SCENARIO. Il Comitato intende favorire azioni che rendano la nostra Associazione un punto di riferimento per tutte le Start Up innovative laziali

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SCENARIO. Il Comitato intende favorire azioni che rendano la nostra Associazione un punto di riferimento per tutte le Start Up innovative laziali"

Transcript

1

2 SCENARIO Nell attuale contesto di crisi è di vitale importanza, per il futuro economico e sociale del Paese, investire nello sviluppo di imprese innovative diversificando il sistema produttivo grazie alla creazione di aziende ad alto contenuto tecnologico Queste, tuttavia, si scontrano con territori carenti dal punto di vista delle infrastrutture, dei servizi e degli strumenti necessari per il reperimento di fondi utili a finanziare nuove imprese La realizzazione di luoghi ove favorire l incontro tra giovani-potenziali imprenditori è, infatti, elemento essenziale per rendere, il nostro territorio, un luogo fertile per le Start Up

3 SCENARIO L esperienza vissuta durante UNIRETE ha fatto emergere la necessità di favorire, sempre di più, i rapporti tra impresa tradizionale e Start Up innovative Il Comitato intende favorire azioni che rendano la nostra Associazione un punto di riferimento per tutte le Start Up innovative laziali L obiettivo, pertanto, è di supportare giovani innovatori della nostra Regione per favorire la costituzione di nuove aziende altamente innovative che rappresentano le imprese del futuro Verranno sviluppati progetti a favore delle Start Up che si trovano nella prima fase del proprio ciclo di vita, per favorirne lo sviluppo, la crescita dimensionale e la raccolta di capitale

4 PROGETTI START UP COMMUNITY LAZIO BUILD THE BRIDGE PREMIO UNIRSI PER L IMPRESA III EDIZIONE FINANZIAMENTO E SVILUPPO NUOVI BUSINESS

5 START UP COMMUNITY LAZIO OBIETTIVI La costituzione e lo sviluppo delle Start Up è strettamente collegato alla presenza di un ecosistema capace di accelerare la crescita di imprese innovative Il successo di una Start Up dipende, molto spesso, anche dalla presenza di luoghi fisici in cui svilupparsi; in tale quadro lo scenario internazionale (vedi ad es. Silicon Valley Berlino) impone scelte simili anche nel nostro territorio Oggi, assistiamo al proliferare di realtà completamente scollegate tra loro che generano, molto spesso, confusione

6 BUILD THE BRIDGE OBIETTIVI L idea del Comitato, pertanto, è creare un HUB/CAMPUS, un luogo in cui sia possibile favorire la creazione di nuove realtà imprenditoriali ad alto contenuto tecnologico ed incentivarne la crescita e la competitività Un luogo di condivisione d informazioni economiche e creative, in cui viene fornita anche una formazione professionale e una consulenza aziendale ad hoc Lo spazio ideale dove facilitare il networking come strumento in grado di aumentare le possibilità di sviluppo delle aziende incubate. Sfruttare relazioni di networking, infatti, significa fornire alle Start Up dei canali preferenziali, attraverso i quali, mettersi in comunicazione con potenziali clienti, fornitori, partners strategici e soprattutto investitori Per raggiungere questo obiettivo, il Comitato intende collaborare con i principali stakeholders del territorio (incubatori acceleratori centri di ricerca pubblici/privati fab-lab), sfruttando altresì il potenziale presente nelle Sezioni dell Associazione

7 DETTAGLIO PROGETTI Premio Unirsi per l Impresa Stesura e lancio del Premio UNIRSI PER L IMPRESA III EDIZIONE Organizzazione di un contest all interno di un evento (vedi esperienza UNIRETE) Individuazione di uno o più partner privati Collaborazione con Confindustria nazionale per lancio del «Premio dei Premi» Finanziamento e sviluppo nuovi business Monitoraggio bandi nazionali, regionali e locali Supporto agli uffici di Unindustria per l individuazione di best practices da segnalare ai tavoli regionali Azioni per facilitare contatti con potenziali investitori (business angel venture capitalist)

Figure Professionali «Smart City» Smart People CONSULENTE PER LE START-UP. GREEN JOBS Formazione e Orientamento

Figure Professionali «Smart City» Smart People CONSULENTE PER LE START-UP. GREEN JOBS Formazione e Orientamento Figure Professionali «Smart City» Smart People CONSULENTE PER LE START-UP GREEN JOBS Formazione e Orientamento DESCRIZIONE ATTIVITA Come rendere intelligente la tua città? La trasformazione in una smart

Dettagli

Startup in Granda Imprenditoria innovativa in provincia di Cuneo. Venerdì 11 dicembre 2015

Startup in Granda Imprenditoria innovativa in provincia di Cuneo. Venerdì 11 dicembre 2015 Startup in Granda Imprenditoria innovativa in provincia di Cuneo Venerdì 11 dicembre 2015 Le domande della ricerca Definizione di startup: che cosa sono? Quali tipologie? Quale impatto sulla crescita?

Dettagli

FORMAZIONE*PROFESSIONALE*E*STARTUP0

FORMAZIONE*PROFESSIONALE*E*STARTUP0 Scuola di Formazione Politica - III a Ed. FORMAZIONE*PROFESSIONALE*E*STARTUP0 Prof. Stefano Pighini Roma, 28 Aprile 2014 TRADIZIONE*VS*INNOVAZIONE0 La situazione a cui oggi assistiamo non è solo a una

Dettagli

CARTELLA STAMPA. LVenture Group Responsabile relazioni esterne bianca.santillo@lventuregroup.com Via G. Giolitti, 34 00185 Roma, Tel.

