Company Profile Settembre 2012

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Company Profile Settembre 2012"

Transcript

1 Company Profile

2 Primo operatore privato italiano dell energia Sorgenia è il primo operatore privato italiano del mercato nazionale dell energia elettrica e del gas naturale. Efficienza energetica e sviluppo sostenibile sono le linee guida della sua crescita, sia come produttore sia come fornitore di energia elettrica e gas ai clienti finali. Nata nel 1999 (con il nome di Energia SpA), Sorgenia ha chiuso in utile i propri bilanci fin dal primo anno di attività. Grazie a un piano industriale ambizioso e in continua crescita, già oggi il Gruppo Sorgenia è uno dei protagonisti del mercato energetico italiano: Ha una potenza installata di più di MW e impianti in costruzione per più di 50 MW; è uno dei maggiori operatori italiani nel settore del gas Oltre CLIENTI 466 DIPENDENTI al 31/12/2011 Più di MW INSTALLATI 2,1 MILIARDI DI RICAVI NEL 2011

3 Numeri e risultati /1 FATTURATO (mln ) EBITDA (mln ) 163,9* 193,5* UTILE NETTO (mln ) 62,8 * 22,3* *EBITDA e Utile Netto ricalcolati senza Fair Value. 3

4 Numeri e risultati /2 CAPITALE INVESTITO NETTO (mln ) EQUITY (mln ) POSIZIONE FINANZIARIA NETTA (mln ) GEARING (%) 4

5 Le tappe della crescita MARZO - Decreto Bersani (79/(1999) per la liberalizzazione del mercato elettrico italiano LUGLIO - Nascita di Energia SpA GENNAIO Avvio della fornitura elettrica ai primi clienti MAGGIO - Decreto Letta (164/2000) per la liberalizzazione del mercato del gas DICEMBRE - Contratto di importazione dalla Libia, di lungo periodo, per un valore di 2 miliardi di mc annui OTTOBRE - Avvio attività di importazione di gas dalla Norvegia FEBBRAIO Acquisizione della centrale idroelettrica di La Salle, poi seguita da quelle di Pont St. Martin e Petiva MARZO - Costituzione di Sorgenia Solar, per lo sviluppo di soluzioni fotovoltaiche OTTOBRE - Inizio attività nel settore eolico, con l acquisizione dell impianto di Fossato di Vico LUGLIO Energia SpA cambia nome e diventa Sorgenia SpA DICEMBRE Marcia commerciale della centrale di Termoli DICEMBRE Raggiungimento della soglia di clienti DICEMBRE - Acquisizione di Sorgenia France, secondo operatore francese da fonte eolica MARZO Marcia commerciale della centrale a ciclo combinato d Modugno MAGGIO Entrata in esercizio del parco eolico di San Martino in Pensilis FEBBRAIO - Marcia commerciale della centrale di Bertonico-Turano Lodigiano GIUGNO - Creazione di Sorgenia Green, con l obiettivo di rafforzare e consolidare la presenza del Gruppo Sorgenia nelle fonti rinnovabili GIUGNO - Sottoscrizione di una partnership con la società di investimenti KKR per la produzione eolica in Francia GENNAIO - Acquisizione di Interpower (ora Tirreno Power), la 3 GenCo - gruppo di centrali poste in vendita da Enel per effetto del Decreto Bersani MAGGIO - Creazione, per la prima volta in Italia, di prodotti elettrici mirati per il nuovo segmento delle PMI OTTOBRE - Inizio della fornitura di gas dalla Libia tramite il gasdotto Green Stream GIUGNO Costituzione della società Sorgenia E&P per l esplorazione, la ricerca e la coltivazione di giacimenti di idrocarburi, oltre alle connesse attività di utilizzo e sviluppo. NOVEMBRE Entrata in esercizio degli impianti eolici di Minervino Murge e di Castelnuovo di Conza LUGLIO Entrata in esercizio del parco eolico di San Gregorio Magno,di 39 MW di potenza DICEMBRE Via libera da parte della Conferenza sui Servizi alla costruzione del rigassificatore di Gioia Tauro 2012 AGOSTO - Cessione di 13 impianti fotovoltaici a terra (19 MW) in Italia al gruppo Rete Rinnovabile-RTR/TerraFirma DICEMBRE - Cessione a BKW degli impianti mini-idro ad acqua fluente siti in Valle d Aosta (8 MW complessivi), in ottica di focalizzazione degli investimenti in ambito eolico e di fotovoltaico diffuso GIUGNO - Marcia commerciale della centrale di Aprilia 5

6 Gli azionisti 35,0% Sorgenia Holding 65,0% Management Gruppo industriale attivo nei settori Media (Gruppo Editoriale L Espresso), Automotive Components (Sogefi), Sanità (KOS), e altre attività non strategiche Management dalla consolidata esperienza nello sviluppo di nuove iniziative Società quotata sulla Borsa Italiana 17,2% 81,3% 0,3% 1,2% Maggiore operatore elettrico austriaco Generazione in prevalenza idroelettrica Potenza installata di oltre MW Società quotata sui principali mercati azionari internazionali al 30/09/2012 6

7 Strategia di crescita e consolidamento Fornitura e vendita di energia Ulteriore rafforzamento della posizione di primario operatore privato nel mercato italiano dell energia, attraverso: Consolidamento dell attuale base clienti ed estensione nel mercato domestico Bilanciamento costante fra energia prodotta e venduta, con graduale riduzione dell importazione Offerta di energia elettrica e gas attraverso prodotti sempre più integrati, completati anche da soluzioni per il miglioramento dell efficienza energetica Completamento delle centrali a ciclo combinato in costruzione Fonti rinnovabili Ulteriore crescita nel settore delle rinnovabili, con particolare attenzione a eolico e fotovoltaico integrato Investimenti concentrati soprattutto nei Paesi con un consolidato sistema regolatorio a sostegno delle fonti rinnovabili Impegno per la crescita della generazione nel rispetto dell ambiente Approvvigionamento gas e E&P Creazione di un portafoglio bilanciato di investimenti internazionali, per diversificare il rischio geologico, politico e tecnologico Partecipazione a progetti finalizzati al potenziale riequilibrio del bilanciamento energetico europeo, quali la ricerca di giacimenti non-convenzionali (come gli shale gas in Polonia) 7

8 Il Gruppo Sorgenia ENERGY SUPPLY ENERGIE RINNOVABILI E&P ALTRE ATTIVITÀ Commercializzazione Sorgenia Green 100% Sorgenia Solare Eolico Italia E&P Sorgenia SpA (Capogruppo) Trading 100% Sorgenia Trading Generazione 100% Sorgenia Power 100% Sorgenia Puglia Efficienza Energetica 100% Sorgenia Solar Eolico Francia 50% Sorgenia France Production Eolico Romania 100% Sorgenia Romania 100% Vento S. Gregorio Magno Castelnuovo di Conza S. Martino in Pensilis Bonefro Caggiano Campagna Ricigliano Castelvetere 75% Minervino Terminale LNG 50% Fin Gas (70% LNG Med Gas Terminal) Venture Capital in Tecnologie efficienti 100% Sorgenia USA LLC (69,47% Noventi Ventures II LP) 70% Sorgenia Menowatt Solar Biomasse 78% Energia Italiana (50% Tirreno Power) al 30/06/ % Sorgenia Next 100% Sorgenia Bioenergy 8

