Non nasconda la salute futura di suo figlio... sotto al cuscino...

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Non nasconda la salute futura di suo figlio... sotto al cuscino..."

Transcript

1 Non nasconda la salute futura di suo figlio... sotto al cuscino...

2 Non nasconda la salute futura di suo figlio sotto al cuscino I denti da latte contengono cellule staminali che possono essere usate per curare suo figlio qualora si ammalasse in futuro. È una fase speciale nello sviluppo del suo bambino il momento in cui i denti da latte iniziano a dondolare e la fatina viene a fargli visita. Ma quando questo accade invece di mettere una monetina sotto al cuscino, non sarebbe un regalo migliore qualcosa che potrebbe avere la potenzialità per aiutare la sua salute futura? All interno dei denti da latte di ogni bambino si trova una riserva di polpa dentale. E, dentro questa, una fonte di cellule staminali specifiche, conosciute come cellule staminali mesenchimali, le cellule più potenti che si possono trovare nel dente. Queste cellule staminali hanno la capacità di trasformarsi in diversi tipi di cellule in grado di riparare articolazioni, muscoli, ossa, nervi, e persino il cuore. Si auspica che in futuro possano aiutare a trattare malattie quali il diabete, l artrite e le malattie neurologiche. Future Health BIOBANK ha sviluppato tecnologia e competenza per conservare le cellule staminali dentali di suo figlio e per tenerle in ottimo stato e pronte all uso qualora dovessero servire. La Società è già un nome leader ed all avanguardia nella raccolta e conservazione delle cellule staminali del sangue e del tessuto cordonale. Di chi vuole fidarsi di più per la futura salute di suo figlio? Della fatina? 2

3 Sommario Cosa sono le cellule staminali? 4 Cosa sono le cellule staminali dentali? 5 Per quali trattamenti possono essere usate le cellule staminali dentali? 6 Cosa dicono gli esperti 8 Conservare le cellule staminali dei denti adulti 9 La storia di un caso. L esperienza di una mamma 10 Come vengono raccolte le cellule staminali dentali di suo figlio 11 Cosa succede quando il dente raggiunge Future Health BIOBANK? 13 Informazioni necessarie per il buon esito della conservazione delle cellule staminali 14 Domande & Risposte 16 Perché scegliere Future Health BIOBANK? 18 Altri modi in cui possiamo aiutare la salute futura di Suo figlio 19 Cosa fare ora? 19

4 Cosa sono le cellule staminali? Una cellula è la più piccola particella di vita a poter essere classificata come una cosa vivente ed è spesso chiamata la pietra miliare della vita. È ciò di cui siamo composti. Prima di nascere, le nostre cellule staminali sono specializzate e a ciascuna è dato il compito di costruire le varie parti del nostro corpo. Abbiamo cellule staminali per i muscoli, per i tessuti, gli organi, il sangue, le ossa...tutto. Dopo la nascita le nostre cellule staminali sono più flessibili e possono sviluppare la capacità di moltiplicarsi e trasformarsi in altre cellule specializzate. Così facendo formano il miglior sistema di riparazione naturale che il nostro corpo possa desiderare. Negli ultimi 20 anni si sono avuti sviluppi sorprendenti nel campo delle cellule staminali. Per esempio, oltre ad occuparsi della manutenzione generale del nostro corpo, è stato dimostrato che le cellule staminali (in particolare quelle emopoietiche) aiutano a ristabilire la funzione del sangue, vengono in aiuto al sistema immunitario in momenti di crisi, ci curano da un numero in continuo aumento di malattie (alcune di queste mortali), potranno avere un ruolo significativo nella medicina rigenerativa. Le cellule staminali si trovano in tutto il nostro corpo. Dal sangue che scorre nelle vene al midollo nelle ossa ai denti che abbiamo in bocca. 4 Stem cell

5 Cosa sono le cellule staminali dentali? enamel dentine gum pulp bone Le cellule staminali dentali sono cellule speciali che vivono nel tessuto molle situato all interno dei denti. Sono state scoperte solo nel 2003 da uno scienziato presso l Istituto Nazionale di Ricerca Dentale e Craniofacciale negli Stati Uniti. Le migliori cellule staminali dentali si trovano nella polpa dentale dei 20 denti da latte decidui nei nostri bambini.1 Queste cellule staminali si sviluppano nell utero durante la sesta settimana di vita del feto e contengono cellule mesenchimali uniche in quanto potenzialmente utilizzabili, in futuro, in un ampia varietà di trattamenti medici, attualmente in fase di sperimentazione ( rigenerazione ossea e del tessuto, a titolo di esempio). Quindi, quando a suo figlio spunteranno i denti da latte di solito fra i 6 ed i 12 anni le cellule staminali di uno o più denti possono essere da noi facilmente conservate per tutto il tempo che desidera, per offrirle una nuova possibilità, peraltro legata a prevedibili sviluppi scientifici, per la futura salute di suo figlio. O persino la salute di altri membri della famiglia, in caso ci fosse compatibilità. Questa è la ragione per cui questi denti sono troppo preziosi per essere nascosti sotto al cuscino e poi gettati o conservati come ricordo. Sapeva che...? Le radici dei denti da latte vengono digerite all interno della gengiva dalla serie di denti permanenti in attesa di emergere. Quindi più quei denti da latte sono in buona salute, migliori saranno i nuovi denti permanenti adulti di suo figlio. 5

6 Per quali trattamenti possono essere impiegate le cellule staminali dentali? La medicina avanza tanto quanto la tecnologia. Pensi a quanto velocemente il cellulare ed internet sono diventati parte integrante della nostra vita. Lo stesso vale per la terapia cellulare. Attualmente le cellule staminali possono essere impiegate nel trattamento di disturbi del sangue o per la rigenerazione dei tessuti; domani chi può saperlo. Le cellule staminali estratte da fonti quali il sangue del cordone ombelicale hanno il potenziale per poter essere usate nel trattamento di disturbi quali la leucemia, l anemia, le malattie autoimmuni e persino alcune forme di cancro. Le cellule staminali estratte dai denti da latte possono svolgere un ruolo importante in trattamenti di riparazione e rigenerazione per malattie quali: Rigenerazione dentale 2 Rigenerazione ossea 3 Infarto del miocardio 4 Malattie neurodegenerative 5 Riparazione del motoneurone causata da lesione 6 Riparazione muscolare 7 Distrofia muscolare 8 6

7 7

8 Cosa dicono gli esperti Ogni bambino, quando perde i suoi denti da latte, offre l opportunità di recuperare e conservare quest utile fonte di cellule staminali, utilizzabili per curare futuri traumi o patologie. Dr. Vishal Seth. -paving-the-way-for-further-solutions Recenti studi hanno dimostrato che i Denti Decidui Umani (denti da latte) hanno la capacità di svilupparsi in molti più tipi di tessuti del corpo che altre tipologie di cellule staminali. Miura M, Gronthos S, Zhao M, Lu B, Fisher LW, Robey PG, Shi S. SHED: Stem cells from human exfoliated deciduous teeth. Proc Natl Acad Sci U S A, 100(10): , La polpa dentale è una fonte promettente di cellule mesenchimali, con un potenziale per le terapie cellulari e le applicazioni di ingegneria tissutale. Woods EJ et al. Optimized cryopreservation methods for human dental pulp-derived stem cells and their tissues of origin for banking and clinical use. Cryobiology Oct; 59(2): Epub 2009 Jun 16. 8

9 Può conservare anche le cellule staminali dei suoi denti adulti Future Health BIOBANK raccoglie e conserva non solo le cellule staminali dei denti da latte dei bambini; anche alcuni denti adulti, fra questi i denti del giudizio, sono idonei ad essere trattati e conservati. Essi contengono cellule staminali mesenchimali simili a quelle rinvenibili nei denti da latte di un bambino per i quali, pertanto, potrebbe ragionevolmente prevedersi una positiva ricaduta sulla salute, paragonabile a quella legata alle cellule staminali di suo figlio. Questi denti adulti devono però essere in buono stato e privi di carie ed infezioni, altrimenti le cellule staminali in essi contenute non possono essere raccolte e conservate. L estrazione dei denti del giudizio, può fornirle, a titolo di esempio, un opportunità ideale per raccogliere e conservare le cellule staminali della polpa dentale. La procedura di raccolta, trattamento e conservazione delle cellule staminali della polpa dentale contenuta in questi denti è esattamente la stessa seguita per i denti da latte di suo figlio. Quindi se sta pianificando di sottoporsi ad un estrazione, perché non chiamarci prima, per discuterne e trovare risposte alle sue domande? 9

