FINANZIAMENTO ISTITUZIONALE E DIRETTO DELLA RICERCA ISTITUZIONALE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "FINANZIAMENTO ISTITUZIONALE E DIRETTO DELLA RICERCA ISTITUZIONALE"

Transcript

1 FINANZIAMENTO ISTITUZIONALE E DIRETTO DELLA RICERCA ISTITUZIONALE Azini MURST per il finanziament istituzinale e dirett della ricerca universitaria Obiettivi delle azini MURST: a) RICERCA FONDAMENTALE ORIENTATA E RICERCA DI SVILUPPO Si veda Nta (1) Prmuvere la ricerca universitaria, cn particlare riferiment a quella fndamentale rientata, e favrirne le ricadute industriali, sciali, ecnmiche sul sistema Italia mediante l svilupp delle applicazini, vers l'ambiente industriale e dei servizi b) RICERCA SPONTANEA E RICERCA TEMATICA Finanziare cfinanziare sia la ricerca libera, ciè quella spntaneamente prpsta dai ricercatri, sia la ricerca tematica, ciè quella attuata su cmmissine in rispsta a Piani Nazinali Triennali del MURST tenend cnt della necessità istituzinale e cstituzinale di un su finanziament di base e del su cinvlgiment cn la didattica e la frmazine universitaria. c) RICERCA INTERNAZIONALE Incentivare i cllegamenti cn la ricerca internazinale e favrire l'apprt dei ricercatri italiani alla definizine dei futuri Prgrammi Quadr della Cmmissine Eurpea (CE) e la lr cmpartecipazine ai prgrammi di ricerca finanziati dalla stessa Cmmissine nell'ambit del Prgramma Quadr attuale e alle altre iniziative (COST, Fndi strutturali, EUREKA, EMBI, ecc). d) SVILUPPO COMPETENZE AMMINISTRATIVE Stimlare l svilupp delle cmpetenze amministrative degli Atenei nella gestine dei prgrammi di ricerca, per miglirare la cllabrazine tra ricercatri e amministrativi. anche al fine di elevare la cmpetitività degli Atenei italiani in sede cmunitaria. Nta (1). Occrre sttlineare che una delle finalità più imprtanti di quest dcument è quella di prspettare nuve azini dirette del MURST per il sstegn e l'rientament della ricerca universitaria. Quest'ultima va anche intesa quale strument di svilupp culturale e addestrament intramurale dei givani e attuata attravers il sstegn della ricerca liberamente prpsta dai ricercatri (ricerca spntanea) nn vinclata da finalità immediata di tip applicat di svilupp, rivlgend maggire attenzine, all'attività di ricerca dei settri linguistic-letterari, stric, giuridic, sci-plitic ed ecnmic. La crescente necessità di perare nel superament delle tradizinali divisini tra discipline scientifiche e discipline umanistiche è anche dvut a un fluss bilaterale tra mnd della ricerca e mnd sciale-ecnmic che impne nuve capacità di rganizzare rispste multidisciplinari flessibili alle prblematiche interdisciplinari. Il valre della ricerca universitaria è stat ancra recentemente e autrevlmente evidenziat in una lettera cmparsa nel Maggi scrs su "Physics Tday" (Allegat 1) a firma dei più imprtanti "Industry executives" degli Stati Uniti. La necessità di nuv sstegn all'attività di ricerca universitaria, ne è anche mtivat dalla cnsiderazine che quest tip di ricerca può cn minre facilità utilizzare cme fnte di risrse i prgetti cmunitari quelli gestiti dai numersi Enti Ministeri del nstr Paese, in quant è sempre men accettat da parte dei sistemi ecnmici nazinali e cmunitari il cst di ricerche il cui scp sia il mer miglirament della cnscenza fin a s stessa. Piché il tradizinale cncett di ricerca di base e applicata è ritenut bslet ` stata cniata la nuva definizine

2 di "Ricerca fndamentale rientata" (fcussed fundamental research), per sttlineare cme gni ricerca, anche di base, pssa venir sstenuta dai finanziament pubblic sl a frnte di una finalità applicativa esplicita, ancrché riferita al lung perid. E' pur ver che la differenza tra la definizine tradizinale di ricerca di base e quella fndamentale rientata può risultare, in taluni casi, mlt tenue. In realtà la nuva definizine sttlinea l'impegn del ricercatre a cnseguire una finalità utile, anche se remta nel temp, per la scietà che l sstiene, ma di nuv rende sempre più prblematic il sstegn a larghe parti della ricerca universitaria libera, spntanea e di base sprattutt nel settre umanistic ma anche nel settre scientific. Sussiste pi il prblema della "Ricerca di svilupp" e della ricerca industriale (Ricerca applicata) rivlte alla realizzazine di cncrete finalità applicative, finanziabili sia cn fndi privati che pubblici, nazinali e cmunitari. Le fnti e metdlgie di finanziament più imprtanti per tali biettivi riguardan sl parzialmente questa prpsta (si veda Allegat 2). Si sttlinea che anche se nn si intende apprfndire il tema degli Enti di ricerca (CNR, ASI, Istituti Nazinali, ecc.) è indispensabile sttlineare l'esigenza che vi sia cmpleta permeabilità tra Università e tali Enti. Gli Allegati 3 e 4 cntengn una breve riflessine sugli Istituti Nazinali e sui Parchi Scientifici e Tecnlgici. Azini COST della Cmmissine Eurpea (Eurpean Cperatin in the Fieid f Scientific and Technical Research) Il prgramma COST della CE è rivlt a stimlare la cperazine cmunitaria su nuvi temi ritenuti imprtanti dai ricercatri degli Stati membri, ma nn ancra finanziati dal Prgramma Quadr in att. Se l'azine, prpsta da gruppi di ricercatri eurpei (ricerca libera), supera l'iter prcedurale di apprvazine previst dal reglamenti CE e viene sttscritta dai gverni interessati, il prgramma COST prvvede a finanziare sl le spese per attuare il crdinament. I csti delle ricerche sn a caric degli Stati membri che, autnmamente, sttscrivend men il crrispndente Memrandum f Understanding, (MU), manifestan il fr interesse per una specifica azine COST. Pertant, l Stat che aderisce a una specifica azine COST si impegna a finanziare la crrispndente ricerca. Se i risultati dell'azine (di slit triennale quadriennale), sn psitivi, questa può venir trasferita al Prgramma Quadr successiv, che prvvederà a finanziare direttamente la ricerca futura su quel tema attravers i cnsueti meccanismi cmpetitivi della CE. Si sttlinea quindi l'elevat valre strategic di COST per i ricercatri partecipanti, sprattutt cme "investiment" futur. Il Gvern italian, pur avend già sttscritt numersi MU di azini COST, attravers il MURST, nn ha mai rispettat gli impegni cnnessi, ciè nn ha sinra finanziat esplicitamente le crrispndenti ricerche nazinali (anche per mancanza di risrse, ad esempi dal Capitl di bilanci MURST n ). Prpsta Il MURST dvrebbe diffndere l'infrmativa cncernente sia le mdalità di attuazine dei prgetti COST sia l'elenc dei prgetti sttscritti dal Gvern italian (e quindi attivati). Il MURST finanzia, eventualmente di cncert cn altri Ministeri Enti, tutti i prgrammi di ricerca COST sttscritti per cnt del Gvern italian, mediante finanziamenti pluriennali al 100% dei csti marginali. Il Dipartiment Ricerca del MURST erga il finanziament, dat che i prgrammi COST sn sempre a partecipazine mista Università, Industria, CNR e altri Enti. Il finanziament viene ergat, a frnte della presentazine di un unic prgett nazinale, a pera di un respnsabile scientific- amministrativ, attravers un unic cntratt pluriennale per ciascuna azine sttscritta, stipulat ci respnsabile suddett. Il respnsabile prvvede ad amministrare il cntratt attravers una istituzine da lui individuata e a finanziare le Unità Operative (UO) eventualmente mediante cntratti assciati.

3 Le UO pssn afferire a qualsiasi Ente ammess all'azine COST dalla CE. Nn c'è quindi cmpetizine piché si tratta di azini già vagliate e apprvate dalla CE. Però ccrre una Cmmissine MURST cn cmpetenza tecnic-scientifica, che esamini la idneità e cngruità dei prgetti sttpsti rispett ai relativi MU sttscritti e che effettui la valutazine dei risultati in itinere ed ex pst. Prgetti di cllabrazine internazinale di ricerca (Finanziament MURST cap. bilanci 28.01) Da alcuni anni è stat istituit un fnd gestit dalla CRUI per l'attivazine di mini-prgetti di cllabrazine di ricerca cn la Francia e cn la Germania e più recentemente anche cn il British Cuncil. Cmmissini miste tra Rettri dei Paesi interessati esaminan e apprvan alcune tra le mlte richieste avanzate. Nel sttlineare il grande interesse di questa iniziativa si fa presente il valre strategic di queste azini che prmuvend una iniziale cllabrazine stimlan l'attivazine di prgetti a livell cmunitari da parte di ricercatri cinvlti in questa iniziativa. Prpsta Il MURST dvrebbe istituzinalizzare questa iniziativa e implementare le risrse a essa destinate quale strument di grande efficacia per la prmzine della partecipazine di ricercatri italiani ai Prgrammi Cmunitari. Azini Prgetti Nazinali (Art. 3 Legge 168/89) I finanziament messi a dispsizine dal MURST (fndi 40%) sn prgressivamente diminuiti nel crs degli anni (vedasi Tabella strica in allegat 5) per cui il lr valre mnetari reale è rmai diventat inadeguat. Si prpne l'istituzine di un nuv strument di finanziament nel quale i prgetti di Ricerca sian frmulati in rispsta alle prirità indicate nel Pian Triennale di Ricerca del MURST (ricerche tematiche) e/ essere prpedeutici alla partecipazine dei ricercatri italiani al Prgramma Quadr della UE in att. Dal Pian triennale della ricerca del MURST Temi di interesse priritari: 1. Tecnlgie dell'infrmazine (micrelettrnica, infrmatica) 2. Nantecnlgie (naneiettrnica, elettrnica mleclare, meccatrnica) 3. Telecmunicazini (cmunicazini persnalizzate, cmunicazini multimediali, infrastrutture telematiche, interazine um-macchina) 4. Spazi (cmpnenti per navi e stazini spaziali, sservazine a terra, cmunicazini via satellite) 5. Autmazine industriale (macchine utensili, fabbrica autmatica) 6. Autmazine dei servizi 7. Bitecnlgie (bilgia mleclare, genmi, ingegneria genetica e prteica) 8. Salute (invecchiament, nclgia, cardivasclare, immunlgia, neurscienza, emergenze perinatali) 9. Tecnlgie bimediche (diagnstica, prevenzine, farmaci, telemedicina, applicazini dell'ingegneria genetica e prteica ) 10. Materiali (nuve tecnlgie prduttive, ricicl, ceramici, cmpsti avanzati, bimateriali, materiali per l'elettrnica) 11. Energia (fusine nucleare, risparmi energetic, ftvltaic, bimasse, idrcarburi) 12. Trasprti (ferrvie, gestine intermdale, veicli eclgici)