9 Generazione: capacità installata e in costruzione IMPIANTI In attività e in commissioning In costruzione Totale Sorgenia Power (Termoli CCGT) Sorgenia Puglia (Modugno CCGT) Sorgenia Power (Bertonico-Turano Lodigiano CCGT) Sorgenia Power (Aprilia CCGT) Tirreno Power (pro-quota 50%) Eolico Francia (pro-quota 50%) 76,5 6,2 82,7 Eolico Italia Idroelettrico (Tirreno Power pro-quota 50%) 36,5 36,5 Sorgenia Solar (Fotovoltaico) Sorgenia Bioenergy (Biomasse) 1 1 Capacità totale (MW) 5,062 25,2 5,087 9

10 Fornitura e vendita di energia elettrica

11 Azienda leader sul mercato libero VOLUMI GAS VENDUTI nell esercizio 2011 ca. 500 milioni di Mc VOLUMI ELETTRICI VENDUTI nell esercizio 2011 ca. 11,8 miliardi di kwh CLIENTI ACQUISITI oltre

12 Secondo fornitore delle aziende italiane A novembre 2011 Sorgenia è il secondo fornitore elettrico delle aziende italiane, preceduto solo da Enel. In base alle principali ricerche di settore condotte nel corso del 2011, Sorgenia si conferma come brand molto noto presso i clienti business. others «Quale fornitore di energia conosce o ricorda, anche solo per nome?» Fonte: Energy Business 2011 La domanda di energia e gas nelle aziende italiane GFK (GFK Eurisko) Fonte: Indagine sull immagine di marca e il ricordo pubblicitario - Universo business (GFK Eurisko) 12

13 Il mercato di riferimento: chi consuma energia in Italia Energia elettrica Gas naturale CONSUMI ANNUI per singolo cliente NUMEROSITÀ CLIENTI CONSUMI ANNUI per singolo cliente NUMEROSITÀ CLIENTI GRANDI INDUSTRIE Grandi aziende manifatturiere oltre kwh ~2.000 oltre mc ~1.200 PICCOLE E MEDIE IMPRESE (PMI) Piccole aziende manifatturiere Società di servizi Gruppi bancari oltre kwh ~ oltre mc ~ MICRO BUSINNESS E LIBERI PROFESSIONISTI Commercianti Bar, ristoranti e alberghi Piccole banche Studi professionali fino a kwh ~4,5 milioni fino a mc ~ RESIDENZIALE Condomini Privati cittadini ca kwh ~26 milioni ca mc ~18 milioni 13

14 L interlocutore e il prodotto giusto per ogni cliente Forza Vendita Energia elettrica Gas naturale GRANDI INDUSTRIE Grandi aziende manifatturiere Account Manager specializzati e di elevato profilo tecnico, facenti capo direttamente alla Direzione Commerciale Soluzioni ad hoc Soluzioni ad hoc PICCOLE E MEDIE IMPRESE (PMI) Piccole aziende manifatturiere Società di servizi Gruppi bancari Rete di business PMI ACADEMY partner costantemente aggiornati e integrati nella struttura commerciale di Sorgenia Associazioni di categoria Telemarketing MICRO BUSINNESS E LIBERI PROFESSIONISTI Commercianti Bar, ristoranti e alberghi Piccole banche Studi professionali Rete capillare di agenzie sul territorio, anche logisticamente vicine ad aziende radicate nella zona in cui operano Web Contact Center Condomini Privati cittadini Large retail stores Contact Center Web RESIDENZIALE 14

15 Più valore all energia, con l efficienza energetica GRANDI INDUSTRIE Audit energetici individuali, per l ottimizzazione dei consumi e l incremento della produttività aziendale. SOLAR Soluzioni chiavi in mano per l installazione di sistemi fotovoltaici. PICCOLE E MEDIE IMPRESE (PMI) MENOWATT Dibamotor apparecchio per l efficienza dei motori asincroni. MENOWATT Dibawatt apparecchio per l efficienza dell illuminazione esterna. Piano MotorEFF per il miglioramento dell efficienza dei motori Asincroni. Servizio di Analisi Energetica mappatura delle forme di impiego dell energia e l indicazione delle soluzioni per la loro ottimizzazione. SOLAR Soluzioni chiavi in mano per l installazione di sistemi fotovoltaici MICRO BUSINNESS E LIBERI PROFESSIONISTI Linea Consumo Intelligente con strumenti di facile impiego per la riduzione complessiva dei consumi. Analisi energetica Valutazione dell efficienza energetica della propria attività e individuazione degli strumenti per migliorarla RESIDENZIALE Linea Consumo Intelligente con strumenti di facile impiego per la riduzione complessiva dei consumi. MyPresa la presa con App dedicata che controlla e gestisce i consumi degli elettrodomestici da remoto EnerGenio Il dispositivo per monitorare in tempo reale tutti i consumi di casa o dell ufficio. 15

16 Customer Relationship Management: il cliente al centro Coordinamento centralizzato di tutte le attività di Customer Management (switching, fatturazione, customer care, risk & credit management). Accordi con Associazioni Consumatori per la tutela del consumatore finale Codice di Condotta Commerciale per la forza vendita Ufficio Qualità per la valutazione delle corrette modalità di approccio e vendita Analisi Civica, condotta con Cittadinanzattiva, della documentazione di contratto Servizi a valore aggiunto Fattura trasparente e dettagliata, e possibilità per il cliente di scegliere la notifica via web dell avvenuta fatturazione Area web riservata MySorgenia (da cui accedere ai servizi di autolettura, visualizzazione dei propri consumi, notiziario informativo, buoni sconto su prodotti e servizi) Monitoraggio continuo della soddisfazione del cliente Ricerche periodiche con istituti esterni Meccanismi continui di rilevazione del livello di gradimento del servizio Protocollo per la Conciliazione Paritetica Protocollo per la Conciliazione Paritetica sottoscritto con 15 fra le maggiori Associazioni dei Consumatori 16

17 Il Manuale per il Consumatore Il primo caso in Italia di guida alle buone pratiche di relazione con il cliente, realizzato grazie alla collaborazione con le autorità di settore e alle associazioni dei consumatori. Una descrizione accurata delle diverse fasi della relazione con il cliente, con tutte le misure adottate per garantire standard di servizio più elevati rispetto a quelli prescritti dalla normativa di settore e a prevenire attivazioni non richieste. OFFERTA VENDITA FATTURAZIONE CARING 17

18 La Carta della Qualità dei Servizi Un documento innovativo nel panorama italiano dei servizi energetici, che impegna Sorgenia a garantire ai propri clienti standard di servizio superiori a quelli previsti dalla normativa del mercato dell energia. L obiettivo è favorire la trasparenza di tutti gli aspetti contrattuali, dalla vendita alla fatturazione fino agli eventuali reclami, perseguendo costantemente la massima soddisfazione dei clienti. Per verificare il rispetto degli impegni contenuti nella Carta e individuare nuove aree di miglioramento, Sorgenia ha istituito un Osservatorio con le associazioni dei consumatori. 18

19 Generazione equilibrata sul territorio nazionale Impianti di generazione a ciclo combinato (4,5 GW al 2012) distribuiti in modo uniforme nelle diverse aree geografiche nazionali. Nord ~1,5 GW Sorgenia CCGT Ridotte emissioni di CO 2 (g/kwh) Centro-Sud ~1,5 GW Fonte: elaborazione ultimi dati Terna Sud ~1,5 GW Grazie a 900 mln di di investimenti per il repowering, in 5 anni anche la partecipata Tirreno Power ha ridotto significativamente le proprie emissioni di CO 2 19

