AGENZIA ENTRATE E... DELLE USCITE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "AGENZIA ENTRATE E... DELLE USCITE"

Transcript

1 14 MILA COPIE QUOTIDIANE E IN EDICOLA MERCOLEDI 26 GIUGNO NUMERO ANNO 17 - IN EDICOLA DAL MARTEDI AL SABATO - DIRETTORE RESPONSABILE: ACHILLE OTTAVIANI Sped. in a. p. 45% - art. 2 Comma 20/B - Legge 662/96 - Filiale di Verona - Aut. Trib. di Verona n del 20/01/ Editori Online srl - Via Leoncino, Verona - Telefono Fax Stampa in proprio - Tutti i diritti RISERVATI OK ASSEMBLEA DI CONFCOMMERCIO VERONA Paolo Arena Soddisfazione per il presidente di Conf com - mercio Verona. Assemblea super gremita e associati uniti come un esercito e un idea geniale, istituire anche l agenzia delle uscite. KO Virgilio Asileppi Il sindaco di Brentino Belluno non sa più che fare per finire sui giornali. Adesso è arrabbia tissimo perchè qualcuno avvelenerebbe gli alberi piantati dal Comune. Le piante avvelenati sono...cinque. 1 EURO E il prezzo della libertà e del pluralismo dell informazione AGENZIA ENTRATE E... DELLE USCITE DURA E APPASSIONATA RELAZIONE DEL PRESIDENTE PAOLO ARENA, CHE ANALIZZA I MALI CHE AFFLIGGONO I SUOI ASSOCIATI ISTAT SORPRESA: VERONA CAPITALE DEL DIVORZ I O La cattolicissima (una volta) provincia di Vero - na è la città al top del le tre venezia per se pa - razioni e divorzi. Dan no una mano a rimanere me - daglia d oro del la cri si familiare anche quelli civili che confermano quanto sia no fragili i rapporti in questo difficile momento che la so cietà sta attraversando. Lo dicono i dati ISTAT ufficiali. Siamo nella hit parade per un altro dato negativo. L as segno me - dio di man tenimento è il più basso (447,00 euro) di tutto il nord-est. E pensare che Verona quando nel 1974 c è stato il referendum sul divorzio si era votato contro. Anche in terra scaligera, sia che ci si voglia bene e quindi ci si sposa o ci si sposa perchè ci si vuo le bene, tutto è d i ven - tato assai fragile e complicato. Verona può vantarsi ora di essere an che una della capitali italiane di separazioni e divorzi. E NON. E LANCIA UNA PROPOSTA: CONTROLLARE BENE DOVE FINISCE IL FIUME DI DENARO VERSATO ALLO STATO Teatro Ristori gremito anche nella parte superiore per l assemblea pubblica di Con - fcommercio Verona. Un as sise assai vivace e con un pizzico di sentimento es presso nelle sue performace da sempre bravo attore, regista Paolo Valerio. L in contro a cui hanno partecipato le massime au torità cittadine, con la presenza del sotto - segretario Alberto Gior getti e del nu mero uno di Conf - commercio - Imprese per l I talia Carlo Sangalli, pre sidente anche della Camera di Commercio di Milano si è rivelato ricco di contenuti e proposte. Ci ha pensato Paolo Arena, presidente di Verona, con il suo durissimo quanto reale intervento. Par tendo dalla premessa dell importante ruo lo che l associazione svolge nella nostra provincia al servizio, non solo del commercio, ma anche del turismo, dei servizi e delle professioni. Una relazione diversa da quella degli anni passati perchè partita con un escursus storico dell Italia dal dopo guerra ad oggi. Pre messa fondamentale per ca pire ed evitare il baratro in cui l Italia sta precipitando. Conf com mercio Imprese per In alto Paolo Arena, Giorgio Sartori e Carlo Sangalli. In basso il pubblico dell assemblea l Italia ha le idee chiare per come risolvere molti problemi soprattutto in Veneto. Presente in sala anche il segretario regionale Massimo Zanon. Dall Imu, Tares, iva, lavoro, credito, valorizzazione della piccola e media impresa, lotta alla criminalità, l abusivismo e la gestione dello stato (segue a pag. 2). TUTTO ANCHE IN TELEVISIONE, INTERNET, TABLET E SMARTPHONE

2 2 26 giugno 2013 A questo proposito ha sostenuto Paolo Arena, oltre all Agenzia delle En - trate, sarebbe assai utile avere un agenzia... delle uscite per capire dove va a finire un fiume di de naro. Una particolare at tenzione è stata data nella relazione del presidente, all importante settore turistico locale. Con denuncia documentata del dilagante abusivismo di centinaia di bed&breakfast che prolife - rano indisturbati in tutta la provincia. A grave dan no di chi è in regola e del settore alberghiero. Tra gli altri argomenti trattati quello dell utilizzo di nuovi suoli. E giunto il momento, ha sottolineato il numero uno dei commercianti veronesi, di iniziare un percorso di recupero del patrimonio edilizio esistente. Cuba ture che abbondano, non solo a Verona, ma in ogni comune della provincia. Il problema più sentito da Paolo Arena rimane comunque l inspiegabile gestione del bilancio dello stato. Dove da una parte ci sono ottocento miliardi dei quali ottanta miliardi già documentati di sprechi e inutilità. E nonostante la crisi queste follie perdurano senza sosta. Denaro che potrebbe invece essere investito positivamente e calmierando la insostenibile tassazione. Solo riossigenando le aziende si recupera occupazione e con essa la possibilità di spesa e la ripresa dei consumi. Bisogna impedire, ha continuato Arena, che il nostro paese affondi perchè sarebbe imperdonabile. Il commercio e le imprese, gran de e piccolo ne sono la spina dorsale. Impe - gnarsi tutti, dice Arena, per un Italia migliore e prendere i nostri cuori e gettarli oltre l ostacolo. ASSEMBLEA DI CONFCOMMERCIO VERONA - LE TELEVISIONI ONLINE CHE PORTANO VERONA E IL VENETO IN ITALIA E NEL MONDO I numerosi intervenuti che hanno gremito il Teatro Ristori. Si riconoscono autorità, parlamentari e associati

