Occasione irripetibile

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Occasione irripetibile"

Transcript

1 Magazine.8 - nno III - domenica, marzo 8 - opia omaggio S P O N S O R U F F I I L E SPONSOR TENIO Provincia di Foggia ssessorato allo Sport Occasione irripetibile Il Foggia di Galderisi sfida la avese allo Zaccheria e, in caso di vittoria, può far suo il quinto posto in classifica Il punto di Pino utunno E sul più bello il Foggia si arenò. La serie d oro di Galderisi si interrompe nella fatal Verona: game over, si torna con i piedi per terra. L ultimo stop è comunque indolore. Nel senso che non produce effetti devastanti in classifica, complice l andamento lento di Padova e Foligno che steccano rispettivamente con Ternana e Paganese. Il Foggia scolastico dell ultimo atto di campionato evidentemente paga dazio ad un mese e mezzo vissuto in apnea e durante il quale il dispendio di risorse fisiche e mentali è stato notevole. i può stare, anche se la sconfitta con l ultima della classe ha fatto rumore. Mettiamola così, allora: il Foggia dopo una lunga rincorsa, domenica scorsa si è fermato a rifiatare. Ma è già pronto a ripartire, magari proprio da quanto di buono la gara con gli scaligeri ha evidenziato. ietro la porta intanto spunta la avese: basta la parola. Serve lo smalto dei giorni migliori per tornare protagonisti. È un occasione irripetibile per agganciare il treno play-off: con il Padova di scena nella tana del Venezia, ed il Foligno impegnato nel derby umbro di Terni, il Foggia non può steccare. eve ritrovare subito confidenza con la vittoria, perché i tre punti possono valere quel quinto posto che solo due mesi fa pareva irraggiungibile e che ora è lì a portata di mano. Già, basta allungare la mano ed afferrarlo La urva Sud Piero Lasalandra, cuore del tifo rossonero

2 La gara ai raggi X.8 U. S. FOGGI E anno N LITORE llenatore Sig. Galderisi domenica marzo 8 ª Giornata Gara di ritorno Foggia - avese Stadio comunale Pino Zaccheria S.S. VESE E anno N LITORE llenatore Sig. Papagni Squalificati Indisponibili Il botteghino Squalificati Indisponibili Marcatori Minuto alciatore Spettatori paganti bbonati Totale spettatori Incasso gara Rateo abbonati Totale incasso Marcatori Minuto alciatore lassifica - Girone P Squadra Sostituzioni Sassuolo Novara Sostituzioni l Entra Esce l Entra Esce remonese avese Gare odierne ª giornata (..8) ITTELL-PRO SESTO FOGGI-VESE LEO-LEGNNO 7 7 ittadella Foligno Padova Foggia Monza Venezia* Legnano 8 Pro Patria Pro Sesto Ternana Lecco Manfredonia Paganese H. Verona Prossimo turno ª giornata (..8) REMONESE-FOGGI FOLIGNO-VERON LEO-TERNN MONZ-MNFREONI * punto di penalizzazione LEGNNO-PGNESE Marcatori PGNESE-NOVR MNFREONI-ITTELL N. Reti alciatore PRO PTRI-VERON 7 Temelin (7, remonese); MONZ-VESE SSSUOLO-REMONESE oralli (, ittadella); NOVR-VENEZI TERNN-FOLIGNO Rubino (Novara); POV-SSSUOLO VENEZI-POV Meggiorini (ittadella), Selva (, Sassuolo). PRO SESTO-PRO PTRI

3 Le rose a confronto.8 La rosa Foggia Il Foggia edizione 7/8, una formazione Il tecnico Giuseppe Galderisi Nome e cognome Michael gazzi Giuseppe gostinone Marco rno hristian Biancone ntonio astelli Gioacchino avaliere Tommaso oletti Tommaso olombaretti Tony mico Umberto el ore riel Marcos e Paula Nunzio i Roberto ntonio Esposito Fabio Giordano Simone Groppi Giovanni Ignoffo ndrea Lisuzzo Nicola Mancino Nicola Mora avid Mounard Giuseppe Rinaldi Fabio Roselli Massimiliano Russo Ivan Tisci Gianluca Zanetti Luogo di nascita Ponte San Pietro (Bg) Foggia olleferro (Rm) Sassari Sorrento (Na) anosa di Puglia (Ba) Fano (Pu) Popoli (Pe) Bari Bariri (Brasile) Palermo Mestre (Ve) Monreale (Pa) Palermo Parma Grenoble cri (s) Genova Forlimpopoli (Fc) nato il R P P P P G - - E Una formazione della avese edizione 7/8 Il tecnico ldo Papagni La rosa avese Nome e cognome Luogo di nascita nato il R P G Gerardo lfano astellamare di Stabia (N) 8 Giuseppe quino Mainz 7 Pasquale atalano Bari 7 Luigi ipriani Frosinone 7 8 Vincenzo riscuolo Johannesburg (RS) 7 P -8 Pietro e Giorgio Praia a Mare (S) 8 Giuseppe ella orte versa (E) 7 8 P lessandro Farina Olbia (SS) 7 Francesco Favasuli Locri (R) 8 8 Gianmarco Frezza Roma 7 Giuseppe Geraldi Sciacca (G) 8 7 Federico Giampaolo Giulianova (TE) 7 ntonio Manzo Vietri Sul Mare (S) 7 8 lberto Nocerino Pompei (N) 7 Michele Luca Noschese vellino Luigi Panarelli Taranto 7 8 medeo Petrazzuolo 7 7 P Luca Pierotti Gubbio (PG) 77 Gianluca Porro Milano 7 Vincenzo Riccio vellino 7 7 ario Rossi latri (FR) 7 aniele Scartozzi Teramo 8 8 Henri Shiba Tirana 88 ntonio Sorrentino vellino 8 Nazzareno Tarantino Benevento 7 R = ruoli; P = presenze; G = goal; = ammonizioni; E = espulsioni;

4 .8 I precedenti I precedenti allo Zaccheria FOGGI-VESE NNO dicembre RISULTTO Foggia-avese - MPIONTO Serie IV RETI Piani, Bacci, Santoni; BILNIO SLINGO giocate gennaio 8 Foggia-avese - Serie hirco, Tugliach, Enzo, 7 Grassi; vittorie Foggia maggio 8 Foggia-avese - Serie B vittorie avese settembre 8 Foggia-avese - Serie B pareggi maggio 8 Foggia-avese - Serie / settembre 8 Foggia-avese - Serie / Messina; gennaio Foggia-avese - Serie / i omenico, Manchetti (rig.); BILNIO OMPLESSIVO maggio Foggia-avese - Serie / Molino, 7 Pennacchietti, 8 Brescia, Terzaroli (rig.); giocate dicembre Foggia-avese - Serie / atalano, Vantaggiato, Rogazzo; vittorie Foggia 7 maggio 7 Foggia-avese - Serie / lfano, 8 ardinale, 8 Schetter, 7 e 78 Mastronunzio, vittorie avese 8 Salgado (rig.), Princivalli; pareggi avese sempre a secco allo Zaccheria TOTLE GOL gol fatti gol subiti 8 di LEONRO SIRPOLI L a 7 a giornata propone per il Foggia una sfida molto sentita: al Pino Zaccheria arriva la avese di Papagni. Gli aquilotti, dopo la partenza estiva di ampilongo, hanno fatto molta fatica ad assorbire il colpo affidandosi durante la stagione a ben tre allenatori, ioffi, mmazzalorso ed ora Papagni. La squadra, che viaggia a metà classifica, ha mantenuto la sua attitudine casalinga mostrando qualche pecca, invece, in trasferta. In casa Foggia dopo la cinquina di vittorie è arrivato l inatteso stop in Veneto. La squadra di Galderisi, comunque, ha mostrato di non aver smarrito determinazione e voglia di poter lottare con le dirette concorrenti Padova e Foligno. I precedenti fra le due squadre complessivamente sono dieci. Il bilancio vede i rossoneri prevalere con cinque vittorie e cinque pareggi, a fronte di nessuna vittoria metelliana in apitanata. Il dicembre i satanelli batterono per - i biancoblù nel campionato di IV serie. La vittoria però non servì a centrare la promozione in serie, nonostante il primo posto nella stagione regolare. Quattro pareggi di fila hanno caratterizzato, invece, le sfide degli anni 8 tutte giocate fra serie B e serie. Il punticino conseguito con il - del 8 contribuì alla promozione del Foggia in serie B, Fesce alla presidenza e Puricelli in panchina ne furono i principali protagonisti. Più recenti le due vittorie conseguite alla Zaccheria: Molino, Pennacchietti e Brescia firmarono quella del campionato /, atalano e Vantaggiato la successiva. Erano gli anni della, tristemente ricordati per avvicendamenti societari, cambi repentini di panchina e sfide in campi di periferia. L ultimo precedente, quello più fresco nella mente dei supporter rossoneri, è l indimenticabile - conseguito nella scorsa stagione nella semifinale playoff contro la avese di ampilongo. opo un inizio di gara terrificante, la squadra di dderio riuscì a ribaltare il risultato con ardinale, un super Mastronunzio, Salgado e Princivalli. Quella vittoria, bella e sofferta, fu il passpartout per la finalissima con l vellino. he purtroppo evoca ancora tristissimi ricordi. Una fase della gara di andata (www.sscavesecalcio.it)

