Horeca&C=AttualitANDagrave;

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "http://www.italgrob.it/sezione.asp?idpost=818&m=mondo Horeca&C=AttualitANDagrave;"

Transcript

1 Page 1 of 3 Giovedî 31 Marzo 2011 Contatti Press Pubblicità su italgrob.it su google.it Home Mondo Horeca Beverages Birra Spirits Vini & Co Locali & Professioni Food Eventi Distributori di Bevande Horeca Distech Sei in: Mondo Horeca Attualità Cash&Carry: un anno di bevande a volantino Riceviamo e pubblichiamo da SymphonyIRI Group una interessante analisi delle promozioni a volantino per il reparto beverage nei Cash&Carry. I dati sono riferiti all anno Le informazioni che il presente studio contiene potranno essere servire ai distributori indipendenti e ai dirigenti dei consorzi per apprendere e valutare meglio quelle particolari dinamiche promozionali che un canale concorrente, come lo è quello dei C&C, mette in atto.. di Fabrizio Pavone - Non diciamo sicuramente nulla di nuovo quando, dati alla mano, affermiamo che il reparto Bevande, insieme al reparto Drogheria Alimentare, rappresenta uno dei maggiori investimenti in termini di quota di visibilità a volantino per ciò che riguarda il Largo Consumo Confezionato. I due reparti sommati, infatti, prendono una quota superiore al 50% di tutto il promozionato nel canale Cash&Carry. Nei due trimestri centrali le Bevande rappresentano addirittura il primo reparto come visibilità promozionale a volantino. Scendendo come livello di dettaglio al reparto Bevande, possiamo affermare che l analisi dell andamento dei quattro trimestri del 2010 mostra come Liquori e Vino si contendano il podio della categoria più presente a volantino. Evidenti da questo grafico sono le stagionalità delle Bevande analcoliche (3 trimestre) e di Champagne e Spumanti, ovviamente spinti dalle promozioni di Pasqua (1 trimestre) e Natale (4 trimestre). Mondo Horeca Per saperne di più Nessuna informazione disponibile per la sezione indicata Ma quali sono, all interno del reparto, le categorie che più spesso si sono contese le posizioni privilegiate all interno del volantino? Ci viene in aiuto, in questo caso, il grafico seguente, in cui, per ciascuna delle posizioni privilegiate ( Prima pagina esclusiva, ovvero quando la referenza è l unica sulla pagina, Prima pagina condivisa, ovvero quando è in compartecipazione con altre referenze, e Quarta di copertina ) abbiamo analizzato quali categorie abbiano avuto più referenze in volantino. La prima pagina esclusiva, che ha numeriche scarse (segno che sono altri i reparti che più spesso appaiono) vede una leggera predominanza dei Liquori sulle altre categorie, tutte a pari merito. Ben diversa è la situazione di Prima condivisa: qui sono le bevande analcoliche a farla da padrone, seguite dalle Birre e dagli

2 Page 2 of 3 Champagne e Spumanti. La situazione si livella nuovamente quando si parla di Quarta di copertina, con gli Spumanti e Champagne in testa, seguiti da Vino e Birre. Una riflessione particolare merita la categoria Champagne e Spumante: considerando che la promozionalità di questa categoria avviene quasi esclusivamente attorno alle festività, risulta abbastanza impressionante l investimento che ne viene fatto in termini di posizioni privilegiate a volantino. Qualche ulteriore interessante considerazione può essere fatta sulle azioni di marketing: in particolare, su quali, tra le categorie delle bevande, siano state investite maggiormente da azioni quali Sconti, Sottocosto, Multi-buy, ecc. Forte la presenza dei Liquori in tutte le azioni, così come per le Bevande Analcoliche; il Vino ha un ruolo importante per le azioni di Sconto generico e Primo prezzo, mentre le Birre appaiono piuttosto pesantemente sia nello Sconto che nel Box branded, azione che rappresenta tutte le foto in cui il prodotto viene messo in evidenza (foto maggiorata, logo, caratteristiche, etc.) rispetto al resto della pagina. Un ultima considerazione va fatta sul grado di affollamento in termini di marche e numero referenze a volantino. In un 2010 che ha visto comparire, nei volantini che hanno trattato il reparto Bevande, ben 1290 marche, di cui solo Vino e Liquori contano rispettivamente per 507 e 357, il volantino medio delle bevande (ivi inclusi gli speciali dedicati a categorie del reparto come i vini) ha ospitato 65,36 referenze medie di reparto. Ancora più significativo, a testimonianza di un affollamento di marchi e di assortimenti non proprio concentrati di questo reparto, è il numero di referenze uniche trattate nel 2010: siamo a ben 6149, di cui ben 2216 solo di Vino, più di un terzo. E questa condizione di estrema polverizzazione degli assortimenti è confortata anche dall analisi in cui rappresentiamo la quota di visibilità totale raggiunta dai primi dieci vendor, dai secondi venti e dagli altri: come si legge chiaramente, i primi trenta vendor arrivano a poco più del 45%, contro, ad esempio, il 66% del reparto Cura Casa e l 88% del Cura Persona. Situazioni analoghe le ritroviamo solo nel Freddo e nel Fresco, ma con un numero totale di marchi nettamente inferiore. Dal 2009 SymphonyIRI e la società partner Qberg srl, azienda esperta di monitoraggio dei volantini, monitorano il fenomeno volantini in Italia. le analisi sopra riportate vengono realizzate grazie alle potenzialità del servizio In-Store Flyer STAT che presidia la comunicazione su voltantino in tutta la Grande Distribuzione italiana, i canali Discount, C&C, Specialisti drug. Torna SU ShareThis Copyright - Viale Aldo Moro, Monopoli (BA) - Tel Fax Tutti i diritti sono riservati MONDOHORECA Attualità Opinioni, studi ed analisi News e curiosità BEVERAGES Acque minerali Bibite, Energy e Soft Drink, Succhi BIRRA Produttori ed etichette Birra News SPIRITS Produttori e spirits Barman e Bartender VINI&Co. Cantine ed etichette Eno News

3 Page 3 of 3 LOCALI&PROFESSIONI Ristoranti, Pizzerie Bar e locali serali Arredi e attrezzature FOOD Prodotti Pizza, appetizer, dessert Gourmet EVENTI Fiere Eventi DIST. DI BEVANDE Federazione Consorzi Distributori HORECA DISTECH Feed RSS

4 Page 1 of 3 Giovedî 31 Marzo 2011 Contatti Press Pubblicità su italgrob.it su google.it Home Mondo Horeca Beverages Birra Spirits Vini & Co Locali & Professioni Food Eventi Distributori di Bevande Horeca Distech Sei in: Mondo Horeca Attualità Cash&Carry: un anno di bevande a volantino Riceviamo e pubblichiamo da SymphonyIRI Group una interessante analisi delle promozioni a volantino per il reparto beverage nei Cash&Carry. I dati sono riferiti all anno Le informazioni che il presente studio contiene potranno essere servire ai distributori indipendenti e ai dirigenti dei consorzi per apprendere e valutare meglio quelle particolari dinamiche promozionali che un canale concorrente, come lo è quello dei C&C, mette in atto.. di Fabrizio Pavone - Non diciamo sicuramente nulla di nuovo quando, dati alla mano, affermiamo che il reparto Bevande, insieme al reparto Drogheria Alimentare, rappresenta uno dei maggiori investimenti in termini di quota di visibilità a volantino per ciò che riguarda il Largo Consumo Confezionato. I due reparti sommati, infatti, prendono una quota superiore al 50% di tutto il promozionato nel canale Cash&Carry. Nei due trimestri centrali le Bevande rappresentano addirittura il primo reparto come visibilità promozionale a volantino. Scendendo come livello di dettaglio al reparto Bevande, possiamo affermare che l analisi dell andamento dei quattro trimestri del 2010 mostra come Liquori e Vino si contendano il podio della categoria più presente a volantino. Evidenti da questo grafico sono le stagionalità delle Bevande analcoliche (3 trimestre) e di Champagne e Spumanti, ovviamente spinti dalle promozioni di Pasqua (1 trimestre) e Natale (4 trimestre). Mondo Horeca Per saperne di più Nessuna informazione disponibile per la sezione indicata Ma quali sono, all interno del reparto, le categorie che più spesso si sono contese le posizioni privilegiate all interno del volantino? Ci viene in aiuto, in questo caso, il grafico seguente, in cui, per ciascuna delle posizioni privilegiate ( Prima pagina esclusiva, ovvero quando la referenza è l unica sulla pagina, Prima pagina condivisa, ovvero quando è in compartecipazione con altre referenze, e Quarta di copertina ) abbiamo analizzato quali categorie abbiano avuto più referenze in volantino. La prima pagina esclusiva, che ha numeriche scarse (segno che sono altri i reparti che più spesso appaiono) vede una leggera predominanza dei Liquori sulle altre categorie, tutte a pari merito. Ben diversa è la situazione di Prima condivisa: qui sono le bevande analcoliche a farla da padrone, seguite dalle Birre e dagli