3 26 giugno LE TELEVISIONI ONLINE CHE PORTANO VERONA E IL VENETO IN ITALIA E NEL MONDO

4 4 26 giugno 2013 *

5 Infracom Italia SpA, primario operatore nazionale di telecomunicazioni e datacenter con sede a Verona, dopo l accordo di ristrutturazione con le banche e la vendita del perimetro IT, prosegue l attuazione del Piano Industriale Coeren te mente con il previsto dimensionamento target, l azienda ha adottato una nuova struttura organizzativa di tipo funzionale. Il piano di riorganizzazione prevede un organico a regime di 350 risorse e la maggior focalizzazione su Verona, Milano e Firenze. La strategia di Infra com per il L edizione del marchio Ospi talità Ita liana si è conclusa con la ceri - mo nia di premiazione de gli 8 nuovi hotel en trati a far parte del circuito. L iniziativa, co stituisce la punta di dia mante degli interventi sul territorio a favore del turismo. Il presidente Bianchi ha sottolineato che Gra zie al mar chio ogni anno vie ne verificata la qualità degli al - ber ghi veronesi dando vi ta a un si ste ma premiante per le strutture d eccellenza della pro vincia. Nel 2013, con ben 142 strut ture mar - chiate, Verona si posiziona ai pri - mi posti in Italia per numero di hotel certificati e conferma la vo - ca zione turistiche della nostra cit - 26 giugno TELECOMUNICAZIONI INFRACOM VA AVANTI CON IL PROGRAMMA INDUSTRIALE L A.d. Pierpaolo Cristofori: Il nostro focus principale resta il Centro Nord Italia come territorio primario di riferimento XVI EDIZIONE MARCHIO OSPITALITÀ ITALIANA VERONA CITTÀ CHE SI DISTINGUE PER L ALTA QUALITÀ ALBERGHIERA Durante la cerimonia di premiazione è stata ribata l importanza di unificare e coordinare le varie iniziative a favore del turismo Un momento della premiazione tà. Enrico Corsi, as ses sore al turi - smo, ha illustrato le iniziative es - tive che comprendono cartelli con codice QR da van ti ai monumenti e un app su cellulare che ac com - Pierpaolo Cristofori 2013 si basa su alcuni elementi chiave - ha confermato l Ad Pierpaolo Cristofori - il nostro focus principale resta il Centro Nord Italia come territorio primario di riferimento per il segmento imprese, dove concentrare la presenza commerciale e la capacità di servizio. Il principale target di clientela resta nella fascia della media impresa ( Mln di fatturato) cui offrire tutto il portafoglio servizi TLC e data center, con soluzioni in outsourcing e cloud. Mentre per la grande impresa ed i carrier posizionamento come fornitore di soluzioni tecnologiche specializzate su capacità trasmissiva e connettività internet a banda ultralarga e housing ed hosting in Data Center/Telehouse. pagnerà il tu rista. So no poi in ter - venuti Paolo Ar telio e Oliviero Fio - rini di Conf com mercio che han no ricordato l importanza di avviare iniziative che valorizzino le enormi attrattive della nostra città. Cor - rado Bertoncelli, presidente di Fede ral berghi Garda ha ricordato l importanza del Lago che ospita l 85% del turismo della pro vin cia. Stefania Zanuso e Clau dio Ma - net ti, membri della Com mis sione, han no sottolineato ri spettiva - mente l alta qualità delle nostre strut ture. Tutti gli interve nuti han no ribadito l importanza di unificare e coordinare le varie iniziative a favore del turismo. CORRADO PASSERA AGLI INCONTRI DEL BANCO Corrado Passera sarà il pros simo ospite del ciclo di Incontri del Banco, promosso dall istituto di Piazza Nogara per favorire dialogo e riflessioni su so cietà ed economia con tem po ranea. L ap punta men to è per do - mani po me riggio, pres so l Au ditorium del Dipar timento di Scienze Giuridiche (Fa- coltà di Giu ri spru den za). Alle 18 si aprirà il dibattito sulla So ste nibilità della crescita, sussidiarietà e futuro delle nuove generazioni con relatori Corrado Pas sera e Carlo Frat ta Pasini. Al Direttore Dipa rtimento di Scien ze Giuri diche, Do nata Got tardi, è affidato l indirizzo di saluto introduttivo. Pas sera, già Mi - nistro del lo Sviluppo Eco - nomi co, delle Infra strut ture e dei Trasporti nel Governo Mon ti, interverrà su temi di cui si è molto oc cupato nel corso degli anni quali welfare, terzo settore e sussidiarietà. Il welfare - ha dichiarato - è una scelta di civiltà di cui dobbiamo andare fieri ma che non possiamo dare per scontata. Incontri del Ban co è il ciclo di appuntamenti curati dal Banco Popolare e dedicati alla ri - flessione su alcuni a spet ti cruciali della nostra contemporaneità. Corrado Passera - LE TELEVISIONI ONLINE CHE PORTANO VERONA E IL VENETO IN ITALIA E NEL MONDO

6 6 26 giugno 2013 LEGGI LE PRINCIPALI NOTIZIE SU CONFCOMMERCIO: AGENZIA DELLE USCITE Cronaca del Veneto Spedizioni Quotidiano on-line di Belluno, Padova, Rovigo, Treviso, Venezia, Verona, Vicenza MERCOLEDI 26 GIUGNO NUMERO 1060 ANNO 05 - QUOTIDIANO ON-LINE, VIAFAX E IN EDICOLA DAL MARTEDI AL SABATO - DIRETTORE RESPONSABILE: ACHILLE OTTAVIANI - Suppl. Cronaca di Verona - Aut. Trib. di Verona n del 20/01/ Editori ONLINE SRL - Via Leoncino, Verona - Telefono Fax Stampa in proprio - COSTA 1 EURO - PROPOSTA ALL ASSEMBLEA DI VERONA ULTIMA ORA Vicenza: Gdf nella sede della società calcio E' durata circa due ore, nella sede del Vicenza Calcio, la visita della Gdf che indaga nell'ambito dell'opera - zione della procura napoletana. I documenti chiesti al Vicenza, riguarderebbero due giocatori. Venezia: incendio in una nave da crociera Una nave da crociera con 1500 persone a bordo, la Zenith, è ferma a 10 miglia al largo di Chioggia dopo aver subito un principio di incendio. Tutti illesi, secondo quanto si è appreso, i passeggeri. Sul posto la Capitaneria di porto e i Carabinieri. Padova: sgominata una banda di trafficanti Sgominata una banda di trafficanti di cocaina dalla Polizia di Padova che ha arrestato, una decina di nigeriani. La Squadra Mobile ha inter rotto il traffico internazionale. Per saperne di più vai sul sito internet IL PRESIDENTE SCALIGERO SUPPORTATO DA CARLO SANGALLI LANCIA L IDEA DI UNA STRUTTURA CHE CONTROLLI DOVE FINISCE IL FIUME DI DENARO CHE ENTRA NELLE CASSE DELLO STATO All assemblea pubblica annuale di Confcommercio Imprese per l Italia di Verona, presenti il presidente nazionale Carlo San - galli, il segretario regionale Massimo Zanon, il presidente Paolo Arena lancia una proposta assai intelligente. Istituire un agen zia delle... uscite, visto che esiste un agenzia delle entrate e il bilancio dello Stato rimane sempre un porto delle nebbie, sarebbe assai utile secondo Paolo Arena far nascere un ente che controlla dove va a finire un fiume di denaro che entra nelle casse dello Stato. Ma non bastano mai. Su 800 miliardi, ha infatti affermato Paolo Arena, ne sono individuati 80 di inutili e sprecati, però non sono stati tagliati. Tutto rimane come prima e si discute di un punto percentuale di aumento di Iva che è un ottantesimo degli sprechi non ancora eliminati. I commercianti di Verona, come quelli di tutto il Veneto, sono inviperiti. Conti - nua la morìa di imprese, non c è verso di frenare l abusivismo in ogni settore e non si vedono all orizzonte arrivare Tiziana Virgili Dolores Valandro OK KO La presidente della Provincia di Rovigo, in una lettera inviata al premier Letta, chiede l esonero dalle tasse per le imprese edili che vantano crediti. quelle riforme che mettano dei soldi in tasca agli italiani. Che possono produrre occupazione, ricchezza e quindi la naturale ripresa dei consumi. Se si affonda sul piano economico e il lavoro muore è certo che poi le ripercussioni saranno nel brevissimo tempo violente sul piano sociale e relazionale. Dello stesso parere è schierato sulle argomentazioni esposte da Paolo Arena il numero uno nazionale Carlo Sangalli. Che ha sottolineato che stiamo vivendo uno dei momenti più difficili della nostra storia. Con un mix di crisi economica e politica. 45 mila imprese hanno chiuso nel primo trimestre, la disoccupazione è al 12% e quella giovanile è la numero uno in Europa. I nuovi poveri L ex capogruppo leghista al consiglio dei quartiere patavino dell Arcella dovrà comparire davanti al giudice per istigazione a commettere violenza sessuale. Paolo Arena, Carlo Sangalli e Massimo Zanon quest anno aumenteranno di 4 milioni. Il rigore imposto dalla Ue deve appartenere, ha concluso Sangalli, al passato. I frutti che doveva dare gli ha già dati, ora c è bisogno di ossigeno. Obbligatorio rivedere l Imu e scongiurare nuovi aumenti del - l Iva. Benzina sul fuoco della recessione. Giorgio Degani TUTTO ANCHE IN TELEVISIONE, INTERNET, TABLET E SMARTPHONE

