Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download ""

Transcript

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11 3BVtR/ptuclfjUT2NLYgJo2UW6l3sibO+as5iwx+mOxLwPMW3F5eqMJapKvZlYsbIUYpbfxMUPsP9nnPAP7BbIr5UfZW54i7apIeVsczVdg= GIORNALE DI BRESCIA MARTEDÌ 9 DICEMBRE ECONOMIA OGGI INCONTRO GNUDI - GUIDI Settimana cruciale per il futuro dell Ilva e del polo di Taranto TARANTO Settimana cruciale per il futuro dell'ilva. Probabilmente già oggi il commissario straordinario Piero Gnudi vede il ministro dello Sviluppo economico, Federica Guidi, per approfondire gli schemi di intervento possibili per sanare il gruppo Ilva e il suo polo siderurgico di Taranto. Entro giovedì, è previsto un nuovo vertice a Palazzo Chigi. Si attende un provvedimento normativo per accelerare il salvataggio. Di certo c'è un offerta di acquisto presentata dal numero uno dell'acciaio mondiale ArcelorMittal che scade il 19 dicembre prossimo. C è poi una manifestazione di interesse da parte del gruppo Arvedi. Piombino, Cevital replica a Gozzi L algerino Rebrab: «Il futuro della siderurgia del Nord Italia non si gioca su una questione di 2 milioni di tonnellate. Alla Lucchini creiamo nuovi posti di lavoro» Per garantire il salvataggio dell Ilva di Taranto il governo starebbe studiando una norma ad hoc PIOMBINO Cevital punta su Piombino e assicura che, rispetto allivello attuale di unità, verranno creati «nuovi posti di lavoro» nei prossimi 4 anni nello stabilimento di acciaierie Lucchini. Isaad Rebrab, il numero uno del gruppo algerino - che ha da poco acquisito lo stabilimento, grazie alla loro proposta giudicata migliore rispetto a quella degli indiani di Jsw Steel Limited - conferma investimenti per un miliardo di euro. L effetto sarà a suo dire quello di «un aumento significativo» dell occupazione. Una cosa è «certa»: «Andremo a creare più posti di lavoro nei prossimi anni rispetto a quelli che ci sono ora», promette Rebrab. Tornandoagli investimenti, il presidente del gruppo algerino spiega nel dettaglio che l obiettivo è quellodi parteciparead un espansione del porto di Piombino facendolo diventare il più importante sul Mediterraneo e una sorta di «hub» per i 5 continenti. Laprima tappaè quella di riportare il polo siderurgico a produrre acciaio fino a raggiungere la produzione originale, ossia due milioni di tonnellate (l altoforno è chiuso dal 24 aprile scorso). Per quanto riguarda il miliardo di investimenti, Rebrab ha spiegato che si punta essenzialmente a tre progetti: il primo relativo appunto all acciaio, con l ammodernamento e aumento della capacità del forno, per un investimento di milioni. Ilsecondo riguarda la piattaforma logistica per 150 milioni dieuro. Infine, il terzoprogetto riguarda iniziative nel settore agro-industriale e sarà dedicato alla partecipazione per la ristrutturazione e riqualificazione del porto di Piombino per complessivi milioni di euro in un arco di tempo da 5 a 7 anni. L annuncio di nuovi investimenti di Cevital per Piombino è stato accolto favorevolmente sia dai sindacati sia dai rappresentanti degli enti locali. Ma ha suscitato anchealcune perplessità comequelle del presidente di Federacciaisecondo cui l ulteriore capacità del forno per 2 milioni di tonnellate potrebbedeterminare una distorsione dell equilibrio tra domanda e offerta mettendo in pericolo il mantenimento del sistema acciaierie del nord Italia. Rebrab così ribatte: «Non capisco questa preoccupazione. L industria siderurgica italiana non si gioca su una questione di 2 milioni di tonnellate. Noi non facciamo concorrenza alle acciaierie del nord Italia, con la nostra capacità di 2 milionidi tonnellateo con la necessità di materie prime che potremo importare, e nemmeno con la vendita di prodotti finiti, molti dei quali saranno destinati al mercato mondiale». C è inoltre da dire, puntualizza il numero uno di Cevital, che «una parte della produzione di acciaio di Piombino riguardarotaie ferroviariee, a quanto ne so, i poli siderurgici nel Nord Italia non le producono». Banche europee, per le agenzie di rating il 2015 sarà complesso: in arrivo nuove regole MILANO Il nuovo anno sarà complesso per il rating delle banche europee, alla luce di un economia ancora debole nelle attese per il 2015, e in vista soprattutto dei cambiamenti nelle regole per il sostegno pubblico in caso di salvataggi nel comparto che rischia di pesare sui giudizi degli istituti di credito. È la diagnosi che arriva dalle tre principali agenzie di valutazione del merito del credito, Standard & Poor s, Moody s e Fitch. «Dopo la crisi finanziaria globale, molti governi, specialmente nelle economie mature, hanno affermato di voler ridurre il supporto per i creditori senior delle banche - afferma Standard & Poor's -. Questo è il principale fattore dicambiamento». Con il 2016 diventerà effettiva la Direttiva sul risanamento e la risoluzione delle banche (Brrd) e da quel momento eventuali salvataggi bancari dovranno essere a carico dei privati. Il calo del supporto statale può dunque portare a tagli nei rating, anche se «la crescente capacità di assorbire perdite» a cui le banche stanno lavorando potrebbe invece «mitigare le pressioni al ribasso» suirating stessi. In più, nota Standard & Poor s «l economia offre uno scarso supporto alle banche» e «questo è più evidente nell Eurozona dove la ripresa esita ancora e ci aspettiamo che il pil cresca di un magro 1% nel 2015». Simile analisi arriva dall agenzia Moody s, secondo la quale «le prospettive per il 2015 della maggior parte dei sistemi bancari dell Unione europea sono negative a causa delle nuove regole di bail-in (l auto-salvataggio o risoluzione delle crisi bancarie, ndr), nonostante una stabilità finanziaria in miglioramento». «Nella maggior parte dei sistemi bancari europei la stabilità finanziaria sta migliorando - spiega Moody's - ma i rischi in crescita per i bail-in e i profitti deboli rappresentano delle sfide». Nel 2015, nota infine l'agenzia Fitch, «molte banche dell'unione Europea» dovranno fare i conti con «pressioni al ribasso sul rating» legate agli «attesi cambiamenti del sostegno statale» in situazioni di crisi. Alimenti, arrivano etichette più complete ROMA Mini-rivoluzione in arrivo per le etichette di alimenti e bevande. Da sabato 13 dicembre, infatti, parte anche in Italia l applicazione del regolamento comunitario 1169/2011, che uniforma l etichettatura degli alimenti nei paesi Ue per consentire ai consumatori scelte consapevoli ed evitare le contraffazioni. In sostanza da sabato prossimo tutti i prodotti alimentari dovranno avere etichette più trasparenti nel contenuto e «ben visibili», con caratteri di grandezza definita in base alle dimensioni della confezione e stampati in modo chiaro e leggibile. Riguardo al contenuto, la nuova etichetta europea dovrà contenere informazioni prima omesse. Per gli acquisti online più tempo per recesso ROMA Stop a spese e costi nascosti su internet, maggiore trasparenza dei prezzi, 14 giorni per cambiare idea. Arriva il decalogo web per «regali-sicuri» stilato dall Antitrust che tiene conto delle principali novità della normativa europea. Il consumatore ha il diritto, qualora il bene acquistato non lo soddisfi oppure non abbia le caratteristiche richieste, di recedere dal contratto senza dover fornire giustificazioni al venditore entro un termine più ampio, dai precedenti 10 a 14 giorni. Nel caso in cui il consumatore non sia stato informato sul diritto al ripensamento, il diritto di recesso viene esteso di ulteriori 12 mesi: 1 anno e 14 giorni. VENDITE ANCORA GIÙ McDonald s, ora è crisi per il re dell hamburger NEW YORK La crisi di quello che una volta era l hamburger più famoso d'america non si arresta. Così anche a novembre McDonald's ha annunciato risultati nettamente al di sotto delle aspettative, con un crollo delle vendite del 4,6% negli Stati Uniti e del 2,2% a livello mondiale. A pesare una concorrenza sempre più agguerrita e lo scandalo dei fornitori in Cina. GIACIMENTO DI PETROLIO Eni, al via la produzione nelle acque dell Angola ROMA Eni ha avviato la produzione dal progetto West Hub Development nel blocco 15/06, situato nelle acque profonde dell Angola, a circa 350 km a nord ovest dalla capitale Luanda e 130 km a est dalla città di Soyo. La produzione è attualmente di barili di olio al giorno. L incremento del livello produttivo sarà completato nel corso dei prossimi mesi raggiungendo fino a barili. Dell East Hub Development si prevede invece l avvio nel 2017.

