Rapporto ambientale. IKEA Svizzera 2007

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Rapporto ambientale. IKEA Svizzera 2007"

Transcript

1 Rapporto ambientale IKEA Svizzera 2007

2 «Prezzi bassi sì, ma non a qualsiasi prezzo.» Impressum Editeur: IKEA SA, Organisation Suisse, Müslistrasse 16, 8957 Spreitenbach Responsable du contenu: Stephan Lötscher, Responsable environnement IKEA Suisse Production: ecos AG, 4001 Basel Lay-out: Rafael Dietschy, Graphic Design, 4051 Basel Photos: archives IKEA Impression: Reinhardt-Druck, 4012 Basel Papier: Cyclus Offset, 100% papier recyclé Copyright: IKEA SA Suisse

3 Sommario Editoriale 4 Punti forti dell attività ambientale IKEA 6 Ridurre il consumo energetico 8 Lampadine a risparmio energetico: competenza pluriennale nell illuminazione efficiente 10 Iniziative a favore di un clima migliore 12 IKEA collabora con il WWF Climate Group 14 Portare il traffico sulla giusta via 16 Impegni: sociale, salvaguardia della natura, sponsorizzazione 18 Grandi magazzini d arredamento: fatti e cifre sull ambiente 20

4 Editoriale Negli anni passati IKEA Svizzera si è impegnata considerevolmente nei settori ambiente, sostenibilità e responsabilità sociale. I dipendenti, come pure i clienti, reagiscono sensibilmente alle tematiche ambientali e si interessano a quanto viene concretamente svolto in questo ambito. IKEA Svizzera illustra in questa sede, per la prima volta in forma scritta, quanto è stato realizzato nei diversi settori nell esercizio 2006/07. A livello di Gruppo IKEA, il «Social & Environmental Responsibility Report» internazionale, accessibile sul sito www. ikea.ch, offre inoltre informazioni sugli aspetti globali in questi settori. IKEA ha fissato per iscritto nella propria strategia una direttiva di sostenibilità che prescrive quanto segue: «L attività commerciale di IKEA nel suo complesso deve avere effetti positivi sulle persone e sull ambiente.» Tutte le unità IKEA a livello mondiale si obbligano a rispettare questa direttiva. Con questo primo rapporto svizzero speriamo di poter offrire una chiara panoramica e di poter mostrare che vale la pena agire in maniera sostenibile.

5

6 Punti forti dell attività ambientale IKEA Uno dei principi fondamentali della strategia ambientale globale perseguita da IKEA è la gestione efficiente ed economica dell energia. Fin dalle sue origini, la gestione consapevole delle risorse ha costituito un punto fermo per IKEA. Il credo dell energia recita: «La forma più ecologica dell energia è quella che viene risparmiata fin dalla fonte.» L azienda si è pertanto posta l ambizioso obiettivo in Svizzera e a livello di Gruppo di ridurre le emissioni nocive nei prossimi tre anni: il consumo energetico deve essere ridotto del 25%. Al fine di perseguire questo obiettivo, IKEA Svizzera sostiene esclusivamente l edilizia conforme allo standard Minergie per le nuove costruzioni e per gli interventi di ristrutturazione dei propri edifici. Per ridurre le emissioni di CO2, IKEA acquisterà in futuro solo energia proveniente da fonti rinnovabili. Si tratta di un primo passo verso la neutralità climatica. IKEA elabora attualmente una strategia volta a chiarire in quale modo potrebbero essere compensati i residui di anidride carbonica. L implementazione di tale strategia interessa tutti i settori sui quali IKEA Svizzera può ampiamente esercitare la sua influenza: in primo luogo quindi la costruzione e il funzionamento degli edifici. IKEA intende inoltre cercare nel dialogo con partner in affari e fornitori delle possibilità di estendere questi sforzi lungo tutta la catena di creazione del valore aggiunto. Dal punto di vista dei prodotti, IKEA assume il ruolo di pioniere nella vendita di lampadine a risparmio energetico. Sul piano del tema «Trasporto» abbiamo provveduto a convertire dal 2007 il parco auto aziendale in modelli ecologici e mettiamo a disposizione della clientela come veicoli a noleggio mezzi di trasporto alimentati a metano. Centrale di condizionamento a recupero termico presso IKEA Spreitenbach 6

7 7

8 Ridurre il consumo energetico Un terzo del fabbisogno energetico complessivo in Svizzera è utilizzato per gli impianti di riscaldamento e raffreddamento. È stato pertanto creato in campo edilizio un marchio di qualità protetto, ossia lo standard Minergie, le cui norme, chiaramente definite, apportano tre vantaggi principali: elevato comfort abitativo, una migliore conservazione del valore e un risparmio apprezzabile dei costi energetici. Il marchio è nel frattempo riconosciuto in tutto il Paese. Pannello solare presso IKEA Spreitenbach

9 La decisione che tutti gli edifici IKEA debbano essere costruiti e ristrutturati solo in base a questo standard, è stata applicata in maniera evidente nella nuova costruzione di Spreitenbach attuata nel All epoca della sua costruzione, questo edificio rappresentava il più grosso e uno dei più complessi progetti Minergie della Svizzera ed è stato pertanto esemplare in questo senso. L ampio cubo, lungo 200 metri e largo 100, è riscaldato tramite un sistema di riscaldamento a pellets, ossia cilindretti di legna compressa, neutrale rispetto all emissione di CO2. In questo modo, una materia prima reperibile localmente e rinnovabile, aiuta a risparmiare complessivamente 250 tonnellate di olio combustibile all anno. E non è tutto: l isolamento termico degli edifici, il sofisticato sistema di aerazione, il recupero termico sotto forma di calore dagli impianti di refrigerazione del ristorante IKEA, il concetto di efficienza energetica nell illuminazione, nonché un pannello solare termico per la produzione dell acqua calda ottimizzano ulteriormente il bilancio ambientale. Inoltre, un sistema modulare termoattivo fa in modo che il calore prodotto dalle persone all interno dell edificio possa essere sfruttato. I risultati di tutti questi provvedimenti sono evidenti: l inquinamento ambientale per cliente nel grande magazzino d arredamento IKEA di Spreitenbach si aggira a tutt oggi intorno al 30 percento in meno rispetto alla situazione passata. Inoltre: cinque dei sette magazzini d arredamento IKEA in Svizzera sono certificati Minergie.

10 10

11 Nelle lampadine tradizionali il rendimento è alquanto scarso: solo il 5-10% dell energia consumata viene trasformato in luce. Il resto viene dissipato in calore. Una lampadina a risparmio energetico offre un rendimento cinque volte superiore rispetto ad una normale lampadina. Invece di una lampadina da 100 Watt, è necessaria pertanto solo una lampadina a risparmio energetico da 20 Watt; una lampadina da 60 Watt può essere sostituita da una lampadina a risparmio energetico da 11 Watt. Inoltre: le tradizionali lampadine funzionano circa 1000 ore, le lampadine a basso consumo fino a ore. Lampadine a risparmio energetico: competenza pluriennale nell illuminazione efficiente Dal 1987 IKEA si dichiara a favore delle lampadine a risparmio energetico convenienti e di elevata qualità. Fin dall inizio i responsabili IKEA erano entusiasti della possibilità, del tutto semplice e rapida, di risparmiare molta energia nell ambito dei nuclei familiari. Grazie ad un consumo di energia ridotto dell 80 percento e ad una durata pari a dieci volte di più rispetto alle tradizionali lampadine, le lampadine a basso consumo hanno oggi un valore incomparabile e infatti chi non vorrebbe mediante la semplice sostituzione di lampadine risparmiare una considerevole somma di denaro rispettando l ambiente? Le lampadine a basso consumo, offerte sotto la denominazione prodotto SPARSAM, sono disponibili in diverse forme e potenze. Sono inoltre considerevolmente più sicure delle tradizionali lampadine e il pericolo di ustione è notevolmente inferiore. In questo modo ogni singolo nucleo familiare può trasformarsi in un batter d occhio in un utenza domestica di risparmio. IKEA contribuisce in questo senso con prodotti funzionali e convenienti come maggior offerente di illuminazione efficiente dal punto di vista energetico in tutta la Svizzera. Il 2007 è stato un anno all insegna di diverse attività a favore dell illuminazione efficiente dal punto di vista energetico. 11

