I Codifica EC31 659ACCR1 7003

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "I Codifica EC31 659ACCR1 7003"

Transcript

1 / r4 Tern P4 Rete Itli T E P NA G R 0 UP I EC31 69ACCR ALLEGATO 3 Pino Prticellre senz i nomintivi dei proprietri - Studi preliminri ed indgini per ii nuovo elettrodotto 380 kv in doppi tern S.E. Udine Ovest - S.E. di Redipugli e opere nesse - Opere ubicte nel territorio dell Provinci di Udine (Ricvto d PTO Appendice A cod. PSPPEIO8O91) ESTRATTO DEL PIANO PARTICELLARE PER IL COMUNE DI POZZUOLO DEL FRIULI - pgin 1 di 6 e pgine d 17 di 6 2 di 6 del documento EC3169ACCR17003 Elborto Verificto Approvto De Mrzi U. Pzienz G. ING PRI PD ING PRI PD Questo documento tiene informzioni di proprietà di Tern SpA e deve essere utilizzto esciusivmente dl destintrlo in relzione ll finlità per le quli è stto ridvuto. E viett qulsisi form di riproduzione o di divulgzione senz esplicito senso di Tern SpA

2 00 1/04/2013 EC31 69ACCR Pg. 17 di 6 z_; Allegto 3 - Pino Prticellre senz i nomintivi dei proprietri - Studi preliminri ed indgini per ii nuovo elettrodotto 380 kv in doppi tern S.E. Udine Ovest - S.E. di Redipugli e opere nesse - Elettrodotto Comune : POZZUOLO DEL FRIULI Sezione : Codice: G966 Cognome Nome nb nel Comune di in Dt Codice Fiscle Titolo Elettrodotto 380 kv in doppi tern S.E. Udine Ovest - S.E. Redipugli i: :-i 1/3 1/3 1/3 1000/ / / / / / / / / / /4 8 3 c.2 c D U, Propriet& / / / / / / Comproprietrio Comproprietrio Comproprietrlo Comproprietrio / /2 3 4 :: --- in regime di 3 22 in regime di Propriet& 27 comunione del beni

3 i r4tern Rete Itli.. I E F N A 0 R 0 U P Rev. 00 EC3169ACCR17003 Pg. 18 di 6 S?d egto 3 - Pino Prticellre senz i nomintivi dei proprietri - Studi preliminri ed indgini per ii nuovo elettrodotto 380 kv in doppi 3 tern SE. Udine Ovest - S.E. di Redipugli e opere nesse - Elettrodotto Comune : POZZUOLO DEL FRIULI Sezione: Codice: G966 Cognome Nome nto nel Comune di in Dt Codice Fiscle Titolo.2 Cu 0 U- Cu C!) 0 1/1 in regime cli / / / / / /1 in regime di 3 3 3/ / / / /1 PROPR. CON 3 61 :: 1/1 PROPR CON /1 PROPR. CON / Propriet& 1/ Propriet& 1/1 :: 1/1 in regime di Propriet& 2/ Usutrutto 1/1 11/ / /1 in regime di / /2 1/ / / Propriet& ProprietS 1/1 Propriet& Propriet& I Propriet& /2in regimedi H

4 36 r4tern J m Rete Itli. Rev.OO,-j,_r) E fl N A (3 N p Coditic EC3169ACCR17003 Pg. 19 di 6 Allegto 3 - Pino Prticellre senz I nomintivi del proprietri - Studi preliminri ed indgini per ii nuovo elettrodotto 380 kv in doppi tern S.E. Udine Ovest - S.E. di Redipugli e opere nesse - Elettrodotto Comune : POZZUOLO DEL FRIULI Sezione : Codice: G966 ANAGRAFICI INTESTAZIONE CATASTALE Diritti e Oneri Reli IMMOBILE DATI Cognome Nome nto nel Comune di in Dt Codice Fiscle Titolo 0 U e d Propriet& 1000/ comunione del beni 3 12 DELL E.R.S.A 142 Propriet& 1/ i gg Propriet& 1/1 in regime di / / / / / / in regime di. S 1/1 Propnet seprzione det beni 178. S 1/1 S in regime di / / /

5 . Tern p -,. Rete Itli L N A 0 R 0 11 P EC3169ACCR17003 Rev. 00 Pg. 20 di 6 Allegto 3 - Pino Prticellre senz i nomintivi dei proprietri - Studi preliminri ed indgini per ii nuovo elettrodotto 380 kv in doppi tern S.E. Udine Ovest - S.E. di Redipugli e opere nesse - Elettrodotto Comune : POZZUOLO DEL FRIULI Sezione : Codice: G966 Cognome Nome nto nel Comune di in Dt Codice Fiscle Titolo LL 1 000/ / d / in regime di in regime di comunione dei bent.. 1/1 in regime di Propnet seprzione det beni 1/ / / / / / / / / / / /

6 Tern Rete Itli NA GROUP EC31 69ACCR Rev. 00 Pg. 21 di 6 to 3 - Pino Prticellre senz I nomintivi del proprietri - Studi preliminri ed indgini per ii nuovo elettrodotto 380 kv in doppi tern S.E. Udine Ovest - S.E. di Redipugli e opere nesse - Elettrodotto Comune : POZZUOLO DEL FRIULI Sezione: Codice: G966 Cognome Nome nto nel Comune di in Dt Codice Fiscle Titolo Cu 2 L1 Cu Cu 0 1/ / / / / / / / / / / / / / L : -- Propriet& 1 000/ Comproprietrto comunione dei bern.. 1/2 in regimedi Comproprietrio / / /1 inregimedi. S seprzione det bern /

7 , S S 1/1 S S 1/1 S 1/1 S S 38 S S 38 S S 38 S.ci. S j frn Itli G P 0 U P egto 3 - Pino Prticellre senz I EC3169ACCR17003 Rev. 00. Pg 22 di 6 nomintivi dei proprietri - Studi preliminri ed indgini per ii nuovo elettrodotto 380 kv in doppi tern S.E. Udine Ovest - S.E. di Redipugli e opere nesse - Elettrodotto Provinci : UDINE Comune : POZZUOLO DEL FRIULI Sezione : Codice: G966 ANAGRAFICI INTESTAZIONE CATASTALE Diritti e Oneri Reli IMMOBILE DATI Cognome Nome nto nel Comune di in Dt Codice Fiscle Titolo ) 0 U. d / / CON DOMINIOAFAVORE / / / / Nud propriet 1/ Usufrutto 1/ / / Nud propriet 1/ Usufrutto 1/ / DELLE.R.S.A Propnet S in regime di 167 1/ / / / / / S in regime di 20 S in regime di 202 1/ / / / / / /

8 d I EC31 69ACCR Rev.00 Rete!th R N 0 R 0 U P... P 23di6 ci ci egto 3 - Pino Prticellre senz i nomintivi dei proprietri - Studi preliminri ed indgini per ii nuovo elettrodotto 380 kv in doppi ern S.E. Udine Ovest - S.E. di Redipugli e opere nesse - Elettrodotto Comune : POZZUOLO DEL FRIULI Sezione: Codice: G966 Cognome Nome nto nel Comune di in Dt Codice Fiscle Titolo.2 c C 0 comunione del beni comunione del beni / / / / I DOMINIOAFAVORE DELL E.R.S.A.