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24 Goal to end fossil fuels by 2050 surfaces in Lima UN climate documents Graham Readfearn Lima - Tuesday 9 December GMT It s a rare thing when you can point to paragraphs in a United Nations climate negotiating text and feel they more or less match what most of the science says should become a reality. Yet in Lima on Monday, it happened. Our little revolutionary moment comes in a document with the memorable title ADP 2-7 agenda item 3 Elements for a draft negotiating text with its climate-busting section D (paragraph 13.2) outlining several possible long-term goals for a new climate change agreement. Here s a taster from the document, as it was at 6.30am in Lima, on 8 December Parties efforts to take the form of: a. A long-term zero emissions sustainable development pathway: Consistent with emissions peaking for developed countries in 2015, with an aim of zero net emissions by 2050; in the context of equitable access to sustainable development Consistent with carbon neutrality/net zero emissions by 2050, or full decarbonization by 2050 and/or negative emissions by 2100;... In this context Parties refers to countries which are signatories to the United Nations Framework Convention on Climate Change. Here in Lima, we are at a Conference of the Parties or COP. The document in question is what s known as a negotiating text, and in this case it contains a whole grab bag of aspirational long-term goals. Those I ve picked out are just a few of the more ambitious ones. I understand these were pushed into the document by countries, including Norway, the Marshall Islands, Sweden and a grouping of countries consisting of Chile, Colombia, Costa Rica, Guatemala, Peru and Panama. It is a very early version of what, over the course of the next 12 months, will morph into a new global deal to be signed in Paris. While a year seems like a long time, it s not in the world of UN climate talks. As one Australian observer pointed out, there are only six weeks of negotiating time on the UN s schedule between now and Paris. But if language such as full decarbonization by 2050 were to become a reality, it basically defines an end point for the fossil fuel energy industry as we know it. During a media briefing, I asked Ruth Davis, of Greenpeace UK, how likely it was that a decarbonisation goal could survive. I think we have to say to ourselves that the chances of this stuff staying in the text are down to all of our collective efforts in demanding that this stays in the text. This is not only civil society but also progressive businesses who have to make their voices heard in keeping this in the text. The chances of this stuff surviving are dependent on the efforts that we collectively make to influence politicians to do the right thing.

25 What is in this elements document isn t likely to be challenged or negotiated this week that will be thrashed out next year. As veteran climate negotiations watcher Alden Meyer, of the Union of Concerned Scientists, explained: This text won t be settled here. It is an options text that then needs to be translated into a legal text and it won t be decided until the last night at Paris. So which long-term goal survives the end of the day we won t know until a year from now. But there was incredible political momentum coming out of the climate summit in New York where about 60 national leaders endorsed the need for a long-term goal as part of the Paris agreement and that number is continuing to grow. We have more and more businesses, faith groups and unions speaking out there is a momentum building around this and I think by Paris next year the chances of a strong goal staying in the agreement are probably much greater than they are right now. In an early evening briefing, climate scientist Dr Malte Meinshausen explained the 2050 decarbonisation date was derived from statements in the Intergovernmental Panel on Climate Change reports. He said that from 2011, the world could afford to emit no more than 1000bn tonnes (Gt) of CO2 to have a good chance of staying below 2C of global warming (some poorer countries and low-lying states say the aim should be 1.5C). Meinshausen said: At current rates we churn through 33Gt a year 1000Gt divided by 33 means we have about 30 years left from 2011 onwards. Then the carbon budget will be exhausted. At some point emissions have to go to zero, no matter what. There is no way around zero CO2 emissions. As long as we continue to emit CO2, the climate will continue to warm. Not only does the decarbonisation proposal broadly match the kind of efforts climate change scientists say would be needed to avoid dangerous climate change, it also matches the level of ambition climate campaigners have been asking for. The campaign group AVAAZ has a petition with more than two million signatories that also asks for decarbonisation by The campaign director of Avaaz, Iain Keith, told me: This isn t a target that s been dreamt up in Lima. All over the world, millions of people have backed the call for 100% clean energy, with grassroots campaigns rolling out in towns and cities everywhere to get emissions to zero. The world is waking up to the fact that a renewables revolution isn t just possible, it s inevitable. The options on the table for world leaders seem simpler in the context of a long-term goal such as decarbonisation by Either the goal survives or the world moves to a riskier and more dangerous future. Whether or not some countries want to be responsible for facilitating that risk by killing a long-term goal to decarbonise, only time and many more late-night negotiations will tell.

