IL COMMERCIO VIA INTERNET

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "IL COMMERCIO VIA INTERNET"

Transcript

1 IL COMMERCIO VIA INTERNET

2 DIMENSIONI

3 IL WEB CHE CONOSCIAMO Ci sono molti modi per definire la grandezza del web: Il numero di domini presenti nel mondo (ca 250 M) Il numero di pagine indicizzate (ca 2 B) Lo spazio server occupato per indicizzarlo (ca 200 T)

4 IL WEB SCONOSCIUTO E 500 volte più grande di quello che conosciamo (surface web o web indicizzato). E composto dal o Deep web (non indicizzabile) o Dark web (nascosto) Non è facile entrare nel web oscuro occorrono una serie di strumenti, conoscenze, fonti ed accortezze

5 COSA TROVIAMO NEL WEB OSCURO? Nel web oscuro troviamo carte di credito rubate, identità violate, informazioni militari, siti pornografici illegali e commercio illegale di: Documenti d identità Armi Farmaci

6 WEB «IN CHIARO» Negli ultimi anni la parte dinamica della rete, cioè le piattaforme aperte e conversational, hanno assunto dimensioni incredibili. Sempre più persone hanno accesso ad internet, sempre più persone hanno accesso ad internet da smartphone e tablet. Il fatturato dell e-commerce è in continua crescita.

7 I NUMERI Il 68% degli europei accede ad internet Il 40% degli europei accede ai social network e li usa regolarmente US Census Bureau / InternetWorldStats, GlobalWebIndex

8 FAKE FLOW

9 DALL E-COMMERCE AL FAKE FLOW Il web è uno strumento propulsivo del commercio legittimo ma anche un fattore di crescita dell attività criminale attraverso: velocità delle transazioni enorme facilità di accesso garanzia dell anonimato distributori dislocati in qualsiasi parte del mondo

10 MERCI CONTRAFFATTE Merci sulle quali sia stato apposto, senza autorizzazione, un marchio di fabbrica o di commercio identico a quello validamente registrato per gli stessi tipi di merce o che non possa essere distinto da tale marchio. Alla stessa categoria appartengono i segni distintivi (etichette, opuscoli, ecc.) e gli imballaggi recanti marchi contraffatti, anche se presentati separatamente dalle merci.

11 MERCI USURPATIVE Merci che costituiscono o contengono copie (ad es., del modello o del disegno) fabbricate senza il consenso del titolare del diritto.

12 TREND PRODOTTI CONTRAFFATTI UE Report on EU Customs enforcement of IPR

13 CATEGORIE PRODOTTI CONTRAFFATTI UE Report on EU Customs enforcement of IPR

14 PAESE DI PROVENIENZA MERCI CONTRAFFATTE UE Report on EU Customs enforcement of IPR

15 FAKE FLOW FAKE MESSAGES (SPAM) FAKE PHARMACIES FAKE MEDICINES

16 LA CATENA DELLO SPAM

17 RITORNO SUGLI INVESTIMENTI DELLO SPAM Uno studio scientifico ha dimostrato che una singola campagna commerciale di spam via ha generato tre messaggi per ogni persona sul pianeta. Lo stesso studio ha rivelato che per vendere 100 dollari di Viagra, un fornitore di spam deve inviare 12,5 milioni di messaggi.

18 SPAM SUI SOCIAL In vertiginoso aumento, per un business di centinaia di milioni di dollari In particolare FB (phishing attacks) e YouTube (risky contents) Il tasso di spam cresce più velocemente del tasso di comments sui social media

19 NORMATIVA

20 DIRITTI DI PROPRIETA INTELLETTUALE Regolamento (UE) n. 608/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio del 12 Giugno 2013, relativo all'applicazione della normativa doganale dei diritti di proprietà intellettuale e che abroga il regolamento (CE) n 1383/2003 Regolamento di esecuzione (UE) n. 1352/2013 del 4 dicembre 2013 che stabilisce le forme previste dal regolamento (UE) n. 608/2013 del Parlamento europeo e del Consiglio relativo alla applicazione della normativa doganale dei diritti di proprietà intellettuale

21 DIRITTI DI PROPRIETA INTELLETTUALE Industriali Artistici o letterari La proprietà intellettuale comprende i diritti personali e patrimoniali, attraverso brevetti e registrazioni

22 PROTEZIONE DEI DATI DIR 95/46/CE ART. 39

23 SANITA ONLINE

24 FATTI E CIFRE F.B.I. allerta: «il settore sanitario è vulnerabile agli attacchi informatici" «Le cartelle cliniche sul mercato nero sono molto più preziosi per gli hacker rispetto ai numeri di carta di credito, perché contengono dettagli che possono essere utilizzati per accedere a conti bancari o per ottenere prescrizioni per le sostanze controllate.» (Reuters 23 april 2014) Il 63% delle industrie mediche hanno subito violazioni Per un danno medio stimato di 2.4 Mil $ a compagnia Il valore di una sola cartella clinica è di 50 $ Il valore di un nome su una carta di credito è di 1 $ Per ogni dollaro speso, il guadagno per il crimine informatico è di 750 dollari PONEMON INSTITUTE USA REPORT 2013

25 PERCHE LE CARTELLE CLINICHE? 1.Per ottenere prescrizioni di sostanze controllate 2.Frodi finanziarie 3.Stipulare polizze assicurative 4.Furto di identità

26 PERCHE ACCADE TUTTO QUESTO? 1.Mancata applicazione delle norme di sicurezza e privacy 2.Mancata verifica dei processi aziendali 3.Nessuna valutazione del rischio - protezione dei dati 4.Troppa fiducia nelle proprie procedure interne 5.Nessun controllo esterno

27 FARMACI ONLINE

28 FARMACIE ONLINE farmacie online attive siti bloccati [Pangea V, settembre 2012]

29 LE FARMACIE ONLINE RISOLVONO ALCUNI PROBLEMI DI ACCESSIBILITA La farmacia online rappresenta un servizio ai clienti, in modo che possano ordinare e ottenere le medicine necessarie; Nei paesi con piccoli mercati con bisogno di medicine relativamente inferiore, il mercato per i produttori di farmaci ha problemi di accettabilità; I clienti ordinano online perché c è difficolatà di reperimento di medicine rare.

30 FORZA DEGLI ACQUISTI ONLINE Il prezzo rimane uno dei fattori più importanti nella decisione di acquisto. I clienti che scelgono di acquistare su farmacie online vogliono risparmiare tempo e denaro. Internet da all'acquirente più tempo per acquisire e confrontare tutte le informazioni. La privacy è un altro importante motivo per cui le persone scelgono una farmacia online. Alcune persone non si rivolgono al farmacista per ulteriori informazioni perché non si sentono a loro agio in presenza di altri clienti; Su internet, è possibile ordinare tutti i prodotti che si vogliono e ottenere pareri in totale riservatezza.

