Politecnico di Bari Corso di Laurea Specialistica in Ingegneria Informatica A.A Casi di Studio. Traccia n 1

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Politecnico di Bari Corso di Laurea Specialistica in Ingegneria Informatica A.A. 2008-09. Casi di Studio. Traccia n 1"

Transcript

1 Politecnico di Bari Corso di Laurea Specialistica in Ingegneria Informatica A.A Casi di Studio Traccia n 1 Si vuole realizzare un portale web per la gestione della rete di vendita di un'azienda distributrice nell ambito della grande distribuzione organizzata (GDO). Il portale deve assicurare la fruizione dei seguenti servizi: 1. gestione dell anagrafica dei punti vendita (pdv) operanti in Puglia, Campania, Calabria e Molise e gestione dell anagrafica dei prodotti con i relativi fornitori; 2. raccolta ordini dai pdv mediante la visualizzazione del listino dei prodotti (che può essere diverso per ogni pdv) e l aggiunta al carrello dei prodotti; 3. divulgazione dei listini dei prodotti e delle promozioni con possibilità di visualizzare il volantino pubblicitario; 4. tracking degli ordini: possibilità di vedere lo stato dell ordine (pervenuto in preparazione fatturato etc); 5. accesso dei pdv ad una sezione dedicata per esprimere il grado di soddisfazione/insoddisfazione per il servizio dell azienda distributrice e per segnalare eventuali anomalie riscontrate alla consegna; 6. gestione delle prenotazioni per le offerte speciali. Inoltre, il sistema software deve rispettare le seguenti specifiche: il sistema deve mantenere e far visualizzare lo storico degli ordini e delle promozioni tutti i pdv saranno dotati di username e password forniti dall amministratore di sistema un pdv dovrà essere caratterizzato dall insegna di appartenenza, mentre un prodotto ha sia informazioni relativi al prezzo normale e in promozione che dati logistici (pezzi per collo disponibilità dimensioni/volumetria etc) ogni pdv può visualizzare il proprio listino prodotti e con chiavi di ricerca quali nome prodotto, reparto, fornitore, etc. scegliere il prodotto, fornire la quantità e portarlo nel carrello. un offerta speciale è declinata in un periodo di tempo al pdv (sell in) per una insegna (tutti i pdv aderenti) e per un insieme di prodotti/prezzo. In questo caso, il

2 pdv ha la possibilità di prenotare dei prodotti e definire i dettagli sulla base del calendario delle consegne. La progettazione del sistema deve essere articolata in una fase di analisi ed una fase di progettazione descritte secondo lo standard UML a cui seguirà la fase di implementazione: Fase di analisi: consiste nella realizzazione del documento di analisi, che descrive: 1. la raccolta e l analisi dei requisiti 2. l analisi di dominio e la definizione del vocabolario di riferimento 3. la descrizione delle funzionalità del sistema software, formalizzati mediante il diagramma dei casi d uso e gli scenari di base e alternativi 4. aggiunta dei diagrammi che si ritengono opportuni. Fase di progetto: consiste nella realizzazione del documento di progetto, che descrive: 1. le scelte architetturali più opportune per il sistema software e il diagramma delle componenti 2. definizione dell ambiente in cui il software dovrà funzionare 3. il progetto dei dati, contenente la modellazione concettuale e logica del database 4. individuazione di pattern (anche architetturali) che possano al meglio caratterizzare il progetto dell applicazione 5. il progetto di dettaglio, corredato del diagramma delle classi e dei diagrammi di sequenza Fase di implementazione: realizzazione del sistema software in un linguaggio di programmazione secondo le specifiche del documento di progetto: individuare un opportuno linguaggio di programmazione e le tecnologie necessarie per la realizzazione del sistema suddetto applicare il concetto del riuso (mediante strumenti quali framework, librerie, package) valutandone la qualità e l applicabilità al progetto in esame realizzazione e installazione del sistema con relative istruzioni di installazione Strumenti Consigliati: - un tool di modellazione UML - Eclipse o NetBeans per l'implementazione

3 Traccia n 2 Si vuole realizzare un portale web per la garantire la tracciabilità e la rintracciabilità dei prodotti caseari dell Associazione Regionale degli Allevatori Pugliesi. Il portale deve assicurare la fruizione dei seguenti servizi: 1. gestione dell anagrafica degli allevatori, dei caseifici e di tutte le strutture che appartengono alla filiera di produzione di interesse; 2. registrazione dei caseifici/aziende che vogliono vendere i loro prodotti on-line; 3. gestione della tracciabilità dei prodotti; 4. visualizzazione dell etichetta di ogni prodotto con le informazioni relative alla sua storia oltre ad un immagine e al prezzo; 5. possibilità per un generico utente di acquistare i prodotti specificando il tipo di pagamento (on-line o alla consegna); 6. gestione delle consegne con la definizione dell organizzazione delle consegne e l evasione degli ordini relativi. Inoltre, il sistema software deve rispettare le seguenti specifiche: il sistema deve mantenere e far visualizzare lo storico degli ordini e delle consegne la gestione degli ordini va fatta considerando la disponibilità del magazzino l etichettatura dei prodotti deve seguire la normativa vigente È necessario definire le categorie degli utenti del sistema sulla base dell analisi della filiera di produzione in oggetto. La progettazione del sistema deve essere articolata in una fase di analisi ed una fase di progettazione descritte secondo lo standard UML a cui seguirà la fase di implementazione: Fase di analisi: consiste nella realizzazione del documento di analisi, che descrive: 1. la raccolta e l analisi dei requisiti 2. l analisi di dominio e la definizione del vocabolario di riferimento 3. la descrizione delle funzionalità del sistema software, formalizzati mediante il diagramma dei casi d uso e gli scenari di base e alternativi 4. aggiunta dei diagrammi che si ritengono opportuni. Fase di progetto: consiste nella realizzazione del documento di progetto, che descrive: 1. le scelte architetturali più opportune per il sistema software e il diagramma delle componenti 2. definizione dell ambiente in cui il software dovrà funzionare 3. il progetto dei dati, contenente la modellazione concettuale e logica del database 4. individuazione di pattern (anche architetturali) che possano al meglio caratterizzare il progetto dell applicazione 5. il progetto di dettaglio, corredato del diagramma delle classi e dei diagrammi di sequenza

4 Fase di implementazione: realizzazione del sistema software in un linguaggio di programmazione secondo le specifiche del documento di progetto: individuare un opportuno linguaggio di programmazione e le tecnologie necessarie per la realizzazione del sistema suddetto applicare il concetto del riuso (mediante strumenti quali framework, librerie, package) valutandone la qualità e l applicabilità al progetto in esame realizzazione e installazione del sistema con relative istruzioni di installazione Strumenti Consigliati: - un tool di modellazione UML - Eclipse o NetBeans per l'implementazione

