PRESENTAZIONE DADA. 20/11/2002 MILANO Road Show Nuovo Mercato 2002

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PRESENTAZIONE DADA. 20/11/2002 MILANO Road Show Nuovo Mercato 2002"

Transcript

1 PRESENTAZIONE DADA 20/11/2002 MILANO Road Show Nuovo Mercato 2002 DADA Pure IP Company - sviluppa servizi e tecnologie proprietarie basate su IP (Internet Protocol) - le commercializza direttamente sulla propria utenza Retail (ca. 4,5 Mil di user mensili) - abilita le stesse soluzioni calandole nella specifica realtà delle aziende clienti (oltre 50 medie-grandi aziende) - si colloca al centro della cosiddetta Convergenza, tutti i media digitali stanno adottando l Internet Protocol che garantisce il massimo livello di interazione (vd. Gprs, Umts, Dvb-IP ecc ) TITOLO MERCATO DELLA DI RIFERIMENTO PRESENTAZIONE 26/11/ /11/2002 1

2 Il Gruppo DADA : - è incentrato sulla capogruppo Dada S.p.A. - è composta da 9 partecipazioni di controllo funzionali e sinergiche all offerta, e 6 partecipazioni di minoranza funzionali a sinergie industriali - ogni società agisce direttamente sui propri settori di riferimento del mercato, - la forza commerciale centrale consolida l offerta dei prodotti principali, per entrambi i mercati: Consumer e Business CORPORATE Servizi Centralizzati e Forza Vendite Divisione Consumer Mercato Retail Diretto Divisione Business Consulting, Enabling Self Provvisioning [Register S.p.A] Domini, Hosting, Servizi Partecipazioni Industriali di Controllo Partecipazioni di Minoranza TITOLO IL GRUPPO DELLA PRESENTAZIONE 26/11/ /11/2002 Azionariato IPO al Nuovo Mercato 29/06/2000 Azioni emesse 15,6 mio Market cap (13/11/2002) 82 mio TITOLO DATI IL GRUPPO ECONOMICO-FINANZIARI DELLA PRESENTAZIONE 26/11/ /11/2002 2

3 2002: Gestione Operativa il cammino verso il ritorno alla marginalità (7,6) 7,6 6,7 (7,2) 7,0 (6,8) 3,0 (2,2) = (1,7) (1,0) (1,8) Q1 Q2 Q3 Sett02 FATTURATO COSTI FISSI MOL Dati in mio Euro TITOLO DATI ECONOMICO-FINANZIARI DELLA PRESENTAZIONE 26/11/ /11/2002 Consolidated Financials Gruppo DADA 3Q02 (9mesi) 3Q02 (3mesi) Sett.02 (1mese) Revenues 21,4 7,0 3,0 EBITDA (4,6) (1,8) 0,0 EBIT(*) (9,5) (3,4) / Risultato Netto (**) (24,3) (11,8) / (*) Risultato Operativo ante ammortamento avviamento (**) sui nove mesi, comprende: oneri straordinari e di ristrutturazione per 1,5mio ; accantonamenti intangibles per 7,5 mio ; accantonamenti crediti per 1,5 mio e svalutazione azioni proprie per 1,6mio Posizione Finanziaria Netta 31.dic ,8 30.ott ,5 Dati in mio Euro TITOLO DATI ECONOMICO-FINANZIARI DELLA PRESENTAZIONE 26/11/ /11/2002 3

4 Divisione Consumer Network DADA - Accesso ad internet - Servizi e applicazioni - Guide e Community - Search - Satira - Matching & dating - Rubriche - Interazione tra utenti - Notizie - Speciali redazionali - Approfondimenti 4,5 milioni di utenti Web unici attivi al mese Web Mobile Convergenza = Trasversalità dell Internet Protocol sui Media 90 mila utenti GSM/Gprs unici attivi al mese 4

5 Servizi Consumer e Convergenza su IP 3G Mobile Content Hub MMS, J2ME Gossip 2000, MAX Java Games Blackberry Servizi SMS Premium SMS MT/MO Loghi/Suonerie TELCO Domain Multi-Channel 3G (UMTS) 2.5G (GPRS) 2G (GSM) M-Sites Dada M-Portals Wap Push, Wap 2.0 M-Services/ScripTIM+ Vodafone LIVE Fixed Portal Pay per Access Pay per Download IP Domain Web- Wap2-MMS Mobile IP - Il Gprs basato sull Internet Protocol permette il trasporto trasparente dei Prodotti da Pc a Telefonino - cambia l interfaccia ma non la tecnologia e tantomeno il prodotto - accordi con gli operatori permettono a chi sviluppa servizi e contenuti di partecipare alla catena del valore, con il vantaggio di un sistema di billing consolidato e diffuso I ricavi di Dada da servizi Mobile a valore aggiunto (3Q02/3Q01) sono cresciuti di oltre il 200%, con marginalità netta in crescita: ca. il 25% sui servizi di terzi e ca. l 80% per i servizi proprietari 5

6 Prossima Convergenza IP Web (Fisso e Mobile) TV (Dvb) MM John Welcome, John! Commands: MM BOMB sends missile, MM SHIELD protects.. MM SHIELD You build a defence shield to save your city You have 2 shields SMS-MMS Lo Web è interazione, per l integrazione con la Tv digitale (satellitare oggi e terrestre in futuro ) sono in corso le prime sperimentazioni usando gli SMS come input interattivi: il telefonino come telecomando esteso. I futuri STB grazie al Dvb-IP permetteranno interazione diretta su larga scala. Futuro della raccolta pubblicitaria Creazione di una NewCo (51% RCS, 49% DADA) attraverso l accorpamento dei rispettivi rami d azienda (RCSweb, DadAD) Gestione unitaria della concessione pubblicitaria dei rispettivi network Il network in concessione RCS-DADA Advertising 6

7 Sinergie industriali con il Gruppo RCS SMS Giro Portale Mondiali Tempo Reale Campionato Magic Cup Televoto Gossip SMS MT MMS Sito Vodafone Live Calendario MMS Streaming Video Sito Vodafone Live Divisione Business TITOLO DIVISIONE DELLA BUSINESS PRESENTAZIONE 26/11/ /11/2002 7

