Comune di Almenno San Salvatore

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Comune di Almenno San Salvatore"

Transcript

1 alendario omune di Almenno an alvatore

2 Gennaio Gaa: Gruppo amici della ontagna almenno an alvatore Il Gruppo è nato per volontà di alcuni amici accomunati dalla stessa passione per la montagna, coscienti che la condivisione delle esperienze, oltre che degli intenti, avrebbe accresciuto le conoscenze personali e consentito l avvicinamento alle pratiche escursionistiche/alpinistiche ad un nuo sempre crescente di persone, nonché la possibilità di socializzare in modo concreto favoriti anche dalla condivisione di tanti elementi che caratterizzano l attività dell andare in montagna. La fondazione del Gruppo risale al zo e formalizzata con atto notarile del febbraio ; l associazione GAA è composta da circa 0 soci e da un consiglio di membri eletti dai soci con scadenza triennale. Ecco gli obiettivi prii del gruppo come stabilito dall articolo dello statuto: Organizzazione di escursioni con la possibilità per tutti di aggregarsi; Ampliamento delle conoscenze personali, relativamente agli itinerari, alle tecniche e alle informazioni sull ambiente dove viviamo; Trasmettere ai ragazzi l amore per la montagna e per l ambiente; Avvicinamento alla montagna nella ricerca di svago, per libera aggregazione, senza costrizione alcuna; Particolare attenzione e promozione dell ambiente con programmazione di iniziative in loco. i aspettiamo presso la sede in via Largo da inci, Almenno.., ogni edì dalle alle oppure potete seguirci e contattarci all indirizzo omune di Almenno an alvatore 0 aria adre di Dio. Basilio vescovo. Genoveffa II del Tempo di Natale. Amelia Epifania del ignore. Luciano. assimo. Giuliano tire. Aldo eremita Battesimo di Gesù. odesto. Ilario vescovo. Felice. auro. arcello papa. Antonio abate II del Tempo Ordinario. ario tire. ebastiano. Agnese. incenzo tire. Eenziana. Francesco di ales onversione di. Paolo s. Tito e Timoteo. Angela erici. Tommaso d Aquino. ostanzo. artina. Giovanni Bosco ORPO IALE: oncerto di apodanno PRO LOO: Premiazione oncorso La vetrina più bella e tombolata ALPINI: Anniversario Nikolajewka P L IPOTA DI PBBLIITÀ, NEL RIPETTO DEL REGOLAENTO LOALE È A ARIO DI HI LO EPONE IN PBBLIO - TIPOGRAFIA DELL IOLA - TERNO D IOLA (BG)

3 Febbraio Gruppo alpini almenno. alvatore Il Gruppo Alpini di Almenno an alvatore è stato fondato nel da alcaterra Luigi. Di seguito la cronologia degli avimenti più importante dell Associazione: Giugno. Inaugurazione della appella dedicata dagli Alpini a tutti i aduti che senza distinzione di ideali morirono per la Patria. Giugno. Pubblicazione del libro agli alpini di Almenno an alvatore nel anniversario di fondazione del Gruppo e nel anniversario della hiesetta Alpina. Luglio. Inaugurazione del Parco pubblico comunale dedicato agli Alpini come doveroso riconoscimento per le nuose testimonianze di passione e di impegno civile. ostruzione della casa dell Alpino le cui pratiche amministrative e burocratiche iniziarono nel.. Istituzione presso la nuova sede della Giornata del orriso in collaborazione con il locale Gruppo del sorriso. ag 0 inaugurazione della asa dell Alpino e, su iniziativa del Gruppo, della ia artiri di efalonia e della ia Nikolajewka-gennaio. acquisizione di un nuovo appezzamento di terreno per la costruzione del deposito della protezione civile. Luglio 00. ostituzione del Nucleo olontari di Protezione ivile. Ottobre. In occasione dell di fondazione del Gruppo, gli Alpini donano defibrillatore alla Polisportiva Lemine. Oltre alle grandi opere fatte dalla sezione Provinciale ed a cui a vario titolo il gruppo ha partecipato (ad esempio la casa di Endine, ma ancor prima la sistemazione dei locali dell Associazione al vecchio Lazzaretto, ed ancora la sistemazione della nuova sede di Bergamo) siamo costantemente impegnati in molteplici iniziative a supporto della collettività ed a varie Associazioni Almennesi. omune di Almenno an alvatore I del Tempo Ordinario Presentazione del ignore. Bia. Gilberto. Agata. Paolo iki. Teodoro tire del Tempo Ordinario. Apollonia. Arnaldo. Dante. Eulalia. aura. alentino I del Tempo Ordinario. Giuliana vergine. Donato tire. imone vescovo. ansueto. ilvano. Pier Damiani I di Quaresima. Renzo. Edilberto re. esario. Romeo. Leandro. Romano abate OITATO GENITORI OLA DELL INFANZIA: dita torte presso il sagrato per raccolta fondi a favore delle attività didattiche della scuola dell infanzia IL AARITANO: Festa Ammalato e del olontario c/o Fondazione Rota ROE AZZRRA: arcia non competitiva P AN INENZO: Giornata Parrocchiale L IPOTA DI PBBLIITÀ, NEL RIPETTO DEL REGOLAENTO LOALE È A ARIO DI HI LO EPONE IN PBBLIO - TIPOGRAFIA DELL IOLA - TERNO D IOLA (BG)

4 arzo aer: associazione per l autogestione dei servizi L organizzazione di volontariato, denominata: AER, è un Associazione di olontariato e promozione sociale impegnata nel favorire l invecchiamento attivo degli anziani e far crescere il ruolo dei senior nella società. Di seguito sono elencati gli obiettivi prii dell associazione come stabilito dallo statuto: ontrastare ogni forma di esclusione sociale; igliorare la qualità della vita; Diffondere la cultura e la pratica della solidarietà e della partecipazione; alorizzare l esperienza, le capacità, la creatività e le idee degli anziani; viluppare i rapporti di solidarietà e scambio con le generazioni più vani L AER LEINE, di Almenno an alvatore offre ai cittadini almennesi un servizio di trasporto per anziani, diili per visite ospedaliere, cure, ecc. Tel. associazione per BRno L organizzazione di volontariato, denominata: AOIAZIONE PER BRNO, è un Associazione di olontariato, riconosciuta ai sensi del odice ivile e della normativa in materia ONL, organizzazione non lucrativa di utilità sociale. L Associazione è apolitica e apartitica; promuove la cultura della solidarietà e della legalità basate sui principi della ostituzione. Agisce senza fini di lucro e con l azione diretta personale e gratuita dei propri aderenti; opera nei settori previsti dall art. del D. lgs. dicembre, n. 0 dell assistenza sociale e socio sanitaria. Di seguito sono elencati gli obiettivi prii dell associazione come stabilito dall articolo dello statuto: oadiuvare con l Istituto Fondazione G.. Rota e la roce Azzurra per la distribuzione dei pasti. Assistenza alle persone bisognose di Almenno an alvatore segnalateci anche dalla Parrocchia o dal Responile dei ervizi ociale del omune. Interti sociali sul territorio di Almenno an alvatore, anche in collaborazione con la Parrocchia, l Oratorio, la cuola aterna, l Istituto Fondazione G.. Rota con i Gruppi associativi del omune di Almenno an alvatore. Iniziative di volontariato promosse dall AL locale e provinciale, come la partecipazione a corsi di primo interto. omune di Almenno an alvatore 0 II di Quaresima. Basileo tire. unegonda. asimiro. Adriano. Giordano. Felicita III di Quaresima. Francesca R.. implicio papa. ostantino. assimiliano. Arrigo. atilde regina I di Quaresima. Eriberto vescovo. Patrizio. alvatore. Giuseppe. Alessandra tire. Benedetto di Quaresima. Turibio. Romolo Annunciazione del ignore. Teodoro. Augusto. isto III papa Le Palme. Amedeo. Beniamino tire PAZIO FAIGLIA: endita torte pro pazio Gioco ado Giù P L IPOTA DI PBBLIITÀ, NEL RIPETTO DEL REGOLAENTO LOALE È A ARIO DI HI LO EPONE IN PBBLIO - TIPOGRAFIA DELL IOLA - TERNO D IOLA (BG)

5 Aprile aido: associazione italiana donatori organi onlus comunale L AIDO ad Almenno an alvatore nasce il NOEBRE 0 da un gruppo di volenterosi per rendersi utili agli altri, donando un poco del loro sangue e del loro tempo per aiutare i fratelli bisognosi e propagandare questo importante e nobile gesto. L Associazione è organizzazione apartitica, apolitica, aconfessionale, interetnica senza scopo di lucro, fondata sul lavoro volontario. Essa opera nel settore socio-sanitario ed ha l esclusivo perseguimento di finalità di solidarietà sociale. Di seguito sono elencati gli obiettivi prii dell associazione come stabilito dall articolo dello statuto: promuovere, in base al principio della solidarietà sociale, la cultura della donazione di organi, tessuti e cellule; promuovere la conoscenza di stili di vita atti a preire l insorgere di patologie che possano richiedere come terapia il trapianto di organi; provvedere, per quanto di competenza, alla raccolta di dichiarazioni di volontà favorevoli alla donazione di organi, tessuti e cellule post mortem All AIDO in Lombardia, al // risultano iscritti. cittadini di cui 00 Almennesi; si tratta di uomini, donne e vani, che hanno espresso la volontà di donare, dopo la morte, i propri organi. L AIDO grazie alla chirurgia del trapianto ha permesso di salvare decine di miglia di vite umane e dato dignità e speranza a tante persone e alle loro famiglie anche di Almenno. ai: associazione olontari italiani angue comunale L AI ad Almenno an alvatore nasce il giugno da un gruppo di volenterosi per rendersi utili agli altri, donando un poco del loro sangue e del loro tempo per aiutare i fratelli bisognosi e propagandare questo importante e nobile gesto. L organizzazione di volontariato, denominata: AOIAZIONE OLONTARI ITALIANI ANGE ONALE, è un Associazione di olontariato, riconosciuta ai sensi del odice ivile e della normativa in materia ONL, organizzazione non lucrativa di utilità sociale. Di seguito sono elencati gli obiettivi prii dell associazione come stabilito dall articolo dello statuto: Il dono del sangue anonimo, gratuito e volontario, costituisce atto di umana solidarietà e dovere civico. Esso configura il donatore, promotore e partecipe di un priio servizio sociale, quale operatore della salute nell ambito del servizio sanitario nazionale Nell anno abbiamo festeggiato i anni di fondazione. La sezione conta attualmente donatori ( almeno una volta l anno). Le donazioni annue sono in media /0. In questi anni i donatori della nostra sezione hanno donato ben.0 sacche di sangue (al //). omune di Almenno an alvatore 0. go vescovo. Francesco di P.. Riccardo vescovo. Isidoro vescovo Pasqua di Resurrezione dell Angelo. Ermanno. Alberto Dionigi. aria leofe. Terenzio tire. tanislao vescovo II del Tempo di Pasqua. artino papa. Abbondio. Annibale. Lamberto. Aniceto papa. Galdino vescovo III del Tempo di Pasqua. Adalgisa vergine. Anselmo. aio. Gior tire. Fedele. arco evangelista I del Tempo di Pasqua. Zita. aleria. aterina da iena. Pio papa OLA DELL INFANZIA: amminata tramaterna P L IPOTA DI PBBLIITÀ, NEL RIPETTO DEL REGOLAENTO LOALE È A ARIO DI HI LO EPONE IN PBBLIO - TIPOGRAFIA DELL IOLA - TERNO D IOLA (BG)