31 RISCHI DEGLI ACQUISTI INTERNET Quando un cliente acquista da una farmacia on-line non è sicuro se la farmacia online operi legalmente invece non vi è alcun segno evidente che indichi la farmacia online legale da quella illegale; Cosi facendo il cliente non riceve il servizio farmacia da un farmacista; Nessuno garantisce la qualità, sicurezza ed efficacia dei medicinali: vi è un alto rischio di acquistare un medicinale difettoso o un contraffatto.

32 HASHTAGS

33 TWEET PIU POPOLARI

34 DISFUNZIONE ERETTILE Analisi delle conversazioni rilevate nel periodo 26 febbraio 26 maggio 2014 su Viagra, Cialis e Levitra

35 TWEET PIU POPOLARI SUI FARMACI PER LA DISFUNZIONE ERETTILE

36 LINKS PIU POPOLARI SUI FARMACI PER LA DISFUNZIONE ERETTILE

37 ASPETTI NORMATIVI DEL COMMERCIO SU INTERNET DI FARMACI

38 PREMESSA Ma è lecito vendere e acquistare farmaci online? La situazione, in realtà, alla luce della differente legislazione vigente negli Stati dell Unione Europea è abbastanza controversa.

39 FARMACI CON O SENZA OBBLIGO DI PRESCRIZIONE Con la direttiva 62/2011, l Unione Europea ha proposto regole comuni per la vendita online di tutti i farmaci da banco, in quanto i farmaci non soggetti a prescrizione medica sono considerati merci e per questo sono liberi di circolare nel territorio dell U.E. o o viene pacificamente ammessa la vendita online di aspirine, integratori, vitaminici e simili, stilando una lista delle farmacie nazionali che sono state autorizzate alla vendita. la lista è liberamente accessibile, così il compratore potrà accertare che la farmacia da cui lui acquista è sottoposta a controlli statali. Per i farmaci che necessitano di ricetta medica, l Unione Europea lascia ad ogni Stato la libertà di decidere il proprio orientamento. In alcuni Stati, quindi, è possibile vendere liberamente su internet anche i farmaci per cui è richiesta la prescrizione medica (i così detti POM, Prescription Only Medicines).

40 DISOMOGENEITA In alcuni Stati è vietata la vendita di tutti i farmaci sul web, indipendentemente dal fatto che siano farmaci da banco o farmaci soggetti a prescrizione medica. In alcuni Stati l adeguamento alla direttiva europea 62/2011, per impedire l ingresso di farmaci falsificati nella catena di distribuzione, ha ufficialmente autorizzato la possibilità di vendere e acquistare online i farmaci da banco, purché muniti del c.d. bollino di qualità. I siti di vendita online dovranno essere autorizzati e la lista dovrà essere disponibile per i cittadini.

41 INTERPRETAZIONE DELLA NORMA Un cittadino europeo che si trovi in un altro paese della comunità può acquistare lì un medicinale in accordo al principio comunitario della libera circolazione delle persone, che consente a chiunque di muoversi liberamente all interno del territorio dell Ue, senza restrizioni. E una volta tornato in patria può continuare a farne uso perché non esiste una legge che sanzioni la detenzione di farmaci acquistati all estero.

42 L ACQUISTO ONLINE Internet costituisce uno spostamento seppure virtuale del cittadino all estero. Quindi potendo acquistare legalmente dei farmaci recandosi in un paese, può farlo, ugualmente anche tramite Internet. La legge che regola il contratto tra soggetti privati, situati in due luoghi diversi, è quella dello Stato ove il contratto è stato concluso, ossia quella dove il venditore ha avuto conoscenza dell ordine da parte del cliente tramite il proprio sito o tramite . Se in questo Paese vendita di farmaci online è consentita, l acquisto è perfettamente legale.

43 L IMPORTAZIONE Nel caso in cui un cittadino di un paese in cui è vietato l acquisto di farmaci on-line acquisti un farmaco da un paese in cui l acquisto di farmaci on-line è legale l atto dell acquisto da un sito autorizzato quindi è legittimo, ma il problema si presenta al momento della consegna perché se il farmaco non è autorizzato sul suolo nazionale si prefigura il reato di importazione illecita di medicinali senza prescritta autorizzazione. Ottenuta l autorizzazione dall EMA o nei singoli Stati membri, il farmaco può essere regolarmente venduto ed ogni limitazione potrebbe essere anche inquadrata in un ottica di violazione del principio di libera circolazione delle merci all interno del mercato comune

44 L UTILIZZO PERSONALE L importazione dei farmaci online non configurerebbe reato quando l acquisto è effettuato da privati in quantità modeste per uso esclusivamente personale, senza indicazioni che possano far pensare ad un attività d impresa finalizzata alla diffusione al pubblico dei prodotti importati (come ad esempio l indicazione di un numero di partita iva).. Il reato viene normalmente contestato a chi, alla dogana, venga sorpreso con le tasche piene di medicinali acquistati all estero, il che fa presumere un attività di smercio e di vendita all interno del suolo italiano.

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA www.thewarriorsbrand.com 1) INFORMAZIONI GENERALI OBBLIGATORIE AL COMPRATORE. pag. 02 2) CONCLUSIONE DEL CONTRATTO....... 3) PREZZI E TARIFFE.. pag. 03 4) DESCRIZIONI DEI

Dettagli

Relazione 2015 sullo stato attuale della contraffazione nell UE

Relazione 2015 sullo stato attuale della contraffazione nell UE Relazione 2015 sullo stato attuale della contraffazione nell UE Aprile 2015 Premessa I diritti di proprietà intellettuale (DPI) contribuiscono a garantire che gli innovatori e i creatori ottengano una

Dettagli

Documento di sintesi. Report McAfee Labs sulle minacce: terzo trimestre 2013

Documento di sintesi. Report McAfee Labs sulle minacce: terzo trimestre 2013 Documento di sintesi Report McAfee Labs sulle minacce: terzo trimestre Sebbene l'estate possa essere una stagione relativamente calma per l'attività dei criminali informatici (anche i cattivi hanno bisogno

Dettagli

Rischi e pericoli del mondo virtuale: accorgimenti per navigare sicuri

Rischi e pericoli del mondo virtuale: accorgimenti per navigare sicuri Incontro 3: Corso di aggiornamento sull uso di internet Rischi e pericoli del mondo virtuale: accorgimenti per navigare sicuri Istituto Alberghiero De Filippi Via Brambilla 15, 21100 Varese www.istitutodefilippi.it

Dettagli

Conferenza stampa «Contraffazione dei prodotti farmaceutici sanitari e diritto alla salute» per il Master II livello Università degli Studi di Bari

Conferenza stampa «Contraffazione dei prodotti farmaceutici sanitari e diritto alla salute» per il Master II livello Università degli Studi di Bari Gen.D. Gennaro Vecchione Comandante delle Unità Speciali della Guardia di Finanza Conferenza stampa «Contraffazione dei prodotti farmaceutici sanitari e diritto alla salute» per il Master II livello Università

