SYDNEY. invito a. convention 2014 XXXXXXX OTTOBRE 2013 NUMERO 8. Rivista ufficiale in lingua italiana Official magazine in italian language

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SYDNEY. invito a. convention 2014 XXXXXXX OTTOBRE 2013 NUMERO 8. Rivista ufficiale in lingua italiana Official magazine in italian language"

Transcript

1 XXXXXXX Rivista ufficiale in lingua italiana Official magazine in italian language OTTOBRE 2013 Poste Italiane Spa - spedizione in abb. post. - D.L. 353/2003 (conv. in L. 27/02/2004 n. 46) art. 1 comma 1 DCB Milano - rivista mensile - anno LXXXV - Euro 2,50 invito a SYDNEY convention 2014 NUMERO 8

2

3 EDITORIALE IL NOSTRO LOOK Identità visuale e verbale Linee Guida del Rotary Professionalità come matrice, con etica e leadership, di un Rotary alla ricerca di una nuova formula di attrattività, che valorizzi la tradizione e sappia al contempo guardare avanti, ai giovani, alla loro volontà di contribuire all esigenza forte nella società di un rafforzamento di coscienza sociale, capace di incidere sul costume, certo, ma anche sull economia. Di un Rotary che proprio nel momento della crisi, ormai di portata pluriennale, possa nuovamente rappresentare un punto di riferimento; che assuma l identità di simbolo autentico e inequivocabile di irreprensibilità, collettiva e individuale, dei suoi soci, non più solo selezionati per la rispettiva copertura di posizioni professionali apicali, quanto per una naturale tendenza all integrità. Disorientati nell incivile giungla della civiltà di questi tempi, si è portati a ricercare risposte e conforto nell agire e nel credere comune a chi in qualche misura si riconosce. E torna forse proprio per questo, a sorpresa rispetto a una manciata di anni fa, il senso associativo riconosciuto come piacere, oltre che come impegno. La leadership prende forma partecipativa, l etica si afferma come codice, la professionalità si misura nella competenza disponibile ben oltre il limite del suo specifico esercizio formale. Il processo in atto nel Rotary pare una rivoluzione di velluto che potrebbe condurre all esaurimento o alla rigenerazione della tensione rotariana. I numeri più recenti della nostra rivista, come questo, e i prossimi raccontano di questo processo, cui partecipiamo nell aspirazione a poterlo definire progresso. Saremo artefici della nostra fortuna, o causa del nostro male, a seconda della capacità che avremo di comunicare, al mondo, col mondo e nel mondo che ci comprende, in una profilazione originale per la nostra struttura che a lungo ha definito attorno alla propria centralità il resto del mondo: noi fonte di notizie, destinatari di istanze, interpreti di messaggi condivisi. Oggi si parla di brand uniformato e rispettato per essere riconoscibili, quando la spinta motivazionale alla qualificazione dell immagine parrebbe essere più che formale, sostanziale, valoriale. Ma nel mondo delle relazioni e della comunicazione visiva, dell informazione permanente e della tendenza a tratti compulsiva di una società particolarmente sensibile al posizionamento d immagine, l una e l altra spinta in atto paiono inseparabili, strategicamente irrinunciabili. Ragione in più per qualificare la responsabilità rotariana ancor più come individuale, si creda nella sua dimensione sostanziale, o in quella formale. Dovremmo forse convincerci, tutti, che la qualità di una forza come quella rotariana, si misura necessariamente tanto nel rilievo del fare, quanto nel peso del conoscere. Oggi più di ieri e per domani. Andrea Pernice PROSPETTIVA SUL MONDO ROTARIANO Rotary Soci: Club: Rotaract Soci: Club: Interact Soci: Club: Rotary Community Corps Soci: Corpi: editoriale

4 CONTENUTI COPERTINA SPECIALE 32 INTERVISTE 5 Lettera di ottobre E APPROFONDIMENTI di Ron D. Burton notizie internazionali PROFESSIONALITÀ 9 Dong Kurn Lee Rotary Foundation - Il messaggio del Presidente 8 Consiglio di Legislazione Alcune delle novità introdotte 10 IL GIRO DEL MONDO attraverso il servizio 12 ASPETTANDO SYDNEY - anteprima sulla capitale che ospiterà il prossimo congresso 16 House of Friendship - Il fiume Billabong e la Sydney Showground Dome 22 Tutti per Uno - PolioPlayers scatti di Alyce Henson 28 Madame VicePresidente - ritratto di una leadership di Vanessa N. Glavinskas 32 SPECIALE PROFESSIONALITÀ 32 Professionalità e Meritocrazia intervista a Roger Abravanel 34 Moralità ed Etica - La parola all'ing. Morozzi a cura di Claudio Bottinelli 36 Società, cultura, territorio - Intervista al Cav. Lav. Ing. Vinci a cura di Alfonso Forte 8 FOCUS GLOBALE PER LO SVILUPPO UNA PARTNERSHIP 38 OBIETTIVI DEL MILLENNIO / Vogliamo gridare Goal Una partnership globale per lo sviluppo 47 Italia: tecnologie e sviluppo di Silvia Campisi 50 Il PROGRAMMA D.R.E.A.M. di Michelangelo Bartolo 54 La Nostra Africa libro di Michelangelo Bartolo 56 Telemedicine Onlus - Sanità Globalizzata 56 Un Domani, per i miei bambini libro di Pacem Kawonga 59 Il Ricordo di Matthias racconto di Michelangelo Bartolo 60 Tutta questione di CUORE - La storia di un successo NOTIZIE ITALIA 68 D Progetto Rotary a tutela della fertilità 70 D Profumo di mare 71 D Supporto alla nuova imprenditoria con l'associazione Virgilio 72 D I "Campi Solari per Crescere" 73 D I Rotary Club fanno rete per la scuola di Albinia 73 D Global Grant al RC Livorno Mascagni 74 D Concorso "Legalità e Cultura": tema immigrazione 76 GOOD NEWS AGENCY, agenzia delle buone notizie dal mondo a cura di Sergio Tripi 4 ROTARY ottobre 2013

5 LETTERA DI OTTOBRE Il mese di ottobre per il Rotary è dedicato alla nostra seconda Via d Azione: l Azione professionale. Sebbene ci siano dei Rotariani che la chiamano la via d azione dimenticata, io non sono d accordo. Infatti, l azione professionale è il modo attraverso il quale possiamo aiutare il prossimo, anche se spesso non lo riconosciamo come servizio. L azione professionale affonda le sue radici nel secondo scopo del Rotary: informare ai principi della più alta rettitudine l attività professionale e imprenditoriale, riconoscendo la dignità di ogni occupazione utile e facendo sì che venga esercitata nella maniera più nobile, quale mezzo per servire la collettività. In breve, l idea dell azione professionale è che le nostre professioni, in se stesse, sono un modo per aiutare la collettività. Sia che si tratti di offrire un servizio ai nostri clienti, insegnare ai nostri alunni, fare ricerche, lavorare nei media, o in uno degli innumerevoli campi professionali, noi svolgiamo con orgoglio, competenza e integrità il nostro lavoro. Ogni occupazione risponde a un esigenza, e svolgendo bene il nostro lavoro, noi contribuiamo allo sviluppo delle nostre comunità e dell intera società. Il ruolo dell azione professionale nei club è importante, anche se non è sempre prominente. Attraverso il mantenimento individuale di elevati standard etici, noi possiamo guadagnarci una buona reputazione da condividere insieme. Riconoscendo la dignità di ogni occupazione e mantenendo il sistema delle classificazioni nei nostri club, noi possiamo assicurare che i club riflettano la composizione delle nostre comunità; e in tal senso potremo servirle bene. Un Rotary club composto solo da avvocati non potrà realizzare gli stessi obiettivi di un club che include anche insegnanti, ingegneri, imprenditori, dentisti. Nel Rotary, la diversità è il nostro punto di forza. Tale diversità rappresenta un vantaggio non solo per il nostro servizio, ma per i nostri soci: essa offre a tutti noi un ottimo modo per allacciare contatti e trovare opportunità per le nostre carriere. Quest aspetto dell effettivo è vecchio quanto il Rotary. Anche Paul Harris aveva commentato diverse volte sui benefici dell affiliazione al Rotary, come d altronde penso di aver fatto anch io: essere Rotariani significa essere persone con determinati valori, che a loro volta rendono il Rotariano una persona con la quale avere relazioni d affari. Oggi, con il mondo sempre più connesso, l affiliazione al Rotary rappresenta un onore che dovremmo essere lieti di condividere. 5 il Presidente RI