6 ag conferenza. incenzo de Paoli onlus La onferenza an incenzo De Paoli di Almenno an alvatore è stata fondata nel e fa parte dell Associazione ocietà di an incenzo De Paoli Onlus onsiglio entrale di Bergamo ed è uno dei componenti del consiglio della aritas parrocchiale di Almenno.. L associazione è costituita da laici cattolici che operano a titolo gratuito e che si sostiene con il contributo volontario dei soci e le donazioni di persone generose e sensibili ai temi della povertà. Di seguito sono elencati gli obiettivi prii dell associazione: Promozione della persona umana attraverso un rapporto personale; Aiuto alle persone in difficoltà morale e materiale; Opera per rimuovere le situazioni di povertà e di eginazione attraverso la ricerca di una magre giustizia sociale. La nostra azione si concretizza attraverso la vicinanza alle famiglie e alle persone che attraversano un particolare periodo di difficoltà economica e morale, consegnando loro borse o pacchi alimentari con cadenza mensile comprendente anche prodotti per l infanzia. Questi prodotti alimentari ci gono forniti dal Banco Alimentare della Lombardia e in parte gono da noi acquistati grazie alle offerte di alcuni benefattori. a..d. Gruppo Podistico ai aido Il gruppo nasce nel lontano, fondato da ario igano, appassionato di corse non competitive. Ben presto trasmette questa sua passione sportiva ad altri amici ed in breve tempo il gruppo dita uno dei più nuosi. Ado come principali valori la collaborazione,. l amicizia e la serietà rimane compatto nel tempo. La prima arcia Almennese ha avuto luogo ad Almenno san alvatore enica novembre. Da allora ogni anno, nel mese di mag, ha luogo la arcia Almennese, sul territorio comunale. Nel il gruppo si aggrega alla Polisportiva omunale Almennese. Negli anni successivi, oltre alle ce locali, partecipa anche a manifestazioni sportive fuori provincia. Nel organizza la Fiaccolata delle Fede partendo da Almenno ed arrivando fino a Roma. Nel la fiaccolata da Almenno a Lourdes. Nel la fiaccolata da Almenno a Fatima. Quest anno la arcia Almennese avrà luogo enica mag. La cia di quest anno verrà dedicata al ricordo del fondatore ario iganò, a quasi due anni dalla sua scomparsa. Per questo è stato istituito un particolare trofeo in sua memoria. Ricordiamo il suo contributo ad AI e AIDO, all oratorio, il suo entusiasmo nell organizzare iniziative benefiche e pellegrinaggi. omune di Almenno an alvatore 0. Giuseppe artigiano. esare del Tempo di Pasqua. ilvano. Pellegrino tire. Giuditta tire. Flavia. Desiderato. Gregorio I del Tempo di Pasqua. Fabio tire. Rossana. Emma. attia apostolo. Torquato. baldo vescovo Ascensione del ignore. Giovanni I papa. Pietro di.. Bernardino da.. ittorio tire. Rita da ascia. Desiderio vescovo Pentecoste. Beda confessore. Filippo Neri. Agostino. Emilio.. assimino vescovo. Felice I papa s. Trinità PRO LOO: Festa di Primavera GRPPO PODITIO AI AIDO: a arcia Almennese P L IPOTA DI PBBLIITÀ, NEL RIPETTO DEL REGOLAENTO LOALE È A ARIO DI HI LO EPONE IN PBBLIO - TIPOGRAFIA DELL IOLA - TERNO D IOLA (BG)

7 Giugno toria dell azione cattolica di almenno.. La nascita dell A ad Almenno risale al, trent anni dopo la fondazione dell associazione a livello nazionale; nasce come gruppo di partecipazione del laicato all apostolato gerarchico, in altre parole come associazione di persone che aiutano la hiesa nella diffusione del cristianesimo per tener viva la luce in mezzo ai popoli. Il onsiglio parrocchiale era formato soprattutto da donne, che si incontravano regolarmente due volte al mese per un cammino di formazione con il parroco (don hitò) e per definire le azioni concrete da realizzare come socie. I soci di Azione attolica partecipavano attivamente a tutta la vita della comunità parrocchiale, mettendosi a servizio degli ammalati, degli operai, delle famiglie e dei sacerdoti; avevano nuose iniziative pratiche di sostegno alle persone, ma anche molti momenti di formazione e riflessione sulla fede. Dagli anni 0 l Azione attolica si organizza in nuovi settori: adulti, vani, vanissimi e ragazzi. è un legame molto stretto e continuo con la dimensione diocesana dell associazione, gli incontri dei ragazzi si spostano al ato poig, per poi tornare alla enica mattina dopo gli anni 0. In questi anni si assiste alla nascita di nuose altre associazioni che chiamano ad una partecipazione attiva la comunità, da questo momento l Azione attolica non è più l unica associazione presente in parrocchia, ma rimane comunque quella che, a fianco dei sacerdoti, si impegna ancora oggi a diffondere il messag del angelo nei luoghi di vita quotidiani. L Azione attolica ad Almenno oggi conta una novantina di soci suddivisi in settori: AR (ragazzi dai ai anni), AG ( vanissimi dai ai anni e Giovani dai ai 0 anni ), Adulti (dai anni in poi) molti dei quali impegnati in diversi servizi alla comunità. lumaca oc. coop. ociale Lumaca nasce dal sogno di dare vita ad Almenno an alvatore ad uno spazio per incontrarsi e cercare insieme di essere cittadini del pianeta più giusti, più leggeri, più consapev oli. Lumaca è una cooperativa sociale di tipo B, che dà lavoro anche a persone con disagi, attraverso il proprio negozio e le iniziative che organizza sul territorio. In Lumaca si trovano prodotti biologici e biodinamici, frutta e verdura fresche (al coledì), pane con lievito madre, alimentari del comcio equo, prodotti locali a kilometro zero e di altre cooperative sociali, prodotti per l igiene personale e della casa a basso impatto ambientale. Nel Lumaca ha festeggiato anni di presenza sul territorio. Il percorso di questo primo decennio è stato possibile grazie alle energie ed al tempo dei lavoratori e volontari che credono in questo progetto. omune di Almenno an alvatore 0. Giustino tire Festa della Repubblica. arlo L.. Quirino vescovo. Bonifacio vescovo. Norberto vescovo orpus Domini. edardo. Primo. Diana. Barnaba apostolo. Guido. Antonio di P. XI del Tempo Ordinario. Germana. Aureliano. Gregorio B.. arina. Gervasio. ilverio papa XII del Tempo Ordinario. Paolino da Nola. Lanfranco vescovo Natività. Giovanni B.. Guglielmo abate. igilio vescovo. irillo d Alessandria XIII del Tempo Ordinario s. Pietro e Paolo s. Primi tiri P ALPINI: Festa appella degli Alpini L IPOTA DI PBBLIITÀ, NEL RIPETTO DEL REGOLAENTO LOALE È A ARIO DI HI LO EPONE IN PBBLIO - TIPOGRAFIA DELL IOLA - TERNO D IOLA (BG)

