OPERATORE MASSAGGIO SPORTIVO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "OPERATORE MASSAGGIO SPORTIVO"

Transcript

1 RASSEGNA STAMPA CORSO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE PER OPERATORE MASSAGGIO SPORTIVO

2 Isokinetic a Londra, parte il congresso internazionale L incontro organizzato dal centro di medicina sportiva e riabilitativa bolognese Un momento della riabilitazione nel centro Isokinetic Diventa fan di Bologna Bologna, 14 gennaio Tra il Big Ben e l abbazia di Westminster l 11, 12 e 13 Aprile 2015 si riunirà un panel di fama internazionale, con i massimi esperti della medicina sportiva e riabilitativa, per confrontarsi sulla cura degli atleti e la prevenzione dei loro infortuni.

3 La XXIV edizione del Congresso Internazionale di Riabilitazione Sportiva e Traumatologia Football Medicine Strategies for Player Care, organizzata dal Centro Studi di Isokinetic con il supporto di FIFA F-MARC, si svolgerà a Londra presso il Centro Congressi Queen Elizabeth II e coinvolgerà tutti gli operatori in ambito sportivo, fisioterapisti, studenti, massaggiatori, allenatori, team manager, medici dello sport, chirurghi ortopedici e fisiatri. Il Congresso sarà suddiviso in quattro aree scientifiche principali: football medicine, football orthopaedics, football rehabilitation e football science. Si discuterà sia di tematiche più concrete, come la gestione e il trattamento delle lesioni muscolari e tendinee, la pubalgia, il recupero funzionale della forza, l importanza dell esercizio e della riabilitazione, sia di argomenti di attualità quali la commozione cerebrale, la morte improvvisa, l alimentazione e gli aspetti psicologici e mentali negli atleti. Rappresentanti degli staff tecnici delle più famose squadre di calcio europee (Juventus, Inter, Milan, Bayern Monaco, Chelsea e Real Madrid) si confronteranno in una sessione dedicata alla riabilitazione nelle squadre d élite. La terza e ultima giornata congressuale anche quest anno sarà dedicata al Simposio del Calcio, dal titolo Knowledge without borders: news from other sports : vedrà protagonisti ex atleti e nomi di spicco nel panorama medico internazionale, che saliranno sul palco portando contributi scientifici e tecnici forniti dagli altri sport come il basket, rugby, cricket e atletica. Tutti i dettagli su iscrizioni, programma scientifico e organizzazione dell evento sono consultabili scaricando la nuova App ISOKINETIC per smartphone.

4 MASTERMTB 2015 ALL ASSALTO DEL FORTE NUGENT La carovana del MasterMtb si sposta in terra veronese. Domenica 12 aprile a Pastrengo al via solo le categorie amatoriali. Base logistica nell ottocentesco Forte Nugent. Categorie giovanili di nuovo in gara il 10 Maggio a La Mesa Bike di Rivoli Veronese. Si chiama XC Forte Nugent, e anche se ai più suonerà come una novità, la seconda tappa del MasterMtb può vantare delle valide fondamenta. La prima edizione fu disputata nel settembre allora si chiamava Trofeo Città di Pastrengo - e poi lasciata a riposare per alcuni anni, prima che un gruppo affiatato riprendesse il buon lavoro svolto in quell unica annata. La gara - che si disputerà domenica 12 aprile - ora è nelle mani dell ASD XC Verona, società rinata formalmente quest anno, che può vantare grande esperienza nell organizzazione di eventi, basti pensare al successo ottenuto dalle gare di duathlon (Cross Country più Corsa Campestre) che da alcuni anni attirano in terra veronese centinaia di atleti. Cuore della manifestazione è il Forte Nugent - costruito a metà del XIX secolo dagli austriaci - che sorge su Poggio Pol, a est del comune di Pastrengo, offrendo una vista a 360 sulla sponda veronese del Lago di Garda. Il forte offre ampi spazi al suo esterno, dove saranno allestiti Area Team, punto di ristoro, segreteria e lavaggio bici, oltre alle griglie di partenza. Attorno all altura sono raccolti i 5 km del tracciato - completamente ridisegnato rispetto al % offroad, tutto da guidare, privo di salti o altre costruzioni artificiali. Tra i servizi a contorno dell evento, quello più gradito è il massaggio a fine gara, offerto gratuitamente dai partner della manifestazione. Alla seconda tappa prenderanno il via solo le categorie amatoriali si corre sotto l egida dell ASI mentre i ragazzi e gli agonisti torneranno in scena a La Mesa Bike del 10 maggio, gara inserita nel MasterMtb Categorie Giovanili.

5 A Salerno Corre 800 partecipanti La gara si svolgerà domenica prossima. Partenza e arrivo alla Concordia 24 marzo 2015 SALERNO. Domenica prossima si svolgerà la seconda edizione della manifestazione di corsa su strada sui km.10 denominata Salerno Corre, organizzata dall'atletica Arechi Salerno, con il patrocinio del Comune. Ieri mattina presso la sala del Gonfalone ha avuto luogo la conferenza stampa di presentazione. A fare gli onori di casa il consigliere comunale con delega allo sport Marco Petillo. Presenti tra gli altri, il presidente dell'atletica Arechi Modestino Sandullo, il vice Ruggero Gatto, il dirigente Ernesto D'Acunto ed un nutrito parterre composto da studenti dell'istituto Nautico e Commerciale Giovanni XXIII di Salerno. Ringrazio l'amministrazione comunale e quanti ci sostengono in questa iniziativa - ha dichiarato Sandullo - siamo cresciuti e lo dicono i numeri, visto che in pochi giorni abbiamo raggiunto più di 800 partecipanti. Abbiamo dovuto fissare un massimo di 1000 atleti in gara, modificando pure il percorso per ridurre al minimo i disagi, ma la manifestazione punta a diventare un appuntamento fisso per Salerno sportiva. L'ufficio sport e tempo libero con la dottoressa De Leo che consideriamo un po la madrina di Salerno Corre - ha detto Gatto - Soccorso Amico con il dottore Satriano, lo sponsor tecnico Legea, la Sammontana, la Polizia Municipale, la Protezione Civile, Salerno Pulita, Salerno Mobilità, le istituzioni ed i giovani del Giovanni XXIII, saranno al nostro fianco, per il migliore svolgimento dell'evento. Intanto, anche in questa edizione, doneremo alla Mensa dei Poveri, i prodotti in eccedenza forniti dai nostri sponsor. Il percorso della gara proporrà partenza e arrivo a piazza della Concordia - ha sottolineato il professore D'Acunto - l'evento si aprirà con lo staff ciclistico del team Ugolino e con la banda della parrocchia di Fisciano. Previsti pure servizio massaggi, eventuale tecar terapia e fisiatra, l'apporto al traguardo dello staff medico fisioterapico Leozone e la possibilità di misurare la glicemia e la pressione arteriosa a cura del centro medico specialistico Orio. [ ]

