REZZONICO RUGBY LUGANO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "REZZONICO RUGBY LUGANO"

Transcript

1 Rezzonico Rugby Lugano Rezzonico Rugby Lugano Via Stazione 3 CH-6934 Bioggio Tel. 091/ Fax 091/ REZZONICO RUGBY LUGANO Il Rezzonico Rugby Lugano è una società sportiva nata nel giugno del 2007 per rispondere alla crescente richiesta di creare un polo rugbistico nel luganese. Attualmente la società conta oltre cinquanta tesserati adulti e, per quanto concerne il settore giovanile, una trentina di ragazzi dai 6 agli 11 anni fanno mini rugby da Castori. La squadra è attualmente iscritta al campionato di serie B della Federazione Svizzera di Rugby e mantiene intatte, a metà campionato, le proprie ambizioni di qualificarsi per i play off. Sede e campo da gioco della società sono a Tesserete e Muzzano. Il rugby in breve Il rugby è uno sport di squadra molto diffuso in buona parte del mondo, specialmente nel Regno Unito e negli ex-stati dell'impero britannico (Irlanda, Australia, Nuova Zelanda, Sudafrica, ecc.), ma la sua popolarità è in costante aumento anche altri paesi, in particolare in Argentina, Francia, Italia, ecc. ed anche in Asia. È uno sport dalla tradizione ultracentenaria (nasce nei college, dove tutt ora è molto praticato dagli studenti universitari), dalle origini nobili nel quale il rispetto delle regole e degli avversari è considerato un valore fondamentale. Per questo motivo ha, soprattutto a livello giovanile, un alto valore educativo; uno sport bestiale giocato da gentiluomini recita una famoso detto che alcuni attribuiscono ad Oscar Wilde. Si gioca in 15 contro 15 su un campo simile a quello da calcio (la differenza principale è data dalle porte, che nel rugby sono a forma di H ) e i giocatori possono usare sia le mani che i piedi per cercare di portare la palla ovale oltre la linea di meta degli avversari. La squadra che si trova a difendere ha la possibilità di placcare il portatore di palla avversario per evitarne l avanzamento. Gli incontri durano 80 minuti e si concludono sempre, a dimostrazione del sano spirito sportivo che caratterizza il rugby, con il terzo tempo, dove avversari, arbitri e tifosi si ritrovano per socializzare mangiando e bevendo in compagnia. 1

2 La nostra missione Il piacere di fare sport in compagnia e di giocare stanno alla base del Rezzonico Rugby Lugano. Il nostro obiettivo è quello di raggiungere un elevata qualità nell ambito della formazione, dell allenamento, della sicurezza e dell integrazione sociale. La nostra offerta è orientata ai bisogni specifici dei differenti gruppi di soci, vale a dire dei bambini, dei giovani e dei soci attivi. Teniamo conto delle capacità di prestazione del singolo sportivo e, rispettivamente, della squadra. Incoraggiamo lo sport di competizione. Desideriamo sostenere in maniera ottimale i nostri sportivi non soltanto proponendo loro allenatori qualificati e programmi di allenamenti specifici, ma anche permettendo loro di partecipare a competizioni nazionali e internazionali. Il nostro desiderio è di riuscire ad armonizzare lo sport di competizione con quello amatoriale. Obiettivi e valori Consideriamo la pratica di uno sport anche sotto il punto di vista del benessere fisico e mentale. In altre parole, la pratica di un attività fisica aiuta a mantenersi in piena forma e salute. Anche il rispetto reciproco e l onestà nella pratica di un attività sportiva così come nelle relazioni interpersonali sono tra i nostri principi più importanti. Nella pratica del rugby é fondamentale il rispetto per l avversario e per i compagni di squadra. Le decisioni dell arbitro non vengono mai messe in discussione. I giocatori di rugby imparano ad accettare le decisioni arbitrali e che il gioco é più importante di ogni discussione. Una tradizione importante nel gioco del rugby è il terzo tempo : al termine della partita i giocatori delle due squadre sono soliti ritrovarsi assieme ai tifosi e a tutti coloro che hanno preso parte allo svolgimento della gara per festeggiare l'incontro appena concluso. La tradizione prevede un banchetto, offerto dalla squadra che ha ospitato l'incontro. L'atmosfera di cordialità nella quale si stemperano le tensioni della partita è uno degli aspetti che più divertono chi vi partecipa e più affascinano chi segue questo sport da un punto di vista esterno. Rifiutiamo e combattiamo l utilizzo di sostanze dopanti finalizzate al miglioramento delle prestazioni. Sosteniamo le federazioni mantello e specializzate attive nella lotta contro il doping. Ci impegniamo attivamente affinché le nostre discipline sportive vengano praticate nel più grande rispetto per la natura e per l ambiente.

3 Le selezioni La squadra La squadra del Rezzonico Rugby Lugano conta su uno staff tecnico composto da allenatori qualificati e dalla grande esperienza. Head coach è Lisandro Ahumada assistito da Juan Schumperli, Alejandro Steck e Juan Manuel Campopiano. Nello staff tecnico ci sono anche Gianfranco Viola, ex-giocatore di Serie A italiana, Gustavo e Waldo Schmitt (ex-giocatori serie A Argentina e attuali giocatori della prima squadra). La selezione contempla giocatori con grande esperienza, maturata anche in campionati esteri, e ragazzi più giovani che hanno avuto modo di scoprire il rugby al momento in cui è stata creata la nostra società. La seconda squadra ha lo scopo di permettere ai giocatori di minore esperienza di imparare e crescere. Giovanili Il settore giovanile, ufficialmente iscritto a Gioventù e Sport, conta attualmente una trentina di ragazzi tra i 12 e i 15 anni provenienti principalmente dal luganese. Scopo della sezione giovanile e permettere ai ragazzi di fare sport divertendosi, coltivando valori importanti come l amicizia e il rispetto per compagni e avversari. Lo staff degli allenatori/monitori è composto da giocatori che partecipano ai campionati lombardi di categoria. Progetti futuri Nel suo primo anno di esistenza (stagione ) il Rezzonico Rugby Lugano si è guadagnato subito la promozione in LNB vincendo tutte le partite. Attualmente si trova al sesto posto in classifica ed è pertanto tutt ora in corsa per un posto al play off. La società si pone tuttavia anche degli obiettivi di medio-lungo termine, in particolare mira ad una crescita sostenibile e durevole delle proprie attività. Dal punto di vista sportivo e sociale intende quindi mantenere anche in futuro una seconda squadra e sviluppare il proprio settore giovanile. Per quanto concerne gli aspetti societari il comitato mira, pur volendo mantenere una gestione basata sul volontariato dei propri soci, ad applicare concetti e strutture manageriali paragonabili a quelle di società sportive professionali. A tale scopo uno dei membri del comitato sta attualmente frequentando il corso Management di organizzazioni sportive patrocinato dal DECS e da Swiss Olympic.

