La gestione del verde 2.0: esempi concreti, strategie ed opportunita. Paolo Viskanic

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "La gestione del verde 2.0: esempi concreti, strategie ed opportunita. Paolo Viskanic"

Transcript

1 La gestione del verde 2.0: esempi concreti, strategie ed opportunita Paolo Viskanic

2 Contenuto Chi è R3 GIS? Perché un GIS del verde? Caratteristiche di un censimento del verde Esempi di applicazione Conclusioni

3 Fondata nel 2003 Sede a Merano (BZ), ufficio a Milano 12 Collaboratori, (6 nello sviluppo software) Certificazione di qualità ISO 9001:2008 Partecipazione a vari progetti open source Socio fondatore della Foss Academy Attività tramite una rete di partner in Italia, Austria, Germania e Svizzera

4 Soluzioni per la pubblica amministrazione

5 Tecnologia open source Sistema operativo CentOS o RedHat Geodatabase PostgreSQL/PostGIS PHP 5.2, Java, Javascript, HTML UMN Mapserver/GeoServer Analisi: Grass, jgrass, gvsig, udig, QGis Client: OpenLayers, GisClient Mobile: Android, Cordoba

6 Gestione integrata delle aree verdi Parchi e giardini pubblici Giardini privati Cimiteri Viali alberati Verde scolastico e parchi giochi Autostrade e linee ferroviarie con verde di pertinenza

7 Perché un GIS del verde? Documentazione e controllo (tracciabilità) Pianificazione e consuntivazione interventi di manutenzione Analisi statistica di attività, computo metrico, rendicontazione lavori, reportistica Controllo della qualità

8 Cos è un GIS del verde? Per una gestione efficiente serve un censimento, un software per gestire i dati, ma specialmente procedure adeguate e ed operatori qualificati. SOFTWARE CENSIMENTO PROCEDURE OPERATORI Il software permette di integrare tutti gli stakeholder

9 Il modello dati per il censimento Flessibilità (cosa viene gestito e con quali informazioni deve essere configurabile) Struttura gerarchica (permette diversi livelli di astrazione) Rispetto degli standard nazionali ed internazionali (National data core, INSPIRE) Collegamento alle diverse tipologie di interventi di manutenzione (ogni lavoro richiede informazioni e macchinari specifici a costi differenti) Scaricabili dal sito o dal sito di Acer

10 Il modello dati VEGETAZIONE ARREDO URBANO GESTIONE E FRUIZIONE

11 Esempio del modello dati DB TOPOGRAFICO VEGETAZIONE VERDE URBANO AREA VERDE PRATO A MODELLO DATI AREA VERDE Prato in piano A Prato in carreggiabile erbosa A Prato in scarpata A Prato in linea tramviaria A Gli oggetti sono classificati in base al tipo di interventi di manutenzione a cui sono soggetti. Questo permette un calcolo preciso dei costi e favorisce l aggiornamento delle geometrie nella banca dati.

12 Cos'è un GIS del verde? Aree verdi Alberi Superfici a verde Arredo urbano, pavimentazioni, attrezzi ludici Lavorazioni Procedure Ispezioni e controlli Documentazione

13 Cos'è un GIS del verde? Aree verdi Alberi Superfici a verde Arredo urbano, pavimentazioni, attrezzi ludici Lavorazioni Procedure Ispezioni e controlli Documentazione

14 Cos'è un GIS del verde? Aree verdi Alberi Superfici a verde Arredo urbano, pavimentazioni, attrezzi ludici Lavorazioni Procedure Ispezioni e controlli Documentazione

15 Cos'è un GIS del verde? Aree verdi Alberi Superfici a verde Arredo urbano, pavimentazioni, attrezzi ludici Lavorazioni Procedure Ispezioni e controlli Documentazione

16 Interfaccia di mappa

17 Interfaccia di mappa Interfaccia WebGIS basata sugli standard OGC (alta interoperabilità con I SIT comunali) Multilingua Strumenti per l editing geometrico efficaci e di semplice utilizzo Funzioni di stampa in formati diversi Google Street View integrato Tool di selezione ed interrogazione interattivi Funzionalità di snapping per modificare geometrie affiancate Legenda e lista dei tematismi gerarchica Strumenti di misura

18 Inserimento dati Strumenti di import-export: controlli dell integrità del dato e storicizzazione dei dati obsoleti Strument di editing interattivi permettono di modificare le geometrie e gli attributi direttamente dall interfaccia di mappa in un browser.

19 Procedure MONITORAGGIO ALBERATURE: catasto alberi con caratteristiche principali di ogni pianta. Procedure per la piantumazione, l abbattimento e la rimozione della ceppaia. VTA: analisi visive e strumentali delle alberature, documentazione, tracciabilità. MONITORAGGIO GIOCHI: Ispezioni periodiche di aree gioco e singoli attrezzi ludici, gestione degli interventi di manutenzione. COMPUTO METRICO: Inventario completo di tutti gli elementi, con posizione, dimensioni e caratteristiche, statistiche, variazione nel tempo. MANUTENZIONE ORDINARIA E STRAORDINARIA: pianificazione, controllo e documentazione di tutti gli interventi, con collegamento agli elementi interessati. CONTROLLO DI QUALITÀ: strumenti per il controllo e miglioramento continuo della qualità del verde pubblico

20 Una rete di utenti Tutti accedono ad un unica banca dati centralizzata

21 L interfaccia per Tablet Ottimizzato per l uso su tablert in particolare per le seguenti attività: Analisi VTA Ispezioni su giochi

22 Gestione NC con smartphone Funziona su telefoni Android dalla versione 4.1: Sincronizzazione Gestione non conformità e segnalazioni Chiusura Lavori

23 Interoperabilità La tecnologia utilizzata permette di integrare R3 TREES con strumenti, quali ERP, altre piattaforme geografiche (GIS), gestionali, Le interfaccia di comunicazione si basano su servizi REST, SOAP o standard di interoperabilità (OGC WMS e WFS)

24 Pubblicazione su internet I dati principali possono essere resi visibili al pubblico Ogni modifica nella banca dati aggiorna automaticamente il portale pubblico Interfaccia pubblico molto semplice ed intuitivo Possibilità di fare portali tematici graficamente allineati con gli altri siti del cliente Di seguito un esempio di interfaccia di mappa standard (Comune di Desio) ed uno realizzato specificatamente per il cliente (Comune di Merano).

25 Pubblicazione su internet

26 Pubblicazione su internet

27 Pubblicazione su internet

28 Risultato Computo metrico sempre aggiornato di tutte le aree verdi Situazione delle piante sotto controllo e documentata Programmazione degli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria e dei relativi costi Tracciabilità e documentazione di tutte le attività Scadenziario di controlli, ispezioni ed interventi Piattaforma di comunicazione dove ogni operatore interagisce in base alle sue mansioni

29 Alcuni esempi concreti 1. Gestione analisi di stabilità ed interventi su alberature 2. Documentazione in caso di schianto di una pianta 3. Pianificazione degli interventi di manutenzione 4. Controllo di qualità nell esecuzione di interventi di manutenzione 5. Monitoraggio di patologie 6. Analisi statistiche sul proprio patrimonio verde

30 Gestione analisi di stabilità ed interventi su alberature Analisi visiva Pianificazione nuovo VTA Analisi strumentale Approvazione classe di rischio Prescrizioni ed interventi Ogni pianta è sottoposta ad ispezioni periodiche per garantire la sicurezza e qualità del verde pubblico.

