B R E O IO TR N EN ITAR C SAN IO D C SO O L A

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "B R E O IO TR N EN ITAR C SAN IO D C SO O L A"

Transcript

1 B R E N D O L A CENTRO SOCIOSANITARIO

2 Brendola

3 CENTRO SOCIOSANITARIO BRENDOLA TRE INSIEME ATTORI I medici di Brendola, lungo il percorso di collaborazione instauratosi da anni, sono giunti alla determinazione che il loro lavoro e la loro professionalità necessitano di un nuovo strumento operativo per rispondere alle esigenze dei loro pazienti in un momento di generale cambiamento della sanità e di contrazione delle risorse. Si sono quindi riuniti in Cooperativa ed in accordo con il Comune e l Ulss n 5 hanno creato il nuovo centro sociosanitario con lo scopo di conciliare le diverse ottiche di approccio alla sanità focalizzandosi sul paziente che rappresenta l anello di congiunzione tra le due gestioni, quella del medico rivolta all individuo quella degli amministratori rivolta alla popolazione. Uno dei primi obiettivi è stata l integrazione in un unico luogo dei servizi sociali e sanitari. È SEMPRE POSSIBILE MIGLIORARE

4 Apre il centro sociosanitario

5 COOPERATIVA SOCIALE 81 ASSISTENZA COSTITUITA NEL 2004 dai medici Visonà dr. Giuseppe Stefani dr. Giovanna Castegnaro dr. Giorgio Fantuz dr. Vittorio

6 LA COOPERATIVA 81 ASSISTENZA HA ADOTTATO COME MODELLO GUIDA OBIETTIVI: EFFICACIA CLINICA EFFICIENZA ECONOMICA ATTORI: MEDICI AMMINISTRATORI DATI: PROFILO ASSISTITO DESTINAZIONE CLINICO GESTIONE CLINICA GESTIONE ECONOMICA RISORSE INDICATORI: ESITI INTERMEDI APPROPRIATEZZA CORREZIONI: INTERVENTO CLINICO POLITICHE SANITARIE

7 ELEMENTI BASILARI DELNOSTRO PROGETTO CONOSCENZA DEL TERRITORIO RAPPORTO FIDUCIARIO CON IL PAZIENTE RAPPORTO PARITARIO TRA COLLEGHI CARTELLA CLINICA BLINDATA EFFICIENTE SISTEMA RACCOLTA E GESTIONE DATI LA PERSONA NELLA SUA GLOBALITA ORIENTAMENTO A NUOVA PROGETTUALITA E QUALITA INFORMATIZZAZIONE OBBLIGATORIA MODELLO ORGANIZZATIVO SU MISURA LOCALE COLLABORAZIONE COMUNE -- ULSS

8 La cooperativa e titolare di Locali in affitto dal Comune Collaboratore di studio Infermiera professionale Assistente sociale Attrezzatura ed arredi Commercialista

9 SERVIZI SOCIOSANITARI SERVIZI SANITARI SERVIZI SOCIALI

10

11 LA STRUTTURA pediatra DEPOSITO Sala d attesa bimbi ASSISTENTE SOCIALE 2 medici In turno Sala d attesa infermeria i n g r e s s o RECEPTION 2 medici In turno Ambulat. specialisti WC WC WC

12 La Cooperativa 81 Assistenza ha come obiettivo L integrazione del sanitario con il sociale UTAP Servizi sociali

13 LA COOPERATIVA SOCIALE HA IN ESSERE REGOLAMENTO INTERNO ISCRIZIONE REGISTRO REGIONALE REGISTRO VERBALI CONVENZIONI C.C. BANCARIO ED ACCANTONAMENTI CONTRATTI DEL PERSONALE COLLABORATORI INTERNI ED ESTERNI COMMERCIALISTA ASSICURAZIONE

14 SEGRETERIA GESTIONE SALA ATTESA - e POSTA REGISTRI INVENTARIO AGENDE LAVORO LABORATORIO CUP ADI DISTRETTO RETE INFORMATICA DISTRETTO AMMINISTRATIVO INTERNET MEDICI - INFERMIERI CENTRALINO COMUNE ASSISTENTE SOCIALE Sportello unico CONSEGNA REFERTI AGENDA INFORMATORI

15 AREA SANITARIA I MEDICI HANNO REALIZZATO UN PROCESSO DI CRESCITA PASSANDO ATTRAVERSO ASSOCIAZIONISMO MEDICINA DI GRUPPO UTAP (CONTRATTO DI BUDGET)

16 U.T.A.P. PER COSTRUIRE UN MODELLO ADEGUATO DI SISTEMA SERVONO SINERGIE

17 I medici Percepiscono individualmente la quota regionale per il personale di studio e per l informatizzazione,per i patti aziendali, per la medicina di gruppo, per l Utap Usufruiscono dei servizi della cooperativa attraverso un contratto individuale Pagano ogni mese un rateo alla cooperativa sociale 81 Svolgono servizi sanitari e collaborano con il sociale

18 SERVIZIO SEGRETERIA SERVIZIO INFORMATIVO ED INFORMATICO SERVIZIO PRENOTAZIONI CUP SERVIZIO INFERMIERISTICO AMBULATORIALE SERVIZIO INFERMIERISTICO DOMICILIARE SERVIZIO PRELIEVI SERVIZIO MEDICO AMBULATORIALE SERVIZI STRUMENTALE SERVIZI SPECIALISTICI SERVIZIO ASSISTENZA DOMICILIARE SERVIZIO COORDINAMENTO ATTIVITA SEZIONE SERVIZI

19 SERVIZIO SEGRETERIA Gestione centralina telefonica Fax, scanner Due computer con intranet ed internet Una stampante di rete Registrazione di ogni evento Consegna referti esami Gestione cartella modulistica Gestione sala attesa: apertura, chiusura, numeri per display,musica,mostra fotografica, pulizia, clima, estintori, riviste Agenda informatori Ricevimento Posta Consegna e ritiro documenti servizio sociale Gestione materiale cancelleria e magazzino Inventario attrezzatura ed arredi in uso Orario apertura Tutti i giorni

20 SERVIZIO INFORMATIVO ED Carta dei servizi Gestione punto informativo computerizzato Depliant, Quaderni notizie, Server centrale con programma informatico comune Gestione internet e posta elettronica (controllo siti regione..) Gestione intranet, passoward,aggiornamento Salvataggio mensile lavoro su cd Cassetta suggerimenti ed osservazioni Tableaux murali INFORMATICO

21 COMUNE IL MONDO IN CASA PEDIATRA MAGAZZINO LA RETE SERVER ASSISTENTE SOCIALE INTERNET MEDICI OSPEDALE PUNTO PRELIEVI INFERMIERA ULSS - CUP INTRANET DISTRETTO INTERNET AL BISOGNO MEDICI INFERMIERE DOMICILIARE

22 SERVIZIO PRENOTAZIONI CUP Controllo biffatura ricette Prenotazioni visite specialistiche ospedali Arzignano, Lonigo, Valdagno Stampa modulo appuntamento Registrazione in foglio excel per ogni medico

23 SERVIZIO INFERMIERISTICO AMBULATORIALE Medicazioni e rimozione suture Vaccinazioni Iniezioni desensibilizzanti Iniezioni intramuscolari Fleboclisi Ricettazione occasionale Misurazione pressione Esecuzione stick glicemia Registrazione eventi in computer come pip

24 SERVIZIO INFERMIERISTICO DOMICILIARE Infermiere che interagisce con attività ambulatoriale Medicazioni Cambio cateteri Controllo alimentazione Prelievi ematochimici Registro attività Scheda carburante Scheda materiali di consumo Agenda lavoro computerizzata Collegamento internet con distretto per utilizzo programma citrix

25 SERVIZIO PRELIEVI Esecuzione ogni lunedi mercoledi e venerdi mattina Orario: dalle ore 7,30 alle ore 9,30 Prenotazione anticipata e accesso diretto Aperto a tutti i brendolani Incasso ticket e giornale di cassa Stampa diretta in studio dei referti Rifornimento materiale di consumo presso magazzino Ulss e farmacia M.M.