8 Luglio associazione pazio famiglia onlus È nata nel 0 (dopo circa tre anni di lavoro e di collaborazioni) dall unione di tre associazioni già esistenti ed operanti sul territorio di Almenno an alvatore: la cuola della Gente, l Associazione a erde (con il gruppo di Auto utuo Aiuto) e lo pazio Gioco. Hanno poi aderito allo pazio Famiglia anche il omitato Genitori della cuola dell Infanzia e l Istituto omprensivo di Almenno an alvatore. ome specificato nello statuto, l Associazione pazio Famiglia svolge azioni di: sostegno e formazione ai genitori per lo svolgimento dei loro compiti educativi; promozione e valorizzazione delle risorse familiari e della comunità per preire e rispondere a situazioni di disa; promozione di forme di auto-mutuo-aiuto tra genitori; iniziative volte ad ottenere scelte politiche ed interti sociali che affrontino le cause del disa della famiglia e dei vani in particolare. L associazione si propone di lavorare in un ottica di promozione e valorizzazione di reti tra associazioni di volontariato che sono attente ai temi educativi, collaborando con le agenzie educative del territorio. I progetti attualmente attivi sono: lo pazio Gioco ado Giù, rivolto alle famiglie con bambini da 0 a anni, Aiuto ompiti e ostegno colastico, per ragazzi della scuola priia e secondaria di primo grado Orti ociali, che nasce dal desiderio di alcune famiglie del paese di coltivare un orto progetto Identità e diversità sessuale nell era di internet, gestito da due psicologi e rivolto ai ragazzi di terza media. associazione con il cielo dentro onlus ogni minore ha il diritto di crescere ed essere educato nell ambito della propria famiglia. ogni minore ha il diritto di essere affiancato ad un altra famiglia quando la propria non sia temporaneamente in grado di provvedere alla sua crescita ed alla sua educazione. Da legge /, Disciplina dell adozione e dell affido di minori con il cielo dentro - onlus è un associazione di volontariato nata nel, costituita da famiglie che, operando nel territorio, promuovono un attenzione ai minori in difficoltà ed alle loro famiglie. L azione si concretizza nell esperienza dell affido familiare, come forma temporanea di aiuto e sostegno; attraverso l affido il bambino o l adolescente incontrano una famiglia che accogliendolo presso la propria abitazione si impegna ad assicurare una risposta adeguata ai suoi bisogni affettivi, educativi, di crescita e di relazione. Promuoviamo anche esperienze di accoglienza leggera o di Patti educativi che, con le stesse attenzioni e finalità dell affido, prevedono l accoglienza del minore per uno o più poiggi o rni della settimana. on i Progetti autonomia affianchiamo, insieme ai ervizi ociali competenti, l intero nucleo familiare (costituito di solito da una mamma con uno o più figli) in un azione di accompagnamento e sostegno che permettano alla famiglia di continuare a svolgere la sua funzione pur in presenza di problemi e fragilità. Per diffondere una cultura dell accoglienza e dell inclusione sociale e per sostenere attivamente i volontari che operano nell Associazione attuiamo e proponiamo una fiduciosa collaborazione con le Istituzioni e le Associazioni presenti nel paese, la promozione di momenti formativi sia per i volontari che per la popolazione, l offerta di spazi di confronto e condivisione che permettano a tutti di sentirsi meno soli nelle scelte di supporto, accoglienza ed affido. Per chi volesse contattarci l indirizzo mail è e il recapito telefonico è 0.0 omune di Almenno an alvatore 0. Teobaldo eremita. Ottone. Tommaso apostolo. Elietta XI del Tempo Ordinario. aria Goretti. Edda. Adriano. Armando. Felicita. Benedetto X del Tempo Ordinario. Enrico imp.. amillo de Lellis. Bonatura N.. del armelo. Alessio confessore. alogero XI del Tempo Ordinario. Elia profeta. Lorenzo da B.. aria addalena. Brigida. ristina. Giacomo apostolo XII del Tempo Ordinario. Liliana. Nazario. arta. Pietro risologo. Ignazio di L. GRPPO DEL ORRIO: Giornata del orriso AI: Festa d estate PRO LOO: erata con le Famiglie P L IPOTA DI PBBLIITÀ, NEL RIPETTO DEL REGOLAENTO LOALE È A ARIO DI HI LO EPONE IN PBBLIO - TIPOGRAFIA DELL IOLA - TERNO D IOLA (BG)

9 Agosto ente fiera agra degli ccelli Nell anno è stata organizzata la prima sagra degli uccelli ad Almenno an alvatore con la finalità di valorizzare gli allevamenti locali di uccelli da richiamo. L iniziativa è stata promossa da un agistrato, il om. Gaetano Buttinoni e trovò l appog di un gruppo di entusiasti cacciatori e delle Autorità locali che collaborarono alla piena riuscita della manifestazione che, ripetutasi con successo negli anni, ha assunto fama, importanza a livello renale e nazionale. Questa manifestazione si svolge nel Parco. berto e da molti anni è gestita dalla sezione comunale della Federazione Italiana accia che tramite una conzione stipulata con il omune di Almenno an alvatore ne cura l organizzazione in tutti i suoi aspetti. la Polisportiva di almenno an alvatore per l affermazione della cultura dello sport La Polisportiva oltre ad essere punto di riferimento delle ezioni affiliate per un complesso di circa 0 atleti e praticanti, gestisce e coordina l utilizzo degli impianti sportivi comunali costituiti dal entro portivo omunale Polivalente F.lli Pedretti composto da campo di calcio, pista di atletica e ciclismo, nonché dalla Palestra polivalente per la pratica della Pallacanestro, della Pallavolo, del alcetto e del Tennis. Nelle Palestre scolastiche promuove corsi per la ittadinanza quali Pilates, danza caraibica e zumba, minivolley, minibasket, Kung Fu, Wu hu, Judo, cuola bocce, Ginnastica ritmica, vertebrale e di mantenimento. Attenta ai tempi che evolvono, la Polisportiva Almenno an alvatore ha promosso un accordo di collaborazione con la Polisportiva Almenno an Bartolomeo con l intento di mettere in relazione le rispettive risorse a vantag di una magre forza per la diffusione e promozione dello port. L accordo, siglato il.. va nella direzione di un futuro istema sportivo degli Almenno, e già da subito gli sportivi possono utilizzare indifferenziatamente gli impianti esistenti nei due omuni. Per associarsi, costituire nuove ezioni di differenti discipline sportive, inforsi, collaborare con la Polisportiva, la sede presso il entro portivo di via Lemen è aperta il ato mattino dalle alle, oppure contattare il Presidente al n... (Raffaele Rota) omune di Almenno an alvatore 0. Alfonso XIII del Tempo Ordinario. Lidia. Nicodemo. Osvaldo Trasfigurazione N... Gaetano da T.. Domenico confessore XIX del Tempo Ordinario. Lorenzo tire. hiara. Giuliano. Ippolito. Alfredo Assunzione aria ergine XX del Tempo Ordinario -. Rocco. Giacinto confessore. Elena imp.. Italo. Bernardo abate. Pio X. aria Regina XXI del Tempo Ordinario. Bartolomeo apostolo. Ludovico. Alessandro tire. onica. Agostino artirio. Giovanni B. XXII del Tempo Ordinario. Aristide ORPO IALE: Festa del Patrono ENTE AGRA DEGLI ELLI: agra degli ccelli P L IPOTA DI PBBLIITÀ, NEL RIPETTO DEL REGOLAENTO LOALE È A ARIO DI HI LO EPONE IN PBBLIO - TIPOGRAFIA DELL IOLA - TERNO D IOLA (BG)

10 ettembre centro anziani dott. Giacomo locatelli L associazione entro Anziani dott. Giacomo Locatelli si è costituita il dicembre, in continuazione con il precedente entro Anziani, da anni gestito dall Associazione omunale Pensionati ed Anziani, di Almenno an alvatore. L associazione non ha finalità di lucro, persegue finalità di utilità e solidarietà sociale a favore degli associati o di terzi, nel pieno rispetto della libertà e dignità degli associati ispirandosi ai principi di democrazia e di uguaglianza dei diritti di tutti gli associati; opera nel campo sociale ricreativo-culturale. Di seguito sono elencati gli obiettivi prii dell associazione come stabilito dall articolo dello statuto: Lo sviluppo della personalità umana in tutte le sue espressioni, favorendo l esercizio del diritto alla salute, alla tutela sociale, alla cultura, alla formazione nonché alla valorizzazione delle attitudini e delle capacità professionale degli anziani, in relazione anche alla legge /00. La ricerca e la promozione sociale, culturale e civile delle persone anziane. Il conseguimento di altri scopi di promozione sociale e volontariato nei confronti degli anziani. il Gruppo del orriso L associazione di diili, genitori e volontari nasce nell anno su iniziativa di Tina alvi. Lo scopo priio è quello di creare condizioni di inserimento e visibilità ai nostri ragazzi e alle loro famiglie nella società. La casa del orriso, sostenuta dal comune e gestita dalla ooperativa Lavorare Insieme è il risultato più importante ottenuto in questi anni. oprattutto nei mesi più caldi si mettono in campo diverse iniziative che cercano di far incontrare e rendere più felici i ragazzi. La festa annuale presso la sede degli Alpini, le uscite con macchine e pulmino, la piscina, l ippoterapia, oltre alla partecipazione a vari eti del nostro paese, sono la costante della nostra attività, possibile grazie ai volontari che fortunatamente si rendono disponibili! A chi fosse interessato alla nostra associazione ricordiamo che si può ditare soci o volontari chiedendo la tessera che ha un costo simbolico di euro. A tutti chiediamo particolare attenzione e simpatia per i nostri ragazzi. omune di Almenno an alvatore 0. Egidio abate. Elpidio vescovo. Gregorio.. Rosalia B. adre Teresa di alcutta XXIII del Tempo Ordinario. Regina Natività B.. aria. er papa. Nicola da T.. Diomede tire s. Nome di aria XXI del Tempo Ordinario Esaltazione. roce B.. Addolorata s. ornelio e ipriano. Roberto B.. ofia.. Gennaro vescovo XX del Tempo Ordinario. atteo apostolo. aurizio tire. Pio da Pietrelcina. Pacifico confessore. Aurelia s. osma e Damiano XXI del Tempo Ordinario. enceslao tire s. ichele, Gabriele e Raffaele. Girolamo dottore PRO LOO: Notte otto le telle AN INENZO: Giornata Nazionale an incenzo P L IPOTA DI PBBLIITÀ, NEL RIPETTO DEL REGOLAENTO LOALE È A ARIO DI HI LO EPONE IN PBBLIO - TIPOGRAFIA DELL IOLA - TERNO D IOLA (BG)