CARTELLA STAMPA. LVenture Group Responsabile relazioni esterne bianca.santillo@lventuregroup.com Via G. Giolitti, 34 00185 Roma, Tel. CARTELLA STAMPA IR Top Consulting Media Relations Via C. Cantù, 1 Milano Luca Macario, Domenico Gentile, Maria Antonietta Pireddu Tel. +39 (02) 45.47.38.84/3 ufficiostampa@irtop.com LVenture Group Responsabile

Dettagli

FINANZIAMENTI PER LE GREEN START UP I vantaggi dell Investimento in Start Up

FINANZIAMENTI PER LE GREEN START UP I vantaggi dell Investimento in Start Up FINANZIAMENTI PER LE GREEN START UP I vantaggi dell Investimento in Start Up 22 Maggio 2013 STARTUP INNOVATIVA LE AGEVOLAZIONI PER LE STARTUP SUMMARY DL CRESCITA 2.0 NOVITÀ PER LE STARTUP FONDO PER START

Dettagli

I wanna be an (italian) startupper. Fulvio Rubini Michele Barisciano

I wanna be an (italian) startupper. Fulvio Rubini Michele Barisciano I wanna be an (italian) startupper Fulvio Rubini Michele Barisciano 30 Luglio 2011 E davvero così? The Italian Startup Scene Italian startup Alcune startup italiane Le cene tra amici in ottica social e

Dettagli

Gli incubatori d impresa A sostegno dell iniziativa imprenditoriale

Gli incubatori d impresa A sostegno dell iniziativa imprenditoriale Gli incubatori d impresa A sostegno dell iniziativa imprenditoriale di Alberto Bandinelli Le origini e gli sviluppi degli incubatori d impresa Gli incubatori d impresa risalgono alla fine degli anni Cinquanta,

Dettagli

13-14 NOVEMBRE 2014 PALAZZO DEI CONGRESSI ROMA. per gli SPONSOR

13-14 NOVEMBRE 2014 PALAZZO DEI CONGRESSI ROMA. per gli SPONSOR 13-14 NOVEMBRE 2014 PALAZZO DEI CONGRESSI ROMA per gli SPONSOR BENVENUTO IN UNIRETE Il grande evento B2B di due giorni dedicato alla crescita del networking e del business delle aziende del Lazio associate

Dettagli

Obiettivo: EQUITY! Programma di assistenza per l accesso ai capitali di rischio da parte delle neo, piccole e medie imprese

Obiettivo: EQUITY! Programma di assistenza per l accesso ai capitali di rischio da parte delle neo, piccole e medie imprese Obiettivo: EQUITY! 0 Programma di assistenza per l accesso ai capitali di rischio da parte delle neo, piccole e medie imprese Settembre 2012 IL PROGRAMMA Il Consorzio Camerale per il credito e la finanza

Dettagli

RAFFORZARE L'ECOSISTEMA DEL CAPITALE DI RISCHIO: COSA HA FATTO IL FONDO ITALIANO

RAFFORZARE L'ECOSISTEMA DEL CAPITALE DI RISCHIO: COSA HA FATTO IL FONDO ITALIANO RAFFORZARE L'ECOSISTEMA DEL CAPITALE DI RISCHIO: COSA HA FATTO IL FONDO ITALIANO Roma, 28 giugno 2013 Luigi Tommasini Senior Partner Funds-of-Funds CONTENUTO Il Fondo Italiano di Investimento: fatti e

Dettagli

INNOVAZIONE E MANAGEMENT PER STARTUP INNOVATIVE CIMS

INNOVAZIONE E MANAGEMENT PER STARTUP INNOVATIVE CIMS INNOVAZIONE E MANAGEMENT PER STARTUP INNOVATIVE CIMS Corsi di Alta Formazione - Innovazione, Finanza e Management per le PMI Premessa Le startup, in special modo quelle caratterizzate da processi, servizi

Dettagli

Agenda. Gli accordi Intesa Sanpaolo Confindustria Piccola Industria. Consulenza globale. Ambiti d intervento. Conferma e arricchimento soluzioni

Agenda. Gli accordi Intesa Sanpaolo Confindustria Piccola Industria. Consulenza globale. Ambiti d intervento. Conferma e arricchimento soluzioni Agenda Gli accordi Intesa Sanpaolo Confindustria Piccola Industria Consulenza globale Ambiti d intervento Conferma e arricchimento soluzioni 1 Intesa Sanpaolo - Confindustria Piccola Industria Un impegno

Dettagli

13-14 NOVEMBRE 2014 PALAZZO DEI CONGRESSI ROMA ESPOSITORI

13-14 NOVEMBRE 2014 PALAZZO DEI CONGRESSI ROMA ESPOSITORI 13-14 NOVEMBRE 2014 PALAZZO DEI CONGRESSI ROMA ESPOSITORI BENVENUTO IN UNIRETE Il grande evento B2B di due giorni dedicato alla crescita del networking e del business delle aziende del Lazio associate

Dettagli

DALL IDEA AL PITCH: COME DARE VITA AD UNA STARTUP - PROGETTO PER SUPPORTARE LA CREAZIONE DI NUOVE STARTUP E LO SVILUPPO DELLE NUOVE AZIENDE MANTOVANE

DALL IDEA AL PITCH: COME DARE VITA AD UNA STARTUP - PROGETTO PER SUPPORTARE LA CREAZIONE DI NUOVE STARTUP E LO SVILUPPO DELLE NUOVE AZIENDE MANTOVANE DALL IDEA AL PITCH: COME DARE VITA AD UNA STARTUP - PROGETTO PER SUPPORTARE LA CREAZIONE DI NUOVE STARTUP E LO SVILUPPO DELLE NUOVE AZIENDE MANTOVANE Obiettivi del progetto Un percorso per chi decide di

Dettagli

Unite the Two bays. From the Vesuvio to Silicon Valley and back. Mind the Bridge Job Creator Tour @ Naples, June 25,2013

Unite the Two bays. From the Vesuvio to Silicon Valley and back. Mind the Bridge Job Creator Tour @ Naples, June 25,2013 Unite the Two bays From the Vesuvio to Silicon Valley and back Mind the Bridge Job Creator Tour @ Naples, June 25,2013 Dal vesuvio alla Silicon Valley e ritorno Dal Vesuvio alla Silicon Valley e ritorno

Dettagli

Quale aiuto per creare imprese innovative

Quale aiuto per creare imprese innovative Quale aiuto per creare Presidente della Fondazione Politecnico di Milano di Giampio Bracchi L imprenditorialità giovanile risulta sempre più centrale nelle politiche da attuare per la ripresa economica:

Dettagli

CARTELLA STAMPA. LVenture Group Responsabile Relazioni Esterne bianca.santillo@lventuregroup.com Via G. Giolitti, 34 00185 Roma, Tel.