6 Nba, il rilancio di Tim Hardaway Jr. Il secondo anno dei Knicks si sta ritrovando dopo un mese difficilissimo. Come New York, che ha vinto 4 delle ultime 5 gare 29 gennaio Milano L'imbiancata di neve su New York che ha rinviato la partita contro i Kings ha costretto Tim Hardaway jr. ad attendere quattro giorni per riscattare la tripla sbagliata, per esecuzione e per scelta con ancora 18 sul cronometro, sabato contro Charlotte. Peggio per i Thunder, messi k.o. nel 4 periodo dalle triple della guardia newyorkese. La maturità con cui ha giocato nella ripresa è notevole se l'è coccolato Fisher nel post gara -, sta crescendo sotto i nostri occhi. Tim Hardaway Jr, 22 anni, seconda stagione a New York. Reuters [ ] Quel che è certo è che Hardaway jr. ha in casa l'esempio di cosa serva per avere successo in Nba. Da papà Tim, il re del crossover dribble in onore del quale indossa il n 5 (che l'ex Golden State e Miami indossò nell'anno da rookie), l'esterno dei Knicks ha ereditato soprattutto la cura del proprio corpo: Hardaway jr. cerca di mangiare il più possibile frutta e verdura e fare cardio, ed ha una sua routine quotidiana di stretching e massaggi che segue con rigidità. E' lui che mi ha spinto a potenziare il mio fisico, spingendomi al limite racconta Tim junior - e insegnandomi come si comporta un professionista. Essere figlio di un giocatore mi ha dato proprio questo vantaggio: crescendo nel mondo l'nba sai cosa ti aspetta se vuoi inseguire questo sogno. Sai che ogni giorno ci sono una sfida e una lezione nuova da imparare. L'ultima che ha appreso è quella sull'ultimo tiro: meglio segnare prima, come contro Oklahoma City...

7 giovedì 05 febbraio 2015 Serie A Inter, Campagnaro sempre in dubbio Poche possibilità per Mancini di recuperare il difensore per la sfida contro il Palermo. Assenti sicuri gli infortunati D'Ambrosio e Andreolli e lo squalificato Donkor MILANO - Allenamento sotto la neve in vista della sfida contro il Palermo. Chi non ha giocato con il Napoli ha svolto la seduta in campo mentre per tutti gli altri lavoro in palestra e massaggi. Domani la squadra si ritrovera' alla Pinetina in mattinata. Mancini dovrà rinunciare agli infortunati D'Ambrosio e Andreolli. In dubbio anche Campagnaro. Out lo squalificato Donkor.

8 Bici e mal di schiena Bikelife, Salute di Omar Gatti Alzi la mano chi, scendendo di sella dopo un uscita in bici, non abbia sentito un fastidio alla schiena e non abbia avvertito il bisogno di stirare i muscoli. Se l avete alzata vi faccio i complimenti, fate parte dello 0,5% della popolazione mondiale, i cosiddetti back pain free, ovvero quelli che non hanno mai sofferto di mal di schiena. Se, come me, fate parte del restante 99,5%, allora leggete questo articolo, per capire le cause di questa fastidiosa problematica e su come eliminarle. Perché prendere un antidolorifico può andare bene una volta ma se il problema persiste, allora dovete agire alla radice. E dovete farlo sul serio altrimenti entrerete a far parte di un altra categoria, quella che il mio amico biker-medico definisce i tizi che spendono duemila euro per una bici e poi s imbottiscono di Voltaren perché la risonanza magnetica costa troppo. Il quadro clinico Il mal di schiena, denominato scientificamente dorsopatia, può verificarsi in seguito a patologie come l osteoporosi, i traumi come gli incidenti, il sovrappeso o, al contrario, una perdita di peso troppo netta e veloce. Tecnicamente il mal di schiena è dovuto a squilibri muscolari che affliggono lo scheletro, cause a loro volta di compressione delle vertebre e quindi d infiammazioni dei nervi e dei cuscinetti tra le stesse. Il dolore di solito è intermittente ed è auto-limitante, ovvero si circoscrive in maniera autonoma e si presenta dopo uno sforzo (come per esempio un giro in bici) e

9 sparisce nelle ore successive. Differente è il mal di schiena cronico, che è dovuto ad alterazioni dei muscoli e dello scheletro e che va curato sotto stretta osservanza medica. Il lavoro della schiena del ciclista [ ] Rigidità lombo-sacrale Un altro problema che può far scaturire una patologia d infiammazione dei muscoli lombari può essere la scarsa flessibilità della schiena. Infatti possedere una muscolatura possente ma poco flessibile e mobile può portare a sovraccaricare di tensioni i distretti muscolari e a far insorgere i classici dolori che ci affliggono. Per risolvere la questione alla radice non servono le tachipirine o gli oki task, bensì bisogna lavorare duro per scogliere le contratture e rendere più flessibile e fluida la muscolatura. Ci si può rivolgere a studi medici che propongono trattamenti appositi con ultrasuoni oppure a massaggiatori specializzati. Sarebbe comunque buona norma imparare a fare stretching quotidiano e lavorare per farlo diventare parte integrante degli allenamenti e della nostra vita. I vantaggi dello stretching sono innumerevoli e verranno ampiamente trattati in articoli dedicati. Ora, per provare a risolvere i problemi di rigidità alla schiena, si possono svolgere gli esercizi descritti di seguito. E importante, quando svolgete gli esercizi, continuare a respirare e non trattenere il fiato e non esagerare con lo sforzo. Il dolore dello stiramento deve essere presente ma non deve superare il livello di pericolo. E meglio iniziare piano e allungare con il passare del tempo e delle sessioni. [ ]

Attività fisica: è più importante la QUANTITA o la QUALITA?

Attività fisica: è più importante la QUANTITA o la QUALITA? Attività fisica: è più importante la QUANTITA o la QUALITA? Spesso mi capita di visitare persone che si lamentano del fatto che pur allenandosi tutti i giorni (a volte anche 2 volte al giorno), non ottengono

Dettagli

29 marzo 2015 2^ Edizione Salerno Corre gara competitiva regionale di 10 km.

29 marzo 2015 2^ Edizione Salerno Corre gara competitiva regionale di 10 km. 29 marzo 2015 2^ Edizione Salerno Corre gara competitiva regionale di 10 km. La società sportiva A.S.D. Atletica Arechi Salerno con l approvazione della FIDAL Comitato Regionale Campano, col patrocinio

Dettagli

I TRAUMI MUSCOLARI LE CONTUSIONI Contusioni più o meno gravi, almeno una volta nella vita, le abbiamo subite più o meno tutti. Esse, in parole povere, rappresentano il risultato di un evento traumatico

Dettagli

Cura e prevenzione delle lesioni muscolo scheletriche nello sportivo Massimo Meani Alessandra Galetti. poliambulatorio me.ga via P.