6 ROTARY Ottobre 2013 numero 8 Organo ufficiale in lingua italiana del Rotary International Official Magazine of Rotary International in italian language Rotary è associato all USPI Unione Stampa Periodica Italiana Edizione Pernice Editori Srl Coordinamento Editoriale A.D.I.R.I. Associazione dei Distretti Italiani del Rotary International, su comodato concesso dalla proprietà della testata ICR - Istituto Culturale Rotariano Adiri 2012/2013 DG Anna Spalla D Presidente Editorial Board 2012/2013 DG Luigi Falasca D Presidente DGE Giovanni Vaccaro D Vice-Presidente Andrea Pernice, Editor in Chief Direttore Responsabile Andrea Pernice Ufficio di Redazione Pernice Editori Srl Via G. Verdi, Bergamo Tel r.a. Fax Grafica e Impaginazione Giovanni Formato Photo Editor Ivan Rodeschini Stampa Grafiche Mazzucchelli Spa Via Ca Bertoncina 37/39/ Seriate (BG) Pubblicità Per la pubblicità Forniture straordinarie Tel r.a. Fax Rotary è distribuita gratuitamente ai Soci Rotariani Reg. Trib. Milano nr. 89 dell 8 marzo 1986 Abbonamento annuale Euro 20 Addetti stampa distrettuali D Candeloro Buttiglione Silvia Miglietta D Silvano Balestreri D Andrea Bissanti D Matteo Meregalli D Patrizia Zanotti D Giandomenico Cortese D Claudio Bottinelli D Gianluigi Poggi D Ignazio di Raimondo D Rossella Picirilli D Giuseppe Blasi D Giorgio De Cristoforo D Alfonso Forte IN COPERTINA Sydney PUBBLICITÀ Si specifica che nel in questa uscita sono pagine pubblicitarie: seconda, terza e quarta di copertina; Sono pagine di comunicazione rotariana: pagina 49. ROTARY WORLD MAGAZINE PRESS Edizioni del Rotary International Network delle 31 testate regionali certificate dal Rotary International Distribuzione: oltre copie in più di 130 paesi - lingue: 25 Rotary International House Organ: The Rotarian Editor-in-Chief RI Communications Division Manager: John Rezek Testate ed Editor rotariani Rotary Africa Sarah van Heerden (Sudafrica) - Vida Rotaria (Argentina) Celia Cruz de Giay - Rotary Down Under (Samoa Americana, Australia, Isole Cook, Repubblica Democratica di Timor Est, Repubblica Democratica di Tonga, Figi, Polinesia Francese, Nuova Caledonia, Nuova Zelanda, Isole Norfolk, Papua Nuova Guinea, Samoa, Isole Salomone e Vanuatu) Robert J. Aitken - Rotary Contact (Belgio e Lussemburgo) Paul Gelders - Brasil Rotário (Brasile) Vieira Lima Magalhães Gondim - Rotary in Bulgaria (Bulgaria, Macedonia e Serbia) Nasko Nachev - El Rotario de Chile (Cile) Francisco Socias The Rotarian Monthly (Hong Kong District 3450, Macau, Mongolia, Taiwan) Robert T. Yin - Colombia Rotaria (Colombia) Enrique Jordan-Sarria - Rotary Good News (Repubblica Ceca e Slovacchia) Svatopluk K. Jedlicka - Rotary Magazine (Armenia, Bahrain, Cipro, Egitto, Georgia, Giordania, Libano, Sudan e Emirati Arabi Uniti) Hussein Hashad - Le Rotarien (Algeria, Andorra, Benin, Burkina Faso, Burundi, Camerun, Repubblica Centrale Africana, Ciad, Comore, Repubblica Democratica del Congo, Gibuti, Guinea Equatoriale, Francia, Guiana Francese, Gabon, Guadalupe, Guinea, Costa d Avorio, Libano, Madagascar, Mali, Martinica, Mauritania, Mauritius, Mayotte, Monaco, Marocco, Nuova Caledonia, Niger, Réunion, Romania, Ruanda, Saint Pierre e Miquelon, Senegal, Tahiti, Togo, Tunisia e Vanuatu) Christophe Courjon - Rotary Magazine (Austria e Germania) Rene Nehring- Rotary (Gran Bretagna e Irlanda) John Pike - Rotary News/Rotary Samachar (Bangladesh, India, Nepal e Sri Lanka) T. K. Balakrishnan - Rotary Israel (Israele) David Neumann - Rotary (Albania, Italia, Malta e San Marino) Andrea Pernice - The Rotary-No-Tomo (Giappone) Noriko Futagami - The Rotary Korea (Corea) Dae Jin Shin - Rotarismo en México (Messico) C. P. Jorge Villanueva - De Rotarian (Olanda) Marcel Harlaar - El Rotario Péruano (Perù) Juan Scander - Philippine Rotary (Filippine) Mar Un Ocampo III - Glos Rotary/Rotarianin (Bielorussia, Polonia, Ucraina) Dr. Maciej K. Mazur - Portugal Rotãrio (Angola, Capo Verde, Repubblica Democratica di Timor Est, Macau, Mozambico, Portogallo, Repubblica di Guinea-Bissau e Sào Tome e Prìncipe) Artur Lopes Cardoso - Rotary Norden (Danimarca, Isole Faroe, Finlandia, Groenlandia, Islanda, Norvegia e Svezia) Öystein Oystaa, Per O. Dantof, Håkan Nordqvist, Hinrik Bjarnson, Börje Alström - España Rotaria (Spagna) Elisa Loncán - Rotary Suisse Liechtenstein (Liechtenstein e Svizzera) Oliver P. Schaffner - Rotary Thailand (Thailandia) Chamnan Chanruang - Rotary Dergisi (Turchia) Ahmet S. Tukel - Revista Rotaria (Bolivia, Costa Rica, Repubblica Dominicana, Ecuador, El Salvador, Guatemala, Honduras, Nicaragua, Panama, Paraguay, Uruguay e Venezuela) Maria de Souki NETWORK DELLE TESTATE EUROPEE Advisor e coordinamento pubblicità: Andrea Pernice, Global Outlook Panel member 6 ROTARY ottobre 2013

7 EDICOLA On-line settembre lugl/ago giugno Rotariani DIGITALI Apri un contenuto di approfondim imento Guard rda un video sull'argomento Sfoglia la photogallery Visualizza za nuovi contenuti extra Torna all'indice Scaric ica il file Clicca e scopri le sezioni aggiuntive NOVITÀ IN VISTA Approfondisci Link a siti rotary nel mondo, link ai siti dei partner rotariani Gallery Sfoglia le gallery on-line Ovunque In ufficio, in viaggio, in vacanza... proprio ovunque! Edicola on-line Quando vuoi puoi sempre accedere all'archivio riviste Contenuti Extra Oggi leggi ancora di più. Nella versione digitale hai accesso alle pagine aggiuntive Comoda Sfoglia comodamente la rivista dal tuo smartphone o dal tuo tablet. Ingrandisci le fotografie e i contenuti che più ti interessano. Utilizza i link del sommario per una lettura più rapida Da condividere Utilizza l'applicazione con cui sfogli la rivista per salvare e inviare ai tuoi amici gli articoli più interessanti, o per salvare gli articoli che parlano del tuo club o di progetti cui hai partecipato Accedi all'archivio delle riviste on-line!

8 NOTIZIE INTERNAZIONALI Consiglio di Legislazione, ecco alcune delle novità. Quest'anno il Consiglio ha approvato l'aumento di un dollaro USA l'anno pro-capite per le quote di partecipazione, ha eliminato i limiti al numero di e-club, ha permesso club satellite e ha cambiato il nome della quinta Via d'azione in Azione giovanile. L'aumento delle quote significa che i Rotary club dovranno pagare al Rotary International quote di partecipazione annuali pro capite di 54 USD per l'anno 2014/2015, 55 USD per l'anno 2015/2016 e 56 USD per l'anno 2016/2017. Le quote per l'anno 2013/2014 erano già state stabilite a 53 USD. Il Consiglio centrale del RI ha proposto l'aumento in base a una previsione finanziaria quinquennale che prevedeva che le spese del Rotary avrebbero superato le entrate di 9 milioni di dollari USA nel 2018, se non vi fossero stati aumenti delle quote. Il risultato sarebbe stato un calo del Fondo generale di surplus sotto il livello richiesto dallo Statuto del RI. Con questo aumento, le spese previste dovrebbero superare le entrate di circa 5 milioni di dollari nel 2018, sempre secondo le previsioni, il che permette di mantenere il Fondo di surplus oltre il livello obbligatorio. I sostenitori di questo aumento hanno dichiarato che l'aumento sarebbe stato sufficiente a mantenere il passo con l'inflazione senza dover apportare tagli ai servizi. Le quote di partecipazione sono la fonte primaria del finanziamento delle operazioni del Rotary. Alcune delle più rilevanti decisioni del Consiglio, che ha:» concesso ai distretti di avere più due e-club. Il Consiglio del 2010 aveva approvato permanentemente gli e-club, che si riuniscono elettronicamente, nell'ambito del Rotary. I proponenti hanno argomentato che l'eliminazione del limite avrebbe portato nuovi soci e sarebbe stato un punto attraente per i giovani professionisti, che hanno meno tempo per le riunioni settimanali in persona.» approvato i club satellite, i cui soci si riuniscono in sedi e con orari differenti dal loro club patrocinante, ma che sono comunque considerati soci del club patrocinante. La decisione intende facilitare ai soci lo sviluppo di un nuovo club.» incrementato il numero di club che possono partecipare a progetti pilota, da 200 a Il Consiglio centrale del RI utilizza i programmi pilota, che durano fino a sei anni, per sperimentare nuove idee, metodi e tipi di organizzazione per club. I club pilota che partecipano a questi esperimenti sono Rotary club completamente funzionanti, ma sono esenti da alcuni requisiti del Regolamento tipo del Rotary club.» approvato il cambiamento del nome della quinta Via d'azione, da "Azione Nuove generazioni" ad "Azione giovanile. Il Consiglio del 2010 aveva approvato questa Via 'Azione, che si aggiungeva all'azione interna, Azione professionale, Azione d'interesse pubblico e Azione internazionale. Il nome "Nuove generazioni" era inteso per riflettere l'esigenza di creare nuove generazioni di Rotariani, ma i proponenti del cambio del nome hanno argomentato che la parola "giovani" è più universale, e chiarisce il fatto che questi programmi incoraggiano i Rotariani a dare il supporto ai giovani.» approvato la proposta che la partecipazione in progetti del club valga come requisito di assiduità. La decisione 8 ROTARY ottobre 2013