8 Offerta integrata di soluzioni di ebusiness Tecnologia & Deployment Sales & Marketing DADA Softec ERP EAI Logistica System integr. MERCATO Web strategy & design Web platforms NASP Corporate portal Realizzazione di progetti integrati ed erogazione di servizi a valore aggiunto Ad Maiora Net Marketing LCD 3D Design TITOLO DELLA DIVISIONE BUSINESS PRESENTAZIONE 26/11/ /11/2002 Tecnologie Proprietarie e Prodotti Web Web Cluster Cluster /MMS /MMS /MMS Central Central Mobile Mobile GTW GTW Voice/IVR Voice/IVR Cluster Cluster KERNEL Customer/Client Management: - Database - Registration - Profiling CONTENT MGMT & APPLICATIONS Tv Tv Broadcast Broadcast XML Based FRONT END Perl, Perl, C++, Java, Php. Php. Multi-Device Devlicery MULTI_DEVICE Design Masterwork - Presentation Suite - DADAStore - Site Manager Housing Suite - Online Banking - Advanced Wireless Solutions TITOLO DELLA DIVISIONE BUSINESS PRESENTAZIONE 26/11/ /11/2002 8

9 Aree di competenza e settori di mercato Web Strategy Technology Graphic Design Value Added Services TITOLO DIVISIONE DELLA BUSINESS PRESENTAZIONE 26/11/ /11/2002 Breakdown fonte di ricavi Business 2002 (9mesi) Web strategy/design 20% Platforms (Licensing/ASP) 18% Net Marketing 18% NASP 10% Business Integration 34% TITOLO DIVISIONE DELLA BUSINESS PRESENTAZIONE 26/11/ /11/2002 9

10 Self Provisioning TITOLO SELF PROVISIONING DELLA PRESENTAZIONE 26/11/ /11/2002 Leadership di mercato per domini Oltre domini registrati; Oltre mail a pagamento; Oltre nuovi domini registrati ogni mese; UPSELLING Oltre aziende che si collegano a Internet tramite le soluzioni di ADSL e Power Dial up; Oltre clienti in hosting. TITOLO SELF PROVISIONING DELLA PRESENTAZIONE 26/11/ /11/

11 Canali di vendita Oltre clienti attivi 50+ clienti nuovi al giorno 30%+ di returning customers 20% 6% 100% 74% Oltre 800 rivenditori attivi (40 domini medi annui) in continua crescita (oltre 15 nuovi al mese) Oltre 40 Clienti Wholesale acquisiti da Maggio tra cui Dotster (08/02) Melbourne IT (05/01) Retail e PMI Resellers Wholesale Totale TITOLO SELF PROVISIONING DELLA PRESENTAZIONE 26/11/ /11/2002 Andamento del mercato dei domini Domini attivi nuovi o rinnovati Luglio Agosto Settembre Upselling prodotti su dominio 16,1% Crescita media 2002/2001 = 60% TITOLO SELF PROVISIONING DELLA PRESENTAZIONE 26/11/ /11/

12 What s next? TITOLO. DELLA PRESENTAZIONE 26/11/ /11/2002 Priorità strategiche 2003 Capitalizzazione del knowhow su IP Trasversalità dei prodotti sui media digitali, sviluppo delle fonti di ricavo Mobile Sviluppo delle sinergie tecnologiche e di prodotto multi-media (Web-Mobile-Stampa-Radio) con i soci di riferimento Completare il processo di razionalizzazione ed integrazione industriale del Gruppo Consolidare il posizionamento nelle tre aree di business TITOLO NEXT DELLA PRESENTAZIONE 26/11/ /11/

13 Q&A TITOLO. DELLA PRESENTAZIONE 26/11/ /11/

PRESENTAZIONE DEL GRUPPO CAD IT

PRESENTAZIONE DEL GRUPPO CAD IT PRESENTAZIONE DEL GRUPPO CAD IT Milano, 2 Dicembre 2004 CAD IT S.p.A. Via Torricelli, 44a 37136 Verona VR - ITALY Tel. +39 045 8211236 Fax. +39 045 8211411 email cadit@cadit.it web www.cadit.it Overview

Dettagli

REPLY PROFILO AZIENDALE 2007

REPLY PROFILO AZIENDALE 2007 REPLY PROFILO AZIENDALE 2007 REPLY Company Profile 2007 1 CARATTERI IDENTIFICATIVI DEL GRUPPO Reply è una società di Consulenza, System Integration e Application Management, leader nella progettazione

Dettagli

Bilancio consolidato e bilancio di esercizio di Dada Spa al 31 dicembre

Bilancio consolidato e bilancio di esercizio di Dada Spa al 31 dicembre Bilancio consolidato e bilancio di esercizio di Dada Spa al 31 dicembre Sede legale: Via dei Pandolfini 34/r - Firenze Capitale sociale Euro 2.664.101,28 int. versato Registro Imprese di Firenze nr.fi017-68727

Dettagli

Profilo del Gruppo. Highlights

Profilo del Gruppo. Highlights Profilo del Gruppo Principale gruppo indipendente italiano nel settore della produzione multimediale che offre soluzioni integrate nel mondo dei media e della comunicazione Highlights Produzione e Post

Dettagli

Management Team. Delegato. p Stefano Salbe Chief Financial Officer

Management Team. Delegato. p Stefano Salbe Chief Financial Officer Management Team p Abramo Galante Presidente & Amministratore Delegato p Raffaele Galante Amministratore Delegato p Stefano Salbe Chief Financial Officer 1 La catena del valore del videogioco Sviluppatore

Dettagli

Stefano Perboni. CEO Gruppo Opengate. Road Show Nuovo Mercato. Palazzo Mezzanotte. 20 Novembre 2002

Stefano Perboni. CEO Gruppo Opengate. Road Show Nuovo Mercato. Palazzo Mezzanotte. 20 Novembre 2002 Road Show Nuovo Mercato Stefano Perboni CEO Gruppo Opengate Palazzo Mezzanotte 20 Novembre 2002 1 Crescita e consolidamento 3 anni di quotazione Presenza in piu settori 3 anni di quotazione 989 (+92%)

Dettagli

GRUPPO CAD IT IL GRUPPO CAD IT. 3 Road Show del Nuovo Mercato. Milano, 20 novembre 2002

GRUPPO CAD IT IL GRUPPO CAD IT. 3 Road Show del Nuovo Mercato. Milano, 20 novembre 2002 GRUPPO CAD IT 3 Road Show del Nuovo Mercato IL GRUPPO CAD IT Milano, 20 novembre 2002 1 2 1 Overview del gruppo CAD IT: Azionariato e Corporate Governance Il gruppo CAD IT, fondato nel 1977, sviluppa e

Dettagli

Il cliente al centro dello sviluppo dei servizi di mobile banking Alex Romano Milani Marketing Business Offerta Corporate

Il cliente al centro dello sviluppo dei servizi di mobile banking Alex Romano Milani Marketing Business Offerta Corporate Il cliente al centro dello sviluppo dei servizi di mobile banking Alex Romano Milani Marketing Business Offerta Corporate INTERNET E LA BANCA, Banca e Cliente tra Web e Mobile Roma, 5 luglio 2005 Perché