5 L iniziativa.8 L U.S. Foggia e la solidarietà È partita la Lotteria Sacro uore 8. Ricomincia la gara di solidarietà per raccogliere i fondi necessari per continuare a costruire il sogno di tanti ragazzi e giovani del quartiere andelaro e dell intera città di Foggia: una casa che accoglie, un luogo di famiglia, un ambiente per crescere come buoni cristiani e onesti cittadini, proprio come voleva on Bosco. Lo scorso anno, con il generoso ricavato, è stato possibile ultimare il pianterreno della nuova struttura. Oggi essa ospita: la cappellina, una sala conferenze, il bar, la sala giochi, le sale per la catechesi. La lotteria si colloca all interno del VI Festinsieme, in occasione della festa del Sacro uore di Gesù (dal maggio al giugno 8) nel anniversario della presenza dei salesiani a Foggia. Quest anno anche l U.S. Foggia, sempre attenta alle iniziative di solidarietà intraprese sul territorio, ha inteso aderire all iniziativa promossa dal Sacro uore attraverso la donazione di abbigliamento sportivo che verrà utilizzato per la raccolta dei fondi. Ma in cantiere ci sono tutta una serie di iniziative che vedranno la società rossonera recitare un ruolo di primo piano nella costruzione dell Oratorio-entro Giovanile Salesiano della parrocchia. La lotteria prevede ricchi premi: premio: utovettura Peugeot 7 premio: Notebook (computer portatile) premio: Televisore premio: Videocamera premio: Fotocamera ed altri premi minori. L estrazione avverrà l giugno 8 alle ore,. I biglietti sono già in vendita presso la parrocchia del Sacro uore in piazza Sacro uore, a Foggia, e negli esercizi commerciali e scuole della provincia che espongono la locandina. Inoltre alcuni incaricati dalla parrocchia gireranno per la città indossando la riconoscibilissima pettorina indicando la vendita dei biglietti. Quest anno infine è stato istituito da parte del coordinamento della lotteria un premio per ringraziare le realtà (associazioni, enti, ecc.) e le persone che si saranno maggiormente distinte in questa ormai tradizionale gara di solidarietà. Per ulteriori informazioni sulla distribuzione dei biglietti o sulla lotteria si può contattare il responsabile parrocchiale: Massimo Rosario Marino 7/ Ufficiale: Foggia-Foligno del marzo alle. La Lega, a seguito degli accordi intercorsi con la RI, comunica che la gara Foggia-Foligno del marzo p.v. in programma allo stadio Zaccheria verrà trasmessa in diretta televisiva da RI Sport Sat con inizio alle ore.. La redazione Forza Foggia magazine quindicinale in attesa di registrazione n. anno III del marzo 8 Service editoriale: via ante, 8-7 Foggia - Editore: U.S. Foggia - via, /O - 7 Foggia - Tel. 88.7; Fax 88.7 irettore responsabile: Pino utunno In redazione: Giuseppe Lastella, Leonardo Scirpoli Progetto editoriale: Silvano delli arri Grafica: Silvano delli arri, alia Marchetti Foto: asa della Fotografia - Foggia / Netplanet s.r.l. - Foggia Stampa: Ennio appetta &. s.r.l. - Foggia

6 .8 L avversario S.S. avese L SOIETÀ mministratore Unico: dolfo ccarino Presidente: ntonio Fariello Vice presidente: Elio e Sio, arlo Pisano irettore generale: Gennaro Brunetti irettore sportivo: Nicola ionisio ddetto stampa: Raffaele Pisapia Team manager: Gerardo Bartiromo Segretario amministrativo: Rosario e Rosa Marketing e omun.: genzia Mtn ompany llenatore: ldo Papagni llenatore in seconda: Vincenzo Marino Preparatore atletico: ntonio Fabbiano Preparatore dei portieri: lfredo Geraci Medici sociali: ntonio Massa, ndrea Massa Preparatore tleti Infortunati: ldo Sarchioto Massaggiatori: Mario urino, Giorgio Esposito Magazziniere: lfredo odetti Mental trainer: Francesco Severino Osteopata: Michele Orlanducci Stadio S. Lamberti X ap.. Via Mazzini, olori Sociali: maglia blu con bordi bianchi, calzoncini blu, calzettoni blu Sito ufficiale: Sponsor ufficiale: mico Sponsor tecnico: Royal Trophy IL TENIO ldo Papagni ldo Papagni nasce a Bari il settembre del. opo una carriera da calciatore trascorsa sui campi dei campionati interregionali, ha iniziato ad allenare in promozione nel 8/ il on Uva Bisceglie. Nel passa alla guida della formazione giovanile del Bisceglie e nel campionato / intraprende la sua prima esperienza a livello professionistico alla guida della prima squadra del Bisceglie, che conduce fino al posto in classifica. Nei campionati successivi ha allenato il erignola, il Barletta ed ancora il Bisceglie (pilotato nella stagione 7/ 8, fino all 8 posto sempre in serie ). al 8 al attraversa, forse, il periodo più delicato della sua carriera: nonostante sia considerato uno degli allenatori più esperti e preparati della serie rimedia tre esoneri di fila a Trapani, Sora e Tricase. Nel accetta l offerta del Fasano mentre nel campionato successivo siede sulla panchina della Fidelis ndria. Salva la squadra bianco-blu dalla retrocessione e nel centra i playoff persi, poi, in semifinale contro il Vittoria. opo l esonero rimediato a Melfi accetta la sfida Taranto. Guida il club ionico alla promozione in vincendo la finalissima playoff contro il Rende e nel /7 conduce la formazione tarantina agli spareggi promozione per la B. Viene eliminato in semifinale soltanto per il miglior piazzamento in classifica dell vellino. alla a giornata siede sulla panchina della avese al posto dell esonerato mmazzalorso. LO SHEM Il modulo (--) avanti al portiere riscuolo la linea difensiva è formata da Pierotti, Geraldi, Farina e Nocerino. I due mediani sono Riccio e atalano. ietro l unica punta Sorrentino agisce il trio formato da Tarantino, Giampaolo e e Giorgio. Una fase di gioco di avese-venezia di domenica scorsa finita - (www.sscavesecalcio.it) La avese ci riprova La formazione di Papagni non ha perso del tutto le speranze play-off di GIUSEPPE LSTELL opo le sfide play-off dello scorso campionato, la avese torna ad affrontare il Foggia allo stadio Zaccheria. on la partenza del bomber Ercolano tutte le speranze in zona gol sono affidate a Sorrentino. Foggia-avese: una partita non come tutte le altre. on la gara che si disputerà domenica allo Zaccheria, infatti, salgono a ben sei (compreso lo scontro play-off della scorsa stagione) le sfide che da due anni a questa parte vedono opposti i rossoneri ai metelliani. ertamente sarà un confronto diverso rispetto a quella dell andata. Sulla panchina rossonera non siede più il grande ex Salvatore ampilongo, su quella campana mmazzalorso è stato sostituito da Papagni. Nonostante i buoni propositi di inizio stagione, la avese ha lamentato difficoltà ben più grosse di quelle preventivate alla vigilia del campionato. Inseriti per la prima volta nella sua storia nel girone della serie, i campani hanno evidenziato diverse lacune tecnico-tattiche che hanno costretto la dirigenza a sostituire Renato ioffi con il più esperto mmazzalorso. La querelle riguardante Sergio Ercolano ed il suo cartellino conteso tra rezzo e Perugia ed il suo conseguente passaggio in maglia bianco-rossa ha non solo sbloccato le operazioni in entrata, ma anche dato origine ad uno scossone nel settore tecnico, che ha portato alle dimissioni di mmazzalorso e all ingaggio di ldo Papagni, terzo tecnico in questa stagione al quale è stato affidato il compito di provare ad agganciare il treno play-off. La avese sotto la sua gestione ha collezionato dieci punti in gare. Le uniche sconfitte sono arrivate con due formazioni di alta classifica, il Foligno e la capolista Sassuolo. iversi saranno gli ex della sfida. a una parte rno e mico, dall altra Panarelli, Frezza e Lillo atalano che ha vestito per ben quattro stagioni la casacca rossonera contribuendo alla promozione in serie del Foggia targato Marino. Una rosa, dunque, di qualità ma che dopo la partenza del suo ariete Ercolano ha perso gol e centimetri nel reparto offensivo. Il ds ionisio ha cercato, durante il mercato di riparazione, di sopperire all assenza dell ariete napoletano con gli acquisti degli attaccanti Shiba e Sorrentino. Molta curiosità desta il giovanissimo albanese (classe 88) prelevato dal Novara, centravanti di peso con caratteristiche fisiche simili a quelle di Ercolano, ma probabilmente ancora poco esperto. Sorrentino è arrivato a ava con grande voglia di riscatto. resciuto nel vivaio del Parma, ha giocato con la maglia dell vellino, mentre con gli emiliani vanta presenze con gol in Serie ed addirittura una doppietta di prestigio in oppa UEF contro l ustria Salisburgo agli ordini di esare Prandelli. Quest anno ha militato nel Perugia, dopo aver indossato anche le casacche del atanzaro e del Grosseto. iscorso diverso va fatto per Favasuli che garantisce al centrocampo metelliano qualità di categoria. parlare per lui soprattutto il girone d'andata di questa stagione nelle fila del Martina (8 presenze e gol). ompletano la rosa giocatori di qualità come Riccio, Nocerino, Tarantino e Pietro e Giorgio autore di uno dei due gol che hanno permesso alla avese di battere il Venezia nello scorso turno di campionato.