Cura e prevenzione delle lesioni muscolo scheletriche nello sportivo Massimo Meani Alessandra Galetti. poliambulatorio me.ga via P. delle lesioni muscolo scheletriche nello sportivo Massimo Meani Alessandra Galetti Dr.ssa via P. Harris 123 Modena L infortunio è l evento che cambia lo stato di salute di una persona nel calcio secondo

Dettagli

L AUTOARBITRAGGIO: Istruzioni per l uso

L AUTOARBITRAGGIO: Istruzioni per l uso L AUTOARBITRAGGIO: Istruzioni per l uso Visti i positivi riscontri avuti, nella corrente stagione sportiva le gare della categoria Pulcini dovranno essere arbitrate con il metodo dell autoarbitraggio [

Dettagli

RIABILITAZIONE CAVIGLIA DOPO DISTORSIONE

RIABILITAZIONE CAVIGLIA DOPO DISTORSIONE RIABILITAZIONE CAVIGLIA DOPO DISTORSIONE Per una corretta riabilitazione della caviglia, è molto importante conoscere il grado di distorsione da parte dell ortopedico sapendo che esiste un grado I, II

Dettagli

TOUR DE FRANCE 2008 E CICLISMO PROFESSIONISTICO

TOUR DE FRANCE 2008 E CICLISMO PROFESSIONISTICO TOUR DE FRANCE 2008 E CICLISMO PROFESSIONISTICO Il legame di Tecar con il ciclismo professionistico è ormai ben noto e più che consolidato, con anche collaborazioni che lo porteranno a seguire i Mondiali

Dettagli

Gruppo per la Collaborazione tra Scuola e Famiglie GENITORI RAPPRESENTANTI NELLA SCUOLA Incontri formativi novembre 2013

Gruppo per la Collaborazione tra Scuola e Famiglie GENITORI RAPPRESENTANTI NELLA SCUOLA Incontri formativi novembre 2013 Gruppo per la Collaborazione tra Scuola e Famiglie GENITORI RAPPRESENTANTI NELLA SCUOLA Incontri formativi novembre 2013 Breve saluto con tre slides. Chi siamo: fondamentalmente siamo genitori per genitori

Dettagli

PHYSIOMEDICA PER LO SPORT propone:

PHYSIOMEDICA PER LO SPORT propone: Spettabile Società Sportiva Faenza, Dicembre 2015 Con piacere Le proponiamo la nostra intenzione di rinnovare la CONVENZIONE con gli atleti e i dirigenti della sua Società e PHYSIOMEDICA per l anno 2016.

Dettagli

CIPOLLINI BIKE ACADEMY

CIPOLLINI BIKE ACADEMY CIPOLLINI BIKE ACADEMY CIPOLLINI BIKE ACADEMY M a r i o C i p o l l i n i Mario Cipollini è nato a Lucca il 22 marzo 1967. Talento precocissimo, si aggiudica un ottantina di gare nelle categorie giovanili

Dettagli

NEWSLETTER N.20. I n q u e s t o n u m e r o : A CURA DELLA SEZIONE ATLETICA DELL US PRIMIERO. D a l m o n d o d e l l e g a r e

NEWSLETTER N.20. I n q u e s t o n u m e r o : A CURA DELLA SEZIONE ATLETICA DELL US PRIMIERO. D a l m o n d o d e l l e g a r e NEWSLETTER N.20 A CURA DELLA SEZIONE ATLETICA DELL US PRIMIERO I n q u e s t o n u m e r o : D a l m o n d o d e l l e g a r e L e d i t o r i a l e d e l p r e s i d e n t e L a n g o l o t e c n i c

Dettagli

Consegna dei diplomi DFA 22 giugno 2012

Consegna dei diplomi DFA 22 giugno 2012 Consegna dei diplomi DFA 22 giugno 2012 Intervento di Franco Gervasoni, direttore SUPSI SALUTO - Consigliere di Stato, Manuele Bertoli - Capodicastero Educazione, culto e partecipazioni comunali del Municipio

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo VIA N. B. GRIMALDI, 43 NOCERA INFERIORE (SA) - 84014 Telefono +393271077751 Fax E-mail lucacuomo.921@gmail.com

Dettagli

LO STRETCHING. Metodiche di stretching. Tecniche di stretching statico

LO STRETCHING. Metodiche di stretching. Tecniche di stretching statico LO STRETCHING Chi corre deve avere una buona flessibilità per esprimere al meglio il proprio potenziale e per non incorrere in continui ed invalidanti infortuni. La flessibilità è l insieme della mobilità

Dettagli

Non ho idea se è la prima volta che vedi un mio prodotto oppure se in passato le nostre strade si sono già incrociate, poco importa

Non ho idea se è la prima volta che vedi un mio prodotto oppure se in passato le nostre strade si sono già incrociate, poco importa Benvenuto/a o bentornato/a Non ho idea se è la prima volta che vedi un mio prodotto oppure se in passato le nostre strade si sono già incrociate, poco importa Non pensare di trovare 250 pagine da leggere,

Dettagli

Io tifo positivo nel segno di Candido

Io tifo positivo nel segno di Candido BRUGHERIO Io tifo positivo nel segno di Candido La PROPOSTA parte da un lavoro che ha visto in questi anni coinvolti circa 10000 ragazzi delle scuole primarie e secondarie di molti comuni della provincia

Dettagli

GIOCHI DI STRATEGIA Giochi di potere!!!.

GIOCHI DI STRATEGIA Giochi di potere!!!. GIOCHI DI STRATEGIA Giochi di potere!!!. Dopo avere dedicato ampio spazio nei precedenti interventi al modello culturale del nostro Minibasket raccontando l esperienza finlandese, ora vorrei rivolgere

Dettagli

Corri con la tua Azienda la maratona della solidarietà con la Lilt!

Corri con la tua Azienda la maratona della solidarietà con la Lilt! Domenica 12 aprile 2015 Corri, dona, vinci Corri con LILT la Milano Marathon Trasforma una passione in una Missione Solidale Corri con la tua Azienda la maratona della solidarietà con la Lilt! Il 12 aprile

Dettagli

Per rendersi bene conto della specificità della canoa polo, è molto utile osservare i movimenti di ciascun giocatore nel corso di una intera partita.

Per rendersi bene conto della specificità della canoa polo, è molto utile osservare i movimenti di ciascun giocatore nel corso di una intera partita. Il metodo Sorin Questo intervento sulla canoa polo non ha un nome, non è un lavoro scientifico ma può considerarsi come il punto di vista di un allenatore di olimpica, nonché giocatore di canoa polo, che

Dettagli

GIOVANILI: SCHEMI OFFENSIVI Matteo Picardi

GIOVANILI: SCHEMI OFFENSIVI Matteo Picardi GIOVANILI: SCHEMI OFFENSIVI Matteo Picardi Ogni squadra necessita di un attacco organizzato in maniera da creare spazi liberi per guadagnare punti facili. Tuttavia, soprattutto con le squadre giovani,

Dettagli

Corso propedeutico Esame G.Os.C.