4 Organizzazione Il Rezzonico Rugby Lugano coltiva uno stile dirigenziale fondato sulla cooperazione e sull orientamento agli obiettivi. A capo dell associazione vi è un comitato composto da volontari competenti e qualificati che dispongono di una buona dose di esperienza nel loro settore di attività. Una situazione finanziaria sana e la sicurezza di entrate a lungo termine sono tra le preoccupazioni centrali del nostro comitato. La pianificazione finanziaria ci permette di registrare e di orientare bisogni ed entrate futuri della nostra società. Attualmente il Rezzonico Rugby Lugano si finanzia principalmente attraverso il sostegno degli sponsor. A questi fondi si aggiungono i contributi dell ente pubblico e gli incassi derivanti da manifestazioni ed eventi e la vendita di prodotti di merchandising. Comitato Il comitato del Rezzonico Rugby Lugano è composto da una decina di persone (il numero può variare a dipendenza delle necessità) e solitamente si riunisce una volta al mese. Di seguito i membri del comitato per la stagione Presidente Vicepresidente Segretario Cassiere Marketing e comunicazione Commissione tecnica Settore giovanile Eventi e rapporti istituzionali Delegato ARSI (Associazione Rugby Svizzera Italiana) Manuel Della Santa Juan Schuemperli Nicola Riva Michel Waber Corrado Coltella Alejandro Steck, Juan Manuel Campopiano, Gustavo Schmidt Tiziano Galli, Nicola Riva Alberto Stival Alberto Stival, Gianfranco Viola

5 Partner e sponsor Sponsor principale Gruppo Rezzonico Altri sponsor / Partner Della Santa Automobili Giubiasco Dicastero Sport Città di Lugano Umb Networker Banca Stato Garage Della Santa Ail Sport Toto Righetti Combustibili Gladiatore Rugby Centro Funerario Lugano Paul & Shark Contatti e info Indirizzo della società Rezzonico Rugby Lugano Via Stazione Bioggio Indirizzi dei campi sportivi Via Cantonale 6950 Tesserete Via Vedeggio 6933 Muzzano Numero di telefono 091/ Indirizzo e sito Internet Ufficio Stampa UNIMETA SA via Maderno, 10 CH-6900 Lugano tel: fax: Direct Contact tel:

IL CALCIO È UN GIOCO PER TUTTI; IL CALCIO DEVE POTER ESSERE PRATICATO DOVUNQUE; IL CALCIO È CREATIVITÀ; IL CALCIO È DINAMICITÀ; IL CALCIO È ONESTÀ;

IL CALCIO È UN GIOCO PER TUTTI; IL CALCIO DEVE POTER ESSERE PRATICATO DOVUNQUE; IL CALCIO È CREATIVITÀ; IL CALCIO È DINAMICITÀ; IL CALCIO È ONESTÀ; IL CALCIO È UN GIOCO PER TUTTI; IL CALCIO DEVE POTER ESSERE PRATICATO DOVUNQUE; IL CALCIO È CREATIVITÀ; IL CALCIO È DINAMICITÀ; IL CALCIO È ONESTÀ; IL CALCIO È SEMPLICITÀ; IL CALCIO DEVE ESSERE SVOLTO

Dettagli

F.I.G.C. - Settore Giovanile e Scolastico CARTA DEI DIRITTI DEI BAMBINI E DEI DOVERI DEGLI ADULTI

F.I.G.C. - Settore Giovanile e Scolastico CARTA DEI DIRITTI DEI BAMBINI E DEI DOVERI DEGLI ADULTI F.I.G.C. - Settore Giovanile e Scolastico CARTA DEI DIRITTI DEI BAMBINI E DEI DOVERI DEGLI ADULTI In tutti gli atti relativi ai bambini, siano essi compiuti da autorità pubbliche o da istituzioni private,

Dettagli

CODICE DI AUTOREGOLAMENTAZIONE DELLO SPORT

CODICE DI AUTOREGOLAMENTAZIONE DELLO SPORT Osservatorio sui Diritti dei Minori CODICE DI AUTOREGOLAMENTAZIONE DELLO SPORT Per i giovani e con i giovani Presentazione Il Codice di autoregolamentazione dello Sport è una dichiarazione di intenti,

Dettagli

Codice di Comportamento Sportivo del TREVIGLIO RUGBY

Codice di Comportamento Sportivo del TREVIGLIO RUGBY PREMESSA TREVIGLIO A.S.D. la quale opera, in conformità al relativo Statuto, nel settoro sportivo, ricreativo e culturale, con lo scopo di sviluppare e diffondere il rugby inteso come mezzo di formazione

Dettagli

INTRODUZIONE. Perché abbiamo stilato questo Codice?

INTRODUZIONE. Perché abbiamo stilato questo Codice? INTRODUZIONE Perché abbiamo stilato questo Codice? Con questo insieme di regole la società GSD MontecatiniMurialdo vuole avvicinarsi ai propri giovani calciatori, cercando di insegnare loro le fondamentali

Dettagli

Istituto Comprensivo Enzo Biagi Roma

Istituto Comprensivo Enzo Biagi Roma Istituto Comprensivo Enzo Biagi Roma Via Orrea, 23 00123 Roma Tel. 063037022 - fax o630436063 Staffetta 4 x 100 misti tutti in gara per la Cittadinanza, Costituzione, Salute e Sicurezza! L importante non

Dettagli

I DIRITTI DEI BAMBINI AGENZIE EDUCATIVE DIDATTICA CONCLUSIONI RINGRAZIAMENTI

I DIRITTI DEI BAMBINI AGENZIE EDUCATIVE DIDATTICA CONCLUSIONI RINGRAZIAMENTI I DIRITTI DEI BAMBINI AGENZIE EDUCATIVE DIDATTICA CONCLUSIONI RINGRAZIAMENTI I DIRITTI DEI BAMBINI Il Table Soccer Club Black Rose 98 Roma regola l attività giovanile per quanto attiene il Subbuteo - Calcio