5 Traccia n 3 Si vuole realizzare un portale web per favorire la comunicazione tra aziende e candidati che presenta due diverse interfacce: una dedicata alle aziende che ricercano personale da assumere e l altra dedicata ai candidati in cerca di lavoro. Il portale deve assicurare la fruizione dei seguenti servizi: 1. registrazione delle aziende e dei candidati; 2. gestione degli annunci delle aziende; 3. gestione del curriculum vitae del candidato; 4. ricerca degli annunci delle aziende (richiesta lato candidato); 5. ricerca sulla base dei curricula dei candidati (richiesta lato azienda); 6. possibilità di contattare per mail un azienda o un candidato a seguito di una ricerca mediante selezione dei risultati positivi. Inoltre, il sistema software deve rispettare le seguenti specifiche: sia le aziende che i candidati devono essere registrati e disporre di username e password tutti i risultati devono essere ordinati secondo il numero di caratteristiche soddisfatte dal più rilevante al meno rilevante l inserimento del curriculum vitae (CV) richiede la compilazione di appositi campi ed aree di testo che permettono al sistema di creare automaticamente il CV in formato europeo del candidato interfaccia grafica user-friendly È necessario definire una macro-classificazione delle competenze, dei settori di lavoro, ecc. per favorire l inserimento ed il recupero delle informazioni richieste. La progettazione del sistema deve essere articolata in una fase di analisi ed una fase di progettazione descritte secondo lo standard UML a cui seguirà la fase di implementazione: Fase di analisi: consiste nella realizzazione del documento di analisi, che descrive: 1. la raccolta e l analisi dei requisiti 2. l analisi di dominio e la definizione del vocabolario di riferimento 3. la descrizione delle funzionalità del sistema software, formalizzati mediante il diagramma dei casi d uso e gli scenari di base e alternativi 4. aggiunta dei diagrammi che si ritengono opportuni. Fase di progetto: consiste nella realizzazione del documento di progetto, che descrive: 1. le scelte architetturali più opportune per il sistema software e il diagramma delle componenti 2. definizione dell ambiente in cui il software dovrà funzionare 3. il progetto dei dati, contenente la modellazione concettuale e logica del database 4. individuazione di pattern (anche architetturali) che possano al meglio caratterizzare il progetto dell applicazione 5. il progetto di dettaglio, corredato del diagramma delle classi e dei diagrammi di sequenza

6 Fase di implementazione: realizzazione del sistema software in un linguaggio di programmazione secondo le specifiche del documento di progetto: individuare un opportuno linguaggio di programmazione e le tecnologie necessarie per la realizzazione del sistema suddetto applicare il concetto del riuso (mediante strumenti quali framework, librerie, package) valutandone la qualità e l applicabilità al progetto in esame realizzazione e installazione del sistema con relative istruzioni di installazione Strumenti Consigliati: - un tool di modellazione UML - Eclipse o NetBeans per l'implementazione

7 Traccia n 4 Si vuole realizzare un portale web per la gestione dell'archivio delle cartelle cliniche dei pazienti seguiti dai dipendenti del sistema sanitario regionale (SSR). Il portale deve assicurare la fruizione dei seguenti servizi: 1. gestione dei dati anagrafici dei dipendenti delle ASL con indicazione del profilo professionale e delle unità operative in cui prestano servizio; 2. registrazione dei pazienti con relativa anamnesi; 3. gestione delle cartelle cliniche dei pazienti. Ciascun paziente potrebbe avere più cartelle ognuna seguita da un medico diverso; 4. visualizzazione dei pazienti associati ad ogni dipendente 5. visualizzazione dei dati delle cartelle cliniche sulla base di chiavi di ricerca (malattie, interventi, farmaci, ecc.) 6. gestione delle statistiche accessibile ai soli responsabili del SSR Inoltre, il sistema software deve rispettare le seguenti specifiche: il sistema deve permettere ad un medico l accesso alle sole cartelle cliniche dei propri pazienti (salvo diversa autorizzazione da parte dell amministratore di sistema) il sistema deve permettere ad un paziente l accesso alle proprie cartelle cliniche (salvo diversa autorizzazione da parte dell amministratore di sistema) la gestione di una cartella prevede la gestione di una serie di dati relativi a malattie, cure, operazioni, esami, periodi di ricovero, ecc. la gestione delle statistiche produce report (tabelle e/o grafici) che elaborano i dati storici delle cartelle cliniche (es. incidenza delle patologie in funzione della provincia, della fascia di età dei pazienti, ecc) La progettazione del sistema deve essere articolata in una fase di analisi ed una fase di progettazione descritte secondo lo standard UML a cui seguirà la fase di implementazione: Fase di analisi: consiste nella realizzazione del documento di analisi, che descrive: 1. la raccolta e l analisi dei requisiti 2. l analisi di dominio e la definizione del vocabolario di riferimento 3. la descrizione delle funzionalità del sistema software, formalizzati mediante il diagramma dei casi d uso e gli scenari di base e alternativi 4. aggiunta dei diagrammi che si ritengono opportuni. Fase di progetto: consiste nella realizzazione del documento di progetto, che descrive: 1. le scelte architetturali più opportune per il sistema software e il diagramma delle componenti 2. definizione dell ambiente in cui il software dovrà funzionare 3. il progetto dei dati, contenente la modellazione concettuale e logica del database 4. individuazione di pattern (anche architetturali) che possano al meglio caratterizzare il progetto dell applicazione 5. il progetto di dettaglio, corredato del diagramma delle classi e dei diagrammi di

8 sequenza Fase di implementazione: realizzazione del sistema software in un linguaggio di programmazione secondo le specifiche del documento di progetto: individuare un opportuno linguaggio di programmazione e le tecnologie necessarie per la realizzazione del sistema suddetto applicare il concetto del riuso (mediante strumenti quali framework, librerie, package) valutandone la qualità e l applicabilità al progetto in esame realizzazione e installazione del sistema con relative istruzioni di installazione Strumenti Consigliati: - un tool di modellazione UML - Eclipse o NetBeans per l'implementazione

Corso di Laboratorio di Applicazioni Informatiche: Progettazione di un database e di una applicazione Web Descrizione dei domini applicativi proposti

Corso di Laboratorio di Applicazioni Informatiche: Progettazione di un database e di una applicazione Web Descrizione dei domini applicativi proposti Corso di Laboratorio di Applicazioni Informatiche: Progettazione di un database e di una applicazione Web Descrizione dei domini applicativi proposti a.a. 2008-2009 Docente responsabile: Roberto Basili

Dettagli

DESIGN PATTERN ESERCITAZIONE PREPARAZIONE ALL ESAME, PARTE II INGEGNERIA DEL SOFTWARE. La soluzione corretta è la c)

DESIGN PATTERN ESERCITAZIONE PREPARAZIONE ALL ESAME, PARTE II INGEGNERIA DEL SOFTWARE. La soluzione corretta è la c) DESIGN PATTERN Barrare con una X la lettera del diagramma delle classi che fra i seguenti rappresenta in modo corretto il design pattern architetturale Model View Controller (MVC) ESERCITAZIONE PREPARAZIONE

Dettagli

Guida all utilizzo di Banco Farmaceutico OnLine. Aziende

Guida all utilizzo di Banco Farmaceutico OnLine. Aziende Guida all utilizzo di Banco Farmaceutico OnLine Aziende Per entrare nel portale andare sul sito www.bfonline.it Per entrare nel programma cliccare il bottone Aziende Data di Emissione: 18/01/2012 Pag.