Dettagli

Il credito al consumo: la visione tecnologica

Il credito al consumo: la visione tecnologica Il credito al consumo: la visione tecnologica Contributo di Telecom Italia al Progetto ABI Sviluppo del Credito al Consumo da parte delle Banche Daniele Fardelli Responsabile Marketing Web Services Offerta

Dettagli

BANKPASS Mobile: la soluzione per i micropagamenti via cellulare

BANKPASS Mobile: la soluzione per i micropagamenti via cellulare BANKPASS Mobile: la soluzione per i micropagamenti via cellulare Ing. Giorgio Porazzi Responsabile Corporate Development SI Holding Gruppo CartaSi Roma, 16 novembre 2004 Le attività on line delle banche

Dettagli

Class Editori spa per esaminare l'andamento delle attività della Casa Editrice nei primi sei

Class Editori spa per esaminare l'andamento delle attività della Casa Editrice nei primi sei Class Editori Milano, Roma, Londra, New York via Burigozzo 5 20122 - Milano Tel : + 39 0258219.1 Tel : + 39 0258317376 Comunicato stampa Approvata la semestrale al 30/06/2003. Costi (43,63 mil. Euro) in

Dettagli

Trimestrale Class Editori:

Trimestrale Class Editori: Informazione al pubblico ai sensi della Delibera Consob n.11971 del 14 maggio 1999 Trimestrale Class Editori: Ricavi A 24,5 milioni di euro, Costi a 22,1 milioni, in calo del 4,85%, Margine di contribuzione

Dettagli

Il Consiglio di Amministrazione di Tiscali approva i risultati del primo trimestre 2013

Il Consiglio di Amministrazione di Tiscali approva i risultati del primo trimestre 2013 Il Consiglio di Amministrazione di Tiscali approva i risultati del primo trimestre 2013 Cagliari, 14 maggio 2013 Il Consiglio di Amministrazione di ha approvato i risultati al 31 marzo 2013. Ricavi consolidati

Dettagli

BILANCIO CONSOLIDATO E BILANCIO DI ESERCIZIO DI DADA SPA

BILANCIO CONSOLIDATO E BILANCIO DI ESERCIZIO DI DADA SPA GRUPPO DADA BILANCIO CONSOLIDATO E BILANCIO DI ESERCIZIO DI DADA SPA 2003 Sede legale: Borgo degli Albizi, 12 - Firenze Capitale sociale Euro 2.664.101,28 int. versato Registro Imprese di Firenze nr.fi017-68727

Dettagli

PRESENTAZIONE DATA SERVICE 1 ROAD SHOW DEL NUOVO MERCATO

PRESENTAZIONE DATA SERVICE 1 ROAD SHOW DEL NUOVO MERCATO PRESENTAZIONE DATA SERVICE 1 ROAD SHOW DEL NUOVO MERCATO Milano, 30 novembre 2000 COMPOSIZIONE DELL AZIONARIATO DEL GRUPPO DATA SERVICE Caratteristiche dell offerta globale Fam. Martusciello 19,49% Azionariato

Dettagli

Il Codice della PA digitale Evolvere verso la mobilità e la convergenza

Il Codice della PA digitale Evolvere verso la mobilità e la convergenza Il Codice della PA digitale Evolvere verso la mobilità e la convergenza Raimondo Anello Responsabile Marketing Enterprise & Public Safety Ericsson in Italia Mobilità e convergenza Ericsson per la PA ForumPA

Dettagli

Comunicato stampa 04/12/14

Comunicato stampa 04/12/14 Comunicato stampa 04/12/14 MailUp continua il percorso di crescita Avviato il processo di espansione internazionale nei mercati non anglofoni e aumentata la base clienti del 30% negli ultimi 12 mesi Andamento

Dettagli

Approvata la semestrale 2004

Approvata la semestrale 2004 Informazione al pubblico ai sensi della Delibera Consob n.11971 del 14 maggio 1999 Approvata la semestrale 2004 Ricavi a 50,3 milioni di euro, +7,3% rispetto al ; pubblicità a 27 milioni (+8,6%). Ebitda

Dettagli

Gruppo Mondadori Risultati 1Q15

Gruppo Mondadori Risultati 1Q15 Gruppo Mondadori Risultati 1Q15 Investor Presentation Conference call 12 Maggio 2015 Agenda Highlights 1Q15 Risultati 1Q15 Focus sulle Aree di Business Outlook FY 2015 2 Highlights 1Q15 ( m) RICAVI 2015

Dettagli

Comunicato Stampa. Nel trimestre EBITDA positivo a 10,4 mln di euro e posizione finanziaria migliorata di 12,6 mln di euro

Comunicato Stampa. Nel trimestre EBITDA positivo a 10,4 mln di euro e posizione finanziaria migliorata di 12,6 mln di euro Comunicato Stampa Il CdA di approva i dati relativi al terzo trimestre dell esercizio 2004-05 e propone l autorizzazione al buy-back di azioni proprie Nel trimestre EBITDA positivo a 10,4 mln di euro e

Dettagli

Presentazione del Gruppo CAD IT

Presentazione del Gruppo CAD IT Presentazione del Gruppo CAD IT STAR Conference 17 Marzo 2010 Indice Presentazione del Gruppo CAD IT Risultati Finanziari Strategie Comunicati stampa e News Allegati 2 Presentazione del Gruppo CAD IT When

Dettagli

ENGINEERING PER IL MERCATO IDRICO

ENGINEERING PER IL MERCATO IDRICO ENGINEERING PER IL MERCATO IDRICO ENGINEERING INGEGNERIA INFORMATICA Engineering è il leader italiano nel settore dei servizi e del software, con oltre 6.500 specialisti distribuiti tra Italia, Belgio,

Dettagli

Small Cap Conference 2015. 19 Novembre 2015

Small Cap Conference 2015. 19 Novembre 2015 Small Cap Conference 2015 19 Novembre 2015 Who We Are Mobyt è leader in Italia nell ambito del mobile marketing e mobile services come cloud provider di applicativi per la gestione professionale di servizi

Dettagli

EXCELLENCE IN FINANCIAL SOLUTIONS. Company Profile

EXCELLENCE IN FINANCIAL SOLUTIONS. Company Profile EXCELLENCE IN FINANCIAL SOLUTIONS Company Profile vwd group: un player europeo con un forte focus locale vwd group è uno dei pìù importanti provider in Europa per la fornitura di soluzioni di informativa

Dettagli

TOD S S.p.A. crescita dei ricavi del 6,2% nei primi nove mesi del 2015 con margine EBITDA del 20,3%