Dettagli

cagliari 1920 summer camp carloforte dal 24 al 30 luglio

cagliari 1920 summer camp carloforte dal 24 al 30 luglio cagliari 1920 summer camp carloforte dal 24 al 30 luglio per ATLETI NATI TRA IL 1999 E IL 2009 l'unico summer camp ufficiale del Cagliari Calcio il divertimento prima di tutto Il calcio in vacanza Il Cagliari

Dettagli

Livelli di Formazione

Livelli di Formazione C.O.N.I. FEDERAZIONE SCACCHISTICA ITALIANA Piano di formazione dei Quadri Tecnici Livelli di Formazione degli Istruttori di Scacchi Compiti, profili di attività, competenze, conoscenze e struttura della

Dettagli

CODICE DI COMPORTAMENTO

CODICE DI COMPORTAMENTO CODICE DI COMPORTAMENTO L ASD RUGBY CERNUSCO è una associazione sportiva dilettantistica che opera, come da Statuto, nei settori sportivo, ricreativo e culturale, con lo scopo di sviluppare e diffondere

Dettagli

L Ufficio federale dello sport UFSPO

L Ufficio federale dello sport UFSPO L Ufficio federale dello sport UFSPO UFSPO 2532 Macolin Ufficio federale dello sport UFSPO L ufficio federale dello sport UFSPO Formazione, scienza e servizi per tutto lo sport svizzero Lo sport ed il

Dettagli

CODICE ETICO Associazione di Promozione Sociale e delle Associazioni Aderenti ROMAGNA IN VOLLEY

CODICE ETICO Associazione di Promozione Sociale e delle Associazioni Aderenti ROMAGNA IN VOLLEY CODICE ETICO Associazione di Promozione Sociale e delle Associazioni Aderenti ROMAGNA IN VOLLEY Art.1PREMESSE Il Codice Etico della Associazione di Promozione Sociale ROMAGNA IN VOLLEY e delle Associazioni

Dettagli

DOSSIER DI SPONSORING

DOSSIER DI SPONSORING DOSSIER DI SPONSORING 1 Sommario 3 Introduzione 4 In breve 5 Bilancio 6 I club di Lega nazionale 7 Stagione 8 Diventate partner 9 Visibilità mediatica 10 La vostra visibilità 26 Contatti 2 Introduzione

Dettagli

Comunicato Ufficiale n 1

Comunicato Ufficiale n 1 Comunicato Ufficiale n 1 Stagione sportiva 2014/2015 1 2 CAMPIONATO PROVINCIALE SOCCER LEAGUE Calcio a 5 Il Campionato Provinciale si disputerà da ottobre 2014 ad aprile 2015. La squadra prima classificata

Dettagli

Codice Etico e Norme di Comportamento

Codice Etico e Norme di Comportamento Codice Etico e Norme di Comportamento PREMESSA Il Codice Etico comportamentale dell ASD D.L.F. Civitavecchia esprime le linee guida di condotta che devono ispirare i comportamenti di tutti coloro che frequentano

Dettagli

Codice di Etica Sportiva Tratto dal Codice Europeo di Etica Sportiva e parte integrande del Regolamento di Sala del Club Scherma Cambiano

Codice di Etica Sportiva Tratto dal Codice Europeo di Etica Sportiva e parte integrande del Regolamento di Sala del Club Scherma Cambiano 1 Codice di Etica Sportiva Tratto dal Codice Europeo di Etica Sportiva e parte integrande del Regolamento di Sala del Club Scherma Cambiano Sommario Codice di Etica Sportiva Sommario Obiettivi Definizione

Dettagli

Attività di formazione, attività promozionale e attività scolastica. Corsi di formazione e di informazione. Fuoriclasse cup. Comunicato Ufficilale N 1

Attività di formazione, attività promozionale e attività scolastica. Corsi di formazione e di informazione. Fuoriclasse cup. Comunicato Ufficilale N 1 Stagione sportiva 2006/2007 Comunicato Ufficilale N 1 4 Attività di formazione, attività promozionale e attività scolastica Corsi di formazione e di informazione Fuoriclasse cup C. ATTIVITA PROMOZIONALE

Dettagli

MTB GRAVITY TEAM BIKE 4 KIDS GUIDES & TOURS

MTB GRAVITY TEAM BIKE 4 KIDS GUIDES & TOURS CODICE ETICO Art. 1 Premessa L'Associazione Sportiva Dilettantistica A.s.d. 360 MTB (di seguito l'associazione) opera nell ambito sportivo del ciclismo. L'Associazione riconosce lo sport quale strumento

Dettagli

L ETICA NELLO SPORT REGOLE DI COMPORTAMENTO

L ETICA NELLO SPORT REGOLE DI COMPORTAMENTO L ETICA NELLO SPORT Â_É áñéüà ÑtÜàx wxä ÑtàÜ ÅÉÇ É w ÉzÇ âéåé x w ÉzÇ wéççt x Ät áât tááxçét ÇÉÇ ÑÉàÜõ Åt xááxüx véåñxçátàéê Pierre de Coubertin L Associazione Sportiva Dilettantistica Nuoto Bergamo Alta

Dettagli

L incontro tra Europa e Asia nell ambito del progetto internazionale della GAZPROM, dedicato ai ragazzi FOOTBALL FOR FRIENDSHIP

L incontro tra Europa e Asia nell ambito del progetto internazionale della GAZPROM, dedicato ai ragazzi FOOTBALL FOR FRIENDSHIP L incontro tra Europa e Asia nell ambito del progetto internazionale della GAZPROM, dedicato ai ragazzi FOOTBALL FOR FRIENDSHIP La società Gazprom, partner ufficiale della UEFA Champions League, ha lanciato

Dettagli

REGOLAMENTO SCUOLA CALCIO A.S.D. NINO CANTONE. Stagione 2015/16

REGOLAMENTO SCUOLA CALCIO A.S.D. NINO CANTONE. Stagione 2015/16 REGOLAMENTO SCUOLA CALCIO A.S.D. NINO CANTONE Stagione 2015/16 L attività calcistica giovanile è regolata sulla base dei principi dalla Carta dei diritti dei ragazzi allo Sport ( Ginevra 1992 Commissione

