Sintesi delle coperture assicurative

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Sintesi delle coperture assicurative"

Transcript

1 Sintesi delle coperture assicurative 1

2 I servizi assicurativi previsti dall Ateneo comprendono: 1) garanzia infortuni, ovvero lesioni personali e malattie professionali subite 2) garanzia responsabilità civile verso terzi, ovvero danni causati ad altre persone 2

3 1) La garanzia infortuni 3

4 Chi è assicurato? Studenti Studenti, inclusi gli studenti con collaborazioni a tempo parziale che svolgono attività amministrativa o di predisposizione di attività didattica e studenti iscritti ai corsi di perfezionamento e master. Studenti internazionali in mobilità presso l Ateneo nell ambito di programmi di scambio Studenti diversamente abili e relativi studenti borsisti accompagnatori Studenti iscritti alle scuole di specializzazione di tutte le Scuole Universitarie, inclusi gli iscritti alle cosiddette Scuola Aggregate Soggetti con attività di studio, didattica, ricerca, tirocinio Professori a contratto Borsisti, dottorandi di ricerca borsisti e non borsisti e titolari di borse di studio per attività di ricerca post-dottorato Assegnisti di ricerca Medici in formazione specialistica della Scuola di Medicina (esercizio dell attività di studio, didattica e di ricerca) Tirocinanti post-lauream Partecipanti a tirocini formativi NOTA: i contratti di collaborazione sono coperti dall INAIL 4

5 Chi è assicurato? Dipendenti in missione Art. 61 CCNL Università Dipendenti dell Università esclusivamente durante l'uso del mezzo proprio per motivi di servizio o missione (non è prevista altra copertura per i Dipendenti. Il rischio infortuni è infatti assicurato presso l INAIL.) Guidatori e trasportati degli automezzi di servizio dell Università Esterni che operano presso strutture universitarie Volontari del servizio civile 5

6 Quali sono gli eventi dannosi garantiti? Infortuni e malattie professionali verificatisi durante la permanenza presso l Università e/o presso sedi di terzi autorizzate Che cos è un infortunio? Una causa fortuita, violenta ed esterna, che produca lesioni corporali obiettivamente constatabili Che cos è una malattia professionale? Le malattie così definite dalla legislazione sulla sicurezza (www.inail.it) del lavoro e riconosciute dall INAIL o per le quali sia comunque provata la derivazione dalla professione o per causa di servizio 6

7 Sono compresi gli infortuni derivanti da Assideramento o congelamento Folgorazioni Colpi di sole, di calore e di freddo Ubriachezza Eventi naturali Eventi sociopolitici, inclusi atti di terrorismo ed aggressioni compiute nei confronti dell assicurato Terremoti, maremoti ed eruzioni vulcaniche Guida di veicoli e natanti in genere Scariche elettriche e contatti con corrosivi Imprudenza, negligenza, colpa grave Vertigini, malori ed incoscienza 7

8 Sono compresi gli infortuni derivanti da Sforzi muscolari ed ernie traumatiche Rottura tendine di Achille Arenamento, naufragio, scomparsa del mezzo di trasporto Infezioni e malattie conseguenti a morsi di animali e punture di insetti Sono equiparati a infortuni Asfissia, purché non dipendente da malattia Avvelenamenti da ingestione o da assorbimento di sostanze e le lesioni da contatto con sostanze corrosive Annegamento Ulteriori lesioni derivanti da interventi chirurgici o trattamenti medici resi necessari a seguito di infortunio indennizzabile a termini di polizza Infezioni derivanti in forma diretta ed esclusiva da infortuni 8

9 Quali sono le principali indennità garantite? Studenti Decesso Invalidità permanente Soggetti con attività di studio, didattica e ricerca Decesso Invalidità permanente Dipendenti in missione (si rinvia alla slide «Chi è Assicurato») Volontari in servizio civile Decesso Invalidità permanente Decesso Invalidità permanente

10 Quando è operativa l assicurazione? Esclusivamente nello svolgimento di attività di studio, didattica e ricerca Nell'espletamento dell attività o professione dichiarata Nello svolgimento di compiti e mansioni previsti dall'università Presso le proprie sedi o presso le sedi di terzi, in relazione alle sole attività istituzionali 10

11 Come opera la copertura durante gli spostamenti? (1 di 2) Studenti Per il tragitto dalla sede ove è svolta l attività fino al raggiungimento di altre sedi Per le missioni dall'abitazione - anche occasionale - o dalla sede ove è svolta l'attività al luogo della missione e viceversa, formalmente autorizzate Dipendenti Esclusivamente durante l uso del mezzo di trasporto di proprietà (veicoli a motore) o di servizio (autoveicolo dell Università) per motivi di servizio o missione, limitatamente al tragitto dalla sede ove è svolta l attività fino al raggiungimento di altre sedi, o dall'abitazione - anche occasionale - o dalla sede in cui viene svolta l'attività al luogo della missione e viceversa Con riferimento allo svolgimento di missioni formalmente autorizzate che non prevedano l uso del mezzo di proprietà o di servizio il rischio infortuni per i Dipendenti è assicurato presso l INAIL 11

12 Come opera la copertura durante gli spostamenti? (2 di 2) Altre categorie Per il tragitto dall'abitazione - anche occasionale - al luogo di lavoro o di esercizio dell'attività e viceversa, formalmente autorizzate Per il tragitto dalla sede ove è svolta l attività fino al raggiungimento di altre sedi Per le missioni dall'abitazione - anche occasionale - o dalla sede in cui viene svolta l'attività al luogo della missione e viceversa 12

13 Quando non è operativa l assicurazione? Eventi esclusi Conseguenze escluse Decesso o invalidità per malattie non professionali Infortuni, anche di lunga durata, con guarigione completa senza postumi di invalidità Infortuni con postumi di invalidità permanenti inferiori o uguali al 5% (cfr. Tabella INAIL) Spese mediche e/o ospedaliere in genere (è facoltà di ciascun soggetto provvedere all assicurazione di tali spese con oneri a proprio carico). NOTA: si raccomanda di prendere visione delle condizioni di assistenza sanitaria dei paesi esteri. Attività escluse Per studenti e dipendenti: spostamenti dall abitazione alla sede di attività didattica Attività professionali diverse da studio, didattica e ricerca Attività del tempo libero 13

14 Quali sono gli infortuni esclusi? Derivanti da Guida di natanti, di mezzi subacquei ed aerei Abuso di psicofarmaci ed uso non terapeutico di stupefacenti ed allucinogeni Pratica professionistica di qualsiasi sport Conseguenti a Delitti dolosi, tentati o compiuti dall'assicurato Guerra, insurrezione, occupazione militare, invasione Trasmutazioni o assestamenti energetici del nucleo dell'atomo, naturali o provocati e/o radiazioni provocate dall accelerazione artificiale di particelle atomiche 14

15 Altre condizioni contrattuali In quale territorio è operativa? Nel mondo intero Cosa si intende per missioni e spostamenti? Gli spostamenti con registro formale o incarico scritto che indichi la sede di esercizio dell'attività Vi sono dei limiti di età? 80 anni 15

16 Cosa fare in caso di sinistro? Vedasi le istruzioni operative riportate sullo spazio dedicato presente sul sito Contattare la Direzione Patrimonio Approvvigionamenti e Logistica Sezione Assicurazioni Relativamente agli infortuni che interessino il solo personale dipendente (docente e non docente) si invita a far riferimento alla Direzione Risorse Umane dell Ateneo. 16