12

13 Inter IKEA Systems B.V

14 Iniziative a favore di un clima migliore I responsabili team IKEA sostengono un idea «illuminante» In occasione dell annuale meeting di kick-off dei responsabili team, tenutosi a metà maggio, 120 responsabili IKEA si sono lasciati «trasportare» da una speciale iniziativa nella città di Berna. La loro missione: diminuire il consumo energetico e le emissioni di CO2. I loro mezzi d azione: lampadine a basso consumo SPARSAM di IKEA. Nel giro di due ore sono state visitate 46 abitazioni e rimpiazzate in totale 461 lampadine tradizionali tramite lampadine a risparmio energetico. Grazie a questa iniziativa è stato possibile ridurre le emissioni di CO2 tramite le abitazioni coinvolte di 17 tonnellate all anno! Ciò dimostra che senza grande sforzo si può fare qualcosa per influire positivamente sull ambiente. D altronde, anche negli uffici commerciali IKEA ha un ruolo importante l illuminazione efficiente dal punto di vista energetico. Naturalmente vengono, ove possibile, impiegate lampadine proprie a basso consumo SPAR- SAM. Oltre a ciò, su tutto il territorio svizzero vengono rimpiazzati gradualmente nei diversi grandi magazzini d arredamento oltre faretti da 50 Watt tramite nuovi faretti a maggiore rendimento e con un consumo energetico pari a 20 Watt. 2,2 milioni di tagliandi per il ritiro gratuito di lampadine a basso consumo in Svizzera Al fine di illustrare il valore e l utilità delle lampadine a basso consumo, IKEA Svizzera ha regalato alla popolazione svizzera tre lampadine a risparmio energetico: nel catalogo IKEA, messo a disposizione di circa 2,2 milioni di famiglie in Svizzera, è stato allegato un tagliando per il ritiro gratuito di tre lampadine a basso consumo. Con quest iniziativa e gli investimenti ad essa connessi si intende ridurre il consumo energetico e favorire un opera di convincimento: l illuminazione efficiente ed ecologica non va necessariamente a scapito del comfort. Le cifre sono anche in questo caso impressionanti: oltre lampadine a risparmio energetico sono state introdotte e permettono un risparmio annuo di oltre MWh di energia evitando la produzione di 5000 tonnellate di CO2. 14

15 D altronde: piccoli passi, grandi risultati! Il container allestito ad uso abitativo da IKEA in occasione dell «Energy day» a Berna, ha dimostrato chiaramente che si può vivere bene e modernamente gestendo in maniera efficiente le risorse energetiche. Basta un semplice calcolo per dimostrare che nelle utenze domestiche svizzere sussiste un grande potenziale di risparmio energetico. Se tutte le lampadine tradizionali fossero sostituite da lampadine a risparmio energetico ecologiche, si potrebbero risparmiare circa due miliardi di kilowattore di energia, il che corrisponde quasi alla produzione totale annua della centrale atomica di Mühleberg e le bollette della luce diminuirebbero ogni anno di circa 400 milioni di franchi! Oltre 320 milioni di franchi potrebbero essere risparmiati se tutte le famiglie diminuissero il proprio consumo energetico per gli apparecchi in stand-by dell 80 percento con l ausilio di blocchi multipresa. Con poco impegno si possono risparmiare quindi molta energia e denaro a tutto vantaggio dell ambiente. 15

16 IKEA collabora con il WWF Climate Group Nel 2006 IKEA Svizzera ha aderito al WWF Climate Group impegnandosi, insieme ad altre grandi aziende svizzere, a salvaguardare il clima. Questa collaborazione si basa su quattro principi fondamentali: incentivazione di attrezzature e prodotti efficienti, riduzione delle emissioni di CO2, promozione di energia ecologica e sviluppo di nuove strategie nel settore della motorizzazione. Il direttore del WWF, Hans-Peter Fricker, era molto lieto dell accesso eminente al WWF Climate Group: «L adesione di IKEA ci rafforza nella nostra strategia di sensibilizzare la popolazione collaborando nel contempo intensamente con aziende orientate alla tutela ambientale.» A Zurigo 80 dipendenti del WWF hanno attrezzato su due piedi, con una spettacolare iniziativa tenutasi nel giorno dei collaboratori WWF, gli appartamenti dei consorzi edili Milchbuck e Asig con lampadine a basso consumo e blocchi multipresa con interruttore, entrambi messi a disposizione gratuitamente da IKEA. In breve tempo e con un metodo semplice è possibile risparmiare per ciascun nucleo familiare e per anno 1000 kilowattore di energia e 200 franchi di costi per l energia elettrica. Simili iniziative sostenute da IKEA sono state svolte anche a Bellinzona (TI), Berna e Vernier (GE). (Foto: M. Würtenberg) 16

17 17

18 Portare il traffico sulla giusta via Tra l 80 e il 90 percento della clientela raggiunge i grandi magazzini d arredamento IKEA utilizzando l auto privata. Il motivo è evidente: è possibile trasportare più facilmente i nuovi mobili e oggetti d arredamento a casa. In questo modo però l acquisto presso IKEA è causa di inquinamento ambientale. Anche il trasporto dei complessivi 9500 articoli dai fornitori alle filiali IKEA ha un impatto negativo sull ambiente. IKEA è consapevole di questo problema ed è alla ricerca costante di nuove soluzioni. Da un lato, già dalla concezione dell imballaggio dei prodotti si privilegia l ottimizzazione degli spazi, così che i depositi possano essere riforniti in modo ottimale. Inoltre IKEA incentiva il trasporto su rotaie. I mezzi di trasporto Mobility di IKEA utilizzano il gas metano. Dal 2005 IKEA è partner commerciale dell azienda Mobility che mette a disposizione un servizio di auto in condivisione. La clientela può pertanto raggiungere IKEA con i mezzi pubblici e trasportare a casa in tutta comodità e nel rispetto dell ambiente i mobili e gli oggetti d arredamento acquistati. IKEA sostiene inoltre in questo modo la diffusione della tecnologia bi-fuel a basso impatto ambientale. 18

19 IKEA Svizzera sostiene in maniera mirata il collegamento efficiente del traffico pubblico ai punti vendita. Tutti i grandi magazzini IKEA dovranno essere serviti da un buon servizio di trasporto pubblico prevedendo una fermata a una distanza massima di 150 metri dal punto vendita. Per chi vuole orientarsi meglio, sono facilmente accessibili sul sito IKEA le informazioni per raggiungere le diverse sedi tramite i mezzi pubblici. Questo provvedimento ha delle conseguenze positive: nel frattempo quasi il 15 percento dei visitatori giunge a determinate sedi con il tram, il bus o il treno. Allo scopo di motivare ulteriormente i clienti, IKEA mette loro a disposizione i propri autoveicoli di trasporto a Spreitenbach e San Gallo a metà del prezzo di noleggio abituale, a condizione che i clienti giungano ai grandi magazzini con i mezzi pubblici. È così possibile trasportare anche mobili piuttosto ingombranti senza problemi. Inoltre: in qualità di unico commerciante al dettaglio, IKEA sostiene, in collaborazione con «Mobility», i mezzi di trasporto a metano. 19