4 13. Agricltura e pesca (settre lattier-caseari, carni bvine, lii, rtfrutta, viti-vinicltura, firicuitura, tecnlgie per la pesca, mari- acquacltura) 14. Ambiente e territri (gestine del territri, inquinament) 15. Tecnlgie per la cnservazine dei beni culturali 16. Svilupp sci-ecnmic (innvazine tecnlgica e rganizzazine del lavr, educazine, esclusine sciale, funzinament della pubblica amministrazine) Si raccmanda che, in fase di aggirnament del Pian vengan inclusi temi specifici cncernenti le aree delle scienze striche, linguitic-letterarie, guridiche, sci-plitiche ed ecnmiche Prpsta Il MURST emana, gni ann, un band invitand gruppi di ricercatri a cnsrziarsi e a sttprre prgetti cmpetitivi di ricerca triennale sulle tematiche indicate dal Pian Triennale prpedeutiche al Prgramma quadr della U.E. Ciascun prgett è presentat da un crdinatre nazinale. Il Dipartiment Università del MURST erga i finanziamenti, cprend il 100% dei csti marginali, ai Prgetti apprvati attravers cntratti triennali stipulati cn i crdinatri nazinali, che prvvedn ad amministrarli attravers l'istituzine da fr individuata e a finanziare le UO, eventualmente mediante cntratti assciati. Le UO appartengn, di massima, a diverse Università. Cmmissini Nazinali selezinan i prgetti, li apprvan ed effettuan la valutazine dei risultati (valutazine ex ante, in itinere, ex pst; si veda "LA VALUTAZIONE DELLA RICERCA UNIVERSITARIA"). Azini Prgetti Lcali Il budget degli Atenei cntiene la quta finanziaria pregressa relativa agli ex fndi MURST 60%. Gli Atenei pssn pertant impegnare parte di tale budget per finanziare autnmamente i prpri ricercatri (si veda punt 7) Sembra però pprtun che il MURST stimli prgetti lcali finanziandli attravers la nuva frmula di accrdi di prgramma dedicati alla ricerca libera di Atene. Tali prgetti sn autnmamente sttpsti dagli Atenei al MURST (nn sn ciè in rispsta a un band), cn scadenza biennale e pssn avere anche carattere interdisciplinare favrend csi la cllabrazine tra U.0. appartenenti a diverse strutture dell stess Atene. Prpsta Gli Atenei sttpngn al MURST, nell stipulare accrdi di prgramma, anche prgetti di ricerca libera, indicand per ciascun un crdinatre scientific. Il Dipartiment Università del MURST, previ giudizi favrevle di una Cmmissine MURST tecnic-scientifica, negzia il lr cfinanziament pluriennale, al 50% dei csti marginali cn l'atene nell'ambit degli accrdi di prgramma. Erga il cfinanziament ai singli Atenei prpnenti, che attuan gli accrdi di prgramma attravers cntratti stipulati cn il crdinatre scientific lcale di gni prgett che prvvederà ad amministrare i fndi e a finanziare le ricerche, cinvlgend Dipartimenti e Istituti interessati. I risultati sn valutati ex pst dalla predetta Cmmissine. Azini Grandi Attrezzature Scientifiche Cstituiscn una "dte", negziata attravers accrdi di prgramma cn i singli Atenei richiedenti, per ptenziare specifiche capacità di ricerca degli I Atenei, al fine di sviluppare cmpetenze peculiari e di favrire la lr cmpartecipazine alle Azini 1 e 2 e ai prgrammi di ricerca finanziati dalla CE nell'ambit del vigente Prgramma Quadr.

5 Prpsta I fndi sn ergati dal Dipartiment Università del MURST in settri individuali, per ciascun Atene, attravers l'azine di valutazine della ricerca universitaria (vedasi punt 7) nell'ambit di specifici accrdi di prgramma stipulati cn i singli Atenei. Azine Labratri Università-Industria Si tratta di attivare Labratri di ricerca avanzata press l'università realizzand Centri di eccellenza di interesse industriale (ricerca tematica). I fattri essenziali per la scelta dei settri di intervent sn tre: 1. Manifestazine di interesse da parte delle Imprese che devn indicare il settre 2. Cncmitante esistenza di cmpetenze "eccellenti" nel settre indicat press l'università (vedasi "VALUTAZIONE DELLA RICERCA UNIVERSITARIA") 3. Intervent prgrammat per garantire la massa critica all'iniziativa Questa frmula è già stata ampiamente cllaudata all'ester, all scp di favrire l'interazine tra Università, grandi Imprese e PMI. Prpsta L'attuazine dei labratri Università-industria può cnsistere nel cnferiment, da parte delle Aziende dei beni strumentali, dei tecnici ccrrenti e di un limitat numer di ricercatri che hann il cmpit di indirizzare le attività del Labratri nel settre di interesse delle Aziende stesse e di garantire il trasferiment dei risultati. L'Università frnisce i lcali, eventuali attrezzature esistenti, l staff di ricerca cn cmpetenze adeguate e l staff di supprt, tipicamente cstituit dai tesisti, dai dttrandi e dai brsisti universitari pst-dttrat. Si prpne che il MURST erghi, per gni Labratri attivat, un cfinanziament iniziale a fnd perdut, da definirsi cas per cas, attravers la frmula dell'accrd di prgramma eventualmente in sinergia cn "LE AZIONI PROGETTI LOCALI" e "LE AZIONI GRANDI ATTREZZATURE SCIENTIFICHE"). Si prpne che i cfinanziamenti ergati dalle industrie sian cnsiderati neri deducibili dalla tassazine lrda. Valutazine della Ricerca universitaria La valutazine della ricerca universitaria è un att imprrgabile, quale element necessari per migiirarne la qualità e quale base ggettiva per assegnare le risrse. Una prvvida legislazine ha sinra cnsentit al ricercatre universitari ampia autnmia e libertà di ricerca. Affinché tale autnmia nn diventi un arrgante privilegi, che l'attuale situazine ecnmica tenderebbe a ridurre accrescend le bbligazini didattiche a scapit della ricerca, ccrre attuare una seria ed esplicita valutazine della ricerca. Se le prpste cntenute in quest dcument tendn tutte a richiamare l Stat a sddisfare l'bblig di frnire alle Università le risrse ccrrenti per la ricerca istituzinale, nn può essere sttaciut il fatt che, per il prfessre universitari, la ricerca è un diritt-dvere, nn cert una pzine. Quindi l'attività di ricerca deve essere sttpsta a valutazine. La CRUI ha incaricat una cmmissine di delegati rettrali di frmulare una prpsta (nta 2) a cui si rinvia. In particlare, si ricrda che il MURST ha affidat all'istat la predispsizine e la gestine di un sistema infrmativ per la valutazine della ricerca universitaria. La CRUI dvrebbe essere l'rgan tecnic che cncrre cn il MURST a definire la metdlgia predispsta dall'istat per valutare la ricerca universitaria (unitamente alle altre attività istituzinali degli Atenei), e che ne supervisina l'applicazine (vviamente, senza interferire sui risultati). Inltre la Cmmissine Eurpea sta rganizzand una rete sulla valutazine della ricerca, cn ndi press gli Stati membri.

6 La CRUI dvrebbe Prprsi alla CE cme gestine di un dei ndi della rete specializzat per la ricerca universitaria Nta (2): "Una prpsta per la valutazine delle attività di ricerca delle Università", CRUI, Lugli Ricerca di Atene Gli Atenei impegnan parte del prpri budget, che incrpra la quta strica ex MURST 60%, per finanziare autnmamente i prpri ricercatri (ricerca spntanea). Anagrafe Nazinale della Ricerca Tutti i dati cncernenti le azini precedenti devn cnfluire in una anagrafe nazinale della ricerca, efficace e aggirnata in temp reale, basata sulla infrastruttura telematica di ricerca di cui ai punt 14. Sussiste cmunque il prblema di valutare in maniera rganica il temp effettivamente dedicabile alla ricerca da parte di prfessri e ricercatri universitari. Tale prblema è già stat rislt da alcuni Atenei, negziand una sluzine raginevle cn la Cmmissine Eurpea. Azini Amministrative Alla efficienza ed efficacia del sistema ricerca cntribuisce in maniera essenziale la elasticità, semplicità e rapidità attuativa degli strumenti perativi e una elevata prfessinalità degli peratri amministrativi. E' necessari favrire l svilupp di capacità gestinali che integrin cmpetenze amministrative e tecnic-scientifiche cn i necessari aspetti di gestine e di mbilità delle risrse (in particlare di quelle umane), di acquisizine di capacità di guida e di valutazine di prgetti sia lcali che nazinali internazinali, cn particlare riguard alla partecipazine ai prgrammi cmunitari e a prgetti integrati cn il mnd ecnmic e prduttiv. Prpsta Tutti i finanziamenti crrispndenti alle Azini 1, 3 e 4 dvrebber venir ergati attravers cntratti, cn mdulistica, tip. di gestine e rendicntazine mutuate da quelle dei cntratti di ricerca CE. Appare indispensabile pertant: cnseguire una elevata prfessinalità degli amministratri peranti press i singli Atenei e stimlare la cllabrazine tra respnsabili amministrativi e respnsabili scientifici dei prgetti di ricerca, sia nella fase di prgettazine delle prpste di ricerca, sia nelle fasi di gestine e di rendicntazine rendere più agevle e certa l'applicazine della nrma amministrativa che cnsente di mdulare la cnsistenza numerica dei gruppi di ricerca universitaria attravers la stipula di cntratti di lavr a termine cn cllabratri esterni. miglirare la cmpetitività degli Atenei in ambit cmunitari. Rifrma Dttrat di Ricerca Si ricrda che i dttrandi cstituiscn un insstituibile patrimni di cmpetenze, e cnsentn la mdulazine dei gruppi di ricerca universitari secnd necessità. senza dver ricrrere a persnale strutturat permanentemente. I Dttrati di ricerca stann addestrand, tramite l'attività di ricerca, gni ann, givani laureati. Circa il 20% di clr che cnsegun il titl di Dttre di ricerca viene assrbit in ambit accademic e da parte di Enti di ricerca finanziati dall Stat. L'impieg del restante 80% da parte