Dettagli

Considera tutti i requisiti funzionali (use cases) NON deve necessariamente modellare i requisiti non funzionali

Considera tutti i requisiti funzionali (use cases) NON deve necessariamente modellare i requisiti non funzionali Corso di Laurea Specialistica in Ingegneria Informatica Corso di Ingegneria del Software A. A. 2008 - Progettazione OO E. TINELLI Punto di Partenza Il modello di analisi E una rappresentazione minima del

Dettagli

Corso di Laurea in Informatica, A.A. 2014 2015

Corso di Laurea in Informatica, A.A. 2014 2015 ESERCITAZIONE DIAGRAMMI UML INGEGNERIA DEL SOFTWARE Università degli Studi di Padova Dipartimento di Matematica Corso di Laurea in Informatica, A.A. 2014 2015 rcardin@math.unipd.it DIAGRAMMI DEI CASI D

Dettagli

Progetto Finale: Progettazione di un database e di una applicazione

Progetto Finale: Progettazione di un database e di una applicazione Progetto Finale: Progettazione di un database e di una applicazione Roberto Basili Corso di Basi Di Dati a.a. 2002-2003 Norme Generali Il progetto fa parte della valutazione gobale del corso e la data

Dettagli

Il software per gli studi medici

Il software per gli studi medici Faith Il software per gli studi medici Faith è l applicativo ideale per la gestione amministrativa e clinica dello studio specialistico privato e/o convenzionato. Faith Il software per gli studi medici

Dettagli

DESIGN PATTERN ESERCITAZIONE UML E DP INGEGNERIA DEL SOFTWARE. A quali pattern si riferiscono i tre schemi?

DESIGN PATTERN ESERCITAZIONE UML E DP INGEGNERIA DEL SOFTWARE. A quali pattern si riferiscono i tre schemi? ESERCITAZIONE UML E DP INGEGNERIA DEL SOFTWARE Università degli Studi di Padova Dipartimento di Matematica Corso di Laurea in Informatica, A.A. 2014 2015 rcardin@math.unipd.it DESIGN PATTERN A quali pattern

Dettagli

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting. explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.it Procedura di gestione per Laboratori di Analisi Cliniche Pag.

Dettagli

SOMMARIO DIAGRAMMI DEI PACKAGE

SOMMARIO DIAGRAMMI DEI PACKAGE SOMMARIO INGEGNERIA DEL SOFTWARE Università degli Studi di Padova Facoltà di Scienze MM. FF. NN. Corso di Laurea in Informatica, A.A. 2011 2012 2 rcardin@math.unipd.it SOMMARIO 3 4 Specifica Tecnica Diagrammi

Dettagli

ListinoWX. Versione 2010 Estratto Dal Manuale. Depliant illustrativo. ListinoWX ScriptLab vers.2010 Depliant illustrativo

ListinoWX. Versione 2010 Estratto Dal Manuale. Depliant illustrativo. ListinoWX ScriptLab vers.2010 Depliant illustrativo ListinoWX Depliant illustrativo Versione 2010 Estratto Dal Manuale 1 ListinoWX Framework gestionale ERP nato dalla collaborazione con aziende del settore agroalimentare, adattabile a tutte quelle imprese

Dettagli

LABORATORIO DI ANALISI Tabelle di Base Esami

LABORATORIO DI ANALISI Tabelle di Base Esami Tabelle di Base Esami Valori di allarme distinti dai valori di riferimento Impostazione del Delta Check Soglia età adulto distinta per esame Computer Host (Service) per esecuzione esami Tipo risultato:

Dettagli

WinLab. Sistema integrato per la gestione dei Laboratori di Analisi

WinLab. Sistema integrato per la gestione dei Laboratori di Analisi WinLab Sistema integrato per la gestione dei Laboratori di Analisi WinLab nasce da decenni di esperienza maturata nella sanità pubblica e privata. E un sistema in continua evoluzione con interfacce intuitive

Dettagli

9. Architetture di Dominio

9. Architetture di Dominio 9. Architetture di Dominio imparare dall esperienza comune Andrea Polini Ingegneria del Software Corso di Laurea in Informatica (Ingegneria del Software) 9. Architetture di Dominio 1 / 20 Sommario 1 Architetture

Dettagli

GOW GESTIONE ORDINI WEB

GOW GESTIONE ORDINI WEB OW GOW GESTIONE ORDINI WEB OWUn'azienda moderna necessita di strumenti informatici efficienti ed efficaci, in GESTIONE CLIENTI, ORDINI E STATISTICHE TRAMITE BROWSER WEB grado di fornire architetture informative

Dettagli

DOCUMENTO DI SPECIFICA DEI REQUISITI SOFTWARE

DOCUMENTO DI SPECIFICA DEI REQUISITI SOFTWARE DOCUMENTO DI SPECIFICA DEI REQUISITI SOFTWARE Tabella dei contenuti 1. Introduzione 1.1 Propositi 1.2 Obiettivi 1.3 Definizioni, acronimi ed abbreviazioni 1.4 Riferimenti 1.5 Panoramica 2. Descrizione

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BRESCIA Facoltà di Ingegneria

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BRESCIA Facoltà di Ingegneria ESAME DI STATO DI ABILITAZIONE ALL'ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE DI INGEGNERE PRIMA PROVA SCRITTA DEL 22 giugno 2011 SETTORE DELL INFORMAZIONE Tema n. 1 Il candidato sviluppi un analisi critica e discuta

Dettagli

Piazza Italia 5 27100 Pavia Progetto SINTESI Dominio Provinciale Manuale Incontro Domanda Offerta Manuale per i lavoratori

Piazza Italia 5 27100 Pavia Progetto SINTESI Dominio Provinciale Manuale Incontro Domanda Offerta Manuale per i lavoratori Piazza Italia 5 27100 Pavia Progetto SINTESI Dominio Provinciale Manuale Incontro Domanda Offerta Manuale per i lavoratori Pagina 1 di 14 ACCESSO AL PORTALE SINTESI Il Settore Lavoro della Provincia di

Dettagli

Fonte: Siti Web rassegna 26/11/15 http://torino.bakeca.it/

Fonte: Siti Web rassegna 26/11/15 http://torino.bakeca.it/ PROGRAMMATORE SR.NET TORINO Contratto: da definire Disponibilità: full time Ricerchiamo un programmatore.net - Microsoft. Conoscenza framework,.net C# Gradita conoscenza HTML5 con Javascript, fogli di

Dettagli

fornitore globale per la GDO

fornitore globale per la GDO fornitore globale per la GDO evision srl è specializzata in soluzioni software per le aziende della Grande Distribuzione (alimentare e non), per le piattaforme ortofrutticole e per le aziende manifatturiere.

