Il Ruolo di ACEA e delle proprie reti per lo sviluppo SMART

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Il Ruolo di ACEA e delle proprie reti per lo sviluppo SMART"

Transcript

1 Il Ruolo di ACEA e delle proprie reti per lo sviluppo SMART Roma 20/03/2014

2 in Italia: un opportunità per una nuova qualità della vita intelligente è una Contesto: sfida tecnologica urbanizzazione e sociale e tecnologie % popolazione mondiale nelle città 70% 60% 50% 40% 30% 20% 10% Tecnologie e sviluppo delle città Sistemi digitali Integrazione di sistemi complessi % di popolazione mondiale nelle città Reti di sensori Cloud computing Servizi Internet Edifici intelligenti Sistemi Auto Telecomunicazioni fisici Elettricità Linee aeree Computer Illuminazione Autostrade Londra, New York, Grattacieli Carburante Tokio Telegrafo Industria alimentare Motori a vapore Telefono Ferrovie San Francisco/ Detroit Sanità Palo Alto Berlino Canali idrici Glasgow Manchester Fonte: Dodgson M., Gann D. M., Technological Innovation and Complex Systems in Cities, Journal of Urban Technology, vol. 18, n. 3, Ottobre 2011 All aumentare della popolazione che vive nelle ci4à, le tecnologie si evolvono e sono chiamate a ges9re complessità crescen9 Tecnologie chiave 12 Fonte: Gann, Dodgson, Bhardway, Physical- digital integra:on in city infrastructure 2

3 Il caso di Roma La popolazione di Roma prima e dopo l unità d italia Secondo Ferdinand Gregorovius alla fine della guerra go9ca tra il 535 e il 553 a roma vivevano meno di abitan9 3

4 I bisogni dei cittadini e le smart cities Una ci4à smart minimizza lo sforzo per i bisogni di base e riesce a soddisfare (efficacemente) i bisogni più al< del ci>adino Un modello territoriale che garan9sce qualità della vita, crescita personale e sociale delle persone e delle imprese, ogmizzando risorse e spazi Fonte: : elaborazioni TEH- AmbroseD su Maslow A.,

5 Acea per la smart city Grid Working city Metering Ligh<ng 5

6 Acea e la Grid A seguito di numerosi ed importan< inves<men< di ammodernamento sulla propria rete ele>rica (60-70 M /anno) effe4ua9 nell ul9mo decennio, Acea Distribuzione ha o4enuto MIGLIORE CONTINUITÀ DEL SERVIZIO IMPLEMENTAZIONE SISTEMI TELECONTROLLO SU RETE MT OBIETTIVI RAGGIUNTI Il proge>o pilota sulle Grid di Acea Distribuzione, approvato e riconosciuto dall Autorità di se4ore come uno dei più innova9vi dal punto di vista tecnico e tra i più significa9vi dal punto di vista economico, ha riguardato la sperimentazione di nuovi sistemi di protezione ele>rica basa9 sull impiego di appara9 di telecomunicazione veloce tra i nodi della rete. RIDUZIONE DEI FENOMENI DI SOVRACCARICO DELLE LINEE MINIMIZZAZIONE DELLE DISALIMENTAZIONI E DELLE PERDITE DI RETE 6

7 Acea e lo smart metering Acea è impegnata nello smart metering sia nel campo ele>rico che in quello idrico Acea ha installato più di 1,5 milioni di contatori ele>rici digitali nel territorio comunale di Roma, con un proge4o di installazione massiva par9to nel 2008 Acea sta sviluppando un proge4o di smart metering integrato con gli operatori del gas, finalizzato all acquisizione da remoto delle le>ure dei contatori idrici, sulla scorta di una delibera dell AEEG 7

8 Acea e lo smart lighting Acea ha un proge4o sulla rete Illuminazione Pubblica di Roma Capitale che prevede la sos9tuzione di 125mila lampade SAP (Sodio ad Alta Pressione), con altre4ante lampade LED (Light EmiDng Diode). Per ogni punto luce ogge4o dell intervento, il risparmio energe9co s9mato è del 45-50%. Questo renderebbe possibile risparmiare complessivamente circa 55 GWh/ anno di energia. I nuovi corpi illuminan9 a LED, dota9 di sistema di telecontrollo, perme4eranno la regolazione del flusso luminoso punto- punto, e si configureranno così come fa>ore abilitante per tu4a una serie di servizi che possono essere eroga9 al ci4adino tramite il lampione intelligente (display informa9vi, wi fi, sensori meteo e ambientali, telecamere ecc.) 8

9 Acea e lo smart lighting Il sistema di Telecontrollo/Teleges<one si basa su tecnologie in grado di controllare e ges<re da remoto il funzionamento e le impostazioni dei disposi<vi. Ges/one da remoto e Funzioni Automa/che Telecontrollo e telecomando dei pun< luce da remoto Impostazione di scenografie Funzioni di Allarme Rileva Guas</Allarmi ESEMPIO DI UN MODELLO ARCHITETTURALE DI TELECONTROLLO/TELEGESTIONE Funzioni di monitoraggio e controllo Analizza il tempo di esercizio (RunHours) e i da< di consumo di ogni singolo punto luce 9

10 Acea e lo smart working Il WFM, acronimo di Work Force Management, significa ges9one in remoto della forza lavoro sul campo. Un sofis9cato sistema di ogmizzazione me4e in relazione tra loro le informazioni della programmazione degli interven9 con quelle presen9 nella banca da9 del sistema aziendale: ad ogni aevità, in tempo reale, vengono assegna< i tecnici più competen< e vicini. Una sfida che abbiamo già vinto in Publiacqua e che entro il 2015 vinceremo anche in Acea 10

11 Acea per la smart city Mobility Grid Working city Metering Ligh<ng 11

12 Acea e la City I tre ingredien< indispensabili per qualsiasi sistema smart o intelligente ELABORAZIONE DATI RACCOLTA DATI Come per l essere umano, la possibilità di sviluppare intelligenza per un sistema complesso si basa sulla disponibilità di sensoris<ca distribuita in campo TRASMISSIONE DATI Come avviene grazie al sistema nervoso nell uomo, è indispensabile trasferire i da9 raccol9 sia verso il sistemi centrali che verso altri sistemi periferici. Ciò implica la realizzazione di un efficiente Infrastru>ura di telecomunicazione ver<cale ed orizzontale Ossia la tasformazione dei da9 in informazioni. Come per l essere umano l intelligenza si concre9zza nella capacità di definire scenari sulla base delle informazioni elaborate dai da9 raccol9, per supportare decisioni sia in tempo reale (esercizio) che in tempo differito (manutenzione e inves9men9). Ciò implica la realizzazione di sistemi evolu9 di tra4amento da9 basa9 su tecniche di Predic<ve Analy<cs e Data streaming. 12