17 2) La garanzia responsabilità civile 17

18 Responsabilità civile verso terzi e dipendenti Risarcimento per tutti i danni, non espressamente esclusi, involontariamente arrecati a terzi per morte, per lesioni personali e per danneggiamenti a cose ed animali Risarcimento, quale civilmente responsabile per infortuni sul lavoro sofferti da dipendenti, amministratori, dirigenti, parasubordinati e soggetti impiegati in lavori socialmente utili, e comunque per gli iscritti all'inail Malattie professionali riconosciute dall'inail e dalla magistratura 18

19 Chi è assicurato? Università Dipendenti Esterni Dipendenti Volontari del servizio civile Qualsiasi soggetto operante sotto la direzione, il coordinamento e il controllo dell Università o da essa delegati, assegnati, convenzionati o amministrati Studenti Studenti, inclusi gli studenti con collaborazioni a tempo parziale e studenti iscritti ai corsi di perfezionamento e master Studenti internazionali in mobilità presso l Ateneo nell ambito di programmi di scambio Studenti diversamente abili e relativi studenti borsisti accompagnatori Studenti iscritti alle scuole di specializzazione di tutte le Scuole Universitarie e alle Scuole Aggregate Studenti stagisti ai sensi della L. 196/1997 e s.m.i. nonché qualsiasi altra tipologia di stage attivata presso l'università o presso enti e società terze 19

20 Chi è assicurato? Soggetti con attività di studio, didattica, ricerca, tirocinio Professori a contratto Borsisti, dottorandi di ricerca borsisti e non borsisti, titolari di borse di studio per attività di ricerca postdottorato Assegnisti di ricerca Tirocinanti post lauream Medici in formazione specialistica della Scuola di Medicina (esercizio dell attività didattica e di ricerca) Laureati stagisti ai sensi della L. 196/1997 e s.m.i. nonché qualsiasi altra tipologia di stage/tirocini formativi attivati presso l'università o presso enti e società terze 20

21 Quali sono le garanzie prestate? Responsabilità civile verso terzi e dipendenti Massimale per sinistro Danni a cose in consegna e custodia Responsabilità per l esercizio di attività sanitaria dell Ospedale Didattico Veterinario, della SUISM e di altri soggetti identificati Massimale per sinistro Responsabilità civile patrimoniale dell Ateneo Massimale per sinistro

22 Quando è operativa l assicurazione? Quali attività Nelle attività istituzionali previste dall ordinamento e dallo Statuto dell'università Quali danni Quelli avvenuti durante il periodo di assicurazione 22

23 Eventi significativi per cui non è operativa l assicurazione (1 di 2) Derivanti da veicoli a motore, su aree soggette alla disciplina dell assicurazione obbligatoria di cui alla L. 209/2005, aeromobili e natanti Derivanti da furto Derivanti da asbesto e/o amianto, da campi elettromagnetici Derivanti da scioperi, tumulti, atti vandalici, terrorismo, sabotaggio Verificatisi in connessione con trasformazioni o assestamenti dell'atomo fatto salvo l'utilizzo di apparecchiature scientifiche, di diagnosi cura e di ricerca A denaro, valori, oggetti preziosi e titoli di credito Derivanti da inquinamento graduale 23

24 Eventi significativi per cui non è operativa l assicurazione (2 di 2) Derivanti da sperimentazioni cliniche (è richiesta specifica copertura ex D.L. 14/7/2009) Derivanti da analisi genetiche finalizzate ad attività di ricerca e sperimentazione o a tecniche e terapie di procreazione medico assistita Derivanti da produzione di vaccini e di organismi geneticamente modificati Derivanti da difetto di prodotti progettati e realizzati Derivanti dalla stipulazione, mancata stipulazione e modifica di assicurazioni, nonché da ritardo nel pagamento dei relativi premi Derivanti da risarcimenti posti a carico dei dipendenti per danno erariale a seguito di sentenza divenuta esecutiva 24

25 Attività sanitaria e assistenziale Chi è assicurato? Soggetti Ospedale Didattico Veterinario Centro Medico SUISM (Scuola Universitaria in Scienze Motorie) Iscritti alle Scuole di specializzazione Medici in formazione specialistica della Scuola di Medicina limitatamente all' attività didattica e di ricerca Tirocinanti post-lauream Iscritti ai corsi di laurea in ambito sanitario delle Scuole Universitarie Iscritti al corso di laurea in Scienze Infermieristiche Iscritti ai corsi di master e di perfezionamento Nonché qualsiasi altro soggetto che svolga attività presso presidi sanitari convenzionati e/o altre strutture con le quali esista specifica formalizzazione scritta proveniente dall'ente 25

26 Attività sanitaria e assistenziale Quando è operativa l assicurazione? Attività Per l Ospedale Didattico Veterinario e per il Centro Medico SUISM: tutte le prestazioni svolte. Per gli altri soggetti, le prestazioni di studio, didattiche e ricerca N.B. Le attività assistenziali rientrano nel Servizio Sanitario Regionale e sono a carico delle Aziende Sanitarie Quali danni Danni a terzi (morte, lesioni personali, danneggiamenti a cose e animali) per i quali siano inviate all'assicurato richieste di risarcimento l assicurato abbia presentato denuncia nel periodo di durata della polizza 26

27 Responsabilità civile patrimoniale Quando è operativa l assicurazione? Attività Quali danni Attività istituzionali previste dall ordinamento e dallo Statuto dell'università Danni patrimoniali arrecati a terzi, diversi da morte, lesioni personali e danneggiamenti a cose e animali, per i quali siano inviate all'assicurato richieste di risarcimento l assicurato abbia presentato denuncia nel periodo di durata della polizza 27

28 Eventi significativi per cui non è operativa l assicurazione Danni da smarrimento, distruzione o deterioramento di denaro, preziosi o titoli al portatore Danni da assenza o inefficacia di coperture assicurative Danni per attività svolta quale componente di Consigli di amministrazione o collegi sindacali, di altri enti della P.A. e/o enti privati Danni per responsabilità assunte volontariamente da personale dell Ente al di fuori dei propri compiti e non derivategli da legge, statuto, regolamenti o disposizioni dell Amministrazione Danni da inquinamento e danno ambientale Danni da calunnia, ingiuria e diffamazione Multe, ammende, sanzioni inflitte all Università a seguito di errore e/o omissione imputabile ai propri dipendenti o ai suoi incaricati Risarcimenti posti a carico del dipendente per danno erariale a seguito di sentenza divenuta esecutiva 28

29 Quando non è operativa l assicurazione di responsabilità civile? Responsabilità assunte al di fuori dell attività istituzionale dell Università Prestazioni sanitarie di competenza delle Aziende Sanitarie Attività extraprofessionale Attività professionale non didattica e scientifica Uso di apparecchiature radiogene fatto salvo l'utilizzo di apparecchiature scientifiche, di diagnosi cura e di ricerca Sperimentazioni cliniche Responsabilità per progettazione o partecipazione alla progettazione di prodotti (beni di consumo durevoli, DPI, dispositivi medici) difettosi Inquinamento Attività svolta presso altri enti non su incarico o delega dell Università 29

30 Altre condizioni contrattuali In quale territorio è operativa? Nel mondo intero Cosa si intende per attività istituzionale? L attività prevista dall ordinamento per le Università e quelle previste nello Statuto e nel Regolamento 30

31 Cosa fare in caso di sinistro? Vedasi le istruzioni operative riportate sullo spazio dedicato presente sul sito Contattare la Direzione Patrimonio Approvvigionamenti e Logistica Sezione Assicurazioni

CARTA TASCA. www.cartabcc.it www. creditocooperativo.it MODALITÀ PER LA RICHIESTA DELLE PRESTAZIONI ASSICURATIVE E DI ASSISTENZA