7 7 26 giugno 2013 LEGGI L ECONOMIA E I SUOI RETROSCENA SU 97MILA COPIE IN EDICOLA Il quotidiano economico-finanziario del Nord Italia MERCOLEDI 26 GIUGNO NUMERO 1211 ANNO 16 - QUOTIDIANO ONLINE, VIA FAX E IN EDICOLA DAL MARTEDI AL SABATO - DIRETTORE RESPONSABILE: ACHILLE OTTAVIANI SPED. IN A. P. 45% - ART. 2 COMMA 20/B - LEGGE 662/96 - FILIALE DI VERONA - AUT. TRIB. DI VERONA N DEL 20/01/ EDITORI ONLINE SRL - VIA LEONCINO, VERONA - TELEFONO FAX STAMPA IN PROPRIO - TUTTI I DIRITTI RISERVATI SU TRAGHETTI LA SARDEGNA BLOCCA LE TARIFFE Il blocco immediato delle ta - riffe per le merci è il primo risultato del confronto tra la Re gione Sardegna, il Mini - stero dei Trasporti e la Tirrenia. Lo ha annunciato il presidente della Regione Ugo Cap pellacci al termine del vertice di questa mattina a Roma con il ministro Maurizio Lupi e l'amministratore della compagnia, Ettore Morace. "Que - sta, per noi - ha dichiarato Cappellacci - era la condizione per poter avviare il dialogo. Si apre ora un confronto - ha aggiunto Cap - pellacci- finalizzato a rivedere la convenzione con l'obiettivo di ridurre le tariffe. I tecnici sono gia' al lavoro per arrivare in tempi stretti al risultato. Contrariamente a quanto avvenuto in passato - ha evidenziato il presidente - la Regione partecipa attivamente al processo, in vista di quello che per noi resta l'obiettivo finale: il passaggio delle funzioni in materia di collegamenti marittimi alla Regione Sardegna". SALE Giorgio Girelli TELECOMUNICAZIONI INFRACOM, IL LIFTING FUNZIONA LO SNELLIMENTO DELLA STRUTTURA DECISO DAL PIANO INDUSTRIALE FAVORIRA IL BUSINESS, LA COMPETITIVITA SUL MERCATO E GLI INVESTIMENTI Giorgio Girelli, ex amministratore delegato e presidente di Banca Generali, è stato nominato nuovo vicepresidente esecutivo di Mv Augusta. A decretarlo la società del marchio italiano delle due ruote. Pierpaolo Cristofori La politica di restauro avviata dal nuovo corso di Infracom prosegue ad ampie falcate e sta dando i primi frutti. L a - zienda di Tlc, controllata da A4 Holding, e guidata da Gian carlo Albini (Presi - dente) e Pierpaolo Cristo fo - ri (Am mini stratore delegato), pro segue nel Piano Indu - striale che pre - vede una nuova struttura organizzativa di tipo funzio - nale. Il piano di riorganizza - zio ne riduce a 350 i dipendenti tra Verona, Mila no e Firenze. Per i restanti 120 è prevista la cassa integrazione (le consultazioni con le sigle sindacali inizieranno tra qual - che giorno, ndr). Questa mos - sa permetterà di mante nere gli obiettivi di business nel medio lungo periodo, la competitivà sul mercato di riferimento, la politica d investimenti e la sostenibilità per il fu turo. L esercizio 2012 si era chiuso con un margine opperativo lordo di 21 milioni di euro (con un incidenza del 20% sul va lore della produzione), e ri - ca vi in calo a 106,3 milioni, ri - spetto ai 1532,8 milioni dell esercizio La strategia di Infra com per il 2013 si basa su alcuni elementi chiave - conferma l AD Pier paolo Cri - sto fori - il nostro focus principale resta il Centro Nord Italia come territorio primario di rife - rimento per il segmento imprese, dove concentrare la presenza commerciale e la capacità di servizio. Il principale target di clientela resta nella fascia della media impresa ( milioni di fatturato) cui offrire tutto il portafoglio servizi Tlc e data GIU SCENDE Andrea Bonomi center, con solu zioni in outsourcing e cloud. Mentre per la grande im presa ed i carrier posizionamento come fornitore di solu zioni tecnologiche specializzate su ca pacità tra - smissiva e connet tività internet a banda ultralarga e housing ed hosting in Data Cen - ter/ Tele house. Infra com Ita - lia avanza così l operato di ristrutturazione già realizzato negli ultimi due anniaggiunge il Pre sidente Giancarlo Albini - con un mercato che oggi ci impone di adeguarci con nuo - vi modello funzionali e diversi da quelli attuali al fine di mantenere solidi i risultati del piano aziendale L o biettivo per noi è di di - ventare il più agile tra gli operatori grandi e il più strutturato tra i medio -piccoli. Per fare questo dopo l assestamento del core business ora ci approcciamo ad un efficientamento operativo. Ad oggi stia - mo investendo il 10% dei nostri ricavi. E quindi fondamentale per Infra com Italia elevare la propria propensione all investimento sulla tecnologia della rete e dei data center. Altra sberla per il presidente del consiglio di gestione della Popolare di Milano. La bocciatura della candidatura di Giovanni Maria Flick alla presidenza del consiglio di sorveglianza è boccone amarissimo da digerire. TUTTO ANCHE IN TELEVISIONE, INTERNET, TABLET E SMARTPHONE

8 8 26 giugno 2013

97MILA COPIE E-MAIL IN EDICOLA

97MILA COPIE E-MAIL IN EDICOLA 97MILA COPIE E-MAIL IN EDICOLA Il quotidiano economico-finanziario del Nord Italia MERCOLEDI 26 GIUGNO 2013 - NUMERO 1211 ANNO 16 - QUOTIDIANO ONLINE, VIA FAX E IN EDICOLA DAL MARTEDI AL SABATO - DIRETTORE

Dettagli

CONFCOMMERCIO: AGENZIA DELLE USCITE

CONFCOMMERCIO: AGENZIA DELLE USCITE Cronaca 58.000 Spedizioni del Veneto Quotidiano on-line di Belluno, Padova, Rovigo, Treviso, Venezia, Verona, Vicenza MERCOLEDI 26 GIUGNO 2013 - NUMERO 1060 ANNO 05 - QUOTIDIANO ON-LINE, VIAFAX E IN EDICOLA

Dettagli

APPROVATO IL BILANCIO DEL CVS: PIU SOLDI AL SOCIALE E NESSUN SALASSO IN BOLLETTA

APPROVATO IL BILANCIO DEL CVS: PIU SOLDI AL SOCIALE E NESSUN SALASSO IN BOLLETTA BILANCIO - 06/05/2014 APPROVATO IL BILANCIO DEL CVS: PIU SOLDI AL SOCIALE E NESSUN SALASSO IN BOLLETTA Approvato oggi il consuntivo 2013: raddoppiato il Fondo per il Sociale, adeguamenti delle tariffe

Dettagli

DOCUMENTO DI ILLUSTRAZIONE DELLO SCENARIO ECONOMICO DELLA FILIERA TLC

DOCUMENTO DI ILLUSTRAZIONE DELLO SCENARIO ECONOMICO DELLA FILIERA TLC DOCUMENTO DI ILLUSTRAZIONE DELLO SCENARIO ECONOMICO DELLA FILIERA TLC INCONTRO 31 GENNAIO 2012 TRA ASSTEL E SLC-CGIL, FISTEL-CISL E UILCOM-UIL SUL RINNOVO DEL CONTRATTO COLLETTIVO DI LAVORO Sviluppo e

Dettagli

Un network dinamico e leader nel settore immobiliare pag. 1. Il Gruppo e le sue attività pag. 2. L organizzazione del network pag.

Un network dinamico e leader nel settore immobiliare pag. 1. Il Gruppo e le sue attività pag. 2. L organizzazione del network pag. DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA Un network dinamico e leader nel settore immobiliare pag. 1 Il Gruppo e le sue attività pag. 2 L organizzazione del network pag. 5 Le partnership commerciali pag.

Dettagli

INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24

INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24 25 ottobre 2013 INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24 Audio da min. 12:00 a 20:45 su http://www.radio24.ilsole24ore.com/player.php?channel=2&idprogramma=focuseconomia&date=2013-10-25&idpuntata=gslaqfoox,

Dettagli

ROADSHOW PMI ECONOMIA, MERCATO DEL LAVORO E IMPRESE NEL VENETO. A cura dell Ufficio Studi Confcommercio

ROADSHOW PMI ECONOMIA, MERCATO DEL LAVORO E IMPRESE NEL VENETO. A cura dell Ufficio Studi Confcommercio ROADSHOW PMI ECONOMIA, MERCATO DEL LAVORO E IMPRESE NEL VENETO A cura dell Ufficio Studi Confcommercio LE DINAMICHE ECONOMICHE DEL VENETO Negli ultimi anni l economia del Veneto è risultata tra le più

Dettagli

news ESSERESOCI Sommario Incontri con i Soci 2010: un successo di presenze A Cattolica lêoscar di Bilancio 2010 EssereSoci conviene

news ESSERESOCI Sommario Incontri con i Soci 2010: un successo di presenze A Cattolica lêoscar di Bilancio 2010 EssereSoci conviene Sommario Incontri con i Soci 2010: un successo di presenze A Cattolica lêoscar di Bilancio 2010 EssereSoci conviene La sede della Società Cattolica di Assicurazione Una nuova iniziativa per il nuovo anno.