5 Page 2 of 3 Champagne e Spumanti. La situazione si livella nuovamente quando si parla di Quarta di copertina, con gli Spumanti e Champagne in testa, seguiti da Vino e Birre. Una riflessione particolare merita la categoria Champagne e Spumante: considerando che la promozionalità di questa categoria avviene quasi esclusivamente attorno alle festività, risulta abbastanza impressionante l investimento che ne viene fatto in termini di posizioni privilegiate a volantino. Qualche ulteriore interessante considerazione può essere fatta sulle azioni di marketing: in particolare, su quali, tra le categorie delle bevande, siano state investite maggiormente da azioni quali Sconti, Sottocosto, Multi-buy, ecc. Forte la presenza dei Liquori in tutte le azioni, così come per le Bevande Analcoliche; il Vino ha un ruolo importante per le azioni di Sconto generico e Primo prezzo, mentre le Birre appaiono piuttosto pesantemente sia nello Sconto che nel Box branded, azione che rappresenta tutte le foto in cui il prodotto viene messo in evidenza (foto maggiorata, logo, caratteristiche, etc.) rispetto al resto della pagina. Un ultima considerazione va fatta sul grado di affollamento in termini di marche e numero referenze a volantino. In un 2010 che ha visto comparire, nei volantini che hanno trattato il reparto Bevande, ben 1290 marche, di cui solo Vino e Liquori contano rispettivamente per 507 e 357, il volantino medio delle bevande (ivi inclusi gli speciali dedicati a categorie del reparto come i vini) ha ospitato 65,36 referenze medie di reparto. Ancora più significativo, a testimonianza di un affollamento di marchi e di assortimenti non proprio concentrati di questo reparto, è il numero di referenze uniche trattate nel 2010: siamo a ben 6149, di cui ben 2216 solo di Vino, più di un terzo. E questa condizione di estrema polverizzazione degli assortimenti è confortata anche dall analisi in cui rappresentiamo la quota di visibilità totale raggiunta dai primi dieci vendor, dai secondi venti e dagli altri: come si legge chiaramente, i primi trenta vendor arrivano a poco più del 45%, contro, ad esempio, il 66% del reparto Cura Casa e l 88% del Cura Persona. Situazioni analoghe le ritroviamo solo nel Freddo e nel Fresco, ma con un numero totale di marchi nettamente inferiore. Dal 2009 SymphonyIRI e la società partner Qberg srl, azienda esperta di monitoraggio dei volantini, monitorano il fenomeno volantini in Italia. le analisi sopra riportate vengono realizzate grazie alle potenzialità del servizio In-Store Flyer STAT che presidia la comunicazione su voltantino in tutta la Grande Distribuzione italiana, i canali Discount, C&C, Specialisti drug. Torna SU ShareThis Copyright - Viale Aldo Moro, Monopoli (BA) - Tel Fax Tutti i diritti sono riservati MONDOHORECA Attualità Opinioni, studi ed analisi News e curiosità BEVERAGES Acque minerali Bibite, Energy e Soft Drink, Succhi BIRRA Produttori ed etichette Birra News SPIRITS Produttori e spirits Barman e Bartender VINI&Co. Cantine ed etichette Eno News

6 Page 3 of 3 LOCALI&PROFESSIONI Ristoranti, Pizzerie Bar e locali serali Arredi e attrezzature FOOD Prodotti Pizza, appetizer, dessert Gourmet EVENTI Fiere Eventi DIST. DI BEVANDE Federazione Consorzi Distributori HORECA DISTECH Feed RSS

7 Page 1 of 3 Giovedî 31 Marzo 2011 Contatti Press Pubblicità su italgrob.it su google.it Home Mondo Horeca Beverages Birra Spirits Vini & Co Locali & Professioni Food Eventi Distributori di Bevande Horeca Distech Sei in: Mondo Horeca Attualità Cash&Carry: un anno di bevande a volantino Riceviamo e pubblichiamo da SymphonyIRI Group una interessante analisi delle promozioni a volantino per il reparto beverage nei Cash&Carry. I dati sono riferiti all anno Le informazioni che il presente studio contiene potranno essere servire ai distributori indipendenti e ai dirigenti dei consorzi per apprendere e valutare meglio quelle particolari dinamiche promozionali che un canale concorrente, come lo è quello dei C&C, mette in atto.. di Fabrizio Pavone - Non diciamo sicuramente nulla di nuovo quando, dati alla mano, affermiamo che il reparto Bevande, insieme al reparto Drogheria Alimentare, rappresenta uno dei maggiori investimenti in termini di quota di visibilità a volantino per ciò che riguarda il Largo Consumo Confezionato. I due reparti sommati, infatti, prendono una quota superiore al 50% di tutto il promozionato nel canale Cash&Carry. Nei due trimestri centrali le Bevande rappresentano addirittura il primo reparto come visibilità promozionale a volantino. Scendendo come livello di dettaglio al reparto Bevande, possiamo affermare che l analisi dell andamento dei quattro trimestri del 2010 mostra come Liquori e Vino si contendano il podio della categoria più presente a volantino. Evidenti da questo grafico sono le stagionalità delle Bevande analcoliche (3 trimestre) e di Champagne e Spumanti, ovviamente spinti dalle promozioni di Pasqua (1 trimestre) e Natale (4 trimestre). Mondo Horeca Per saperne di più Nessuna informazione disponibile per la sezione indicata Ma quali sono, all interno del reparto, le categorie che più spesso si sono contese le posizioni privilegiate all interno del volantino? Ci viene in aiuto, in questo caso, il grafico seguente, in cui, per ciascuna delle posizioni privilegiate ( Prima pagina esclusiva, ovvero quando la referenza è l unica sulla pagina, Prima pagina condivisa, ovvero quando è in compartecipazione con altre referenze, e Quarta di copertina ) abbiamo analizzato quali categorie abbiano avuto più referenze in volantino. La prima pagina esclusiva, che ha numeriche scarse (segno che sono altri i reparti che più spesso appaiono) vede una leggera predominanza dei Liquori sulle altre categorie, tutte a pari merito. Ben diversa è la situazione di Prima condivisa: qui sono le bevande analcoliche a farla da padrone, seguite dalle Birre e dagli