10 L esperienza di una mamma La storia di un caso Jo è una mamma di 36 anni che vive a Cheshire. Quando suo figlio maggiore Ted stava per compiere sei anni, Jo lesse di Future Health BIOBANK, di come vengono raccolte e conservate le cellule staminali dei denti e di come la sua famiglia potesse beneficiarne. Jo afferma: Ho tre ragazzi energici ed in buona salute. Abbiamo una storia di diabete, artrite e disturbi al cuore in famiglia e, quindi, è importante per me approfittare di ogni avanzamento della scienza medica che possa rappresentare un potenziale aiuto in futuro. La Future Health BIOBANK è stata fantastica. Lo staff è stato davvero efficiente ed amichevole. Li ho contattati prima che Ted compisse 6 anni e prima che iniziassero a spuntargli i denti. Quando il primo dente ha iniziato a dondolare molto, l ho tirato un po per estrarlo. Avevo già un kit per la raccolta di Future Health BIOBANK ed è stato molto facile da usare. Il procedimento è andato liscio come l olio. Ho persino detto a Ted che avrei mandato il dente alla fatina un po prima, ma che gli avrebbe comunque lasciato i soldi sotto al cuscino! Inizialmente conservare il dente di Ted è sembrata una grossa spesa. Ma poi, come si fa a mettere un prezzo alla salute dei propri figli? E come dargli un ulteriore possibilità per il loro futuro, nell ottica di un auspicabile sviluppo della ricerca. 10

11 Come vengono raccolte le cellule staminali dentali di suo figlio Fase 1. Essere preparati Avere cura dei denti del bambino Denti e gengive in buona salute equivalgono a cellule staminali della polpa dentale in buona salute. Sapere cosa fare prima che i denti inizino a spuntare Assicurarsi di essere pronti prima che accada. Richieda un kit per la raccolta a Future Health BIOBANK quando i denti di suo figlio sono ancora in posizione e legga tutte le informazioni su come raccoglierli ai fini della conservazione. Agire quando i denti dondolano Sarebbe ideale che il dente dondolasse piuttosto che essere già caduto. È preferibile estrarlo tirando leggermente o farlo estrarre dal dentista. Anche i denti che sono caduti da soli possono essere usati, ma potrebbero contenere una quantità inferiore di cellule staminali. Fase 2. Mettere il dente nel kit di raccolta Una volta che il dente è estratto, è NECESSARIO metterlo nel contenitore del kit di raccolta entro minuti, per garantire che la polpa non si asciughi e che le cellule staminali si conservino bene. Il kit di raccolta fornito contiene tutto ciò di cui ha bisogno per conservare il dente di suo figlio o il suo dente in ottima salute sino a quando raggiunge il nostro laboratorio. Il kit è: accreditato dalle Autorità Competenti. coperto dalla nostra licenza per il trasporto di sostanze biologiche. Fase 3. Compilare un semplice questionario Nel kit di raccolta troverà un questionario sullo stato di salute del bambino. Compili il questionario e ce lo invii usando il pacchetto contenente il dente e il campione di sangue del bambino. Non richiede molto tempo e le risposte sono del tutto confidenziali. Fase 4. Chiamarci! Metta tutto nel contenitore del kit di raccolta e ci chiami immediatamente. Invieremo il nostro Corriere, accreditato a prelevare ed a trasportare il kit. Se è sera, può conservare il dente e il campione di sangue nel frigorifero durante la notte e il mattino seguente si metta in contatto con noi. Il dente deve raggiungere il nostro laboratorio non più tardi di 72 ore dal momento dell estrazione. Fase 5. Raccogliere un campione di sangue dal donatore Per essere conformi con i nostri regolamenti, abbiamo bisogno di prelevare un piccolo campione di sangue. Questo campione viene controllato per HIV, HTLV, Epatite B & C e Sifilide come da nostra procedura di screening ematologico. Future Health BIOBANK vi contatterà una volta che ci avete informato del trasporto del dente per assistervi per il prelievo del campione di sangue. 11

12 12

13 Cosa succede quando il dente raggiunge Future Health BIOBANK? Procedura Una volta pervenuto il dente, i suoi dati vengono inseriti nel nostro sistema di elaborazione computerizzato. La separazione e conservazione delle cellule staminali dalla polpa dentale viene eseguita dal personale specializzato del nostro laboratorio scientifico, nel rispetto di severe linee di condotta ed all interno dello specifico laboratorio sterile. Per prima cosa viene valutato lo stato del dente per garantire che esso sia sufficientemente sano e contenga adeguata polpa dentale per l estrazione delle cellule staminali. Successivamente le cellule staminali della polpa dentale vengono estratte e separate dalle altre parti del dente. Qualche giorno dopo, le cellule staminali vengono studiate al microscopio per verificare che il processo abbia avuto esito positivo e, a questo punto, vengono preparate per la conservazione. Conservazione Una volta che le cellule staminali della polpa dentale sono state separate, vengono poste in crio-contenitori con codice a barre per garantire che le cellule staminali della polpa dentale di suo figlio non vengano mai smarrite e possano sempre essere identificate. In seguito vengono collocate in una criosacca per ulteriore protezione. Ad ogni criosacca viene assegnato un codice a barre ed essa viene poi collocata in un apposito serbatoio contenente vapori di azoto liquido, per una sicura ed idonea conservazione, in attesa del giorno in cui le cellule potrebbero rendersi necessarie. 13

14 Informazioni necessarie per il buon esito della conservazione delle cellule staminali 14 Abbiamo molto a cuore la nostra responsabilità nei confronti delle cellule staminali dei suoi denti e di quelli dei suoi familiari. Di conseguenza, ci sono alcune cose che dobbiamo fare, per legge e per convinzione etica. Le comunicheremo quando la conservazione ha inizio Quando le cellule staminali della polpa dentale di suo figlio ( o di qualsiasi membro della famiglia) verranno messe nel contenitore per la conservazione, La contatteremo in forma scritta per informarla che il processo è iniziato. Questo per due ragioni: la prima, per registrare ufficialmente la data d inizio della conservazione ; la seconda, per assicurarle che tutto sta andando come previsto. La informeremo qualora ci fossero dei problemi con le cellule staminali dentali Capita a volte che non sia possibile estrarre una quantità sufficiente di cellule staminali, sia perché la qualità del dente non è abbastanza buona, sia perché il campione di sangue presenta problemi. Se questo accade con il suo campione, La contatteremo e potrebbe doverci fornire un altro dente. Tutte le sue informazioni sono protette dall Atto per la Protezione dei Dati del Regno Unito 1998 Ogni singola informazione che condivide con noi, ed ogni dettaglio della raccolta e conservazione delle cellule staminali dentali di suo figlio o di qualsiasi membro della sua famiglia, sarà protetta in conformità con la legge inglese del 1998 in merito alla Protezione dei Dati sensibili. Questo significa che tutti i suoi dati personali sono assolutamente confidenziali. Consenso informato Quando ci invia il dente di suo figlio, o il suo, Le verrà chiesto di firmare e restituirci un modulo per il consenso informato. In esso Lei conferma di aver compreso le informazioni fornite e conferma di averl letto il modulo con attenzione, che ha posto domande che hanno ricevuto risposte soddisfacenti, che acconsente alla raccolta e conservazione delle cellule staminali dentali che ci ha inviato. Questa procedura legale ha la finalità di garantire la nostra completa trasparenza in merito alle informazioni fornite ed al servizio. In questo modo si può essere certi che tutto venga eseguito nel miglior modo possibile per garantire la conservazione delle cellule staminali dentali di suo figlio o di qualsiasi membro della famiglia.