9 It j1. Tern Rete Ith - fl N A 0 R 0 U P S EC3169ACCR17003 Rev. 00 gto 3 - Pino Prticellre senz I nomintivi dei proprietri - Studi preliminri ed indgini per ii nuovo elettrodotto 380 kv in doppi ern SE. Udine Ovest - S.E. di Redipugli e opere nesse - Elettrodotto Comune : POZZUOLO DEL FRIULI Sezione: Codice: G966 Pg.24di6 Cognome Nome nto nel Comune di in Dt Codice Fiscle Titolo 0 t Cl) U- 0 c.q : Propriet& CON DELL E.R..A. DELL E.R..A. DELLE.R..A. DELL E.R..A DELL E.R..A J[ DELL E.R..A DELL E.R..A /

10 DOM A Tern Rete Itli JA G ROUP EC3169ACCR17003 Rev. 00 Pg. 2 di Pino Prticellre senz i nomintivi dei proprietri - Studi preliminri ed indgini per ii nuovo elettrodotto 380 kv in doppi S.E. Udine Ovest - S.E. di Redipugli e opere nesse - Elettrodotto Comune : POZZUOLO DEL FRIULI Sezione: Codice: G966 DATI ANAGRAFICI INTESTAZIONE CATASTALE Diritti e Or eri Reli IMMOBILE Cognome Nome nto nel Comune di in Dt Codice Fiscle Titolo d.2 U /1 PROPR. CON RISERV FAVORE

RIMBORSO VIAGGI DI CONGEDO. La documentazione da allegare alla richiesta di rimborso è la seguente:

RIMBORSO VIAGGI DI CONGEDO. La documentazione da allegare alla richiesta di rimborso è la seguente: RIMBORSO VIAGGI DI CONGEDO Le spese di viggio di ndt e ritorno dll Itli, in occsione delle ferie, sono rimborste dll Amministrzione ogni 18 mesi nell misur del 90%, indipendentemente dll qulific dell sede

Dettagli

D.1.4. IDROENERGIA S.r.l. Comune di Cavallermaggiore Provincia di Cuneo ALLEGATI TECNICI D.P.G.R. 10/R E S.M.I. PIANO PARTICELLARE

D.1.4. IDROENERGIA S.r.l. Comune di Cavallermaggiore Provincia di Cuneo ALLEGATI TECNICI D.P.G.R. 10/R E S.M.I. PIANO PARTICELLARE Comune di Cavallermaggiore Provincia di Cuneo Regione Piemonte IMPIANTO IDROELETTRICO SUL TORRENTE MELLEA IN CORRISPONDENZA DELLA TRAVERSA DI DERIVAZIONE DELLA BEALERA DEI MOLINI IN COMUNE DI CAVALLERMAGGIORE

Dettagli

P.A.C. DI INIZIATIVA PRIVATA PER L'AREA "ZSF - AMBITO VIA NOGARA-VIA DELLA FAULA EST"

P.A.C. DI INIZIATIVA PRIVATA PER L'AREA ZSF - AMBITO VIA NOGARA-VIA DELLA FAULA EST REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA PROVINCIA DI UDINE COMUNE DI UDINE P.A.C. DI INIZIATIVA PRIVATA PER L'AREA "ZSF - AMBITO VIA NOGARA-VIA DELLA FAULA EST" Committenti: Le società del GRUPPO ZAMPARINI:

Dettagli

Stabilità dei sistemi di controllo in retroazione

Stabilità dei sistemi di controllo in retroazione Stbilità dei sistemi di controllo in retrozione Criterio di Nyquist Il criterio di Nyquist Estensione G (s) con gudgno vribile Appliczione sistemi con retrozione positiv 2 Criterio di Nyquist Stbilità

Dettagli

DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE ALLA COSTRUZIONE ED ALL ESERCIZIO DI LINEE E IMPIANTI ELETTRICI (L.R. 22/2/1993, n. 10 e successive modificazioni)

DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE ALLA COSTRUZIONE ED ALL ESERCIZIO DI LINEE E IMPIANTI ELETTRICI (L.R. 22/2/1993, n. 10 e successive modificazioni) Città Metropolitana di Bologna Modello istanza Autorizzazione L.R.10/93 e s.m.i. Rev. 05 del 20/03/ 2015 pag. 1 di 5 Invio tramite: Raccomandata R.R. Posta elettronica certificata Marca da bollo da euro

Dettagli

DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE

DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE DICHIARA- genzia ZIONE ntrate genzia ntrate DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE MOD. 4 Direzione Provinciale Direzione di Provinciale di Ufficio Territoriale di Ufficio Territoriale di PARTE RISERVATA ALL UFFICIO

Dettagli

DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE

DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE MINISTERO DELLE FINANZE DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE MODULARIO F- TASSE- 3 MOD.4 Ufficio Locale di.. ESTREMI DELLA PRESENTAZIONE (barrare la casella che interessa) NUMERO VOLUME 1 2 3 4 5 PRIMA DICHIARAZIONE

Dettagli

OGGETTO: richiesta di fornitura del servizio definito nell ALLEGATO A

OGGETTO: richiesta di fornitura del servizio definito nell ALLEGATO A DT GGTT: richiesta di fornitura del servizio definito nell LLGT DTI DL CLINT SD LGL RGIN SCIL INDIRIZZ CP CMUN PRVINCI P.IV TL CL LGL RPPRSNTNT allegare copia fronte/retro di un documento di identità CD.