11 Ottobre associazione culturale usicale corpo usicale almenno an alvatore - La Banda di Almenno an alvatore raggiunge il traguardo dei 0 anni di fondazione. ercare di riassue tanti anni di storia e attività quasi ininterrotta della Banda in poche righe è davvero difficile, ci limiteremo a qualche accenno. L anno di fondazione è il, anche se esistono testimonianze risalenti ad anni precedenti. Al termine della prima guerra fu chiamato a dirigere il gruppo il Eugenio Giudici che la portò ad un buon livello di preparazione. Dal al per ben cinquant anni la bacchetta passò al maestro cav. ario Locatelli che dedicò la sua vita per la banda portandola ad ottenere importanti risultati e riconoscimenti. Nel viene edificata l attuale sede che negli ultimi anni è diuta un vero e proprio centro di aggregazione vanile. Dal, quando alla direzione subentra il maestro prof. Luigi Ponti, la banda subisce un profondo rinnovamento. Nel 0 inizia la collaborazione con l istituto scolastico comprensivo e i nostri corsi oggi sono seguiti da una quarantina di allievi ai quali, dal 0, è stata data ai ragazzi la possibilità di suonare nella Junior Band preparata da Bonfanti ichele. Dal 0 inoltre agli allievi del corso di orientamento musicale è stata offerta un ulteriore opportunità di approfondimento dello studio del proprio strumento con la partecipazione ad una vacanza-studio in montagna organizzata dalla banda. Il corpo musicale è composto da 0 elementi, per la magr parte vani e partecipa nel corso dell anno, a circa 0 servizi civili e relisi. ome si può notare siamo un associazione sempre in movimento, che rno dopo rno coltiva il proprio futuro e cerca di diffondere la cultura musicale a chiunque voglia avvicinarsi ad essa. In questo modo siamo certi di avere un futuro garantito: dalle nuove leve, dai sempre presenti musicanti anziani e da un passato glorioso da onorare... Per informazioni più approfondite sulla nostra storia vi rimandiamo al nostro sito omune di Almenno an alvatore 0. Teresa del B.G. s. Angeli custodi. Gerardo abate. Francesco d Assisi. Placido tire. Bruno abate N.. del Rosario. Pelagia. Dionigi. Daniele. Giovanni XXIII. erafino capp.. Edoardo re. allisto I papa. Teresa d Avila. Edvige. Ignazio d A. XXIX del Tempo Ordinario. Isacco.. Irene. Orsola. Giovanni Paolo II. Giovanni da.. Antonio.. XXX del Tempo Ordinario. Evaristo papa. Fiorenzo vescovo. imone. Ermelinda. Germano vescovo. Lucilla ROE AZZRRA: Anniversario di Fondazione PRO LOO: agra d Autunno AI: Giornata del Donatore P L IPOTA DI PBBLIITÀ, NEL RIPETTO DEL REGOLAENTO LOALE È A ARIO DI HI LO EPONE IN PBBLIO - TIPOGRAFIA DELL IOLA - TERNO D IOLA (BG)

12 Novembre associazione nazionale famiglie caduti e dispersi La comunità almennese accompagna i resti mortali dei quattro caduti nella chiesa dei appuccini (..) L Associazione Nazionale Famiglie aduti e Dispersi in guerra nasce in Italia nel per aiutare le famiglie dei vani caduti nella I guerra mondiale. All inizio è chiamata Associazione delle madri e vedove di guerra. Lo scopo di questa associazione, che si costituisce ad Almenno nel dopoguerra del II conflitto mondiale, fu sempre quello di aiutare non solo economicamente ma soprattutto moralmente le famiglie colpite. La enica novembre arrivano nel nostro paese i resti mortali di quattro caduti: il cappellano militare Gotti don Giuseppe, ortinovis Pellegrino, Perdetti Alessandro e Felappi Bortolo. In questa occasione la comunità tutta si è unita per rendere loro omag. Ora l associazione non ha più il compito di fornire aiuto economico, bensì quello di far conoscere alle nuove generazioni il significato dello spirito di sacrificio di tutti i caduti in guerra. on la loro morte abbiamo ricevuto in dono la libertà che noi oggi abbiamo e che dobbiamo salvaguardare ad ogni costo. Pubblica assistenza croce azzurra La Pubblica Assistenza roce Azzurra è un associazione di volontariato Onlus nata nel nel comune di Almenno an alvatore (BG). È aderente ANPA (Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze), iscritta al Registro del volontariato e alla Protezione ivile Provinciale, Renale e Nazionale. Ad oggi sono impiegati circa 0 volontari, abbiamo un parco macchine composto da ambulanze, pulmini, Doblò e un fuoristrada ed operiamo nel settore sanitario con oltre 000 servizi all anno. Oltre a garantire una copertura di ore su per interti di egenza-urgenza, svolgiamo servizi di diverso tipo: dimissioni e trasferimenti dalle strutture ospedaliere e non, trasporto dializzati tramite conzione con AL, trasporto di persone diversamente abili mediante accordi con strutture del territorio e conzione con il omune di Almenno an alvatore, assistenza a manifestazioni sportive e non, trasferimenti con entro obile di Rianimazione, corsi di Primo occorso, corsi di sensibilizzazione per la popolazione e le scuole, interti di Protezione ivile. l associazione quindi continua a crescere grazie alla volontà di tutti coloro che credono che anche un piccolo gesto di aiuto arricchisce chi lo riceve, senza nulla togliere a chi lo fa... omune di Almenno an alvatore 0 Tutti i anti ommemor. Defunti. artino. arlo Borromeo. Zaccaria profeta. Leonardo abate. Ernesto abate XXXII del Tempo Ordinario. Oreste. Leone agno. artino di Tours. Renato.. Diego. Giocondo vescovo XXXIII del Tempo Ordinario. argherita di.. Elietta. Oddone abate. Fausto tire. Benigno Present. B.. aria risto Re. lemente papa. Flora. aterina d A.. orrado vescovo. assimo. Giacomo franc. I d Avto. Andrea apostolo AN INENZO: olletta Banco Alimentare P L IPOTA DI PBBLIITÀ, NEL RIPETTO DEL REGOLAENTO LOALE È A ARIO DI HI LO EPONE IN PBBLIO - TIPOGRAFIA DELL IOLA - TERNO D IOLA (BG)

COMUNE DI MADONE. (Provincia di Bergamo) DEPLIANT ILLUSTRATIVO PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI

COMUNE DI MADONE. (Provincia di Bergamo) DEPLIANT ILLUSTRATIVO PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI COMUNE DI MADONE (Provincia di Bergamo) DEPLIANT ILLUSTRATIVO PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI Aprile 2015 Il servizio di raccolta rifiuti è affidato a ECOISOLA S.p.a. con sede a Madone in Via

Dettagli

Utenze commerciali: Sacco bianco CARTA E CARTONI. Cosa mettere nel sacco:

Utenze commerciali: Sacco bianco CARTA E CARTONI. Cosa mettere nel sacco: CARTA E CARTONI Giornali e riviste separate da involucri di cellophane, libri e quaderni, fogli e tabulati, carta da pacchi, cartone e cartoncino, sacchetti di carta, scatole di cartoncino per alimenti

Dettagli

UTENZE NON DOMESTICHE

UTENZE NON DOMESTICHE Comune di San Cesareo UTENZE NON DOMESTICHE per informazioni numero verde 800.180.330 www.comune.sancesareo.rm.it www.aimeriambiente.it Massimilian Massimiliano Rosolino, testimonial per l Ambiente FRAZIONE

Dettagli

COMUNE DI MADONE. (Provincia di Bergamo) DEPLIANT ILLUSTRATIVO PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI

COMUNE DI MADONE. (Provincia di Bergamo) DEPLIANT ILLUSTRATIVO PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI COMUNE DI MADONE (Provincia di Bergamo) DEPLIANT ILLUSTRATIVO PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI La raccolta si effettua tramite dei sacchetti in Mater-Bi (sostanza che si bio-degrada con i rifiuti)

Dettagli

COMUNE DI. Raccolta differenziata dei rifiuti SEMPLICE COME UN GIOCO.

COMUNE DI. Raccolta differenziata dei rifiuti SEMPLICE COME UN GIOCO. COMUNE DI Raccolta differenziata dei rifiuti SEMPLICE COME UN GIOCO. RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI PER RENDERE EFFICIENTE UN SERVIZIO AL CITTADINO NEL RISPETTO DELLE REGOLE DETTATE DALLA COMUNITA

Dettagli

RACCOLTA DEI RIFIUTI. Chi differenzia fa la differenza CITTÀ DI GARDONE VALTROMPIA

RACCOLTA DEI RIFIUTI. Chi differenzia fa la differenza CITTÀ DI GARDONE VALTROMPIA CITTÀ DI GARDONE VALTROMPIA RACCOLTA DEI RIFIUTI Chi differenzia fa la differenza A Gardone Valtrompia la raccolta rifiuti avviene tramite «Porta a Porta» per la raccolta differenziata di Plastica, Carta,

Dettagli

guida alla raccolta CITTÀdiMEDA differenziata dei RIFIUTI

guida alla raccolta CITTÀdiMEDA differenziata dei RIFIUTI guida alla raccolta CITTÀdiMEDA differenziata dei RIFIUTI VERDE (residui vegetali ritiro a domicilio) CITTÀ DI MEDA Il materiale vegetale proveniente dalla manutenzione di giardini e orti privati viene

Dettagli

Provincia di Bergamo

Provincia di Bergamo COMUNE DI MORENGO Provincia di Bergamo REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEL CENTRO DI RACCOLTA INDICE Art. 1 Oggetto del regolamento Art. 2 Compiti del Comune Art. 3 Compiti del gestore Art. 4 Compiti degli

Dettagli

Il servizio porta a porta consiste nelle attività di raccolta, trasporto e conferimento presso l impianto di destino delle seguenti frazioni:

Il servizio porta a porta consiste nelle attività di raccolta, trasporto e conferimento presso l impianto di destino delle seguenti frazioni: Quali rifiuti vengono raccolti? Il servizio porta a porta consiste nelle attività di raccolta, trasporto e conferimento presso l impianto di destino delle seguenti frazioni: Carta e cartone; Vetro e lattine;