7 Il Foggia di ieri () 7.8 ome eravamo... Ripercorriamo la novantennale storia del Foggia attraverso le formazioni più rappresentative che l hanno contrassegnata. L avvento di Fesce In alto a sinistra: il Foggia edizione /7 guidato da Maestrelli che vince il campionato di serie B e riapproda nella massima serie. destra: l U.S. Foggia & Incedit edizione 8/. In alto a destra: la formazione rossonera che con Montanari in panchina sfiora la promozione in. In basso: l U.S. Foggia che nel 7 non riesce ad evitare la retrocessione in serie B. ph. archivio Pino utunno Maestrelli e il suo calcio-champagne rchiviata non senza qualche rimpianto la fortunata parentesi del patriarca Rosa Rosa (che lascia in eredità una società forte con un attivo di milioni), e dopo il breve commissariamento-micucci, alla fine degli anni Sessanta salgono le quotazioni del commendator ntonio Fesce, figura emergente dell imprenditoria locale. Fesce è presidente del onsorzio di Bonifica, ma soprattutto gode della stima dei foggiani che hanno ancora sotto gli occhi gli indimenticabili anni della serie. Il neo-presidente parte lancia in resta, presentandosi alla piazza con l esonero a sorpresa di Bonizzoni maturato dopo la trasferta di Venezia, dove pure il Foggia raccoglie una inattesa vittoria. La rifondazione si inaugura nel segno di Tommaso Maestrelli, che è pugliese d'adozione avendo trascorso gran parte della sua carriera di calciatore nelle file del Bari. Maestrelli impiega poco ad entrare nel cuore dei tifosi: una sola stagione di transizione, e il Foggia, che nel frattempo si riappropria della sua originaria denominazione Unione Sportiva, riconquista nella massima serie. L esperienza e la classe di Maioli e Pirazzini, unita alla prorompente vigoria dei nuovi olla, Luigi Villa, Bigon, Mola e Re ecconi rendono possibile l impresa. La serie, però a Foggia continua ad essere di passaggio, un anno solo ed è nuovamente B, anche se sull'ultima retrocessione s'insinua malizioso il sospetto di un complotto ordito alle spalle dei rossoneri, per favorire la Fiorentina. mare restano scolpite le lacrime di Montepagani nel dopogara di Varese, che la omenica Sportiva nella sigla di apertura manda in onda; in quelle immagini si consuma il dramma di una squadra che prima dà libero sfogo alla sua gioia, perchè erroneamente informata sull esito della gara della Fiorentina, e poi si lascia cogliere dalla disperazione. È ferito ma non sconfitto don ntonio Fesce, che vorrebbe ripartire ancora da Tommaso Maestrelli. Ma sul tecnico toscano si sono puntati gli occhi della Lazio: così, seppure a malincuore, il presidente libera Maestrelli che, nel 7, con l'altro rossonero Luciano Re ecconi nella capitale si cucirà il tricolore sul petto. (-continua) p.a.

8

..Carlo Giorgi.. Comandante vigili urbani. Gne volevino tutti bè, era 'n gigante bbonu...

..Carlo Giorgi.. Comandante vigili urbani. Gne volevino tutti bè, era 'n gigante bbonu... ..Carlo Giorgi.. Comandante vigili urbani Gne volevino tutti bè, era 'n gigante bbonu... ..Gaetanu.. Ù mattu canta li stornelli de Genzano: N mezzo a lo petto tuo ce sta n canale, ce curre l acqua e nun

Dettagli

Anno 4 - N 24 - Sabato 19 marzo 2011. Il sito costantemente aggiornato sullo sport partenopeo Settimanale di scommesse sportive QUOTE

Anno 4 - N 24 - Sabato 19 marzo 2011. Il sito costantemente aggiornato sullo sport partenopeo Settimanale di scommesse sportive QUOTE Anno 4 - N 24 - Sabato 19 marzo 2011 Il sito costantemente aggiornato sullo sport partenopeo Settimanale di scommesse sportive QUOTE IL PRONOSTICO DI... Per il doppio ex mister di Napoli e Cagliari, il

Dettagli

Lo staff. Cesare Prandelli. Allenatore

Lo staff. Cesare Prandelli. Allenatore Lo staff Cesare Prandelli Allenatore Nato a Orzinuovi il 19 agosto 1957, Prandelli è il nuovo Commissario tecnico della Nazionale. Alle spalle ha una brillante carriera da giocatore ed altrettanto da allenatore.

Dettagli

FIORENTINA - MILAN. Firenze - Stadio Artemio Franchi Domenica 23 agosto 2015 - ore 20:45. Copia Omaggio EFFETTO SOUSA

FIORENTINA - MILAN. Firenze - Stadio Artemio Franchi Domenica 23 agosto 2015 - ore 20:45. Copia Omaggio EFFETTO SOUSA FIORENTINA - MILAN Firenze - Stadio Artemio Franchi Domenica 23 agosto 2015 - ore 20:45 Copia Omaggio 191 2015 EFFETTO SOUSA 2 3 Editore: Publialpi sas Direttore Editoriale: Massimo Pieri Direttore responsabile:

Dettagli

Menzione speciale per i cucchiai di legno Bella Fica e Water Team, che nonostante un ottimo campionato, se so attaccati

Menzione speciale per i cucchiai di legno Bella Fica e Water Team, che nonostante un ottimo campionato, se so attaccati REGOLAMENTO FANTA PLAZET: Ciao a tutti ragazzi! Anche questa edizione è passata più o meno in maniera perfetta Le piccole cosa da sistemare sono state riviste, tipo qualche partecipante furbetto! Quindi

Dettagli

L iscrizione al fantacalcio è di Euro 25 a squadra da consegnare al contabile prima dell inizio

L iscrizione al fantacalcio è di Euro 25 a squadra da consegnare al contabile prima dell inizio REGOLAMENTO FANTA PLAZET: ISCRIZIONE E SOLDI L iscrizione al fantacalcio è di Euro 25 a squadra da consegnare al contabile prima dell inizio del mercato. Oltre ai 25 Euro dovranno essere consegnati ulteriori

Dettagli

FINAL FOUR COPPA ITALIA 2016

FINAL FOUR COPPA ITALIA 2016 FINAL FOUR COPPA ITALIA 2016 Tra sabato 16 e domenica 17 gennaio, Santa Lucia, Brianta 84, Giulianova e Porto Torres si contendono la coppa nazionale al PalaWhirpool di Varese. Differita RAI domenica alle