Dettagli

LO SPORT VA OLTRE LE DIFFERENZE

LO SPORT VA OLTRE LE DIFFERENZE VI CAMPIONATO EUROPEO DI BASKET IN CARROZZINA UNDER 22 Seveso Cantù 23-29 luglio 2010 LO SPORT VA OLTRE LE DIFFERENZE INTRODUZIONE: I CAMPIONATI EUROPEI 2010 DI BASKET IN CARROZZINA L European Wheelchair

Dettagli

IL BAMBINO (centralità)

IL BAMBINO (centralità) Il Vero soggetto della Nostra proposta educativa SOCIETA di CALCIO Personalità Scuola Dirigente Educatore Sportivo Allenatore Preparatore Motorio Medico Psicologo IL BAMBINO (centralità) EVOLUZIONE (crescita)

Dettagli

Regolamento Ufficiale

Regolamento Ufficiale TORNEO DELLE PARROCCHIE SAN GIOVANNI PAOLO II CALCIO A 5 VI^ EDIZIONE - 2015 Regolamento Ufficiale Il Servizio Diocesano per la Pastorale Giovanile del Vicariato di Roma, in collaborazione con l Unione

Dettagli

CONTRATTO DI FORMAZIONE per Novizi Elite e/o Juniores Elite A

CONTRATTO DI FORMAZIONE per Novizi Elite e/o Juniores Elite A CONTRATTO DI FORMAZIONE per Novizi Elite e/o Juniores Elite A tra 1. Hockey Club... (di seguito denominato CLUB) e 2. (di seguito denominato GIOCATORE) Oggetto del contratto Con il presente contratto di

Dettagli

CSI Varese Corso Allenatori di Calcio

CSI Varese Corso Allenatori di Calcio obiettivo del corso Informazioni Un altro modo di vedere il calcio Un modo per ri-ordinare le informazioni Un metodo, base per costruire il vostro Motivazioni (vostra e nostra) Il QUADRATO Quanti quadrati

Dettagli

Etica e Fair Play entrano in campo Trofeo Pino Corso

Etica e Fair Play entrano in campo Trofeo Pino Corso FAIR PLAY IS NOT FOR SALE! Etica e Fair Play entrano in campo Trofeo Pino Corso Premessa: Il Calcio, la Pallacanestro, la Pallavolo e il Rugby sono gli sport di squadra più conosciuti e più facili da praticare,

Dettagli

Cos è il FootGolf. A.S.D. FootGolf Brianza. Giocare a golf con i piedi! Il FootGolf nel Mondo. Il FootGolf in Italia

Cos è il FootGolf. A.S.D. FootGolf Brianza. Giocare a golf con i piedi! Il FootGolf nel Mondo. Il FootGolf in Italia Cos è il FootGolf Giocare a golf con i piedi! Il FootGolf è una disciplina nata in Olanda dall incrocio tra il gioco del calcio e quello del golf. Lo scopo del gioco è calciare il proprio pallone da calcio

Dettagli

? a l l i e a t p i r o e e l e e t - e p i r e l i b i s p è, a o l p i d i d o a l l e d e o i z a t t e n o e e l l e o n i d o n I : l corso:

? a l l i e a t p i r o e e l e e t - e p i r e l i b i s p è, a o l p i d i d o a l l e d e o i z a t t e n o e e l l e o n i d o n I : l corso: Anche questa edizione a Bellinzona! Presso Gioventù e Sport Centro Sportivo Torretta Edizione 2014 A chi si rivolge Il corso è rivolto a tutti coloro che operano o intendono operare, a livello dirigenziale,

Dettagli

Ai Dirigenti Scolastici delle Scuole Secondariedi II grado Statali e non Statali Torino e Provincia Loro Sedi

Ai Dirigenti Scolastici delle Scuole Secondariedi II grado Statali e non Statali Torino e Provincia Loro Sedi Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Piemonte Ufficio VIII Ambito territoriale per la provincia di Torino Ufficio Educazione Fisica e Sportiva di

Dettagli

CENTRO SPORTIVO ITALIANO COMITATO PROVINCIALE DI MILANO

CENTRO SPORTIVO ITALIANO COMITATO PROVINCIALE DI MILANO CENTRO SPORTIVO ITALIANO COMITATO PROVINCIALE DI MILANO PROGETTO SPORT E CARCERE SAN VITTORE 2013 / 2014 Il Centro Sportivo Italiano Il Centro Sportivo Italiano (C.S.I.) è una associazione non profit (cioè

Dettagli

PERO-CERCHIATE ATLETICA CALCIO PODISMO TENNIS. All altezza dei Bambini

PERO-CERCHIATE ATLETICA CALCIO PODISMO TENNIS. All altezza dei Bambini All altezza dei Bambini LA PAROLA AL PRESIDENTE Maggio, il mese più bello dell anno per lo sport. Tornei in corso, manifestazioni e tanto tanto altro. Per prima cosa devo fare un plauso a tutto lo staff

Dettagli

Finalità e programma dei corsi

Finalità e programma dei corsi Finalità e programma dei corsi PREMESSA Il Dirigente Sportivo Il ruolo del Dirigente sportivo è in costante evoluzione, soprattutto nel periodo attuale in cui anche gli amministratori di piccole società

Dettagli

Regolamento tecnico di Pallavolo

Regolamento tecnico di Pallavolo Regolamento tecnico di Pallavolo (edizione aprile 2014) 1 Premessa La disciplina della PALLAVOLO praticata degli atleti tesserati della FISDIR prevede competizioni a carattere esclusivamente promozionale

Dettagli

Cos è il FootGolf. FootGolf Brianza. Giocare a golf con i piedi! Il FootGolf nel Mondo. Il FootGolf in Italia

Cos è il FootGolf. FootGolf Brianza. Giocare a golf con i piedi! Il FootGolf nel Mondo. Il FootGolf in Italia Cos è il FootGolf Giocare a golf con i piedi! Il FootGolf è una disciplina nata in Olanda dall incrocio tra il gioco del calcio e quello del golf. Lo scopo del gioco è calciare il proprio pallone da calcio

Dettagli

CODICE EUROPEO DI ETICA SPORTIVA

CODICE EUROPEO DI ETICA SPORTIVA CODICE EUROPEO DI ETICA SPORTIVA (approvato dai Ministri europei responsabili per lo Sport, riuniti a Rodi per la loro 7^ conferenza, 13-15 maggio 1992) FAIR PLAY - IL MODO VINCENTE CHI GIOCA LEALMENTE