Dettagli

CREDITO ALLE INDUSTRIE

CREDITO ALLE INDUSTRIE CREDITO ALLE INDUSTRIE COFIRE: CONSORZIO FIDI DELL INDUSTRIA DI REGGIO EMILIA ASSEMBLEA DI BILANCIO 2015. OLTRE 36 MILIONI DI EURO EROGATI NELL ESERCIZIO NETTA CRESCITA SU ANNO PASSATO. RIPRESI GLI INVESTIMENTI

Dettagli

NOTIZIE 8 FEBBRAIO 2016

NOTIZIE 8 FEBBRAIO 2016 NOTIZIE 8 FEBBRAIO 2016 NOTNNN www.dipe.gov.it @DipePcm Governo Dipe Cipe Fsc Economia Edilizia Scolastica Politiche di Coesione Cantieri in Comune Al via operazione #Sbloccascuole. 480 milioni per l'edilizia

Dettagli

Come capire se la tua nuova iniziativa online avrà successo

Come capire se la tua nuova iniziativa online avrà successo Come capire se la tua nuova iniziativa online avrà successo Ovvero: la regola dei 3mila Quando lanci un nuovo business (sia online che offline), uno dei fattori critici è capire se vi sia mercato per quello

Dettagli

Economia, lavoro e società

Economia, lavoro e società 1 importanza delle micro, piccole e medie imprese in Europa, sia in termini economici che sociali, negli ultimi anni ha trovato la sua principale affermazione con la Comunicazione della Commissione europea

Dettagli

Milioni di persone ogni giorno scelgono la carta di credito per i propri acquisti. Scegli di ampliare il tuo business: scegli CartaSi!

Milioni di persone ogni giorno scelgono la carta di credito per i propri acquisti. Scegli di ampliare il tuo business: scegli CartaSi! Milioni di persone ogni giorno scelgono la carta di credito per i propri acquisti. Scegli di ampliare il tuo business: scegli CartaSi! CartaSi: sintesi perf di tradizione CartaSi nasce nel 1985 con il

Dettagli

Livello CILS A1 Modulo per l integrazione in Italia

Livello CILS A1 Modulo per l integrazione in Italia Livello CILS A1 Modulo per l integrazione in Italia GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto - Prova n.1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento.

Dettagli

Come fare una scelta?

Come fare una scelta? Come fare una scelta? Don Alberto Abreu www.pietrscartata.com COME FARE UNA SCELTA? Osare scegliere Dio ha creato l uomo libero capace di decidere. In molti occasioni, senza renderci conto, effettuiamo

Dettagli

Il Gruppo Cariparma FriulAdria consolida la crescita e il sostegno a famiglie e imprese, rafforzando i fondamentali

Il Gruppo Cariparma FriulAdria consolida la crescita e il sostegno a famiglie e imprese, rafforzando i fondamentali Comunicato stampa RISULTATI DEL 1 SEMESTRE DEL GRUPPO CARIPARMA FRIULADRIA Il Gruppo Cariparma FriulAdria consolida la crescita e il sostegno a famiglie e imprese, rafforzando i fondamentali Utile Netto

Dettagli

ITALIA S.P.A. uno Stato Patologico Avanzato in vendita di Gianni Cavinato L Italia è in vendita! Noi no!!!

ITALIA S.P.A. uno Stato Patologico Avanzato in vendita di Gianni Cavinato L Italia è in vendita! Noi no!!! ITALIA S.P.A. uno Stato Patologico Avanzato in vendita di Gianni Cavinato L Italia è in vendita! Noi no!!! A comprare il nostro Paese sono pronte le maggiori istituzioni finanziarie internazionali che,

Dettagli

RAFFORZATE SOLIDITA PATRIMONIALE E LIQUIDITA ; LA GESTIONE OPERATIVA TRAINA LA REDDITIVITA (+23%): UTILE NETTO 2013: 150 MILIONI

RAFFORZATE SOLIDITA PATRIMONIALE E LIQUIDITA ; LA GESTIONE OPERATIVA TRAINA LA REDDITIVITA (+23%): UTILE NETTO 2013: 150 MILIONI RAFFORZATE SOLIDITA PATRIMONIALE E LIQUIDITA ; LA GESTIONE OPERATIVA TRAINA LA REDDITIVITA (+23%): UTILE NETTO 2013: 150 MILIONI In un contesto ancora debole, il esprime una redditività in crescita continuando

Dettagli

Gli italiani hanno smesso di chiedere prestiti: -3,3% nei primi nove mesi dell anno rispetto al 2012 ma -24% rispetto agli anni pre crisi.

Gli italiani hanno smesso di chiedere prestiti: -3,3% nei primi nove mesi dell anno rispetto al 2012 ma -24% rispetto agli anni pre crisi. BAROMETRO CRIF DELLA DOMANDA DI PRESTITI DA PARTE DELLE FAMIGLIE Gli italiani hanno smesso di chiedere prestiti: -3,3% nei primi nove mesi dell anno rispetto al 2012 ma -24% rispetto agli anni pre crisi.

Dettagli

Trasporto pubblico, servono 40 mld per colmare il gap con gli altri paesi Ue

Trasporto pubblico, servono 40 mld per colmare il gap con gli altri paesi Ue Rassegna Stampa del 3 aprile 2015 Trasporto pubblico, servono 40 mld per colmare il gap con gli altri paesi Ue E' QUANTO EMERGE DALL ANALISI CONDOTTA A LIVELLO MONDIALE DALLA SOCIETÀ GLOBALE DI CONSULENZA

Dettagli

ITALIA TURISMO Luglio 2012

ITALIA TURISMO Luglio 2012 ITALIA TURISMO Luglio 2012 LE VACANZE DEGLI ITALIANI IN TEMPO DI CRISI Cancellati 41 milioni di viaggi e 195 milioni di giornate di vacanza in cinque anni Gli ultimi aggiornamenti sull andamento del turismo

Dettagli

Per distinguersi in un mercato fortemente concentrato,

Per distinguersi in un mercato fortemente concentrato, DALLE TARIFFE ALLA CRESCITA UN ASSICURATORE GLOBALE CHE COPRE I BISOGNI DEL CLIENTE ANCHE IN AMBITI COME LA SALUTE, L ABITAZIONE, LA SICUREZZA PATRIMONIALE. TRA RIGORE TECNICO, RICHIESTA DI FLESSIBILITÀ

Dettagli

Artoni online: servizi attivi 24 ore su 24

Artoni online: servizi attivi 24 ore su 24 16 MAG 2013 Artoni online: servizi attivi 24 ore su 24 Il servizio Artoni OnLine, accessibile direttamentedall home page del sito web dell'azienda (artoni.com), permette ai clienti di gestire le proprie

Dettagli

ING DIRECT. LA TUA BANCA A CONTI FATTI.

