DETERMINAZIONE N. 17 del ORIGINALE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DETERMINAZIONE N. 17 del 18.10.2013 ORIGINALE"

Transcript

1 Polizia Municipale Comune di Ferentillo Via della Vittoria 77, Ferentillo - Provincia di Terni - tel fax DETERMINAZIONE N. 17 del ORIGINALE OGGETTO: Acquisto autovettura a Km 0, Fiat Sedici Mjt turbo diesel modello 4x4 Dynamic, e relativo equipaggiamento per Servizio di Polizia Municipale. Impegno di spesa. L anno duemilatredici il giorno diciotto del mese di ottobre CONSIDERATO CHE l autovettura FIAT PUNTO targata BB607FH in dotazione alla Polizia Municipale è stata acquistata nel corso dell anno 1998, ha percorso chilometri e le manutenzioni ordinarie non sono più sufficienti a mantenere il buon funzionamento e le condizioni di sicurezza dell autovettura stessa; RILEVATO che l autovettura di servizio della Polizia Municipale viene utilizzata prevalentemente nel Comune di Ferentillo, che ha una morfologia territoriale montuosa con alcune frazioni situate in località di montagna, che soprattutto nel periodo invernale, diventano difficile da raggiungere in assenza di specifica auto dotata di trazione integrale; RITENUTO quindi, opportuno provvedere alla sostituzione di tale autovettura con altra che per caratteristiche e dimensioni si adatti meglio al territorio e ai servizi da svolgere; DATO ATTO che l autovettura più adatta a soddisfare le esigenze di servizio risulta essere la Fiat Sedici Mjt turbo diesel modello 4x4 Dynamic; VISTO il vigente Regolamento comunale per i lavori, le forniture e i servizi in economia, approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 15 in data 16/5/2012 ed in particolare: - l art. 4, comma 1, lettera ww, che dispone che possono essere eseguite in economia le forniture di beni per uffici e servizi comunali relativi a: automezzi e motomezzi; - l art. 3, comma 3, lettera b, che dispone: si prescinde dalla richiesta di mercato e si può trattare direttamente con un unico interlocutore quando gli interventi sono contenuti entro il limite di ,00, IVA esclusa; VISTO l'art. 26 della legge 23 dicembre 1999, n.488 che attribuisce al Ministero del Tesoro, del Bilancio e della Programmazione Economica la funzione di stipulare Convenzioni in base alle quali le imprese fornitrici prescelte si impegnano ad accettare alle condizioni ed ai prezzi ivi stabiliti, ordinativi di fornitura di un quantitativo predeterminato sino alla concorrenza; RILEVATO che, in osservanza di quanto prescritto dalle legge sopra citata, il Ministero del Tesoro, con proprio decreto del 24 febbraio 2000, ha affidato alla Consip-Concessionaria Servizi Informativi Pubblici -S.p.A. il servizio di assistenza nella pianificazione e nel monitoraggio dei fabbisogni di beni e servizi delle Pubbliche Amministrazioni, la stipula delle convenzioni per l'acquisto di beni e servizi, nonché la realizzazione e la gestione del sistema di controllo e verifica dell'esecuzione delle Convenzioni medesime; DATO ATTO che l'art.26, comma 3, della Legge 23 dicembre 1999, N.488, nel testo novellato dalla Legge 30 luglio 2004 N.191, le Amministrazioni Pubbliche sono obbligate al sistema delle Convenzioni stipulate da Consip S.p.A. o ne utilizzano i parametri di prezzo e qualità come limite massimo per l'acquisto di beni e servizi comparabili a quelli oggetto delle convenzioni; CHE, ai sensi dell art. 26, commi 1 e 3, della Legge 488/1999, non si aderisce all esistente convenzione Consip Autoveicoli in acquisto in quanto detta convenzione attualmente non consente l acquisto di vetture modello Fiat Sedici Mjt turbo diesel modello 4x4 Dynamic;

2 DATO ATTO altresì che nella determinazione del prezzo a base d asta si è tenuto conto dei parametri di qualità e prezzo dell esistente convenzione CONSIP per la fornitura delle vetture modello Fiat Sedici; CONSIDERATO che si ritenuto opportuno provvedere ad un monitoraggio dei prezzi di mercato di tale autovettura richiedendo un preventivo di spesa ad alcune concessionarie auto, le quali non hanno inviato alcuna offerta facendo comunque sapere in via informale che non sono in grado di offrire prezzi al ribasso rispetto alla convenzione Consip; CHE con nota prot. N.7619, veniva richiesto un preventivo per l acquisto di un autovettura a Km 0, Fiat Sedici Mjt turbo diesel modello 4x4 Dynamic, alla concessionaria L Automobile S.r.l. Gruppo Auto 2 di Todi (PG) e con nota n alla ditta CE.VAN S.r.l. Allestimento Veicoli di Arrone (TR), per quanto riguarda l allestimento speciale previsto dalla Regione Umbria per le autovetture di servizio della Polizia Municipale; VERIFICATO che l offerta della concessionaria L Automobile S.r.l. Gruppo Auto 2 di Todi (PG) risulta rientrare nei parametri di qualità e prezzo dell esistente convenzione CONSIP per la fornitura delle vetture modello Fiat Sedici; CHE l offerta della ditta CE.VAN S.r.l. Allestimento Veicoli, riguardante il solo allestimento aggiuntivo dell autovettura risulta essere più vantaggiosa rispetto ai prezzi Consip; VISTO il decreto legislativo n. 267 del ed in particolare l art. 107 che disciplina le funzioni e le responsabilità della dirigenza; VISTO lo Statuto comunale ed in particolare l art. 58 che disciplina le funzioni dei responsabili degli uffici e dei servizi; VISTO il comma 381 dell art. 1 della Legge n.228 del ; VISTA la delibera di Consiglio Comunale n. 18 del con la quale è stata approvata la convenzione per la gestione associata del servizio di Polizia Municipale; VISTO il regolamento di organizzazione dell ente approvato con deliberazione della G.C. N.1 del ; RITENUTO dover assumere apposito impegno di spesa per la cifra di ,00 comprensive di I.V.A., a favore della concessionaria auto L Automobile S.r.l. Gruppo Auto 2 di Todi (PG) per la fornitura di una autovettura a Km 0, Fiat Sedici Mjt turbo diesel modello 4x4 Dynamic, la verniciatura esterna di colore blu scuro, come previsto dalla Regione Umbria per le autovetture di servizio della Polizia Municipale, e il passaggio di proprietà a nostro favore e per 3.294,00 comprensive di I.V.A., a favore della ditta CE.VAN S.r.l. Allestimento Veicoli di Arrone (TR), per quanto riguarda l allestimento aggiuntivo speciale previsto dalla Regione Umbria per le autovetture di servizio della Polizia Municipale, di impegnare inoltre la cifra di 1.000,00 per la nuova targa Polizia Locale ; VERIFICATA la regolarità contributiva in sede di affidamento; DETERMINA Di Impegnare la somma di ,00 a favore della concessionaria auto L Automobile S.r.l. Gruppo Auto 2 con Sede Legale in Via A. Cannobbio Verona, punto vendita e officina in Loc. Pian di Porto Todi (PG); Di Impegnare la somma di 3.294,00 a favore della ditta CE.VAN S.r.l. Allestimento Veicoli Z.I. Vocabolo Isola Arrone (TR); Di Impegnare la somma di 1.000,00 per la nuova targa Polizia Locale e spese eventuali; Di dare atto che la spesa, ,00 troverà copertura al Cap C.d.C. 311 Acquisizioni beni mobili, automezzi ecc. Polizia Municipale, residui 2012, del bilancio del corrente esercizio 2013 in corso di approvazione; C.I.G. n. ZD80BFC762; Di prevedere il pagamento entro 30gg dalla data di ricezione della fattura. Ten. Mercuri Amedeo

3 SERVIZIO FINANZIARIO Visto di regolarità contabile attestante la copertura finanziaria Ferentillo lì Borgianini Giovanni Copia conforme all originale in carta libera ad uso amministrativo Lì, Copia della presente determinazione viene trasmessa a: Al responsabile del servizio finanziario Al Messo comunale per la pubblicazione All assessore competente Al Segretario Comunale

