Nonostante il recente rally, i valori delle azioni biotech rimangono ancora su livelli interessanti

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Nonostante il recente rally, i valori delle azioni biotech rimangono ancora su livelli interessanti"

Transcript

1 Comunicato stampa del 24 gennaio 2013 Portafoglio di BB Biotech AG al 31 dicembre 2012 Nonostante il recente rally, i valori delle azioni biotech rimangono ancora su livelli interessanti BB Biotech conclude l esercizio 2012 con una netta sovraperformance Lo scorso anno le aziende presenti nel portafoglio di BB Biotech hanno ottenuto risultati eccellenti, consentendo alla Società di investimento di archiviare l esercizio 2012 in modo estremamente soddisfacente. Grazie a una selezione azionaria focalizzata su temi specifici, BB Biotech è stata in grado di conseguire nel 2012 una performance superiore alla media. Nel complesso, lo scorso anno l azione BB Biotech ha realizzato un progresso del 42.7% in CHF e del 42.3% in EUR. Il nuovo posizionamento, incentrato sugli investimenti in aziende biotech di medie dimensioni, ha pertanto prodotto i suoi frutti. BB Biotech è fiduciosa circa l ulteriore sviluppo favorevole del settore non ciclico delle biotecnologie e si attende sia un flusso costantemente positivo di notizie da parte delle società in portafoglio, sia un buon andamento operativo delle stesse. Dopo 10 anni in seno al Consiglio di Amministrazione di BB Biotech, di cui 9 come Presidente, il Prof. Dr. Thomas Szucs non si ricandiderà per una rielezione in occasione della prossima Assemblea generale. Per la presidenza del CdA avanzerà la propria candidatura il Dr. Erich Hunziker. Il Consiglio di Amministrazione ha altresì proposto l elezione del Prof. Dr. Dr. Klaus Strein come nuovo membro del CdA. Il 2012 del settore delle biotecnologie Lo scorso anno il settore biotech ha registrato uno sviluppo impressionante. In particolare, per il comparto biotecnologico il 2012 è stato un anno denso di successi, con ulteriori autorizzazioni di importanti prodotti e promettenti notizie sul versante clinico. Nel corso dell ultimo trimestre sono stati approvati dall autorità sanitaria statunitense FDA cinque ulteriori farmaci; di conseguenza, il numero dei farmaci sviluppati dalle aziende biotech e autorizzati nel corso del 2012 è salito a 14, facendo sì che l anno da poco concluso possa essere definito eccellente per il settore. Questo flusso costante di nuove autorizzazioni costituisce peraltro la base per una crescita a due cifre dei fatturati del settore. Inoltre, Ariad, un azienda presente nel portafoglio di BB Biotech, ha ottenuto nel quarto trimestre l approvazione per un promettente farmaco: con Ponatinib, un prodotto specifico per la terapia dei pazienti affetti da leucemia mieloide cronica (CML) refrattaria, è oggi disponibile un ulteriore farmaco caratterizzato da un elevato potenziale di vendita. Nel 2012 il numero dei farmaci autorizzati presenti in portafoglio è quindi salito complessivamente a sette. Nel corso del quarto trimestre, il settore biotech ha rallentato lievemente i ritmi: le attività di fusione e acquisizione sono rimaste leggermente al di sotto dell elevato livello dell intero 2012; inoltre, alcune prese di beneficio e le incertezze relative all esito delle elezioni presidenziali negli USA hanno fatto sì che le quotazioni borsistiche del settore attraversassero una fase di consolidamento, senza più riuscire a raggiungere i massimi toccati nel terzo trimestre. Panoramica della performance annuale Nonostante le numerose difficoltà, quali il perdurare della crisi del debito nei paesi UE, il baratro fiscale ( fiscal cliff ) negli USA e una crescita economica ancora stentata, nel 2012 i mercati azionari hanno espresso un andamento sorprendentemente positivo, con l indice MSCI World Equity in progresso del 15.8% (in USD). Anche gli indici europei, come ad esempio il DAX tedesco (+29.1%, in EUR) e lo SMI svizzero (+14.9%, in CHF) hanno potuto mettere a segno performance considerevoli. Il settore delle biotecnologie, misurato dal Nasdaq Biotech Index, ha espresso un andamento migliore rispetto ad altri comparti azionari, chiudendo l anno con un progresso superiore al trenta percento (+31.9%). Gli azionisti di BB Biotech hanno potuto beneficiare in misura più che proporzionale di questi sviluppi, in virtù di fattori quali un abile selezione azionaria, una concentrazione del valore intrinseco (NAV) e un elevato grado d investimento. Nello scorso anno il NAV di BB Biotech è infatti cresciuto del 46.5% in USD, del 43.7% in EUR e del 42.8% in

2 CHF. L azione BB Biotech ha raggiunto a inizio ottobre il suo massimo annuale a CHF ed EUR 80.24, per poi chiudere il 2012 a CHF ed EUR 72.55, pari a un progresso del 42.7% in CHF e del 42.3% in EUR. L utile annuo si è attestato a CHF 368 milioni, soprattutto grazie alla buona performance espressa dalle società in portafoglio. A ciò si sono aggiunte le distribuzioni di dividendi da parte di Novo Nordisk, Actelion, delle società indiane in portafoglio e i proventi da interessi generati dal prestito a Intercell. Performance e variazioni a livello di portafoglio nel quarto trimestre 2012 Nel corso del quarto trimestre le società in portafoglio hanno conseguito ulteriori progressi, che tuttavia non hanno ottenuto il pieno riconoscimento da parte del mercato. Il NAV di BB Biotech ha subito una flessione del 7.0% in USD, ovvero del 9.5% sia in CHF che in EUR. Negli ultimi tre mesi dell anno l azione ha inoltre evidenziato una correzione del 6.6% in CHF e del 7.8% in EUR. Nel quarto trimestre è stata quindi registrata una perdita di CHF 134 milioni, pari a una contrazione del NAV di CHF per azione rispetto al terzo trimestre. Il riorientamento del portafoglio, incentrato sulla riduzione delle partecipazioni strategiche principali a favore di un allocazione più accentuata in aziende biotech a media capitalizzazione, è iniziato nel 2010 ed è stato implementato su vasta scala fino a metà Le variazioni registrate nel 2012 all interno del portafoglio sono pertanto risultate in linea con un livello normalizzato e improntato al lungo periodo. Durante l anno in rassegna hanno fatto il proprio ingresso nel portafoglio le cinque partecipazioni in Medivation, Onyx, The Medicines Company, Intercell e IPCA, una società indiana caratterizzata da forti tassi di crescita. A fine 2012 le nuove posizioni avevano una ponderazione complessiva dell 11.1% sull intero portafoglio. Il capitale per le nuove acquisizioni proviene in primis dalla chiusura completa delle posizioni in Pharmasset, Micromet, Human Genome Sciences e Amylin, le quali sono state vendute nel corso del 2012 a fronte di valutazioni vantaggiose e premi interessanti. Pharmasset è stata acquisita integralmente da Gilead a marzo 2012, a conclusione dell offerta pubblica di acquisto lanciata a novembre Sempre a marzo 2012 Amgen ha rilevato Micromet, specializzata nello sviluppo di anticorpi. A giugno un consorzio costituito da AstraZeneca e Bristol-Myers Squibb ha acquisito Amylin con un premio di oltre il 100%. È stata poi la volta di GSK, che ha lanciato un offerta di acquisto su Human Genome Sciences. Complessivamente, da queste quattro transazioni, BB Biotech ha ricavato liquidità per CHF milioni. Altri eventi di rilievo del 2012 Nel corso della prima metà del 2012 il Consiglio di Amministrazione, con l assistenza di consulenti indipendenti sul fronte finanziario e legale, ha intrapreso una dettagliata analisi di tutte le opzioni strategiche disponibili per BB Biotech. Questa revisione ha anche compreso un analisi approfondita dell operazione proposta da Vontobel Group per trasformare BB Biotech da una società di investimento in un fondo basato in Lussemburgo. Al termine dell analisi, il Consiglio di Amministrazione ha concluso che la strategia corporate di BB Biotech che include l essere una società di investimento quotata rappresenta il miglior interesse dell azienda e dei suoi azionisti. A metà novembre, il Gruppo Vontobel ha ritirato la proposta avanzata in luglio. Questo rappresenta un ulteriore conferma delle conclusioni di BB Biotech. L incertezza temporanea derivata dall esclusione e successiva reinclusione nell indice TecDax, insieme alla scadenza a maggio del convertible bond, ha prodotto oscillazioni a tratti più marcate del livello di sconto rispetto al valore intrinseco. La causa di risarcimento danni avanzata a giugno da Orbimed nei confronti di BB Biotech è stata chiusa ad ottobre 2012 con un accordo extragiudiziale, a seguito del quale Orbimed ha rinunciato a qualsiasi pretesa. Le spese legali e di consulenza, di carattere non ricorrente, sono aumentate nel corso del 2012 a causa dell approfondita analisi strategica e delle vertenze con Vontobel e Orbimed. In programma la prima distribuzione cash dalle riserve da apporti A luglio 2012 il Consiglio di Amministrazione ha annunciato una ridefinizione delle modalità di allocazione del capitale, prospettando agli azionisti una restituzione di capitale fiscalmente vantaggiosa pari al 5% all anno. In occasione dell Assemblea generale del 18 marzo 2013 sarà proposta agli azionisti una distribuzione in contanti di CHF 4.50 per azione. Inoltre, dovrà essere utilizzato annualmente fino al 5% del capitale per l acquisto di azioni proprie.