Dettagli

COMUNE SETTALA ASSESSORATO AMBIENTE CARTA CARTONE TETRAPAK SENZA SACCHETTI DI PLASTICA

COMUNE SETTALA ASSESSORATO AMBIENTE CARTA CARTONE TETRAPAK SENZA SACCHETTI DI PLASTICA CARTA CARTONE TETRAPAK SENZA SACCHETTI DI PLASTICA GIORNALI E RIVISTE LIBRI E QUADERNI FOTOCOPIE E FOGLI VARI CARTONI PIEGATI E SCATOLE PER ALIMENTI IMBALLAGGI DI CARTONE TETRA PAK (LATTE, SUCCHI DI FRUTTA,

Dettagli

LA NUOVA MAPPA DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA COME E QUANDO AVVIENE IL RITIRO

LA NUOVA MAPPA DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA COME E QUANDO AVVIENE IL RITIRO LA NUOVA MAPPA DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA COME E QUANDO AVVIENE IL RITIRO Virginio Brivio Sindaco di Lecco Vittorio Campione Assessore all Ambiente la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti sono un attività

Dettagli

GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA

GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA CALENDARIO RACCOLTA RIFIUTI A DOMICILIO Il nuovo sistema di raccolta prevede un cambiamento del calendario settimanale di raccolta così organizzato: MARTEDI' 1 e 3 martedì

Dettagli

COMUNE di PAGAZZANO REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEL CENTRO DI RACCOLTA RIFIUTI COMUNALE

COMUNE di PAGAZZANO REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEL CENTRO DI RACCOLTA RIFIUTI COMUNALE COMUNE di PAGAZZANO REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEL CENTRO DI RACCOLTA RIFIUTI COMUNALE Art. 1 OGGETTO DEL REGOLAMENTO Il presente regolamento, adottato ai sensi del D.Lgs. 3 Aprile 2006 n 152 e successive

Dettagli

GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA dei rifiuti urbani. Comune di San Pietro al Natisone

GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA dei rifiuti urbani. Comune di San Pietro al Natisone GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA dei rifiuti urbani Comune di San Pietro al Natisone RACCOLTA RI FIUTI ORGANICI CON IL METODO DEL PORTA A PORTA nel capoluogo di San Pietro al Natisone, Ponte San Quirino,

Dettagli

COMUNE DI INVERIGO Provincia di Como REGOLAMENTO COMUNALE PER L UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA ECOLOGICA IN LOC. FORNACETTA DI INVERIGO

COMUNE DI INVERIGO Provincia di Como REGOLAMENTO COMUNALE PER L UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA ECOLOGICA IN LOC. FORNACETTA DI INVERIGO COMUNE DI INVERIGO Provincia di Como REGOLAMENTO COMUNALE PER L UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA ECOLOGICA IN LOC. FORNACETTA DI INVERIGO Approvato con atto C.C. n. 28/2000 - Modificato con atto C.C. n. 23 del

Dettagli

COMUNE DI QUINZANO D OGLIO PROVINCIA DI BRESCIA SERVIZIO AMBIENTE - ECOLOGIA Viale Gandini n. 48 Tel. 030/933232 Fax 030/9924035 e-mail

COMUNE DI QUINZANO D OGLIO PROVINCIA DI BRESCIA SERVIZIO AMBIENTE - ECOLOGIA Viale Gandini n. 48 Tel. 030/933232 Fax 030/9924035 e-mail COMUNE DI QUINZANO D OGLIO PROVINCIA DI BRESCIA SERVIZIO AMBIENTE - ECOLOGIA Viale Gandini n. 48 Tel. 030/933232 Fax 030/9924035 e-mail ambiente@quinzano.it GIORNO DI RACCOLTA: MARTEDI E SABATO RESTI DI

Dettagli

2 novità GIUGNO 2011 - DICEMBRE 2012 I N D I F F E R E N Z I A T O F A L C DAL 1 GIUGNO LA RACCOLTA PORTA A PORTA DEI RIFIUTI SI ESTENDE SOLFERINO

2 novità GIUGNO 2011 - DICEMBRE 2012 I N D I F F E R E N Z I A T O F A L C DAL 1 GIUGNO LA RACCOLTA PORTA A PORTA DEI RIFIUTI SI ESTENDE SOLFERINO Città di SOLFERINO ecocale ndario GIUGNO 0 - DICEMBRE 0 novità per l ambiente DAL GIUGNO LA RACCOLTA PORTA A PORTA DEI RIFIUTI SI ESTENDE I N D I F F E R E N Z I A T O S F A I L C SI ESTENDE IL PORTA A

Dettagli

Servizi Comunali S.p.A.

Servizi Comunali S.p.A. Servizi Comunali S.p.A. In collaborazione con l Amministrazione l Comunale di Cavernago I rifiuti, una risorsa? Cavernago, 14 gennaio 2014 Raccolta differenziata perché farla? Valenza ecologica (rispetto

Dettagli

CITTÀ DI LECCE. AMBITO di RACCOLTA OTTIMALE LE/4 PROGETTO SPERIMENTALE SISTEMA DI RACCOLTA DIFFERENZIATA DA UTENZA NON DOMESTICA TRAMITE ECOMOBILE

CITTÀ DI LECCE. AMBITO di RACCOLTA OTTIMALE LE/4 PROGETTO SPERIMENTALE SISTEMA DI RACCOLTA DIFFERENZIATA DA UTENZA NON DOMESTICA TRAMITE ECOMOBILE AMBITO di RACCOLTA OTTIMALE LE/4 (EX CONSORZIO ATO LE/1) CITTÀ DI LECCE PROGETTO SPERIMENTALE SISTEMA DI RACCOLTA DIFFERENZIATA DA UTENZA NON DOMESTICA TRAMITE ECOMOBILE PROGETTO SPERIMENTALE SISTEMA DI

Dettagli

COMUNI DI FARA OLIVANA CON SOLA ed ISSO

COMUNI DI FARA OLIVANA CON SOLA ed ISSO Allegato alla deliberazione del Consiglio Comunale n.16 del 26 Giugno 2008 IL SEGRETARIO COMUNALE DIRETTORE GENERALE Brando dr. Giuseppe COMUNI DI FARA OLIVANA CON SOLA ed ISSO REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO

Dettagli

Carta dei servizi. Raccolta e smaltimento dei rifiuti e igiene urbana. Comune di Pradalunga. Comune di Ranica. Comune di Nembro

Carta dei servizi. Raccolta e smaltimento dei rifiuti e igiene urbana. Comune di Pradalunga. Comune di Ranica. Comune di Nembro Carta dei servizi Raccolta e smaltimento dei rifiuti e igiene urbana Comune di Nembro Comune di Ranica Comune di Pradalunga Comune di Alzano Lombardo che cos è la carta dei servizi La Carta dei Servizi

Dettagli

Comune di Bobbio Pellice

Comune di Bobbio Pellice Comune di Bobbio Pellice 2010 LA NUOVA RACCOLTA RIFIUTI Ecopunto Ecoisola Orario 2010 Delle ecoisole più vicine Torre Pellice Luserna S.G. Lunedì chiuso 14,00/17,00 Martedì 13,30/16,30 chiuso chiuso 14,00/17,00

Dettagli

ASPEM Servizio di igiene urbana GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA E ALLO SMALTIMENTO RIFIUTI A VARESE

ASPEM Servizio di igiene urbana GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA E ALLO SMALTIMENTO RIFIUTI A VARESE ASPEM Servizio di igiene urbana GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA E ALLO SMALTIMENTO RIFIUTI A VARESE UMIDO SECCO ALTRI RIFIUTI PLASTICA TETRA PAK LATTINE VETRO CARTA LA RACCOLTA PORTA A PORTA I CONTENITORI

Dettagli

Comune di. Canegrate

Comune di. Canegrate Comune di Canegrate UMIDO ORGANICO Nei sacchetti in Mater-Bi dentro l apposito cestino aerato. Per la raccolta il sacchetto va spostato nel MASTELLO MARRONE da mettere fuori casa. Grandi quantità di verde

Dettagli

1 GIUGNO 2012 PARTE LA NUOVA GESTIONE SPECIALE RIFIUTI. Raccolta dei rifiuti a Sale Marasino: COMUNE DI SALE MARASINO

1 GIUGNO 2012 PARTE LA NUOVA GESTIONE SPECIALE RIFIUTI. Raccolta dei rifiuti a Sale Marasino: COMUNE DI SALE MARASINO COMUNE DI SALE MARASINO L obiettivo delle norme italiane, conforme alle indicazioni dell Unione Europea, è il 65% di Raccolta Differenziata entro il 31 dicembre 2012 per garantire una migliore qualità

Dettagli

Agli studenti delle scuole elementari e medie: verificate con il test e leggete il vostro profilo

Agli studenti delle scuole elementari e medie: verificate con il test e leggete il vostro profilo Agli studenti delle scuole elementari e medie: verificate con il test e leggete il vostro profilo ISII tecnico G. Marconi Classe 1a E a.s. 2010-2011 Il riciclaggio è nato nei paesi industrializzati intorno

Dettagli

LE NUOVE MODALITÀ DI GESTIONE DEI RIFIUTI IN VALLE D AOSTA

LE NUOVE MODALITÀ DI GESTIONE DEI RIFIUTI IN VALLE D AOSTA XXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXX XXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXX LE NUOVE MODALITÀ DI GESTIONE DEI RIFIUTI IN VALLE D AOSTA Assessorat du Territoire et de l Environnement Assessorato Territorio e ambiente I NUOVI

Dettagli

VILLA FARALDI Differenziamoci. Con il porta a porta per liberarci dei rifiuti in modo intelligente, per noi e per le generazioni future.

VILLA FARALDI Differenziamoci. Con il porta a porta per liberarci dei rifiuti in modo intelligente, per noi e per le generazioni future. VILLA FARALDI Differenziamoci Con il porta a porta per liberarci dei rifiuti in modo intelligente, per noi e per le generazioni future. !!!!! SIAMO IMPEGNATI NEL MIGLIORAMENTO CONTINUO, AIUTATECI A RISPETTARE

Dettagli

Impariamo anche noi a fare la differenza.