TOD S S.p.A. crescita dei ricavi del 6,2% nei primi nove mesi del 2015 con margine EBITDA del 20,3% Milano, 11 novembre 2015 TOD S S.p.A. crescita dei ricavi del 6,2% nei primi nove mesi del 2015 con margine EBITDA del 20,3% Approvato dal Consiglio di Amministrazione il Resoconto intermedio sulla gestione

Dettagli

Trimestrale Class Editori: Ricavi A 26,9 milioni di euro Costi a 23,2 milioni di euro, in calo del 5,7%

Trimestrale Class Editori: Ricavi A 26,9 milioni di euro Costi a 23,2 milioni di euro, in calo del 5,7% Informazione al pubblico ai sensi della Delibera Consob n.11971 del 14 maggio 1999 Trimestrale Class Editori: Ricavi A 26,9 milioni di euro Costi a 23,2 milioni di euro, in calo del 5,7% Milano 15 maggio

Dettagli

Buongiorno Vitaminic S.p.A.

Buongiorno Vitaminic S.p.A. Buongiorno Vitaminic è una società operativa dal 16 luglio del 2003, nata dall integrazione tra le attività di Buongiorno (società operante nell ambito dei servizi alle imprese via mail e telefono) e Vitaminic

Dettagli

Quali scenari dal Mobile Payment?

Quali scenari dal Mobile Payment? Quali scenari dal Mobile Payment? 9 Giugno 2011 Filippo Renga filippo.renga@polimi.it La dinamica del mercato dei Media in Italia: Non Digitali vs. Digitali 16.000 14.000 12.000 14.570 14.150-16% 11.910

Dettagli

Class Editori S.p.A. e società controllate Sede in Milano, Via Marco Burigozzo, 5 Note di commento ai prospetti contabili consolidati

Class Editori S.p.A. e società controllate Sede in Milano, Via Marco Burigozzo, 5 Note di commento ai prospetti contabili consolidati Class Editori S.p.A. e società controllate Sede in Milano, Via Marco Burigozzo, 5 Note di commento ai prospetti contabili consolidati La relazione trimestrale è redatta su base consolidata in quanto la

Dettagli

8.624.333 (+12,3%) i passeggeri transitati nel sistema aeroportuale di Venezia e Treviso.

8.624.333 (+12,3%) i passeggeri transitati nel sistema aeroportuale di Venezia e Treviso. COMUNICATO STAMPA SAVE AEROPORTO DI VENEZIA: Il C.d.A. approva il Progetto di Bilancio dell esercizio 2007 Risultati in crescita e dividendi raddoppiati Fatturato consolidato in crescita del 40,8% a 310,8

Dettagli

Analyst Meeting. Milano, 20 Marzo 2007

Analyst Meeting. Milano, 20 Marzo 2007 Analyst Meeting Milano, 20 Marzo 2007 UNA NUOVA CORPORATE IDENTITY LE RAGIONI I cambiamenti realizzati La nuova realtà del Gruppo oggi Posizionamento e linee guide strategiche I CAMBIAMENTI REALIZZATI

Dettagli

Project HTML. Giugno 2014

Project HTML. Giugno 2014 Project HTML Giugno 2014 Agenda 1. Introduzione 2. Target Overview 3. Descrizione dell operazione 4. Business Plan Disclaimer Introduzione Overview del Gruppo HTML Descrizione del Gruppo HTML e cenni storici

Dettagli

IR TOP: Digital Economy sul mercato dei capitali in crescita

IR TOP: Digital Economy sul mercato dei capitali in crescita RASSEGNA STAMPA ON-LINE 05 febbraio 2015 IR TOP: Digital Economy sul mercato dei capitali in crescita La Rassegna Stampa comprende: Radiocor 05 02 2015 MF Dow Jones 05 02 2015 Finanza.com 05 02 2015 Finanza

Dettagli

ROAD SHOW DEL NUOVO MERCATO MILANO,, 202 NOVEMBRE 2002. G.Andrea Farina Presidente & AD Gruppo ITWAY

ROAD SHOW DEL NUOVO MERCATO MILANO,, 202 NOVEMBRE 2002. G.Andrea Farina Presidente & AD Gruppo ITWAY ROAD SHOW DEL NUOVO MERCATO MILANO,, 202 NOVEMBRE 2002 G.Andrea Farina Presidente & AD Gruppo ITWAY 1 AGENDA Chi siamo L approccio integrato al mercato e-business e la struttura del gruppo ASA Vad e Formazione

Dettagli

EBITDA pari a 13,2 milioni di Euro nel quarto trimestre 2002

EBITDA pari a 13,2 milioni di Euro nel quarto trimestre 2002 Il Consiglio di Amministrazione del Gruppo Tiscali ha approvato i risultati del quarto trimestre 2002. Raggiunto l obiettivo del pareggio a livello di EBITDA per l esercizio 2002 EBITDA pari a 13,2 milioni

Dettagli

L impatto della multimedialità per il settore bancario e finanziario

L impatto della multimedialità per il settore bancario e finanziario L impatto della multimedialità per il settore bancario e finanziario Giorgio Avanzi, Dep. General Manager CartaSi Market leader nel mercato italiano delle carte di credito e dei sistemi di pagamento, e

Dettagli

TECHNOLOGY SOLUTIONS Soluzioni e consulenza per la comunità finanziaria. vwd group Italia

TECHNOLOGY SOLUTIONS Soluzioni e consulenza per la comunità finanziaria. vwd group Italia TECHNOLOGY SOLUTIONS Soluzioni e consulenza per la comunità finanziaria vwd group Italia Soluzioni tecnologiche Clienti Services & consulting Feed Handler Trading Applications FINANCE INNOVATION 2 Lavorare

Dettagli

ACCORDO COMMERCIALE FASTWEB-VODAFONE

ACCORDO COMMERCIALE FASTWEB-VODAFONE Newsletter Retail Accordo commerciale FASTWEB-Vodafone Intesa commerciale FASTWEB-Sky Accordo tra FASTWEB e BBC per contenuti in Alta Definizione I risultati consolidati: III trimestre 2006 News FASTWEB

Dettagli

Star Conference 2009. Palazzo Mezzanotte Piazza degli Affari, 6 - Milano 25 Marzo 2009

Star Conference 2009. Palazzo Mezzanotte Piazza degli Affari, 6 - Milano 25 Marzo 2009 Star Conference 2009 Palazzo Mezzanotte Piazza degli Affari, 6 - Milano 25 Marzo 2009 Il Gruppo in sintesi! Quattro aree di business Servizi a valore aggiunto per la telefonia mobile Soluzioni di messaggistica