4 Polizia Municipale Comune di Ferentillo Via della Vittoria 77, Ferentillo - Provincia di Terni - tel fax PRELIMINARE DI DETERMINAZIONE N.17 del OGGETTO:Acquisto autovettura a Km 0, Fiat Sedici Mjt turbo diesel modello 4x4 Dynamic, e relativo equipaggiamento per Servizio di Polizia Municipale. L anno duemilatredici il giorno diciotto del mese di ottobre IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO ISTRUTTORIO PROPONE CONSIDERATO CHE l autovettura FIAT PUNTO targata BB607FH in dotazione alla Polizia Municipale è stata acquistata nel corso dell anno 1998, ha percorso chilometri e le manutenzioni ordinarie non sono più sufficienti a mantenere il buon funzionamento e le condizioni di sicurezza dell autovettura stessa; RILEVATO che l autovettura di servizio della Polizia Municipale viene utilizzata prevalentemente nel Comune di Ferentillo, che ha una morfologia territoriale montuosa con alcune frazioni situate in località di montagna, che soprattutto nel periodo invernale, diventano difficile da raggiungere in assenza di specifica auto dotata di trazione integrale; RITENUTO quindi opportuno provvedere alla sostituzione di tale autovettura con altra che per caratteristiche e dimensioni si adatti meglio al territorio e ai servizi da svolgere; DATO ATTO che l autovettura più adatta a soddisfare le esigenze di servizio risulta essere la Fiat Sedici Mjt turbo diesel modello 4x4 Dynamic; VISTO il vigente Regolamento comunale per i lavori, le forniture e i servizi in economia, approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 15 in data 16/5/2012 ed in particolare: - l art. 4, comma 1, lettera ww, che dispone che possono essere eseguite in economia le forniture di beni per uffici e servizi comunali relativi a: automezzi e motomezzi; - l art. 3, comma 3, lettera b, che dispone: si prescinde dalla richiesta di mercato e si può trattare direttamente con un unico interlocutore quando gli interventi sono contenuti entro il limite di ,00, IVA esclusa; VISTO l'art. 26 della legge 23 dicembre 1999, n.488 che attribuisce al Ministero del Tesoro, del Bilancio e della Programmazione Economica la funzione di stipulare Convenzioni in base alle quali le imprese fornitrici prescelte si impegnano ad accettare alle condizioni ed ai prezzi ivi stabiliti, ordinativi di fornitura di un quantitativo predeterminato sino alla concorrenza; RILEVATO che, in osservanza di quanto prescritto dalle legge sopra citata, il Ministero del Tesoro, con proprio decreto del 24 febbraio 2000, ha affidato alla Consip-Concessionaria Servizi Informativi Pubblici -S.p.A. il servizio di assistenza nella pianificazione e nel monitoraggio dei fabbisogni di beni e servizi delle Pubbliche Amministrazioni, la stipula delle convenzioni per l'acquisto di beni e servizi, nonché la realizzazione e la gestione del sistema di controllo e verifica dell'esecuzione delle Convenzioni medesime; DATO ATTO che l'art.26, comma 3, della Legge 23 dicembre 1999, N.488, nel testo novellato dalla Legge 30 luglio 2004 N.191, le Amministrazioni Pubbliche sono obbligate al sistema delle Convenzioni stipulate da Consip S.p.A. o ne utilizzano i parametri di prezzo e qualità come limite massimo per l'acquisto di beni e servizi comparabili a quelli oggetto delle convenzioni;

5 CHE, ai sensi dell art. 26, commi 1 e 3, della Legge 488/1999, non si aderisce all esistente convenzione Consip Autoveicoli in acquisto in quanto detta convenzione attualmente non consente l acquisto di vetture modello Fiat Sedici Mjt turbo diesel modello 4x4 Dynamic o con simili caratteristiche; DATO ATTO altresì che nella determinazione del prezzo d acquisto si è tenuto conto dei parametri di qualità e prezzo dell esistente convenzione CONSIP per la fornitura della vettura modello Fiat Sedici; CONSIDERATO che si ritenuto opportuno provvedere ad un monitoraggio dei prezzi di mercato di tale autovettura richiedendo un preventivo di spesa ad alcune concessionarie auto, le quali non hanno inviato alcuna offerta facendo comunque sapere in via informale che non sono in grado di offrire prezzi al ribasso rispetto alla convenzione Consip; CHE con nota prot. N.7619, veniva richiesto un preventivo per l acquisto di un autovettura a Km 0, Fiat Sedici Mjt turbo diesel modello 4x4 Dynamic, alla concessionaria L Automobile S.r.l. Gruppo Auto 2 di Todi (PG) e con nota n alla ditta CE.VAN S.r.l. Allestimento Veicoli di Arrone (TR), per quanto riguarda l allestimento speciale previsto dalla Regione Umbria per le autovetture di servizio della Polizia Municipale; VERIFICATO che l offerta della concessionaria L Automobile S.r.l. Gruppo Auto 2 di Todi (PG) risulta rientrare nei parametri di qualità e prezzo dell esistente convenzione CONSIP per la fornitura delle vetture modello Fiat Sedici, al momento non attiva; CHE l offerta della ditta CE.VAN S.r.l. Allestimento Veicoli, riguardante il solo allestimento aggiuntivo dell autovettura risulta essere più vantaggiosa rispetto ai prezzi Consip; VISTO il decreto legislativo n. 267 del ed in particolare l art. 107 che disciplina le funzioni e le responsabilità della dirigenza; VISTO lo Statuto comunale ed in particolare l art. 58 che disciplina le funzioni dei responsabili degli uffici e dei servizi; VISTO il comma 381 dell art. 1 della Legge n.228 del ; VISTA la delibera di Consiglio Comunale n. 18 del con la quale è stata approvata la convenzione per la gestione associata del servizio di Polizia Municipale; VISTO il regolamento di organizzazione dell ente approvato con deliberazione della G.C. N.1 del ; RITENUTO dover assumere apposito impegno di spesa per la cifra di ,00 comprensive di I.V.A., a favore della concessionaria auto L Automobile S.r.l. Gruppo Auto 2 di Todi (PG) per la fornitura di una autovettura a Km 0, Fiat Sedici Mjt turbo diesel modello 4x4 Dynamic, la verniciatura esterna di colore blu scuro, come previsto dalla Regione Umbria per le autovetture di servizio della Polizia Municipale, e il passaggio di proprietà a nostro favore e per 3.294,00 comprensive di I.V.A., a favore della ditta CE.VAN S.r.l. Allestimento Veicoli di Arrone (TR), per quanto riguarda l allestimento aggiuntivo speciale previsto dalla Regione Umbria per le autovetture di servizio della Polizia Municipale, di impegnare inoltre la cifra di 1.000,00 per la nuova targa Polizia Locale ; VERIFICATA la regolarità contributiva in sede di affidamento; PROPONE Di Impegnare la somma di ,00 a favore della concessionaria auto L Automobile S.r.l. Gruppo Auto 2 con Sede Legale in Via A. Cannobbio Verona, punto vendita e officina in Loc. Pian di Porto Todi (PG); Di Impegnare la somma di 3.294,00 a favore della ditta CE.VAN S.r.l. Allestimento Veicoli Z.I. Vocabolo Isola Arrone (TR); Di Impegnare la somma di 1.000,00 per la nuova targa Polizia Locale e spese eventuali; Di dare atto che la spesa, ,00 troverà copertura al Cap C.d.C. 311 Acquisizioni beni mobili, automezzi ecc. Polizia Municipale, residui 2012, del bilancio del corrente esercizio 2013 in corso di approvazione; C.I.G. n. ZD80BFC762; Di prevedere il pagamento entro 30gg dalla data di ricezione della fattura. IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO ( Ag. Vincenzo Pennacchi)

6 Polizia Municipale Comune di Ferentillo Via della Vittoria 77, Ferentillo - Provincia di Terni - tel fax PARERI ESPRESSI AI SENSI DELL ART 147 BIS DEL D.LGS N. 267 Esprime il seguente parere di regolarità tecnica attestante la regolarità e la correttezza dell azione amministrativa: Favorevole Favorevole con le seguenti annotazioni : Contrario con le seguenti motivazioni : Ferentillo, Il Responsabile del Servizio