3 Aggiornamento trimestrale delle posizioni strategiche del portafoglio Celgene (+2.7%, in USD) ha concluso il 2012 in prossimità dei suoi massimi annuali, dopo aver pubblicato dati clinici positivi sul farmaco Abraxane. In particolare sono stati resi noti dati positivi per studi di Fase III sia per il melanoma metastatizzante, sia per il cancro al pancreas. In combinazione con gemcitabina, Abraxane ha conseguito nei pazienti con tumore al pancreas in fase avanzata un vantaggio di sopravvivenza rispetto all odierna terapia standard costituita dalla sola gemcitabina. Queste due estensioni di indicazione terapeutica implicano un potenziale significativo in termini di fatturato e di crescita. Actelion ( 7.5%, in CHF) ha presentato in occasione del convegno scientifico CHEST dati clinici promettenti a una platea di esperti nel campo dell ipertensione polmonare arteriosa (PAH). Sono stati inoltre conseguiti risultati positivi di Fase II sia per Ponesimod nel trattamento della psoriasi, sia per Cadazolid nella terapia delle infezioni da clostridium difficile. Per entrambi questi candidati di sviluppo Actelion avvierà quindi nel corso del 2013 appositi studi per l autorizzazione. Gilead (+10.7%, in USD) ha confermato i risultati finora molto promettenti per Sofosbuvir (GS-7977), il suo nuovo farmaco anti-hcv, consolidando così la propria posizione come futuro leader di mercato in questo segmento. Sono stati inoltre lanciati con successo Stribild e Complera, i farmaci anti-hiv recentemente approvati. A ottobre Gilead ha pubblicato dati molto promettenti per il preparato GS-7340 nella terapia dell HIV. GS-7340 è il farmaco successore di Viread, che a fronte di effetti collaterali più contenuti e un dosaggio molto più limitato consente di ottenere un analogo controllo della carica virale. Novo Nordisk (+0.0%, in DKK) ha saputo convincere i mercati con un andamento operativo estremamente robusto, con solidi dati in relazione a fatturato e utili. Un comitato di consulenza si è espresso positivamente circa una possibile autorizzazione negli USA di Tresiba (insulina degludec) per la terapia dei pazienti con diabete di tipo I e II. Dopo un differimento di diversi mesi, attendiamo ora la decisione della FDA nel corso del primo semestre Vertex ( 25.0%, in USD) ha registrato una correzione dai suoi massimi storici a causa dell incertezza circa lo studio di combinazione per la terapia di pazienti affetti da fibrosi cistica portatori della mutazione genetica F508del. Inoltre, a ottobre il mercato è stato sorpreso dalla dichiarazione secondo cui Kalydeco avrebbe raggiunto negli USA già dopo pochi mesi il suo picco massimo di vendite in relazione alla platea di pazienti raggiungibili con l indicazione terapeutica odierna ovvero pazienti affeti dalla mutazione genetica G551D. Incivek, uno dei due inibitori della proteasi di prima generazione per la terapia anti-hcv, risulta sempre più sotto pressione in quanto un numero in costante crescita di pazienti è in attesa delle nuove generazioni di prodotti candidati all approvazione per questa indicazione. Incyte ( 8.0%, in USD) ha attraversato ancora una volta una fase di consolidamento dopo la significativa correzione del corso azionario durante il terzo trimestre. Il titolo è stato sostenuto dalla costante crescita dei volumi di fatturato e dalla lieve revisione al rialzo delle stime di utile per il A questa performance ha contribuito anche il fatto che Eli Lilly ha iniziato a testare in appositi studi di autorizzazione l impiego di Baricitinib per la terapia dell artrite reumatoide. Isis ( 25.8%, in USD) è stata secondo noi penalizzata in misura eccessiva da parte dei mercati nel corso del quarto trimestre, in quanto da un lato il comitato consultivo chiamato a esprimersi su Mipomersen ha indicato una valutazione positiva all autorizzazione di mercato con 9 voti contro 6, dall altro lato l autorità medicinale europea EMEA ha dato un parere negativo a riguardo. Nel corso dell ultimo trimestre, Isis ha potuto concludere accordi di collaborazione con Biogen Idec per lo sviluppo di terapie per patologie neurologiche e con AstraZeneca per la realizzazione di nuovi farmaci anticancro. Posizioni di portafoglio di dimensioni medio-grandi Swedish Orphan Biovitrum, SOBI ( 0.5%, in SEK), in collaborazione con il suo partner di sviluppo e di commercializzazione Biogen Idec, ha potuto annunciare dati positivi per il suo Fattore VIII a effetto prolungato per la terapia dei pazienti con emofilia A. Nell ambito di uno studio di Fase III è stato dimostrato che il controllo e la prevenzione di sanguinamenti, la profilassi e la pianificazione perioperativa risultano efficaci e sicuri. Il numero più ridotto di iniezioni necessarie rispetto agli attuali prodotti basati sul Fattore VIII costituisce un chiaro vantaggio per il preparato messo a punto da SOBI.

