Il DIEF al MOTOR SHOW. Gli studenti UNIMORE entrano con lo sconto scaricando il coupon

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Il DIEF al MOTOR SHOW. Gli studenti UNIMORE entrano con lo sconto scaricando il coupon"

Transcript

1 E' pronto a tagliare il traguardo il Dipartimento di Ingegneria Enzo Ferrari - DIEF dell'università degli Studi di Modena e Reggio Emilia che sarà presente alla ormai imminente nuova edizione del Motor Show. Il DIEF parteciperà alla fiera motoristica italiana più attesa dell'anno con il team MoRe Modena Racing MMR che gareggia da oltre 10 anni nel campionato Formula Student la competizione automobilistica mondiale riservata ad autovetture progettate e realizzate da studenti di atenei di tutto il mondo e con eventi dedicati alle progettazioni delle autovetture tenuti dai docenti del dipartimento oltre che con tre spin-off interessanti il settore automobilistico. La presenza universitaria di Ingegneria di Modena nei giorni della manifestazione da sabato 6 a domenica 14 dicembre presso l' area "Start- Up InnovAction Village" del Motor Show (Bologna Fiere piazza Costituzione 6 padiglione 25) a Bologna sarà contraddistinta da una postazione dove per nove giorni il team MMR esporrà la monoposto "MMR EVO XIV" scesa in pista nelle due gare internazionali tenutesi a Silverstone in Inghilterra in cui la squadra modenese ha conquistato un 13 posto assoluto su 98 autovetture ed a Montmelò in Spagna che ha visto i ragazzi del DIEF arrivare al 10 posto assoluto su 26 monoposto partecipanti e l'8 piazzamento raggiunto nella prova di Endurance e dalla organizzazione di una serie di eventi che si terranno nell'area conferenze adiacente allo stand. E nella giornata del 9 dicembre dalla presenza del Rettore UNIMORE prof. Angelo O. Andrisano che interverrà su invito ad una tavola rotonda su "Università e ricerca". 1 / 5

2 Gli altri appuntamenti prevedono: martedì 9 dicembre alle ore l'incontro con i dottori Francesco Testa e Nicola Giovannoni che illustreranno la " Progettazione fluidodinamica di motori ad alte prestazioni "; giovedì 11 dicembre alle ore la conferenza del prof. Andrea Baldini sul tema dell'" Ottimizzazione strutturale di telai automobilistici "; venerdì 12 dicembre alle ore sarà la volta del prof. Matteo Giacopini che approfondirà le " Moderne tecniche numeriche per l'analisi strutturale e termo-strutturale di componenti motore ". Inoltre mercoledì 10 dicembre dalle ore i professori ed ingegneri Antonio Zippo Riccardo Rivola Cristina Castagnetti Giuseppe Cicalese e Stefano Fontanesi presenteranno tre spin-off rispettivamente PULSAR DYNAMICS che si occupa di Controllo Attivo e Passivo di Vibrazioni Condition Monitoring Ottimizzazione e progettazione di ingranaggi con Software specifici Test di Vibrazione e Analisi Modale Sperimentale GEIS - Geomatics Engineering Innovative Solutions srl che offre servizi che permettono di ottimizzare l'impiego di risorse grazie a rilievi metrici tridimensionali favorendo la sostenibilità economica ed ambientale di prodotti e processi e R&D CFD che studia la progettazione fluidodinamica di motori ad alte prestazioni. Il team MMR invece organizza per tutti gli interessati che desiderano entrare nel mondo della Formula Student future matricole UNIMORE sponsor o partner una serie di incontri nel corso dei quali 2 / 5

3 presenteranno tutte le caratteristiche della loro monoposto e del Campionato internazionale Formula Student. L'appuntamento con il team MMR è dal 6 dicembre tutti i giorni alle ore ed alle ore mentre i giorni festivi ed i fine settimana la presentazione pomeridiana è anticipata alle ore "Siamo molto contenti che il DIEF ed i suoi Centri di Ricerca afferma Alessandro Capra Direttore del DIEF - siano stati invitati al Motor Show una manifestazione che ha conservato intatto tutto il suo fascino. Per il nostro dipartimento è l'occasione di presentare alcune delle ricerche più importanti condotte nei nostri laboratori e inoltre avremo l'opportunità di evidenziare le nostre iniziative nell'ambito del trasferimento tecnologico anche attraverso le presentazioni di alcuni spin-off da noi promossi. Con particolare soddisfazione presentiamo il progetto Formula Student e l'ultima automobile realizzata per le competizioni del 2014 che ha ottenuto lusinghieri risultati sportivi. Il progetto Formula Student è sintomatico del connubio tra didattica laboratorio sperimentale e ricerca applicata poiché realizzato dagli studenti sotto la guida di ricercatori competenti ed esperti ". "Il laboratorio Intermech-MORE laboratorio sostenuto da Aster e facente parte della rete regionale dell'alta tecnologia - afferma Tiziano Manfredini Direttore Centro Intermech MORE - partecipa con estremo interesse all'iniziativa in quanto dedicandosi in campo regionale nazionale ed internazionale a ricerche nell'ambito della meccanica avanzata e della motoristica nel suoi molteplici aspetti non può fare a meno di plaudire ed apprezzare la presenza di suoi ricercatori che presentano risultati concreti della propria attività. La vetrina del Motor Show può rappresentare sicuramente un momento di confronto internazionale in un settore che trova tanto interesse fra i giovani e le imprese del territorio ed essere veicolo di future collaborazioni per la crescita diretta e indiretta del tessuto produttivo locale ". Gli studenti UNIMORE avranno diritto ad un ingresso scontato a 1400 euro (anziché 1800) presentando il coupon scaricabile dal sito UNIMORE e la Student Card. COUP ON MOTOR SHOW SCARICALO QUI Vettura MMR EVO XIV La vettura MMR EVO XIV è spinta da un motore 4 cilindri Suzuki GSX-R 600 completamente riprogettato dal team per quanto riguarda il sistema di aspirazione scarico e lubrificazione al fine di rispettare le specifiche norme della competizione e naturalmente per massimizzare le sue prestazioni in gara. Grazie all'ausilio dei più moderni sistemi di progettazione assistita al calcolatore nonché al lavoro di calibrazione della centralina elettronica eseguita presso i laboratori dell'università il motore è in grado di erogare una potenza tra le più elevate in assoluto in questa competizione (oltre 90 CV all'albero motore). Peculiare è anche il telaio in alluminio con un peso inferiore ai 30 kg che consente un discreto alleggerimento rispetto alla soluzione tradizionale con tubi in acciaio: il peso complessivo della vettura si aggira intorno ai 230 kg appena più alto rispetto a quello delle vetture con un costoso e complesso monoscocca in carbonio. Il 2015 rappresenterà una importante svolta rispetto agli anni precedenti in quanto sulla vettura saranno introdotte diverse novità sostanziali: il telaio sarà realizzato quasi completamente in carbonio il motore sarà longitudinale anziché trasversale e la vettura verrà dotata di un pacchetto aerodinamico costituito da alettoni anteriori e posteriori pance laterali e 3 / 5