ING DIRECT. LA TUA BANCA A CONTI FATTI. ING DIRECT. LA TUA BANCA A CONTI FATTI. ING 10 volte DIRECT Se pensi alla banca il meno possibile, abbiamo lavorato bene. PER NOI Risparmiare non vuol dire rinunciare, ma saper scegliere. Fidarsi è bene,

Dettagli

Il ministro dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Alfonso Pecoraro Scanio, intervenendo alla presentazione del III Rapporto APAT

Il ministro dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Alfonso Pecoraro Scanio, intervenendo alla presentazione del III Rapporto APAT Il ministro dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Alfonso Pecoraro Scanio, intervenendo alla presentazione del III Rapporto APAT sulla Qualità dell Ambiente Urbano edizione 2006, ha sottolineato

Dettagli

66 UNA NUOVA CHANCE PER I PROFESSIONISTI

66 UNA NUOVA CHANCE PER I PROFESSIONISTI 66 UNA NUOVA CHANCE PER I PROFESSIONISTI di FRANCESCO VERBARO Èdifficile trovare dei legami immediati tra microcredito e libere professioni. Eppure non è impossibile. Come ben sintetizzato dal Presidente

Dettagli

DOSSIER Giovedì, 05 febbraio 2015

DOSSIER Giovedì, 05 febbraio 2015 DOSSIER Giovedì, 05 febbraio 2015 DOSSIER Giovedì, 05 febbraio 2015 3 5 febbraio 04/02/2015 Il Resto del Carlino (ed. Modena) Pagina 16 «Centro storico, il tema ztl è prematuro» 1 03/02/2015 (ed. Modena)

Dettagli

Premessa. Gilberto Pichetto Presidente del gruppo regionale

Premessa. Gilberto Pichetto Presidente del gruppo regionale Settembre 2014 Premessa Se prima la difficoltà abitativa era un problema, ora è una vera e propria emergenza. Il perdurare della crisi economica rende le famiglie sempre più povere ed insostenibili i costi

Dettagli

Vacanze studio, tutto quello che c è da sapere

Vacanze studio, tutto quello che c è da sapere RASSEGNA WEB giornalettismo.com Data Pubblicazione: 07/06/2013 giornalettismo.com http://www.giornalettismo.com/archives/967721/vacanze-studio-tutto-quello-che-ce-da-sapere/comment-page1/#comment-972985

Dettagli

LE GRANDI RIFORME. Una giustizia più efficiente LA RIFORMA DEL DIRITTO CIVILE

LE GRANDI RIFORME. Una giustizia più efficiente LA RIFORMA DEL DIRITTO CIVILE LE GRANDI RIFORME Una giustizia più efficiente LA RIFORMA DEL DIRITTO CIVILE Il sistema giudiziario inefficiente penalizza fortemente cittadini e imprese I PUNTI PRINCIPALI DELLA RIFORMA Semplificazione

Dettagli

SCUOLA DELLE OPERE 2014-2015. Lavorare insieme condizione per la scoperta e per il cambiamento

SCUOLA DELLE OPERE 2014-2015. Lavorare insieme condizione per la scoperta e per il cambiamento SCUOLA DELLE OPERE 2014-2015 Lavorare insieme condizione per la scoperta e per il cambiamento Presentazione LA SCUOLA DELLE OPERE PROFIT E NON PROFIT INSIEME La Scuola delle Opere ha quale scopo principale

Dettagli

Class Editori S.p.A. e società controllate Sede in Milano, Via Marco Burigozzo, 5 Note di commento ai prospetti contabili consolidati

Class Editori S.p.A. e società controllate Sede in Milano, Via Marco Burigozzo, 5 Note di commento ai prospetti contabili consolidati Class Editori S.p.A. e società controllate Sede in Milano, Via Marco Burigozzo, 5 Note di commento ai prospetti contabili consolidati La relazione trimestrale è redatta su base consolidata in quanto la

Dettagli

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

PUBBLICA AMMINISTRAZIONE LA DELLA RIFORMA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE Uno Stato più snello e dinamico per non morire di burocrazia UNA RIFORMA TRE PRINCIPI SEMPLIFICARE LA VITA DEI CITTADINI AIUTARE CHI INVESTE TAGLIARE GLI SPRECHI

Dettagli

Trimestrale Class Editori: Ricavi A 26,9 milioni di euro Costi a 23,2 milioni di euro, in calo del 5,7%

Trimestrale Class Editori: Ricavi A 26,9 milioni di euro Costi a 23,2 milioni di euro, in calo del 5,7% Informazione al pubblico ai sensi della Delibera Consob n.11971 del 14 maggio 1999 Trimestrale Class Editori: Ricavi A 26,9 milioni di euro Costi a 23,2 milioni di euro, in calo del 5,7% Milano 15 maggio

Dettagli

IL MERCATO CONGRESSUALE: DATI, TRENDS, PREVISIONI

IL MERCATO CONGRESSUALE: DATI, TRENDS, PREVISIONI IL MERCATO CONGRESSUALE: DATI, TRENDS, PREVISIONI Il mercato congressuale, con un giro d affari di circa 22 miliardi di euro, rappresenta uno dei segmenti di maggior intresse dell economia turistica italiana.

Dettagli

I giovani non demordono e cercano di resistere e di adattarsi

I giovani non demordono e cercano di resistere e di adattarsi Giovani e lavoro Data: 31 luglio 2012 La crisi economica ha aggravato la condizione dei giovani italiani peggiorando le opportunità di trovare un occupazione, di stabilizzare il percorso lavorativo, di

Dettagli

CONSULTAZIONE IN MERITO AI DECRETI MINISTERIALI DI ATTUAZIONE DEL DECRETO LEGISLATIVO SULLE FONTI RINNOVABILI

CONSULTAZIONE IN MERITO AI DECRETI MINISTERIALI DI ATTUAZIONE DEL DECRETO LEGISLATIVO SULLE FONTI RINNOVABILI CONSULTAZIONE IN MERITO AI DECRETI MINISTERIALI DI ATTUAZIONE DEL DECRETO LEGISLATIVO SULLE FONTI RINNOVABILI Documento di Osservazioni e Proposte R.ETE. Imprese Italia (Confartigianato, CNA, Casartigiani,

Dettagli

PER EUROFIDI ED EUROCONS UN RINNOVATO IMPEGNO PER LE IMPRESE E I LORO TERRITORI

PER EUROFIDI ED EUROCONS UN RINNOVATO IMPEGNO PER LE IMPRESE E I LORO TERRITORI comunicato stampa PER EUROFIDI ED EUROCONS UN RINNOVATO IMPEGNO PER LE IMPRESE E I LORO TERRITORI Le due società, attive in Lazio da alcuni anni, presentano il loro Rendiconto Sociale. Il documento rappresenta

Dettagli

OGGETTO: SEPARAZIONE BANCARIA E RIFORMA NORMATIVA SECONDO IL MODELLO DELLA LEGGE GLASS - STEAGALL

OGGETTO: SEPARAZIONE BANCARIA E RIFORMA NORMATIVA SECONDO IL MODELLO DELLA LEGGE GLASS - STEAGALL REGIONE TOSCANA Consiglio Regionale Gruppo Consiliare Gruppo Misto Firenze, 7 maggio 2013 Al Presidente del Consiglio della Regione Toscana On. Alberto Monaci MOZIONE (ai sensi dell art. 167 Reg. Interno)

Dettagli

SEGRETO N.2 Come usare l'effetto leva per ritorni del 100%

SEGRETO N.2 Come usare l'effetto leva per ritorni del 100% SEGRETO N.2 Come usare l'effetto leva per ritorni del 100% Risparmiare in acquisto è sicuramente una regola fondamentale da rispettare in tutti i casi e ci consente di ottenere un ritorno del 22,1% all

Dettagli

RASSEGNA STAMPA UNIONE VENETA BONIFICHE TESTATE:

RASSEGNA STAMPA UNIONE VENETA BONIFICHE TESTATE: RASSEGNA STAMPA UNIONE VENETA BONIFICHE TESTATE: 7 AGOSTO 2015 UFFICIO COMUNICAZIONE UVB comunicazione@bonifica-uvb.it OGGI NOTIZIE SU: Consorzio/Pag. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Veronese Adige Po Delta del Po

Dettagli

Mercoledì 24 luglio 2013. www.europa.marche.it

Mercoledì 24 luglio 2013. www.europa.marche.it Mercoledì 24 luglio 2013 1 2 Data: 18 /07/2013 Diffusione: PROGRAMMA OPERATIVO FESR, VIA ALLE CONSULTAZIONI Spacca: Innovazione e Macroregione, le strade da seguire per recuperare le risorse - Ancona -

Dettagli

1. Il rinnovo del CCNL delle Imprese di Assicurazione avviene:

1. Il rinnovo del CCNL delle Imprese di Assicurazione avviene: 1. Il rinnovo del CCNL delle Imprese di Assicurazione avviene: SUL PIANO GENERALE. in una fase storica mondiale di grandi cambiamenti e grandi tragedie. Pensiamo solo alla rapida evoluzione tecnologica,

Dettagli

Data: 26/02/2014 Estratto da pagina 1 FONDI EUROPEI 2014-2020? TUTTO QUELLO CHE È NECESSARIO SAPERE

