saccomanno in collaborazione con 1 Negli ultimi anni l ambito dell e- commerce

Dettagli

Norton Internet Security 2012 La tua difesa contro le minacce online

Norton Internet Security 2012 La tua difesa contro le minacce online Norton Internet Security 2012 La tua difesa contro le minacce online Blocca virus, spam e altre minacce online Protegge la tua identità quando sei connesso E veloce e non rallenta il tuo computer CARATTERISTICHE

Dettagli

McAfee PC Protection Plus - Guida rapida

McAfee PC Protection Plus - Guida rapida Protezione del computer e dei file più importanti McAfee PC Protection Plus blocca virus, spyware e hacker ed esegue anche il backup e il ripristino di video, musica e file importanti. Include anche strumenti

Dettagli

Guida al Furto d Identità Informativa per il Consumatore sui rischi e le tutele da adottare a difesa dei propri dati personali

Guida al Furto d Identità Informativa per il Consumatore sui rischi e le tutele da adottare a difesa dei propri dati personali Guida al Furto d Identità Informativa per il Consumatore sui rischi e le tutele da adottare a difesa dei propri dati personali Premessa Il furto d identità è un reato subdolo e sconosciuto. Subdolo perché

Dettagli

Regole sulla Privacy. 3.2 La Società può raccogliere ed archiviare, tra gli altri, i seguenti i dati personali:

Regole sulla Privacy. 3.2 La Società può raccogliere ed archiviare, tra gli altri, i seguenti i dati personali: Regole sulla Privacy Le presenti Regole sulla Privacy contengono le informazioni su come Golden Boy Technology & Innovation S.r.l. (di seguito, la Società) utilizza e protegge le informazioni personali

Dettagli

Privacy, dati e denaro al sicuro con i nuovi

Privacy, dati e denaro al sicuro con i nuovi Privacy, dati e denaro al sicuro con i nuovi prodotti Kaspersky Lab Milano, 3 settembre 2014 Kaspersky Lab lancia la nuova linea prodotti per utenti privati: Kaspersky Anti-Virus 2015, Kaspersky Internet

Dettagli

La Truffa Che Viene Dal Call Center

La Truffa Che Viene Dal Call Center OUCH! Luglio 2012 IN QUESTO NUMERO Introduzione La Truffa Come Proteggersi La Truffa Che Viene Dal Call Center L AUTORE DI QUESTO NUMERO A questo numero ha collaborato Lenny Zeltser. Lenny si occupa normalmente

Dettagli

Quick Heal Total Security per Android

Quick Heal Total Security per Android Quick Heal Total Security per Android Sicurezza Antifurto. Sicurezza Web. Backup. Protezione in Tempo Reale. Protezione della Privacy. Caratteristiche Prodotto Protezione completa per il tuo dispositivo

Dettagli

Convegno Nazionale di Information Systems Auditing

Convegno Nazionale di Information Systems Auditing Convegno Nazionale di Information Systems Auditing Strategie di difesa dalle frodi: IT Governance e metodologie Verona, 25 Maggio 2006 Massimo Chiusi UniCredit S.p.A. Divisione Global Banking Services

Dettagli

Le donazioni vanno effettuate con il cuore e la testa e mai, assolutamente mai, al telefono.

Le donazioni vanno effettuate con il cuore e la testa e mai, assolutamente mai, al telefono. Procuratore Generale George Jepsen Suggerimenti veloci Ogni anno, le piccole imprese sono il bersaglio di pratiche di vendita fraudolente o ingannevoli. Gli imprenditori devono proteggere le proprie aziende;

Dettagli

Recente aumento della diffusione di virus Malware

Recente aumento della diffusione di virus Malware Recente aumento della diffusione di virus Malware Recentemente è stato registrato un aumento della diffusione di particolari tipi di virus chiamati generalmente Malware che hanno come scopo principale

Dettagli

Pirateria: restarne fuori conviene.