7 FINANZIARIO Esprime il seguente parere di regolarità contabile: Favorevole Favorevole con le seguenti annotazioni : Contrario con le seguenti motivazioni : Il Responsabile del Servizio Finanziario Ferentillo, FINANZIARIO Attesta la copertura finanziaria del presente preliminare di atto. Il Responsabile del Servizio Finanziario Ferentillo,

8 Polizia Municipale Comune di Ferentillo Via della Vittoria 77, Ferentillo - Provincia di Terni - tel fax DETERMINAZIONE N. 17 del COPIA OGGETTO: Acquisto autovettura a Km 0, Fiat Sedici Mjt turbo diesel modello 4x4 Dynamic, e relativo equipaggiamento per Servizio di Polizia Municipale. Impegno di spesa. L anno duemilatredici il giorno diciotto del mese di ottobre CONSIDERATO CHE l autovettura FIAT PUNTO targata BB607FH in dotazione alla Polizia Municipale è stata acquistata nel corso dell anno 1998, ha percorso chilometri e le manutenzioni ordinarie non sono più sufficienti a mantenere il buon funzionamento e le condizioni di sicurezza dell autovettura stessa; RILEVATO che l autovettura di servizio della Polizia Municipale viene utilizzata prevalentemente nel Comune di Ferentillo, che ha una morfologia territoriale montuosa con alcune frazioni situate in località di montagna, che soprattutto nel periodo invernale, diventano difficile da raggiungere in assenza di specifica auto dotata di trazione integrale; RITENUTO quindi, opportuno provvedere alla sostituzione di tale autovettura con altra che per caratteristiche e dimensioni si adatti meglio al territorio e ai servizi da svolgere; DATO ATTO che l autovettura più adatta a soddisfare le esigenze di servizio risulta essere la Fiat Sedici Mjt turbo diesel modello 4x4 Dynamic; VISTO il vigente Regolamento comunale per i lavori, le forniture e i servizi in economia, approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 15 in data 16/5/2012 ed in particolare: - l art. 4, comma 1, lettera ww, che dispone che possono essere eseguite in economia le forniture di beni per uffici e servizi comunali relativi a: automezzi e motomezzi; - l art. 3, comma 3, lettera b, che dispone: si prescinde dalla richiesta di mercato e si può trattare direttamente con un unico interlocutore quando gli interventi sono contenuti entro il limite di ,00, IVA esclusa; VISTO l'art. 26 della legge 23 dicembre 1999, n.488 che attribuisce al Ministero del Tesoro, del Bilancio e della Programmazione Economica la funzione di stipulare Convenzioni in base alle quali le imprese fornitrici prescelte si impegnano ad accettare alle condizioni ed ai prezzi ivi stabiliti, ordinativi di fornitura di un quantitativo predeterminato sino alla concorrenza; RILEVATO che, in osservanza di quanto prescritto dalle legge sopra citata, il Ministero del Tesoro, con proprio decreto del 24 febbraio 2000, ha affidato alla Consip-Concessionaria Servizi Informativi Pubblici -S.p.A. il servizio di assistenza nella pianificazione e nel monitoraggio dei fabbisogni di beni e servizi delle Pubbliche Amministrazioni, la stipula delle convenzioni per l'acquisto di beni e servizi, nonché la realizzazione e la gestione del sistema di controllo e verifica dell'esecuzione delle Convenzioni medesime; DATO ATTO che l'art.26, comma 3, della Legge 23 dicembre 1999, N.488, nel testo novellato dalla Legge 30 luglio 2004 N.191, le Amministrazioni Pubbliche sono obbligate al sistema delle Convenzioni stipulate da Consip S.p.A. o ne utilizzano i parametri di prezzo e qualità come limite massimo per l'acquisto di beni e servizi comparabili a quelli oggetto delle convenzioni; CHE, ai sensi dell art. 26, commi 1 e 3, della Legge 488/1999, non si aderisce all esistente convenzione Consip Autoveicoli in acquisto in quanto detta convenzione attualmente non consente l acquisto di vetture modello Fiat Sedici Mjt turbo diesel modello 4x4 Dynamic;

9 DATO ATTO altresì che nella determinazione del prezzo a base d asta si è tenuto conto dei parametri di qualità e prezzo dell esistente convenzione CONSIP per la fornitura delle vetture modello Fiat Sedici; CONSIDERATO che si ritenuto opportuno provvedere ad un monitoraggio dei prezzi di mercato di tale autovettura richiedendo un preventivo di spesa ad alcune concessionarie auto, le quali non hanno inviato alcuna offerta facendo comunque sapere in via informale che non sono in grado di offrire prezzi al ribasso rispetto alla convenzione Consip; CHE con nota prot. N.7619, veniva richiesto un preventivo per l acquisto di un autovettura a Km 0, Fiat Sedici Mjt turbo diesel modello 4x4 Dynamic, alla concessionaria L Automobile S.r.l. Gruppo Auto 2 di Todi (PG) e con nota n alla ditta CE.VAN S.r.l. Allestimento Veicoli di Arrone (TR), per quanto riguarda l allestimento speciale previsto dalla Regione Umbria per le autovetture di servizio della Polizia Municipale; VERIFICATO che l offerta della concessionaria L Automobile S.r.l. Gruppo Auto 2 di Todi (PG) risulta rientrare nei parametri di qualità e prezzo dell esistente convenzione CONSIP per la fornitura delle vetture modello Fiat Sedici; CHE l offerta della ditta CE.VAN S.r.l. Allestimento Veicoli, riguardante il solo allestimento aggiuntivo dell autovettura risulta essere più vantaggiosa rispetto ai prezzi Consip; VISTO il decreto legislativo n. 267 del ed in particolare l art. 107 che disciplina le funzioni e le responsabilità della dirigenza; VISTO lo Statuto comunale ed in particolare l art. 58 che disciplina le funzioni dei responsabili degli uffici e dei servizi; VISTO il comma 381 dell art. 1 della Legge n.228 del ; VISTA la delibera di Consiglio Comunale n. 18 del con la quale è stata approvata la convenzione per la gestione associata del servizio di Polizia Municipale; VISTO il regolamento di organizzazione dell ente approvato con deliberazione della G.C. N.1 del ; RITENUTO dover assumere apposito impegno di spesa per la cifra di ,00 comprensive di I.V.A., a favore della concessionaria auto L Automobile S.r.l. Gruppo Auto 2 di Todi (PG) per la fornitura di una autovettura a Km 0, Fiat Sedici Mjt turbo diesel modello 4x4 Dynamic, la verniciatura esterna di colore blu scuro, come previsto dalla Regione Umbria per le autovetture di servizio della Polizia Municipale, e il passaggio di proprietà a nostro favore e per 3.294,00 comprensive di I.V.A, a favore della ditta CE.VAN S.r.l. Allestimento Veicoli di Arrone (TR), per quanto riguarda l allestimento aggiuntivo speciale previsto dalla Regione Umbria per le autovetture di servizio della Polizia Municipale, di impegnare inoltre la cifra di 1.000,00 per la nuova targa Polizia Locale ; VERIFICATA la regolarità contributiva in sede di affidamento; DETERMINA Di Impegnare la somma di ,00 a favore della concessionaria auto L Automobile S.r.l. Gruppo Auto 2 con Sede Legale in Via A. Cannobbio Verona, punto vendita e officina in Loc. Pian di Porto Todi (PG); Di Impegnare la somma di 3.294,00 a favore della ditta CE.VAN S.r.l. Allestimento Veicoli Z.I. Vocabolo Isola Arrone (TR); Di Impegnare la somma di 1.000,00 per la nuova targa Polizia Locale e spese eventuali; Di dare atto che la spesa, ,00 troverà copertura al Cap C.d.C. 311 Acquisizioni beni mobili, automezzi ecc. Polizia Municipale, residui 2012, del bilancio del corrente esercizio 2013 in corso di approvazione; C.I.G. n. ZD80BFC762; Di prevedere il pagamento entro 30gg dalla data di ricezione della fattura. Ten. Mercuri Amedeo

10 SERVIZIO FINANZIARIO Visto di regolarità contabile attestante la copertura finanziaria Ferentillo lì Borgianini Giovanni Copia conforme all originale in carta libera ad uso amministrativo Lì, Copia della presente determinazione viene trasmessa a: Al responsabile del servizio finanziario Al Messo comunale per la pubblicazione All assessore competente Al Segretario Comunale

DETERMINAZIONE N. 01 del 16.01.2013 ORIGINALE

DETERMINAZIONE N. 01 del 16.01.2013 ORIGINALE Polizia Municipale Comune di Ferentillo Via della Vittoria 77, 05034 Ferentillo - Provincia di Terni - tel. 0744780519 - fax. 0744780234 polizia.municipale@comune.ferentillo.tr.it DETERMINAZIONE N. 01

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 02 del 24.01.2013 ORIGINALE

DETERMINAZIONE N. 02 del 24.01.2013 ORIGINALE DETERMINAZIONE N. 02 del 24.01.2013 ORIGINALE OGGETTO: Contratto e utenza del servizio telematico per l accesso al Sistema Informativo del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Impegno di spesa.