7 del settre industriale e dei servizi nn è adeguat, né in termini di mansini, né in termini di retribuzini. D'altra parte, il prgramma di frmazine dei dttrandi è spess nn rispndente alle esigenze di mercat. Tenut cnt che in mlteplici sedi istituzinali è in crs l'elabrazine di nuve prpste sul rirdin dei Dttrati di ricerca. si ritiene pprtun manifestare i seguenti suggerimenti perativi. In via preliminare, si ravvisa che la ristrutturazine abbia cme element fndamentale il ricnsciment della autnmia dei singli Atenei nei cnfrnti della gestine dei Dttrati Tale autnmia dvrebbe includere: la partecipazine attiva delle industrie ai Cllegi dei Dttrati, al fine di individuare pprtuni i prgrammi di frmazine, favrire il successiv inseriment dei dttri di ricerca nel mnd del lavr e valrizzarne il patrimni prfessinale, invece di disperderl; la pssibilità per le brse Istituite cn finanziament prveniente da Enti esterni, di specificare gli indirizzi di ricerca ggett dell'att cnvenzinale relativ; un maggir cinvlgiment di Enti esterni anche attravers l'utilizz di cntratti di frmazine-lavr per givani che frequentan il dttrat su attività tematiche, in alternativa all'ergazine delta brsa di dttrat; standard minimi di riferiment a livell nazinale a cui adeguare i curricula dei singli Atenei (ltre all'attività di ricerca guidata dal dttrand che deve sempre essere quella prevalente e autnma per ciascuna sede), facend riferiment a quelli delle migliri Università eurpee e americane e prevedere un sistema di crediti, che quantifichi la frequenza dei dttrandi a specifici crsi avanzati e rendere più rigrsa sia l'ammissine agli anni successivi, sia l'esame finale; diffusine dei risultati delle ricerche e delle figure prfessinali dei dttri di ricerca in ambit industriale, interpretand i cicli di dttrat cme un terz livell di frmazine universitaria attuat attravers la ricerca; prmzine del ricnsciment delle attività di dttrat a livell cmunitari (Eurdttrati); svlgiment dell'esame finale press le sedi universitarie, cn cmmissini integrate da esperti nazinali ed internazinali, anche prvenienti da ambit estern a quell accademic. Brevetti e creazine di piccle imprese "Hi-Tec" La gestine del patrimni di nuve cnscenze è stata tradizinalmente riferita all'acquisizine di brevetti. Su quest tema si sn cnslidate pinini divergenti anche in relazine all'alt cst del prcess di brevettazine e alle incertezze cnnesse alla reale capacità di sfruttament. Sn state prspettate altre utilizzazini ad esempi attravers l svilupp di una maggire capacità di cllegament strutturat cn il mnd prduttiv gestit da uffici ad hc presenti in singli Atenei e facenti cap a figure tip "industriai liasn fficers". Prpsta Per quant si riferisce ai brevetti sarebbe auspicabile una legge semplice e innvativ che cnsenta agli Atenei di incentivare i prpri ricercatri a cnseguire brevetti, prevedend una cspicua cmpartecipazine agli utili da parte degli inventri. I prventi derivanti dall'eventuale sfruttament ecnmic del brevett ptrebber venir assegnati per un terz al Dipartiment/istitut di afferenza dell'inventre, per un terz all'amministrazine centrale, per un terz all stess inventre a titl di equ premi ai sensi dell'art. 23 c. Il dei R.D.

8 29 giugn 1939, n sui brevetti per invenzini industriali e dell'art. 34 del T.U. 10 gennai 1957, n. 3 sugli impiegati civili dell Stat. I csti ptrebber essere a caric del Dipartiment/istitut interessat. Resta intes che ccrre anche definire le regle per quant si riferisce a brevetti che scaturiscn dall'attività di ricerca cnt terzi. Nell'ambit di un divers cllegament tra nuva cnscenza e mnd prduttiv si dvrebber individuare azini innvativi tese alla creazine di piccle imprese (spin-ff) ad alt cntenut tecnlgic, che dvrebber perare in stretta sinergia cn le strutture di ricerca universitarie. Diffusine della Infrmazine sulle fnti di finanziament Il MURST si deve dtare di un efficace sistema infrmativ, in cllabrazine cn l'apre, per una rapida e autmatica diffusine, press gli Atenei delle infrmazini cncernenti sia i dispsti di legge nazinali, sia le azini prmsse da qualsiasi Ente (ivi inclus la CE), cncernenti i finanziament della ricerca a cui pssn accedere i ricercatri universitari. Infrastruttura telematica di ricerca E' essenziale che il MURST garantisca il manteniment e l svilupp dell'infrastruttura telematica di ricerca, da usarsi anche ai fini del punt 9 (rete GARR). Prpsta Si raccmanda che il MURST erghi gni ann fndi per il finanziament delle spese sstenute dagli Atenei per accedere alla infrastruttura telematica di ricerca (rete GARR). Ovviamente le spese di svilupp e adeguament tecnlgic della infrastruttura dvrebber essere a caric del MURST, a livell centrale. Brse di ricerca per stranieri Alla crescita della ricerca internazinale ha sempre cntribuit, sia in termini quantitativi che qualitativi, l'apprt di laureati dttri di ricerca prvenienti da paesi emergenti. Ciò è stat res pssibile dalla dispnibilità, press labratri qualificati, di brse di ricerca individuali, da attribuirsi lcalmente, per il perid di un ann, rinnvabile per un secnd ann, a candidati prvenienti da paesi emergenti. Il vantaggi è quell di accrescere il persnale addett alla ricerca, e favrire una prmzine del sistema Italia attravers i givani brsisti, allrché ritrnan nel paese di rigine. Cnsiderazini analghe valgn per i brsisti prvenienti dagli Stati membri della Unine Eurpea. Prpsta Il MURST dvrebbe assegnare ai singli Atenei una quta di finanziament ad hc, nell'ambit di prgetti di cperazine internazinale. Il finanziament ptrebbe gravare al 50% sul MURST e al 50% sul Minister Affari Esteri. Per le regle di ergazine e gestine delle brse si suggerisce di tener cnt dell schema della Cmmissine Eurpea per le brse di ricerca individuali del prgramma Training and Mbility f Researchers, valutand l'esperienza maturata in prpsit. Si raccmanda, inltre, per quel che riguarda i brsisti eurpei, una revisine delle attuali nrmative al fine di equiparare le brse di ricerca per stranieri ergate dalla Cmmissine Eurpea alle brse istituzinali ergate dall Stat italian. Cntratti a termine di tecnici e laureati su fndi di ricerca

9 Si raccmanda l'urgente predispsizine di un disegn legislativ che cnferisca, in md cert, la capacità alle Università di assumere su fndi di ricerca mediante cntratt a termine, persnale tecnic-laureat cme già avviene in altre amministrazini Enti pubblici. Si sttlinea il valre strategic di tale prvvediment che cnsentirebbe: a) l'addestrament di givani alla ricerca b) una maggire cmpetitività della ricerca universitaria cn adeguament ai sistemi di ricerca internazinali c) la capacità di assumere cntratti di ricerca senza gravare esclusivamente sul persnale strutturat già largamente impegnat e insufficiente Azini di crdinament e di vigilanza Si ravvisa la necessità che il MURST attui l'azine di crdinament già prevista dall'art. 3 L.168/89: Titl I ISTITUZIONE E FUNZIONI DEL MINISTERO Art. 3 Prgrammazine e crdinament della ricerca 1. Il Ministr è membr permanente del CIPE, del Cmitat interministeriale per il crdinament della plitica industriale (CIPI) e del Cmitat interministeriale per la plitica ecnmica estera (CIPES). 2. Il CIPE, su prpsta del Ministr: a) indica le linee generali ed i criteri per la elabrazine della prgrammazine pluriennale degli interventi dell Stat destinati all svilupp della ricerca scientifica e tecnlgica di interesse nazinale, anche in sede internazinale; b) adtta deliberazini per la crdinata utilizzazine delle risrse finanziarie destinate alla ricerca scientifica e tecnlgica assegnate dalla legge di apprvazine del bilanci dell Stat alle diverse amministrazini direttamente agli enti e istituzini di ricerca ad esse afferenti; c) indica le linee generali per la definizine dei prgrammi crdinati di ricerca di cui al cmma Il Ministr, d'intesa cn le altre amministrazini dell Stat, cn le Università e cn gli enti interessati, definisce, sentit il CNST, iniziative di ricerca di cmune interesse e ne prmuve la crdinata attuazine. A tal fine il Ministr cnclude specifici accrdi, cn i quali sn definiti i prgrammi, cn l'indicazine dei relativi biettivi, i tempi di attuazine, il reperiment delle risrse finanziarie e le mdalità di finanziament. 4. Le nrme relative alle prcedure di frmazine degli accrdi, alla lr applicazine, nnché agli strumenti amministrativi e cntabili sn fissate cn decret del Ministr dell'università e della Ricerca Scientifica e Tecnlgica, emanat di cncert cn il Ministr del Tesr, anche in derga alle nrme dell'rdinament cntabile dell Stat e degli enti pubblici. In particlare, il MURST dvrebbe prmuvere il crdinament dei fndi destinati alla ricerca e frmazine da parte di altri Ministeri ed Enfi, anche attravers l'attivazine di accrdi di prgramma che cinvlgan le Università e gli altri Enti di ricerca. L'peratività delle Università nel camp della ricerca scientifica e tecnlgica è ggi seriamente limitata da una serie di nrme legislative (per esempi riguardanti gli stabulari, l'us di rganismi trasfrmati, l smaltiment di rifiuti radiattivi inquinanti, nrme di sicurezza in generale, ecc.) che, seppure necessarie, sn state frmulate in md burcratic senza tener cnt della realtà e