9 NOTIZIE INTERNAZIONALI ROTARY FOUNDATION IL CHAIRMAN emenda il Regolamento tipo dei Rotary clubl, per richiedere ai soci di partecipare o recuperare almeno il 50 percento delle regolari riunioni di club o di impegnarsi a progetti di club per almeno 12 ore ogni sei mesi dell'anno, o una combinazione delle due attività.» approvato di consentire ai Rotariani fuori dagli Stati Uniti e dal Canada di ricevere una edizione elettronica della Rivista Regionale del Rotary, se disponibile. I Rotariani degli Stati Uniti e Canada hanno ricevuto l'opzione di ricevere una versione digitale di The Rotarian dal Consiglio del 2010.» approvato la creazione di un incarico di Vice governatore, che potrebbe agire da sostituto del governatore, in caso ve ne sia bisogno. Il Vice governatore sarà selezionato dalla commissione di nomina distrettuale, tra i governatori emeriti del distretto.» rimosso il regolamento dei rimborsi dei viaggi dallo Statuto del RI. Questo consentirà al Consiglio centrale del RI di sviluppare una politica flessibile, in grado di rispondere alle situazioni di viaggio d'emergenza, e di poter approfittare delle opportunità di risparmio per le spese di viaggio.» rigettato due decisioni che riguardano il Rotaract, i club di servizio patrocinati dal Rotary per giovani dai 18 ai 30 anni. Il Consiglio ha respinto la proposta di aumentare il limite d'età a 35 anni, argomentando che i soci più vecchi non avrebbero avuto molto in comune con quelli di 18 anni. Inoltre, hanno argomentato che i Rotariani dovrebbero avvicinarsi ai club Rotaract, includendo i Rotaractiani la cui età si avvicina al limite per affiliarsi ai loro Rotary club. I delegati hanno bocciato la proposta di ridurre le quote di partecipazione per Rotaractiani che si vogliono affiliare al Rotary, in parte perché i dati sull'effettivo del Rotaract non sono stati raccolti dal RI. Per sconfiggere la Polio, la nostra determinazione non può vacillare Il 24 ottobre, celebreremo la Giornata Mondiale della Polio. È importante capire tutto quello che siamo riusciti a realizzare. Abbiamo ridotto il numero di casi di polio di oltre il 99 %, da più di casi all anno negli anni ottanta, ad appena 223 nel Ma adesso parliamo di quello che ci aspetta: la polio continua a essere endemica in Afghanistan, Nigeria e Pakistan. Il territorio impervio, le guerre civili e le condizioni igieniche scadenti sono solo alcuni degli ostacoli alle immunizzazioni. Per questo noi e i nostri partner della Global Polio Eradication Initiative siamo determinati a completare l impresa. Con l annuncio della prolungata partnership di raccolta fondi tra il Rotary International e la Bill & Melinda Gates Foundation durante il Congresso RI 2013 di Lisbona, abbiamo la possibilità di introdurre milioni di nuovi dollari nella campagna. Il valore di questa collaborazione è di oltre 500 milioni, e attraverso la partnership, i vostri contributi per l eradicazione della polio potranno avere un valore raddoppiato. Adesso è più importante che mai agire. Parlate con i leader del vostro governo, condividete le vostre esperienze con l iniziativa per la polio sui vostri social network, e incoraggiate gli altri membri della comunità a unirsi a voi nel dare il loro sostegno a favore di questo impegno storico. Quando noi Rotariani abbiniamo la nostra passione per l azione umanitaria al nostro grande network globale, diventiamo inarrestabili. Grazie al supporto della Fondazione Gates e al vostro sostegno e a quello dei Rotariani di tutto il mondo, potremo cambiare per sempre la situazione della sanità pubblica. Dong Kurn Lee 9 notizie internazionali

10 SERVIZIO NEL MONDO IL GIRO DEL MONDO attraverso il servizio UNGHERIA Il Rotary Club di Budapest e quello di Cluj Napoca (Romania) hanno lavorato con molti altri club per consegnare 420 materassi da bambino, muniti di sensori per il respiro, a 19 ospedali Romeni, e a 55 cliniche per l infanzia. Il Rotary Club distribuzione dei materassi anche in Serbia. EGITTO Negli ultimi due anni i Rotary Club di Alessandria Cosmopolitan (Egitto) e Milano Sud-Est hanno ospitato un campo estivo di una settimana per bambini di strada, provenienti dai villaggi interni del nord Egitto. Il campo, allestito a Marsa Matrouh, a quasi 300 km da Alessandria, sulla costa Mediterranea, ha ospitato 430 bambini. Si sono svolte lezioni di gruppo sulle buone abitudini igieniche, oltre ad attività artistiche e manuali, sport e giochi. STATI UNITI Il Rotary Club di Whiteville, N.C., a Giugno ha tenuto presso il circolo nautico del lago Waccamaw la sua seconda gara annuale, ma non ha permesso a nessuna barca a vela di entrare. Per la gara su barche di cartone del Club del North Carolina, i concorrenti progettano e costruiscono mezzi a propulsione umana, con cartone ondulato, che cercano di far navigare per quasi 200 metri. L evento supporta associazioni locali, e i partecipanti ricevono premi per varie categorie come la velocità, il design (l anno scorso le iscrizioni includevano una capanna, una nave vichinga, una portaerei e un alligatore), preferito dal pubblico e per l affondamento più spettacolare. EL SALVADOR Per decenni, gli abitanti vicini a Sant Anna hanno utilizzato acqua contaminata per bere e cucinare. Il Rotary Club di Sant Anna Ciudad Heroica, di El Salvador, e di Reno Centrale, Nev. USA, ha installato un sistema di acqua pulita per due comunità in quell area, grazie ai fondi per i Matching Grant della RF. Il sistema include un pozzo e una cisterna per l acqua nel villaggio di Esquipulas, e due pozzi e una pompa nel vicino villaggio di El Progresso. Successivamente i club intendono ricostruire un edificio per la collettività a El Progresso, e una conduttura per unire le risorse idriche delle parti alta e bassa di Esquipulas. TRINIDAD e T. Il 5 giugno, Giornata mondiale per l ambiente, i membri del Rotary Club di Maracas/St.Joseph, e moltissimi altri sostenitori, hanno piantato 60 alberi lungo la Clicca sulle bandiere per curiosare tra i contenuti web dei RC del mondo! 10 ROTARY ottobre 2013