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 04 del 31.01.2013 ORIGINALE

DETERMINAZIONE N. 04 del 31.01.2013 ORIGINALE Polizia Municipale Comune di Ferentillo Via della Vittoria 77, 05034 Ferentillo - Provincia di Terni - tel. 0744780519 - fax. 0744780234 polizia.municipale@comune.ferentillo.tr.it DETERMINAZIONE N. 04

Dettagli

COMUNE di FERENTILLO Provincia di Terni

COMUNE di FERENTILLO Provincia di Terni COMUNE di FERENTILLO Provincia di Terni Determinazione SERVIZIO TECNICO n. 65 del 04.10.2013 C O P I A OGGETTO: Noleggio piattaforma aerea per ordinaria manutenzione pubblica illuminazione. Affidamento

Dettagli

COMUNE di FERENTILLO Provincia di Terni

COMUNE di FERENTILLO Provincia di Terni COMUNE di FERENTILLO Provincia di Terni Determinazione SERVIZIO TECNICO n. 40 del 03.07.2013 C O P I A OGGETTO: Servizi cimiteriali nel Comune di Ferentillo. Impegno di spesa alla ditta: Tarani Daniele

Dettagli

COMUNE DI FERENTILLO Provincia di Terni

COMUNE DI FERENTILLO Provincia di Terni COMUNE DI FERENTILLO Provincia di Terni SERVIZIO AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE Numero 60 / Del 12-11-13 COPIA Oggetto: Impegno di spesa per sostituzione tamburo di stampa necessario al funzionamento della

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 18 del 23.10.2013 ORIGINALE

DETERMINAZIONE N. 18 del 23.10.2013 ORIGINALE DETERMINAZIONE N. 18 del 23.10.2013 ORIGINALE OGGETTO: Manutenzione Fiat Punto targata BB607FH in dotazione alla Polizia Municipale. Impegno di spesa. L anno duemilatredici il giorno ventitre del mese

Dettagli

COMUNE di FERENTILLO Provincia di Terni

COMUNE di FERENTILLO Provincia di Terni COMUNE di FERENTILLO Provincia di Terni Determinazione SERVIZIO TECNICO n. 23 del 5.04.2013 originale OGGETTO: Acquisto materiale vario di ferramenta e vestiario personale operaio affidamento fornitura

Dettagli

COMUNE di FERENTILLO Provincia di Terni

COMUNE di FERENTILLO Provincia di Terni COMUNE di FERENTILLO Provincia di Terni Determinazione SERVIZIO TECNICO n. 56 del 23.08.2013 C O P I A OGGETTO: Servizio di raccolta e trasporto dei rifiuti solidi urbani ed assimilati. Ditta: COSP TECNO

Dettagli

COMUNE di FERENTILLO Provincia di Terni

COMUNE di FERENTILLO Provincia di Terni COMUNE di FERENTILLO Provincia di Terni Determinazione SERVIZIO TECNICO n. 55 del 23.08.2013 O R I G I N A L E OGGETTO: Trasporto e smaltimento rifiuti solidi urbani presso la discarica sita in Loc. Le

Dettagli

COMUNE di FERENTILLO Provincia di Terni

COMUNE di FERENTILLO Provincia di Terni COMUNE di FERENTILLO Provincia di Terni Determinazione SERVIZIO TECNICO n. 68 del 09.10.2013 C O P I A OGGETTO: Omologazione impianto di riscaldamento installato presso la sede Comunale sita in Ferentillo,

Dettagli

COMUNE di FERENTILLO Provincia di Terni

COMUNE di FERENTILLO Provincia di Terni COMUNE di FERENTILLO Provincia di Terni Determinazione SERVIZIO TECNICO n. 69 del 09.10.2013 O R I G I N A L E OGGETTO: Impianto di messa a terra installato presso l edificio scolastico adibito a scuola

Dettagli

SOCIO ASSISTENZIALE - PUBBLICA ISTRUZIONE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 368 DEL 24/11/2010

SOCIO ASSISTENZIALE - PUBBLICA ISTRUZIONE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 368 DEL 24/11/2010 Comune di Castelleone Provincia di Cremona SETTORE SOCIO ASSISTENZIALE - PUBBLICA ISTRUZIONE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 368 DEL 24/11/2010 Oggetto: ACQUISTO DI UN AUTOVETTURA PER LE

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Vigilanza SETTORE : Mameli Mario. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 18/03/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Vigilanza SETTORE : Mameli Mario. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 18/03/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Vigilanza Mameli Mario DETERMINAZIONE N. in data 544 18/03/2013 OGGETTO: Impegno di spesa per primo tagliando dell'autovettura Fiat Bravo in dotazione alla Polizia

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Vigilanza SETTORE : Mameli Mario. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 07/08/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Vigilanza SETTORE : Mameli Mario. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 07/08/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Vigilanza Mameli Mario DETERMINAZIONE N. in data 1589 07/08/2013 OGGETTO: Impegno di spesa per sostituzione pneumatici auto elettrica targata YA496AA in dotazione

Dettagli

3^ Settore. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 666 del 31-12-2013. Il Dirigente di Settore

3^ Settore. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 666 del 31-12-2013. Il Dirigente di Settore ORIGINALE 3^ Settore 2^ SERVIZIO - ORGANIZZAZIONE E PIANIFICAZIONE GENERALE Oggetto: Determinazione a contrarre, per l'affidamento ai sensi dell'art. 125 del d.lgs. n. 163/2006 e ss.mm.ii. del servizio

Dettagli

COMUNE DI VILLAPUTZU Provincia di Cagliari

COMUNE DI VILLAPUTZU Provincia di Cagliari COMUNE DI Provincia di Cagliari DETERMINAZIONE POLIZIA MUNICIPALE Numero 77 Del 27-12-07 Reg. generale N. Firma ORIGINALE Oggetto: ACQUISTO AUTOVEICOLO PER IL SERVIZIO DI POLIZIA MUNICIPALE.- APPROVAZIONE

Dettagli

PROGRESSIVO GENERALE DETERMINAZIONE N. 83 DEL 09/12/2014 OGGETTO: ACQUISTO PRODOTTI DITTA CEL PER SERVIZI CONTABILITA - CIG Z32120D8BE

PROGRESSIVO GENERALE DETERMINAZIONE N. 83 DEL 09/12/2014 OGGETTO: ACQUISTO PRODOTTI DITTA CEL PER SERVIZI CONTABILITA - CIG Z32120D8BE COMUNE DI POMARANCE Provincia di Pisa SETTORE FINANZE BILANCIO E SVE PROGRESSIVO GENERALE N. 743 DETERMINAZIONE N. 83 DEL 09/12/2014 copia OGGETTO: ACQUISTO PRODOTTI DITTA CEL PER SERVIZI CONTABILITA -

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini ADEMPIMENTI CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE (art 124 D.Lgs 267/2000 ss.mm.) La presente determinazione dirigenziale è stata pubblicata in data odierna all'albo pretorio

Dettagli

CITTA' DI MANDURIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

CITTA' DI MANDURIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE COPIA CITTA' DI MANDURIA PROVINCIA DI TARANTO AREA: SERVIZIO:Servizio Vigilanza UFFICIO: Registro Interno Servizio: Num. 83 Int. del DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N 874 R.G. DATA 30/12/2015 OGGETTO: Proroga