Pirateria: restarne fuori conviene. Pirateria: restarne fuori conviene. I numeri della pirateria 48% 33% 42% Tasso di pirateria del software in Italia Tasso medio di pirateria in Europa Tasso medio di pirateria nel mondo. 1.945 63.456 Controvalore

Dettagli

Perché abbiamo problemi di sicurezza? Sicurezza. Reti di calcolatori. 2001-2007 Pier Luca Montessoro (si veda la nota di copyright alla slide n.

Perché abbiamo problemi di sicurezza? Sicurezza. Reti di calcolatori. 2001-2007 Pier Luca Montessoro (si veda la nota di copyright alla slide n. RETI DI CALCOLATORI Prof. PIER LUCA MONTESSORO Facoltà di Ingegneria Università degli Studi di Udine 2001-2007 Pier Luca Montessoro (si veda la nota a pagina 2) 1 Nota di Copyright Questo insieme di trasparenze

Dettagli

WEB SECURITY E E-COMMERCE

WEB SECURITY E E-COMMERCE WEB SECURITY E E-COMMERCE Desenzano D/G 25 gennaio 2013 1 Alcuni dati EUROSTAT Data from August 2012 Enterprise turnover from e-commerce, 2010 2 EUROSTAT Data from August 2012 Enterprises selling online,

Dettagli

La sicurezza informatica. Luca Filippi Luca.Filippi@seclab.it

La sicurezza informatica. Luca Filippi Luca.Filippi@seclab.it La sicurezza informatica Luca Filippi Luca.Filippi@seclab.it Che cos è SecLab 04/04/2015 http://www.seclab.it 2 Che cos è la sicurezza informatica Le informazioni vanno protette contro chi vuole appropriarsene

Dettagli

COME FRODE. la possibilità propri dati. brevissimo. Reply www.reply.eu

COME FRODE. la possibilità propri dati. brevissimo. Reply www.reply.eu FRAUD MANAGEMENT. COME IDENTIFICARE E COMB BATTERE FRODI PRIMA CHE ACCADANO LE Con una visione sia sui processi di business, sia sui sistemi, Reply è pronta ad offrire soluzioni innovative di Fraud Management,

Dettagli

USO DEGLI STRUMENTI DI PAGAMENTO ELETTRONICO

USO DEGLI STRUMENTI DI PAGAMENTO ELETTRONICO USO DEGLI STRUMENTI DI PAGAMENTO ELETTRONICO LA POLIZIA POSTALE E DELLE COMUNICAZIONI La Polizia Postale e delle Comunicazioni si occupa della prevenzione e repressione di tutti i reati commessi per il

Dettagli

1) Reti di calcolatori. Una rete locale di computer (Local Area Network) è costituita da computer collegati tramite cavi di

1) Reti di calcolatori. Una rete locale di computer (Local Area Network) è costituita da computer collegati tramite cavi di 1) Reti di calcolatori 2) Internet 3) Sicurezza LAN 1) Reti di calcolatori Una rete locale di computer (Local Area Network) è costituita da computer collegati tramite cavi di rete (cavi UTP) o con tecnologia

Dettagli

Travelex Data Protection & Privacy and Information Security Guidelines

Travelex Data Protection & Privacy and Information Security Guidelines Nel corso del rapporto di lavoro con la Travelex, potrai venire in contatto con informazioni relative ai nostri clienti, partner e dipendenti. Il livello e la sensibilità delle informazioni varieranno

Dettagli

Sicurezza: credenziali, protocolli sicuri, virus, backup

Sicurezza: credenziali, protocolli sicuri, virus, backup Sicurezza: credenziali, protocolli sicuri, virus, backup La sicurezza informatica Il tema della sicurezza informatica riguarda tutte le componenti del sistema informatico: l hardware, il software, i dati,

Dettagli

Uso sicuro del web Navigare in siti sicuri

Uso sicuro del web Navigare in siti sicuri Uso sicuro del web Navigare in siti sicuri La rete internet, inizialmente, era concepita come strumento di ricerca di informazioni. L utente esercitava un ruolo passivo. Non interagiva con le pagine web

Dettagli