Rassegna del 29/08/2015

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Rassegna del 29/08/2015"

Transcript

1 Rassegna del 29/08/2015

2 INDICE RASSEGNA STAMPA Rassegna del 29/08/2015 SI PARLA DI NOI Corriere Siena 29/08/15 P. 26 Torna anche Daniele Ficagna Il sindaco: "Fatevi onore" 1 Corriere Siena 29/08/15 P. 26 "Skybox anche qui al Franchi" 2 Corriere Siena 29/08/15 P. 26 Maglia con scudetto e ancora a scacchi Alessandro Lorenzini 3 Corriere Siena 29/08/15 P. 27 "Orgoglioso di essere qui" 6 Corriere Siena 29/08/15 P. 27 Brevi 7 Nazione Siena 29/08/15 P. 14 A San Gusmè un palco famoso Passerella di star e personaggi Antonella Leoncini 8 Qs - Siena 29/08/15 P. 7 Burrai non ha dubbi: «L'esordio? Sarà davvero una grande emozione» 9 Qs - Siena 29/08/15 P. 7 Bonazzoli alza bandiera bianca Assente domani con la Lupa Roma 10 Qs - Siena 29/08/15 P. 7 Sfumature di Robur: scacchi e rosso Angela Gorellini 11 Qs - Siena 29/08/15 P. 7 «Girone equilibrato, Spal e Ancona le favorite 12 Qs - Siena 29/08/15 P. 7 Applausi per tutti 13 Indice Rassegna Stampa Pagina I

3 MERCATO Torna anche Daniele Ficagna il sindaco: "Fatevi onore" SIENA Presentazione col botto ieri sera per la Robur Siena. La "sorpresa" di Antonio Ponte annunciata al Corriere di Siena ieri mattina è diventata una doppia sorpresa, ma una l'ha voluta tenere segreta fino alla fine. La novità anticipata da Ponte ha riguardato il mercato con il ritorno a Siena del difensore bianconero Daniele Fieagna, classe Il tecnico Atzori non vuole lasciare niente al caso, l'esperienza del ragazzo potrà servire per questo campionato difficile, ma che diventa entusiasmante grazie ad una rosa di qualità, concreta, che potrà dare molte soddisfazioni. Con la Robur, Daniele Ficagna è stato dal 2007 al 2011 giocando 50 partite e segnando due gol. Poi l'esperienza a Empoli, Frosinone, Virtus Lanciano e Savona. Gli ultimi tre anni sono stati abbastanza difficili per Ficagna che ha trovato poco spazio in campo, solo 14 presenze dal 2013 alla passata stagione. Adesso Siena è la piazza giusta per ïl riscatto, un ambiente che conosce bene e dove potrà portare un contributo di esperienza e qualità davvero importanti. In piazza Indipendenza, Antonio Ponte è stato accolto dalla musica di Gianna Nannini con la sua "Sei nell'anima" e dal coro dei tifosi: "Speriamo che sia di nuovo una stagione da non dimenticare" ha detto. Ponte ha poi ceduto il microfono al sindaco Bruno Valentini che sul palco di piazza Indipendenza ha avuto belle e sentite parole per i bianconeri: "Circa 400 giorni fa il Siena si trovava in serie zero, non aveva categoria. E'stata rifondata una società che ha poi ottenuto un risultato eccezionale, siamo tornati nei professionisti, oggi abbiamo una grande società e l'augurio che faccio alla squadra, al mister, al presidente è che la Robur si faccia onore, sempre, in tutti i campi". T.P. Si parla di noi Pagina 1

4 In tribuna coperta il Siena si adegua alle grandi società riservando spazi per vivere l'evento con il massimo della comodità e della riservatezza 96 Skybox anche qui a Franchi" G Sarà così Eccolo skybox che ha ispirato Ponte SIENA A margine della presentazione delle maglie e della nuova rosa bianconera, il presidente Antonio Ponte ha parlato anche dei "ritocchi" che intende fare al Artemio Franchi. Che saranno una vera e propria rivoluzione in termini di ammodernamento in linea con i grandi stadi di serie A ed europei: "Sono l'unico presidente che mette qualcosa di tasca su una struttura non di proprietà - ha detto - Stiamo realizzando degli skybox in tribuna coperta per rendere migliore l'accoglienza per chi vorrà darci Posti unici ed esclusivi per bere champagne, costeranno 25mila euro zo mentre in campo si giocano le partite. In sostanza sarà possibile, nel corso della stagione, "acquistare" un box per l'intera stagione (25mila euro) o per le singole partite, in modo da avere un'area "vip" riservata, confortevole ed elegante: "Sono un biglietto da visita per tante società, per questo saranno venbdute una mano e per chi ce la sta già dando, con ambienti moderni e tutti i comfort, come ci sono negli stadi inglesi. Un progetto innovativo". Gli Sky box sono molto più che un palco. Sono salottüú unici ed esclusivi progettati per coloro che vogliono vivere l'evento con il massimo della comodità e della riservatezza, magari bevendo champagne o facendo pransubito a tante aziende che intendono fare comunicazione ed offrire servizi ai propri ospiti" ha detto Carlo Crosio, amministratore di Sportika che "addobberà" tutto lo stadio "Franchi". Per questo qualche lavoro si protrarrà anche oltre il 6 settembre, data dell'esordio casalingo con la Carrarese. Peraltro Ponte non crede ad uno slittamento dei campionati: "Sarebbe una pessima figura per il calcio italiano dover rifare tutti i calendario per il ritorno alle sessanta squadre in Lega Pro". A.Lo. Si parla di noi Pagina 2