26 SERVIZIO MEDICO AMBULATORIALE Turnazione su cinque giorni per assicurare 8 ore di apertura Disponibilità per tutti i pazienti per urgenze Ricettazione primi 15 minuti Un turno alla settimana ricevimento su appuntamento Ricevimento con display di chiamata Partecipazione ai patti aziendali Utilizzo di programma informatico comune

27 SERVIZI STRUMENTALI Prenotazione Consegna depliant modalità di esecuzione esami Utilizzo programma informatico Esecuzione spirometria Esecuzione ECG

28 SERVIZI SPECIALISTICI Ambulatorio attrezzato e dedicato Gestione appuntamenti con collaboratore di studio Cardiologia 500 consulenze - Ginecologia 250 consulenze Ortopedia 250 consulenze - Oculistica 500 consulenze

29 SERVIZIO ASSISTENZA DOMICILIARE I MEDICI ASSICURANO L ASSISTENZA DOMICILIARE PROGRAMMATA I MEDICI ASSICURANO L ASSISTENZA DOMICILIARE INTEGRATA I MEDICI ASSICURANO LA REPERIBILITA TELEFONICA INDIVIDUALE E DI GRUPPO X 12 H

30 SERVIZIO COORDINAMENTO ATTIVITA Riunione mensile Registro sedute Rapporti con assistente sociale Compilazione certificazioni x area sociale Rifornimento ricettari unificato Documentazioni riassuntive unificate pip, schede diabete, adimed,.

Il distretto sanitario di Cividale si presenta. A cura di Graziella Mauro Responsabile infermieristica Distretto di Cividale

Il distretto sanitario di Cividale si presenta. A cura di Graziella Mauro Responsabile infermieristica Distretto di Cividale Il distretto sanitario di Cividale si presenta A cura di Graziella Mauro Responsabile infermieristica Distretto di Cividale Il Distretto è una struttura dell Azienda per i servizi sanitari territoriali

Dettagli

Ruolo dell'infermiere in un ambulatorio di MMG

Ruolo dell'infermiere in un ambulatorio di MMG VII Congresso Nazionale AME/ANIED 10 novembre 2012, Roma Relatore: Maria Cristina Barion 1. Evoluzione dell organizzazione della MG 2. La realtà del comune di Cumiana (TO) 4. Competenze necessarie 5. Conclusione

Dettagli

Medici di Famiglia Cislago Via C. Battisti 1451, Cislago Tel. 0296382050 Fax 0296382050. Carta dei servizi

Medici di Famiglia Cislago Via C. Battisti 1451, Cislago Tel. 0296382050 Fax 0296382050. Carta dei servizi Medici di Famiglia Cislago Via C. Battisti 1451, Cislago Tel. 0296382050 Fax 0296382050 Carta dei servizi INFORMAZIONI GENERALI Scopo di questa Carta dei servizi è quello di offrire le informazioni per

Dettagli

CUP WEB è il nuovo sistema di prenotazione online della ASL 4 Chiavarese.

CUP WEB è il nuovo sistema di prenotazione online della ASL 4 Chiavarese. CUP WEB è il nuovo sistema di prenotazione online della ASL 4 Chiavarese. Nell ottica di favorire ulteriormente l accesso alle prestazioni da parte degli utenti e facilitare le modalità di prenotazione,

Dettagli

O s p e d a l i Riuniti Papardo-Piemonte. ..Tornando a casa

O s p e d a l i Riuniti Papardo-Piemonte. ..Tornando a casa Az i e n d a O s p e d a l i e r a O s p e d a l i Riuniti Papardo-Piemonte M e s s i n a..tornando a casa Gentile Sig. / Sig.ra, sta per tornare a casa dopo un periodo di ricovero presso la nostra Struttura

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI DELLA MEDICINA DI GRUPPO dei Medici di Famiglia Serafino Caverzasio Ferloni Mario Gambato Lodovica Vitaloni

CARTA DEI SERVIZI DELLA MEDICINA DI GRUPPO dei Medici di Famiglia Serafino Caverzasio Ferloni Mario Gambato Lodovica Vitaloni CARTA DEI SERVIZI DELLA MEDICINA DI GRUPPO dei Medici di Famiglia Serafino Caverzasio Ferloni Mario Gambato Lodovica Vitaloni 1. Presentazione 2. Composizione della Medicina di Gruppo 3. Sede 4. Attività

Dettagli

(MI) CARTA DEI SERVIZI

(MI) CARTA DEI SERVIZI Via Gaio 8/a 20015 Parabiago (MI) CARTA DEI SERVIZI 1) IL CENTRO: Il CMP-Parabiago 1 ha la sua sede in Parabiago, in via F.Gaio 8/a (angolo Via 24 Maggio) (lo si trova facilmente scendendo dalla stazione

Dettagli

I MEDICI DI MEDICINA GENERALE DI PROVAGLIO D ISEO CARTA DEI SERVIZI

I MEDICI DI MEDICINA GENERALE DI PROVAGLIO D ISEO CARTA DEI SERVIZI I MEDICI DI MEDICINA GENERALE DI PROVAGLIO D ISEO CARTA DEI SERVIZI La Repubblica Italiana tutela la salute, come fondamentale diritto dell individuo ed interesse della collettività. La tutela della salute

Dettagli

S. C. di MEDICINA INTERNA OSPEDALE DI ASIAGO

S. C. di MEDICINA INTERNA OSPEDALE DI ASIAGO S. C. di MEDICINA INTERNA OSPEDALE DI ASIAGO PRESENTAZIONE DELLA STRUTTURA La Struttura Complessa di Medicina dell Ospedale di Asiago fa parte del Dipartimento di area medica. Si trova al piano terra e

Dettagli

Via Gaio 8/a 20015 Parabiago (MI) CARTA DEI SERVIZI

Via Gaio 8/a 20015 Parabiago (MI) CARTA DEI SERVIZI Via Gaio 8/a 20015 Parabiago (MI) CARTA DEI SERVIZI 1) IL CENTRO: Il Centro Medico Polifunzionale Parabiago 1 (d ora in poi CMPP1) ha la sua sede in Parabiago, in via F.Gaio 8/a (angolo Via 24 Maggio)

Dettagli

FONDAZIONE OSPEDALE MARCHESI di INZAGO D.g.r. 23 febbraio 2004 n. 7/16452 ADI SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE INTEGRATA CARTA DEI SERVIZI 2015

FONDAZIONE OSPEDALE MARCHESI di INZAGO D.g.r. 23 febbraio 2004 n. 7/16452 ADI SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE INTEGRATA CARTA DEI SERVIZI 2015 FONDAZIONE OSPEDALE MARCHESI di INZAGO D.g.r. 23 febbraio 2004 n. 7/16452 ADI SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE INTEGRATA CARTA DEI SERVIZI 2015 1. La Fondazione Ospedale Marchesi nella rete dei servizi.