11 SERVIZIO NEL MONDO famosa cascata di Maracas. I nuovi alberi sono parte dello sforzo del club per conservare e riforestare; sforzo che include un nuovo centro visitatori, una strada asfaltata che conduce alla cascata (la più alta dell isola di Trinidad), formazione per le guide turistiche e ripristino di sentieri escursionistici. Nel 2012 il Club ha ricevuto un premio per l impegno profuso in questo progetto. ZAMBIA I contenitori verdi Shelterbox con i nomi dei Rotary Club donatori, sono diventati una cosa che si vede abitualmente dopo i disastri. Utilizzando contenitori simili, ma a tema alfabetizzazione, è stata fatta una spedizione di materiale scolastico per i bambini dello Zambia. A oggi, l'ente di beneficenza indipendente nato da un Rotary Club di Roborough (Inghilterra), che aveva lanciato il progetto pilota, ha consegnato 335 contenitori con scorte sufficienti per bambini di 17 scuole in Zambia. Il progetto riceve il sostegno di Rotary International in Gran Bretagna e Irlanda, e si è ampliato in Ghana, Tanzania, Nepal e Filippine. CINA Il Rotaract Club di Shanghai ha lanciato una campagna di raccolta fondi per PolioPlus. Attraverso il progetto One Button, One Child, i volontari stanno vendendo i Buttons (Spillette metalliche) di sensibilizzazione alla poliomielite per circa 1 dollaro ciascuno, che copre il costo di produzione del gadget e quello di una dose di vaccino orale. Il club collaborerà così allo sforzo dei Rotary club di tutto il mondo. L ultimo caso di polio di origine cinese è stato confermato nel 1994, ma il paese ha visto casi importati nel 1999 e nel MALESIA Alla fine del 2012, il Rotary Club di Bukit Bintang ha riunito più di una dozzina di club e partner della comunità del Distretto 3300 in un progetto per raccogliere le scarpe per chi non può permettersele. In quattro mesi, ne hanno raccolto circa paia, superando il loro obiettivo iniziale di Le hanno distribuite agli orfanotrofi e alle associazioni di beneficenza in Indonesia, Laos, Malaysia, Myanmar, Sudafrica e Thailandia. 11 servizio nel mondo

12 ASPETTANDO SYDNEY

13 ASPETTANDO SYDNEY "Posso venire anch io"? Questa è stata la prima cosa che mi ha chiesto mio figlio George quando gli ho detto che sarei andato in Australia. Mio figlio ha 14 anni e si entusiasma facilmente; è un ottimo compagno di viaggio, e negli ultimi 18 mesi siamo stati diverse volte insieme in Europa. George se la cava bene con le valige pesanti, sa destreggiarsi in aeroporto, anche meglio di me, ed è un vero segugio nel ritiro bagagli. Inoltre, ama provare cibi nuovi, scatta migliaia di foto e, a volte, è davvero divertente. L'avevo avvertito che era un lungo volo e lui mi aveva risposto: "Porto un libro". E quando gli ho fatto presente che era più lungo del volo di 10 ore da Zurigo a Chicago, mi aveva replicato: "Allora porto due libri". Sapevo che avrebbe avuto sempre una risposta pronta alle mie osservazioni e, conoscendolo bene, gli ho dovuto dire di sì. L'ultima volta che sono andato a Sydney è stato 25 anni fa. Era una città meravigliosa. Questa volta, insieme a George, ho avuto un esperienza diversa. Non solo la città si è ulteriormente sviluppata, ma ero anche più predisposto a guardarla come se fosse la mia prima volta. George, da tipico adolescente, si esprimeva col classico stupore, intercalando diversi "troppo forte" nei suoi commenti estemporanei. Se avete intenzione di fare un viaggio così lungo, vi consiglio vivamente di portare la vostra famiglia. Siamo partiti da Chicago alle ore 17:00 di sabato e siamo arrivati a Sydney alle 6:30 di lunedì mattina. Un fuso orario pazzesco, ci si deve proprio abituare all idea). Dopo il ritiro bagagli, siamo andati al nostro albergo, il Four Seasons, da dove si può raggiungere facilmente Circular Quay, il centro città, le Rocks e molti dei musei e aree turistiche. 13 aspettando sydney

14 ASPETTANDO SYDNEY La città e il suo hinterland Eravamo pronti a riprenderci dagli effetti del jet-lag, ma, a differenza del viaggio in Europa, abbiamo avuto molta più difficoltà ad ambientarci. Oltrepassare la linea internazionale del cambio di data e le oltre 19 ore di volo hanno contribuito a creare un maggiore disorientamento. Abbiamo fatto trekking tra le Rocks tutta la mattinata. Si tratta della parte più antica di Sydney, quindi abbiamo preso dimestichezza con la zona. Grazie a quest attività, siamo riusciti a risvegliare i nostri muscoli assopiti dal volo. In seguito, abbiamo fatto un escursione in barca nella baia del porto, con pranzo incluso (Captain Cook Harbor Cruise). Non credo ci sia modo migliore per godersi la vista dell'opera House, dell'harbour Bridge, di Fort Denison e delle altre isole, delle residenze del Governatore generale e del Primo Ministro e delle case sontuose sulle rive della zona portuale. Inoltre, galleggiare sulle onde del mare si è rivelato un perfetto antidoto per il lungo viaggio in aereo. Quando ci si allontana dal centro di Sydney, la città si trasforma in un grappolo di quartieri. Il modo migliore per conoscerli è di farsi accompagnare da una guida esperta del posto. La nostra guida, Richard Graham, ci ha portato in giro nella sua vecchia Holden del 1964 (la classica auto australiana) e ci ha parlato in dettaglio delle varie parti dell area metropolitana di Sydney. La sua agenzia turistica, My Sydney Detour, offre tour di tre, quattro, cinque o sei ore. Abbiamo esplorato Redfern, un interessante comunità artistica, che ricorda il contrasto tra Brooklyn e Manhattan, e poi abbiamo fatto un giro lungo la zona costiera a sud della città, passando per Bondi Beach e le più affascinanti spiagge di Bronte, Dover Heights e Watsons Bay, per rientrare poi in centro. Richard è uno studioso di Sydney e dintorni e sembra conoscere tutti i residenti del posto. Non fa sfoggio della sua erudizione ma riesce a trasmettere la sua conoscenza con facilità; inoltre, il suo entusiasmo per la città, la spiaggia e boschi è contagioso. Da brava guida, intuisce gli interessi dei visitatori, modificando opportunamente l itinerario. Vale davvero la pena fare un tour del genere. Ad esempio, c'è una panchina nel parco Dudley Page Reserve a Dover Heights da dove si gode la migliore vista di Sydney e che, girovagando per conto mio, non avrei mai potuto scoprire. Un tempo dimora di carcerati e prostitute, è stato a lungo considerato il sobborgo più squallido e malfamato della città. Oggi invece è una zona molto frequentata e caratteristica, ricca di storia e antichi ricordi. The Rocks, il primo sobborgo di Sydney, dove sbarcarono i primi europei nel ROTARY ottobre 2013

15 ASPETTANDO SYDNEY Per una breve introduzione alla storia aborigena e alla cultura della città, il Rocks Dreaming Aboriginal Heritage Tour rappresenta un affascinante seminario di 90 minuti. Una guida aborigena è pronta ad accogliere i turisti di fronte al Cadman s Cottage (l'edificio più antico di Sydney), puntando l attenzione alla vegetazione nativa. La osserviamo mentre strappa una lunga e sottile foglia di una pianta, e poi procede a raschiarne un estremità per creare così un pennello. Prende poi un altra pianta che schiaccia e strofina tra le mani per creare una poltiglia utile a calmare il mal di stomaco. Dopo aver grattato con le unghia un altra pianta, ne ottiene una resina che raccoglie nel palmo della mano mentre ci informa delle sue proprietà antisettiche (e, se non ricordo male, funziona anche come colla). Afferra una ragnatela e ci mostra come può servire da cerotto per piccoli tagli. Raccoglie lo stelo di una foglia, e dopo un po di magica manipolazione, lo trasforma in un fischietto che i bambini possono usare per tenere alla larga i serpenti. Mentre camminiamo sulle rocce, lui ci mostra le parti più antiche degli edifici in pietra arenaria, e ci spiega come i primi coloni avevano tritato le conchiglie per creare la calce necessaria per la malta, facendoci notare i resti fossilizzati delle creature marine preistoriche che spuntano dall impasto. Riceverete anche una lezione sull ocra, il cui colore costituisce la base dell arte aborigena e su come gli antichi dipinti siano stati stabilizzati usando il sangue. Attraverso le sue parole si apprende come i popoli aborigeni cercassero l elemento dell'utilità in quasi tutto ciò che li circondava; e questo concetto diventa più chiaro quando si visita il Rocks Discovery Museum e si scoprono gli arnesi utilizzati, la caccia praticata e le sofisticate strategie della vita aborigena. Questa è una bella e comoda escursione a piedi, che alla fine consente al visitatore di guardare la città con occhi diversi. Una volta abituati all'idea che barche e traghetti sono una parte essenziale della rete di trasporto di Sydney, si può provare a fare un giro in barca a vela. Su alcune barche, si può addirittura salire in cima all'albero maestro, o semplicemente rilassarsi con un drink in mano e godersi la vista. L ultima tappa del nostro giro era Goat Island, dove abbiamo pranzato e poi imparato a conoscere la dura realtà delle prigioni del XVIII e XIX secolo. La splendida vista della costa di Dover Heights. Sulla scogliera a strapiombo è posizionata una passerella, alla quale si accede dal parco Dudley Page Reserve. 15 aspettando sydney