CARTA TASCA. www.cartabcc.it www. creditocooperativo.it MODALITÀ PER LA RICHIESTA DELLE PRESTAZIONI ASSICURATIVE E DI ASSISTENZA www.cartabcc.it www. creditocooperativo.it MODALITÀ PER LA RICHIESTA DELLE PRESTAZIONI ASSICURATIVE E DI ASSISTENZA Per i Servizi Assicurativi (Infortuni): telefoni al numero +39 06 / 93.20.325 (in funzione

Dettagli

STRALCI DELLE CONDIZIONI DI POLIZZA E DENUNCIA SINISTRI

STRALCI DELLE CONDIZIONI DI POLIZZA E DENUNCIA SINISTRI STRALCI DELLE CONDIZIONI DI POLIZZA E DENUNCIA SINISTRI - RESPONSABILITA CIVILE VERSO TERZI DEI TESSERATI F.I.S.N. - POLIZZA INFORTUNI TESSERATI F.I.S.N. - DENUNCIA SINISTRI STRALCIO DELLE CONDIZIONI DI

Dettagli

POLIZZE ISCRITTI ALLA UILSCUOLA

POLIZZE ISCRITTI ALLA UILSCUOLA UIL-SCUOLA -UDINE SEGRETERIA PROVINCIALE Via G. Chinotto, 3 331OO UDINE Telefax O432 / 509783 - Sito web: POLIZZE ISCRITTI ALLA UILSCUOLA Quanto di seguito espresso costituisce un sunto delle condizioni

Dettagli

POLIZZA RESPONSABILITA CIVILE PROFESSIONALE AMMINISTRATORE DI CONDOMINI Appendice n. 1 allegato alla polizza Mod. 2001 ed.

POLIZZA RESPONSABILITA CIVILE PROFESSIONALE AMMINISTRATORE DI CONDOMINI Appendice n. 1 allegato alla polizza Mod. 2001 ed. POLIZZA RESPONSABILITA CIVILE PROFESSIONALE AMMINISTRATORE DI CONDOMINI Appendice n. 1 allegato alla polizza Mod. 2001 ed. 01/03/2008 CONDIZIONI NORMATIVE INDICE 1 Definizioni 2 Integrazioni alla Garanzia

Dettagli

Istituto Nazionale Finanziario Assicurativo

Istituto Nazionale Finanziario Assicurativo Istituto Nazionale Finanziario Assicurativo I.N.F.A. Srl - V.le Tripoli n 214-4700 RIMINI (RN) Tel. 0541/1842 - Fax 0541/154 C.F. e Part. IVA: 0168160405 Iscritta all Albo degli Agenti Generali n. A000161062

Dettagli

POLIZZA RESPONSABILITA CIVILE PROFESSIONALE AMMINISTRATORE DI CONDOMINI

POLIZZA RESPONSABILITA CIVILE PROFESSIONALE AMMINISTRATORE DI CONDOMINI POLIZZA RESPONSABILITA CIVILE PROFESSIONALE AMMINISTRATORE DI CONDOMINI Appendice n. 1 allegato alla polizza Mod. 2001 ed. 01/03/2008 CONDIZIONI NORMATIVE INDICE 1 Definizioni 2 Integrazioni alla Garanzia

Dettagli

UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI TRENTO POLIZZA DI ASSICURAZIONE INFORTUNI

UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI TRENTO POLIZZA DI ASSICURAZIONE INFORTUNI UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI TRENTO POLIZZA DI ASSICURAZIONE INFORTUNI Il presente elaborato riflette le condizioni contrattuali delle polizze attualmente in vigore, tuttavia non deve essere considerato come

Dettagli

PROVINCIA DI CAGLIARI ASSICURAZIONE GLOBALE

PROVINCIA DI CAGLIARI ASSICURAZIONE GLOBALE PROVINCIA DI CAGLIARI ASSICURAZIONE GLOBALE POLIZZA N 5 RESPONSABILITA CIVILE DEI DIRIGENTI E DEI FUNZIONARI INCARICATI DI POSIZIONE (GARANZIA PERDITE PATRIMONIALI: pregiudizio economico non conseguente

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI POLIZZA RESPONSABILITA CIVILE A.N.U.S.C.A.

CONDIZIONI GENERALI POLIZZA RESPONSABILITA CIVILE A.N.U.S.C.A. CONDIZIONI GENERALI POLIZZA RESPONSABILITA CIVILE A.N.U.S.C.A. Art. 1 Oggetto dell Assicurazione La Società si obbliga a tenere indenne gli Assicurati,associati di A.N.U.S.C.A., di quanto questi sia tenuti

Dettagli

17a - Assicurazioni Polizza Infortuni Soci

17a - Assicurazioni Polizza Infortuni Soci Normativa sulla Trasparenza Bancaria Foglio informativo sulle operazioni e servizi offerti alla clientela 17a - Assicurazioni Polizza Infortuni Soci INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare Valconca della

Dettagli

CONVENZIONE ASSICURATIVA

CONVENZIONE ASSICURATIVA POLISPORTIVE ASSOCIAZIONE NAZIONALE DI PROMOZIONE SPORTIVA GIOVANILI SALESIANE Sede nazionale: Via dei Mille 41/a - 00185 ROMA Tel. 06/4462179 - Fax 06/491310 CONVENZIONE ASSICURATIVA PREMESSA A far data

Dettagli

Modello B Offerta tecnica

Modello B Offerta tecnica Modello B Offerta tecnica Valutazione qualitativa dell offerta Soggetti assicurati: Soggetto assicurato Alunni Alunni di altre scuole anche stranieri Alunni esterni che partecipano ad attività/stage Personale

Dettagli

ESTRATTO. Copertura Infortuni Tesserati O.P.E.S. ITALIA. Associato Ogni singolo soggetto iscritto o aderente alla Contraente compreso in copertura.

ESTRATTO. Copertura Infortuni Tesserati O.P.E.S. ITALIA. Associato Ogni singolo soggetto iscritto o aderente alla Contraente compreso in copertura. DEFINIZIONI Assicurato Il soggetto il cui interesse è protetto dall'assicurazione. Associato Ogni singolo soggetto iscritto o aderente alla Contraente compreso in copertura. Beneficiario L Assicurato stesso.

Dettagli

Sintesi delle nuove polizze gratuite per gli iscritti alla UIL Scuola migliorative rispetto alle precedenti e con effetto dal 1 febbraio 2012.

Sintesi delle nuove polizze gratuite per gli iscritti alla UIL Scuola migliorative rispetto alle precedenti e con effetto dal 1 febbraio 2012. Sintesi delle nuove polizze gratuite per gli iscritti alla UIL Scuola migliorative rispetto alle precedenti e con effetto dal 1 febbraio 2012. 1. INFORTUNI polizza numero 1331/ 77 / 327 1. L assicurazione

Dettagli

POLIZZA DI ASSICURAZIONE INFORTUNI

POLIZZA DI ASSICURAZIONE INFORTUNI POLIZZA DI ASSICURAZIONE INFORTUNI RISCHI EXTRA PROFESSIONALI N. 310039254 DEFINIZIONI Assicurazione Polizza Contraente Assicurato Società Premio Infortunio Sinistro Indennizzo Retribuzione : il contratto

Dettagli

CONI SERVIZI S.p.A. LE NUOVE COPERTURE ASSICURATIVE. In collaborazione con AON S.p.A.