Dettagli

DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE

DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE DICHIARA- genzia ZIONE ntrate genzia ntrate DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE MOD. Direzione Provinciale Direzione di L'AQUILA Provinciale di Ufficio Territoriale di Ufficio L'AQUILA Territoriale di PARTE RISERVATA

Dettagli

DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE

DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE MOD. DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE Direnzione Provinciale di... Ufficio Territoriale di... ESTREMI DELLA PRESENTAZIONE (barrare la casella che interessa) NUMERO VOLUME PRIMA DICHIARAZIONE DICHIARAZIONE

Dettagli

Visure catastali per immobile ed estratto di mappa catastale

Visure catastali per immobile ed estratto di mappa catastale PROVINCIA DI FERRARA Settore Tecnico U.O.C. Patrimonio Allegato 2 Visure catastali per immobile ed estratto di mappa catastale RELAZIONE TECNICA relativa all immobile denominato RISTORANTE CA ROMANINA

Dettagli

io chiedo la pensione di vecchiaia

io chiedo la pensione di vecchiaia io chiedo l pensione di vecchii PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp sede di 01010101 Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

Domanda di pagamento dei ratei di pensione maturati e non riscossi - 1/7

Domanda di pagamento dei ratei di pensione maturati e non riscossi - 1/7 Istituto Nazionale Previdenza Sociale PR O TOC OL L O COD. P23 maturati e non riscossi - 1/7 Questi moduli vanno utilizzati da tutti gli eredi di un pensionato, in assenza del coniuge. Se esistono più

Dettagli

Codice CRIF Codice Istituto. Nome Cognome Telefono Cellulare Email. Nome Cognome Iscrizione all'albo Certificato CCS B02

Codice CRIF Codice Istituto. Nome Cognome Telefono Cellulare Email. Nome Cognome Iscrizione all'albo Certificato CCS B02 Data Richiesta Codice CRIF Codice Istituto Anagraficaperizie Richiedenti Nome Cognome Telefono Cellulare Email Istituto Denominazione Perito Filiale 00002 Nome Cognome Iscrizione all'albo Certificato CCS

Dettagli

NOTA ILLUSTRATIVA SULLE MODIFICHE ALLA PROCEDURA DI VOLTURA AUTOMATICA

NOTA ILLUSTRATIVA SULLE MODIFICHE ALLA PROCEDURA DI VOLTURA AUTOMATICA NOTA ILLUSTRATIVA SULLE MODIFICHE ALLA PROCEDURA DI VOLTURA AUTOMATICA Controlli formali sui dati della nota Sono stati inseriti controlli formali sia sui dati della nota che sui dati aggiuntivi forniti

Dettagli

Valutazione immobiliare.

Valutazione immobiliare. VALUTAZIONE IMMOBILIARE Valutazione immobiliare. Valutazione del 03.04.2014 DATI IMMOBILE Tipologia immobile A/2 Indirizzo immobile Superficie Via XXXXXXXXX n. 12 - Torino 125 mq. appartamento 15 mq. box

Dettagli

ACQUISTO DI BENI IMMOBILI P R E V E N T I V O S P E S E DI ACQUISTO E DI ACCENSIONE M U T U O

ACQUISTO DI BENI IMMOBILI P R E V E N T I V O S P E S E DI ACQUISTO E DI ACCENSIONE M U T U O ACQUISTO DI BENI IMMOBILI P R E V E N T I V O S P E S E DI ACQUISTO E DI ACCENSIONE M U T U O Elaborazione Coordinamento a cura di Alberto Zamberletti e Armando Barsotti SPESE ED ADEMPIMENTI NELLA COMPRA-VENDITA

Dettagli

PARTE RISERVATA ALL UFFICIO DICHIARAZIONI PRECEDENTI NUMERO. ESTREMI DELLA PRESENTAZIONE (barrare la casella che interessa)

PARTE RISERVATA ALL UFFICIO DICHIARAZIONI PRECEDENTI NUMERO. ESTREMI DELLA PRESENTAZIONE (barrare la casella che interessa) MINISTERO DELLE FINANZE DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE MODULARIO F - TASSE - 3 MOD. 4 Ufficio del Registro di PARTE RISERVATA ALL UFFICIO ESTREMI DELLA PRESENTAZIONE (barrare la casella che interessa) NUMERO

Dettagli

Comune di Termoli Campobasso Sportello Unico Attività Produttive

Comune di Termoli Campobasso Sportello Unico Attività Produttive Mod. SCI genzia di Viaggi SEGNLZIONE CERTIFICT DI INIZIO TTIVIT (SCI) rt. 19 L. 241/90 Per l attività di GENZI DI VIGGI Intervento nel Comune di TERMOLI i sensi della L.R. 32/1996 e del D.lgs. 392/1991

Dettagli

DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE

DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE DICHIARA- genzia ZIONE ntrate genzia ntrate DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE MOD. 4 Direzione Provinciale Direzione di Provinciale di Ufficio Territoriale di Ufficio Territoriale di PARTE RISERVATA ALL UFFICIO

Dettagli

VISURE PER IMMOBILE CATASTO FABBRICATI

VISURE PER IMMOBILE CATASTO FABBRICATI & A S S O C I A T I COMUNE DI PISA PIANO ATTUATIVO SCHEDA NORMA 39.1 TIRRENIA VIA DELLE GIUNCHIGLIE ELENCO CATASTALE DELLE PROPRIETA VISURE PER IMMOBILE CATASTO FABBRICATI CATASTO FABBRICATI Foglio Part.

Dettagli

DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE

DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE DICHIARA- genzia ZIONE ntrate genzia ntrate DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE MOD. 4 Direzione Provinciale Direzione di Provinciale di Ufficio Territoriale di Ufficio Territoriale di PARTE RISERVATA ALL UFFICIO

Dettagli

VOLTURA AUTOMATICA DOCUMENTO ILLUSTRATIVO. Pagina 1 di 21

VOLTURA AUTOMATICA DOCUMENTO ILLUSTRATIVO. Pagina 1 di 21 VOLTURA AUTOMATICA DOCUMENTO ILLUSTRATIVO Pagina 1 di 21 INDICE 1. LE DOMANDE DI VOLTURA...3 1.1 VOLTURE DA PROCEDURA INFORMATICA NOTA...4 1.2 VOLTURE DA ADEMPIMENTO UNICO IMMOBILIARE...4 2. CRITICITÀ

Dettagli

LAVORI DI MANUTENZIONE ORDINARIA E INTERNE GESTITE DALLA SOCIETA AREA ALTA IRPINIA COMPUTO METRICO E STIMA GENERALE

LAVORI DI MANUTENZIONE ORDINARIA E INTERNE GESTITE DALLA SOCIETA AREA ALTA IRPINIA COMPUTO METRICO E STIMA GENERALE Alto Clore Ser vizi s.p.. Corso Europ, 41 83100 Avellino http://www.ltoclore.it 0825/7941-0825/31105 - info@ltoclore.it Oggetto: LAVORI DI MANUTENZIONE ORDINARIA E PRONTO INTERVENTO DELLE RETI IDRICHE

Dettagli

STUDIO NOTARILE LAURORA E CORDELLI Giacomo Laurora Maria Cristina Cordelli Piazza Bologna n. 2 - ROMA COMPRAVENDITA