8 Page 2 of 3 Champagne e Spumanti. La situazione si livella nuovamente quando si parla di Quarta di copertina, con gli Spumanti e Champagne in testa, seguiti da Vino e Birre. Una riflessione particolare merita la categoria Champagne e Spumante: considerando che la promozionalità di questa categoria avviene quasi esclusivamente attorno alle festività, risulta abbastanza impressionante l investimento che ne viene fatto in termini di posizioni privilegiate a volantino. Qualche ulteriore interessante considerazione può essere fatta sulle azioni di marketing: in particolare, su quali, tra le categorie delle bevande, siano state investite maggiormente da azioni quali Sconti, Sottocosto, Multi-buy, ecc. Forte la presenza dei Liquori in tutte le azioni, così come per le Bevande Analcoliche; il Vino ha un ruolo importante per le azioni di Sconto generico e Primo prezzo, mentre le Birre appaiono piuttosto pesantemente sia nello Sconto che nel Box branded, azione che rappresenta tutte le foto in cui il prodotto viene messo in evidenza (foto maggiorata, logo, caratteristiche, etc.) rispetto al resto della pagina. Un ultima considerazione va fatta sul grado di affollamento in termini di marche e numero referenze a volantino. In un 2010 che ha visto comparire, nei volantini che hanno trattato il reparto Bevande, ben 1290 marche, di cui solo Vino e Liquori contano rispettivamente per 507 e 357, il volantino medio delle bevande (ivi inclusi gli speciali dedicati a categorie del reparto come i vini) ha ospitato 65,36 referenze medie di reparto. Ancora più significativo, a testimonianza di un affollamento di marchi e di assortimenti non proprio concentrati di questo reparto, è il numero di referenze uniche trattate nel 2010: siamo a ben 6149, di cui ben 2216 solo di Vino, più di un terzo. E questa condizione di estrema polverizzazione degli assortimenti è confortata anche dall analisi in cui rappresentiamo la quota di visibilità totale raggiunta dai primi dieci vendor, dai secondi venti e dagli altri: come si legge chiaramente, i primi trenta vendor arrivano a poco più del 45%, contro, ad esempio, il 66% del reparto Cura Casa e l 88% del Cura Persona. Situazioni analoghe le ritroviamo solo nel Freddo e nel Fresco, ma con un numero totale di marchi nettamente inferiore. Dal 2009 SymphonyIRI e la società partner Qberg srl, azienda esperta di monitoraggio dei volantini, monitorano il fenomeno volantini in Italia. le analisi sopra riportate vengono realizzate grazie alle potenzialità del servizio In-Store Flyer STAT che presidia la comunicazione su voltantino in tutta la Grande Distribuzione italiana, i canali Discount, C&C, Specialisti drug. Torna SU ShareThis Copyright - Viale Aldo Moro, Monopoli (BA) - Tel Fax Tutti i diritti sono riservati MONDOHORECA Attualità Opinioni, studi ed analisi News e curiosità BEVERAGES Acque minerali Bibite, Energy e Soft Drink, Succhi BIRRA Produttori ed etichette Birra News SPIRITS Produttori e spirits Barman e Bartender VINI&Co. Cantine ed etichette Eno News

9 Page 3 of 3 LOCALI&PROFESSIONI Ristoranti, Pizzerie Bar e locali serali Arredi e attrezzature FOOD Prodotti Pizza, appetizer, dessert Gourmet EVENTI Fiere Eventi DIST. DI BEVANDE Federazione Consorzi Distributori HORECA DISTECH Feed RSS

Sommario Rassegna Stampa

Sommario Rassegna Stampa Sommario Rassegna Stampa Testata Data Titolo Pag. Rubrica BEVERFOOD.COM 300203 CON SLOW FOOD ANCHE ALLA BIENNALE DEL GUSTO 2 DISTRIBUZIONEMODERNA.INFO 300203 PROTAGONISTA ALLA OEBIENNALE DEL GUSTO 3 Infocommercio.it

Dettagli

Sta cambiando qualcosa?

Sta cambiando qualcosa? Andrea Corti, SymphonyIRI Group Fabrizio Pavone, Qberg 1 Lo scenario La Distribuzione Italiana continua ad investire molto nei volantini promozionali (in-store flyers) che vengono distribuiti nei punti

Dettagli

Discount e Volantini Quali evidenze?

Discount e Volantini Quali evidenze? a cura di Andrea Corti, IRI Fabrizio Pavone, Qberg Introduzione (1) Analisi dal punto di vista EDITORIALE (2) Analisi dal punto di vista GEOGRAFICO (3) Analisi dal punto di vista della COMUNICAZIONE (4)

Dettagli

Sommario Rassegna Stampa

Sommario Rassegna Stampa Sommario Rassegna Stampa Testata Data Titolo Pag. Rubrica NORDA 15 Pubblico Today 21/06/2013 NORDA E VERALLIA: "ESPRESSIONI D'ACQUA" 2 Rubrica BEVERFOOD.COM 21/06/2013 NUOVA CAMPAGNA NORDA - VERALLIA:

Dettagli

1 di 7 06/12/2013 12:37

1 di 7 06/12/2013 12:37 di 7 06/2/203 2:37 Cerca News/Documenti Cerca Aziende e Prodotti Beverfood.com Edizioni Srl pubblica Annuari settoriali, GuideOnLine e info varie sul settore del Beverage + Informazioni HOME INFO Contatti

Dettagli

A Milano Segrate apre un grande Cash & Carry italiano

A Milano Segrate apre un grande Cash & Carry italiano I.P. 18 Marzo C A S H & C A R RY A Milano Segrate apre un grande Cash & Carry italiano Noi per Voi Ogni giorno fornitori di attenzioni e competenze Ingrosso Alimentari per Ristoranti, Bar, Hotel, Alimentaristi,

Dettagli

Documento non definitivo

Documento non definitivo STUDIO DI SETTORE WM21B ATTIVITÀ 46.34.10 COMMERCIO ALL INGROSSO DI BEVANDE ALCOLICHE ATTIVITÀ 46.34.20 COMMERCIO ALL INGROSSO DI BEVANDE NON ALCOLICHE Marzo 2014 Documento non definitivo PREMESSA L evoluzione

Dettagli

WHITE PAPER. Le «Speciali» rappresentano un opportunità. Studio sul mercato della birra nel canale moderno

WHITE PAPER. Le «Speciali» rappresentano un opportunità. Studio sul mercato della birra nel canale moderno Le «Speciali» rappresentano un opportunità Gennaio 2015 Il contesto Nel 2014 gli indicatori macroeconomici hanno confermato la difficoltà di ripresa del nostro paese influenzando notevolmente l andamento

Dettagli

Andamento dei mercati di Largo Consumo alla luce deil attuale contesto economico

Andamento dei mercati di Largo Consumo alla luce deil attuale contesto economico 1 Largo Consumo: le aspettative e i risultati Il Largo Consumo subisce i contraccolpi di una situazione recessiva: le nostre previsioni sono orientate verso una negatività dei volumi acquistati, in media

Dettagli

fidelizzare, l arma vincente per il pranzo

fidelizzare, l arma vincente per il pranzo food&drink / occasioni di consumo 20% IL fatturato bevande del pranzo AL BAR -6% IL fatturato 2013 VS 2012 92 fidelizzare, l arma vincente per il pranzo occasioni di consumo / food&drink L identikit del

Dettagli

Caratteristiche del canale, strategie dei gestori, posizionamento delle imprese di produzione e comportamento d acquisto dei clienti

Caratteristiche del canale, strategie dei gestori, posizionamento delle imprese di produzione e comportamento d acquisto dei clienti Caratteristiche del canale, strategie dei gestori, posizionamento delle imprese di produzione e comportamento d acquisto dei clienti 5 a edizione - 2015 PREMESSA Dall analisi Bar 2012 è emerso che: cresce

Dettagli

Crisi economica e prospettive dei consumi

Crisi economica e prospettive dei consumi Crisi economica e prospettive dei consumi Le difficoltà di una filiera estremamente importante Angelo Massaro Amministratore Delegato - Italia e Grecia 11 Dicembre, 2013 Il Largo Consumo Confezionato:

Dettagli

Documento non definitivo

Documento non definitivo STUDIO DI SETTORE VM21B ATTIVITÀ 46.34.10 COMMERCIO ALL INGROSSO DI BEVANDE ALCOLICHE ATTIVITÀ 46.34.20 COMMERCIO ALL INGROSSO DI BEVANDE NON ALCOLICHE Giugno 2011 PREMESSA L evoluzione dello Studio di

Dettagli

TRAFFIC BAR 2013. Caratteristiche del canale, strategie dei gestori e comportamento d acquisto dei clienti. 2 a Edizione 2013 TRAFFIC BAR 2013