CONI SERVIZI S.p.A. LE NUOVE COPERTURE ASSICURATIVE. In collaborazione con AON S.p.A. CONI SERVIZI S.p.A. LE NUOVE COPERTURE ASSICURATIVE In collaborazione con AON S.p.A. Coni Servizi S.p.A. ha provveduto, in occasione della soppressione della Sportass, a ricostruire le coperture assicurative

Dettagli

4 CAPITOLATO INAF - INFORTUNI DIPENDENTI IN MISSIONE 2013-2014-2015

4 CAPITOLATO INAF - INFORTUNI DIPENDENTI IN MISSIONE 2013-2014-2015 Contraente/Assicurato: Al presente contratto si applicano le norme sotto riportate le quali sostituiscono qualsiasi altra norma scritta e/o riportata in contrasto o contraria ai contenuti di quanto indicato

Dettagli

CONI SERVIZI S.p.A. LE NUOVE COPERTURE ASSICURATIVE. In collaborazione con AON S.p.A.

CONI SERVIZI S.p.A. LE NUOVE COPERTURE ASSICURATIVE. In collaborazione con AON S.p.A. CONI SERVIZI S.p.A. LE NUOVE COPERTURE ASSICURATIVE In collaborazione con AON S.p.A. Coni Servizi S.p.A. ha provveduto, in occasione della soppressione della Sportass, a ricostruire le coperture assicurative

Dettagli

Dedicato alle professioni

Dedicato alle professioni commercialista Dedicato alle professioni RESPONSABILITÀ CIVILE DEL PROFESSIONISTA Condizioni di Polizza - 2301 Allegato a polizza 2027 Responsabilità Civile del Professionista Commercialista Allegato a

Dettagli

CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE

CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE Associazione RIUNITI Polizza Long Term Care CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE Le presenti Condizioni di Assicurazione sono formate da 6 pagine Pagina 1 di 6 DEFINIZIONI Le definizioni, il cui significato è riportato

Dettagli

NORMATIVO. delle coperture LONG TERM CARE per collettività. dei Soci Aggregati al. Fondo V.I.S. Vita In Salute COPERTURA 2013

NORMATIVO. delle coperture LONG TERM CARE per collettività. dei Soci Aggregati al. Fondo V.I.S. Vita In Salute COPERTURA 2013 NORMATIVO delle coperture LONG TERM CARE per collettività dei Soci Aggregati al Fondo V.I.S. Vita In Salute COPERTURA 2013 Associazione V.I.S. VITA IN SALUTE Fondo di Assistenza Sanitaria Integrativa Sede

Dettagli

ESTRATTO Copertura Infortuni Tesserati O.P.E.S. ITALIA

ESTRATTO Copertura Infortuni Tesserati O.P.E.S. ITALIA Pagina 1 di 7 DEFINIZIONI Assicurato Il soggetto il cui interesse è protetto dall'assicurazione. Associato Ogni singolo soggetto iscritto o aderente alla Contraente compreso in copertura. Beneficiario

Dettagli

G P A LE COPERTURE ASSICURATIVE POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE PATRIMONIALE

G P A LE COPERTURE ASSICURATIVE POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE PATRIMONIALE LE COPERTURE ASSICURATIVE POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE PATRIMONIALE Definizione di Dipendente Tecnico: qualsiasi persona, regolarmente abilitato o comunque in regola con le disposizioni di legge per

Dettagli

EDILCARD - Guida sintetica delle prestazioni anno 2015

EDILCARD - Guida sintetica delle prestazioni anno 2015 EDILCARD - Guida sintetica delle prestazioni anno 2015 INFORMAZIONI GENERALI pag. 1 PRESTAZIONI A OPERAI E IMPIEGATI pag. 2 PRESTAZIONI A TITOLARI E LEGALI RAPPRESENTANTI DI IMPRESE EDILI pag. 4 INFORMAZIONI

Dettagli

COPERTURA ASSICURATIVA INFORTUNI NUCLEO VOLONTARI PROTEZIONE CIVILE. Art. 1 (Soggetti assicurati)

COPERTURA ASSICURATIVA INFORTUNI NUCLEO VOLONTARI PROTEZIONE CIVILE. Art. 1 (Soggetti assicurati) COPERTURA ASSICURATIVA INFORTUNI NUCLEO VOLONTARI PROTEZIONE CIVILE Art. 1 (Soggetti assicurati) Destinatari dell assicurazione, di seguito denominati assicurati, sono i componenti il NUCLEO VOLONTARI

Dettagli

CONDIZIONI PARTICOLARI DI POLIZZA

CONDIZIONI PARTICOLARI DI POLIZZA PROCEDURA IN ECONOMIA PER L AFFIDAMENTO DELLA COPERTURA ASSICURATIVA INFORTUNI DEI CONSIGLIERI REGIONALI ALLEGATO 1) CONDIZIONI PARTICOLARI DI POLIZZA COPERTURA ASSICURATIVA CONTRO I RISCHI DERIVANTI AI

Dettagli

RESPONSABILITA' CIVILE DELLA FAMIGLIA

RESPONSABILITA' CIVILE DELLA FAMIGLIA RESPONSABILITA' CIVILE DELLA FAMIGLIA POLIZZA NR.: COMPAGNIA: B50/07/0001508 ITALIANA ASSICURAZIONI SPA Soci della Cassa Rurale Alta Vallagarina titolari di conto corrente e loro familiari conviventi MASSIMALI:

Dettagli

POLIZZA VOLONTARIO SICURO

POLIZZA VOLONTARIO SICURO POLIZZA VOLONTARIO SICURO CONDIZIONI PARTICOLARI DI ASSICURAZIONE DEFINIZIONI Nel testo che segue si intendono: per "Legge sul volontariato : la legge-quadro sul volontariato del 11 agosto 1991, n 266;

Dettagli

SCHEDA POLIZZA ASSICURATIVA INFORTUNI DIPENDENTI

SCHEDA POLIZZA ASSICURATIVA INFORTUNI DIPENDENTI SCHEDA POLIZZA ASSICURATIVA INFORTUNI DIPENDENTI CONTRAENTE Banco Popolare Soc. Coop. per conto delle Società del Gruppo che hanno aderito alla copertura ASSICURATI I dipendenti di Efibanca. Si evidenzia

Dettagli

POLIZZA DIARIA DA RICOVERO PER PENSIONATI

POLIZZA DIARIA DA RICOVERO PER PENSIONATI Arca Assicurazioni S.p.A. POLIZZA DIARIA DA RICOVERO PER PENSIONATI Condizioni Generali di Assicurazione Indice: Glossario p. 2 Condizioni Generali di Assicurazione p. 3 Modulo richiesta di Indennizzo

Dettagli

RESPONSABILITÀ CIVILE PATRIMONIALE DEGLI AMMINISTRATORI, SEGRETARIO, DIRIGENTE, RESPONSABILE DI SERVIZIO E/O DIPENDENTE IN GENERE ENTI LOCALI

RESPONSABILITÀ CIVILE PATRIMONIALE DEGLI AMMINISTRATORI, SEGRETARIO, DIRIGENTE, RESPONSABILE DI SERVIZIO E/O DIPENDENTE IN GENERE ENTI LOCALI RESPONSABILITÀ CIVILE PATRIMONIALE DEGLI AMMINISTRATORI, SEGRETARIO, DIRIGENTE, RESPONSABILE DI SERVIZIO E/O DIPENDENTE IN GENERE DI ENTI LOCALI ATTIVITA AMMINISTRATIVE E TECNICHE CONTRAENTE: Comune di

Dettagli

Sezione II - Responsabilità Civile

Sezione II - Responsabilità Civile 10 di 36 Sezione II - Responsabilità Civile Articolo 5 - Oggetto dell assicurazione La Società assicura sino a concorrenza del massimale indicato sul modulo di polizza (partita 3) la somma che l Assicurato

Dettagli

COPERTURA ASSICURATIVA INFORTUNI. Amministrazione Comune di Trezzo sull Adda, Contraente della polizza;