4 fondo piatto. Saranno inoltre adottate ruote più piccole e un nuovo schema di sospensioni rivisto per sfruttare al meglio l'abbassamento del baricentro la riduzione di peso e l'irrigidimento del telaio. PULSAR DYNAMICS Pulsar Dynamics è una startup universitaria che nasce dal gruppo di ricerca specializzato su vibrazioni NVH ingranaggi e powertrain. Sviluppa e commercializza software per analisi di trasmissioni meccaniche ad ingranaggi. Offre consulenze e servizi nel campo delle vibrazioni e NVH: simulazioni numeriche test sperimentali test environmental. Sviluppa sistemi di acquisizione e elaborazione dati per testing vibrazionale e il condition monitoring. Pulsar Dynamics nasce da un'idea sviluppatasi nel corso degli ultimi anni l'idea di rendere la Ricerca nell'ambito delle vibrazioni meccaniche trasmissioni di potenza ed NVH (Noise Vibration and Harshness) alla portata delle piccole e medie aziende con soluzioni innovative e soprattutto personalizzate realizzate per le specifiche esigenze aziendali. Pulsar Dynamics non è solo una società di service è molto di più: il know-how acquisito dai suoi soci fondatori ne permette l'accesso al mercato con lo sviluppo di prodotti hardware e software ad elevato contenuto tecnologico (es. cloud computing programmazione FPGA per schede di acquisizione dati in real time) per applicazioni industriali che altrimenti sarebbero inaccessibili per le esigenze di molte aziende del territorio ma anche nazionali. In aggiunta la società si propone di fornire servizi in termini di supporto alla progettazione e all'ottimizzazione prodotti nel campo delle vibrazioni coadiuvata da eventuali attività di testing di vibrazioni. L'esperienza dei proponenti su cui si basa l'idea di impresa riguarda le ricerche scientifiche e applicate svolte negli ultimi quindici anni nel Laboratorio di Analisi delle Vibrazioni. Si tratta di competenze acquisite ma anche di modelli sviluppati nel corso degli anni come ad esempio codici di calcolo per ottimizzazione e analisi dei trasmissioni ad ingranaggi modelli per analisi dinamiche di componenti aeronautici sistemi di acquisizione ed elaborazione dati. Molte di queste attività hanno dato origine a pubblicazioni scientifiche su peer review journals e al contempo sono state il nucleo di diversi contratti di ricerca applicata con aziende del territorio. GEIS - Geomatics Engineering Innovative Solutions s.r.l. GEIS srl (www.geomaticsengineering.it) ha come obiettivo quello di fornire servizi che a partire da rilievi metrici tridimensionali permettano di ottimizzare l'impiego di risorse favorendo la sostenibilità economica ed ambientale di prodotti e processi. Grazie a rilievi 3D di oggetti di vario tipo e dimensioni insieme a processi di modellazione stampa 3D e reverse engineering GEIS srl propone soluzioni in grado di ottimizzare i processi di progettazione produzione e controllo. Per esempio i servizi e le soluzioni di GEIS srl per le fasi di prototipazione e di controllo qualità garantiscono un risparmio di tempo fino ad un 30% rispetto alle procedure tradizionalmente adottate. L'esperienza pluriennale maturata in ambito accademico vale a GEIS srl l'attributo di spin-off grazie alla partecipazione societaria del socio "Università di Modena e Reggio Emilia" oltre che a quello di start-up innovativa. GEIS srl lavora in diversi ambiti applicativi che hanno come base comune il rilievo tridimensionale dell'esistente e la restituzione fedele dello stesso. Pertanto le attività spaziano dall'ambito meccanico a quello territoriale grazie all'impiego di strumentazione topografica classica e non laser scanning 3D e a tecniche innovative di processamento delle informazioni (geo)spaziali tridimensionali. 4 / 5

5 R&D CFD R&D CFD si è recentemente costituita come "Spin Off" del gruppo di ricerca sui Motori a Combustione Interna operante presso il Dipartimento di Ingegneria "Enzo Ferrari" dell'università di Modena e Reggio Emilia. I soci svolgono da numerosi anni un'intensa attività di ricerca applicata trasferimento tecnologico e supporto tecnico nel settore della termo-fluidodinamica computazionale. L'esperienza è maturata grazie ai rapporti di collaborazione tra il gruppo di ricerca di provenienza e prestigiose realtà industriali operanti in ambito prevalentemente automotive (Lamborghini Lombardini VM Motori Ducati Motor Ducati Corse per citarne alcuni). Ciò ha permesso a R&D CFD di acquisire specifiche commesse per il supporto alla progettazione termo-meccanica di motori ad elevate prestazioni per Ferrari SpA Ferrari Gestione Sportiva Maserati FPT China DAIMLER.Il grado di eccellenza conseguito è inoltre testimoniato non solo dalle sopra citate collaborazioni ma anche da pubblicazioni internazionali specializzate. L'impresa si propone come fornitrice di supporto altamente specializzato nella progettazione termo-fluidodinamica nell'analisi e nell'ottimizzazione di prodotto con particolare riferimento al settore motoristico e all'ambito della modellazione termo-meccanica. In particolare pertanto si intende beneficiare dell'esperienza specifica maturata nella progettazione termo-fluidodinamica di componenti e sistemi motore (analisi prestazionali analisi e ottimizzazioni parametriche analisi di resistenza a fatica di tipo termo-meccanico) nonché nello sviluppo di metodologie e pacchetti appositamente sviluppati per l'integrazione tra diversi strumenti di calcolo e progettazione. 5 / 5

NVH (Noise Vibration Harshness) & SOUND QUALITY

NVH (Noise Vibration Harshness) & SOUND QUALITY ING. LUCA PIANCASTELLI Sono un libero professionista con 10 anni di esperienza nella progettazione e nel calcolo meccanico. Ho lavorato come consulente e responsabile tecnico per diverse aziende nell automotive,

Dettagli

voto di laurea: almeno 85/110 (VINCOLANTE) (87/110 per l'iscrizione all'a.a. 2015/16 e 90/110 per l'iscrizione a partire dall'a.a.

voto di laurea: almeno 85/110 (VINCOLANTE) (87/110 per l'iscrizione all'a.a. 2015/16 e 90/110 per l'iscrizione a partire dall'a.a. SITOWEB DEI CORSI DI STUDIO http://www.ingmo.unimore.it/site/home/didattica/lauree-magistrali/ingegneria-meccanica.html http://www.ingmo.unimore.it/site/home/didattica/lauree-magistrali/ingegneria-del-veicolo.html

Dettagli

Corso di laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica Dipartimento di Ingegneria

Corso di laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica Dipartimento di Ingegneria UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA Corso di laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica Dipartimento di Ingegneria Obiettivi didattici INGEGNERIA MECCANICA ll Corso di studio ha l obiettivo di fornire agli

Dettagli

Progetto 037 4WD H. La 037 4WD H Trazione integrale a propulsione IBRIDA 1 INTRODUZIONE