4 Ariad ( 20.8%, in USD) ha perso i favori del mercato nonostante l approvazione accelerata di Iclusig (ponatinib) per la terapia dei pazienti con leucemia mieloide cronica (LMC) e leucemia linfatica acuta (LLA) che non tollerano il trattamento con inibitori della tirosin-chinasi (TKI), ovvero per i quali le attuali terapie non ottengono più alcuna efficacia. Il mercato è stato infatti sorpreso negativamente dall avvertenza relativa a controindicazioni quali trombosi arteriosa ed epatotossicità. The Medicines Company ( 7.1%, in USD) ha raggiunto tutti gli endpoint prefissati per il suo antibiotico Oritavancin a somministrazione monogiornaliera. In uno studio di Fase III, il farmaco ha ottenuto risultati comparabili a quelli di Vancomycin, l attuale standard di raffronto nella terapia delle infezioni batteriche cutanee. I risultati relativi al secondo studio di Fase III dovrebbero essere pubblicati nell estate Le azioni delle società indiane in portafoglio hanno espresso nuovamente performance molto soddisfacenti anche negli ultimi tre mesi dell anno: Glenmark (+25.1%, in INR) si è distinta per i buoni risultati trimestrali e Strides (+24.1%, in INR) è stata considerata sempre più spesso un potenziale candidato di acquisizioni. Anche Lupin (+2.9%, in INR) e la nuova posizione IPCA (+7.1%, in INR) hanno registrato una crescita del rispettivo valore di borsa, chiudendo quindi il 2012 all insegna del successo. Posizionamento e prospettive Il portafoglio di BB Biotech è ancora costituito da un interessante mix tra grandi aziende biotech caratterizzate da un elevata redditività e forti tassi di crescita e mid cap individuate in modo selettivo. Le posizioni in aziende dei mercati emergenti continuano ad essere accumulate con cautela. L accresciuto interesse nel corso del 2012 non solo verso le aziende che sviluppano prodotti, bensì anche nei confronti delle società dotate di piattaforme tecnologiche si rispecchierà prevedibilmente in modo accentuato nel portafoglio. Per il 2013 si prospetta un ampio ventaglio di pietre miliari in grado di sospingere al rialzo i corsi azionari delle nostre partecipazioni, quali approvazione negli USA di Tresiba (insulina degludec) di Novo Nordisk per la terapia del diabete di tipo 1 e 2 pubblicazione dei dati su Revlimid nel trattamento dei pazienti affetti da mieloma multiplo ed estensione delle indicazioni terapeutiche per Abraxane (entrambi di Celgene) autorizzazione del farmaco Macitentan di Actelion e possibile pubblicazione dei dati intermedi per Selexipag nel trattamento dei pazienti con ipertensione polmonare arteriosa (PAH) conseguimento da parte di Isis dell autorizzazione negli USA per Kynamro (mipomersen) per la terapia dell ipercolesterolemia omozigote proficuo lancio sul mercato di Xtandi di Medivation per la terapia dei pazienti con cancro alla prostata in fase avanzata, nonché pubblicazione dei dati clinici in pazienti con cancro alla prostata nello stadio prechemioterapeutico diffusione di ulteriori dati clinici sui preparati di combinazione contenenti Sofosbuvir per la terapia dei pazienti con HCV da parte di Gilead Questa favorevole situazione di partenza, unita a livelli di valutazione ragionevoli, ci induce a esprimere fiducia circa il fatto che nei prossimi anni le nostre partecipazioni saranno in grado di conseguire l obiettivo d investimento di lungo periodo perseguito dagli azionisti di BB Biotech, ovvero una crescita di valore duratura e sostenibile nel tempo. Variazioni in seno al Consiglio di Amministrazione in occasione dell Assemblea generale ordinaria di marzo 2013 Dopo una presenza di 10 anni nel Consiglio di Amministrazione di BB Biotech AG, di cui 9 anni in veste di Presidente, il Prof. Dr. Thomas Szucs non si ripresenterà per una rielezione in occasione della prossima Assemblea generale ordinaria in calendario per il 18 marzo In questo periodo Thomas Szucs ha contribuito in misura determinante allo sviluppo e al successo della Società di investimento, apportando impulsi significativi all azienda in un contesto spesso impegnativo. In particolare, il Consiglio di Amministrazione desidera ringraziare Thomas Szucs per il suo continuo impegno e per i gli straordinari risultati conseguiti per BB Biotech. Thomas Szucs parteciperà attivamente all evento per il 20 anniversario di BB Biotech in calendario a novembre 2013, dove salirà peraltro sul podio come speaker.

5 Per la presidenza del Consiglio di Amministrazione, il Dr. Erich Hunziker sottoporrà la propria candidatura al voto della prossima Assemblea generale ordinaria. Erich Hunziker è membro del CdA di BB Biotech da marzo Il Consiglio di Amministrazione proporrà altresì all Assemblea generale l elezione del Prof. Dr. Dr. Klaus Strein come suo nuovo membro. Laureato sia in chimica che in medicina, Klaus Strein è titolare di una cattedra presso l Università di Heidelberg (Germania). Durante il suo percorso professionale ultratrentennale, Klaus Strein ha ricoperto posizioni dirigenziali nelle attività di ricerca presso Boehringer Mannheim e Roche. In particolare, dal 1979 al 1998 ha lavorato presso Boehringer Mannheim, giungendo a ricoprire la funzione di direttore della divisione farmaceutica del gruppo. In questo periodo egli è stato responsabile per le attività di ricerca e sviluppo di farmaci che sono stati autorizzati e commercializzati con successo. Nel 1998 è poi passato a Roche, dove ha assunto diverse cariche nel campo della ricerca di proteine terapeutiche/anticorpi e ha diretto le attività di ricerca farmaceutica a livello globale. In seguito ha assunto la funzione di responsabile della divisione Global Research Therapeutic Modalities (agenti molecolari attivi di piccole e grandi dimensioni). Attualmente siede nel Consiglio di Amministrazione di NovImmune (Ginevra) e fornisce consulenza a varie aziende attive nel settore healthcare. In virtù delle sue profonde conoscenze in ambito sia scientifico che operativo nello sviluppo di farmaci, Klaus Strein andrà così a integrare in modo ideale la composizione del Consiglio di Amministrazione di BB Biotech. Il rapporto annuale completo al 31 dicembre 2012 sarà pubblicato il 21 febbraio Per ulteriori informazioni Luca Fumagalli, telefono , Thomas Egger, telefono , Profilo aziendale BB Biotech acquista partecipazioni in società attive nel settore biotech, caratterizzato da un elevata crescita, ed è oggi uno dei maggiori investitori a livello mondiale con CHF 1.3 miliardi di Assets under Management in questo comparto. BB Biotech è quotata sulle borse valori di Svizzera, Germania e Italia. La focalizzazione delle partecipazioni è incentrata sulle società biotech quotate in borsa specializzate nello sviluppo e nella commercializzazione di farmaci innovativi. Ai fini della selezione delle partecipazioni, BB Biotech fa affidamento sull analisi fondamentale di medici e biologi molecolari di rinomata fama. Il Consiglio di Amministrazione vanta inoltre una pluriennale esperienza in campo sia industriale che scientifico. Disclaimer Il presente comunicato stampa contiene dichiarazioni previsionali e aspettative, nonché valutazioni, opinioni e ipotesi. Tali affermazioni sono basate sulle stime attuali di BB Biotech nonché dei suoi direttori e funzionari, e sono quindi soggette a rischi e a incertezze che possono variare nel tempo. Poiché gli sviluppi effettivi possono discostarsi significativamente da quanto preventivato, BB Biotech e i suoi direttori e funzionari declinano qualsiasi responsabilità a tale riguardo. Tutte le dichiarazioni con carattere previsionale contenute nel presente comunicato stampa vengono effettuate soltanto in riferimento alla data della relativa pubblicazione; BB Biotech e i suoi direttori e funzionari declinano qualsiasi obbligo volto ad aggiornare qualsivoglia dichiarazione previsionale a seguito di nuove informazioni, eventi futuri o altri fattori.