15 Cosa dovrebbe comunicarci Se in qualsiasi momento, durante il procedimento, scopre un problema di salute relativo a suo figlio o alla storia della salute familiare, deve comunicarcelo. Potrebbe essere qualcosa che ha dimenticato di menzionare...o qualcosa che ha appena scoperto. Potrebbe comportare l impossibilità di procedere nella conservazione delle cellule staminali della polpa dentale o potrebbe non avere alcuna incidenza sul procedimento. Per favore, ci contatti. 15

16 Domande & Risposte D. Cosa devo fare se mio figlio perde il dente quando è a scuola? R. Se il dente viene messo immediatamente in un contenitore con latte e messo in frigorifero entro 15 o 20 minuti dal momento in cui è caduto, va tutto bene. Può essere poi messo nel contenitore per la raccolta di Future Health BIOBANK quando il bambino rientra a casa. Poi può essere conservato in maniera sicura in frigorifero durante la notte, fino a quando viene ritirato il giorno seguente e trasportato da noi entro 72 ore dal momento in cui il dente è caduto. D. Devo conservare i denti di TUTTI i miei figli? R. No. La polpa dentale del dente di uno dei suoi figli dovrebbe fornire cellule staminali sufficienti per tutti i sui figli o per qualsiasi altro membro della famiglia. Questo a condizione che il dente sia in buona salute e contenga abbastanza cellule staminali. In caso contrario potrebbe essere necessario un altro dente dal quale estrarre cellule staminali. D. È meglio aspettare fino a quando il dente dondolante di mio figlio cade da solo? R. No. la cosa migliore sarebbe prendere un appuntamento con il dentista. Il dente che dondola può così essere estratto in maniera semplice e sicura e questo aumenta la probabilità di poter estrarre un numero maggiore di cellule staminali. Si ricordi di portare con sé la soluzione per la conservazione! D. Qualcun altro può beneficiare delle cellule staminali del bambino? R. È possibile che gli altri membri della famiglia possano beneficiare delle cellule staminali dentali. Le cellule staminali mesenchimali dei denti da latte e dei denti degli adulti potrebbero, in un prossimo futuro, essere utilizzati per diverse tipologie di trattamenti rigenerativi che attualmente sono, peraltro, soltanto in fase di sperimentazione. D. Per quanto tempo vengono conservate le cellule staminali dentali? R. Per tutto il tempo che desidera, che equivale a dire fino a quando ha un contratto valido con noi. 16 D. Quando mio figlio compie 18 anni, a chi appartengono le sue cellule staminali? R. Appartengono a suo figlio, ma sino ad allora appartengono a Lei, in quanto genitore o tutore legale.

17 17

18 Perchè scegliere Future Health BIOBANK? La nostra esperienza Per più di 8 anni, Future Health BIOBANK è stata leader a livello mondiale nella raccolta e conservazione di sangue e tessuti umani per il trattamento di un ampia gamma di malattie. Le nostre conoscenze e competenze non sono seconde a nessuno. Per esempio: Siamo stati la prima Banca privata di sangue cordonale nel Regno Unito ad essere formalmente accreditata nel 2004 come banca di tessuti umani dall Istituto di Regolamentazione dei Prodotti Medico-farmaceutici (MHRA) del Regno Unito. Abbiamo un autorizzazione come Ente per la Raccolta di Sangue da parte del MHRA. Abbiamo, inoltre, una certificazione ISO9001. Abbiamo una licenza come banca di tessuti rilasciata dall Autorità di Competenza sui Tessuti Umani (HTA), che fa capo al Ministero della Salute del Regno Unito. Laboratori ed attrezzature all avanguardia Utilizziamo le attrezzature più recenti per il trattamento e la crioconservazione ed operiamo in base ai più elevati protocolli di sicurezza e monitoraggio. I nostri laboratori rispondono rigorosamente alle Linee Guida sulla Sicurezza Microbiologica degli Organi, Tessuti e Cellule Umani utilizzati per i Trapianti e le attuali Linee Guida del Good Manufacturing Practice (cgmp). Rispondono, inoltre, a tutte le attuali Direttive della UE. Abbiamo sede a Nottingham, nel Regno Unito, dove si trovano i nostri laboratori specializzati, le attrezzature per la conservazione e gli uffici amministrativi. La nostra esperienza nella conservazione di sangue e tessuto cordonale si estende a 40 Paesi diversi su 4 Continenti. Il nostro servizio di sicurezza è attivo 24 ore su 24, tutti i giorni dell anno e la temperatura di conservazione è monitorata 24 ore al giorno. Il nostro piano d emergenza prevede che i nostri serbatoi di crioconservazione possano essere riallocati temporaneamente in un altro impianto accreditato HTA, se necessario. 18 Il nostro Comitato Scientifico include alcuni dei più qualificati e rispettati Esperti nel campo dell immunogenetica, della biologia del trapianto, della biologia cellulare, della patologia chimica, dell ematologia, della ginecologia e della medicina metabolica.

19 Altri modi in cui possiamo offrirle strumenti potenziali per la sua salute futura La conservazione delle cellule staminali sue o di suo figlio non è l unica maniera in cui Future Health BIOBANK può contribuire ad offrirle strumenti potenziali per la salute futura della sua famiglia. Possiamo infatti proporre un ampia gamma di servizi per la raccolta e la conservazione di: Conservazione delle cellule staminali del cordone ombelicale del Tuo bambino per la cura di future malattie del sangue, come la leucemia. Conservazione del tessuto cordonale del Tuo bambino che potrà essere d aiuto, nel corso della Sua vita, per la riparazione di vari tipi di cellule e di tessuti danneggiati. Conservazione delle cellule staminali contenute nei denti da latte del Tuo bambino e nei tuoi denti adulti - per il trattamento di malattie, quali il diabete e le malattie cardiache. Raccolta e conservazione delle cellule staminali dal Tuo tessuto adiposo che potrà essere utilizzato, quando invecchierai, come aiuto nelle procedure cosmetiche e nei trattamenti rigenerativi. Cosa fare ora? Se desidera che Future Health BIOBANK conservi le sue cellule staminali dentali, o se ha ulteriori domande in merito a questo o a qualsiasi altro servizio che la Future Health BIOBANK è in grado di offrirle, può chiamare il nostro Servizio Clienti in qualsiasi momento, al numero , o al numero verde , (solo da telefono fisso); oppure può inviarci un all indirizzo: oppure può visitare il nostro sito 19

20 References: 1. Inherent differential propensity of dental pulp stem cells derived from human deciduous and permanent teeth. Govindasamy V et al. J Endod Sep;36(9): Catón J et al. Future dentistry: cell therapy meets tooth and periodontal repair and regeneration. J. Cell. Med Dec 28. doi: /j x. (Epub ahead of print). 3. Yamada Y et al. Promising cell-based therapy for bone regeneration using stem cells from deciduous teeth, dental pulp, and bone marrow. Cell Transplant Nov 5 (Epub ahead of print). 4. Gandia C et al. Human dental pulp stem cells improve left ventricular function, induce angiogenesis, and reduce infarct size in rats with acute myocardial infarction. Stem Cells Mar; 26(3): Epub 2007 Dec Vaglini F et al. Human dental pulp stem cells protect mouse dopaminergic neurons against MPP+ or rotenone. Brain Res Jan 7; 1367: Epub 2010 Sept Király M et al. Integration of neuronally predifferentiated human dental pulp stem cells into rat brain in vivo. Neurochem Int Jan 8 (Epub ahead of print). 7. Yang R et al. Clones of ectopic stem cells in the regeneration of muscle defects in vivo. PLoS One Oct 20; 5(10): e Kerkis I et al. Early transplantation of human immature dental pulp stem cells from baby teeth to golden retriever muscular dystrophy (GRMD) dogs: Local or systemic? J Transl Med Jul 3; 6: 35. Future Health BIOBANK, 10, Faraday Building, Nottingham Science & Technology Park, University Boulevard, Nottingham NG7 2QP. United Kingdom Telephone: Fax: Web: Future Health BIOBANK IT V2 December 2011

Per la vita di chi ti sta a cuore

Per la vita di chi ti sta a cuore Per la vita di chi ti sta a cuore Cos è il sangue cordonale? Perchè conservare le cellule staminali? Chi è FamiCord Come opera FamiCord Perchè affidarsi a FamiCord Procedure e tempistica I trapianti con

Dettagli

Per la prima volta in Italia, le cellule staminali dei primi denti!