TRAFFIC BAR 2013. Caratteristiche del canale, strategie dei gestori e comportamento d acquisto dei clienti. 2 a Edizione 2013 TRAFFIC BAR 2013 Caratteristiche del canale, strategie dei gestori e comportamento d acquisto dei clienti 2 a Edizione 2013 L analisi Traffic Bar 2013 ha l obiettivo di fornire alle aziende che gestiscono e si relazionano

Dettagli

L acqua trova nuovo slancio

L acqua trova nuovo slancio L acqua trova nuovo slancio Settembre Panoramica del mercato Il mercato dell Acqua Minerale Confezionata in GDO nei primi 8 mesi del registra una crescita rispetto al. Le performance sono migliori anche

Dettagli

SALONE INTERNAZIONALE DELL AGROALIMENTARE E DELL OSPITALITA PROFESSIONALE FHW CHINA 2015

SALONE INTERNAZIONALE DELL AGROALIMENTARE E DELL OSPITALITA PROFESSIONALE FHW CHINA 2015 SALONE INTERNAZIONALE DELL AGROALIMENTARE E DELL OSPITALITA PROFESSIONALE FHW CHINA 2015 22-24 Settembre 2015 China Import & Export Fair Complex Guangzhou China Indice Cos è FHW CHINA? FHW CINA porta d

Dettagli

Sommario Rassegna Stampa

Sommario Rassegna Stampa Sommario Rassegna Stampa Pagina Testata Data Titolo Pag. Rubrica Alimentarblog.info 31/03/2014 ACCORDO TRA IL GRUPPO - GAUDIANELLO E SANGEMINI 2 BEVERFOOD.COM 31/03/2014 E ORA UFFICIALE LACCORDO TRA GRUPPO

Dettagli

Il prezzo di alcuni beni e servizi di largo consumo a Monza e in Lombardia. Dicembre 2013

Il prezzo di alcuni beni e servizi di largo consumo a Monza e in Lombardia. Dicembre 2013 Il prezzo di alcuni beni e servizi di largo consumo a Monza e in Lombardia Dicembre 2013 1 Il prezzo di alcuni generi di largo consumo 2 La struttura della presentazione Caratteristiche dell indagine Il

Dettagli

Agenzia ICE - ufficio di Stoccolma. Svezia. Il mercato dei prodotti biologici

Agenzia ICE - ufficio di Stoccolma. Svezia. Il mercato dei prodotti biologici Agenzia ICE - ufficio di Stoccolma Svezia Il mercato dei prodotti biologici agosto 2013 INDICE 1. ASPETTI NORMATIVI SULLE IMPORTAZIONI DI PRODOTTI AGRO- ALIMENTARI (SINTESI)...2 2. IL SISTEMA DISTRIBUTIVO

Dettagli

U STAND CATERING. Dati da compilare a cura del cliente Evento Azienda Indirizzo. Iva. e.mail: m LISTINO CATERING QUANTITA' RICHIESTA PER GIORNI FIERA

U STAND CATERING. Dati da compilare a cura del cliente Evento Azienda Indirizzo. Iva. e.mail: m LISTINO CATERING QUANTITA' RICHIESTA PER GIORNI FIERA U STAND CATERING LISTINO CATERING BEVANDE UNITA' Euro 04-apr 05-apr 06-apr 07-apr TOT. Bevande - Acqua gassata Lt. 1,5 - pz 6 pz. 6 8,00 Bevande - Acqua naturale Lt. 1,5 - pz 6 pz. 6 8,00 Bevande - Acqua

Dettagli

patrocinata da: Federalberghi Federturismo Confindustria

patrocinata da: Federalberghi Federturismo Confindustria patrocinata da: Federalberghi Federturismo Confindustria OSPITALITÀ E RISTORAZIONE PROFESSIONALE IN UN UNICO GRANDE APPUNTAMENTO EXPO RIVA HOTEL fiera dedicata al mondo dell Ospitalità e della Ristorazione

Dettagli

IMPRENDITORIALITÀ & INNOVAZIONE DI MARKETING: IL CASO D ARAPRÌ

IMPRENDITORIALITÀ & INNOVAZIONE DI MARKETING: IL CASO D ARAPRÌ IMPRENDITORIALITÀ & INNOVAZIONE DI MARKETING: IL CASO D ARAPRÌ San Severo, 30 Settembre 2006 Convegno Vino & Marketing: proposte per un distretto spumantistico della Capitanata D Araprì case history 1

Dettagli

IL MERCATO DEL VINO IN BRASILE

IL MERCATO DEL VINO IN BRASILE Brasile IL MERCATO DEL VINO IN BRASILE Tra i BRIC (Brasile Russia India Cina paesi caratterizzati da una notevole crescita del PIL), il Brasile rappresenta il paese che indubbiamente sta dando segnali

Dettagli

RIMINI HORECAEXPO RIMINI FIERA 23 26/ 02/2013 WWW.RHEX.IT IL BELLO. IL BUONO. IL FUTURO. organizzato da: con il patrocinio di:

RIMINI HORECAEXPO RIMINI FIERA 23 26/ 02/2013 WWW.RHEX.IT IL BELLO. IL BUONO. IL FUTURO. organizzato da: con il patrocinio di: RHEX IL BELLO. IL BUONO. IL FUTURO. RIMINI HORECAEXPO RIMINI FIERA 23 26/ 02/2013 WWW.RHEX.IT organizzato da: con il patrocinio di: con la collaborazione di: RISTORAZIONE E OSPITALITÀ IN UN NUOVO, GRANDE

Dettagli

Mission. Food24 é una Società commerciale e di servizi che opera nel settore della distribuzione automatica.

Mission. Food24 é una Società commerciale e di servizi che opera nel settore della distribuzione automatica. Mission Food24 é una Società commerciale e di servizi che opera nel settore della distribuzione automatica. Food24 progetta e realizza soluzioni automatiche chiavi in mano per la vendità e somministrazione

Dettagli

La fidelizzazione della clientela nei punti vendita della GDA

La fidelizzazione della clientela nei punti vendita della GDA Panel agroalimentari Indagini monografiche Panel Agroalimentare Ismea La fidelizzazione della clientela nei punti vendita della GDA Dicembre 2007 Introduzione La presente indagine monografica è stata condotta

Dettagli

PROGETTO TRASVERSALITÀ GDO WEEK

PROGETTO TRASVERSALITÀ GDO WEEK PROGETTO TRASVERSALITÀ GDO WEEK La Bottega dell Aperitivo. Gruppo PoTrade Daniele Bucello 1346857 Marco Cammisa 1517044 Ilaria Anna Pia Rita Caruso 1531698 Shi Fang 1758499 Maude Legendre 1809953 Roberto

Dettagli

CRESCITA DELLA DISTRIBUZIONE COMMERCIALE E NASCITA DI NUOVE TIPOLOGIE DI MARKETING

CRESCITA DELLA DISTRIBUZIONE COMMERCIALE E NASCITA DI NUOVE TIPOLOGIE DI MARKETING CRESCITA DELLA DISTRIBUZIONE COMMERCIALE E NASCITA DI NUOVE TIPOLOGIE DI MARKETING Dalla fine degli anni 70 la distribuzione commerciale italiana è stata protagonista di un imponente processo di cambiamento

Dettagli

Allegato N 2. Contenuti minimi ed obiettivi minimi classi prime IPSEOA

Allegato N 2. Contenuti minimi ed obiettivi minimi classi prime IPSEOA Allegato N 2 Contenuti minimi ed obiettivi minimi classi prime IPSEOA Conoscenze da raggiungere 1. Elementi di deontologia professionale 2. Igiene personale, dei prodotti, dei processi di lavoro e pulizia

Dettagli

il mercato dei prodotti agroalimentari negli S T A T I U N I T I

il mercato dei prodotti agroalimentari negli S T A T I U N I T I (in gestione transitoria - ex Lege 214/2011) il mercato dei prodotti agroalimentari negli S T A T I U N I T I 1 R e g n o U n i t o G i a p p o n e G e r m a n i a S t a t i U n i t i S v i z z e r a F

Dettagli

print Volantini e Flyer A3 (29,7 x 42 cm) Template NON in scala, solo illustrativo le tue stampe Low cost, veloci, di qualità!