STUDIO NOTARILE LAURORA E CORDELLI Giacomo Laurora Maria Cristina Cordelli Piazza Bologna n. 2 - ROMA COMPRAVENDITA STUDIO NOTARILE LAURORA E CORDELLI Giacomo Laurora Maria Cristina Cordelli Piazza Bologna n. 2 - ROMA tel. 0645674350 - fax 0645437268 glaurora@notariato.it - mcordelli@notariato.it www.studiolauroraecordelli.it

Dettagli

DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE

DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE DICHIARA- genzia ZIONE ntrate genzia ntrate DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE MOD. Direzione Provinciale Direzione di GENOVAProvinciale di Ufficio Territoriale di Ufficio GENOVA Territoriale 1 di PARTE RISERVATA

Dettagli

MODULO DI RICHIESTA VOLTURA CATASTALE

MODULO DI RICHIESTA VOLTURA CATASTALE MODULO DI RICHIESTA VOLTURA CATASTALE Dati dello studio che ci delega la pratica: DENOMINAZIONE STUDIO NOMINATIVO INDIRIZZO CITTÀ CAP PROV CODICE FISCALE PARTITA IVA TELEFONO FAX EMAIL POSTA ELETTRONICA

Dettagli

descrizione file SUCCESSIONI

descrizione file SUCCESSIONI descrizione file SUCCESSIONI lunghezza campo tipo campo N=numerico AN=alfanumerico descrizione campo primo record di testa: tipo record tipo record di testa: numerico, assume sempre il valore 0 1 N area

Dettagli

va presentata entro 12 mesi dalla data di apertura della successione

va presentata entro 12 mesi dalla data di apertura della successione va presentata entro 12 mesi dalla data di apertura della successione Indicare l Ufficio Territoriale della Direzione Provinciale nella cui circoscrizione era l ultima residenza del defunto. In caso di

Dettagli

DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE

DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE MOD.4 DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE Direzione Provinciale di LODI Ufficio Territoriale di LODI PARTE RISERVATA ALL'UFFICIO ESTREMI DELLA PRESENTAZIONE (barrare la casella che interessa) NUMERO VOLUME X1

Dettagli

Visura per soggetto Visura n.: T248046 Pag: 1 Situazione degli atti informatizzati al 15/07/2014

Visura per soggetto Visura n.: T248046 Pag: 1 Situazione degli atti informatizzati al 15/07/2014 Ufficio Provinciale di Pisa - Territorio Servizi Catastali Data: 15/07/2014 - Ora: 17.34.20 Visura per soggetto Visura n.: T248046 Pag: 1 Situazione degli atti informatizzati al 15/07/2014 Segue Dati della

Dettagli

RICHIESTA ANTICIPAZIONE PER ACQUISTO PRIMA CASA Necessari 8 anni d iscrizione a previdenza complementare

RICHIESTA ANTICIPAZIONE PER ACQUISTO PRIMA CASA Necessari 8 anni d iscrizione a previdenza complementare RICHIESTA ANTICIPAZIONE PER ACQUISTO PRIMA CASA Necessari 8 anni d iscrizione a previdenza complementare 1. DATI DELL ADERENTE (compilazione a cura dell aderente) Il sottoscritto Cognome: Nome: Codice

Dettagli

LE AGEVOLAZIONI PER L ACQUISTO DELLA PRIMA CASA

LE AGEVOLAZIONI PER L ACQUISTO DELLA PRIMA CASA LE AGEVOLAZIONI PER L ACQUISTO DELLA PRIMA CASA a cura di Luca De Marco Dottore commercialista Revisore contabile Milano, Via Podgora, 4 Saronno, Via Garibaldi, 19 PREMESSA Verranno di seguito illustrate

Dettagli

COMUNE DI OBČINA MONRUPINO - REPENTABOR

COMUNE DI OBČINA MONRUPINO - REPENTABOR SCADENZA 24/05/2016 ORE 12.00 Al Comune di Monrupino/Repentabor Col, 37 34016 - Monrupino (TS) RICHIESTA DI CONCESSIONE DEI CONTRIBUTI PER L ABBATTIMENTO DEI CANONI DI LOCAZIONE DI IMMOBILI ADIBITI AD

Dettagli

RICHIESTA ANTICIPAZIONE ACQUISTO PRIMA CASA DI ABITAZIONE NON PUÒ ESSERE INVIATO VIA FAX. Codice Fiscale: Sesso: M F Data di nascita: / /

RICHIESTA ANTICIPAZIONE ACQUISTO PRIMA CASA DI ABITAZIONE NON PUÒ ESSERE INVIATO VIA FAX. Codice Fiscale: Sesso: M F Data di nascita: / / FONDO PENSIONE COMPLEMENTARE N. 102 Albo Fondi Pensione Via C. B. Piazza 8 00161 ROMA Tel 0644254842 Fax 0644118106 Mail previcooper@previcooper.it 1. DATI DELL ISCRITTO RICHIESTA ANTICIPAZIONE ACQUISTO

Dettagli

MODALITA PER LA RICHIESTA DI ANTICIPAZIONI

MODALITA PER LA RICHIESTA DI ANTICIPAZIONI MODALITA PER LA RICHIESTA DI ANTICIPAZIONI L iscritto può conseguire anticipazioni sulla posizione individuale maturata, che il Fondo provvederà ad erogare ai sensi della normativa vigente e a quanto di

Dettagli

COMUNE DI CESENA PROVINCIA DI FORLI'-CESENA

COMUNE DI CESENA PROVINCIA DI FORLI'-CESENA STUDIO TECNICO INGEGNERIA - ARCHITETTURA Dott. Ing. Galassi Giuliano Dott. Ing. Gianessi Ermanno Geom Pasini Gabriele Viale Marconi n 584 Tel. 0547 301735 - Fax 0547 301656 P.I. 01314600402 COMUNE DI CESENA

Dettagli

DOCUMENTAZIONE NECESSARIA AL FINE DELL ISTRUTTORIA DELLA PRATICA : SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INZIO ATTIVITA

DOCUMENTAZIONE NECESSARIA AL FINE DELL ISTRUTTORIA DELLA PRATICA : SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INZIO ATTIVITA DOCUMENTAZIONE NECESSARIA AL FINE DELL ISTRUTTORIA DELLA PRATICA : SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INZIO ATTIVITA DOCUMENTAZIONE PER PROCEDURA ORDINARIA PRESENTAZIONE DEL MODELLO COMUNALE, COMPILATO IN TUTTE

Dettagli

Concordato Preventivo N. 15/2013

Concordato Preventivo N. 15/2013 Concordato Preventivo N. 15/2013 TRIBUNALE ORDINARIO DI URBINO Giudice Delegato: Presidente Dott. Francesco Nitri Commissario Giudiziale: Dott.ssa Silvana Canestrari Liquidatore Giudiziale: Dott. Nicola

Dettagli

All'Inpdap - sede di. Prov.