20 Ottimizzazione del portafoglio e trading internazionale Sorgenia opera sui mercati a termine dell energia attraverso Sorgenia Trading (società controllata al 100% da Sorgenia SpA). Le operazioni sui mercati a termine rispondono alle finalità di: ottimizzazione del portafoglio proprietary trading Fra i maggiori operatori sul mercato italiano a termine dell energia elettrica, Sorgenia Trading opera ad oggi sui mercati a termine e sulle relative capacità di interconnessione di: Italia Francia Germania Svizzera Energia elettrica Italia Olanda Germania Belgio Gas naturale 20

21 Attività per l approvvigionamento di gas IMPORTAZIONE DI GAS NATURALE Altre fonti di import Importazione diretta dalla Libia (dal 2004): 2 miliardi di metri cubi annui, tramite il gasdotto Green-Stream. Attività continuativa sui mercati internazionali per contratti di breve e medio termine di importazione integrativa RIGASSIFICATORE DI GIOIA TAURO (RC) Progetto in joint-venture per 12 miliardi di metri cubi annui Parere positivo al rilascio dell autorizzazione per la realizzazione e l esercizio del terminale espresso a dicembre 2009 dalla Seconda Conferenza dei Servizi Rigassificatore Gioia Tauro Import dalla Libia Progetti 21

22 Fonti rinnovabili

23 I parchi eolici in Italia Fossato di Vico San Martino in Pensilis Minervino Castelnuovo di Conza Campagna San Gregorio Magno società controllante % controllo data attivazione potenza installata (MW) In produzione Fossato di Vico Sorgenia Green 100% 2005 (acquisizione) Castelnuovo di Conza Sorgenia Green 100% ,0 Minervino Murge Sorgenia Green 75% San Gregorio Magno Sorgenia Green 100% ,0 San Martino in Pensillis Sorgenia Green 100% , ,5 18,0 Campagna 1 Sorgenia Green 100% totale ~93 Altri 19 MW attualmente in costruzione entreranno in esercizio entro fine

24 I parchi eolici in Francia Côtes de Champagne * Widehem Bouillancourt-en-Séry Argonne/Epense Leffincourt ** Voie Sacrée Bernay Saint Martin Plainchamp Saint Crépin società % controllo data attivazione potenza installata 100% (MW) In produzione Argonne Sorgenia France 50% ,9 Bernay Saint Martin Sorgenia France 50% ,0 Bouilliancourt-en-Séry Sorgenia France 50% ,0 * Còte de Champagne Sorgenia France 50% ,9 * Còte de Champagne Sud Sorgenia France 50% ,3 Epense Sorgenia France 12,5% ,1 Leffincourt Sorgenia France 50% ,0 ** Maurechamp Sorgenia France 50% ,0 Plainchamp Sorgenia France 50% ,0 ** Raival Sorgenia France 50% ,0 Saint Crépin Sorgenia France 50% ,0 ** Vallette Sorgenia France 50% ,0 ** Viller Sorgenia France 50% ,0 ** Voie Sacrée Sorgenia France 12,5% ,0 Widehem Sorgenia France 50% ,5 totale ~153 24

25 I campi fotovoltaici Villacidro1 Villacidro2 Cagliari Vibo Valentia Siracusa Dal 2011 la strategia di crescita di Sorgenia Solar si è focalizzata sulla costruzioni di impianti fotovoltaici su tetti e coperture: di capannoni industriali e grandi superfici, in modo diretto di privati e di piccole aziende In produzione società data attivazione potenza installata (MW) Cagliari Soluxia Sarda III ,00 Siracusa Sorgenia Solar ,00 Vibo Valentia Sorgenia Solar ,96 Villacidro 1 Soluxia Sarda ,00 Villacidro 2 Soluxia Sarda ,00 totale ~5 Altri 5 MW operativi destinati alla vendita a investitori privati 25

26 Le centrali idroelettriche RECAP (MW) Nucleo di Genova In produzione società % controllo potenza installata (MW) potenza pro-quota (MW) Nucleo di Genova Tirreno Power (qp) 50% 73 36,5 26

27 Le centrali a biomasse Castiglione d Orcia In costruzione società % controllo potenza installata (MW) Castiglione d Orcia Sorgenia Biomasse 100% 1,0 tecnologia FBG Fluidized Gasification 27

28 Exploration & Production

29 E&P: aree geografiche e ambiti di interesse Aree geografiche Gran Bretagna UKCS & EIS Colombia Llanos Basin Ricerca Non Convenzionale: Polonia Baltic Basin Ricerca Non Convenzionale: Portogallo Lusitanian Basin Area matura, caratterizzata da rischio geologico moderato. L acquisizione del 74,96% della società inglese MPX Energy Ltd conferisce al Gruppo una consolidata esperienza nell area e l utilizzo di tecnologie evolute, entrambi fattori critici di successo nell attività esplorativa. Portafoglio comprendente 10 licenze con 4 perforazioni programmate nel e altre attività attualmente in fase di valutazione. L obiettivo di medio termine è il consolidamento del Gruppo nell area, tramite la partecipazione (anche come operatore) a Licencing Rounds e a selezionati Farm-Ins. Provata presenza di giacimenti di greggio anche di grandi dimensioni, moderato rischio geologico, limitato time-to-market, fiscalità agevolata nel caso di ritrovamenti di piccole dimensioni. Partnership con importanti operatori internazionali (Petrobras, CEPSA) Partecipazione (dal 10 al 40%) in 4 licenze: Balay, Cerrero, LLA-24, LLA-26. Perforazione di 3/4 pozzi prevista nel 2012/2013. Dal 2010, produzione di petrolio da 2 pozzi (campo Balay). Partecipazione nel 27% di Saponis Investment Z.o.o., società polacca titolare di 3 licenze di oltre 729 kacri per la ricerca di Shale Gas nel bacino Baltico, dove diverse Majors (Conoco-Phillips, Marathon, Talisman, ENI ) sono attive in licenze limitrofe. Elevato rischio tecnologico ma grande potenziale di sviluppo di nuove forme di approvvigionamento gas per il Paese e l Europa. Partnership con BNK, RAG e LNG Energy. La collaborazione garantisce specifico know how tecnologico, esperienza/efficienza operativa nel settore delle Shale Gas e rispetto dei rigidi standard europei sull ambiente e sicurezza. Risultati incoraggianti dopo le prime perforazioni esplorative. In studio la definizione delle modalità di fratturazione per un efficiente estrazione del metano. Acquisito il diritto di ingresso con il 32,33% in 580 kacri (estendibile a 692 kacri) in Portogallo, per la valutazione di un potenziale progetto di Shale Oil. 29

30 Altre attività

31 Noventi: in Silicon Valley, per programmi all avanguardia Costituito nel 2006, Noventi II LP è un fondo di investimento di venture capital per iniziative industriali che sviluppino nuove tecnologie nei campi: della generazione elettrica da fonti rinnovabili a alternative della salvaguardia dell ambiente dell efficienza energetica Noventi ha effettuato investimenti in nuove imprese ad elevato e innovativo contenuto tecnologico, in particolare: Aurora Algae: per la produzione di bio-combustibile da alghe, senza interferenze con la catena alimentare HelioVolt: produzione di pannelli fotovoltaici a film sottile, a elevata efficienza e realizzati con un innovativa tecnica di stampa Lumenergi: ballast elettronici regolabili per un illuminazione ad alta efficienza, specie per strutture commerciali 31