Dettagli

COMUNE DI FERENTILLO Provincia di Terni

COMUNE DI FERENTILLO Provincia di Terni COMUNE DI FERENTILLO Provincia di Terni SERVIZIO AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE Numero 49 / Del 25-09-13 COPIA Oggetto: RINNOVO POLIZZA ASSICURATIVA PER INFORTUNI VOLONTARI. CIG ZC10BA28B8 L anno duemilatredici,

Dettagli

Città di Campi Salentina

Città di Campi Salentina Città di Campi Salentina PROVINCIA DI LECCE ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Settore 6. Polizia Municipale, Mobilità e Traffico N. 45 del Reg. Data 26/04/2013 N. 370 del Reg. Generale

Dettagli

COMUNE DI COLLEPASSO

COMUNE DI COLLEPASSO COMUNE DI COLLEPASSO PROVINCIA DI LECCE 5 SETTORE POLIZIA MUNICIPALE Determinazione N. 1 P.M. del 19.01.2011 Determinazione N. 12 Registro Generale OGGETTO: - FORNITURA DI UNA IDONEA AUTOVETTURA (FIAT

Dettagli

VERBALE DI DETERMINAZIONE

VERBALE DI DETERMINAZIONE Comune di Marnate Provincia di Varese VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO SOCIO ASSISTENZIALE N. 05/ASS GC01/2013 del 18 febbraio 2013 OGGETTO: IMPEGNO SPESA PER ACQUISTO GPL NECESSARIO PER ALIMENTARE

Dettagli

CITTA DI PARABITA C.A.P. 73052 PROVINCIA DI LECCE

CITTA DI PARABITA C.A.P. 73052 PROVINCIA DI LECCE CITTA DI PARABITA C.A.P. 73052 PROVINCIA DI LECCE ORIGINALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 213 della Deliberazione DEL 26/09/2013 OGGETTO: Atto di indirizzo per l'acquisto di autoveicoli per i

Dettagli

Servizio Presidenza, Cultura e scuola per la pace. Provveditorato Provveditorato - Ufficio provveditorato

Servizio Presidenza, Cultura e scuola per la pace. Provveditorato Provveditorato - Ufficio provveditorato Servizio Presidenza, Cultura e scuola per la pace. Provveditorato Provveditorato - Ufficio provveditorato DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE CON IMPEGNO DI SPESA Determinazione n 1241 del 22/03/2013 Oggetto:

Dettagli

COMUNE DI SANTA FIORA PROVINCIA DI GROSSETO. Determinazione

COMUNE DI SANTA FIORA PROVINCIA DI GROSSETO. Determinazione COPIA Determinazione n 179 in data 19/12/2013 COMUNE DI SANTA FIORA PROVINCIA DI GROSSETO Area Assetto del Territorio Determinazione Oggetto: POSIZIONAMENTO DI UNA GRIGLIA CARRABILE IN VIA DEI PRATI E

Dettagli

DETERMINAZIONE. N. 222 del 18/06/2015.

DETERMINAZIONE. N. 222 del 18/06/2015. COMUNE DI POMARANCE Provincia di Pisa PROGRESSIVO GENERALE N. 391 SETTORE : GESTIONE DEL TERRITORIO Servizio : Lavori Pubblici DETERMINAZIONE N. 222 del 18/06/2015. copia OGGETTO: SOSTITUZIONE DELLA COPERTURA

Dettagli

COMUNE DI USSANA. Area Tecnica. DETERMINAZIONE N. 29 in data 01/02/2013

COMUNE DI USSANA. Area Tecnica. DETERMINAZIONE N. 29 in data 01/02/2013 COMUNE DI USSANA Area Tecnica DETERMINAZIONE N. 29 in data 01/02/2013 OGGETTO: Rinnovo copertura assicurativa RCA anno 2013 automezzi comunali in dotazione all'ufficio Tecnico mediante procedura in economia.

Dettagli

DIPARTIMENTO GOVERNO DEL TERRITORIO Servizio Edilizia Privata. Determinazione n. 180 del 04/02/2014

DIPARTIMENTO GOVERNO DEL TERRITORIO Servizio Edilizia Privata. Determinazione n. 180 del 04/02/2014 Proposta n. 211 Data 24/01/2014 DIPARTIMENTO GOVERNO DEL TERRITORIO Servizio Edilizia Privata Determinazione n. 180 del 04/02/2014 Oggetto: DETERMINA A CONTRARRE PER LA MANUTENZIONE DELL'AUTOVETTURA FIAT

Dettagli

Direzione Edifici Municipali, Patrimonio e Verde 2015 06808/055 CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Edifici Municipali, Patrimonio e Verde 2015 06808/055 CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Edifici Municipali, Patrimonio e Verde 2015 06808/055 SERVIZIO VALUTAZIONI GESTIONE AUTOMEZZI - MAGAZZINI AUTORIMESSE CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 238 approvata

Dettagli

Città Metropolitana di Torino COMUNE DI FOGLIZZO DETERMINAZIONE : UFFICIO RAGIONERIA REGISTRO GENERALE N. : 276

Città Metropolitana di Torino COMUNE DI FOGLIZZO DETERMINAZIONE : UFFICIO RAGIONERIA REGISTRO GENERALE N. : 276 ESTRATTO Città Metropolitana di Torino COMUNE DI FOGLIZZO DETERMINAZIONE : UFFICIO RAGIONERIA REGISTRO GENERALE N. : 276 Responsabile del Servizio : DOTT.SSA CLELIA PAOLA VIGORITO N. 168 OGGETTO : AFFIDAMENTO

Dettagli

COMUNE DI ANDRANO Provincia di Lecce

COMUNE DI ANDRANO Provincia di Lecce COMUNE DI ANDRANO Provincia di Lecce SETTORE 4 - AREA LAVORI PUBBLICI - PATRIMONIO - AMBIENTE COPIA DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 410 Registro Generale N. 151 Registro del Servizio

Dettagli

COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo

COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo AREA AFFARI GENERALI COPIA DETERMINAZIONE N.6/ 2 DEL 09/01/2015 OGGETTO: AFFIDAMENTO DIRETTO DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA - NR. 5 CASELLE PEC PER

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 15/07/2014. in data

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 15/07/2014. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Ambiente - Servizi Tecnologici Scarteddu Ugo DETERMINAZIONE N. in data 1284 15/07/2014 OGGETTO: "Servizio di disinfestazione insetti alati". Affidamento a favore

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO GENERALE N. 296 DEL 01/06/2011. OGGETTO: Noleggio veicolo operativo ente camerale adesione convenzione Consip

DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO GENERALE N. 296 DEL 01/06/2011. OGGETTO: Noleggio veicolo operativo ente camerale adesione convenzione Consip DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO GENERALE N. 296 DEL 01/06/2011 OGGETTO: Noleggio veicolo operativo ente camerale adesione convenzione Consip IL SEGRETARIO GENERALE Visto l art. 21 comma 1, lett. B) dello

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Tributi - Contenzioso SETTORE : Pisanu Anna Franca. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 17/02/2014. in data

COMUNE DI SESTU. Tributi - Contenzioso SETTORE : Pisanu Anna Franca. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 17/02/2014. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Tributi - Contenzioso Pisanu Anna Franca DETERMINAZIONE N. in data 258 17/02/2014 OGGETTO: Impegno di spesa per l'assistenza tecnica e sistemistica del software

Dettagli

Servizio Presidenza, Cultura e scuola per la pace. Provveditorato Provveditorato - Ufficio provveditorato

Servizio Presidenza, Cultura e scuola per la pace. Provveditorato Provveditorato - Ufficio provveditorato Servizio Presidenza, Cultura e scuola per la pace. Provveditorato Provveditorato - Ufficio provveditorato DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE CON IMPEGNO DI SPESA Determinazione n 5681 del 09/12/2013 Oggetto:

Dettagli

2 - SERVIZI ISTITUZIONALI ALLE IMPRESE

2 - SERVIZI ISTITUZIONALI ALLE IMPRESE Piazza Aldo Moro, 1-55012 Capannori (LU) Italia (www.comune.capannori.lu.it) ORIGINALE REGISTRO GENERALE DELLE DETERMINAZIONI DETERMINAZIONE N 224 DEL 22/02/2016 OGGETTO:Determinazione a contrattare e

Dettagli

COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo

COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo AREA AFFARI GENERALI COPIA DETERMINAZIONE N.36/ 4 DEL 31/01/2013 OGGETTO: ACQUISIZIONE SERVIZI ASSICURATIVI - POLIZZE RCT/O E INCENDIO - PER IL PERIODO DAL 31.01.2013

Dettagli

COMUNE DI PIANEZZA PROVINCIA DI TORINO

COMUNE DI PIANEZZA PROVINCIA DI TORINO ESTRATTO COMUNE DI PIANEZZA PROVINCIA DI TORINO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 22 OGGETTO: ACQUISTO AUTOVETTURE - ATTO DI INDIRIZZO L anno duemiladodici addì trentuno del mese di gennaio

Dettagli

DETERMINA N. 210 / 14 DEL 15/05/2014

DETERMINA N. 210 / 14 DEL 15/05/2014 COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) SETTORE ECONOMATO CODICE SERVIZIO ECONOMATO DETERMINA N. 210 / 14 DEL 15/05/2014

Dettagli

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale COPIA Deliberazione n 77 in data 12/09/2014 COMUNE DI SANTA FIORA PROVINCIA DI GROSSETO Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Oggetto: AFFIDAMENTO SERVIZIO DI PULIZIA SEDE COMUNALE. ATTO DI INDIRIZZO.

Dettagli

COMUNE DI SANTA FIORA PROVINCIA DI GROSSETO. Determinazione

COMUNE DI SANTA FIORA PROVINCIA DI GROSSETO. Determinazione COPIA Determinazione n 175 in data 16/12/2013 COMUNE DI SANTA FIORA PROVINCIA DI GROSSETO Area Assetto del Territorio Determinazione Oggetto: ALLACCIAMENTO ENERGIA ELETTRICA IN SELVA PIAZZA DEL DRAGO.

Dettagli

COMUNE DI SINAGRA PROVINCIA DI MESSINA

COMUNE DI SINAGRA PROVINCIA DI MESSINA PROVINCIA DI MESSINA N. 35 del Reg. Del 25.09.2015 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA VIGILANZA E POLIZIA LOCALE - UFFICIO POLIZIA LOCALE E PUBBLICA SICUREZZA OGGETTO FORNITURA CARBURANTI PER AUTOTRAZIONE

Dettagli

COMUNE DI SAN SECONDO PARMENSE Provincia di Parma

COMUNE DI SAN SECONDO PARMENSE Provincia di Parma COMUNE DI SAN SECONDO PARMENSE Provincia di Parma ORIGINALE DETERMINAZIONE N. 73 Data di registrazione 14/05/2014 Oggetto : IMPEGNO DI SPESA ED AFFIDAMENTO LAVORI PER SPOSTAMENTO PALO DI PUBBLICA ILLUMINAZIONE

Dettagli

COMUNE DI BRESSANA BOTTARONE PROVINCIA DI PAVIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AMBIENTE E TERRITORIO

COMUNE DI BRESSANA BOTTARONE PROVINCIA DI PAVIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AMBIENTE E TERRITORIO COMUNE DI BRESSANA BOTTARONE PROVINCIA DI PAVIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AMBIENTE E TERRITORIO N. 179 del Reg. Gen.le OGGETTO: N. 52 AMBIENTE E ADESIONE AL MERCATO ELETTRONICO PER TERRITORIO

Dettagli

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE DETERMINAZIONE NR. 106 ASSUNTA IN DATA 10/12/2014 OGGETTO : Acquisto nuova autovettura Fiat Panda 4x4 ed allestimento veicolo in convenzione

Dettagli

COMUNE DI BAUNEI Provincia dell Ogliastra

COMUNE DI BAUNEI Provincia dell Ogliastra COMUNE DI BAUNEI Provincia dell Ogliastra DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Servizio: Area: RESPONSABILE: SERVIZI SOCIALI Socio- Culturale MEREU MARIA ASSUNTA N. 199 N. SETTORIALE 53 del 23/06/2015

Dettagli

COMUNE DI MOLA DI BARI Provincia di Bari

COMUNE DI MOLA DI BARI Provincia di Bari COMUNE DI MOLA DI BARI Provincia di Bari SETTORE V - SOCIO-CULTURALI RESPONSABILE DEL SERVIZIO: DOTT. LUIGI CACCURI DETERMINAZIONE Registro di Settore N 430 del 16/10/2014 Registro Generale N 1063 del

Dettagli

Servizio Presidenza, Cultura e scuola per la pace. Provveditorato Provveditorato - Ufficio provveditorato

Servizio Presidenza, Cultura e scuola per la pace. Provveditorato Provveditorato - Ufficio provveditorato Servizio Presidenza, Cultura e scuola per la pace. Provveditorato Provveditorato - Ufficio provveditorato DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE CON IMPEGNO DI SPESA Determinazione n 2 del 02/01/2013 Oggetto: ACQUISTO

Dettagli

DETERMINAZIONE OGGETTO: MANUTENZIONE STRAORDINARIA ALLE STRADE BIANCHE DEL COMUNE DI POMARANCE.

DETERMINAZIONE OGGETTO: MANUTENZIONE STRAORDINARIA ALLE STRADE BIANCHE DEL COMUNE DI POMARANCE. COMUNE DI POMARANCE Provincia di Pisa PROGRESSIVO GENERALE N. 843 SETTORE : GESTIONE DEL TERRITORIO Servizio : Lavori Pubblici DETERMINAZIONE N. 473 del 31.12.2014. copia OGGETTO: MANUTENZIONE STRAORDINARIA

Dettagli

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60)

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) ART A Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) SETTORE AFFARI GENERALI, CONTABILIZZAZIONE E CONTROLLI AZIANDALI ED EX POST Decreto n. 061 del 27 maggio 2014 Oggetto:

Dettagli

Comune di San Sperate

Comune di San Sperate Comune di San Sperate Provincia di Cagliari web: www.sansperate.net e-mail: protocollo@pec.comune.sansperate.ca.it Proposta N.326 del 06/03/2013 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE SERVIZI MANUTENTIVI

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 15 DEL 17.02.2016

DETERMINAZIONE N. 15 DEL 17.02.2016 DETERMINAZIONE N. 15 DEL 17.02.2016 OGGETTO: Acquisizione tramite Convenzione Consip del servizio sostitutivo di mensa mediante fornitura di buoni pasto: richiesta sostituzione buoni pasto con scadenza

Dettagli

COMUNE DI CAMUGNANO PROVINCIA DI BOLOGNA

COMUNE DI CAMUGNANO PROVINCIA DI BOLOGNA COMUNE DI CAMUGNANO PROVINCIA DI BOLOGNA SETTORE FUNZIONALE 4 : POLIZIA MUNICIPALE SERVIZI ALLE IMPRESE SERVIZI CIMITERIALI SEGRETERIA AFFARI GENERALI RELAZIONI CON IL PUBBLICO SERVIZIO SEGRETERIA DETERMINAZIONE

Dettagli

COMUNE DI SERRAMAZZONI

COMUNE DI SERRAMAZZONI COMUNE DI SERRAMAZZONI PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO: SERVIZIO TECNICO LAVORI PUBBLICI UFFICIO: UFFICIO TECNICO, LAVORI PUBBLICI IMPEGNO DI SPESA PER ACQUISTO BUONI CARBURANTE PER MEZZI

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE. N. 829 del 30.05.2015

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE. N. 829 del 30.05.2015 COPIA Città di Manfredonia Provincia di Foggia 4 Settore "Polizia Locale" DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 829 del 30.05.2015 Oggetto: Acquisto buoni carburante per il parco veicolare della Polizia Locale

Dettagli

C O N S I G L I O R E G I O N A L E

C O N S I G L I O R E G I O N A L E C O N S I G L I O R E G I O N A L E D E L L A B R U Z Z O DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE n. 163/AA/RF V I A M I C H E L E I A C O B U C C I, 4 6 7 1 0 0 L A Q U I L A - del 12.06.2014 DIREZIONE ATTIVITA AMMINISTRATIVA