Progetto 037 4WD H. La 037 4WD H Trazione integrale a propulsione IBRIDA 1 INTRODUZIONE La 037 4WD H Trazione integrale a propulsione IBRIDA 1 INTRODUZIONE Al Rally Legend 2010 fu presentata da Beppe Volta la LANCIA DELTA ECV1 Evo 87, un veicolo sperimentale con un innovativo motore brevettato

Dettagli

Softech-ICT. Tecnologie ICT per le Imprese. Centro Interdipartimentale di Ricerca Industriale di UNIMORE

Softech-ICT. Tecnologie ICT per le Imprese. Centro Interdipartimentale di Ricerca Industriale di UNIMORE Softech-ICT Tecnologie ICT per le Imprese Centro Interdipartimentale di Ricerca Industriale di UNIMORE Dipartimento di Ingegneria «Enzo Ferrari» Dipartimento di Economia Aziendale Facoltà di Economia «Marco

Dettagli

Il progetto regionale Terra dei Motori

Il progetto regionale Terra dei Motori Il progetto regionale Terra dei Motori 10 Il progetto della regione Emilia Romagna Terra dei Motori è da tempo al centro di un forte interesse dell Ente Regione e di molte categorie private e pubbliche

Dettagli

TVK PROJECT: dalla ricerca, nuove tecnologie per la progettazione avanzata dei go-kart da competizione

TVK PROJECT: dalla ricerca, nuove tecnologie per la progettazione avanzata dei go-kart da competizione TVK PROJECT: dalla ricerca, nuove tecnologie per la progettazione avanzata dei go-kart da competizione Relatore: Ing. Fabio Renzi TVK Project S.r.l. Alumotive 2007 Modena, 18/10/2007 Chi siamo La TVK Project

Dettagli

tassellinicola@gmail.com

tassellinicola@gmail.com F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome TASSELLI NICOLA Indirizzo Telefono 3398283076 Fax 0532470971 E-mail 179 SAN BERBARDINO, 48022 RAVENNA tassellinicola@gmail.com Nazionalità

Dettagli

27/28 MAGGIO 2015 PIEMONTE TORINO INCONTRA CENTRO CONGRESSI QUALITY WORKSHOP. Ricerca e sviluppo per la qualità delle Costruzioni

27/28 MAGGIO 2015 PIEMONTE TORINO INCONTRA CENTRO CONGRESSI QUALITY WORKSHOP. Ricerca e sviluppo per la qualità delle Costruzioni MAGGIO TORINO INCONTRA CENTRO CONGRESSI QUALITY Ricerca e sviluppo per la qualità delle Costruzioni WORKSHOP Con il Patrocinio di Media Partner WORKSHOP QUALITY Ricerca e sviluppo per la qualità delle

Dettagli

Società holding nel settore del tempo libero e del divertimento www.fbrand.it

Società holding nel settore del tempo libero e del divertimento www.fbrand.it Società holding nel settore del tempo libero e del divertimento www.fbrand.it Simulatore professionale di Formula Uno Code: SYM030 [0.PRESENTAZIONE DEL PRODOTTO] FBRAND S.r.l. Sede legale, amministrativa

Dettagli

Se avessi chiesto ai miei clienti che cosa volevano, mi avrebbero risposto Un cavallo più veloce

Se avessi chiesto ai miei clienti che cosa volevano, mi avrebbero risposto Un cavallo più veloce Henry Ford in una storica frase, ripresa da Steve Jobs per Apple, affermava: Se avessi chiesto ai miei clienti che cosa volevano, mi avrebbero risposto Un cavallo più veloce I clienti di Sintech Engineering

Dettagli

Via Persicetana Vecchia, 22-40132 Bologna - Italy - Tel. +39 051 6415872 www.sinteng.com www.sinteng.com

Via Persicetana Vecchia, 22-40132 Bologna - Italy - Tel. +39 051 6415872 www.sinteng.com www.sinteng.com www.sinteng.com Henry Ford in una storica frase, ripresa da Steve Jobs per Apple, affermava: Se avessi chiesto ai miei clienti che cosa volevano, mi avrebbero risposto Un cavallo più veloce I clienti di

Dettagli

Istituto Tecnico Superiore per le Nuove Tecnologie Per il Made In Italy Sistema Meccanica e Materiali

Istituto Tecnico Superiore per le Nuove Tecnologie Per il Made In Italy Sistema Meccanica e Materiali Istituto Tecnico Superiore per le Nuove Tecnologie Per il Made In Italy Sistema Meccanica e Materiali COS È L ITS La Fondazione ITS per le nuove tecnologie per il made in Italy -Sistema Meccanica e Materiali

Dettagli

Corso di laurea in Ingegneria Meccanica Dipartimento di Ingegneria

Corso di laurea in Ingegneria Meccanica Dipartimento di Ingegneria UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA Corso di laurea in Ingegneria Meccanica Dipartimento di Ingegneria Obiettivi didattici INGEGNERIA MECCANICA La conoscenza della matematica, dell'informatica e delle scienze

Dettagli

IEFLUIDS S.R.L. Start-up innovativa, Spin-off Università di Trieste

IEFLUIDS S.R.L. Start-up innovativa, Spin-off Università di Trieste IEFLUIDS S.R.L. Start-up innovativa, Spin-off Università di Trieste Rovereto, 15 ottobre 2015 SOMMARIO - Informazioni Generali - Progetti - Attività - Conclusioni La società IEFLUIDS S.R.L. Spin off dell

Dettagli

PROGETTAZIONE MECCANICA e COSTRUZIONE di PROTOTIPI, CALCOLI STRUTTURALI, ANALISI FLUIDODINAMICA E TERMICA, PROGETTAZIONE e COSTRUZIONE di BANCHI

PROGETTAZIONE MECCANICA e COSTRUZIONE di PROTOTIPI, CALCOLI STRUTTURALI, ANALISI FLUIDODINAMICA E TERMICA, PROGETTAZIONE e COSTRUZIONE di BANCHI PROGETTAZIONE MECCANICA e COSTRUZIONE di PROTOTIPI, CALCOLI STRUTTURALI, ANALISI FLUIDODINAMICA E TERMICA, PROGETTAZIONE e COSTRUZIONE di BANCHI PROVA, SVILUPPO di SOFTWARE INGEGNERISTICO ITERA è una società

Dettagli

Saab BioPower Hybrid Concept adotta la trasmissione ibrida bimodale

Saab BioPower Hybrid Concept adotta la trasmissione ibrida bimodale INFORMAZIONI Bologna, 5 Dicembre 2006 Anteprima italiana Saab BioPower Hybrid Concept adotta la trasmissione ibrida bimodale Primo veicolo ibrido al mondo che utilizza un carburante rinnovabile Modernissima

Dettagli

TU METTI LE IDEE.. NOI LE SOLUZIONI!!