Corso propedeutico Esame G.Os.C. Corso propedeutico Esame G.Os.C. Organizzato da: Relatore David Lintonbon DO PG Cert (Clin Ed) Sede del Corso AIMO Accademia Italiana di Medicina Osteopatica Piazza Santuario 7, 21047 Saronno (VA) Quota

Dettagli

Silvio Trivelloni, maratoneta: la testa è il vero motore del nostro corpo

Silvio Trivelloni, maratoneta: la testa è il vero motore del nostro corpo Silvio Trivelloni, maratoneta: la testa è il vero motore del nostro corpo Matteo SIMONE Silvio Trivelloni sceglie l Atletica Leggera alla scuola media con il Concorso Esercito Scuola e poi diventa un Atleta

Dettagli

IL MINIBASKET in ITALIA :

IL MINIBASKET in ITALIA : IL MINIBASKET in ITALIA : l Emozione, la Scoperta e il Gioco. I primi intervento per l angolo tecnico del nostro sito li voglio prendere da una delle esperienze professionalmente più gratificanti della

Dettagli

REGOLAMENTO. Sarà cura della Federazione contattare esclusivamente il/i vincitore/i del progetto.

REGOLAMENTO. Sarà cura della Federazione contattare esclusivamente il/i vincitore/i del progetto. REGOLAMENTO Le sceneggiature dei soggetti dovranno essere inviate alla Federazione Italiana Sport Disabilità Intellettiva Relazionale entro e non oltre il termine ultimo del 28 Febbraio 2014 ore 23.59.

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GOLF

FEDERAZIONE ITALIANA GOLF Manuale Azzurro allegato D FEDERAZIONE ITALIANA GOLF Modello per la creazione e gestione di un Club dei Giovani Il modello, tratto dall esperienza maturata nei Circoli che hanno svolto con successo l Attività

Dettagli

OBIETTIVI DELL ATTIVITA FISICA DEI BAMBINI DAI 6 AGLI 11 ANNI SECONDA PARTE LA CORSA

OBIETTIVI DELL ATTIVITA FISICA DEI BAMBINI DAI 6 AGLI 11 ANNI SECONDA PARTE LA CORSA OBIETTIVI DELL ATTIVITA FISICA DEI BAMBINI DAI 6 AGLI 11 ANNI SECONDA PARTE LA CORSA Dopo avere visto e valutato le capacità fisiche di base che occorrono alla prestazione sportiva e cioè Capacità Condizionali

Dettagli

IRINA E GIOVANNI. La giornata di Irina

IRINA E GIOVANNI. La giornata di Irina IRINA E GIOVANNI La giornata di Irina La mia sveglia suona sempre alle 7.00 del mattino: mi alzo, vado in bagno e mi lavo, mi vesto, faccio colazione e alle 8.00 esco di casa per andare a scuola. Spesso

Dettagli

LE TEMPISTICHE DEL PROGETTO

LE TEMPISTICHE DEL PROGETTO Il progetto BiciScuola, l iniziativa correlata al Giro d Italia è rivolta in esclusiva alle scuole Primarie di tutta Italia. Il progetto, giunto alla quindicesima edizione, promosso da RCS Sport-La Gazzetta

Dettagli

La preparazione per le gare di 10-12 Km

La preparazione per le gare di 10-12 Km I documenti di www.mistermanager.it La preparazione per le gare di 10-12 Km Introduzione: le gare di 10-12 Km, sono le più frequenti nei calendari provinciali; la loro distanza, non impegnativa, rende

Dettagli

Lo Stretching per il ciclista 17 semplici esercizi

Lo Stretching per il ciclista 17 semplici esercizi 2012 Lo Stretching per il ciclista 17 semplici esercizi Una raccolta di esercizi specifici per chi pratica ciclismo a tutti i livelli dall'agonista al semplice cicloturista De Servi Giuseppe STUDIO BIOMEC

Dettagli

1 Trofeo 15-16-17. giugno. Contatti: Organizzato da CRAL Autoferrotranvieri Como in collaborazione con ASF Autolinee. A.S.F.

1 Trofeo 15-16-17. giugno. Contatti: Organizzato da CRAL Autoferrotranvieri Como in collaborazione con ASF Autolinee. A.S.F. Cari Colleghi, questo Torneo di Calcio a 7 giocatori è riservato esclusivamente alle Aziende sottoelencate ed ai Dipendenti delle stesse. La Manifestazione si svolgerà a Como, dal 15 al 17. Siete quindi

Dettagli

PASSIONE e IMPEGNO AL SERVIZIO DEI RAGAZZI. Documento riservato non riproducibile

PASSIONE e IMPEGNO AL SERVIZIO DEI RAGAZZI. Documento riservato non riproducibile PASSIONE e IMPEGNO AL SERVIZIO DEI RAGAZZI Documento riservato non riproducibile CHI SIAMO La XXL PALLACANESTRO è un associazione sportiva dilettantistica, nata ufficialmente nel 1989, che opera sul territorio

Dettagli

CORSO di SPECIALIZZAZIONE PER PREPARATORE FISICO DELLA PALLAVOLO Terza Edizione

CORSO di SPECIALIZZAZIONE PER PREPARATORE FISICO DELLA PALLAVOLO Terza Edizione FIPAV Centro Qualificazione Nazionale CORSO di SPECIALIZZAZIONE PER PREPARATORE FISICO DELLA PALLAVOLO Terza Edizione Stagione Sportiva 2006/2007 BANDO DI AMMISSIONE Il presente Bando contiene le norme

Dettagli

Alimentare la Salute. XI Edizione. 14 17 dicembre 2014. Forum internazionale della Salute. Palazzo dei Congressi P.le Kennedy, 1 Roma, Eur

Alimentare la Salute. XI Edizione. 14 17 dicembre 2014. Forum internazionale della Salute. Palazzo dei Congressi P.le Kennedy, 1 Roma, Eur Forum internazionale della Salute XI Edizione Alimentare la Salute 14 17 dicembre 2014 Palazzo dei Congressi P.le Kennedy, 1 Roma, Eur Mostra di prodotti e servizi per la salute Lezioni di cucina salutare

Dettagli

Anche quest anno il suo obbiettivo è quello di ottenere il massimo nel Campionato Europeo di Trial e in quello Mondiale.