CARTELLA STAMPA. LVenture Group Responsabile Relazioni Esterne bianca.santillo@lventuregroup.com Via G. Giolitti, 34 00185 Roma, Tel. CARTELLA STAMPA IR Top Consulting Media Relations Via C. Cantù, 1 Milano Luca Macario, Domenico Gentile, Maria Antonietta Pireddu Tel. +39 (02) 45.47.38.84/3 ufficiostampa@irtop.com LVenture Group Responsabile

Dettagli

SpringUp! La primavera delle imprese culturali e creative. Fai crescere la tua idea di impresa in Brianza

SpringUp! La primavera delle imprese culturali e creative. Fai crescere la tua idea di impresa in Brianza SpringUp! La primavera delle imprese culturali e creative. 2 edizione Fai crescere la tua idea di impresa in Brianza Bando integrale Il Distretto Culturale Evoluto di Monza e Brianza e Make a Cube 3 sono

Dettagli

Ing. Luca Canepa - Consigliere Delegato IBAN

Ing. Luca Canepa - Consigliere Delegato IBAN Ing. Luca Canepa - Consigliere Delegato IBAN Nato a Milano nel Novembre 1957, Luca è un business leader, executive e advisor con vasta esperienza internazionale. Luca ha supportato con successo varie Aziende

Dettagli

Unite the Two bays. From Vesuvio to Silicon Valley and back. Mind the Bridge Job Creator Tour @ Naples 2014

Unite the Two bays. From Vesuvio to Silicon Valley and back. Mind the Bridge Job Creator Tour @ Naples 2014 2014 Unite the Two bays From Vesuvio to Silicon Valley and back Mind the Bridge Job Creator Tour @ Naples 2014 Il progetto ed il concorso d idee Con il progetto Uniamo le due Baie, intendiamo creare un

Dettagli

Capitale di rischio VS Capitale di debito

Capitale di rischio VS Capitale di debito FINANZA DELL INNOVAZIONE Il capitale di rischio Capitale di rischio VS Capitale di debito Il Capitale di rischio Finanziamento a medio e lungo termine Non prevede scadenze di rimborso ed il disinvestimento

Dettagli

dal 2008 - M31 LA PERSONA ECCELLENZE: M31

dal 2008 - M31 LA PERSONA ECCELLENZE: M31 ECCELLENZE: M31 dal 2008 - M31 LA PERSONA Ruggero Frezza laureato in ingegneria elettrotecnica a Padova, nel 1990 consegue il Philosophy Doctor in Matematica Applicata presso la University of California

Dettagli

Temporary Assistant - by Secretary.it

Temporary Assistant - by Secretary.it Temporary Assistant - by Secretary.it Temporary Personal Assistant & Office Manager Secretary.it - community specializzata con oltre 8.500 iscritti mette a disposizione di aziende, start up e professionisti,

Dettagli

Centro Servizi del Distretto

Centro Servizi del Distretto Centro Servizi del Distretto Idea progettuale Progetto integrato per il rilancio e lo sviluppo del Distretto dell Abbigliamento Valle del Liri Il Centro Servizi del Distretto Idea progettuale 1 Premessa

Dettagli

Incubatore di Innovazione Sociale di Quarto Oggiaro

Incubatore di Innovazione Sociale di Quarto Oggiaro Incubatore di Innovazione Sociale di Quarto Oggiaro Fondazione Giacomo Brodolini Chi siamo Gli ambi2 Le a+vità Nasce nel 1971 come centro di ricerca economico e sociale ed Istituto Culturale su temi legati

Dettagli

Company Profile. Ideare Progettare Crescere

Company Profile. Ideare Progettare Crescere Company Profile Ideare Progettare Crescere La tua guida per l'accesso al mercato globale e per la gestione di modelli orientati al business internazionale P&F Technology nasce nel 2003 dall esperienza

Dettagli

FARE L IMPRESA Campus di Cesena 27 aprile, 5 e 7 maggio

FARE L IMPRESA Campus di Cesena 27 aprile, 5 e 7 maggio FARE L IMPRESA Campus di Cesena 27 aprile, 5 e 7 maggio Sei un neolaureato o laureando in cerca di opportunità? Hai un idea di impresa che vorresti provare a realizzare, ma non sai da dove iniziare? Vorresti

Dettagli

LTA Starts you up! è un servizio svolto in collaborazione con LTA e

LTA Starts you up! è un servizio svolto in collaborazione con LTA e LTA STARTS YOU UP! FATTIBILITA DI BUSINESS E RICERCA PARTNER FINANZIARI E INDUSTRIALI In un momento in cui entrare nel mondo imprenditoriale con idee nuove e accattivanti diventa sempre più difficile e

Dettagli

I protagonisti PROTAGONISTI della settimana saranno le stesse aziende aderenti.