TU METTI LE IDEE.. NOI LE SOLUZIONI!! TU METTI LE IDEE.. NOI LE SOLUZIONI!! MISSION La mission di CSR Solution è quella di supportare soluzioni software avanzate nei settori della progettazione e della produzione industriale per le aziende

Dettagli

MHT presenta a SMAU le soluzioni ERP basate su Microsoft Dynamics NAV

MHT presenta a SMAU le soluzioni ERP basate su Microsoft Dynamics NAV 9 Aprile 2013 MHT presenta a SMAU le soluzioni ERP basate su Microsoft Dynamics NAV Grazie alle potenzialità del cloud ERP e CRM Microsoft, le nuove soluzioni gestionali di MHT garantiscono il supporto

Dettagli

Valutazione della Dinamica Ambientale Mediante Tecnologie Laser Scanner

Valutazione della Dinamica Ambientale Mediante Tecnologie Laser Scanner MASTER DI I LIVELLO Valutazione della Dinamica Ambientale Mediante Tecnologie Laser Scanner I Edizione Università degli Studi di Bari Aldo Moro II Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche E Naturali, Sede

Dettagli

Spin-Off dell Università degli studi Modena e Reggio Emilia. www.datariver.it

Spin-Off dell Università degli studi Modena e Reggio Emilia. www.datariver.it Spin-Off dell Università degli studi Modena e Reggio Emilia www.datariver.it Spin-Off Universitaria Cos è una Spin-Off Universitaria Come creare una Spin-Off Attività delle Spin-Off Universitarie Spin-Off

Dettagli

Dimostrazione finale dei risultati - 20 dicembre 2006. Gestione del progetto, coordinamento e divulgazione dei risultati. dott.

Dimostrazione finale dei risultati - 20 dicembre 2006. Gestione del progetto, coordinamento e divulgazione dei risultati. dott. Progetto DIMOTER Distretto Motoristico-Motociclistico Telematico Emiliano Romagnolo Progetto cofinanziato dalla Regione Emilia Romagna nell ambito dell Iniziativa 1.1 del Piano Telematico Regionale Dimostrazione

Dettagli

GLI INTERVENTI PER LA DIFFUSIONE E LO SVILUPPO DELL INNOVAZIONE

GLI INTERVENTI PER LA DIFFUSIONE E LO SVILUPPO DELL INNOVAZIONE 118 GLI INTERVENTI PER LA DIFFUSIONE E LO SVILUPPO DELL INNOVAZIONE IL PROGETTO DIADI La diffusione dell innovazione presso le piccole e medie imprese è una costante delle politiche dei Fondi Strutturali

Dettagli

Ricerca e innovazione al Politecnico di Milano

Ricerca e innovazione al Politecnico di Milano Ricerca e innovazione al Politecnico di Milano La tradizione Il Politecnico di Milano da sempre punta sulla qualità e sull'innovazione della didattica e della ricerca sviluppando un rapporto fecondo con

Dettagli

GENERA Sistema Integrato e GeneraGreenBuilding

GENERA Sistema Integrato e GeneraGreenBuilding INVITO VI ASPETTIAMO AL NOSTRO STAND Siamo presenti alla Fiera internazionale della sostenibilità Padiglione 6 stand 6/b CONVEGNI ed EVENTI sabato 18 maggio 16.00 17.00 Sala 3 (padiglione 6) CONFERENZA

Dettagli

Corso di Alta Formazione CTI LA CO-GENERAZIONE DISTRIBUITA A COMBUSTIBILE FOSSILE E/O RINNOVABILE

Corso di Alta Formazione CTI LA CO-GENERAZIONE DISTRIBUITA A COMBUSTIBILE FOSSILE E/O RINNOVABILE Corso di Alta Formazione CTI LA CO-GENERAZIONE DISTRIBUITA A COMBUSTIBILE FOSSILE E/O RINNOVABILE Coordinatori Scientifici: Prof. M. Bianchi e Prof. P. R. Spina Con il patrocinio di Milano, 9 10 e 11 Febbraio

Dettagli

Smart&Start Italia D.M. 24 settembre 2014. Marzo 2015

Smart&Start Italia D.M. 24 settembre 2014. Marzo 2015 Smart&Start Italia D.M. 24 settembre 2014 Marzo 2015 Smart&Start Italia Per favorire la diffusione di nuova imprenditorialità legata all economia digitale, per sostenere le politiche di trasferimento tecnologico

Dettagli

AGRITECHNICA 2009: FIAT POWERTRAIN TECHNOLOGIES PRESENTA LA GAMMA DI MOTORI AGRICOLI E INDUSTRIALI

AGRITECHNICA 2009: FIAT POWERTRAIN TECHNOLOGIES PRESENTA LA GAMMA DI MOTORI AGRICOLI E INDUSTRIALI 8 Novembre 2009 AGRITECHNICA 2009: FIAT POWERTRAIN TECHNOLOGIES PRESENTA LA GAMMA DI MOTORI AGRICOLI E INDUSTRIALI FPT Fiat Powertrain Technologies, l azienda del Gruppo Fiat specializzata in ricerca,

Dettagli

ART. 1 - FINALITÀ ED AMBITO D APPLICAZIONE.

ART. 1 - FINALITÀ ED AMBITO D APPLICAZIONE. Direzione Ricerca e Relazioni Internazionali Decreto n. 09, IL RETTORE VISTO l art. 6 comma 9 della legge 240/2010; VISTO il decreto ministeriale 168 del 10 agosto 2011 Regolamento concernente la definizione

Dettagli

PROGRAMMA OPERATIVO REGIONE CALABRIA

PROGRAMMA OPERATIVO REGIONE CALABRIA UNIONE EUROPEA REGIONE CALABRIA REPUBBLICA ITALIANA PROGRAMMA OPERATIVO REGIONE CALABRIA FESR 2007-2013 CCI N 2007 IT 161 PO 008 (Aprile 2013) 1/373 Sperimentale secondo le modalità previste dalla Comunicazione

Dettagli

PROGETTARE PER L AUTO CON LEGHE DI ALLUMINIO DA RICICLO

PROGETTARE PER L AUTO CON LEGHE DI ALLUMINIO DA RICICLO PROGETTARE PER L AUTO CON LEGHE DI ALLUMINIO DA RICICLO I mezzi di trasporto del futuro 2020-2050 Brescia, 2 ottobre 2015 Milano, 19 ottobre 2015 PROPOSTA PROGETTUALE NATA IN AMBITO CLM gruppi tematici

Dettagli

Comune Provincia Interprovinciale

Comune Provincia Interprovinciale AZIONI PARTENARIALI: SCHEDA PER LE PROPOSTE DI INTERVENTO - CNEL Parte I - Proposta Titolo Localizzazione Area di realizzazione Laboratorio per il Time compression per il settore moda con tecniche di reverse

Dettagli

DOSSIER Martedì, 24 marzo 2015

DOSSIER Martedì, 24 marzo 2015 DOSSIER Martedì, 24 marzo 2015 DOSSIER Martedì, 24 marzo 2015 Maserati DIEF 24/03/2015 Reggio Report Motori del futuro e nuove macchine da sogno: firmato accordo quadro tra... 1 24/03/2015 Il Resto del

Dettagli

START CUP LAZIO 2011

START CUP LAZIO 2011 START CUP LAZIO 2011 COMPETIZIONE LOCALE CONNESSA AL WORKING CAPITAL - PNI 2011 PREMIO NAZIONALE PER L INNOVAZIONE AVVISO Articolo 1 Definizione dell'iniziativa Il Concorso è una competizione tra progetti