Dettagli

Dr. Bruno FRANCHINI Dr.Marina PALEARI Dr.Vincenzo VALESI

Dr. Bruno FRANCHINI Dr.Marina PALEARI Dr.Vincenzo VALESI CARTA INFORMATIVA DEI SERVIZI DEI MEDICI IN GRUPPO Dr. Bruno FRANCHINI Dr.Marina PALEARI Dr.Vincenzo VALESI MEDICINA DI GRUPPO SAN DAMIANO 4 NOVEMBRE 12 - BRUGHERIO IL MEDICO DI MEDICINA GENERALE ha il

Dettagli

Carta dei Servizi. Medicina di Gruppo. Studio di Medicina Generale di Gruppo in Busto Arsizio

Carta dei Servizi. Medicina di Gruppo. Studio di Medicina Generale di Gruppo in Busto Arsizio Medicina di Gruppo Studio di Medicina Generale di Gruppo in Busto Arsizio Dott. C. Campiglia (referente) Dott. M. Budelli Dott. M. Corio Dott. G. Gorletta Dott. C. Grassi Dott. R. Stella Indice Presentazione

Dettagli

COMUNE DI SANTA TERESA GALLURA

COMUNE DI SANTA TERESA GALLURA COMUNE DI SANTA TERESA GALLURA COMUNE DI SANTA TERESA GALLURA Piazza Villamarina - 07028 SantaTeresa Gallura tel 0789 740900 fax 0789 754794 www.comunesantateresagallura.it info@comunestg.it SERVIZI GENERALI

Dettagli

Guida alle prestazioni ambulatoriali

Guida alle prestazioni ambulatoriali Az i e n d a O s p e d a l i e r a O s p e d a l i Riuniti Papardo-Piemonte M e s s i n a P r e s i d i o O s p e d a l i e r o P I E MO NTE Guida alle prestazioni ambulatoriali Gentile Signore/a, l Azienda,

Dettagli

Migliorare l informazione e l accesso ai servizi per il cittadino: il ruolo dell Azienda e del Medico di Famiglia

Migliorare l informazione e l accesso ai servizi per il cittadino: il ruolo dell Azienda e del Medico di Famiglia Migliorare l informazione e l accesso ai servizi per il cittadino: il ruolo dell Azienda e del Medico di Famiglia Dr. Alberto Carrera Responsabile Sistema Informativo Aziendale ASL1 Imperiese Dr. Roberto

Dettagli

ASL CASERTA OSPEDALE DI COMUNITA. Guida ai Servizi SETTEMBRE 2015

ASL CASERTA OSPEDALE DI COMUNITA. Guida ai Servizi SETTEMBRE 2015 Regione Campania ASL CASERTA OSPEDALE DI COMUNITA di TEANO Guida ai Servizi SETTEMBRE 2015 GUIDA AI SERVIZI OSPEDALE DI COMUNITÀ DI TEANO (OdC) Premessa L Ospedale di Comunità di Teano è una struttura

Dettagli

Ambulatorio di Cardiologia

Ambulatorio di Cardiologia via Nazario Sauro, 32-30014 Cavarzere (VE) - Tel. 0426 316111 - Fax 0426 316445 Ambulatorio di Cardiologia Redatto da: - Medico specialista, - Coord. Amministrativa - Coord. Infermieristica - Personale

Dettagli

Guida alle prestazioni ambulatoriali

Guida alle prestazioni ambulatoriali Az i e n d a O s p e d a l i e r a O s p e d a l i Riuniti Papardo-Piemonte M e s s i n a P r e s i d i o O s p e d a l i e r o P AP AR D O Guida alle prestazioni ambulatoriali Gentile Signore/a, l Azienda,

Dettagli

Progetto Unità di Cure Primarie Alfa Columbus Lastra a Signa Del. GR n.198 20 marzo 2006

Progetto Unità di Cure Primarie Alfa Columbus Lastra a Signa Del. GR n.198 20 marzo 2006 Progetto Unità di Cure Primarie Alfa Columbus Lastra a Signa Del. GR n.198 20 marzo 2006 Referente UCP Dr. Francesco Tozzi Referente Aziendale Dr. Riccardo Gaspari Referente SdS Nord Ovest Dr.ssa Silvia

Dettagli

Assistenza Sanitaria di Comunità

Assistenza Sanitaria di Comunità Azienda USL1 di Massa e Carrara Zona Distretto delle Apuane A cura del Settore Relazioni Esterne e Istituzionali-URP Assistenza Sanitaria di Comunità CARRARA/FOSDINOVO Relazioni Esterne e Istituzionali

Dettagli

COS È IL PRONTO SOCCORSO?

COS È IL PRONTO SOCCORSO? AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA INTEGRATA VERONA COS È IL PRONTO SOCCORSO? GUIDA INFORMATIVA PER L UTENTE SEDE OSPEDALIERA BORGO TRENTO INDICE 4 COS È IL PRONTO SOCCORSO? 6 IL TRIAGE 8 CODICI DI URGENZA

Dettagli

Unità 3. Prenotare visite e analisi mediche. Lavoriamo sulla comprensione. Università per Stranieri di Siena CHIAVI. In questa unità imparerai:

Unità 3. Prenotare visite e analisi mediche. Lavoriamo sulla comprensione. Università per Stranieri di Siena CHIAVI. In questa unità imparerai: Unità 3 Prenotare visite e analisi mediche CHIAVI In questa unità imparerai: a comprendere testi che danno informazioni su come prenotare visite e analisi mediche parole relative alla prenotazione di visite

Dettagli

Modelli di gestione. Modelli gestionali e Fattori di Produzione nell organizzazione dei PDTA

Modelli di gestione. Modelli gestionali e Fattori di Produzione nell organizzazione dei PDTA Modelli gestionali e Fattori di Produzione nell organizzazione dei PDTA Modelli di gestione Davide Lauri, MMG Presidente Cooperativa Medici Milano Centro, CMMC AFT/UCCP :obbligo formale legislativo o percorso

Dettagli

UNITA DI DEGENZA TERRITORIALE ( U D T )

UNITA DI DEGENZA TERRITORIALE ( U D T ) UNITA DI DEGENZA TERRITORIALE ( U D T ) 1) Definizione e funzioni L Unità di Degenza Territoriale è una struttura sanitaria extraospedaliera distrettuale destinata alla degenza la cui funzione è quella

Dettagli

CURE PRIMARIE E CONTINUITA ASSISTENZIALE DISTRETTO 4 AZIENDA USL RM/H Dirigente Responsabile dott. Dino Masella Tel.06/93.27.52.17/18 Fax 06/93275280