6 Composizione del portafoglio di BB Biotech al 31 dicembre 2012 (in % del portafoglio, valori arrotondati) Celgene 14.3% Actelion 13.1% Gilead 10.1% Novo Nordisk 5.9% Vertex Pharmaceuticals 5.8% Incyte 5.8% Isis Pharmaceuticals 5.7% Ariad Pharmaceuticals 3.4% Medivation 3.3% Immunogen 3.1% Alexion Pharmaceuticals 2.9% Onyx Pharmaceuticals 2.8% The Medicines Company 2.6% Swedish Orphan Biovitrum 2.6% Halozyme Therapeutics 2.5% BioMarin Pharmaceutical 2.5% Glenmark Pharmaceuticals 2.3% Theravance 1.3% Endocyte 1.3% Lupin 1.2% Ipca Laboratories 1.1% Bavarian Nordic 1.0% Probiodrug 1) 0.9% Achillion Pharmaceuticals 0.9% Optimer Pharmaceuticals 0.9% Strides Arcolab 0.8% Radius Health 1) 0.7% Dendreon 0.6% Idenix Pharmaceuticals 0.4% Intercell 0.4% Totale titoli Altri attivi Altri impegni CHF mln CHF 30.2 mln CHF (139.9) mln Totale capital proprio CHF mln Azioni proprie (in % della società) 2) 12.6% 1) Azienda non quotata 2) Corrisponde al totale di tutte le azioni possedute compresa la 2 a linea di negoziazione

SELECTRA INVESTMENTS SICAV Società d investimento a capitale azionario variabile SICAV multi comparto

SELECTRA INVESTMENTS SICAV Società d investimento a capitale azionario variabile SICAV multi comparto Relazione semestrale SELECTRA INVESTMENTS SICAV Società d investimento a capitale azionario variabile SICAV multi comparto R.C.S. Luxembourg B 136 880 Non si accettano sottoscrizioni basate sul presente

Dettagli

Lettera agli azionisti

Lettera agli azionisti Lettera agli azionisti Esercizio 24 2 Messaggio dei dirigenti del gruppo Gentili signore e signori Rolf Dörig e Patrick Frost Il 24 è stato un anno molto positivo per Swiss Life. Anche quest anno la performance

Dettagli

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock Costruirsi una rendita I principi d investimento di BlackRock I p r i n c i p i d i n v e s t i m e n t o d i B l a c k R o c k Ottenere una rendita è stato raramente tanto difficile quanto ai giorni nostri.

Dettagli

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017 7 maggio 2015 LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017 Nel 2015 si prevede un aumento del prodotto interno lordo (Pil) italiano pari allo 0,7% in termini reali, cui seguirà una crescita dell

Dettagli

STUDI CLINICI 1. Che cosa è uno studio clinico e a cosa serve? 2. Come nasce la sperimentazione clinica e che tipi di studi esistono?

STUDI CLINICI 1. Che cosa è uno studio clinico e a cosa serve? 2. Come nasce la sperimentazione clinica e che tipi di studi esistono? STUDI CLINICI 1. Che cosa è uno studio clinico e a cosa serve? Si definisce sperimentazione clinica, o studio clinico controllato, (in inglese: clinical trial), un esperimento scientifico che genera dati

Dettagli

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori ABC degli investimenti Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori I vantaggi di investire con Fidelity Worldwide Investment Specializzazione Fidelity è una società indipendente e si

Dettagli

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2014-2016

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2014-2016 5 maggio 2014 LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2014-2016 Nel 2014 si prevede un aumento del prodotto interno lordo (Pil) italiano pari allo 0,6% in termini reali, seguito da una crescita dell

Dettagli

Panoramica dei prezzi per le operazioni d'investimento e su titoli. Le migliori condizioni per il suo patrimonio

Panoramica dei prezzi per le operazioni d'investimento e su titoli. Le migliori condizioni per il suo patrimonio Panoramica dei prezzi per le operazioni d'investimento e su titoli Le migliori condizioni per il suo patrimonio 2-3 Sommario 01 Il nostro modello dei prezzi 4 02 La nostra gestione patrimoniale 5 03 La

Dettagli

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Lezione di Corporate e Investment Banking Università degli Studi di Roma Tre Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Massimo Caratelli, febbraio 2006 ma.caratelli@uniroma3.it

Dettagli

La programmazione di uno studio clinico: dalla domanda al disegno

La programmazione di uno studio clinico: dalla domanda al disegno Metodo epidemiologici per la clinica _efficacia / 1 La programmazione di uno studio clinico: dalla domanda al disegno La buona ricerca clinica Non è etico ciò che non è rilevante scientificamente Non è

Dettagli

PREVENZIONE E SALUTE GLOBALE

PREVENZIONE E SALUTE GLOBALE PREVENZIONE E SALUTE GLOBALE SI PARTE DALLA VITAMINA D Relatore dr Donata Soppelsa Medico di medicina generale Associato alla Società Italiana di Nutriceutica Quali domande? E sufficiente l integrazione

Dettagli

GAM. I nostri servizi di società di gestione

GAM. I nostri servizi di società di gestione GAM I nostri servizi di società di gestione Una partnership con GAM assicura i seguenti vantaggi: Forniamo sostanza e servizi di società di gestione in Lussemburgo Offriamo servizi di alta qualità abbinati

Dettagli

Il mandato di gestione patrimoniale. La sua soluzione individuale con un mandato LGT a fascia di oscillazione

Il mandato di gestione patrimoniale. La sua soluzione individuale con un mandato LGT a fascia di oscillazione Il mandato di gestione patrimoniale La sua soluzione individuale con un mandato LGT a fascia di oscillazione Il mandato di gestione patrimoniale LGT l assistenza professionale per i suoi investimenti Le

Dettagli

Deficit di Mevalonato Chinasi (MKD) (o Sindrome da Iper-IgD)

Deficit di Mevalonato Chinasi (MKD) (o Sindrome da Iper-IgD) Pædiatric Rheumatology InterNational Trials Organisation Deficit di Mevalonato Chinasi (MKD) (o Sindrome da Iper-IgD) Che cos è? Il deficit di mevalonato chinasi è una malattia genetica. E un errore congenito

Dettagli

TIP e le principali società partecipate hanno comunque avuto un buon anno e i dati di fine settembre lo testimoniano con chiarezza.