Dettagli

Cybercrime e Forensics Datamatic Sistemi & Servizi DFA OPEN DAY 2015

Cybercrime e Forensics Datamatic Sistemi & Servizi DFA OPEN DAY 2015 Cybercrime e Forensics Datamatic Sistemi & Servizi DFA OPEN DAY 2015 08/07/2015 1 Agenda Cybersecurity Market Chi siamo Cosa facciamo Nuovi trend del Cybersecurity: Moblile, Cloud, Social Demo 08/07/2015

Dettagli

Approvato dal Consiglio di Amministrazione del 25 maggio 2012

Approvato dal Consiglio di Amministrazione del 25 maggio 2012 Robert Bosch S.p.A. MODELLO DI ORGANIZZAZIONE, GESTIONE E CONTROLLO EX DECRETO LEGISLATIVO 8 GIUGNO 2001, N. 231 PARTE SPECIALE H: REATI CONTRO L INDUSTRIA E IL COMMERCIO Approvato dal Consiglio di Amministrazione

Dettagli

Il credito su pegno. Il credito su pegno è un prestito di denaro concesso da una banca a un cliente in cambio di

Il credito su pegno. Il credito su pegno è un prestito di denaro concesso da una banca a un cliente in cambio di Il credito su pegno Il credito su pegno è un prestito di denaro concesso da una banca a un cliente in cambio di un bene mobile da parte del cliente stesso. In altre parole, una forma di finanziamento a

Dettagli

Sicurezza: la #scienza diventa #intelligence

Sicurezza: la #scienza diventa #intelligence Comunicato stampa Sicurezza: la #scienza diventa #intelligence Nasce Intellegit, start up dell Università di Trento dedicata alla gestione dei rischi legati alla sicurezza. Tre le linee di azione: business

Dettagli

e-commerce tecnologie informatiche offerta, ordine e pagamento vendita per corrispondenza art. 22, comma 1, n. 1, del Decreto Iva 633/72

e-commerce tecnologie informatiche offerta, ordine e pagamento vendita per corrispondenza art. 22, comma 1, n. 1, del Decreto Iva 633/72 Regole E-Commerce La vendita on line di beni materiali nei confronti dei consumatori finali, detta anche e-commerce, è di fatto una tradizionale cessione di beni, nella quale è la fase contrattualistica

Dettagli

Proteggi gli account personali

Proteggi gli account personali con la collaborazione di Proteggi gli account personali Pensi che il PHISHING sia solo un tipo di pesca? Pensi che i COOKIE siano solo biscotti? Pensi che un VIRUS sia solo un raffreddore? Proteggi gli

Dettagli

PARTE SPECIALE Sezione IV. Reati contro industria e commercio

PARTE SPECIALE Sezione IV. Reati contro industria e commercio PARTE SPECIALE Sezione IV Reati contro industria e commercio PARTE SPECIALE Sezione IV Sommario 1.Le fattispecie di Reati Presupposto (Artic 25 bis 1 D lgs 231/01)... 3 2.Processi Sensibili... 5 3.Regole

Dettagli

La Criminalità Informatica e i Rischi per l'economia e le Imprese a Livello Italiano ed Europeo. Flavia Zappa

La Criminalità Informatica e i Rischi per l'economia e le Imprese a Livello Italiano ed Europeo. Flavia Zappa La Criminalità Informatica e i Rischi per l'economia e le Imprese a Livello Italiano ed Europeo Flavia Zappa Metodologia della ricerca Analisi dei risultati Individuazione vulnerabilità delle PMI e necessità

Dettagli

La velocissima diffusione di Internet ha determinato la nascita e lo sviluppo

La velocissima diffusione di Internet ha determinato la nascita e lo sviluppo E-COMMERCE: ACQUISTARE ON-LINE La velocissima diffusione di Internet ha determinato la nascita e lo sviluppo del commercio elettronico (in inglese e-commerce ), che consiste nella compravendita di beni

Dettagli

Un approccio innovativo alla lotta contro i farmaci contraffatti: il progetto SAVEmed

Un approccio innovativo alla lotta contro i farmaci contraffatti: il progetto SAVEmed Un approccio innovativo alla lotta contro i farmaci contraffatti: il progetto SAVEmed Torino, 29 gennaio 2014 Seventh Framework Programme of the European Commission SAVEmed: Microstructure secured and

Dettagli

Sperimentazione Clinica: ruolo e responsabilità dell Infermiere

Sperimentazione Clinica: ruolo e responsabilità dell Infermiere Sperimentazione Clinica: ruolo e responsabilità dell Infermiere Aspetti legali, assicurativi e privacy nelle sperimentazioni cliniche Francesco Mazza Direttore Legale, Fiscale e Rapporti con le Associazioni,

Dettagli

Vademecum DATA PRIVACY Come tutelare i dati personali nello studio medico LE ISTRUZIONI PER L USO

Vademecum DATA PRIVACY Come tutelare i dati personali nello studio medico LE ISTRUZIONI PER L USO Vademecum DATA PRIVACY Come tutelare i dati personali nello studio medico LE ISTRUZIONI PER L USO Introduzione Nel 2014 sono state svolte dal Garante per la protezione dei dati personali circa 200 ispezioni

Dettagli

Incontra il "nuovo standard" per la gestione delle e-mail

Incontra il nuovo standard per la gestione delle e-mail Incontra il "nuovo standard" per la gestione delle e-mail L Email è uno strumento diffuso ormai da tempo, si è passati da un "utile strumento" ad una fondamentale applicazione aziendale strategica. La

Dettagli

INTRODUZIONE ALLA PRIVACY SU INTERENT

INTRODUZIONE ALLA PRIVACY SU INTERENT INTRODUZIONE ALLA PRIVACY SU INTERENT Dr. Antonio Piva antonio@piva.mobi 2015 Dr. Antonio Piva 1 IL CONCETTO DEL CLICKSTREAM Tramite la navigazione in internet e i servizi utilizzati, resi disponibili

Dettagli

NOTE LEGALI. 1. Definizioni e uso. 2. Oggetto dell accordo. 3. Esecuzione dell accordo

NOTE LEGALI. 1. Definizioni e uso. 2. Oggetto dell accordo. 3. Esecuzione dell accordo NOTE LEGALI L uso dei materiali e dei servizi della Piattaforma Sicuramentelab è regolamentato dal seguente accordo. L uso del sito costituisce accettazione delle condizioni riportate di seguito. 1. Definizioni

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. APPROVAZIONE. Tutti gli aspetti di ideazione e programmazione delle attività di comunicazione dovranno essere approvati dal Cliente prima di passare alla fase esecutiva

Dettagli

Gen.D. Gennaro Vecchione. Convegno «Presentazione Sistema Informativo Anti Contraffazione della G. di F.»