Anche quest anno il suo obbiettivo è quello di ottenere il massimo nel Campionato Europeo di Trial e in quello Mondiale. La ditta Sembenini è una realtà che da oltre novant anni è sinonimo di due ruote, a Riva del Garda ma non solo. Con il marchio Honda si classifica tra i migliori concessionari del Nord Italia e nel mondo

Dettagli

Per un corpo più fluido e rilassato, pronto a pedalare

Per un corpo più fluido e rilassato, pronto a pedalare Per un corpo più fluido e rilassato, pronto a pedalare E' domenica mattina. La sveglia suona. Cavolo è tardi! Ho un appuntamento con Ezio e Marcello per la lezione sullo stretching e non voglio arrivare

Dettagli

IL PROGETTO CULTURALE SPORTIVO

IL PROGETTO CULTURALE SPORTIVO L'Agorà rappresenta il tentativo del Centro Sportivo Italiano di raccontarsi nel terzo millennio. Attraverso convegni, dibattiti, iniziative sportive, animazione, spettacoli, ecc. si cercherà di individuare

Dettagli

ALLENARSI CON LA FASCIA CARDIO

ALLENARSI CON LA FASCIA CARDIO ALLENARSI CON LA FASCIA CARDIO Come effettuare il monitoraggio dei nostri allenamenti? Spesso è difficile misurare il livello di sforzo di una particolare gara o sessione di allenamento. Come vi sentite?

Dettagli

REPORT DEI QUESTIONARI

REPORT DEI QUESTIONARI IN-FORM-AZIONE Mostra interattiva organizzata dall AO San Gerardo di Monza - Dipartimento di Salute Mentale 20-24 febbraio 2006 Liceo Casiraghi Parco Nord Cinisello B. REPORT DEI QUESTIONARI Durante lo

Dettagli

L ALBUM STAGIONE 2014/2015

L ALBUM STAGIONE 2014/2015 L ALBUM STAGIONE 2014/2015 L Album è il sogno di ogni bambino Il Pre s i d e n t e E n r i c o Z u c c h i : «D i a m o v a l o re a l l a p a s s i o n e» L A.C. Crema 1908 vuole dar forma a un sogno:

Dettagli

Training Camp con Daniel Fontana

Training Camp con Daniel Fontana Training Camp con Daniel Fontana 19-22 Marzo, Poggio all Agnello: un lungo weekend aperto a tutti, da vivere intensamente con DDS e Daniel Fontana nel nome del triathlon Anche quest anno DDS Triathlon

Dettagli

COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING!

COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING! COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING Grazie per aver scaricato questo EBOOK Mi chiamo Fabio Marchione e faccio network marketing dal 2012, sono innamorato e affascinato da questo sistema di business

Dettagli

MODULO INFORMAZIONI SCUOLA ITALIANA TAO YOGA

MODULO INFORMAZIONI SCUOLA ITALIANA TAO YOGA MODULO INFORMAZIONI SCUOLA ITALIANA TAO YOGA Scuola di formazione Italiana per operatori di Tao Yoga. Un percorso formativo di esperienza diretta, che unisce i Katà, antiche sequenze per lo sblocco dei

Dettagli

progettiamoci Progetto Educativo Gruppo AGESCI Trento 4

progettiamoci Progetto Educativo Gruppo AGESCI Trento 4 progettiamoci Progetto Educativo Gruppo AGESCI Trento 4 Triennio 2009/2012 IL GRUPPO Trento 4 Il gruppo Tn4, nato nel 1947 nella parrocchia di Santa Maria, e lì cresciuto fino a che sono iniziati i lavori

Dettagli

«Mamma, dopo che il dottore ti ha detto

«Mamma, dopo che il dottore ti ha detto Indice Cominciamo 7 La curiosità di Alice 9 Un po di imbarazzo 25 Innamorarsi 43 Fare l amore 55 Concepimento 71 Gravidanza 83 La nascita 95 Il nostro corpo: le donne 111 Il nostro corpo: gli uomini 127

Dettagli

Muscoli e Apparato Locomotore. prof.francescomurtas@alice.it

Muscoli e Apparato Locomotore. prof.francescomurtas@alice.it Muscoli e Apparato Locomotore 1 I 3 tipi di tessuto muscolare scheletrico: si inserisce con i tendini nelle ossa e muove parti dello scheletro 2 I 3 tipi di tessuto muscolare cardiaco: si trova unicamente

Dettagli

www.vogliadisalute.it 13/11/2008 Schiena al sicuro sulle piste da sci

www.vogliadisalute.it 13/11/2008 Schiena al sicuro sulle piste da sci www.vogliadisalute.it 13/11/2008 Schiena al sicuro sulle piste da sci I consigli degli esperti per prevenire problemi di lombalgia: dalla scelta degli scarponi agli esercizi fisici preparatori, all attenzione

Dettagli

DENTOSOFIA Dalla cura dei denti la salute del corpo

DENTOSOFIA Dalla cura dei denti la salute del corpo Odontoiatria e Protesi Dentaria DENTOSOFIA Dalla cura dei denti la salute del corpo 1 Terra Venere Marte Mercurio Plutone 2 Giove Saturno Urano Terra Nettuno Plutone 3 Sole Terra Giove Plutone 4 Sole Giove=

Dettagli

Possono partecipare tutti gli atleti in regola con il tesseramento 2015. domenica 8 marzo 2015 BACIALLA BIKE Terontola (AR)

Possono partecipare tutti gli atleti in regola con il tesseramento 2015. domenica 8 marzo 2015 BACIALLA BIKE Terontola (AR) 1) Circuito Toscano di granfondo e mediofondo di MTB Possono partecipare tutti gli atleti in regola con il tesseramento 2015 2) Composizione del Circuito Il trofeo si svolgerà in n. 6 prove: domenica 8

Dettagli

L'ASD SAN LUIGI AUGURA A TUTTI FELICE

L'ASD SAN LUIGI AUGURA A TUTTI FELICE ews Anno 5 - Numero 11 Giovedì, 15 gennaio 2015 L'ASD SAN LUIGI AUGURA A TUTTI FELICE 2015 TIM Cup UNDER 14 Allenatori: F. DI LEONARDO, R. MAGENES, A. DI GANGI Dirigente di Squadra: Italo TRICARICO Partita

Dettagli

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana 1. LA MOTIVAZIONE Imparare è una necessità umana La parola studiare spesso ha un retrogusto amaro e richiama alla memoria lunghe ore passate a ripassare i vocaboli di latino o a fare dei calcoli dei quali

Dettagli

ORATORIO FERIALE ESTIVO 2014

ORATORIO FERIALE ESTIVO 2014 ORATORIO FERIALE ESTIVO 2014 Dall 11 giugno al 18 luglio Oratori Sacro Cuore/Maria Immacolata/S. Giovanni XXIII Piano terra vieni a stare in mezzo a noi con quella gioia di chi sa per sempre amare i figli

Dettagli

1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi.

1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi. Nome studente Data TEST DI AMMISSIONE AL LIVELLO B1.1 (Medio 1) 1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi. Es. Ieri sera non ti (noi-chiamare) abbiamo chiamato

Dettagli

INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24

INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24 25 ottobre 2013 INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24 Audio da min. 12:00 a 20:45 su http://www.radio24.ilsole24ore.com/player.php?channel=2&idprogramma=focuseconomia&date=2013-10-25&idpuntata=gslaqfoox,

Dettagli

Obiettivo Principale: Spiegare come la stessa cosa possa essere realizzata in molti modi diversi e come, a volte, ci siano modi migliori di altri.