10 necessità della ricerca. Si invita pertant il MURST a vigilare in fase legislativa, attravers un maggir apprfndiment tecnic che si avvalga anche della cnsulenza CRUI. Prpste che cnsentirebber una più diretta partecipazine delle Università nell'ambit degli interventi sulla R.A. (Ricerca di svilupp e Ricerca industriale) Prpsta 1 Mdificare il punt alla lettera f) art. 2 della legge 46/82 nel seguente md: "Cnsrzi scietà cnsrtili tra imprese industriali e enti pubblici ivi cmprese le Università e le Istituzini di Ricerca". Prpsta 2 Mdificare l'art. 91 bis della legge 382/80 (Partecipazine a cnsrzi e a scietà di ricerca) in md da cnsentire che: 1. la cllabrazine ex Legge 46/82 sulla ricerca pssa prevedere nn sl l'attuale frma del Cnsrzi a cst zer per l'università, ma anche la frma della Scietà cnsrtile cn cnseguente pssibilità per l'università di partecipare al capitale sciale (cme già previst nelle cllabrazini cn le piccle imprese ex Legge 317/91); 2. negli anzidetti Cnsrzi Scietà cnsrtili deve essere cnsentita la partecipazine anche delle Assciazini imprenditriali e delle Scietà di servizi, eliminand l'attuale vincl che ammette sl imprese di prduzine. Prpsta 3 Anche sulla base di una dichiarata dispnibilità da parte del MURST, ccrre definire sulla base dell'art. 4 della predetta legge 46/1982, un alb di labratri universitari (Istituti, Dipartimenti e altri) altamente qualificati e autrizzati dall stess Minister per l svlgiment di ricerche di interesse della MPI (finanziate sul Fnd speciale per la ricerca applicata) nnché per il trasferiment delle cnscenze e innvazini scientifiche alle stesse aziende. Inltre sulla base dell'art. 3 della stessa legge cstituire press singli Atenei, Uffici sstenuti da finanziamenti MURST quali strutture di trasferiment tecnlgic, cme spra menzinat, cn il cmpit di raccrdare Università-Impresa attravers la dmanda e l'fferta di cnscenza finalizzate all'attivazine di prgetti riferiti alle azini spra cnsiderate. Ricerca Industriale Allegat 2 FONDO SPECIALE PER LA RICERCA DI SVILUPPO E LA RICERCA INDUSTRIALE (RICERCA APPLICATA) Sul prblema della Ricerca di Svilupp e Industriale, indicata tradizinalmente cme Ricerca Applicata, si ricrda che essa è reglata dalla Legge n. 46/82 che prevede i seguenti strumenti perativi csi cme risulta da un estratt della Relazine IMI sul Fnd Ricerca Applicata. Nn sn cmpresi gli interventi perati dall'istitut Mbiliare Italian S.p.A. a valere sulla legge 346/1988 in quant realizzati cn mezzi finanziari reperiti dall'imi sul mercat e agevlati cn assegnazini specifiche di cntributi in cnt interessi, al di furi di quelle relative al Fnd Ricerca Applicata. Quest'ultim pera attravers la seguente gamma di strumenti: * Prgetti autnmamente presentati dalle Imprese (legge 461/1982) Il finanziament di prgetti autnmamente presentati all'imi dalle imprese viene cncess a frnte

11 di csti da sstenere per l svlgiment di prgetti di ricerca applicata, eventualmente anche estesi alla realizzazine di impianti pilta di impianti sperimentali su scala semindustriale, finalizzati a ttenere nuvi prdtti vver a realizzare nuvi prcessi, miglirand significativamente prdtti e/ prcessi esistenti. Il Fnd interviene cn crediti agevlati e cntributi nella spesa, questi ultimi sn cncessi ai prgetti che presentan caratteristiche di particlare rilevanza tecnlgica e di elevat rischi industriale; * Prgetti di frmazine Prfessinale (legge 67/1988) I sggetti previsti dalla legge 67/1988 pssn ttenere cntributi nella spesa a frnte di csti da sstenere per attività di frmazine prfessinale di ricercatri e tecnici di ricerca di età inferire ai 32 anni cn l'biettiv di preparare risrse umane altamente qualificate nella ricerca e svilupp. La frmazine deve essere attuata cn il cncrs di strutture universitarie pst- universitarie delle scietà di ricerca cstituite cn il Fnd Ricerca Applicata; * Prgetti Eureka (legge 22/1987) Le categrie di imprese ed peratri ecnmici previste dalla legge 22/1987 pssn ttenere cntributi nella spesa a frnte di csti da sstenere per la partecipazine ad iniziative di cperazine internazinale e cmunitaria nel settre della ricerca applicata cn finalità esclusivamente pacifiche, già apprvate nelle sedi cmpetenti. Le dmande di intervent devn essere presentate al Minister dell'università e della Ricerca Scientifica e Tecnlgica (MURST); * Cntributi a Piccle e Medie Imprese (legge 46/1982, art. 4) Le piccle e medie imprese (PMI) industriali, definire nell'allegat 1 punt 1 del decret MICA del che cmmissinan ricerche a labratri iscritti in un appsit alb del MURST pssn ttenere un cntribut a frnte dei csti sstenuti. La richiesta deve essere presentata all'imi. Le attività agevlate pssn riguardare sia ricerche di carattere applicativ sia trasferimenti di cnscenze e innvazini; * Prgrammi Nazinali di Ricerca (legge 46/1982, art. 10) L'art. 10 della legge 46/1982, di cui ci si avvarrà per la realizzazine della rete di parchi scientifici e tecnlgici (PST) nel Mezzgirn, prevede il finanziament, attravers l strument del cntratt, di prgetti di valrizzazine della ricerca e relativa frmazine prfessinale prpsti, da amministrazini pubbliche anche reginali, imprese, enti di ricerca ed enti pubblici ecnmici. Ess cnfigura una cmmessa pubblica prpsta dai suddetti sggetti la cui esecuzine è affidata ad rganismi che abbian i requisiti giuridici previsti dall'art. 2 della suddetta legge. Le mdalità di attuazine sn quelle dei Prgrammi Nazinali di Ricerca. * Partecipazini al capitale di scietà di ricerca L'IMI, in qualità di gestre del Fnd Ricerca Applicata, può partecipare, cn risrse del Fnd stess e qute di maggiranza relativa, al capitale di scietà di ricerca cstituire per attuare prgetti che rivestn interesse di carattere nazinale riguardan interi cmparti sn finalizzati alla prmzine ed al trasferiment dell'innvazine in settri di rilevante interesse ecnmic e sciale. Si ricrda che i beneficiari degli interventi del Fnd R.A. sn i seguenti sggetti: a) imprese industriali; b) cnsrzi tra le imprese industriali; c) enti pubblici ecnmici che svlgn attività prduttiva; d) scietà di ricerca cstituite cn i mezzi del fnd tra i sggetti delle lettere a), b), c) ed e), nnché fra le scietà finanziarie di cntrll e di gestine di imprese industriali; e) centri di ricerca industriale cn persnalità giuridica autnma, prmssi dai sggetti di cui alle lettere a), b) e c), nnché dalle scietà finanziarie di cntrll e di gestine di imprese industriali; f) cnsrzi tra imprese industriali ed enti pubblici. Il fnd R.A. finanzia i seguenti tipi di attività: 1. prgetti di ricerca applicata definiti autnmamente e realizzati dai sggetti di cui al precedente 1 cmma;

12 2. prgrammi nazinali di ricerca finalizzati all svilupp di tecnlgie frtemente innvativi e strategiche suscettibili di traduzine industriale nel medi perid; 3. le iniziative per il trasferiment alle piccle e medie imprese delle cnscenze e delle innvazini tecnlgiche nazinali; 4. i cntratti di ricerca che pubbliche amministrazini, anche reginali, prpngn per la realizzazine da parte dei sggetti di cui ai precedente l cmma. La partecipazine degli enti scientifici di ricerca e sperimentazine ai cnsrzi di cui alla lettera f) del precedente 1 cmma è deliberata dall'ente pubblic di ricerca ed apprvata dal Ministr vigilante sentit il parere del Ministr del Tesr e del Ministr per il crdinament delle iniziative per la ricerca scientifica e tecnlgica. Istituzini Nazinali e Parchi Scientifici Allegat 3 ISTITUTI NAZIONALI Si ricrda che la ricerca in alcune aree scientifiche è crdinata in Istituti Nazinali e che alla realizzazine di un analg crdinament si rienta il CNR attravers l'accrpament tematic di prpri Istituti e Centri. La creazine di una rete di Istituti Nazinali cinvlgenti aree disciplinari nn presenti negli Istituti già cstituiti sarà ggett di valutazine da parte del CNST. La presenza di Cnsrzi Interuniversitari che già cstituisce di fatt una rete di ricerca all'intern delle varie aree disciplinari ptrebbe essere un element di indirizz alle scelte plitiche che verrann adttate. Va sttlineata la rilevanza strategica del prblema e degli rientamenti che verrann assunti per gli vvi riflessi che essi avrann sulle linee di finanziament e crdinament della ricerca universitaria. Su quest prblema si ritiene necessari e urgente che la Cnferenza esprima un prpri parere e una prpria valutazine, sttlineand che il ptenziale interesse di queste iniziative risiede nell'inseriment delle attività di ricerca degli Istituti anche press strutture universitarie (mdelli INFN). Allegat 4 PARCHI SCIENTIFICI E TECNOLOGICI L'pprtunità di creare una rete di Parchi, (da Parchi a rete scientifica), quale duttile strument di attuazine della plitica di innvazine tecnlgica e prduttiva e quindi catalizzatre di nuva imprenditrialità, ccupazine e svilupp sci-ecnmic del territri è ggett di dibattit nel nstr Paese anche cn riferiment alle esperienze di altre Nazini in quest settre. Il prim intervent del MURST ha prtat nei 1994, alla creazine di 13 Parchi nel sud cn un investiment prgrammat di circa 400 miliardi Cme già riferit in allegat 1 "Fnd speciale per la Ricerca di Svilupp e la Ricerca Industriale (Ricerca Applicata)" si è prspettat l'utilizz dell'art. 10 della legge 46/1982 per il finanziament e la realizzazine della rete dei Parchi nel Mezzgirn. L stess articl ptrebbe essere utilizzat quale strument legislativ per il finanziament di una rete di Parchi al Centr- Nrd. Il MURST ha istituit una Cmmissine Nazinale per la istituzine dei Parchi Scientifici e Tecnlgici. Una valutazine su quest tema anche se istituzinalmente nn di cmpetenza della CRUI, ptrebbe essere pprtuna anche in riferiment alla prpsta di mdifica dell'art. 91 bis della 382 che

13 cnsenta all'università di partecipare a Scietà Cnsrtili per la istituzine e gestine di Parchi anche attravers qute di capitale sciale.