Dettagli

C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia

C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia ORIGINALE C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia Finanziario\\Economato DETERMINAZIONE DI IMPEGNO N 902 Del 14/05/2013 Oggetto: Affidamento servizio di assicurazione R.C. Auto e Tutela Legale periodo

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 1156 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 114 DEL 19/10/2015

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 1156 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 114 DEL 19/10/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1156 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 114 DEL 19/10/2015 OGGETTO: FORNITURA DI N.50 ORE DI FORMAZIONE ON

Dettagli

VERBALE DI DETERMINAZIONE

VERBALE DI DETERMINAZIONE Comune di Marnate PROVINCIA DI VARESE VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO SOCIO ASSISTENZIALE N. 82/ASS GC74/13 del 28 ottobre 2013 OGGETTO: EROGAZIONE CONTRIBUTI ALLA FAMIGLIE INDIGENTI TRAMITE L UTILIZZO

Dettagli

Città di Orbassano Provincia di Torino DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO GENERALE I SETTORE FINANZIARIO. N.400 del 12/06/2013

Città di Orbassano Provincia di Torino DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO GENERALE I SETTORE FINANZIARIO. N.400 del 12/06/2013 ORIGINALE Città di Orbassano Provincia di Torino DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO GENERALE I SETTORE FINANZIARIO N.400 del 12/06/2013 OGGETTO: NOLEGGIO OPERATIVO ALL-IN DI FOTOFOCOPIATORE MULTIFUNZIONE COLORE

Dettagli

SETTORE TECNICO SERVIZIO LL.PP.

SETTORE TECNICO SERVIZIO LL.PP. ORIGINALE COPIA COMUNE DI ROTA D IMAGNA P R O V I N C I A D I B E R G A M O SETTORE TECNICO SERVIZIO LL.PP. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 15 DEL 30.03.2015 OGGETTO: PRESTAZIONI ATTINENTI

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 25 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 5 DEL 19/01/2015

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 25 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 5 DEL 19/01/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 25 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 5 DEL 19/01/2015 OGGETTO: STIPULA POLIZZE ASSICURATIVE PER AUTOVETTURE

Dettagli

il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha provveduto:

il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha provveduto: DELIBERAZIONE 22 GENNAIO 2015 10/2015/A ADESIONE DELL AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA IL GAS E IL SISTEMA IDRICO ALLA CONVENZIONE STIPULATA DALLA SOCIETÀ CONSIP S.P.A. PER IL NOLEGGIO DI UNA AUTOVETTURA

Dettagli

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE COPIA Determinazione n. 297 del 06/05/2013 N. registro di area 28 VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Assunta nel giorno 06/05/2013 da Laura Dordi Responsabile del Settore ECONOMICO

Dettagli

COMUNE DI SAN GIULIANO TERME Provincia di Pisa

COMUNE DI SAN GIULIANO TERME Provincia di Pisa COMUNE DI SAN GIULIANO TERME Provincia di Pisa DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SETTORE: SETTORE 4 PERSONALE - BILANCIO - PARTECIPATE - SPUC - INFORMATICA SERVIZIO : INFORMATIZZAZIONE E SERV. STATISTICI N.

Dettagli

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE COPIA Determinazione n. 929 del 24/12/2013 N. registro di area 173 VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Assunta nel giorno 24/12/2013 da Riccardo Pietta Responsabile del Settore AFFARI

Dettagli

SETTORE TRE D E T E R M I N A Z I O N E

SETTORE TRE D E T E R M I N A Z I O N E SETTORE TRE Servizio CED Innovazione Tecnologica e Informatica- Gestione Reti D E T E R M I N A Z I O N E (art. 107, D. Leg.vo 18.08.2000, n. 267) N. 346 del 19 Luglio 2013 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER

Dettagli

COMUNE DI FERENTILLO Provincia di Terni

COMUNE DI FERENTILLO Provincia di Terni COMUNE DI FERENTILLO Provincia di Terni SERVIZIO AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE N. 78 Del 13/12/2013 OGGETTO: Servizio di assistenza per la predisposizione, la gestione e l'esecuzione di contratti assicurativi

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 07/10/2015. in data

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 07/10/2015. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Ambiente - Servizi Tecnologici Scarteddu Ugo DETERMINAZIONE N. in data 1469 07/10/2015 OGGETTO: Integrazione impegni di spesa n. 174 del 13.02.2015 e gli anni 2016

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 418 DEL 17/06/2015 LAVORI DI MANUTENZIONE PARCO AUTO P.M. ED ENTE CENTRO DI RESPONSABILITA' SETTORE 04 SERVIZIO GESTIONE PARCO AUTO

Dettagli

Comune di Galatina Provincia di Lecce

Comune di Galatina Provincia di Lecce Comune di Galatina Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Numero 1567 del 23-10-2014 REGISTRO GENERALE DELLE DETERMINAZIONI PRATICA N. DT - 1602-2014 del 23-10-2014 L estensore

Dettagli

SETTORE TECNICO SERVIZIO LL.PP.

SETTORE TECNICO SERVIZIO LL.PP. ORIGINALE COPIA COMUNE DI ROTA D IMAGNA P R O V I N C I A D I B E R G A M O SETTORE TECNICO SERVIZIO LL.PP. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 10 DEL 16.03.2015 OGGETTO: SOSTITUZIONE LAPIDI

Dettagli

Determina Bilancio/0000248 del 05/11/2014. Oggetto: Noleggio a lungo termine di autoveicoli senza conducente per il Comando Polizia Municipale

Determina Bilancio/0000248 del 05/11/2014. Oggetto: Noleggio a lungo termine di autoveicoli senza conducente per il Comando Polizia Municipale Comune di Novara Determina Bilancio/0000248 del 05/11/2014 Area / Servizio Servizio Bilancio e Politiche di Finanziamento (18.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizio Bilancio e Politiche di Finanziamento

Dettagli

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO UFFICIO DEL PERSONALE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 25/02/2015

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO UFFICIO DEL PERSONALE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 25/02/2015 COMUNE DI NERETO COPIA N. Registro Generale 83 del 25/02/2015 AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO UFFICIO DEL PERSONALE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. Registro di Settore 14 del 25/02/2015 OGGETTO: ORDINE

Dettagli

Prot. n. 578/15 Venezia, 28/05/2015 Resp. Procedimento: Dott. Marco Tabacchi Reg. interno n. 47 Resp. Istruttoria: Dott. Marco Tabacchi all. n.

Prot. n. 578/15 Venezia, 28/05/2015 Resp. Procedimento: Dott. Marco Tabacchi Reg. interno n. 47 Resp. Istruttoria: Dott. Marco Tabacchi all. n. Prot. n. 578/15 Venezia, 28/05/2015 Resp. Procedimento: Dott. Marco Tabacchi Reg. interno n. 47 Resp. Istruttoria: Dott. Marco Tabacchi all. n. 5 OGGETTO: Fornitura e posa in opera di n. 2 porte blindate.

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DEL COMANDANTE N. 764 DEL 06/10/2014 ACQUISTO AUTOMEZZO RENAULT CLIO PER IL SERVIZIO DI POLIZIA MUNICIPALE MUNITO DI KIT ALLESTIMENTO BASE E KIT ALLESTIMENTO

Dettagli

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE COPIA Determinazione n. 876 del 11/12/2013 N. registro di area 160 VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Assunta nel giorno 11/12/2013 da Anna Guerinoni Responsabile del Settore SERVIZI

Dettagli

Oggetto: ASSUNZIONE IMPEGNO DI SPESA PER NOLEGGIO AUTOVETTURA - CIG. Z1C00D7EE0 -

Oggetto: ASSUNZIONE IMPEGNO DI SPESA PER NOLEGGIO AUTOVETTURA - CIG. Z1C00D7EE0 - DETERMINAZIONE N 267 del 25.10.2011 Oggetto: ASSUNZIONE IMPEGNO DI SPESA PER NOLEGGIO AUTOVETTURA - CIG. Z1C00D7EE0 - IL DIRETTORE DELL ENTE VISTO il decreto del Ministro dell Ambiente e della Tutela del

Dettagli

C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA COPIA DETERMINAZIONE N 578 DEL 12/12/2013

C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA COPIA DETERMINAZIONE N 578 DEL 12/12/2013 C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA COPIA DETERMINAZIONE N 578 DEL 12/12/2013 SANDONI FIORELLA Ufficio Servizio Istruzione OGGETTO: ACQUISTO MATERIALE BIBLIOTECONOMICO DITTA PEDACTA

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 20/05/2015. in data

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 20/05/2015. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Ambiente - Servizi Tecnologici Scarteddu Ugo DETERMINAZIONE N. in data 791 20/05/2015 OGGETTO: "Servizio di disinfestazione e favore alla ditta ditta Nuova Prima.