31 Gestione analisi di stabilità ed interventi su alberature Analisi visiva Analisi strumentale

32 Documentazione in caso di schianto di una pianta

33 Documentazione in caso di schianto di una pianta PIANTUMATO MAGGIO 1985 POTATURA APRILE 1989 DIRADAMENTO CHIOMA MARZO 1991 RIMOZIONE SECCUME SETTEMBRE 1993 VTA LUGLIO 1993 DIRADAMENTO CHIOMA MARZO 1995 VTA LUGLIO 1998 RIMOZIONE SECCUME FEBBRAIO 2000 POTATURA APRILE 2001 POTATURA MAGGIO 2003.

34 Documentazione in caso di schianto di una pianta Affinché l'amministrazione vada indenne da responsabilità, deve dimostrare: 1) che la pianta era in condizioni statiche normali, e non era affetta da vetustà e corrosioni, e che, pertanto, la medesima si trovava in integre condizioni, vegetative e manutentive; 2) che tale situazione di integrità della pianta era nota al custode - cioè all'amministrazione - perché il medesimo aveva effettuato la doverosa sorveglianza; 3) che nonostante ciò, si è verificato il crollo dell'albero, ovvero la caduta dei rami, che ha cagionato il danno; e che, pertanto, l'evento dannoso è stato determinato da un fatto talmente eccezionale, che si è dimostrato in grado di cagionare il danno in via esclusiva e cioè, a prescindere dalle specifiche condizioni della pianta.

35 Pianificazione interventi di manutenzione

36 Pianificazione interventi di manutenzione Il collegamento tra censimento degli oggetti interessati dalle lavorazioni, capitolato lavori e prezzi, procedure, consente di avere una completa tracciabilità di scadenze, costi e responsabilità.

37 Pianificazione interventi di manutenzione Il GIS del verde consente di pianificare quando, dove, da chi ed a quale costo sarà svolto un lavoro. DOVE QUALE LAVORO CHI QUANDO COSTI QUALI PIANTE

38 Monitoraggio patologie Il GIS del verde traccia le informazioni relative a tutte le attività. Nel caso di abbattimenti viene tracciato il motivo in modo da permettere di attivare in caso di particolari patologie meccanismi di controllo che facilitino il rispetto dei periodi di quarantena.

39 Monitoraggio patologie Le aree interessate vengono monitorate dal software e considerate nel caso di ripiantumazioni.

40 Monitoraggio della qualità Procedure semplici per rilevare in campo la posizione e le caratteristiche di non conformità ed immetterle in un workflow che ne garantisca la risoluzione e tracciabilità.

41 Analisi statistiche Possibilità di estrarre informazioni in maniera semplice e veloce, per rispondere a domande quali: 1. Quanti alberi sono stati piantati nel 2013? 2. Com era la situazione del parco X alla data Y? 3. Quante aree gioco ci sono e quanti attrezzi ludici? 4. Quali sono le superfici delle mie aree verdi secondo la classificazione ISTAT al 31/12/2013?

42 Analisi statistiche Report veloci e semplici da interpretare.

43 Conclusioni Un sistema informativo delle aree verdi ben organizzato permette di: Gestire le informazioni in trasparenza tra tutti gli attori coinvolti Documentare tutte le attività e quindi prendere decisioni basate su informazioni concrete permettendo anche di identificare priorità Aumentare la sicurezza legale in caso di incidenti o infortuni Migliorare la gestione analizzando i dati storici Migliorare la qualità delle aree verdi e dei parchi giochi e garantire la sicurezza dei cittadini.

44 Quindi, come procedere? 1. Raccogliere informazioni esistenti (censimenti, VTA, planimetrie, ecc.) 2. Definire priorità: alberi, attrezzi ludici, superfici a prato, ecc. 3. Partire con un area campione, che possa far apprezzare i vantaggi del nuovo modo di gestire 4. Adeguare le modalità operative 5. Pianficare nel tempo l acquisizione dei dati, la formazione del personale e l adozione del sistema.

45 Versioni R3 TREES Mappa Oggetti gestiti Utenti Mappa pubblica Openstreet map Località, Alberi 2 No Cliente (CTR, ortofoto, ) Località, alberi Non limitati Si Cliente (CTR, ortofoto, ) Cliente (CTR, ortofoto, ) Tutti (Località, alberi, giochi, ecc.) Tutti (Banchina, piante, siepi, recinzioni, ecc.) Non limitati Non limitati APP per smartphone Android integrata con R3 TREES per rilevare NC, chiudere lavori, ispezioni giochi (RFID), censimento alberi. Si Si

46 Chi utilizza R3 TREES? Comuni: Circa 50 amministrazioni in Italia, tra cui Milano, Pavia, Forli, Sanremo, Rimini, Bolzano, Merano, Trento, Pescara, Napoli, Pozzuoli, Portici, Giussano, San Donato, Cernusco s.n., Melzo, Cesate, Desio, Rho, Bressanone, Società di infrastrutture: Autostrada Serravalle e tangenziali di Milano, Ferrovie Nord Gestioni di immobili: Provincia di MI e MB per verde scolastico, società di assicurazione, cooperative Società di servizi

47 Grazie per l interesse Sede legale e principale: Via Johann Kravogl, Merano (BZ) Tel Fax Ufficio a Milano: Via Vallisneri, Milano (MI)

La realizzazione del SIT dell'oleodotto transalpino: dal rilievo dei dati all utilizzo con gvsig, PostGIS e MapServer

La realizzazione del SIT dell'oleodotto transalpino: dal rilievo dei dati all utilizzo con gvsig, PostGIS e MapServer La realizzazione del SIT dell'oleodotto transalpino: dal rilievo dei dati all utilizzo con gvsig, PostGIS e MapServer Ing. Giuliano Copetti (SIOT SpA) Arch. Roberto Martin (Geosigma srl) Dott. Stefano

Dettagli

Il SIT integrato della Comunità Montana Valtellina di Tirano.