Obiettivo Principale: Spiegare come la stessa cosa possa essere realizzata in molti modi diversi e come, a volte, ci siano modi migliori di altri. 6 LEZIONE: Algoritmi Tempo della lezione: 45-60 Minuti. Tempo di preparazione: 10-25 Minuti (a seconda che tu abbia dei Tangram disponibili o debba tagliarli a mano) Obiettivo Principale: Spiegare come

Dettagli

Attività a Tema in Branca L/C

Attività a Tema in Branca L/C in Branca L/C Queste note fanno seguito al laboratorio sulle del 13 marzo 2013 a Roma e riprendono il sussidio, ormai introvabile, concepito nel 1973 e rivisto nel 1982. Le nascono nella Branca Lupetti

Dettagli

MILANO .01SUNRISEBIKERIDE OFFICIAL MAG.2015 .MAGGIO 2015. sunrisebikeride.it. in collaborazione con: Organizzato da:

MILANO .01SUNRISEBIKERIDE OFFICIAL MAG.2015 .MAGGIO 2015. sunrisebikeride.it. in collaborazione con: Organizzato da: in collaborazione con:.01 OFFICIAL MAG.2015 Organizzato da:.maggio 2015 con il patrocinio del Comune di Milano 2015 1 QUESTA È LA VOSTRA CITTÀ 2 3 24 MAGGIO 2015 OFFICIAL MAG. N.O1 - MAGGIO 2O14 Grafica

Dettagli

la palestra su misura

la palestra su misura STUFO DI CODE AGLI ATTREZZI? STUFO DI AMBIENTI AFFOLLATI? STUFO DI SENTIRTI SENZA UNA GUIDA? SE NON AMI LA PALESTRA TRADIZIONALE SCEGLI la palestra su misura scopri chi siamo Siamo la prima palestra su

Dettagli

Medicus si trova in: Via delle Scienze 100. 33100 Udine. Tel: 0432 548991 FAX: 0432 425729. e-mail: info@centromedicus.it. www.centromedicus.

Medicus si trova in: Via delle Scienze 100. 33100 Udine. Tel: 0432 548991 FAX: 0432 425729. e-mail: info@centromedicus.it. www.centromedicus. Medicus si trova in: Via delle Scienze 100 33100 Udine Tel: 0432 548991 FAX: 0432 425729 e-mail: info@centromedicus.it www.centromedicus.it Medicus nasce dal progetto di creare un centro d eccellenza dove

Dettagli

IMPARA A CORRERE COME UN VERO RUNNER

IMPARA A CORRERE COME UN VERO RUNNER IMPARA A CORRERE COME UN VERO RUNNER Le tecniche, gli esercizi e l allenamento per i principianti. I consigli per perdere peso e tonificare in poche settimane in una guida completa per chi vuole iniziare.

Dettagli

Interdisciplinarietà del mezzofondista: pianificazione cross, pista, strada e montagna. DANZI Silvano

Interdisciplinarietà del mezzofondista: pianificazione cross, pista, strada e montagna. DANZI Silvano - DANZI Silvano - pagina 1 Aspetti tecnici e fisiologici della corsa in montagna Zelbio (CO) sabato 20 agosto 2011 Interdisciplinarietà del mezzofondista: pianificazione cross, pista, strada e montagna.

Dettagli

Paganoni Cristian. Manella Federica 5 ERRORI DA EVITARE NELLO STRETCHING

Paganoni Cristian. Manella Federica 5 ERRORI DA EVITARE NELLO STRETCHING Paganoni Cristian con la partecipazione di Manella Federica Insegnante di Fitness 5 ERRORI DA EVITARE NELLO STRETCHING Tutto quello che dovete evitare per ottenere i massimi benefici dall allungamento

Dettagli

CONOSCERE IL PROPRIO CORPO

CONOSCERE IL PROPRIO CORPO CONOSCERE IL PROPRIO CORPO Gli esseri viventi sono fatti di parti che funzionano assieme in modo diverso. Hanno parti diverse che fanno cose diverse. Il tuo corpo è fatto di molte parti diverse. Alcune

Dettagli

!"#$%&%'()*#$"*'' I 3 Pilastri del Biker Vincente

!#$%&%'()*#$*'' I 3 Pilastri del Biker Vincente !"#$%&%'()*#$"*'' I 3 Pilastri del Biker Vincente Il Primo Pilastro del Biker Vincente Domina ogni terreno con lo sguardo Qual è secondo te la differenza tra un biker vincente, (quelli che ti superano

Dettagli

UNITÀ PRIMI PASSI. Ciao nel mondo. surfist. 1 Conosciamoci!

UNITÀ PRIMI PASSI. Ciao nel mondo. surfist. 1 Conosciamoci! UNITÀ 1 Conosciamoci! PRIMI PASSI Giapp one Ciao nel mondo i e... Hawai i surfist 14 UNITÀ 1 Arabia Saudita Etiopia ogia b m a C 15 UNITÀ 1 GUARDA E ASCOLTA Salutiamoci! 1 4-1 Ascolta. 2 Prova a leggere

Dettagli

INDAGINE LE DONNE AFFETTE DA LES E I MEDICI DI MEDICINA GENERALE:

INDAGINE LE DONNE AFFETTE DA LES E I MEDICI DI MEDICINA GENERALE: INDAGINE LE DONNE AFFETTE DA LES E I MEDICI DI MEDICINA GENERALE: Il Lupus Eritematoso Sistemico: quale conoscenza, consapevolezza ed esperienza? Sintesi dei risultati di ricerca per Conferenza Stampa

Dettagli

Luisa Signorelli offre le risposte alle lettere che arrivano in redazione.

Luisa Signorelli offre le risposte alle lettere che arrivano in redazione. Lettere alla redazione In questa pagina Luisa Signorelli offre le risposte alle lettere che arrivano in redazione. Se avete qualche domanda o qualche dubbio sul mondo della danza scrivete a danza classica@danzaclassica.net

Dettagli

Che cosa provoca una commozione cerebrale?

Che cosa provoca una commozione cerebrale? INFORMAZIONI SULLE COMMOZIONI CEREBRALI Una commozione cerebrale è un trauma cranico. Tutte le commozioni cerebrali sono serie. Le commozioni cerebrali possono verificarsi senza la perdita di conoscenza.

Dettagli

Sono presenti i proff. Borsato D., Bressan A., Burighel L.; Ranucci E.