Dettagli

PER EUROFIDI ED EUROCONS UN RINNOVATO IMPEGNO PER LE IMPRESE E I LORO TERRITORI

PER EUROFIDI ED EUROCONS UN RINNOVATO IMPEGNO PER LE IMPRESE E I LORO TERRITORI comunicato stampa PER EUROFIDI ED EUROCONS UN RINNOVATO IMPEGNO PER LE IMPRESE E I LORO TERRITORI Le due società, attive in Lazio da alcuni anni, presentano il loro Rendiconto Sociale. Il documento rappresenta

Dettagli

MAPPATURA RAGIONATA DEL PROCEDIMENTO

MAPPATURA RAGIONATA DEL PROCEDIMENTO Divisione Supporto alla Ricerca Scientifica e al Trasferimento Tecnologico MAPPATURA RAGIONATA DEL PROCEDIMENTO DI COSTITUZIONE DI SPIN OFF E START UP ACCADEMICI DELL'UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TRENTO Fasi

Dettagli

Programma triennale per la trasparenza e l integrità della Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati 2015-2017

Programma triennale per la trasparenza e l integrità della Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati 2015-2017 Programma triennale per la trasparenza e l integrità della Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati 2015-2017 1 Introduzione: organizzazione e funzioni dell amministrazione Chi siamo: definizione,

Dettagli

Studio Ergonomico ed Ottimizzazione di una Vettura Sportiva

Studio Ergonomico ed Ottimizzazione di una Vettura Sportiva ALMA MATER STUDIORUM-UNIVERSITA DI BOLOGNA FACOLTA DI INGEGNERIA CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA MECCANICA Elaborato Finale di Laurea in DISEGNO TECNICO INDUSTRIALE Studio Ergonomico ed Ottimizzazione di

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA Esercizio 2013 Decreto n. 0149 tp/l.240.10incentivounatantum/d.r.emanazregol.doc IL RETTORE VISTA la Legge 9.05.1989 n. 168 e successive modificazioni;

Dettagli

Rassegna stampa 23 luglio 2010

Rassegna stampa 23 luglio 2010 Rassegna stampa 23 luglio 2010 Periodo 17-23 luglio 2010 UNIVERSITÀ Chloride Academy con l Alma Mater... L Informazione - Mo 17 luglio Le Università sotto esame Il Corriere della Sera - Bo 22 luglio Ingegneria,

Dettagli

DIVENTARE ED ESSERE UN DIRIGENTE SPORTIVO A MODENA

DIVENTARE ED ESSERE UN DIRIGENTE SPORTIVO A MODENA DIVENTARE ED ESSERE UN DIRIGENTE SPORTIVO A MODENA Un percorso di professionalizzazione dei Dirigenti sportivi Modenesi Bando di Indizione Programma Scheda di iscrizione Il Contesto di riferimento Il movimento

Dettagli

Politecnico di Torino Corsi di Laurea a Verrès

Politecnico di Torino Corsi di Laurea a Verrès Politecnico di Torino Corsi di Laurea a Verrès formazione ricerca tecnologia innovazione DOVE SIAMO Valle d Aosta Verrès Verrès (Valle d Aosta - Italia) 391 m slm, 2.677 abitanti, 39 km da Aosta, 78 km

Dettagli

Tech in Time. Ing. De Cesco Fabio

Tech in Time. Ing. De Cesco Fabio Tech in Time 1/15 La business idea Risolvere problemi complessi di ottimizzazione, utilizzando tecniche e strumenti innovativi di ricerca, al fine di garantire ai nostri clienti soluzioni molto soddisfacenti

Dettagli

Linee guida strategiche e policy operativa in tema di promozione della nuova imprenditorialità e Spin-off nell Università degli Studi di Brescia

Linee guida strategiche e policy operativa in tema di promozione della nuova imprenditorialità e Spin-off nell Università degli Studi di Brescia Linee guida strategiche e policy operativa in tema di promozione della nuova imprenditorialità e Spin-off nell Università degli Studi di Brescia maggio 2014 - ver.2.2 Indice 1. Premessa 2. Panorama normativo

Dettagli

DOSSIER UNIMORE Martedì, 06 maggio 2014

DOSSIER UNIMORE Martedì, 06 maggio 2014 DOSSIER UNIMORE Martedì, 06 maggio 2014 DOSSIER UNIMORE Martedì, 06 maggio 2014 Dossier Unimore 06/05/2014 La Nuova Prima Pagina Gestire siti web. Corso al femminile 1 06/05/2014 Il Resto del Carlino (ed.

Dettagli

Corsi di formazione avanzati

Corsi di formazione avanzati Corsi di formazione avanzati Società spin-off dell Università di Ferrara Teoria, tecniche di misura e di simulazione, materiali 24-25 Novembre 2008 Ferrara, Facoltà di Ingegneria Polo Scientifico Tecnologico

Dettagli

Corso su MANAGEMENT PER OBIETTIVI E PER PROCESSI NELL UNIVERSITÀ

Corso su MANAGEMENT PER OBIETTIVI E PER PROCESSI NELL UNIVERSITÀ Corso su MANAGEMENT PER OBIETTIVI E PER PROCESSI NELL UNIVERSITÀ Roma, 29 febbraio 1 marzo 2012 Roma, 7-8 giugno 2012 (replica) sede Fondazione CRUI Piazza Rondanini, 48 00186 Roma Il corso assegna i crediti

Dettagli

illimitate. limitato Cerchiamo dimenti Master Smart Solutions Smart Communities

illimitate. limitato Cerchiamo dimenti Master Smart Solutions Smart Communities Cerchiamo un NUMERO limitato dimenti illimitate. Master Smart Solutions Smart Communities 20 borse di studio per un Master rivolto solo ai migliori. E tu, sei uno di loro? MASTER SMART SOLUTIONS SMART

Dettagli

ANALISI DI CONTESTO E OBIETTIVI

ANALISI DI CONTESTO E OBIETTIVI Allegato 1.1) FAC SIMILE DI SCHEDA-PROGETTO PER PROGETTI A VALENZA REGIONALE PER ATTIVITÀ DI SPESA CORRENTE PROMOSSI DA SOGGETTI PRIVATI SENZA FINI DI LUCRO RIVOLTI A PREADOLESCENTI E ADOLESCENTI PUNTO

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo ING.BARBIERI ALDO - AMMINISTRATORE UNICO E DIRETTORE TECNICO DELLA SOCIETA D INGEGNERIA STUDIO

Dettagli

Smau Bari, protagonista il cloud computing di Daisy-Net

Smau Bari, protagonista il cloud computing di Daisy-Net Smau Bari, protagonista il cloud computing di Daisy-Net pubblicato lunedì 31 gennaio 2011 Etichette: Bari, Scienza e tecnologie BARI. Si chiama cloud computing, è il fenomeno che marca il decennio nell

Dettagli

Danais s.r.l. Profilo Aziendale

Danais s.r.l. Profilo Aziendale Danais s.r.l. Profilo Aziendale Danais s.r.l. Marzo 2013 Indice Caratteri identificativi della società... 3 Gli ambiti di competenza... 3 Edilizia... 3 Mercati di riferimento... 4 Caratteristiche distintive...