SCHEDA DI SINTESI ATTIVITA

SCHEDA DI SINTESI ATTIVITA BENEFICIARI SCADENZA RISORSE FINANZIARIE DISPONIBILI BANDO SCHEDA SINTESI BANDO MIUR PER CLUSTER CENTRO NORD 2012 AVVISO PER LO SVILUPPO E POTENZIAMENTO DI CLUSTER TECNOLOGICI NAZIONALI Fndi FAR cmplessivi

Dettagli

IL MODELLO DI RIFERIMENTO

IL MODELLO DI RIFERIMENTO allegat 1 Alternanza Scula Lavr Il Prgett Rete telematica delle Imprese Frmative Simulate-IFSper la diffusine dell innvazine metdlgica ed rganizzativa IL MODELLO DI RIFERIMENTO Sit Web: www.ifsitalia.net

Dettagli

Istruzione e formazione all imprenditorialità

Istruzione e formazione all imprenditorialità Istruzine e frmazine all imprenditrialità L istruzine e la frmazine all imprenditrialità è il punt di partenza per sviluppare ed espandere l attività dei prfessinisti, miglirand la lr cnscenza e le lr

Dettagli

Scheda informativa sul programma di sviluppo rurale 2014-2020 per la Provincia di Bolzano

Scheda informativa sul programma di sviluppo rurale 2014-2020 per la Provincia di Bolzano Scheda infrmativa sul prgramma di svilupp rurale 2014-2020 per la Prvincia di Blzan Il prgramma di svilupp rurale (PSR) della Prvincia autnma di Blzan è stat ufficialmente adttat dalla Cmmissine eurpea

Dettagli

Scheda tecnica sul programma di sviluppo rurale 2014-2020 della Regione Valle d'aosta

Scheda tecnica sul programma di sviluppo rurale 2014-2020 della Regione Valle d'aosta Scheda tecnica sul prgramma di svilupp rurale 2014-2020 della Regine Valle d'asta Il prgramma di svilupp rurale della Regine Valle d'asta è stat frmalmente adttat dalla Cmmissine eurpea l 11 nvembre 2015,

Dettagli

PROGETTO: ADEGUAMENTO SITO INTERNET COMUNALE ALLE NORME W3C IN TEMA DI ACCESSIBILITA' ED USABILITA'

PROGETTO: ADEGUAMENTO SITO INTERNET COMUNALE ALLE NORME W3C IN TEMA DI ACCESSIBILITA' ED USABILITA' PROGETTO: ADEGUAMENTO SITO INTERNET COMUNALE ALLE NORME W3C IN TEMA DI ACCESSIBILITA' ED USABILITA' 1. Finalità Le ragini del prgett: Il sit internet del Cmune è stat realizzat nel 2002 nella sua attuale

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA. tra. Il Collegio Geometri e Geometri Laureati di Monza e Brianza, nella

PROTOCOLLO DI INTESA. tra. Il Collegio Geometri e Geometri Laureati di Monza e Brianza, nella PROTOCOLLO DI INTESA tra Il Cllegi Gemetri e Gemetri Laureati di Mnza e Brianza, nella persna di Cesare Galbiati, in qualità di Presidente del Cllegi e L Istitut di Istruzine Superire Ezi Vanni di Vimercate,

Dettagli

ACCORDO DI COLLABORAZIONE FRA CENTRO REGIONALE DI COMPETENZA "ANALISI E MONITORAGGIO DEL RISCHIO AMBIENTALE" E D APPOLONIA s.p.a.

ACCORDO DI COLLABORAZIONE FRA CENTRO REGIONALE DI COMPETENZA ANALISI E MONITORAGGIO DEL RISCHIO AMBIENTALE E D APPOLONIA s.p.a. ACCORDO DI COLLABORAZIONE FRA CENTRO REGIONALE DI COMPETENZA "ANALISI E MONITORAGGIO DEL RISCHIO AMBIENTALE" E D APPOLONIA s.p.a. PER LA REALIZZAZIONE DI ATTIVITA E PROGETTI PER LO SVILUPPO E LA DIFFUSIONE

Dettagli

Convenzione tra la Provincia di Campobasso e il Comune di per l adesione alla RETE TELEMATICA DELLE ISTITUZIONI DELLA PROVINCIA DI CAMPOBASSO

Convenzione tra la Provincia di Campobasso e il Comune di per l adesione alla RETE TELEMATICA DELLE ISTITUZIONI DELLA PROVINCIA DI CAMPOBASSO Cnvenzine tra la Prvincia di Campbass e il Cmune di per l adesine alla RETE TELEMATICA DELLE ISTITUZIONI DELLA PROVINCIA DI CAMPOBASSO Oggi, nella sede della Prvincia di Campbass, si sn cstituiti i Sigg.,

Dettagli

LA FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA

LA FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA LA FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA STRUTTURA GENERALE DEI CORSI DI LAUREA E SISTEMA DEI "CREDITI" In base alla rifrma universitaria (D.M. 3.11.99 n. 509) l impegn dell studente (frequenza dei crsi e studi individuale)

Dettagli

2007-2013. Programma Interreg IV Italia - Austria 2007 2013 Cooperazione transfrontaliera

2007-2013. Programma Interreg IV Italia - Austria 2007 2013 Cooperazione transfrontaliera 2007-2013 Prgramma Interreg IV Italia - Austria 2007 2013 Cperazine transfrntaliera Base giuridica La Cmmissine eurpea ha apprvat il 18 settembre 2007 il prgramma eurpe di cperazine territriale per la

Dettagli

Politiche Comunitarie. Sintesi dell esistente e progettualità future

Politiche Comunitarie. Sintesi dell esistente e progettualità future Plitiche Cmunitarie Sintesi dell esistente e prgettualità future 1. La Cmmissine Eurpa: analisi e prpste di lavr Nel mandat 2005 2009 la Cmmissine UPI Eurpa e Plitiche Internazinali ha raggiunt i seguenti

Dettagli

CTRH - Centro Risorse Territoriale per l Handicap ACCORDO DI RETE

CTRH - Centro Risorse Territoriale per l Handicap ACCORDO DI RETE AMBITO TERRITORIALE: MILANO CENTRO-SUD ZONE 1-4-5 ACCORDO DI RETE RETE TERRITORIALE PER L INTEGRAZIONE SCOLASTICA DEGLI ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI ANNI SCOLASTICI 2012/2013 2013/2014 2014/2015 AMBITO TERRITORIALE:

Dettagli

Presidenza della Regione Dipartimento della Programmaziou Il Dirigente Generale

Presidenza della Regione Dipartimento della Programmaziou Il Dirigente Generale REPUBBLICAITAL~A Regine Siciliana Presidenza della Regine Dipartiment della Prgrammaziu Il Dirigente Generale VISTO l Statut della Regine; VISTO il Test Unic sull'rdinament del Gvern e dell'amministrazine

Dettagli

Scheda informativa sul programma di sviluppo rurale 2014-2020 per la Toscana

Scheda informativa sul programma di sviluppo rurale 2014-2020 per la Toscana Scheda infrmativa sul prgramma di svilupp rurale 2014-2020 per la Tscana Il prgramma di svilupp rurale (PSR) per la Tscana che è stat frmalmente adttat dalla Cmmissine eurpea il 26 maggi 2015, delinea

Dettagli

COTEC: Fondazione per l Innovazione Tecnologica. Rilancio i dell azione nazionale e internazionale

COTEC: Fondazione per l Innovazione Tecnologica. Rilancio i dell azione nazionale e internazionale COTEC: Fndazine per l Innvazine Tecnlgica Rilanci i dell azine nazinale e internazinale i Scp della Fndazine (Art. 4 dell Statut) Incraggiare e prmuvere attività, studi, ricerche e crsi di frmazine nel

Dettagli

CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI PERO E L ASSOCIAZIONE FOTOCLUB 82 PERO ANNO 2013-2016 RICHIAMATI

CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI PERO E L ASSOCIAZIONE FOTOCLUB 82 PERO ANNO 2013-2016 RICHIAMATI CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI PERO E L ASSOCIAZIONE FOTOCLUB 82 PERO ANNO 2013-2016 RICHIAMATI 1. la delibera di Cnsigli cmunale n. 45 del 25/07/2012 di apprvazine delle linee prgrammatiche 2012-2017, che

Dettagli

Oggetto: presentazione candidature Funzioni Strumentali al Piano dell Offerta Formativa

Oggetto: presentazione candidature Funzioni Strumentali al Piano dell Offerta Formativa MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE VIA COPERNICO VIA COPERNICO 1 00040 POMEZIA (ROMA) TEL. 06 121127550 FAX 0667666356 CODICE

Dettagli

CONSULTA PROVINCIALE DELLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE

CONSULTA PROVINCIALE DELLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE Prvincia di Csenza REGOLAMENTO CONSULTA PROVINCIALE DELLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE Settembre 2003 ART. 1 Istituzine e sede 1. E istituita, press la Prvincia di Csenza, la Cnsulta

Dettagli

COMMISSIONE EUROPEA PROGRAMMA LIFE + NATURA & BIODIVERSITÀ. Allegato 2. Protocollo d intesa. tra. la Regione Puglia. (beneficiario coordinatore)

COMMISSIONE EUROPEA PROGRAMMA LIFE + NATURA & BIODIVERSITÀ. Allegato 2. Protocollo d intesa. tra. la Regione Puglia. (beneficiario coordinatore) COMMISSIONE EUROPEA PROGRAMMA LIFE + NATURA & BIODIVERSITÀ Allegat 2 Prtcll d intesa tra la Regine Puglia (beneficiari crdinatre) il Minister dell'ambiente DG per la Prtezine della Natura (autrità cmpetente

Dettagli

Informativa relativa all attuazione. attuazione del Programma. Patto per lo Sviluppo Milano, 27 ottobre 2008 MOTORE DI SVILUPPO

Informativa relativa all attuazione. attuazione del Programma. Patto per lo Sviluppo Milano, 27 ottobre 2008 MOTORE DI SVILUPPO Infrmativa relativa all attuazine attuazine del Prgramma Patt per l Svilupp Milan, 27 ttbre 2008 Stat attuazine del POR Cmpetitività 2007-2013 2013 Sistema Gestine e Cntrll Allegat XII POR Cmpetitività

Dettagli

CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI PERO E L ASSOCIAZIONE TANTIQUANTI ANNI 2013-2016 RICHIAMATI

CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI PERO E L ASSOCIAZIONE TANTIQUANTI ANNI 2013-2016 RICHIAMATI CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI PERO E L ASSOCIAZIONE TANTIQUANTI ANNI 2013-2016 RICHIAMATI 1. la delibera di Cnsigli cmunale n. 45 del 25/07/2012 di apprvazine delle linee prgrammatiche 2012-2017, che riprtan

Dettagli

ALOT - Agenzia della Lombardia Orientale per i Trasporti e la Logistica Società Consortile a Responsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO

ALOT - Agenzia della Lombardia Orientale per i Trasporti e la Logistica Società Consortile a Responsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO ALOT - Agenzia della Lmbardia Orientale per i Trasprti e la Lgistica Scietà Cnsrtile a Respnsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO ALOT - Agenzia della Lmbardia Orientale per i Trasprti e la Lgistica è una

Dettagli

Scheda informativa sul Programma di sviluppo rurale 2014-2020 per l Emilia Romagna