I protagonisti PROTAGONISTI della settimana saranno le stesse aziende aderenti. 11 15 Giugno 2012 T&CW La mission La settimana della formazione e della consulenza è un evento collettivo, con cadenza annuale, diffuso su tutto il territorio di Roma e del Lazio. L idea nasce dall esigenza

Dettagli

Un team di professionisti esperti a fianco dell imprenditore nelle molteplici sfide dei mercati

Un team di professionisti esperti a fianco dell imprenditore nelle molteplici sfide dei mercati Un team di professionisti esperti a fianco dell imprenditore nelle molteplici sfide dei mercati MECCANICA FINANZIARIA è una società ben strutturata, composta da un team altamente qualificato e dalla pluriennale

Dettagli

Startup innovative. Bilancio di un anno di Governo, stato dell arte, iniziative recenti

Startup innovative. Bilancio di un anno di Governo, stato dell arte, iniziative recenti Startup innovative Bilancio di un anno di Governo, stato dell arte, iniziative recenti Roma, 13 marzo 2013 1 1. Bilancio di un anno di Governo Il 4 ottobre 2012 il Consiglio dei Ministri ha approvato il

Dettagli

INVESTI NEL TUO LAVORO

INVESTI NEL TUO LAVORO INVESTI NEL TUO LAVORO Cos è Back to Work BACKtoWORK24 è una nuova società del Gruppo 24 Ore, la cui missione è: assistere manager, dirigenti e professionisti che vogliono investire capitali propri ed

Dettagli

Bando start up Concorso di idee per la promozione di nuove imprese femminili PREMESSO CHE

Bando start up Concorso di idee per la promozione di nuove imprese femminili PREMESSO CHE FIDAPA- BPW ITALY FEDERAZIONE ITALIANA DONNE -ARTI - PROFESSIONI-AFFARI DISTRETTO SICILIA SEZIONE DI PARTANNA Distretto Sicilia Presidente Dott.ssa Eleonora Caserta Sezione di Partanna Presidente Dott.ssa

Dettagli

FINAL MEETING. Progettazione e studio di un incubatore per le imprese. Dott. Paolo Papapietro- Dott.Nicola Faccilongo

FINAL MEETING. Progettazione e studio di un incubatore per le imprese. Dott. Paolo Papapietro- Dott.Nicola Faccilongo FINAL MEETING Progettazione e studio di un incubatore per le imprese. Dott. Paolo Papapietro- Dott.Nicola Faccilongo Camera di Commercio Bari, 15 Novembre 2013 Gli Incubatori di Impresa rappresentano un

Dettagli

Premio internazionale per le idee imprenditoriali con alto valore sociale o ambientale

Premio internazionale per le idee imprenditoriali con alto valore sociale o ambientale Premio internazionale per le idee imprenditoriali con alto valore sociale o ambientale 2013 - Quinta edizione dell Italian Round Ideata e promossa da L idea Si tratta di un concorso internazionale che

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Evento Wake UP Ready to START Promosso da Associazione F.ORTI per LECCE Organizzato da LWBProject srl

COMUNICATO STAMPA. Evento Wake UP Ready to START Promosso da Associazione F.ORTI per LECCE Organizzato da LWBProject srl COMUNICATO STAMPA Evento Wake UP Ready to START Promosso da Associazione F.ORTI per LECCE Organizzato da LWBProject srl Oggi è di vitale importanza per il futuro economico e sociale del nostro Paese investire

Dettagli

Agenda. Gli accordi Intesa Sanpaolo Confindustria Piccola Industria. Consulenza globale. Ambiti d intervento. Conferma e arricchimento soluzioni

Agenda. Gli accordi Intesa Sanpaolo Confindustria Piccola Industria. Consulenza globale. Ambiti d intervento. Conferma e arricchimento soluzioni Agenda Gli accordi Intesa Sanpaolo Confindustria Piccola Industria Consulenza globale Ambiti d intervento Conferma e arricchimento soluzioni 1 Intesa Sanpaolo - Confindustria Piccola Industria Un impegno

Dettagli

Sito web: www.fidapa.com; e-mail: fidapa@tin.it BANDO STARTUP

Sito web: www.fidapa.com; e-mail: fidapa@tin.it BANDO STARTUP All.5 BPW Italy FEDERAZIONE ITALIANA DONNE ARTI PROFESSIONI AFFARI FIDAPA - BPW ITALY INTERNATIONAL FEDERATION OF BUSINESS AND PROFESSIONAL WOMEN Via Piemonte, 32 00187 Roma Tel 06 4817459 Fax 06 4817385

Dettagli

2 a Edizione 26-30 Novembre 2012. PROGRAMMA SILICON VALLEY TRENTINO 26-30 Novembre 2012. 2 a EDIZIONE. In collaborazione con:

2 a Edizione 26-30 Novembre 2012. PROGRAMMA SILICON VALLEY TRENTINO 26-30 Novembre 2012. 2 a EDIZIONE. In collaborazione con: PROGRAMMA SILICON VALLEY TRENTINO 26-30 Novembre 2012 2 a EDIZIONE Programma Silicon Valley- Trentino Cos è Il Programma Silicon Valley Trentino è un iniziativa organizzata da SPINNVEST srl in collaborazione

Dettagli

Il finanziamento alle startup: il ruolo dell investitore Business Angel

Il finanziamento alle startup: il ruolo dell investitore Business Angel Il finanziamento alle startup: il ruolo dell investitore Business Angel Paolo Anselmo - Presidente Roma, 28 Gennaio 2015 www.iban.it Il Network di IBAN L Associazione IBAN è l'istituzione che rappresenta

Dettagli

Technology and Quality of Life. [Preincubazione] [Preincubazione]

Technology and Quality of Life. [Preincubazione] [Preincubazione] Technology and Quality of Life W W W. P O N T - T E C H. I T [Preincubazione] [Preincubazione] [Obiettivo: sviluppare un Business Plan] Offrire un supporto professionale alle vostre idee attraverso un

Dettagli

Startup: dall equity al crowdfunding

Startup: dall equity al crowdfunding Startup: dall equity al crowdfunding FINANZIAMENTI CON GARANZIE STATALI O GOVERNATIVE, PROGRAMMI DI FORMAZIONE E ACCELERAZIONE DEL BUSINESS, MA ANCHE PARTECIPAZIONI IN ATTIVITÀ DI PRIVATE EQUITY E PIATTAFORME

Dettagli

INCUBATORE FIRENZE DALL IDEA ALL IMPRESA 5 ANNI DI ESPERIENZA

INCUBATORE FIRENZE DALL IDEA ALL IMPRESA 5 ANNI DI ESPERIENZA INCUBATORE FIRENZE DALL IDEA ALL IMPRESA 5 ANNI DI ESPERIENZA L esperienza di Incubatore Firenze, che dal 2004 ha aiutato la nascita e lo sviluppo di start-up di successo in settori tecnologicamente avanzati,

Dettagli

Progetto SVI.S.PO. Intervento integrato di sviluppo e innovazione del sistema pontino. POR Obiettivo 2 FSE 2007-2013 Regione Lazio

Progetto SVI.S.PO. Intervento integrato di sviluppo e innovazione del sistema pontino. POR Obiettivo 2 FSE 2007-2013 Regione Lazio Progetto SVI.S.PO. Intervento integrato di sviluppo e innovazione del sistema pontino POR Obiettivo 2 FSE 2007-2013 Regione Lazio Agenda dell incontro Anagrafica del progetto Soggetto attuatore Valore

Dettagli

CARTELLA STAMPA. LVenture Group Cristina Marchegiani Responsabile relazioni esterne cristina.marchegiani@lventuregroup.com mob.