5 Presentata ieri sera tra cori e applausi la nuova rosa bianconera e la divisa ufficiale in LegaPro E la società guarda al futuro: "Adesso stiamo lavorando per un accordo con lo sponsor" Maglia con scudetto e ancora a scacchi SIENA Entusiasmo, cori, allegria: sono state queste le componenti della presentazione ufficiale della Robur Siena e della nuova maglia "scudettata" di ieri sera in piazza Indipendenza. Siena è pronta, dunque, al nuovo campionato fra i professionisti, dopo i disastri della scorsa estate e la splendida cavalcata in serie D, peraltro ricordata anche da Antonio Ponte. Presenti le istituzioni con il sindaco Bruno Valentina. I Scacchi bianconeri, lo Scudetto e lo stemma della Robur Siena. Questa la nuova magli a della squadra presentata ufficialmente ieri sera dalla società. Conferma dunque dello stile che proprio "tradizionale " non è (visto che anche nello statuto si parla espressamente di maglia a strisce), ma che, come ha detto Ponte, "ha portato fortunato in passato e anche lo scorso anno, per cui ho voluto confermare questo stile". Seconda maglia rossa con striscia bianconera, terza maglia nera con striscia sempre bianconera. Gialla o verde la maglia per i portieri. Sponsor tecnico è Sportika, azienda che ha vestito anche Genoa e Sassuolo, fra le altre. Ponte Entusiasta e anche un po' emozionato, Antonio Ponte ha parlato di programmi e progetti, anche se il presidente, come ha tenuto a ripetere altre volte, vuole tenere i fari spenti. "Vedremo più in là - ha detto il numero uno - ma i nostri programmi iniziali sono quelli di mantenere la categoria. Siamo comunque convinti di aver fatto un buon lavoro con Materazzi e con la scelta di Atzori, poi ce lo dirà il campo". Ponte ha ringraziato i tifosi, ribadendo concetti già espressi: "Serve tutto l'entusiasmo del pubblico e della città, per ricostituire quello che ho sempre chiamato il'quadrifoglio' e che comprende soprattutto la tifoseria". Ovviamente invito ad abbonarsi per rendere il Franchi un'catino' diffic-ile da espugnare per le avversarie. I - o sta Passerella per tutti i giocatori della rosa e per lo staff: grandi applausi e cori, a testimonianza di un rinnovato "patto" fra tifoseria e squadra, in vista dell'inizio della stagione. Massimo impegno e sudore per la maglia, come hanno intonato gli ultras, sono state le promesse dei giocatori bianconeri, alcuni di loro visibilmente emozionati per un'accoglienza non facile da trovare in terza serie. Con Sportika con sponsor tecnico, la Robur adesso è alla ricerca del main sponsor. Al momento niente di ufficiale, ma ieri il presidente Antonio Ponte a margine dell'incontro avuto con i giornalisti in un ottimo convivio nella hospitality bianconera allo stadio (catering della pizzeria Poinodorino), ha parlato di un progetto a cui la società sta lavorando: "Ancora nelle maglie non c'è uno sponsor, ma potrebbe arrivare. Stiamo avendo contatti, c'è anche qualcosa di avviato, ma per il momento è meglio aspettare a rilasciare dichiarazioni. L'unica certezza è che vogliamo rendere questa società sempre più avanzata, professionalmente a livelli sempre più alti e devo ringraziare l'amministratore di Sportika Carlo Crosio che sarà nostro partner anche in questo. Abbracci, pacche sulle spalle, baci. Così sono stati accolti lo staff tecnico, i giocatori e la dirigenza alla presentazione di ieri sera. Intanto gli abbonamenti superano quota 2000 e intorno ai bianconeri si è creato il giusto entusiasmo. E' iniziatala nuova stagione. Alessandro Lorenzini Si parla di noi Pagina 3

6 %%//GI/. Si parla di noi ii- II// I/; ' /% 3 Pagina 4

7 I 0 Si parla di noi Pagina 5

8 L'allenatore del Siena: "Campionato molto equilibrato, per noi l'obiettivo resta la salvezza, poi vediamo quello che succederà" 'l`orgoglioso d' essere qui" %%G% l/g/rc!g/d///ír.a '///! "Quattro derby tutti di fila sono tosti, attenti però a Spai e Ancona" SIENA "Se siamo qui lo dobbiamo a mister Morgia e alla squadra che lo scorso anno ci ha permesso di conquistare la promozione e lo scudetto. A loro i nostri più sentiti ringraziamenti, ora guardiamo avanti" ha detto il presidente Antonio Ponte. E gli applausi ed i cori che sono seguiti sono stati tutti per Gianluca Attori, neo allenatore della Robur che è stato scelto in estate per guidare il Siena in Lega Pro. Il mister, a lungo incitato dai tifosi bianconeri, ha ringraziato la società e Siena: "Orgoglio di essena, che ho seguito l'anno scorso. La sorpresa potrebbe essere la Maceratese, mi piace come gioca. Per il resto mi sembra un girone molto equilibrato. Noi dovremo pensare partita per partita, non dovremo mai spostare l'asticella oltre l'obiettivo prefissato, la permanenza in categoria, poi vediamo quello che succede. La Coppa Italia? La Lupa Roma è una squadra in salute, con D'Agostino fanno girare bene la palla e fanno un buon calcio. Sarà dura, ma noi ci teniamo a portare a casa il risultato. Vestire la ma- re qui" ha sottolineato dal palco. E giovedì, dopo il test amichevole, aveva dichiarato al Fedelissimo online in merito al calendario: "Ero molto curioso: sapevamo di dover incontrare tante toscane, si parte con quattro derby subito all'inizio: sarà ancora più avvincente, ci faremo trovare pronti. Tra le squadre più attrezzate metto Spal e Ancoglia del Siena è un onore e una responsabilità per tutti. Ma ai ragazzi più giovani pesa tantissimo. Per questo è fondamentale l'aiuto dei giocatori più navigati, come Portanova, Burrai, Bonzzoli, Sacilotto e Mendicino che hanno la personalità di poterla indossare. Frabotta? Lo conosco, so che tipo di giocatore è. E' una possibilità, ma non la sola". Tifosi Entusiasmo per il mister della Robur Si parla di noi Pagina 6

9 Professionalità Sportika Concordato Ac Siena i forse si si punto vendita Ancora a lavoro con il fisco SIENA Sportika sarà per i prossimi tre anni lo sponsor tecnico della Robur Siena. La nuova partnership sarà anche punto di riferimento nel restyling dello stadio. Le maglie realizzate da. Sportika, già punto di riferimento del Sassuolo, Carpi, Reggiana basket e nel passato anche del Rugby Parma e Figc, hanno un design 100% italiano, in buona parte senese e materiali e finiture di qualità. Maglia "inquartata", una maglia rossa, una nera e poi verde e gialla: "Sono onorato di aver siglato questo accordo con il Siena, festeggiamo i trent'anni di avvità con la speranza di poter essere, oltre a un punto di riferimento, anche portafortuna come lo siamo stati per Sassuolo e Carpi" ha detto il fondatore e amministratore di Sportika Carlo Crosio. Sportika ha anche presentato il pallone della solidarietà per la raccolta fondi a favore della Lilt con l'obiettivo di parlare di prevenzione ed educazione alla prevenzione. Il negozio Fusi&Fusi in viale Toselli, rivenditore di Sportika, sarà il punto di appoggio della Robur per la, realizzazione delle maglie e anche punto vendita del merchandising Robur legato alle nuove a maglie. SIENA Lunedì 31 agosto è convocata l'udienza, per l'adunanza, dei creditori che dovranno decidere l'esito positivo del concordato richiesto dall'ac Siena della famiglia Mezzaroma. Dopo il rinvio del luglio scorso richiesto dall'agenzia delle Entrate, sembrava che trenta giorni fossero sufficienti per definire l'importante trattativa tra il fisco e gli amministratori della società in liquidazione. Ma, secondo alcune fonti vicine al tribunale fallimentare, l'accordo non è ancora stato raggiunto ed i professionisti saranno a lavoro anche nelle prossime 48 ore. Non è da, escludere, però, che serviranno nuovamente altri giorni per arrivare ad una soluzione e, secondo quanto è stato confermato ieri mattina al Corriere di Siena da fonti vicinissime alla vicenda, è verosimile che possano essere sfruttati anche i 20 giorni riservati al voto per corrispondenza (previsto dalla legge per i creditori) al fine di riuscire a trovare l'accordo fra le parti. Al momento, quindi, il concordato resta in forse. Il buco lasciato dall'ac Siena della famiglia Mezzaroma corrisponde a 55milioni di euro. Andrea Bianchi S. Ecco l'organigramma del settore giovanile SIENA La responsabilità del rilancio del settore giovanile bianconero è affidata a Livio D'Alessandro che lavorerà in sinergia e sotto la guida del Presidente Antonio Ponte. Questo l'organigramma: Responsabile organizzativo: Alessandro Di Carmine; Responsabile tecnico: Ruggero Radice; Responsabile scouting: Giuseppe Mecca; Mister Beretti: Giulio Pelati; Mister in seconda Beretti: Luciano Mancini; Mister Allievi: Stefano Argilli; Mister Giovanissimi: Ruggero Radice; Collaboratori tecnici: Roberto Pierangioli e Lorenzo Garoni; Responsabile preparatori portieri:paolo Bechini; Preparatore portieri: Alessandro Doretti; Preparatore atletico: Roberto Maffei; Segreteria: Carlo Bongioanni; Dirigente accompagnatore Beretti: Ivano Bemardini; Dirigente accompagnatore Allievi: dottore Antonio Marzi; Dirigente accompagnatore: Massimo Tiezzi; Tutor: Pino Pini; Magazzinieri: Enzo Cerretani, Hodza Rifat; Staff medico Beretti: dottore Massimo Fineschi; Fisioterapista: David Betty; Allievi: dottore Piergiorgio Pelosi; Fisioterapista: Giulio Leonardi; Giovanissimi: dottore Piergiorgio Pelosi. Si parla di noi Pagina 7