TIP e le principali società partecipate hanno comunque avuto un buon anno e i dati di fine settembre lo testimoniano con chiarezza. Carissimi azionisti, il 2014 ci ha riservato molte sorprese: petrolio e materie prime che crollano, dollaro che sale, tassi di interesse sempre più bassi, bond che vanno a ruba, spread dell Europa periferica

Dettagli

QUALI PROSPETTIVE PER IL SETTORE FARMACEUTICO IN ITALIA?

QUALI PROSPETTIVE PER IL SETTORE FARMACEUTICO IN ITALIA? QUALI PROSPETTIVE PER IL SETTORE FARMACEUTICO IN ITALIA? Indagine comparativa internazionale sulle capacità competitive del settore farmaceutico in Italia UNIVERSITA BOCCONI Ricerca a cura di: Maurizio

Dettagli

Corso di Valutazioni d Azienda

Corso di Valutazioni d Azienda Andrea Cardoni Università degli Studi di Perugia Facoltà di Economia Dipartimento di Discipline Giuridiche e Aziendali Corso di Laurea Magistrale in Economia e Management Aziendale Corso di Valutazioni

Dettagli

Un anno di Open AIFA

Un anno di Open AIFA Il dialogo con i pazienti. Bilancio dell Agenzia Un anno di Open AIFA Un anno di Open AIFA. 85 colloqui, 250 persone incontrate, oltre un centinaio tra documenti e dossier presentati e consultati in undici

Dettagli

IMPRENDITORIALITA E INNOVAZIONE

IMPRENDITORIALITA E INNOVAZIONE Università degli studi di Bergamo Anno accademico 2005 2006 IMPRENDITORIALITA E INNOVAZIONE Docente: Prof. Massimo Merlino Introduzione Il tema della gestione dell innovazione tecnologica è più che mai

Dettagli

Camponovo Asset Management SA, Via S. Balestra 6, PO Box 165, 6830 Chiasso-Switzerland Phone + 41 91 683 63 43, Fax + 41 91 683 69 15,

Camponovo Asset Management SA, Via S. Balestra 6, PO Box 165, 6830 Chiasso-Switzerland Phone + 41 91 683 63 43, Fax + 41 91 683 69 15, SA, Via S. Balestra 6, PO Box 165, 6830 Chiasso-Switzerland Phone + 41 91 683 63 43, Fax + 41 91 683 69 15, info@camponovoam.com La Gestione Patrimoniale Un felice connubio fra tradizione, tecnologia e

Dettagli

Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS)

Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS) Pædiatric Rheumatology InterNational Trials Organisation Che cos é? Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS) La sindrome di Blau è una malattia genetica. I pazienti affetti presentano rash

Dettagli

DOMANDE E RISPOSTE 1. Che cos è un vaccino? 2. Che cosa si intende con i termini immunità, risposta immune e risposta immunitaria?

DOMANDE E RISPOSTE 1. Che cos è un vaccino? 2. Che cosa si intende con i termini immunità, risposta immune e risposta immunitaria? DOMANDE E RISPOSTE 1. Che cos è un vaccino? Un vaccino è un prodotto la cui somministrazione è in grado di indurre una risposta immunitaria specifica contro un determinato microrganismo (virus, batterio

Dettagli

INDICE. - Categorie di dipendenti o di collaboratori dell Emittente e delle società controllanti o controllate da tale Emittente

INDICE. - Categorie di dipendenti o di collaboratori dell Emittente e delle società controllanti o controllate da tale Emittente 1 INDICE Premessa 4 Soggetti Destinatari 6 - Indicazione nominativa dei destinatari che sono componenti del Consiglio di Amministrazione dell Emittente, delle società controllanti e di quelle, direttamente

Dettagli

SINOSSI PROTOCOLLO STUDIO OSSERVAZIONALE

SINOSSI PROTOCOLLO STUDIO OSSERVAZIONALE SINOSSI PROTOCOLLO STUDIO OSSERVAZIONALE Studio prospettico, non interventistico, di coorte, sul rischio di tromboembolismo venoso (TEV) in pazienti sottoposti a un nuovo trattamento chemioterapico per

Dettagli

Con la vaccinazione l influenza si allontana. La prevenzione dell influenza

Con la vaccinazione l influenza si allontana. La prevenzione dell influenza Con la vaccinazione l influenza si allontana La prevenzione dell influenza La vaccinazione antinfluenzale è il mezzo più efficace di protezione dalla malattia e di riduzione delle sue complicanze per le

Dettagli

La speculazione La speculazione può avvenire in due modi: al rialzo o al ribasso. La speculazione al rialzo è attuata da quegli operatori che,

La speculazione La speculazione può avvenire in due modi: al rialzo o al ribasso. La speculazione al rialzo è attuata da quegli operatori che, La speculazione La speculazione può avvenire in due modi: al rialzo o al ribasso. La speculazione al rialzo è attuata da quegli operatori che, prevedendo un aumento delle quotazioni dei titoli, li acquistano,

Dettagli

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale.

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Questo il risultato di una ricerca di Natixis Global Asset Management, secondo cui di fronte a questo dilemma si

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Agosto 2014 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

Comunicato Stampa. Methorios Capital S.p.A.

Comunicato Stampa. Methorios Capital S.p.A. Comunicato Stampa Methorios Capital S.p.A. Approvata la Relazione Semestrale Consolidata al 30 giugno 2013 Acquistato un ulteriore 16,2% del capitale di Astrim S.p.A. Costituzione della controllata Methorios

Dettagli

IO NE PARLO. DIARIO DELLA TERAPIA per annotare i farmaci e i progressi

IO NE PARLO. DIARIO DELLA TERAPIA per annotare i farmaci e i progressi AR IO NE PARLO DIARIO DELLA TERAPIA per annotare i farmaci e i progressi Ti aiuta a tenere sotto controllo la tua artrite reumatoide e a trarre il massimo beneficio dalla terapia Visita www.arioneparlo.it

Dettagli

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management Gli aspetti maggiormente apprezzabili nell utilizzo di BOARD sono la tempestività nel realizzare ambienti di analisi senza nessun tipo di programmazione

Dettagli

IL 7 PQ in breve Come partecipare al Settimo programma quadro per la ricerca

IL 7 PQ in breve Come partecipare al Settimo programma quadro per la ricerca Ricerca comunitaria idee cooperazione persone euratom capacità IL 7 PQ in breve Come partecipare al Settimo programma quadro per la ricerca Guida tascabile per i nuovi partecipanti Europe Direct è un servizio

Dettagli

MTA. Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni

MTA. Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni MTA Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni L accesso ai mercati dei capitali ha permesso a Campari di percorrere una strategia di successo per l espansione e lo sviluppo del proprio

Dettagli

La degenerazione maculare legata all età (AMD) Informazioni ai malati -Progetto EUFEMIA

La degenerazione maculare legata all età (AMD) Informazioni ai malati -Progetto EUFEMIA Che cos è la degenerazione maculare? La degenerazione maculare è una malattia che interessa la regione centrale della retina (macula), deputata alla visione distinta necessaria per la lettura, la guida

Dettagli

INTRODUZIONE ALLA BORSA

INTRODUZIONE ALLA BORSA INTRODUZIONE ALLA BORSA Informazioni guida per gli insegnanti delle scuole superiori CHE COSA È LA BORSA? Una piazza, dove avviene la compravvendita di titoli. La determinazione delle quotazioni è di solito

Dettagli

Offerta pubblica di acquisto avente ad oggetto azioni Banca Nazionale del Lavoro S.p.A.