CARTELLA STAMPA. LVenture Group Cristina Marchegiani Responsabile relazioni esterne cristina.marchegiani@lventuregroup.com mob. CARTELLA STAMPA IR Top Consulting Media Relations Via C. Cantù, 1 Milano Luca Macario, Domenico Gentile, Maria Antonietta Pireddu Tel. +39 (02) 45.47.38.84/3 ufficiostampa@irtop.com LVenture Group Cristina

Dettagli

PANORAMICA SULLE TIPOLOGIE DI FINANZIAMENTO

PANORAMICA SULLE TIPOLOGIE DI FINANZIAMENTO S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO MICROIMPRESA E FINANZIAMENTI PUBBLICI: PROBLEMATICHE DI ACCESSO AL CREDITO E NUOVE OPPORTUNITA PANORAMICA SULLE TIPOLOGIE DI FINANZIAMENTO Giovanni D Alessio

Dettagli

L AVVIO DELL E START UP IN ITALIA PROBLEMI E SOLUZIONI

L AVVIO DELL E START UP IN ITALIA PROBLEMI E SOLUZIONI L AVVIO DELL E START UP IN ITALIA PROBLEMI E SOLUZIONI 10 marzo 2014 UNIVERSITA NICCOLO CUSANO La strumentalità del business plan nella valutazione dei progetti Dott. Thomas Kraicsovits Studio De Vito

Dettagli

GUIDA PRATICA ALLA COSTITUZIONE DI UNO SPIN OFF DA RICERCA

GUIDA PRATICA ALLA COSTITUZIONE DI UNO SPIN OFF DA RICERCA GUIDA PRATICA ALLA COSTITUZIONE DI UNO SPIN OFF DA RICERCA Progetto SPIN OVER Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico del 27 gennaio 2005 Realizzata nell ambito delle attività del progetto Spin

Dettagli

CLEANTECH BUSINESS WEEK SILICON VALLEY 13-17 APRILE 2015

CLEANTECH BUSINESS WEEK SILICON VALLEY 13-17 APRILE 2015 CLEANTECH BUSINESS WEEK SILICON VALLEY 13-17 APRILE 2015 UNA BUSINESS WEEK PER LE INNOVAZIONI NEL CLEANTECH Ogni anno Spinnvest porta in California le proprie startup e aziende partner per partecipare

Dettagli

SPIN-OFF, STARTUP, NEWCO? CREARE IMPRESA NELLA PROVINCIA DI PESARO E URBINO. Università degli studi di Urbino Facoltà di Economia 23 ottobre 2013

SPIN-OFF, STARTUP, NEWCO? CREARE IMPRESA NELLA PROVINCIA DI PESARO E URBINO. Università degli studi di Urbino Facoltà di Economia 23 ottobre 2013 SPIN-OFF, STARTUP, NEWCO? CREARE IMPRESA NELLA PROVINCIA DI PESARO E URBINO Università degli studi di Urbino Facoltà di Economia 23 ottobre 2013 Dott. Ing. Alessandro Paolini Dott. Ing. Enrico Battistelli

Dettagli

Voucher per la costituzione di startup. Formazione di base. Incontri con venture capitalist. Formazione specialistica

Voucher per la costituzione di startup. Formazione di base. Incontri con venture capitalist. Formazione specialistica Formazione di base Voucher per la costituzione di startup Formazione specialistica Incontri con venture capitalist 1. FINALITÀ DELL INTERVENTO L Asips, nell intento di stimolare l autoimprenditorialità,

Dettagli

Giampio Bracchi Presidente Fondazione Politecnico di Milano

Giampio Bracchi Presidente Fondazione Politecnico di Milano RIGENERARE L INDUSTRIA CREANDO NUOVE IMPRESE TECNOLOGICHE Giampio Bracchi Presidente Fondazione Politecnico di Milano Nel tentativo che l Italia sta compiendo di far ripartire i motori della crescita e

Dettagli

CERCARE NUOVI PARADIGMI PER RILANCIARE LO SVILUPPO ECONOMICO & SOCIALE

CERCARE NUOVI PARADIGMI PER RILANCIARE LO SVILUPPO ECONOMICO & SOCIALE CERCARE NUOVI PARADIGMI PER RILANCIARE LO SVILUPPO ECONOMICO & SOCIALE OBIETTIVI Obiettivo della Città di Torino è attivare una misura di accompagnamento e sostegno alla realizzazione di progetti imprenditoriali

Dettagli

RETI D IMPRESA. Un alternativa a società e consorzi per integrare e valorizzare in modo innovativo la propria individualità e le proprie competenze

RETI D IMPRESA. Un alternativa a società e consorzi per integrare e valorizzare in modo innovativo la propria individualità e le proprie competenze 110 BUSINESS & IMPRESE Maurizio Bottaro Maurizio Bottaro è family business consultant di Weissman Italia RETI D IMPRESA Un alternativa a società e consorzi per integrare e valorizzare in modo innovativo

Dettagli

I FONDI CHIUSI: STRUMENTI DI CRESCITA PER LE AZIENDE

I FONDI CHIUSI: STRUMENTI DI CRESCITA PER LE AZIENDE Confindustria Palermo I FONDI CHIUSI: STRUMENTI DI CRESCITA PER LE AZIENDE intervento di AMEDEO GIURAZZA Amministratore Delegato - Vertis SGR SpA Palermo, 6 febbraio 2008 1 I FONDI CHIUSI: CARATTERISTICHE,

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico EXECUTIVE SUMMARY Ministero dello Sviluppo Economico 2 L Italia deve diventare un luogo più ospitale per le nuove imprese innovative. Questo perché, come dimostrano le esperienze di altri Paesi, l innovazione

Dettagli

CONSULENZA. SINERGIA. INNOVAZIONE. SVILUPPO BUSINESS.