print Volantini e Flyer A3 (29,7 x 42 cm) Template NON in scala, solo illustrativo le tue stampe Low cost, veloci, di qualità! Volantini e Flyer A3 (29,7 x 42 cm) 30,1 cm 29,7 cm 42,4 cm 42 cm Volantini e Flyer A4 (21 x 29,7 cm) 21,4 cm 21 cm A 30,1 cm 29,7 cm B Volantini e Flyer A5 (14,8 x 21 cm) 15,2 cm 14,8 cm 21,4 cm 21 cm

Dettagli

DORECA CRUISE la prima Convention dedicata all'intera filiera del fuori casa

DORECA CRUISE la prima Convention dedicata all'intera filiera del fuori casa DORECA CRUISE la prima Convention dedicata all'intera filiera del fuori casa Doreca, primaria azienda di distribuzione a livello nazionale, rappresenta oggi l unico partner del canale Ho.Re.CA che possa

Dettagli

Coca-Cola è main partner del DARSENA CHRISTMAS VILLAGE di Milano

Coca-Cola è main partner del DARSENA CHRISTMAS VILLAGE di Milano Page 1 of 12 0 INFO Homepage Contatti Pubblicità Acquisto Prodotti Notizie Beverage Acqua Minerale Bevande Analcoliche Birra Caffè Tè Bevande Calde e Coloniali Vino Alcolici Liquori Spirits Distribuzione

Dettagli

Q u a l i t à A c c o g l i e n z a E s c l u s i v i t à

Q u a l i t à A c c o g l i e n z a E s c l u s i v i t à Q u a l i t à A c c o g l i e n z a E s c l u s i v i t à S e r v i z i d i r i s t o r a z i o n e p e r g r u p p i a b o r d o d e l l e F r e c c e A I nostri servizi Il piacere di condividere Pag.

Dettagli

nuovi comportamenti di Acquisto e Consumo

nuovi comportamenti di Acquisto e Consumo nuovi comportamenti di Acquisto e Consumo 26 marzo 2012 - PALAEXPO SALA VIVALDI H 10,30 Autrice e Direttore ricerca: dott.ssa Marilena Colussi Sociologa Tendenze Alimentari e Sociali Indagine Quantitativa

Dettagli

Tecniche di approvvigionamento

Tecniche di approvvigionamento Tecniche di approvvigionamento Scelta del fornitore È certamente opportuno non avere un unica fonte di approvvigionamento, ma più aziende fornitrici (due o tre al massimo) a cui rivolgersi in base all

Dettagli

Osservatorio Sentiment 2015: La percezione degli italiani sull andamento dei prezzi e sull evoluzione del proprio potere di acquisto

Osservatorio Sentiment 2015: La percezione degli italiani sull andamento dei prezzi e sull evoluzione del proprio potere di acquisto CERMES Centro di Ricerca su Marketing e Servizi Osservatorio Sentiment 2015: La percezione degli italiani sull andamento dei prezzi e sull evoluzione del proprio potere di acquisto Milano, marzo 2015 Conten

Dettagli

DIPARTIMENTO DI SALA BAR / ASSE: SCIENTIFICO - TECNOLOGICO PROGRAMMAZIONE MODULARE MONOENNIO (3 anno) 2009/2 010

DIPARTIMENTO DI SALA BAR / ASSE: SCIENTIFICO - TECNOLOGICO PROGRAMMAZIONE MODULARE MONOENNIO (3 anno) 2009/2 010 DIPARTIMENTO DI SALA BAR / ASSE: SCIENTIFICO - TECNOLOGICO PROGRAMMAZIONE MODULARE MONOENNIO (3 anno) 2009/2 010 Competenze L alunno dimostra di saper agire all interno dei reparti di Sala e Bar applicando

Dettagli

P.Iva: 05974470964 Tel e Fax: (0039) 02.82.40.321 - Mobile: (0039) 338.45.34.114 www.e-ventimediterranei.it - info@e-ventimediterranei.

P.Iva: 05974470964 Tel e Fax: (0039) 02.82.40.321 - Mobile: (0039) 338.45.34.114 www.e-ventimediterranei.it - info@e-ventimediterranei. LA STORIA, I PROFUMI, I COLORI, I SAPORI DELLE NOSTRE TERRE RICERCHIAMO LE MIGLIORI PRODUZIONI ENO E AGRO ALIMENTARI ITALIANE OFFRIAMO SUPPORTO ALLE AZIENDE AGRICOLE E ARTIGIANE DI ECCELLENZA REALIZZIAMO

Dettagli

INIZIATIVA COFINANZIATA DAL FONDO SOCIALE EUROPEO, NELL AMBITO DEL PROGRAMMA OPERATIVO DELLA REGIONE VENETO 2007/2013 OB

INIZIATIVA COFINANZIATA DAL FONDO SOCIALE EUROPEO, NELL AMBITO DEL PROGRAMMA OPERATIVO DELLA REGIONE VENETO 2007/2013 OB INIZIATIVA COFINANZIATA DAL FONDO SOCIALE EUROPEO, NELL AMBITO DEL PROGRAMMA OPERATIVO DELLA REGIONE VENETO 2007/2013 OB. COMPETITIVITÀ REGIONALE E OCCUPAZIONE DGR N. 448 del 04 aprile 2014- FARE RETE

Dettagli

WHITE PAPER. Fattori critici per un successo sostenibile. Il Largo Consumo nell attuale contesto economico

WHITE PAPER. Fattori critici per un successo sostenibile. Il Largo Consumo nell attuale contesto economico Fattori critici per un successo sostenibile Giugno 2014 Lo scenario macroeconomico Gli indicatori economici recenti segnalano che l economia italiana è ancora in difficoltà. Il trend tendenziale del PIL

Dettagli

STUDIO DI SETTORE UM01U ATTIVITÀ 52.11.4 ATTIVITÀ 52.25.0 ATTIVITÀ 52.27.4 SUPERMERCATI DISCOUNT DI ALIMENTARI

STUDIO DI SETTORE UM01U ATTIVITÀ 52.11.4 ATTIVITÀ 52.25.0 ATTIVITÀ 52.27.4 SUPERMERCATI DISCOUNT DI ALIMENTARI STUDIO DI SETTORE UM01U ATTIVITÀ 52.11.2 SUPERMERCATI ATTIVITÀ 52.11.3 DISCOUNT DI ALIMENTARI ATTIVITÀ 52.11.4 MINIMERCATI ED ALTRI ESERCIZI NON SPECIALIZZATI DI ALIMENTI VARI ATTIVITÀ 52.25.0 COMMERCIO

Dettagli

TOSCANA IL GUSTO SI RACCONTA IN UNA TERRA DI POESIA

TOSCANA IL GUSTO SI RACCONTA IN UNA TERRA DI POESIA Franchising TOSCANA IL GUSTO SI RACCONTA IN UNA TERRA DI POESIA 2 Indice P a g. Presentazione 5 Esperienza 7 Metodo 9 Garanzia della qualità 9 F r e s c h e z z a d e i p r o d o t t i 11 Utilizzo del

Dettagli

Il marketing nelle PMI agroalimentari piemontesi

Il marketing nelle PMI agroalimentari piemontesi 1 Il marketing nelle PMI agroalimentari piemontesi Un indagine sui comportamenti e sulle attese, per attuare soluzioni vincenti Torino, 9 novembre 2004 3 OBIETTIVI DELLA RICERCA Rilevare: 1 la sensibilità

Dettagli

Programmazione della classe 5^ ipssar Materia:cucina Docente:De Nicola Antonio

Programmazione della classe 5^ ipssar Materia:cucina Docente:De Nicola Antonio Programmazione della classe 5^ ipssar Materia:cucina Docente:De Nicola Antonio 1)i prodotti alimentari L approviggionamento a) la qualità dei prodotti alimentari la qualità certificata b) i nuovi prodotti

Dettagli

La birra ASAHI a Stranavigli!!!