Dettagli

Informazione al pubblico ai sensi della Delibera Consob n.11971 del 14 maggio 1999

Informazione al pubblico ai sensi della Delibera Consob n.11971 del 14 maggio 1999 Informazione al pubblico ai sensi della Delibera Consob n.11971 del 14 maggio 1999 Il Cda ha approvato i risultati consolidati del primo trimestre 2005 Il fatturato è cresciuto del 6,5%, da 21,6 a 23 milioni

Dettagli

www.acotel.com Presentazione istituzionale

www.acotel.com Presentazione istituzionale www.acotel.com Presentazione istituzionale Novembre 2007 Overview Tre aree di business: Servizi a Valore Aggiunto (VAS) per telefonia mobile e su IP Apparati di messaging e media processing per operatori

Dettagli

Digitalizzazione e Trasformazione delle PMI. Giuliano Faini School of Management Politecnico di Milano 25 ottobre 2012 Bergamo

Digitalizzazione e Trasformazione delle PMI. Giuliano Faini School of Management Politecnico di Milano 25 ottobre 2012 Bergamo Digitalizzazione e Trasformazione delle PMI Giuliano Faini School of Management Politecnico di Milano 25 ottobre 2012 Bergamo I trend tecnologici che influenzano le nostre imprese? Collaboration Sentiment

Dettagli

Net Neutrality: tutela del pluralismo o modello commerciale?

Net Neutrality: tutela del pluralismo o modello commerciale? Net Neutrality: tutela del pluralismo o modello commerciale? Paolo Di Domenico Urbino, 10 giugno 2011 Agenda Lo scenario di mercato Il dibattito sulla net neutrality Conclusioni Forte evoluzione delle

Dettagli

Migliorare il website attraverso la user experience per valorizzare l engagement

Migliorare il website attraverso la user experience per valorizzare l engagement Milano, 3 ottobre 2013 Migliorare il website attraverso la user experience per valorizzare l engagement Fabio Giulio Pirrotta Sales & Marketing Manager Primeweb @Fabiopirrotta INTRO CASE HISTORY Famiglia

Dettagli

Soluzioni Mobili Seamless: l approccio TIM alle esigenze delle Aziende. Fabrizio Gorietti Responsabile Marketing TIM

Soluzioni Mobili Seamless: l approccio TIM alle esigenze delle Aziende. Fabrizio Gorietti Responsabile Marketing TIM Soluzioni Mobili Seamless: l approccio TIM alle esigenze delle Aziende Fabrizio Gorietti Responsabile Marketing TIM IV Forum TLC, Roma 28 Aprile 2005 AGENDA IL MERCATO TLC BUSINESS tra saturazione e bisogni

Dettagli

Neos Group: Soluzioni SAP su misura per te

Neos Group: Soluzioni SAP su misura per te Neos Group: Soluzioni SAP su misura per te 1 Profilo www.neosgroup.it www.neosgroup.it/about/ Il gruppo Neos nasce nel 1998 capitalizzando esperienze che hanno contribuito all evoluzione di oltre 2000

Dettagli

Profilo aziendale. Noatel SpA è oggi composta da:

Profilo aziendale. Noatel SpA è oggi composta da: Profilo aziendale Noatel S.p.A. è un azienda specializzata in servizi di Digital Content e VAS. L azienda progetta, sviluppa e distribuisce servizi a contenuto digitale e servizi interattivi per utenti

Dettagli

Mobile & App Economy: i molteplici mercati abilitati. 19 Novembre 2014

Mobile & App Economy: i molteplici mercati abilitati. 19 Novembre 2014 & App Economy: i molteplici mercati abilitati 19 Novembre 2014 L ecosistema italiano Verso 45 milioni di Smartphone e 12 milioni di Tablet (fine 2014) Il 35% delle grandi imprese e il 25% delle PMI italiane

Dettagli

Banda larga e ultralarga: lo scenario

Banda larga e ultralarga: lo scenario Banda larga e ultralarga: lo scenario Il digitale per lo sviluppo della mia impresa Ancona, 4 luglio 2013 L importanza della banda larga per lo sviluppo economico L Agenda Digitale Europea: obiettivi e

Dettagli

Le applicazioni e i disabili: Osservatori su tecnologie e applicazioni

Le applicazioni e i disabili: Osservatori su tecnologie e applicazioni www.osservatori.net Le applicazioni e i disabili: Osservatori su tecnologie e applicazioni Raffaello Balocco Milano, 1 Dicembre 2006 La School of Management del Politecnico di Milano La School of Management

Dettagli

Il Business Plan. 15 Febbraio 2016 Marco Menichini

Il Business Plan. 15 Febbraio 2016 Marco Menichini Il Business Plan 15 Febbraio 2016 Marco Menichini Che cos è? E un documento che sintetizza un progetto imprenditoriale A cosa serve? 1) Studio di fattibilità. La mia idea è davvero buona? 2) Guida operativa.

Dettagli

Lunedì 4 marzo 2002. Amministratore Delegato E-Venture

Lunedì 4 marzo 2002. Amministratore Delegato E-Venture Seminario Lunedì 4 marzo 2002 Amedeo Levorato Amministratore Delegato E-Venture Embedded Internet Da Media a Mezzo Chi guarda le auto che passano? 1 Lo scenario macroeconomico L economia europea ha vissuto

Dettagli

MC-link: Andamento di business 1 Q 2013 Dati di provenienza gestionale, pertanto non soggetti a revisione contabile

MC-link: Andamento di business 1 Q 2013 Dati di provenienza gestionale, pertanto non soggetti a revisione contabile MC-link: Andamento di business 1 Q 2013 Dati di provenienza gestionale, pertanto non soggetti a revisione contabile 1 gen-10 feb-10 mar-10 apr-10 mag-10 giu-10 lug-10 ago-10 set-10 ott-10 nov-10 dic-10

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

PROFILO DI GRUPPO 2015

PROFILO DI GRUPPO 2015 PROFILO DI GRUPPO 2015 IL GRUPPO ENGINEERING La prima realtà IT italiana. 8% del mercato italiano circa 7.400 DIPENDENTI oltre 1.000 large accounts su tutti i mercati System Integration & Application Maintenance

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Esaminati dal Consiglio di Amministrazione i risultati preliminari del primo semestre 2005

COMUNICATO STAMPA. Esaminati dal Consiglio di Amministrazione i risultati preliminari del primo semestre 2005 COMUNICATO STAMPA Esaminati dal Consiglio di Amministrazione i risultati preliminari del primo semestre 2005 Wireline: continua la crescita dei ricavi, +2,1% rispetto al primo semestre 2004 (+2,3% crescita