CONSULENZA. SINERGIA. INNOVAZIONE. SVILUPPO BUSINESS. CONSULENZA. SINERGIA. INNOVAZIONE. SVILUPPO BUSINESS. 1 E una società di consulenza aziendale che coniuga la pluriennale esperienza nel settore alla capacità di innovare e di generare valore e sinergia

Dettagli

COMPETITION 2012. Regolamento per la partecipazione

COMPETITION 2012. Regolamento per la partecipazione Regolamento per la partecipazione 1 1. L iniziativa Start Up Roma Competition 2012 è una business plan competition finalizzata ad individuare talenti e portatori di idee imprenditoriali ad elevato contenuto

Dettagli

Camera dei Deputati X Commissione Attività produttive, commercio e turismo

Camera dei Deputati X Commissione Attività produttive, commercio e turismo Camera dei Deputati X Commissione Attività produttive, commercio e turismo RISOLUZIONE IN COMMISSIONE 7/00574 AUDIZIONE 6 maggio 2015 CONTRATTI DI RETE COME STRUMENTO DI POLITICA ECONOMICA Le organizzazioni

Dettagli

I Business Angels e lo sviluppo delle PMI: il caso Abruzzo For Growth

I Business Angels e lo sviluppo delle PMI: il caso Abruzzo For Growth I Business Angels e lo sviluppo delle PMI: il caso Abruzzo For Growth Le problematiche dei canali tradizionali: il finanziamento bancario Gli intermediari finanziari banche ordinarie, merchant bank sono

Dettagli

Presso lo Spazio Attivo BIC di Latina

Presso lo Spazio Attivo BIC di Latina Presso lo Spazio Attivo BIC di Latina 2 CLab nati dal BANDO MIUR: AZIONE In assonanza con il bando Miur del 2013 Linea Contamination Labs dedicato alle Regioni convergenza, l azione proposta intende realizzare,

Dettagli

3 luglio 2013 Spazio Informale, Via de Cerchi 75 - Roma. BIC Lazio e sostegno allo start-up Gianluca Lo Presti

3 luglio 2013 Spazio Informale, Via de Cerchi 75 - Roma. BIC Lazio e sostegno allo start-up Gianluca Lo Presti 3 luglio 2013 Spazio Informale, Via de Cerchi 75 - Roma BIC Lazio e sostegno allo start-up Gianluca Lo Presti Contenuti Chi conosce BIC Lazio? Perché siamo qui Il supporto allo start-up Un esempio di incubatore

Dettagli

1. Estremi della proposta. Cod. Organismo: 283 ID Proposta: 100244 Imprenditorialità. 2. Identificazione sede

1. Estremi della proposta. Cod. Organismo: 283 ID Proposta: 100244 Imprenditorialità. 2. Identificazione sede Allegato 3 - Schede di pubblicizzazione delle azioni in riferimento a ciascuna sede di erogazione di cui alla deliberazione di Giunta regionale n. 502/2012: APPROVAZIONE DELL'AVVISO PER LA SELEZIONE DI

Dettagli

Programma di Recupero Rilancio Riposizionamento commerciale delle Piccole Imprese del Commercio Turismo e Servizi della Provincia di Ravenna

Programma di Recupero Rilancio Riposizionamento commerciale delle Piccole Imprese del Commercio Turismo e Servizi della Provincia di Ravenna Programma di Recupero Rilancio Riposizionamento commerciale delle Piccole Imprese del Commercio Turismo e Servizi della Provincia di Ravenna Da un idea e progettazione del CAT (Centro di Assistenza Tecnica)

Dettagli

La creazione di impresa spin-off al CNR

La creazione di impresa spin-off al CNR Terza Giornata InFormativa Progetto BioTTasa Area della Ricerca del CNR Palermo, 30 giugno 2014 La creazione di impresa spin-off al CNR Relatore: Daniela La Noce Progetto Finanziato dal Ministero dello

Dettagli

QUALE MANAGEMENT PER LE IMPRESE SPIN-OFF: MANAGER ESTERNI O MODELLO FAI DA TE?

QUALE MANAGEMENT PER LE IMPRESE SPIN-OFF: MANAGER ESTERNI O MODELLO FAI DA TE? QUALE MANAGEMENT PER LE IMPRESE SPIN-OFF: MANAGER ESTERNI O MODELLO FAI DA TE? Corso Le imprese spin-off della ricerca pubblica: come fare ancora meglio dopo le prime 1000? Università Politecnica della

Dettagli

BVA&PARTNERS Crescere nel tuo Business, insieme &PARTNERS

BVA&PARTNERS Crescere nel tuo Business, insieme &PARTNERS BVA&PARTNERS Crescere nel tuo Business, insieme VA &PARTNERS L attività di investimento istituzionale nel capitale di rischio Con il termine investimento istituzionale nel capitale di rischio si intende

Dettagli

La cooperazione tra PMI e Centri di Ricerca per l innovazione.