La birra ASAHI a Stranavigli!!! Page 1 of 10 HOME INFO Contatti Pubblicità Acquisto Prodotti Pubblicità Statistiche Sito Notizie Beverage Acqua Minerale Bevande Analcoliche Birra Caffè Tè Bevande Calde e Coloniali Vino Alcolici Liquori

Dettagli

Servizi per i distributori. Servizi per i produttori

Servizi per i distributori. Servizi per i produttori Servizi per i distributori Servizi per i produttori THINK QUALITY S.r.l. Innovazione e valore nell agroalimentare PRESENTAZIONE STORIA Think Quality nasce nel 2001 quando, Fabrizio Stecca e Paolo Masoero,

Dettagli

MARKETING La gestione dei canali distributivi. Marketing - Prof. Giovanni Mattia Roma Tre, Economia

MARKETING La gestione dei canali distributivi. Marketing - Prof. Giovanni Mattia Roma Tre, Economia MARKETING La gestione dei canali distributivi Che cosa è un canale distributivo? E un insieme di imprese il cui compito è trasferire un bene fisico o un servizio dal produttore al consumatore, generando

Dettagli

Il prezzo di alcuni generi di largo consumo a Sondrio

Il prezzo di alcuni generi di largo consumo a Sondrio Il prezzo di alcuni generi di largo consumo a Sondrio con il coordinamento scientifico di Novembre 2012 La struttura della presentazione Caratteristiche dell indagine Il paniere di prodotti rilevati Risultati:

Dettagli

Winexplicit nasce dal gruppo Magazzini Generali della Brianza Spa, attivo dal 1934 nel settore delle spedizioni vini www.magazzinibrianza.

Winexplicit nasce dal gruppo Magazzini Generali della Brianza Spa, attivo dal 1934 nel settore delle spedizioni vini www.magazzinibrianza. Winexplicit nasce dal gruppo Magazzini Generali della Brianza Spa, attivo dal 1934 nel settore delle spedizioni vini www.magazzinibrianza.it Ver. Novembre 2013 1 Tre siti per quattro servizi winexplicit.de

Dettagli

ACQUISTO D'IMPULSO ACQUISTO SUGGERITO. Glossario essenziale della GDO

ACQUISTO D'IMPULSO ACQUISTO SUGGERITO. Glossario essenziale della GDO A ACQUISTO D'IMPULSO Acquisto da parte del consumatore non programmato; effettuato in seguito alla percezione di uno stimolo, senza che abbia tenuto conto di fattori di effettivo bisogno. ACQUISTO SUGGERITO

Dettagli

Linee guida per l utilizzo del marchio «Vigolana»

Linee guida per l utilizzo del marchio «Vigolana» Consorzio Turistico Vigolana Linee guida per l utilizzo del marchio «Vigolana» Vattaro, settembre 2012 Il marchio: cos è? E un segno distintivo che permette di distinguere i prodotti o i servizi prodotti

Dettagli

Proposta per una strategia di promozione dei prodotti agricoli lucani

Proposta per una strategia di promozione dei prodotti agricoli lucani DIPARTIMENTO POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI Viale Vincenzo Verrastro, 10-85100 Potenza ass_agricoltura@regione.basilicata.it tel. 0971668710 fax 0971668731 L ASSESSORE Potenza lì 05/05/2014 MATERA 2019

Dettagli

io breakfast beverage & food global solutions servizi bevande e alimenti per la ristorazione turistica

io breakfast beverage & food global solutions servizi bevande e alimenti per la ristorazione turistica io breakfast beverage & food global solutions servizi bevande e alimenti per la ristorazione turistica descrizione io breakfast è una soluzione completa e integrata di vari servizi di distribuzione bevande

Dettagli

VACANZE E SOGGIORNO MARE IN PUGLIA SALENTO: MARINA DI UGENTO ACCOMPAGNATORE DAL TICINO HOTEL CLUB

VACANZE E SOGGIORNO MARE IN PUGLIA SALENTO: MARINA DI UGENTO ACCOMPAGNATORE DAL TICINO HOTEL CLUB VACANZE E SOGGIORNO MARE IN PUGLIA SALENTO: MARINA DI UGENTO ACCOMPAGNATORE DAL TICINO HOTEL CLUB 4**** OFFERTA SPECIALE ALL INCLUSIVE 15 GIORNI / 14 NOTTI ORGANIZZAZIONE TECNICA CON TOUR OPERATOR PARTENZA:

Dettagli

MARIA ZEMIRA NOCITI. Gennaio 2006 - oggi Studio Zetapi via della Vittoria N 98 20047 Brugherio ( MB)

MARIA ZEMIRA NOCITI. Gennaio 2006 - oggi Studio Zetapi via della Vittoria N 98 20047 Brugherio ( MB) c u r r i c u l u m v i t a e INFORMAZIONI PERSONALI Nome MARIA ZEMIRA NOCITI ESPERIENZA LAVORATIVA Date Gennaio 2006 - oggi Studio Zetapi via della Vittoria N 98 20047 Brugherio ( MB) Studio di consulenza

Dettagli

VENDING MACHINE. Fp International Srl

VENDING MACHINE. Fp International Srl VENDING MACHINE IL MERCATO DELLA PIZZA DA ASPORTO IN ITALIA Il mercato dei consumi fuori casa è in grande e costante espansione, basti osservare quante persone ogni giorno sono costrette per motivi di

Dettagli

CONSUMI E DIMENSIONI DEL

CONSUMI E DIMENSIONI DEL CONSUMI E DIMENSIONI DEL BIOLOGICO IN ITALIA FABIO DEL BRAVO ISMEA 12 settembre 2015 www.ismea.it www.ismeaservizi.it AGENDA Il contesto Le dinamiche recenti Il valore del mercato bio Il ruolo della GDO

Dettagli

IL MONDO HOSPITALITY PASSEPARTOUT WELCOME

IL MONDO HOSPITALITY PASSEPARTOUT WELCOME IL MONDO HOSPITALITY Passepartout propone una suite di prodotti completa ed integrata per la gestione di tutte le attività appartenenti al mondo del benessere e dell ospitalità. In risposta alle esigenze

Dettagli

INDACO NEL FOOD: Strategie e piano promozionale 2014. In.d.a.co. via Milazzo 28, Pesaro italia www.indaco.coop

INDACO NEL FOOD: Strategie e piano promozionale 2014. In.d.a.co. via Milazzo 28, Pesaro italia www.indaco.coop INDACO NEL FOOD: Strategie e piano promozionale 2014 In.d.a.co. via Milazzo 28, Pesaro italia www.indaco.coop MERCATO TARGET: CINA CENTRO- MERIDIONALE Strategia e strumenti PIATTAFORMA DISTRIBUTIVA: STRUMENTO

Dettagli

Analisi sullo strumento direct per eccellenza. Email Marketing Check up

Analisi sullo strumento direct per eccellenza. Email Marketing Check up Analisi sullo strumento direct per eccellenza Email Marketing Check up Workshop 26 Novembre 2014 26 Novembre 2014, Iab Forum, Milano Agenda Workshop Email Marketing Check up Analisi sullo strumento direct

Dettagli

Luciedombreneltrend di crescitadellamarca commerciale Obiettivo 22% nel 2015. Gianmaria Marzoli Retail Solutions

Luciedombreneltrend di crescitadellamarca commerciale Obiettivo 22% nel 2015. Gianmaria Marzoli Retail Solutions Luciedombreneltrend di crescitadellamarca commerciale Obiettivo 22% nel 2015 Gianmaria Marzoli Retail Solutions 16 gennaio 2014 10 anni di MARCA Per VALORE DELLE VENDITE 3,6 miliardi di 9,7 miliardi di

Dettagli

Il servizio, grazie al dettaglio merceologico più raffinato degli indici di categoria, consente:

Il servizio, grazie al dettaglio merceologico più raffinato degli indici di categoria, consente: Top Trade di IRI Informazioni di mercato a supporto della crescita Introduzione In un contesto di mercato in trasformazione la capacità di leggere le potenzialità di ciascun punto di vendita all interno