CURE PRIMARIE E CONTINUITA ASSISTENZIALE DISTRETTO 4 AZIENDA USL RM/H Dirigente Responsabile dott. Dino Masella Tel.06/93.27.52.17/18 Fax 06/93275280 CURE PRIMARIE E CONTINUITA ASSISTENZIALE DISTRETTO 4 AZIENDA USL RM/H Dirigente Responsabile dott. Dino Masella Tel.06/93.27.52.17/18 Fax 06/93275280 CARTA DEI SERVIZI Nell erogazione dei servizi e prestazioni

Dettagli

DISTRETTO SOCIO SANITARIO - SERVIZIO ADI RELAZIONE ATTIVITA ANNO 2014

DISTRETTO SOCIO SANITARIO - SERVIZIO ADI RELAZIONE ATTIVITA ANNO 2014 DISTRETTO SOCIO SANITARIO - SERVIZIO ADI RELAZIONE ATTIVITA ANNO 214 1.1 UNO SGUARDO D INSIEME 1.1.1 Il contesto di riferimento Il servizio Assistenza Domiciliare Integrata si occupa dei pazienti che presentano

Dettagli

Dr. Corbetta Contardo Luigi Dr. Corti Fiorenzo Massimo Dr.ssa Lampreda Maria P. Consuelo (Via Giotto 20 20060 Masate)

Dr. Corbetta Contardo Luigi Dr. Corti Fiorenzo Massimo Dr.ssa Lampreda Maria P. Consuelo (Via Giotto 20 20060 Masate) 09/2009 CARTA INFORMATIVA DEI SERVIZI DEI MEDICI IN GRUPPO Dr. Corbetta Contardo Luigi Dr. Corti Fiorenzo Massimo Dr.ssa Lampreda Maria P. Consuelo (Via Giotto 20 20060 Masate) IL MEDICO DI MEDICINA GENERALE

Dettagli

Azienda Sanitaria Locale n. 5 Spezzino

Azienda Sanitaria Locale n. 5 Spezzino Azienda Sanitaria Locale n. 5 Spezzino DISTRETTO SANITARIO 17 RIVIERA VAL DI VARA Per informazioni sui servizi 0187/533842 giorni feriali ore 08.00-12.00 Redatto dalla funzione Comunicazione S.C. Sistema

Dettagli

PROCEDURA MODALITA DI ACCESSO AGLI AMBULATORI

PROCEDURA MODALITA DI ACCESSO AGLI AMBULATORI AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITA DI PADOVA PROCEDURA MODALITA DI ACCESSO AGLI AMBULATORI Preparato da Gruppo di Lavoro Ambulatori Clinica Ostetrico- Ginecologica Verificato da Servizio Qualità Verifica per

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI DELLA MEDICINA GENERALE e CONTINUITA ASSISTENZIALE

CARTA DEI SERVIZI DELLA MEDICINA GENERALE e CONTINUITA ASSISTENZIALE Area Cure Primarie e Continuità Assistenziale Direttore Dott.ssa Daniela Sgroi Via Casal Bernocchi, 73 00125 Roma Tel. 0656487-423/405/406 Fax 06 56487424 e-mail: daniela.sgroi@aslromad.it CARTA DEI SERVIZI

Dettagli

Progetto co-finanziato da MINISTERO DELL INTERNO UNIONE EUROPEA. Fondo europeo per l integrazione di cittadini di paesi terzi L OSPEDALE IN TASCA

Progetto co-finanziato da MINISTERO DELL INTERNO UNIONE EUROPEA. Fondo europeo per l integrazione di cittadini di paesi terzi L OSPEDALE IN TASCA Progetto co-finanziato da UNIONE EUROPEA MINISTERO DELL INTERNO Fondo europeo per l integrazione di cittadini di paesi terzi H L OSPEDALE IN TASCA 1 INDICE Il Pronto Soccorso Il ricovero in ospedale Le

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI. Presentazione. Composizione della medicina in rete. Attività ambulatoriale. Visite domiciliari. Prestazioni. Personale di studio

CARTA DEI SERVIZI. Presentazione. Composizione della medicina in rete. Attività ambulatoriale. Visite domiciliari. Prestazioni. Personale di studio CARTA DEI SERVIZI Presentazione Composizione della medicina in rete Attività ambulatoriale Visite domiciliari Prestazioni Personale di studio Formazione continua dei i medici della medicina in rete Partecipazione

Dettagli

SC ONCOLOGIA CHE COSA È UTILE SAPERE

SC ONCOLOGIA CHE COSA È UTILE SAPERE SC ONCOLOGIA CHE COSA È UTILE SAPERE DOVE ANDARE PER cominciare un percorso oncologico, prenotare una visita CENTRO ACCOGLIENZA E SERVIZI (CAS): Ospedale U. Parini, blocco D, piano -1 È la struttura dedicata

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI Forma Associativa di Medicina in RETE. Medici associati

CARTA DEI SERVIZI Forma Associativa di Medicina in RETE. Medici associati CARTA DEI SERVIZI Forma Associativa di Medicina in RETE Medici associati Dott. Altrocchi Vittorio cod. reg. 10012/c Medico di Medicina Generale Dott. Gugliandolo Angelo cod.reg. 27711 Medico di Medicina

Dettagli

EMERGENZA PRENOTAZIONI DISTRETTO SOCIO SANITARIO DI BASE SERVIZI SOCIO SANITARI TERRITORIALI OSPEDALI DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE AMMINISTRAZIONE

EMERGENZA PRENOTAZIONI DISTRETTO SOCIO SANITARIO DI BASE SERVIZI SOCIO SANITARI TERRITORIALI OSPEDALI DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE AMMINISTRAZIONE l EMERGENZA PRENOTAZIONI DISTRETTO SOCIO SANITARIO DI BASE SOCIO SANITARI TERRITORIALI OSPEDALI @ By Renzo Girelli numeri utili DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE AMMINISTRAZIONE EMERGENZA TELEFONARE AL 118 RECARSI

Dettagli

MIR Medicina in Rete di Varese CARTA DEI SERVIZI. Short-version. Contenuti della carta dei servizi

MIR Medicina in Rete di Varese CARTA DEI SERVIZI. Short-version. Contenuti della carta dei servizi MIR Medicina in Rete di Varese CARTA DEI SERVIZI Short-version Contenuti della carta dei servizi Presentazione Composizione della medicina di Rete Sede Comune (SC) e Sedi Periferiche (SP) Attività ambulatoriale

Dettagli

VILLA ROSA. NUOVA SEDE DISTRETTO di COLLEGNO

VILLA ROSA. NUOVA SEDE DISTRETTO di COLLEGNO VILLA ROSA NUOVA SEDE DISTRETTO di COLLEGNO Ambulatori Senologia Radiologia Personale Spogliatoi Locali Tecnici Archivio Futura Area di Riabilitazione Specialistica Ambulatoriale Punti Gialli BAR Sportello

Dettagli

Unità Operativa Aziendale Malattie Infettive

Unità Operativa Aziendale Malattie Infettive Presidi Ospedalieri di Ravenna, Faenza, Lugo Dipartimento Medico 2 Unità Operativa Aziendale Malattie Infettive Guida ai Servizi Presidi Ospedalieri di Ravenna, Faenza, Lugo Dipartimento Medico 2 Unità