26 Partial Victory For India In WTO Steel Dispute With US 09 Dec, :49 IST Ruling says duties on Indian steel broke WTO rules; US asked to follow world trade guidelines An appeals board of the World Trade Organization reversed much of an earlier ruling against the United States on Monday, but it said US duties on Indian steel broke WTO rules and asked the United States to bring them into line with its regulation. In one of the most complicated appeals decisions ever handled by the 19 year old trade watchdog, the WTO's Appellate Body reversed much of a ruling by a three person panel in July, which said the US duties had wrongly penalised India for subsidising steel exports by Tata Steel. India filed its complaint at the WTO in 2012, after Washington imposed duties of nearly 300 per cent on imports of products including steel pipes. The case involved US duties imposed because a portion of the iron ore used to produce Indian steel pipe came from India's top iron ore miner NMDC, a state run company that supplies steelmakers such as Tata and Essar. A spokesman for the US Trade Representative's office said the vast majority of over 80 challenges in India's appeal had been rejected but the overall appeal ruling was "mixed". "The findings help preserve the ability of the United States to address unfair subsidisation by foreign governments" by using anti subsidy tariffs to level the playing field for US manufacturers and workers, the spokesman said. The United States argued NMDC was selling the iron ore "for a song" and therefore implicitly subsidising a private sector enterprise. But the appeal ruling said the US Department of Commerce had erred by saying NMDC was a "public body" under WTO rules. It also said US law was wrong in the way that it allowed the US International Trade Commission to assess the impact of dumped and subsidised imports. Thomas J. Gibson, president and chief executive of the American Iron and Steel Institute, said in a statement that the WTO ruling had significantly weakened the effectiveness of US trade law and would have ramifications beyond the Indian case. "The WTO Appellate Body has once again created an obligation not agreed to by our trade negotiators, and this ruling will make it very difficult for domestic industries to obtain an effective remedy when facing both dumped and subsidised imports at the same time," Gibson said. "This ruling is very detrimental to steel businesses and workers who continue to battle a flood of dumped and subsidized imports coming into this country unfairly and at record levels." Imports captured 30 per cent of the US steel market last month, he said. The case arose after US companies Allied Tube and Conduit, JMC Steel Group, Wheatland Tube and United States Steel Corp had petitioned the government in 2011 for import relief. (Agencies)

Scritto da DEApress Lunedì 14 Aprile 2014 12:03 - Ultimo aggiornamento Martedì 26 Maggio 2015 09:34

Scritto da DEApress Lunedì 14 Aprile 2014 12:03 - Ultimo aggiornamento Martedì 26 Maggio 2015 09:34 This week I have been walking round San Marco and surrounding areas to find things that catch my eye to take pictures of. These pictures were of various things but majority included people. The reason

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Quindici

U Corso di italiano, Lezione Quindici 1 U Corso di italiano, Lezione Quindici U Buongiorno, anche in questa lezione iniziamo con qualche dialogo formale M Good morning, in this lesson as well, let s start with some formal dialogues U Buongiorno,

Dettagli

Newborn Upfront Payment & Newborn Supplement

Newborn Upfront Payment & Newborn Supplement ITALIAN Newborn Upfront Payment & Newborn Supplement Female 1: Ormai manca poco al parto e devo pensare alla mia situazione economica. Ho sentito dire che il governo non sovvenziona più il Baby Bonus.

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Ventinove

U Corso di italiano, Lezione Ventinove 1 U Corso di italiano, Lezione Ventinove U Oggi, facciamo un altro esercizio M Today we do another exercise U Oggi, facciamo un altro esercizio D Noi diciamo una frase in inglese e tu cerca di pensare

Dettagli

I SAPERI (conoscenze, argomenti e contenuti)

I SAPERI (conoscenze, argomenti e contenuti) I SAPERI (conoscenze, argomenti e contenuti) La seguente scansione dei saperi è da considerare come indicazione di massima. Può essere utilizzata in modo flessibile in riferimento ai diversi libri di testo

Dettagli

Le cellule staminali dell embrione: cosa possono fare Embryonic stem cells are exciting because they can make all the different types of cell in the

Le cellule staminali dell embrione: cosa possono fare Embryonic stem cells are exciting because they can make all the different types of cell in the 1 2 3 Le cellule staminali dell embrione: cosa possono fare Embryonic stem cells are exciting because they can make all the different types of cell in the body scientists say these cells are pluripotent.

Dettagli

Get Instant Access to ebook Venditore PDF at Our Huge Library VENDITORE PDF. ==> Download: VENDITORE PDF

Get Instant Access to ebook Venditore PDF at Our Huge Library VENDITORE PDF. ==> Download: VENDITORE PDF VENDITORE PDF ==> Download: VENDITORE PDF VENDITORE PDF - Are you searching for Venditore Books? Now, you will be happy that at this time Venditore PDF is available at our online library. With our complete

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO. Instructions to apply for exams ONLINE Version 01 updated on 17/11/2014

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO. Instructions to apply for exams ONLINE Version 01 updated on 17/11/2014 Instructions to apply for exams ONLINE Version 01 updated on 17/11/2014 Didactic offer Incoming students 2014/2015 can take exams of courses scheduled in the a.y. 2014/2015 and offered by the Department

Dettagli

per fare previsioni basate su ciò che si pensa, si crede o si suppone (spesso con verbi come think, expect, believe, suppose, ):

per fare previsioni basate su ciò che si pensa, si crede o si suppone (spesso con verbi come think, expect, believe, suppose, ): Lesson 17 (B1) Future simple / Present continuous / Be going to Future simple Quando si usa Il future simple si usa: per fare previsioni basate su ciò che si pensa, si crede o si suppone (spesso con verbi

Dettagli

Cittadini TRASPARENTI? INFORMAZIONE e Internet delle Cose

Cittadini TRASPARENTI? INFORMAZIONE e Internet delle Cose Cittadini TRASPARENTI? INFORMAZIONE e Internet delle Cose Roma, 3 luglio 2015 Giornalismo, diritto di cronaca e privacy Diritto di cronaca e privacy: può succedere che il rapporto si annulli al punto che

Dettagli

On Line Press Agency - Price List 2014

On Line Press Agency - Price List 2014 On Line Press Agency - Price List Partnerships with Il Sole 24 Ore Guida Viaggi, under the brand GVBusiness, is the official publishing contents supplier of Il Sole 24 Ore - Viaggi 24 web edition, more

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Uno

U Corso di italiano, Lezione Uno 1 U Corso di italiano, Lezione Uno F What s your name? U Mi chiamo Francesco M My name is Francesco U Mi chiamo Francesco D Ciao Francesco F Hi Francesco D Ciao Francesco D Mi chiamo Paola. F My name is