Dettagli

Il gelato e le occasioni di consumo

Il gelato e le occasioni di consumo Francesca Fumagalli Ceri - Marketing Communication Senior Manager 1 Introduzione Molti affermano che il gelato è l alimento del buon umore. Da diverse indagini risulta che poche persone rinunciano a un

Dettagli

Hotel Quattrostelle Riccione RICCIONE

Hotel Quattrostelle Riccione RICCIONE Hotel Quattrostelle Riccione RICCIONE Prima prenotate e meno spendete: anche quest anno premiamo chi prenota entro il 30 Aprile con uno sconto dell 8% sul listino. (La promozione non è applicabile per

Dettagli

PROGETTO EUROVOLLEY CARD

PROGETTO EUROVOLLEY CARD PROGETTO EUROVOLLEY CARD Cari sostenitori, l Eurovolley è un associazione sportiva dilettantistica che si occupa di pallavolo da circa trent anni. Attualmente siamo impegnati in diversi campionati e contiamo

Dettagli

Franchising opportunity

Franchising opportunity Franchising opportunity 1 SELEZIONE DEI MIGLIORI PRODOTTI ITALIANI Ogni vino ha la sua storia, raccontarla è la nostra passione CHI NON AMA IL VINO LE DONNE E IL CANTO E UN PAZZO NON UN SANTO 3 L ECCELLENZA

Dettagli

Programmazione 2 Anno Laboratorio dei servizi Enogastronomici: settore sala e vendite

Programmazione 2 Anno Laboratorio dei servizi Enogastronomici: settore sala e vendite ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO PER I SERVIZI ALBERGHIERI E DELLA RISTORAZIONE A.PEROTTI Via Niceforo n 8- BARI Programmazione 2 Anno Laboratorio dei servizi Enogastronomici: settore sala e vendite Classe

Dettagli

TRACE ONE. One Add On certificato Sap Business One per il Settore Food e Beni di Largo Consumo

TRACE ONE. One Add On certificato Sap Business One per il Settore Food e Beni di Largo Consumo TRACE ONE One Add On certificato Sap Business One per il Settore Food e Beni di Largo Consumo I Settori Prodotti da forno Dolci Pasta Piatti Pronti Carni e Salumi Formaggi e Latticini Acque Minerali Bibite

Dettagli

RISTORAZIONE, ALIMENTAZIONE E DISTRIBUZIONE ADDETTO SALA

RISTORAZIONE, ALIMENTAZIONE E DISTRIBUZIONE ADDETTO SALA MACROSETTORE RISTORAZIONE, ALIMENTAZIONE E DISTRIBUZIONE ADDETTO SALA 1 ADDETTO SALA COMPETENZE TECNICO PROFESSIONALI prima annualità 2 UNITA FORMATIVA CAPITALIZZABILE La pre-accoglienza e l organizzazione

Dettagli

Milano, Giugno 2014. www.marketknowledge.it

Milano, Giugno 2014. www.marketknowledge.it Milano, Giugno 2014 www.marketknowledge.it MARKET KNOWLEDGE Un approccio problem solving al servizio di oltre 100 clienti, presidiando ogni tipologia di canale distributivo. La nostra MISSION: il presidio

Dettagli

Prezzo pacchetto per persona : 35,00

Prezzo pacchetto per persona : 35,00 SPECIALE S.VALENTINO 2016 Validi per il week-end del 13-14 febbraio 2016 SPECIALE BENESSERE: Per S. Valentino Regalatevi un po di Benessere Un Percorso di Relax e di Coccole Vi attende all Eureka SPA.

Dettagli

TRACE ONE. Add On certificato SAP Business One per il Settore Food and Beverage e Beni di Largo Consumo

TRACE ONE. Add On certificato SAP Business One per il Settore Food and Beverage e Beni di Largo Consumo TRACE ONE Add On certificato SAP Business One per il Settore Food and Beverage e Beni di Largo Consumo Infrastruttura Dove Siamo Laboratorio di sviluppo Portogallo Gestione Clienti Italia (Milano e Piacenza)

Dettagli

L. R. 23/04 COOPERATIVE Finanziamento agevolato investimenti

L. R. 23/04 COOPERATIVE Finanziamento agevolato investimenti Finanziamento agevolato investimenti Beneficiari: società cooperative a mutualità prevalente ed i loro consorzi che hanno sede nel territorio della Regione Piemonte, con esclusione delle cooperative edilizie

Dettagli

Guido Berlucchi & C Spa. San Severo, 30 settembre 2006

Guido Berlucchi & C Spa. San Severo, 30 settembre 2006 Guido Berlucchi & C Spa San Severo, 30 settembre 2006 - Vigneti: circa 800 ha, di cui 80 in conduzione diretta Dati generali 720 sotto contratti pluriennali, e controllati dai tecnici Berlucchi -Varietà:

Dettagli

CAPITOLO 1 L ACQUA MINERALE

CAPITOLO 1 L ACQUA MINERALE CAPITOLO 1 L ACQUA MINERALE 1.1 Una risorsa naturale rinnovabile Le acque minerali sono sostanzialmente acque sotterranee di origine meteorica, che durante il tragitto sotterraneo, si depurano e si mineralizzano

Dettagli

ECOFESTE 2012 ECOFESTE

ECOFESTE 2012 ECOFESTE REGIONE LIGURIA - DIPARTIMENTO AMBIENTE PROVINCIA DI SAVONA SETTORE TUTELA DEL TERRITORIO E DELL'AMBIENTE ECOFESTE 2012 ECOFESTE ITER QUALIFICAZIONE QUALIFICAZIONE ECOFESTE ECOFESTA è un modo ecologico

Dettagli

Cosa spiega le differenze nei consumi

Cosa spiega le differenze nei consumi I consumi di prodotti agro-alimentari: differenziazioni nello spazio e nel tempo Cosa spiega le differenze nei consumi tra individui diversi tra paesi diversi per uno stesso individuo, o per uno stesso

Dettagli

COMUNE DI TERNI Direzione Sviluppo Economico e Aziende Servizi Statistici

COMUNE DI TERNI Direzione Sviluppo Economico e Aziende Servizi Statistici COMUNE DI TERNI Direzione Sviluppo Economico e Aziende Servizi Statistici Corso del Popolo 30 05100 Terni Tel +39 0744.549.742-3-5 statistica@comune.tr.it INDICE PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITÀ

Dettagli

Progetto Nord Europa. Il mercato del vino in Norvegia. Presentazione elaborata dall Ufficio ICE di Oslo

Progetto Nord Europa. Il mercato del vino in Norvegia. Presentazione elaborata dall Ufficio ICE di Oslo Progetto Nord Europa Il mercato del vino in Norvegia Presentazione elaborata dall Ufficio ICE di Oslo 1 Quadro congiunturale Al secondo posto al mondo per reddito pro-capite, la Norvegia, paese con 4,5

Dettagli

RISERVATO A TUTTI GLI ISCRITTI FNS-CISL SOGGIORNO IN SICILIA TAORMINA E GIARDINI NAXOS ESTATE 2015

RISERVATO A TUTTI GLI ISCRITTI FNS-CISL SOGGIORNO IN SICILIA TAORMINA E GIARDINI NAXOS ESTATE 2015 FEDERAZIONE NAZIONALE SICUREZZA Segreteria Territoriale Torino Canavese Torino, 17 febbraio 2015 Prot. N. 0012/2014 RISERVATO A TUTTI GLI ISCRITTI FNS-CISL SOGGIORNO IN SICILIA TAORMINA E GIARDINI NAXOS

Dettagli

Un nuovo punto di vista per un nuovo punto di vendita.