13 Acea e la City: sistema a tendere \\\\\\\\\\\\ \\\\\\\\\\\\ \\\\\\\\\\\\ open.glasgow.gov.uk Data Portal map.glasgow.gov.uk Map Portal dashboard.glasgow.gov.uk Dashboard Portal City Technology Platform \\\\\\\\\\\\ \\\\\\\\\\\\ Files Operational Databases other Data Open Repositories Data Portals ( Internet of Information ) Workforce (where possible) Web- Services and Business Applications City Infrastructure ( internet of Things ) (Volunteering) Citizens ( Internet of People / Crowd- Sourcing ) Data Real- Time Events 13

ILLUMINAZIONE INTELLIGENTE. Luce di qualità e efficienza energetica per il benessere e la sicurezza delle persone

ILLUMINAZIONE INTELLIGENTE. Luce di qualità e efficienza energetica per il benessere e la sicurezza delle persone ILLUMINAZIONE INTELLIGENTE Luce di qualità e efficienza energetica per il benessere e la sicurezza delle persone Illuminazione di qualità e efficienza energetica nel sistema edificio Definizione di ILLUMINAZIONE

Dettagli

Street & Urban Lighting LED e Nuove tecnologie per la pubblica illuminazione. Città di Venezia. Assessore ai lavori pubblici Alessandro Maggioni

Street & Urban Lighting LED e Nuove tecnologie per la pubblica illuminazione. Città di Venezia. Assessore ai lavori pubblici Alessandro Maggioni Street & Urban Lighting LED e Nuove tecnologie per la pubblica illuminazione Padova - 10 Ottobre 2013 Città di Venezia Assessore ai lavori pubblici Alessandro Maggioni ILLUMINAZIONE PUBBLICA nella città

Dettagli

Sommario. Introduzione 1

Sommario. Introduzione 1 Sommario Introduzione 1 1 Il Telecontrollo 1.1 Introduzione... 4 1.2 Prestazioni di un sistema di Telecontrollo... 8 1.3 I mercati di riferimento... 10 1.3.1 Il Telecontrollo nella gestione dei processi

Dettagli

Figure Professionali «Smart City» Smart People ESPERTO ICT. GREEN JOBS Formazione e Orientamento

Figure Professionali «Smart City» Smart People ESPERTO ICT. GREEN JOBS Formazione e Orientamento Figure Professionali «Smart City» Smart People GREEN JOBS Formazione e Orientamento DESCRIZIONE ATTIVITA Il concetto di Smart City sta assumendo rilevanza sempre crescente e diverse città, anche in Italia,

Dettagli

linee guida milano smart city

linee guida milano smart city maggio 2014 linee guida milano smart city introduzione La trasformazione di una ci1à in una Smart City è un processo complesso perché richiede una profonda innovazione delle infrastru1ure materiali e immateriali,

Dettagli

Grottammare. Smart Small City

Grottammare. Smart Small City Grottammare Smart Small City MENOWATT GE GIUGNO 2015 1 LA SPERIMENTAZIONE Grottammare Smart Small City Un progetto sperimentale che parte nelle Marche, con la misurazione intelligente dei consumi di acqua.

Dettagli

8 Maggio 2014 Smartainability. P. Girardi, A. Negri, A. Temporelli

8 Maggio 2014 Smartainability. P. Girardi, A. Negri, A. Temporelli 8 Maggio 2014 Smartainability P. Girardi, A. Negri, A. Temporelli 8 Maggio 2014 Smartainability P. Girardi, A. Negri, A. Temporelli SMART EPO 2015 - SMART PLANNING, SMART BUILDING, SMART CONNECTING 8 MAGGIO

Dettagli

Fabio Zanellini Siemens SpA Gestione efficiente di Microgrid: La SPM del Campus di Savona e EXPO 2015

Fabio Zanellini Siemens SpA Gestione efficiente di Microgrid: La SPM del Campus di Savona e EXPO 2015 Fabio Zanellini Siemens SpA Gestione efficiente di Microgrid: La SPM del Campus di Savona e EXPO 2015 Dalla diagnosi energetica alla riduzione dei costi energetici dell industria 23/10/2015 - Brescia Restricted

Dettagli

Smart Society Day ICT e Smart Grid

Smart Society Day ICT e Smart Grid Smart Society Day ICT e Smart Grid Politecnico di Torino, 10 giugno 2015 Valeria Cantello New Business Development EnerGrid S.p.A., società italiana con sede a Torino e con filiali a Milano e Roma, opera

Dettagli

Smart Grids come fattore abilitante nello sviluppo delle Smart Cities. Jon Stromsather Pisa, 26 Maggio 2011

Smart Grids come fattore abilitante nello sviluppo delle Smart Cities. Jon Stromsather Pisa, 26 Maggio 2011 Smart Grids come fattore abilitante nello sviluppo delle Smart Cities Jon Stromsather Pisa, 26 Maggio 2011 Uso: Riservato Outline Introduzione Le Smart Grids e Smart Cities Progetti Smart Grids di Enel

Dettagli

Le reti urbane intelligenti e cooperative: il progetto Res Novae. Mauro Annunziato ENEA Sub-coordinatore European Joint Programme Smart Cities

Le reti urbane intelligenti e cooperative: il progetto Res Novae. Mauro Annunziato ENEA Sub-coordinatore European Joint Programme Smart Cities Le reti urbane intelligenti e cooperative: il progetto Res Novae Mauro Annunziato ENEA Sub-coordinatore European Joint Programme Smart Cities RES NOVAE Obiettivo Sviluppare e dimostrare una soluzione integrata