20 Impegno sociale Il comportamento sociale e un attività a tutela dell ambiente vanno di pari passo presso IKEA. IKEA infatti si impegna sul territorio svizzero come pure a livello mondiale in numerosi progetti e sostiene partner quali UNICEF, «Save the Children» e WWF. Il Gruppo IKEA condivide e sostiene i principi della Convenzione dell ONU sui Diritti dell Infanzia del L educazione, la salute e il diritto ad uno sviluppo libero rappresentano tre dei beni più preziosi dell infanzia che vale la pena preservare. IKEA pertanto non tollera il lavoro minorile ed incentiva diverse iniziative di formazione. Ai sensi di un iniziativa promossa dai bambini a favore dei bambini, IKEA ha partecipato attivamente alla «Settimana delle stelle». I bambini stessi hanno raccolto il denaro per i bambini in Africa nell ambito del progetto UNICEF « zanzariere per i bambini del Malawi»: nel Malawi la malaria è contagiosa tra molti bambini che si ammalano di questa malattia tropicale in seguito al morso della zanzara anofele, particolarmente aggressiva al crepuscolo e durante la notte. Attacchi febbrili acuti che si manifestano dopo la puntura della zanzara possono essere letali per i bambini. La migliore protezione consiste nel dormire protetti da zanzariere. Anche la vendita internazionale di pupazzi da parte di IKEA, per la quale era previsto che un euro per ogni pupazzo venduto fosse devoluto all UNICEF e al progetto di sostentamento dei bambini «Save the Children», si è rivelata un successo strepitoso: IKEA ha potuto da sola devolvere nel 2007 quasi quattro milioni di euro a UNICEF e al progetto «Save the Children». Impegni: salvaguardia della natura e sponsorizzazione La visione strategica di IKEA consiste nel creare una vita quotidiana migliore per la maggioranza delle persone. In qualità di grande magazzino d arredamento, IKEA persegue questo obiettivo attraverso la vendita di prodotti di qualità, belli ed economici, fabbricati secondo criteri di sostenibilità ambientale. Mediante l incentivazione di progetti miranti alla salvaguardia della natura, IKEA Svizzera intende anche contribuire alla rivalutazione dell ambiente naturale circostante. In linea con questo principio, IKEA Spreitenbach ha sostenuto nel 2006 il progetto pro natura «Chli Rhy» a Zurzach. Il ripristino della pianura erbosa lungo il tratto di Reno che scorre tra il lago di Costanza e Basilea sostiene lo sviluppo della natura. Allo stesso tempo si crea uno spazio di riposo per giovani e anziani. Anche il castoro si sente a suo agio nel territorio reso alla natura: con l abbattimento di salici e pioppi, il più grande roditore d Europa riesce a procurarsi gemme e corteccia dei rami, suo cibo durante l inverno. Così facendo rischiara il bosco lungo gli argini e crea nuovi spazi vitali per animali e piante in via d estinzione. Si potrebbe dire che il buffo roditore è il complemento ideale di IKEA: entrambi sono specialisti nell organizzazione dello spazio naturale. 20

21 La sponsorizzazione del congresso NA- TURA di Basilea - punto d incontro di specialisti dirigenti dei settori Scienza, Educazione, Economia, Politica e Telecomunicazioni - ha rappresentato un ulteriore contributo dell impegno complessivo di IKEA Svizzera a favore dell educazione ambientale, impegno che sarà ulteriormente sviluppato nei prossimi anni. Un idea geniale per la prevenzione della malaria: nell ambito del progetto UNICEF «Settimana delle stelle», i bambini hanno raccolto con il sostegno di IKEA il denaro per l acquisto di zanzariere per i bambini del Malawi. 21

22 Fatti e cifre sull ambiente Einrichtungshaus Spreitenbach IKEA AG Müslistrasse Spreitenbach/AG Gesamtfläche m2 Energie (kwh/m3) 70 Abfall (kg/m3) 18 Recyclingquote (in%) 82 Einrichtungshaus Aubonne IKEA SA Pré-Neuf 1170 Aubonne/FR Gesamtfläche m2 Energie (kwh/m3) 31 Abfall (kg/m3) 12 Recyclingquote (in%) 78 Einrichtungshaus Grancia IKEA SA Centro Lugano Sud 6916 Grancia/TI Gesamtfläche m2 Energie (kwh/m3) 73 Abfall (kg/m3) 25 Recyclingquote (in%) 89 Einrichtungshaus Lyssach IKEA AG Bernstrasse Lyssach/BE Gesamtfläche m2 Energie (kwh/m3) 46 Abfall (kg/m3) 15 Recyclingquote (in%) 78 Einrichtungshaus Dietlikon IKEA AG Brandbach Moorstrasse Dietlikon/ZH Gesamtfläche m2 Energie (kwh/m3) 70 Abfall (kg/m3) 13 Recyclingquote (in%) 90 Einrichtungshaus Pratteln IKEA AG Grüssenweg Pratteln/BL Gesamtfläche m2 Energie (kwh/m3) 23 Abfall (kg/m3) 16 Recyclingquote (in%) 98 Einrichtungshaus St. Gallen IKEA AG Zürcherstrasse St. Gallen/SG (Neueröffnung September 2007) Distribution Center Itingen IKEA Lager und Service AG Industrie Zelgli 4452 Itingen Gesamtfläche m2 Energie (kwh/m3) 4,419 Abfall (kg/m3) 1,070 Recyclingquote (in%) 98,12 Auslieferungslager CDC IKEA Lager und Service AG Industriestrasse Spreitenbach (Neueröffnung Juni 07) 22

23 Veduta aerea IKEA Pratteln 23

24 Inter IKEA System B.V. 2008

Applicazione dell Allegato Energetico al Regolamento Edilizio. Riqualificazione energetica del parco edilizio privato

Applicazione dell Allegato Energetico al Regolamento Edilizio. Riqualificazione energetica del parco edilizio privato Scheda R Azione R.1 Fabbisogni energetici dell edilizia residenziale esistente Applicazione dell Allegato Energetico al Regolamento Edilizio. Riqualificazione energetica del parco edilizio privato Obiettivi

Dettagli

La nostra azienda. Liberenergia è un azienda che offre prodotti e soluzioni integrate per il risparmio e l efficienza energetica.

La nostra azienda. Liberenergia è un azienda che offre prodotti e soluzioni integrate per il risparmio e l efficienza energetica. La nostra azienda Liberenergia è un azienda che offre prodotti e soluzioni integrate per il risparmio e l efficienza energetica. I servizi proposti riguardano in special modo progettazione e installazione

Dettagli

HOTEL PLUSENERGIE NELLA LUCE DELL ENGADINA

HOTEL PLUSENERGIE NELLA LUCE DELL ENGADINA HOTEL PLUSENERGIE NELLA LUCE DELL ENGADINA A Muottas Muragl, sopra Samedan, si inaugura il primo albergo Plusenergie della regione alpina. Un innovativo concetto energetico rende possibile l esemplare

Dettagli

Ottima per la vostra immagine. Ottima per il vostro budget.

Ottima per la vostra immagine. Ottima per il vostro budget. Business Ottima per la vostra immagine. Ottima per il vostro budget. Risparmiate sui costi e proteggete l ambiente. Scoprite come, con la Green ICT, la vostra azienda può ridurre gli spostamenti, risparmiare

Dettagli

Ufficio federale dell energia SvizzeraEnergia. Bucato pulito e conveniente Lavare e asciugare la biancheria senza spendere inutilmente

Ufficio federale dell energia SvizzeraEnergia. Bucato pulito e conveniente Lavare e asciugare la biancheria senza spendere inutilmente Ufficio federale dell energia SvizzeraEnergia Bucato pulito e conveniente Lavare e asciugare la biancheria senza spendere inutilmente Giorno di bucato!... Tenete conto del consumo di elettricità e date

Dettagli

WashTec rispetta l ambiente

WashTec rispetta l ambiente j tecnologia INNOVATIVA PER L AUTOLAVAGGIO WashTec rispetta l ambiente j vantaggi AMBIENTALI ED ECONOMICI Impegno ecologico In qualità di fornitore leader a livello mondiale di prodotti e servizi per l

Dettagli

SIRAM al servizio del progresso energetico

SIRAM al servizio del progresso energetico SIRAM al servizio del progresso energetico Il Gruppo Siram in Italia SIRAM SPA Leader in Italia nei servizi energetici e multitecnologici per il mercato Pubblico e Privato sede legale Milano 4 Unità di

Dettagli

E un'iniziativa sottoscritta dai Comuni europei che si impegnano a contribuire agli obiettivi della politica energetica comunitaria.