Un nuovo punto di vista per un nuovo punto di vendita. Un nuovo punto di vista per un nuovo punto di vendita. Salcom. Vedi la differenza. Ci sono modi di vedere e modi di vendere. Salcom esalta i vostri prodotti da ogni punto di vista: potenzia le vendite,

Dettagli

47100 Forli'- Via Arsendi, 13 - Recapito Telefonico n. 0543-711.264

47100 Forli'- Via Arsendi, 13 - Recapito Telefonico n. 0543-711.264 47100 Forli'- Via Arsendi, 13 - Recapito Telefonico n. 0543-711.264 Circ. n.018 Forlì, 04.02.2013 Data svolgimento iniziativa: 23 30 giugno 2013 Adesione entro il: 18 febbraio 2013 RODI con volo da Bologna

Dettagli

La ricetta vincente per la gastronomia e il commercio al dettaglio

La ricetta vincente per la gastronomia e il commercio al dettaglio La ricetta vincente per la gastronomia e il commercio al dettaglio Tutto gira intorno a voi. Da noi potete trovare tutto ciò di cui avete bisogno, non importa se siete un gastronomo, un commerciante al

Dettagli

IL CHECK UP DEL PUNTO VENDITA

IL CHECK UP DEL PUNTO VENDITA Attilio Rossi, Emanuele Schmidt IL CHECK UP DEL PUNTO VENDITA Incrementare la redditività di grandi e medie superfici MANUALI/FrancoAngeli GUIDA OPERATIVA PER LO STORE MANAGER Attilio Rossi, Emanuele

Dettagli

MARKETING LA DISTRIBUZIONE

MARKETING LA DISTRIBUZIONE MARKETING LA DISTRIBUZIONE INDICE - La politica distributiva - I canali di distribuzione tradizionali - La scelta del canale di distribuzione - Il trade marketing - L apparato distributivo italiano - Le

Dettagli

AWAY FROM HOME OUTLOOK 2014. 8 a Edizione - 2014

AWAY FROM HOME OUTLOOK 2014. 8 a Edizione - 2014 8 a Edizione - 2014 OBIETTIVI AWAY FROM HOME OUTLOOK, giunto alla sua settima edizione, è l unico strumento che permette di avere una visione completa e unitaria del mercato italiano dei consumi fuori

Dettagli

Fiera Milano Media attraverso il portale www.expopage.it produce e diffonde servizi web-based dedicate alle aziende italiane.

Fiera Milano Media attraverso il portale www.expopage.it produce e diffonde servizi web-based dedicate alle aziende italiane. Fiera Milano Media attraverso il portale www.expopage.it produce e diffonde servizi web-based dedicate alle aziende italiane. Expopage gestisce il catalogo online di oltre 100 manifestazioni che si svolgono

Dettagli

La gestione dei costi nella ristorazione. Di Stefano Azzini

La gestione dei costi nella ristorazione. Di Stefano Azzini . La gestione dei costi nella ristorazione Di Stefano Azzini La vostra azienda ha subito un calo di vendite?. Prima di iniziare ad attivare iniziative di marketing per la ricerca di nuovi clienti, conviene

Dettagli

Vetro boom nel farmaceutico Produzione in crescita del 5,43%, ma pillole e creme fanno +11,7%

Vetro boom nel farmaceutico Produzione in crescita del 5,43%, ma pillole e creme fanno +11,7% da Il Sole 24 Ore articolo del 31/05/2011 Vetro boom nel farmaceutico Produzione in crescita del 5,43%, ma pillole e creme fanno +11,7% BILANCI Bilanci in crescita e pronostici di un sempre maggior legame

Dettagli

LA NUOVA FIERA ENOGASTRONOMICA A VIENNA ESCLUSIVAMENTE PER PRODOTTI ITALIANI. 29 Ottobre - 1 Novembre 2015

LA NUOVA FIERA ENOGASTRONOMICA A VIENNA ESCLUSIVAMENTE PER PRODOTTI ITALIANI. 29 Ottobre - 1 Novembre 2015 DATI ESPOSITORE PER FATTURAZIONE Partita IVA (VAT N ): Codice Fiscale: CONTATTI REFERENTE Nome: Cognome: Incarico: Telefono: Fax: Skype: Email: Sito Web: TIPOLOGIA SOCIETÀ Produttore Associazione/Rete

Dettagli

WASTELESS IN CHIANTI: ATTUAZIONE E MONITORAGGIO DI UN PROGRAMMA INTEGRATO DI RIDUZIONE DEI RIFIUTI

WASTELESS IN CHIANTI: ATTUAZIONE E MONITORAGGIO DI UN PROGRAMMA INTEGRATO DI RIDUZIONE DEI RIFIUTI Incontro di presentazione del progetto agli attori locali WASTELESS IN CHIANTI: ATTUAZIONE E MONITORAGGIO DI UN PROGRAMMA INTEGRATO DI RIDUZIONE DEI RIFIUTI Tavarnelle Val di Pesa, 15 marzo 2011 San Casciano

Dettagli

In collaborazione con:

In collaborazione con: In collaborazione con: FORMENTERA - ES PUJOLS Hot el Punt a Prim a * * * ESCLUSIVA EDEN VIAGGI! Partenze 11-12 e 13 settembre 2015: Quote individuali a partire da 685,00 Partenze 18-19 e 20 settembre 2015:

Dettagli

Progetto: Evento Promozionale sul Vino Piemontese Destinazione Tianjin a cura della MOI srl

Progetto: Evento Promozionale sul Vino Piemontese Destinazione Tianjin a cura della MOI srl Progetto: Evento Promozionale sul Vino Piemontese Destinazione Tianjin a cura della MOI srl Oggetto: Evento Promozionale sul Vino Piemontese Data: 29-30 Aprile 2013 Durata evento: 2 giornate gemelle Evento

Dettagli

BRIEF - CUCINARE EVENTO SULLA CUCINA E L ENOGASTRONOMIA

BRIEF - CUCINARE EVENTO SULLA CUCINA E L ENOGASTRONOMIA BRIEF - CUCINARE EVENTO SULLA CUCINA E L ENOGASTRONOMIA LO SCENARIO In questi momenti di crisi economica generale è dimostrato da indagini sui consumatori, ma anche da riscontri diretti che il pubblico

Dettagli

ALLA SCOPERTA DELLE CAFFETTIERE PERDUTE CON COFFEE MAKERS

ALLA SCOPERTA DELLE CAFFETTIERE PERDUTE CON COFFEE MAKERS (HTTPS://WWW.FACEBOOK.COM/PLANETONESERVICE) (HTTPS://TWITTER.COM/PLANETONESER) (HTTPS://PLUS.GOOGLE.COM/U/0/117980085191499030690/POSTS/) (HTTP://WWW.YOUTUBE.COM/USER/PLANETONESERVICE) (HTTP://PINTEREST.COM/PLANETONESER/)

Dettagli

SCHEDA FESTA. Il sottoscritto in qualità di legale rappresentante dell Ente/Proloco/Associazione con sede in via n. C.A.P. codice fiscale p.

SCHEDA FESTA. Il sottoscritto in qualità di legale rappresentante dell Ente/Proloco/Associazione con sede in via n. C.A.P. codice fiscale p. SCHEDA FESTA Il sottoscritto in qualità di legale rappresentante dell Ente/Proloco/Associazione con sede in via n. C.A.P. codice fiscale p. IVA riguardo la seguente iniziativa organizzata sul territorio

Dettagli

2015-16 EXPOSITION FOOD BEVERAGE TECHNOLOGY

2015-16 EXPOSITION FOOD BEVERAGE TECHNOLOGY 2015-16 EXPOSITION FOOD BEVERAGE TECHNOLOGY BRESCIA VICENZA A4 VICENZA 14-15 -16-17 NOVEMBRE 2015 BRESCIA 27-28-29 FEBBRAIO - 01 MARZO 2016 AREA FIERA Il gruppo Area Fiera, organizza fiere dedicate al

Dettagli

Fiera di Barcellona 20 23 ottobre 2014 www.forumgastronomicbarcelona.com www.expoconsulting.it

Fiera di Barcellona 20 23 ottobre 2014 www.forumgastronomicbarcelona.com www.expoconsulting.it Fiera di Barcellona 20 23 ottobre 2014 www.forumgastronomicbarcelona.com www.expoconsulting.it I piatti e sapori più innovativi Incontri tra produttori, enologi, chef, ricercatori e nutrizionisti Laboratori

Dettagli