Sono presenti i proff. Borsato D., Bressan A., Burighel L.; Ranucci E. Pagina 1 di 5 COORDINAMENTO AREA DISCIPLINARE Scienze Motorie e Sportive 11 SETTEMBRE 2014 AREA DISCIPLINARE MATERIA Scienze Motorie e Sportive COORDINATORE Ranucci Emidio Sono presenti i proff. Borsato

Dettagli

Newsletter n 1- Febbraio 2013. Riabilitazione e Performance

Newsletter n 1- Febbraio 2013. Riabilitazione e Performance Newsletter n 1- Febbraio 2013 Direttore Sanitario Dottor Maurizio Bertoni Riabilitazione e Performance La struttura e l aspetto del Training Lab sono diversi da altri Centri di Riabilitazione, dato che

Dettagli

99^ GIRO D ITALIA: PRESENTATE A MILANO LE MAGLIE 2016 E LA NUOVA MADRINA, GIORGIA PALMAS

99^ GIRO D ITALIA: PRESENTATE A MILANO LE MAGLIE 2016 E LA NUOVA MADRINA, GIORGIA PALMAS 99^ GIRO D ITALIA: PRESENTATE A MILANO LE MAGLIE 2016 E LA NUOVA MADRINA, GIORGIA PALMAS Presenti al vernissage anche Giacomo Nizzolo (vincitore della Maglia Rossa al Giro 2015), il pilota di moto Marco

Dettagli

Fai una buona cosa! Pedala con noi. www.dynamobikechallenge.org

Fai una buona cosa! Pedala con noi. www.dynamobikechallenge.org Fai una buona cosa! Pedala con noi. Il 23 e 24 maggio 2015 riparte la Dynamo Bike Challenge. Partecipa anche tu all avvincente Granfondo per agonisti e cicloturisti a sostegno di, il primo camp di Terapia

Dettagli

Numero 3 Maggio 2008. A cura di Giuseppe Prencipe

Numero 3 Maggio 2008. A cura di Giuseppe Prencipe Numero 3 Maggio 2008 A cura di Giuseppe Prencipe Il nostro campione Meggiorini Riccardo nazionalità: Italia nato a: Isola Della Scala (VR) il: 4 Settembre 1985 altezza: 183 cm peso: 75 kg Società di appartenenza:

Dettagli

Un sano sorriso... per il tuo bambino

Un sano sorriso... per il tuo bambino Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari Provincia Autonoma di Trento Direzione per la promozione e l educazione alla salute Dipartimento di Odontostomatologia Un sano sorriso... per il tuo bambino Progetto

Dettagli

programma Udinese Academy Stagione 2015-2016

programma Udinese Academy Stagione 2015-2016 programma Udinese Academy Stagione 2015-2016 una promessa... è una promessa Hs football ti regala un sogno, Quello di entrare nelle giovanili dell udinese calcio HS Football è lo sponsor tecnico che ti

Dettagli

1) ATTIVITA Giochi, filmati, web, immagini, quadri.

1) ATTIVITA Giochi, filmati, web, immagini, quadri. 1) ATTIVITA Giochi, filmati, web, immagini, quadri. 1) Andare a visitare gli anziani all ospedale 2) Attività in gruppo: vengono proposte diverse immagini sull amore per discutere sui vari tipi di amore

Dettagli

!"#$%&%'()*#$"*'' I 3 Pilastri del Biker Vincente

!#$%&%'()*#$*'' I 3 Pilastri del Biker Vincente !"#$%&%'()*#$"*'' I 3 Pilastri del Biker Vincente Il Terzo Pilastro del Biker Vincente La Mountain Bike e la Vita Ciao e ben ritrovato! Abbiamo visto nelle ultime due lezioni, come i dettagli siano fondamentali

Dettagli

TI DIAMO UNA SPINTA PER REALIZZARE I TUOI SOGNI.

TI DIAMO UNA SPINTA PER REALIZZARE I TUOI SOGNI. TI DIAMO UNA SPINTA PER REALIZZARE I TUOI SOGNI. I COLORbandi Sei un sognatore nato? Per te c è il bando IL MIO SOGNO. Ti piacciono i mestieri legati alle tradizioni del nostro Paese? Scegli il bando PETER.

Dettagli

LIVE ARBATAX AND STAY ACTIVE!

LIVE ARBATAX AND STAY ACTIVE! LIVE ARBATAX AND STAY ACTIVE! Un estate all insegna del benessere e dello Sport. L Arbatax Park propone a tutti i suoi ospiti per il periodo di Giugno, Luglio e Settembre delle settimane tematiche attraverso

Dettagli

SPECIFICHE dello SPORT di INTERESSE (Triathlon): N ALLENAMENTI SETTIMANALI: 5(Lunedì, martedì, mercoledì,giovedì,sabato)

SPECIFICHE dello SPORT di INTERESSE (Triathlon): N ALLENAMENTI SETTIMANALI: 5(Lunedì, martedì, mercoledì,giovedì,sabato) ATLETA: SPORT di INTERESSE: Paolo Rossi Triathlon Riccardo Monzoni Dottore in Scienze Motorie rm1989@hotmail.it 3406479850 DATI SOCIO richiedente: NOME: Paolo COGNOME: Rossi ETA : 34 PESO (Kg): 78 ALTEZZA

Dettagli

Produzione e Vendita di apparecchiature elettromedicali di magneto medicina

Produzione e Vendita di apparecchiature elettromedicali di magneto medicina Produzione e Vendita di apparecchiature elettromedicali di magneto medicina In ogni cellula del nostro corpo c è una naturale energia elettromagnetica, basta sapere come accenderla PROFILO AZIENDALE La

Dettagli

CORSO ALLENATORI 2 livello. Fare sport: tra tradizione e innovazione

CORSO ALLENATORI 2 livello. Fare sport: tra tradizione e innovazione Fare sport: tra tradizione e innovazione Lo sai papa, che quasi mi mettevo a piangere dalla rabbia, quando ti sei arrampicato alla rete di recinzione, urlando contro l arbitro? Io non ti avevo mai visto

Dettagli

UDINESE TRAINING SCHOOL

UDINESE TRAINING SCHOOL L nasce come la scuola di preparazione tecnica di Udinese Calcio; pensata per creare allenatori giovani, altamente qualificati e specializzati nell insegnare nel Settore Giovanile. La formazione dell allenatore

Dettagli

L iscrizione al fantacalcio è di Euro 25 a squadra da consegnare al contabile prima dell inizio

L iscrizione al fantacalcio è di Euro 25 a squadra da consegnare al contabile prima dell inizio REGOLAMENTO FANTA PLAZET: ISCRIZIONE E SOLDI L iscrizione al fantacalcio è di Euro 25 a squadra da consegnare al contabile prima dell inizio del mercato. Oltre ai 25 Euro dovranno essere consegnati ulteriori

Dettagli

Progetto Potenziamento Scienze Motorie Liceo Sc. G. Bruno 2013-14

Progetto Potenziamento Scienze Motorie Liceo Sc. G. Bruno 2013-14 Progetto Potenziamento Scienze Motorie Liceo Sc. G. Bruno 2013-14 Una formazione liceale volta a nuove proposte didattiche apre al futuro perché insegna ad imparare partendo dalla convinzione che al centro