E un'iniziativa sottoscritta dai Comuni europei che si impegnano a contribuire agli obiettivi della politica energetica comunitaria. COS E IL PATTO DEI SINDACI? E un'iniziativa sottoscritta dai Comuni pei che si impegnano a contribuire agli obiettivi della politica energetica comunitaria. La ratifica del Patto impegna i Comuni a: Ridurre

Dettagli

Il vostro partner per le soluzioni integrate nel settore dell energia

Il vostro partner per le soluzioni integrate nel settore dell energia E.ON Connecting Energies Il vostro partner per le soluzioni integrate nel settore dell energia Volete ridurre i costi energetici della vostra azienda? Avete obiettivi ambientali ambiziosi? La sicurezza

Dettagli

Il prodotto. Taglia la bolletta. Rispetta l ambiente. Partecipa alla rivoluzione energetica. Chi siamo

Il prodotto. Taglia la bolletta. Rispetta l ambiente. Partecipa alla rivoluzione energetica. Chi siamo IL TandEM PERCHE New! Taglia la bolletta Installando il TandEM di asjagen puoi generare contemporaneamente energia elettrica e calore (cogenerazione ad alto rendimento) utilizzando un unico combustibile.

Dettagli

Efficiente tecnologia a condensazione per una maggiore flessibilità

Efficiente tecnologia a condensazione per una maggiore flessibilità Buderus Caldaie a condensazione Logano plus SB325 Logano plus SB625 Logano plus SB745 Efficiente tecnologia a condensazione per una maggiore flessibilità Il calore è il nostro elemento Caldaia a condensazione

Dettagli

RIQUALIFICARE FA RISPARMIARE

RIQUALIFICARE FA RISPARMIARE RIQUALIFICARE FA RISPARMIARE Riqualificare il patrimonio, contenere e ottimizzare la spesa Federico Della Puppa Università IUAV di Venezia Theorema sas Bergamo, 13 dicembre 2013 Imparare a farsi le giuste

Dettagli

Logistica, Informatica e Immobili

Logistica, Informatica e Immobili Commercio al dettaglio Logistica, Informatica e Immobili Coop pone la prima pietra per il nuovo centro di produzione e logistica di Pratteln. Grazie all affiliata Railcare, Coop trasferisce ulteriori trasporti

Dettagli

L Agenzia CasaClima sensibilizza, informa e crea trasparenza per costruire in modo energeticamente efficiente e sostenibile.

L Agenzia CasaClima sensibilizza, informa e crea trasparenza per costruire in modo energeticamente efficiente e sostenibile. AGENZIA CASACLIMA L Agenzia CasaClima di Bolzano è un ente pubblico che si occupa della certificazione energetica e ambientale degli edifici, sia di nuova costruzione che risanati, e della formazione degli

Dettagli

Der Spiegel riconosce in un suo articolo che l industria turistica può diventare una agenzia mondiale di protezione della natura.

Der Spiegel riconosce in un suo articolo che l industria turistica può diventare una agenzia mondiale di protezione della natura. Der Spiegel riconosce in un suo articolo che l industria turistica può diventare una agenzia mondiale di protezione della natura. Non tutti gli operatori sono consapevoli del fatto che per assicurare la

Dettagli

Appunti Trento per Kyoto Pianificazione energetica del Trentino

Appunti Trento per Kyoto Pianificazione energetica del Trentino Trento, 18 settembre 2009 Appunti Trento per Kyoto Pianificazione energetica del Trentino Rilancio e strategie di condivisione emerse nel piano 2000 e non ancora realizzate. Adottato dal Consiglio comunale

Dettagli

Risanare conviene. Breve guida al Programma Edifici

Risanare conviene. Breve guida al Programma Edifici Risanare conviene. Breve guida al Programma Edifici Un esempio Una tipica abitazione unifamiliare svizzera può prevenire fino a 2 tonnellate di emissioni di CO 2 l anno, con un risparmio annuo in spese

Dettagli

Caratteristiche di una CasaClima

Caratteristiche di una CasaClima Caratteristiche di una CasaClima Il termine CasaClima non identifica uno stile architettonico o un sistema costruttivo ma uno standard energetico. Una CasaClima è innanzitutto un edificio in grado di assicurare

Dettagli

Green Energy Audit: Audit Energetico Sostenibile Dalla valorizzazione energetica alla valorizzazione ambientale

Green Energy Audit: Audit Energetico Sostenibile Dalla valorizzazione energetica alla valorizzazione ambientale Green Energy Audit: Audit Energetico Sostenibile Dalla valorizzazione energetica alla valorizzazione ambientale AGOMENTI TRATTATI Concetti generali che stanno alla base dell Energy Audit Differenze tra

Dettagli

EXPERIENCE OUR INNOVATION INFINITY & AURORA L INTEGRAZIONE INTELLIGENTE PER LE FONTI RINNOVABILI

EXPERIENCE OUR INNOVATION INFINITY & AURORA L INTEGRAZIONE INTELLIGENTE PER LE FONTI RINNOVABILI EXPERIENCE OUR INNOVATION INFINITY & AURORA L INTEGRAZIONE INTELLIGENTE PER LE FONTI RINNOVABILI EXPERIENCE OUR INNOVATION Infinity & Aurora Lo stile di vita ecosostenibile è quello capace di preservare

Dettagli

EFFICIENZA DELLE RISORSE E TUTELA DEL CLIMA

EFFICIENZA DELLE RISORSE E TUTELA DEL CLIMA EFFICIENZA DELLE RISORSE E TUTELA DEL CLIMA Per realizzare la vision della neutralità di CO 2 entro il 223, Coop ha definito obiettivi di riduzione per tutti i settori rilevanti e posto in essere numerose

Dettagli

La salute dell ambiente

La salute dell ambiente La salute dell ambiente Minimizzazione delle emissioni di CO2 1. Situazione iniziale A causa degli incessanti cambiamenti climatici e delle relative discussioni sul surriscaldamento globale, si sentono

Dettagli

Implenia Buildings. L edilizia reinventata. Integrata e personalizzata. Sempre su misura per voi.

Implenia Buildings. L edilizia reinventata. Integrata e personalizzata. Sempre su misura per voi. Implenia Buildings L edilizia reinventata. Integrata e personalizzata. Sempre su misura per voi. Una qualità eccellente è la cosa che più conta per voi, in quanto clienti. Noi, in quanto azienda di servizi,

Dettagli

Comune di Vallarsa frazione Raossi, 13 38060 Vallarsa (TN) tel. 0464 860860 fax. 0464 869147 comune@comune.vallarsa.tn.it

Comune di Vallarsa frazione Raossi, 13 38060 Vallarsa (TN) tel. 0464 860860 fax. 0464 869147 comune@comune.vallarsa.tn.it Comune di Vallarsa frazione Raossi, 13 38060 Vallarsa (TN) tel. 0464 860860 fax. 0464 869147 comune@comune.vallarsa.tn.it Vallarsa, lì 10 dicembre 2013 Oggetto: questionario relativo ai consumi energetici

Dettagli

Standard MINERGIE A, ora anche nell ammodernamento

Standard MINERGIE A, ora anche nell ammodernamento Standard MINERGIE A, ora anche nell ammodernamento SUPSI Campus Trevano 19.09.2013 TI 045 A Carlo Gambato Centro certificazione MINERGIE Ticino Visione dello standard Minergie A Concetto «Casa a zero energia»

Dettagli

CALDAIA A OLIO A CONDENSAZIONE A BASAMENTO CON BRUCIATORE MODULANTE OERTLI OSCR

CALDAIA A OLIO A CONDENSAZIONE A BASAMENTO CON BRUCIATORE MODULANTE OERTLI OSCR CALDAIA A OLIO A CONDENSAZIONE A BASAMENTO CON BRUCIATORE MODULANTE OERTLI OSCR Rendimento termico massimo e potenza termica variabile per un efficienza elevata, compresa tra 10 e 30 kw Adatto per tutte

Dettagli

Programma energetico comunale, Certificazione Energetica e quadro normativo

Programma energetico comunale, Certificazione Energetica e quadro normativo Programma energetico comunale, Certificazione Energetica e quadro normativo Il Piano Energetico Comunale del 1999 (PEC, o.d.g. n 112/99) si sviluppava a partire dai seguenti riferimenti normativi: - L.