Gen.D. Gennaro Vecchione. Convegno «Presentazione Sistema Informativo Anti Contraffazione della G. di F.» Comandante delle Unità Speciali della Guardia di Finanza Gen.D. Gennaro Vecchione Convegno «Presentazione Sistema Informativo Anti Contraffazione della G. di F.» Bologna Prefettura (U.T.G.), Palazzo Caprara

Dettagli

FURTO DI IDENTITÀ IN RETE

FURTO DI IDENTITÀ IN RETE FURTO DI IDENTITÀ IN RETE A cura dell Avv. Roberto Donzelli - Assoutenti I servizi di social network, diventati molto popolari negli ultimi anni, costituiscono reti sociali online, una sorta di piazze

Dettagli

Contratto relativo all attività di fornitura di servizi di Web Marketing

Contratto relativo all attività di fornitura di servizi di Web Marketing Contratto relativo all attività di fornitura di servizi di Web Marketing Valido dal 01/01/2009 TRA ClickADV s.r.l via Marie Curie 25-80010 Quarto (NA), P.Iva 06116871218 di seguito PAYCLICK Per le persone

Dettagli

I rischi legati al trattamento dei dati e gli adempimenti obbligatori per le aziende

I rischi legati al trattamento dei dati e gli adempimenti obbligatori per le aziende I rischi legati al trattamento dei dati e gli adempimenti obbligatori per le aziende STUDIO LEGALE SAVINO, Via Monte Santo 14 Roma Email: - Telefono: 06-3728446 Legge 547/93 Modificazioni ed integrazioni

Dettagli

CARTA DELLE GARANZIE PER L ACCESSO DEI CLIENTI DI TELECOM ITALIA ALLE NUMERAZIONI NON GEOGRAFICHE 1 14 MARZO 2001

CARTA DELLE GARANZIE PER L ACCESSO DEI CLIENTI DI TELECOM ITALIA ALLE NUMERAZIONI NON GEOGRAFICHE 1 14 MARZO 2001 CARTA DELLE GARANZIE PER L ACCESSO DEI CLIENTI DI TELECOM ITALIA ALLE NUMERAZIONI NON GEOGRAFICHE 1 14 MARZO 2001 * * * La presente Carta delle Garanzie è prevista dall Offerta di Interconnessione di Riferimento

Dettagli

MODULO HEALTH - SAMPLE TEST (rev 4) 10 domande

MODULO HEALTH - SAMPLE TEST (rev 4) 10 domande MODULO HEALTH - SAMPLE TEST (rev 4) 10 domande (16 ottobre 2008) Domanda 1 1.1 Concetti 1.1.1 Sistemi Informativi Sanitari (SIS) 1.1.1.1 Definire un Sistema Informativo Sanitario (SIS) come un sistema

Dettagli

LA SOCIETÀ E COMPLIANCE DAILY CONTROL

LA SOCIETÀ E COMPLIANCE DAILY CONTROL LA SOCIETÀ E COMPLIANCE DAILY CONTROL SGR CONSULTING SA è una società svizzera indipendente con sede a Lugano, attiva nelle tematiche compliance, antiriciclaggio e whistleblowing in numerosi paesi europei.

Dettagli

ISTR XV: FOCUS SULLA SITUAZIONE ITALIANA E NUOVI TREND

ISTR XV: FOCUS SULLA SITUAZIONE ITALIANA E NUOVI TREND PER ULTERIORI INFORMAZIONI CONTATTARE: Emanuela Lombardo Gaia Fasciani Roberta Aliberti Viotti Symantec Italia Competence 02/241151 02/76281027 emanuela_lombardo@symantec.com aliberti@competencecommunication.com

Dettagli

Il commercio elettronico in Cina quale nuovo canale di distribuzione

Il commercio elettronico in Cina quale nuovo canale di distribuzione In partnership con CHINA CONSULTING GROUP Seminario Il commercio elettronico in Cina quale nuovo canale di distribuzione Bergamo, 15 maggio 2014 Padova, 22 maggio 2014 ORARIO 14.30 17.30 PRESENTAZIONE

Dettagli

Proprietà intellettuale e lotta alla contraffazione: uno stretto legame

Proprietà intellettuale e lotta alla contraffazione: uno stretto legame Proprietà intellettuale e lotta alla contraffazione: uno stretto legame Avv. Elio De Tullio edt@detulliopartners.com Progetto Marchi e Disegni Comunitari Camera di Commercio di Bolzano Bolzano, 24 settembre

Dettagli

Herman Miller Limited, Filiale Italiana

Herman Miller Limited, Filiale Italiana Herman Miller Limited, Filiale Italiana Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo [ex D. Lgs. 231 del 2001] Parte Speciale 4 Edizione settembre 2011 PARTE SPECIALE 4 Reati contro l industria e il

Dettagli

Condizioni particolari di Vendita - Social Ads

Condizioni particolari di Vendita - Social Ads Condizioni particolari di Vendita - Social Ads Le presenti condizioni particolari di vendita (d ora in avanti le Condizioni particolari di Vendita ), ovvero le CPV, disciplinano il rapporto tra i seguenti

Dettagli

WEB SECURITY E E-COMMERCE

WEB SECURITY E E-COMMERCE WEB SECURITY E E-COMMERCE Desenzano D/G 25 gennaio 2013 1 Alcuni dati EUROSTAT Data from August 2012 Enterprise turnover from e-commerce, 2010 2 EUROSTAT Data from August 2012 Enterprises selling online,

Dettagli

CONTRATTO DI AFFILIAZIONE

CONTRATTO DI AFFILIAZIONE CONTRATTO DI AFFILIAZIONE Il presente contratto disciplina e regolamenta le condizioni e le modalità di affiliazione dei soggetti di seguito indicati come AFFILIATI e di loro partecipazione al NETWORK

Dettagli

Orientamenti per i controlli all importazione riguardanti la sicurezza e la conformità dei prodotti. Parte generale

Orientamenti per i controlli all importazione riguardanti la sicurezza e la conformità dei prodotti. Parte generale COMMISSIONE EUROPEA DIREZIONE GENERALE FISCALITÀ E UNIONE DOGANALE Sicurezza, agevolazione degli scambi e coordinamento internazionale Protezione dei cittadini e applicazione dei diritti di proprietà intellettuale

Dettagli

LA DISCIPLINA DEI CONTRATTI A DISTANZA (PER POSTA, TELEFONO, INTERNET, TELEVENDITE) DEL DECRETO LEGISLATIVO N. 185 DEL 1999

LA DISCIPLINA DEI CONTRATTI A DISTANZA (PER POSTA, TELEFONO, INTERNET, TELEVENDITE) DEL DECRETO LEGISLATIVO N. 185 DEL 1999 LA DISCIPLINA DEI CONTRATTI A DISTANZA (PER POSTA, TELEFONO, INTERNET, TELEVENDITE) DEL DECRETO LEGISLATIVO N. 185 DEL 1999 Di Gianfranco Visconti 1) I contratti a distanza : definizione ed evoluzione

Dettagli

Sicurezza Materiale Elettrico di Bassa Tensione

Sicurezza Materiale Elettrico di Bassa Tensione Sicurezza Materiale Elettrico di Bassa Tensione FONTI NORMATIVE: Legge N. 791/77 Direttiva del consiglio delle Comunità Europee N. 73/23/CEE (abrogata dalla Direttiva n. 2006/95/CEE) Prodotti inclusi:

Dettagli

PERCORSO FORMATIVO DIGITAL & LAW MILANO, 27-29 MAGGIO; 10-11 GIUGNO 2014 ABI, VIA OLONA, 2. Agenda delle giornate.