Data: 26/02/2014 Estratto da pagina 1 FONDI EUROPEI 2014-2020? TUTTO QUELLO CHE È NECESSARIO SAPERE Data: 26/02/2014 Estratto da pagina 1 FONDI EUROPEI 2014-2020? TUTTO QUELLO CHE È NECESSARIO SAPERE Sarà l'auditoriurn 'Adriano Luzi' di Comunanza a ospitare domani la carovana di ascolto che la Regione

Dettagli

Vivere il Sogno. Vivere è bello, vivere bene è meglio!!! Diventa fan su Facebook: Tutte le novità da subito

Vivere il Sogno. Vivere è bello, vivere bene è meglio!!! Diventa fan su Facebook: Tutte le novità da subito Vivere il Sogno Vivere è bello, vivere bene è meglio!!! Diventa fan su Facebook: Tutte le novità da subito VIVERE IL SOGNO!!! 4 semplici passi per la TUA indipendenza finanziaria (Il Network Marketing)

Dettagli

- Sehr geehrte Damen und Herren - Mesdames, Messieurs - Gentili Signore, egregi Signori, - benvenuti alla conferenza stampa sul bilancio della Posta

- Sehr geehrte Damen und Herren - Mesdames, Messieurs - Gentili Signore, egregi Signori, - benvenuti alla conferenza stampa sul bilancio della Posta Intervento di Peter Hasler Presidente del Consiglio di amministrazione, La Posta Svizzera SA Conferenza stampa sul bilancio, 13 marzo 2014 FA FEDE IL TESTO EFFETTIVAMENTE PRONUNCIATO Lucido 1 Abbiamo posto

Dettagli

I GIOVANI NON DEMORDONO E CERCANO DI RESISTERE E ADATTARSI

I GIOVANI NON DEMORDONO E CERCANO DI RESISTERE E ADATTARSI Rapporto GIOVANI E LAVORO La crisi economica ha aggravato la condizione dei giovani italiani peggiorando le opportunità di trovare un occupazione, di stabilizzare il percorso lavorativo, di realizzare

Dettagli

Fogarollo Fogarollo Seguono tabelle..

Fogarollo Fogarollo Seguono tabelle.. NO al monopolio delle Assicurazioni! - Parte dal Veneto la mobilitazione della categoria Riparazioni consegnate alle compagnie di Assicurazione: pietra tombale per migliaia di imprese. In Veneto 6.350

Dettagli

Sciopero per il mancato rinnovo del CCNL delle Telecomunicazioni

Sciopero per il mancato rinnovo del CCNL delle Telecomunicazioni http://www.julienews.it/notizia/istruzione-e-lavoro/sciopero-per-il-mancato-rinnovo-delccnl-delle-telecomunicazioni/277635_istruzione-e-lavoro_7.html Sciopero per il mancato rinnovo del CCNL delle Telecomunicazioni

Dettagli

Chi siamo In cosa crediamo In chi crediamo

Chi siamo In cosa crediamo In chi crediamo I successi del 2009-2014 Chi siamo Siamo la più grande famiglia politica europea, ispirata da una visione politica di centrodestra. Siamo il Gruppo del Partito Popolare Europeo al Parlamento europeo.

Dettagli

Rischio povertà. Una soluzione: dare dignità al mercato

Rischio povertà. Una soluzione: dare dignità al mercato Rischio povertà. Una soluzione: dare dignità al mercato Leonardo Becchetti, Angela Schito - 15/04/2009 (BENE COMUNE:NET) Una delle conseguenze della crisi che stiamo vivendo riguarderà senza dubbio le

Dettagli

I giovani del Medio Campidano

I giovani del Medio Campidano I giovani del Medio Campidano Indagine sulla condizione giovanile nella Provincia Ufficio Provinciale Giovani - Associazione Orientare Pagina 1 Il questionario è stato predisposto e realizzato dall Associazione

Dettagli

I N S T A N T F E E D B A C K. Lo strumento ideale per evitare gli effetti indesiderati di giudizi negativi sui siti di prenotazione online

I N S T A N T F E E D B A C K. Lo strumento ideale per evitare gli effetti indesiderati di giudizi negativi sui siti di prenotazione online I N S T A N T F E E D B A C K Lo strumento ideale per evitare gli effetti indesiderati di giudizi negativi sui siti di prenotazione online Quanto conosci i tuoi clienti? Ci sono aspetti del proprio business

Dettagli

COMUNICATO STAMPA 30 2014 18,3 (+0,1%) EBITDA:

COMUNICATO STAMPA 30 2014 18,3 (+0,1%) EBITDA: COMUNICATO STAMPA MC-link: il Consiglio di Amministrazione approva i risultati al 30 giugno 2014 Valore della produzione: 18,3 milioni di euro (+0,1%) EBITDA: 3,7 milioni di euro (+3,6%) Risultato Ante

Dettagli

Edizione autunnale dell Osservatorio ANIMA - GfK sul risparmio delle famiglie italiane

Edizione autunnale dell Osservatorio ANIMA - GfK sul risparmio delle famiglie italiane COMUNICATO STAMPA Edizione autunnale dell Osservatorio ANIMA - GfK sul risparmio delle famiglie italiane Aumentano gli ottimisti sulle prospettive dell Italia e calano i pessimisti In attesa che la ripresa

Dettagli

Conferenza internazionale Global Connectivity with the Mediterranean Basin

Conferenza internazionale Global Connectivity with the Mediterranean Basin Comunicato stampa Conferenza internazionale Global Connectivity with the Mediterranean Basin La sfida del regime di free zone per i punti franchi di Trieste lanciata dal presidente Marina Monassi. Il messaggio

Dettagli

Caritas/Migrantes. Dossier Statistico Immigrazione 2009. XIX Rapporto. Immigrazione: conoscenza e solidarietà

Caritas/Migrantes. Dossier Statistico Immigrazione 2009. XIX Rapporto. Immigrazione: conoscenza e solidarietà Caritas/Migrantes Dossier Statistico Immigrazione 2009 XIX Rapporto Immigrazione: conoscenza e solidarietà In Europa, e specialmente nel nostro Paese, l immigrazione continua a crescere nonostante la crisi,

Dettagli

Nel 2014 crescita record della domanda di mutui (+30,6%) ma calano ancora le richieste di prestiti da parte delle famiglie (-2,0%).

Nel 2014 crescita record della domanda di mutui (+30,6%) ma calano ancora le richieste di prestiti da parte delle famiglie (-2,0%). BAROMETRO CRIF DELLA DOMANDA DI CREDITO DA PARTE DELLE FAMIGLIE Nel 2014 crescita record della domanda di mutui (+30,6%) ma calano ancora le richieste di prestiti da parte delle famiglie (-2,0%). Le evidenze

Dettagli

i diritti dei bambini in parole semplici

i diritti dei bambini in parole semplici i diritti dei bambini in parole semplici Questa è la traduzione di un opuscolo pubblicato in Inghilterra dall'unicef. È il frutto del lavoro di un gruppo di bambini che hanno riscritto alcuni articoli

Dettagli

Noi Abbiamo la soluzione Mobile per il tuo business.

Noi Abbiamo la soluzione Mobile per il tuo business. by Noi Abbiamo la soluzione Mobile per il tuo business. 11 AP TIME Proponiamo soluzioni mobile innovative per le aziende che desiderano una presenza importante nel settore del Digital & Mobile Marketing.

Dettagli

Università degli Studi di Verona Centro Docimologico Giurisprudenza

Università degli Studi di Verona Centro Docimologico Giurisprudenza Dopo aver letto attentamente il seguente articolo giornalistico, Il rischio debito affonda le Borse, il candidato risponda ai seguenti quesiti tenento conto che la risposta corretta è una soltanto. FRANCOFORTE.