10 5 SETT EMBRE, IL PREMIO DEDICATO SILVIO GIGLI A San Gusmè un palco `amoso Passerella dï star e personaggi di ANTONELLA LEONCINI ANTONIO Ponte, presidente Robur Siena, la nostra prima squadra di calcio che, dopo un solo Campionato dalla rinascita, è stata promossa in Lega Pro, sabato 5 settembrea San Gusmè salirà sul palco ain piazza Castelli per ricevere la statuetta del Luca, testimone dell'ambito Premio San Gusmè nella serata, regia Maurizio Bianchini, dedicata a Silvio Gigli. Il presidente della Robur, anche vincitrice dello scudetto di serie D, non sarà solo ma con Annalisa Bruchi, volto e voce con Maurizio Bianchini della diretta del Palio della Rai 2; poi il fantino Andrea Mari detto «Brio» e il capitano Roberto Capelli della Torre vittoriosa sul Campo il 2 luglio con il cavallo Morosita Prima; il fantino Giovanni Atzeni «Tittia» e il capitano Gianluca Targetti per la vittoria della Selva il 17 agosto del Palio dell'assunta con il cavallo Polonski. La lista si allunga con l'attore Gianni Giannini, premiato per i cinquanta anni di carriera. Altre le occasioni della serata, presentata da Chiara Lanari. La musica sarà dei Panchera Gialla. Momento clou il Premio della Festa del Luca che, dal 3 al al 13 settembre, quest'anno è dedicata alla riscoperta della storia di San Gusmè attraverso le diverse epoche, dal Medioevo ai giorni nostri. La storia si ripete, anche quella dell'importante palco del premio Sivio Gigli sul quale dal 1998, Maurizio Bianchini ha fatto salire nomi prestigiosi del mondo dello spettacolo, del giornalismo e della società: da Pippo Baudo a Fabrizio Frizzi, da Luca Giurato (nella foto con Maurizio Bianchini) a Gianfranco Magalli, ed ancora Tiberio Timperi, Guglielmo Epifani, Eleonora Daniele, Francesco Baccini, altri. Si avvicina al ventesimo anniversario del Premio Silvia Gìgli. Un bel traguardo ed una rande soddis zione. «Anche personale - ammette Maurizio Bianchini-: come quando, per venire a ricevere il Premio, Pippo Baudo non esitò ad arrivare in extremis, da Milano dove aveva partecipato all'addio a Mike Bongiorno». Come convince famosi ersonaggi, con un carnet s imgnato, a venire a San Gusme? «Ricevere un Premio che celebra Silvio Gigli, uno dei grandi nomi del nostro percorso radiotelevisiva, è un merito. E' anche un prestigio: raggiungere il palco dove sono stati premiati personaggi come Pippo Baudo, Giancarlo Magalli, Tiberio Timperi, altri è motivo di prestigio». Si parla di noi Pagina 8

11 rri non dubbi:«l'sri? ha Sarà dawe ro g rand e emozione» E' UNO El B IANCONERI di maggiore esperienza, a lui mister Atzori ha consegnato le chiavi del centrocampo. Salvatore Burrai ( netta foto) non vede l'ora di pestare l'erba del Franchi. «Sarà un'emozione dice - domani esordiremo davanti ai nostri tifosi, che sappiamo essere attaccatissimi alla Robur. Il test di Tavarnelle non è andato benissimo, ma venivamo da una doppia seduta molto faticosa. Sono certo che contro la lupa Roma ci faremo valere: sarà dura, contro una squadra forte ed esperta, ma vogliamo passare il turno, io spero di farmi valere al cospetto di un professionista come D'Agostino». «Siamo una squadra nuova - ha aggiunto -, stiamo crescendo, per il campionato vogliamo farci trovare pronti. Un po' di pazienza ci vuole. Siena è bellissima, mi sono ambientato alla grande». Non sarà in campo domani, Alberto Torelli, perché squalificato. «Ma le gambe vanno, sono a disposizione per il campionato...», il messaggio. «Siamo a un buon punto della preparazione - ha affermato -. Per quanto mi riguarda non sono un trequartista, ma una mezzala che attacca e difende. Il mister sta cercando di sfruttare la mia capacità di inserimento. Ci aspetta un bel campionato, con nove i derby. Ma abbiamo un grande organico che può dire la sua». «Faccio il tifo per la Robur, l'ultima stagione mi rimarrà sempre nel cuore» ha chiuso Lorenzo Collacchioni, ora al San Donato Tavarnelle. A.G. Stumatu rd' chsn<cacch eeosso r Si parla di noi Pagina 9

12 R -cnamz-o1í a lza bandiera bianca Assente doman i con la Lupa Roma EM ILIAN O BONAZZOLI salterà la partita di Coppa Italia Siena-Lupa Roma. L'attaccante bianconero è alle prese con fastidioso mal di schiena che lo ha costretto a saltare l'amichevole di giovedì con il San Donato e anche quella di quattro giorni prima contro il Tuttocuoio. La speranza è che possa farcela per il debutto della Robur in campionato, anche se fosse il 6 settembre senza ulteriori slittamenti. L'acciaccato Opiela (lo slovacco ha preso una botta, sta facendo lavoro differenziato) potrebbe esserci. Sicuri assenti invece Pellegrini, che dovrà stare fermo tre mesi per un trauma al tallone d'achille e Sacilotto fermo per un problema al polpaccio destro (tre settimane il tempo stimato per il recupero). Non sarà a disposizione di mister Atzori anche Alberto Torelli che domani sconterà il secondo turno della squalifica che si porta dietro dalla passata stagione. Il ruolo di esterno destro (difficile che, anche in caso di immediato tesseramento, 'il nuovo' possa essere gettato subito nella mischia) dovrebbe essere quindi coperto da D'Ambrosio, centrale naturale, ma in grado di coprire anche la fascia. Le alternative sono lo stesso Opiela, che il mister ha provato più volte in amichevole, e Dinelli che come ha detto il condottiero della Robur «sta crescendo molto». Si parla di noi Pagina 10