Dettagli

Bergamo Smart City. Sustainable Community

Bergamo Smart City. Sustainable Community Bergamo Smart City & Sustainable Community 1 Evoluzione delle Smart Cities nei secoli SVILUPPO SOSTENIBILE Lo sviluppo sostenibile è un processo di cambiamento tale per cui lo sfruttamento delle risorse,

Dettagli

Livio Gallo - Direttore Infrastrutture e Reti di Enel 13 Settembre 2012

Livio Gallo - Direttore Infrastrutture e Reti di Enel 13 Settembre 2012 Il ruolo delle infrastrutture nelle Smart Cities Livio Gallo - Direttore Infrastrutture e Reti di Enel 13 Settembre 2012 L evoluzione delle Infrastrutture Smart Electricity it Transportation Gas Communication

Dettagli

EnergyMed come costruire una città metropolitana intelligente

EnergyMed come costruire una città metropolitana intelligente EnergyMed come costruire una città metropolitana intelligente Napoli, 10 Aprile 2015 GLI UOMINI GIUNGONO INSIEME NELLE CITTA ALLO SCOPO DI VIVERE: RIMANGONO INSIEME PER VIVERE BENE (Aristotele 340 a.c.)

Dettagli

Sostenibilità energetica nei Comuni: esperienze innovative

Sostenibilità energetica nei Comuni: esperienze innovative Sostenibilità energetica nei Comuni: esperienze innovative Fabrizio Tollari, ERVET Workshop progetto IPA Alterenergy Bologna, 22 novembre 2012 COMUNITÀ SOSTENIBILI NEL SISTEMA URBANO L Europa ha sviluppato

Dettagli

Il Paese riparte dalla città. Smart Cities, Agenda Digitale e Agenda Urbana.

Il Paese riparte dalla città. Smart Cities, Agenda Digitale e Agenda Urbana. Il Paese riparte dalla città. Smart Cities, Agenda Digitale e Agenda Urbana. Il contributo di Enel Distribuzione Bologna, 24 Ottobre 2014 Anna Brogi Senior Vice President Enel Group Città e Sostenibilità

Dettagli

DOMOTICA Fonte:Manuale illustrato per la domo8ca ad uso sociale.tecniche nuove

DOMOTICA Fonte:Manuale illustrato per la domo8ca ad uso sociale.tecniche nuove La Domo'ca è la disciplina che studia e consente la ges'one semplice, sicura, organica e sostenibile degli impian' e dei disposi'vi presen' nelle case, migliorando la qualità della vita dei suoi abitan'.

Dettagli

Soluzioni ITS per Smart Cities Gino Franco

Soluzioni ITS per Smart Cities Gino Franco SMIS0105I12XX SWARCO MIZAR S.p.A. Soluzioni ITS per Smart Cities Gino Franco Il Mondo sta cambiando > 7 000 000 000 popolazione mondiale > 60% in aree urbane nel 2050 Tasso di motorizzazione in crecita

Dettagli

verso le città Si assiste ad una migrazione verso le città, Si aprono scenari di competizione fra città «fra pubbliche amministrazioni, PA»

verso le città Si assiste ad una migrazione verso le città, Si aprono scenari di competizione fra città «fra pubbliche amministrazioni, PA» 1 verso le città Si assiste ad una migrazione verso le città, nel 2050 arriveranno ad ospitare oltre il 75% della popolazione mondiale dovuto principalmente alle maggiori opportunità lavorative ma anche

Dettagli

Il miglioramento dell'efficienza energetica attraverso tecnologie informatiche e nelle imprese del settore ICT

Il miglioramento dell'efficienza energetica attraverso tecnologie informatiche e nelle imprese del settore ICT GRUPPO TELECOM ITALIA GreenBrand 11/03/2011 Torino Il miglioramento dell'efficienza energetica attraverso tecnologie informatiche e nelle imprese del settore ICT Telecom Italia Innovation Flavio CUCCHIETTI

Dettagli

Dalle Smart Grid alle Smart Cities Un opportunit. opportunità di innovazione Andrea Costa

Dalle Smart Grid alle Smart Cities Un opportunit. opportunità di innovazione Andrea Costa Dalle Smart Grid alle Smart Cities Un opportunit opportunità di innovazione Andrea Costa Le sfide di Europa 2020 3 direttrici Smart Growth Sviluppo di un economia basata su innovazione e conoscenza. Sviluppo

Dettagli

An integrated approach for the new concept of Smart Cities. Laura Zazzara

An integrated approach for the new concept of Smart Cities. Laura Zazzara An integrated approach for the new concept of Smart Cities Laura Zazzara Milano, 14 maggio 2013 Definizione di Smart City Il termine Smart City non ha oggi una definizione univoca e condivisa, spesso è

Dettagli

UN MODELLO PER LO SVILUPPO DI CITTÀ INTELLIGENTI

UN MODELLO PER LO SVILUPPO DI CITTÀ INTELLIGENTI DA LUMIÈRE ALLA SMART CITY: UN MODELLO PER LO SVILUPPO DI CITTÀ INTELLIGENTI Roma, 5 marzo 202 Claudia Meloni Progetto Smart Cities Unità Tecnologie Avanzate per l Energia e l Industria SMART CITIES: SOSTENIBILITA

Dettagli

Dalla illuminazione pubblica alla Smart City: Mauro Annunziato

Dalla illuminazione pubblica alla Smart City: Mauro Annunziato Dalla illuminazione pubblica alla Smart City: la ricerca europea e gli approcci applicativi Mauro Annunziato Coordinatore Smart Cities ed Ecoindustria Città sostenibili Energia, Ambiente, Trasporti Società

Dettagli

Mobile & App Economy: i molteplici mercati abilitati. 19 Novembre 2014

Mobile & App Economy: i molteplici mercati abilitati. 19 Novembre 2014 & App Economy: i molteplici mercati abilitati 19 Novembre 2014 L ecosistema italiano Verso 45 milioni di Smartphone e 12 milioni di Tablet (fine 2014) Il 35% delle grandi imprese e il 25% delle PMI italiane

Dettagli

Smart & Green Technologies. Antonio Iossa R&D, Scouting

Smart & Green Technologies. Antonio Iossa R&D, Scouting Smart & Green Technologies Antonio Iossa R&D, Scouting SMART? GREEN? Le dimensioni della Smart City Fonte: http://www.smart-cities.eu Le dimensioni della Smart City Fonte: ForumPA C. Forghieri SCCI Smart

Dettagli

Pierantonio Macola Amministratore Delegato Smau

Pierantonio Macola Amministratore Delegato Smau Pierantonio Macola Amministratore Delegato Smau 4 anni di Premio Innovazione ICT Puglia 500 21 80 Candidature pervenute a.raverso il sito www.smau.it Casi di successo del Mezzogiorno vincitori nelle tre

Dettagli

Tavoli tematici. Contributo. Ente/organizzazione di appartenenza Selex-ES Telefono (+39) 095 8182326 Giovanni.trombetta@selex-es.com www.selex-es.