Dettagli

Siamo quello che ti serve

Siamo quello che ti serve Siamo quello che ti serve Fabaris TECNOLOGIA E COMPETENZA A SERVIZIO DELLE AZIENDE Fabaris opera da oltre quindici anni nel settore ITC, nella realizzazione e gestione di complessi sistemi ad alto contenuto

Dettagli

DDway E-Fashion Uno straordinario patrimonio di esperienze comuni

DDway E-Fashion Uno straordinario patrimonio di esperienze comuni DDway E-Fashion Uno straordinario patrimonio di esperienze comuni Luca Tonello - DDway Channel Manager Verona, 02/10/2014 DDway Fashion&Retail 200 Professionisti 180 Clienti 15.000 Utenti Soluzioni Gestionali

Dettagli

Presentazione al Nuovo Mercato Milano, 30 novembre 2000

Presentazione al Nuovo Mercato Milano, 30 novembre 2000 Presentazione al Nuovo Mercato Milano, 30 novembre 2000 1 1 INTRODUZIONE 2 ATTIVITA DEL GRUPPO 3 DATI DI BILANCIO 4 STRATEGIE DI SVILUPPO INTRODUZIONE 2 Introduzione BACKGROUND Fondata a Verona nel 1977

Dettagli

IL GRUPPO TELECOM ITALIA MEDIA

IL GRUPPO TELECOM ITALIA MEDIA highlights >> bilancio highlights IL GRUPPO TELECOM ITALIA MEDIA Ricavi ricostruiti MOL ricostruito 75 15 11,6 577,4 594,6 5 5-5 25-15 -25-27,9-35 Personale (n teste) 2.7 2.284 1.8 2.29 Risultato operativo

Dettagli

Sviluppare le imprese nel mondo con il Business Format Franchising

Sviluppare le imprese nel mondo con il Business Format Franchising 1 MISSION 2 Sviluppare le imprese nel mondo con il Business Format Franchising Competenze specialistiche Network di relazioni internazionali Strumenti di matching e informativi Soluzioni innovative e prodotti

Dettagli

Media Monthly Report. Marzo 2010

Media Monthly Report. Marzo 2010 Media Monthly Report Marzo 2010 Media Monthly Report Marzo 2010 The Nielsen Company, Media Indicatori macroeconomici Andamento dei consumi Investimenti pubblicitari Audience tv e Internet Clicca qui per

Dettagli

Autorità per le garanzie nelle comunicazioni. Relazione annuale 2013 sull attività svolta e sui programmi di lavoro

Autorità per le garanzie nelle comunicazioni. Relazione annuale 2013 sull attività svolta e sui programmi di lavoro Autorità per le garanzie nelle comunicazioni Relazione annuale 2013 sull attività svolta e sui programmi di lavoro Roma, 9 luglio 2013 AGENDA 2 Introduzione L ecosistema digitale: la dieta degli italiani

Dettagli

L evoluzione del contesto digitale Roberto Liscia

L evoluzione del contesto digitale Roberto Liscia L evoluzione del contesto digitale Roberto Liscia Presidente Netcomm LA NOSTRA MISSIONE È CONTRIBUIRE ALLO SVILUPPO DELL E-COMMERCE ITALIANO SOCI Perché si acquista online Comparazione prezzi e prodotti

Dettagli

e società controllate Sede in Milano, Via Marco Burigozzo, 5 Note di commento ai prospetti contabili consolidati al 31 Marzo 2004

e società controllate Sede in Milano, Via Marco Burigozzo, 5 Note di commento ai prospetti contabili consolidati al 31 Marzo 2004 Relazione trimestrale Marzo 2004 Class Editori S.p.A. e società controllate Sede in Milano, Via Marco Burigozzo, 5 Note di commento ai prospetti contabili consolidati al 31 Marzo 2004 La relazione trimestrale

Dettagli

Company Profile #STRATEGIA #CONTENUTI #TECNOLOGIA

Company Profile #STRATEGIA #CONTENUTI #TECNOLOGIA Company Profile #STRATEGIA #CONTENUTI #TECNOLOGIA #CHISIAMO #CompanyProfile @SoftecSPA Chi è Softec? Softec è una digital company internazionale che apporta valore aggiunto ai propri clienti, garantendo

Dettagli

BIOERA: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA I RISULTATI AL 30 GIUGNO 2007 RICAVI TOTALI CONSOLIDATI +55,6% ED EBIT

BIOERA: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA I RISULTATI AL 30 GIUGNO 2007 RICAVI TOTALI CONSOLIDATI +55,6% ED EBIT COMUNICATO STAMPA BIOERA S.p.A. Cavriago, 28 settembre 2007 BIOERA: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA I RISULTATI AL 30 GIUGNO 2007 RICAVI TOTALI CONSOLIDATI +55,6% ED EBIT +17,2% Ricavi totali consolidati:

Dettagli

P r e s e n t a t i o n

P r e s e n t a t i o n P r e s e n t a t i o n Milano,, 2 Marzo 2004 La catena del valore del videogioco Sviluppatore Creazione del Videogame Publisher Finanziamento, Marketing, Produzione Fisica Distributore Marketing e Distribuzione

Dettagli

Matteo Restelli Direttore Commerciale gruppo esprinet

Matteo Restelli Direttore Commerciale gruppo esprinet Matteo Restelli Direttore Commerciale gruppo esprinet 2002: LE PROMESSE MANTENUTE Cosa ci eravamo detti VI AVEVAMO PARLATO DI: Focalizzazione Company in Company Bit Technology Servizi Crescita per acquisizioni

Dettagli

Andamento economico finanziario del Gruppo Telecom Italia - Risultati al 30 settembre 2010

Andamento economico finanziario del Gruppo Telecom Italia - Risultati al 30 settembre 2010 Andamento economico finanziario del Gruppo Telecom Italia - Risultati al 30 settembre 2010 I risultati raggiunti nei primi nove mesi del 2010 permettono di porre l accento su alcuni importanti traguardi

Dettagli

COMPANY PROFILE 2014 100 4 50

COMPANY PROFILE 2014 100 4 50 100 COMPANY PROFILE 2014 4 50 IL GRUPPO La prima realtà IT italiana. circa 7.300 DIPENDENTI 7,2% del mercato italiano oltre 1.000 large accounts su tutti i mercati System Integration & Application Maintenance

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Attesa una crescita organica dei ricavi di Gruppo tra 3% ed il 4%

COMUNICATO STAMPA. Attesa una crescita organica dei ricavi di Gruppo tra 3% ed il 4% COMUNICATO STAMPA ILLUSTRATE ALLA COMUNITA FINANZIARIA LE STRATEGIE E GLI OBIETTIVI PER IL TRIENNIO 2006-2008 DEL GRUPPO TELECOM ITALIA E DELLA BUSINESS UNIT OPERATIONS Attesa una crescita organica dei