Per la prima volta in Italia, le cellule staminali dei primi denti! Per la prima volta in Italia, le cellule staminali dei primi denti! 1 Settore centrale Settore centrale Settore laterale Settore laterale Dente canino Dente canino Mascella superiore Mascella inferiore

Dettagli

Le cellule staminali: una risorsa..una speranza

Le cellule staminali: una risorsa..una speranza AVIS NAZIONALE/REGIONALE MARCHE Ancona, 31 Ottobre 2008 Il Sistema Trasfusionale tra necessità e disponibilità Le cellule staminali: una risorsa..una speranza Prof.ssa Gabriella Girelli Sapienza Università

Dettagli

La donazione del sangue dal cordone ombelicale

La donazione del sangue dal cordone ombelicale ASL NUORO La donazione del sangue dal cordone ombelicale CONSULTORIO NUORO La donazione del sangue dal cordone ombelicale La donazione del sangue dal cordone ombelicale è innocua e indolore. Il sangue

Dettagli

Gentile/i Signora/i, R7122 Scheda Informativa relativa alla donazione. Ed. 1del 09/12/2010 Rev. 1 del 11/07/2011

Gentile/i Signora/i, R7122 Scheda Informativa relativa alla donazione. Ed. 1del 09/12/2010 Rev. 1 del 11/07/2011 Gentile/i Signora/i, il sangue contenuto nel cordone ombelicale (SCO) e raccolto al momento del parto, rappresenta una preziosa sorgente di cellule staminali emopoietiche, quelle stesse cellule che sono

Dettagli

Lions Clubs International

Lions Clubs International Un iniziativa Lions Clubs International Distretto 108 Ya Governatore: Avv. Michele Roperto Anno sociale 2011-2012 Responsabile distrettuale tema di studio nazionale La donazione del sangue del cordone

Dettagli

Banca del Sangue Cordonale di Cagliari Una possibilità in più per tutti

Banca del Sangue Cordonale di Cagliari Una possibilità in più per tutti Banca del Sangue Cordonale di Cagliari Una possibilità in più per tutti Sede: Piano terra, Presidio Ospedaliero Binaghi via Is Guadazzonis n.2-09126 Cagliari Struttura della Banca del Sangue Cordonale

Dettagli

LE NUOVE FRONTIERE DELLA MEDICINA LE CELLULE STAMINALI

LE NUOVE FRONTIERE DELLA MEDICINA LE CELLULE STAMINALI LE NUOVE FRONTIERE DELLA MEDICINA LE CELLULE STAMINALI DEFINIZIONE DI CELLULA STAMINALE Le cellule staminali si caratterizzano per le loro capacità biologiche. Capacità di automantenimento: sono in grado

Dettagli

LE INFORMAZIONI BASILARI PER LA CRIOPRESERVAZIONE DELLE CELLULE STAMINALI DENTALI E ISTRUZIONI PER LA RACCOLTA DEI CAMPIONI DENTALI

LE INFORMAZIONI BASILARI PER LA CRIOPRESERVAZIONE DELLE CELLULE STAMINALI DENTALI E ISTRUZIONI PER LA RACCOLTA DEI CAMPIONI DENTALI LE INFORMAZIONI BASILARI PER LA CRIOPRESERVAZIONE DELLE CELLULE STAMINALI DENTALI E ISTRUZIONI PER LA RACCOLTA DEI CAMPIONI DENTALI Milano 11 Maggio 2015 Dr Adolfo Gasparetto Scientific Director Nextrasearch/Prolife

Dettagli

MEDICINA RIGENERATIVA CELLULARE Il progresso delle cellule staminali

MEDICINA RIGENERATIVA CELLULARE Il progresso delle cellule staminali Uni-ATENeO "Ivana Torretta" - Anno Accademico 2010-2011 MEDICINA RIGENERATIVA CELLULARE Il progresso delle cellule staminali Caterina Bendotti Dip. Neuroscienze Nerviano, 10 Febbraio 2011 Da dove originano

Dettagli

Cellule staminali. inal GmbH SWISS BIOTECHNOLOGY. dal tuo tessuto adiposo. Salute Benessere Bellezza

Cellule staminali. inal GmbH SWISS BIOTECHNOLOGY. dal tuo tessuto adiposo. Salute Benessere Bellezza Cellule staminali dal tuo tessuto adiposo Crea la tua riserva di cellule staminali adulte non espanse per Salute Benessere Bellezza inal GmbH persona per la quale è previsto l utilizzo in non espanse,

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 1946 PROPOSTA DI LEGGE D INIZIATIVA DEI DEPUTATI PORETTI, BELTRANDI, BIANCHI, CAPEZZONE, CIOFFI, DATO, DE ZULUETA, D ELIA, DIOGUARDI, GARNERO

Dettagli

A COSA SERVONO LE CELLULE STAMINALI DEL CORDONE OMBELICALE?

A COSA SERVONO LE CELLULE STAMINALI DEL CORDONE OMBELICALE? MODULO INFORMATIVO ORDINANZA 4 MAGGIO 2007 IN MATERIA DI ESPORTAZIONE DI STAMINALI DI CORDONE OMBELICALE Gent.ma Sig.ra, Le chiediamo di leggere con attenzione le informazioni sotto riportate e di rispondere

Dettagli

Cellule staminali e ricostruzione d'organo

Cellule staminali e ricostruzione d'organo Cellule staminali e ricostruzione d'organo Marina Morigi, Barbara Imberti Laboratorio Biologia Cellulare e Xenotrapianto, NegriBergamo Il trapianto d organo spesso rappresenta l unica scelta terapeutica

Dettagli

Cellule staminali. emopoietiche

Cellule staminali. emopoietiche At t ua l i tà Cellule staminali Una speranza di vita Le cellule staminali sono le madri di tutte le cellule e sono in grado di produrre cellule figlie uguali a se stesse, ma anche di dare origine a cellule

Dettagli

VALE ORO: TESSUTO ADIPOSO

VALE ORO: TESSUTO ADIPOSO VALE ORO: TESSUTO ADIPOSO AGE CONTROL La nuova dimensione Salute Benessere Bellezza CELLULE STAMINALI DAL TESSUTO ADIPOSO - 2 - Salute, agilità fisica, fitness mentale e gioia di vivere CELLULE STAMINALI

Dettagli

BIOTECNOLOGIE HEMATOS

BIOTECNOLOGIE HEMATOS BIOTECNOLOGIE HEMATOS al servizio della famiglia CONSERVAZIONE DEL SANGUE DA CORDONE OMBELICALE NOVITÀ Il Kit di prelievo e trasporto più evoluto LUI O LEI? TEST DI DETERMINAZIONE DEL SESSO FETALE PERCHÈ

Dettagli

Cellule staminali Cosa sono, come si ottengono e qual è il loro uso nella terapia rigenerativa

Cellule staminali Cosa sono, come si ottengono e qual è il loro uso nella terapia rigenerativa Uni-ATENeO "Ivana Torretta" - Anno Accademico 2013-2014 Cellule staminali Cosa sono, come si ottengono e qual è il loro uso nella terapia rigenerativa Caterina Bendotti Dept. Neuroscience caterina.bendotti@marionegri.it

Dettagli

GenomaCord+ Laboratorio Genoma Sorgente GenomaCord+

GenomaCord+ Laboratorio Genoma Sorgente GenomaCord+ Cos e GenomaCord? GenomaCord+ è un servizio di conservazione delle cellule staminali cordonali che nasce da una partnership tra il Laboratorio Genoma, uno tra i laboratori europei più avanzati nell'ambito

Dettagli

CHI DONA SANGUE HA CUORE.

CHI DONA SANGUE HA CUORE. Tel. e Fax Tel. e Fax Tel. e Fax Tel. e Fax IL E I SUOI COMPONENTI. LE DIVERSE FORME DI DONAZIONE. Il sangue è un tessuto fluido che circola nei vasi sanguigni, rappresenta l 8% del peso corporeo ed è

Dettagli

IL DONO È ALTRUISMO. UN AIUTO PER LA RICERCA È SOLIDARIETÀ. INSIEME DANNO UNA SPERANZA AL MONDO.

IL DONO È ALTRUISMO. UN AIUTO PER LA RICERCA È SOLIDARIETÀ. INSIEME DANNO UNA SPERANZA AL MONDO. IL DONO È ALTRUISMO. UN AIUTO PER LA RICERCA È SOLIDARIETÀ. INSIEME DANNO UNA SPERANZA AL MONDO. SABATO 21 E DOMENICA 22 NOVEMBRE Centro d Abruzzo Ipercoop San Giovanni Teatino www.centrodabruzzo.com Chi

Dettagli

CELLULE STAMINALI. LA RICERCA ENTRA NEL VIVO.