Tavoli tematici. Contributo. Ente/organizzazione di appartenenza Selex-ES Telefono (+39) 095 8182326 Giovanni.trombetta@selex-es.com www.selex-es. VERSO LA STRATEGIA REGIONALE DELL INNOVAZIONE 2014-2020 Tavoli tematici Contributo 1 1. Dati proponente contributo Nome Giovanni Cognome Trombetta Ente/organizzazione di appartenenza Selex-ES Telefono

Dettagli

Energy Management: Le reti per la città del futuro. Dicembre 2014

Energy Management: Le reti per la città del futuro. Dicembre 2014 Energy Management: Le reti per la città del futuro Dicembre 2014 Enel Distribuzione Leadership nell innovazione della rete Smart Metering Integrazione delle rinnovabili Mobilità Elettrica Illuminazione

Dettagli

Le reti urbane intelligenti e cooperative: il progetto Res Novae. Mauro Annunziato ENEA Coordinatore scientifico del Progetto RES NOVAE

Le reti urbane intelligenti e cooperative: il progetto Res Novae. Mauro Annunziato ENEA Coordinatore scientifico del Progetto RES NOVAE Le reti urbane intelligenti e cooperative: il progetto Res Novae Mauro Annunziato ENEA Coordinatore scientifico del Progetto RES NOVAE Obiettivo RES NOVAE Sviluppare e dimostrare una soluzione integrata

Dettagli

The new era of lighting

The new era of lighting The new era of lighting COS È MINOS SYSTEM? LA TELEGESTIONE A PORTATA DI CLICK Minos System è il sistema rivoluzionario per la gestione intelligente dell illuminazione esterna che abilita sulla rete elettrica

Dettagli

La città senziente: l'internet delle cose per una città connessa Bologna, giovedì 23 ottobre 2014, ore 14.30

La città senziente: l'internet delle cose per una città connessa Bologna, giovedì 23 ottobre 2014, ore 14.30 La città senziente: l'internet delle cose per una città connessa Bologna, giovedì 23 ottobre 2014, ore 14.30 RES NOVAE: Un caso reale di integrazione di soluzioni per la Smart City Automazione di Rete

Dettagli

Trasformare dati grezzi in Informazioni strategiche. Fredi Agolli, Country Manager 12 novembre 2013

Trasformare dati grezzi in Informazioni strategiche. Fredi Agolli, Country Manager 12 novembre 2013 Trasformare dati grezzi in Informazioni strategiche Fredi Agolli, Country Manager 12 novembre 2013 Dati mobile: la spesa si fa in metro Il motore è intelligente: i sensori smart delle grandi macchine Big

Dettagli

L aspetto digital della Smart City: il Geoportale del Comune di Genova

L aspetto digital della Smart City: il Geoportale del Comune di Genova n. 4-2014 L aspetto digital della Smart City: il Geoportale del Comune di Genova Rosanna Garassino, Danilo Bertini, Marco D Orazi Sommario: 1. Introduzione 2. Un po di storia 3. Il DB Oggetti 4. Il Catasto

Dettagli

LUM&N. LUx Management & maintainer

LUM&N. LUx Management & maintainer Il sistema di telecontrollo su onde radio per una smart city Illuminazione Pubblica Servizio pubblico che consiste nell illuminazione di spazi di libera circolazione. Generalmente è offerto dal Comune

Dettagli

SMART CITY. Verso la città del futuro

SMART CITY. Verso la città del futuro SMART CITY Verso la città del futuro Rendere smart le città significa sottoporle a un insieme coordinato di interventi che mirano a renderle più sostenibili dal punto di vista energetico-ambientale, per

Dettagli

Le eccellenze energetiche del Comune di Rozzano. Ing. Marco Masini Presidente CCDP Territorio

Le eccellenze energetiche del Comune di Rozzano. Ing. Marco Masini Presidente CCDP Territorio Le eccellenze energetiche del Comune di Rozzano Ing. Marco Masini Presidente CCDP Territorio Il Comune di Rozzano 12,5 kmq 40.502 abitanti (31/12/08) 73 km strade comunali 6 km strade provinciali 4 km

Dettagli

ECOMONDO 2011 - WORKSHOP OROBLU Francesca Mondello, Telecom Italia TC.M.SS

ECOMONDO 2011 - WORKSHOP OROBLU Francesca Mondello, Telecom Italia TC.M.SS ECOMONDO 2011 - WORKSHOP OROBLU Francesca Mondello, Telecom Italia TC.M.SS Rimini 9/11/2011 per l ottimizzazione delle risorse e il contenimento dei consumi (energia, acqua, gas ). Nuvola IT Energreen

Dettagli

IL GRUPPO A PORTATA DI MANO

IL GRUPPO A PORTATA DI MANO IL GRUPPO LA CITTA INTELLIGENTE A PORTATA DI MANO SPECIAL-IND L ATTIVITA > Da oltre 55 anni distribuiamo componentistica e sistemi elettronici i di elevata qualità con partner italiani i e esteri > Settori

Dettagli

L innovazione digitale delle Utility per lo sviluppo delle Smart Cities

L innovazione digitale delle Utility per lo sviluppo delle Smart Cities L innovazione digitale delle Utility per lo sviluppo delle Smart Cities 27 Maggio 2015 Business Unit IoT - Business Units - Forum PA Telecom Italia Digital Solutions Ti Digital Solutions is a Mini Industrial

Dettagli

Distribuire l energia: la rete tra presente e futuro. ASSOLOMBARDA Milano, 9 marzo 2009