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI MEDISETTE

CARTA DEI SERVIZI MEDISETTE CARTA DEI SERVIZI Forma Associativa di Medicina in Rete MEDISETTE (accordi regionali 2009) Medici Associati LODI ASL 306 DOTT. ARAGIUSTO GIUSEPPE Specialista in Malattie dell Apparato Respiratorio Medico

Dettagli

Progetto Casa della Salute Regione Toscana 1

Progetto Casa della Salute Regione Toscana 1 Progetto Presidio Casa della Salute ( CdS ) Regione Toscana Adeguamento ed implementazione 1. Introduzione IL CONTESTO Negli ultimi anni i mutamenti e le nuove dinamiche dello scenario epidemiologico e

Dettagli

Consultare : http://www.ginecologia.unipd.it/ http://www.sanita.padova.it/reparti/ostetricia-e-ginecologia-clinica,1001,29

Consultare : http://www.ginecologia.unipd.it/ http://www.sanita.padova.it/reparti/ostetricia-e-ginecologia-clinica,1001,29 Pagina 1 di 14 Indice Presentazione pag. 2 Attività ambulatoriale pag. 3 Ambulatorio ed orari pag. 6 Modalità di accesso pag. 8 Modulo soddisfazione pag. 14 Gentile Signora, il Personale Sanitario desidera

Dettagli

MEDICINA IN ASSOCIAZIONE Equipe Medicinsieme CARTA DEI SERVIZI Aggiornata al 23 Gennaio 2014

MEDICINA IN ASSOCIAZIONE Equipe Medicinsieme CARTA DEI SERVIZI Aggiornata al 23 Gennaio 2014 MEDICINA IN ASSOCIAZIONE Equipe Medicinsieme CARTA DEI SERVIZI Aggiornata al 23 Gennaio 2014 In, da diversi anni è stata costituita ai sensi dell A.I.R di cui alla DGR 10 febbraio 2003, n. 508410 l Equipe

Dettagli

FONDAZIONE. Bartolomea Spada Schilpario Valle di Scalve O.N.L.U.S. RESIDENZA SANITARIA ASSISTENZIALE CARTA DEI SERVIZI

FONDAZIONE. Bartolomea Spada Schilpario Valle di Scalve O.N.L.U.S. RESIDENZA SANITARIA ASSISTENZIALE CARTA DEI SERVIZI RESIDENZA SANITARIA ASSISTENZIALE CARTA DEI SERVIZI per servizio di ASSISTENZA DOMICILIARE INTEGRATA REVISIONI N. Descrizione Data 0 Redazione documento 20 giugno 2012 1 Pagina 6, modifica prima riga 15

Dettagli

Procedura operativa per la gestione della terapia farmacologica

Procedura operativa per la gestione della terapia farmacologica Procedura operativa per la gestione della terapia farmacologica Prescrizione: La responsabilità della corretta prescrizione è attribuita a: Medici di Medicina Generale che svolgono le visite domiciliari

Dettagli

La Casa della Salute di Marlia

La Casa della Salute di Marlia Comune di Capannori La Casa della Salute di Marlia Un polo socio-sanitario integrato per i cittadini della Piana di Lucca 30 marzo 2011 1 Un polo sanitario multifunzionale Il complesso sanitario di Marlia,

Dettagli

Via Nicolò Copernico 12 - Valdagno - Vicenza

Via Nicolò Copernico 12 - Valdagno - Vicenza Via Nicolò Copernico 12 - Valdagno - Vicenza Documento redatto nel mese di gennaio 2013, modificato nel mese di gennaio 2015. PREMESSA La riforma della sanità del 1999 ha modificato in maniera sostanziale

Dettagli

La CARTA dei SERVIZI. del Medico di Medicina Generale

La CARTA dei SERVIZI. del Medico di Medicina Generale La CARTA dei SERVIZI del Medico di Medicina Generale Caro Cittadino, questa breve Carta dei Servizi è stata preparata per fornirti tutte le informazioni utili a garantire, tra te assistito e il tuo medico,

Dettagli

Carta dei Servizi rev. 1 del 20 novembre 2008. SPISAL Servizio Prevenzione Igiene e Sicurezza negli ambienti di Lavoro

Carta dei Servizi rev. 1 del 20 novembre 2008. SPISAL Servizio Prevenzione Igiene e Sicurezza negli ambienti di Lavoro Carta dei Servizi rev. 1 del 20 novembre 2008 SPISAL negli ambienti di Lavoro Azienda ULSS n. 22 Bussolengo VR Dipartimento di Prevenzione negli Ambienti di Lavoro Sede centrale: Valeggio sul Mincio, via

Dettagli

Carta dei Servizi rev. 1 maggio 2007. Servizio di assistenza domiciliare Distretto n. 2

Carta dei Servizi rev. 1 maggio 2007. Servizio di assistenza domiciliare Distretto n. 2 Carta dei Servizi rev. 1 maggio 2007 Servizio di Azienda ULSS n. 22 Bussolengo VR Distretto socio sanitario n. 2 Direttore: dott. Carmine Capaldo Coordinatore: AFD Giovanni Righetti Sede principale DOMEGLIARA,

Dettagli

LINEE GUIDA UTAP DA REALIZZARE NELLA ASL 4 DI MATERA. Aspetti generali

LINEE GUIDA UTAP DA REALIZZARE NELLA ASL 4 DI MATERA. Aspetti generali SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE - REGIONE BASILICATA DIPARTIMENTO CURE PRIMARIE U.O. ASSISTENZA SANITARIA Via Montescaglioso - 75100 Matera Tel. 0835/243630 - Fax 0835/243538 Prot:.. Matera.. LINEE GUIDA

Dettagli

Ruolo del Medico nell Assistenza Sanitaria di base. Prof. A. Mistretta

Ruolo del Medico nell Assistenza Sanitaria di base. Prof. A. Mistretta Ruolo del Medico nell Assistenza Sanitaria di base Prof. A. Mistretta Il medico di medicina generale (MMG) Garantisce l assistenza sanitaria Si assicura di promuovere e salvaguardare la salute in un rapporto

Dettagli

ISS Istituto per la Sicurezza Sociale

ISS Istituto per la Sicurezza Sociale REPUBBLICA DI SAN MARINO SEGRETERIA DI STATO SANITA E SICUREZZA SOCIALE ISS Istituto per la Sicurezza Sociale U.O.C. Cure Primarie e Salute Territoriale Opuscolo Informativo per gli Assistiti I.S.S. La

Dettagli

MEDICINA INTERNA. Ospedale di Sestri Levante. Responsabile Dott. Marco SCUDELETTI DOVE SIAMO. Capo Sala: Sig.ra Marina PERI

MEDICINA INTERNA. Ospedale di Sestri Levante. Responsabile Dott. Marco SCUDELETTI DOVE SIAMO. Capo Sala: Sig.ra Marina PERI MEDICINA INTERNA Ospedale di Sestri Levante Responsabile Marco SCUDELETTI Capo Sala: Sig.ra Marina PERI DOVE SIAMO Il reparto è situato al QUARTO piano dell Ospedale di Sestri Levante. LE NOSTRE ATTIVITA