Scheda informativa sul Programma di sviluppo rurale 2014-2020 per l Emilia Romagna Scheda infrmativa sul Prgramma di svilupp rurale 2014-2020 per l Emilia Rmagna Il Prgramma di svilupp rurale (PSR) dell Emilia Rmagna, che delinea le prirità della Regine per l utilizz di circa 1,19 miliardi

Dettagli

PROGETTO I - CAST Integrazione delle ICT nella catena del valore delle imprese del sistema Tessile Abbigliamento AVVISO

PROGETTO I - CAST Integrazione delle ICT nella catena del valore delle imprese del sistema Tessile Abbigliamento AVVISO PROGETTO I - CAST Integrazine delle ICT nella catena del valre delle imprese del sistema Tessile Abbigliament AVVISO Dispnibilità della piattafrma tecnlgica di scambi dcumentale Pagina 1 di 7 1. PREMESSA

Dettagli

ELENCO AGEVOLAZIONI PUBBLICHE AMMESSE A BENEFICIO. Breve descrizione dell agevolazione. Contributi in conto. finanziamenti per la realizzazione di

ELENCO AGEVOLAZIONI PUBBLICHE AMMESSE A BENEFICIO. Breve descrizione dell agevolazione. Contributi in conto. finanziamenti per la realizzazione di Allegat alla Delib.G.R. n. 9/16 del 12.2.2013 Adesine della Regine Sardegna all Accrd "Nuve mire il cret alle PMI", sttscritt dal Minister dell'ecnmia e delle Finanze, dal Minister dell Svilupp Ecnmic,

Dettagli

1. CHE COS È LA CARTA DEI SERVIZI

1. CHE COS È LA CARTA DEI SERVIZI CARTA DEI SERVIZI 1. CHE COS È LA CARTA DEI SERVIZI 2. PRESENTAZIONE 3. SERVIZI FORNITI E AREE DI INTERVENTO 4. I PRINCIPI FONDAMENTALI 5. TUTELA E VERIFICA 6. DATI DELLA SEDE 1. CHE COS È LA CARTA DEI

Dettagli

Agevolazioni previste

Agevolazioni previste Le agevlazini per l autimpieg di cui al Dgls 185/2000. Svilupp Italia Abruzz spa gestisce in Abruzz per cnt di Invitalia spa e del Minister del Lavr le Misure inerenti gli incentivi all Autimpieg di cui

Dettagli

Marisa Fabietti. Curriculum Vitae Marisa Fabietti INFORMAZIONI PERSONALI. +390718063808 marisa.fabietti@regione.marche.it

Marisa Fabietti. Curriculum Vitae Marisa Fabietti INFORMAZIONI PERSONALI. +390718063808 marisa.fabietti@regione.marche.it INFORMAZIONI PERSONALI Marisa Fabietti +390718063808 marisa.fabietti@regine.marche.it Nata a Jesi (An) il 12/10/1964 POSIZIONE PER LA QUALE SI CONCORRE POSIZIONE RICOPERTA Servizi Attività prduttive, lavr,

Dettagli

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it Cmune di Splet www.cmune.splet.pg.it 1/6 Unità prpnente: ICSSS - Dirigente ICSSS Oggett: Hme care premium 2012 accertament ed impegn trasferimenti INPS gestine pubblica 176000 Respnsabile del prcediment:

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI

INFORMAZIONI PERSONALI C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nme Marc GARGIULO Data di nascita 20 ttbre 1962 Qualifica Categria D Amministrazine Giunta Reginale della Campania - AGC Turism e Beni Culturali Settre

Dettagli

Prevenzione del disagio scolastico

Prevenzione del disagio scolastico AREA 2 BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI E PROCESSI INCLUSIVI DA ATTUARE Prevenzine del disagi sclastic Finalità Intervenire preccemente sulle difficltà, i disturbi dell apprendiment e del cmprtament. Obiettivi

Dettagli

Scheda tecnica sul Programma di sviluppo rurale 2014-2020 della Regione Calabria

Scheda tecnica sul Programma di sviluppo rurale 2014-2020 della Regione Calabria Scheda tecnica sul Prgramma di svilupp rurale 2014-2020 della Regine Calabria Il prgramma di svilupp rurale (PSR) della Calabria, frmalmente adttat dalla Cmmissine eurpea il 20 nvembre 2015, delinea le

Dettagli

Scheda informativa sul programma di sviluppo rurale 2014-2020 per la Regione Lombardia

Scheda informativa sul programma di sviluppo rurale 2014-2020 per la Regione Lombardia Scheda infrmativa sul prgramma di svilupp rurale 2014-2020 per la Regine Lmbardia Il prgramma di svilupp rurale (PSR) per la Regine Lmbardia, che è stat frmalmente adttat dalla Cmmissine eurpea il 15 lugli

Dettagli

PROVINCIA DI BOLOGNA

PROVINCIA DI BOLOGNA 1 I.P. 3213/2009 Tit./Fasc./Ann 14.1.2.0.0.0/5/2009 PROVINCIA DI BOLOGNA Prt. n 245512/2009 del 03/07/2009 SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' DETERMINAZIONE SENZA IMPEGNO DI SPESA N. 17/2009

Dettagli

Testo unico dell apprendistato (D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167)

Testo unico dell apprendistato (D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167) Test unic dell apprendistat (D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167) Cntratti cllettivi nazinali del lavr (CCNL) Accrd del 23 aprile 2012 tra Regine del Venet e Parti Sciali per la frmazine degli apprendisti

Dettagli

POLITICA DELLA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO

POLITICA DELLA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO Manuale e dcumenti Dcumenti per la sicurezza Prcedure Gestinali Mdulistica Gestinali DISTRIBUZIONE CONTROLLATA Revisine Data Funzini e nminativi R-SGSL RSPP MC RLS PREP 00 20/10/14 Beltramelli Marc Campini

Dettagli

l Iniziativa Strategica Promozione e supporto alla creazione di nuove imprese innovative Start-up dell Università degli Studi di Milano-Bicocca

l Iniziativa Strategica Promozione e supporto alla creazione di nuove imprese innovative Start-up dell Università degli Studi di Milano-Bicocca Linee guida strategiche e plicy perativa in tema di prmzine della nuva imprenditrialità e Spin ff nell Università degli Studi di Milan-Biccca Apprvazine del Cnsigli di Amministrazine del 23 settembre 2014

Dettagli

POR CAMPANIA 2007-2013 DGR 648 DEL 15/12/2014

POR CAMPANIA 2007-2013 DGR 648 DEL 15/12/2014 POR CAMPANIA 2007-2013 DGR 648 DEL 15/12/2014 Misura INTERNAZIONALIZZAZIONE Finalità della Misura Incentivare gli investimenti diretti ad accrescere l espansine gegrafica dei prdtti campani e la penetrazine

Dettagli

Bando della CCIAA di Roma

Bando della CCIAA di Roma LHYRA srl ROMA Band della CCIAA di Rma La Camera di Cmmerci di Rma al fine di cntribuire alle spese sstenute dalle imprese della Capitale clpite dall'alluvine del 20 ttbre scrs, che ha causat al sistema

Dettagli

Il Commissario Unico delegato del Governo per Expo Milano 2015

Il Commissario Unico delegato del Governo per Expo Milano 2015 Il Cmmissari Unic delegat del Gvern per Exp Milan 2015 Milan, 15 maggi 2015 Prt. N. 74/U/2015 Ordinanza n. 2 del 15 maggi 2015 Oggett: Organizzazini di vlntariat di prtezine civile nelle attività cnnesse

Dettagli

ASP OPUS CIVIUM Castelnovo di Sotto

ASP OPUS CIVIUM Castelnovo di Sotto Metd di rilevazine adttati per le previsini ed il Cntrll L ASP Opus Civium utilizza un sistema infrmativ che cntempla la tenuta sia della cntabilità generale che della cntabilità analitica per centri di

Dettagli

ATTO D INDIRIZZO AL COLLEGIO DEI DOCENTI IL DIRIGENTE SCOLASTICO

ATTO D INDIRIZZO AL COLLEGIO DEI DOCENTI IL DIRIGENTE SCOLASTICO Unine Eurpea Repubblica Italiana Regine Sicilia Istitut Cmprensiv «Santi Bivna» REGIONE SICILIANA-DISTRETTO SCOLASTICO N. 65 ISTITUTO COMPRENSIVO «SANTI BIVONA» Cntrada Sccrs s. n. c. - 92013 Menfi - (AG)

Dettagli

Le figure del sistema di Prevenzione aziendale secondo il D.Lgs.81/08

Le figure del sistema di Prevenzione aziendale secondo il D.Lgs.81/08 Le figure del sistema di Prevenzine aziendale secnd il D.Lgs.81/08 Le figure del sistema SICUREZZA Rappresentante dei lavratri per la sicurezza (RLS). Datre di lavr (DL), prepsti e dirigenti. Respnsabile

Dettagli

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE ANNO 2015

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE ANNO 2015 45011 Adria (R) Adria, 13 febbrai 2015 RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE ANNO 2015 Il Prgramma Annuale dell'iis Clmb di Adria assume valenza di dcument cntabile annuale (articl 2 del decret Interministeriale

Dettagli

Protocollo per la Responsabilità Sociale. Centrale del Latte di Firenze, Pistoia e Livorno S.p.A Mukki

Protocollo per la Responsabilità Sociale. Centrale del Latte di Firenze, Pistoia e Livorno S.p.A Mukki Prtcll per la Respnsabilità Sciale Centrale del Latte di Firenze, Pistia e Livrn S.p.A Mukki Firenze, 8 Aprile 2015 1. SCOPO Il Prtcll per la Respnsabilità Sciale (Prtcll) e la Carta degli Impegni (Carta)

Dettagli

MODULISTICA PRIVACY PAGINA 2 20 GIUGNO 2006

MODULISTICA PRIVACY PAGINA 2 20 GIUGNO 2006 LA PRIVACY MODULISTICA PAGINA 2 20 GIUGNO 2006 PREMESSA Il Cdice della Privacy prevede che, per effettuare legittimamente il trattament dei dati persnali, si attuin una serie di incmbenti frmali quali

Dettagli

Sperimentiamo in inglese

Sperimentiamo in inglese Istitut Omnicmprensiv Statale Beat Simne Fidati Scula d Infanzia, Primaria, Secndaria prim grad e Secndaria Superire (IPSIA) Lcalità La Stella - 06043 Cascia (PG) 074376203 0743751017 074376180 E-mail

Dettagli

SCHEDA TECNICA PIANO EXPORT

SCHEDA TECNICA PIANO EXPORT ALLEGATO B2 SCHEDA TECNICA PIANO EXPORT Situazine di partenza Frnire infrmazini sulle strategie adttate le mdalità rganizzative cn le quali vengn attualmente serviti i mercati esteri cn l indicazine degli

Dettagli

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ABBA - BALLINI

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ABBA - BALLINI ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ABBA - BALLINI Via Tirandi n. 3-25128 BRESCIA tel. 030/307332-393363 - fax 030/303379 www.abba-ballini.it email: inf@abba-ballini.it DIPARTIMENTO DI INFORMATICA Attività

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL VOLONTARIATO INDIVIDUALE IN ATTIVITA DI PUBBLICA UTILITA

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL VOLONTARIATO INDIVIDUALE IN ATTIVITA DI PUBBLICA UTILITA REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL VOLONTARIATO INDIVIDUALE IN ATTIVITA DI PUBBLICA UTILITA Apprvat cn Deliberazine C.C. nr. 48 del 28/11/2013 Smmari Art. 1 Oggett... 3 Art. 2 Stat giuridic dei vlntari...