CELLULE STAMINALI. LA RICERCA ENTRA NEL VIVO. CELLULE STAMINALI. LA RICERCA ENTRA NEL VIVO. CELLULE STAMINALI. LA RICERCA ENTRA NEL VIVO. Fin dalla sua fondazione per opera di padre Agostino Gemelli, l Università Cattolica del Sacro Cuore ha orientato

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA RELATIVA ALLA DONAZIONE ALLOGENICA DI SANGUE CORDONALE

SCHEDA INFORMATIVA RELATIVA ALLA DONAZIONE ALLOGENICA DI SANGUE CORDONALE 1di 6 SCHEDA INFORMATIVA RELATIVA ALLA Gentile Signora/e, il sangue contenuto nel cordone ombelicale (SCO) e raccolto al momento del parto, rappresenta una preziosa sorgente di cellule staminali emopoietiche,

Dettagli

USO APPROPRIATO DEL SANGUE DA CORDONE OMBELICALE

USO APPROPRIATO DEL SANGUE DA CORDONE OMBELICALE USO APPROPRIATO DEL SANGUE DA CORDONE OMBELICALE 1. Cosa sono le cellule staminali emopoietiche? Le cellule staminali emopoietiche sono cellule in grado di riprodursi dando origine agli elementi corpuscolati

Dettagli

consentire la nascita e lo sviluppo della rete di Banche di sangue del cordone ombelicale sul territorio nazionale.

consentire la nascita e lo sviluppo della rete di Banche di sangue del cordone ombelicale sul territorio nazionale. L'Associazione Donatrici Italiane Sangue del Cordone Ombelicale è nata nell'ottobre 1995 come associazione di donne disposte a donare, dopo il parto, il sangue del cordone ombelicale che sarebbe altrimenti

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA RELATIVA ALLA DONAZIONE ALLOGENICA DI SANGUE CORDONALE

SCHEDA INFORMATIVA RELATIVA ALLA DONAZIONE ALLOGENICA DI SANGUE CORDONALE LIGURIA CORD BLOOD BANK Servizio di Immunoematologia e Trasfusionale Direttore: Dr. Paolo Strada Azienda Ospedaliera Universitaria San Martino Largo Rosanna Benzi n.10-16132 Genova Tel. 0105553148 Fax.

Dettagli

La donazione del sangue da cordone ombelicale

La donazione del sangue da cordone ombelicale La donazione del sangue da cordone ombelicale Il sangue del cordone ombelicale è una fonte importante di cellule staminali emopoietiche Le cellule staminali emopoietiche: sono cellule in grado di dividersi

Dettagli

DOMANDE FREQUENTI RIGUARDO ALLA CONSERVAZIONE DEL SANGUE PLACENTARE

DOMANDE FREQUENTI RIGUARDO ALLA CONSERVAZIONE DEL SANGUE PLACENTARE DOMANDE FREQUENTI RIGUARDO ALLA CONSERVAZIONE DEL SANGUE PLACENTARE Ho sentito parlare della possibilità di conservare il sangue placentare di mio/a figlio/a a scopo autologo, qualora in futuro ne avesse

Dettagli

Chi siamo. Concorso ADMO 2007. Introduzione. Le nostre riflessioni. Ringraziamenti. Classi 1^C e 2^C Scuola Media Statale Vibo Marina

Chi siamo. Concorso ADMO 2007. Introduzione. Le nostre riflessioni. Ringraziamenti. Classi 1^C e 2^C Scuola Media Statale Vibo Marina Classi 1^C e 2^C Scuola Media Statale Vibo Marina a.s. 2006/2007 Il midollo osseo e il sangue L Anemia mediterranea La leucemia La speranza Concorso ADMO 2007 L ADMO Chi siamo Introduzione Chi è il donatore

Dettagli

Residente a..in via.c.a.p.. Numero di telefono..n. di fax.. Cognome padre..nome padre.

Residente a..in via.c.a.p.. Numero di telefono..n. di fax.. Cognome padre..nome padre. Ospedale S.Giovanni Calibita Fatebenefratelli Accordo Stato Regioni n.62 del 29 Aprile 2010 ALLEGATO 2 RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE ALLA ESPORTAZIONE DI CAMPIONE DI SANGUE DEL CORDONE OMBELICALE per USO

Dettagli

DIPARTIMENTO DELLA PREVENZIONE E DELLA COMUNICAZIONE DIREZIONE GENERALE DELLA PREVENZIONE SANITARIA UFFICIO VIII ORDINANZA

DIPARTIMENTO DELLA PREVENZIONE E DELLA COMUNICAZIONE DIREZIONE GENERALE DELLA PREVENZIONE SANITARIA UFFICIO VIII ORDINANZA DIPARTIMENTO DELLA PREVENZIONE E DELLA COMUNICAZIONE DIREZIONE GENERALE DELLA PREVENZIONE SANITARIA UFFICIO VIII ORDINANZA Misure urgenti in materia di cellule staminali da cordone ombelicale. IL MINISTRO

Dettagli

Cose su cui riflettere Le cellule staminali possono fare copie di loro stesse. Noi chiamiamo questo processo autorinnovamento.

Cose su cui riflettere Le cellule staminali possono fare copie di loro stesse. Noi chiamiamo questo processo autorinnovamento. Differenziamento: Generare cellule specializzate Un blocco di metallo, che può dare origine a tanti tipi di chiodi Cos è una cellula specializzata? Una cellula specializzata ha un compito particolare nel

Dettagli

DONAZIONE E TRAPIANTO DI ORGANI

DONAZIONE E TRAPIANTO DI ORGANI DONAZIONE E TRAPIANTO DI ORGANI Si può essere solidali con il prossimo in molti modi: con l aiuto ai deboli, il soccorso ai bisognosi, il conforto per chi soffre; ma la donazione degli organi rappresenta

Dettagli

DGR n. 27-8060 del 21.1.2008

DGR n. 27-8060 del 21.1.2008 DGR n. 27-8060 del 21.1.2008 ISTITUZIONE DEL CENTRO DI MEDICINA RIGENERATIVA DELLA REGIONE PIEMONTE E DEL GRUPPO DI LAVORO REGIONALE DELLA MEDICINA RIGENERATIVA Con proprie deliberazioni n. 22-29192, n.

Dettagli

Informazioni per i nuovi donatori di cellule staminali del sangue

Informazioni per i nuovi donatori di cellule staminali del sangue Informazioni per i nuovi donatori di cellule staminali del sangue Per semplicità redazionale nel testo seguente si utilizza la sola forma al maschile. Naturalmente tutte le denominazioni vanno intese anche

Dettagli

Inverno e Monteleone un amico chiede aiuto

Inverno e Monteleone un amico chiede aiuto Page 1 of 5 Progetto Diventa Sindaco Domande frequenti Forum Contattaci Scegli il blog... 6 Inverno e Monteleone Home Contatti Info Inverno e Monteleone Feed RSS Inserisci un termine da cercare e invia

Dettagli

AUTOLOGHE, ALLOGENICHE, SINGENICHE.

AUTOLOGHE, ALLOGENICHE, SINGENICHE. CELLULE STAMINALI Il termine trapianto di midollo osseo è oggi sostituito da trapianto di cellule staminali. Queste possono essere AUTOLOGHE, ALLOGENICHE, SINGENICHE. Il trapianto di celule staminali è

Dettagli

Cellule staminali in odontoiatria implantare

Cellule staminali in odontoiatria implantare Cellule staminali in odontoiatria implantare Autore_Dr. André Antonio Pelegrine, Brazil _Web Article Questo articolo è presente sul sito www.dental-tribune.com Fig. 1_Una cellula staminale a seguito di

Dettagli

Un Cordone di Staminali: Ciò che ha nutrito una vita può ancora dare la vita

Un Cordone di Staminali: Ciò che ha nutrito una vita può ancora dare la vita Un Cordone di Staminali: Ciò che ha nutrito una vita può ancora dare la vita Ascoli Piceno 29-30 Settembre 2012 Dott. ssa Barbara Tonnarelli Regione Marche Dipartimento Regionale di Medicina Trasfusionale

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 4949 PROPOSTA DI LEGGE D INIZIATIVA DEI DEPUTATI SAVINO, MELONI, ROCCELLA, ANGELI, BARBIERI, COMPA- GNON, DE NICHILO RIZZOLI, DELFINO, DI

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE GAVA, ANTONIONE, MISTRELLO DESTRO, SANTORI, SARDELLI

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE GAVA, ANTONIONE, MISTRELLO DESTRO, SANTORI, SARDELLI Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 5097 PROPOSTA DI LEGGE D INIZIATIVA DEI DEPUTATI GAVA, ANTONIONE, MISTRELLO DESTRO, SANTORI, SARDELLI Disposizioni sanzionatorie per la violazione