PERCORSO FORMATIVO DIGITAL & LAW MILANO, 27-29 MAGGIO; 10-11 GIUGNO 2014 ABI, VIA OLONA, 2. Agenda delle giornate. PERCORSO FORMATIVO DIGITAL & LAW MILANO, 27-29 MAGGIO; 10-11 GIUGNO 2014 ABI, VIA OLONA, 2 Agenda delle giornate Orario Programma 27 maggio 2014 Docenti 9.30 9.40 Presentazione del Percorso ABIFormazione

Dettagli

GUIDA SULL E-COMMERCE E LA VENDITA ONLINE

GUIDA SULL E-COMMERCE E LA VENDITA ONLINE GUIDA SULL E-COMMERCE E LA VENDITA ONLINE 1 Indice Cos è l e-commerce?... 3 I principi fondamentali della vendita online... 7 La normativa in materia di e-commerce... 11 Lo spamming... 13 La tutela della

Dettagli

Informazioni societarie: aggiornato al: 12/08/2015 Ragione Sociale. Privacy Policy

Informazioni societarie: aggiornato al: 12/08/2015 Ragione Sociale. Privacy Policy Informazioni societarie: aggiornato al: 12/08/2015 Ragione Sociale Sigger Consulting srl Indirizzo Via della Chimica, 18 01100 Viterbo Partita Iva 01557480561 Privacy Policy La presente informativa è stata

Dettagli

COS È UN FARMACO CONTRAFFATTO

COS È UN FARMACO CONTRAFFATTO 2 COS È UN FARMACO CONTRAFFATTO 2.1 LA CONTRAFFAZIONE DEI FARMACI Domenico Di Giorgio, Marta Gramazio Negli ultimi anni il fenomeno della contraffazione dei medicinali è spesso balzato agli onori delle

Dettagli

Condizioni di vendita - Agotherapy - Aghi e prodotti per agopuntura e apparecchiature elettromedicali

Condizioni di vendita - Agotherapy - Aghi e prodotti per agopuntura e apparecchiature elettromedicali - Oggetto del contratto Le presenti Condizioni Generali hanno per oggetto l acquisto di prodotti, effettuato a distanza tramite rete telematica, da Agotherapy, con sede legale in Torino (TO) - 10155 -

Dettagli

Circolare n.9 / 2010 del 13 ottobre 2010 CONTROLLO SUL LAVORO E PRIVACY: LE ULTIME NOVITA

Circolare n.9 / 2010 del 13 ottobre 2010 CONTROLLO SUL LAVORO E PRIVACY: LE ULTIME NOVITA Circolare n.9 / 2010 del 13 ottobre 2010 CONTROLLO SUL LAVORO E PRIVACY: LE ULTIME NOVITA La tutela della riservatezza nella gestione del rapporto di lavoro è una tematica particolarmente complessa e delicata

Dettagli

Sicurezza Informatica e Digital Forensics

Sicurezza Informatica e Digital Forensics Sicurezza Informatica e Digital Forensics ROSSANO ROGANI CTU del Tribunale di Macerata ICT Security e Digital Forensics Mobile + 39 333 1454144 E-Mail info@digital-evidence.it INTERNET E LA POSSIBILITÀ

Dettagli

Riciclaggio digitale. Documento di sintesi. Analisi delle valute online e del loro uso nel cybercrime

Riciclaggio digitale. Documento di sintesi. Analisi delle valute online e del loro uso nel cybercrime Documento di sintesi Riciclaggio digitale Analisi delle valute online e del loro uso nel cybercrime Di Raj Samani, EMEA, McAfee François Paget e Matthew Hart, McAfee Labs Alcune recenti iniziative delle

Dettagli

L ATTUAZIONE DELLA DIRETTIVA EUROPEA SUL COMMERCIO ELETTRONICO E SUI SERVIZI DELLA SOCIETA DELL INFORMAZIONE

L ATTUAZIONE DELLA DIRETTIVA EUROPEA SUL COMMERCIO ELETTRONICO E SUI SERVIZI DELLA SOCIETA DELL INFORMAZIONE L ATTUAZIONE DELLA DIRETTIVA EUROPEA SUL COMMERCIO ELETTRONICO E SUI SERVIZI DELLA SOCIETA DELL INFORMAZIONE 1) I principi fondamentali e l ambito di applicazione del Decreto Legislativo n 70 del 2003

Dettagli

Tutela legale delle aziende in caso di cyber crime e attacchi informatici

Tutela legale delle aziende in caso di cyber crime e attacchi informatici Tutela legale delle aziende in caso di cyber crime e attacchi informatici WORKSHOP LE SFIDE DELLA SICUREZZA INFORMATICA Confindustria, Cuneo, 10 Luglio 2015 Avv. Marco Cuniberti 1 QUALI RISCHI LEGALI?

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA Questo documento include le condizioni generali di vendita (qui chiamate: Condizioni Generali ) della STAR PROGETTI

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA Questo documento include le condizioni generali di vendita (qui chiamate: Condizioni Generali ) della STAR PROGETTI CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA Questo documento include le condizioni generali di vendita (qui chiamate: Condizioni Generali ) della STAR PROGETTI TECNOLOGIE APPLICATE S.p.A.,con sede in Via Pasubio, 4/d

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DI PANNELLI FOTOVOLTAICI

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DI PANNELLI FOTOVOLTAICI CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DI PANNELLI FOTOVOLTAICI Articolo 1 Condizioni generali Le condizioni generali stabiliscono le condizioni di acquisto e vendita dei prodotti della ditta BISOL s.r.l. (in

Dettagli

Newsletter: CARTE DI CREDITO

Newsletter: CARTE DI CREDITO Newsletter: CARTE DI CREDITO I pagamenti on-line: cosa bisogna sapere e come ci si deve tutelare. a cura della Dott.ssa Valentina Saccomanno in collaborazione con 1 Negli ultimi anni l ambito dell e- commerce

Dettagli

INTEGRITÀ IN AZIONE - CONFORMITÀ NEL SETTORE SANITARIO

INTEGRITÀ IN AZIONE - CONFORMITÀ NEL SETTORE SANITARIO PASSIONE PER L'INTEGRITÀ INTEGRITÀ IN AZIONE - CONFORMITÀ NEL SETTORE SANITARIO LA CONFORMITÀ NEL SETTORE SANITARIO È RESPONSABILITÀ DI TUTTI DePuy Synthes è nota come leader mondiale per soluzioni neurologiche