Impariamo anche noi a fare la differenza. La raccolta rifiuti diventa una faccenda domestica. Impariamo anche noi a fare la differenza. Comune di Rio Saliceto COS E LA RACCOLTA DIFFERENZIATA DOMICILIARE? La raccolta differenziata domiciliare

Dettagli

Società Igiene Ambientale. Consorzio Bacino FG/4 a r.l. Comune di Margherita di Savoia. Istruzioni sulla. raccolta Differenziata

Società Igiene Ambientale. Consorzio Bacino FG/4 a r.l. Comune di Margherita di Savoia. Istruzioni sulla. raccolta Differenziata Comune di Margherita di Savoia Società Igiene Ambientale Consorzio Bacino FG/4 a r.l. Istruzioni sulla raccolta Differenziata 1 Raccolta differenziata Porta a Porta il Una grande idea per un mondo libero

Dettagli

La raccolta differenziata dei rifiuti

La raccolta differenziata dei rifiuti La raccolta differenziata dei rifiuti Ciao zio Rod... Ciao Tea....Posso?! Sii brava e cerca un altro cestino, così mi aiuti a tenere PULITA LA CITTÀ Domande e risposte sulla raccolta differenziata dei

Dettagli

Una raccolta così non la sognavate nemmeno Comoda, facile, differenziata

Una raccolta così non la sognavate nemmeno Comoda, facile, differenziata Una raccolta così non la sognavate nemmeno Comoda, facile, differenziata Comune di Lesignano de Bagni C CA CO Ad ma ti. Co rac ca COSA VI VIENE FORNITO CARTA, VETRO, PLASTICA, BARATTOLAME e CONTENITORI

Dettagli

eco Calendario 2015 Comune di Fombio Provincia di Lodi 26861 FOMBIO (LO) - Via Roma, 83 Tel. 0377 32362 - Fax 0377 430422 www.comune.fombio.lo.

eco Calendario 2015 Comune di Fombio Provincia di Lodi 26861 FOMBIO (LO) - Via Roma, 83 Tel. 0377 32362 - Fax 0377 430422 www.comune.fombio.lo. eco Calendario UO Fombio www.linea-gestioni.it 0 Gennaio Maria Madre di Dio Basilio e Gregorio Genoveffa Fausta Amelia Epifania Raimondo Severino Giuliano Aldo Battesimo del Signore Modesto Ilario Felice

Dettagli

COMUNE DI SAN ZENONE AL LAMBRO. Provincia di Milano

COMUNE DI SAN ZENONE AL LAMBRO. Provincia di Milano COMUNE DI SAN ZENONE AL LAMBRO Provincia di Milano Art. 1 : AMBITO DI APPLICAZIONE Il presente regolamento disciplina la tipologia e le modalità della raccolta differenziata dei Rifiuti Solidi Urbani (

Dettagli

Comune di Spilimbergo ANNO 2008

Comune di Spilimbergo ANNO 2008 Comune di Spilimbergo ANNO 2008 RICICLABILE 39,1% NON RICICLABILE 60,9% SITUAZIONE ATTUALE! "# INDUSTRIALI 13% CARTA 9% PLASTICA 6% VETRO 8% INGOMBRANTI 7% VERDE 11% UMIDO 9% INERTI 10% SECCO 26% OBIETTIVI

Dettagli

COSA? COME? COSA SI QUANDO? COSA NO

COSA? COME? COSA SI QUANDO? COSA NO IL COMUNE DI POLLICA SI DIFFERENZIA COSA? COME? COSA SI QUANDO? COSA NO Umido Sacchetto biodegradabile in mater-bio in ECM Scarti di cucina freddi (pane, pasta, riso), alimenti avariati, resti animali,

Dettagli

La guida pratica per la raccolta differenziata dei rifiuti urbani. Comune di Biassono. Manuale. ecoambientale

La guida pratica per la raccolta differenziata dei rifiuti urbani. Comune di Biassono. Manuale. ecoambientale Comune di Biassono La guida pratica per la raccolta differenziata dei rifiuti urbani. AGENDA 21 Agenda 21 significa, letteralmente, l insieme degli appuntamenti, delle cose da fare, nel corso del ventunesimo

Dettagli

Derichebourg San Germano. Comune di Bonorva. I nuovi servizi di raccolta differenziata

Derichebourg San Germano. Comune di Bonorva. I nuovi servizi di raccolta differenziata Derichebourg San Germano Comune di Bonorva I nuovi servizi di raccolta differenziata La composizione dei nostri rifiuti: Raccolte : Servizi previsti - raccolta domiciliare: Rifiuto solido frazione residuale

Dettagli

Cosa metto e cosa non metto nel cassonetto

Cosa metto e cosa non metto nel cassonetto Comune di Cingoli Cosa metto e cosa non metto nel cassonetto VADEMECUM per la raccolta differenziata nel comune di Cingoli Ai residenti del comune di Cingoli Presto partirà a Cingoli il sistema di raccolta

Dettagli

FAI LA DIFFERENZA: DIFFERENZ A! GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI

FAI LA DIFFERENZA: DIFFERENZ A! GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI FAI LA DIFFERENZA: DIFFERENZ A! GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI COMUNE DI CESANO BOSCONE La raccolta differenziata a Cesano Boscone Raccogliere separatamente i rifiuti è un gesto di rispetto

Dettagli

Comune di Erbusco. La Raccolta si differenzia

Comune di Erbusco. La Raccolta si differenzia Comune di Erbusco La Raccolta si differenzia IL GESTO PIU' IMPORTANTE Comune di Erbusco Lo sforzo che fai nella separazione dei materiali non è vano: è un grande risultato per la tutela dell ambiente e

Dettagli

La raccolta rifiuti diventa una faccenda domestica.

La raccolta rifiuti diventa una faccenda domestica. La raccolta rifiuti diventa una faccenda domestica. Dal mese di Novembre inizia la raccolta rifiuti domiciliare a Montecchio. Comune di Montecchio Emilia Cosa è la raccolta differenziata domiciliare? La

Dettagli

CARTA, CARTONCINO, CARTONE

CARTA, CARTONCINO, CARTONE CARTA, CARTONCINO, CARTONE QUALI SI: giornali e riviste, tabulati di fotocopie, carta da pacchi, imballaggi di carta e cartoncini in genere, sacchetti di carta, scatole e scatoloni anche ondulato, cartoni

Dettagli

Quartiere Valle di Vado

Quartiere Valle di Vado carta, cartone e cartoncino: raccolta porta a porta il venerdì vetro e scatolame: campane verdi stradali plastica: raccolta porta a porta il giovedì abiti usati: contenitori stradali o presso la piattaforma

Dettagli

II Settore. GUIDA alla raccolta DIFFERENZIATA. campagna informativa sulla nuova raccolta differenziata

II Settore. GUIDA alla raccolta DIFFERENZIATA. campagna informativa sulla nuova raccolta differenziata II Settore GUIDA alla raccolta DIFFERENZIATA campagna informativa sulla nuova raccolta differenziata CAMPAGNA PROMOZIONALE PESCHICI PULITA LETTERA INVITO AI CITTADINI Cari Cittadini, II Settore questa

Dettagli

CAMPAGNE DI SENSIBILIZZZAIONE

CAMPAGNE DI SENSIBILIZZZAIONE CAMPAGNE DI SENSIBILIZZZAIONE Piano dell Offerta Formativa a.s. 2010/11 La tutela della vitalità, della diversità e della bellezza della Terra è un impegno sacro. 2 principio della Carta della Terra INTEGRITÀ

Dettagli

RACCOLTA DIFFERENZIATA. la strada obbligata

RACCOLTA DIFFERENZIATA. la strada obbligata RACCOLTA DIFFERENZIATA la strada obbligata Il Consorzio RSU, quale Ente di Bacino, organo di indirizzo, pianificazione e controllo, in aderenza alle direttive dell assemblea dei Sindaci dei 50 Comuni

Dettagli

Raccolta differenziata imprese e attività commerciali. Dal rifiuto una risorsa. Differenziamoci.

Raccolta differenziata imprese e attività commerciali. Dal rifiuto una risorsa. Differenziamoci. Raccolta differenziata imprese e attività commerciali. Dal rifiuto una risorsa. Differenziamoci. Dal rifiuto una risorsa. Differenziamoci. Le risorse disponibili sulla terra non sono infinite ed è quindi

Dettagli

LE NUOVE MODALITà DI GESTIONE DEI RIFIUTI IN VALLE D AOSTA

LE NUOVE MODALITà DI GESTIONE DEI RIFIUTI IN VALLE D AOSTA XXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXX XXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXX LE NUOVE MODALITà DI GESTIONE DEI RIFIUTI IN VALLE D AOSTA Assessorat du Territoire et de l Environnement Assessorato Territorio e ambiente i nuovi

Dettagli

La Raccolta differenziata: Ogni cosa al suo posto!

La Raccolta differenziata: Ogni cosa al suo posto! La Raccolta differenziata: Ogni cosa al suo posto! Umido Plastica e Lattine Carta e Cartone Secco non riciclabile Vetro (bianco e colorato) Farmaci scaduti Pile Legno Umido I rifiuti umidi vanno conferiti

Dettagli

Trinitapoli Raccolta differenziata porta a porta

Trinitapoli Raccolta differenziata porta a porta 1 Porta a Porta: che cosa cambia? Scompaiono definitivamente i cassonetti stradali 1: Raccolta differenziata Porta a Porta Una grande idea per un mondo libero dai rifiuti il Comune di Trinitapoli attiva

Dettagli

La Raccolta si differenzia. Comune di Rovato

La Raccolta si differenzia. Comune di Rovato La Raccolta si differenzia Comune di Rovato IL GESTO PIU' IMPORTANTE Lo sforzo che fai nella separazione dei materiali non è vano: è un grande risultato per la tutela dell ambiente e della tua vita. Il

Dettagli

MANUALE RACCOLTA RIFIUTI

MANUALE RACCOLTA RIFIUTI COMUNE DI SAN GIORGIO CANAVESE Provincia di Torino Tel. 0124-32.121 Fax. 0124-32.51.06 e-mail: municipio@comunesangiorgio.it P.E.C.: sangiorgiocanavese@pcert.it P.IVA/Cod.Fisc.: 02143040018 MQ Ref.: E:\Documenti\Desktop\S.C.S.