Offerta pubblica di acquisto avente ad oggetto azioni Banca Nazionale del Lavoro S.p.A. COMMISSIONE NAZIONALE PER LE SOCIETÀ E LA BORSA Ufficio Mercati Alla cortese attenzione del dott. Salini Telefax n. 06 8477 757 Ufficio OPA Alla cortese attenzione della dott.sa Mazzarella Telefax n. 06

Dettagli

L analisi dei villi coriali

L analisi dei villi coriali 12 L analisi dei villi coriali Testo modificato dagli opuscoli prodotti dal Royal College of Obstetricians and Gynaecologists dell Ospedale Guy s and St Thomas di Londra. www.rcog.org.uk/index.asp?pageid=625

Dettagli

LA DEPRESSIONE NEGLI ANZIANI

LA DEPRESSIONE NEGLI ANZIANI LA DEPRESSIONE NEGLI ANZIANI Che cos è la depressione? Tutti noi ci possiamo sentire tristi a volte, tuttavia la depressione è una cosa seria. La malattia della depressione a volte denominata Depressione

Dettagli

Mantenere la prospettiva con una soluzione multi-asset flessibile

Mantenere la prospettiva con una soluzione multi-asset flessibile Mantenere la prospettiva con una soluzione multi-asset flessibile UBS (Lux) KSS Global Allocation Fund Gennaio 2010 Informazione Pubblicitaria Disclaimer Il presente documento è consegnato unicamente a

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT

IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT I MINIBOND: nuovi canali di finanziamento alle imprese a supporto della crescita e dello sviluppo 15Luglio 2015 IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT Dr. Gabriele Cappellini Amministratore Delegato Fondo Italiano

Dettagli

Il nuovo bilancio consolidato IFRS

Il nuovo bilancio consolidato IFRS S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO Il nuovo bilancio consolidato IFRS La nuova informativa secondo IFRS 12 e le modifiche allo IAS 27 (Bilancio separato) e IAS 28 (Valutazione delle partecipazioni

Dettagli

IL SETTIMO PROGRAMMA QUADRO

IL SETTIMO PROGRAMMA QUADRO La ricerca europea in azione IL SETTIMO PROGRAMMA QUADRO (7º PQ) Portare la ricerca europea in primo piano Per alzare il livello della ricerca europea Il Settimo programma quadro per la ricerca e lo sviluppo

Dettagli

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update MERCATO MONDIALE DEI BENI DI LUSSO: TERZO ANNO CONSECUTIVO DI CRESCITA A DUE CIFRE. SUPERATI I 200 MILIARDI DI EURO NEL 2012 Il mercato del

Dettagli

La struttura industriale dell industria farmaceutica italiana

La struttura industriale dell industria farmaceutica italiana Convegno Associazione Italiana di Economia Sanitaria La struttura industriale dell industria farmaceutica italiana Giampaolo Vitali Ceris-CNR, Moncalieri Torino, 30 Settembre 2010 1 Agenda Caratteristiche

Dettagli

Qual è il fine dell azienda?

Qual è il fine dell azienda? CORSO DI FINANZA AZIENDALE SVILUPPO DELL IMPRESA E CREAZIONE DI VALORE Testo di riferimento: Analisi Finanziaria (a cura di E. Pavarani) - McGraw-Hill - 2001 Cap. 9 1 Qual è il fine dell azienda? Massimizzare

Dettagli

Circolare della Commissione federale delle banche: Precisazioni sulla nozione di commerciante di valori mobiliari

Circolare della Commissione federale delle banche: Precisazioni sulla nozione di commerciante di valori mobiliari Circ.-CFB 98/2 Commerciante di valori mobiliari Pagina 1 Circolare della Commissione federale delle banche: Precisazioni sulla nozione di commerciante di valori mobiliari (Commerciante di valori mobiliari)

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

Report Operativo Settimanale

Report Operativo Settimanale Report Operativo n 70 del 1 dicembre 2014 Una settimana decisamente tranquilla per l indice Ftse Mib che ha consolidato i valori attorno a quota 20000 punti. L inversione del trend negativo di medio periodo

Dettagli

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 Arrivi 2.016.536 Presenze 8.464.905 PROVINCIA IN COMPLESSO Arrivi: superata

Dettagli

. T. I. P. O. TIP - PRE IPO S.P.A.

. T. I. P. O. TIP - PRE IPO S.P.A. Milano, 4 giugno 2014 Perché TIPO? 1. Esiste un mercato potenziale interessante 2. Le imprese italiane hanno bisogno di equity 3. Attuale disponibilità di liquidità UNA CHIUSURA PROATTIVA DEL CIRCUITO

Dettagli

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLA GESTIONE DELL ESERCIZIO CHIUSO AL 31 DICEMBRE 2012

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLA GESTIONE DELL ESERCIZIO CHIUSO AL 31 DICEMBRE 2012 STUDIARE SVILUPPO SRL Sede legale: Via Vitorchiano, 123-00189 - Roma Capitale sociale 750.000 interamente versato Registro delle Imprese di Roma e Codice fiscale 07444831007 Partita IVA 07444831007 - R.E.A.

Dettagli

INFLUENZA. Che cos è

INFLUENZA. Che cos è INFLUENZA Che cos è L influenza è una malattia infettiva provocata da virus del genere Othomixovirus che colpiscono le vie aeree come naso, gola e polmoni. I soggetti colpiti nel nostro Paese vanno dai

Dettagli

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali

Dettagli

Direttive della CAV PP D 02/2013

Direttive della CAV PP D 02/2013 italiano Commissione di alta vigilanza della previdenza professionale CAV PP Direttive della CAV PP D 02/2013 Indicazione delle spese di amministrazione del patrimonio Edizione del: 23.04.2013 Ultima modifica:

Dettagli

IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE

IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE ALCUNE CONSIDERAZIONI A MARGINE DELLA REVISIONE DELLE NORME SUGLI INVESTIMENTI A COPERTURA DELLE RISERVE TECNICHE CONVEGNO SOLVENCY II 1 PUNTI PRINCIPALI

Dettagli

Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere

Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere ...... Le partecipate...... Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere le partecipate comunali in perdita, i Comuni italiani dispongono ancora di un portafoglio di partecipazioni molto rilevante,

Dettagli

Vivere bene entro i limiti del nostro pianeta

Vivere bene entro i limiti del nostro pianeta isstock Vivere bene entro i limiti del nostro pianeta 7 PAA Programma generale di azione dell Unione in materia di ambiente fino al 2020 A partire dalla metà degli anni 70 del secolo scorso, la politica