COPERTURA ASSICURATIVA INFORTUNI. Amministrazione Comune di Trezzo sull Adda, Contraente della polizza; COPERTURA ASSICURATIVA INFORTUNI Definizioni Nel testo che segue, si intende per: Amministrazione Comune di Trezzo sull Adda, Contraente della polizza; Assicurato: il soggetto, persona fisica o giuridica,

Dettagli

GLI ASPETTI PRINCIPALI DELLA CONVENZIONE

GLI ASPETTI PRINCIPALI DELLA CONVENZIONE CONVENZIONE ASSICURATIVA PER LE ODV Attraverso un accordo con l importante broker assicurativo AON il Centro di Servizi Vol. To, in continuità con la precedente esperienza di Idea Solidale, consente alle

Dettagli

PROSPETTO RIEPILOGATIVO DELLE CONDIZIONI PRESTATE DALLA CONVENZIONE RC PROFESSIONALE

PROSPETTO RIEPILOGATIVO DELLE CONDIZIONI PRESTATE DALLA CONVENZIONE RC PROFESSIONALE PROSPETTO RIEPILOGATIVO DELLE CONDIZIONI PRESTATE DALLA CONVENZIONE RC PROFESSIONALE 1. CONTRAENTE: UNIONLIBERI Via E. Reginato 87 31100 - Treviso (TV) 2. ASSICURATI: I COMITATI TERRITORIALI ADERENTI ED

Dettagli

KASKO / INFORTUNI DIPENDENTI IN MISSIONE. AZIENDA OSPEDALIERA DEI COLLI MONALDI-COTUGNO-C.T.O. Via L. Bianchi 80131 NAPOLI

KASKO / INFORTUNI DIPENDENTI IN MISSIONE. AZIENDA OSPEDALIERA DEI COLLI MONALDI-COTUGNO-C.T.O. Via L. Bianchi 80131 NAPOLI Capitolato per l Assicurazione KASKO / INFORTUNI DIPENDENTI IN MISSIONE Contraente AZIENDA OSPEDALIERA DEI COLLI MONALDI-COTUGNO-C.T.O. Via L. Bianchi 80131 NAPOLI Il presente Capitolato contiene: Definizioni

Dettagli

CAPITOLATO INFORTUNI DEL COMUNE DI ANDRIA (BA)

CAPITOLATO INFORTUNI DEL COMUNE DI ANDRIA (BA) SETTORE AFFARI GENERALI ED ISTITUZIONALI CAPITOLATO INFORTUNI DEL COMUNE DI ANDRIA (BA) Pagina 1 di 7 CONDIZIONI GENERALI Art. 1 - RICHIAMO ALLE CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE Premesso che le normative

Dettagli

ARTA Abruzzo. Polizza Infortuni. Lotto 3

ARTA Abruzzo. Polizza Infortuni. Lotto 3 ARTA Abruzzo Polizza Infortuni Lotto 3 DEFINIZIONI Nel testo che segue, si intendono per: 1) Assicurazione: il contratto di assicurazione 2) Polizza: il documento che prova l assicurazione 3) Contraente:

Dettagli

CONVENZIONE PER L ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI A FAVORE DEGLI ATLETI DELLA FEDERAZIONE ITALIANA DI ATLETICA LEGGERA

CONVENZIONE PER L ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI A FAVORE DEGLI ATLETI DELLA FEDERAZIONE ITALIANA DI ATLETICA LEGGERA CONVENZIONE PER L ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI A FAVORE DEGLI ATLETI DELLA FEDERAZIONE ITALIANA DI ATLETICA LEGGERA Tra la FEDERAZIONE ITALIANA DI ATLETICA LEGGERA (F.I.D.A.L.) e la Allianz SpA,con

Dettagli

COPERTURA RESPONSABILITA CIVILE PATRIMONIALE INFORMEST. Durata del contratto. Dalle ore 24.00 del : 31.03.2014 Alle ore 24.00 del : 31.12.

COPERTURA RESPONSABILITA CIVILE PATRIMONIALE INFORMEST. Durata del contratto. Dalle ore 24.00 del : 31.03.2014 Alle ore 24.00 del : 31.12. COPERTURA RESPONSABILITA CIVILE PATRIMONIALE di INFORMEST Durata del contratto Dalle ore 24.00 del : 31.03.2014 Alle ore 24.00 del : 31.12.2016 Con scadenze dei periodi di assicurazione successivi al primo

Dettagli

17 - Assicurazioni - Polizza Infortuni Clienti

17 - Assicurazioni - Polizza Infortuni Clienti Normativa sulla Trasparenza Bancaria Foglio informativo sulle operazioni e servizi offerti alla clientela 17 - Assicurazioni - Polizza Infortuni Clienti INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare Valconca

Dettagli

Regole in materia di coperture per Infortuni Professionali ed Extraprofessionali. appartenente alle Aree Professionali ed ai Quadri Direttivi

Regole in materia di coperture per Infortuni Professionali ed Extraprofessionali. appartenente alle Aree Professionali ed ai Quadri Direttivi Regole in materia di coperture per Infortuni Professionali ed Extraprofessionali a favore del Personale appartenente alle Aree Professionali ed ai Quadri Direttivi Aprile 2008 Regole in materia di coperture

Dettagli

Convenzione. tra CENTRO SCI CLUB. CARIGE ASSICURAZIONI S.p.A. Appendice N. 1

Convenzione. tra CENTRO SCI CLUB. CARIGE ASSICURAZIONI S.p.A. Appendice N. 1 Convenzione tra CENTRO SCI CLUB e CARIGE ASSICURAZIONI S.p.A. Appendice N. 1 Con la presente Appendice che forma parte integrante della Convenzione Assicurativa Multirischineve stipulata tra Centro Sci

Dettagli

FIBA/CISL ANNO 2014 RESPONSABILITA' CIVILE VERSO TERZI - R.C. CAPOFAMIGLIA DEFINIZIONI: - pag. 1 -

FIBA/CISL ANNO 2014 RESPONSABILITA' CIVILE VERSO TERZI - R.C. CAPOFAMIGLIA DEFINIZIONI: - pag. 1 - FIBA/CISL ANNO 2014 RESPONSABILITA' CIVILE VERSO TERZI - R.C. CAPOFAMIGLIA DEFINIZIONI: - pag. 1 - Nel testo che segue, si intendono: - per Assicurazione: il contratto di assicurazione; - per Polizza:

Dettagli

CONDIZIONI PARTICOLARI DI POLIZZA

CONDIZIONI PARTICOLARI DI POLIZZA ALLEGATO 1) CONDIZIONI PARTICOLARI DI POLIZZA COPERTURA ASSICURATIVA CONTRO I RISCHI DERIVANTI AI CONSIGLIERI REGIONALI DA INFORTUNI SOFFERTI NEL PERIODO DI ESERCIZIO DEL MANDATO Periodo 1 Gennaio 2013-31

Dettagli

La polizza assicurativa in caso di invalidità o decesso

La polizza assicurativa in caso di invalidità o decesso La polizza assicurativa in caso di invalidità o decesso Polizza assicurativa in caso di decesso o invalidità I rinnovi dei contratti collettivi del settore tessile abbigliamento, calzature, pelle cuoio

Dettagli

REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA Piazza Unità d Italia n. 1 34121 Trieste

REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA Piazza Unità d Italia n. 1 34121 Trieste Capitolato LOTTO 1 REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA Piazza Unità d Italia n. 1 34121 Trieste COPERTURA ASSICURATIVA INFORTUNI DIRIGENTI E GIORNALISTI DIPENDENTI REGIONALI DURATA DELL APPALTO L appalto

Dettagli

GALENO REGOLAMENTO 2014 Salvagente

GALENO REGOLAMENTO 2014 Salvagente GALENO REGOLAMENTO 2014 Salvagente 1 Indice Art. 1 Oggetto del Regolamento pag. 3 Art. 2 Limiti temporali, territoriali e capitali assicurati pag. 3 Art. 3 Definizioni pag. 4 Art. 4 Morte ogni causa pag.