All'Inpdap - sede di. Prov. io chiedo PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp - sede di Cod. 02010101 Io sottoscritto/ Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

RICHIESTA ACCESSO ATTI E DOCUMENTI AMMINISTRATIVI (ai sensi della L.241/90 e s.m.i.)

RICHIESTA ACCESSO ATTI E DOCUMENTI AMMINISTRATIVI (ai sensi della L.241/90 e s.m.i.) SETTORE 2 - TECNICO SERVIZIO 4 - EDILIZIA PRIVATA URBANISTICA - BB.AA. Via Cà Pisani, 74-35010 VIGODARZERE PD tel. 049/8888334 - fax. 049/8871459 posta certificata: sst.vigodarzere@legalmailpa.it Sito-Internet:

Dettagli

MODULO RICHIESTA ANTICIPAZIONE: Ristrutturazione prima casa

MODULO RICHIESTA ANTICIPAZIONE: Ristrutturazione prima casa da inviare, tramite raccomandata r.r., a: Eurofer - via Bari, 20-00161 - Roma Modulo RA-2 MODULO RICHIESTA ANTICIPAZIONE: Ristrutturazione prima casa Il Sig...C.F. Nato/a a.. il / /, Residente a. Cap,

Dettagli

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov.

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov. io chiedo PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp - sede di Cod. 02010101 Io sottoscritto/ Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

9.9 Modulo richiesta anticipazione per ristrutturazione prima casa

9.9 Modulo richiesta anticipazione per ristrutturazione prima casa 9.9 Modulo richiesta anticipazione per ristrutturazione prima casa Azienda di appartenenza Autorizzo l invio del prospetto di liquidazione all indirizzo e-mail sopra indicato. Chiedo UN ANTICIPAZIONE,

Dettagli

(?% 2D8% = $( * 2 %% C - ( *$$" + % & $$( )" *#%)<%%

(?% 2D8% = $( * 2 %% C - ( *$$ + % & $$( ) *#%)<%% !!"#$ %#& %'% ()*+,-'!.!"#!%&&./ $"%"0%# " %""'!.1,-'2!##3,%,%'""$!''! "#',% 4%'2"%,#56 7)89 :::..&%,%'""$!''!2&#! "#$$ " %"& '''''''''' $%% %$($))" )$* % +,-.//,&-./,0.&..+,+,& #,1#-0#1.0/,# #,+,.+.+,&,

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 289/2013 (pr. 792-14) xxxx nonché personale del socio xxxxx con sede in xxxx cod.

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 289/2013 (pr. 792-14) xxxx nonché personale del socio xxxxx con sede in xxxx cod. ASSOCIAZIONE NOTARILE PER LE PROCEDURE ESECUTIVE Via Ugo La Malfa, 4 25124 - BRESCIA Tel. 030 22.28.49 - FAX 030 22.42.37 TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 289/2013 (pr. 792-14) xxxx nonché personale

Dettagli

Domanda n. del Pensione n. cat. abitante a Prov. CAP. via n. DICHIARA, sotto la propria responsabilità, che per gli anni:

Domanda n. del Pensione n. cat. abitante a Prov. CAP. via n. DICHIARA, sotto la propria responsabilità, che per gli anni: Mod. RED Sede di Domnd n. del Pensione n. ct. nto il stto civile bitnte Prov. CAP vi n. DICHIARA, sotto l propri responsbilità, che per gli nni: A B (brrre l csell reltiv ll propri situzione) NON POSSIEDE

Dettagli

All'Inpdap sede di. Prov. CHIEDO LA PENSIONE DI VECCHIAIA DA COMPILARE SE IL RICHIEDENTE OPTA PER LA LIQUIDAZIONE IN FORMA CONTRIBUTIVA

All'Inpdap sede di. Prov. CHIEDO LA PENSIONE DI VECCHIAIA DA COMPILARE SE IL RICHIEDENTE OPTA PER LA LIQUIDAZIONE IN FORMA CONTRIBUTIVA io chiedo l pensione di vecchii P R O T O C O L L O I N P D A P All'Inpdp sede di 0 1 0 1 0 1 0 1 Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento.

Dettagli

Visura per immobile Visura n.: T21920 Pag: 1 Situazione degli atti informatizzati al 18/09/2010

Visura per immobile Visura n.: T21920 Pag: 1 Situazione degli atti informatizzati al 18/09/2010 Data: 18/09/2010 - Ora: 12.24.29 Visura per immobile Visura n.: T21920 Pag: 1 Catasto Terreni Foglio: 39 Particella: 47 Immobile 1 39 47 - SEMIN IRRIG 2 68 70 I5A Euro 46,12 Euro 49,67 Impianto meccanografico

Dettagli

Elenco Comuni appartenenti all ambito, così come individuati dai provvedimenti regionali:

Elenco Comuni appartenenti all ambito, così come individuati dai provvedimenti regionali: Ambito territoriale n.19 Elenco Comuni appartenenti all ambito, così come individuati dai provvedimenti regionali: BRA, CERESOLE D'ALBA, CHERASCO, LA MORRA, NARZOLE, POCAPAGLIA, SANFRE', SANTA VITTORIA

Dettagli

FLUSSO DELLE ATTIVITÀ PER LA REGISTRAZIONE DEI DECRETI DI TRASFERIMENTO

FLUSSO DELLE ATTIVITÀ PER LA REGISTRAZIONE DEI DECRETI DI TRASFERIMENTO Direzione Provinciale di Latina FLUSSO DELLE ATTIVITÀ PER LA REGISTRAZIONE DEI DECRETI DI TRASFERIMENTO 1. TRASMISSIONE DELLA BOZZA DEL DECRETO DI TRASFERIMENTO Il cancelliere, o il professionista delegato

Dettagli

AGEVOLAZIONI PRIMA CASA

AGEVOLAZIONI PRIMA CASA AGEVOLAZIONI PRIMA CASA (Norme a aliquote nel tempo) 1) NORMATIVA IN VIGORE: 1A) Trasferimenti a titolo oneroso 1B) Trasferimenti a titolo gratuito 2) TRASFERIMENTI A TITOLO ONEROSO EVOLUZIONE NORMATIVA

Dettagli

Convenzione sull'unificazione di taluni elementi del diritto dei brevetti d'invenzione