Dettagli

Prima di chiedersi come si puliscono le città, bisognerebbe chiedersi come si sporcano. Guido Viale

Prima di chiedersi come si puliscono le città, bisognerebbe chiedersi come si sporcano. Guido Viale Prima di chiedersi come si puliscono le città, bisognerebbe chiedersi come si sporcano. Guido Viale fare la raccolta differenziata non è solo un obbligo di legge è un segno di rispetto e di grande civiltà!

Dettagli

Perché Riciclare. Le utenze si devono recare presso gli Eco-Centri: Via Cesarina

Perché Riciclare. Le utenze si devono recare presso gli Eco-Centri: Via Cesarina ari cittadini, grazie al vostro contributo, anche quest anno siamo riusciti a raggiungere questo importante riconoscimento Perché Riciclare omuni RIILONI 0 è così importante oncorso annua per pubbliche

Dettagli

Comune di Montefortino

Comune di Montefortino Comune di Montefortino Provincia di Fermo RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI RACCOLTA UMIDO Utilizza il cassonetto marrone per la raccolta dell UMIDO SI COSA INSERIRE: Avanzi freddi di cibo, scarti di

Dettagli

INFORMAZIONE PER LA RACCOLTA

INFORMAZIONE PER LA RACCOLTA INFORMAZIONE PER LA RACCOLTA Per i rifiuti indifferenziati esponi il sacchetto nei pressi della tua abitazione nei giorni previsti (sono stati distribuiti dei casso netti a servizio delle famiglie del

Dettagli

CALENDARIO DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA

CALENDARIO DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA CALENDARIO DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA ANNO 2015 COMUNE DI BOLLATE (MI) GAIA SERVIZI, PER MIGLIORARE LA QUALITA DELLA VITA A BOLLATE IMBALLAGGI IN PLASTICA Per capire cosa si può conferire basta domandarsi

Dettagli

COMUNE DI NUVOLENTO. This information was prepared by Aprica and it is not to be relied on by any 3rd party without Aprica s prior written consent.

COMUNE DI NUVOLENTO. This information was prepared by Aprica and it is not to be relied on by any 3rd party without Aprica s prior written consent. COMUNE DI NUVOLENTO This information was prepared by Aprica and it is not to be relied on by any 3rd party without Aprica s prior written consent. 1 La novità da lunedì 5 ottobre A NUVOLENTO VERRA MODIFICATO

Dettagli

Raccolta differenziata (RD) per materiale

Raccolta differenziata (RD) per materiale Raccolta differenziata (RD) per materiale I servizi di raccolta differenziata sono effettuati con il sistema porta a porta con: - frequenza di raccolta settimanale di carta, cartone; - frequenza di raccolta

Dettagli

Impariamo anche noi a fare la differenza.

Impariamo anche noi a fare la differenza. La raccolta rifiuti diventa una faccenda domestica. Impariamo anche noi a fare la differenza. Comune di Campegine COS E LA RACCOLTA DIFFERENZIATA DOMICILIARE? La raccolta differenziata domiciliare è un

Dettagli

Facoltà di. Facoltà di. Giurisprudenza XXXXX FOTO. Calendario

Facoltà di. Facoltà di. Giurisprudenza XXXXX FOTO. Calendario Facoltà di Facoltà di Giurisprudenza XXXXX FOTO Calendario Milano a.a. 2015-2016 Settembre/Ottobre 2015 Novembre 2015 Dicembre 2015 21 L s. Matteo 1 D Tutti i Santi 1 M s. Eligio 22 M s. Maurizio 2 L Commemoraz

Dettagli

Una raccolta così non la sognavate nemmeno Comoda, facile, differenziata

Una raccolta così non la sognavate nemmeno Comoda, facile, differenziata Una raccolta così non la sognavate nemmeno Comoda, facile, differenziata Comune di Lesignano de Bagni COSA VI VIENE FORNITO CARTA, VETRO, PLASTICA, BARATTOLAME e CONTENITORI TETRA PAK Ad ogni famiglia

Dettagli

qui qui qui Rifiuto secco Prima ti svuoto Prima ti bevo poi vi BUTTIAMO poi ti riciclo Prima Prima ti mangio ti uso..poi ti riciclo Rifiuto umido

qui qui qui Rifiuto secco Prima ti svuoto Prima ti bevo poi vi BUTTIAMO poi ti riciclo Prima Prima ti mangio ti uso..poi ti riciclo Rifiuto umido È la frazione irriducibile, quella che proprio la natura non può assorbire meglio ridurla il più possibile massimizzando il recupero degli altri materiali. E la Natura ringrazia. La Raccolta si differenzia

Dettagli

Comune di Zavattarello

Comune di Zavattarello Comune di Zavattarello Opuscolo informativo sulla nuova raccolta differenziata A PARTIRE DA APRILE 2014 Gentili Famiglie, con questo opuscolo vogliamo fornirvi un utile strumento informativo per aiutarvi

Dettagli

A.P.I. - Azienda Pubblicità Italia - LECCE - Via Candido, 22 - Tel. 0832.242214 - Cell.: 348.0039271 - e-mail: azpuita@gmail.com

A.P.I. - Azienda Pubblicità Italia - LECCE - Via Candido, 22 - Tel. 0832.242214 - Cell.: 348.0039271 - e-mail: azpuita@gmail.com A.P.I. - Azienda Pubblicità Italia - LECCE - Via Candido, 22 - Tel. 0832.242214 - Cell.: 348.0039271 - e-mail: azpuita@gmail.com andrea buttazzo Passato anteriore, 2010, gesso alabastrino, 3 m 3 GENNAIO2014

Dettagli

Impariamo anche noi a fare la differenza.

Impariamo anche noi a fare la differenza. La raccolta rifiuti diventa una faccenda domestica. Impariamo anche noi a fare la differenza. Comune di Castelnovo nè Mon COS E LA RACCOLTA DIFFERENZIATA DOMICILIARE? La raccolta differenziata domiciliare

Dettagli

La Raccolta Differenziata a casa tua. guida per le famiglie

La Raccolta Differenziata a casa tua. guida per le famiglie La Raccolta Differenziata a casa tua istruzioni per l uso guida per le famiglie Raccolta Differenziata Le novità Una soluzione alla portata di tutti La produzione di rifiuti è in continuo aumento e deve

Dettagli

Allegato A alla deliberazione di Consiglio Comunale n. 81 del 21/12/2011. COMUNE DI CASTELLO DI SERRAVALLE Provincia di Bologna

Allegato A alla deliberazione di Consiglio Comunale n. 81 del 21/12/2011. COMUNE DI CASTELLO DI SERRAVALLE Provincia di Bologna COMUNE DI CASTELLO DI SERRAVALLE Provincia di Bologna RICONOSCIMENTO DI CONTRIBUTI ECONOMICI PER IL CONFERIMENTO DIRETTO DI ALCUNE TIPOLOGIE DI RIFIUTI DIFFERENZIATI, PROVENIENTI DALL UTENZA DOMESTICA,

Dettagli

Cesenatico per l ambiente. Guida alla corretta gestione dei rifiuti per la tutela della nostra città. Comune di Cesenatico

Cesenatico per l ambiente. Guida alla corretta gestione dei rifiuti per la tutela della nostra città. Comune di Cesenatico Cesenatico per l ambiente. Guida alla corretta gestione dei rifiuti per la tutela della nostra città. Comune di Cesenatico Cesenatico per l ambiente Una corretta gestione dei servizi ambientali è fondamentale

Dettagli

Dimensione del contenitore. Tipologia di utenze

Dimensione del contenitore. Tipologia di utenze di Rifiuti organici: bucce e scarti di frutta e verdura, noccioli, avanzi di pasti o di cucina in genere (freddi), fondi di caffè o di tè, latticini, resti di carne o pesce (comprese piccolii ossi e lische),

Dettagli

Utenze domestiche. stampato su carta riciclata novembre 2014. Calendario 2015. Raccolta differenziata domiciliare San Giorgio di Piano

Utenze domestiche. stampato su carta riciclata novembre 2014. Calendario 2015. Raccolta differenziata domiciliare San Giorgio di Piano Utenze domestiche stampato su riciclata novembre 2014 Calendario 2015 Raccolta differenziata domiciliare San Giorgio di Piano Centro di Raccolta Rifiuti (stazione ecologica) I Centri sono luoghi a disposizione

Dettagli

Impariamo anche noi a fare la differenza.

Impariamo anche noi a fare la differenza. La raccolta rifiuti diventa una faccenda domestica. Impariamo anche noi a fare la differenza. Comune di San Mar no in Rio COS E LA RACCOLTA DIFFERENZIATA DOMICILIARE? La raccolta differenziata domiciliare

Dettagli

Allegato A alla deliberazione di Consiglio Comunale n.59 del 25/10/2011. COMUNE DI CASTELLO DI SERRAVALLE Provincia di Bologna

Allegato A alla deliberazione di Consiglio Comunale n.59 del 25/10/2011. COMUNE DI CASTELLO DI SERRAVALLE Provincia di Bologna Allegato A alla deliberazione di Consiglio Comunale n.59 del 25/10/2011 COMUNE DI CASTELLO DI SERRAVALLE Provincia di Bologna RICONOSCIMENTO DI CONTRIBUTI ECONOMICI PER IL CONFERIMENTO DIRETTO DI ALCUNE

Dettagli

CARTA, CARTONCINO, CARTONE

CARTA, CARTONCINO, CARTONE CARTA, CARTONCINO, CARTONE QUALI SI: giornali e riviste, tabulati di fotocopie, carta da pacchi, imballaggi di carta e cartoncini in genere, sacchetti di carta, scatole e scatoloni anche ondulato, cartoni

Dettagli

La raccolta rifiuti diventa una faccenda domestica.