32 Auto elettrica: per una nuova forma di mobilità L ingresso nel settore della mobilità elettrica è per Sorgenia una nuova opportunità per: arricchire l offerta e i servizi ai propri clienti; contribuire alla salvaguardia dell ambiente e alla riduzione delle emissioni inquinanti, in particolate nei centri urbani. A giugno 2010, sottoscrizione di una lettera d intenti con Peugeot per lo sviluppo della mobilità elettrica in Italia: studio e definizione delle soluzioni infrastrutturali, commerciali e di servizio per supportare l adozione dei veicoli elettrici e dei sistemi di ricarica; a giugno 2011, test drive e distribuzione delle prime vetture (due ad uso aziendale di Sorgenia) partecipazione al progetto Companies for emilan, cui aderiscono 10 aziende del territorio interessate a promuovere la mobilità elettrica, dotandosi di veicoli elettrici e servizi di ricarica 32

33 Disclaimer Il presente documento e le informazioni in esso riportate sono strettamente riservati e ad uso esclusivo dei soggetti cui il documento stesso viene portato a conoscenza a scopo di informazione e pubblicità. I dati, le informazioni, le assunzioni, le stime, le proiezioni contenuti nel presente documento, non possono né essere utilizzati per finalità diverse né, senza il previo consenso scritto di Sorgenia SpA, consegnati a terzi, portati a conoscenza o inviati (se non richiesto in forza di legge o disposizioni normative in vigore), né essere presentati, letti o riprodotti in qualsiasi forma. Il presente documento non costituisce una proposta contrattuale, un'offerta al pubblico o una promessa al pubblico né è volto in alcun modo a perfezionare un qualsiasi rapporto contrattuale. I dati, le informazioni, le assunzioni, le stime, le proiezioni contenuti nel presente documento sono basati su dati pubblici o su informazioni disponibili sul mercato e non sono vincolanti per Sorgenia SpA né sono idonei a comportare, a carico di Sorgenia SpA, l'assunzione di impegni o di responsabilità di qualsiasi natura nei confronti dei destinatari, inclusi gli eventuali soggetti interessati ad avviare trattative con Sorgenia SpA.

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA Axpo Italia AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA UN GRUPPO A DIMENSIONE EUROPEA Axpo opera direttamente in oltre 20 paesi europei L Italia è uno dei mercati principali del gruppo Axpo in Italia Alla presenza

Dettagli

Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati

Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati Roma, 29 maggio 2012 Indice Il Gestore dei Servizi Energetici GSE S.p.A. I nostri servizi Nuove attività 2012-2013 Evoluzione delle attività

Dettagli

SCENARI ENERGETICI AL 2040 SINTESI

SCENARI ENERGETICI AL 2040 SINTESI SCENARI ENERGETICI AL 24 SINTESI Leggi la versione integrale degli Scenari Energetici o scaricane una copia: exxonmobil.com/energyoutlook Scenari Energetici al 24 Gli Scenari Energetici offrono una visione

Dettagli

Repower guarda al futuro con fiducia

Repower guarda al futuro con fiducia Repower guarda al futuro con fiducia Giovanni Jochum Quale membro della Direzione di Repower, società con sede a Poschiavo, desidero presentare il mio punto di vista sui fattori che stanno cambiando radicalmente

Dettagli

ITALIA: PRESENTAZIONE DEL SOSTEGNO FINANZIARIO STIMATO E DELLE AGEVOLAZIONI TRIBUTARIE PER I COMBUSTIBILI FOSSILI

ITALIA: PRESENTAZIONE DEL SOSTEGNO FINANZIARIO STIMATO E DELLE AGEVOLAZIONI TRIBUTARIE PER I COMBUSTIBILI FOSSILI ITALIA: PRESENTAZIONE DEL SOSTEGNO FINANZIARIO STIMATO E DELLE AGEVOLAZIONI TRIBUTARIE PER I COMBUSTIBILI FOSSILI Risorse energetiche e struttura del mercato L Italia produce piccoli volumi di gas naturale

Dettagli

Energia in Italia: problemi e prospettive (1990-2020)

Energia in Italia: problemi e prospettive (1990-2020) Energia in Italia: problemi e prospettive (1990-2020) Enzo De Sanctis Società Italiana di Fisica - Bologna Con questo titolo, all inizio del 2008, la Società Italiana di Fisica (SIF) ha pubblicato un libro

Dettagli

Nuova finanza per la green industry

Nuova finanza per la green industry Nuova finanza per la green industry Green Investor Day / Milano, 9 maggio 2013 Barriere di contesto a una nuova stagione di crescita OSTACOLI PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE Fine degli incentivi e dello sviluppo

Dettagli

Gli immobili sono nel nostro DNA.

Gli immobili sono nel nostro DNA. Gli immobili sono nel nostro DNA. FBS Real Estate. Valutare gli immobili per rivalutarli. FBS Real Estate nasce nel 2006 a Milano, dove tuttora conserva la sede legale e direzionale. Nelle prime fasi,

Dettagli

SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza

SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza Partner Nome dell azienda SAIPEM Settore

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10 Indice La Missione 3 La Storia 4 I Valori 5 I Clienti 7 I Numeri 8 I Servizi 10 La Missione REVALO: un partner operativo insostituibile sul territorio. REVALO ha come scopo il mantenimento e l incremento

Dettagli

QUELLO CHE SAREMO DOMANI NASCE DALL ENERGIA DI OGGI.

QUELLO CHE SAREMO DOMANI NASCE DALL ENERGIA DI OGGI. QUELLO CHE SAREMO DOMANI NASCE DALL ENERGIA DI OGGI. I NUMERI DELLA NOSTRA SOLIDITÀ PRESENTE IN 22 PAESI DI 4 CONTINENTI 76 MILA PERSONE DI 12 CULTURE OLTRE 1.000 CENTRALI NEL MONDO + 78% DI PRODUZIONE

Dettagli

Risorse energetiche, consumi globali e l ambiente: la produzione di energia elettrica. Alessandro Clerici

Risorse energetiche, consumi globali e l ambiente: la produzione di energia elettrica. Alessandro Clerici Risorse energetiche, consumi globali e l ambiente: la produzione di energia elettrica Alessandro Clerici Presidente FAST e Presidente Onorario WEC Italia Premessa La popolazione mondiale è ora di 6,7 miliardi

Dettagli

Le fonti rinnovabili in Italia

Le fonti rinnovabili in Italia Le fonti rinnovabili in Italia Gerardo Montanino Direttore Divisione Operativa LEGAMBIENTE - Comuni rinnovabili 2010 Roma, 23 marzo 2010 www.gse.it 2 Indice Le attività del Gestore dei Servizi Energetici

Dettagli

Le opportunità economiche dell efficienza energetica

Le opportunità economiche dell efficienza energetica Le opportunità economiche dell efficienza energetica i problemi non possono essere risolti dallo stesso atteggiamento mentale che li ha creati Albert Einstein 2 SOMMARIO 1. Cosa è una ESCO 2. Esco Italia

Dettagli

Dal kw risorse per la competitività

Dal kw risorse per la competitività Dal kw risorse per la competitività Soluzioni di efficienza e ottimizzazione energetica dalla PMI alla grande impresa Salvatore Pinto AD Presidente Axpo Italia SpA Axpo Italia SpA Da fornitore a partner

Dettagli

Real Consultant Srl Company Profile

Real Consultant Srl Company Profile Ooooo Real Consultant Srl Company Profile a company Regulated by RICS (The Royal Institution of Chartered Surveyors) Aprile, 2013 Indice REAL CONSULTANT - COMPANY PROFILE REAL CONSULTANT IL NOSTRO PROFILO