Convenzione sull'unificazione di taluni elementi del diritto dei brevetti d'invenzione Serie dei Trttti Europei - n 47 Convenzione sull'unificzione di tluni elementi del diritto dei revetti d'invenzione Strsurgo, 27 novemre 1963 Trduzione ufficile dell Cncelleri federle dell Svizzer Gli

Dettagli

DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE

DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE t MINISTERO DELLE FINANZE DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE MODULARIO F - TASSE - 3 MOD. 4 Ufficio del Registro di... MELFI ESTREMI DELLA PRESENTAZIONE (barrare la casella che interessa) NUMERO VOLUME 1 X 2

Dettagli

Visura per immobile Visura n.: T81612 Pag: 1 Situazione degli atti informatizzati al 19/08/2013

Visura per immobile Visura n.: T81612 Pag: 1 Situazione degli atti informatizzati al 19/08/2013 Ufficio Provinciale di Imperia - Territorio Servizi Catastali Data: 19/08/2013 - Ora: 15.34.48 Visura per immobile Visura n.: T81612 Pag: 1 Situazione degli atti informatizzati al 19/08/2013 Fine Dati

Dettagli

SICU FORMULARIO PREVENZIONE INCENDI SICUREZZA PROGETTO - MATERIALI DI ALLESTIMENTO IMPIANTO ELETTRICO ALLEGATI PROSPETTO RIEPILOGATIVO

SICU FORMULARIO PREVENZIONE INCENDI SICUREZZA PROGETTO - MATERIALI DI ALLESTIMENTO IMPIANTO ELETTRICO ALLEGATI PROSPETTO RIEPILOGATIVO D restituire 60 giorni prim dell inizio dell evento PREVENZIONE INCENDI REZZA PROGETTO - MATERIALI DI ALLESTIMENTO IMPIANTO ELETTRICO ALLEGATI DATI DA COMPILARE OBBLIGATORIAMENTE A CURA DEL PARTECIPANTE:

Dettagli

Nota illustrativa sulla procedura di Voltura Automatica

Nota illustrativa sulla procedura di Voltura Automatica Nota illustrativa sulla procedura di Voltura Automatica Premessa In questa breve nota vengono illustrati i criteri che vengono applicati nella elaborazione automatica delle note di trascrizione ai fini

Dettagli

I servizi offerti dall Agenzia del Territorio attraverso il Portale dei Comuni

I servizi offerti dall Agenzia del Territorio attraverso il Portale dei Comuni I servizi offerti dall Agenzia del Territorio attraverso il Portale dei Comuni Relatore: Dott.Ing. Guglielmo Piscione Responsabile del Settore Gestione Banche Dati e Servizi Tecnici dell Ufficio Provinciale

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DIPARTIMENTO

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DIPARTIMENTO ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE "CORRIDONI - CAMPANA" 60027 OSIMO (AN) Cod. Mecc. ANIS00900Q - Cod. Fisc. 80005690427 Cod. univoco UFH5AF A.S. 2015/2016 PROGRAMMAZIONE DIPARTIMENTO DISCIPLINA Geopedologia,

Dettagli

Provincia di Venezia Comune di Chioggia 545_Parcheggio Marco Polo Viale Marco Polo DUE DILIGENCE SCHEDA DESCRITTIVA

Provincia di Venezia Comune di Chioggia 545_Parcheggio Marco Polo Viale Marco Polo DUE DILIGENCE SCHEDA DESCRITTIVA Provincia di Venezia Comune di Chioggia 545_Parcheggio Marco Polo Viale Marco Polo DUE DILIGENCE SCHEDA DESCRITTIVA Anagrafica COMPLESSO Codice bene Denominazione bene Comune Provincia Indirizzo Quartiere

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI COMUNE DI GRANZE REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI ---------- approvato con Deliberazione del Consiglio comunale n. 3 del 27 marzo 2014 Indice Art. 1 Oggetto e Finalità pag.

Dettagli

(Comuni di Rosora, Cupramontana, Maiolati Spontini) STRALCIO FUNZIONALE LAVORI CONSOLIDAMENTO ARGINE A PROTEZIONE ZONA PIP COMUNE DI ROSORA

(Comuni di Rosora, Cupramontana, Maiolati Spontini) STRALCIO FUNZIONALE LAVORI CONSOLIDAMENTO ARGINE A PROTEZIONE ZONA PIP COMUNE DI ROSORA Committenti: Oggetto: Ing. Stefano Leonori (responsabile) Geol. Fabrizio Pontoni (responsabile) Ing. Floresita Pascucci Geol. Franco Pontoni Geom. Mariano Perugini (Comuni di Rosora, Cupramontana, Maiolati

Dettagli

DOCUMENTAZIONE NECESSARIA AL FINE DELL ISTRUTTORIA DELLA PRATICA : SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INZIO ATTIVITA

DOCUMENTAZIONE NECESSARIA AL FINE DELL ISTRUTTORIA DELLA PRATICA : SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INZIO ATTIVITA DOCUMENTAZIONE NECESSARIA AL FINE DELL ISTRUTTORIA DELLA PRATICA : SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INZIO ATTIVITA DOCUMENTAZIONE PER PROCEDURA ORDINARIA PRESENTAZIONE DEL MODELLO COMUNALE, COMPITATO IN TUTTE

Dettagli

ELENCO DEI FONDI INTERESSATI AD ASSERVIMENTO

ELENCO DEI FONDI INTERESSATI AD ASSERVIMENTO ELENCO DEI FONDI INTERESSATI AD ASSERVIMENTO N Cognome, nome dei proprietari o presunti tali identificazione catastale Colture Foglio Mappali Catastali Attuali Superficie mq Area edificabile/e dificata

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 224/09 (pr. 147/12) xxxx. Giudice Delegato: Dott. Paolo Bonofiglio Curatore: Dott.