Dettagli

Scuola, Legalitàe e Rugby

Scuola, Legalitàe e Rugby Scuola, Legalitàe e Rugby Gioco a Rugby, rispetto le Regole Progetto indirizzato alle 5^ Elementari e 1^ Medie degli Istituti Scolastici della provincia di Catania Il progetto Scuola, Legalità e Rugby

Dettagli

Programma 2014 SCUOLA TENNIS TCB

Programma 2014 SCUOLA TENNIS TCB Programma 2014 SCUOLA TENNIS TCB Maestri: Bernasconi Marco 079 337 30 56 Balconi Marco 076 537 19 38 Zotti Fabio 076 679 78 02 Mark Mudro 079 209 16 12 www.tcbellinzona.ch Via Brunari, 6500 Bellinzona

Dettagli

MERITO SPORTIVO FTIA 2008

MERITO SPORTIVO FTIA 2008 MERITO SPORTIVO FTIA 2008 LUGANO-TREVANO, sabato 28 marzo 2009 Annualmente la Commissione sportiva della Federazione Ticinese Integrazione Andicap FTIA attribuisce dei premi agli sportivi con andicap della

Dettagli

Corso Management di organizzazioni sportive (livello base)

Corso Management di organizzazioni sportive (livello base) Corso Management di organizzazioni sportive (livello base) Edizione 2014 Piazza Indipendenza 3 CH 6830 Chiasso Tel +41 91 6953880 Fax +41 91 6953881 Chiasso Lugano Zurigo www.srigroup.ch La scelta di proporre

Dettagli

DOCUMENTO DI BUONA CAUSA

DOCUMENTO DI BUONA CAUSA DOCUMENTO DI BUONA CAUSA 1. RugbyForLife.it All inizio fu un atto di solidarietà verso una famiglia che la vita aveva messo a dura prova e verso un bambino che nonostante un grave incidente desiderava

Dettagli

USOM ASD STAGIONE 2010 / 2011

USOM ASD STAGIONE 2010 / 2011 USOM ASD STAGIONE 2010 / 2011 2.4 Norme regolamentari dell attività di base Premesso che il Settore Giovanile e Scolastico verificherà costantemente il rispetto delle norme tecniche, didattiche ed organizzative

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GOLF

FEDERAZIONE ITALIANA GOLF Manuale Azzurro allegato D FEDERAZIONE ITALIANA GOLF Modello per la creazione e gestione di un Club dei Giovani Il modello, tratto dall esperienza maturata nei Circoli che hanno svolto con successo l Attività

Dettagli

ATTIVITA DI BASE FASE PRIMAVERILE

ATTIVITA DI BASE FASE PRIMAVERILE FEDERAZIONE ITALIANA GIOCO CALCIO Delegazione Provinciale di LODI Via Borgo Adda, 78 26900 Lodi Tel. 0371-420868 Fax 0371-424603 E-Mail Info: del.lodi@lnd.it E-Mail Delegato: e.ampisio@lnd.it Stagione

Dettagli

Sintesi a fumetti del regolamento del Gioco del Calcio

Sintesi a fumetti del regolamento del Gioco del Calcio a.s. C.V.N. CASAL BERNOCCHI Sintesi a fumetti del regolamento del Gioco del Calcio Tratto da www.figc.it ( Federazione Italiana Giuoco Calcio ) www.casalbernocchi.com Carta dei Diritti del Ragazzo nello

Dettagli

S.S. Sangiorgina. Presentazione attività Settore Giovanile. San Giorgio di Nogaro Ottobre 2012. S.S. Sangiorgina!! Presentazione Attività, Pagina 1

S.S. Sangiorgina. Presentazione attività Settore Giovanile. San Giorgio di Nogaro Ottobre 2012. S.S. Sangiorgina!! Presentazione Attività, Pagina 1 S.S. Sangiorgina Presentazione attività Settore Giovanile San Giorgio di Nogaro Ottobre 2012 S.S. Sangiorgina!! Presentazione Attività, Pagina 1 S.S.Sangiorgina, a Scuola di Calcio Per cominciare, qualche

Dettagli

Servizio di Psicologia dello sport

Servizio di Psicologia dello sport Servizio di Psicologia dello sport SCUOLE CALCIO Settore Giovanile e Scolastico. Ente Comitato Regionale Puglia, Federazione Italiana Giuoco Calcio, Lega Nazionale Dilettanti (Bari). Chi siamo Sportivamente

Dettagli

PASSIONE e IMPEGNO AL SERVIZIO DEI RAGAZZI. Documento riservato non riproducibile

PASSIONE e IMPEGNO AL SERVIZIO DEI RAGAZZI. Documento riservato non riproducibile PASSIONE e IMPEGNO AL SERVIZIO DEI RAGAZZI Documento riservato non riproducibile CHI SIAMO La XXL PALLACANESTRO è un associazione sportiva dilettantistica, nata ufficialmente nel 1989, che opera sul territorio

Dettagli

CORSO ALLENATORI 2 livello. Fare sport: tra tradizione e innovazione

CORSO ALLENATORI 2 livello. Fare sport: tra tradizione e innovazione Fare sport: tra tradizione e innovazione Lo sai papa, che quasi mi mettevo a piangere dalla rabbia, quando ti sei arrampicato alla rete di recinzione, urlando contro l arbitro? Io non ti avevo mai visto

Dettagli

di FORMAZIONE e INFORMAZIONE per DIRIGENTI e OPERATORI

di FORMAZIONE e INFORMAZIONE per DIRIGENTI e OPERATORI di FORMAZIONE e INFORMAZIONE per DIRIGENTI e OPERATORI Venerdì 09 NOVEMBRE 2012 ore 18.00-22.00 Sabato 10 NOVEMBRE 2012 ore 08.30-12.30 MARKETING, ECONOMIA E BUSINESS DELLO SPORT Dalla pianificazione al

Dettagli

Quaderno d'allenamento G+S Danza sportiva

Quaderno d'allenamento G+S Danza sportiva Una produzione della Scuola universitaria federale dello sport di Macolin SUFSM 30.761.310 i / Edizione 2002 (02.04) Quaderno d'allenamento G+S Danza sportiva UFSPO 2532 Macolin La base: la fiducia La

Dettagli

Rugby sport violento, è un mito da sfatare

Rugby sport violento, è un mito da sfatare Istituto Alberghiero Antonio Gramsci Union Rugby Cagliari Accademia Monserrato Grazia Deledda Rugby Rugby sport violento, è un mito da sfatare Dott. Carla Ciuti Monserrato 9 maggio 2009 Il Rugby Dal 5