Dettagli

USI ENERGETICI DELL IDROGENO E DELL IDROMETANO: L ESPERIENZA DEL GRUPPO SOL

USI ENERGETICI DELL IDROGENO E DELL IDROMETANO: L ESPERIENZA DEL GRUPPO SOL USI ENERGETICI DELL IDROGENO E DELL IDROMETANO: L ESPERIENZA DEL GRUPPO SOL Ing. Maurizio Rea (Gruppo SOL) ECOMONDO - Sessione Tecnologie di Produzione Rimini, 3 Novembre 2010 IL GRUPPO SOL Profilo aziendale

Dettagli

LE IMPOSTE SULL ENERGIA ELETTRICA

LE IMPOSTE SULL ENERGIA ELETTRICA LE IMPOSTE SULL ENERGIA ELETTRICA Guida pratica agli adempimenti fiscali degli impianti di produzione A cura di Marco Dal Prà www.marcodalpra.it Premessa Questo documento si occupa delle normative fiscali

Dettagli

Energia Italia 2012. Roberto Meregalli (meregalli.roberto@gmail.com) 10 aprile 2013

Energia Italia 2012. Roberto Meregalli (meregalli.roberto@gmail.com) 10 aprile 2013 Energia Italia 2012 Roberto Meregalli (meregalli.roberto@gmail.com) 10 aprile 2013 Anche il 2012 è stato un anno in caduta verticale per i consumi di prodotti energetici, abbiamo consumato: 3 miliardi

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

LE FONTI DI ENERGIA RINNOVABILE IN ITALIA

LE FONTI DI ENERGIA RINNOVABILE IN ITALIA LE FONTI DI ENERGIA RINNOVABILE IN ITALIA Prof. Federico Rossi UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA Polo Scientifico Didattico di Terni PRINCIPALI RIFERIMENTI NORMATIVI DLgs 16 marzo 1999 n. 79 (Decreto Bersani):

Dettagli

La situazione delle fonti rinnovabili in Italia e in Europa

La situazione delle fonti rinnovabili in Italia e in Europa La situazione delle fonti rinnovabili in Italia e in Europa Silvia Morelli Unità Statistiche silvia.morelli@gse.it Istituto Nazionale di Fisica Nucleare Il problema energetico: stato e prospettive Indice

Dettagli

Impianti fotovoltaici

Impianti fotovoltaici saeg Impianti fotovoltaici che manda calore e luce che giungono ai nostri sensi e ne risplendono le terre - Inno al SOLE FONTE DI TUTTA L ENERGIA SULLA TERRA calor lumenque profusum perveniunt nostros

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Agosto 2014 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

La bolletta dimagrisce

La bolletta dimagrisce La bolletta dimagrisce Bolletta più leggera e più equa per le Pmi La spesa energetica delle imprese Il costo dell energia è un importante fattore di competitività per le imprese; La spesa per l energia

Dettagli

LO SCAMBIO SUL POSTO E IL RITIRO DEDICATO DELL ENERGIA ENERGIA ELETTRICA

LO SCAMBIO SUL POSTO E IL RITIRO DEDICATO DELL ENERGIA ENERGIA ELETTRICA LO SCAMBIO SUL POSTO E IL RITIRO DEDICATO DELL ENERGIA ENERGIA ELETTRICA GESTORE DEI SERVIZI ELETTRICI GSE SPA Direzione Operativa www.gse.it www.gsel.it 2 Commercializzazione dell energia energia elettrica

Dettagli

Valdigrano: quando l ambiente è un valore!

Valdigrano: quando l ambiente è un valore! Valdigrano: quando l ambiente è un valore! Valutazione di impatto ambientale delle linee Valdigrano, Valbio e La Pasta di Franciacorta Programma per la valutazione dell impronta ambientale Progetto co-finanziato

Dettagli

INCONTRO DI ROMA DEI MINISTRI DELL ENERGIA DEL G7 INIZIATIVA DELL ENERGIA DEL G7 DI ROMA PER LA SICUREZZA ENERGETICA DICHIARAZIONE CONGIUNTA

INCONTRO DI ROMA DEI MINISTRI DELL ENERGIA DEL G7 INIZIATIVA DELL ENERGIA DEL G7 DI ROMA PER LA SICUREZZA ENERGETICA DICHIARAZIONE CONGIUNTA INCONTRO DI ROMA DEI MINISTRI DELL ENERGIA DEL G7 INIZIATIVA DELL ENERGIA DEL G7 DI ROMA PER LA SICUREZZA ENERGETICA DICHIARAZIONE CONGIUNTA Noi, i Ministri dell Energia di Canada, Francia, Germania, Italia,

Dettagli

Master Universitario di I livello

Master Universitario di I livello Master Universitario di I livello In Obiettivi e sbocchi professionali: Il nostro obiettivo è quello di fornire ai partecipanti, gli strumenti adatti per gestire con efficacia progetti nel settore delle

Dettagli

DALLE FOSSILI ALLE RINNOVABILI

DALLE FOSSILI ALLE RINNOVABILI MANIFESTO PER L ENERGIA SOSTENIBILE DALLE FOSSILI ALLE RINNOVABILI COSTRUISCI CON NOI UN SISTEMA ENERGETICO SOSTENIBILE PER L ITALIA Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale. FINALITà Favorire la

Dettagli

MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO

MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO Premessa: RITORNARE ALL ECONOMIA REALE L economia virtuale e speculativa è al cuore della crisi economica e sociale che colpisce l Europa.

Dettagli

Garnell Garnell Garnell

Garnell Garnell Garnell Il veliero Garnell è un grande esempio di capacità di uscire dagli schemi, saper valutare il cambio di rotta per arrivare serenamente a destinazione, anche nei contesti più turbolenti Il 14 agosto 1919

Dettagli

Maggior Supporto. Enel Produzione SpA

Maggior Supporto. Enel Produzione SpA Enel Produzione SpA Concorso nazionale Le buone pratiche sulla manutnzione sicura Campagna Ambienti di lavoro sani e sicuri 2010-2011 Napoli, 27 Ottobre 2011 Villa Colonna Bandini Stefano Di Pietro Responsabile

Dettagli

E=mc 2 : l innovazione tecnologica per la tutela dell ambiente e la produzione di energia dalle fonti rinnovabili

E=mc 2 : l innovazione tecnologica per la tutela dell ambiente e la produzione di energia dalle fonti rinnovabili E=mc 2 : l innovazione tecnologica per la tutela dell ambiente e la produzione di energia dalle fonti rinnovabili «Pas du pétrole mais des idées..» Lucio IPPOLITO Fisciano, 12 maggio 2011 L. IPPOLITO 2011

Dettagli

Centrale ad accumulazione con sistema di pompaggio da 1.000 megawatt

Centrale ad accumulazione con sistema di pompaggio da 1.000 megawatt Progetto «Lago Bianco» Centrale ad accumulazione con sistema di pompaggio da 1.000 megawatt L energia che ti serve. Repower AG Repower è una società del settore energetico operante a livello internazionale

Dettagli

Circolare N.175 del 27 Novembre 2013

Circolare N.175 del 27 Novembre 2013 Circolare N.175 del 27 Novembre 2013 PMI. Tutte le informazioni per la quotazione in borsa online Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla che ABI, AIFI, ASSIREVI, ASSOGESTIONI, ASSOSIM,

Dettagli

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Nicola Romito Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Esperienza Presidente at Power Capital aprile 2013 - Presente (1 anno 4 mesi) * Consulenza per gli investimenti, gestione di portafoglio

Dettagli

Dieci anni di lavoro, progetti, sviluppo. in Valle d Aosta e in Italia CVA. VALORE ENERGIA