Dettagli

STUDIO DI MASSIMA ED OTTIMIZZAZIONE DEL SISTEMA DI TRAZIONE DI UNA VETTURA SPORTIVA IBRIDA PER DIVERSAMENTE ABILI

STUDIO DI MASSIMA ED OTTIMIZZAZIONE DEL SISTEMA DI TRAZIONE DI UNA VETTURA SPORTIVA IBRIDA PER DIVERSAMENTE ABILI ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITÀ DI BOLOGNA FACOLTÀ DI INGEGNERIA CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA MECCANICA LABORATORIO CAD STUDIO DI MASSIMA ED OTTIMIZZAZIONE DEL SISTEMA DI TRAZIONE DI UNA VETTURA SPORTIVA

Dettagli

DOCENTI Docenti universitari provenienti da università Statali e Pontificie; professionisti, ricercatori, esperti del settore italiani e stranieri.

DOCENTI Docenti universitari provenienti da università Statali e Pontificie; professionisti, ricercatori, esperti del settore italiani e stranieri. OBIETTIVI FORMATIVI Scopo del Master è di consentire l approfondimento delle tematiche della progettazione, dell adeguamento e del recupero degli Edifici per il culto. DOCENTI Docenti universitari provenienti

Dettagli

Programma triennale per la trasparenza e l integrità della Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati 2014 2016

Programma triennale per la trasparenza e l integrità della Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati 2014 2016 Programma triennale per la trasparenza e l integrità della Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati 2014 2016 1 Introduzione: organizzazione e funzioni dell amministrazione Chi siamo: definizione,

Dettagli

Servizi. e Monitoraggio di Processo e prodotto. Innovazione e tecnologia a tutela della qualità dei vostri prodotti

Servizi. e Monitoraggio di Processo e prodotto. Innovazione e tecnologia a tutela della qualità dei vostri prodotti Servizi per la Tracciabilità Autenticità e Monitoraggio di Processo e prodotto Innovazione e tecnologia a tutela della qualità dei vostri prodotti SPIN OFF UNIMORE La Società ChemSTAMP Srl nasce come Spin-Off

Dettagli

ROSSOCORSA: STORIA DI UN AZIENDA DI SUCCESSO

ROSSOCORSA: STORIA DI UN AZIENDA DI SUCCESSO EMOZIONI IN PISTA ROSSOCORSA: STORIA DI UN AZIENDA DI SUCCESSO Rossocorsa, un simbolo da sempre legato alle auto stradali e da competizione del Cavallino Rampante e del Tridente. La storia di Rossocorsa

Dettagli

II EDIZIONE DEL MASTER INTERUNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN Sviluppo Competitivo Sostenibile E Responsabilita Di Impresa

II EDIZIONE DEL MASTER INTERUNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN Sviluppo Competitivo Sostenibile E Responsabilita Di Impresa II EDIZIONE DEL MASTER INTERUNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN Sviluppo Competitivo Sostenibile E Responsabilita Di Impresa Atenei che collaborano in regime di convenzione: Università degli Studi di Napoli

Dettagli

Innovative Parking Solutions. soluzioni su misura per il parcheggio. Company Profile

Innovative Parking Solutions. soluzioni su misura per il parcheggio. Company Profile Innovative Parking Solutions soluzioni su misura per il parcheggio Company Profile Chi siamo Fondata nel 1966, l azienda opera da sempre nel campo della movimentazione e del sollevamento civile ed industriale.

Dettagli

WORKSHOP FONDAMENTI DI ILLUMINOTECNICA

WORKSHOP FONDAMENTI DI ILLUMINOTECNICA SAPIENZA UNIVERSITA DI ROMA DIPARTIMENTO DI ARCHITETTURA E PROGETTO In collaborazione con: SOVRAINTENDENZA AI BENI CULTURALI DEL COMUNE DI ROMA SSML SCUOLA SUPERIORE MEDIATORI LINGUISTICI GREGORIO VII

Dettagli

I Facoltà di Medicina e Chirurgia. Master di II Livello in. Salute Mentale e Benessere dello Sportivo e del Praticante Attività Fisica

I Facoltà di Medicina e Chirurgia. Master di II Livello in. Salute Mentale e Benessere dello Sportivo e del Praticante Attività Fisica I Facoltà di Medicina e Chirurgia Master di II Livello in Salute Mentale e Benessere dello Sportivo e del Praticante Attività Fisica (Codice Corso di Studio da inserire nel bollettino di immatricolazione:

Dettagli

ISTITUTO TECNICO TECNOLOGICO INDIRIZZO MECCANICA, MECCATRONICA ed ENERGIA Meccanica e Meccatronica Energia Materie plastiche

ISTITUTO TECNICO TECNOLOGICO INDIRIZZO MECCANICA, MECCATRONICA ed ENERGIA Meccanica e Meccatronica Energia Materie plastiche IIS GIULIO NATTA RIVOLI (To) IL PRIMO BIENNIO ISTITUTO TECNICO TECNOLOGICO INDIRIZZO MECCANICA, MECCATRONICA ed ENERGIA Meccanica e Meccatronica Energia Materie plastiche Il primo biennio ha carattere

Dettagli

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Ufficio ScolasticoRegionale per l Emilia Romagna - Direzione Generale -

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Ufficio ScolasticoRegionale per l Emilia Romagna - Direzione Generale - Fondo sociale europeo Investiamo nel vostro futuro Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Ufficio ScolasticoRegionale per l Emilia Romagna - Direzione Generale - RETE POLITECNICA La

Dettagli

Istituto Tecnico Industriale Statale Alessandro Rossi - Vicenza

Istituto Tecnico Industriale Statale Alessandro Rossi - Vicenza CORSO SERALE Istituto Tecnico Industriale Statale Alessandro Rossi - Vicenza Sede e orario segreteria Sede: ITIS ROSSI Via Legione Gallieno 6100 Vicenza Orario segreteria: tutti i giorni dalle 10 alle

Dettagli

The. Fund Raising. School CALENDARIO CORSI 2012. www.fundraisingschool.it

The. Fund Raising. School CALENDARIO CORSI 2012. www.fundraisingschool.it The Fund Raising School CALENDARIO CORSI 2012 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola italiana, promossa dall area alta

Dettagli

Le politiche di ricerca e sviluppo della Regione Emilia-Romagna. Morena Diazzi Autorità di Gestione POR FESR

Le politiche di ricerca e sviluppo della Regione Emilia-Romagna. Morena Diazzi Autorità di Gestione POR FESR Le politiche di ricerca e sviluppo della Regione Emilia-Romagna Morena Diazzi Autorità di Gestione POR FESR Il POR FESR Emilia Romagna ASSE 1 Ricerca industriale e trasferimento tecnologico 115 milioni

Dettagli

Procurement Training Program ICT & Procurement. Area informatica

Procurement Training Program ICT & Procurement. Area informatica Procurement Training Program ICT & Procurement Area informatica Perché formarsi sul Procurement? I sistemi di Procurement stanno subendo profonde modificazioni sia nelle grandi imprese che nella Pubblica