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 789 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 31 DEL 29/07/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 789 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 31 DEL 29/07/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 789 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 31 DEL 29/07/2014 OGGETTO: CONTRATTO DI LEASING STIPULATO CON LA

Dettagli

COMUNE DI SAN SECONDO PARMENSE Provincia di Parma

COMUNE DI SAN SECONDO PARMENSE Provincia di Parma COMUNE DI SAN SECONDO PARMENSE Provincia di Parma ORIGINALE DETERMINAZIONE N. 259 Data di registrazione 22/11/2013 Oggetto : IMPEGNO DI SPESA PER CONTROLLO SEMESTRALE ESTINTORI PRESSO IMMOBILI COMUNALI

Dettagli

Determinazione n. 115 Del 26/02/2015

Determinazione n. 115 Del 26/02/2015 ORIGINALE Determinazione n. 115 Del 26/02/2015 OGGETTO: CANONE DI HOSTING, MANUTENZIONE, ASSISTENZA, GESTIONE POSTA DELLA RETE CIVICA COMUNALE E PROGETTO R.AM.P.E. CIG. Z961360250 Dalla Residenza Municipale,

Dettagli

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD. Codice identificativo 932005. PROPONENTE Comunicazione - Serv. Informativi - Sp.

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD. Codice identificativo 932005. PROPONENTE Comunicazione - Serv. Informativi - Sp. COMUNE DI PISA TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-2 / 963 del 9/09/203 Codice identificativo 93200 PROPONENTE Comunicazione - Serv. Informativi - Sp. Cittadino ACQUISTO PERSONAL COMPUTER

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 199/2013

DETERMINAZIONE N. 199/2013 COMUNE DI PAVIA DI UDINE P r o v i n c i a d i U d i n e w w w. c o m u n e. p a v i a d i u d i n e. u d. i t AREA TECNICA E GESTIONE DEL TERRITORIO Piazza Julia, 1-33050 Lauzacco C. F. e P. I. V. A.

Dettagli

COMUNE DI SUELLI. Settore Amministrativo SETTORE : Frau Andreina. Responsabile: 664 NUMERAZIONE SETTORIALE N. 388 NUMERAZIONE GENERALE N.

COMUNE DI SUELLI. Settore Amministrativo SETTORE : Frau Andreina. Responsabile: 664 NUMERAZIONE SETTORIALE N. 388 NUMERAZIONE GENERALE N. COMUNE DI SUELLI SETTORE : Responsabile: Settore Amministrativo Frau Andreina NUMERAZIONE GENERALE N. 664 NUMERAZIONE SETTORIALE N. 388 in data 16/10/2013 OGGETTO: Acquisto personal computer da destinare

Dettagli

COMUNE DI AZZATE Provincia di Varese

COMUNE DI AZZATE Provincia di Varese COMUNE DI AZZATE Provincia di Varese SETTORE FINANZIARIO Gestione del Bilancio Anno 2014 DETERMINA N 20 del 08/04/2014 Oggetto: Fornitura carburante per i mezzi dell'autoparco comunale. Adesione alla Convenzione

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli 1 - COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli Determinazione n. 301 del 02-04-2012 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 281 del 21-03-2012 Repertorio Segreteria n. 55/SG del 02/04/2012

Dettagli

DIPARTIMENTO DELLA VIGILANZA E DELLA POLIZIA LOCALE. GESTIONE DEL P.E.G. anno 2013. Determinazione n. 1109 del 30/05/2013

DIPARTIMENTO DELLA VIGILANZA E DELLA POLIZIA LOCALE. GESTIONE DEL P.E.G. anno 2013. Determinazione n. 1109 del 30/05/2013 DIPARTIMENTO DELLA VIGILANZA E DELLA POLIZIA LOCALE GESTIONE DEL P.E.G. anno 2013 Determinazione n. 1109 del 30/05/2013 Oggetto: Affidamento fornitura materiale hardware n. 1 NAS con 2HDD da 2TB Corpo

Dettagli

COMUNE DI MOSCUFO. Provincia di Pescara DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO

COMUNE DI MOSCUFO. Provincia di Pescara DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO REGISTRO GENERALE DELLE DETERMINE Atto n.ro 398 del 21/10/2014 - Pagina 1 di 5 COMUNE DI MOSCUFO Provincia di Pescara ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO ATTO N. 101 del

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 344 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 40 DEL 01/04/2015

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 344 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 40 DEL 01/04/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 344 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 40 DEL 01/04/2015 OGGETTO: AFFIDAMENTO, PER L ANNO 2015, IN FAVORE

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 10/10/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 10/10/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Ambiente - Servizi Tecnologici Scarteddu Ugo DETERMINAZIONE N. in data 1985 10/10/2013 OGGETTO: "Servizio di derattizzazione istituti scolastici". Affidamento e

Dettagli

Prot. n. 43/14 Venezia, 20/01/2014 Resp. Procedimento: Dott. Nicola Nardin Reg. interno n. 191 Resp. Istruttoria: Dott. Marco Tabacchi all. n.

Prot. n. 43/14 Venezia, 20/01/2014 Resp. Procedimento: Dott. Nicola Nardin Reg. interno n. 191 Resp. Istruttoria: Dott. Marco Tabacchi all. n. Prot. n. 43/14 Venezia, 20/01/2014 Resp. Procedimento: Dott. Nicola Nardin Reg. interno n. 191 Resp. Istruttoria: Dott. Marco Tabacchi all. n. 4 OGGETTO: Acquisto carta bianca formato A4 e A3 mediante

Dettagli

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 763 Del 16/11/2015

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 763 Del 16/11/2015 ORIGINALE AREA GOVERNO DEL TERRITORIO Determinazione n. 763 Del 16/11/2015 OGGETTO: ASSUNZIONE IMPEGNO DI SPESA PER IL SERVIZIO VISITA DI ISPEZIONE STRAORDINARIA PER IMPIANTO ELEVATORE PRESSO IL POLIFUNZIONALE

Dettagli

COMUNE DI VILLARICCA

COMUNE DI VILLARICCA 1/5 COPIA COMUNE DI VILLARICCA CITTA' METROPOLITANA DI NAPOLI SETTORE PROPONENTE: LAVORI PUBBLICI E TERRITORIO UFFICIO PROPONENTE: PROGRAMMAZIONE E MONITORAGGIO LAVORI PUBBLICI DETERMINAZIONE N. 875 DEL

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 10/10/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 10/10/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Ambiente - Servizi Tecnologici Scarteddu Ugo DETERMINAZIONE N. in data 1986 10/10/2013 OGGETTO: "Servizio di pulizia e spurgo per la manutenzione delle reti fognarie

Dettagli

COMUNE DI OSTIANO DETERMINAZIONE N. 84 DEL 19/09/2013 PROVINCIA DI CREMONA OGGETTO C O P I A AREA TECNICA. Settore: Servizio:

COMUNE DI OSTIANO DETERMINAZIONE N. 84 DEL 19/09/2013 PROVINCIA DI CREMONA OGGETTO C O P I A AREA TECNICA. Settore: Servizio: COMUNE DI OSTIANO PROVINCIA DI CREMONA C O P I A DETERMINAZIONE N. 84 DEL 19/09/2013 Settore: AREA TECNICA Servizio: OGGETTO IMPEGNO DI SPESA IN FAVORE DI PADANIA ACQUE S.P.A. DI CREMONA PER L'AFFIDAMENTO

Dettagli