16 ASPETTANDO SYDNEY Sydney, House of Friendship Billabong In Australia, un deposito acquifero a forma di luna crescente, alla foce di un fiume che cambia il suo corso, si chiama billabong. Durante la stagione delle piogge, il billabong si riempe e diventa l habitat perfetto per la fauna selvatica, luogo di ritrovo per tanti volatili e altri animali. I Rotariani che parteciperanno al Congresso RI di Sydney, dall 1 al 4 giugno, avranno una sede per le loro riunioni: la Casa dell Amicizia Billabong. Il Billabong sarà ospitato presso il Sydney Showground Dome, che possiede la più grande cupola dell Emisfero Meridionale, con un diametro di 96 metri. Il direttore del teatro di Sydney, Tom Sweeney, socio del Rotary Club di Crows Nest, farà da conduttore per il programma d intrattenimento. Il programma sarà variegato: eventi di cultura aborigena e del Pacifico, tosatura di pecore, sfilate di moda, e uno zoo di animali australiani. Serve una pausa? A disposizione un Internet café e una zona wi-fi. I Rotariani che visiteranno la Casa dell Amicizia Billabong potranno, come ogni anno, approfondire tematiche e apprendere nuovi approcci ai progetti rotariani. Presso gli stand dei club di tutto il mondo, saranno disponibili informazioni su una serie di progetti e gruppi rotariani. Informatevi sui programmi del Rotary e della Fondazione e visitate la libreria presso il Rotary Resource Center. Inoltre, potrete trovare promotori turistici australiani e venditori di prodotti Made in Australia. Registrati per il Congresso RI 2014 sul sito 16 ROTARY ottobre 2013

17 ASPETTANDO SYDNEY L Opera House Secondo George, la Sydney Opera House era l'edificio più splendido che avesse mai visto. Abbiamo colto ancora di più il suo splendore solo dopo esserci avvicinati e aver girato intorno alla struttura. Nel 1957, il giovane architetto danese Jørn Utzon aveva vinto il concorso internazionale per realizzare il progetto. Dai suoi schizzi si vedevano delle vele audaci che lui aveva creato come spicchi tagliati di una sfera. Il suo progetto però si era rivelato difficile da realizzare ed erano state escogitate varie soluzioni ingegneristiche per poter trasformare la sua idea progettuale in realtà. L'edificio adesso contiene 1000 stanze, tra cui sei teatri e altrettante aree dietro le quinte, con spogliatoi, stanze per le prove e un area di ristoro. Abbiamo fatto il tour alle 7 del mattino e abbiamo imparato a conoscere la sua storia fatta di sfide e trionfi. Erano stati previsti quattro anni per finire i lavori, ed un costo di 7 milioni di dollari australiani. Dopo 14 anni, il costo finale ammontava a 102 milioni di dollari. In seguito a varie controversie, Utzon aveva deciso di lasciare la gestione dei lavori prima che l opera fosse completata. Inoltre, non tornò mai più a Sydney per vedere la struttura finale. Suo figlio, invece, è coinvolto negli attuali lavori di ristrutturazione. La ristrutturazione del teatro è dovuta al fatto che le decisioni adottate in precedenza per il palcoscenico non erano quelle giuste: l area principale per l orchestra doveva essere l area per il gruppo lirico e viceversa. Il soffitto che copre l'orchestra svetta maestoso sopra il palco ma non produce una buona acustica, con conseguenze negative per i musicisti. Adesso è stata installata una serie di dischi acustici sopra l area dell'orchestra per risolvere il problema degli effetti sonori. L area per i cantanti ha un palco con un proscenio abbastanza corto che attraversa gran parte della buca dell'orchestra. Inoltre, sono stati installati dei monitor televisivi a circuito chiuso, per consentire ai musicisti seduti nella parte posteriore della buca di vedere il direttore d orchestra. I musicisti che suonano il trombone sono seduti dietro una parete divisoria in plexiglass per attutire il potente suono del loro strumento. I miei figli vanno agli spettacoli di lirica dall età di cinque anni. Al Teatro dell'opera di Sydney, George ed io abbiamo visto la Tosca seduti in settima fila, e abbiamo constatato che Yonghoon Lee, che interpretava Mario Cavaradossi, aveva davvero una potente voce. Ma chissà se gli spettatori seduti in alto in tribuna e nelle ultime file hanno potuto apprezzare le qualità canore e sonore. Tra l'altro, c è da notare che nessuna delle sale ha navate centrali; il che crea problemi logistici e carenza di spazio personale per gli spettatori. 17 aspettando sydney

18 ASPETTANDO SYDNEY Sydney Harbour Bridge Durante la nostra crociera intorno al porto, abbiamo notato in lontananza delle forme minuscole farsi strada lungo la grande curva del ponte. Sono quasi tre milioni le persone che hanno fatto la famosa scalata del Sydney Harbour Bridge. Lonely Planet ha descritto l esperienza come uno dei 10 migliori modi al mondo con cui far salire la propria adrenalina. Il punto più alto è ad un altezza di 134 metri e offre un esclusivo punto di osservazione a 360 gradi. È vietato portare con sé la macchina fotografica, occorre indossare un apposita giacca a vento sui vestiti, fare un test etilometro, passare attraverso un metal detector e firmare un modulo assicurativo. George ed io abbiamo deciso di non attraversare il ponte, non per la scalata ma perché soffriamo di vertigini. Come alternativa, è possibile salire sulle torri laterali per godersi una vista altrettanto spettacolare con un numero minore di precauzioni, e riuscire anche a scattare delle foto memorabili. 18 ROTARY ottobre 2013

19 ASPETTANDO SYDNEY Taronga Zoo George è appassionato dei leopardi delle nevi. Il famoso Taronga Zoo dell'australia ne ha un paio, ma l attrattiva maggiore era poter vedere da vicino gli animali del posto. Arrivarci è divertente: si prende il traghetto da Circular Quay e poi si sale sul Sky Safari per arrivare al centro dello zoo. Qui vivono 4000 animali, e c è una sezione dedicata agli animali australiani. Fate il giro chiamato Wild Australia Experience, e una guida vi presenterà koala, canguri ed emù, alcuni dei quali mangeranno il cibo dalle vostre mani (gli emù hanno labbra sorprendentemente delicate). All'interno della mostra Australian Nightlife, siamo andati dietro le quinte per visitare la loro cucina, che include un bidone pieno di larve viscide e topi scongelati, una delizia per i gufi. Una cosa che abbiamo constatato in prima persona quando li abbiamo osservati mangiare con gradimento il loro pasto. 19 aspettando sydney

20 ASPETTANDO SYDNEY Gastronomia A Sydney ci sono tanti ottimi ristoranti e avrete molte opportunità di gustare frutti di mare e pesci del posto, tra cui enormi gamberoni, capesante, triglie, aragoste e barramundi. Qui George ha mangiato la sua prima ostrica: un ostrica scura, salmastra, bivalve e dal gusto forte. Gli ho consigliato di provare a mangiarne un altra, col guscio chiaro, come quelle che vengono dal New England, più dolci e delicate. Più tardi mi ha confessato: non posso crederci di averne mangiate due". In seguito, col tipico candore adolescenziale mi aveva detto: "È stato come deglutire durante un brutto raffreddore". Ad ogni modo, ha gradito tutto il resto del cibo sul suo piatto. Le Blue Mountains Se state pensando di aggiungere un altra tappa al viaggio a Sydney, possiamo raccomandarvi le Blue Mountains. Si trovano a circa 100 chilometri ad ovest e sono uno dei paesaggi naturali più belli. Le montagne, che adesso fanno parte del Patrimonio Mondiale, sono chiamate così a causa del colore azzurro della nebbiolina che si forma in seguito all evaporazione delle particelle di olio di eucalipto. Inoltre, in gran parte della zona aleggia un certo profumo. Mark Wardrop, direttore del Mount 'N Beach Safaris, ci ha mostrato i terreni bonificati per necessità ecologica con l incendio di sterpaglie, rami e foglie, le aree di ritrovo naturale dei canguri e alcuni spettacolari punti panoramici da dove apprezzare la magnificenza delle forme del vasto territorio. Qualcuno ha commentato: È come il Grand Canyon, ma con alberi e una foresta pluviale giù in fondo. Ed è proprio vero. Noterete le pareti rocciose arenarie splendidamente striate, con alberi di eucalipto inverosimilmente attaccati alla roccia, e un dirupo di centinaia di metri che finisce in una fitta foresta pluviale. Ci siamo svegliati una mattina alla vista della nebbia che s insinuava tra le valli e lambiva le montagne a metà altezza. Sembrava come un nastro di cotone. Portate con voi una scheda di memoria in più per la vostra macchina fotografica! La città principale nelle Blue Mountains è Katoomba, raggiungibile in treno da Sydney. Sono innumerevoli le brochure che parlano delle attività e dei siti nella zona, ma vi consiglio di visitare Scenic World, ed è probabilmente meglio farlo la mattina presto prima dell arrivo dei pullman di altri turisti. Una volta, qui si estraeva il carbone, ma ora è il punto panoramico da dove godersi una vista mozzafiato della formazione 20 ROTARY ottobre 2013