Dettagli

LA BANCA E L'AMBIENTE

LA BANCA E L'AMBIENTE LA BANCA E L'AMBIENTE LA BANCA E L'AMBIENTE Abbiamo maturato negli anni una sempre maggiore sensibilità verso le tematiche ecologiche e verso la tutela dell ambiente, nonostante la nostra organizzazione

Dettagli

Una scelta logica: riscaldare con la legna.

Una scelta logica: riscaldare con la legna. Una scelta logica: riscaldare con la legna. Bosco curato. Calore piacevole. Clima sano. Riscaldare con la legna: un ciclo naturale senza spreco di risorse. Sappiamo tutti a cosa deve mirare una politica

Dettagli

Sistemi di regolazione. Logamatic 2000. Tutto sotto controllo. Il calore è il nostro elemento

Sistemi di regolazione. Logamatic 2000. Tutto sotto controllo. Il calore è il nostro elemento Sistemi di regolazione Logamatic 2000 Tutto sotto controllo Il calore è il nostro elemento Regolazione Logamatic 2000 2 3 Panoramica 4 5 Sistema 6 7 Tecnica 8 9 Livelli di configurazione 10 11 Accessori,

Dettagli

Rifiuti & riciclaggio

Rifiuti & riciclaggio Rifiuti & riciclaggio Ridurre e riutilizzare i rifiuti e rendere gli imballaggi sempre più ecologici: ecco i principi di Migros. Nel 214 l impresa ha ampliato il proprio sistema di riciclaggio, si è impegnata

Dettagli

HAPERO BALANCE. Salotto Caldaia-Termostufa a pellet versione da appartamento. Cantina Caldaia a pellet per riscaldamento centrale ENERGIETECHNIK GMBH

HAPERO BALANCE. Salotto Caldaia-Termostufa a pellet versione da appartamento. Cantina Caldaia a pellet per riscaldamento centrale ENERGIETECHNIK GMBH HAPERO ENERGIETECHNIK GMBH BALANCE Salotto Caldaia-Termostufa a pellet versione da appartamento Cantina Caldaia a pellet per riscaldamento centrale VIVI IL FASCINO DEL FUOCO Il fuoco è una sorgente di

Dettagli

I condomini intelligenti in provincia di Genova. Marco Castagna Direttore Fondazione Muvita

I condomini intelligenti in provincia di Genova. Marco Castagna Direttore Fondazione Muvita I condomini intelligenti in provincia di Genova. Marco Castagna Direttore Fondazione Muvita Il patrimonio edilizio in Italia Gli edifici del nostro paese sono stati costruiti prevalentemente con criteri

Dettagli

+35 CLIMA INTERNO +30 +25 +20 +15 +10 -10 -15

+35 CLIMA INTERNO +30 +25 +20 +15 +10 -10 -15 +35 +30 +25 +20 +15 +10 +5 0-5 -10 CLIMA INTERNO -15 come calcolare il consumo mensile annotare su un quaderno le cifre NERE indicate nel contatore e sottrarre quelle segnate il mese precedente = 0,75

Dettagli

PRESENT AZIONE AZIENDA

PRESENT AZIONE AZIENDA PRESENT AZIONE AZIENDA 32 ANNI DI ATTIVITA PASSIONE E INNOVAZIONE La mission - migliorare le prestazioni energetiche dei fabbricati e raggiungere la classe A di efficienza energetica analizzare e migliorare

Dettagli

LA SITUAZIONE IMPIANTISTICA IN ITALIA Introduzione

LA SITUAZIONE IMPIANTISTICA IN ITALIA Introduzione LA SITUAZIONE IMPIANTISTICA IN ITALIA Introduzione INTRODUZIONE SITUAZIONE PARCO IMMOBILIARE IN ITALIA Edifici residenziali STATISTICHE 2013 11,7 milioni di EDIFICI RESIDENZIALI 29 milioni di ABITAZIONI

Dettagli

PAES Piano d Azione per l Energia Sostenibile

PAES Piano d Azione per l Energia Sostenibile Comune di Nave San Rocco Provincia autonoma di Trento Via 4 vembre, 44 38010 NAVE SAN ROCCO 0461/870641 0461/870588 www.comune.navesanrocco.tn.it sindaco@comune.navesanrocco.tn.it F853-4139 - 24/08/2015-6.9

Dettagli

S i s t e m i p e r l a P r o d u z i o n e

S i s t e m i p e r l a P r o d u z i o n e Edea SA Via Pasquale Lucchini 4 CH-6900 Lugano Tel +41 (0)91 921 47 80 +41 (0)91 921 47 81 info@edea.ch S i s t e m i p e r l a P r o d u z i o n e C o m b i n a t a d i E n e r g i a T e r m i c a e d

Dettagli

Così, insieme, la nostra energia vale di più

Così, insieme, la nostra energia vale di più 1 Protocollo d intesa del16 febbraio 2010 L impegno del Consorzio JPE sull uso razionale e consapevole dell energia nell edilizia PER IL RILANCIO PRODUTTIVO ED OCCUPAZIONALE DELLE PMI PIEMONTESI ATTRAVERSO

Dettagli

Green Energy Audit: un nuovo approccio all energy audit,

Green Energy Audit: un nuovo approccio all energy audit, CONVEGNO NAZIONALE AUDIT ENERGETICO SOSTENIBILE tecniche e procedure per la valorizzazione ambientale del patrimonio edilizio esistente Green Energy Audit: un nuovo approccio all energy audit, dall efficienza

Dettagli

Preriscaldamento solare dell acqua in edifici plurifamigliari

Preriscaldamento solare dell acqua in edifici plurifamigliari Preriscaldamento solare dell acqua in edifici plurifamigliari Grandezza e rendimento Un calcolo rapido I gruppi di case del complesso Freiblick nel quartiere Milchbuck a Zurigo sono dotati di due impianti

Dettagli

La certificazione energetica: metodi di calcolo e analisi di casi studio

La certificazione energetica: metodi di calcolo e analisi di casi studio La certificazione energetica: metodi di calcolo e analisi di casi studio Tesi di laurea triennale in Architettura per il progetto, Politecnico di Torino; Candidata: Elisa Sirombo Relatore: Guglielmina

Dettagli

- ALLEGATO - INTERVENTI PRIVATI CONSIDERAZIONI ECONOMICHE E SPECIFICHE TECNICHE DELLE AZIONI COMUNE DI QUINTO VICENTINO

- ALLEGATO - INTERVENTI PRIVATI CONSIDERAZIONI ECONOMICHE E SPECIFICHE TECNICHE DELLE AZIONI COMUNE DI QUINTO VICENTINO - ALLEGATO - INTERVENTI PRIVATI CONSIDERAZIONI ECONOMICHE E SPECIFICHE TECNICHE DELLE AZIONI COMUNE DI QUINTO VICENTINO INDICE 1 PREMESSA 3 2 SETTORE RESIDENZIALE 4 INTERVENTI DEL SETTORE 4 CONSIDERAZIONI

Dettagli

A partire dal. Fermo o sostituzione dei veicoli vietati con veicoli euro 5. - A carico del privato - Campagna informativa, controlli

A partire dal. Fermo o sostituzione dei veicoli vietati con veicoli euro 5. - A carico del privato - Campagna informativa, controlli Catalogo dei provvedimenti mutuati dai piani approvati dal o in corso di approvazione distinti tra misure con efficacia nel breve/medio periodo e misure di lungo periodo Misure con efficacia nel breve

Dettagli

Energia elettrica frigorifera termica E.S.CO.