Dieci anni di lavoro, progetti, sviluppo. in Valle d Aosta e in Italia CVA. VALORE ENERGIA Dieci anni di lavoro, progetti, sviluppo in Valle d Aosta e in Italia CVA. VALORE ENERGIA C V A M O S T R E Mostre in Centrale 2010 Doppio appuntamento a Maën A Valtournenche, in occasione dei dieci anni

Dettagli

1.Produzione e costo dell energia in Italia

1.Produzione e costo dell energia in Italia 1.Produzione e costo dell energia in Italia L Italia é ai primi posti in Europa per consumo energetico annuo dopo Germania, Regno Unito e Francia. Il trend dal 2000 al 2008 mostra un aumento del consumo

Dettagli

IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT

IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT I MINIBOND: nuovi canali di finanziamento alle imprese a supporto della crescita e dello sviluppo 15Luglio 2015 IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT Dr. Gabriele Cappellini Amministratore Delegato Fondo Italiano

Dettagli

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

DATI DI SINTESI DELL EVOLUZIONE DELLE FORNITURE DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE: REGIMI DI TUTELA E MERCATO LIBERO

DATI DI SINTESI DELL EVOLUZIONE DELLE FORNITURE DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE: REGIMI DI TUTELA E MERCATO LIBERO DATI DI SINTESI DELL EVOLUZIONE DELLE FORNITURE DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE: REGIMI DI TUTELA E MERCATO LIBERO (Deliberazione ARG/com 202/08 - Primo report) Dal 1 luglio 2007 tutti i clienti

Dettagli

Come utilizzare il contatore elettronico trifase. E scoprirne tutti i vantaggi.

Come utilizzare il contatore elettronico trifase. E scoprirne tutti i vantaggi. Come utilizzare il contatore elettronico trifase. E scoprirne tutti i vantaggi. Indice Il contatore elettronico. Un sistema intelligente che lavora con te 2 Un contatore che fa anche bella figura 3 Oltre

Dettagli

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI.

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. Come gruppo industriale tecnologico leader nel settore del vetro e dei materiali

Dettagli

Dr. Maurizio Apicella

Dr. Maurizio Apicella Dr. Maurizio Apicella Nato a Campagna (SA) il 2.2.1962 Residente in Roma Coniugato con 2 figli FORMAZIONE 1985 Laurea in Giurisprudenza, Università di Salerno 1987 Master Formez per Consulenti di Direzione

Dettagli

L efficienza energetica fra legislazione europea, nazionale e regionale

L efficienza energetica fra legislazione europea, nazionale e regionale L efficienza energetica fra legislazione europea, nazionale e regionale Prof. Gianni Comini Direttore del Dipartimento di Energia e Ambiente CISM - UDINE AMGA - Iniziative per la Sostenibilità EOS 2013

Dettagli

AUDIZIONE DEL MINISTRO FEDERICA GUIDI AL PARLAMENTO EUROPEO (Commissione ITRE) Bruxelles 2 Settembre 2014 INTERVENTO DEL MINISTRO

AUDIZIONE DEL MINISTRO FEDERICA GUIDI AL PARLAMENTO EUROPEO (Commissione ITRE) Bruxelles 2 Settembre 2014 INTERVENTO DEL MINISTRO 1 AUDIZIONE DEL MINISTRO FEDERICA GUIDI AL PARLAMENTO EUROPEO (Commissione ITRE) Bruxelles 2 Settembre 2014 INTERVENTO DEL MINISTRO Caro Presidente Buzek, Vice Presidenti, colleghi italiani ed europei,

Dettagli

Comunicato Stampa. Methorios Capital S.p.A.

Comunicato Stampa. Methorios Capital S.p.A. Comunicato Stampa Methorios Capital S.p.A. Approvata la Relazione Semestrale Consolidata al 30 giugno 2013 Acquistato un ulteriore 16,2% del capitale di Astrim S.p.A. Costituzione della controllata Methorios

Dettagli

TARIFFE LUCE E GAS: CONFRONTO INTERNAZIONALE

TARIFFE LUCE E GAS: CONFRONTO INTERNAZIONALE TARIFFE LUCE E GAS: CONFRONTO INTERNAZIONALE Italiani Energia elettrica e metano costano poco, rispetto al resto d Europa, solo per livelli bassi di consumo. Man mano che l utilizzo aumenta, diventiamo

Dettagli

Principi d Azione. www.airliquide.it

Principi d Azione. www.airliquide.it Principi d Azione Codice Etico www.airliquide.it Il bene scaturisce dall'onestà; l'onestà ha in sè la sua origine: quello che è un bene avrebbe potuto essere un male, ciò che è onesto, non potrebbe essere

Dettagli

QUESTIONARIO SULLE RISORSE ENERGETICHE : ALTERNATIVE E SUGGERIMENTI. Isitip Verrés sede Pont-Saint-Martin AS 2006/07

QUESTIONARIO SULLE RISORSE ENERGETICHE : ALTERNATIVE E SUGGERIMENTI. Isitip Verrés sede Pont-Saint-Martin AS 2006/07 QUESTIONARIO SULLE RISORSE ENERGETICHE : ALTERNATIVE E SUGGERIMENTI Isitip Verrés sede Pont-Saint-Martin AS 2006/07 Sezione A: Che cosa sappiamo delle risorse energetiche? Sono risorse energetiche non

Dettagli

Autorizzato frazionamento azioni ordinarie Amplifon S.p.A. nel rapporto di 1:10; il valore nominale passa da Euro 0,20 a Euro 0,02 per azione

Autorizzato frazionamento azioni ordinarie Amplifon S.p.A. nel rapporto di 1:10; il valore nominale passa da Euro 0,20 a Euro 0,02 per azione COMUNICATO STAMPA AMPLIFON S.p.A.: L Assemblea degli azionisti approva il Bilancio al 31.12.2005 e delibera la distribuzione di un dividendo pari a Euro 0,30 per azione (+25% rispetto al 2004) con pagamento

Dettagli

Panoramica su Holcim. Holcim (Svizzera) SA

Panoramica su Holcim. Holcim (Svizzera) SA Strength. Strength. Performance. Performance. Passion. Passion. Panoramica su Holcim Holcim (Svizzera) SA Un Gruppo globale con radici svizzere Innovativi verso il secondo secolo Innovazione, sostenibilità

Dettagli

OCCASIONE DI SVILUPPO INDUSTRIALE e CRESCITA PER L ITALIA

OCCASIONE DI SVILUPPO INDUSTRIALE e CRESCITA PER L ITALIA VINCERE LA SFIDA DEL CLIMA E DARE SICUREZZA ENERGETICA AL PAESE RISPARMIARE ENERGIA E PUNTARE SULLE RINNOVABILI DUE NECESSITA CHE SI TRASFORMANO IN OCCASIONE DI SVILUPPO INDUSTRIALE e CRESCITA PER L ITALIA

Dettagli

Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore

Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore Osservatorio ICT nel Real Estate Presentazione dei Risultati 2013 21 Maggio 2013 CON IL PATROCINIO DI PARTNER IN

Dettagli

European Energy Manager

European Energy Manager Diventare Energy Manager in Europa oggi EUREM NET V: programma di formazione e specializzazione per European Energy Manager Durata del corso: 110 ore in 14 giorni, di cui 38 ore di workshop ed esame di

Dettagli

Porta uno SMILE nella tua città

Porta uno SMILE nella tua città Co-Finanziato dal Programma di Cooperazione Territoriale MED SMart green Innovative urban Logistics for Energy efficient Newsletter 3 Siamo lieti di presentare la terza newsletter del progetto SMILE SMILE