Dettagli

Università degli Studi di Salerno Ingegneria del Software: Tecniche Avanzate

Università degli Studi di Salerno Ingegneria del Software: Tecniche Avanzate Università degli Studi di Salerno Ingegneria del Software: Tecniche Avanzate Mystic Pizza Gestione Pizzeria Scheda di Progetto Version 1.0 Data 19/03/2007 Indice degli argomenti 1. Introduzione 3 a. Scenario

Dettagli

WINFISIO. Sistema di gestione per Centri di Fisioterapia. Semplice Veloce Sicuro Da usare. Convenzione Integrazione Archiviazione S.S.R.

WINFISIO. Sistema di gestione per Centri di Fisioterapia. Semplice Veloce Sicuro Da usare. Convenzione Integrazione Archiviazione S.S.R. WINFISIO Sistema di gestione per Centri di Fisioterapia Semplice Veloce Sicuro Da usare Convenzione Integrazione Archiviazione S.S.R. Facilità d uso WinFisio ha interfacce intuitive e orientate all utente.

Dettagli

FISIOKINESITERAPIA Concetti Preliminari La fisioterapia viene gestita da Astrol@bI/O tramite 3 semplici entità: La Prestazione L Unità Operativa Il

FISIOKINESITERAPIA Concetti Preliminari La fisioterapia viene gestita da Astrol@bI/O tramite 3 semplici entità: La Prestazione L Unità Operativa Il Concetti Preliminari La fisioterapia viene gestita da Astrol@bI/O tramite 3 semplici entità: La Prestazione L Unità Operativa Il Calendario di Prenotazione La Prestazione è ciò che identifica la seduta

Dettagli

ING SW. Progetto di Ingegneria del Software. e-travel. Requisiti Utente. Specifiche Funzionali del Sistema

ING SW. Progetto di Ingegneria del Software. e-travel. Requisiti Utente. Specifiche Funzionali del Sistema Pagina: 1 e-travel ING SW Progetto di Ingegneria del Software e-travel Requisiti Utente Specifiche Funzionali del Sistema e Pagina: 2 di 9 Indice dei contenuti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 SCOPO DEL DOCUMENTO...

Dettagli

Che cos è? MosaicoX è open source ed è distribuito con licenza GPL: al momento dell acquisto l utente riceverà il codice sorgente del programma.

Che cos è? MosaicoX è open source ed è distribuito con licenza GPL: al momento dell acquisto l utente riceverà il codice sorgente del programma. Che cos è? MosaicoX è un software gestionale di natura web, semplice da utilizzare, dedicato alle piccole e medie imprese, liberi professionisti e artigiani, che hanno la necessità di gestire la propria

Dettagli

Ingegneria del Software

Ingegneria del Software Esercitazione per il corso di Ingegneria del Software Fabio Perfetti Matricola: 1157078 Descrizione del dominio applicativo Processo di sviluppo Raccolta e Analisi dei requisiti Architettura Software Diagramma

Dettagli

Progetto di Applicazioni Software

Progetto di Applicazioni Software Progetto di Applicazioni Software Antonella Poggi Dipartimento di Informatica e Sistemistica Antonio Ruberti SAPIENZA Università di Roma Anno Accademico 2010/2011 I lucidi del corso sono stati prodotti

Dettagli

Realizzazione di un prototipo di un software web based per la gestione di un inventario comunale

Realizzazione di un prototipo di un software web based per la gestione di un inventario comunale tesi di laurea inventario comunale Anno Accademico 2009/2010 relatore Ch.mo prof. Porfirio Tramontana correlatore Ch.mo Ing. Luigi Pontillo candidato Michele Vitelli Matr. 534 2170 Redazione dell Inventario

Dettagli

Rapporto Accettazione/Dimissione per l Area riabilitativa della Regione Lazio (RAD-R) Istruzioni per l utilizzo del REPORT on-line

Rapporto Accettazione/Dimissione per l Area riabilitativa della Regione Lazio (RAD-R) Istruzioni per l utilizzo del REPORT on-line Premessa Rapporto Accettazione/Dimissione per l Area riabilitativa della Regione Lazio (RAD-R) Istruzioni per l utilizzo del REPORT on-line Il Portale RAD-R nasce dall esigenza di fornire uno strumento

Dettagli

INGEGNERIA DEL SOFTWARE. Prof. Paolo Salvaneschi

INGEGNERIA DEL SOFTWARE. Prof. Paolo Salvaneschi Università di Bergamo Facoltà di Ingegneria Corso di Laurea in Ingegneria Informatica INGEGNERIA DEL SOFTWARE Prof. Paolo Salvaneschi 1 Obiettivi Scopi del corso: - Fornire gli elementi di base della disciplina,

Dettagli

Manuale Utente CITTADINO

Manuale Utente CITTADINO PROVINCIA BARLETTA ANDRIA TRANI Settore Politiche del Lavoro, Formazione Professionale, Pubblica Istruzione Manuale Utente CITTADINO Manuale utile alla registrazione/consultazione/candidatura dei lavoratori

Dettagli

Come vi affianchiamo

Come vi affianchiamo Come vi affianchiamo Vi accompagniamo nella crescita costante del vostro business Creiamo, programmiamo e sviluppiamo una strategia d internazionalizzazione per la vendita dei vostri prodotti all estero

Dettagli

Laboratorio di Progettazione di Sistemi Software Introduzione

Laboratorio di Progettazione di Sistemi Software Introduzione Laboratorio di Progettazione di Sistemi Software Introduzione Valentina Presutti (A-L) Riccardo Solmi (M-Z) Indice degli argomenti Introduzione all Ingegneria del Software UML Design Patterns Refactoring

Dettagli

Elementi di UML (7): Diagrammi dei componenti e di deployment

Elementi di UML (7): Diagrammi dei componenti e di deployment Elementi di UML (7): Diagrammi dei componenti e di deployment Università degli Studi di Bologna Facoltà di Scienze MM. FF. NN. Corso di Laurea in Scienze di Internet Anno Accademico 2004-2005 Laboratorio

Dettagli

e-samo i tuoi ordini a portata di click www.samo.it

e-samo i tuoi ordini a portata di click www.samo.it i tuoi ordini a portata di click www.samo.it indice Cos è il portale di Samo I servizi Home page Inserimento degli ordini d acquisto Stato degli ordini on line Disponibilità degli articoli on line Monitoraggio

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO PER MANIFESTAZIONE INTERESSE

CAPITOLATO TECNICO PER MANIFESTAZIONE INTERESSE CAPITOLATO TECNICO PER MANIFESTAZIONE INTERESSE FORNITURA SOFTWARE GESTIONALE E MANUTENZIONE PER IL CONTROLLO AMMINISTRATIVO/SANITARIO DELLA ASSISTENZA SPECIALISTICA AMBULATORIALE E RICOVERI OSPEDALIERI