Dettagli

DOMANDE FREQUENTI PIANI SANITARI CASSA FORENSE

DOMANDE FREQUENTI PIANI SANITARI CASSA FORENSE DOMANDE FREQUENTI PIANI SANITARI CASSA FORENSE PIANO BASE 1) Quali sono i limiti di età per il Piano Base Cassa Forense? Per gli iscritti ed i pensionati della Cassa Forense non iscritti non è previsto

Dettagli

POLIZZA ALL RISK ESPOSITORI FIERA N.94545 POLIZZA RCT DEGLI ESPOSITORI FIERA N. 4411 NOTA INFORMATIVA

POLIZZA ALL RISK ESPOSITORI FIERA N.94545 POLIZZA RCT DEGLI ESPOSITORI FIERA N. 4411 NOTA INFORMATIVA POLIZZA ALL RISK ESPOSITORI FIERA N.94545 POLIZZA RCT DEGLI ESPOSITORI FIERA N. 4411 NOTA INFORMATIVA Edizione 01/2014 La presente nota informativa è redatta secondo lo schema previsto dal Regolamento

Dettagli

Art. 4 Modifiche dell'assicurazione Le eventuali modificazioni dell'assicurazione devono essere provate per iscritto.

Art. 4 Modifiche dell'assicurazione Le eventuali modificazioni dell'assicurazione devono essere provate per iscritto. DEFINIZIONI Nel testo che segue si intendono: - Per ANEIS : l Associazione Nazionale Esperti Infortunistica Stradale con sede legale in via Dante n 31 (35139) Padova e sede operativa presso lo studio del

Dettagli

Infortuni della Famiglia

Infortuni della Famiglia Infortuni della Famiglia Contratto di Assicurazione del tempo libero di tutto il nucleo famigliare IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO, CONTENENTE: Nota informativa, comprensiva di Glossario; Condizioni

Dettagli

POLIZZA INTEGRATIVA PER IL RIMBORSO DELLE SPESE DI CURA per Malattia o Infortunio

POLIZZA INTEGRATIVA PER IL RIMBORSO DELLE SPESE DI CURA per Malattia o Infortunio FIPA Fondo Integrativo Previdenza Assistenza Complementari di Bordo. POLIZZA INTEGRATIVA PER IL RIMBORSO DELLE SPESE DI CURA per Malattia o Infortunio In caso di malattia/infortunio l Assistente di Volo

Dettagli

Università degli Studi di Roma "Tor-Vergata"

Università degli Studi di Roma Tor-Vergata 3ROL]]DQƒ Agenzia Principale di Albano Laziale Università degli Studi di Roma "Tor-Vergata" 5&3HUVRQDOHGHLVRJJHWWLLQFRQWUDWWRHRDVVHJQR GL&ROODERUD]LRQH'RWWRUDWRGLULFHUFD Soggetti assicurati - Oggetto della

Dettagli

DOMANDE FREQUENTI PIANI SANITARI CASSA GEOMETRI

DOMANDE FREQUENTI PIANI SANITARI CASSA GEOMETRI DOMANDE FREQUENTI PIANI SANITARI CASSA GEOMETRI PIANO BASE 1) Quali sono i limiti di età per il Piano Base Cassa Geometri? Per gli iscritti ed i pensionati attivi della cassa Geometri, per i pensionati/cancellati,

Dettagli

Polizza INFORTUNI CONDIZIONI GENERALI DI POLIZZA

Polizza INFORTUNI CONDIZIONI GENERALI DI POLIZZA Polizza INFORTUNI CONDIZIONI GENERALI DI POLIZZA Art.1 OGGETTO DELL ASSICURAZIONE l Assicurazione vale per tutti gli infortuni subiti dai soci iscritti ENDAS esclusivamente durante la partecipazione a

Dettagli

OGGETTO DELLA COPERTURA

OGGETTO DELLA COPERTURA TIPO DI COPERTURA= INFORTUNI CUMULATIVA N. DI POLIZZA = 088/00459228 COMPAGNIA = ASSITALIA DURATA DELLA POLIZZA = DALLE ORE 24.00 DEL 31/12/2012 ALLE ORE 24 DEL 31/12/2015 OGGETTO DELLA COPERTURA Oggetto

Dettagli

POLIZZA DIARIA DA RICOVERO PER PENSIONATI

POLIZZA DIARIA DA RICOVERO PER PENSIONATI Arca Assicurazioni S.p.A. POLIZZA DIARIA DA RICOVERO PER PENSIONATI Condizioni Generali di Assicurazione Indice: Glossario p. 2 Condizioni Generali di Assicurazione p. 3 Modulo richiesta di Indennizzo

Dettagli

POLIZZA INTEGRATIVA PER IL RIMBORSO DELLE SPESE DI CURA per Malattia o Infortunio

POLIZZA INTEGRATIVA PER IL RIMBORSO DELLE SPESE DI CURA per Malattia o Infortunio FIPA Fondo Integrativo Previdenza Assistenza Complementari di Bordo. POLIZZA INTEGRATIVA PER IL RIMBORSO DELLE SPESE DI CURA per Malattia o Infortunio In caso di malattia/infortunio l Assistente di Volo

Dettagli

REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA Piazza Unità d Italia, 1 34121 Trieste COPERTURA ASSICURATIVA RESPONSABILITA CIVILE VERSO TERZI

REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA Piazza Unità d Italia, 1 34121 Trieste COPERTURA ASSICURATIVA RESPONSABILITA CIVILE VERSO TERZI Capitolato LOTTO 2 REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA Piazza Unità d Italia, 1 34121 Trieste COPERTURA ASSICURATIVA RESPONSABILITA CIVILE VERSO TERZI DURATA DELL APPALTO L appalto ha la durata di 3

Dettagli

Riepilogo Copertura Infortuni. Bocconi Sport Team Società Sportiva Dilettantistica

Riepilogo Copertura Infortuni. Bocconi Sport Team Società Sportiva Dilettantistica Riepilogo Copertura Infortuni Bocconi Sport Team Società Sportiva Dilettantistica Indice INFORTUNI... 2 Oggetto della copertura... 3 Capitali assicurati... 3 Principali garanzie... 4 Principali esclusioni...

Dettagli

POLIZZA DIARIA DA RICOVERO PER PENSIONATI

POLIZZA DIARIA DA RICOVERO PER PENSIONATI Arca Assicurazioni S.p.A. POLIZZA DIARIA DA RICOVERO PER PENSIONATI Condizioni Generali di Assicurazione Indice: Glossario p. 2 Condizioni Generali di Assicurazione p. 3 Modulo richiesta di Indennizzo

Dettagli

COPERTURA ASSICURATIVA INFORTUNI. Lotto 2 Ambito 2.1

COPERTURA ASSICURATIVA INFORTUNI. Lotto 2 Ambito 2.1 COPERTURA ASSICURATIVA INFORTUNI Lotto 2 Ambito 2.1 DEFINIZIONI 2 CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE 3 Art. 1: Durata del contratto 3 Art. 2: Gestione del contratto 3 Art. 3: Riferimento alle norme di

Dettagli

Rimas - Risk Management Service

Rimas - Risk Management Service Definizioni Ai seguenti termini le Parti attribuiscono il significato qui di seguito precisato: Infortunio Contraente l evento dovuto a causa fortuita, violenta ed esterna che produca lesioni corporali