Dettagli

Q1 2014. Previsioni. Manpower sull Occupazione Italia. Indagine Manpower

Q1 2014. Previsioni. Manpower sull Occupazione Italia. Indagine Manpower Previsioni Q1 14 Manpower sull Occupazione Italia Indagine Manpower Previsioni Manpower sull Occupazione Italia Indice Q1/14 Previsioni Manpower sull Occupazione in Italia 1 Confronto tra aree geografiche

Dettagli

Comunicazione ai titolari di Azioni dei seguenti comparti di GO UCITS ETF Solutions Plc (già ETFX Fund Company Plc) (la "Società"):

Comunicazione ai titolari di Azioni dei seguenti comparti di GO UCITS ETF Solutions Plc (già ETFX Fund Company Plc) (la Società): 24 luglio 2014 Comunicazione ai titolari di Azioni dei seguenti comparti di GO UCITS ETF Solutions Plc (già ETFX Fund Company Plc) (la "Società"): ETFS WNA Global Nuclear Energy GO UCITS ETF (ISIN: IE00B3C94706)

Dettagli

ALBA PRIVATE EQUITY S.P.A. www.alba-pe.com

ALBA PRIVATE EQUITY S.P.A. www.alba-pe.com ALBA PRIVATE EQUITY S.P.A. www.alba-pe.com RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLE PROPOSTE CONCERNENTI LE MATERIE POSTE ALL ORDINE DEL GIORNO DELLA ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI DEL

Dettagli

Situazione «Grecia» Informazione da parte di PPCmetrics PPCmetrics AG

Situazione «Grecia» Informazione da parte di PPCmetrics PPCmetrics AG Situazione «Grecia» Informazione da parte di PPCmetrics PPCmetrics AG Alfredo Fusetti, Partner Luca Barenco, Investment Consultant Zurigo, 30.06.2015 Situazione attuale (1) Secondo il comunicato stampa

Dettagli

I TRASFERIMENTI REGIONALI ALLE PROVINCE PIEMONTESI L ANALISI DEI DATI DELL ANNO 2009 IN RAPPORTO A QUELLI DEGLI ANNI PRECEDENTI

I TRASFERIMENTI REGIONALI ALLE PROVINCE PIEMONTESI L ANALISI DEI DATI DELL ANNO 2009 IN RAPPORTO A QUELLI DEGLI ANNI PRECEDENTI I TRASFERIMENTI REGIONALI ALLE PROVINCE PIEMONTESI L ANALISI DEI DATI DELL ANNO 2009 IN RAPPORTO A QUELLI DEGLI ANNI PRECEDENTI Dall anno 2003 l Unione Province Piemontesi raccoglie, con la collaborazione

Dettagli

Relazione sulla gestione e sull andamento economico e finanziario

Relazione sulla gestione e sull andamento economico e finanziario Relazione sulla gestione e sull andamento economico e finanziario 9 Signori azionisti, il 2005 è stato per Manutencoop Facility Management S.p.A. un anno di particolare impegno: il completamento delle

Dettagli

LINEE GUIDA PER LA COMPILAZIONE

LINEE GUIDA PER LA COMPILAZIONE Modulo DATI INFORMATIVI FINANZIARI ANNUALI per gli emittenti industriali LINEE GUIDA PER LA COMPILAZIONE Data : 03/05/2011 Versione : 1.3 1 Revisioni Data Versione Cap./ Modificati 03/05/2010 1.0-13/05/2010

Dettagli

RILEVAZIONE DEI PREZZI DELL'ENERGIA ELETTRICA - REGIONE LOMBARDIA

RILEVAZIONE DEI PREZZI DELL'ENERGIA ELETTRICA - REGIONE LOMBARDIA RILEVAZIONE DEI PREZZI DELL'ENERGIA ELETTRICA - REGIONE LOMBARDIA Da produttore/grossista a utente non domestico - Prezzo di mercato prevalente della componente energia e della commercializzazione al dettaglio

Dettagli

In breve Febbraio 2015

In breve Febbraio 2015 In breve In breve Febbraio 2015 La nostra principale responsabilità è rappresentata dagli interessi dei nostri clienti. Il principio per tutti i soci è essere disponibili ad incontrare i clienti, e farlo

Dettagli

TECO 13 Il Tavolo per la crescita

TECO 13 Il Tavolo per la crescita Componenti TECO 13 Il Tavolo per la crescita Assiot, Assofluid e Anie Automazione, in rappresentanza di un macro-settore che in Italia vale quasi 40 miliardi di euro, hanno deciso di fare un percorso comune

Dettagli

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali Calo degli esercizi commerciali in sede fissa. Nell ultimo decennio l intero comparto della distribuzione commerciale ha

Dettagli

Autorità per l energia elettrica il gas e il sistema idrico

Autorità per l energia elettrica il gas e il sistema idrico Autorità per l energia elettrica il gas e il sistema idrico COMUNICATO Energia: da aprile ancora in calo la bolletta elettricità, -1,1%, e forte riduzione per il gas -4,0% sull anno risparmi per 75 euro

Dettagli

Bilancia emostatica. Ipercoagulabilità. Ipocoagulabilità. Normale. Trombosi. Emorragie

Bilancia emostatica. Ipercoagulabilità. Ipocoagulabilità. Normale. Trombosi. Emorragie Coagulazione 1 Bilancia emostatica Ipercoagulabilità Ipocoagulabilità Normale Trombosi Emorragie 2 emostasi primaria emostasi secondaria Fattori coinvolti nell emostasi Vasi + endotelio Proteine della

Dettagli

Preambolo. (La Sotto-Commissione*,)

Preambolo. (La Sotto-Commissione*,) Norme sulle Responsabilità delle Compagnie Transnazionali ed Altre Imprese Riguardo ai Diritti Umani, Doc. Nazioni Unite E/CN.4/Sub.2/2003/12/Rev. 2 (2003).* Preambolo (La Sotto-Commissione*,) Tenendo

Dettagli

BORTEZOMIB (Velcade)

BORTEZOMIB (Velcade) BORTEZOMIB (Velcade) POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI Le informazioni contenute in questo modello sono fornite in collaborazione con la Associazione Italiana Malati di Cancro, parenti ed amici ; per maggiori

Dettagli

Come evitare i rischi di una due diligence tradizionale

Come evitare i rischi di una due diligence tradizionale Mergers & Acquisitions Come evitare i rischi di una due diligence tradizionale Di Michael May, Patricia Anslinger e Justin Jenk Un controllo troppo affrettato e una focalizzazione troppo rigida sono la

Dettagli

Rischio impresa. Rischio di revisione

Rischio impresa. Rischio di revisione Guida alla revisione legale PIANIFICAZIONE del LAVORO di REVISIONE LEGALE dei CONTI Formalizzazione delle attività da svolgere nelle carte di lavoro: determinazione del rischio di revisione, calcolo della

Dettagli

GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI

GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI Indice 1 Introduzione 2 2 Come ERA collabora con i fornitori 3 Se siete il fornitore attualmente utilizzato dal cliente Se siete dei fornitori potenziali Se vi aggiudicate

Dettagli

Caratteristiche del Fondo

Caratteristiche del Fondo Caratteristiche del Fondo EQUI MEDITERRANEO FUND e un fondo costituito sotto forma di SICAV SIF ed è un comparto dedicato della piattaforma EQUI SICAV - SIF, una Società a capitale Variabile Lussemburghese