Dettagli

Scheda informativa sul programma di sviluppo rurale 2014-2020 per la Regione Piemonte

Scheda informativa sul programma di sviluppo rurale 2014-2020 per la Regione Piemonte Scheda infrmativa sul prgramma di svilupp rurale 2014-2020 per la Regine Piemnte Il prgramma di svilupp rurale (PSR) per la Regine Piemnte, che è stat frmalmente adttat dalla Cmmissine eurpea il 28 ttbre

Dettagli

Sistema di Gestione della Salute e della Sicurezza sul Lavoro

Sistema di Gestione della Salute e della Sicurezza sul Lavoro Sistema di Gestine della Salute e della Sicurezza sul Lavr versine 1.0 - settembre 2009 1 REVISIONE Prima stesura Versine 1.0 DATA REVISIONE REDAZIONE APPROVAZIONE DATA APPROVAZIONE Revisine 1 2 PREMESSA

Dettagli

PROGETTO EMERGENZA CASA 2012/2013

PROGETTO EMERGENZA CASA 2012/2013 Un prgett prmss da in cllabrazine cn: Cmune di Raccnigi PROGETTO EMERGENZA CASA /2013 RISERVATO ALL UFFICIO DOMANDA N DEL / /2013 IL FUNZIONARIO -----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

Corso di Project Management

Corso di Project Management Crs di Prject Management I edizine L prpne un percrs frmativ sul prject management. La cmplessità rmai raggiunta dai vari prgrammi di ricerca e di cperazine internazinale e l estrema cmpetitività in ambit

Dettagli

INIZIATIVE A SOSTEGNO DELL ACCESSO AL CREDITO DELLE PMI CASERTANE PER L ANNO 2011 (D.G. n. 93/2011) B A N D O

INIZIATIVE A SOSTEGNO DELL ACCESSO AL CREDITO DELLE PMI CASERTANE PER L ANNO 2011 (D.G. n. 93/2011) B A N D O INIZIATIVE A SOSTEGNO DELL ACCESSO AL CREDITO DELLE PMI CASERTANE PER L ANNO 2011 (D.G. n. 93/2011) B A N D O Art. 1 - Finalità Nel quadr delle prprie iniziative istituzinali, la Camera di Cmmerci di Caserta

Dettagli

Fondazione Patrimonio Comune. Le più rilevanti novità normative. sul tema delle PPP e della valorizzazione e. dismissione degli immobili pubblici

Fondazione Patrimonio Comune. Le più rilevanti novità normative. sul tema delle PPP e della valorizzazione e. dismissione degli immobili pubblici Le più rilevanti nvità nrmative sul tema delle PPP e della valrizzazine e dismissine degli immbili pubblici Aggirnat al 4 lugli 2012 Fndazine Patrimni Cmune Assciazine Nazinale dei Cmuni Italiani - Via

Dettagli

* Laurea in Architettura conseguita presso l Istituto Universitario di Architettura di Venezia nel 1989

* Laurea in Architettura conseguita presso l Istituto Universitario di Architettura di Venezia nel 1989 Nme e Cgnme: Lides Canaia Data di nascita: 5 Marz 1961 Funzine attuale: Direttre Area Gestinale Istruzine: * Laurea in Architettura cnseguita press l Istitut Universitari di Architettura di Venezia nel

Dettagli

Fondo di investimento nel capitale di rischio

Fondo di investimento nel capitale di rischio Fnd di investiment nel capitale di rischi Finalità e Obiettivi Supprtare gli investimenti delle Piccle e Medie Imprese (PMI), peranti nel settre agricl, agralimentare di prima trasfrmazine, della pesca

Dettagli

Groundbreaking Innovative Financing of Training. in a European Dimension. D2.1 MODELLO GIFTED Novembre 2012

Groundbreaking Innovative Financing of Training. in a European Dimension. D2.1 MODELLO GIFTED Novembre 2012 Grundbreaking Innvative Financing f Training in a Eurpean Dimensin D2.1 MODELLO GIFTED Nvembre 2012 N di riferiment del 517624-LLP-1-2011-1-AT-GRUNDTVIG-GMP prgett N del pian WP 2 Mdelling retributiv Deliverable

Dettagli

QUANDO E DOVE. Segreteria organizzativa: info@nuoviscenarisrl.eu, tel. 342 0946344 e 393 1501613 W W W. N U O V I S C E N A R I S R L.

QUANDO E DOVE. Segreteria organizzativa: info@nuoviscenarisrl.eu, tel. 342 0946344 e 393 1501613 W W W. N U O V I S C E N A R I S R L. UNIVERSITÀ DIFFUSA PROGETTO DI FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO PERMANENTE in cllabrazine cn QUANDO E DOVE I Edizine della Summer Schl di Eurprgettazine per l ecnmia sciale, dal 16 al 20 settembre 2013, nell

Dettagli

Sfide e soluzioni per il GPP

Sfide e soluzioni per il GPP Event di Netwrking Nazinale GPP2020 Sfide e sluzini per il GPP 1 ttbre 2014, Rma L 1 ttbre 2014 press l Acquari Rman-Casa dell Architettura, nell ambit del Frum Internazinale degli acquisti verdi, CmpraVerde-BuyGreen,

Dettagli

FATTURA ELETTRONICA PA

FATTURA ELETTRONICA PA Sistema Infrmativ PA FATTURA ELETTRONICA PA IL QUADRO DI RIFERIMENTO L intrduzine della fattura elettrnica è stata avviata cn la Legge n. 244 del 2007, che ne ha intrdtt l bblig, rinviand le mdalità di

Dettagli

InfoCenter Product a PLM Product

InfoCenter Product a PLM Product InfCenter Prduct a PLM Prduct Inf Center Prduct Cmpnenti di Inf Center Prduct La gestine dcumenti Definizine e ggett Acquisizine di un ggett Funzini sugli ggetti L integrazine prgettazine e gestinali Le

Dettagli

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA (Allegat 1) SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA ENTE 1) Ente prpnente il prgett: COMUNE DI CUSANO MUTRI 2) Cdice di accreditament: NZ03880 3) Alb e classe di iscrizine:

Dettagli

Sistema di Gestione Ambientale

Sistema di Gestione Ambientale P.G. N. 107289/06 ambientale Pag. 1/5 Indice 1 Scp e camp di applicazine...2 2 Riferimenti...2 3 Definizini...2 4 Mdalità perative...2 4.1 Rilevazine dei fabbisgni frmativi...2 4.2 Redazine del Pian di

Dettagli

MIUR Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Campania

MIUR Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Campania L'Assessra Plitiche Sciali, Plitiche Givanili, Pari pprtunità. Prblemi dell Immigrazine, Demani e Patrimni e l Area Generale Di Crdinament - 17 Istruzine, Musei, Plitiche Givanili, Lavr, Frmazine Prfessinale,

Dettagli

La tecnica FMEA di prodotto

La tecnica FMEA di prodotto ISI MANUALE PER CORSI QUALITÀ dispensa data mdifica del livell Q-052 01.01.1996 0 01.01.1996 BLU La tecnica FMEA di prdtt MANUALE DI UTILIZZO ISI La tecnica FMEA di prdtt pagina 2 di 10 1.0 Intrduzine

Dettagli

PL 125 Valorizzazione del know-how

PL 125 Valorizzazione del know-how PL 125 Valrizzazine del knw-hw 1. Scheda per tutti i partner Nme cmplet, lg e link al sit web ufficiale dell azienda/ente di ricerca Centr Ricerche Plast-Optica S.p.A. www.crp.it Breve descrizine dell

Dettagli

INDICE. 1. Cos è la Carta dei Servizi al Lavoro

INDICE. 1. Cos è la Carta dei Servizi al Lavoro Carta dei Servizi al Lavr della scietà pubblica Zna Ovest di Trin srl INDICE 1. Cs è la Carta dei Servizi al Lavr 2. Presentazine della scietà pubblica Zna Ovest di Trin srl Missine e Finalità Attività

Dettagli

BANDO 2011 CONCORSO SPESE E BORSE DI STUDIO UNIVERSITARIE

BANDO 2011 CONCORSO SPESE E BORSE DI STUDIO UNIVERSITARIE BANDO 2011 CONCORSO SPESE E BORSE DI STUDIO UNIVERSITARIE 1. Premessa L ARCA, fra le sue attività istituzinali, persegue l biettiv di favrire la prmzine sciale e culturale dei Sci, anche attravers la destinazine

Dettagli

QUESTIONARIO INSEGNANTE

QUESTIONARIO INSEGNANTE QUESTIONARIO INSEGNANTE Gentile insegnante, Le chiediam di esprimere la sua pinine su alcuni aspetti della vita sclastica e sul funzinament della scula nella quale attualmente lavra. Le rispste che darà

Dettagli

Curriculum dell Ente al 27-10-2010

Curriculum dell Ente al 27-10-2010 Via Dum 214, 80138 Napli, Piazza Filibert 39, 80049 Smma Vesuviana E-mail inf@finetica.net, Web www.finetica.net, CF 94183600637 Curriculum dell Ente al 27-10-2010 FINETICA viene cstituita da un grupp

Dettagli

Codice di autodisciplina e regolamentazione per l adesione al Progetto Qualità dei servizi turistici della Provincia di Palermo. Agriturismo.