13 Presentate te maglie della stagione La prima ricalcherà quella fortunata della passata stagione, la terza sarà nera Portieri in verde e giallo, scudetto sul petto 0 LA PRIMA è a scacchi bianconeri. La seconda è rossa. La terza è nera. Verde e giallo i colori scelti per le divise dei portieri: il presidente Antonio Ponte ha presentato con orgoglio le maglie della Robur stagione 2015/16 a firma Sportika, l'azienda italiana che da più di 30 anni veste lo sport tricoloro e nuovo sponsor tecnico del Siena. «Riproporre gli scacchi non è stato un voler chiudere con la tradizione - ha spiegato il patron -, ma la volontà di riproporre un disegno che accompagnò la promozione della squadra in B e quella in C della passata stagione e che i tifosi, con un sondaggio, hanno dimostrato di gradire». Le casacche, di materiale elastico, permettono il perfetto movimento degli atleti, sul petto il tricolore: la Sportika che avrà il nome scritto sopra ma non sarà il main sponsor («Sto lavorando a qualcosa di importante», le parole di Ponte) sosterrà il club nel restyling del Franchi, perché, così l'ad dell'azienda Carlo Crosio, «lo stadio è il biglietto da visita di una società». L'intervento sarà negli spogliatoi e nel tunnel che porta le squadre al campo, con foto che facciano capire agli avversari cosa li aspetta. Noi in cambio avremo un'area dove incontrare eventuali clienti». «Non abbiamo abbandonato la questione stadio - ha detto Ponte -, anzi presenteremo alla fine dell'anno al Comune il progetto. Certe cose richiedono tempo e studio, come IL campionato? erosi parta il 6 evitando figuracce íktsíütn ï t KÚbiJK síensa la costruzione di una cittadella dello sport. Da quest'anno al Rastrello ci saranno degli Sky box che soggetti pubblici o privati potranno acquistare o utilizzare in cambio di un sostegno alla società. Per quanto riguarda il campionato, spero si parta il 6, eviteremmo una figuraccia». Le nuove maglie saranno in vendita alla Fusi&Fusi, partner della Sportika, in viale Toselli, in uno spezia dedicato ai colori bianconeri. Nell'occasione presentato anche il pallone Lega pro 2015/16. gela Gorettini Si parla di noi Pagina 11

14 «G i ro ne eq u i l i brato, Spal e Ancona le favorite CON IL S DONATO Tavarnelle è stata poco più che una sgambatura, «un buon allenamento», ha detto mister Atzori (netta foto), in vista della gara con la Lupa Roma e del campionato. E le prime defezioni a cui far fronte. «Ho voluto testare i ragazzi, valutare il livello di alcuni - le parole dell'allenatore della Robur -. Abbiamo giocato a ritmi blandi, al Franchi sarà tutta un'altra storia, loro sono forti. A destra, con l'infortunio di Pellegrini, la società dovrà intervenire: D'Ambrosio è una soluzione, a Monza giocava esterno, così come Opiela, che ha preso una botta e non ho voluto rischiare, e Dinelli. Qualcuno però mi aspetto. Fabrotta è un giocatore che conosco, ma non è l'unico nome in bazzica». Atzori ha commentato anche il campionato appena ufficializzato. «E' un girone abbastanza equilibrato, dove Spal e Ancona metto tra le favorite - le sue dichiarazioni -. Attenzione anche alla Maceratese, che mi è piaciuta molto quando l'ho vista all'opera. Noi al pronti via abbiamo quattro derby: un cammino avvincente fin dall'inizio, ci faremo trovare pronti». «Non dobbiamo porci obiettivi - ha proseguito il mister -, ma ragionare di partita in partita. Puntiamo alla salvezza, poi vediamo: ci aspetta una stagione difficile, dove il Siena è sempre il Siena. Una maglia pesante, soprattutto per i giovani. Dovranno essere i più esperti ad aiutarli nel percorso». Stumatu rd' chsn<:acch eeosso r Si parla di noi Pagina 12

15 Applausi per tutti Antonio Ponte UNA SERATA tutta bianconera con protagonista la Robur stagione 2015/2016. La splendida cornice di piazza indipendenza si è tinta dei colori della BaLzana per salutare mister Atzori e i suoi ragazzi e scoprire con quale maglia affronteranno il prossimo campionato di Lega Pro. Dal Teatro dei Rozzi fino alle Logge della piazza, giocatori e staff hanno sfilato davanti ai propri sostenitori prendendosi gli applausi di chi ogni domenica li sosterrà sugli spalti. A presentare l'evento Virginia Masoni e Giacomo Muzzi. Si parla di noi Pagina 13

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio.

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio. articolo N.40 MARZO 2007 RIVISTA ELETTRONICA DELLA CASA EDITRICE WWW.ALLENATORE.NET REG. TRIBUNALE DI LUCCA N 785 DEL 15/07/03 DIRETTORE RESPONSABILE: FERRARI FABRIZIO COORDINATORE TECNICO: LUCCHESI MASSIMO

Dettagli

abbonamenti 2015.2016

abbonamenti 2015.2016 abbonamenti 2015.2016 FARE DEL NOSTRO STADIO UNA FORTEZZA Caro Interista, San Siro e piu bello quando ci sei tu, io lo so bene. L ho visto vibrare nelle sue notti piu belle. Ho sentito la spinta, la voglia

Dettagli

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015 Ospitalità STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 BENVENUTI A SAN SIRO Il nuovo modo di vivere la partita Amala e colora un emozione di nero e d azzurro. Inter Corporate 2014-15 è l esclusivo programma di Corporate

Dettagli

Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo.

Concorso La Fiorentina che vorrei. Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Mi chiamo Chiara abito a Sesto Fiorentino e per iniziare voglio fare una premessa. Io di calcio ci capisco

Dettagli

Tesi per il Master Superformatori CNA

Tesi per il Master Superformatori CNA COME DAR VITA E FAR CRESCERE PICCOLE SOCIETA SPORTIVE di GIACOMO LEONETTI Scorrendo il titolo, due sono le parole chiave che saltano agli occhi: dar vita e far crescere. In questo mio intervento, voglio

Dettagli

DELL UNO CONTRO UNO DIFENSIVO

DELL UNO CONTRO UNO DIFENSIVO M A G A Z I N E PRINCIPI BASE DELL UNO CONTRO UNO DIFENSIVO w w w. a l l f o1 o t b a l l. i t IL TUTOR MARIO BERETTA 1959 Milano, è ex calciatore e attuale allenatore professionista. Diplomato Isef e

Dettagli

SCHEMA SETTIMANA TIPO CON TRE SEDUTE DI ALLENAMENTO

SCHEMA SETTIMANA TIPO CON TRE SEDUTE DI ALLENAMENTO U.S. ALESSANDRIA CALCIO 1912 SETTORE GIOVANILE ALLENAMENTO PORTIERI SCHEDA TIPO DELLA SETTIMANA ALLENATORE ANDREA CAROZZO GRUPPO PORTIERI STAGIONE 2009/2010 GIOVANISSIMI NAZIONALI 1995 ALLIEVI REGIONALI

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

La cooperativa Fai compie 30 anni

La cooperativa Fai compie 30 anni Anziani e assistenza La cooperativa Fai compie 30 anni TRENTO Fai, la prima cooperativa sociale che si occupa di assistenza domiciliare in Trentino, si prepara a festeggiare ben 30 anni di attività. Sabato

Dettagli

1. Lo sport mens sana in corpore sano

1. Lo sport mens sana in corpore sano 1. Lo sport mens sana in corpore sano Mens sana in corpore sano è latino e vuol dire che lo sport non fa bene soltanto al corpo ma anche alla mente. E già ai tempi dei romani si apprezzavano le attività

Dettagli

Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive

Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive Dipartimento della Pubblica Sicurezza Stagione sportiva 2011/2012 Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive Determinazione n. 26/2012 del 30 maggio 2012 L Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni

Dettagli

OBIETTIVI DELL ATTIVITA FISICA DEI BAMBINI DAI 6 AGLI 11 ANNI SECONDA PARTE LA CORSA

OBIETTIVI DELL ATTIVITA FISICA DEI BAMBINI DAI 6 AGLI 11 ANNI SECONDA PARTE LA CORSA OBIETTIVI DELL ATTIVITA FISICA DEI BAMBINI DAI 6 AGLI 11 ANNI SECONDA PARTE LA CORSA Dopo avere visto e valutato le capacità fisiche di base che occorrono alla prestazione sportiva e cioè Capacità Condizionali

Dettagli

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier Sommelier, nella prestigiosa realtà della Sommellerie di Roma e del Lazio, significa Professionismo nel vino. Chiediamo agli appassionati di essere professionisti del buon bere in maniera concreta, nella

Dettagli

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B.