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011 GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE Anno 2011 La rilevazione riguarda gli operatori della cooperazione internazionale che hanno usufruito dell assistenza assicurativa della Siscos. Definizione

Dettagli

BIGLIETTI PREMIO CON SKYTEAM

BIGLIETTI PREMIO CON SKYTEAM BIGLIETTI PREMIO CON SKYTEAM SkyTeam Awards è uno dei maggiori vantaggi che ti offre l Alleanza SkyTeam: un solo Biglietto Premio per tante destinazioni nel mondo, anche quando l itinerario che scegli

Dettagli

D. Da quali paesi ed in che modo la normativa ISPM15 viene già applicata?

D. Da quali paesi ed in che modo la normativa ISPM15 viene già applicata? CON-TRA S.p.a. Tel. +39 089 253-110 Sede operativa Fax +39 089 253-575 Piazza Umberto I, 1 E-mail: contra@contra.it 84121 Salerno Italia Internet: www.contra.it D. Che cosa è la ISPM15? R. Le International

Dettagli

Presidenza del Consiglio dei Ministri Commissione per le Adozioni Internazionali

Presidenza del Consiglio dei Ministri Commissione per le Adozioni Internazionali Allegato A Legenda Elenco degli enti autorizzati per paese straniero: L asterisco (*) sta ad indicare l obbligo di accreditamento nel Paese straniero secondo una specifica procedura. In questo caso e stato

Dettagli

Sistematica di Ratisbona Classi principali per ARTE (LH LO)

Sistematica di Ratisbona Classi principali per ARTE (LH LO) Sistematica di Ratisbona Classi principali per ARTE (LH LO) La presente raccolta comprende solo le voci principali della classificazione di Ratisbona relativa all arte (LH LO) INDICE LD 3000 - LD 8000

Dettagli

LAST SIPE. Appunti Livorno 21 giugno 2014

LAST SIPE. Appunti Livorno 21 giugno 2014 LAST SIPE Appunti Livorno 21 giugno 2014 SAPERE, FARE, FAR SAPERE Ho sentito questo slogan per la prima volta da Gianni Bassi, grande Governatore del Distretto 2070, appassionato rotariano, con una visione

Dettagli

Guida ai Circoli professionali del Rotary

Guida ai Circoli professionali del Rotary Guida ai Circoli professionali del Rotary Rotary International Rotary Service Department One Rotary Center 1560 Sherman Avenue Evanston, IL 60201-3698 USA www.rotary.org/it 729-IT (412) Introduzione ai

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Le nuove fonti di energia

Le nuove fonti di energia Le nuove fonti di energia Da questo numero della Newsletter verranno proposti alcuni approfondimenti sui temi dell energia e dell ambiente e sul loro impatto sul commercio mondiale osservandone, in particolare,

Dettagli

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti L UNIONE EUROPEA Prima di iniziare è importante capire la differenza tra Europa e Unione europea. L Europa è uno dei cinque continenti, insieme all Africa, all America, all Asia e all Oceania. Esso si

Dettagli

Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato

Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato Fonti normative Il principale testo normativo che disciplina il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato è il decreto legislativo 1 aprile

Dettagli

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP FIAMP FEDERAZIONE ITALIANA DELL ACCESSORIO MODA E PERSONA AIMPES ASSOCIAZIONE ITALIANA MANIFATTURIERI PELLI E SUCCEDANEI ANCI ASSOCIAZIONE NAZIONALE CALZATURIFICI ITALIANI ANFAO ASSOCIAZIONE NAZIONALE

Dettagli

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

CHE COS E UN EXPO UNIVERSALE

CHE COS E UN EXPO UNIVERSALE CHE COS E UN EXPO UNIVERSALE Il più grande evento del mondo. Un brand universale (4 expo ogni 10 anni in 5 Continenti). Un evento nazionale e non locale. Un organizzazione non-profit degli Stati Nazionali

Dettagli

Per una ricerca rapida nel database, copiare il titolo della tabella e incollarlo nella sezione "titolo" della form di ricerca

Per una ricerca rapida nel database, copiare il titolo della tabella e incollarlo nella sezione titolo della form di ricerca Per una ricerca rapida nel database, copiare il titolo della tabella e incollarlo nella sezione "titolo" della form di ricerca CATEGORIA TITOLO AREA GEOGRAFICA Vigneto/produzione/consumi Superfici vitate

Dettagli

Migrazioni dall Africa: scenari per il futuro Alessio Menonna

Migrazioni dall Africa: scenari per il futuro Alessio Menonna Migrazioni dall Africa: scenari per il futuro Alessio Menonna Il modello Attraverso un modello che valorizza un insieme di dati relativi ai tassi di attività e alla popolazione prevista nel prossimo ventennio

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

Manuale del presidente di club

Manuale del presidente di club Manuale del presidente di club Parte della Cartella per dirigenti di club 222-IT (312) FATTURA DI CLUB: NUOVA PROCEDURA Che cosa è cambiato A decorrere da gennaio 2015, la fattura di club sarà contenuta

Dettagli

Q1 2014. Previsioni. Manpower sull Occupazione Italia. Indagine Manpower

Q1 2014. Previsioni. Manpower sull Occupazione Italia. Indagine Manpower Previsioni Q1 14 Manpower sull Occupazione Italia Indagine Manpower Previsioni Manpower sull Occupazione Italia Indice Q1/14 Previsioni Manpower sull Occupazione in Italia 1 Confronto tra aree geografiche

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia Scuola Primaria Istituto Casa San Giuseppe Suore Vocazioniste Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar Classe IV Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia È il 19 febbraio 2011

Dettagli

L opera italiana. Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014. Scala.

L opera italiana. Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014. Scala. Fo oto Erio Piccaglian ni Teatro alla S Scala L opera italiana nel panorama mondiale Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014 ASK: CHI, PERCHE, COSA Siamo

Dettagli

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Il baseball, uno sport. Il baseball, uno sport di squadra. Il baseball, uno sport che non ha età. Il baseball, molto di più di uno sport, un MODO

Dettagli

ADOZIONE DA PARTE DI COPPIE OMOSESSUALI

ADOZIONE DA PARTE DI COPPIE OMOSESSUALI ADOZIONE DA PARTE DI COPPIE OMOSESSUALI L argomento che tratterò è molto discusso in tutto il mondo. Per introdurlo meglio inizio a darvi alcune informazioni sul matrimonio omosessuale, il quale ha sempre

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

GLI ATTI E DOCUMENTI STRANIERI Procedure per la legalizzazione di documenti e di firme.

GLI ATTI E DOCUMENTI STRANIERI Procedure per la legalizzazione di documenti e di firme. GLI ATTI E DOCUMENTI STRANIERI Procedure per la legalizzazione di documenti e di firme. 1. Normativa di riferimento Legge 20 dicembre 1966, n. 1253 Ratifica ed esecuzione della Convenzione firmata a l

Dettagli

INCONTRI e LABORATORI INTERCULTURALI per l anno scolastico 2011-12. Un Mondo Di Feste

INCONTRI e LABORATORI INTERCULTURALI per l anno scolastico 2011-12. Un Mondo Di Feste INCONTRI e LABORATORI INTERCULTURALI per l anno scolastico 2011-12 Un Mondo Di Feste Proposta di progetto e preventivo economico a cura dell Area Intercultura della Cooperativa Sociale Apriti Sesamo. 1

Dettagli

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Qualche giorno dopo la fine della competizione olimpica di judo è venuto il momento di analizzare quanto successo a Londra. Il mondo del

Dettagli

SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE...

SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE... SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE... Una volta si fece la festa degli alberi nel bosco e io e una bimba, che non lo sapevo chi era, giocavamo con gli alberi

Dettagli

Costituzione dell Organizzazione mondiale della Sanità

Costituzione dell Organizzazione mondiale della Sanità Traduzione 1 Costituzione dell Organizzazione mondiale della Sanità 0.810.1 Firmata a Nuova York il 22 luglio 1946 Approvata dall Assemblea federale il 19 dicembre 1946 2 Strumenti di ratificazione depositati

Dettagli

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela di Kristiina Salmela Gole di Fara San Martino (CH) Hei! Ciao! Sono un bel TONTTU - uno gnometto mezzo finlandese mezzo abruzzese, e mi chiamo Cristian alias Rikke. Più di sei anni fa sono nato nel Paese

Dettagli

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime Indice Introduzione 7 La storia delle rose: quando la mamma parte 9 Il bruco e la lumaca: quando i genitori si separano 23 La campana grande e quella piccola: quando nasce il fratellino 41 La favola del

Dettagli

Flame of Hope maggio 2015

Flame of Hope maggio 2015 Flame of Hope maggio 2015 Cari amici, Quand è che si apprezza maggiormente la vita e si è consapevoli di essere vivi e ne siamo grati? Quando quel dono prezioso è minacciato e poi si apprezza la vita il

Dettagli

GUIDA ALLA NOTIFICA ALL ESTERO DEGLI ATTI GIUDIZIARI ED EXTRAGIUDIZIARI IN MATERIA CIVILE E COMMERCIALE

GUIDA ALLA NOTIFICA ALL ESTERO DEGLI ATTI GIUDIZIARI ED EXTRAGIUDIZIARI IN MATERIA CIVILE E COMMERCIALE DIREZIONE GENERALE PER GLI ITALIANI ALL ESTERO E LE POLITICHE MIGRATORIE Ufficio IV GUIDA ALLA NOTIFICA ALL ESTERO DEGLI ATTI GIUDIZIARI ED EXTRAGIUDIZIARI IN MATERIA CIVILE E COMMERCIALE (Maggio 2014)

Dettagli

Salentini nel mondo. Le statistiche ufficiali. Provincia di Lecce

Salentini nel mondo. Le statistiche ufficiali. Provincia di Lecce Salentini nel mondo Le statistiche ufficiali Provincia di Lecce 1 I SALENTINI NEL MONDO, OGGI 150 ANNI DI PARTENZE DAL SALENTO I TRASFERIMENTI ALL ESTERO NEL TERZO MILLENNIO 2 I SALENTINI NEL MONDO, OGGI

Dettagli

all'italia serve una buona scuola,

all'italia serve una buona scuola, all'italia serve una buona scuola, che sviluppi nei ragazzi la curiosità per il mondo e il pensiero critico. Che stimoli la loro creatività e li incoraggi a fare cose con le proprie mani nell era digitale.

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO 90 ICARO MAGGIO 2011 LA TEORIA DEL CUCCHIAIO di Christine Miserandino Per tutti/e quelli/e che hanno la vita "condizionata" da qualcosa che non è stato voluto. La mia migliore amica ed io eravamo nella

Dettagli

Convenzione contro la tortura ed altre pene o trattamenti crudeli, inumani o degradanti

Convenzione contro la tortura ed altre pene o trattamenti crudeli, inumani o degradanti Traduzione 1 Convenzione contro la tortura ed altre pene o trattamenti crudeli, inumani o degradanti 0.105 Conclusa a Nuova York il 10 dicembre 1984 Approvata dall Assemblea federale il 6 ottobre 1986

Dettagli

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore VOI esprime sia una dedica ai nostri graditissimi ospiti, destinatari delle nostre attenzioni quotidiane, sia l acronimo di VERA OSPITALITÀ ITALIANA,

Dettagli

INDAGINE LAST CMR (COMMUNITY MEDIA RESEARCH) PER LA STAMPA

INDAGINE LAST CMR (COMMUNITY MEDIA RESEARCH) PER LA STAMPA INDAGINE LAST CMR (COMMUNITY MEDIA RESEARCH) PER LA STAMPA L epoca in cui viviamo, caratterizzata dalla velocità e dall informazione, vede limitate le nostre capacità previsionali. Non siamo più in grado

Dettagli

Già negli anni precedenti, la nostra scuola. problematiche dello sviluppo sostenibile, consentendo a noi alunni di partecipare a

Già negli anni precedenti, la nostra scuola. problematiche dello sviluppo sostenibile, consentendo a noi alunni di partecipare a Già negli anni precedenti, la nostra scuola si è dimostrata t sensibile alle problematiche dello sviluppo sostenibile, consentendo a noi alunni di partecipare a stage in aziende e in centri di ricerca

Dettagli

Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA. Informati, ti riguarda!

Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA. Informati, ti riguarda! Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA Informati, ti riguarda! 3 La SEPA (Single Euro Payments Area, l Area unica dei pagamenti in euro) include 33 Paesi: 18 Paesi della

Dettagli

La Convenzione Onu sui diritti dei bambini I DIRITTI DEI BAMBINI NELLA VITA DI OGNI GIORNO

La Convenzione Onu sui diritti dei bambini I DIRITTI DEI BAMBINI NELLA VITA DI OGNI GIORNO La Convenzione Onu sui diritti dei bambini I DIRITTI DEI BAMBINI NELLA VITA DI OGNI GIORNO Che cos è la Convenzione Onu sui diritti dei bambini? La Convenzione sui diritti dei bambini è un accordo delle

Dettagli

Un workshop eccezionale

Un workshop eccezionale Un posto splendido Ischia, l isola bella nel Golfo di Napoli, nata da un vulcano. Al sud dell Isola si trova un albergo in mezzo alla natura, 200 m sopra il mare, in un giardino romantico con le palme,

Dettagli

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO Sono arrivata in Italia in estate perché i miei genitori lavoravano già qui. Quando ero in Cina, io e mia sorella Yang abitavamo con i nonni, perciò mamma e papà erano tranquilli.

Dettagli

www.noinoncilasceremomai.it

www.noinoncilasceremomai.it www.noinoncilasceremomai.it Chi siamo: la storia Il progetto trae ispirazione dalla vita di Vigor Bovolenta e sua moglie Federica Lisi che hanno, con il loro amore, sfidato il destino e la vita stessa.

Dettagli

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può!

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! Pag. 1/3 Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! (Articolo tratto da ALCER n 153 edizione 2010) Conoscere posti nuovi, nuove culture e relazionarsi con persone di altri paesi, di altre città

Dettagli

LUPI DIETRO GLI ALBERI

LUPI DIETRO GLI ALBERI dai 7 anni LUPI DIETRO GLI ALBERI Roberta Grazzani Illustrazioni di Franca Trabacchi Serie Azzurra n 133 Pagine: 176 Codice: 978-88-566-2952-1 Anno di pubblicazione: 2014 L Autrice Scrittrice milanese

Dettagli

LA STORIA DEL VECCHIO F di Patrizia Toia

LA STORIA DEL VECCHIO F di Patrizia Toia Patrizia Toia Patrizia Toia (born on 17 March 1950 in Pogliano Milanese) is an Italian politician and Member of the European Parliament for North-West with the Margherita Party, part of the Alliance of

Dettagli

PRONOMI DIRETTI (oggetto)

PRONOMI DIRETTI (oggetto) PRONOMI DIRETTI (oggetto) - mi - ti - lo - la - La - ci - vi - li - le La è la forma di cortesia. Io li incontro spesso. (gli amici). Non ti sopporta più. (te) Lo legge tutti i giorni. (il giornale). La

Dettagli

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier Sommelier, nella prestigiosa realtà della Sommellerie di Roma e del Lazio, significa Professionismo nel vino. Chiediamo agli appassionati di essere professionisti del buon bere in maniera concreta, nella

Dettagli

Convenzione internazionale sull eliminazione di ogni forma di discriminazione razziale

Convenzione internazionale sull eliminazione di ogni forma di discriminazione razziale Traduzione 1 Convenzione internazionale sull eliminazione di ogni forma di discriminazione razziale 0.104 Conclusa a New York il 21 dicembre 1965 Approvata dall Assemblea federale il 9 marzo 1993 2 Istrumento

Dettagli

Il progetto Boat DIGEST ha bisogno di te

Il progetto Boat DIGEST ha bisogno di te Il progetto Boat DIGEST ha bisogno di te Lo spettacolo di una vecchia fatiscente imbarcazione da diporto, sia in decomposizione nel suo ormeggio che mezza affondata con gli alberi che spuntano dall acqua

Dettagli

GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI

GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI Indice 1 Introduzione 2 2 Come ERA collabora con i fornitori 3 Se siete il fornitore attualmente utilizzato dal cliente Se siete dei fornitori potenziali Se vi aggiudicate

Dettagli

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI!

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI! ESTATE 2015 EVENTI LABORATORI ESCURSIONI Con il patrocinio di: In collaborazione con www.sopraesottoilmare.net ESTATE 2015 UNA PROPOSTA INNOVATIVA SOPRA E SOTTO IL MARE PROPONE UN ATTIVITA UNICA IN ITALIA

Dettagli

LO SVILUPPO SOSTENIBILE Il quadro generale di riferimento LA QUESTIONE AMBIENTALE E LO SVILUPPO SOSTENIBILE La questione ambientale: i limiti imposti dall ambiente allo sviluppo economico Lo sviluppo sostenibile:

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07. Documentazione a cura di Quaglietta Marica

SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07. Documentazione a cura di Quaglietta Marica SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07 GRUPPO ANNI 3 Novembre- maggio Documentazione a cura di Quaglietta Marica Per sviluppare Pensiero creativo e divergente Per divenire

Dettagli

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE.