Dettagli

Cartelle cliniche informatizzate nella riabilitazione. Mauro Lorini Tosinvest Sanità Casa di cura San Raffaele Cassino

Cartelle cliniche informatizzate nella riabilitazione. Mauro Lorini Tosinvest Sanità Casa di cura San Raffaele Cassino Cartelle cliniche informatizzate nella riabilitazione Mauro Lorini Tosinvest Sanità Casa di cura San Raffaele Cassino Si è vero, sembra strano, ma ancora oggi l Informatica entra faticosamente nell ambiente

Dettagli

Realizzato da: Montanaro Teodoro (10091047)

Realizzato da: Montanaro Teodoro (10091047) Appunti online PROGETTO DI INGEGNERIA DEL SOFTWARE The Apache Software Realizzato da: Montanaro Teodoro (10091047) SOMMARIO 1. Requisiti informali... 4 2. Analisi e specifica dei requisiti... 5 2.1 Stake

Dettagli

- Vendita e Assistenza procedure personalizzate - Siti Web completi di spazio e dominio

- Vendita e Assistenza procedure personalizzate - Siti Web completi di spazio e dominio - Vendita e Assistenza procedure personalizzate - Siti Web completi di spazio e dominio Software & Sistemi srl Via Nazionale delle Puglie km 39,090 80038 Pomigliano D arco Napoli Tel : 081.844.91.96 081.844.03.94

Dettagli

Cassiopea. La tua azienda, sempre con te. ZUCCHETTI CENTRO SISTEMI SPA www.centrosistemi.it

Cassiopea. La tua azienda, sempre con te. ZUCCHETTI CENTRO SISTEMI SPA www.centrosistemi.it Cassiopea La tua azienda, sempre con te ZUCCHETTI CENTRO SISTEMI SPA www.centrosistemi.it tel. (+39) 055 91971 fax. (+39) 055 9197515 e mail: commerciale@centrosistemi.it Che cosa è Cassiopea è il portale

Dettagli

Il Portale Continuità della Cura è un applicativo web già in uso da vari anni da parte dei MMG/PLS FVG che accorpa funzioni di:

Il Portale Continuità della Cura è un applicativo web già in uso da vari anni da parte dei MMG/PLS FVG che accorpa funzioni di: Affidamento servizi IT di progettazione e realizzazione sw per l estensione funzionale del portale web regionale Continuità della Cura () : Patient Summary/FSE, estensione della cartella clinica del paziente,

Dettagli

MAGAZZINO. Principali caratteristiche : Multiutenza. Gestione Macrocategorie. Gestione Sottocategorie. Gestione Anagrafica Articoli

MAGAZZINO. Principali caratteristiche : Multiutenza. Gestione Macrocategorie. Gestione Sottocategorie. Gestione Anagrafica Articoli MAGAZZINO Un programma che nasce dall esigenza di semplificare il processo di carico e scarico di un magazzino articoli. Magazzino prevede la gestione degli articoli, suddivisi in macrocategorie e sottocategorie.

Dettagli

Oris. Dai valore al tuo investimento. Formazione sui software della Linea Oris in tutta Italia. 2013 OrisLine. All rights reserved

Oris. Dai valore al tuo investimento. Formazione sui software della Linea Oris in tutta Italia. 2013 OrisLine. All rights reserved Oris 2013 Formazione sui software della Linea Oris in tutta Italia Dai valore al tuo investimento. 2013 OrisLine. All rights reserved Gestione informatica dello Studio Odontoiatrico ABSTRACT I corsi sulla

Dettagli

Sistema G.U.S. Capitolato di Gara ALLEGATO A

Sistema G.U.S. Capitolato di Gara ALLEGATO A Procedura volta alla realizzazione di un nuovo sistema informatico, denominato G.U.S.-N., finalizzato all automazione dei processi di raccolta, condivisione ed elaborazione dei dati nazionali concernenti

Dettagli

GESTIONE E TRACCIABILITA DEL MAGAZZINO DEL BLOCCO OPERATORIO CON DISPOSITIVI MOBILI. Dott.ssa Darya Majidi www.rfidcare.it

GESTIONE E TRACCIABILITA DEL MAGAZZINO DEL BLOCCO OPERATORIO CON DISPOSITIVI MOBILI. Dott.ssa Darya Majidi www.rfidcare.it GESTIONE E TRACCIABILITA DEL MAGAZZINO DEL BLOCCO OPERATORIO CON DISPOSITIVI MOBILI Dott.ssa Darya Majidi www.rfidcare.it Dcare: alleanza DEDALUS & DAXO Dcare, joint venture tra Dedalus Group e DAXO Group,

Dettagli

TaleteWeb Come navigare nella home page dell applicazione

TaleteWeb Come navigare nella home page dell applicazione TaleteWeb Come navigare nella home page dell applicazione Per accedere ad un applicazione Per accedere al sistema informatico TaleteWeb da qualsiasi browser è necessario digitare l indirizzo fornito dall

Dettagli

La Cartella Clinica. Informatizzata

La Cartella Clinica. Informatizzata La Cartella Clinica Informatizzata Caratteristiche del software Vantaggi incredibile semplicità d uso grafica efficace e divertente testo, immagini, filmati, grafici sicuro, potente e veloce buona scalabilità

Dettagli

Project Planning. Politecnico di Milano. Progetto di Ingegneria del Software 2. 15 novembre 2011. Elisabetta Di Nitto Raffaela Mirandola

Project Planning. Politecnico di Milano. Progetto di Ingegneria del Software 2. 15 novembre 2011. Elisabetta Di Nitto Raffaela Mirandola Politecnico di Milano Progetto di Ingegneria del Software 2 Project Planning Autori: Claudia Foglieni Giovanni Matteo Fumarola Massimo Maggi Professori: Elisabetta Di Nitto Raffaela Mirandola 15 novembre

Dettagli

KNOWLEDGE MANAGEMENT. Knowledge Management. Knowledge: : cos è. Dispense del corso di Gestione della Conoscenza d Impresa

KNOWLEDGE MANAGEMENT. Knowledge Management. Knowledge: : cos è. Dispense del corso di Gestione della Conoscenza d Impresa KNOWLEDGE MANAGEMENT Pasquale Lops Giovanni Semeraro Dispense del corso di Gestione della Conoscenza d Impresa 1/23 Knowledge Management La complessità crescente della società, l esubero di informazioni

Dettagli

Istruzioni per il corretto inserimento del tuo curriculum vitae in www.bms.it. avanti >>

Istruzioni per il corretto inserimento del tuo curriculum vitae in www.bms.it. avanti >> Istruzioni per il corretto inserimento del tuo curriculum vitae in www.bms.it avanti >> Istruzioni per il corretto inserimento del curriculum vitae in www.bms.it 1 Se clicchi su Opportunità di lavoro accedi

Dettagli

Si procede alla prenotazione mediante due metodi di ricerca: da esame e da paziente. Ricerca da esame tramite:

Si procede alla prenotazione mediante due metodi di ricerca: da esame e da paziente. Ricerca da esame tramite: Cos è EliosRis è una soluzione integrata che consente di gestire un ambulatorio radiologico dalla prenotazione al ritiro del referto. La soluzione comprende la licenza per l utilizzo del software, l installazione

Dettagli

IL SISTEMA DELLA GESTIONE INFORMATICA DELLA LOGISTICA DEL FARMACO

IL SISTEMA DELLA GESTIONE INFORMATICA DELLA LOGISTICA DEL FARMACO IL SISTEMA DELLA GESTIONE INFORMATICA DELLA LOGISTICA DEL FARMACO Logistica del Farmaco Riconoscimento Paziente Piano Terapeutico Individuale Integrazione con Cartella Clinica Informatica Somministrazione

Dettagli

Metodologia Classica di Progettazione delle Basi di Dati

Metodologia Classica di Progettazione delle Basi di Dati Metodologia Classica di Progettazione delle Basi di Dati Metodologia DB 1 Due Situazioni Estreme Realtà Descritta da un documento testuale che rappresenta un insieme di requisiti del software La maggiore

Dettagli

Il servizio di incontro tra domanda ed offerta di lavoro E-labor. Primo servizio del Portale del SIL. A cura di Grazia Strano

Il servizio di incontro tra domanda ed offerta di lavoro E-labor. Primo servizio del Portale del SIL. A cura di Grazia Strano Il servizio di incontro tra domanda ed offerta di lavoro E-labor Primo servizio del Portale del SIL A cura di Grazia Strano Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Direzione Generale delle Reti

Dettagli

Progetto di Informatica III. Introduzione al corso

Progetto di Informatica III. Introduzione al corso Progetto di Informatica III Introduzione al corso Patrizia Scandurra Università degli Studi di Bergamo a.a. 2008-09 Sommario Contatti Obiettivo Natura Argomenti Organizzazione Materiale didattico Modalità

Dettagli

Easy Candidate Uno strumento semplice e professionale per la preselezione e selezione del personale con archiviazione digitale.

Easy Candidate Uno strumento semplice e professionale per la preselezione e selezione del personale con archiviazione digitale. Easy Candidate Uno strumento semplice e professionale per la preselezione e selezione del personale con archiviazione digitale. artmouse - via G. Frua 21/6-20146 Milano tel 02 43.98.21.65 - info@artmouse.it

Dettagli

Da Settembre 2010 Oggi. Go Project srl via Alessandria 88, Roma. Inail Istituto Nazionale Infortuni sul Lavoro

Da Settembre 2010 Oggi. Go Project srl via Alessandria 88, Roma. Inail Istituto Nazionale Infortuni sul Lavoro F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E Qualifica: INFORMAZIONI PERSONALI Nome Nazionalità italiana Data di nascita 08/10/1974 ESPERIENZA LAVORATIVA Date (da a) Da Settembre

Dettagli

Esercitazioni di PROGETTAZIONE DEL SOFTWARE A.A. 2011-2012

Esercitazioni di PROGETTAZIONE DEL SOFTWARE A.A. 2011-2012 Sapienza Università di Roma Facoltà di Ingegneria dell Informazione, Informatica e Statistica Corso di Laurea in Ingegneria Informatica ed Automatica Corso di Laurea in Ingegneria dei Sistemi Informatici

Dettagli

I processi aziendali e l industria della cornice di legno.

I processi aziendali e l industria della cornice di legno. I processi aziendali e l industria della cornice di legno. Productio Flow può essere classificato come un sistema software progettato ad hoc sulle esigenze gestionali dell industria della cornice di legno

Dettagli

VALUTAZIONE PRESTAZIONI del PERSONALE NEL SETTORE BANCARIO

VALUTAZIONE PRESTAZIONI del PERSONALE NEL SETTORE BANCARIO VALUTAZIONE PRESTAZIONI del PERSONALE NEL SETTORE BANCARIO Modelli e strumenti Il software H1 Hrms a supporto Valutazione Prestazioni del personale nel settore bancario dicembre 2010 gennaio 2011 pag.

Dettagli

Mada AGENTI è il nuovo sistema di magazzino on-line per Agenti.

Mada AGENTI è il nuovo sistema di magazzino on-line per Agenti. Mada AGENTI è il nuovo sistema di magazzino on-line per Agenti. L'agente effettua l'accesso al portale con proprio username e password e visualizza in una tendina l'elenco di propri clienti. Selezionando

Dettagli

Laboratorio di Sistemi Logistici e della Produzione

Laboratorio di Sistemi Logistici e della Produzione Laboratorio di Sistemi Logistici e della Produzione LA SIMULAZIONE AD EVENTI DISCRETI PER LA VALUTAZIONE DELLE PRESTAZIONI DEI SISTEMI SANITARI RELATORE: PROF. ANTONIO GRIECO Cos è la simulazione? Definizione

Dettagli

Aggiornamento 15/04/2010. www.novainformatica.eu

Aggiornamento 15/04/2010. www.novainformatica.eu Aggiornamento 15/04/2010 - PARLEREMO DI : Presentazione Azienda Nova Informatica. Panoramica generale del Gestionale Facile!Plus Presentazione Verticale sviluppato per la gestione SKY. Presentazione Piattaforma

Dettagli

intranet solutions www.goinfoteam.it THE INTEGRATION OF INFORMATION, DESIGN AND TECHNOLOGY

intranet solutions www.goinfoteam.it THE INTEGRATION OF INFORMATION, DESIGN AND TECHNOLOGY solutions THE INTEGRATION OF INFORMATION, DESIGN AND TECHNOLOGY www.goinfoteam.it Lo scopo del progetto è quello di dotare l azienda di una piattaforma di collaborazione che sia flessibile e personalizzabile.

Dettagli

Internet: www.gdpconsulting.it email: info@gdpconsulting.it Sede legale: Strada San Giorgio Martire, 97/6 70123 Bari (BA) Tel/Fax: 080/5057504

Internet: www.gdpconsulting.it email: info@gdpconsulting.it Sede legale: Strada San Giorgio Martire, 97/6 70123 Bari (BA) Tel/Fax: 080/5057504 SIGeA è la soluzione informatica per l azienda che opera nel mercato agroalimentare. Sviluppato da GDP Consulting sulla base dell esperienza sul campo di aziende del settore, SIGeA permette una gestione

Dettagli

Oggetto ed obiettivi dell applicativo di riferimento (sperimentato ed in uso per

Oggetto ed obiettivi dell applicativo di riferimento (sperimentato ed in uso per SISabile: caratteristiche tecniche e funzionali Una piattaforma software per la sperimentazione e l acquisizione di abilità operative nella gestione del percorso diagnostico-terapeutico assistenziale del