Dettagli

MODULO INFORMATIVO SULLA RACCOLTA E CONSERVAZIONE DEL SANGUE DEL CORDONE OMBELICALE

MODULO INFORMATIVO SULLA RACCOLTA E CONSERVAZIONE DEL SANGUE DEL CORDONE OMBELICALE Alla Direzione Sanitaria di Presidio Alba Bra Allegato C MODULO INFORMATIVO SULLA RACCOLTA E CONSERVAZIONE DEL SANGUE DEL CORDONE OMBELICALE Gent.ma Sig.ra /Gent.mo Sig.re Le chiediamo di leggere con attenzione

Dettagli

www.isscr.org Appendice 1 delle linee guida per la traslazione clinica delle cellule staminali. Dicembre 2008

www.isscr.org Appendice 1 delle linee guida per la traslazione clinica delle cellule staminali. Dicembre 2008 Società Internazionale Per La Ricerca Sulle Cellule Staminali (ISSCR) Manuale per il paziente relativo alle terapie con cellule staminali Appendice 1 delle linee guida per la traslazione clinica delle

Dettagli

Subrogalia inaugura i nuovi uffici a Barcellona

Subrogalia inaugura i nuovi uffici a Barcellona APRILE 2014 Subrogalia inaugura i nuovi uffici a Barcellona SUBROGALIA inaugurò lo scorso 1 aprile i nuovi uffici a Barcellona, precisamente nella centralissima via Balmes della Città Condale. Le nuove

Dettagli

D1: ORGANIZZAZIONE DEI CR (Centri Raccolta)

D1: ORGANIZZAZIONE DEI CR (Centri Raccolta) Lettera progressiva A Data di entrata in vigore: 1 Luglio 2010 Revisione n : 1 Data revisione programmata: 1 Lugl io 2011 Pagina 1 di 5 D1: ORGANIZZAZIONE DEI CR (Centri Raccolta) DISCIPLINARE DEI REQUISITI

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA ULSS N. 7 PIEVE DI SOLIGO (TV) MODULO INFORMATIVO SULLA RACCOLTA E CONSERVAZIONE DEL SANGUE DEL CORDONE OMBELICALE

REGIONE DEL VENETO AZIENDA ULSS N. 7 PIEVE DI SOLIGO (TV) MODULO INFORMATIVO SULLA RACCOLTA E CONSERVAZIONE DEL SANGUE DEL CORDONE OMBELICALE MODULO INFORMATIVO SULLA RACCOLTA E CONSERVAZIONE DEL SANGUE DEL CORDONE OMBELICALE Gent.ma Sig.ra / Gent.mo Sig.re, Le chiediamo di leggere con attenzione le informazioni sotto riportate e di rispondere

Dettagli

RACCOLTA DEL SANGUE E DEL TESSUTO CORDONALE ISTRUZIONI PER OPERATORI SANITARI

RACCOLTA DEL SANGUE E DEL TESSUTO CORDONALE ISTRUZIONI PER OPERATORI SANITARI RACCOLTA DEL SANGUE E DEL TESSUTO CORDONALE ISTRUZIONI PER OPERATORI SANITARI Informazioni importanti per Medici ed Ostetriche per la raccolta del sangue cordonale Questa è una procedura molto semplice,

Dettagli

MODULO INFORMATIVO PER IL COUNSELLING SULLA RACCOLTA E CONSERVAZIONE DEL SANGUE DEL CORDONE OMBELICALE

MODULO INFORMATIVO PER IL COUNSELLING SULLA RACCOLTA E CONSERVAZIONE DEL SANGUE DEL CORDONE OMBELICALE DIREZIONE SANITARIA DI PRESIDIO TEL. 02 5503.2143-2570 3202 FAX 0255185528 e-mail direzione.presidio@policlinico.mi.it P.01.CLT.M.03 PAGINA 1 DI 6 MODULO INFORMATIVO PER IL COUNSELLING SULLA RACCOLTA E

Dettagli

TITOLO DELLO STUDIO: CLAMPAGGIO AD 1 MINUTO NEL PRETERMINE.

TITOLO DELLO STUDIO: CLAMPAGGIO AD 1 MINUTO NEL PRETERMINE. TITOLO DELLO STUDIO: CLAMPAGGIO AD 1 MINUTO NEL PRETERMINE. CODICE DELLO STUDIO: DATA DEL DOCUMENTO: CENTRO N.: N. DI ARRUOLAMENTO: INIZIALI DEL PAZIENTE: PAGINA N. 1 DI 10 PAGINE Gentili Mamme e Papà,

Dettagli

B.A.M.C.O MANTOVA 28 GENNAIO 2013. CELLULE STAMINALI E MALATTIE NEURODEGENERATIVE: stato dell arte e prospettive future. CHIARA FORONI, Ph.D.

B.A.M.C.O MANTOVA 28 GENNAIO 2013. CELLULE STAMINALI E MALATTIE NEURODEGENERATIVE: stato dell arte e prospettive future. CHIARA FORONI, Ph.D. B.A.M.C.O MANTOVA 28 GENNAIO 2013 CELLULE STAMINALI E MALATTIE NEURODEGENERATIVE: stato dell arte e prospettive future CHIARA FORONI, Ph.D. Sì, ma io sono così confusa Sai, quando ero una piccola cellula

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER IL/LA PAZIENTE RICERCA di tipo GENETICO

SCHEDA INFORMATIVA PER IL/LA PAZIENTE RICERCA di tipo GENETICO SCHEDA INFORMATIVA PER IL/LA PAZIENTE RICERCA di tipo GENETICO Autori: Renato Frezzotti, Mauro Barni Approvata dalla Società Oftalmologica Italiana - 2006 CODICE DELLO STUDIO: TITOLO DELLO STUDIO: {{ Genetica

Dettagli

DAL TUO DONO UNA NUOVA VITA. Le guide del Coordinamento prelievo e trapianto

DAL TUO DONO UNA NUOVA VITA. Le guide del Coordinamento prelievo e trapianto DAL TUO DONO UNA NUOVA VITA Le guide del Coordinamento prelievo e trapianto LA NOSTRA ATTIVITA DI TRAPIANTO CHI PUO DONARE L attività di trapianto agli Ospedali Riuniti di Bergamo, oggi Ospedale Papa Giovanni

Dettagli

Ci sono gesti che sono semplici, che non

Ci sono gesti che sono semplici, che non famiglia oggi Donare, per salvare una vita di Giorgia Cozza Storia di Laura e della sua grave malattia. E di come la speranza possa di nuovo tornare, attraverso un donatore di midollo osseo che risiede

Dettagli

CICLO 1 data orario argomento docente 7 MARZO 0RE 14.00-20.00 MODULO 1 Introduzione alle tematiche CICLO 2

CICLO 1 data orario argomento docente 7 MARZO 0RE 14.00-20.00 MODULO 1 Introduzione alle tematiche CICLO 2 CALENDARIO MASTER QUALITA UNIVERSITA DELL AQUILA AA 2012-2013 L ATTIVITA DIDATTICA VERRA ESPLETATA NEL CORSO DI 15 INCONTRI (CICLI) DA MARZO A GENNAIO, DAL GIOVEDI POMERIGGIO AL SABATO MATTINA CICLO 1

Dettagli

DIAGRAMMA DI FLUSSO ESPORTAZIONE S.C.O. PER USO AUTOLOGO (all.1)

DIAGRAMMA DI FLUSSO ESPORTAZIONE S.C.O. PER USO AUTOLOGO (all.1) DIAGRAMMA DI FLUSSO ESPORTAZIONE S.C.O. PER USO AUTOLOGO (all.1) I diretti interessati si recano presso la struttura all'uopo identificata: Direzione Sanitaria (DS) sede del parto per tutte le Aziende

Dettagli

I «mattoni» dei «mattoni»: Le cellule staminali. Tania Incitti, PhD

I «mattoni» dei «mattoni»: Le cellule staminali. Tania Incitti, PhD I «mattoni» dei «mattoni»: Le cellule staminali Che cos è una cellula staminale? Le cellule, così come gli esseri viventi, invecchiano e muoiono, devono quindi essere rimpiazzate le cellule staminali sono

Dettagli

Ventesimo anniversario del Registro Italiano Donatori di CSE

Ventesimo anniversario del Registro Italiano Donatori di CSE Ventesimo anniversario del Registro Italiano Donatori di CSE Il 2009 rappresenta un anno di grande importanza per il Registro Italiano Donatori di Midollo Osseo (IBMDR): si festeggia, infatti, il ventesimo