Dettagli

CONTRATTO DI ACCESSO PER GLI UTENTI DEL COMMERCIO ELETTRONICO

CONTRATTO DI ACCESSO PER GLI UTENTI DEL COMMERCIO ELETTRONICO CONTRATTO DI ACCESSO PER GLI UTENTI DEL COMMERCIO ELETTRONICO Accedendo al sito Web e/o al database di Tyco Electronics Corporation, l organizzazione dell Utente e l Utente singolarmente (d ora in avanti

Dettagli

SHOPPING ONLINE: QUALI DIRITTI DIRITTI CONOSCI EBAY SHOPPING. Un iniziativa educativa di:

SHOPPING ONLINE: QUALI DIRITTI DIRITTI CONOSCI EBAY SHOPPING. Un iniziativa educativa di: SHOPPING ONLINE: QUALI DIRITTI DIRITTI SHOPPING CONOSCI EBAY Un iniziativa educativa di: SHOPPING 1 L UNIONE NAZIONALE CONSUMATORI SPIEGA LO SHOPPING ONLINE 2 COME ACQUISTARE IN MODO SICURO 3 LA SCELTA

Dettagli

e-health e ICT security stato dell'arte e criticità dove stiamo andando e che cosa è già cambiato nel nostro modo di gestire i dati

e-health e ICT security stato dell'arte e criticità dove stiamo andando e che cosa è già cambiato nel nostro modo di gestire i dati ACCREDITED FOR ORGANIZATION BY JOINT COMMISSION INTERNATIONAL Servizio Sanitario Regionale AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA OSPEDALI RIUNITI DI TRIESTE Ospedale di rilievo nazionale e di alta specializzazione

Dettagli

NOTE LEGALI E PRIVACY POLICY

NOTE LEGALI E PRIVACY POLICY NOTE LEGALI E PRIVACY POLICY www.servizialcittadino.it Vers.1.0 1 Art. 1 INTRODUZIONE Lo scopo delle Note Legali e della Privacy Policy è quello di garantire all Utente di poter verificare, in piena trasparenza,

Dettagli

Sicurezza online per voi e la vostra famiglia

Sicurezza online per voi e la vostra famiglia Sicurezza online per voi e la vostra famiglia Guida elettronica alla vita digitale TrendLabs Di Paul Oliveria, responsabile specializzato in sicurezza di TrendLabs Siamo tutti online, ma non siamo tutti

Dettagli

FARMACIE ON LINE: NUOVI MERCATI, NUOVI PERICOLI. Domenico Di Giorgio AIFA

FARMACIE ON LINE: NUOVI MERCATI, NUOVI PERICOLI. Domenico Di Giorgio AIFA FARMACIE ON LINE: NUOVI MERCATI, NUOVI PERICOLI Domenico Di Giorgio - AIFA Internet ha cambiato radicalmente l approccio dei consumatori agli acquisti: l e-commerce è iniziato con beni facili da vendere

Dettagli

DOCUMENTO TECNICO. Gli ultimi sviluppi della tecnologia SSL

DOCUMENTO TECNICO. Gli ultimi sviluppi della tecnologia SSL Gli ultimi sviluppi della tecnologia SSL SOMMARIO + Introduzione 3 + Panoramica sull SSL 3 + Server Gated Cryptography: 4 la crittografia avanzata accessibile alla maggior parte degli utenti Web + SSL

Dettagli

I GIOVANI, LA MUSICA E INTERNET

I GIOVANI, LA MUSICA E INTERNET I GIOVANI, LA MUSICA E INTERNET Una guida per i genitori sul P2P e la condivisione di musica in rete Cos è il P2P? Come genitore hai probabilmente già sentito tuo figlio parlare di file sharing, P2P (peer

Dettagli

È responsabilità dei nostri utenti assicurarsi di agire in conformità all ultima edizione della nostra AUP in qualsiasi momento.

È responsabilità dei nostri utenti assicurarsi di agire in conformità all ultima edizione della nostra AUP in qualsiasi momento. Acceptable Use Policy Introduzione Tagadab ha creato per i propri clienti la presente Acceptable Use Policy (norme d uso o comportamentali relative al servizio di Rete), denominata AUP, allo scopo di proteggere

Dettagli

MODELLO DI ORGANIZZAZIONE GESTIONE E CONTROLLO ex D.Lgs. 231/01 CODICE ETICO MASSERDONI PIETRO SRL

MODELLO DI ORGANIZZAZIONE GESTIONE E CONTROLLO ex D.Lgs. 231/01 CODICE ETICO MASSERDONI PIETRO SRL MODELLO DI ORGANIZZAZIONE GESTIONE E CONTROLLO ex D.Lgs. 231/01 CODICE ETICO MASSERDONI PIETRO SRL Rev. Data emissione Motivo/Modifica Redazione Verifica Approvazione 00 30 aprile 2014 Prima emissione

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA STOREDEN E DEI RELATIVI PORTALI E-COMMERCE IN MODALITA SAAS

CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA STOREDEN E DEI RELATIVI PORTALI E-COMMERCE IN MODALITA SAAS CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA STOREDEN E DEI RELATIVI PORTALI E-COMMERCE IN MODALITA SAAS 1. PREMESSA STOREDEN è una PIATTAFORMA di proprietà di (di seguito SOCIETA ) che permette tramite

Dettagli

Corporate Law Alert AGGIORNAMENTO NORMATIVO: I NUOVI REATI PRESUPPOSTO EX D.LGS. 231/2001

Corporate Law Alert AGGIORNAMENTO NORMATIVO: I NUOVI REATI PRESUPPOSTO EX D.LGS. 231/2001 Corporate Law Alert SETTEMBRE 2013 AGGIORNAMENTO NORMATIVO: I NUOVI REATI PRESUPPOSTO EX D.LGS. 231/2001 Con l articolo 9 comma 2 del D.L. 14 agosto 2013, n. 93 recante Disposizioni urgenti in materia

Dettagli

PRIVACY-VIDEOSORVEGLIANZA

PRIVACY-VIDEOSORVEGLIANZA Circolare n. 1/08 del 20 novembre 2008* PRIVACY-VIDEOSORVEGLIANZA Riferimenti normativi La forma di sorveglianza legata all utilizzo di sistemi di ripresa delle immagini, definita videosorveglianza, è

Dettagli

RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI SOLIDI URBANI E TUTELA DELLA PRIVACY. La pronuncia del Garante per la protezione dei dati personali: 14 luglio 2005

RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI SOLIDI URBANI E TUTELA DELLA PRIVACY. La pronuncia del Garante per la protezione dei dati personali: 14 luglio 2005 RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI SOLIDI URBANI E TUTELA DELLA PRIVACY La pronuncia del Garante per la protezione dei dati personali: 14 luglio 2005 Con un provvedimento di carattere generale il Garante

Dettagli

La tutela della privacy nei social network. I social network come Facebook, Twitter, My Space raggiungono oggi un livello di

La tutela della privacy nei social network. I social network come Facebook, Twitter, My Space raggiungono oggi un livello di La tutela della privacy nei social network di Stefano Santini I social network come Facebook, Twitter, My Space raggiungono oggi un livello di diffusione e di accesso pressoché illimitato, permettendo