Dettagli

Il Banco sposa il Codice europeo di etica dello sportivo

Il Banco sposa il Codice europeo di etica dello sportivo Comunicato stampa n. 74/ 2011-2012 Il Banco sposa il Codice europeo di etica dello sportivo La Dinamo del presidente Sardara fa suoi i principi della carta europea del 1992. Il testo integrale sarà pubblicato

Dettagli

CORSO MANAGEMENT DI ORGANIZZAZIONI SPORTIVE - livello base-

CORSO MANAGEMENT DI ORGANIZZAZIONI SPORTIVE - livello base- CORSO MANAGEMENT DI ORGANIZZAZIONI SPORTIVE - livello base- Sabato 14 marzo 2015 al via la 20 a edizione SCONTO del 10% per gli studenti! Perché un corso di management e sport? Per incrementare la qualità

Dettagli

Federazione Italiana Giuoco Handball Pallamano Disciplina Olimpica PROGETTO. A Scuola di Handball - Obiettivo Fair Play

Federazione Italiana Giuoco Handball Pallamano Disciplina Olimpica PROGETTO. A Scuola di Handball - Obiettivo Fair Play Federazione Italiana Giuoco Handball Pallamano Disciplina Olimpica PROGETTO A Scuola di Handball - Obiettivo Fair Play La PALLAMANO nella Scuola Primaria e Secondaria di I grado EDIZIONE 2008-2009 PREMESSE

Dettagli

Concetto ASF. Formazione degli allenatori Corso di perfezionamento. 2011/12. (Livello Diploma C / B) www.dreamteam11.ch

Concetto ASF. Formazione degli allenatori Corso di perfezionamento. 2011/12. (Livello Diploma C / B) www.dreamteam11.ch Concetto ASF Formazione degli allenatori Corso di perfezionamento. 2011/12 (Livello Diploma C / B) Basi per lo sviluppo Le basi del nostro modo d agire sono il rispetto ed il fairplay Rispetto Fairplay

Dettagli

2011/2012 PIANO DI MARKETING

2011/2012 PIANO DI MARKETING 2011/2012 PIANO DI MARKETING A pallacanestro si gioca con la testa e con il cuore 2 PERCHE LA PALLACANESTRO E uno sport che richiede doti di coraggio, generosità, abnegazione, altruismo e sacrificio. La

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA PALLAVOLO AREA SVILUPPO E FORMAZIONE SETTORE TECNICO FIPAV AREA SVILUPPO E FORMAZIONE

FEDERAZIONE ITALIANA PALLAVOLO AREA SVILUPPO E FORMAZIONE SETTORE TECNICO FIPAV AREA SVILUPPO E FORMAZIONE FEDERAZIONE ITALIANA PALLAVOLO AREA SVILUPPO E FORMAZIONE SETTORE TECNICO LE PRINCIPALI DIFFERENZE METODOLOGICHE TRA L'ALLENAMENTO DEI GIOVANI E QUELLO DEGLI ATLETI DI MEDIO/ALTO LIVELLO" 22 settembre

Dettagli

Michele Di Sano-Fc 118 Organismo Sociale Aziendale :

Michele Di Sano-Fc 118 Organismo Sociale Aziendale : Anno XXXIII Martedi 8 Luglio 2013 Giornale sportivo gratuito Osa, in uscita ogni Venerdi sul sito cral-osa.it - Email: cralosa@gmail.com Achille Lunghi-Presidente Osa E stata un esperienza nuova e positiva

Dettagli

PROGETTO SCUOLA CALCIO A.S.D. TERME VIGLIATORE

PROGETTO SCUOLA CALCIO A.S.D. TERME VIGLIATORE Premessa Prima di parlare di un progetto concreto di scuola calcio, riteniamo opportuno analizzare alcuni comportamenti fondamentali che ci vengono propinati dalla società. I bambini d oggi non hanno a

Dettagli

www.fiorentinacamp.it fiorentinacamp.tarvisio@gmail.com TARVISIO info line +39 335 7863079

www.fiorentinacamp.it fiorentinacamp.tarvisio@gmail.com TARVISIO info line +39 335 7863079 TARVISIO www.fiorentinacamp.it info@fiorentinacamp.it MAURIZIO GANZ El segna semper lu - (Tolmezzo, 13 ottobre 1968) Presenze Reti Campionato italiano Serie A 260 77 Serie B 215 73 Capocannoniere Serie

Dettagli

SOMMARIO IL TOP DEL CALCIO AMATORIALE!!

SOMMARIO IL TOP DEL CALCIO AMATORIALE!! SOMMARIO - PAG. 2 : CALCIO CLUB LIVORNO - PAG. 3 : I NOSTRI SERVIZI - PAG. 4 : TANTO DIVERTIMENTO E... WE ARE SOCIAL - PAG. 5 : VANTAGGI DELLA PRESCRIZIONE E COSTI - PAG. 6 : PARTNER TECNICO UFFICIALE:

Dettagli

Codice Etico e Comportamentale Stagione Sportiva 2015-2016

Codice Etico e Comportamentale Stagione Sportiva 2015-2016 Codice Etico e Comportamentale Stagione Sportiva 2015-2016 Pag. 1 di 10 CODICE ETICO E COMPORTAMENTALE Piacenza Calcio 1919 Premessa Il Codice Etico della Società reca norme sostanziali e comportamentali

Dettagli

Piano Nazionale di Formazione 2014

Piano Nazionale di Formazione 2014 Ente Nazionale di Promozione Sportiva (Riconosciuto dal CONI ai sensi del D.Lgs. n.242/1999 Ente Nazionale con Finalità Assistenziali (Riconosciuto Ministero Interni decreto n.559/c5730/12000/a) Associazione

Dettagli

L attività delle categorie di Base ha carattere eminentemente promozionale, ludico e didattico ed è organizzata su base strettamente locale.

L attività delle categorie di Base ha carattere eminentemente promozionale, ludico e didattico ed è organizzata su base strettamente locale. 1 ATTIVITÀ DI BASE 1.1 Norme regolamentari dell attività di base L attività delle categorie di Base ha carattere eminentemente promozionale, ludico e didattico ed è organizzata su base strettamente locale.