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A. Ignone - M. Pichiassi unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A B 1. È un sogno a) vuol dire fare da grande quello che hai sempre sognato

Dettagli

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico SASHA La nostra storia é molto molto recente ed é stata fin da subito un piccolo "miracolo" perche' quando abbiamo contattato l' Associazione nel mese di Novembre ci é stato detto che ormai era troppo

Dettagli

Ospitalità. inter STAGIONE SPORTIVA 2013/14 INTER.IT

Ospitalità. inter STAGIONE SPORTIVA 2013/14 INTER.IT Ospitalità inter STAGIONE SPORTIVA 2013/14 INTER.IT Il nuovo modo di vivere la partita Mai da soli e sempre nel modo migliore. Può riassumersi così la filosofia dell ospitalità che l Inter offre per la

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Qualche giorno dopo la fine della competizione olimpica di judo è venuto il momento di analizzare quanto successo a Londra. Il mondo del

Dettagli

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond EBOOK la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond.it indice Capitolo 1 Metodo #1 per aumentare i Mi piace su Facebook: Concorsi 5 Capitolo 5 Metodo #5 per aumentare

Dettagli

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti,

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, si è conclusa con una lezione aperta per i genitori.

Dettagli

Tip #2: Come siriconosceun leader?

Tip #2: Come siriconosceun leader? Un saluto alla Federazione Italiana Tennis, all Istituto Superiore di Formazione e a tutti gli insegnanti che saranno presenti al SimposioInternazionalechesiterràilprossimo10 maggio al ForoItalico. Durante

Dettagli

ISERNIA. Il ponte ferroviario

ISERNIA. Il ponte ferroviario ISERNIA Caparbia, questo sembra Isernia: quanta determinazione dev essere costato far arrivare il treno nella parte alta della città, quanta opera di convincimento per ottenere un viadotto così grandioso

Dettagli

L ARTE DI VINCERE AL FANTACALCIO

L ARTE DI VINCERE AL FANTACALCIO Matteo Freddi L ARTE DI VINCERE AL FANTACALCIO Youcanprint Self-Publishing Titolo L arte di vincere al fantacalcio Autore Matteo Freddi Immagine di copertina a cura dell Autore ISBN 978-88-91122-07-0 Tutti

Dettagli

no, festa Real Grisign FARMACIA EUROPA Via Celotto, 9/11 - Grisignano di Zocco (VI) Tel. 0444 614539 Fax 0444 414537 info@farmacia grisignano.

no, festa Real Grisign FARMACIA EUROPA Via Celotto, 9/11 - Grisignano di Zocco (VI) Tel. 0444 614539 Fax 0444 414537 info@farmacia grisignano. Speciale Promozione Real Grisignano in Serie A FARMACIA EUROPA Via Celotto, 9/11 - Grisignano di Zocco (VI) Tel. 0444 614539 Fax 0444 414537 info@farmacia grisignano.it Main sponsor dell A.S.D. Real Grisignano

Dettagli

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione.

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. MICHELE EMILIANO Sindaco del Comune di Bari 12 maggio 2006 Innanzitutto benvenuti a tutti i nostri

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

FULGOR ACADEMY 2014-15

FULGOR ACADEMY 2014-15 PRIMI CALCI 2009-2010 OBIETTIVI: Conoscenza del proprio corpo (giochi ed esercizi coordinativi) Rispetto delle regole e del gruppo di cui si fa parte Conoscenza del pallone Capacità di eseguire un gesto

Dettagli

Quali dati potremmo modificare? Impostazioni sul campionato, risultati, designazioni, provvedimenti disciplinari, statistiche e tanto ancora.

Quali dati potremmo modificare? Impostazioni sul campionato, risultati, designazioni, provvedimenti disciplinari, statistiche e tanto ancora. WCM Sport è un software che tramite un sito web ha l'obbiettivo di aiutare l'organizzazione e la gestione di un campionato sportivo supportando sia i responsabili del campionato sia gli utilizzatori/iscritti

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

pag. 1 Quand'ero piccolo mi ammalai: mi sentivo sempre stanco, volevo sempre bere e fare pipì

pag. 1 Quand'ero piccolo mi ammalai: mi sentivo sempre stanco, volevo sempre bere e fare pipì pag. 1 Quand'ero piccolo mi ammalai: mi sentivo sempre stanco, volevo sempre bere e fare pipì pag. 2 La mamma diceva che ero dimagrito e così mi portò dal medico. Il dottore guardò le urine, trovò dello

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07. Documentazione a cura di Quaglietta Marica

SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07. Documentazione a cura di Quaglietta Marica SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07 GRUPPO ANNI 3 Novembre- maggio Documentazione a cura di Quaglietta Marica Per sviluppare Pensiero creativo e divergente Per divenire

Dettagli

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Il baseball, uno sport. Il baseball, uno sport di squadra. Il baseball, uno sport che non ha età. Il baseball, molto di più di uno sport, un MODO

Dettagli

UTILIZZO DELLA PSICOCINETICA NELLA SCUOLA PRIMARIA E IN AMBITO SPORTIVO

UTILIZZO DELLA PSICOCINETICA NELLA SCUOLA PRIMARIA E IN AMBITO SPORTIVO UTILIZZO DELLA PSICOCINETICA NELLA SCUOLA PRIMARIA E IN AMBITO SPORTIVO Le capacità cognitive richieste per far fronte alle infinite modalità di risoluzione dei problemi motori e di azioni di gioco soprattutto

Dettagli

Un gioco da brividi per 8 24 giocatori, da 8 anni in su. Contenuto. (Prima della prima partita rimuovete con cura i segnalini dalle fustelle.