Dettagli

Mettiamo a fuoco le tue esigenze

Mettiamo a fuoco le tue esigenze Mettiamo a fuoco le tue esigenze CF Assicurazioni vicino alla Famiglia, vicino a Te UN PROGETTO CHE GUARDA AL FUTURO, UNA REALTÀ A CUI AFFIDARSI Uno sviluppo che ha portato la Compagnia a classificarsi

Dettagli

Traduzione dal romeno

Traduzione dal romeno Traduzione dal romeno Ziua pag. 3 Il Presidente della Commissione per Problemi d Immigrazione del Parlamento italiano, Sandro Gozi, ammonisce che, se la situazione continua, l Italia adottera misure dure

Dettagli

1 Forum Internazionale sulla Regolazione dei Servizi Idrici e la Sostenibilità

1 Forum Internazionale sulla Regolazione dei Servizi Idrici e la Sostenibilità 1 Forum Internazionale sulla Regolazione dei Servizi Idrici e la Sostenibilità Roma, 21 Gennaio 2009 Palazzo Marini Sala delle Colonne Discorso di apertura, Luciano Baggiani Presidente ANEA Illustri ospiti,

Dettagli

Febbraio 2016. market monitor. Analisi del settore edile: performance e previsioni

Febbraio 2016. market monitor. Analisi del settore edile: performance e previsioni Febbraio 2016 market monitor Analisi del settore edile: performance e previsioni Esonero di responsabilità I contenuti del presente documento sono forniti ad esclusivo scopo informativo. Ogni informazione

Dettagli

LA QUESTIONE MERIDIONALE

LA QUESTIONE MERIDIONALE ACCADEMIA NAZIONALE DEI LINCEI Centro Linceo Interdisciplinare Beniamino Segre I LINCEI PER LA SCUOLA Lezioni Lincee di Economia Roma, 9 febbraio 2011 LA QUESTIONE MERIDIONALE Anna Giunta agiunta@uniroma3.it

Dettagli

www.domuslandia.it Il portale dell edilizia di qualità domuslandia.it è prodotto edysma sas

www.domuslandia.it Il portale dell edilizia di qualità domuslandia.it è prodotto edysma sas domuslandia.it è prodotto edysma sas L evoluzione che ha subito in questi ultimi anni la rete internet e le sue applicazioni finalizzate alla pubblicità, visibilità delle attività che si svolgono e di

Dettagli

www.internetbusinessvincente.com

www.internetbusinessvincente.com Come trovare nuovi clienti anche per prodotti poco ricercati (o che necessitano di essere spiegati per essere venduti). Raddoppiando il numero di contatti e dimezzando i costi per contatto. Caso studio

Dettagli

Nel modello organizzativo di Intesa Sanpaolo è più volte affermato il. ruolo centrale della relazione con il cliente. Essere una delle più

Nel modello organizzativo di Intesa Sanpaolo è più volte affermato il. ruolo centrale della relazione con il cliente. Essere una delle più Nel modello organizzativo di Intesa Sanpaolo è più volte affermato il ruolo centrale della relazione con il cliente. Essere una delle più importanti banche del Paese (In Italia: 5.809 sportelli, 11,4 mln.

Dettagli

PROGETTO REGOLAMENTO DI PARTECIPAZIONE

PROGETTO REGOLAMENTO DI PARTECIPAZIONE PROGETTO per il finanziamento di progetti di sviluppo di imprese sociali, associazioni e cooperative culturali e sociali, destinati a creare nuova occupazione REGOLAMENTO DI PARTECIPAZIONE L iniziativa

Dettagli

La partecipazione è riservata esclusivamente alle agenzie operanti nel campo della sicurezza.

La partecipazione è riservata esclusivamente alle agenzie operanti nel campo della sicurezza. PERCHE ESPORRE? SECURITY ROAD SHOW è un format espositivo e convegnistico dedicato alle agenzie che si occupano di sicurezza e che vogliono avere una vetrina preziosa ed esclusiva per presentare la loro

Dettagli

Osservatorio SosTariffe.it ADSL CONSUMER

Osservatorio SosTariffe.it ADSL CONSUMER 1 Osservatorio SosTariffe.it ADSL CONSUMER ADSL E TELEFONIA DOMESTICA: LE MIGLIORI SOLUZIONI PER CONNETTERSI E TELEFONARE DA CASA INDICE p. 1 1. Introduzione p.2 2. I profili di consumo: l utilizzo di

Dettagli

Chi siamo. La società. Soluzioni. C-Card è la società del Gruppo Cedacri, costituita per operare nel business delle carte di pagamento.

Chi siamo. La società. Soluzioni. C-Card è la società del Gruppo Cedacri, costituita per operare nel business delle carte di pagamento. Company Profile 3 Chi siamo C-Card è la società del Gruppo Cedacri, costituita per operare nel business delle carte di pagamento. Tramite C-Card il Gruppo Cedacri amplia la sua proposta di servizi per

Dettagli

Il ruolo del Credito in Sardegna

Il ruolo del Credito in Sardegna Il ruolo del Credito in Sardegna Seminario del 16 luglio 2007 Vorrei circoscrivere il perimetro del mio intervento alle problematiche che coinvolgono il target di clientela di Artigiancassa. Noi infatti

Dettagli

La ristrutturazione dell impresa come opportunità di sviluppo e creazione di valore IL FONDO ITALIANO DI INVESTIMENTO

La ristrutturazione dell impresa come opportunità di sviluppo e creazione di valore IL FONDO ITALIANO DI INVESTIMENTO La ristrutturazione dell impresa come opportunità di sviluppo e creazione di valore IL FONDO ITALIANO DI INVESTIMENTO TopLegal Roma, 23 settembre 2010 Il progetto Nel mese di dicembre 2009, su iniziativa

Dettagli

COMUNICATO STAMPA N. 12 DEL 10 GIUGNO 2015

COMUNICATO STAMPA N. 12 DEL 10 GIUGNO 2015 COMUNICATO STAMPA N. 12 DEL 10 GIUGNO 2015 Presidenza Comm. Graziano Di Battista Positive anche le previsioni degli imprenditori per il futuro. Unico elemento negativo l occupazione che da gennaio alla

Dettagli

quindi la Federazione dei trasporti Astra, Federambiente e FederUtility.

quindi la Federazione dei trasporti Astra, Federambiente e FederUtility. Giancarlo CREMONESI (Presidente nazionale di Confservizi) Buonasera. Confservizi Industria rappresenta le tre federazioni di Servizi Pubblici Locali industriali, quindi la Federazione dei trasporti Astra,

Dettagli

Contact Box. Lead Generation direttamente nel CRM grazie al modulo ContactBoxWEB to Lead. Validità: Febbraio 2013

Contact Box. Lead Generation direttamente nel CRM grazie al modulo ContactBoxWEB to Lead. Validità: Febbraio 2013 Contact Box Lead Generation direttamente nel CRM grazie al modulo ContactBoxWEB to Lead Validità: Febbraio 2013 Questa pubblicazione è puramente informativa. SISECO non offre alcuna garanzia, esplicita

Dettagli

Quale migliore occasione del 1 maggio

Quale migliore occasione del 1 maggio Lavoro FACCIAMO FESTA al nuovo LAVORO Quale miglior modo per festeggiare la giornata mondiale dei lavoratori con una iniziativa volta a migliorare il lavoro di tutti: Produttività&Benessere si fa conoscere

Dettagli

Donna Ì : un milione di no

Donna Ì : un milione di no Ì : un milione di no IL NOSTRO TEAM Siamo un trio ma siamo anche una coppia di fidanzati, due fratelli, due amici che da qualche anno convive e condivide esperienze di vita ma anche interessi sociali e

Dettagli

Una nuova grande fiera internazionale sulla bici. Una sede fieristica e un organizzazione forti

Una nuova grande fiera internazionale sulla bici. Una sede fieristica e un organizzazione forti Una nuova grande fiera internazionale sulla bici Una sede fieristica e un organizzazione forti La vita è come andare in bicicletta. Per mantenere l equilibrio devi muoverti. 1 SCENARIO La bicicletta è

Dettagli

comunicato stampa PRINCIPALI RISULTATI CONSOLIDATI DELL ESERCIZIO 2013 (VS ESERCIZIO 2012): IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA

comunicato stampa PRINCIPALI RISULTATI CONSOLIDATI DELL ESERCIZIO 2013 (VS ESERCIZIO 2012): IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL BILANCIO CONSOLIDATO E IL PROGETTO DI BILANCIO SEPARATO AL 31 DICEMBRE 2013 PRINCIPALI RISULTATI CONSOLIDATI DELL ESERCIZIO 2013 (VS ESERCIZIO 2012): RICAVI NETTI:

Dettagli

GUIDA DI APPROFONDIMENTO L IMPOSTA SUL REDDITO DELLE PERSONE FISICHE (IRPEF)