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 224/09 (pr. 147/12) xxxx. Giudice Delegato: Dott. Paolo Bonofiglio Curatore: Dott. ASSOCIAZIONE NOTARILE PER LE PROCEDURE ESECUTIVE VIA UGO LA MALFA, 4 25124 - BRESCIA Tel.: 030.22.28.49 - Fax.: 030.22.42.37 TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO n. 224/09 (pr. 147/12) xxxx Giudice Delegato:

Dettagli

ATTIVITA DI AGRITURISMO Segnalazione Certificata Inizio Attività (S.C.I.A.) per NUOVA APERTURA SUBINGRESSO IN ATTIVITA ESISTENTE

ATTIVITA DI AGRITURISMO Segnalazione Certificata Inizio Attività (S.C.I.A.) per NUOVA APERTURA SUBINGRESSO IN ATTIVITA ESISTENTE COMUNE DI CAROVIGNO (BR) PROV. BRINDISI Settore Gestione del Territorio Urbanistica LL. PP. Sezione Attività Produttive SUAP Polizia Amministrativa Commercio AVVERTENZA: la presente segnalazione certificata

Dettagli

TRIBUNALE DI ANCONA AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE

TRIBUNALE DI ANCONA AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE TRIBUNALE DI ANCONA AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE Fallimento n. 38/2007 Il sottoscritto Rag. Fabio Gobbi, Curatore del fallimento in epigrafe, avvisa che, in esecuzione del programma di liquidazione approvato

Dettagli

SCHEDA DI RACCOLTA INFORMAZIONI PER LA DOMANDA DI MUTUO

SCHEDA DI RACCOLTA INFORMAZIONI PER LA DOMANDA DI MUTUO Affiliato: Richiedente Garante Fidejussore Cognome: Nome: Sesso: M F Data di nascita: / / Provincia di nascita Città di nascita (Nazione se Estero): Grado di Parent. con Richied. Codice fiscale Stato civile:

Dettagli

Arti & Mestieri - Fondo pensione aperto

Arti & Mestieri - Fondo pensione aperto Arti & Mestieri - Fondo pensione aperto Documento sulle anticipazioni n Comparto Crescita 25+ n Comparto Rivalutazione 10+ n Comparto Equilibrio 5+ n Comparto Incremento e garanzia 5+ n Comparto Conservazione

Dettagli

OGGETTO: richiesta di fornitura del servizio definito nell ALLEGATO A

OGGETTO: richiesta di fornitura del servizio definito nell ALLEGATO A DT GGTT: richiesta di fornitura del servizio definito nell LLGT DTI DL CLINT SD LGL RGIN SCIL INDIRIZZ CP CMUN PRVINCI P.IV TL CL LGL RPPRSNTNT allegare copia fronte/retro di un documento di identità CD.

Dettagli

Comune di Santarcangelo di Romagna

Comune di Santarcangelo di Romagna Comune di Santarcangelo di Romagna Imposta Comunale sugli Immobili (I.C.I.) Guida al calcolo Servizio Fiscalità Locale Piazza Ganganelli, 1 47822 Santarcangelo di R. (RN) 0541/356.265 289 273 www.comune.santarcangelo.rn.it

Dettagli

All'Inpdap - sede di. Prov.

All'Inpdap - sede di. Prov. io chiedo PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp - sede di Cod. 02041001 Io sottoscritto/ Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

Anno 2013 N.RF100. La Nuova Redazione Fiscale IVIE ED IVAFE - CHIARIMENTI DELLE ENTRATE

Anno 2013 N.RF100. La Nuova Redazione Fiscale IVIE ED IVAFE - CHIARIMENTI DELLE ENTRATE Anno 2013 N.RF100 ODCEC VASTO OGGETTO La Nuova Redazione Fiscale IVIE ED IVAFE - CHIARIMENTI DELLE ENTRATE www.redazionefiscale.it Pag. 1 / 9 RIFERIMENTI CM 12/2013 E 13/2013 - ART. 19 C. 13-23 DL 201/2011;

Dettagli

DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE

DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE MOD.4 DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE Direzione Provinciale di Roma Ufficio Territoriale di Roma PARTE RISERVATA ALL'UFFICIO ESTREMI DELLA PRESENTAZIONE (barrare la casella che interessa) NUMERO VOLUME X1

Dettagli

LA LEGGE E IL CITTADINO. Notaio Alessandro Nazari

LA LEGGE E IL CITTADINO. Notaio Alessandro Nazari 28 novembre 2013 LA LEGGE E IL CITTADINO Notaio Alessandro Nazari ALIENAZIONE DI TERRENI E DI IMMOBILI ABITATIVI E STRUMENTALI Al fine di individuare in modo specifico l oggetto degli atti di alienazione

Dettagli

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov.

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov. io chiedo PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp - sede di Cod. 02010101 Io sottoscritto/ Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

Consulenza tecnica all atto di trasferimento

Consulenza tecnica all atto di trasferimento Standard di qualità ai fini della qualificazione professionale della categoria dei geometri Specifica P08 Estimo e attività peritale Consulenza tecnica all atto di trasferimento Sommario Il presente documento

Dettagli

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov.

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov. io chiedo PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp - sede di Cod. 02010101 Io sottoscritto/ Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

REGOLAMENTO SULLE ANTICIPAZIONI

REGOLAMENTO SULLE ANTICIPAZIONI REGOLAMENTO SULLE ANTICIPAZIONI SEZIONE I NORME GENERALI Articolo 1. Oggetto 1.1 Il presente Regolamento disciplina le modalità di liquidazione anticipata dell ammontare della posizione pensionistica individuale

Dettagli

Guida Completa all Acquisto della Casa

Guida Completa all Acquisto della Casa Guida Completa all Acquisto della Casa a cura di Giacomo Sicco edizione aggiornata ad Aprile 2015 L acquisto di un immobile è sicuramente uno dei momenti più importanti di una persona o di una famiglia

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA SAPIENZA ANNO ACCADEMICO 2014/2015 CORSO DI LAUREA IN SCIENZE AZIENDALI PROF.SSA DANIELA COLUCCIA CANALE E-M

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA SAPIENZA ANNO ACCADEMICO 2014/2015 CORSO DI LAUREA IN SCIENZE AZIENDALI PROF.SSA DANIELA COLUCCIA CANALE E-M LE FONTI DI FINANZIAMENTO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA SAPIENZA ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Le fonti di finnzimento in un società comprendono: ) il cpitle socile b) il cpitle di credito c) l utofinnzimento

Dettagli

Indicatore della Situazione Economica Equivalente

Indicatore della Situazione Economica Equivalente Indicatore della Situazione Economica Equivalente La certificazione Ise serve a documentare la situazione economica del nucleo familiare nel momento in cui si richiedono prestazioni sociali agevolate o

Dettagli

Rilascio attestato di accertamento dei requisiti soggettivi

Rilascio attestato di accertamento dei requisiti soggettivi Rilascio attestato di accertamento dei requisiti soggettivi Documentazione da presentare Premessa Per avere diritto all acquisto o alla locazione di alloggi di edilizia agevolata-convenzionata i beneficiari

Dettagli

Dott. Ing. Valentina Minichino 1 RELAZIONE DI PERIZIA

Dott. Ing. Valentina Minichino 1 RELAZIONE DI PERIZIA Dott. Ing. Valentina Minichino 1 RELAZIONE DI PERIZIA 1. PREMESSE La scrivente ing. Valentina Minichino, iscritta all Albo dei Consulenti Tecnici d Ufficio del Tribunale di Salerno, ha ricevuto dal G.E.