Un gioco da brividi per 8 24 giocatori, da 8 anni in su. Contenuto. (Prima della prima partita rimuovete con cura i segnalini dalle fustelle. Un gioco da brividi per 8 24 giocatori, da 8 anni in su Nello sperduto villaggio di Tabula, alcuni abitanti sono affetti da licantropia. Ogni notte diventano lupi mannari e, per placare i loro istinti,

Dettagli

REGOLAMENTO DI GIOCO MASTER 2015

REGOLAMENTO DI GIOCO MASTER 2015 REGOLAMENTO DI GIOCO MASTER 2015 Art. 1 PRINCIPI GENERALI Il football a 9 contro 9 Master (o 7 contro 7) verrà giocato secondo le regole del regolamento ufficiale NCAA per i campionati a 11 giocatori,

Dettagli

IMPARARE GIOCANDO A 9/10 ANNI

IMPARARE GIOCANDO A 9/10 ANNI IMPARARE GIOCANDO A 9/10 ANNI appunti dalla lezione del 19 maggio 2002 al Clinic di Riccione relatore Maurizio Cremonini, Istruttore Federale Set. Scol. e Minibasket I BAMINI DEVONO SCOPRIRE CIO DI CUI

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

CORSO ALLIEVO ALLENATORE

CORSO ALLIEVO ALLENATORE CORSO ALLIEVO ALLENATORE GUIDA DIDATTICA 2013 1. Introduzione La presente guida vuole essere uno strumento a disposizione del Formatore del Corso Allievo Allenatore. In particolare fornisce informazioni

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico GUIDA AI REGOLAMENTI DEI TORNEI GIOVANILI ORGANIZZATI DA SOCIETÀ

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico GUIDA AI REGOLAMENTI DEI TORNEI GIOVANILI ORGANIZZATI DA SOCIETÀ FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico GUIDA AI REGOLAMENTI DEI TORNEI GIOVANILI ORGANIZZATI DA SOCIETÀ Stagione Sportiva 2014/2015 Tornei organizzati da società Norme, disposizioni

Dettagli

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT SEGUI LE STORIE DI IGNAZIO E DEL SUO ZAINO MAGICO Ciao mi chiamo Ignazio Marino, faccio il medico e voglio fare il sindaco di Roma.

Dettagli

Che cosa fai di solito?

Che cosa fai di solito? Che cosa fai di solito? 2 1 Ascolta la canzone La mia giornata, ritaglia e incolla al posto giusto le immagini di pagina 125. 10 dieci Edizioni Edilingua unità 1 2 Leggi. lindylindy@forte.it ciao Cara

Dettagli

Regolamento Nazionale Specialità "POOL 8-15" ( Buche Strette )

Regolamento Nazionale Specialità POOL 8-15 ( Buche Strette ) Regolamento Nazionale Specialità "POOL 8-15" ( Buche Strette ) SCOPO DEL GIOCO : Questa specialità viene giocata con 15 bilie numerate, dalla n 1 alla n 15 e una bilia bianca (battente). Un giocatore dovrà

Dettagli

METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014

METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014 METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014 PERIODO TEMPORALE CONSIDERATO Viene considerata tutta l attività svolta dalla prima settimana di novembre 2012 (5 11 novembre 2012 ), all ultima

Dettagli

Campionati Regionali Giovanili. Comitato Regionale Toscana

Campionati Regionali Giovanili. Comitato Regionale Toscana Campionati Regionali Giovanili Comitato Regionale Toscana Arezzo, 9-6-2013 Lista iscritti alle gare Campionati Regionali Giovanili Partecipanti 1-30/59 N.Tess... Giocatore NS. Cod.soc. Societa SMG SFG

Dettagli

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 INDICE Le tante facce della documentazione Pag.3 Il progetto per lo sviluppo e l apprendimento

Dettagli

Parte Prima Il censimento del calcio italiano. Sezione 1 Statistiche

Parte Prima Il censimento del calcio italiano. Sezione 1 Statistiche Parte Prima Il censimento del calcio italiano Sezione 1 Statistiche 17 La Federazione Italiana Giuoco Calcio Settori Settore tecnico Settore Giovanile e Scolastico Società 14.90 di cui: Professionistiche

Dettagli

EDUCARE. TRA ALLENATORI, GENITORI E DIRIGENTI

EDUCARE. TRA ALLENATORI, GENITORI E DIRIGENTI PER INIZIARE EDUCARE. TRA ALLENATORI, GENITORI E DIRIGENTI Dicesi dirigente un signore che dovrebbe non dirigere ma animare; non solo animare ma testimoniare, non solo testimoniare, ma motivare. Insomma,

Dettagli

Francesco Villa Liceo Scientifico Statale Vittorio Veneto

Francesco Villa Liceo Scientifico Statale Vittorio Veneto Francesco Villa Liceo Scientifico Statale Vittorio Veneto La Milano che (non) vorrei... 13 aprile 2014 Anche per oggi suona la campanella che annuncia la fine delle lezioni! Insieme ai miei compagni di

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Progetto Pedü: il futuro nella tradizione, sarà traino per un riscatto valtellinese - FOTO

Progetto Pedü: il futuro nella tradizione, sarà traino per un riscatto valtellinese - FOTO Lanzada - Campo Moro, 09 maggio 2015 Progetto Pedü: il futuro nella tradizione, sarà traino per un riscatto valtellinese - FOTO I pedü sono costituiti da una spessa suola di stoffa sulla quale è cucita

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

Cenni sul calcolo combinatorio

Cenni sul calcolo combinatorio Cenni sul calcolo combinatorio Disposizioni semplici Le disposizioni semplici di n elementi distinti di classe k con kn sono tutti i gruppi di k elementi scelti fra gli n, che differiscono per almeno un

Dettagli

www.noinoncilasceremomai.it

www.noinoncilasceremomai.it www.noinoncilasceremomai.it Chi siamo: la storia Il progetto trae ispirazione dalla vita di Vigor Bovolenta e sua moglie Federica Lisi che hanno, con il loro amore, sfidato il destino e la vita stessa.

Dettagli

COME ALLENERO QUEST ANNO?

COME ALLENERO QUEST ANNO? COME ALLENERO QUEST ANNO? Io sono fatto così!!! Io ho questo carattere!!! Io sono sempre stato abituato così!!!! Io ho sempre fatto così!!!!!! Per me va bene così!!!!! Io la penso così!!! Quando si inizia

Dettagli

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 ALTRE DISPOSIZIONI

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 ALTRE DISPOSIZIONI ALTRE DISPOSIZIONI Vengono di seguito fornite le informazioni relative a: campo di gioco attrezzature controlli preliminari modulo CAMP3 componenti delle squadre assenza della squadra o degli Ufficiali

Dettagli

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris BANDO II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris Spiegami i diritti dell uomo: diritto all Educazione, diritto

Dettagli

Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010

Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010 Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010 di Luca Navaglia Campionati Italiani dunque. Saprete già i risultati (Serena Ricciuti, Giuseppe Giannetto e Kodokan Alessandria). Per

Dettagli

Prossime gare ECCELLENZA - Girone UNICO Giorn Squadre Data Ora Campo R 8. A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - POL. TORNIELLA lun ROCCASTRADA

Prossime gare ECCELLENZA - Girone UNICO Giorn Squadre Data Ora Campo R 8. A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - POL. TORNIELLA lun ROCCASTRADA ultati ECCELLENZA - GIRONI - Girone UNICO R 5 A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - ATLETICO GROSSETO 2012 1-1 R 6 GAVORR TIRRENO CARRELLI SER - C.C. e SPORT POLVEROSA 1-2 Squadra P.Ti G V N P RF RS DR CD Pen

Dettagli

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!!