Il SIT integrato della Comunità Montana Valtellina di Tirano. Il SIT integrato della Comunità Montana Valtellina di Tirano. Giovanni Di Trapani(*), Franco Guzzetti (**) e Paolo Viskanic (***) *) Comunità Montana Valtellina di Tirano, Via Maurizio Quadrio 11, I-23037

Dettagli

L UTILIZZO DEL G.I.S. (SISTEMA INFORMATIVO TERRITORIALE) PER LA GESTIONE SOSTENIBILE DEL VERDE URBANO DI PADOVA

L UTILIZZO DEL G.I.S. (SISTEMA INFORMATIVO TERRITORIALE) PER LA GESTIONE SOSTENIBILE DEL VERDE URBANO DI PADOVA Comune di Padova Settore Verde, Parchi, Giardini e Arredo Urbano L UTILIZZO DEL G.I.S. (SISTEMA INFORMATIVO TERRITORIALE) PER LA GESTIONE SOSTENIBILE DEL VERDE URBANO DI PADOVA IL CENSIMENTO DELLE ALBERATURE

Dettagli

Strumenti applicativi per l utilizzo distribuito dell'informazione geografica: situazione attuale, potenzialità e prospettive. Diego Mo CSI Piemonte

Strumenti applicativi per l utilizzo distribuito dell'informazione geografica: situazione attuale, potenzialità e prospettive. Diego Mo CSI Piemonte I - Regional Contact Point INSPIRE INFRASTRUTTURA PER L'INFORMAZIONE TERRITORIALE E AMBIENTALE: STRUMENTI DI CONOSCENZA, SOLUZIONI TECNOLOGICHE E STRATEGIE ORGANIZZATIVE Diego Mo CSI Piemonte Centro Congressi

Dettagli

Corso GIS Open Source QGIS Base Introduzione ai GIS e apprendimento software Open Source QGIS

Corso GIS Open Source QGIS Base Introduzione ai GIS e apprendimento software Open Source QGIS www.terrelogiche.com Corso GIS Open Source QGIS Base Introduzione ai GIS e apprendimento software Open Source QGIS >>Castel San Vincenzo (Isernia) Centro Visita Parco Nazionale d Abruzzo, Lazio e Molise

Dettagli

www.buildingthefuture.it Software sistemi integrati Qualità. Sicurezza. Ambiente

www.buildingthefuture.it Software sistemi integrati Qualità. Sicurezza. Ambiente www.buildingthefuture.it Software sistemi integrati Qualità. Sicurezza. Ambiente Sinergest Suite è l innovativa soluzione software che permette una gestione flessibile ed integrata dei processi relativi

Dettagli

Servizi INSPIRE implementati con software liberi (Free Open Source) Francesco D'Alesio Peter Hopfgartner Paolo Viskanic

Servizi INSPIRE implementati con software liberi (Free Open Source) Francesco D'Alesio Peter Hopfgartner Paolo Viskanic Servizi INSPIRE implementati con software liberi (Free Open Source) Francesco D'Alesio Peter Hopfgartner Paolo Viskanic Il progetto FreeGIS FreeGIS è un progetto Interreg Italia-Svizzera cofinanziato dal

Dettagli

GIS e dati - Breve Introduzione

GIS e dati - Breve Introduzione 44th Annual Conference of the Italian Operational Research Society (AIRO 2014) Como 2-5 September 2014 Polo Territoriale di Como Laboratorio di Geomatica GIS e dati - Breve Introduzione Marco Negretti

Dettagli

Software sistemi integrati Qualità. Sicurezza. Ambiente

Software sistemi integrati Qualità. Sicurezza. Ambiente Software sistemi integrati Qualità. Sicurezza. Ambiente Sinergest Suite è l innovativa soluzione software che permette una gestione flessibile ed integrata dei processi relativi a sistemi qualità, sicurezza

Dettagli

Hydrica 2011, Salone Internazionale Tecnologie Acqua e Ambiente

Hydrica 2011, Salone Internazionale Tecnologie Acqua e Ambiente Applicazioni GIS per il ciclo integrato delle acque: implementazione usando JGrassTools, udig, BeeGIS e EPANET Introduzione Andrea Bosoni, Silvia Franceschi, Davide Righetti andrea.bosoni@gmail.com, silvia.franceschi@hydrologis.eu,

Dettagli

Dal 3D al 6D: gestire la manutenzione con il supporto di modelli IFC www.openmaint.org

Dal 3D al 6D: gestire la manutenzione con il supporto di modelli IFC www.openmaint.org 1 Dal 3D al 6D: gestire la manutenzione con il supporto di modelli IFC www.openmaint.org www.openmaint.org www.tecnoteca.com 2 BIM & Multidimensionalità 5D 6D 3D... 4D 7D... 3 BIM & Multidimensionalità

Dettagli

BtoWeb QS Caratteristiche e funzionalità: BtoWeb QS

BtoWeb QS Caratteristiche e funzionalità: BtoWeb QS www.btoweb.it L unione tra il know-how gestionale e organizzativo maturato in oltre 12 anni di consulenza e l esperienza nell ambito dell informatizzazione dei processi ha consentito a Sinergest lo sviluppo

Dettagli

Domenico Longhi. Dalla Informazione Geografica alla Infrastruttura Geografica. Le attività delle Regioni

Domenico Longhi. Dalla Informazione Geografica alla Infrastruttura Geografica. Le attività delle Regioni Dalla Informazione Geografica alla Infrastruttura Geografica Le attività delle Regioni Il nuovo contesto EUROPA INSPIRE INfrastructure for SPatial InfoRmation in Europe Lo sviluppo dei sistemi informativi

Dettagli

IL SISTEMA INFORMATICO PER IL MONITORAGGIO E LA GESTIONE DEI

IL SISTEMA INFORMATICO PER IL MONITORAGGIO E LA GESTIONE DEI IL SISTEMA INFORMATICO PER IL MONITORAGGIO E LA GESTIONE DEI CONTRATTI DI SERVIZIO TPL IL CONTESTO Con la riforma del settore dei trasporti pubblici locali, avviata con il D.Lgs. 422/97 e s.m.i., è stata

Dettagli

edilsoft ES Sistemi & Servizi Informatici WinGreen La gestione del Patrimonio del Verde MICROSOFT WINDOWS c c c COMPATIBILE

edilsoft ES Sistemi & Servizi Informatici WinGreen La gestione del Patrimonio del Verde MICROSOFT WINDOWS c c c COMPATIBILE WinGreen La gestione del Patrimonio del Verde MICROSOFT WINDOWS c c c COMPATIBILE Obiettivo Catalogare ogni tipologia di entità riguardante il verde (alberi,, aiuole, arbusti, siepi, prati, viali) e l

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI TRAPANI

PROVINCIA REGIONALE DI TRAPANI PROVINCIA REGIONALE DI TRAPANI UFFICIO DEL PIANO EX ART. 12 L.R. 9/86 NODO PROVINCIALE SISTEMA INFORMATIVO TERRITORIALE REGIONALE LE INIZIATIVE DELLA PROVINCIA DI TRAPANI NEL CAMPO DEI SISTEMI INFORMATIVI

Dettagli

Introduzione a Quantum GIS (QGIS) - passaggio dal software ArcView 3.x a software GIS OpenSource

Introduzione a Quantum GIS (QGIS) - passaggio dal software ArcView 3.x a software GIS OpenSource Introduzione a Quantum GIS (QGIS) - passaggio dal software ArcView 3.x a software GIS OpenSource I servizi OGC Forestello Luca - Niccoli Tommaso - Sistema Informativo Ambientale AT01 http://webgis.arpa.piemonte.it

Dettagli

REGIONE BASILICATA UFFICIO S. I. R.S. RSDI Basilicata. Standard per l Interoperabilità con la RSDI Basilicata

REGIONE BASILICATA UFFICIO S. I. R.S. RSDI Basilicata. Standard per l Interoperabilità con la RSDI Basilicata UFFICIO S. I. R.S. RSDI Basilicata Standard per l Interoperabilità con la RSDI Basilicata Autori: Anna Maria Grippo Ufficio SIRS Data di creazione: Ottobre 2012 Ultimo aggiornamento: 15 Luglio 2013 Versione:

Dettagli

Utilizzo del SW aperto e libero nel Sistema Informativo Territoriale della Regione Sardegna

Utilizzo del SW aperto e libero nel Sistema Informativo Territoriale della Regione Sardegna Utilizzo del SW aperto e libero nel Sistema Informativo Territoriale della Regione Sardegna X meeting degli utenti italiani di GRASS e GFOSS Cagliari, 25-27 febbraio 2009 Il Sistema Informativo Territoriale

Dettagli

La realizzazione di WebGis con strumenti "Open Source".