Dettagli

Anno 5 - N 7 - Sabato 29 ottobre 201 1. Settimanale di scommesse sportive QUOTE

Anno 5 - N 7 - Sabato 29 ottobre 201 1. Settimanale di scommesse sportive QUOTE Anno 5 - N 7 - Sabato 29 ottobre 201 1 Settimanale di scommesse sportive QUOTE 2 LA SCOMMESSA Puntiamo su Napoli, Milan, Cesena e Palermo. OVER in Genoa-Roma Prevalenza del fattore casalingo di Vincenzo

Dettagli

FANTACALCIO Bar La Posta Stagione 2010-2011

FANTACALCIO Bar La Posta Stagione 2010-2011 FANTACALCIO Bar La Posta Stagione 2010-2011 REGOLAMENTO UFFICIALE - Il Presidente di Lega I compiti del presidente di lega sono fondamentalmente i seguenti: 1. Gestione dell asta di calciomercato 2. Contabilità

Dettagli

Campionato Di Pallanuoto Master Uisp Emilia-Romagna 2014-2015

Campionato Di Pallanuoto Master Uisp Emilia-Romagna 2014-2015 Campionato Di Pallanuoto Master Uisp Emilia-Romagna 2014-2015 Periodo: da novembre 2014 a maggio 2015 per un totale di 14 incontri. Squadre partecipanti: 1. Bologna Sabadons 2. Circolo Villa Bolis 3. CUS

Dettagli

FANTA ZENA. Il Regolamento

FANTA ZENA. Il Regolamento FANTA ZENA Il Regolamento SOMMARIO INTRODUZIONE... 3 LA LEGA... 3 COMPOSIZIONE LEGA... 3 SERIE A... 3 SERIE B... 3 STAGIONE SPORTIVA... 3 DATE COMPETIZIONI... 3 COMPOSIZIONE DELLE ROSE... 3 ISCRIZIONE...

Dettagli

REGOLAMENTO REV 2015.06

REGOLAMENTO REV 2015.06 REV 2015.06 REGOLAMENTO Indice 1 L asta iniziale... 3 1.1 Il metodo: il DRAFT... 3 1.2 L ordine di chiamata... 3 2 La Formula... 4 2.1 I partecipanti e il nome del Team... 4 2.2 Il calendario... 4 2.3

Dettagli

SPORTING MAGI A.S.D. VIA MANDRE, 6 PONTE DELLA PRIULA (TV) TEL. 347.5948479 sportingmagi@libero.it

SPORTING MAGI A.S.D. VIA MANDRE, 6 PONTE DELLA PRIULA (TV) TEL. 347.5948479 sportingmagi@libero.it SPORTING MAGI A.S.D. VIA MANDRE, 6 PONTE DELLA PRIULA (TV) TEL. 347.5948479 sportingmagi@libero.it REGOLAMENTO - NORME ART. 1 SPORTING MAGI A.S.D. indice ed organizza il 2^ TORNEO di calcio a 5, per giocatori

Dettagli

REGOLAMENTO UFFICIALE FANTACALCIO. Stagione 2014/2015

REGOLAMENTO UFFICIALE FANTACALCIO. Stagione 2014/2015 REGOLAMENTO UFFICIALE FANTACALCIO Stagione 2014/2015 1. Ogni squadra deve avere un numero minimo di 24 giocatori sempre presente in organico. Per evitare turbative o danneggiamenti d asta, ogni squadra,

Dettagli

Regolamento Ufficiale

Regolamento Ufficiale TORNEO DELLE PARROCCHIE SAN GIOVANNI PAOLO II CALCIO A 5 VI^ EDIZIONE - 2015 Regolamento Ufficiale Il Servizio Diocesano per la Pastorale Giovanile del Vicariato di Roma, in collaborazione con l Unione

Dettagli

CAMPIONATO NAZIONALE DANTE BERRETTI 2012-2013

CAMPIONATO NAZIONALE DANTE BERRETTI 2012-2013 COMUNICATO UFFICIALE N. 88/L DELL 11 SETTEMBRE 2012 LEGA ITALIANA CALCIO PROFESSIONISTICO 88/191 CAMPIONATO NAZIONALE DANTE BERRETTI 2012-2013 Si allega al presente Comunicato il calendario del Campionato

Dettagli

3 MEMORIAL DON FRANCO SACCO 2016. Organizzato dall Oratorio Centro Giovanile REDENTORE Bari

3 MEMORIAL DON FRANCO SACCO 2016. Organizzato dall Oratorio Centro Giovanile REDENTORE Bari 3 MEMORIAL DON FRANCO SACCO 2016 Organizzato dall Oratorio Centro Giovanile REDENTORE Bari Regolamento del Torneo IL TORNEO E RISERVATO A TUTTI I GIOCATORI CHE ABBIANO COMPIUTO IL 30 ANNO DI ETA AL MOMENTO

Dettagli

COORDINAMENTO PALLACANESTRO ROMA CAMPIONATO AMATORI MASCHILE 2014/2015

COORDINAMENTO PALLACANESTRO ROMA CAMPIONATO AMATORI MASCHILE 2014/2015 COORDINAMENTO PALLACANESTRO ROMA CAMPIONATO AMATORI MASCHILE 2014/2015 COMUNICATO N 12 DEL 01/06/2015 MODALITÀ DI SVOLGIMENTO SECONDA FASE PLAYOFF Al termine della Regular Season prenderà il via la fase

Dettagli

FANTACALCIO FantaFolleRaul 2014/2015

FANTACALCIO FantaFolleRaul 2014/2015 FANTACALCIO FantaFolleRaul 2014/2015 REGOLAMENTO 1. Numero Fantasquadre 16 2. Quotazioni e punteggi di riferimento presso www.fantagazzetta.com sezione di Milano 3. Sito ufficiale www.fantafolleraul.altervista.org

Dettagli

REGOLAMENTO UFFICIALE FANTACALCIO

REGOLAMENTO UFFICIALE FANTACALCIO REGOLAMENTO UFFICIALE FANTACALCIO 1. La squadra Con il termine squadra si intende l insieme di rosa e staff tecnico. 1.1. La rosa Con il termine rosa si comprendono tutti i giocatori acquistati durante

Dettagli

Inter Roma - Inter. Lazio Inter - Lazio Roma Inter - Roma

Inter Roma - Inter. Lazio Inter - Lazio Roma Inter - Roma 5 Campionati di calcio di serie A Che cosa si impara nel capitolo 5 Si può vedere come è cambiato il gioco del calcio - partite vinte/perse/pareggiate e goal fatti/subiti attraverso la tabella a doppia

Dettagli

Numero 3 Maggio 2008. A cura di Giuseppe Prencipe

Numero 3 Maggio 2008. A cura di Giuseppe Prencipe Numero 3 Maggio 2008 A cura di Giuseppe Prencipe Il nostro campione Meggiorini Riccardo nazionalità: Italia nato a: Isola Della Scala (VR) il: 4 Settembre 1985 altezza: 183 cm peso: 75 kg Società di appartenenza:

Dettagli

REGOLAMENTO UFFICIALE FANTACALCIO. Stagione 2015/2016

REGOLAMENTO UFFICIALE FANTACALCIO. Stagione 2015/2016 REGOLAMENTO UFFICIALE FANTACALCIO Stagione 2015/2016 1. Ogni squadra deve avere un numero minimo di 22 giocatori sempre presente in organico. Per evitare turbative o danneggiamenti d asta, ogni squadra,

Dettagli

FEDERAZIONE FANTACALCIO REGOLAMENTO della Lega MINIBOMBA (stagione 2012/2013)

FEDERAZIONE FANTACALCIO REGOLAMENTO della Lega MINIBOMBA (stagione 2012/2013) FEDERAZIONE FANTACALCIO REGOLAMENTO della Lega MINIBOMBA (stagione 2012/2013) SOMMARIO Calcolo del Totale-Calciatore... 3 Calcolo del Totale-Squadra... 4 Capitale sociale... 2 Casi particolari... 4 Comunicazione

Dettagli

Memorial Silvano Recalcati Fanta Calcio Techno Sky

Memorial Silvano Recalcati Fanta Calcio Techno Sky Memorial Silvano Recalcati Fanta Calcio Techno Sky COMPETIZIONI Il campionato vedrà le squadre suddivise in due gironi: serie A - squadre risultate prime nella fase regolare e le 3 promosse della stagione