Dettagli

LA BORSITE TROCANTERICA DEL PORTIERE DI CALCIO SECONDA PARTE AGGIORNATA 2013. enrico sarli massofisioterapista allenatore di base B Uefa

LA BORSITE TROCANTERICA DEL PORTIERE DI CALCIO SECONDA PARTE AGGIORNATA 2013. enrico sarli massofisioterapista allenatore di base B Uefa LA BORSITE TROCANTERICA DEL PORTIERE DI CALCIO SECONDA PARTE AGGIORNATA 2013 enrico sarli massofisioterapista allenatore di base B Uefa IL PORTIERE E IL GIOCO DEL CALCIO nel gioco del calcio quello dell

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome LUCA BETTINELLI Indirizzo VIA CAMPO DI MARTE 1/A 26013 CREMA (CR) Telefono 00393467698762 Fax 037381990 E-mail lbettinelli73@gmail.com

Dettagli

Esperienza di integrazione di preparazione fisica

Esperienza di integrazione di preparazione fisica Esperienza di integrazione di preparazione fisica 6 Corso Preparatori Fisici Pallacanestro TIRRENIA Aprile P.F. Silvio Barnabà Conclusioni Dopo aver stabilito quale è in termini di forza, controllo e coordinazione

Dettagli

ADOLESCENTI AL BIVIO TRA DIPENDENZE E LIBERTÀ

ADOLESCENTI AL BIVIO TRA DIPENDENZE E LIBERTÀ ANTONELLO VANNI ADOLESCENTI AL BIVIO TRA DIPENDENZE E LIBERTÀ Manuale sulla prevenzione delle dipendenze per genitori, educatori e insegnanti INDICE Premessa: adolescenti al bivio, ma non più soli PARTE

Dettagli

NEMO (NEuroMuscular Omnicentre)

NEMO (NEuroMuscular Omnicentre) NEMO (NEuroMuscular Omnicentre) A MULTI-SPECIALTY CLINICAL CENTRE FOR NEUROMUSCULAR DISEASES Dott.ssa Gabriella Rossi Psicologa Milano, 28/10/2011 Fortemente voluto da UILDM e AISLA, per contrastare il

Dettagli

Modello fisiologico dei giochi di squadra

Modello fisiologico dei giochi di squadra Teoria dell allenamento Enrico Arcelli Facoltà di Scienze Motorie Università degli Studi di Milano: Modello fisiologico dei giochi di squadra Modello fisiologico dei 10.000 m Nei 10.000 m o nella maratona

Dettagli

Università degli Studi di Salerno Dipartimento di Medicina e Chirurgia MASTER OF SCIENZE IN SPORT REHABILITATION. Presidente Prof.

Università degli Studi di Salerno Dipartimento di Medicina e Chirurgia MASTER OF SCIENZE IN SPORT REHABILITATION. Presidente Prof. Università degli Studi di Salerno Dipartimento di Medicina e Chirurgia MASTER OF SCIENZE IN SPORT REHABILITATION Presidente Prof. Nicola Maffulli MASTER OF SCIENZE IN SPORT REHABILITATION Master di I Livello

Dettagli

La scala maggiore. In questa fase è come se sapessimo il modo giusto di aprire la bocca per parlare ma non avessimo idea delle parole da dire

La scala maggiore. In questa fase è come se sapessimo il modo giusto di aprire la bocca per parlare ma non avessimo idea delle parole da dire La scala maggiore Ora che abbiamo dato un pò di cenni teorici e impostato sia la mano destra che la sinistra è venuto il momento di capire cosa suonare con il basso ( impresa ardua direi ), cioè quando

Dettagli

Minivolley: un età d oro per sviluppare, con i giochi, l entusiasmo di stare con gli amici in palestra

Minivolley: un età d oro per sviluppare, con i giochi, l entusiasmo di stare con gli amici in palestra 1 Minivolley: un età d oro per sviluppare, con i giochi, l entusiasmo di stare con gli amici in palestra Giochi di motricità generale con l utilizzo della palla. Dopo aver organizzato la palestra in tanti

Dettagli

Proposta di progetto IUM: FantaCappuccio

Proposta di progetto IUM: FantaCappuccio Proposta di progetto IUM: FantaCappuccio Gruppo I Delta Cappuccio : Atzori Riccardo, Collu Alberto, Giustino Matteo, Meloni Fabrizio. Descrizione dell applicazione Uno dei principali problemi per i possessori

Dettagli

Palla a muro con una mano sola su un piede solo girando le spalle al muro

Palla a muro con una mano sola su un piede solo girando le spalle al muro Palla a muro Il gioco è molto semplice e consiste nel tirare una palla contro un muro per poi riprenderla senza farla cadere. Le regole che governano il gioco sono dettate dalle stesse filastrocche che

Dettagli

Alle amanti della Pole Dance in programma Workshop (Stage intensivo) con Luana Rodano. A chi è rivolto il Workshop

Alle amanti della Pole Dance in programma Workshop (Stage intensivo) con Luana Rodano. A chi è rivolto il Workshop Alle amanti della Pole Dance in programma Workshop (Stage intensivo) con Luana Rodano. QUANDO: DOMENICA 28 OTTOBRE 2012 dalle ore 17.00 DOVE: POLE DANCE & POLE FITNESS STUDIO DI CAMPOGALLIANO (MO) A chi

Dettagli

CARA FRANCA, Per Sicilia: purtroppo non c'è disponibilità dei teati fino a venti di marzo.

CARA FRANCA, Per Sicilia: purtroppo non c'è disponibilità dei teati fino a venti di marzo. 11/7/12 1 1655 CARA FRANCA, Per Sicilia: purtroppo non c'è disponibilità dei teati fino a venti di marzo. Per Terribile: c'è stato un fraintendimento fra me e lui. Gli ho telefonato e mi ha detto che mi

Dettagli

Realizzato da. Sponsor. Con il patrocinio di. Partner tecnici. Partner scientifici. Media partner. Si ringrazia BIC LAZIO per la collaborazione

Realizzato da. Sponsor. Con il patrocinio di. Partner tecnici. Partner scientifici. Media partner. Si ringrazia BIC LAZIO per la collaborazione Realizzato da Partner tecnici Partner scientifici Media partner Si ringrazia BIC LAZIO per la collaborazione Geologi Fondamentali per il settore geotermico. Ingegneri Essenziali per la progettazione di

Dettagli

La nuova adozione a distanza della Scuola. Secondaria di Primo Grado di Merone.

La nuova adozione a distanza della Scuola. Secondaria di Primo Grado di Merone. La nuova adozione a distanza della Scuola Secondaria di Primo Grado di Merone. Riflessione sull Associazione S.O.S. INDIA CHIAMA L' India è un' enorme nazione, suddivisa in tante regioni (circa 22) ed

Dettagli