Energia elettrica frigorifera termica E.S.CO. Energia elettrica frigorifera termica Produciamo Energia, Dove Occorre. Senza Investimenti. In Maniera Pulita. ris Riscaldamento, condizionamento, energia elettrica: servizi energetici indispensabili per

Dettagli

IL PIANO ENERGETICO CANTONALE (PEC)

IL PIANO ENERGETICO CANTONALE (PEC) IL PIANO ENERGETICO CANTONALE (PEC) Il ruolo dei Comuni nell attuazione del PEC Pomeriggio SvizzeraEnergia sui nuovi mezzi finanziari per la politica energetica comunale 10.9.2014 Giovanni Bernasconi Sezione

Dettagli

Prestazioni di servizio Buderus per il Vostro comfort.

Prestazioni di servizio Buderus per il Vostro comfort. [ Aria ] [ Acqua ] Buderus Service Sempre a Vostra disposizione! [ Terra ] [ Buderus ] Prestazioni di servizio Buderus per il Vostro comfort. Il calore è il nostro elemento Soddisfiamo le esigenze dei

Dettagli

minergie TI-042 04-2011

minergie TI-042 04-2011 minergie TI-042 54 04-2011 Ammodernare secondo efficienza energetica e il valore dell immobile aumenta Approfittare dell ammodernamento dell immobile per ridurre della metà il suo fabbisogno energetico

Dettagli

Efficienza delle risorse e tutela del clima

Efficienza delle risorse e tutela del clima Efficienza delle risorse e tutela del clima Dal 2008, Coop ha ridotto di circa il 22% le emissioni annue di CO 2 ed è pienamente in linea con l obiettivo fissato con visione CO 2. Anche Transgourmet e

Dettagli

La vostra destinazione? Scegliete il principato di Monaco, un paese che s impegna!

La vostra destinazione? Scegliete il principato di Monaco, un paese che s impegna! La vostra destinazione? Scegliete il principato di Monaco, un paese che s impegna! Dal suo avvento nel 2005, SAS il principe Alberto II, ha fatto della tutela ambientale una priorità, col desiderio che

Dettagli

Policy La sostenibilità

Policy La sostenibilità Policy La sostenibilità Approvato dal Consiglio di Amministrazione di eni spa il 27 aprile 2011. 1. Il modello di sostenibilità di eni 3 2. La relazione con gli Stakeholder 4 3. I Diritti Umani 5 4. La

Dettagli

Meridian Energy IMPIANTI SOLARI TERMICI PER ALBERGHI E STRUTTURE RICETTIVE. Via Reggio Calabria n. 12 87100 Cosenza tel.

Meridian Energy IMPIANTI SOLARI TERMICI PER ALBERGHI E STRUTTURE RICETTIVE. Via Reggio Calabria n. 12 87100 Cosenza tel. IMPIANTI SOLARI TERMICI PER ALBERGHI E STRUTTURE RICETTIVE INTRODUZIONE Un impianto solare termico è un sistema in grado di trasformare l energia irradiata dal sole in energia termica, ossia calore che

Dettagli

soluzioni per l utilizzo evoluto dell energia

soluzioni per l utilizzo evoluto dell energia Progettazione Installazione e Vendita Impianti Fotovoltaici chiavi in mano Solare Termico Mini Eolico soluzioni per l utilizzo evoluto dell energia NELLE ABITAZIONI E NEGLI AMBIENTI DI LAVORO HORUS ENERGY,

Dettagli

COPIA IN VISIONE LA NUOVA SOLUZIONE ENERGETICA PER IL CONDOMINIO: L INVESTIMENTO REDDITIZIO

COPIA IN VISIONE LA NUOVA SOLUZIONE ENERGETICA PER IL CONDOMINIO: L INVESTIMENTO REDDITIZIO linea CONDOMINI LA NUOVA SOLUZIONE ENERGETICA PER IL CONDOMINIO: L INVESTIMENTO REDDITIZIO RISCALDAMENTO CLIMATIZZAZIONE ENERGIE ALTERNATIVE LO STATO SOSTIENE IL 55% DEI COSTI. L IMPORTO RESTANTE SI RIPAGA

Dettagli

Relazione Energetica preliminare Palazzine Borghetto dei Pescatori

Relazione Energetica preliminare Palazzine Borghetto dei Pescatori Agenzia per l Energia e lo Sviluppo Sostenibile del Comune di Roma Relazione Energetica preliminare Palazzine Borghetto dei Pescatori Abitazioni energeticamente efficienti Buona parte delle abitazioni

Dettagli

GUIDA ALLA LETTURA. Leonardo Setti Polo di Rimini - Università di Bologna POLO TECNOLOGICO ENERGIA & AMBIENTE

GUIDA ALLA LETTURA. Leonardo Setti Polo di Rimini - Università di Bologna POLO TECNOLOGICO ENERGIA & AMBIENTE GUIDA ALLA LETTURA Leonardo Setti Polo di Rimini - Università di Bologna POLO TECNOLOGICO ENERGIA & AMBIENTE 1) Indicazioni generali 2) Spiegazione singole schede dalla n. 15 a seguire INDICAZIONI GENERALI

Dettagli

Seminario. A scuola di risparmio energetico con 1 Legambiente. Iseo, 4 marzo 2008

Seminario. A scuola di risparmio energetico con 1 Legambiente. Iseo, 4 marzo 2008 Seminario A scuola di risparmio energetico con 1 Legambiente Iseo, 4 marzo 2008 Dobbiamo modificare i nostri stili di vita! Siamo alla vigilia di una nuova rivoluzione, una rivoluzione 2 per l ambiente,

Dettagli

Gli Acquisti Verdi di Intercent-ER: Risultati raggiunti e prossime iniziative. Bologna, 5 maggio 2009

Gli Acquisti Verdi di Intercent-ER: Risultati raggiunti e prossime iniziative. Bologna, 5 maggio 2009 Gli Acquisti Verdi di Intercent-ER: Risultati raggiunti e prossime iniziative Bologna, 5 maggio 2009 SOMMARIO L impegno di Intercent-ER per il GPP Alcuni risultati: meno CO2, più alberi Iniziative in corso

Dettagli

Benvenuti in Junkers! Sistemi e servizi integrati per il riscaldamento

Benvenuti in Junkers! Sistemi e servizi integrati per il riscaldamento Benvenuti in Junkers! Sistemi e servizi integrati per il riscaldamento Soluzioni di impianto mono e pluri-famigliari Introduzione Bosch nel mondo Bosch Termotecnica Sistemi e servizi integrati SolarInside

Dettagli

Aspetti collegati allo sviluppo del fotovoltaico

Aspetti collegati allo sviluppo del fotovoltaico Aspetti collegati allo sviluppo del fotovoltaico In questa sezione si analizzano gli aspetti economici, ambientali ed occupazionali collegati alla sviluppo del fotovoltaico. Aspetti economici Per quanto

Dettagli

Dirigenze e staff tecnico della Puros hanno una quarantennale esperienza nei combustibili tradizionali (nafta, gasolio, gas). Puros nasce nel 2003

Dirigenze e staff tecnico della Puros hanno una quarantennale esperienza nei combustibili tradizionali (nafta, gasolio, gas). Puros nasce nel 2003 Dirigenze e staff tecnico della Puros hanno una quarantennale esperienza nei combustibili tradizionali (nafta, gasolio, gas). Puros nasce nel 2003 con la volontà di realizzare stufe a biomasse per ridurre

Dettagli

GREEN GLOBE BANKING AWARD 2008 C È UN PATRIMONIO CHE CI STA PARTICOLARMENTE A CUORE.