Dettagli

CARTA SERIVIZI Siena, 07/01/2014

CARTA SERIVIZI Siena, 07/01/2014 A.G.I. Medica srl Poliambulatorio A.G.I. Medica Viale Toselli 94 Siena CARTA SERIVIZI Siena, 07/01/2014 Pagina 1 di 6 Chi siamo Il POLIAMBULATORIO A.G.I. Medica, gestito dalla società A.G.I. Medica srl,

Dettagli

Procedimenti ad istanza di parte

Procedimenti ad istanza di parte richiesta cartella clinica dichiarazione di nascita certificazione di ricovero esenzione dal contributo di digitalizzazione Accesso civico Autocertificazione per la determinazione del ticket per prestazioni

Dettagli

REGIONANDO 2000 REGIONE LIGURIA CUP LIGURIA CENTRO UNIFICATO DI PRENOTAZIONI SANITARIE DELLA REGIONE LIGURIA

REGIONANDO 2000 REGIONE LIGURIA CUP LIGURIA CENTRO UNIFICATO DI PRENOTAZIONI SANITARIE DELLA REGIONE LIGURIA REGIONANDO 2000 REGIONE LIGURIA CUP LIGURIA CENTRO UNIFICATO DI PRENOTAZIONI SANITARIE DELLA REGIONE LIGURIA Descrizione del progetto Il progetto prevede la realizzazione di un Centro unico di prenotazione

Dettagli

CARDIOLOGIA Centro Regionale di Riabilitazione Cardiologica

CARDIOLOGIA Centro Regionale di Riabilitazione Cardiologica CARDIOLOGIA Centro Regionale di Riabilitazione Cardiologica Ospedale di Sestri Levante Responsabile Dott. Guido GIGLI Capo Sala: I.P. Marisa PAGLIARI DOVE SIAMO Il reparto è situato al QUINTO piano dell

Dettagli

Azienda USL di Ferrara

Azienda USL di Ferrara 1 ACCORDO QUADRO LOCALE TRA AZIENDA USL DI FERRARA E IL SINDACATO DEI MEDICI DI MEDICINA GENERALE FIMMG PER LA DISCILPLINA DEI RAPPORTI CONVENZIONALI TRA AZIENDA USL E LE MEDICINE DI GRUPPO Premesso -

Dettagli

Carta dei Servizi. Diritti dell Assistito. IL MEDICO di MEDICINA GENERALE IL PEDIATRA di LIBERA SCELTA. 1 alle visite nello studio del proprio medico

Carta dei Servizi. Diritti dell Assistito. IL MEDICO di MEDICINA GENERALE IL PEDIATRA di LIBERA SCELTA. 1 alle visite nello studio del proprio medico DIPARTIMENTO di CURE PRIMARIE CARTA dei SERVIZI e ACCESSIBILITA all AMBULATORIO del MEDICO di MEDICINA GENERALE e del PEDIATRA di LIBERA SCELTA Sommario Diritti dell assistito pag. 2 Doveri dell assistito

Dettagli

ACCREDITAMENTO e QUALITA ACCREDITAMENTO

ACCREDITAMENTO e QUALITA ACCREDITAMENTO ACCREDITAMENTO e QUALITA ACCREDITAMENTO possedere i requisiti generali e specifici concernenti la struttura, le tecnologie e l organizzazione dell Azienda e dei servizi regolare i processi e documentare

Dettagli

MEDICI DI MEDICINA GENERALE, PEDIATRI DI LIBERA SCELTA, MEDICI DI CONTINUITÀ ASSISTENZIALE

MEDICI DI MEDICINA GENERALE, PEDIATRI DI LIBERA SCELTA, MEDICI DI CONTINUITÀ ASSISTENZIALE MEDICI DI MEDICINA GENERALE, PEDIATRI DI LIBERA SCELTA, MEDICI DI CONTINUITÀ ASSISTENZIALE Area cure primarie 1/8 Premessa I Medici di Medicina Generale e i Pediatri di libera scelta (comunemente definiti

Dettagli

Casa della Salute. Portomaggiore e Ostellato. Portomaggiore. Via De Amicis 22. Casa della Salute. Casa della Salute

Casa della Salute. Portomaggiore e Ostellato. Portomaggiore. Via De Amicis 22. Casa della Salute. Casa della Salute Casa della Salute Casa della Salute Azienda Unità Sanitaria Locale di Ferrara Casa della Salute Portomaggiore e Ostellato Via De Amicis 22 Portomaggiore Cos è la Casa della Salute La Casa della Salute

Dettagli

Mission e Obbiettivi Attività svolta ARZIGNANO MONTECCHIO MAGGIORE VALDAGNO LONIGO

Mission e Obbiettivi Attività svolta ARZIGNANO MONTECCHIO MAGGIORE VALDAGNO LONIGO REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N.5 36071 ARZIGNANO (VI) Via Trento n.4 UNITA OPERATIVA RADIOLOGIA DIRETTORE DR. PIVETTA GIORGIO CARTA DEI SERVIZI Data di prima redazione:15/10/2009

Dettagli

Unità Operativa di Ginecologia

Unità Operativa di Ginecologia Presidio Ospedaliero di Ravenna Dipartimento Maternità, Infanzia, Età Evolutiva Unità Operativa di Ginecologia Guida ai Servizi Presidio Ospedaliero di Ravenna Dipartimento Maternità, Infanzia, Età Evolutiva

Dettagli

SCHEDA DI RILEVAZIONE SULLA SPERIMENTAZIONE IN ATTO DI CASE DELLA SALUTE

SCHEDA DI RILEVAZIONE SULLA SPERIMENTAZIONE IN ATTO DI CASE DELLA SALUTE SCHEDA DI RILEVAZIONE SULLA SPERIMENTAZIONE IN ATTO DI CASE DELLA SALUTE REGIONE LOCALITA CARATTER ISTICHE GENERALI DEL PROGETTO ( Struttura architettonica, regolamento, organi gestione, rapporti con gli

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI Forma Associativa di Medicina in Rete A.Z.A.B.

CARTA DEI SERVIZI Forma Associativa di Medicina in Rete A.Z.A.B. CARTA DEI SERVIZI Forma Associativa di Medicina in Rete A.Z.A.B. Dr. ALESSI Giuseppe Medici Associati Medico di Medicina Generale (cod.reg.43999) Dr.ssa ZANELLA NUCERA Alessandra Medico di Medicina Generale

Dettagli

Ecco alcune parole ed espressioni che possono aiutarti a capire meglio il testo. insieme di regole da rispettare. sono localizzati, si trovano

Ecco alcune parole ed espressioni che possono aiutarti a capire meglio il testo. insieme di regole da rispettare. sono localizzati, si trovano Unità 3 Prenotare visite e analisi mediche In questa unità imparerai: a comprendere testi che danno informazioni su come prenotare visite e analisi mediche parole relative alla prenotazione di visite e

Dettagli

Carta dei Servizi Medicina in Rete. Carta dei Servizi

Carta dei Servizi Medicina in Rete. Carta dei Servizi Carta dei Servizi Medicina in Rete È costituita la associazione di Medicina in Rete tra i medici Dott. Maurizio Andreoli Andreoni, Dott. Gianni Balzarini, Dott.ssa Maria Grazia Pavanello e Dott. Giorgio