Distribuire l energia: la rete tra presente e futuro. ASSOLOMBARDA Milano, 9 marzo 2009 Distribuire l energia: la rete tra presente e futuro ASSOLOMBARDA Milano, 9 marzo 2009 gli albori: prime applicazioni locali e industriali dell energia elettrica cenni sulla distribuzione di energia elettrica

Dettagli

Produrre e risparmiare energia nei sistemi urbani interconnessi. Interventi su città, aree e distretti territoriali: il ruolo delle reti

Produrre e risparmiare energia nei sistemi urbani interconnessi. Interventi su città, aree e distretti territoriali: il ruolo delle reti ENERGY & the TOWN Produrre e risparmiare energia nei sistemi urbani interconnessi Interventi su città, aree e distretti territoriali: il ruolo delle reti Green City Energy Green City Energy Bari, 3 dicembre

Dettagli

Mauro Annunziato. Sub-coordinatore European Joint Programme Smart Cities - EERA

Mauro Annunziato. Sub-coordinatore European Joint Programme Smart Cities - EERA Smart Cities: la ricerca dei modelli vincenti Mauro Annunziato Sub-coordinatore European Joint Programme Smart Cities - EERA mauro.annunziato@enea.it The user produced city plasmare la città sulle persone

Dettagli

Reverberi Enetec www.reverberi.it

Reverberi Enetec www.reverberi.it Le tecnologie Reverberi Enetec per la mart City Reverberi Enetec www.reverberi.it Reverberi per la mart City La città del futuro è MART! ORVEGLIANZA FURTI DI RAME INFORMAZIONI AL CITTADINO TOTEM MULTIMEDIALE

Dettagli

Best practice in progetti di building automation

Best practice in progetti di building automation SMART BUILDING 3.0 L INTELLIGENZA E L EFFICIENZA DELL EDIFICIO TUTTO ELETTRICO Fiera Milano 8 maggio 2014 Best practice in progetti di building automation Alberto Manfredi Selex Di-BOSS (Digital Building

Dettagli

Security. Security. Security. Data Center & Cloud Services. Security. Internet of Things. Internet of Things Internet of Things Security

Security. Security. Security. Data Center & Cloud Services. Security. Internet of Things. Internet of Things Internet of Things Security managing complexity Azienda Akhela è un azienda innovativa in rapida crescita che è diventata un attore importante e riconosciuto nel mercato IT italiano e che si sta affacciando con successo nel mercato

Dettagli

Presentazione risultati 2014

Presentazione risultati 2014 Presentazione risultati 2014 Comunicato stampa 24/05/2014 Con il patrocinio di: Associazione Nazionale Direttori Generali degli Enti Locali Con il supporto di: Milano, 24 maggio 2014 Between presenta la

Dettagli

SMART CITY PER CRESCERE

SMART CITY PER CRESCERE Centrostudi.Net SMART CITY PER CRESCERE Il modello Unindustria per l integrazione funzionale delle aree urbane del Lazio Viterbo, 9 luglio 2013 SMART CITY PER CRESCERE La Smart City è una città intelligente,

Dettagli

Il proge)o ReCaS infrastru)ura distribuita di calcolo per SuperB ed altre applicazioni

Il proge)o ReCaS infrastru)ura distribuita di calcolo per SuperB ed altre applicazioni Il proge)o ReCaS infrastru)ura distribuita di calcolo per SuperB ed altre applicazioni L. Merola x, V. Boccia *, G. Russo x on behalf of ReCaS collabora8on X Università degli Studi di Napoli Federico II

Dettagli

Verso la Città intelligente: l importanza delle reti (fisiche e virtuali) ed il pilastro energia

Verso la Città intelligente: l importanza delle reti (fisiche e virtuali) ed il pilastro energia Verso la Città intelligente: l importanza delle reti (fisiche e virtuali) ed il pilastro energia Andrea Marroni Metodia Responsabile Area Energy Kyoto Club "Gruppo di Lavoro Smart Cities" Settembre 2012

Dettagli

Progetto Lumiere. Dalla gestione efficiente della pubblica Illuminazione alla Smart City

Progetto Lumiere. Dalla gestione efficiente della pubblica Illuminazione alla Smart City Progetto Lumiere Dalla gestione efficiente della pubblica Illuminazione alla Smart City Belluno 11 aprile 2014 Nicoletta Gozo ENEA Coordinatrice Progetto Lumiere Ruolo Pubblica Illuminazione Immagine del

Dettagli

WiMotics. Pasquale Guarino Project WiMotics SCHEDA SINTETICA PRODOTTO. http://www.wimotics.net

WiMotics. Pasquale Guarino Project WiMotics SCHEDA SINTETICA PRODOTTO. http://www.wimotics.net WiMotics Pasquale Guarino Project WiMotics SCHEDA SINTETICA PRODOTTO Web Site: http://www.wimotics.net http://www.wimotics.net Descrizione WiMotics comprende un insieme di Servizi che interagiscono con

Dettagli

Smart City nel mondo, in Italia e a Roma. Prof. Dott. Ing. Fabio Pompei

Smart City nel mondo, in Italia e a Roma. Prof. Dott. Ing. Fabio Pompei Smart City nel mondo, in Italia e a Roma Prof. Dott. Ing. Fabio Pompei Execu6ve Summary Obie:vo è quello di presentare lo stato a?uale della ricerca Smart City in Europa e nel mondo Indice Execu6ve Summary

Dettagli

CENTRO CORPORATE RICERCA & SVILUPPO

CENTRO CORPORATE RICERCA & SVILUPPO CENTRO CORPORATE RICERCA & SVILUPPO Nell ambito del processo di rinnovamento aziendale avviato negli ultimi anni, si inserisce un sempre maggiore impegno nella Ricerca & Sviluppo (R&S) sia come motore

Dettagli

La filiera Smart nel quadro delle politiche europee per l efficienza e l innovazione

La filiera Smart nel quadro delle politiche europee per l efficienza e l innovazione La filiera Smart nel quadro delle politiche europee per l efficienza e l innovazione Marcello Capra DG MEREEN Fondazione Ugo Bordoni - Roma, 25 marzo 2015 European investments in smart grids 2 Lo sviluppo

Dettagli

INNOVAZIONE, RETI E CITTÀ INTELLIGENTI:

INNOVAZIONE, RETI E CITTÀ INTELLIGENTI: INNOVAZIONE, RETI E CITTÀ INTELLIGENTI: VERSO LA MOBILITÀ DEL FUTURO Simone Gragnani Manager Lem REPLY Percorso di riflessione Un mondo di megalopoli La mobilità cresce e cambia L innovazione tecnologica

Dettagli

Abstract. Reply e il Cloud Computing: la potenza di internet e un modello di costi a consumo. Il Cloud Computing per Reply

Abstract. Reply e il Cloud Computing: la potenza di internet e un modello di costi a consumo. Il Cloud Computing per Reply Abstract Nei nuovi scenari aperti dal Cloud Computing, Reply si pone come provider di servizi e tecnologie, nonché come abilitatore di soluzioni e servizi di integrazione, volti a supportare le aziende

Dettagli

Andrea Costa Telecom Italia Vertical Marketing Public Sector. UCLG World Council 9-11 December 2011, Florence, Italy

Andrea Costa Telecom Italia Vertical Marketing Public Sector. UCLG World Council 9-11 December 2011, Florence, Italy Andrea Costa Telecom Italia Vertical Marketing Public Sector UCLG World Council 9-11 December 2011, Florence, Italy Le sfide di Europa 2020 3 direttrici Smart Growth Sviluppo di un economia basata su innovazione

Dettagli

Smart City. Bari Smart City. Avv. Marco Lacarra Assessore ai LL.PP. Delegato a Smart City

Smart City. Bari Smart City. Avv. Marco Lacarra Assessore ai LL.PP. Delegato a Smart City Smart Bari: a Mediterranean,sustainable, dynamic inclusive and creative city for our sons PROGRAM MANAGEMENT OFFICE S.E.A.P. Bari Smart City Avv. Marco Lacarra Assessore ai LL.PP. Delegato a Smart City

Dettagli

M2M Industry Standard Remote Dosing Control

M2M Industry Standard Remote Dosing Control La ISA nasce nel 1994 Si pone sul mercato come network indipendente di servizi di consulenza ICT alle organizzazioni nell'ottica di migliorare la qualità e il valore dei servizi IT attraverso l'impiego

Dettagli

Virtuoso Gateway. Powered for. www.ecodhome.com

Virtuoso Gateway. Powered for. www.ecodhome.com Virtuoso Gateway Powered for La tecnologia wireless Z- Wave è uno standard internazionale per automazione domes9ca wireless proge:ato specificatamente per l home automa*on dalla società Danese Zensys ed

Dettagli

La strategia ANCI sulle Smart Cities attraverso l evoluzione dei sistemi di Illuminazione Pubblica

La strategia ANCI sulle Smart Cities attraverso l evoluzione dei sistemi di Illuminazione Pubblica La strategia ANCI sulle Smart Cities Smart Cities La strategia ANCI sulle attraverso l evoluzione dei sistemi di Illuminazione Pubblica di Ill i i P bbli Marco Frascarolo Marco Frascarolo Consulente ANCI

Dettagli

La progettazione dell Urban Control Center di una Smart City per il monitoraggio e la gestione energetico-ambientale della città

La progettazione dell Urban Control Center di una Smart City per il monitoraggio e la gestione energetico-ambientale della città La progettazione dell Urban Control Center di una Smart City per il monitoraggio e la gestione energetico-ambientale della città Prof. Ing. Mariagrazia DOTOLI (email: mariagrazia.dotoli@poliba.it) Dipartimento

Dettagli

Il Raspberry Pi è un single-board computer (un calcolatore implementato su una sola scheda elettronica) sviluppato nel Regno Unito dalla Raspberry Pi

Il Raspberry Pi è un single-board computer (un calcolatore implementato su una sola scheda elettronica) sviluppato nel Regno Unito dalla Raspberry Pi presenta Centralizzazione di Controlli e/o Gestione per Apparati, Sistemi, Applicativi ed Ambienti Eterogenei. Soluzione Hardware e Software Open utilizzata in particolare le funzioni tipiche della Domotica

Dettagli

Smart Cities : 10 Febbraio 2014. Smart Security per Smart Cities Trend Tecnologici. Auditorim- Assolombarda via Pantano Milano

Smart Cities : 10 Febbraio 2014. Smart Security per Smart Cities Trend Tecnologici. Auditorim- Assolombarda via Pantano Milano : Trend Tecnologici Trend tecnologici per la sicurezza delle città intelligenti Luca Bertoletti Hyperion Srl Direttivo ClubTi - Milano 10 Febbraio 2014 Auditorim- Assolombarda via Pantano Milano Security

Dettagli

Da#Smart#Ci*es#a#Responsible#Communi*es# L esperienza#del#proge9o# Bergamo#2.035#

Da#Smart#Ci*es#a#Responsible#Communi*es# L esperienza#del#proge9o# Bergamo#2.035# Da#Smart#Ci*es#a#Responsible#Communi*es# L esperienza#del#proge9o# Bergamo#2.035# Sergio Cavalieri CELS - Università degli Studi di Bergamo Grado#di#urbanizzazione#anni# 50# Source:(www.fooddeserts.org(

Dettagli

SMART SERVICES di TELECOM ITALIA

SMART SERVICES di TELECOM ITALIA SMART SERVICES di TELECOM ITALIA Risorse Comuni Palazzo delle Stelline Milano, 18 Novembre 2009 Cosa sono gli SMART SERVICES? Un servizio funziona quando è semplice, è lineare, è ben disegnato e risponde

Dettagli

POLITECNICO DI TORINO. Un università internazionale per il territorio

POLITECNICO DI TORINO. Un università internazionale per il territorio POLITECNICO DI TORINO Un università internazionale per il territorio I valori Leader nella cultura politecnica Nazionale ed Internazionale Reputazione Eccellenza nell istruzione superiore e la formazione

Dettagli

Osservatorio Internet of Things

Osservatorio Internet of Things Osservatorio Internet of Things Internet of Things, mercato e applicazioni: quali segnali dall Italia e dal mondo? Angela Tumino, angela.tumino@polimi.it Innovation Day, 25 Settembre 2014 L Internet of

Dettagli

Energia e TLC: mondi convergenti?