Dettagli

DONAZIONE SANGUE DA CORDONE OMBELICALE

DONAZIONE SANGUE DA CORDONE OMBELICALE DONAZIONE SANGUE DA CORDONE OMBELICALE Sono passati molti anni da quando si sono sperimentati i primi trapianti. Oggi trasferire gli organi da un corpo che muore ad uno che può continuare a vivere, non

Dettagli

CENTRO REGIONALE TRAPIANTI Regione Abruzzo Regione Molise

CENTRO REGIONALE TRAPIANTI Regione Abruzzo Regione Molise CENTRO REGIONALE TRAPIANTI Regione Abruzzo Regione Molise Perché donare i propri organi e tessuti? Decidere di donare i propri organi e tessuti dopo la morte è un gesto di grande generosità. Così facendo

Dettagli

SENATO DELLA REPUBBLICA XV LEGISLATURA

SENATO DELLA REPUBBLICA XV LEGISLATURA SENATO DELLA REPUBBLICA XV LEGISLATURA N. 627 DISEGNO DI LEGGE d iniziativa dei senatori LIBÈ, MARCONI, POLI, MONACELLI, BUTTIGLIONE, MAFFIOLI, TREMATERRA, FORTE, ZANOLETTI, MANNINO, CUFFARO, PETERLINI,

Dettagli

MODULO INFORMATIVO SULLA RACCOLTA E CONSERVAZIONE DEL SANGUE DEL CORDONE OMBELICALE

MODULO INFORMATIVO SULLA RACCOLTA E CONSERVAZIONE DEL SANGUE DEL CORDONE OMBELICALE Allegato C/1 MODULO INFORMATIVO SULLA RACCOLTA E CONSERVAZIONE DEL SANGUE DEL CORDONE OMBELICALE Gent.ma Sig.ra/Gent.mo Sig.re Le chiediamo di leggere con attenzione le informazioni sotto riportate e il

Dettagli

CELLULE NON DIFFERENZIATE Si replicano continuamente non specializzate. CELLULE DIFFERENZIATE Specializzate a volte non Si dividono

CELLULE NON DIFFERENZIATE Si replicano continuamente non specializzate. CELLULE DIFFERENZIATE Specializzate a volte non Si dividono CELLULE STAMINALI CELLULE NON DIFFERENZIATE Si replicano continuamente non specializzate CELLULE DIFFERENZIATE Specializzate a volte non Si dividono Le cellule staminali sono delle cellule in grado di

Dettagli

«Vita, morte e miracoli della cellula staminale»

«Vita, morte e miracoli della cellula staminale» «Vita, morte e miracoli della cellula staminale» Prof.ssa Gabriella Vannelli Sezione di Anatomia Umana e Istologia Dipartimento di Medicina Sperimentale e Clinica Firenze, 13 marzo 2015 Il lungo e affascinante

Dettagli

PICCOLA GUIDA ALLA DONAZIONE DI SANGUE

PICCOLA GUIDA ALLA DONAZIONE DI SANGUE Ospedale IRCCS Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo Opera di San Pio da Pietrelcina PICCOLA GUIDA ALLA DONAZIONE DI SANGUE a cura di: Servizio Trasfusionale e di Immunoematologia Tel.:

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE FARINA COSCIONI, MAURIZIO TURCO, BERNARDINI, BELTRANDI, MECACCI, ZAMPARUTTI

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE FARINA COSCIONI, MAURIZIO TURCO, BERNARDINI, BELTRANDI, MECACCI, ZAMPARUTTI Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 2859 PROPOSTA DI LEGGE D INIZIATIVA DEI DEPUTATI FARINA COSCIONI, MAURIZIO TURCO, BERNARDINI, BELTRANDI, MECACCI, ZAMPARUTTI Disposizioni

Dettagli

I TRAPIANTI. - Questi appunti sono destinati a fare chiarezza su un argomento i trapianti che si presta

I TRAPIANTI. - Questi appunti sono destinati a fare chiarezza su un argomento i trapianti che si presta I TRAPIANTI - Questi appunti sono destinati a fare chiarezza su un argomento i trapianti che si presta facilmente ad amplificazione e distorsione da parte dei mass-media. - Per trapianto si intende la

Dettagli

Cellule staminali. Emanuele Nasole

Cellule staminali. Emanuele Nasole Cellule staminali Emanuele Nasole Società Italiana di Medicina Subacquea e Iperbarica Docente Master di II Livello in Medicina Subacquea e Iperbarica - Univ-Palermo - Sede di Trapani Servizio di VUNOLOGIA

Dettagli

CONSENSO INFORMATO ALLA PARTECIPAZIONE ALLO STUDIO

CONSENSO INFORMATO ALLA PARTECIPAZIONE ALLO STUDIO Versione 1 del 29 gennaio 2014 Numero dello studio clinico presso la Fondaz. IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori di Milano: INT 24/14 Titolo dello studio clinico: REQUITE: validazione di modelli predittivi

Dettagli

San Marino, 5 gennaio 2010/1709 d.f.r. Prot. N. 8/2010

San Marino, 5 gennaio 2010/1709 d.f.r. Prot. N. 8/2010 Prot. N. 8/2010 San Marino, 5 gennaio 2010/1709 d.f.r. Ill.mo Claudio PODESCHI Segretario di Stato per la Sanità e Sicurezza Sociale, la Previdenza, la Famiglia e gli Affari Sociali, le Pari Opportunità

Dettagli

Informazioni per i nuovi donatori di cellule staminali del sangue

Informazioni per i nuovi donatori di cellule staminali del sangue Informazioni per i nuovi donatori di cellule staminali del sangue Per semplicità redazionale nel testo seguente si utilizza la sola forma al maschile. Naturalmente tutte le denominazioni vanno intese anche

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI Proposta di legge 5097 XVI Legislatura

CAMERA DEI DEPUTATI Proposta di legge 5097 XVI Legislatura CAMERA DEI DEPUTATI Proposta di legge 5097 XVI Legislatura Disposizioni sanzionatorie per la violazione della disciplina in materia di prelievo, conservazione e utilizzazione del sangue del cordone ombelicale

Dettagli

Differenziamento cellulare

Differenziamento cellulare Differenziamento cellulare Differenziamento: acquisizione progressiva di nuove caratteristiche che porta a tipi cellulari specifici (es cell muscolari, neuroni,.) Dopo la fecondazione lo zigote va incontro

Dettagli

Percorso alla donazione di sangue da cordone nella Regione Lazio: Banca SCO Policlinico Umberto I Gabriella Girelli

Percorso alla donazione di sangue da cordone nella Regione Lazio: Banca SCO Policlinico Umberto I Gabriella Girelli Corso Regionale per Dirigenti Associativi donatori del sangue Percorso alla donazione di sangue da cordone nella Regione Lazio: Banca SCO Policlinico Umberto I Gabriella Girelli Sapienza Università di

Dettagli

staminali Ricercatore su cellule

staminali Ricercatore su cellule Ricercatore su cellule staminali Ci sono molte buone ragioni per accettare questo progetto: La ricerca sulle cellule staminali embrionali offre la possibilità di accrescere le nostre conoscenze sulle cellule

Dettagli

Fonti di cellule staminali pluripotenti: Le cellule staminali possiedono 2 caratteristiche principali: -La massa cellulare interna della blastocisti.

Fonti di cellule staminali pluripotenti: Le cellule staminali possiedono 2 caratteristiche principali: -La massa cellulare interna della blastocisti. possiedono 2 caratteristiche principali: Fonti di cellule staminali pluripotenti: -Si autorinnovano a lungo termine. -Danno origine a tutti i tipi di cellule differenziate. -La massa cellulare interna

Dettagli

BANCA DEL SANGUE CORDONALE

BANCA DEL SANGUE CORDONALE La Banca del sangue cordonale è una struttura sanitaria pubblica autorizzata dal Ministero e dalle Regioni che raccoglie, valida,caratterizza, conserva e distribuisce le unità donate ai Centri di Trapianto,

Dettagli

Approfondimento Biologia IN QUESTO NOSTRO APPROFONDIMENTO SI PARLERÀ DEI SEGUENTI ARGOMENTI: CELLULE STAMINALI & BIOTECNOLOGIE

Approfondimento Biologia IN QUESTO NOSTRO APPROFONDIMENTO SI PARLERÀ DEI SEGUENTI ARGOMENTI: CELLULE STAMINALI & BIOTECNOLOGIE Approfondimento Biologia IN QUESTO NOSTRO APPROFONDIMENTO SI PARLERÀ DEI SEGUENTI ARGOMENTI: CELLULE STAMINALI & BIOTECNOLOGIE Cellule staminali Le cellule staminali sono cellule primitive,dotate della