Dettagli

English-Medium Instruction: un indagine

English-Medium Instruction: un indagine English-Medium Instruction: un indagine Marta Guarda Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari (DiSLL) Un indagine su EMI presso Unipd Indagine spedita a tutti i docenti dell università nella fase

Dettagli

From HEALTH FOR ALL to UNIVERSAL HEALTH COVERAGE. Gavino Maciocco Centro Regionale Salute Globale www.saluteinternazionale.info

From HEALTH FOR ALL to UNIVERSAL HEALTH COVERAGE. Gavino Maciocco Centro Regionale Salute Globale www.saluteinternazionale.info From HEALTH FOR ALL to UNIVERSAL HEALTH COVERAGE Gavino Maciocco Centro Regionale Salute Globale www.saluteinternazionale.info HEALTH FOR ALL HEALTH FOR SOME HEALTH FOR SOME UNIVERSAL HEALTH COVERAGE World

Dettagli

WELCOME. Go to the link of the official University of Palermo web site www.unipa.it; Click on the box on the right side Login unico

WELCOME. Go to the link of the official University of Palermo web site www.unipa.it; Click on the box on the right side Login unico WELCOME This is a Step by Step Guide that will help you to register as an Exchange for study student to the University of Palermo. Please, read carefully this guide and prepare all required data and documents.

Dettagli

Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs

Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs Studenti iscritti al I anno (immatricolati nell a.a. 2014-2015 / Students enrolled A. Y. 2014-2015) Piano di studi 17-27 Novembre 2014 (tramite web self-service)

Dettagli

WEB - INTERNET L OGGI DELLA COMUNICAZIONE

WEB - INTERNET L OGGI DELLA COMUNICAZIONE WEB - INTERNET L OGGI DELLA COMUNICAZIONE La dieta mediatica degli italiani Indagine Censis I media personali nell era digitale luglio 2011 1. La dieta mediatica 1. Crolla la TV analogica, esplode la

Dettagli

Area 1: storia e cultura politico-istituzionale

Area 1: storia e cultura politico-istituzionale 20 quesiti ripartiti nelle aree: storia e cultura politico-istituzionale, ragionamento logico, lingua italiana, lingua inglese. 5 quesiti supplementari nell area matematica per chi volesse iscriversi in

Dettagli

L esperto come facilitatore

L esperto come facilitatore L esperto come facilitatore Isabella Quadrelli Ricercatrice INVALSI Gruppo di Ricerca Valutazione e Miglioramento Esperto = Facilitatore L esperto ha la funzione principale di promuovere e facilitare la

Dettagli

risparmiare. l acqua we have decided to save. water

risparmiare. l acqua we have decided to save. water risparmiare. l acqua we have decided to save. water abbiamo deciso di farvi risparmiare we have decided l acqua to save.water WATER SAVING IL PRIMO SCARICO MONOFLUSSO AL MONDO FINO A 2,7 LITRI. AD OGNI

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Diciotto

U Corso di italiano, Lezione Diciotto 1 U Corso di italiano, Lezione Diciotto U Scusi, a che ora aprono i negozi a Bologna? M Excuse-me, what time do shops open in Bologna? U Scusi, a che ora aprono i negozi a Bologna? D Aprono alle nove F

Dettagli

Società per la Biblioteca Circolante Programma Inglese Potenziato

Società per la Biblioteca Circolante Programma Inglese Potenziato Società per la Biblioteca Circolante Programma Inglese Potenziato STRUTTURE GRAMMATICALI VOCABOLI FUNZIONI COMUNICATIVE Presente del verbo be: tutte le forme Pronomi Personali Soggetto: tutte le forme

Dettagli

L internazionalizzazione del Renminbi

L internazionalizzazione del Renminbi L internazionalizzazione del Renminbi L internazionalizzazione del Renminbi Fonti: Eunews, Financial Times, Wall street Italia Uno sguardo ai giornali Il mercato valutario in Italia Interscambio commerciale

Dettagli

Can virtual reality help losing weight?

Can virtual reality help losing weight? Can virtual reality help losing weight? Can an avatar in a virtual environment contribute to weight loss in the real world? Virtual reality is a powerful computer simulation of real situations in which

Dettagli

AIM OF THE LESSON: for the students to familiarise themselves with the language of cooking

AIM OF THE LESSON: for the students to familiarise themselves with the language of cooking Lesson 1 Gli Gnocchi Date N of students AIM OF THE LESSON: for the students to familiarise themselves with the language of cooking The following activities are based on "Communicative method" which encourages

Dettagli

Le funzioni di gestione dell impresa: il marketing (2)

Le funzioni di gestione dell impresa: il marketing (2) Le funzioni di gestione dell impresa: il marketing (2) dott. Matteo Rossi La politica del prodotto Assume un ruolo centrale e prioritario nelle scelte di marketing. Appare caratterizzata da un elevato

Dettagli

quali sono scambi di assicurazione sanitaria

quali sono scambi di assicurazione sanitaria quali sono scambi di assicurazione sanitaria These guides have a lot information especially advanced tips such as the optimum settings configuration for quali sono scambi di assicurazione sanitaria. QUALI

Dettagli

PATENTS. December 12, 2011

PATENTS. December 12, 2011 December 12, 2011 80% of world new information in chemistry is published in research articles or patents Source: Chemical Abstracts Service Sources of original scientific information in the fields of applied

Dettagli

GUIDARE LA TRANSIZIONE. Stati generali sui cambiamenti climatici e la difesa del territorio (Roma, 22 giugno 2015) Contributo Unione Petrolifera

GUIDARE LA TRANSIZIONE. Stati generali sui cambiamenti climatici e la difesa del territorio (Roma, 22 giugno 2015) Contributo Unione Petrolifera GUIDARE LA TRANSIZIONE Stati generali sui cambiamenti climatici e la difesa del territorio (Roma, 22 giugno 2015) Contributo Unione Petrolifera Le politiche ambientali oggi sono il driver principale nel

Dettagli

http://www.homeaway.it/info/guida-proprietari Copyright HomeAway INC

http://www.homeaway.it/info/guida-proprietari Copyright HomeAway INC Cambiare il testo in rosso con i vostri estremi Esempi di lettere in Inglese per la restituzione o trattenuta di acconti. Restituzione Acconto, nessun danno all immobile: Vostro Indirizzo: Data

Dettagli

Stefano Goldwurm Medical geneticist Centro Parkinson - Parkinson Institute Istituti Clinici di Perfezionamento-Milan neurodegenerative diseases,

Stefano Goldwurm Medical geneticist Centro Parkinson - Parkinson Institute Istituti Clinici di Perfezionamento-Milan neurodegenerative diseases, Stefano Goldwurm Medical geneticist Centro Parkinson - Parkinson Institute Istituti Clinici di Perfezionamento-Milan neurodegenerative diseases, movement disorders, Parkinson disease 1- genetic counselling

Dettagli

ICT e Crescita Economica

ICT e Crescita Economica ICT e Crescita Economica Alessandra Santacroce Direttore Relazioni Istituzionali Seminario Bordoni - 12 Febbraio 2009 2005 IBM Corporation Agenda Il peso dell ICT nell economia del Paese Economic Stimulus

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che tali cookie possono essere installati sul proprio dispositivo.

Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che tali cookie possono essere installati sul proprio dispositivo. Cookie Per rendere il nostro sito web più facile ed intuitivo, facciamo uso dei cookie. Utilizziamo i dati raccolti grazie ai cookie per rendere l'esperienza di navigazione più piacevole e più efficiente.

Dettagli

ARRANGEMENT FOR A STUDENT EXCHANGE between University College London and The Scuola Normale Superiore, Pisa

ARRANGEMENT FOR A STUDENT EXCHANGE between University College London and The Scuola Normale Superiore, Pisa ARRANGEMENT FOR A STUDENT EXCHANGE between and The Scuola Normale Superiore, Pisa Preamble 1. The Faculty of Arts and Humanities (FAH) of (UCL) and the Scuola Normale Superiore of Pisa (SNS) have agreed

Dettagli

up date basic medium plus UPDATE

up date basic medium plus UPDATE up date basic medium plus UPDATE Se si potesse racchiudere il senso del XXI secolo in una parola, questa sarebbe AGGIORNAMENTO, continuo, costante, veloce. Con UpDate abbiamo connesso questa parola all

Dettagli

Apre domani il media center per i giornalisti accreditati al VII Incontro mondiale delle famiglie

Apre domani il media center per i giornalisti accreditati al VII Incontro mondiale delle famiglie Milano, 27 maggio 2012 Apre domani il media center per i giornalisti accreditati al VII Incontro mondiale delle famiglie Apre domani, lunedì 28 maggio, dalle ore 12, alla Fieramilanocity (via Gattamelata,

Dettagli

ESPERIENZA ITALIA GUIDELINES

ESPERIENZA ITALIA GUIDELINES ESPERIENZA ITALIA GUIDELINES Il 150 dell unità d Italia rappresenta un evento di cruciale importanza per Torino e il Piemonte. La prima capitale d Italia, come già fece nel 1911 e nel 1961 per il Cinquantenario

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

quali sono scambi di assicurazione sanitaria

quali sono scambi di assicurazione sanitaria quali sono scambi di assicurazione sanitaria Most of the time, quali sono scambi di assicurazione sanitaria is definitely instructions concerning how to upload it. quali sono scambi di assicurazione sanitaria

Dettagli

sdforexcontest2009 Tool

sdforexcontest2009 Tool sdforexcontest2009 Tool Guida all istallazione e rimozione. Per scaricare il tool del campionato occorre visitare il sito dell organizzatore http://www.sdstudiodainesi.com e selezionare il link ForexContest

Dettagli

Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria. WELCOME DAY for International Exchange Students

Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria. WELCOME DAY for International Exchange Students Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria WELCOME DAY for International Exchange Students 16 SETTEMBRE 2014 CHECK IN When you arrive in Italy Registrazione dell arrivo Ufficio Relazioni Internazionali (DIRI)

Dettagli

VI Convention Nazionale FEDERCONGRESSI&EVENTI 15 marzo 2013 Importanza della Web Reputation MASIMO ROVELLI LUISS Guido Carli

VI Convention Nazionale FEDERCONGRESSI&EVENTI 15 marzo 2013 Importanza della Web Reputation MASIMO ROVELLI LUISS Guido Carli Digital Media in convergenza È una questione SOCIALE. Papa Francesco I Twitter said it had seen some 7 million tweets related to the new pontiff, a number that seems sure to grow by the end of the day.

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Due

U Corso di italiano, Lezione Due 1 U Corso di italiano, Lezione Due U Ciao, mi chiamo Osman, sono somalo. Tu, come ti chiami? M Hi, my name is Osman. What s your name? U Ciao, mi chiamo Osman, sono somalo. Tu, come ti chiami? D Ciao,

Dettagli

Participatory Budgeting in Regione Lazio

Participatory Budgeting in Regione Lazio Participatory Budgeting in Regione Lazio Participation The Government of Regione Lazio believes that the Participatory Budgeting it is not just an exercise to share information with local communities and

Dettagli

+ per ogni persona dobbiamo vedere un password per entrare nel workingspace! (l utente stesso si aggiunge il suo qui in questo momento)

+ per ogni persona dobbiamo vedere un password per entrare nel workingspace! (l utente stesso si aggiunge il suo qui in questo momento) Name: Last name: Position: : Marco Rossi Outgoing bears bear@test.com AVATAR: UPLOAD AVATAR : +39 388 7549261 Skype * bear349 Password: I accept the privacy policy of imove: YES solo se l utente nuovo

Dettagli

Verona, 29-30 ottobre 2013!

Verona, 29-30 ottobre 2013! Verona, 29-30 ottobre 2013! Smart Home L evoluzione digitale dell ambiente domestico Marco Canesi M2M Sales & Marketing Manager Italy Home & Building 29 Ottobre 2013 1 Le abitazioni e gli edifici stanno

Dettagli

it is ( s) it is not (isn t) Is it? Isn t it? we are ( re) we are not (aren t) Are we? Aren t we?

it is ( s) it is not (isn t) Is it? Isn t it? we are ( re) we are not (aren t) Are we? Aren t we? Lesson 1 (A1/A2) Verbo to be tempo presente Forma Affermativa contratta Negativa contratta Interrogativa Interrogativo-negativa contratta I am ( m) I am not ( m not) Am I? Aren t I? you are ( re) you are

Dettagli

Web-App con. Relatore: Leonardo Buscemi

Web-App con. Relatore: Leonardo Buscemi Web-App con Relatore: Leonardo Buscemi Presentazioni Lavoro sulla prototipazione di apparecchiature biomedicali Collaboro con diversi web developers professionisti Sviluppo algoritmi e software con diversi

Dettagli

DIVULGAZIONE IN INTRANET DI BUONE PRASSI ADOTTATE IN AMBITO AZIENDALE (nelle previsioni del vigente Piano Nazionale Anticorruzione)