Energia e TLC: mondi convergenti? Energia e TLC: mondi convergenti? Efficienza energetica: esperienze italiane a confronto per una sostenibilità energetica Maurizio Pellegrini Fondazione Ugo Bordoni Rimini Fiera, Expo Centre 5 novembre

Dettagli

Gaia Corbetta Gaia_maria.corbetta@siemens.com Convegno 3E - ATI/ANIMP 11 luglio 2013, Milano

Gaia Corbetta Gaia_maria.corbetta@siemens.com Convegno 3E - ATI/ANIMP 11 luglio 2013, Milano Gaia Corbetta Gaia_maria.corbetta@siemens.com Convegno 3E - ATI/ANIMP 11 luglio 2013, Milano Premesse L illuminazione rappresenta il 19% del consumo di elettricità nel mondo e il 14% nell Unione europea

Dettagli

M2M e IoT: nuovi scenari per le imprese. Annamaria Di Ruscio, Amministratore Delegato - NetConsulting cube

M2M e IoT: nuovi scenari per le imprese. Annamaria Di Ruscio, Amministratore Delegato - NetConsulting cube M2M e IoT: nuovi scenari per le imprese Annamaria Di Ruscio, Amministratore Delegato - NetConsulting cube Milano 29 ottobre 2015 Trend globali dell Internet of Things Big Data Analytics 750 Exabytes (2014)

Dettagli

Marco Bechini Corporate Business Development Dire>ore scien?fico ADAPT. Expo Milano 09/06/2015

Marco Bechini Corporate Business Development Dire>ore scien?fico ADAPT. Expo Milano 09/06/2015 Marco Bechini Corporate Business Development Dire>ore scien?fico ADAPT Expo Milano 09/06/2015 Il Consorzio Proge&o ammesso al finanziamento da parte del MIUR nel contesto di Smart Ci:es Nazionali D.D.

Dettagli

Illuminazione intelligente: un opportunità per la Smart City

Illuminazione intelligente: un opportunità per la Smart City Illuminazione intelligente: un opportunità per la Smart City una proposta per un progetto nazionale sulla illuminazione pubblica Mauro Annunziato Sub-coordinatore European Joint Programme Smart Cities

Dettagli

Smart Grid: Opportunità e sfide per la sicurezza e l affidabilità

Smart Grid: Opportunità e sfide per la sicurezza e l affidabilità Smart Grid: Opportunità e sfide per la sicurezza e l affidabilità Sistemi Smart di gestione delle informazioni energetiche Renato Sanna Genova, 30 Novembre 2012 a green attitude rooted in Technology. Planet

Dettagli

Soluzioni per la mobilità elettrica

Soluzioni per la mobilità elettrica Soluzioni per la mobilità elettrica Sistema di gestione dell infrastruttura di ricarica di veicoli elettrici Forum Telecontrollo Reti Acqua Gas ed Elettriche Torino, 3-4 novembre 2011 Manuela Di Fiore,

Dettagli

La sede è a L Aquila dentro il prestigioso sito delle ex Italtel

La sede è a L Aquila dentro il prestigioso sito delle ex Italtel Illuminazione led Chi è SPI TECNO SPI TECNO nasce nel 2001 con la finalità di mettere a disposizione le sue competenze del settore industriale La sede è a L Aquila dentro il prestigioso sito delle ex Italtel

Dettagli

LA CITTÀ DI TORINO: DAL PATTO DEI SINDACI A SMART CITY

LA CITTÀ DI TORINO: DAL PATTO DEI SINDACI A SMART CITY LA CITTÀ DI TORINO: DAL PATTO DEI SINDACI A SMART CITY Pisa, 26 maggio 2011 LE CITTA PROTAGONISTE NELLA LOTTA AI CAMBIAMENTI CLIMATICI Le città sono responsabili di oltre il 50% delle emissioni di gas

Dettagli

Smart Cities e Smart Community: reti intelligenti per applicazioni multiservizio

Smart Cities e Smart Community: reti intelligenti per applicazioni multiservizio Smart Cities e Smart Community: reti intelligenti per applicazioni multiservizio ABB Power System Division Loredana Tassistro Comune di Venezia Rossella Bonavita L epoca contemporanea e i nuovi bisogni

Dettagli

The new era of lighting

The new era of lighting The new era of lighting MINOS SYSTEM Cos è Minos System? Minos System è il sistema che rivoluziona la gestione e l'utilizzo della rete di illuminazione esterna. Con un semplice click, ovunque sei, permette

Dettagli

DISEGNARE LA CITTÀ DEL FUTURO

DISEGNARE LA CITTÀ DEL FUTURO DISEGNARE LA CITTÀ DEL FUTURO Palazzi dalle forme stilizzate sospesi nell aria divisi da grandi strade, magari, sorvolate da piccoli veicoli volanti. Soltanto un utopia e non sarebbe più la mia città.

Dettagli

La Gestione degli impianti di Illuminazione Pubblica - Smart Lighting

La Gestione degli impianti di Illuminazione Pubblica - Smart Lighting La Gestione degli impianti di Illuminazione Pubblica - Smart Lighting Illuminazione dei Centri Urbani Tecnologia o conservazione? AIDI Università Roma Tre 16 Marzo 2012 Illuminazione Pubblica a Roma AIDI

Dettagli

Fiera di Bologna 29-30- 31 O4obre 2012. Con il patrocinio di

Fiera di Bologna 29-30- 31 O4obre 2012. Con il patrocinio di Fiera di Bologna 29-30- 31 O4obre 2012 Con il patrocinio di Un obiettivo ambizioso: raccogliere a Bologna le soluzioni più intelligenti per le città intelligenti IMG CC by Perry French Smart City Exhibition:

Dettagli

Anna Brogi. Efficienza Energetica e Smart Cities Divisione Infrastrutture e Reti Gruppo Enel. Bari, 2 Dicembre 2013

Anna Brogi. Efficienza Energetica e Smart Cities Divisione Infrastrutture e Reti Gruppo Enel. Bari, 2 Dicembre 2013 Il ruolo delle infrastrutture per lo sviluppo della Smart City Anna Brogi Efficienza Energetica e Smart Cities Divisione Infrastrutture e Reti Gruppo Enel Bari, 2 Dicembre 2013 Sostenibilità ambientale

Dettagli

Product Overview. ITI Apps Enterprise apps for mobile devices

Product Overview. ITI Apps Enterprise apps for mobile devices Product Overview ITI Apps Enterprise apps for mobile devices ITI idea, proge2a e sviluppa apps per gli uten6 business/enterprise che nell ipad, e nelle altre pia2aforme mobili, possono trovare un device

Dettagli

Smart Grids. Le reti intelligenti guidano il futuro.