Dettagli

LABORATORIO di INFORMATICA

LABORATORIO di INFORMATICA Università degli Studi di Cagliari Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria per l Ambiente ed il Territorio LABORATORIO di INFORMATICA A.A. 2010/2011 Prof. Giorgio Giacinto IL MODELLO ER PER LA PROGETTAZIONE

Dettagli

GOW GESTIONE ORDINI WEB

GOW GESTIONE ORDINI WEB OW GOW GESTIONE ORDINI WEB NOTE CARATTERISTICHE GESTIONE ORDINI WEB è un applicazione specificatamente progettata per soddisfare le esigenze di chi vuol realizzare una soluzione per il commercio elettronico

Dettagli

Definizione di scenario Regione FVG a statuto speciale 1.185.000 abitanti il 21% > i 65 anni di età Caratterizzata da una delle più alte incidenza di

Definizione di scenario Regione FVG a statuto speciale 1.185.000 abitanti il 21% > i 65 anni di età Caratterizzata da una delle più alte incidenza di Definizione di scenario Regione FVG a statuto speciale 1.185.000 abitanti il 21% > i 65 anni di età Caratterizzata da una delle più alte incidenza di neoplasia i italia (asr-eu 366,6 escluso ca. cute)

Dettagli

SAD. Gestione Distribuzione Presidi Medici

SAD. Gestione Distribuzione Presidi Medici Gestione Distribuzione Presidi Medici Distribuzione Presidi Medici SAD La somministrazione di presidi medici è una forma di assistenza rivolta a soggetti anziani, disabili e pazienti affetti da alcune

Dettagli

Linee guida progetto IS. Linee guida progetto IS

Linee guida progetto IS. Linee guida progetto IS Linee guida progetto IS Linee guida progetto IS STORICO REVISIONI Data Revisione Descrizione Redatto Verificato Approvato Prima stesura Progetto Ingegneria del Software 2 INDICE DEGLI ARGOMENTI 1. ATTIVITÀ

Dettagli

STRUMENTI DI RETE PER UNA RETE EFFICACE

STRUMENTI DI RETE PER UNA RETE EFFICACE STRUMENTI DI RETE PER UNA RETE EFFICACE Maria Carmen Russo Coordinatore Rete Informagiovani Lombardia e Responsabile Servizio Università Informagiovani del Comune di Cremona GLI STRUMENTI Banca Dati Curricula

Dettagli

ISTITUTO G. GASLINI MANUALE D USO PRENOTAZIONI ON LINE DI PRESTAZIONI SPECIALISTICHE

ISTITUTO G. GASLINI MANUALE D USO PRENOTAZIONI ON LINE DI PRESTAZIONI SPECIALISTICHE ISTITUTO G. GASLINI MANUALE D USO PRENOTAZIONI ON LINE DI PRESTAZIONI SPECIALISTICHE Premessa Il presente documento illustra le caratteristiche dell applicazione web sviluppata per permettere all utenza

Dettagli

SMAIL per Operatori Locali

SMAIL per Operatori Locali SMAIL per Operatori Locali SMAIL O.L. Supporto Operativo per Operatori Locali di Servizi Postali (clienti, servizi/prodotti, ordini, fatturazione, prese e consegne, inoltro ad altri operatori, tracking,

Dettagli

La gestione documentale digitale NON E TELEMEDICINA ma è uno dei requisiti fondamentali per dare valore ai dati scambiati tramite le applicazioni di

La gestione documentale digitale NON E TELEMEDICINA ma è uno dei requisiti fondamentali per dare valore ai dati scambiati tramite le applicazioni di La gestione documentale digitale NON E TELEMEDICINA ma è uno dei requisiti fondamentali per dare valore ai dati scambiati tramite le applicazioni di telemedicina. Aziende Sanitarie di Treviso, Venezia,

Dettagli

Newsletter n. 3/12 del 6 febbraio 2012

Newsletter n. 3/12 del 6 febbraio 2012 Newsletter n. 3/12 del 6 febbraio 2012 Il gestionale S4 si arricchisce costantemente di nuove funzionalità. Di seguito troverete una sintesi delle implementazioni più recenti, già presenti nel sistema.

Dettagli

COME E IN QUANTO TEMPO GESTIRE IL MAGAZZINO? SCOPRILO QUI

COME E IN QUANTO TEMPO GESTIRE IL MAGAZZINO? SCOPRILO QUI COME E IN QUANTO TEMPO GESTIRE IL MAGAZZINO? SCOPRILO QUI Ciclo Passivo La soluzione integrata per la gestione delle richieste d offerta, degli ordini a fornitore, seguito dal controllo ricevimento merce

Dettagli

SOMMARIO. www.trustonline.org. 1. Introduzione 3. 2. Caratteristiche generali della piattaforma 3. 2.1. Amministrazione degli utenti 5

SOMMARIO. www.trustonline.org. 1. Introduzione 3. 2. Caratteristiche generali della piattaforma 3. 2.1. Amministrazione degli utenti 5 www.trustonline.org SOMMARIO 1. Introduzione 3 2. Caratteristiche generali della piattaforma 3 2.1. Amministrazione degli utenti 5 2.2. Caricamento dei corsi 5 2.3. Publishing 6 2.4. Navigazione del corso

Dettagli

GUIDA RAPIDA. CGM XDENT software guida rapida. versione 1.1 1

GUIDA RAPIDA. CGM XDENT software guida rapida. versione 1.1 1 GUIDA RAPIDA versione 1.1 1 INTRODUZIONE... 3 DOMANDE FREQUENTI... 4 UTENTI E DIRITTI DI ACCESSO... 9 OPERATORI E STUDI... 10 ARCHIVIO PAZIENTI... 10 PLANNING SETTIMANALE/GIORNALIERO... 11 TARIFFARIO DELLO

Dettagli

Basi di dati. Basi di dati = database. Basi di dati

Basi di dati. Basi di dati = database. Basi di dati Basi di dati Da leggere: Cap. 6 Sawyer, Williams (testo A) Basi di dati = database Sono una delle applicazioni informatiche che hanno avuto il maggiore utilizzo in uffici, aziende, servizi -> oggi anche

Dettagli

Plurimpresa/e-commerce. soluzione di commercio elettronico

Plurimpresa/e-commerce. soluzione di commercio elettronico Plurimpresa/e-commerce soluzione di commercio elettronico Plurimpresa/e-commerce Plurimpresa/e commerce è la soluzione di Commercio Elettronico di Plurima Software utilizzabile, sia dal cliente consumer

Dettagli

Realizzazione di un applicazione per la stesura di un Business Plan

Realizzazione di un applicazione per la stesura di un Business Plan tesi di laurea Anno Accademico 2006/2007 relatore Ch.mo prof. Porfirio Tramontana candidato Vincenzo Malzone Matr. 534/1173 Obiettivi Realizzare un applicazione desktop per la stesura di un documento di

Dettagli

Gestione Requisiti. Ingegneria dei Requisiti. Requisito. Tipi di Requisiti e Relativi Documenti. La gestione requisiti consiste in