La cooperazione tra PMI e Centri di Ricerca per l innovazione. La cooperazione tra PMI e Centri di Ricerca per l innovazione. Treviso, 24 febbraio 2015 Smart Specialisation Strategy Rappresenta il rafforzamento delle specializzazioni del territorio e la promozione

Dettagli

Web economy per start up e innovazione

Web economy per start up e innovazione Web economy per start up e innovazione Giuseppe Giaccardi, consulente di strategia Forlì 18 maggio 2013 Chi sono Professionista dal 1985 Esperienze in marketing industriale, servizi, turismo, promozione

Dettagli

Executive summary della nuova normativa sulle startup

Executive summary della nuova normativa sulle startup Executive summary della nuova normativa sulle startup Dicembre 2012 2 Fare dell Italia la prossima startup nation Il 4 ottobre 2012 il Consiglio dei Ministri ha approvato il Decreto Legge contenente Ulteriori

Dettagli

Business Plan. Quadro di insieme. Azienda: Settore. Visione. Keywords. Informagiovani Ancona settore lavoro

Business Plan. Quadro di insieme. Azienda: Settore. Visione. Keywords. Informagiovani Ancona settore lavoro Business Plan Questo piano di impresa in versione semplificata 1 è uno strumento che il neo-imprenditore o un aspirante tale può utilizzare per definire le basi della propria attività. È pensato per poter

Dettagli

# C S I R E L O A D 2 0 1 2 2 0 1 4

# C S I R E L O A D 2 0 1 2 2 0 1 4 Assessorato alle politiche di sviluppo presenta # C S I R E L O A D 2 0 1 2 2 0 1 4 Powered by Mission - 1 Il CSI luogo privilegiato di trasferimento di competenze per l'imprenditorialità, acceleratore

Dettagli

dall idea alla startup

dall idea alla startup dall idea alla startup Vademecum sul mondo del Venture Capital IL VENTURE CAPITAL Il venture capital è l attività di investimento in capitale di rischio effettuata da operatori professionali e finalizzata

Dettagli

CODICE ETICO E DEI VALORI ASSOCIATIVI. di Confindustria

CODICE ETICO E DEI VALORI ASSOCIATIVI. di Confindustria CODICE ETICO E DEI VALORI ASSOCIATIVI di Confindustria 19 giugno 2014 1 Il presente Codice, approvato dalla Assemblea straordinaria di Confindustria del 19 giugno 2014, è parte integrante dello Statuto

Dettagli

DARE VALORE ALLE IMPRESE

DARE VALORE ALLE IMPRESE DARE VALORE ALLE IMPRESE Estero, crescita, nuova imprenditoria Accordo Intesa Sanpaolo - Confindustria Piccola Industria indice 2 UN IMPEGNO COMUNE PER LA CRESCITA 3 I PUNTI CHIAVE DEL NUOVO ACCORDO 4

Dettagli

DELIBERAZIONE N X / 1317 Seduta del 30/01/2014

DELIBERAZIONE N X / 1317 Seduta del 30/01/2014 DELIBERAZIONE N X / 1317 Seduta del 30/01/2014 Presidente ROBERTO MARONI Assessori regionali MARIO MANTOVANI Vice Presidente VALENTINA APREA VIVIANA BECCALOSSI SIMONA BORDONALI PAOLA BULBARELLI MARIA CRISTINA

Dettagli

Create new Connections, Improve, Grow

Create new Connections, Improve, Grow Consulting Strategy Business Requirement Investment MILANO VENTURE COMPANY Group Create new Connections, Improve, Grow We are Milano Venture Company Agenda Chi siamo I nostri servizi Servizio di Funding

Dettagli

Gestione Finanziaria delle Imprese. private equity e venture capital

Gestione Finanziaria delle Imprese. private equity e venture capital GESTIONE FINANZIARIA DELLE IMPRESE Private Equity e Venture Capital Il private equity e il venture capital Anni 80 Con venture capital si definiva l apporto di capitale azionario, da parte di operatori

Dettagli

INAUGURAZIONE STARTUP FESTIVAL 15.00 16.00 Sala Crociera Al via la prima edizione dello StartUp Festival con il tradizionale taglio del nastro.

INAUGURAZIONE STARTUP FESTIVAL 15.00 16.00 Sala Crociera Al via la prima edizione dello StartUp Festival con il tradizionale taglio del nastro. SABATO 17 SETTEMBRE HACKITALY 8.30 22.00 Sala Crociera Il primo evento per hackers & developers tutto Pasta & API Ingredienti: top-notch hackers, 300Kg of APIs, salt. Venite a vedere cosa bolle in pentola

Dettagli

Dieci anni di servizi alle start up. Fast 20 Ottobre 2008

Dieci anni di servizi alle start up. Fast 20 Ottobre 2008 Dieci anni di servizi alle start up Fast 20 Ottobre 2008 Chi siamo Alintec - Alleanze per l innovazione tecnologica Alintec Scarl è la struttura di collegamento fra il mondo della ricerca e il sistema

Dettagli

FARE L IMPRESA. Campus di Forlì 5, 11 e 13 novembre 2014

FARE L IMPRESA. Campus di Forlì 5, 11 e 13 novembre 2014 FARE L IMPRESA Campus di 5, 11 e 13 novembre 2014 Il tema dell imprenditorialità sta guadagnando rilevanza crescente, sia in ambito europeo che nazionale, in considerazione del ruolo che la generazione

Dettagli

Essere Digital Frontrunners: suggerimenti e sfide da affrontare per diventare una grande impresa digitale

Essere Digital Frontrunners: suggerimenti e sfide da affrontare per diventare una grande impresa digitale Essere Digital Frontrunners: suggerimenti e sfide da affrontare per diventare una Federico Marchetti Fondatore e Amministratore Delegato Assolombarda, 26 febbraio 2013 Il Partner Globale di Internet Retail

Dettagli

IL TALENTO DELLE IDEE, edizione 2009-2010

IL TALENTO DELLE IDEE, edizione 2009-2010 UniCredit Group - Territorial Relations Department 18 dicembre 2009 Giovani Imprenditori di Confindustria PREMESSE GENERALI PROPOSTA PROGETTUALE E MODELLO DI RATING TIMELINE 2 PREMESSE GENERALI L OCSE

Dettagli

Lezioni di economia degli intermediari finanziari II semestre

Lezioni di economia degli intermediari finanziari II semestre Lezioni di economia degli intermediari finanziari II semestre Prof. Alessandro Berti Istituto di studi aziendali Facoltà di Economia Università di Urbino Carlo Bo alessandro.berti@uniurb.it Urbino, a.a.