Dettagli

Approvato dal Consiglio di Amministrazione il Resoconto intermedio sulla gestione del Gruppo Tod s relativo ai primi tre mesi del 2013

Approvato dal Consiglio di Amministrazione il Resoconto intermedio sulla gestione del Gruppo Tod s relativo ai primi tre mesi del 2013 Sant Elpidio a Mare, 14 maggio TOD S S.p.A. Forte crescita dei ricavi all estero (Cina: +55,4%, Americhe: +31%). Italia: -26,7%. Solida crescita nei DOS (+16,8%). Confermata l ottima redditività del Gruppo,

Dettagli

Acotel Group Incontro con la comunità Finanziaria Capitalia Gruppo Bancario

Acotel Group Incontro con la comunità Finanziaria Capitalia Gruppo Bancario Acotel Group Incontro con la comunità Finanziaria Capitalia Gruppo Bancario Roma, 21 Giugno 2007 1 Overview Tre aree di business: Servizi a Valore Aggiunto (VAS) per telefonia mobile e su IP Apparati di

Dettagli

Quale rotta verso il Cloud? Le scelte per una adozione su misura Stefano Pileri, AD Italtel

Quale rotta verso il Cloud? Le scelte per una adozione su misura Stefano Pileri, AD Italtel Quale rotta verso il Cloud? Le scelte per una adozione su misura Stefano Pileri, AD Italtel I nuovi device, il trend BYOD, cambiano l IT 2 There will be 5B mobile devices and 2B M2M nodes Global mobile

Dettagli

SISTEMA UNICO E CENTRALIZZATO

SISTEMA UNICO E CENTRALIZZATO SISTEMA UNICO E CENTRALIZZATO DIS-DYNAMICS INSURANCE SYSTEM DIS-DYNAMICS INSURANCE SYSTEM è una soluzione completa per le Compagnie ed i Gruppi assicurativi italiani ed internazionali. Grazie alla gestione

Dettagli

GIGLIO GROUP: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA LA RELAZIONE SEMESTRALE CONSOLIDATA AL 30 GIUGNO 2015

GIGLIO GROUP: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA LA RELAZIONE SEMESTRALE CONSOLIDATA AL 30 GIUGNO 2015 GIGLIO GROUP: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA LA RELAZIONE SEMESTRALE CONSOLIDATA AL 30 GIUGNO 2015 Milano, 15 Settembre 2015 Giglio Group ( Gruppo ), Network televisivo e multimediale globale,

Dettagli

Accenture Innovation Center for Broadband

Accenture Innovation Center for Broadband Accenture Innovation Center for Broadband Il nostro centro - dedicato alla convergenza e alla multicanalità nelle telecomunicazioni - ti aiuta a sfruttare al meglio il potenziale delle tecnologie broadband.

Dettagli

Relazione trimestrale

Relazione trimestrale Relazione trimestrale 31 Marzo 2002 Indice INDICE...2 Parte Prima STATO PATRIMONIALE CONSOLIDATO AL 31/03/2002... 4 CONTO ECONOMICO CONSOLIDATO AL 31/03/2002... 7 RENDICONTO FINANZIARIO CONSOLIDATO AL

Dettagli

MODELLI ORGANIZZATIVI PER LA GESTIONE DELL ASSISTENZA DOMICILIARE VIA WEB

MODELLI ORGANIZZATIVI PER LA GESTIONE DELL ASSISTENZA DOMICILIARE VIA WEB MODELLI ORGANIZZATIVI PER LA GESTIONE DELL ASSISTENZA DOMICILIARE VIA WEB Milano, 3 maggio 2006 Carlo Castiglioni - Cristiano Guglielmetti Direzione Sanitaria VitalAire-Medicasa Informatica per il Business

Dettagli

I nuovi scenari nel mercato italiano delle tecnologie e delle applicazioni wireless

I nuovi scenari nel mercato italiano delle tecnologie e delle applicazioni wireless I nuovi scenari nel mercato italiano delle tecnologie e delle applicazioni wireless 5 Italian Wireless Business Forum Milano, 11 e 12 Aprile 2006 Stefano Longhini, Managing Partner, Communications Industry

Dettagli

Consiglio di Amministrazione di Mediobanca Milano, 28 ottobre 2004. Approvati i dati trimestrali al 30 settembre 2004 del Gruppo Mediobanca

Consiglio di Amministrazione di Mediobanca Milano, 28 ottobre 2004. Approvati i dati trimestrali al 30 settembre 2004 del Gruppo Mediobanca Consiglio di Amministrazione di Mediobanca Milano, 28 ottobre 2004 Approvati i dati trimestrali al 30 settembre 2004 del Gruppo Mediobanca I primi tre mesi confermano la crescita registrata nel passato

Dettagli

DVB-H: prospettive di una nuova tecnologia e di nuovi modelli di business. 2 Convegno Nazionale sulla Mobile Television

DVB-H: prospettive di una nuova tecnologia e di nuovi modelli di business. 2 Convegno Nazionale sulla Mobile Television DVB-H: prospettive di una nuova tecnologia e di nuovi modelli di business 2 Convegno Nazionale sulla Mobile Television Bologna, 24 nov. 2005 DVB: innovazione nello scenario del braodcasting DVB (Digital

Dettagli

Informazione Regolamentata n. 20056-30-2015

Informazione Regolamentata n. 20056-30-2015 Informazione Regolamentata n. 20056-30-2015 Data/Ora Ricezione 23 Settembre 2015 17:54:31 AIM -Italia/Mercato Alternativo del Capitale Societa' : GO internet S.p.A. Identificativo Informazione Regolamentata

Dettagli

Approvato dal Consiglio di Amministrazione il Resoconto intermedio sulla gestione del Gruppo Tod s relativo ai primi nove mesi del 2013

Approvato dal Consiglio di Amministrazione il Resoconto intermedio sulla gestione del Gruppo Tod s relativo ai primi nove mesi del 2013 Milano, 13 novembre 2013 TOD S S.p.A. Solida crescita dei ricavi all estero (Greater China: +28%, Americhe: +14%). Confermata l ottima redditività del Gruppo (margine Ebitda: 26,5%). Aumentate le disponibilità

Dettagli

Gruppo Telecom Italia Linee Guida del Nuovo Piano Industriale 2014-2016

Gruppo Telecom Italia Linee Guida del Nuovo Piano Industriale 2014-2016 GRUPPO TELECOM ITALIA Il Piano Industriale 2014-2016 Gruppo Telecom Italia Linee Guida del Nuovo Piano Industriale 2014-2016 - 1 - Piano IT 2014-2016 Digital Telco: perché ora I paradigmi di mercato stabile

Dettagli

Newsletter Retail LE NOVITA DELL OFFERTA RESIDENZIALE DI FASTWEB INDICE. NEWSLETTER RETAIL 08 Settembre 2006 http://company.fastweb.