Dettagli

Oggetto ed obiettivi dell applicativo di riferimento (sperimentato ed in uso per

Oggetto ed obiettivi dell applicativo di riferimento (sperimentato ed in uso per SISabile: caratteristiche tecniche e funzionali Una piattaforma software per la sperimentazione e l acquisizione di abilità operative nella gestione del percorso diagnostico-terapeutico assistenziale del

Dettagli

REGOLAMENTO INTERNO U.O.C. UROLOGIA. Informazioni Generali

REGOLAMENTO INTERNO U.O.C. UROLOGIA. Informazioni Generali REGOLAMENTO INTERNO U.O.C. UROLOGIA - I N D I C E - - Informazioni generali - Attività svolta - Accesso al servizio - Il reparto - Standards di Qualità Informazioni Generali U.O.C. DI UROLOGIA Direttore:

Dettagli

pneumologia ambulatorio

pneumologia ambulatorio pneumologia a m b u l a t o r i o Direttore Giovanni Michetti Coordinatore Infermieristico Emanuela Busetti MEDICI Pietro Arnone Anna Capelli Giuseppe Ciaravino Antonietta Minio Piercarlo Parigi Cristina

Dettagli

PROGETTO SANITA EXPO 2015 IL RUOLO DELLA MEDICNA TERRITORIALE. IL POLIAMBULATORIO DI VIA RUGABELLA (P.za Missori) - MILANO Arturo Bergonzi

PROGETTO SANITA EXPO 2015 IL RUOLO DELLA MEDICNA TERRITORIALE. IL POLIAMBULATORIO DI VIA RUGABELLA (P.za Missori) - MILANO Arturo Bergonzi PROGETTO SANITA EXPO 2015 IL RUOLO DELLA MEDICNA TERRITORIALE IL POLIAMBULATORIO DI VIA RUGABELLA (P.za Missori) - MILANO Arturo Bergonzi PROGETTO SANITA EXPO Oltre agli eventi didattici e scientifici

Dettagli

Percorso di cura Scompenso cardiaco & Medicina di iniziativa. Dott. Lino Gambarelli MMG Scandiano Bologna 21 /06/2012

Percorso di cura Scompenso cardiaco & Medicina di iniziativa. Dott. Lino Gambarelli MMG Scandiano Bologna 21 /06/2012 Percorso di cura Scompenso cardiaco & Medicina di iniziativa Dott. Lino Gambarelli MMG Scandiano Bologna 21 /06/2012 Distretto di Scandiano 53 MMG (60% in Gruppo) Popolazione 80.000 Ab. 4 Nuclei di Cure

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI ASSISTENZA DOMICILIARE INTEGRATA

CARTA DEI SERVIZI ASSISTENZA DOMICILIARE INTEGRATA CARTA DEI SERVIZI ASSISTENZA DOMICILIARE INTEGRATA Ultima revisione: Aprile 2014 PARTE GENERALE 1. PRESENTAZIONE DELLA FONDAZIONE SCARPARI FORATTINI ONLUS L ente trae origine dalle disposizioni testamentarie

Dettagli

Regolamento per il servizio di cassa interna

Regolamento per il servizio di cassa interna Regolamento per il servizio di cassa interna Deliberazione del Direttore Generale n. 146 del 16.03.2006 Art. 1 L organigramma aziendale (deliberazione 09.12.2004 n. 544) prevede che gli uffici Cup Cassa

Dettagli

SANAVIR S.R.L. CENTRO POLISPECIALISTICO DI DIAGNOSI E TERAPIA. Data ultima revisione: marzo 2011 0

SANAVIR S.R.L. CENTRO POLISPECIALISTICO DI DIAGNOSI E TERAPIA. Data ultima revisione: marzo 2011 0 SANAVIR S.R.L. CENTRO POLISPECIALISTICO DI DIAGNOSI E TERAPIA CARTA DEI SERVIZI Data ultima revisione: marzo 2011 0 PREMESSA Gentile Signora, gentile Signore, la Carta dei Servizi è un mezzo che Le permetterà

Dettagli

7 2005 7/20467 2002-2004 LA GIUNTA REGIONALE

7 2005 7/20467 2002-2004 LA GIUNTA REGIONALE D.g.r. 7 febbraio 2005 n. 7/20467 Progetto quadro per la sperimentazione di un modello organizzativo-gestionale per i Gruppi di Cure Primarie (GCP) in associazionismo evoluto ed integralo in attuazione

Dettagli

AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N 4 MEDIO FRIULI Via Pozzuolo, 330 33100 UDINE **** DIREZIONE GENERALE

AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N 4 MEDIO FRIULI Via Pozzuolo, 330 33100 UDINE **** DIREZIONE GENERALE AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N 4 MEDIO FRIULI Via Pozzuolo, 330 33100 UDINE **** DIREZIONE GENERALE CENTRO ASSISTENZA PRIMARIA PRESSO IL DISTRETTO DI CIVIDALE Dicembre 2014 1 Indice Premessa 1) La progettualità

Dettagli

Il ruolo dell Infermiere nella Sanità d Iniziativa. L Esperienza dell Infermiere di famiglia

Il ruolo dell Infermiere nella Sanità d Iniziativa. L Esperienza dell Infermiere di famiglia Il ruolo dell Infermiere nella Sanità d Iniziativa. L Esperienza dell Infermiere di famiglia Granucci Lucia Infermiera di famiglia UO Infermieristica Territoriale Resp. Svaldo sensi UF Cure Primarie Piana

Dettagli

Progetto per l informatizzazione e l automazione della gestione dei farmaci in reparto.

Progetto per l informatizzazione e l automazione della gestione dei farmaci in reparto. ULSS n. 5 Ovest Vicentino Progetto per l informatizzazione e l automazione della gestione dei farmaci in reparto. (Progetto segnalato dal Forum PA Sanità 2005) Problematiche cliniche Errori umani in: Prescrizione

Dettagli

Tabella trattamento dei dati DISTRETTI

Tabella trattamento dei dati DISTRETTI a) Distretto Sanitario di Cividale del Friuli Via Carraria 29 Tabella trattamento dei dati DISTRETTI STRUTTURE AREA TRATTAMENTO MODALITA TRATTAMENTO NATURA DEL DATO CONSERVAZIONE E ARCHIVI SERVIZI AMMINISTRATIVI

Dettagli

La nuova frontiera del CLOUD

La nuova frontiera del CLOUD La nuova frontiera del CLOUD La nuova versione di Aria CLOUD, permette di disporre dei propri dati ovunque e da qualunque postazione, non è più un problema poter operare da un secondo ambulatorio, da casa

Dettagli

LE FUNZIONI DEI SERVIZI DI FRONT-LINE

LE FUNZIONI DEI SERVIZI DI FRONT-LINE AZIENDA OSPEDALIERO - UNIVERSITARIA CAREGGI LE FUNZIONI DEI SERVIZI DI FRONT-LINE (16 19 Ottobre 2009) Dr.ssa Agnese Colotti Dr.ssa Silvia Moretti LE ATTIVITÀ DI FRONT-LINE. ATTIVITA DI ACCOGLIENZA : -