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!! IL TUO CORPO NON E STUPIDO Avrai sicuramente sentito parlare di postura corretta e magari spesso ti sei sentito dire di stare più dritto con la schiena o di non tenere le spalle chiuse. Nonostante se ne

Dettagli

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE 25 foto di Sophie Anne Herin GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE ALTRE PAROLE PER DIRLO Diamo corpo e parola alla forza delle donne Libere di scegliere Libere di desiderare Libere di

Dettagli

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94 DAL MEDICO A: Buongiorno, dottore. B: Buongiorno. A: Sono il signor El Assani. Lei è il dottor Cannavale? B: Si, piacere. Sono il dottor Cannavale. A: Dottore, da qualche giorno non mi sento bene. B: Che

Dettagli

UISP Toscana www.uisp.it/toscana/pallacanestro CUR 03-2013 COMUNICAZIONI

UISP Toscana www.uisp.it/toscana/pallacanestro CUR 03-2013 COMUNICAZIONI COMUNICAZIONI Si comunica che al fine di disporre in tempo utile dei risultati delle gare per poterli trasmettere in tempo a giornali e televisioni locali, si invitano i responsabili delle società che

Dettagli

LA NAZIONE LIVORNO mer, 8 apr 2015 ROSIGNANO LE DOMANDE DOVRANNO ESSER PRESENTATE ENTRO IL 14 APRILE Bollette dell'acqua: un contributo dal Comuneper

LA NAZIONE LIVORNO mer, 8 apr 2015 ROSIGNANO LE DOMANDE DOVRANNO ESSER PRESENTATE ENTRO IL 14 APRILE Bollette dell'acqua: un contributo dal Comuneper LA NAZIONE LIVORNO mer, 8 apr 2015 ROSIGNANO LE DOMANDE DOVRANNO ESSER PRESENTATE ENTRO IL 14 APRILE Bollette dell'acqua: un contributo dal Comuneper le famiglie in condizioni economiche precarie ROSIGNANO

Dettagli

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna...

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna molto probabilmente avrei un comportamento diverso. Il mio andamento scolastico non è dei migliori forse a causa dei miei interessi (calcio,videogiochi, wrestling ) e forse mi applicherei

Dettagli

CONCORSO A PREMI DENOMINATO #MilionidiNomi CL 141/2015

CONCORSO A PREMI DENOMINATO #MilionidiNomi CL 141/2015 CONCORSO A PREMI DENOMINATO #MilionidiNomi CL 141/2015 SOGGETTO PROMOTORE: F.C. Internazionale Milano Spa, Corso Vittorio Emanuele II 9, 20122 Milano P.IVA 04231750151 (di seguito Promotore ). SOGGETTO

Dettagli

SOGGETTO PROMOTORE RCS Mediagroup SpA divisione Quotidiani- con sede in via Rizzoli 8 20132 Milano (di seguito: Promotore )

SOGGETTO PROMOTORE RCS Mediagroup SpA divisione Quotidiani- con sede in via Rizzoli 8 20132 Milano (di seguito: Promotore ) REGOLAMENTO ART.11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001,430 CONCORSO A PREMI DENOMINATO MAGIC+3 CAMPIONATO 2014-2015 PROMOSSO DALLA SOCIETA RCS MEDIAGROUP SPA MILANO CL 410/2014 SOGGETTO PROMOTORE RCS Mediagroup SpA

Dettagli

Il capitolo 5 e il maniaco dall ascia vibrante. Chapter 5 and the Axe-Mielding Maniac

Il capitolo 5 e il maniaco dall ascia vibrante. Chapter 5 and the Axe-Mielding Maniac Il capitolo 5 e il maniaco dall ascia vibrante Chapter 5 and the Axe-Mielding Maniac 2 Titolo: Il capitolo 5 e il maniaco dall ascia vibrante Autrice: Marie Sexton, www.mariesexton.net Traduzione: Amneris

Dettagli

Regole per un buon Animatore

Regole per un buon Animatore Regole per un buon Animatore ORATORIO - GROSOTTO Libretto Animatori Oratorio - Grosotto Pag. 1 1. Convinzione personale: fare l animatore è una scelta di generoso servizio ai ragazzi per aiutarli a crescere.

Dettagli

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Anche quest anno il tema di E state insieme si pone in continuità con gli anni precedenti! Vi ricordate come si chiamavano e qual era il tema? Velocemente li

Dettagli

LA PROGRAMMAZIONE NEL SETTORE GIOVANILE PROGRESSIONI DIDATTICHE, SCHEDE DI ALLENAMENTO E ESERCITAZIONI SPECIFICHE

LA PROGRAMMAZIONE NEL SETTORE GIOVANILE PROGRESSIONI DIDATTICHE, SCHEDE DI ALLENAMENTO E ESERCITAZIONI SPECIFICHE LA PROGRAMMAZIONE NEL SETTORE GIOVANILE PROGRESSIONI DIDATTICHE, SCHEDE DI ALLENAMENTO E ESERCITAZIONI SPECIFICHE La programmazione nel settore giovanile P R O G R E S S I O N I D I D A T T I C H E, S

Dettagli

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO 90 ICARO MAGGIO 2011 LA TEORIA DEL CUCCHIAIO di Christine Miserandino Per tutti/e quelli/e che hanno la vita "condizionata" da qualcosa che non è stato voluto. La mia migliore amica ed io eravamo nella

Dettagli

Q84 A1073 K92 J65 VALENTINO DOMINI

Q84 A1073 K92 J65 VALENTINO DOMINI VALENTINO DOMINI L attacco iniziale, prima azione di affrancamento della coppia controgiocante, è un privilegio e una responsabilità: molti contratti vengono battuti o realizzati proprio in rapporto a

Dettagli

I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo?

I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo? I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo? In Italia, secondo valutazioni ISTAT, i nonni sono circa undici milioni e cinquecento mila, pari al 33,3% dei cittadini che hanno dai 35 anni in su. Le donne

Dettagli

IL SENSO DELLA CARITATIVA

IL SENSO DELLA CARITATIVA IL SENSO DELLA CARITATIVA SCOPO I Innanzitutto la natura nostra ci dà l'esigenza di interessarci degli altri. Quando c'è qualcosa di bello in noi, noi ci sentiamo spinti a comunicarlo agli altri. Quando

Dettagli

In collaborazione con:

In collaborazione con: In collaborazione con: DAY CAMP Peschiera del Garda dal 15 al 20 giugno / dal 22 al 27 giugno / dal 29 giugno al 4 luglio Centro Sportivo Parc Hotel Paradiso Borgo Roma dal 15 al 20 giugno Centro Sportivo

Dettagli

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può!

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! Pag. 1/3 Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! (Articolo tratto da ALCER n 153 edizione 2010) Conoscere posti nuovi, nuove culture e relazionarsi con persone di altri paesi, di altre città

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ)

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) La musica è l'armonia dell'anima Alessandro Baricco, Castelli di rabbia Premessa L insegnamento di uno strumento musicale nella

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

Le regole essenziali per raccogliere le firme per i referendum

Le regole essenziali per raccogliere le firme per i referendum Le regole essenziali per raccogliere le firme per i referendum La prima operazione da fare, una volta ricevuti i moduli per la raccolta, è quella della Vidimazione. La vidimazione. Viene effettuata dal

Dettagli

Under 14/12/10/ 8/ 6 REGOLAMENTO DI GIOCO CATEGORIE PROPAGANDA INDICE PREMESSA 3. TABELLA RIASSUNTIVA n. 1 5. TABELLA RIASSUNTIVA n.