DIVULGAZIONE IN INTRANET DI BUONE PRASSI ADOTTATE IN AMBITO AZIENDALE (nelle previsioni del vigente Piano Nazionale Anticorruzione) Ufficio del Responsabile per la prevenzione della corruzione U.O.C. Atti e Procedimenti Giuridico Amministrativi, Contratti e Convenzioni e-mail: prevenzionecorruzione@hsangiovanni.roma.it Roma, 05.12.14

Dettagli

INFORMAZIONE AGLI UTENTI DI APPARECCHIATURE DOMESTICHE O PROFESSIONALI

INFORMAZIONE AGLI UTENTI DI APPARECCHIATURE DOMESTICHE O PROFESSIONALI INFORMAZIONE AGLI UTENTI DI APPARECCHIATURE DOMESTICHE O PROFESSIONALI Ai sensi dell art. 13 del Decreto Legislativo 25 luglio 2005, n. 151 "Attuazione delle Direttive 2002/95/CE, 2002/96/CE e 2003/108/CE,

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

Il Futuro. The Future Tense

Il Futuro. The Future Tense Il Futuro The Future Tense UNIT GOALS Unit Goals By the end of this unit the learner will be able to: 1. Conjugate the Futuro Semplice Simple Future regular verbs of all three major Italian conjugations.

Dettagli

Allestimenti Fiere Exhibition Stand Design & Construction

Allestimenti Fiere Exhibition Stand Design & Construction Allestimenti Fiere Exhibition Stand Design & Construction Way Out srl è un impresa d immagine e comunicazione a servizio completo dedicata alle piccole e medie industrie. Dal 1985 presenti sul mercato

Dettagli

LA STORIA STORY THE COMPANY ITI IMPRESA GENERALE SPA

LA STORIA STORY THE COMPANY ITI IMPRESA GENERALE SPA LA STORIA ITI IMPRESA GENERALE SPA nasce nel 1981 col nome di ITI IMPIANTI occupandosi prevalentemente della progettazione e realizzazione di grandi impianti tecnologici (termotecnici ed elettrici) in

Dettagli

CREATING A NEW WAY OF WORKING

CREATING A NEW WAY OF WORKING 2014 IBM Corporation CREATING A NEW WAY OF WORKING L intelligenza collaborativa nella social organization Alessandro Chinnici Digital Enterprise Social Business Consultant IBM alessandro_chinnici@it.ibm.com

Dettagli

COMUNICATO STAMPA GRUPPO TELECOM ITALIA: DEFINITO IL NUOVO CALENDARIO DELLE ATTIVITA SOCIETARIE DI TELECOM ITALIA, TIM E TI MEDIA

COMUNICATO STAMPA GRUPPO TELECOM ITALIA: DEFINITO IL NUOVO CALENDARIO DELLE ATTIVITA SOCIETARIE DI TELECOM ITALIA, TIM E TI MEDIA COMUNICATO STAMPA GRUPPO TELECOM ITALIA: DEFINITO IL NUOVO CALENDARIO DELLE ATTIVITA SOCIETARIE DI TELECOM ITALIA, TIM E TI MEDIA Milano, 31 dicembre 2004 Telecom Italia, Tim e Telecom Italia Media comunicano,

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

Usage guidelines. About Google Book Search

Usage guidelines. About Google Book Search This is a digital copy of a book that was preserved for generations on library shelves before it was carefully scanned by Google as part of a project to make the world s books discoverable online. It has

Dettagli

L impresa sociale come fattore trainante di innovazione sociale

L impresa sociale come fattore trainante di innovazione sociale L impresa sociale come fattore trainante di innovazione sociale Social enterprise as a driving factor of social innovation Giornata di studio / Study Day Martedì 19 maggio 2015 Aula Magna SUPSI Trevano

Dettagli

SPONSORSHIP TECNECO Issue 02 23.11.2014

SPONSORSHIP TECNECO Issue 02 23.11.2014 SPONSORSHIP TECNECO Issue 02 23.11.2014 Le nostre passioni sono il carburante dell'anima, non possiamo ignorarle, non possiamo reprimerle ne dimen5carle ed allora col5viamole, perché ci fanno stare bene,

Dettagli

CONVENZIONE DELLE ALPI Trattato internazionale per lo sviluppo sostenibile del territorio alpino

CONVENZIONE DELLE ALPI Trattato internazionale per lo sviluppo sostenibile del territorio alpino CONVENZIONE DELLE ALPI Trattato internazionale per lo sviluppo sostenibile del territorio alpino Un trattato per il territorio 1.Ambito di applicazione geografico* 2.Partecipazione attiva degli enti territoriali

Dettagli

consenso informato (informed consent) processo decisionale condiviso (shared-decision making)

consenso informato (informed consent) processo decisionale condiviso (shared-decision making) consenso informato (informed consent) scelta informata (informed choice) processo decisionale condiviso (shared-decision making) Schloendorff. v. Society of NY Hospital 105 NE 92 (NY 1914) Every human

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Otto

U Corso di italiano, Lezione Otto 1 U Corso di italiano, Lezione Otto U Ti piace il cibo somalo? M Do you like Somali food? U Ti piace il cibo somalo? D Sì, mi piace molto. C è un ristorante somalo a Milano. É molto buono. F Yes, I like

Dettagli

Esaminiamo ora, più in dettaglio, questi 5 casi. Avv. Maurizio Iorio

Esaminiamo ora, più in dettaglio, questi 5 casi. Avv. Maurizio Iorio Normativa RAEE 2 e normativa sui rifiuti di Pile ed Accumulatori : gli obblighi posti in capo ai Produttori che introducono AEE, Pile e accumulatori in paesi diversi da quelli in cui sono stabiliti Avv.

Dettagli

ISLL Papers The Online Collection of the Italian Society for Law and Literature http://www.lawandliterature.org/index.php?