Dettagli

ESPONENZIALI E LOGARITMI

ESPONENZIALI E LOGARITMI ESPONENZIALI E LOGARITMI RICHIAMI DI TEORIA dom f Im f grfico Funzioni esponenzili y=^ con > Funzioni esponenzili y=^ con

Dettagli

FONDO PENSIONE DIRIGENTI GRUPPO ENI - FOPDIRE FONDO PENSIONE COMPLEMENTARE A CAPITALIZZAZIONE PER I DIRIGENTI DEL GRUPPO ENI

FONDO PENSIONE DIRIGENTI GRUPPO ENI - FOPDIRE FONDO PENSIONE COMPLEMENTARE A CAPITALIZZAZIONE PER I DIRIGENTI DEL GRUPPO ENI FONDO PENSIONE DIRIGENTI GRUPPO ENI - FOPDIRE FONDO PENSIONE COMPLEMENTARE A CAPITALIZZAZIONE PER I DIRIGENTI DEL GRUPPO ENI MODALITA PER LA RICHIESTA DI ANTICIPAZIONI L iscritto può conseguire anticipazioni

Dettagli

Piano individuale pensionistico di tipo assicurativo Fondo Pensione

Piano individuale pensionistico di tipo assicurativo Fondo Pensione Orizzonte Previdenza Piano individuale pensionistico di tipo assicurativo Fondo Pensione Documento sulle Anticipazioni (redatto ai sensi dell articolo 13, comma 2, del Regolamento di ORIZZONTE PREVIDENZA,

Dettagli

AVVISO PUBBLICO DI VENDITA ALL ASTA DI UN BENE IMMOBILE DI PROPRIETA DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TERAMO SI RENDE NOTO CHE

AVVISO PUBBLICO DI VENDITA ALL ASTA DI UN BENE IMMOBILE DI PROPRIETA DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TERAMO SI RENDE NOTO CHE AVVISO PUBBLICO DI VENDITA ALL ASTA DI UN BENE IMMOBILE DI PROPRIETA DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TERAMO In conformità alle disposizioni della legge 24 dicembre 1908, n. 783, del R.D. 17 giugno 1909,

Dettagli

La riforma del prestito ipotecario vitalizio (legge Causi-Misiani) Presentazione, 20 marzo 2015

La riforma del prestito ipotecario vitalizio (legge Causi-Misiani) Presentazione, 20 marzo 2015 La riforma del prestito ipotecario vitalizio (legge Causi-Misiani) Presentazione, 20 marzo 2015 Gli anziani in Italia: proprietari a basso reddito L 88,6% degli over-65 sono proprietari della casa in cui

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA SEZIONE VII. Giudizio di Divisione R.G. 12638/2011 ****** **** ****** QUARTO AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA SEZIONE VII. Giudizio di Divisione R.G. 12638/2011 ****** **** ****** QUARTO AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA SEZIONE VII Giudizio di Divisione R.G. 12638/2011 ****** **** ****** QUARTO AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE Il sottoscritto Dott. Giacomo Sacchi Nemours - Dottore Commercialista

Dettagli

MODULO RICHIESTA ANTICIPAZIONE

MODULO RICHIESTA ANTICIPAZIONE MODULO RICHIESTA ANTICIPAZIONE INVIARE A:Piazza Cola Di Rienzo 80A 00192Roma 1. DATI DELL ADERENTE Comune di nascita: Prov: ( ) Tel.: Indirizzo di residenza: CAP: e-mail: 2. RICHIESTA ANTICIPAZIONE Il

Dettagli

GUIDA DI APPROFONDIMENTO L IMPOSTA DI REGISTRO, IPOTECARIA E CATASTALE

GUIDA DI APPROFONDIMENTO L IMPOSTA DI REGISTRO, IPOTECARIA E CATASTALE WWW.SARDEGNAIMPRESA.EU GUIDA DI APPROFONDIMENTO L IMPOSTA DI REGISTRO, IPOTECARIA E CATASTALE A CURA DEL BIC SARDEGNA SPA 1 SOMMARIO L IMPOSTA DI REGISTRO... 3 L IMPOSTA IPOTECARIA... 3 L IMPOSTA CATASTALE...

Dettagli

Corso di Laurea in Chimica Regolamento Didattico

Corso di Laurea in Chimica Regolamento Didattico Corso di Lure in Chimic Regolmento Didttico Art.. Il Corso di Lure in Chimic h come finlità l formzione di lureti con competenze nei diversi settori dell chimic per qunto rigurd si gli spetti teorici che

Dettagli

RISOLUZIONE N. 25/E. Con istanza di interpello, concernente la corretta tassazione di rinunzia al diritto di usufrutto è stato esposto il seguente

RISOLUZIONE N. 25/E. Con istanza di interpello, concernente la corretta tassazione di rinunzia al diritto di usufrutto è stato esposto il seguente RISOLUZIONE N. 25/E Direzione Centrale Normativa e Contenzioso Roma, 16 febbraio 2007 OGGETTO: Istanza di Interpello. Atto di rinunzia abdicativa. art. 13 della legge n. 383 del 2001 come modificato dall

Dettagli

FISCO E CASA: SUCCESSIONI E DONAZIONI

FISCO E CASA: SUCCESSIONI E DONAZIONI FISCO E CASA: SUCCESSIONI E DONAZIONI Gli aggiornamenti più recenti dichiarazione di successione imposte ipotecaria e catastale aggiornamento gennaio 2015 ALIQUOTE FRANCHIGIA MODELLO 4 PRIMA CASA IMPOSTA

Dettagli

Bonus Fiscale per Efficientamento Energetico da Decreto Legge, n. 83 del 22 giugno 2012.

Bonus Fiscale per Efficientamento Energetico da Decreto Legge, n. 83 del 22 giugno 2012. Bonus Fiscale Bonus Fiscale per Efficientamento Energetico da Decreto Legge, n. 83 del 22 giugno 2012. Nel Decreto Legge n. 83 del 22 giugno 2012 Misure urgenti per le infrastrutture, l edilizia e i trasporti

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI BOLOGNA SEZIONE FALLIMENTARE LOTTO 3

TRIBUNALE CIVILE DI BOLOGNA SEZIONE FALLIMENTARE LOTTO 3 S T U D I O T E C N I C O V I A S. S T E F A N O, 1 3 2-4 0 1 2 5 B O L O G N A T E L. 0 5 1-3 0 0 9 8 8 - F A X 0 5 1-3 9 9 4 4 2 e - m a i l : g m @ s t u d i o m a n a re si. it TRIBUNALE CIVILE DI

Dettagli