Dettagli

MODELLO DI ORGANIZZAZIONE, GESTIONE E CONTROLLO

MODELLO DI ORGANIZZAZIONE, GESTIONE E CONTROLLO MODELLO DI ORGANIZZAZIONE, GESTIONE E CONTROLLO ai sensi del Decreto Legislativo 8 giugno 2001, n. 231 PARTE SPECIALE L DELITTI CONTRO L INDUSTRIA E IL COMMERCIO Approvato dal Consiglio di Amministrazione

Dettagli

USO DEGLI STRUMENTI DI PAGAMENTO ELETTRONICO

USO DEGLI STRUMENTI DI PAGAMENTO ELETTRONICO USO DEGLI STRUMENTI DI PAGAMENTO ELETTRONICO LA POLIZIA POSTALE E DELLE COMUNICAZIONI La Polizia Postale e delle Comunicazioni si occupa della prevenzione e repressione di tutti i reati commessi per il

Dettagli

Crimini al computer. Hacker/Cracker. Crimini aziendali. Truffe e frodi telematiche. Duplicazione abusiva di software.

Crimini al computer. Hacker/Cracker. Crimini aziendali. Truffe e frodi telematiche. Duplicazione abusiva di software. Crimini al computer Le categorie in cui si possono suddividere i crimini perpetrati attraverso l uso del computer possono essere riassunte in: Hacker/Cracker Crimini aziendali Truffe e frodi telematiche

Dettagli

S T U D I O M I S U R A C A, A v v o c a t i, F i s c a l i s t i & A s s o c i a t i S t u d i o l e g a l e / L a w F i r m

S T U D I O M I S U R A C A, A v v o c a t i, F i s c a l i s t i & A s s o c i a t i S t u d i o l e g a l e / L a w F i r m . UNGHERIA TUTELA DEL CONSUMATORE IN UNGHERIA di Avv. Francesco Misuraca www.smaf-legal.com Premessa Le fonti normative della tutela ungherese dei consumatori sono le seguenti: Legge del 1997 sulla tutela

Dettagli

Agosto 2015 EUR/A/IM CONDIZIONI

Agosto 2015 EUR/A/IM CONDIZIONI ACQUISTI MICHELIN ITALIA Agosto 2015 EUR/A/IM CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO 1 CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO 1. Premessa... 3 2. Principi etici... 3 3. Prezzi... 3 4. Consegna della fornitura... 3 5.

Dettagli

del bacino del Mediterraneo

del bacino del Mediterraneo Centro Studi Anticontraffazione Proprietà Intellettuale e Competitività delle piccole e medie imprese nel settore tessile e dell abbigliamento dei Paesi del bacino del Mediterraneo Prato, Teatro Politeama

Dettagli

CTP Tecnologie di Processo è un azienda certificata: CTP Tecnologie di Processo

CTP Tecnologie di Processo è un azienda certificata: CTP Tecnologie di Processo Fármacos de Importación Paralela CTP Tecnologie di Processo è un azienda certificata: CTP Tecnologie di Processo Schema Relazione Introduzione al concetto Normativa europea Conseguenze sul mercato Portata

Dettagli

Internet e Social Networks: Sicurezza e Privacy

Internet e Social Networks: Sicurezza e Privacy Internet e Social Networks: Sicurezza e Privacy M. Claudia Buzzi, Marina Buzzi IIT-CNR, via Moruzzi 1, Pisa Marina.Buzzi@iit.cnr.it, Claudia.Buzzi@iit.cnr.it Nativi digitali: crescere nell'era di Internet

Dettagli

Parte Speciale M : I reati contro l industria e il commercio. Codice documento: MOG 231 - PSM

Parte Speciale M : I reati contro l industria e il commercio. Codice documento: MOG 231 - PSM Parte Speciale M : I reati contro l industria e il commercio Codice documento: REV. BREVE DESCRIZIONE E COMMENTO DATA 0 EMISSIONE 30.07.2012 1 2 3 4 5 Tutti i cambiamenti sono sottoposti all approvazione

Dettagli

La Direzione Generale per la Lotta alla Contraffazione - UIBM

La Direzione Generale per la Lotta alla Contraffazione - UIBM La Direzione Generale per la Lotta alla Contraffazione - UIBM Strategie e strumenti di tutela della PI Firenze, 29 settembre 2014 Dr. Mariano G. Cordone Direttore Divisione VI Istituita con il DPR 28 novembre

Dettagli

CODICE ETICO DI BROTHER ITALIA S.P.A. (Approvato dal Consiglio di Amministrazione in data 20/03/2012)

CODICE ETICO DI BROTHER ITALIA S.P.A. (Approvato dal Consiglio di Amministrazione in data 20/03/2012) CODICE ETICO DI BROTHER ITALIA S.P.A. (Approvato dal Consiglio di Amministrazione in data 20/03/2012) INDICE - PREMESSA -... 2 CAPO I... 3 - DISPOSIZIONI GENERALI -... 3 1. I Destinatari... 3 CAPO II...

Dettagli

Trattamento dei dati personali

Trattamento dei dati personali Trattamento dei dati personali CODICE DELLA PRIVACY II 1 GENNAIO 2004 E ENTRATO IN VIGORE IL D.Lgs. N.196 DEL 30 GIUGNO 2003. TALE DECRETO E IL NUOVO TESTO UNICO PER LA PRIVACY. IL NUOVO CODICE IN MATERIA

Dettagli

La Giornata della Sicurezza 2014

La Giornata della Sicurezza 2014 La Giornata della Sicurezza 2014 Roma, 28 novembre 2014 Giovanni PIROVANO Comitato di Presidenza ABI Le declinazioni della sicurezza SICUREZZA LOGICA Furto d identità elettronica Identificazione e controllo

Dettagli

L AZZECCA E-COMMERCE 6.1 6.2 6.2.1 6.2.2 6.2.3 6.3 6.3.1 6.3.2 6.3.3 6.4

L AZZECCA E-COMMERCE 6.1 6.2 6.2.1 6.2.2 6.2.3 6.3 6.3.1 6.3.2 6.3.3 6.4 6 L AZZECCA E-COMMERCE 6 L azzecca e-commerce... 99 6.1 L e-commerce secondo i sacri testi... 100 6.2 La bussola nel mare magnum normativo... 101 6.2.1 Il commercio elettronico al dettaglio e all ingrosso...

Dettagli

Termini e Condizioni di Vendita

Termini e Condizioni di Vendita Termini e Condizioni di Vendita Identificazione del Fornitore I beni oggetto delle presenti condizioni generali sono posti in vendita dalla PASTICCERIA MOSAICO S.A.S. con sede in Aquileia, Piazza Capitolo

Dettagli

CGC. 2.1 Monteverro pubblicherà o comunicherà ai Clienti mainlinglist l elenco dei Prodotti offerti corredato dall indicazione del prezzo di vendita.