Under 14/12/10/ 8/ 6 REGOLAMENTO DI GIOCO CATEGORIE PROPAGANDA INDICE PREMESSA 3. TABELLA RIASSUNTIVA n. 1 5. TABELLA RIASSUNTIVA n. INDICE pag. FEDERAZIONE ITALIANA RUGBY PREMESSA 3 REGOLAMENTO DI GIOCO CATEGORIE PROPAGANDA Under 14/12/10/ 8/ 6 TABELLA RIASSUNTIVA n. 1 5 TABELLA RIASSUNTIVA n. 2 6 REGOLAMENTO U14 8 REGOLAMENTO U12

Dettagli

Svolgimento del gioco. Un gioco di Matthias Cramer per 2-5 persone dai 10 anni

Svolgimento del gioco. Un gioco di Matthias Cramer per 2-5 persone dai 10 anni Un gioco di Matthias Cramer per 2-5 persone dai 10 anni Anno 1413 Il nuovo re d'inghilterra, Enrico V di Lancaster persegue gli ambiziosi progetti di unificare l'inghilterra e di conquistare la corona

Dettagli

ANNUNCI SEGRETERIA NUOTO

ANNUNCI SEGRETERIA NUOTO ANNUNCI SEGRETERIA NUOTO Le comunicazioni che seguono sono suggerimenti che serviranno ad una buona gestione della Manifestazione e ad ottenere una uniformità interpretativa in tutte le gare. Sono suggerimenti

Dettagli

Il campione Ivan Basso a Stezzano La sua bici per l ospedale dei bimbi

Il campione Ivan Basso a Stezzano La sua bici per l ospedale dei bimbi Venerdì 27 febbraio 2015 (0) Il campione Ivan Basso a Stezzano La sua bici per l ospedale dei bimbi Lunedì 2 marzo a partire dalle 15,30 il ciclista Ivan Basso, oggi corridore per il team Tinko!- Saxo,

Dettagli

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO TRIBUTO AL Fai sfilare la tua passione tra le strade di Torino. Iscrivi la tua vettura al DOMENICA, 14 GIUGNO 2015 la parata celebrativa delle automobili più importanti di sempre PARCO VALENTINO - SALONE

Dettagli

ENCICLOPEDIA DELLA FAVOLA. Fiabe di tutto il mondo per 365 giorni. Raccolte da Vladislav Stanovsky e Jan Vladislav

ENCICLOPEDIA DELLA FAVOLA. Fiabe di tutto il mondo per 365 giorni. Raccolte da Vladislav Stanovsky e Jan Vladislav Matite italiane ENCICLOPEDIA DELLA FAVOLA Fiabe di tutto il mondo per 365 giorni Raccolte da Vladislav Stanovsky e Jan Vladislav Edizione italiana a cura di Gianni Rodari Editori Riuniti I edizione in

Dettagli

4.Che cosa... di bello da vedere nella tua città? (A) c'è (B) è (C) ci sono (D) e

4.Che cosa... di bello da vedere nella tua città? (A) c'è (B) è (C) ci sono (D) e DIAGNOSTIC TEST - ITALIAN General Courses Level 1-6 This is a purely diagnostic test. Please only answer the questions that you are sure about. Since this is not an exam, please do not guess. Please stop

Dettagli

SOTTO LO STESSO TETTO: La classe 4A presenta:

SOTTO LO STESSO TETTO: La classe 4A presenta: SOTTO LO STESSO TETTO: Gender MainstreaMinG e valorizzazione delle differenze a scuola La classe 4A presenta: Tutti diversi... ma uguali ;-) Nell'anno scolastico 2014/15 la classe 4A dell'i.c. Via d'avarna,

Dettagli

UISP Toscana www.uisp.it/toscana/pallacanestro CUR 04-2013 COMUNICAZIONI

UISP Toscana www.uisp.it/toscana/pallacanestro CUR 04-2013 COMUNICAZIONI COMUNICAZIONI Si comunica che al fine di disporre in tempo utile dei risultati delle gare per poterli trasmettere in tempo a giornali e televisioni locali, si invitano i responsabili delle società che

Dettagli

Un esperienza di riuso creativo per dare nuovo valore all anno che verrà

Un esperienza di riuso creativo per dare nuovo valore all anno che verrà Un esperienza di riuso creativo per dare nuovo valore all anno che verrà Un esperienza di riuso creativo per dare nuovo valore all anno che verrà Affrontare l anno che verrà (e quelli successivi) responsabilmente

Dettagli

Tessera del Tifoso. Linee guida per gli addetti ai lavori approvate dal Gruppo di Lavoro tecnico. Programma Tessera del Tifoso VERSIONE DEFINITIVA 1

Tessera del Tifoso. Linee guida per gli addetti ai lavori approvate dal Gruppo di Lavoro tecnico. Programma Tessera del Tifoso VERSIONE DEFINITIVA 1 Tessera del Tifoso Linee guida per gli addetti ai lavori approvate dal Gruppo di Lavoro tecnico Programma Tessera del Tifoso VERSIONE DEFINITIVA 1 Indice degli argomenti Cos è la tessera del tifoso I punti

Dettagli

all'italia serve una buona scuola,

all'italia serve una buona scuola, all'italia serve una buona scuola, che sviluppi nei ragazzi la curiosità per il mondo e il pensiero critico. Che stimoli la loro creatività e li incoraggi a fare cose con le proprie mani nell era digitale.

Dettagli

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA 2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA Discorso del Prefetto Angelo Tranfaglia Piazza Maggiore Bologna, 2 giugno 2013 Autorità, cittadini tutti di Bologna e della sua provincia, un cordiale saluto a tutti.

Dettagli

Edizione N 8 Mese GIUGNO/LUGLIO 2011. Giorni da ricordare nei mesi di APRILE e MAGGIO. 28/05/2011 Qui affianco la nostra Elide che compie 100 anni!!!

Edizione N 8 Mese GIUGNO/LUGLIO 2011. Giorni da ricordare nei mesi di APRILE e MAGGIO. 28/05/2011 Qui affianco la nostra Elide che compie 100 anni!!! 09/05/2011 e 16/05/2011 Fazzoletto Bandiera con i ragazzi del catechismo!! 12/05/2011 Uscita al mercato Paesano.. 18/04/2011 CINOTERAPIA!! 08/05/2011 FESTA DELLA MAMMA 03/04/2011 Canti e Balli con Rinaldo

Dettagli

«Top 10» per l inverno

«Top 10» per l inverno «Top 10» per l inverno Suva Sicurezza nel tempo libero Casella postale, 6002 Lucerna Informazioni Tel. 041 419 51 11 Ordinazioni www.suva.ch/waswo-i Fax 041 419 59 17 Tel. 041 419 58 51 Autori dott. Hans

Dettagli

DELIBERAZIONE N IX / 3153 Seduta del 20/03/2012

DELIBERAZIONE N IX / 3153 Seduta del 20/03/2012 DELIBERAZIONE N IX / 3153 Seduta del 20/03/2012 Presidente ROBERTO FORMIGONI Assessori regionali ANDREA GIBELLI Vice Presidente VALENTINA APREA DANIELE BELOTTI GIULIO BOSCAGLI LUCIANO BRESCIANI RAFFAELE

Dettagli

LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE

LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE Volume VIII manuali campi volontariato Il fare e il dire di Legambiente nei campi Dal 1991 ad oggi sono stati oltre 3.000 i campi di volontariato che Legambiente

Dettagli