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

Stampare in modalità fronte-retro

Stampare in modalità fronte-retro CODICE DI RETE TIPO PER LA DISTRIBUZIONE DEL GAS NATURALE ALLEGATO 2 DELIBERAZIONE 6 GIUGNO 2006, N. 108/06 COME MODIFICATO DALLE DELIBERAZIONI 2 OTTOBRE 2007, N. 247/07, 14 DI- CEMBRE 2007, N. 324/07,

Dettagli

Il sistema energetico italiano e gli obiettivi ambientali al 2020

Il sistema energetico italiano e gli obiettivi ambientali al 2020 6 luglio 2010 Il sistema energetico italiano e gli obiettivi ambientali al 2020 L Istat presenta un quadro sintetico del sistema energetico italiano nel 2009 e con riferimento all ultimo decennio. L analisi

Dettagli

Il cammino di un kwh: dalla centrale alla tua abitazione

Il cammino di un kwh: dalla centrale alla tua abitazione Il cammino di un kwh: dalla centrale alla tua abitazione Come arriva l'energia a casa Siamo talmente abituati ad avere tutta l energia che vogliamo, che è ormai inconcepibile anche solo pensare di farne

Dettagli

Trieste, 25 ottobre 2006

Trieste, 25 ottobre 2006 Trieste, 25 ottobre 2006 PRESENTAZIONE DEL BILANCIO DI SOSTENIBILITÀ 2005 DEL GRUPPO GENERALI AGLI STUDENTI DELL UNIVERSITA DI TRIESTE INTERVENTO DELL AMMINISTRATORE DELEGATO GIOVANNI PERISSINOTTO Vorrei

Dettagli

Offerta pubblica di acquisto avente ad oggetto azioni Banca Nazionale del Lavoro S.p.A.

Offerta pubblica di acquisto avente ad oggetto azioni Banca Nazionale del Lavoro S.p.A. COMMISSIONE NAZIONALE PER LE SOCIETÀ E LA BORSA Ufficio Mercati Alla cortese attenzione del dott. Salini Telefax n. 06 8477 757 Ufficio OPA Alla cortese attenzione della dott.sa Mazzarella Telefax n. 06

Dettagli

Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48 comma 3 del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n.

Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48 comma 3 del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n. Iccrea Banca S.p.A. Istituto Centrale del Credito Cooperativo STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI SU STRUMENTI FINANZIARI Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48

Dettagli

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A VIVERE L'ECCELLENZA L'ECCELLENZA PLURIMA Le domande, come le risposte, cambiano. Gli obiettivi restano, quelli dell eccellenza. 1995-2015 Venti anni di successi dal primo contratto sottoscritto con l Istituto

Dettagli

La gestione delle risorse energetiche e naturali del territorio nella programmazione comunitaria 2014-2020

La gestione delle risorse energetiche e naturali del territorio nella programmazione comunitaria 2014-2020 La gestione delle risorse energetiche e naturali del territorio nella programmazione comunitaria 2014-2020 Giuseppe Gargano Rete Rurale Nazionale - INEA Varzi, 18 giugno 2014 Priorità dell'unione in materia

Dettagli

CERVED RATING AGENCY. Politica in materia di conflitti di interesse

CERVED RATING AGENCY. Politica in materia di conflitti di interesse CERVED RATING AGENCY Politica in materia di conflitti di interesse maggio 2014 1 Cerved Rating Agency S.p.A. è specializzata nella valutazione del merito creditizio di imprese non finanziarie di grandi,

Dettagli

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE FACILITÀ TECNOLOGIA DISPONIBILITÀ ASSISTENZA D USO WI-FI IN 8 LINGUE TECNICA Collegamento

Dettagli

Le risorse energetiche e il futuro delle rinnovabili

Le risorse energetiche e il futuro delle rinnovabili Le risorse energetiche e il futuro delle rinnovabili Prof. Paolo Redi Solar Energy Italia S.p.A. Prato Dipartimento di Elettronica e Telecomunicazioni- Facolt dingegneria Universit di Firenze Dopo la crisi

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

Una Crescita Possibile

Una Crescita Possibile Accordo 2014/2015 Intesa Sanpaolo e Confindustria Piccola Industria Una Crescita Possibile INTESA SANPAOLO S.p.A. in seguito denominata Intesa Sanpaolo o "Banca" con sede in Torino, Piazza San Carlo 156,

Dettagli

Presentazione societaria

Presentazione societaria Eurizon Capital Eurizon Capital Presentazione societaria Eurizon Capital e il Gruppo Intesa Sanpaolo Banca dei Territori Asset Management Corporate & Investment Banking Banche Estere 1/12 Eurizon Capital

Dettagli

Caratteristiche del Fondo

Caratteristiche del Fondo Caratteristiche del Fondo EQUI MEDITERRANEO FUND e un fondo costituito sotto forma di SICAV SIF ed è un comparto dedicato della piattaforma EQUI SICAV - SIF, una Società a capitale Variabile Lussemburghese

Dettagli

Detrazione Fiscale e Scambio sul Posto

Detrazione Fiscale e Scambio sul Posto Gentile Cliente, il momento storico della fine del Conto Energia in Italia è arrivato lo scorso 6 luglio ed ha rappresentato un punto di svolta per tutti gli operatori del solare. La tanto discussa grid

Dettagli

RAPPORTO MENSILE SUL SISTEMA ELETTRICO CONSUNTIVO DICEMBRE 2014

RAPPORTO MENSILE SUL SISTEMA ELETTRICO CONSUNTIVO DICEMBRE 2014 RAPPORTO MENSILE SUL SISTEMA ELETTRICO CONSUNTIVO DICEMBRE 2014 1 Rapporto Mensile sul Sistema Elettrico Consuntivo dicembre 2014 Considerazioni di sintesi 1. Il bilancio energetico Richiesta di energia

Dettagli

LE RISORSE ENERGETICHE FOSSILI LORO EVOLUZIONE A LIVELLO MONDIALE

LE RISORSE ENERGETICHE FOSSILI LORO EVOLUZIONE A LIVELLO MONDIALE LE RISORSE ENERGETICHE FOSSILI LORO EVOLUZIONE A LIVELLO MONDIALE Alessandro Clerici Chairman Gruppo di Studio WEC «World Energy Resources» Senior Corporate Advisor - CESI S.p.A. ATI--MEGALIA Conferenza

Dettagli

Come utilizzare il contatore elettronico monofase. E scoprirne tutti i vantaggi.