CGC. 2.1 Monteverro pubblicherà o comunicherà ai Clienti mainlinglist l elenco dei Prodotti offerti corredato dall indicazione del prezzo di vendita. 1 Disposizioni generali 1.1 Le presenti condizioni generali di contratto (di seguito, Condizioni Generali ) disciplinano i rapporti tra i clienti c.d. mailinglist (di seguito, Clienti Mailing List o, semplicemente,

Dettagli

La contraffazione delle calzature

La contraffazione delle calzature La contraffazione delle calzature Vademecum per il consumatore IO SONO, IO SCELGO SOLO Conoscere il problema per affrontarlo meglio Progetto IO SONO ORIGINALE IO SONO, IO SCELGO SOLO finanziato da Ministero

Dettagli

Questo grafico mostra com è aumentato il numero di record per i programmi malevoli per SO Android nel database dei virus Dr.Web

Questo grafico mostra com è aumentato il numero di record per i programmi malevoli per SO Android nel database dei virus Dr.Web 1 Ruberia mobile Android è il sistema operativo per smartphone e tablet più popolare ed è il secondo più preferito dopo Windows dal punto di vista degli autori dei virus. I primi programmi malevoli per

Dettagli

FPM Federazione contro la Pirateria Musicale

FPM Federazione contro la Pirateria Musicale FPM Federazione contro la Pirateria Musicale Cosa dice la legge? La Legge sul Diritto d Autore 633/41, aggiornata dalla Legge 248/00, prevede dure sanzioni penali per coloro che violano le disposizioni

Dettagli

Condizioni di vendita

Condizioni di vendita Condizioni di vendita Data di pubblicazione sul sito e di entrata in vigore 04/12/2015 1. Oggetto 1.1. Le presenti condizioni generali di vendita si applicano all acquisto dei prodotti a marchio Barbed

Dettagli

La Gestione Integrata dei Documenti

La Gestione Integrata dei Documenti Risparmiare tempo e risorse aumentando la sicurezza Gestione dei documenti riservati. Protezione dati sensibili. Collaborazione e condivisione file in sicurezza. LA SOLUZIONE PERCHE EAGLESAFE? Risparmia

Dettagli

Si elencano di seguito i reati attualmente ricompresi nell ambito di applicazione del D.Lgs. 231/2001:

Si elencano di seguito i reati attualmente ricompresi nell ambito di applicazione del D.Lgs. 231/2001: MODELLO DI ORGANIZZAZIONE, GESTIONE E CONTROLLO AI SENSI DEL D.LGS. 231/2001 ADECCO ITALIA S.P.A. - ELENCO DEI REATI 231 - Si elencano di seguito i reati attualmente ricompresi nell ambito di applicazione

Dettagli

Legge nazionale n.309 del 31 /10 /1990 (modifiche della legge n.45 del 18/02/99)

Legge nazionale n.309 del 31 /10 /1990 (modifiche della legge n.45 del 18/02/99) Legge nazionale n.309 del 31 /10 /1990 (modifiche della legge n.45 del 18/02/99) Titolo/argomento: _T.U. delle leggi in materia di disciplina degli stupefacenti e sostanze psicotrope, prevenzione, cura

Dettagli

NOTE LEGALI E PRIVACY POLICY

NOTE LEGALI E PRIVACY POLICY WWW.CELLASHIRLEY.COM NOTE LEGALI E PRIVACY POLICY Vers.1.0 INTRODUZIONE Lo scopo delle Note Legali e della Privacy Policy è quello di garantire all Utente di poter verificare in piena trasparenza le attività

Dettagli

ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET

ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET Il presente Accordo è posto in essere tra: Maiora Labs S.r.l. ( Maiora ), in persona del legale rappresentante

Dettagli

Regole sulla Privacy. 3.2 La Società può raccogliere ed archiviare, tra gli altri, i seguenti i dati personali:

Regole sulla Privacy. 3.2 La Società può raccogliere ed archiviare, tra gli altri, i seguenti i dati personali: Regole sulla Privacy Le presenti Regole sulla Privacy contengono le informazioni su come Golden Boy Technology & Innovation S.r.l. (di seguito, la Società) utilizza e protegge le informazioni personali

Dettagli

Frauds: some facts. Newsletter n 10 - Luglio 2015. Attività di carding nell'underground: I Black Market

Frauds: some facts. Newsletter n 10 - Luglio 2015. Attività di carding nell'underground: I Black Market DIREZIONE V: Prevenzione dell Utilizzo del Sistema Finanziario per Fini Illegali UCAMP: Ufficio Centrale Antifrode Mezzi di Pagamento Frauds: some facts Newsletter n 10 - Luglio 2015 In questo numero:

Dettagli

DIRETTIVA 2011/62/UE DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO

DIRETTIVA 2011/62/UE DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO L 174/74 Gazzetta ufficiale dell Unione europea 1.7.2011 DIRETTIVA 2011/62/UE DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO dell 8 giugno 2011 che modifica la direttiva 2001/83/CE, recante un codice comunitario

Dettagli

La possibilità di acquistare attraverso il sito Internet è riservata ai Clienti Registrati e/o Iscritti.

La possibilità di acquistare attraverso il sito Internet è riservata ai Clienti Registrati e/o Iscritti. CONDIZIONI GENERALI UTENTI 1) CONDIZIONI IN GENERALE BELLA VITA S.r.l., con sede in BISCEGLIE, Via CARRARA SALSELLO n. 95, C.F. e P. IVA 07253340728, (d ora in avanti Bella Vita ), opera attraverso una

Dettagli

Condizioni di Utilizzo del Sito web www.ambrogiovoice.com

Condizioni di Utilizzo del Sito web www.ambrogiovoice.com Condizioni di Utilizzo del Sito web www.ambrogiovoice.com Termini e condizioni di utilizzo Il Sito visionato è un Sito di carattere informativo generale, avente per oggetto l identificazione dei servizi

Dettagli

Legge federale per la protezione degli stemmi pubblici e di altri segni pubblici

Legge federale per la protezione degli stemmi pubblici e di altri segni pubblici Legge federale per la protezione degli stemmi pubblici e di altri segni pubblici 232.21 del 5 giugno 1931 (Stato 1 agosto 2008) L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, in virtù degli articoli

Dettagli

ciò incrementare le forme di collaborazione basate su rapporti consolidati e veloci; perché è proprio nella lentezza delle indagini a estensione

ciò incrementare le forme di collaborazione basate su rapporti consolidati e veloci; perché è proprio nella lentezza delle indagini a estensione Presentazione La protezione delle infrastrutture critiche per le reti di telecomunicazione è un argomento importante per gli Stati moderni, nei quali si riscontra una progressiva trasformazione della società

Dettagli

Tutela della proprietà intellettuale e azioni di contrasto alla contraffazione

Tutela della proprietà intellettuale e azioni di contrasto alla contraffazione VALERIA FEDELI - Vice Presidente del Senato appunti intervento convegno dell associazione Amerigo Tutela della proprietà intellettuale e azioni di contrasto alla contraffazione Firenze, 25 ottobre 2013

Dettagli