GUIDA DI APPROFONDIMENTO L IMPOSTA SUL REDDITO DELLE PERSONE FISICHE (IRPEF) WWW.SARDEGNAIMPRESA.EU GUIDA DI APPROFONDIMENTO L IMPOSTA SUL REDDITO DELLE PERSONE FISICHE (IRPEF) A CURA DEL BIC SARDEGNA SPA 1 SOMMARIO INTRODUZIONE... 3 I REQUISITI... 3 I SOGGETTI PASSIVI... 4 LA

Dettagli

Artigiancassa: : Progetto Key Woman. Roma, 08 aprile 2014

Artigiancassa: : Progetto Key Woman. Roma, 08 aprile 2014 Artigiancassa: : Progetto Key Woman Roma, 08 aprile 2014 La costante crescita di donne che scelgono di intraprendere l attività imprenditoriale è un fenomeno in continuo aumento e può costituire per il

Dettagli

COMUNICATO STAMPA PRICE SENSITIVE AI SENSI DEL TESTO UNICO DELLA FINANZA E DEL REGOLAMENTO CONSOB

COMUNICATO STAMPA PRICE SENSITIVE AI SENSI DEL TESTO UNICO DELLA FINANZA E DEL REGOLAMENTO CONSOB COMUNICATO STAMPA PRICE SENSITIVE AI SENSI DEL TESTO UNICO DELLA FINANZA E DEL REGOLAMENTO CONSOB Gruppo Espresso: il consiglio di amministrazione approva i risultati consolidati del primo semestre 2008.

Dettagli

Agenda: La storia. Il portafoglio. La crescita. L'idea di Illumia: l'offerta "Energia Semplice 36" I dettagli del risparmio.

Agenda: La storia. Il portafoglio. La crescita. L'idea di Illumia: l'offerta Energia Semplice 36 I dettagli del risparmio. Bologna, 2014 Agenda: La storia Il portafoglio La crescita L'idea di Illumia: l'offerta "Energia Semplice 36" I dettagli del risparmio I competitors La comunicazione La storia Illumia è un'azienda giovane

Dettagli

UN CASO AZIENDALE CASI AZIENDALI: N 00103/2008. Value Management System Un caso aziendale. Pagina n 1 Pagine totali 7

UN CASO AZIENDALE CASI AZIENDALI: N 00103/2008. Value Management System Un caso aziendale. Pagina n 1 Pagine totali 7 Pagina n 1 CASI AZIENDALI: N 00103/2008 UN CASO AZIENDALE SETTORE: COMMERCIO FORMA GIURIDICA: SNC PROBLEMA: SITUAZIONE DI INDEBITAMENTO FINANZIARIO OBIETTIVO: RIORGANIZZAZIONE SISTEMA DI GESTIONE E CONTROLLO

Dettagli

Gli indici per l analisi di bilancio. Relazione di

Gli indici per l analisi di bilancio. Relazione di Gli indici per l analisi di bilancio Relazione di Giorgio Caprioli Gli indici di solidità Gli indici di solidità studiano il rapporto tra le parti alte dello Stato Patrimoniale, ossia tra Capitale proprio

Dettagli

Fondazione dei Dottori Commercialisti di Milano

Fondazione dei Dottori Commercialisti di Milano Fondazione dei Dottori Commercialisti di Milano Rassegna Stampa 1 Convegno Garanzie e Tutele Sociali Piccole e medie imprese Sviluppo, finanziamento e governance etica di mercato e garanzie sociali 12

Dettagli

I PRIMI PASSI NEL NETWORK! MARKETING!

I PRIMI PASSI NEL NETWORK! MARKETING! I PRIMI PASSI NEL NETWORK MARKETING Ciao mi chiamo Fabio Marchione abito in brianza e sono un normale padre di famiglia, vengo dal mondo della ristorazione nel quale ho lavorato per parecchi anni. Nel

Dettagli

FUSIONE TRA CVS E POLESINE ACQUE: UN PROGETTO PER GARANTIRE CHE L ACQUA RESTI BENE COMUNE

FUSIONE TRA CVS E POLESINE ACQUE: UN PROGETTO PER GARANTIRE CHE L ACQUA RESTI BENE COMUNE PROGETTO DI FUSIONE CVS POLESINE ACQUE 26/08/2015 FUSIONE TRA CVS E POLESINE ACQUE: UN PROGETTO PER GARANTIRE CHE L ACQUA RESTI BENE COMUNE Avviata la gara per la due diligence, fotografia dello stato

Dettagli

PER EUROCONS UN ANNO DI FOCALIZZAZIONE VERSO I CLIENTI

PER EUROCONS UN ANNO DI FOCALIZZAZIONE VERSO I CLIENTI PER EUROCONS UN ANNO DI FOCALIZZAZIONE VERSO I CLIENTI Nel 2011, il fatturato consolidato è stato di 38 milioni di euro Eurocons S.c. a r.l. ha chiuso con un risultato netto di 838 mila euro Euroenergy

Dettagli

Campagna Istituzionale di Diagnosi Energetica dei condomìni con impianto di riscaldamento centralizzato

Campagna Istituzionale di Diagnosi Energetica dei condomìni con impianto di riscaldamento centralizzato Campagna Istituzionale di Diagnosi Energetica dei condomìni con impianto di riscaldamento centralizzato per i Condominii energivori ACCESSO GRATUITO e senza alcun vincolo alla Diagnosi Energetica Campagna

Dettagli

COMUNICATO STAMPA DEL 13.08.2015

COMUNICATO STAMPA DEL 13.08.2015 Com.stampa coordinamenti 2015 Raggruppamento Coordinamenti Regionali Volontariato Protezione Civile L A Z I O COMUNICATO STAMPA DEL 13.08.2015 Il volontariato di protezione civile è fra le più importanti

Dettagli

I MEZZI PUBBLICI ITALIANI SONO DAVVERO CARI? 1. Lorenzo Minetti Università di Pavia, Collaboratore Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali

I MEZZI PUBBLICI ITALIANI SONO DAVVERO CARI? 1. Lorenzo Minetti Università di Pavia, Collaboratore Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali I MEZZI PUBBLICI ITALIANI SONO DAVVERO CARI? 1 Lorenzo Minetti Università di Pavia, Collaboratore Dipartimento di Scienze Politiche

Dettagli

non siamo bambole Gruppo Assembleare Regione Emilia-Romagna

non siamo bambole Gruppo Assembleare Regione Emilia-Romagna non siamo bambole Gruppo Assembleare Regione Emilia-Romagna siamo non bambole Cercasi donne appassionate che vogliono cambiare la politica e migliorare il Paese Vorrei che la conferenza delle donne dell

Dettagli

Milano, via Savona 15. Lunedì, 15 marzo, ore 16.00 Dr. Franco Bernabè

Milano, via Savona 15. Lunedì, 15 marzo, ore 16.00 Dr. Franco Bernabè EVENTO OLIVETTI Milano, via Savona 15 Lunedì, 15 marzo, ore 16.00 Dr. Franco Bernabè Buon giorno a tutti, è per me un piacere oggi partecipare a questo evento organizzato per la presentazione della nuova

Dettagli

I Giovani: un target da conoscere e coltivare per BCC

I Giovani: un target da conoscere e coltivare per BCC I Giovani: un target da conoscere e coltivare per BCC Stefania Conti - GfK Eurisko Roma, 2 Dicembre 2014 Agenda La ricerca: obiettivi e caratteristiche La relazione dei Giovani con BCC e le banche I canali

Dettagli

SOCIAL SUMMIT CONSULTAZIONE CON LE PARTI SOCIALI E LE ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI

SOCIAL SUMMIT CONSULTAZIONE CON LE PARTI SOCIALI E LE ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI SOCIAL SUMMIT CONSULTAZIONE CON LE PARTI SOCIALI E LE ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI Domenica 29 marzo 2009 Sala delle Conferenze Internazionali Ministero degli Affari Esteri Intervento del Vice Presidente

Dettagli

Analisi indipendente dei possibili impatti sulle attività di telemarketing conseguenti all introduzione del Registro delle Opposizioni

Analisi indipendente dei possibili impatti sulle attività di telemarketing conseguenti all introduzione del Registro delle Opposizioni Analisi indipendente dei possibili impatti sulle attività di telemarketing conseguenti all introduzione del Registro delle Opposizioni Autori: Claudio Pioli claudio.pioli@xlworld.eu Roberto Montandon roberto.montandon@xlworld.eu

Dettagli