Codice di autodisciplina e regolamentazione per l adesione al Progetto Qualità dei servizi turistici della Provincia di Palermo. Agriturismo. Cdice di autdisciplina e reglamentazine per l adesine al Prgett Qualità dei servizi turistici della Prvincia di Palerm Agriturism Premess Che l A.A.P.I.T di Palerm in cllabrazine cn l Università di Palerm,

Dettagli

CONTRATTO COLLETTIVO DECENTRATO INTEGRATIVO

CONTRATTO COLLETTIVO DECENTRATO INTEGRATIVO CONTRATTO COLLETTIVO DECENTRATO INTEGRATIVO OGGETTO: Criteri generali per l elabrazine dei prgrammi annuali e pluriennali relativi all attività di frmazine e aggirnament dei dirigenti. A seguit dell assenza

Dettagli

TRA TUTOR GROUP SRL AIAV ASSOCIAZIONE ITALIANA AGENTI DI VIAGGIO

TRA TUTOR GROUP SRL AIAV ASSOCIAZIONE ITALIANA AGENTI DI VIAGGIO CONVENZIONE PER ORGANIZZAZIONE DI CORSI DI FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO PER LE FIGURE PROFESSIONALI NELL AMBITO DELLA SICUREZZA E SALUTE NEI LUOGHI DI LAVORO D.LGS. N. 81/08 E SMI TESTO UNICO E ALTRI SERVIZI

Dettagli

CARTA DEL SERVIZIO LUDOTECA PETER PAN. Peter Pan. Servizio di Ludoteca Il gioco come strumento di crescita individuale e sociale

CARTA DEL SERVIZIO LUDOTECA PETER PAN. Peter Pan. Servizio di Ludoteca Il gioco come strumento di crescita individuale e sociale Peter Pan Servizi di Ludteca Il gic cme strument di crescita individuale e sciale CARTA DEL SERVIZIO E MANSIONARIO Quand pensiam ai nstri figli, prima di chiederci cme li vrremm, pensiam bene a quali sn

Dettagli

2 BANDO 2014 BANDO IN RETE

2 BANDO 2014 BANDO IN RETE Alla Fndazine Cmunità Mantvana Onlus Via Prtazzl, 9 46100 Mantva MODULO PER LA PRESENTAZIONE DEL PROGETTO E RICHIESTA DEL CONTRIBUTO 2 BANDO 2014 BANDO IN RETE da presentarsi entr il 17 OTTOBRE 2014 L

Dettagli

QUESTIONARIO VALUTAZIONE SITO INTERNET

QUESTIONARIO VALUTAZIONE SITO INTERNET STRUMENTO N 7 QUESTIONARIO VALUTAZIONE SITO INTERNET MigliraPA è un prgett del Dipartiment per la Funzine Pubblica realizzat da FORUM PA e Lattanzi E Assciati. 06.684251 inf@miglirapa.it http://www.qualitapa.gv.it/it/custmer-satisfactin/miglirapa/

Dettagli

FRANCHISING. Il Franchising è la formula imprenditoriale che consente di realizzare accordi di collaborazione per la creazione di reti di imprese.

FRANCHISING. Il Franchising è la formula imprenditoriale che consente di realizzare accordi di collaborazione per la creazione di reti di imprese. AUTOIMPIEGO: decret legislativ n. 185/2000 Titl II FRANCHISING Il Franchising è misura prevista dal Titl II del Decret 185/2000 indicata per chi vule avviare una nuva impresa ma nn vule partire da zer,

Dettagli

Dettaglio attività formativa (IRCCRO_00025) PUB MED: ricerca bibliografica semplice e complessa.

Dettaglio attività formativa (IRCCRO_00025) PUB MED: ricerca bibliografica semplice e complessa. Dettagli attività frmativa (IRCCRO_00025) PUB MED: ricerca bibligrafica semplice e cmplessa. Crediti assegnati: in accreditament Durata: 7:00 re Tip attività frmativa: Frmazine Residenziale Tiplgia: Crs

Dettagli

Studio sulla vendita diretta con il coinvolgimento delle imprese agricole delle Marche ed attraverso il monitoraggio del progetto pilota VDO

Studio sulla vendita diretta con il coinvolgimento delle imprese agricole delle Marche ed attraverso il monitoraggio del progetto pilota VDO REGIONE MARCHE GIUNTA REGIONALE Studi sulla vendita diretta cn il cinvlgiment delle imprese agricle delle Marche ed attravers il mnitraggi del prgett pilta VDO Relazine di mnitraggi Rma, 31 gennai 2012

Dettagli

Turismo. Chi è? Cosa studia? Biennio. Triennio. Le lingue straniere

Turismo. Chi è? Cosa studia? Biennio. Triennio. Le lingue straniere ITS S. Bandini Siena Indirizz Turism pag. 1/5 Turism Chi è? Eredita il vecchi crs per Perit Turistic Il Diplmat nel Turism ha cmpetenze specifiche nel cmpart delle imprese del settre turistic e cmpetenze

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 766 SETTORE Settre Lavri Pubblici NR. SETTORIALE 185 DEL 26/06/2015 OGGETTO: CANDIDATURA AL C.S.E. 2015 PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO

Dettagli

Valutazione della didattica. Nucleo di Valutazione

Valutazione della didattica. Nucleo di Valutazione RELAZIONE SULLA RILEVAZIONE DELLE OPINIONI DEGLI STUDENTI FREQUENTANTI IN MERITO ALLE ATTIVITÀ DIDATTICHE a.a. 2013-2014 (articl 1, cmma 2, Legge 370/99) Aprile 2015 DOC 04/15 1 4. Descrizine e valutazine

Dettagli

Dipartimento di Medicina Veterinaria. in collaborazione con. Corso di Project Management

Dipartimento di Medicina Veterinaria. in collaborazione con. Corso di Project Management Dipartiment di Medicina Veterinaria in cllabrazine cn Crs di Prject Management Premesse Il crs nasce a seguit dell esperienza vissuta da un un grupp di dcenti e ricercatri del Dipartiment di Medicina Veterinaria

Dettagli

Museo & Web. Kit di progettazione di un sito di qualità. per un museo medio-piccolo

Museo & Web. Kit di progettazione di un sito di qualità. per un museo medio-piccolo Dipartiment per la ricerca, l innvazine e l rganizzazine Direzine generale per l innvazine tecnlgica e la prmzine Via del Cllegi Rman, 27 00186 Rma Minister per i beni e le attività culturali Muse & Web

Dettagli

Accordo di Collaborazione per l Internazionalizzazione tra:

Accordo di Collaborazione per l Internazionalizzazione tra: Accrd di Cllabrazine per l Internazinalizzazine tra: Organizzazine Exprt Alt Adige - EOS, cn sede a Blzan, Via Alt Adige, -, rappresentata dal Direttre Generale Hansjerg Prast (di seguit "EOS"); Banca

Dettagli

COMUNITÁ MONTANA - COMMUNAUTÉ DE MONTAGNE GRAND COMBIN

COMUNITÁ MONTANA - COMMUNAUTÉ DE MONTAGNE GRAND COMBIN Lc. Chez Rncz, 29/i - 11010 GIGNOD (Valle d Asta) Tel. 0165/25.66.11 - Fax. 0165/ 25.66.36 - E.mail: inf@cm-grand cmbin.vda.it AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO (d. LGS. N. 163/2006) PROPEDEUTICA ALL INDIVIDUAZIONE

Dettagli

Promoform Ente di Formazione Professionale

Promoform Ente di Formazione Professionale E DELLE POLITICHE Prmfrm Ente di Frmazine Prfessinale CORSO DI QUALIFICA PER TECNICO DELLA PROGETTAZIONE E ORGANIZZAZIONE DI MANIFESTAZIONI CONGRESSUALI, FIERE, CONVEGNI Denminazine crs N. re N. allievi

Dettagli

CRITERI DI AMMISSIONE A FINANZIAMENTO DELLA QUOTA RISERVATA ALLA PROGRAMMAZIONE DEGLI INVESTIMENTI DELLE COMUNITA'

CRITERI DI AMMISSIONE A FINANZIAMENTO DELLA QUOTA RISERVATA ALLA PROGRAMMAZIONE DEGLI INVESTIMENTI DELLE COMUNITA' Allegat parte integrante Allegat n. 2 ALLEGATO N. 2 CRITERI DI AMMISSIONE A FINANZIAMENTO DELLA QUOTA RISERVATA ALLA PROGRAMMAZIONE DEGLI INVESTIMENTI DELLE COMUNITA' La quta di risrse riservata alle Cmunità

Dettagli

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE "MAX PLANCK" VIA FRANCHINI,1 31020 - LANCENIGO DI VILLORBA (TV)

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE MAX PLANCK VIA FRANCHINI,1 31020 - LANCENIGO DI VILLORBA (TV) ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE "MAX PLANCK" VIA FRANCHINI,1 31020 - LANCENIGO DI VILLORBA (TV) ORGANISMO DI FORMAZIONE ACCREDITATO PRESSO LA REGIONE VENETO: COD. N. 218 Prt. n. 6149/C23 Lancenig,

Dettagli

Dal 2013 sono Presidente di ADACI, Emilia Romagna e Marche. Associazione nazionale di Manager Uffici Acquisti e Supply Chain. PROGRAMMA DI PRESIDENZA

Dal 2013 sono Presidente di ADACI, Emilia Romagna e Marche. Associazione nazionale di Manager Uffici Acquisti e Supply Chain. PROGRAMMA DI PRESIDENZA Carpi, nvembre 2014 Cari Amici, Sn Marc Arletti, nat il 18 nvembre 1977, spsat cn Teresa e abbiam 2 figli Francesc di 8 anni e Maria Vittria di 4. Sn Amministratre Delegat di CHIMAR SPA, azienda che pera

Dettagli

Istituto Comprensivo Giovanni XXIII San Michele Salentino (BR)

Istituto Comprensivo Giovanni XXIII San Michele Salentino (BR) Istitut Cmprensiv Givanni XXIII mail: BRIC8000T@ISTRUZIONE.IT icg23@pec.it (indirizz mail psta certificata) Minister della Pubblica Istruzine Dipartiment per l istruzine Direzine Generale per gli affari

Dettagli

PROGETTO EMERGENZA CASA 2013/2014

PROGETTO EMERGENZA CASA 2013/2014 un prgett prmss da in cllabrazine cn: PROGETTO EMERGENZA CASA /2014 RISERVATO ALL UFFICIO DOMANDA N DEL / /2014 Il Funzinari Il sttscritt, intestatari del cntratt di lcazine dell abitazine, presenta dmanda

Dettagli

M I N I S T E R O D E L L A P U B B L I C A I S T R U Z I O N E UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA

M I N I S T E R O D E L L A P U B B L I C A I S T R U Z I O N E UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA M I N I S T E R O D E L L A P U B B L I C A I S T R U Z I O N E UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA Direzine Generale UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE DI MILANO 1- SINTESI DELL INCONTRO DEL 19

Dettagli