ISLL Papers The Online Collection of the Italian Society for Law and Literature http://www.lawandliterature.org/index.php? The Online Collection of the Italian Society for Law and Literature http://www.lawandliterature.org/index.php?channel=papers ISLL - ITALIAN SOCIETY FOR LAW AND LITERATURE ISSN 2035-553X Submitting a Contribution

Dettagli

CONGIUNTIVO IMPERFETTO Imperfect subjunctive

CONGIUNTIVO IMPERFETTO Imperfect subjunctive CONGIUNTIVO IMPERFETTO Imperfect subjunctive The congiuntivo presente and congiuntivo passato that we have learned in Unit 9 are used only when the verb in the main clause (expressing a thought, opinion,

Dettagli

La tutela dei dati nei processi di outsourcing informatico in India

La tutela dei dati nei processi di outsourcing informatico in India Cloud computing e processi di outsourcing dei servizi informatici La tutela dei dati nei processi di outsourcing informatico in India Domenico Francavilla Dipartimento di Scienze Giuridiche Università

Dettagli

Strategies for young learners

Strategies for young learners EUROPEAN CLIL PROJECTS CLIl Web 2.0--Indicazioni Strategies for young learners ramponesilvana1@gmail.com S.Rampone(IT) DD Pinerolo IV Circolo ramponesilvana1@gmail.com Indicazioni Nazionali O competenza

Dettagli

LEEDer in Ecosustainability

LEEDer in Ecosustainability LEEDer in Ecosustainability Da oggi le cucine Ernestomeda sono conformi al rating system LEED, una certificazione internazionale che valuta e attesta la sostenibilità nell edilizia. Ernestomeda kitchens

Dettagli

Asset Management Bond per residenti in Italia

Asset Management Bond per residenti in Italia Asset Management Bond per residenti in Italia Agosto 2013 1 SEB Life International SEB Life International (SEB LI www.seb.ie) società irlandese interamente controllata da SEB Trygg Liv Holding AB, parte

Dettagli

Prof. Gustavo Piga EBRD International Master in Public Procurement Management, Director University of Rome Tor Vergata www.gustavopiga.

Prof. Gustavo Piga EBRD International Master in Public Procurement Management, Director University of Rome Tor Vergata www.gustavopiga. Appaltipubblicie professionalità. Il Master BERS-Tor Vergata Public Procurement in EBRD Projects September 26 th 2012 Chamber of Commerce of Trieste Trieste, Italy Prof. Gustavo Piga EBRD International

Dettagli

Fabio Baione. Roma, 28 novembre 2012

Fabio Baione. Roma, 28 novembre 2012 Fabio Baione Roma, 28 novembre 2012 Agenda La visibilità della professione attuariale, un problema risolvibile! Il futuro della professione: la tradizione come punto di partenza per l innovazione. Che

Dettagli

portfolio www.zero3studio.it info@zero3studio.it

portfolio www.zero3studio.it info@zero3studio.it portfolio www.zero3studio.it info@zero3studio.it comunicazione visiva, progettazione grafica e sviluppo web visual communication, graphic design and web development www.zero3studio.it info@zero3studio.it

Dettagli

C. & G. Agency Srl Via Novara, snc 01017 Tuscania VT Tel. 0761/096093 Fax. 0761/096106 Website: www.cegagency.it E-mail: info@cegagency.

C. & G. Agency Srl Via Novara, snc 01017 Tuscania VT Tel. 0761/096093 Fax. 0761/096106 Website: www.cegagency.it E-mail: info@cegagency. Servizi Recupero Crediti Debt Collection Services Chi Siamo C. & G. Agency Srl nasce grazie alla pluriennale esperienza maturata nel settore gestione e recupero del credito da parte del socio fondatore.

Dettagli

Prova finale di Ingegneria del software

Prova finale di Ingegneria del software Prova finale di Ingegneria del software Scaglione: Prof. San Pietro Andrea Romanoni: Francesco Visin: andrea.romanoni@polimi.it francesco.visin@polimi.it Italiano 2 Scaglioni di voto Scaglioni di voto

Dettagli

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D Present Perfect Affirmative Forma intera I have played we have played you have played you have played he has played

Dettagli

I.C. Giovanni XXIII - Terni (Italy)

I.C. Giovanni XXIII - Terni (Italy) Clil on let's know how to save and produce clean energy I.C. Giovanni XXIII - Terni (Italy) Scuola secondaria di primo grado. Contributo realizzato dalle classi 2B e 3B - coordinato dal Prof. Marco Giani

Dettagli

Il Consortium Agreement

Il Consortium Agreement Il Consortium Agreement AGENDA Il CA in generale La govenance Legal and Financial IPR Cos è il CA? Il CA è un accordo siglato fra i partecipanti ad un azione indiretta (ad es. un progetto) finanziata nell

Dettagli

Richiesta di licenza di matrimonio (Marriage License Request)

Richiesta di licenza di matrimonio (Marriage License Request) Richiesta di licenza di matrimonio (Marriage License Request) Il presente documento contiene la traduzione della domanda online per la licenza o permesso di matrimonio. Per ricevere assistenza tecnica,

Dettagli

GESTIONE IMMOBILIARE REAL ESTATE

GESTIONE IMMOBILIARE REAL ESTATE CONOSCENZA Il Gruppo SCAI ha maturato una lunga esperienza nell ambito della gestione immobiliare. Il know-how acquisito nei differenti segmenti di mercato, ci ha permesso di diventare un riferimento importante

Dettagli

Tribunale civile e penale di Busto Arsizio Sezione fallimentare Largo Gaetano Giardino, 4 21052 Busto Arsizio (VA)

Tribunale civile e penale di Busto Arsizio Sezione fallimentare Largo Gaetano Giardino, 4 21052 Busto Arsizio (VA) Tribunale civile e penale di Busto Arsizio Sezione fallimentare Largo Gaetano Giardino, 4 21052 Busto Arsizio (VA) Riservato al Tribunale Procedura di amministrazione straordinaria Volare Group S.p.A.

Dettagli

Get Instant Access to ebook Guida Agli Etf PDF at Our Huge Library GUIDA AGLI ETF PDF. ==> Download: GUIDA AGLI ETF PDF

Get Instant Access to ebook Guida Agli Etf PDF at Our Huge Library GUIDA AGLI ETF PDF. ==> Download: GUIDA AGLI ETF PDF GUIDA AGLI ETF PDF ==> Download: GUIDA AGLI ETF PDF GUIDA AGLI ETF PDF - Are you searching for Guida Agli Etf Books? Now, you will be happy that at this time Guida Agli Etf PDF is available at our online

Dettagli

Sponsorship opportunities

Sponsorship opportunities The success of the previous two European Workshops on Focused Ultrasound Therapy, has led us to organize a third conference which will take place in London, October 15-16, 2015. The congress will take

Dettagli

FACING SMEs FROM THE MEDITERRANEAN PERSPECTIVE. REGULATION OVER SMEs DISCUSSION GROUPS MARCELLO POLLIO ITALY

FACING SMEs FROM THE MEDITERRANEAN PERSPECTIVE. REGULATION OVER SMEs DISCUSSION GROUPS MARCELLO POLLIO ITALY CONSIGLIO NAZIONALE DEI RAGIONIERI E PERITI COMMERCIALI FACING SMEs FROM THE MEDITERRANEAN PERSPECTIVE REGULATION OVER SMEs DISCUSSION GROUPS MARCELLO POLLIO ITALY CAIRO, SEPTEMBER 25th 2005. 1 IN ITALY