Dettagli

POLO UNIVERSITARIO DELLA PROVINCIA DI AGRIGENTO. Capitolato Polizza di Assicurazione

POLO UNIVERSITARIO DELLA PROVINCIA DI AGRIGENTO. Capitolato Polizza di Assicurazione POLO UNIVERSITARIO DELLA PROVINCIA DI AGRIGENTO Capitolato Polizza di Assicurazione INFORTUNI PRESIDENTE CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DIRETTORE AMMINISTRATIVO RESPONSABILI DEI SETTORI E REVISORI DEI CONTI

Dettagli

per gli iscritti di LIBERO/Sinfub ITALBROKERS

per gli iscritti di LIBERO/Sinfub ITALBROKERS Guida alle POLIZZE 2014 per gli iscritti di LIBERO/Sinfub ITALBROKERS Il datore di lavoro è tenuto ad assicurare il quadro intermedio contro il rischio di responsabilità civile verso terzi conseguente

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO POLIZZA INFORTUNI CLIENTI

FOGLIO INFORMATIVO POLIZZA INFORTUNI CLIENTI FOGLIO INFORMATIVO POLIZZA INFORTUNI CLIENTI INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Alto Adige Società cooperativa per azioni Via Macello,55 39100 Bolzano Tel.: 0471 996111 Fax: 0471 979188 gsinfo@bancapopolare.it

Dettagli

alleanza sportiva italiana ki-te di Romozione Sponiva ri~onol~~mo dal Coni

alleanza sportiva italiana ki-te di Romozione Sponiva ri~onol~~mo dal Coni ki-te di Romozione Sponiva ri~onol~~mo dal Coni alleanza sportiva italiana Far - 677.3 6E62il 5-iiiaii lioyd;iiiiilticiiia~,i~~@lii~~,:uct c

Dettagli

Ente Nazionale di Previdenza e di Assistenza per i Lavoratori dello Spettacolo

Ente Nazionale di Previdenza e di Assistenza per i Lavoratori dello Spettacolo Ente Nazionale di Previdenza e di Assistenza per i Lavoratori dello Spettacolo Capitolato di Polizza di Assicurazione INFORTUNI Cumulativa LOTTO n. 2 DEFINIZIONI Nel testo che segue, si intende per: Assicurato:

Dettagli

Agenzia di Roma 63J Servizio Malattia Medici

Agenzia di Roma 63J Servizio Malattia Medici SCHEDA TECNICA (documento privo efficacia contrattuale, unicamente incativo, in forma sintetica, delle conzioni originali polizza in possesso del contraente, ovvero l insieme dei Sindacati Firmatari, a

Dettagli

Guida pratica alla conoscenza delle coperture stipulate in favore dei DIPENDENTI Alitalia Compagnia Aerea Italiana CAI First CAI Second

Guida pratica alla conoscenza delle coperture stipulate in favore dei DIPENDENTI Alitalia Compagnia Aerea Italiana CAI First CAI Second Guida pratica alla conoscenza delle coperture stipulate in favore dei DIPENDENTI Alitalia Compagnia Aerea Italiana CAI First CAI Second Group Insurance & Risk Management Alitalia Compagnia Aerea Italiana

Dettagli

CIRCOLARE N. 17 2014/2015 FIRENZE, 25 SETTEMBRE 2014

CIRCOLARE N. 17 2014/2015 FIRENZE, 25 SETTEMBRE 2014 CIRCOLARE N. 17 2014/2015 FIRENZE, 25 SETTEMBRE 2014 Lega Italiana Calcio Professionistico A tutte le Società di Lega Pro LORO SEDI Assicurazione infortuni ai sensi dell art. 20 Accordo Collettivo Lega

Dettagli

Invalidità Permanente da Malattia

Invalidità Permanente da Malattia QUISICURA Salute Condizioni di Assicurazione Invalidità Permanente da Malattia INDICE QuiSicura GARANZIA INVALIDITÀ PERMANENTE DA MALATTIA OGGETTO DELLA GARANZIA Art. 1 Invalidità permanente da malattia

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI COPERTURA RESPONSABILITÀ CIVILE VERSO TERZI

CONDIZIONI GENERALI COPERTURA RESPONSABILITÀ CIVILE VERSO TERZI CONDIZIONI GENERALI COPERTURA RESPONSABILITÀ CIVILE VERSO TERZI 1.Descrizione del rischio L'assicurazione è prestata a favore delle Società Affiliate e della Contraente comprese le strutture periferiche

Dettagli

Consiglio Regionale del Piemonte

Consiglio Regionale del Piemonte Consiglio Regionale del Piemonte COPERTURA ASSICURATIVA INFORTUNI DEL PERSONALE E ALTRI SOGGETTI Pag. 1 di 15 DEFINIZIONI Nel testo che segue, si intende per: Amministrazione o Ente: Consiglio Regionale

Dettagli

L ASSICURATORE. Financial performance $ 1.03bn gross written Premium.

L ASSICURATORE. Financial performance $ 1.03bn gross written Premium. Nata nel 2001 come Coverholder dei Lloyd s, dal 2007 è iscritta nella sezione A del Registro Unico degli Intermediari e opera come Agenzia di Sottoscrizione fornendo capacità assicurativa su rischi Professionali,

Dettagli

ALLEGATO 3 CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE

ALLEGATO 3 CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE ALLEGATO 3 CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE Allegato 3 Condizioni di Assicurazione Pag. 1 di 5 ALLEGATO 3 CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE RESPONSABILITÀ CIVILE TERZI, PRODOTTI, SERVIZI E FORNITURE Oggetto dell

Dettagli

ALLEGATO 8 CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE

ALLEGATO 8 CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE ALLEGATO 8 CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE Allegato 8 Condizioni di assicurazione Pag. 1 di 5 ALLEGATO 8 CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE Responsabilità civile terzi, prodotti, servizi e forniture Oggetto dell

Dettagli

COPERTURA ASSICURATIVA DEGLI INFORTUNI AMMINISTRATORI, DIRIGENTI, DIPENDENTI ED OPERAI

COPERTURA ASSICURATIVA DEGLI INFORTUNI AMMINISTRATORI, DIRIGENTI, DIPENDENTI ED OPERAI LOTTO 3 COPERTURA ASSICURATIVA DEGLI INFORTUNI AMMINISTRATORI, DIRIGENTI, DIPENDENTI ED OPERAI CIG: 635222778B 1 di 22 Tra: Uniacque S.p.A. con sede in: Vai Malpaga, 22 24122 Ghisalba BG Partita I.V.A./C.F.:

Dettagli

INFORTUNI Caratteristiche principali

INFORTUNI Caratteristiche principali INFORTUNI Caratteristiche principali A QUALI ESIGENZE RISPONDE / COSA ASSICURA: Consente di far fronte agli imprevisti che potrebbero compromettere l integrità fisica dell Assicurato e di conseguenza tutela

Dettagli

COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE AVVISO DI GARA

COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE AVVISO DI GARA COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI AVVISO DI GARA L Amministrazione Comunale di Palermo deve procedere, ai sensi della L.R. 7/2002 e successive modifiche ed

Dettagli

INFORTUNI PERSONALE IN MISSIONE

INFORTUNI PERSONALE IN MISSIONE REGIONE SICILIANA Capitolato Speciale di Appalto Polizza di Assicurazione INFORTUNI PERSONALE IN MISSIONE Lotto 2 DEFINIZIONI ASSICURAZIONE: Il contratto di assicurazione come definito dall art. 1882 cc.