La raccolta rifiuti diventa una faccenda domestica. La raccolta rifiuti diventa una faccenda domestica. Impariamo anche noi a fare la differenza. Comune di Cavriago Opuscolo PAP Cavriago.indd 1 25/08/2015 9.29.12 Cosa è la raccolta differenziata domiciliare?

Dettagli

L umido nel nuovo secchiello aerato

L umido nel nuovo secchiello aerato L umido nel nuovo secchiello aerato novità! Da gennaio 2013 è obbligatorio conferire il rifiuto umido dentro l apposito SECCHIELLO AERATO fornito gratuitamente dal Comune. Con il nuovo secchiello aerato

Dettagli

ECOCALENDARIO 2016 NORDALENTO CITTÀ DI FRANCAVILLA AL MARE FACCIAMO LA DIFFERENZA. Stampato su carta riciclata

ECOCALENDARIO 2016 NORDALENTO CITTÀ DI FRANCAVILLA AL MARE FACCIAMO LA DIFFERENZA. Stampato su carta riciclata ECOCALENDARIO 0 CITTÀ DI FRANCAVILLA AL MARE FACCIAMO LA DIFFERENZA Stampato su carta riciclata Organico N.B. USARE BUSTE COMPOSTABILI Avanzi di cibo crudo e cotto scarti di frutta e verdura, alimenti

Dettagli

stampato su carta riciclata ottobre 2014 URP 051.6638507 - www.comune.san-giorgio-di-piano.bo.it consulta on-line o scarica la app il Rifiutologo

stampato su carta riciclata ottobre 2014 URP 051.6638507 - www.comune.san-giorgio-di-piano.bo.it consulta on-line o scarica la app il Rifiutologo Calendario 0 Raccolta differenziata domiciliare San Giorgio di Piano stampato su riciclata ottobre 0 Per informazioni Servizio Clienti Utenze non domestiche 00..00 chiamata gratuita, attivo dal al dalle.00

Dettagli

IO MIGLIORO SIENAMBIENTE GUIDA PER METTERE I RIFIUTI GIUSTI NEL SACCHETTO GIUSTO LA RACCOLTA DIFFERENZIATA DI QUALITÀ DIAMOCI UN OBIETTIVO

IO MIGLIORO SIENAMBIENTE GUIDA PER METTERE I RIFIUTI GIUSTI NEL SACCHETTO GIUSTO LA RACCOLTA DIFFERENZIATA DI QUALITÀ DIAMOCI UN OBIETTIVO DIAMOCI UN OBIETTIVO DI QUALITÀ IO MIGLIORO LA RACCOLTA DIFFERENZIATA GUIDA PER METTERE I RIFIUTI GIUSTI NEL SACCHETTO GIUSTO SIENAMBIENTE IO MIGLIORO LA RACCOLTA DIFFERENZIATA multimateriale indifferenziato

Dettagli

GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA

GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA iomiglioro LA RACCOLTA DIFFERENZIATA non buttarmi! conservami in cucina, nel cassetto della tavola o accanto ai contenitori della raccolta differenziata. ti sarò utile per i prossimi anni! GUIDA ALLA RACCOLTA

Dettagli

Per produrre UNA TONNELLATA di carta da cellulosa vergine occorrono: 15 alberi 440.000 litri d acqua 7.600 kwh di energia elettrica

Per produrre UNA TONNELLATA di carta da cellulosa vergine occorrono: 15 alberi 440.000 litri d acqua 7.600 kwh di energia elettrica carta Per produrre UNA TONNELLATA di carta da cellulosa vergine occorrono: 15 alberi 440.000 litri d acqua 7.600 kwh di energia elettrica Per produrre UNA TONNELLATA di carta riciclata invece bastano:

Dettagli

La Raccolta Differenziata bussa alla tua. porta! Comune di Pianella

La Raccolta Differenziata bussa alla tua. porta! Comune di Pianella La Raccolta Differenziata bussa alla tua porta! Comune di Pianella ECOCALENDARIO0 I rifiuti organici Avanzi di cibo crudo e cotto Scarti di frutta e verdura Alimenti avariati Filtri di tè, camomilla e

Dettagli

Raccolta differenziata, perché farla?

Raccolta differenziata, perché farla? Raccolta differenziata, perché farla? Valenza ecologica (rispetto e conservazione dell ambiente e della nostra salute) Valenza civile (educazione e rispetto reciproco) Valenza economica (risparmio economico)

Dettagli

C O M U N E D I P A L A I A

C O M U N E D I P A L A I A C O M U N E D I P A L A I A Provincia di Pisa Servizio LL.PP. Ambiente, Protezione Civile, Sicurezza sul Lavoro, Patrimonio REGOLAMENTO COMUNALE DI GESTIONE DELLA STAZIONE ECOLOGICA ATTREZZATA Approvato

Dettagli

A Pretoro si fa la differenzia...

A Pretoro si fa la differenzia... A Pretoro si fa la differenzia... REALIZZATO CON IL CONTRIBUTO DI Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli Imballaggi a Base Cellulosica ECOCALENDARIO I rifiuti organici Avanzi di cibo crudo e cotto

Dettagli

differenza i colori fanno la RACCOLTA DIFFERENZIATA campagna per la promozione della

differenza i colori fanno la RACCOLTA DIFFERENZIATA campagna per la promozione della Comune di Spotorno i colori fanno la differenza campagna per la promozione della RACCOLTA DIFFERENZIATA per gli utenti di Via alla Rocca, Via alla Torre, Via Magiarda, Via Puccini, Via Coreallo Via Verdi

Dettagli

REGOLAMENTO DISCIPLINANTE IL SERVIZIO DI RACCOLTA DIFFERENZIATA E DEI RIFIUTI INGOMBRANTI

REGOLAMENTO DISCIPLINANTE IL SERVIZIO DI RACCOLTA DIFFERENZIATA E DEI RIFIUTI INGOMBRANTI REGOLAMENTO DISCIPLINANTE IL SERVIZIO DI RACCOLTA DIFFERENZIATA E DEI RIFIUTI INGOMBRANTI 1 TITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI ART. 1 OGGETTO DEL REGOLAMENTO 1. Il presente regolamento disciplina il servizio

Dettagli

Utenze domestiche. stampato su carta riciclata novembre 2014

Utenze domestiche. stampato su carta riciclata novembre 2014 Utenze domestiche stampato su riciclata novembre 2014 Calendario 2015 Raccolta differenziata domiciliare nei Comuni di Bentivoglio, Castello d Argile, Galliera, Pieve di Cento, San Pietro in Casale, San

Dettagli

rifiuti come, dove, quando Imballaggi leggeri: la nuova raccolta opua5-rovereto.indd 1 2-09-2011 11:51:10

rifiuti come, dove, quando Imballaggi leggeri: la nuova raccolta opua5-rovereto.indd 1 2-09-2011 11:51:10 rifiuti come, dove, quando Imballaggi leggeri: la nuova raccolta opua5-rovereto.indd 1 2-09-2011 11:51:10 NuOVI SERVIZI PER MIGLIORARE LA RACCOLTA DIFFERENZIATA dopo qualche anno dalla partenza a rovereto

Dettagli

La Raccolta Differenziata Utenze non domestiche

La Raccolta Differenziata Utenze non domestiche La Raccolta Differenziata Utenze non domestiche istruzioni per l uso Raccolta Differenziata Una soluzione alla portata di tutti La produzione di rifiuti è in continuo aumento e deve essere gestita in modo

Dettagli

RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI

RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI SISTEMA ARCI-TIRSO COMUNI DI SANTA GIUSTA, PALMAS ARBOREA, SIMAXIS, SOLARUSSA E VILLAURBANA. RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI PORTA A PORTA VETRO CARTA E CARTONI LATTINE UMIDO PLASTICA SECCO NEGLI APPOSITI

Dettagli

stampato su carta riciclata ottobre 2014 urp@comune.san-giorgio-di-piano.bo.it

stampato su carta riciclata ottobre 2014 urp@comune.san-giorgio-di-piano.bo.it Per informazioni Servizio Clienti 00..00 chiamata gratuita, attivo dal al dalle.00 alle.00, dalle.00 alle.00..00 da telefono cellulare chiamata apagamento, costi variabili in base all operatore e al profilo

Dettagli

Comune di Pompiano. La Raccolta si differenzia

Comune di Pompiano. La Raccolta si differenzia Comune di Pompiano La Raccolta si differenzia Gentile cittadino, la Raccolta Differenziata Porta a Porta è stata introdotta al fine di tutelare l ambiente in cui viviamo, risparmiare risorse naturali e

Dettagli

La Raccolta Differenziata bussa alla tua

La Raccolta Differenziata bussa alla tua La Raccolta Differenziata bussa alla tua porta! Comune di Tollo REALIZZATO CON IL CONTRIBUTO DI Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli Imballaggi a Base Cellulosica ECOCALENDARIO1 I rifiuti organici

Dettagli

Che cos e il porta a porta?

Che cos e il porta a porta? Che cos e il porta a porta? È un nuovo modo di realizzare la raccolta dei rifiuti urbani. Si eliminano quasi tutti i cassonetti su strada e vengono consegnate ad ogni utenza piccole pattumiere in cui depositare

Dettagli

Come conferire i rifiuti

Come conferire i rifiuti GUIDA ALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA PORTA A PORTA DEL COMUNE DI PESCANTINA Come conferire i rifiuti I CONTENITORI ED I SACCHETTI VANNO ESPOSTI: DOVE: all esterno della proprietà, sul ciglio stradale. QUANDO:

Dettagli