Gestione Requisiti. Ingegneria dei Requisiti. Requisito. Tipi di Requisiti e Relativi Documenti. La gestione requisiti consiste in Ingegneria dei Requisiti Il processo che stabilisce i servizi che il cliente richiede I requisiti sono la descrizione dei servizi del sistema Funzionalità astratte che il sistema deve fornire Le proprietà

Dettagli

E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI

E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI E-MAIL INTEGRATA Ottimizzazione dei processi aziendali Con il modulo E-mail Integrata, NTS Informatica ha realizzato uno strumento di posta elettronica

Dettagli

PrometeoRifiuti WWW.SOFTWARERIFIUTI.COM. Il software ideale per la gestione dei rifiuti. www.softwarerifiuti.com

PrometeoRifiuti WWW.SOFTWARERIFIUTI.COM. Il software ideale per la gestione dei rifiuti. www.softwarerifiuti.com PrometeoRifiuti WWW.SOFTWARERIFIUTI.COM Il software ideale per la gestione dei rifiuti www.softwarerifiuti.com Cosa fa Prometeo? PrometeoRifiuti è il software per la gestione dei Registri di carico e scarico

Dettagli

LABORATORIO. 2 Lezioni su Basi di Dati Contatti:

LABORATORIO. 2 Lezioni su Basi di Dati Contatti: PRINCIPI DI INFORMATICA CORSO DI LAUREA IN SCIENZE BIOLOGICHE Gennaro Cordasco e Rosario De Chiara {cordasco,dechiara}@dia.unisa.it Dipartimento di Informatica ed Applicazioni R.M. Capocelli Laboratorio

Dettagli

divisione informatica

divisione informatica divisione informatica Il tuo studio entra nel software UNO cambia radicalmente la concezione del software per l odontoiatria. Una visione completamente innovativa che nasce dal confronto quotidiano con

Dettagli

AREA MAGAZZINO. Information Technology per le Aziende Casearie ed Alimentari

AREA MAGAZZINO. Information Technology per le Aziende Casearie ed Alimentari AREA MAGAZZINO Information Technology per le Aziende Casearie ed Alimentari La soluzione migliore per la gestione delle Aziende Casearie e Alimentari ITACA è un software strutturato su più aree applicative

Dettagli

Procedura di valutazione dei requisiti di accesso al Corso di Laurea Magistrale in Economia e politica

Procedura di valutazione dei requisiti di accesso al Corso di Laurea Magistrale in Economia e politica Procedura di valutazione dei requisiti di accesso al Corso di Laurea Magistrale in Economia e politica economica (EPELM) Curriculum in Economia e politica economica (EPE) (Ordinamento D.M. 270 - Codice

Dettagli

Alunni classi quarte Servizi Commerciali

Alunni classi quarte Servizi Commerciali UNITA DI APPRENDIMENTO 1bis Istruzione professionale: Indirizzo Servizi Commerciali Denominazione Gestione informatica dell Azienda, marketing on line e web marketing Utenti destinatari Alunni classi quarte

Dettagli

A lmao rièntati. Il progetto AlmaDiploma - AlmaOrièntati

A lmao rièntati. Il progetto AlmaDiploma - AlmaOrièntati A lmao rièntati Il progetto AlmaDiploma - AlmaOrièntati Gli strumenti a tua disposizione AlmaOrièntati Percorso AlmaOrièntati Orientamento alla scelta postdiploma: L università Il lavoro Questionario di

Dettagli

Progettazione di un sistema informativo aziendale

Progettazione di un sistema informativo aziendale Università degli Studi di Torino Corso in Sistemi Informativi Aziendali Professor M. Segnan Progettazione di un sistema informativo aziendale per un negozio online di articoli sportivi Eseguito da Giovanni

Dettagli

Docenti: Patrizia Scandurra (referente princiaple) Angelo Gargantini. patrizia.scandurra@unibg.it

Docenti: Patrizia Scandurra (referente princiaple) Angelo Gargantini. patrizia.scandurra@unibg.it Progetto di Informatica III Introduzione al corso Patrizia Scandurra Università degli Studi di Bergamo a.a. 2009-10 Sommario Contatti Obiettivo Natura Argomenti Organizzazione Materiale didattico Modalità

Dettagli

Gara per la realizzazione del Sistema Informativo di Supporto alla Gestione degli Appalti Pubblici - SISGAP -

Gara per la realizzazione del Sistema Informativo di Supporto alla Gestione degli Appalti Pubblici - SISGAP - UNIONE EUROPEA REGIONE CALABRIA REPUPBLICA ITALIANA Via Cosenza 1/G - 88100 CATANZARO LIDO POR CALABRIA FESR 2007-2013 Linea di Intervento 1.2.2.2 Azioni per la realizzazione/potenziamento del sistema

Dettagli

Meerkat@HealthCare. Tracking Solutions. Patient Tracking RTLS. Monitoring

Meerkat@HealthCare. Tracking Solutions. Patient Tracking RTLS. Monitoring Meerkat@HealthCare Tracking Solutions Patient Tracking RTLS Monitoring Meerkat@HealthCare Identificazione dei pazienti e Associazione tra paziente e cura Localizzazione in Tempo Reale di pazienti, operatori

Dettagli

WinRetail. Il Software completo per la distribuzione moderna

WinRetail. Il Software completo per la distribuzione moderna WinRetail Il Software completo per la distribuzione moderna La missione aziendale di Dbe e lo studio, la realizzazione, l avviamento e la conduzione di sistemi informativi integrati basati sulle piu aggiornate

Dettagli

Qualità nell agroalimentare: Sistema di tracking WEB e tecnologie wireless applicate alla raccolta dei dati di prelievo nella filiera del latte

Qualità nell agroalimentare: Sistema di tracking WEB e tecnologie wireless applicate alla raccolta dei dati di prelievo nella filiera del latte Qualità nell agroalimentare: Sistema di tracking WEB e tecnologie wireless applicate alla raccolta dei dati di prelievo nella filiera del latte Alessandro Olivi a.olivi@loccioni.com 15 Dicembre 2005 SOMMARIO

Dettagli

Architettura del software: dai Casi d Uso al Modello

Architettura del software: dai Casi d Uso al Modello Architettura del software: dai Casi d Uso al Modello Lorenzo Barbieri Sono un Senior Trainer/Consultant in ObjectWay SpA (www.objectway.it), specializzato in architetture Microsoft.NET, Windows, SQL Server,

Dettagli

Università degli Studi di Parma Facoltà di Scienze MM. FF. NN. Corso di Laurea in Informatica. Ingegneria del Software. La fase di Analisi

Università degli Studi di Parma Facoltà di Scienze MM. FF. NN. Corso di Laurea in Informatica. Ingegneria del Software. La fase di Analisi Università degli Studi di Parma Facoltà di Scienze MM. FF. NN. Corso di Laurea in Informatica Ingegneria del Software La fase di Analisi Giulio Destri Ing. del software: Analisi - 1 Scopo del modulo Definire

Dettagli