Dettagli

Audizione P.O.R. F.E.S.R. I.3. Ing. Stefano Turi Direttore Generale

Audizione P.O.R. F.E.S.R. I.3. Ing. Stefano Turi Direttore Generale Audizione P.O.R. F.E.S.R. I.3 Ing. Stefano Turi Direttore Generale Filas Presentazione Fondata il 27 gennaio 1975 Socio unico: Sviluppo Lazio Capitale sociale: 35.857.000,00 i.v. Iscrizioni: intermediario

Dettagli

Premio internazionale per le idee imprenditoriali con alto valore sociale o ambientale

Premio internazionale per le idee imprenditoriali con alto valore sociale o ambientale Premio internazionale per le idee imprenditoriali con alto valore sociale o ambientale 2014 - Sesta edizione dell Italian Round Ideata e promossa da Edizione italiana 2014 a cura di ALTIS, Italeaf, Intesa

Dettagli

ACTION FOR INNOVATION AWARDS 2012. The future belongs to those who see possibilities before they become obvious

ACTION FOR INNOVATION AWARDS 2012. The future belongs to those who see possibilities before they become obvious ACTION FOR INNOVATION AWARDS 2012 The future belongs to those who see possibilities before they become obvious PRESENTAZIONE DELL INIZIATIVA L azione di Fast a sostegno dell innovazione e dell internazionalizzazione

Dettagli

Wind Startup Award 2015 Condizioni di partecipazione

Wind Startup Award 2015 Condizioni di partecipazione Wind Startup Award 2015 Condizioni di partecipazione PREMESSA Il Wind Startup Award 2015 (di seguito Award ) è un iniziativa organizzata da Wind Business Factor con il supporto di Wind Telecomunicazioni

Dettagli

www.mauriziovinci.it

www.mauriziovinci.it www.mauriziovinci.it Il mercato impone decisioni rapide ed efficaci, obiettivi chiari e sostenibili, strategie ben strutturate che non lasciano spazio all improvvisazione. Studio di consulenza integrata

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE MOSCA, LORENZIN. Istituzione del Fondo dei fondi presso la Cassa depositi e prestiti Spa

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE MOSCA, LORENZIN. Istituzione del Fondo dei fondi presso la Cassa depositi e prestiti Spa Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 3752 PROPOSTA DI LEGGE D INIZIATIVA DEI DEPUTATI MOSCA, LORENZIN Istituzione del Fondo dei fondi presso la Cassa depositi e prestiti Spa Presentata

Dettagli

Start Cup Lazio 2015

Start Cup Lazio 2015 Start Cup Lazio 2015 Competizione per la creazione di imprese innovative Bando e Regolamento 22 luglio 2015 Articolo 1 Definizione e obiettivi dell iniziativa La Start Cup Lazio 2015, organizzata nell

Dettagli

Il fenomeno delle start-up nel settore culturale

Il fenomeno delle start-up nel settore culturale Il fenomeno delle start-up nel settore culturale 1. Introduzione Start-up. Sembra questa la parola d ordine degli ultimi dibattiti in tema di occupazione giovanile e rilancio dell economia italiana, tanto

Dettagli

BERGAMO SMART CITY VERSO EXPO 2015. Parco Scientifico Tecnologico Kilometro Rosso - 26 novembre 2013

BERGAMO SMART CITY VERSO EXPO 2015. Parco Scientifico Tecnologico Kilometro Rosso - 26 novembre 2013 BERGAMO SMART CITY VERSO EXPO 2015 Start Up Innovative -Le imprese fanno sistema Parco Scientifico Tecnologico Kilometro Rosso - 26 novembre 2013 START UP E INCUBATORI Il Decreto Sviluppo (179/2012), introducendo

Dettagli

Gli assetti a popolazione

Gli assetti a popolazione Gli assetti a popolazione Lo strategic network (mercato auto) L industrial network (filiera, distretto) I business network (eterarchia-relazione) Il policy network (politica pubblica) Le filiere IL SETTORE

Dettagli

IL PROCESSO DI QUOTAZIONE DI BORSA: UN PERCORSO AD OSTACOLI MERCATI, ATTORI, TEMPISTICA, COMUNICAZIONE di Giovanni Pelonghini

IL PROCESSO DI QUOTAZIONE DI BORSA: UN PERCORSO AD OSTACOLI MERCATI, ATTORI, TEMPISTICA, COMUNICAZIONE di Giovanni Pelonghini IL PROCESSO DI QUOTAZIONE DI BORSA: UN PERCORSO AD OSTACOLI MERCATI, ATTORI, TEMPISTICA, COMUNICAZIONE di Giovanni Pelonghini 1 DECIDERE DI QUOTARSI LA DECISIONE DI QUOTARSI RAPPRESENTA UNA SCELTTA STRATEGICA

Dettagli

Licenza d uso: Associazione BRAINS - Imprese per giovani menti

Licenza d uso: Associazione BRAINS - Imprese per giovani menti 2 CHE COS È BOB? BOB è la prima Banca Internazionale del Capitale Intellettuale per Giovani Menti. 3 CHE COS È BOB? La Banca BOB ha due casseforti, una per le business ideas e una per i profili professionali

Dettagli

Creare aziende ad alta tecnologia tramite finanziamenti di rischio

Creare aziende ad alta tecnologia tramite finanziamenti di rischio Creare aziende ad alta tecnologia tramite finanziamenti di rischio Stefano Antonelli Co-Founder & CTO ERIS4 stefano.antonelli@eris4.com Renata Sarno Co-Founder Venere renata.sarno@hotmail.com Agenda Come

Dettagli

linee guida per la compilazione del Business Plan 1/11 Linee Guida per la compilazione del Business Plan

linee guida per la compilazione del Business Plan 1/11 Linee Guida per la compilazione del Business Plan linee guida per la compilazione del Business Plan / Linee Guida per la compilazione del Business Plan Business Plan / La presente guida illustra le modalità di compilazione del Business Plan da parte dell

Dettagli