Dettagli

Autorizzato frazionamento azioni ordinarie Amplifon S.p.A. nel rapporto di 1:10; il valore nominale passa da Euro 0,20 a Euro 0,02 per azione

Autorizzato frazionamento azioni ordinarie Amplifon S.p.A. nel rapporto di 1:10; il valore nominale passa da Euro 0,20 a Euro 0,02 per azione COMUNICATO STAMPA AMPLIFON S.p.A.: L Assemblea degli azionisti approva il Bilancio al 31.12.2005 e delibera la distribuzione di un dividendo pari a Euro 0,30 per azione (+25% rispetto al 2004) con pagamento

Dettagli

Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia. Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia

Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia. Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia Pag. 1 di 6 Rev Data Redatto e elaborato Approvato Firma 0 04/03/2011 Coord.Infermieristico M.Renovi Dirigente Medico Resp. Dr. A. Stefanelli Direttore U.O.C. Medicina Generale Dott.ssa P. Lambelet Direttore

Dettagli

CELTA IUSTA. Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi

CELTA IUSTA. Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi ONDI OMUNI: AI A CELTA IUSTA Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi CONOSCERE I FONDI D INVESTIMENTO, PER FARE SCELTE CONSAPEVOLI I fondi comuni sono

Dettagli

Cos è un analisi genetica (test genetico)?

Cos è un analisi genetica (test genetico)? 12 Cos è un analisi genetica (test genetico)? Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra Luglio 2008 Questo lavoro è sponsorizzato dal Consorzio EU-FP6 EuroGentest,

Dettagli

S.A.S. Principe Max von und zu Liechtenstein, CEO di LGT

S.A.S. Principe Max von und zu Liechtenstein, CEO di LGT Breve ritratto «Focalizzazione, continuità, prospettiva globale e l opportunità per i clienti di coinvestire con la proprietaria e i collaboratori ci hanno aiutato a sviluppare ulteriormente la nostra

Dettagli

GRUPPO COFIDE: UTILE DEL TRIMESTRE A 13,6 MLN (PERDITA DI 2,3 MLN NEL 2014)

GRUPPO COFIDE: UTILE DEL TRIMESTRE A 13,6 MLN (PERDITA DI 2,3 MLN NEL 2014) COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione approva i risultati al 31 marzo 2015 GRUPPO COFIDE: UTILE DEL TRIMESTRE A 13,6 MLN (PERDITA DI 2,3 MLN NEL 2014) Il risultato beneficia del positivo contributo

Dettagli

I.R.C.C.S. Oasi Maria SS. Troina (EN)

I.R.C.C.S. Oasi Maria SS. Troina (EN) I.R.C.C.S. Oasi Maria SS. Troina (EN) VALUTAZIONE DELLA TERAPIA FARMACOLOGICA PER LA CURA DEI COMPORTAMENTI PROBLEMATICI IN SOGGETTI CON SINDROME DI PRADER WILLI State per compilare un questionario sull'utilizzo

Dettagli

La Cartella Infermieristica quale strumento operativo di miglioramento della qualità

La Cartella Infermieristica quale strumento operativo di miglioramento della qualità La Cartella Infermieristica quale strumento operativo di miglioramento della qualità Dott. Mag. Nicola Torina Coordinatore infermieristico Unità Terapia Intensiva di Rianimazione Metodologie operative

Dettagli

Al vostro livello. Tre clienti tre storie di successo.

Al vostro livello. Tre clienti tre storie di successo. Al vostro livello. Tre clienti tre storie di successo. Reiner Gfeller. Responsabile Asset Management. Allianz Suisse Immobiliare SA. La Allianz Suisse Immobiliare SA collabora dal 2011 con Livit. L azienda

Dettagli

NOTE METODOLOGICHE PRINCIPALI MARGINI ECONOMICI - SOCIETA INDUSTRIALI, COMMERCIALI E PLURIENNALI

NOTE METODOLOGICHE PRINCIPALI MARGINI ECONOMICI - SOCIETA INDUSTRIALI, COMMERCIALI E PLURIENNALI NOTE METODOLOGICHE PRINCIPALI MARGINI ECONOMICI - SOCIETA INDUSTRIALI, COMMERCIALI E PLURIENNALI Valore aggiunto Valore della produzione - Consumi di materie - Spese generali + Accantonamenti Mol (Valore

Dettagli

2 Rapporto sulla competitività dei settori produttivi - Edizione 2014

2 Rapporto sulla competitività dei settori produttivi - Edizione 2014 Indice 1 2 Rapporto sulla competitività dei settori produttivi - Edizione 214 RAPPORTO SULLA COMPETITIVITÀ DEI SETTORI PRODUTTIVI EDIZIONE 214 ISBN 978-88-458-1784-7 214 Istituto nazionale di statistica

Dettagli

Your Global Investment Authority. Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari. Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse?

Your Global Investment Authority. Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari. Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Your Global Investment Authority Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Gli

Dettagli

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Edizione 20141015 Pagina 1 di 16 INDICE 1 PREMESSE... 3 1.1 INTRODUZIONE... 3 1.2 CURA DELL'INTERESSE DEL CLIENTE... 3 1.2.1 Determinazione del

Dettagli

ATTUAZIONE DEL PROGETTO E IL MANAGEMENT: alcune definizioni e indicazioni generali

ATTUAZIONE DEL PROGETTO E IL MANAGEMENT: alcune definizioni e indicazioni generali ATTUAZIONE DEL PROGETTO E IL MANAGEMENT: alcune definizioni e indicazioni generali Cos è un progetto? Un iniziativa temporanea intrapresa per creare un prodotto o un servizio univoco (PMI - Project Management

Dettagli

INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione

INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione Bando Fondazione Cariplo Promuovere la Formazione di Capitale Umano di Eccellenza 2012-2014 soggetti coinvolti Libera Università di

Dettagli

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi il risparmio, dove lo ora? metto le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi Vademecum del risparmiatore le principali domande emerse da una recente ricerca di mercato 1

Dettagli

I mercati. Giuseppe G. Santorsola 1

I mercati. Giuseppe G. Santorsola 1 I mercati I mercati primari e secondari Il mercato dei cambi Il mercato monetario I mercati obbligazionari e azionari Le società di gestione I mercati gestiti da MTS SpA I mercati gestiti da Borsa Italiana

Dettagli

Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U)

Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U) Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U) Il presente prodotto è distribuito dalle Agenzie Vittoria Assicurazioni

Dettagli

Guido Candela, Paolo Figini - Economia del turismo, 2ª edizione

Guido Candela, Paolo Figini - Economia del turismo, 2ª edizione 8.2.4 La gestione finanziaria La gestione finanziaria non dev essere confusa con la contabilità: quest ultima, infatti, ha come contenuto proprio le rilevazioni contabili e il reperimento dei dati finanziari,

Dettagli

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI.

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. Come gruppo industriale tecnologico leader nel settore del vetro e dei materiali

Dettagli

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA Axpo Italia AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA UN GRUPPO A DIMENSIONE EUROPEA Axpo opera direttamente in oltre 20 paesi europei L Italia è uno dei mercati principali del gruppo Axpo in Italia Alla presenza

Dettagli