La realizzazione di WebGis con strumenti Open Source. La realizzazione di WebGis con strumenti "Open Source". Esempi di impiego di strumenti a sorgente aperto per la realizzazione di un Gis con interfaccia Web Cos'è un Web Gis? Da wikipedia: Sono detti WebGIS

Dettagli

Domenico Longhi. Le Iniziative delle Regioni per l Informazione Territoriale

Domenico Longhi. Le Iniziative delle Regioni per l Informazione Territoriale Le Iniziative delle Regioni per l Informazione Territoriale Dalla Rappresentazione del Territorio alla Infrastruttura di Dati Geografici nelle Regioni Italiane Fase 1 La rappresentazione del territorio

Dettagli

PROGETTO STRATEGICO PTA PIATTAFORMA TECNOLOGICA ALPINA: UNO STRUMENTO TRANSFRONTALIERO PER LA CONDIVISIONE DI INFRASTRUTTURE E SERVIZI

PROGETTO STRATEGICO PTA PIATTAFORMA TECNOLOGICA ALPINA: UNO STRUMENTO TRANSFRONTALIERO PER LA CONDIVISIONE DI INFRASTRUTTURE E SERVIZI Programma Operativo di Cooperazione Transfrontaliera Italia Svizzera 2007-2013 PROGETTO STRATEGICO PTA PIATTAFORMA TECNOLOGICA ALPINA: UNO STRUMENTO TRANSFRONTALIERO PER LA CONDIVISIONE DI INFRASTRUTTURE

Dettagli

Workshop PTA azione 5 WebGis Soluzione WebGis Regione Lombardia

Workshop PTA azione 5 WebGis Soluzione WebGis Regione Lombardia Workshop PTA azione 5 WebGis Soluzione WebGis Regione Lombardia Paolo Milani, Lombardia Informatica S.p.A. Stefano Gelmi, Lombardia Informatica S.p.A. La Salle (AO), 8 maggio 2012 Sommario Dati (rif. Gelmi)

Dettagli

Centro Nazionale per l Informatica nella Pubblica Amministrazione. Gara a procedura aperta n. 1/2007. per l appalto dei

Centro Nazionale per l Informatica nella Pubblica Amministrazione. Gara a procedura aperta n. 1/2007. per l appalto dei Centro Nazionale per l Informatica nella Pubblica Amministrazione Gara a procedura aperta n. 1/2007 per l appalto dei Servizi di rilevazione e valutazione sullo stato di attuazione della normativa vigente

Dettagli

:: RNDT. repertorio nazionale dei dati territoriali. 22 maggio 2007 FORUM PA 2007 1

:: RNDT. repertorio nazionale dei dati territoriali. 22 maggio 2007 FORUM PA 2007 1 :: RNDT repertorio nazionale dei dati territoriali 22 maggio 2007 FORUM PA 2007 1 I dati territoriali della Pubblica Amministrazione 22 maggio 2007 FORUM PA 2007 2 Codice dell Amministrazione Digitale

Dettagli

GESTIONE DELLA SICUREZZA E DELLA SALUTE NEI PARCHI GIOCO PUBBLICI

GESTIONE DELLA SICUREZZA E DELLA SALUTE NEI PARCHI GIOCO PUBBLICI GESTIONE DELLA SICUREZZA E DELLA SALUTE NEI PARCHI GIOCO PUBBLICI FACILITY MANAGEMENT GESTIONE SICUREZZA PARCHI GIOCO PUBBLICI 1 2 Premessa Ogni anno sono tanti i bambini che vengono soccorsi a causa di

Dettagli

Funzionalità della piattaforma GIS

Funzionalità della piattaforma GIS Funzionalità della piattaforma GIS 1. Introduzione I GIS sono strumenti evoluti per l archiviazione, la gestione e l analisi di dati spaziali di natura eterogenea; servono per creare un modello rappresentativo

Dettagli

Descrizione generale. Architettura del sistema

Descrizione generale. Architettura del sistema Descrizione generale Sister.Net nasce dall esigenza di avere un sistema generale di Cooperazione Applicativa tra Enti nel settore dell Informazione Geografica che consenta la realizzazione progressiva

Dettagli

LIMS: come adempiere alle necessità regolamentatorie ed integrare i risultati di laboratorio

LIMS: come adempiere alle necessità regolamentatorie ed integrare i risultati di laboratorio LIMS: come adempiere alle necessità regolamentatorie ed integrare i risultati di laboratorio Roberto Tecco LabSystems Italia Ing. Roberto Tecco LIMS Business Consultant Controllo Ambientale Tendenze e

Dettagli

Il Geoportale della Provincia di Napoli (GPN): Geoportal e Metadati INSPIRE

Il Geoportale della Provincia di Napoli (GPN): Geoportal e Metadati INSPIRE Il Geoportale della Provincia di Napoli (GPN): Geoportal e Metadati INSPIRE Rocco Mari, Pietro d Amico,Paola Napolitano, Giuseppe Palma, Fortunato Sgariglia, Marco Soravia Provincia di Napoli - Direzione

Dettagli

P R O D O T T I P E R L A P U B B L I C A A M M I N I S T R A Z I O N E C U B E G I S S O L U Z I O N E P E R L A G E S T I O N E E I L C O N T R O L

P R O D O T T I P E R L A P U B B L I C A A M M I N I S T R A Z I O N E C U B E G I S S O L U Z I O N E P E R L A G E S T I O N E E I L C O N T R O L P R O D O T T I P E R L A P U B B L I C A A M M I N I S T R A Z I O N E C U B E G I S S O L U Z I O N E P E R L A G E S T I O N E E I L C O N T R O L L O D E L T E R R I T O R I O I N D I C E 5 S O

Dettagli

I servizi di accesso e di gestione dell informazione geografica della Regione Abruzzo

I servizi di accesso e di gestione dell informazione geografica della Regione Abruzzo I servizi di accesso e di gestione dell informazione geografica della Regione Abruzzo Filippo DEL GUZZO (*), Valentina VALLERIANI (*), Alessandro CACCHIONE (*) (*) Regione Abruzzo, Struttura Speciale di

Dettagli

Fruibilità dell Informazione Ambientale

Fruibilità dell Informazione Ambientale Fruibilità dell Informazione Ambientale Nicoletta Sannio, Mariano Casula Regione Autonoma della Sardegna, Assessorato della Difesa Ambiente, Sevizio S.A.V.I Abstract Il Sistema Informativo Regionale Ambientale

Dettagli

L Atlante delle segnalazioni paesaggistiche della Provincia di Lucca (crowdsourcing opensource)

L Atlante delle segnalazioni paesaggistiche della Provincia di Lucca (crowdsourcing opensource) Servizio Tecnico, Pianificazione Territoriale e della Mobilità, Risorse Naturali e Politiche Energetiche u.o. Sistema Informativo Geografico e Mobilità L Atlante delle segnalazioni paesaggistiche della

Dettagli

SISTEMI INFORMATIVI TERRITORIALI E GOVERNO INTEGRATO DEL TERRITORIO: INTRODUZIONE ALLE BASI DATI GEOGRAFICHE

SISTEMI INFORMATIVI TERRITORIALI E GOVERNO INTEGRATO DEL TERRITORIO: INTRODUZIONE ALLE BASI DATI GEOGRAFICHE SISTEMI INFORMATIVI TERRITORIALI E GOVERNO INTEGRATO DEL TERRITORIO: INTRODUZIONE ALLE BASI DATI GEOGRAFICHE Rev. 0 03/06/2014 Arch. Chiara Dell Orto IL SIT NON È UNA TRADIZIONALE CARTOGRAFIA DISPONIBILITÀ

Dettagli

Rilievi in palmo di mano. Tutto il Catasto Strade in un App.