Dettagli

ALLEGATO 7 CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE

ALLEGATO 7 CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE ALLEGATO 7 CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE Allegato 7 Condizioni di Assicurazione Pag 1 di 5 ALLEGATO 7 CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE RESPONSABILITÀ CIVILE TERZI OGGETTO DELL ASSICURAZIONE Premesso che Assicurati

Dettagli

DIRIGENTI AREA 7 e/o equiparati per n 72 Soggetti

DIRIGENTI AREA 7 e/o equiparati per n 72 Soggetti DIRIGENTI AREA 7 e/o equiparati per n 72 Soggetti Contraente/Assicurato: Polizza emessa ai sensi dell art.3 comma 59 legge n 244 del 24/12/2007 Al presente contratto si applicano le norme sotto riportate

Dettagli

Professioni regolamentate: conto alla rovescia per l obbligo di copertura assicurativa

Professioni regolamentate: conto alla rovescia per l obbligo di copertura assicurativa CIRCOLARE A.F. N.115 del 27 Luglio 2012 Ai gentili clienti Loro sedi Professioni regolamentate: conto alla rovescia per l obbligo di copertura assicurativa Gentile cliente, con la presente desideriamo

Dettagli

ESTRATTO DELLE CONDIZIONI

ESTRATTO DELLE CONDIZIONI Convenzione Assicurativa Infortuni per i Tesserati al Movimento Sportivo Popolare Italia ANNO 2012/2013 N. IAH004770 ESTRATTO DELLE CONDIZIONI 1.CATEGORIA Violet Card socio MORTE 80.000,00 INVALIDITA PERMANENTE

Dettagli

INFORTUNI SOCI Condizioni Generali di Assicurazione

INFORTUNI SOCI Condizioni Generali di Assicurazione Arca Assicurazioni S.p.A. INFORTUNI SOCI Condizioni Generali di Assicurazione Indice: Glossario p. 2 Condizioni Generali di Assicurazione p. 3 Informativa sulla tutela dei dati personali p. 7 Condizioni

Dettagli

Consiglio Regionale della Basilicata LOTTO n.1 CAPITOLATO INFORTUNI CUMULATIVA

Consiglio Regionale della Basilicata LOTTO n.1 CAPITOLATO INFORTUNI CUMULATIVA Consiglio Regionale della Basilicata LOTTO n.1 CAPITOLATO INFORTUNI CUMULATIVA DEFINIZIONI Nel testo delle presenti Condizioni di Assicurazione si definiscono con: Assicurazione: il contratto di assicurazione

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO POLIZZA DI ASSICURAZIONE

CAPITOLATO TECNICO POLIZZA DI ASSICURAZIONE CAPITOLATO TECNICO POLIZZA DI ASSICURAZIONE PER LA RESPONSABILITA' CIVILE VERSO TERZI E LA RESPONSABILITA AMMINISTRATIVA DI DIPENDENTI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE MINISTERO POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI

Dettagli

ESTRATTO DELLE CONDIZIONI

ESTRATTO DELLE CONDIZIONI Convenzione Assicurativa Infortuni per i Tesserati al Movimento Sportivo Popolare Italia ANNO 2014 N. IAH0008503 ESTRATTO DELLE CONDIZIONI 1.CATEGORIA Violet Card socio Violet Equitazione (attivabile solo

Dettagli

Nota Informativa sulla Convenzione Assicurativa per Volontari e Cooperanti tra Ministero Affari Esteri e Cattolica (Periodo 01/02/2013-31/12/2015)

Nota Informativa sulla Convenzione Assicurativa per Volontari e Cooperanti tra Ministero Affari Esteri e Cattolica (Periodo 01/02/2013-31/12/2015) Nota Informativa sulla Convenzione Assicurativa per Volontari e Cooperanti tra Ministero Affari Esteri e Cattolica (Periodo 01/02/2013-31/12/2015) Informazioni Generali Chi assicura: il Ministero degli

Dettagli

CONSIGLIO REGIONALE DELL ABRUZZO DIREZIONE ATTIVITA AMMINISTRATIVA UFFICIO PROVVEDITORATO ED ECONOMATO

CONSIGLIO REGIONALE DELL ABRUZZO DIREZIONE ATTIVITA AMMINISTRATIVA UFFICIO PROVVEDITORATO ED ECONOMATO REP.n. del CONSIGLIO REGIONALE DELL ABRUZZO DIREZIONE ATTIVITA AMMINISTRATIVA UFFICIO PROVVEDITORATO ED ECONOMATO CAPITOLATO SPECIALE D ONERI PER LA COPERTURA ASSICURATIVA CUMULATIVA IN FAVORE DEI CONSIGLIERI

Dettagli

INTESTAZIONE SOCIETA ASSICURATIVA. (allegato C) - MODULO DI PRESENTAZIONE OFFERTA

INTESTAZIONE SOCIETA ASSICURATIVA. (allegato C) - MODULO DI PRESENTAZIONE OFFERTA INTESTAZIONE SOCIETA ASCURATIVA (allegato C) - MODULO DI PRESENTAZIONE OFFERTA Assicurazione infortuni, responsabilità civile e tutela giudiziaria - unico lotto anno 2014 CIG: Z300CC4F4C La sottoscritta

Dettagli

Circolare N.115 del 27 Luglio 2012

Circolare N.115 del 27 Luglio 2012 Circolare N.115 del 27 Luglio 2012 Professioni regolamentate: conto alla rovescia per l obbligo di copertura assicurativa Professioni regolamentate: conto alla rovescia per l obbligo di copertura assicurativa

Dettagli

NORME CHE REGOLANO L ASSICURAZIONE IN GENERALE NORME CHE REGOLANO L ASSICURAZIONE IN GENERALE

NORME CHE REGOLANO L ASSICURAZIONE IN GENERALE NORME CHE REGOLANO L ASSICURAZIONE IN GENERALE ART. 1 DICHIARAZIONI RELATIVE ALLE CIRCOSTANZE DEL RISCHIO Le dichiarazioni inesatte o le reticenze del Contraente o dell Assicurato relative a circostanze che influiscono sulla valutazione del rischio,

Dettagli

PROTEZIONE CONDUCENTE

PROTEZIONE CONDUCENTE PROTEZIONE CONDUCENTE Condizioni generali Art. Z.1 - Oggetto del contratto L assicurazione vale per gli infortuni che l assicurato subisca durante la circolazione, su area pubblica e privata, in qualità

Dettagli

POLIZZA DI ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITÀ AMBIENTALE ATTIVITÀ PRESSO TERZI

POLIZZA DI ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITÀ AMBIENTALE ATTIVITÀ PRESSO TERZI POLIZZA DI ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITÀ AMBIENTALE ATTIVITÀ PRESSO TERZI 19 OTTOBRE 2009 POLIZZA DI ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITÀ AMBIENTALE ATTIVITÀ PRESSO TERZI Contraente domiciliato in Assicurato

Dettagli

SCHEDA DI COPERTURA. 3. Periodo di assicurazione: quello riportato in ciascun certificato di assicurazione con scadenza al 30 giugno di ogni anno

SCHEDA DI COPERTURA. 3. Periodo di assicurazione: quello riportato in ciascun certificato di assicurazione con scadenza al 30 giugno di ogni anno SCHEDA DI COPERTURA 1. Assicuratori: Alcuni Sottoscrittori dei Lloyd s 2. Contraente/Assicurato: L assicurato. 3. Periodo di assicurazione: quello riportato in ciascun certificato di assicurazione con

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE

CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE POLIZZA RESPONSABILITA CIVILE PATRIMONIALE DIRIGENTI DIPENDENTI AMMINISTRATORI DI ENTI PUBBLICI IN GENERE E AZIENDE PUBBLICHE Polizza con premio a carico di ogni persona assicurata Le presenti condizioni

Dettagli