Dettagli

FANTASOCI 2013/2014 Regolamento Ufficiale

FANTASOCI 2013/2014 Regolamento Ufficiale FANTASOCI 2013/2014 Regolamento Ufficiale Art. 1 - COME GIOCARE La squadra va costruita scegliendo 25 giocatori (3 portieri, 8 difensori, 8 centrocampisti e 6 attaccanti) tra quelli delle squadre di serie

Dettagli

MEMORIAL Sergio Abbati

MEMORIAL Sergio Abbati 2011 MEMORIAL Sergio Abbati REGOLAMENTO: Art. 1) Ogni società potrà tesserare un massimo di 16 giocatori. Il tesseramento si chiuderà Giovedì 3 Giugno 2011. Dopo tale data non potranno essere tesserati

Dettagli

REGOLAMENTO CAMPIONATO DEI MIGLIORI

REGOLAMENTO CAMPIONATO DEI MIGLIORI REGOLAMENTO CAMPIONATO DEI MIGLIORI 2014 2015 CAMPIONATO DEI MIGLIORI Il Campionato dei Migliori è composto da quattro società, le quali compongono l Assemblea di Lega. La Lega è gestita da un Presidente

Dettagli

FANTACALCIO 2014/2015

FANTACALCIO 2014/2015 FANTACALCIO 2014/2015 Sommario INTRODUZIONE... 3 SQUADRE PARTECIPANTI E QUOTA DI PARTECIPAZIONE... 4 Squadre Partecipanti... 4 COMPETIZIONI E PREMI... 5 CAMPIONATI... 5 COPPE NAZIONALI... 6 COPPE EUROPEE...

Dettagli

E così il Calendario della Serie A 2014-2015 è uscito. Lo riassumo qui concentrato ovviamente sulla nostra squadra, prima di commentarlo:

E così il Calendario della Serie A 2014-2015 è uscito. Lo riassumo qui concentrato ovviamente sulla nostra squadra, prima di commentarlo: E così il Calendario della Serie A 2014-2015 è uscito. Lo riassumo qui concentrato ovviamente sulla nostra squadra, prima di commentarlo: 1) Toro-Inter 2) Sampdoria Toro 3) Toro Verona 4) Cagliari Toro

Dettagli

DISPOSIZIONI ORGANIZZATIVE ANNUALI STAGIONE SPORTIVA 2014/2015

DISPOSIZIONI ORGANIZZATIVE ANNUALI STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 COMITATO REGIONE LOMBARDIA Via Piranesi, 46 20137 Milano tel. 02 71093667 - fax 02 70.141.385 - e-mail: crlombardia@fisg.it Codice Fiscale 97016560159 - Partita IVA 05235981007 DISPOSIZIONI ORGANIZZATIVE

Dettagli

Presentazione Match e Prospetto Play Off

Presentazione Match e Prospetto Play Off Potenza Barcellona Presentazione Match e Prospetto Play Off Campionato di Serie A Dilettanti Girone B 2009/10 2 Giornata Fase ad Orologio A cura di Dan Reed con la collaborazione di Show 1 Per l ultima

Dettagli

REGOLAMENTO FANTABARMARIO 2014-2015*

REGOLAMENTO FANTABARMARIO 2014-2015* REGOLAMENTO FANTABARMARIO 2014-2015* * evidenziate in verde le modifiche apportate al Regolamento 201 3-201 4 * testo barrato arancione i paragrafi eliminati rispetto al Regolamento 201 3-201 4 INDICE:

Dettagli

La stagione sarà divisa (secondo calendario, vedi sezione 9) tra campionato di SERIE A e COPPA ITALIA.

La stagione sarà divisa (secondo calendario, vedi sezione 9) tra campionato di SERIE A e COPPA ITALIA. REGOLAMENTO FANTALION S 2012/2013 1. REGOLE GENERALI Ogni squadra partecipante al Fantalion deve avere una rosa formata da 28 calciatori. L unico vincolo è il possedere minimo 1 portiere (i due di riserva

Dettagli

1.INTRODUZIONE E SALVAGUARDIA

1.INTRODUZIONE E SALVAGUARDIA 1.INTRODUZIONE E SALVAGUARDIA Il Regolamento Ufficiale ha validità effettiva per 1 anno e dovrà essere firmato da tutte le squadre prima dell'inizio di ogni campionato. Se per qualsiasi motivo in questo

Dettagli

campionato serie D FEMMINILE : GRUPPO FASSINA C5 - FENICE C5 7-1

campionato serie D FEMMINILE : GRUPPO FASSINA C5 - FENICE C5 7-1 Stagione 2013-2014 campionato serie D FEMMINILE : GRUPPO FASSINA C5 - FENICE C5 7-1 26-01-2014 13:46 - serie D Femminile - campionato FENICE C5 - COMPAGNIA MONTE DI MALO 0-1 19-01-2014 11:26 - serie D

Dettagli

La lealtà ed il puro divertimento sono alla base del nostro Fantacalcio

La lealtà ed il puro divertimento sono alla base del nostro Fantacalcio 1 La lealtà ed il puro divertimento sono alla base del nostro Fantacalcio 1. Composizione formazioni Le formazioni dovranno essere composte da 3 portieri 8 difensori 8 centrocampisti 6 attaccanti 2. Schieramenti

Dettagli

REGOLAMENTO. Sono ammessi in campo e in distinta gara 2 giocatori tesserati di cui uno non oltre la 1 categoria calcio a 11 o C2 calcio a 5

REGOLAMENTO. Sono ammessi in campo e in distinta gara 2 giocatori tesserati di cui uno non oltre la 1 categoria calcio a 11 o C2 calcio a 5 REGOLAMENTO LIMITAZIONI campionati SERIE A Sono ammessi in campo e in distinta gara 2 giocatori tesserati di cui uno non oltre la 1 categoria calcio a 11 o C2 calcio a 5 Sono considerati di pari livello

Dettagli

Regolamento Fantalega Budineria 2012/13

Regolamento Fantalega Budineria 2012/13 Fantalega Budineria 1 Regolamento Fantalega Budineria 2012/13 La Federazione Fantacalcio Budineria 1. La Federazione Fantacalcio Budineria si compone di tutti i rappresentanti delle squadre partecipanti

Dettagli

REGOLE DEL GIOCO v1.7.3

REGOLE DEL GIOCO v1.7.3 REGOLE DEL GIOCO v1.7.3 REGOLE GENERALI 1. Il presente regolamento si applica a tutti i partecipanti del Fantacalcio; la risoluzione di una qualsiasi situazione non prevista dal regolamento, o non chiarita

Dettagli

Relazione Tecnica FINALE s.s. 2014-2015

Relazione Tecnica FINALE s.s. 2014-2015 Relazione Tecnica FINALE s.s. 2014-2015 Serie B Lo Svicat di Lecce, unica squadra impegnata nel campionato di serie B, non è riuscita a restare nella serie cadetta, retrocedendo in serie C1. Serie C1 Il

Dettagli

LE SQUADRE. A.C. SCOCCI87 (CARLO ALBERTO 328/3796681 stefanopanizzi@libero.it) A.C. SEVEN81 (ANTONIO CANNARILE 331/3608472- seven81.antonio@libero.

LE SQUADRE. A.C. SCOCCI87 (CARLO ALBERTO 328/3796681 stefanopanizzi@libero.it) A.C. SEVEN81 (ANTONIO CANNARILE 331/3608472- seven81.antonio@libero. 1 LE SQUADRE A.C. SCOCCI87 (CARLO ALBERTO 328/3796681 stefanopanizzi@libero.it) BAICO (PAOLO BIGI 333/6459529 baigo2002@virgilio.it) BRIGATA ROSSONERA (GIANLUCA MURRU 349/1294057 gianlu.murru@alice.it)

Dettagli

Inserto settimanale di scommesse sportive. il sito costantemente aggiornato sul Calcio Napoli. www.pianetazzurro.it QUOTE

Inserto settimanale di scommesse sportive. il sito costantemente aggiornato sul Calcio Napoli. www.pianetazzurro.it QUOTE Inserto settimanale di scommesse sportive www.pianetazzurro.it il sito costantemente aggiornato sul Calcio Napoli QUOTE IL PRONOSTICO L ex centrocampista azzurro si augura però che la squadra di Mazzarri

Dettagli

A.S. ACQUACHIARA Mercoledì, 25 febbraio 2015

A.S. ACQUACHIARA Mercoledì, 25 febbraio 2015 Mercoledì, 25 febbraio 2015 Mercoledì, 25 febbraio 2015 25/02/2015 La Gazzetta dello Sport Gianluca Scarlata La carica di Vittorioso «Lazio, ora non fallire» 1 25/02/2015 La Gazzetta dello Sport Pagina