Smart Grids. Le reti intelligenti guidano il futuro. Smart Grids. Le reti intelligenti guidano il futuro. Reti intelligenti Reti intelligenti Generalità Una rete elettrica intelligente è in grado di integrare le azioni di tutti gli attori connessi, produttori

Dettagli

Documento per la Consultazione 204/2012/R/IDR Autorità per l Energia Elettrica e il Gas

Documento per la Consultazione 204/2012/R/IDR Autorità per l Energia Elettrica e il Gas Documento per la Consultazione 204/2012/R/IDR Autorità per l Energia Elettrica e il Gas CONSULTAZIONE PUBBLICA PER L ADOZIONE DI PROVVEDIMENTI TARIFFARI IN MATERIA DI SERVIZI IDRICI Contributo di Telecom

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA MAX DOLGICER IL NUOVO MANIFESTO DELL INTEGRAZIONE APPLICAZIONI, DATI, CLOUD, MOBILE E INTERNET OF THINGS

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA MAX DOLGICER IL NUOVO MANIFESTO DELL INTEGRAZIONE APPLICAZIONI, DATI, CLOUD, MOBILE E INTERNET OF THINGS LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA MAX DOLGICER IL NUOVO MANIFESTO DELL INTEGRAZIONE APPLICAZIONI, DATI, CLOUD, MOBILE E INTERNET OF THINGS ROMA 10-11 DICEMBRE 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA,

Dettagli

Loredana Sales IBM IOD Centre of Excellence

Loredana Sales IBM IOD Centre of Excellence Loredana Sales IBM IOD Centre of Excellence IBM è impegnata nel portare intelligenza nelle utility per ottimizzare la rete e ridurre i costi per i clienti coordinando l installazione di 7 degli 11 sistemi

Dettagli

DOMOTICS Division. L internet della Casa

DOMOTICS Division. L internet della Casa DOMOTICS Division L internet della Casa Innovation Day 2014 Milano 25/09/2014 Fabio Nappo Direttore Divisione Domotics Agenda Ambiti applicativi: Smart Home & Smart Building Smart Home: oggi Smart Home:

Dettagli

INTRODUZIONE. 2009 IBM Corporation

INTRODUZIONE. 2009 IBM Corporation Proposta cattedra IUAV INTRODUZIONE 2 Partenza: febbraio 2010 Attesi circa 60 studenti (laurea magistrale, master di secondo livello, dottorato di ricerca) 8/10 ore cad. Water Managemnt Smarter Food Organizzato

Dettagli

TeleControllo dell impianto di Pubblica illuminazione Risultati sperimentazione di Via Ferrari Descrizione progetto complessivo

TeleControllo dell impianto di Pubblica illuminazione Risultati sperimentazione di Via Ferrari Descrizione progetto complessivo Progetto Smart Town Pianezza TeleControllo dell impianto di Pubblica illuminazione Risultati sperimentazione di Via Ferrari Descrizione progetto complessivo Smart Town di Telecom Italia è una suite di

Dettagli

La Gestione della Città Intelligente

La Gestione della Città Intelligente La Gestione della Città Intelligente L azienda Dal 1982 esperienza e professionalità Fondata nel 1982, Umpi Elettronica è la società del Gruppo Umpi specializzata nel progettare e realizzare prodotti e

Dettagli

Il contributo di Enea nello sviluppo delle Cities Stefano Pizzuti ENEA Dipartimento Tecnologie Energetiche Stefano.pizzuti@enea.it City Economy Mobility Governance smart city Environment Living Energy

Dettagli

UNA CITTA INTELLIGENTE per I SERVIZI AL CITTADINO

UNA CITTA INTELLIGENTE per I SERVIZI AL CITTADINO UNA CITTA INTELLIGENTE per I SERVIZI AL CITTADINO FGTecnopolo S.p.A ha costituito la società Itramas FGT una joint venture internazionale con la società malese ItraMA Technology (Kuala Lumpur, Malesia),

Dettagli

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- --------------------------------------------- www.vargroup.it Da 40 anni accompagniamo gli imprenditori. Sviluppare insieme progetti che partono dall innovazione pura per tradursi in processi più efficienti

Dettagli

La soluzione COFELY nella pubblica illuminazione. Comune di Pastena

La soluzione COFELY nella pubblica illuminazione. Comune di Pastena T.E.L.E.CITY La soluzione COFELY nella pubblica illuminazione Comune di Pastena APPALTO DEL COMUNE PER L II.PP. Il Comune di Pastena, in provincia di Frosinone, attraverso la realizzazione del Piano Regolatore

Dettagli

Internet of Things e Smart City: l importanza di una infrastruttura urbana intelligente

Internet of Things e Smart City: l importanza di una infrastruttura urbana intelligente Internet of Things e Smart City: l importanza di una infrastruttura urbana intelligente Osservatorio Internet of Things Emanuela Pala, 25 Marzo 2014 Indice IoT e Smart City: i confini e gli obiettivi dell

Dettagli

Paolo Scalera, Corrente in Movimento, Genova, 2 Maggio 2012. Laboratorio Smart City History Case: Stockholm Royal Seaport

Paolo Scalera, Corrente in Movimento, Genova, 2 Maggio 2012. Laboratorio Smart City History Case: Stockholm Royal Seaport Paolo Scalera, Corrente in Movimento, Genova, 2 Maggio 2012 Laboratorio Smart City History Case: Stockholm Royal Seaport History Case: Stockholm Royal Seaport Agenda Panoramica e organizzazione del progetto

Dettagli

STRATEGIE DI INNOVAZIONE DELLE SMART CITIES A LIVELLO GLOBALE

STRATEGIE DI INNOVAZIONE DELLE SMART CITIES A LIVELLO GLOBALE GRUPPO TELECOM ITALIA STRATEGIE DI INNOVAZIONE DELLE SMART CITIES A LIVELLO GLOBALE Turismo sostenibile e nuove opportunità per city user nelle città digitali. Firenze 9 Dicembre 2011 MILCO ACCORNERO Vertical

Dettagli