Dettagli

ASSISTENZA TERRITORIALE TRAMITE LE CURE PRIMARIE

ASSISTENZA TERRITORIALE TRAMITE LE CURE PRIMARIE ASSISTENZA TERRITORIALE TRAMITE LE CURE PRIMARIE DGR n. 41 del 18 gennaio 2011 Attuazione degli AACCNN Medicina Convenzionata 2009/2010. Indirizzi DGR n. 1666 del 18 ottobre 2011 Assistenza territoriale

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI DELLA MEDICINA DI BASE

CARTA DEI SERVIZI DELLA MEDICINA DI BASE CARTA DEI SERVIZI DELLA MEDICINA DI BASE IL MEDICO DI MEDICINA GENERALE Il medico di medicina generale è il tutore della salute dei suoi assistiti. Egli opera all interno del Sistema Sanitario Nazionale

Dettagli

Allegato esplicativo del Progetto di qualificazione e riorganizzazione dell attività Ospedaliera e Territoriale della Montagna Pistoiese

Allegato esplicativo del Progetto di qualificazione e riorganizzazione dell attività Ospedaliera e Territoriale della Montagna Pistoiese Allegato esplicativo del Progetto di qualificazione e riorganizzazione dell attività Ospedaliera e Territoriale della Montagna Pistoiese Descrizione specifica delle attività e della collocazione del 1

Dettagli

Oggetto: Accordo per la MEDICINA DI GRUPPO. CHIEDONO. Al Direttore Generale dell Azienda ULSS ----------- Via --------------------- e per conoscenza:

Oggetto: Accordo per la MEDICINA DI GRUPPO. CHIEDONO. Al Direttore Generale dell Azienda ULSS ----------- Via --------------------- e per conoscenza: Al Direttore Generale dell Azienda ULSS ----------- Via --------------------- e per conoscenza: Al Presidente dell Ordine dei Medici di Verona Via S. Paolo 16-37129 Verona Oggetto: Accordo per la MEDICINA

Dettagli

REGOLAMENTO INTERNO DELL U.O. A. LUNGODEGENZA RIABILITATIVA E U.O.S. DI MEDICINA 1 STESURA U.O.C. DI Lungodegenza e U.O.S. di Medicina O.C.

REGOLAMENTO INTERNO DELL U.O. A. LUNGODEGENZA RIABILITATIVA E U.O.S. DI MEDICINA 1 STESURA U.O.C. DI Lungodegenza e U.O.S. di Medicina O.C. Pagina 1 INDICE SCOPO DESCRIZIONE DEL SERVIZIO DI MEDICINA DESCRIZIONE DEL SERVIZIO DI LUNGODEGENZA RIABILITATIVA DATA PROSSIMA REVISIONE FEBBRAIO 2011 SCOPO Fornire al cittadino uno strumento chiaro e

Dettagli

C A R T A D E I S E R V I Z I

C A R T A D E I S E R V I Z I Servizio Sanitario Nazionale - Regione Veneto AZIENDA UNITA` LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 13 C A R T A D E I S E R V I Z I U n i t à O p e r a t i v a d i G e r i a t r i a Presidio Ospedaliero di Dolo Complesso

Dettagli

MEDICINA INTERNA. Ospedale di Santa Margherita Ligure DOVE SIAMO. Responsabile: Prof. Roberto FRANCESCHINI

MEDICINA INTERNA. Ospedale di Santa Margherita Ligure DOVE SIAMO. Responsabile: Prof. Roberto FRANCESCHINI MEDICINA INTERNA Ospedale di Santa Margherita Ligure Responsabile: Prof. Roberto FRANCESCHINI Capo Sala : Sig.ra Giulia PARETI DOVE SIAMO La struttura è situata al TERZO piano dell Ospedale di Santa Margherita

Dettagli

OPUSCOLO INFORMATIVO ASSISTENZA SPECIALISTICA AMBULATORIALE POLIAMBULATORIO SETTORE G. Ospedale San Biagio Domodossola

OPUSCOLO INFORMATIVO ASSISTENZA SPECIALISTICA AMBULATORIALE POLIAMBULATORIO SETTORE G. Ospedale San Biagio Domodossola OPUSCOLO INFORMATIVO ASSISTENZA SPECIALISTICA AMBULATORIALE POLIAMBULATORIO SETTORE G Ospedale San Biagio Domodossola Gli infermieri che si occupano dell attività ambulatoriale desiderano fornire con questo

Dettagli

Reparto: Pronto Soccorso. Sede: Melzo. Piano: Terra. Responsabile: Dott. Giuseppe Ripoli. Email: giuseppe.ripoli@aomelegnano.it.

Reparto: Pronto Soccorso. Sede: Melzo. Piano: Terra. Responsabile: Dott. Giuseppe Ripoli. Email: giuseppe.ripoli@aomelegnano.it. Reparto: Pronto Soccorso Sede: Melzo Piano: Terra Responsabile: Dott. Giuseppe Ripoli Email: giuseppe.ripoli@aomelegnano.it Medici: A rotazione dai reparti di Chirurgia, Medicina, Ostetricia e Pediatria

Dettagli

CITTADINI E SALUTE Instaurazione del rapporto convenzionale da parte del Medico di medicina generale.

CITTADINI E SALUTE Instaurazione del rapporto convenzionale da parte del Medico di medicina generale. CITTADINI E SALUTE In Italia attraverso il Servizio Sanitario ad ogni cittadino è garantita la salute secondo i livelli essenziali di assistenza (LEA). Con la legge Costituzionale 18 ottobre 2001 n. 3,

Dettagli

OFFERTA DI PRESTAZIONI

OFFERTA DI PRESTAZIONI S.S.D. MEDICINA TRASFUONALE PRESENTAZIONE DELLA STRUTTURA La struttura di Medicina Trasfusionale è un organizzazione che ottempera a compiti specifici previsti dalla normativa, sia in termini di raccolta

Dettagli

Le strategie di Regione Liguria per la sanità elettronica

Le strategie di Regione Liguria per la sanità elettronica Le strategie di Regione Liguria per la sanità elettronica Iniziative in atto: L attività istituzionale dell Assessorato e la partecipazione ai progetti e ai tavoli nazionali Le iniziative in atto con le

Dettagli

S. C. IMMUNOLOGIA e TRASFUSIONALE OSPEDALE SAN BASSIANO

S. C. IMMUNOLOGIA e TRASFUSIONALE OSPEDALE SAN BASSIANO S. C. IMMULOGIA e TRASFUONALE OSPEDALE SAN BASA PRESENTAZIONE DELLA STRUTTURA Il servizio di Immunotrasfusionale (T) è un organizzazione complessa che ottempera a compiti specifici previsti dalla normativa,

Dettagli

OSPEDALE DI COMUNITÀ. CARTA AllegatoOdC rev1 feb2014 ALLEGATO OC

OSPEDALE DI COMUNITÀ. CARTA AllegatoOdC rev1 feb2014 ALLEGATO OC OSPEDALE DI COMUNITÀ CARTA AllegatoOdC rev1 feb2014 ALLEGATO OC 1. OSPEDALE DI COMUNITÀ (OdC)... 3 1.1. Premessa... 3 1.2. La struttura residenziale... 3 1.3. Ingresso... 3 1.4. Come avviene il ricovero...

Dettagli