Dettagli

REGOLAMENTO FANTADAL 2014/2015

REGOLAMENTO FANTADAL 2014/2015 REGOLAMENTO FANTADAL 2014/2015 SOMMARIO 1. PREMESSA 2. CALCOLI DEI PUNTEGGI E REGOLE GENERALI 3. FORMAZIONE E GOL 4. CAMPIONATO 5. CHAMPIONS LEAGUE 6. COPPA UEFA 7. COPPA ITALIA 8. SUPERCOPPE 9. CALENDARIO

Dettagli

Regolamento Super Master League

Regolamento Super Master League Regolamento Super Master League Crediti iniziali per squadra: 700 Le rose delle squadre partecipanti NON potranno contenere calciatori uguali per la fase a gironi. Nella fase finale invece il le rose potranno

Dettagli

SERIE A Cifre e curiosità 17^ Giornata

SERIE A Cifre e curiosità 17^ Giornata SERIE A Cifre e curiosità 17^ Giornata Sono in totale 24116 i match disputati fino ad oggi nella massima serie. Si annoverano 16752 vittorie (di cui 11904 in casa e 4848 in trasferta) e 7364 pareggi totali;

Dettagli

As roma nuoto. stagione 2015-16 WWW.ROMANUOTO.COM

As roma nuoto. stagione 2015-16 WWW.ROMANUOTO.COM As roma nuoto stagione 2015-16 WWW.ROMANUOTO.COM migliorare ogni giorno È il nostro motto. È il principio che ci ispira nel lavoro quotidiano e che ha permesso al nostro progetto, la Roma Nuoto, di diventare

Dettagli

Il G. Il Giornalino. La foto della settimana. Anche la terza e penultima fase del torneo ha avuto il suo epilogo emettendo i

Il G. Il Giornalino. La foto della settimana. Anche la terza e penultima fase del torneo ha avuto il suo epilogo emettendo i o n i l a n r o i Il G Anno X - Numero 386 Domenica 08 Luglio 2012 Peppe Briguglio Salvo Vitanza Luca Sturniolo Enzo Giacopello Peppe Vitanza Sandro Liotta Anche la terza e penultima fase del torneo ha

Dettagli

''Ciao Stefano, Eroe"

''Ciao Stefano, Eroe FAIR PLAY NEWS Comitato Nazionale Italiano FAIR PLAY Member du Comitè International pour le Fair Play Member European Fair Play Movement FAIR PLAY NEWS * 28 giugno 2013 (Aut. Trib. di Roma n.411 del 7.10.2004

Dettagli

PROGETTO A CURA DELLA FIGC - SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO. 2013 Tutti i diritti riservati.

PROGETTO A CURA DELLA FIGC - SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO. 2013 Tutti i diritti riservati. PROGETTO A CURA DELLA FIGC - SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO 2013 Tutti i diritti riservati. i valori scendono in campo È un percorso formativo che unisce e valorizza tante e differenziate attività. Un

Dettagli

1. LE SOCIETA 2. CAPITALE SOCIALE 3. LA ROSA

1. LE SOCIETA 2. CAPITALE SOCIALE 3. LA ROSA 1. LE SOCIETA Le società iscritte alla lega assumono una denominazione duratura negli anni, per dare una certa continuità storica. Tale denominazione può variare in due casi: a) Retrocessione: in questo

Dettagli

ISCRIZIONE E COSTI. La seconda rata di iscrizione di 56,50 euro deve essere consegnata entro il 31/12 con le stesse modalità.

ISCRIZIONE E COSTI. La seconda rata di iscrizione di 56,50 euro deve essere consegnata entro il 31/12 con le stesse modalità. Edizione 2010/2011 ISCRIZIONE E COSTI Il costo di iscrizione è di 110 euro per la costruzione del montepremi più 6,50 euro per il software di gestione della lega on-line. Alla mezzanotte di Venerdì 28/08

Dettagli

1 Due Parole: Orgoglio E Tenacia 4 Chi Siamo 6 La Società: Tra Passato E Futuro 8 La Storia Della PB63 10 I Campioni 12 PB63lady: Il Presente 14 Le

1 Due Parole: Orgoglio E Tenacia 4 Chi Siamo 6 La Società: Tra Passato E Futuro 8 La Storia Della PB63 10 I Campioni 12 PB63lady: Il Presente 14 Le IN CAMPO CON PB63 1 Due Parole: Orgoglio E Tenacia 4 Chi Siamo 6 La Società: Tra Passato E Futuro 8 La Storia Della PB63 10 I Campioni 12 PB63lady: Il Presente 14 Le Piazze Della Serie A 15 I Numeri 16

Dettagli

VOI SIETE LEGGENDA SENZA DI VOI NON SAREMMO CHI SIAMO

VOI SIETE LEGGENDA SENZA DI VOI NON SAREMMO CHI SIAMO VOI SIETE LEGGENDA SENZA DI VOI NON SAREMMO CHI SIAMO ROMA, 8 GIUGNO 2015 STADIO OLIMPICO 88 anni di Storia, di Campioni, di vere e proprie Leggende che si sono succedute indossando la Maglia dell AS

Dettagli

LEGA " EZIO VENDRAME" since 1992 legaeziovendrame@gmail.com 2015-2016

LEGA  EZIO VENDRAME since 1992 legaeziovendrame@gmail.com 2015-2016 LEGA " EZIO VENDRAME" since 1992 legaeziovendrame@gmail.com 2015-2016 1. Normative generali. 1.1 Fanta Mercato. Mercato: Inizialmente si provvederà alla discussione dei giocatori svincolati nella quale

Dettagli

CAMPIONATO DI SOCIETA UNDER 18 2015. Specialità Volo

CAMPIONATO DI SOCIETA UNDER 18 2015. Specialità Volo CAMPIONATO DI SOCIETA UNDER 18 2015 Specialità Volo Versione 23/04/2015 1. CAMPIONATO DI SOCIETÀ UNDER 18 La Federazione Italiana Bocce Specialità Volo indice, ed i suoi Organi Periferici e le Società

Dettagli

REGOLAMENTO FIVE LEAGUE 2013/2014

REGOLAMENTO FIVE LEAGUE 2013/2014 REGOLAMENTO FIVE LEAGUE 2013/2014 Alla tredicesima edizione del campionato amatoriale di calcio a 5 partecipano 40 squadre che vengono suddivise per sorteggio in 4 gironi da 10 squadre che daranno vita

Dettagli

REGOLAMENTO FANTACALCIO

REGOLAMENTO FANTACALCIO REGOLAMENTO FANTACALCIO Durante il Fantacalcio è necessario il rispetto del presente regolamento affinché amicizie consolidate non vengano incrinate da quello che in fondo è solo un gioco. 1) La rosa del

Dettagli

Regolamento fantacalcio 2015/16

Regolamento fantacalcio 2015/16 Regolamento fantacalcio 2015/16 (aggiornato al 01/08/2015) 1. Cenni generali 1.1 L edizione del Fantacalcio 2015-2016 a cui parteciperete avrà come unico giornale di riferimento la Gazzetta dello Sport

Dettagli

Terza giornata di ritorno Roma 31,01,2010 Ore 15,00. Roma Siena 2 1 Roma 31,01,2010 Stadio Olimpico ROMA 31 GENNAIO 2010

Terza giornata di ritorno Roma 31,01,2010 Ore 15,00. Roma Siena 2 1 Roma 31,01,2010 Stadio Olimpico ROMA 31 GENNAIO 2010 Terza giornata di ritorno Roma 31,01,2010 Ore 15,00 Roma Siena 2 1 Roma 31,01,2010 Stadio Olimpico ROMA 31 GENNAIO 2010 TROPPI ASSENTI IN AVANTI OKAKA LONDRA ROMA LONDRA E una Roma in chiara emergenza

Dettagli

Fantacavabù 2015/2016 III Edizione

Fantacavabù 2015/2016 III Edizione Fantacavabù 2015/2016 III Edizione Regolamento ufficiale della F.A.F. (Fantacalcio Amatoriale Fantacavabù) 1. Introduzione Il Fantacavabù è un torneo di fantacalcio realizzato tra amici e svolto per essere