Dettagli

Con la circolare del Ministero dello Sviluppo Economico n. 68032 del 10 dicembre 2014

Con la circolare del Ministero dello Sviluppo Economico n. 68032 del 10 dicembre 2014 APERTURA DOMANDE SMART ET START ON LINE Con la circolare del Ministero dello Sviluppo Economico n. 68032 del 10 dicembre 2014 sono stati definiti gli aspetti rilevanti per l accesso alle agevolazioni ed

Dettagli

THE NEED FOR SPEED. Corrado Lanzone. Fabbrica Futuro Bologna, 19 marzo 2014. Direttore di Produzione Scuderia Ferrari

THE NEED FOR SPEED. Corrado Lanzone. Fabbrica Futuro Bologna, 19 marzo 2014. Direttore di Produzione Scuderia Ferrari THE NEED FOR SPEED Corrado Lanzone Direttore di Produzione Scuderia Ferrari Fabbrica Futuro Bologna, 19 marzo 2014 AGENDA Ferrari: l azienda e il marchio Formula 1 e Scuderia Ferrari Complessità e velocità

Dettagli

CASE HISTORY: Progetto WF01

CASE HISTORY: Progetto WF01 CASE HISTORY: Progetto WF01 Il progetto Il progetto descritto nasce, ad inizio 2009, dalla volontà del Team Cliente di realizzare una vettura sport interamente in fibra di carbonio (compatibilmente con

Dettagli

Percorso di specializzazione: Sviluppo Nuovi Prodotti Tecniche potenti di progettazione e industrializzazione

Percorso di specializzazione: Sviluppo Nuovi Prodotti Tecniche potenti di progettazione e industrializzazione Percorso di specializzazione: Sviluppo Nuovi Prodotti Tecniche potenti di progettazione e industrializzazione Un percorso dedicato Riduzione costi Qualità Oobeya Room Product Development Value Stream Map

Dettagli

Smart&Start Italia. D.M. 24 settembre 2014

Smart&Start Italia. D.M. 24 settembre 2014 Smart&Start Italia D.M. 24 settembre 2014 Febbraio 2015 Smart&Start Italia Per favorire la diffusione di nuova imprenditorialità legata all economia digitale, per sostenere le politiche di trasferimento

Dettagli

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI CITTI PAOLO. Università degli Studi Guglielmo Marconi. via Plinio, 44 00193 Roma p.citti@unimarconi.

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI CITTI PAOLO. Università degli Studi Guglielmo Marconi. via Plinio, 44 00193 Roma p.citti@unimarconi. F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono e Fax UFFICIO E-mail CITTI PAOLO Roma via Plinio, 44 00193 Roma p.citti@unimarconi.it Nazionalità Italiana Data di

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. Calendario Corsi 2014. www.fundraisingschool.it

THE FUND RAISING SCHOOL. Calendario Corsi 2014. www.fundraisingschool.it THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2014 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola italiana, promossa dall area alta

Dettagli

Al via il primo Master in Italia in Additive Manufacturing

Al via il primo Master in Italia in Additive Manufacturing COMUNICATO STAMPA TORINO 20 GENNAIO 2016 Al via il primo Master in Italia in Additive Manufacturing Prende il via la prima edizione del Master di II livello in Additive Manufacturing del Politecnico di

Dettagli

LARER Laboratorio di Automazione della Regione E.R.

LARER Laboratorio di Automazione della Regione E.R. LARER Laboratorio di Automazione della Regione E.R. Le vie della innovazione a Bologna Bologna, 5 Luglio 2006 Relatore Prof. Cesare Fantuzzi Università di Modena e Reggio Emilia Facoltà di Ingegneria di

Dettagli

Fiat Powertrain Technologies

Fiat Powertrain Technologies Sunseeker Sales Group costituisce una partnership strategica con Fiat Powertrain Technologies per portare le gare dei motoscafi da competizione al livello della Formula uno Il Gruppo Sunseeker ha mosso

Dettagli

FAQ Avviso Pubblico per il sostegno alla creazione di microimprese innovative (di seguito Talent Lab - startup )

FAQ Avviso Pubblico per il sostegno alla creazione di microimprese innovative (di seguito Talent Lab - startup ) FAQ Avviso Pubblico per il sostegno alla creazione di microimprese innovative (di seguito Talent Lab - startup ) Aggiornamento al 10 gennaio 2014 CHI PUÒ RICHIEDERE LE AGEVOLAZIONI Chi può presentare domanda

Dettagli

WORKSHOP L'HARDWARE DEL SISTEMA LUCE: GLI APPARECCHI, I SOSTEGNI, IL DESIGN

WORKSHOP L'HARDWARE DEL SISTEMA LUCE: GLI APPARECCHI, I SOSTEGNI, IL DESIGN In collaborazione con: SOVRAINTENDENZA AI BENI CULTURALI DEL COMUNE DI ROMA SSML SCUOLA SUPERIORE MEDIATORI LINGUISTICI GREGORIO VII Patrocini: MiBAC MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITA CULTURALI AIDI ASSOCIAZIONE

Dettagli

Tutto pronto a Maranello per il lancio della nuova Ferrari, la F14-T.

Tutto pronto a Maranello per il lancio della nuova Ferrari, la F14-T. Tutto pronto a Maranello per il lancio della nuova Ferrari, la F14-T. Sarà un'auto innovativa, in ossequio a regolamenti tecnici completamente cambiati: motore turbo, propulsione ibrida, forte componente

Dettagli

ALL INTERNO DEL MOTORE, QUANDO UN PISTONE VIENE SPINTO VERSO IL BASSO PER COMPRESSIONE, VIENE IMPRESSO IL MOVIMENTO ALTERNATO ALL ALBERO MOTORE CHE VIENE QUINDI MESSO IN ROTAZIONE. PER EVITARE CHE L ALBERO

Dettagli

Tecnologie di conversione e gestione dei flussi energetici

Tecnologie di conversione e gestione dei flussi energetici Tecnologie di conversione e gestione dei flussi energetici Ravenna, 26 Settembre 2012 Tiziano Terlizzese NIER Ingegneria S.p.A. IL RAGGRUPPAMENTO La rete di imprese è composta da 3 PMI con un alta propensione

Dettagli

AFORISMA S.r.l. Business School

AFORISMA S.r.l. Business School http://www.futuratv.it/territorio/6652-aforisma-business-school-project-work-con-vladimirnanut.html 21 maggio 2012 Aforisma Business School: project work con Vladimir Nanut Lecce - Sabato 26 maggio, Aforisma

Dettagli

Speed Box Telaio in carbonio di Fabio Meloni, foto Photogroup

Speed Box Telaio in carbonio di Fabio Meloni, foto Photogroup Speed Box Telaio in carbonio di Fabio eloni, foto Photogroup telaio classico 12,1 kg 000 10I08 A cuor leggero Pesa circa un terzo dell originale e aumenta la reattività della moto È il telaio in carbonio