GREEN GLOBE BANKING AWARD 2008 C È UN PATRIMONIO CHE CI STA PARTICOLARMENTE A CUORE. GREEN GLOBE BANKING AWARD 2008 C È UN PATRIMONIO CHE CI STA PARTICOLARMENTE A CUORE. 1 Una Banca attenta all ambiente: la Politica Ambientale Nel quadro delle attività di responsabilità sociale e ambientale,

Dettagli

Installazione, Diffusione e Vantaggi del Solare Termico

Installazione, Diffusione e Vantaggi del Solare Termico Installazione del sistema solare termico L installazione dei pannelli solari è possibile in tutti gli edifici ed le abitazioni, dalle villette agli edifici plurifamiliari o nei condomini. L installazione

Dettagli

C1. Correnti di Energia e di Portatori di Energia

C1. Correnti di Energia e di Portatori di Energia C1. Correnti di Energia e di Portatori di Energia C1.1. L intensità di corrente A volte capita di voler confrontare due correnti, ad esempio due fiumi. Ci si può chiedere: Quale dei due fiumi è più largo?

Dettagli

Clima. Il futuro della Terra

Clima. Il futuro della Terra Clima Il futuro della Terra La Terra: una serra I gas a effetto serra agiscono come un tetto di vetro: consentono ai raggi solari di penetrare nell atmosfera, ma impediscono la rifrazione del calore. Questo

Dettagli

risparmio, utilizzo, produzione di energia

risparmio, utilizzo, produzione di energia Produzione e utilizzo efficiente di energia, risparmio energetico e riduzione delle dispersioni. Sono temi fortemente d attualità, sia per la nuova costruzione che per la ristrutturazione che oggi possono

Dettagli

Caso studio: Comune di Padova Inventario LAKS e Piano di Mitigazione e Adattamento Focus sul risparmio di energia e sulle energie rinnovabili

Caso studio: Comune di Padova Inventario LAKS e Piano di Mitigazione e Adattamento Focus sul risparmio di energia e sulle energie rinnovabili Caso studio: Comune di Padova Inventario LAKS e Piano di Mitigazione e Adattamento Focus sul risparmio di energia e sulle energie rinnovabili Introduzione Nome dell ente Comune di Padova, Italia Logo del

Dettagli

Cosa bisogna sapere sugli edifici nuovi

Cosa bisogna sapere sugli edifici nuovi Cosa bisogna sapere sugli edifici nuovi Le finestre determinano il carattere della vostra casa e sono il collegamento con il mondo esterno. Le finestre sono soprattutto fonti naturali di luce che creano

Dettagli

Extir Galileo. il cappotto a misura di casa. versalis SpA Sede Centrale piazza Boldrini, 1 20097 San Donato Milanese - Milan - Italy versalis.eni.

Extir Galileo. il cappotto a misura di casa. versalis SpA Sede Centrale piazza Boldrini, 1 20097 San Donato Milanese - Milan - Italy versalis.eni. Extir Galileo versalis SpA Sede Centrale piazza Boldrini, 1 20097 San Donato Milanese - Milan - Italy versalis.eni.com 800 92 61 63 energystore.eni.com In collaborazione con: il cappotto a misura di casa

Dettagli

4 Implenia Development SA. 6 Implenia Impresa Generale SA. 10 Reuss Engineering SA. 12 Sostenibilità

4 Implenia Development SA. 6 Implenia Impresa Generale SA. 10 Reuss Engineering SA. 12 Sostenibilità Implenia Real Estate In qualità di fornitore globale di servizi, vi affianchiamo durante l intero ciclo di vita del vostro bene immobiliare. Con costanza e vicinanza al cliente. 2 4 Implenia Development

Dettagli

Extir Galileo. il cappotto a misura di casa. versalis SpA Sede Centrale piazza Boldrini, 1 20097 San Donato Milanese - Milan - Italy versalis.eni.

Extir Galileo. il cappotto a misura di casa. versalis SpA Sede Centrale piazza Boldrini, 1 20097 San Donato Milanese - Milan - Italy versalis.eni. Extir Galileo versalis SpA Sede Centrale piazza Boldrini, 1 20097 San Donato Milanese - Milan - Italy versalis.eni.com 800 92 61 63 energystore.eni.com In collaborazione con: il cappotto a misura di casa

Dettagli

COMUNE DI AGNONE (IS)

COMUNE DI AGNONE (IS) COMUNE DI AGNONE (IS) CARATTERISTICHE EDIFICIO 1. Quanti sono i piani fuori terra dell edificio in cui vive? 2. Sono presenti piani interrati (cantine, garage, magazzini, ecc.)? SI NO 3. Qual è l altezza

Dettagli

Ingvar Kamprad Elmtaryd Agunnaryd. Fondata nel 1943 da Ingvar. La Vision Creare una vita migliore per la maggior parte delle persone

Ingvar Kamprad Elmtaryd Agunnaryd. Fondata nel 1943 da Ingvar. La Vision Creare una vita migliore per la maggior parte delle persone Ingvar Kamprad Elmtaryd Agunnaryd Fondata nel 1943 da Ingvar Kamprad. La Vision Creare una vita migliore per la maggior parte delle persone Che cos è la sostenibilità? La Sostenibilità è una parte integrante

Dettagli

Costruire in modo sostenibile oggi

Costruire in modo sostenibile oggi minergie Costruire in modo sostenibile oggi Nel dibattito sul clima e sull energia, il concetto Minergie non riflette solo una maggiore sensibilità della società per le questioni ambientali, ma anche le

Dettagli

Patto dei sindaci Comune di Genova

Patto dei sindaci Comune di Genova Patto dei sindaci Comune di Genova Pinuccia Montanari Città e cambiamento climatico: l'azione locale Dati caratteristici della città di Genova Superficie città Superficie urbanizzata Superficie agglomerato

Dettagli

Gestione energetica: Monitoraggio, visualizzazione, valutazione e ottimizzazione del consumo energetico 2012-2. Michael Rader

Gestione energetica: Monitoraggio, visualizzazione, valutazione e ottimizzazione del consumo energetico 2012-2. Michael Rader 2012-2 Michael Rader Marketing Manager CentraLine c/o Honeywell GmbH Gestione energetica: e ottimizzazione del Parte 2: visualizzazione e dei dati di consumo Il primo articolo di questa serie in due parti

Dettagli

Colora tu l avventura Alla scoperta dell energia

Colora tu l avventura Alla scoperta dell energia Colora tu l avventura Alla scoperta dell energia Energia deriva dalla parola greca energheia che significa attività. Nei tempi antichi il termine energia venne usato per indicare forza, vigore, potenza

Dettagli

1 / 20 Analisi statistiche Rapporto annuale 2014, analisi relativa a tutta la Svizzera Informazioni e moduli di richiesta: www.ilprogrammaedifici.

1 / 20 Analisi statistiche Rapporto annuale 2014, analisi relativa a tutta la Svizzera Informazioni e moduli di richiesta: www.ilprogrammaedifici. 1 / 20 Analisi statistiche Rapporto annuale 2014, analisi relativa a tutta la Svizzera Informazioni e moduli di richiesta: www.ilprogrammaedifici.ch 2 / 20 05.01.2015 Centro nazionale di prestazioni, Ernst

Dettagli

IMPIANTI SOLARI TERMICI

IMPIANTI SOLARI TERMICI L ENERGIA SOLARE UN OPPORTUNITA PER TUTTI IMPIANTI SOLARI TERMICI lunedì 29 marzo 2010 Per. Ind. Luca Tommasoni 1 CALCOLO DEL FABBISOGNO DI ACS L energia necessaria per la preparazione di acqua calda nelle

Dettagli

ErP e nuove etichette energetiche

ErP e nuove etichette energetiche ErP e nuove etichette energetiche Tutto quello che devi sapere sull'efficienza energetica dei sistemi di riscaldamento. L energia che accende il futuro ErP e nuove etichette energetiche: il futuro dei

Dettagli

Il solare termico. Il solare fotovoltaico. Le pompe di calore. Come funzionano? A cosa mi servono? Quanto si risparmia e cosa ci guadagno?