Dettagli

CAMPIONATO A SQUADRE -SERIE B-

CAMPIONATO A SQUADRE -SERIE B- 1 CAMPIONATO A SQUADRE -SERIE B- Per diminuire e contenere le spese di trasferta di ogni squadra il territorio italiano viene diviso in 4 zone: A) Valle d Aosta Piemonte Lombardia Trentino AA Veneto Friuli

Dettagli

PARTITE A TEMA. Introduzione

PARTITE A TEMA. Introduzione PARTITE A TEMA Introduzione Per partita a tema o anche gioco a tema s intende un confronto tra due o più squadre che, all interno di una sessione di allenamento, devono rispettare un vincolo, una restrizione

Dettagli

Bollettino di informazione a cura del Volvera Rugby A.S.D. N. 8-25 gennaio 2016

Bollettino di informazione a cura del Volvera Rugby A.S.D. N. 8-25 gennaio 2016 FAMIGLIA GIALLONERA NEWS STAGIONE 2015/2016 Bollettino di informazione a cura del Volvera Rugby A.S.D. N. 8-25 gennaio 2016 SPAZIO CLUB Anche se in ritardo, desideriamo augurarvi un 2016 ovale e giallonero,

Dettagli

Regolamento Lega FantaGranPremio Edizione 2015/2016

Regolamento Lega FantaGranPremio Edizione 2015/2016 Regolamento Lega FantaGranPremio Edizione 2015/2016 REGOLA 1: OGGETTO DEL GIOCO 1. Il fantacalcio è una simulazione del gioco del calcio, che permette di gestire una squadra virtuale (fantasquadra), formata

Dettagli

FANTASCUDETTOZENA 2015 / 2016

FANTASCUDETTOZENA 2015 / 2016 FANTASCUDETTOZENA 2015 / 2016 Composizione della Lega Fantascudettozena 1)Il campionato è composto da 8 squadre che si affronteranno in scontri diretti per un totale di 3 andate e 2 ritorni. La squadra

Dettagli

il MODIFICATORE DEL PORTIERE ed il MODIFICATORE DELLA DIFESA (Vedi regolamento alla fine)

il MODIFICATORE DEL PORTIERE ed il MODIFICATORE DELLA DIFESA (Vedi regolamento alla fine) REGOLAMENTO FANTACALCIO 2013/14 Le squadre saranno 8 Si gioca con: il MODIFICATORE DEL PORTIERE ed il MODIFICATORE DELLA DIFESA (Vedi regolamento alla fine) CAMPIONATO a 35 giornate Dalla 3 di serie A

Dettagli

REGOLA 2: LA ROSA 25 calciatori: (3 Portieri 8 Difensori 8 Centrocampisti 6 Attaccanti) Capitale sociale: 500 f.ml + 120 f.ml a partire da Gennaio

REGOLA 2: LA ROSA 25 calciatori: (3 Portieri 8 Difensori 8 Centrocampisti 6 Attaccanti) Capitale sociale: 500 f.ml + 120 f.ml a partire da Gennaio REGOLA 1: QUOTIDIANO UFFICIALE I tabellini e le pagelle delle partite - ovvero marcatori, ammonizioni ed espulsioni - pubblicati dalla GAZZETTA DELLO SPORT costituiscono i dati ufficiali per il calcolo,

Dettagli

Spett.li Società LNP Serie B LORO SEDI. Spett. CAN B Roma. Spett. A.I.A. Roma

Spett.li Società LNP Serie B LORO SEDI. Spett. CAN B Roma. Spett. A.I.A. Roma CIRCOLARE N. 12 Spett.li Società LNP Serie B LORO SEDI Spett. CAN B Roma Spett. A.I.A. Roma Milano, 28 agosto 2013 CAMBIO DELLE MAGLIE IN CASO DI COLORI CONFONDIBILI Alla presente si allegano - per opportuna

Dettagli

REGOLAMENTO della LEGA FANTACALCIO DI PADERNO

REGOLAMENTO della LEGA FANTACALCIO DI PADERNO REGOLAMENTO della LEGA FANTACALCIO DI PADERNO PARTE 1 REGOLAMENTO DEL CAMPIONATO Art. 1) La rosa della squadra deve obbligatoriamente essere composta da 25 calciatori, scelti tra quelli appartenenti alle

Dettagli

REGOLAMENTO UNICO FANTACALCIO MONTALE

REGOLAMENTO UNICO FANTACALCIO MONTALE REGOLAMENTO UNICO FANTACALCIO MONTALE Consultabile nei siti: http://www.tcp900.net oppure www.fantacalciomontale.135.it Versione: 13.02 1 INDICE VOTI E PUNTEGGI...3 Assegnazione Punti...3 Tabella di Conversione:

Dettagli

C.N. POSILLIPO Giovedì, 24 settembre 2015

C.N. POSILLIPO Giovedì, 24 settembre 2015 Giovedì, 24 settembre 2015 Giovedì, 24 settembre 2015 24/09/2015 Corriere del Mezzogiorno Pagina 24 «Dei Mille 16», l' indirizzo giusto per gli amanti del fitness 1 24/09/2015 ROSARIO MAZZITELLI "Amici

Dettagli

Primo torneo DON BOSCO CATEGORIA ALLIEVI E GIOVANISSIMI

Primo torneo DON BOSCO CATEGORIA ALLIEVI E GIOVANISSIMI L ASD Calcio Giovanile Metropolitano e la Lega Calcio Uisp di Cagliari, organizzano la 1 edizione del Mundialito Giovanile Metropolitano, al quale parteciperà una selezione di squadre della categoria Allievi

Dettagli

Regolamento Lega FantaGranPremio Edizione 2014/2015

Regolamento Lega FantaGranPremio Edizione 2014/2015 Regolamento Lega FantaGranPremio Edizione 2014/2015 REGOLA 1: OGGETTO DEL GIOCO 1. Il fantacalcio è una simulazione del gioco del calcio, che permette di gestire una squadra virtuale (fantasquadra), formata

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO LEGA NAZIONALE DILETTANTI

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO LEGA NAZIONALE DILETTANTI FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO LEGA NAZIONALE DILETTANTI COMITATO REGIONALE PUGLIA VIA Nicola Pende, 23-70124 BARI TEL. 080/5699011 - FAX 080/5648960 - NUMERO VERDE 800 445052 SERVIZIO PRONTO A.I.A.

Dettagli

Regolamento. Fantacalcio, Masa Cup e Montepremi

Regolamento. Fantacalcio, Masa Cup e Montepremi Regolamento Fantacalcio, Masa Cup e Montepremi LV Il Fantacalcio giunge alla 19 a edizione quando risultano definitivamente sdoganate sia la partecipazione di dieci squadre che l organizzazione paperless,

Dettagli

Federazione FantaScafati Regolamento Ufficiale Edizione 2015/2016

Federazione FantaScafati Regolamento Ufficiale Edizione 2015/2016 Federazione FantaScafati Regolamento Ufficiale Edizione 2015/2016 PRESIDENTE DI LEGA: Lorenzo Salsarone VICE-PRESIDENTE DI LEGA: Vincenzo Camelia TESORIERE: Vincenzo Camelia / Lorenzo Salsarone PARTECIPANTI:

Dettagli

REGOLAMENTO FANTACALCIO 2005-06 «LEGA SCIAGUATTOS»

REGOLAMENTO FANTACALCIO 2005-06 «LEGA SCIAGUATTOS» REGOLAMENTO FANTACALCIO 2005-06 «LEGA SCIAGUATTOS» I. DEL MERCATO 1. Mercato iniziale - La composizione delle rose delle squadre partecipanti avviene tramite asta. All asta i giocatori partecipano con

Dettagli

S.S.V. 2012-13. Dopo tre anni è arrivata. I M i s t e r S c a g l i e S o d e r i s o n o c a m p i o n i d i n v e r n o SERIE B LO SCRICCIOLO FC

S.S.V. 2012-13. Dopo tre anni è arrivata. I M i s t e r S c a g l i e S o d e r i s o n o c a m p i o n i d i n v e r n o SERIE B LO SCRICCIOLO FC Gennaio Anno 2 N.13 del07/03/2013 Direttore Sdondy & Vice Stefy Dopo tre anni è arrivata. I M i s t e r S c a g l i e S o d e r i s o n o c a m p i o n i d i n v e r n o S.S.V. 2012-13 SERIE A FIORENZA

Dettagli

CAMPIONATO A SQUADRE -SERIE B-

CAMPIONATO A SQUADRE -SERIE B- 50 CAMPIONATO A SQUADRE -SERIE B- 1) Il territorio Nazionale viene suddiviso in due zone per contenere i costi delle trasferte delle Squadre e consentire l iscrizione al numero più alto possibile di formazioni:

Dettagli

Scommesse Antepost: CALCIO

Scommesse Antepost: CALCIO Scommesse Antepost: ANTEPOST Vincente: Si deve pronosticare la squadra che si classifica al primo posto. Vincente Gruppo Si deve pronosticare la squadra che si classifica al primo posto del proprio gruppo.