Rilievi in palmo di mano. Tutto il Catasto Strade in un App. Rilievi in palmo di mano. Tutto il Catasto Strade in un App. Strade è l app perfetta per la visualizzazione, l interrogazione e la gestione operativa della segnaletica stradale. A chi si rivolge Sono molti

Dettagli

PRODOTTI E SERVIZI TECNOLOGICI PER SEMPLIFICARE ED INCREMENTARE IL BUSINESS AZIENDALE

PRODOTTI E SERVIZI TECNOLOGICI PER SEMPLIFICARE ED INCREMENTARE IL BUSINESS AZIENDALE PRODOTTI E SERVIZI TECNOLOGICI PER SEMPLIFICARE ED INCREMENTARE IL BUSINESS AZIENDALE Kattura è un gruppo di liberi professionisti uniti per offrire un servizio a 360 verso le piccole e medie realtà italiane.

Dettagli

Visualizzazione, interrogazione e modifica dei database topografici.

Visualizzazione, interrogazione e modifica dei database topografici. Visualizzazione, interrogazione e modifica dei database topografici. La soluzione WebGIS su misura per visualizzazione, interrogazione e gestione operativa, comprensiva di editing, di cartografia e database

Dettagli

Introduzione ai GIS. Potenzialità e limiti & software in commercio

Introduzione ai GIS. Potenzialità e limiti & software in commercio Potenzialità e limiti & software in commercio Introduzione a QGIS, software free & Open Source per la gestione di dati territoriali Genova, 26 marzo 2013 Cos è un GIS (Geographic Information System)? [SIT

Dettagli

CMDBuild Significato di una soluzione open source per la gestione del CMDB

CMDBuild Significato di una soluzione open source per la gestione del CMDB ITIL e PMBOK Service management and project management a confronto CMDBuild Significato di una soluzione open source per la gestione del CMDB Firenze 1 luglio 2009 Il sistema CMDBuild è una applicazione

Dettagli

GEODATABASE E SISTEMA DI GESTIONE DEI DATI TERRITORIALI

GEODATABASE E SISTEMA DI GESTIONE DEI DATI TERRITORIALI I Servizi geografici del Portale Informativo Multicanale della Regione Molise I Sistemi Informativi per la Vigilanza Ambientale e la Gestione del Territorio sono stati realizzati all interno dell Accordo

Dettagli

Settore Parco e Villa Reale Ufficio Manutenzione Verde

Settore Parco e Villa Reale Ufficio Manutenzione Verde A partire dal giorno 08 aprile, prenderanno avvio i lavori di abbattimento di n 2 alberi monumentali di Sophora japonica radicati nel pratone retrostante la Villa Reale, i quali manifestano gravi problematiche

Dettagli

LA GESTIONE DELLA BANCA DATI DELLE AREE VERDI DEL COMUNE DI MILANO ATTRAVERSO L AGGIORNAMENTO CONTINUO DEI DATI

LA GESTIONE DELLA BANCA DATI DELLE AREE VERDI DEL COMUNE DI MILANO ATTRAVERSO L AGGIORNAMENTO CONTINUO DEI DATI LA GESTIONE DELLA BANCA DATI DELLE AREE VERDI DEL COMUNE DI MILANO ATTRAVERSO L AGGIORNAMENTO CONTINUO DEI DATI Nelly CATTANEO (*), Francesca DI MARIA (**), Franco GUZZETTI (***), Anna PRIVITERA (****),

Dettagli

PROGETTO: SVILUPPO PIATTAFORME ICT INTERATTIVE SISTEMA INFORMATIVO TERRITORIALE GESTIONE AMBIENTALE E DEL TERRITORIO

PROGETTO: SVILUPPO PIATTAFORME ICT INTERATTIVE SISTEMA INFORMATIVO TERRITORIALE GESTIONE AMBIENTALE E DEL TERRITORIO Associazione dei Comuni del Comprensorio TRIGNO-SINELLO PROGETTO: SVILUPPO PIATTAFORME ICT INTERATTIVE SISTEMA INFORMATIVO TERRITORIALE GESTIONE AMBIENTALE E DEL TERRITORIO RELAZIONE TECNICA E CRONOPROGRAMMA

Dettagli

GUIDA OPERATIVA AI SERVIZI WEBGIS MEDIANTE ARCGIS

GUIDA OPERATIVA AI SERVIZI WEBGIS MEDIANTE ARCGIS GUIDA OPERATIVA AI SERVIZI WEBGIS MEDIANTE ARCGIS Data 28/02/2012 A- I Servizi WebGIS 1 Introduzione I Servizi WebGIS I servizi di webmapping o WebGIS sono sistemi informativi geografici (GIS) pubblicati

Dettagli

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence.

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. Per le aziende manifatturiere, oggi e sempre più nel futuro individuare ed eliminare gli

Dettagli

L INNOVAZIONE DEI SERVIZI COMUNALI ON LINE PROGETTO INNOVA@SC.ONLINE

L INNOVAZIONE DEI SERVIZI COMUNALI ON LINE PROGETTO INNOVA@SC.ONLINE L INNOVAZIONE DEI SERVIZI COMUNALI ON LINE PROGETTO INNOVA@SC.ONLINE Avviso per il cofinanziamento di progetti proposti dalle Alleanze Locali per l Innovazione (ALI) pubblicato sulla G.U. n 31 del 7/2/2007

Dettagli

Visualizzatore GIS delle emissioni in atmosfera

Visualizzatore GIS delle emissioni in atmosfera Visualizzatore GIS delle emissioni in atmosfera IREA Piemonte Il visualizzatore nasce nell'ambito del progetto finanziato nell ambito del programma "ALps COopertation TRAns-frontier. Obiettivo primario

Dettagli

Il tassello mancante per gestire la sicurezza nella tua azienda.