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE. 1 SE UNA SORPRESA VOLETE TROVARE ATTENTAMENTE DOVETE CERCARE. VOI ALLA FINE SARETE PREMIATI CON DEI GOLOSI DOLCINI INCARTATI. SE ALLE DOMANDE RISPONDERETE E NON CADRETE IN TUTTI I TRANELLI, SE TROVERETE

Dettagli

Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE. Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia

Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE. Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia Nella prima parte dell anno scolastico 2014-2015 alcune classi del

Dettagli

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa 2007 Scrivere.info Tutti i diritti di riproduzione, con qualsiasi mezzo, sono riservati. In copertina: Yacht

Dettagli

ECC-Net: Travel App2.0

ECC-Net: Travel App2.0 ECC-Net: Travel App2.0 In occasione del 10 anniversario dell ECC- Net, la rete dei centri europei per i consumatori lancia la nuova versione dell ECC- Net Travel App. Quando utilizzare questa applicazione?

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

What Is A Kahuna? Cos'è un Kahuna? By Serge Kahili King. Traduzione a cura di Josaya http://www.josaya.com/

What Is A Kahuna? Cos'è un Kahuna? By Serge Kahili King. Traduzione a cura di Josaya http://www.josaya.com/ What Is A Kahuna? Cos'è un Kahuna? By Serge Kahili King Traduzione a cura di Josaya http://www.josaya.com/ Esistono ancora moltissimi malintesi circa cos è un kahuna hawaiano. Scrivo questo articolo per

Dettagli

Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo.

Concorso La Fiorentina che vorrei. Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Mi chiamo Chiara abito a Sesto Fiorentino e per iniziare voglio fare una premessa. Io di calcio ci capisco

Dettagli

LA DECOLONIZZAZIONE. Nel 1947 l India diventa indipendente

LA DECOLONIZZAZIONE. Nel 1947 l India diventa indipendente LA DECOLONIZZAZIONE Nel 1939 quasi 4.000.000 km quadrati di terre e 710 milioni di persone (meno di un terzo del totale) erano sottoposti al dominio coloniale di una potenza europea. Nel 1941, in piena

Dettagli

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto.

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Gentili congiunti, Questa piccola guida è stata creata per voi con l obiettivo di aiutarvi

Dettagli

Tip #2: Come siriconosceun leader?

Tip #2: Come siriconosceun leader? Un saluto alla Federazione Italiana Tennis, all Istituto Superiore di Formazione e a tutti gli insegnanti che saranno presenti al SimposioInternazionalechesiterràilprossimo10 maggio al ForoItalico. Durante

Dettagli

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 cosa significa diventare cittadino italiano? 7 come muoverti? 8 senza cittadinanza 9 devi sapere 11 Prefazione Cari ragazzi,

Dettagli

Artoni Europe: ampliata la copertura geografica del servizio di import/export in Europa

Artoni Europe: ampliata la copertura geografica del servizio di import/export in Europa 03 NOV 2014 Artoni Europe: ampliata la copertura geografica del servizio di import/export in Europa Da oggi Artoni Europe, servizio internazionale di Artoni Trasporti, raggiunge ben 32 paesi Europei con

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

ALLA SCUOLA MATERNA UNITÁ 16

ALLA SCUOLA MATERNA UNITÁ 16 ALLA SCUOLA MATERNA Marzia: Buongiorno, sono venuta per iscrivere il mio bambino. Maestra: Buongiorno, signora. Io sono la maestra. Come si chiama il bambino. Marzia: Si chiama Renatino Ribeiro. Siamo

Dettagli

Andiamo più a fondo nella conoscenza del Sistema Solare

Andiamo più a fondo nella conoscenza del Sistema Solare Andiamo più a fondo nella conoscenza del Sistema Solare Come abbiamo visto nelle pagine precedenti il Sistema Solare è un insieme di molti corpi celesti, diversi fra loro. La sua forma complessiva è quella

Dettagli

Agricoltura Bio nel mondo: la superficie

Agricoltura Bio nel mondo: la superficie Agricoltura Bio nel mondo: la superficie L agricoltura biologica occupa una superficie di circa 37,04 milioni di ettari nel 2010. Le dimensioni a livello globale sono rimaste pressoché stabili rispetto

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

Quadro di valutazione "L'Unione dell'innovazione" 2014

Quadro di valutazione L'Unione dell'innovazione 2014 Quadro di valutazione "L'Unione dell'innovazione" 2014 Quadro di valutazione dei risultati dell'unione dell'innovazione per la ricerca e l'innovazione Sintesi Versione IT Imprese e industria Sintesi Quadro

Dettagli

L ADOZIONE DEI LIBRI DI TESTO NELLE SCUOLE EUROPEE

L ADOZIONE DEI LIBRI DI TESTO NELLE SCUOLE EUROPEE L ADOZIONE DEI LIBRI DI TESTO NELLE SCUOLE EUROPEE I rapporti di Eurydice PREMESSA Questo breve rapporto sull adozione dei libri di testo è nato in seguito a una specifica richiesta all unità italiana

Dettagli

Soluzioni di risparmio

Soluzioni di risparmio Soluzioni di risparmio Alla ricerca delle spese nascoste Visibile Gestita totalmente Aereo Treno Gestita tradizionalmente Servizi generalmente prenotati in anticipo e approvati dal line manager Meno potenziale

Dettagli

INFORMAZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI

INFORMAZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI INFORMAZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI Ogni programma è preceduto da una testatina contenente, in forma sintetica, le informazioni relative al viaggio. Lo spazio a disposizione nella scheda è limitato

Dettagli

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update MERCATO MONDIALE DEI BENI DI LUSSO: TERZO ANNO CONSECUTIVO DI CRESCITA A DUE CIFRE. SUPERATI I 200 MILIARDI DI EURO NEL 2012 Il mercato del

Dettagli

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

Perché andare a votare? Quando? Con quali regole? Qual è la posta in gioco?

Perché andare a votare? Quando? Con quali regole? Qual è la posta in gioco? Perché andare a votare? Quando? Con quali regole? Qual è la posta in gioco? Le elezioni per il prossimo Parlamento europeo sono state fissate per il 22-25 maggio 2014. Fra pochi mesi quindi i popoli europei

Dettagli

in evidenza 2013-2014

in evidenza 2013-2014 in evidenza 2013-2014 Liberty of the Seas, la nave più incredibile del Mediterraneo A inaugurare gli imbarchi da Napoli sarà Liberty of the Seas, una nave straordinaria in partenza per la prima volta dall

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI

APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI PELLEGRINAGGIO IN TERRA SANTA con visita della Samaria e dei Monasteri della Palestina dal 28 Maggio al 4 Giugno 2015

Dettagli

La terra di Punt. Per saperne di più. Ricostruire la storia

La terra di Punt. Per saperne di più. Ricostruire la storia Ricostruire la storia La terra di Punt Tuthmosi II ebbe, come tutti gli altri faraoni, molte mogli, ma la sua preferita era Hatshepsut, da cui però ebbe soltanto figlie femmine. Alla morte di Tuthmosi

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Quinta Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond EBOOK la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond.it indice Capitolo 1 Metodo #1 per aumentare i Mi piace su Facebook: Concorsi 5 Capitolo 5 Metodo #5 per aumentare

Dettagli

Routine per l Ora della Nanna

Routine per l Ora della Nanna SCHEDA Routine per l Ora della Nanna Non voglio andare a letto! Ho sete! Devo andare al bagno! Ho paura del buio! Se hai mai sentito il tuo bambino ripetere queste frasi notte dopo notte, con ogni probabilità

Dettagli

L ENERGIA NELLA STORIA: dalle prima fonti energetiche alle rinnovabili.

L ENERGIA NELLA STORIA: dalle prima fonti energetiche alle rinnovabili. L ENERGIA NELLA STORIA: dalle prima fonti energetiche alle rinnovabili. Nella fisica classica l energia è definita come la capacità di un corpo o di un sistema di compiere lavoro (Lavoro: aggiungere o

Dettagli

abbonamenti 2015.2016

abbonamenti 2015.2016 abbonamenti 2015.2016 FARE DEL NOSTRO STADIO UNA FORTEZZA Caro Interista, San Siro e piu bello quando ci sei tu, io lo so bene. L ho visto vibrare nelle sue notti piu belle. Ho sentito la spinta, la voglia

Dettagli

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015!

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA L'Archeotour, giunto quest'anno alla sua XI edizione, è un'iniziativa del Rotary Club Cagliari per far conoscere

Dettagli

7ª tappa È il Signore che apre i cuori

7ª tappa È il Signore che apre i cuori Centro Missionario Diocesano Como 7 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Aprile 2009 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 7ª tappa È il Signore che apre

Dettagli