Dettagli

Source: Florida Institute for Reproductive Science and Technologies

Source: Florida Institute for Reproductive Science and Technologies Staminali: concetti, risultati ti e problemi Lo zigote La prima divisione cellulare Source: Florida Institute for Reproductive Science and Technologies Blastula 5 giorni dopo la fertilizzazione Source:

Dettagli

Health Care Proxy (delega per assistenza sanitaria) Nomina del proprio fiduciario per la salute nel New York State

Health Care Proxy (delega per assistenza sanitaria) Nomina del proprio fiduciario per la salute nel New York State 1 Health Care Proxy (delega per assistenza sanitaria) Nomina del proprio fiduciario per la salute nel New York State La New York Health Care Proxy Law vi permette di nominare una persona di fiducia, ad

Dettagli

PREMESSA, RAZIONALE SCIENTIFICO

PREMESSA, RAZIONALE SCIENTIFICO 1 PREMESSA, RAZIONALE SCIENTIFICO Il termine cellule staminali emopoietiche si riferisce ad una popolazione cellulare in grado di dare origine agli elementi corpuscolati del sangue: globuli rossi, globuli

Dettagli

Questionario medico e dichiarazione di consenso Banca di sangue del cordone (ombelicale) pubblico Svizzera

Questionario medico e dichiarazione di consenso Banca di sangue del cordone (ombelicale) pubblico Svizzera Questionario medico e dichiarazione di consenso Banca di sangue del cordone (ombelicale) pubblico Svizzera Ha letto il foglio informativo per le donatrici di sangue del cordone e desidera donare il sangue

Dettagli

IL SANGUE È UN BENE CHE NON SI PUÒ COMPRARE.

IL SANGUE È UN BENE CHE NON SI PUÒ COMPRARE. IL SANGUE È UN BENE CHE NON SI PUÒ COMPRARE. SI PUÒ SOLO DONARE! DIVENTA UN DONATORE ED OGNI TUA STILLA DIVENTERÀ UN PALPITO PER IL CUORE DI UN ALTRO! Misericordia di Pietrasanta Gruppo Fratres Per info

Dettagli

L unità di terapia cellulare al Cardiocentro Ticino

L unità di terapia cellulare al Cardiocentro Ticino L unità di terapia cellulare al Cardiocentro Ticino Dr.ssa Lucia Turchetto 25 luglio 2012 Sommario L UTC al CCT: idea e scopo Cosa facciamo? Stato dell arte delle terapie avanzate Come funziona una Cell

Dettagli

SENATO DELLA REPUBBLICA XV LEGISLATURA

SENATO DELLA REPUBBLICA XV LEGISLATURA SENATO DELLA REPUBBLICA XV LEGISLATURA N. 267 DISEGNO DI LEGGE d iniziativa della senatrice VALPIANA COMUNICATO ALLA PRESIDENZA IL 5 MAGGIO 2006 Istituzione delle banche per la conservazione del sangue

Dettagli

Una forte struttura ossea per denti splendidi. Informazioni per il paziente Ricostruzione ossea con Geistlich Bio-Oss e Geistlich Bio-Gide

Una forte struttura ossea per denti splendidi. Informazioni per il paziente Ricostruzione ossea con Geistlich Bio-Oss e Geistlich Bio-Gide Una forte struttura ossea per denti splendidi Informazioni per il paziente Ricostruzione ossea con Geistlich Bio-Oss e Geistlich Bio-Gide Indice Il sorriso è il più bel modo di mostrare i tuoi denti 3

Dettagli

- 1 reference coded [1,02% Coverage]

<Documents\bo_min_2_M_17_ita_stu> - 1 reference coded [1,02% Coverage] - 1 reference coded [1,02% Coverage] Reference 1-1,02% Coverage Sì, adesso puoi fare i filmati, quindi alla fine se non hai niente da fare passi anche un ora al cellulare

Dettagli

IL SEGRETARIO (dott.ssa Alessandra Forgiarini)

IL SEGRETARIO (dott.ssa Alessandra Forgiarini) FEDERFARMA FRIULI VENEZIA GIULIA UNIONE REGIONALE TITOLARI DI FARMACIA DEL FRIULI VENEZIA GIULIA Circolare n. 046/11 Trieste, 11 aprile 2011 Alle Farmacie delle province di Gorizia Pordenone Trieste Udine

Dettagli

Bocca sana in corpore sano.

Bocca sana in corpore sano. Bocca sana in corpore sano. www.boccasana.ch La salute orale prima di tutto! Problemi cardiocircolatori È risaputo che il sovrappeso e il fumo sono fattori di rischio per l infarto cardiaco. E le patologie

Dettagli

Liceo Scientifico Tecnologico N. Scarano Prof.ssa Serena Scarano Amicone Sara, Guidone Antonio, Ciafardini Antonio, Di Lisa Nicola, Griguoli Mario,

Liceo Scientifico Tecnologico N. Scarano Prof.ssa Serena Scarano Amicone Sara, Guidone Antonio, Ciafardini Antonio, Di Lisa Nicola, Griguoli Mario, Liceo Scientifico Tecnologico N. Scarano Prof.ssa Serena Scarano Amicone Sara, Guidone Antonio, Ciafardini Antonio, Di Lisa Nicola, Griguoli Mario, Colella Sara, Amicone Alessia Cellule staminali CELLULE

Dettagli

15/02/2013. Désirée Merlini -Il trapianto di organi tra passato e futuro- Monza 10.11.2012

15/02/2013. Désirée Merlini -Il trapianto di organi tra passato e futuro- Monza 10.11.2012 Soggetto attivo nell opera di sensibilizzazione alla DONAZIONE Désirée Merlini -Il trapianto di organi tra passato e Il privilegiato rapporto tra MMG e assistito rende facilmente comprensibile perché sia

Dettagli

DONAZIONE DI MIDOLLO OSSEO

DONAZIONE DI MIDOLLO OSSEO DONAZIONE DI MIDOLLO OSSEO Ogni anno migliaia di bambini e di giovani adulti si ammalano di leucemia e di altre malattie del sangue. Queste malattie che fino a pochi anni fa portavano generalmente alla

Dettagli

Delega per assistenza sanitaria Nomina di un fiduciario per la salute nel New York State

Delega per assistenza sanitaria Nomina di un fiduciario per la salute nel New York State Delega per assistenza sanitaria Nomina di un fiduciario per la salute nel New York State La New York Health Care Proxy Law (Legge in materia di direttive di delega sanitaria) vi permette di nominare una

Dettagli

centro regionale trapianti Brochure_TrapiantoOrgani7_2.indd1 1 11/08/2008 12.16.38

centro regionale trapianti Brochure_TrapiantoOrgani7_2.indd1 1 11/08/2008 12.16.38 centro regionale trapianti Brochure_TrapiantoOrgani7_2.indd1 1 11/08/2008 12.16.38 Centri di Prelievo e Centri di Trapianto della Regione Friuli Venezia Giulia Centro trapianti Cuore Centro trapianti Fegato

Dettagli

FEDERCHIMICA CONFINDUSTRIA

FEDERCHIMICA CONFINDUSTRIA FEDERCHIMICA CONFINDUSTRIA ASSOBIOTEC Associazione Nazionale per lo sviluppo delle biotecnologie Audizione informale Commissione Igiene e Sanità del Senato Senato della Repubblica 13 febbraio 2014 1. L

Dettagli

IN ITALIA. Infatti, una. precedenza

IN ITALIA. Infatti, una. precedenza P.O. Savona e Cairo M.tte Ospedale San Paolo Savona S.C. Direzione Medica Conn certificato n 17551/08/S MODULO INFORMATIVO SULLA RACCOLTAA E CONSERVAZIONE DEL SANGUE DEL CORDONE OMBELICALE Gent.ma Sig.ra

Dettagli

ASSOCIAZIONE DONATORI DI MIDOLLO OSSEO E DI CELLULE STAMINALI EMOPOIETICHE. Francesca Lombardi

ASSOCIAZIONE DONATORI DI MIDOLLO OSSEO E DI CELLULE STAMINALI EMOPOIETICHE. Francesca Lombardi ASSOCIAZIONE DONATORI DI MIDOLLO OSSEO Prodotto e realizzato da ASSOCIAZIONE DONATORI DI MIDOLLO OSSEO ASSOCIAZIONE DONATORI DI MIDOLLO OSSEO Promuovere la donazione del midollo osseo e delle cellule staminali

Dettagli