Il tassello mancante per gestire la sicurezza nella tua azienda. Il tassello mancante per gestire la sicurezza nella tua azienda. gestione integrata sicurezza e ambiente gestione integrata sicurezza e ambiente Azienda Unità operativa Adempimenti Sistemi di gestione

Dettagli

L aspetto digital della Smart City: il Geoportale del Comune di Genova

L aspetto digital della Smart City: il Geoportale del Comune di Genova n. 4-2014 L aspetto digital della Smart City: il Geoportale del Comune di Genova Rosanna Garassino, Danilo Bertini, Marco D Orazi Sommario: 1. Introduzione 2. Un po di storia 3. Il DB Oggetti 4. Il Catasto

Dettagli

INVITO. MODENA, 5 Febbraio 2010, Teatro Fondazione Collegio San Carlo. esempi di burocrazia positiva tra cooperazione e tecnologia

INVITO. MODENA, 5 Febbraio 2010, Teatro Fondazione Collegio San Carlo. esempi di burocrazia positiva tra cooperazione e tecnologia esempi di burocrazia positiva tra cooperazione e tecnologia Sistemi tecnologici e cooperazione interistituzionale per il governo del territorio MODENA, 5 Febbraio 2010, Teatro Fondazione Collegio San Carlo

Dettagli

I tuoi viaggi di lavoro a portata di click

I tuoi viaggi di lavoro a portata di click I tuoi viaggi di lavoro a portata di click CST MyTravelTool è un applicativo web-based che consente di gestire tutte le principali fasi del processo correlato alla gestione dei rimborsi spese aziendali

Dettagli

conto del patrimonio variazioni (entrate e uscite) valorizzazioni (manutenzioni, ristrutturazioni...)

conto del patrimonio variazioni (entrate e uscite) valorizzazioni (manutenzioni, ristrutturazioni...) sommario tenuta e composizione dei registri inventariali atti di provenienza descrizione (anagrafica) classificazione (attribuzione categoria inventariale) attribuzione di valore conto del patrimonio variazioni

Dettagli

Il Servizio informativo e cartografico regionale della Sardegna

Il Servizio informativo e cartografico regionale della Sardegna 1 Il Servizio informativo e cartografico regionale della Sardegna L informazione territoriale regionale, i servizi, le attività e i progetti in corso o conclusi nel 2008. 2 Introduzione La Regione Autonoma

Dettagli

FORMAZIONE DEL PERSONALE DEL COMUNE DI MERANO NELL AMBITO DEI SISTEMI INFORMATIVI TERRITORIALI

FORMAZIONE DEL PERSONALE DEL COMUNE DI MERANO NELL AMBITO DEI SISTEMI INFORMATIVI TERRITORIALI FORMAZIONE DEL PERSONALE DEL COMUNE DI MERANO NELL AMBITO DEI SISTEMI INFORMATIVI TERRITORIALI Nicola DE BERTOLDI(*), Franco GUZZETTI (**),Annalisa PELONE(***), Paolo VISKANIC (***) (*) Comune di Merano

Dettagli

Settore Infrastrutture, Interventi Strategici e Mobilità

Settore Infrastrutture, Interventi Strategici e Mobilità ALLEGATO 3 Settore Infrastrutture, Interventi Strategici e Mobilità Oggetto Lavori di manutenzione ordinaria del verde, per la rete stradale della Provincia di Monza e Brianza (anno 2012 2013) CUP B86G12000110003

Dettagli

Introduzione a Quantum GIS (QGIS) - passaggio dal software ArcView 3.x a software GIS OpenSource

Introduzione a Quantum GIS (QGIS) - passaggio dal software ArcView 3.x a software GIS OpenSource Introduzione a Quantum GIS (QGIS) - passaggio dal software ArcView 3.x a software GIS OpenSource Esercitazioni Forestello Luca - Niccoli Tommaso - Sistema Informativo Ambientale AT01 http://webgis.arpa.piemonte.it

Dettagli

4 Il WebGIS del Progetto IFFI

4 Il WebGIS del Progetto IFFI 4 Il WebGIS del Progetto IFFI A. Trigila, C. Iadanza Conoscere le frane, la loro ubicazione e pericolosità, rappresenta un attività indispensabile per la realizzazione di nuove reti infrastrutturali (autostrade,

Dettagli

Gli Open Data della Regione del Veneto: da INSPIRE a RNDT

Gli Open Data della Regione del Veneto: da INSPIRE a RNDT Brescia, Webinar11 Formez Novembre PA - 27 2010 Novembre 2013 1 Gli Open Data della Regione del Veneto: da INSPIRE a RNDT Massimo Foccardi (*), Delio Brentan (*), Monica Cestaro (**) (*) Regione del Veneto

Dettagli

GEOPORTALE Arpa Piemonte Sistema Informativo Ambientale Geografico

GEOPORTALE Arpa Piemonte Sistema Informativo Ambientale Geografico GEOPORTALE Arpa Piemonte Sistema Informativo Ambientale Geografico Guida all'accesso ai Map Service WMS e WMTS con Q-GIS (v. 2.0) Versione 01 novembre 2013 Redazione Arpa Piemonte - Sistema Informativo

Dettagli

VGI-DSS per la gestione delle emergenze e delle manutenzioni in ambito urbano

VGI-DSS per la gestione delle emergenze e delle manutenzioni in ambito urbano VGI-DSS per la gestione delle emergenze e delle manutenzioni in ambito urbano Luigi De Rosa. ENEA, luigi.derosa@enea.it Parole chiave: VGI; Emergenze urbane; smart city; sicurezza ABSTRACT Obiettivo di

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA. Progetto SITR - IDT

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA. Progetto SITR - IDT DELLA SARDEGNA Progetto SITR - IDT Obiettivi del progetto SITR Scopo dell iniziativa è: realizzare un ambiente nel quale gli attori possano cooperare tra loro ed interagire con la tecnologia alfine di

Dettagli

Sistemi informativi geografici liberi ed open source

Sistemi informativi geografici liberi ed open source Sistemi informativi geografici liberi ed open source Paolo Cavallini cavallini@faunalia.it www.faunalia.it www.gfoss.it piazza Garibaldi, 5 56025 Pontedera PI 0587-213742 348-3801953 GIS e DSS Geographic

Dettagli

ref building AREA ASSET AREA PROPERTY AREA FACILITY AREA AGENCY SCHEDA DI PRODOTTO CONSISTENZA CATASTO FISCALITA GESTIONE DOCUMENTALE CAD GIS

ref building AREA ASSET AREA PROPERTY AREA FACILITY AREA AGENCY SCHEDA DI PRODOTTO CONSISTENZA CATASTO FISCALITA GESTIONE DOCUMENTALE CAD GIS ref building SCHEDA DI PRODOTTO CONSISTENZA CATASTO AREA ASSET FISCALITA GESTIONE DOCUMENTALE CAD GIS LOCAZIONI ATTIVE LOCAZIONI PASSIVE AREA PROPERTY INCASSI MOROSITA SERVIZI AL FABBRICATO CONDOMINI FORESTERIE

Dettagli

GUIDA ALL ACCESSO DEI WEB SERVICE. MEDIANTE Autocad Map 3D

GUIDA ALL ACCESSO DEI WEB SERVICE. MEDIANTE Autocad Map 3D GUIDA ALL ACCESSO DEI WEB SERVICE MEDIANTE Autocad Map 3D Data 28/02/2012 I Servizi WebGIS 1. Introduzione I Servizi WebGIS Il software cartografico AutoCAD Map 3D è un applicazione per la pianificazione