Dettagli

Pubblicazioni COBIT 5

Pubblicazioni COBIT 5 Pubblicazioni COBIT 5 Marco Salvato CISA, CISM, CGEIT, CRISC, COBIT 5 Foundation, COBIT 5 Trainer 1 SPONSOR DELL EVENTO SPONSOR DI ISACA VENICE CHAPTER CON IL PATROCINIO DI 2 La famiglia COBIT 5 3 Aprile

Dettagli

ISO 9001:2015. Ing. Massimo Tuccoli. Genova, 27 Febbraio 2015

ISO 9001:2015. Ing. Massimo Tuccoli. Genova, 27 Febbraio 2015 ISO 9001:2015. Cosa cambia? Innovazioni e modifiche Ing. Massimo Tuccoli Genova, 27 Febbraio 2015 1 Il percorso di aggiornamento Le principali novità 2 1987 1994 2000 2008 2015 Dalla prima edizione all

Dettagli

AVVISO n.12437. 03 Luglio 2014 --- Mittente del comunicato : Borsa Italiana. Societa' oggetto dell'avviso

AVVISO n.12437. 03 Luglio 2014 --- Mittente del comunicato : Borsa Italiana. Societa' oggetto dell'avviso AVVISO n.12437 03 Luglio 2014 --- Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto dell'avviso : -- Oggetto : Modifiche al Manuale delle Corporate Actions - Amendment to the Corporate Action -

Dettagli

Training Session per il Progetto 50000and1SEAPs. La Provincia di Modena ed il Covenant of Mayors

Training Session per il Progetto 50000and1SEAPs. La Provincia di Modena ed il Covenant of Mayors Training Session per il Progetto 50000and1SEAPs La Provincia di Modena ed il Covenant of Mayors Padova, 3 Aprile 2014 The Province of Modena for several years has set policies in the energy field, such

Dettagli

EMAIL MARKETING CHE FUNZIONA PDF

EMAIL MARKETING CHE FUNZIONA PDF EMAIL MARKETING CHE FUNZIONA PDF ==> Download: EMAIL MARKETING CHE FUNZIONA PDF EMAIL MARKETING CHE FUNZIONA PDF - Are you searching for Email Marketing Che Funziona Books? Now, you will be happy that

Dettagli

Estendere Lean e Operational Excellence a tutta la Supply Chain

Estendere Lean e Operational Excellence a tutta la Supply Chain Estendere Lean e Operational Excellence a tutta la Supply Chain Prof. Alberto Portioli Staudacher www.lean-excellence.it Dipartimento Ing. Gestionale Politecnico di Milano alberto.portioli@polimi.it Lean

Dettagli

Grammatica: PERIODO IPOTETICO 0-1-2-3

Grammatica: PERIODO IPOTETICO 0-1-2-3 Grammatica: PERIODO IPOTETICO 0-1-2-3 Il periodo ipotetico si distingue in: - periodo ipotetico di tipo 0 (ovvietà) - periodo ipotetico di I tipo (realtà) - periodo ipotetico si II tipo (possibilità) -

Dettagli

Volvo Simulated Operator training. Volvo Construction Equipment

Volvo Simulated Operator training. Volvo Construction Equipment Volvo Simulated Operator training 1 It doesn t matter how many sensors, systems and technology a machine has, our customers can t get the most out of them unless they know how to use them. Eco Operator

Dettagli

Ccoffeecolours. numero 49 marzo / aprile 2011. edizione italiano /english. t h e i t a l i a n c o f f e e m a g a z i n e

Ccoffeecolours. numero 49 marzo / aprile 2011. edizione italiano /english. t h e i t a l i a n c o f f e e m a g a z i n e Ccoffeecolours t h e i t a l i a n c o f f e e m a g a z i n e numero 49 marzo / aprile 2011 edizione italiano /english P r o f e s s i o n i s t i d e l c a f f e Sirai e Fluid-o-Tech: l eccellenza italiana

Dettagli

THIS DOCUMENT WILL GUIDE YOU STEP BY STEP THROUGH THE DONATION PROCESS RELATED TO THE CROWDFUNDING CAMPAIGN MADE BY STANZE AL GENIO S HOUSE MUSEUM.

THIS DOCUMENT WILL GUIDE YOU STEP BY STEP THROUGH THE DONATION PROCESS RELATED TO THE CROWDFUNDING CAMPAIGN MADE BY STANZE AL GENIO S HOUSE MUSEUM. QUESTO DOCUMENTO TI GUIDA PASSO PASSO NELLA PROCEDURA DI DONAZIONE NELL AMBITO DELLA CAMPAGNA DI RACCOLTA FONDI PROMOSSA DALLA CASA MUSEO STANZE AL GENIO. THIS DOCUMENT WILL GUIDE YOU STEP BY STEP THROUGH

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Ventotto

U Corso di italiano, Lezione Ventotto 1 U Corso di italiano, Lezione Ventotto M I would like to eat a portion of spaghetti U Vorrei mangiare una porzione di spaghetti M I would like to eat a portion of spaghetti U Vorrei mangiare una porzione

Dettagli

Programma svolto di Lingua Inglese A.S. 2014-15 Classe: 1F Docente: Federica Marcianò

Programma svolto di Lingua Inglese A.S. 2014-15 Classe: 1F Docente: Federica Marcianò Programma svolto di Lingua Inglese A.S. 2014-15 Classe: 1F Units 1-2 Pronomi personali soggetto be: Present simple, forma affermativa Aggettivi possessivi Articoli: a /an, the Paesi e nazionalità Unit

Dettagli

Ref Date Question Answer

Ref Date Question Answer Q1 IT 10/09 Con la presente siamo a chiedere se la cifra esposta per l offerta è esatta; la frase riportata è la seguente: Il valore totale massimo dell'appalto è di 140 000 EUR per quattro anni" I 140.000

Dettagli

10. Gestione degli Account Utente e delle Passwords in Knoppix

10. Gestione degli Account Utente e delle Passwords in Knoppix 10. Gestione degli Account Utente e delle Passwords in Knoppix Tempo stimato: 45 minuti Finalità In questa esperienza imparerai dove e come vengono memorizzate le password e le informazioni personali dei

Dettagli

RILASCIA LE SEGUENTI DICHIARAZIONI

RILASCIA LE SEGUENTI DICHIARAZIONI DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE (Art. 46 DPR 28 dicembre 2000 n. 445) Per informazioni vedi a pag.3 i Contatti. Borsisti Il sottoscritto/a (se cittadino italiano o equiparato, comunitario o

Dettagli