Dettagli

BRM Classic 1/24 Slot Car World Championship 2015

BRM Classic 1/24 Slot Car World Championship 2015 BRM Classic 1/24 Slot Car World Championship 2015 Per la seconda edizione del campionato mondiale BRM Slot Car 1/24, il club 100% Slotcar, sempre sotto il patrocinio della casa madre, organizza per il

Dettagli

ACCESSORI ORIGINALI AUTOMOBILI LAMBORGHINI SPORT

ACCESSORI ORIGINALI AUTOMOBILI LAMBORGHINI SPORT ACCESSORI ORIGINALI AUTOMOBILI LAMBORGHINI SPORT SIAMO ITALIANI. LA NOSTRA PASSIONE È TOTALE E NON CONOSCE COMPROMESSI. Per ogni Lamborghini e per ogni singolo dettaglio. Se amate la vostra Lamborghini

Dettagli

Gli obiettivi del progetto sono dunque molteplici: favorire la diffusione della cultura imprenditoriale dei ricercatori, in modo che la

Gli obiettivi del progetto sono dunque molteplici: favorire la diffusione della cultura imprenditoriale dei ricercatori, in modo che la REGIONE PIEMONTE BOLLETTINO UFFICALE N. 40 DEL 8/10/2009 Finpiemonte S.p.A. - Torino Avviso ad evidenza pubblica - Progetto Sovvenzione Globale "Percorsi integrati per la creazione di imprese innovative

Dettagli

PANASONIC COMPUTER DOCKING SOLUTIONS SOLUZIONI DI DOCKING STATION RUGGED PER LA GAMMA TOUGHBOOK

PANASONIC COMPUTER DOCKING SOLUTIONS SOLUZIONI DI DOCKING STATION RUGGED PER LA GAMMA TOUGHBOOK PANASONIC COMPUTER DOCKING SOLUTIONS SOLUZIONI DI DOCKING STATION RUGGED PER LA GAMMA TOUGHBOOK SOLUZIONI ENDTOEND A SUPPORTO DEI TOUGHBOOK Per sfruttare al massimo le straordinarie funzionalità dei Toughbook,

Dettagli

Laboratori per l Accelerazione. Conferenza Stampa

Laboratori per l Accelerazione. Conferenza Stampa Laboratori per l Accelerazione dei Servizi i di Innovazione Conferenza Stampa 26.09.2014 2014 MAKING THE INNOVATION. MAKE THE FUTURE. I Laboratori per l Accelerazione dei Servizi di innovazione DAL CENTRO

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI MESSINA MARCELLO 109, SAN GIACOMO DEI CAPRI, 80131, NAPOLI, ITALIA

INFORMAZIONI PERSONALI MESSINA MARCELLO 109, SAN GIACOMO DEI CAPRI, 80131, NAPOLI, ITALIA C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo MESSINA MARCELLO 109, SAN GIACOMO DEI CAPRI, 80131, NAPOLI, ITALIA Telefono +39-3923555147 +39-3282657012 Fax +39-081-5463664 E-mail

Dettagli

The Business Game Srl: dall'idea allo start up. Nicola Baldissin

The Business Game Srl: dall'idea allo start up. Nicola Baldissin The Business Game Srl: dall'idea allo start up Nicola Baldissin Business Idea Offrire Business Game personalizzati e flessibili che soddisfino le esigenze dei clienti, sia di tipo formativo che di sviluppo

Dettagli

PROGETTO SPECIALE MULTIASSE PIÙ RICERCA E INNOVAZIONE

PROGETTO SPECIALE MULTIASSE PIÙ RICERCA E INNOVAZIONE Allegato 1 alla D.G.R. 14/11/2011, nr. 765 GIUNTA REGIONALE DELL'ABRUZZO PROGETTO SPECIALE MULTIASSE PIÙ RICERCA E INNOVAZIONE Con il presente progetto si intende, attraverso una Sovvenzione Globale (artt.

Dettagli

MAPPATURA RAGIONATA DEL PROCEDIMENTO

MAPPATURA RAGIONATA DEL PROCEDIMENTO Divisione Supporto alla Ricerca Scientifica e al Trasferimento Tecnologico MAPPATURA RAGIONATA DEL PROCEDIMENTO DI COSTITUZIONE DI START UP E START UP DI RICERCA DELL'UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TRENTO Fasi

Dettagli

CORSO DIAMANTE ARCOGEM Il risultato di una didattica gemmologica perfezionata e sintetizzata con un esperienza Universitaria. Teoria e simultanea

CORSO DIAMANTE ARCOGEM Il risultato di una didattica gemmologica perfezionata e sintetizzata con un esperienza Universitaria. Teoria e simultanea CORSO DIAMANTE ARCOGEM Il risultato di una didattica gemmologica perfezionata e sintetizzata con un esperienza Universitaria. Teoria e simultanea pratica di laboratorio (postazioni di lavoro individuali,

Dettagli

Identikit startup: giovani, orientate all estero e pronte a investire su lavoro e innovazione

Identikit startup: giovani, orientate all estero e pronte a investire su lavoro e innovazione Identikit startup: giovani, orientate all estero e pronte a investire su lavoro e innovazione - 26 maggio 2015 - Continua a crescere il numero di start-up innovative nel nostro Paese: a fine aprile avevano

Dettagli

Regolamento per la Valorizzazione dell attività scientifica ed il Trasferimento dei risultati

Regolamento per la Valorizzazione dell attività scientifica ed il Trasferimento dei risultati Regolamento per la Valorizzazione dell attività scientifica ed il Trasferimento dei risultati Premessa L Ateneo svolge attività di diffusione e promozione della ricerca scientifica sostenendo la partecipazione

Dettagli

Campus scientifico e didattico del biomedicale Tecnologie della vita. Organi di indirizzo e gestione Piano annuale 2013-14

Campus scientifico e didattico del biomedicale Tecnologie della vita. Organi di indirizzo e gestione Piano annuale 2013-14 Campus scientifico e didattico del biomedicale Tecnologie della vita Organi di indirizzo e gestione Piano annuale 2013-14 1 Premessa Il progetto di campus biomedicale è finalizzato ad apprendere competenze

Dettagli

Come cambia il Manifesto del Corso di Laurea in Ingegneria Aerospaziale

Come cambia il Manifesto del Corso di Laurea in Ingegneria Aerospaziale 1 Come cambia il Manifesto del Corso di Laurea in Ingegneria Aerospaziale Le novità del DM270 2 Accento sugli aspetti metodologici piuttosto che su quelli professionalizzanti Separazione netta livelli

Dettagli

REPARTO CORSE PRO RIDE WORLD SUPERBIKE

REPARTO CORSE PRO RIDE WORLD SUPERBIKE REPARTO CORSE PRO RIDE WORLD SUPERBIKE Il Perfomance Center di Pro Ride si propone come uno dei più interessanti e completi a disposizione di questo specifico settore. Una struttura natta per essere in

Dettagli

data Da Febbraio 2014

data Da Febbraio 2014 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Domicilio Telefono E-mail Codice fiscale P.Iva Nazionalità Data di nascita MORETTI MICHELE ESPERIENZE LAVORATIVE data Da Febbraio 2014 Nome e indirizzo del datore di Università

Dettagli