Dettagli

Il nuovo Sistema Informativo Territoriale del Comune di Castelfiorentino

Il nuovo Sistema Informativo Territoriale del Comune di Castelfiorentino Il nuovo Sistema Informativo Territoriale del Comune di Castelfiorentino Il Sistema Informativo Territoriale (SIT) del Comune di Castelfiorentino è il punto d'accesso per i servizi e alle informazioni

Dettagli

NuMa Nuove Manutenzioni. Web Application per la Gestione dell Iter di Manutenzione degli Edifici e del Territorio

NuMa Nuove Manutenzioni. Web Application per la Gestione dell Iter di Manutenzione degli Edifici e del Territorio NuMa Nuove Manutenzioni Web Application per la Gestione dell Iter di Manutenzione degli Edifici e del Territorio NuMa - Nuove Manutenzioni Manutenzione degli Edifici e del Territorio NuMa (Nuove Manutenzioni)

Dettagli

Paolo Dilda Dipartimento di Architettura e Pianificazione Laboratorio Analisi Dati e Cartografia

Paolo Dilda Dipartimento di Architettura e Pianificazione Laboratorio Analisi Dati e Cartografia Informazioni geografiche per il governo del territorio. L uso di software open source per la gestione della cartografia comunale: l esperienza dei comuni della Provincia di Lecco Dipartimento di Architettura

Dettagli

CHI SIAMO SOFTWARE WEB. L Azienda. Siti statici e dinamici. e-commerce

CHI SIAMO SOFTWARE WEB. L Azienda. Siti statici e dinamici. e-commerce L Azienda CHI SIAMO FEBOSOFT viene fondata nel 2010 da un gruppo di giovani neolaureati, con l obiettivo di offrire ai propri clienti soluzioni innovative costruite sulla loro esperienza. In un mondo in

Dettagli

CENSIMENTO e VERIFICA della SICUREZZA del PATRIMONIO ARBOREO DEL COMUNE DI FORLI

CENSIMENTO e VERIFICA della SICUREZZA del PATRIMONIO ARBOREO DEL COMUNE DI FORLI Comune di Forli AREA LAVORI PUBBLICI SERVIZIO OPERE DI URBANIZZAZIONE VERDE E ARREDO URBANO CENSIMENTO e VERIFICA della SICUREZZA del PATRIMONIO ARBOREO DEL COMUNE DI FORLI CONOSCERE SIGNIFICA CENSIRE

Dettagli

Il supporto formativo alla Direttiva INSPIRE nell ambito del progetto BRISEIDE

Il supporto formativo alla Direttiva INSPIRE nell ambito del progetto BRISEIDE Il supporto formativo alla Direttiva INSPIRE nell ambito del progetto BRISEIDE Giorgio Saio, Emanuele Roccatagliata, Roderic Molina G.I.S.I.G., Genova Sommario Il lavoro proposto presenta un caso concreto

Dettagli

La georeferenziazione e le analisi spaziali dei dati dell incindentalità

La georeferenziazione e le analisi spaziali dei dati dell incindentalità Dipartimento II Lavori Pubblici Direzione viabilità La georeferenziazione e le analisi spaziali dei dati dell incindentalità LA GEOREFERENZIAZIONE La redazione della reportistica cartografica risulta imprescindibile

Dettagli

AMMINISTRAZIONE GESTIONE ORGANIZZAZIONE SICUREZZA DI AMBIENTI E PERSONE

AMMINISTRAZIONE GESTIONE ORGANIZZAZIONE SICUREZZA DI AMBIENTI E PERSONE PAGHE WEB AMMINISTRAZIONE GESTIONE ORGANIZZAZIONE SICUREZZA DI AMBIENTI E PERSONE L unica suite di software a base dati unica NO A DATI REPLICATI E AD APPLICAZIONI DISALLINEATE MASSIMA SINERGIA E CONDIVISIONE

Dettagli

UNIVERSITA degli STUDI di ROMA TOR VERGATA. Media Partner In convenzione con Partner Tecnologico MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO

UNIVERSITA degli STUDI di ROMA TOR VERGATA. Media Partner In convenzione con Partner Tecnologico MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO Media Partner In convenzione con Partner Tecnologico MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO Geoinformazione e Sistemi di Informazione Geografica a supporto dei processi di Gestione Sostenibile del Territorio

Dettagli

GEOSIS FOR ARCGIS ON LINE, UNA MAPPA INTERATTIVA SUL WEB DEI TERREMOTI IN ITALIA

GEOSIS FOR ARCGIS ON LINE, UNA MAPPA INTERATTIVA SUL WEB DEI TERREMOTI IN ITALIA GEOSIS FOR ARCGIS ON LINE, UNA MAPPA INTERATTIVA SUL WEB DEI TERREMOTI IN ITALIA Maurizio Pignone, Raffaele Moschillo, Rocco Cogliano Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Sede Irpinia Abstract

Dettagli

SETTORE PIANIFICAZIONE TERRITORIALE E SISTEMA INFORMATIVO GEOGRAFICO STUDIO DI FATTIBILITA

SETTORE PIANIFICAZIONE TERRITORIALE E SISTEMA INFORMATIVO GEOGRAFICO STUDIO DI FATTIBILITA COMUNE DI VENEZIA Ministero delle Infrastrutture DIREZIONE SVILUPPO DEL TERRITORIO ED EDILIZIA SETTORE PIANIFICAZIONE TERRITORIALE E SISTEMA INFORMATIVO GEOGRAFICO DIPARTIMENTO PER LA PROGRAMMAZIONE ED

Dettagli

2EASY.MES MANUFACTORING EXECUTION SYSTEM. Raccoglie i dati sulla produzione e li trasforma in informazioni

2EASY.MES MANUFACTORING EXECUTION SYSTEM. Raccoglie i dati sulla produzione e li trasforma in informazioni 2EASY.MES MANUFACTORING EXECUTION SYSTEM Raccoglie i dati sulla produzione e li trasforma in informazioni 2EASY.MES PER GESTIRE L AZIENDA IN EVOLUZIONE I SISTEMI MES I sistemi MES raccolgono i dati sulla

Dettagli

Automazione Forza Vendita

Automazione Forza Vendita Automazione Forza Vendita CapoNord è la soluzione mobile pensata per la sales force automation. Completamente personalizzabile in funzione delle esigenze di ciascuna organizzazione, CapoNord consente all

Dettagli

GIORNATE TRIESTINE UTENTI GVSIG 13 14 aprile 2010. gvsig e didattica GIS

GIORNATE TRIESTINE UTENTI GVSIG 13 14 aprile 2010. gvsig e didattica GIS GIORNATE TRIESTINE UTENTI GVSIG 13 14 aprile 2010 gvsig e didattica GIS di Claudio Schifani Docente laboratorio GIS Master II livello SIT&TLR IUAV di Venezia Obiettivo Progettare ed innovare il laboratorio

Dettagli

La visualizzazione del layer informativo in un webgis open source: un sistema di gestione tensoriale del dato ambientale per p.mapper.