Newsletter Retail LE NOVITA DELL OFFERTA RESIDENZIALE DI FASTWEB INDICE. NEWSLETTER RETAIL 08 Settembre 2006 http://company.fastweb. Newsletter Retail Le novità dell offerta residenziale di FASTWEB I risultati consolidati: 1 semestre 2006 News FASTWEB in borsa L angolo dell azionista INDICE ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER RETAIL FASTWEB La

Dettagli

I mercati digitali fra collaborazione e competizione

I mercati digitali fra collaborazione e competizione I mercati digitali fra collaborazione e competizione 9 TMT Summit - Tecnologia Media e Telecomunicazioni Marc Vos La convergenza: un concetto in continua evoluzione Convergenza sul Consumatore Convergenza

Dettagli

La quotazione sul MAC 9 Maggio 2008

La quotazione sul MAC 9 Maggio 2008 La quotazione sul MAC 9 Maggio 2008 Index La Tessitura Pontelambro 3 Dati finanziari 6 Strategia 9 La scelta del Mac 10 Offerta globale Struttura dell operazione 13 Il risultato 14 L esperienza sul MAC

Dettagli

Business plan. (schema di riferimento ) DENOMINAZIONE IMPRESA:

Business plan. (schema di riferimento ) DENOMINAZIONE IMPRESA: Business plan (schema di riferimento ) DENOMINAZIONE IMPRESA: 1 Dati progettuali di sintesi Nome impresa Indirizzo (sede legale) Forma giuridica Data di costituzione Numero soci Capitale sociale Attività

Dettagli

L ascesa del Mobile Broadband: quali i nuovi contenuti? Andrea Casalini Chief Executive Officer Buongiorno

L ascesa del Mobile Broadband: quali i nuovi contenuti? Andrea Casalini Chief Executive Officer Buongiorno L ascesa del Mobile Broadband: quali i nuovi contenuti? Andrea Casalini Chief Executive Officer Buongiorno L ascesa del Mobile Broadband, Capri 9 ottobre 2009 L ascesa del mobile broadband: quali i nuovi

Dettagli

Poligrafica S. Faustino S.p.A.: approvato il progetto di bilancio 2012

Poligrafica S. Faustino S.p.A.: approvato il progetto di bilancio 2012 Poligrafica S. Faustino S.p.A.: approvato il progetto di bilancio 2012 Vendite pari a Euro 40,7 milioni (Euro 41,4 milioni al 31 dicembre 2011) EBITDA negativo per Euro 0,66 milioni (negativo per Euro

Dettagli

Il Consiglio di Amministrazione di Tiscali approva i risultati al 30 settembre 2013. Performance in netto miglioramento nel 3Q2013

Il Consiglio di Amministrazione di Tiscali approva i risultati al 30 settembre 2013. Performance in netto miglioramento nel 3Q2013 Il Consiglio di Amministrazione di Tiscali approva i risultati al 30 settembre 2013. Performance in netto miglioramento nel 3Q2013 Cagliari, 14 novembre 2013 Il Consiglio di Amministrazione di ha approvato

Dettagli

INSIEME PER CRESCERE.

INSIEME PER CRESCERE. INSIEME PER CRESCERE. 1 ESSERE OK OKcom telecomunicazioni tutta italiana, innovativa e di grande esperienza. 2 OKcom Telecomunicazioni offre servizi di telefonia fissa, reti private aziendali, servizi

Dettagli

Valutazione ai sensi dell art. 2343 c.c. di un ramo d azienda che svolge l attività di commercializzazione di prodotti software.

Valutazione ai sensi dell art. 2343 c.c. di un ramo d azienda che svolge l attività di commercializzazione di prodotti software. Valutazione ai sensi dell art. 2343 c.c. di un ramo d azienda che svolge l attività di commercializzazione di prodotti software. 1 Premessa 2 Il ramo d azienda oggetto di valutazione 3 I valori costituenti

Dettagli

IL GRUPPO TELECOM ITALIA

IL GRUPPO TELECOM ITALIA highlights 24 >> bilancio 24 highlights IL GRUPPO TELECOM ITALIA Ricavi (milioni di euro) Margine operativo lordo (milioni di euro) Risultato operativo (milioni di euro) 4. 3. 31.48 3.85 31.237 15. 14.15

Dettagli

LEADING MOBILE SOFTWARE SOLUTIONS

LEADING MOBILE SOFTWARE SOLUTIONS LEADING MOBILE SOFTWARE SOLUTIONS 2014 LEADING MOBILE SOFTWARE SOLUTIONS iostek iostek è una Software House fondata nel 2009, composta da professionisti con ventennale esperienza nella realizzazione di

Dettagli

MOBILE ENTERPRISE Scenari e prospettive

MOBILE ENTERPRISE Scenari e prospettive MOBILE ENTERPRISE Scenari e prospettive M. Ibarra, Direttore Marketing Mobile Wind IV FORUM ANNUALE DELLE TELECOMUNICAZIONI 28 Aprile 2005 2 Trend della spesa mobile nelle aziende Italiane Revenues (mln/euro)

Dettagli

Comunicato Stampa. Be: i risultati al 31 marzo confermano il trend di crescita Ricavi operativi + 20%, EBIT +28%, Utile ante imposte +66%

Comunicato Stampa. Be: i risultati al 31 marzo confermano il trend di crescita Ricavi operativi + 20%, EBIT +28%, Utile ante imposte +66% Be: i risultati al 31 marzo confermano il trend di crescita Ricavi operativi + 20%, EBIT +28%, Utile ante imposte +66% RICAVI OPERATIVI pari a Euro 24,7 milioni, +20,4% (Euro 20,5 milioni al 31.03.2014)

Dettagli

COMUNICATO STAMPA LANDI RENZO S.p.A.: Il Consiglio di Amministrazione approva i risultati al 31 dicembre 2009.

COMUNICATO STAMPA LANDI RENZO S.p.A.: Il Consiglio di Amministrazione approva i risultati al 31 dicembre 2009. COMUNICATO STAMPA LANDI RENZO S.p.A.: Il Consiglio di Amministrazione approva i risultati al 31 dicembre 2009. Fatturato oltre le attese e marginalità in forte miglioramento. Il quarto trimestre è in forte

Dettagli