Dettagli

ABC LA FENICE ASD PRESENTAZIONE GENERALE DELL ASSOCIAZIONE DELLE ATTIVITÀ SPORTIVE STAGIONE SPORTIVA 2014-2015

ABC LA FENICE ASD PRESENTAZIONE GENERALE DELL ASSOCIAZIONE DELLE ATTIVITÀ SPORTIVE STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 ABC LA FENICE ASD PRESENTAZIONE GENERALE DELL ASSOCIAZIONE DELLE ATTIVITÀ SPORTIVE STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 Abc La Fenice A.S.D. Sede legale: via Castello 10 Candiana (PD) C.F. 92209820288 P.IVA 04340930280

Dettagli

DIRETTIVE PER GLI ALLENATORI

DIRETTIVE PER GLI ALLENATORI Capitolo 1 DISPOSIZIONI TECNICHE ED AMMINISTRATIVE Art. 1 Formazione e classificazione degli allenatori La formazione degli allenatori e degli istruttori Swiss Basketball è organizzata congiuntamente da

Dettagli

IL PROGETTO EDUCATIVO SPORTIVO

IL PROGETTO EDUCATIVO SPORTIVO IL PROGETTO EDUCATIVO SPORTIVO Aprile 2013 1 La Polisportiva San Marco è una realtà presente all interno dell Oratorio San Marco dal 1970 e si propone di educare ai valori cristiani attraverso la pratica

Dettagli

Genova 13 Settembre 2010

Genova 13 Settembre 2010 Genova 13 Settembre 2010 Progetto Giovani Matteo Quarantelli 2 La percezione della qualità di un servizio è generato dalla corrispondenza con le aspettative (bisogni) degli utenti. I nostri utenti sono

Dettagli

Nome ANDREA IPPOLITO Indirizzo VIA GIOVANNI DA VERAZZANO, 12 TORINO Telefono +39.011.3825681 Fax E-mail andrea.ippolito@custorino.

Nome ANDREA IPPOLITO Indirizzo VIA GIOVANNI DA VERAZZANO, 12 TORINO Telefono +39.011.3825681 Fax E-mail andrea.ippolito@custorino. F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome ANDREA IPPOLITO Indirizzo VIA GIOVANNI DA VERAZZANO, 12 TORINO Telefono +39.011.3825681 Fax E-mail andrea.ippolito@custorino.it

Dettagli

COME LE SQUADRE CHE HANNO PARTECIPATO AL CAMPIONATO FTC 2013/2014

COME LE SQUADRE CHE HANNO PARTECIPATO AL CAMPIONATO FTC 2013/2014 www.insema.ch stagione 2013/2014 numero 3 tutto l insema Riflessioni, analisi del primo turno, pacche sulle spalle, complimenti, auguri e soprattutto tanti sorrisi dei partecipanti (giocatori, allenatori,

Dettagli

L AUTOARBITRAGGIO: Istruzioni per l uso

L AUTOARBITRAGGIO: Istruzioni per l uso L AUTOARBITRAGGIO: Istruzioni per l uso Visti i positivi riscontri avuti, nella corrente stagione sportiva le gare della categoria Pulcini dovranno essere arbitrate con il metodo dell autoarbitraggio [

Dettagli

Finali Nazionali A.S.C. Calcio

Finali Nazionali A.S.C. Calcio Finali Nazionali A.S.C. Calcio Finali Regionali 15/22 & 27/28 Giugno 2015 070/485038 cell. 3804533335-4 mail: asccagliari@virgilio.it sito www.ascsardegna.it - Aggiornato 20 Gennaio 2015 Meglio Sapere

Dettagli

PETRARCA RUGBY JUNIOR CODICE ETICO SCUOLA DI RUGBY E DI VITA

PETRARCA RUGBY JUNIOR CODICE ETICO SCUOLA DI RUGBY E DI VITA PETRARCA RUGBY JUNIOR CODICE ETICO SCUOLA DI RUGBY E DI VITA EDIZIONE 2015 2 SCUOLA DI RUGBY E DI VITA PETRARCA RUGBY JUNIOR Codice Etico Petrarca Rugby Junior comunità di sport per la crescita dei giovani

Dettagli

GUIDA PRATICA PER ATLETI E FAMIGLIE alla Stagione Sportiva 2011/2012 e REGOLAMENTO SOCIETARIO ATLETI

GUIDA PRATICA PER ATLETI E FAMIGLIE alla Stagione Sportiva 2011/2012 e REGOLAMENTO SOCIETARIO ATLETI SEZIONE PALLAVOLO GUIDA PRATICA PER ATLETI E FAMIGLIE alla Stagione Sportiva 2011/2012 e REGOLAMENTO SOCIETARIO ATLETI A partire da questa stagione sportiva, il Comitato Direttivo della Newpol.Sala Bolognese,

Dettagli

Immersione libera Nuoto di salvataggio

Immersione libera Nuoto di salvataggio Una produzione della Scuola universitaria federale dello sport Macolin 30.251/531.310 i / Edizione 2002 (02.04) Quaderno d'allenamento G+S Immersione libera Nuoto di salvataggio UFSPO 2532 Macolin La base:

Dettagli

Presentazione. Stagione sportiva 2015-16. powervolleymilano.it

Presentazione. Stagione sportiva 2015-16. powervolleymilano.it Presentazione Stagione sportiva 2015-16 powervolleymilano.it PALLAVOLO MASCHILE IN ITALIA: LA SUPERLEGA PALLAVOLO IL VOLLEY IN ITALIA 2 Sport in Italia per numero di spettatori on site 2 sport per numero

Dettagli

Calcio Giovanile 2015-16 calciogiovanicsipd@gmail.com cell. 345.3002106

Calcio Giovanile 2015-16 calciogiovanicsipd@gmail.com cell. 345.3002106 calciogiovanicsipd@gmail.com cell. 345.3002106 Regolamento Generale Under 14 Calcio a 7 FINALITA' Il ragazzo di ha bisogno di giocare, di confrontarsi, sia in maniera diretta ma, allo stesso tempo, semplice

Dettagli

L esperienza del Rugby di Eccellenza in Inghilterra e in Italia *

L esperienza del Rugby di Eccellenza in Inghilterra e in Italia * L esperienza del Rugby di Eccellenza in Inghilterra e in Italia * Thomas Hovard **, Cavatorti Francesco ***, Alessandro Fino **** Abstract La Premier Rugby League è composta dai 12 club professionistici.