Dettagli

CIRCOLARE N. 17. Milano, 20 agosto 2015. Alle SOCIETA della LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI SERIE A LORO SEDI. Spett. CAN A ROMA. Spett. A.I.A.

CIRCOLARE N. 17. Milano, 20 agosto 2015. Alle SOCIETA della LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI SERIE A LORO SEDI. Spett. CAN A ROMA. Spett. A.I.A. Milano, 20 agosto 2015 CIRCOLARE N. 17 Alle SOCIETA della LEGA NAZIONALE PROFESSIONISTI SERIE A LORO SEDI Spett. CAN A ROMA Spett. A.I.A. ROMA CAMBIO DELLE MAGLIE IN CASO DI COLORI CONFONDIBILI Alla presente

Dettagli

Gli Uffici delle Dogane. Province di competenza

Gli Uffici delle Dogane. Province di competenza ti trovi in: Home - Agenzia - Uffici - Indirizzi e Organigramma periferico - Uffici Dogane Gli Uffici delle Dogane Gli Uffici delle Dogane Regione Abruzzo Basilicata Campania Dogane Avezzano Pescara Potenza

Dettagli

Regolamento ufficiale 2010/11

Regolamento ufficiale 2010/11 Regolamento ufficiale 2010/11 Regote generali: art. 1) La quota di partecipazione al campionato è di 25 a persona per un totale di 250. art. 2) Ci sono a disposizione 500 fanta-milioni di uro per creare

Dettagli

LA BANDA DEL BRAGA - LEGA FANTACALCIO

LA BANDA DEL BRAGA - LEGA FANTACALCIO COMPOSIZIONE DELLA LEGA FANTACALCIO In base all impegno profuso negli anni precedenti, la composizione della Lega FantaCalcio de La Banda del Braga è la seguente: Responsabile di Lega: Paolo Milandri (339

Dettagli

CAMPIONATO DI PROMOZIONE. Specialità Volo

CAMPIONATO DI PROMOZIONE. Specialità Volo CAMPIONATO DI PROMOZIONE 2015 Specialità Volo 1. PREMESSA Al Campionato di Società di Promozione potranno partecipare tutte le Società aventi diritto e provenienti dalla ex Serie C Nazionale, rispettando

Dettagli

2014: 11 Torneo Città di Ostuni

2014: 11 Torneo Città di Ostuni Campionati 2014: 11 Torneo Città di Ostuni Torneo Città di Ostuni 2014 Data di inizio: 13-05-2014 Data di fine: 21-05-2014 Luogo: Brindisi, Francavilla Fontana, Maruggio, Mottola, Ostuni, San Pancrazio

Dettagli

CS - CUS AD MAIORA RUGBY 1951: Lucas D'Angelo è il nuovo direttore tecnico del CUS Ad Maiora Rugby 1951.

CS - CUS AD MAIORA RUGBY 1951: Lucas D'Angelo è il nuovo direttore tecnico del CUS Ad Maiora Rugby 1951. CS - CUS AD MAIORA RUGBY 1951: Lucas D'Angelo è il nuovo direttore tecnico del CUS Ad Maiora Rugby 1951. Lucas D Angelo: Nato a: Rosario (Argentina) Età: 38 anni Carriera: ha giocato per 19 anni nel Jockey

Dettagli

FANTACHEVANTON 2015/2016 http://fantachevanton.altervista.org/index.php

FANTACHEVANTON 2015/2016 http://fantachevanton.altervista.org/index.php FANTACHEVANTON 2015/2016 http://fantachevanton.altervista.org/index.php REGOLA 1: LA LEGA 1. La lega è costituita da quattordici società. 2. La Lega è governata dal Presidente di Lega, Giovanni Borraccino

Dettagli

I calciatori verranno scelti esclusivamente dalla serie A. Numero giocatori stranieri ed extracomunitari illimitato

I calciatori verranno scelti esclusivamente dalla serie A. Numero giocatori stranieri ed extracomunitari illimitato Regolamento 1) Giocatori per rosa 3 Portieri 8 Difensori 8 Centrocampisti 6 Attaccanti I calciatori verranno scelti esclusivamente dalla serie A. Numero giocatori stranieri ed extracomunitari illimitato

Dettagli

REGOLAMENTO FantaLegaSalento 2014-2015

REGOLAMENTO FantaLegaSalento 2014-2015 Pagina 1 di 8 REGOLAMENTO FantaLegaSalento 2014-2015 SITO UFFICIALE: http://fantalegasalento.altervista.org/ E-MAIL: fantalegasalento@gmail.com N partecipanti: 8 1) ASTA INIZIALE e MERCATO DI RIPARAZIONE

Dettagli

Regolamento ufficiale

Regolamento ufficiale Regolamento ufficiale FANTAMONDIALE 2014 Al Fantamondiale partecipano le 16 squadre della Lega. ASTA "Ogni fantallenatore versa 30,00 euro come quota di iscrizione. Non ci sarà la consueta asta, ma ognuno

Dettagli

Federazione InterLeghe Forum Associate

Federazione InterLeghe Forum Associate Federazione InterLeghe Forum Associate REGOLAMENTO FANTACOPPE 2013 / 2 014 REGOLA 1 FANTACOPPE 1. La F.I.L.F.A. organizza e promuove una serie di tornei in cui si confrontano i migliori fantallenatori

Dettagli

REGOLAMENTO 2011. Art. 1 COME ISCRIVERSI

REGOLAMENTO 2011. Art. 1 COME ISCRIVERSI REGOLAMENTO 2011 Art. 1 COME ISCRIVERSI somma di 350,00 nei seguenti modi: 1. Bonifico Bancario c.c. 2. Assegno non trasferibile intestato alla A.S.D. Stella Azzurra. 3. In contanti presso la sede in via

Dettagli

N.11 COMUNICATO UFFICIALE FORENSE DEL 22.04.2013 42 CAMPIONATO NAZIONALE FORENSE DI CALCIO

N.11 COMUNICATO UFFICIALE FORENSE DEL 22.04.2013 42 CAMPIONATO NAZIONALE FORENSE DI CALCIO F.I.A.S.F. Federazione Italiana Associazioni Sportive Forensi COMUNICATO UFFICIALE FORENSE N.11 DEL 22.04.2013 F.I.G.C. FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Delegazione Provinciale di Ferrara 42 CAMPIONATO

Dettagli

" Semilleros Italia 2014" (COPPA PIETRO LEONARDI ONLUS)

 Semilleros Italia 2014 (COPPA PIETRO LEONARDI ONLUS) " 2014" (COPPA PIETRO LEONARDI ONLUS) Sport, Cultura, Solidarietà: Valori da condividere Il progetto è un progetto nato lungo le strade di Lima, in Perù, con l obiettivo di coinvolgere i ragazzi e dimostrar

Dettagli

Turno A Riconosci i seguenti storici corrispondenti del 90 Minuto :

Turno A Riconosci i seguenti storici corrispondenti del 90 Minuto : Turno A Riconosci i seguenti storici corrispondenti del 90 Minuto : A1...... A2...... A3... paolo Cont... Turno A Riconosci i seguenti storici corrispondenti del 90 Minuto : A4...... A5...... A6... paolo

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico Ufficio del Coordinatore Federale Regionale - Puglia REGOLAMENTO UFFICIALE PUGLIA

FEDERAZIONE ITALIANA GIOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico Ufficio del Coordinatore Federale Regionale - Puglia REGOLAMENTO UFFICIALE PUGLIA FEDERAZIONE ITALIANA GIOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico Ufficio del Coordinatore Federale Regionale - Puglia REGOLAMENTO UFFICIALE PUGLIA "Sei Bravo a... Scuola di Calcio" - 2010 "4c4: un gioco

Dettagli

1 Campionato Lega A HAPPINESS

1 Campionato Lega A HAPPINESS 1 Campionato Lega A HAPPINESS 2012-2013 Regolamento Il Centro sportivo HAPPINESS organizza una manifestazione a carattere amatoriale che si svolgerà a Nardò ( Le) in Via Penta 1 Campionato Lega A Calcio

Dettagli