Il solare termico. Il solare fotovoltaico. Le pompe di calore. Come funzionano? A cosa mi servono? Quanto si risparmia e cosa ci guadagno? Il solare fotovoltaico Il solare termico Le pompe di calore Come funzionano? A cosa mi servono? Quanto si risparmia e cosa ci guadagno? ENERGIE RINNOVABILI COME FUNZIONANO? QUANTO SI RISPARMIA? A COSA

Dettagli

Un passo verso l indipendenza

Un passo verso l indipendenza Un passo verso l indipendenza Usufruiamo di ciò che ci regala la natura. Heliotherm. Sinonimo di pompe di calore e massima efficienza. > > > > > > Sole Aria Terreno Acqua energia a costo zero copre fino

Dettagli

Il riconoscimento del ruolo dell ef Il riconoscimento del r ficienza ener cienza ener e g tica in dili dili i z a Giuliano Dall O S onsor

Il riconoscimento del ruolo dell ef Il riconoscimento del r ficienza ener cienza ener e g tica in dili dili i z a Giuliano Dall O S onsor Il riconoscimento del ruolo dell efficienza energetica in edilizia i Giuliano Dall O Professore di Fisica Tecnica Ambientale al Politecnico di Milano, Direttore Generale di Sacert Sponsor Con il patrocinio

Dettagli

Serramenti a risparmio energetico: prospettive future

Serramenti a risparmio energetico: prospettive future Serramenti a risparmio energetico: prospettive future Quanto inquiniamo? U.S.A. ogni persona produce 22 tonnellate di CO2 all anno. anno. EUROPA ogni persona produce 8 tonnellate di CO2 all anno. anno.

Dettagli

caso di studio:cooperative di abitazione Borghetto dei pescatori, Ostia

caso di studio:cooperative di abitazione Borghetto dei pescatori, Ostia CONSULTA PER IL PROGETTO SOSTENIBILE E L EFFICIENZA ENERGETICA CORSO DI FORMAZIONE PROGETTO DI QUALITA ED EFFICIENZA ENERGETICA ED AMBIENTALE Lezione del Venerdì 4 Aprile 2008 caso di studio:cooperative

Dettagli

Le soluzioni innovativi per il risparmio energetico degli alberghi

Le soluzioni innovativi per il risparmio energetico degli alberghi Le soluzioni innovativi per il risparmio energetico degli alberghi Ing. Michele MACALUSO (Direttore ANEA) I partner dell Anea Unione degli Industriali di Napoli Il settore alberghiero in Italia Il settore

Dettagli

IL RISPARMIO ENERGETICO NELL EDILIZIA

IL RISPARMIO ENERGETICO NELL EDILIZIA IL RISPARMIO ENERGETICO NELL EDILIZIA REGIONE SICILIANA ASSESSORATO INDUSTRIA Palermo 9 marzo 2005 L uso razionale delle risorse energetiche è un tema di crescente rilevanza nelle politiche di sviluppo

Dettagli

L energia: un bene importante a portata di mano. Risparmio Energetico. Insieme a te per salvaguardare l ambiente, un bene prezioso ma fragile.

L energia: un bene importante a portata di mano. Risparmio Energetico. Insieme a te per salvaguardare l ambiente, un bene prezioso ma fragile. L energia: un bene importante a portata di mano. Risparmio Energetico Insieme a te per salvaguardare l ambiente, un bene prezioso ma fragile. L ambiente è di tutti. Tuteliamolo! Il risparmio energetico

Dettagli

Piano d azione Efficienza energetica

Piano d azione Efficienza energetica Dipartimento federale dell ambiente, dei trasporti, dell energia e delle comunicazioni DATEC Ufficio federale dell energia UFE Scheda informativa 1 Data 3 settembre 2007 Embargo 3 settembre 2007, ore 11:00

Dettagli

BOLLETTE CHE SCOTTANO? SCEGLI ENERPOINT, L ENERGIA CHE TI FA RISPARMIARE!

BOLLETTE CHE SCOTTANO? SCEGLI ENERPOINT, L ENERGIA CHE TI FA RISPARMIARE! BOLLETTE CHE SCOTTANO? SCEGLI ENERPOINT, L ENERGIA CHE TI FA RISPARMIARE! perché il fotovoltaico sul mio tetto? 50% detrazione irpef Le soluzioni Enerpoint IMPIANTO FOTOVOLTAICO CHIAVI IN MANO 1 OPZIONE

Dettagli

Analisi indicatori PECo Mendrisio Rapporto tecnico

Analisi indicatori PECo Mendrisio Rapporto tecnico OGGETTO TITOLO Analisi indicatori PECo Mendrisio Rapporto tecnico COMMITTENTE Comune di Mendrisio ESTENSORI DEL RAPPORTO Nerio Cereghetti, Michela Sormani LUOGO E DATA Trevano, 13.10.2014 Indice 1. Obiettivo

Dettagli

P A R T E S E C O N D A. Capitolo 12. Energia

P A R T E S E C O N D A. Capitolo 12. Energia P A R T E S E C O N D A Capitolo 12 Energia 12. ENERGIA 12.1 Caratteri generali Nella trattazione degli argomenti riportati nel presente capitolo si è posta particolare enfasi sui consumi elettrici e di

Dettagli

L efficienza energetica nella sanità in Italia. Un caso di eccellenza: l Azienda Ospedaliera di Perugia.

L efficienza energetica nella sanità in Italia. Un caso di eccellenza: l Azienda Ospedaliera di Perugia. L efficienza energetica nella sanità in Italia. Un caso di eccellenza: l Azienda Ospedaliera di Perugia. Il nostro mondo sta cambiando 2 2N. 2 Nel 2050, la popolazione mondiale sarà di 9.1 miliardi di

Dettagli

TECNOLOGIE ED APPLICAZIONI

TECNOLOGIE ED APPLICAZIONI IL RISPARMIO ENERGETICO NELL EDILIZIA TECNOLOGIE ED APPLICAZIONI AGIRE Agenzia Veneziana per l Energia ing. Michele Chieregato L AGENZIA VENEZIANA PER L ENERGIA FONTI RINNOVABILI EFFICIENZA ENERGETICA

Dettagli

ENERGY MANAGEMENT Gruppo Monte dei Paschi di Siena

ENERGY MANAGEMENT Gruppo Monte dei Paschi di Siena ENERGY MANAGEMENT Gruppo Monte dei Paschi di Siena Ing. Francesco Pellegrino- Energy Manager PGI Milano, 12/11/2004 INDICE 1 LA BANCA MPS 2 LA POLITICA AMBIENTALE 3 IMMOBILIARI 4 ENERGY MANAGEMENT 2 1-

Dettagli

Efficientamento Energetico

Efficientamento Energetico Efficientamento Energetico L efficientamento energetico consiste nell insieme delle azioni volte a consumare meno, in modo migliore, ottenendo gli stessi risultati avuti con i normali comportamenti abituali.

Dettagli

Piano di Azione del gruppo di lavoro Albergo Verde. Sui temi della sostenibilità del turismo nel Parco dell Adamello

Piano di Azione del gruppo di lavoro Albergo Verde. Sui temi della sostenibilità del turismo nel Parco dell Adamello Piano di Azione del gruppo di lavoro Albergo Verde Sui temi della sostenibilità del turismo nel Parco dell Adamello Febbraio 2006 Premessa Il seguente Piano di Azioni scaturisce da un articolato processo

Dettagli

I nostri impegni per l ambiente

I nostri impegni per l ambiente I nostri impegni per l ambiente Il Sole e la Luna ha scelto di impegnarsi quotidianamente per l ambiente, puntando sull eccellenza ambientale del marchio Ecolabel europeo per ridurre gli impatti generati

Dettagli

Impianto di ventilazione: la casa respira da sola

Impianto di ventilazione: la casa respira da sola minergie Impianto di ventilazione: la casa respira da sola I moderni edifici provvisti di sistemi di aerazione garantiscono un clima abitativo o lavorativo confortevole, sano e aria sempre fresca nei locali;

Dettagli

Impiantistica ecologica

Impiantistica ecologica Impiantistica ecologica Dipl.-Ing. Thomas Zelger IBO Vienna thomas.zelger@ibo.at Sommario Linee guida di impiantistica ecologica Metodi per la valutazione ecologica Ottimizzazione ecologica: scelta del

Dettagli