Dettagli

VERBALE ASSEMBLEA 25 febbraio 2013

VERBALE ASSEMBLEA 25 febbraio 2013 VERBALE ASSEMBLEA 25 febbraio 2013 Presenti: 17 soci Dei quali: 6 membri di comitato Assenti scusati: Fiorenzo Cerutti, Simone Rosselli, Davide Paggi, Andrea Maffioretti. Alle ore 20.00 non è presente

Dettagli

DISPOSIZIONI GENERALI PER IL SETTORE SCUOLA F.I.R. 2010-2011

DISPOSIZIONI GENERALI PER IL SETTORE SCUOLA F.I.R. 2010-2011 DISPOSIZIONI GENERALI PER IL SETTORE SCUOLA F.I.R. 2010-2011 1 Federazione Italiana Rugby Rugby e Scuola INTRODUZIONE Il Rugby è uno sport di emozioni, di cooperazione, di contatto ed è convinzione della

Dettagli

A.S.D. Pallacanestro Piovese I O V E S E. Fai canestro con Noi!

A.S.D. Pallacanestro Piovese I O V E S E. Fai canestro con Noi! A.S.D. Pallacanestro Piovese A.S.D. PALLACANESTRO P I O V E S E Fai canestro con Noi! La nostra storia La pallacanestro a Piove di Sacco conta oramai quasi 80 anni di presenza, essendosi avventurati i

Dettagli

Circuito regionale Aquagol 2014

Circuito regionale Aquagol 2014 Federazione Italiana Nuoto EDIZIONE 2014 SETTORE PROPAGANDA nati 2003-2004-2005 e seguenti (m/f) Circuito regionale Aquagol 2014 Definizione di categoria: il Circuito Aquagol viene svolto dal all interno

Dettagli

INDIRIZZO A.F.M. MANAGEMENT DELLO SPORT

INDIRIZZO A.F.M. MANAGEMENT DELLO SPORT INDIRIZZO A.F.M. MANAGEMENT DELLO SPORT Lo sport in Italia, è uno dei pochi settori in crescita costante che richiede nuovi professionisti in grado di affiancare alla passione le conoscenze tecniche e

Dettagli

ASSEMBLEA REGIONALE ORDINARIA DEL C.R. CAMPANO F.I.R. Napoli 19 luglio 2014

ASSEMBLEA REGIONALE ORDINARIA DEL C.R. CAMPANO F.I.R. Napoli 19 luglio 2014 ASSEMBLEA REGIONALE ORDINARIA DEL C.R. CAMPANO F.I.R. Napoli 19 luglio 2014 Il Comitato Regionale Campano, nella persona dl sottoscritto Presidente, ringrazia le società intervenute e soprattutto il Consigliere

Dettagli

REGOLAMENTO LIGA SPORTUNO CALCIO A 7

REGOLAMENTO LIGA SPORTUNO CALCIO A 7 REGOLAMENTO LIGA SPORTUNO CALCIO A 7 WWW.GENERAZIONECALCETTO.COM ART. 0 Principi e Obiettivi L articolo zero si chiama tale perché viene prima di tutto. Se ci fossero dubbi e/o divergenze di pensiero con

Dettagli

1. Le competenze, le conoscenze e le abilità dell allenatore. 3. Carta dei diritti dei ragazzi allo sport

1. Le competenze, le conoscenze e le abilità dell allenatore. 3. Carta dei diritti dei ragazzi allo sport 1. Le competenze, le conoscenze e le abilità dell allenatore 3. Carta dei diritti dei ragazzi allo sport BENVENUTI Informazioni obiettivo del corso Un altro modo di vedere il calcio Un modo per ri-ordinare

Dettagli

REGOLAMENTO MINIVOLLEY TOUR PROVINCIALE MANTOVA

REGOLAMENTO MINIVOLLEY TOUR PROVINCIALE MANTOVA REGOLAMENTO MINIVOLLEY TOUR PROVINCIALE MANTOVA CI IMPEGNAMO PER Orientare l attività a tutela dei diritti del bambino atleta. Attraverso le sue esperienze e le opportunità che gli verranno offerte potrà

Dettagli

Floorball Club Milano Molotov. Campagna Sponsor 2014/2015

Floorball Club Milano Molotov. Campagna Sponsor 2014/2015 Floorball Club Milano Molotov Campagna Sponsor 2014/2015 Il Floorball Nato negli USA come alternativa all hockey, si diffonde prima nel Nord Europa, fino ad arrivare oggi ad essere giocato in ben 57 nazioni.

Dettagli

Rete svizzera per la prevenzione degli abusi sessuali nei confronti dei bambini e degli adolescenti

Rete svizzera per la prevenzione degli abusi sessuali nei confronti dei bambini e degli adolescenti Comunicato stampa Berna, 22 maggio 2007 Embargo: 22 maggio 2007 Unire le forze La piattaforma trilingue www.ditelo.ch è ora attiva! Rete svizzera per la prevenzione degli abusi sessuali nei confronti dei

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE N 5 DEL 24/07/2015 CIRCOLARE ATTIVITA DI BASE

COMUNICATO UFFICIALE N 5 DEL 24/07/2015 CIRCOLARE ATTIVITA DI BASE FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO 00198 ROMA VIA PO, 36 STAGIONE SPORTIVA 2015/2016 COMUNICATO UFFICIALE N 5 DEL 24/07/2015 CIRCOLARE ATTIVITA DI BASE Pag. 1 a 11 Norme

Dettagli

REGOLAMENTO GC CUP 5 UNDER 21

REGOLAMENTO GC CUP 5 UNDER 21 REGOLAMENTO GC CUP 5 UNDER 21 ART. 0 Principi e Obiettivi L articolo zero si chiama tale perché viene prima di tutto. Se ci fossero dubbi e/o divergenze di pensiero con quanto segue all interno di questo

Dettagli

Associazione Culturale Sportiva Dilettantistica Manofuori

Associazione Culturale Sportiva Dilettantistica Manofuori Associazione Culturale Sportiva Dilettantistica Manofuori Societa affiliata alla Fipav e all MSP Manofuori Cup Non è necessario essere Campioni per divertirsi giocando a pallavolo L Associazione Culturale

Dettagli

CODICE EUROPEO DI ETICA SPORTIVA

CODICE EUROPEO DI ETICA SPORTIVA CONSIGLIO D EUROPA 7^ Conferenza dei Ministri europei responsabili dello Sport Rodi, 13 15 maggio 1992 CODICE EUROPEO DI ETICA SPORTIVA Introduzione Interesse centrale del Codice Definizione del fair play

Dettagli