Come utilizzare il contatore elettronico monofase. E scoprirne tutti i vantaggi. Come utilizzare il contatore elettronico monofase. E scoprirne tutti i vantaggi. Indice Il contatore elettronico. Un sistema intelligente che vive con te 2 Un contatore che fa anche bella figura 3 Oltre

Dettagli

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA I DESTINATION CENTER I Destination Center COS è UN DESTINATION CENTER? SHOPPING SPORT DIVERTIMENTO Un Destination Center e una combinazione di aree tematiche,

Dettagli

IMPIANTI FOTOVOLTAICI IN CONTO ENERGIA

IMPIANTI FOTOVOLTAICI IN CONTO ENERGIA IMPIANTI FOTOVOLTAICI IN CONTO ENERGIA Un impianto solare fotovoltaico consente di trasformare l energia solare in energia elettrica. Non va confuso con un impianto solare termico, che è sostanzialmente

Dettagli

molto più lontano Intelligent solutions for HGV drivers

molto più lontano Intelligent solutions for HGV drivers Servizi che vi portano molto più lontano Intelligent solutions for HGV drivers L innovazione al servizio dell autotrasporto: AS 24 apre la strada 1 a rete europea di stazioni dedicate ai mezzi pesanti,

Dettagli

Progetto Infea: 2006, energia dallo spazio

Progetto Infea: 2006, energia dallo spazio Progetto Infea: 2006, energia dallo spazio 1 lezione: risorse energetiche e consumi Rubiera novembre 2006 1.1 LE FONTI FOSSILI Oltre l'80 per cento dell'energia totale consumata oggi nel mondo è costituita

Dettagli

www.energystrategy.it 1

www.energystrategy.it 1 www.energystrategy.it 1 C è ancora un mercato italiano del fotovoltaico? Quanto è importante la gestione degli asset? Cosa vuol dire fare gestione degli asset e chi la fa oggi in Italia? www.energystrategy.it

Dettagli

Energie rinnovabili - energie di fonti energetiche inesauribili - sono un importante alternativa rispetto allo sfruttamento delle fonti energetiche

Energie rinnovabili - energie di fonti energetiche inesauribili - sono un importante alternativa rispetto allo sfruttamento delle fonti energetiche Energie rinnovabili - energie di fonti energetiche inesauribili - sono un importante alternativa rispetto allo sfruttamento delle fonti energetiche tradizionali. Il principo dell uso è di deviare energie

Dettagli

AIM Italia / Mercato Alternativo del Capitale

AIM Italia / Mercato Alternativo del Capitale AIM Italia / Mercato Alternativo del Capitale Agenda I II III AIM Italia Il ruolo di Banca Finnat Track record di Banca Finnat 2 2 Mercati non regolamentati Mercati regolamentati AIM Italia Mercati di

Dettagli

La Green Economy e le fonti rinnovabili in Italia

La Green Economy e le fonti rinnovabili in Italia Območna zbornica za severno Primorsko E.I.N.E. La Green Economy e le fonti rinnovabili in Italia A CURA DI INFORMEST Indice 1 INTRODUZIONE... 3 2 - IL RUOLO DELLE FONTI RINNOVABILI: IL CONTESTO NAZIONALE

Dettagli

I NUOVI SERVIZI SEPA: BONIFICI E ADDEBITI DIRETTI.

I NUOVI SERVIZI SEPA: BONIFICI E ADDEBITI DIRETTI. I NUOVI SERVIZI SEPA: BONIFICI E ADDEBITI DIRETTI. BancoPosta www.bancoposta.it numero gratuito: 800 00 33 22 COME CAMBIANO INCASSI E PAGAMENTI CON LA SEPA PER I TITOLARI DI CONTI CORRENTI BANCOPOSTA DEDICATI

Dettagli

La generazione di energia elettrica in Italia a 10 anni dal Decreto Bersani Risultati raggiunti e agenda futura

La generazione di energia elettrica in Italia a 10 anni dal Decreto Bersani Risultati raggiunti e agenda futura Research Report Series ISSN 2036 1785 La generazione di energia elettrica in Italia a 10 anni dal Decreto Bersani Risultati raggiunti e agenda futura Federico Boffa, Guido Cervigni, Annalisa D Orazio,

Dettagli

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014 Milano, Settembre 2014 la nostra promessa Dialogare con centinaia, migliaia o milioni di persone. Una per una, interattivamente. 10/1/2014 2 la nostra expertise YourVoice è il principale operatore italiano

Dettagli

LA GESTIONE SOSTENIBILE DELLE RISORSE NATURALI IN EUROPA. Silva Marzetti

LA GESTIONE SOSTENIBILE DELLE RISORSE NATURALI IN EUROPA. Silva Marzetti L EUROPA E LE RISORSE AMBIENTALI, ENERGETICHE E ALIMENTARI BOLOGNA, 16 MARZO 2015 LA GESTIONE SOSTENIBILE DELLE RISORSE NATURALI IN EUROPA Silva Marzetti Scuola di Economia, Management e Statistica Università

Dettagli

IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE

IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE ALCUNE CONSIDERAZIONI A MARGINE DELLA REVISIONE DELLE NORME SUGLI INVESTIMENTI A COPERTURA DELLE RISERVE TECNICHE CONVEGNO SOLVENCY II 1 PUNTI PRINCIPALI

Dettagli

ENERGIA. Massimo Telesca ARPA FVG Indirizzo tecnicoscientifico. e coordinamento dei Dipartimenti provinciali

ENERGIA. Massimo Telesca ARPA FVG Indirizzo tecnicoscientifico. e coordinamento dei Dipartimenti provinciali ENERGIA 269 ENERGIA Il ricorso all utilizzo di fonti rinnovabili sovvenzionate comporta dei potenziali impatti ambientali. Fra questi, vi sono l alterazione dei corsi d acqua a causa delle derivazioni

Dettagli

. T. I. P. O. TIP - PRE IPO S.P.A.

. T. I. P. O. TIP - PRE IPO S.P.A. Milano, 4 giugno 2014 Perché TIPO? 1. Esiste un mercato potenziale interessante 2. Le imprese italiane hanno bisogno di equity 3. Attuale disponibilità di liquidità UNA CHIUSURA PROATTIVA DEL CIRCUITO

Dettagli

TECNOPARCO DEL LAGO MAGGIORE

TECNOPARCO DEL LAGO MAGGIORE TECNOPARCO DEL LAGO MAGGIORE PIANO STRATEGICO INTERCOMUNALE DELL ENERGIA comuni di: Beura Cardezza Pallanzeno Piedimulera Pieve Vergonte Villadossola Vogogna ANALISI DEI CONSUMI E DELLE EMISSIONI CAIRE

Dettagli

L impianto di trigenerazione del Policlinico di Modena: le motivazioni delle scelte progettuali dal punto di vista dell Energy Manager

L impianto di trigenerazione del Policlinico di Modena: le motivazioni delle scelte progettuali dal punto di vista dell Energy Manager Workshop Tecnico Efficientamento energetico nelle strutture ospedaliere e residenziali sanitarie Area Science Park Padriciano, Trieste 29 aprile 2015 L impianto di trigenerazione del Policlinico di Modena:

Dettagli

V02-2012 Maggio 2012 EDISON E LA CARTA DELLA QUALITÀ DEI SERVIZI

V02-2012 Maggio 2012 EDISON E LA CARTA DELLA QUALITÀ DEI SERVIZI V02-2012 Maggio 2012 EDISON E LA CARTA DELLA QUALITÀ DEI SERVIZI Edison Energia S.p.A. è Certificata ISO 9001:2008 EDISON E LA CARTA DELLA QUALITÀ DEI SERVIZI La Carta della Qualità dei Servizi di Edison

Dettagli

Prospettive a livello mondiale in materia di energia, tecnologia e politica climatica all'orizzonte 2030 ELEMENTI CHIAVE

Prospettive a livello mondiale in materia di energia, tecnologia e politica climatica all'orizzonte 2030 ELEMENTI CHIAVE Prospettive a livello mondiale in materia di energia, tecnologia e politica climatica all'orizzonte 2030 ELEMENTI CHIAVE Scenario di riferimento Lo studio WETO (World energy, technology and climate policy

Dettagli

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB:

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB: Via Durini, 23-20122 Milano (MI) Tel.+39.02.77.88.931 Fax +39.02.76.31.33.84 Piazza Marconi,15-00144 Roma Tel.+39.06.32.80.37.33 Fax +39.06.32.80.36.00 www.valuelab.it valuelab@valuelab.it MARKETING INTELLIGENCE

Dettagli