La visualizzazione del layer informativo in un webgis open source: un sistema di gestione tensoriale del dato ambientale per p.mapper. La visualizzazione del layer informativo in un webgis open source: un sistema di gestione tensoriale del dato ambientale per p.mapper. M. Comelli IFAC-CNR (Istituto di Fisica Applicata Nello Carrara del

Dettagli

Il software libero per le analisi geografiche

Il software libero per le analisi geografiche Il software libero per le analisi geografiche Paolo Cavallini cavallini@faunalia.it www.faunalia.it www.gfoss.it piazza Garibaldi, 5 56025 Pontedera PI 0587-213742 348-3801953 GIS e DSS Geographic Information

Dettagli

Ogni rifiuto prodotto, speciale o

Ogni rifiuto prodotto, speciale o Un esperienza positiva di tracciabilità dei rifiuti e di informazione ai cittadini Carlo Di Domenico, Domenico Cataldo Qualunque tipo di rifiuti durante la sua movimentazione deve obbligatoriamente essere

Dettagli

Il Global Service di seconda generazione : le esperienze del Comune di Bologna

Il Global Service di seconda generazione : le esperienze del Comune di Bologna Il Global Service di seconda generazione : le esperienze del Comune di Bologna Enzo Scudellari Ancona, 19 gennaio 2006 1 Lavori pubblici La logica dei lavori pubblici è quella della realizzazione, dietro

Dettagli

GSS, ossia Gestione Salute & Sicurezza, è un efficace Suite software strutturata in vari moduli per gestire la Sicurezza e la Salute nell ambiente di lavoro. Gestione delle informazioni in modalità "Mono

Dettagli

I Sistemi Informativi Territoriali

I Sistemi Informativi Territoriali I Sistemi Informativi Territoriali Dal Desktop al Web Nuove strategie di condivisione dell Informazione Geografica Palazzo Riccio di Morana INTEA Srl Informatica Territorio e Ambiente I Sistemi Informativi

Dettagli

SERVIZI INFORMATIVI INTEGRATI PER LA GESTIONE DEL TERRITORIO (PR5SIT) DELLA REGIONE CALABRIA

SERVIZI INFORMATIVI INTEGRATI PER LA GESTIONE DEL TERRITORIO (PR5SIT) DELLA REGIONE CALABRIA SERVIZI INFORMATIVI INTEGRATI PER LA GESTIONE DEL TERRITORIO (PR5SIT) DELLA REGIONE CALABRIA Tonino CARACCIOLO (*), Vincenzo MARRA (*), Domenico MODAFFARI (*), Francesco NAPOLETANO (**), Alfredo PELLICANO

Dettagli

INTRODUZIONE: ALL INCLUSIVE

INTRODUZIONE: ALL INCLUSIVE INTRODUZIONE: ALL INCLUSIVE è l insieme di servizi, strumenti e tecniche che rendono un sito web accessibile e ottimizzato per assicurare che venga rinvenuto nelle prime posizioni sui motori di ricerca.

Dettagli

HyperFabbricati SISTEMA INFORMATIVO PER LA GESTIONE MANUTENTIVA DEI PATRIMONI IMMOBILIARI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA. Bologna, 23/03/2015

HyperFabbricati SISTEMA INFORMATIVO PER LA GESTIONE MANUTENTIVA DEI PATRIMONI IMMOBILIARI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA. Bologna, 23/03/2015 HyperFabbricati SISTEMA INFORMATIVO PER LA GESTIONE MANUTENTIVA DEI PATRIMONI IMMOBILIARI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA Bologna, 23/03/2015 Campo di applicazione Coopolis ha sviluppato ed implementato

Dettagli

BEAM Building Enterprise Asset Management

BEAM Building Enterprise Asset Management BEAM Building Enterprise Asset Management Suite software per la gestione integrata di immobili, cespiti, impianti tecnologici, impianti di sicurezza, manutenzione delle attrezzature e degli automezzi.

Dettagli

I servizi geografici del portale Umbri@geo: esempi di applicazioni client

I servizi geografici del portale Umbri@geo: esempi di applicazioni client I servizi geografici del portale Umbri@geo: esempi di applicazioni client Autori: A. Brunozzi, A. Ciarapica Regione Umbria Direzione programmazione, innovazione e competitività dell Umbria, Servizio Informatico/Informativo:

Dettagli

OSACED La prima soluzione integrata per i Responsabili dei Servizi Informatici

OSACED La prima soluzione integrata per i Responsabili dei Servizi Informatici OSACED La prima soluzione integrata per i Responsabili dei Servizi Informatici. Che cos è La procedura verticalizzata per i Responsabili IT Asset Management OSACED è un prodotto realizzato nel rispetto

Dettagli

GEOPORTALE Arpa Piemonte

GEOPORTALE Arpa Piemonte GEOPORTALE Arpa Piemonte Sistema Informativo Ambientale Geografico Guida all' accesso ai Map Service WMS con ESRI ArcGIS Versione 01 novembre 2011 Redazione Arpa Piemonte - Sistema Informativo Ambientale

Dettagli

La soluzione che pianifica, gestisce e rendiconta in tempo reale la nostra attività di servizio

La soluzione che pianifica, gestisce e rendiconta in tempo reale la nostra attività di servizio Picture Credit SAP. Used with permission. La soluzione che pianifica, gestisce e rendiconta in tempo reale la nostra attività di servizio Partner Nome dell azienda CISA Service Srl Settore Vendita installazione

Dettagli

Sistemi informativi e Governo Integrato del territorio. DB topografico multiscala Arch. Chiara Dell Orto

Sistemi informativi e Governo Integrato del territorio. DB topografico multiscala Arch. Chiara Dell Orto Sistemi informativi e Governo Integrato del territorio DB topografico multiscala a Arch. Chiara Dell Orto Sistema Informativo Territoriale Definizione del S.i.t Il Db topografico multiscala Procedure di

Dettagli

COORDINAMENTO PATTUGLIE E VIGILANZA

COORDINAMENTO PATTUGLIE E VIGILANZA COORDINAMENTO PATTUGLIE E VIGILANZA Esigenza Con riferimento al Decreto Ministeriale 290 dell 1 dicembre 2010, fanno parte dei servizi svolti dagli Istituti di Vigilanza le seguenti attività: servizio

Dettagli

Green Paper. E un prodotto All Partners

Green Paper. E un prodotto All Partners La soluzione alla dematerializzazione, alla gestione e all archiviazione elettronica intelligente della modulistica interna ed esterna nei flussi quotidiani di lavoro di una Azienda E un prodotto All Partners

Dettagli

SimplERP in sintesi. Open Source SimplERP è un progetto Open Source. Il software è pubblicato sotto licenza AGPL ed AGPL + Uso Privato.

SimplERP in sintesi. Open Source SimplERP è un progetto Open Source. Il software è pubblicato sotto licenza AGPL ed AGPL + Uso Privato. SimplERP in sintesi SimplERP è una suite completa di applicazioni aziendali dedicate alla gestione delle vendite, dei clienti, dei progetti, del magazzino, della produzione, della contabilità e delle risorse

Dettagli

Il gestionale per le presenze online

Il gestionale per le presenze online Il gestionale per le presenze online To Check è la soluzione online per la gestione delle presenze: SEMPLICE: con un interfaccia che permette un operatività immediata INTEGRABILE: permette di effettuare

Dettagli

porta i dati al centro

porta i dati al centro REALIZZA IL cambiamento porta i dati al centro Il mondo che cambia Il digitale abilita una relazione virtuosa tra la Pubblica Amministrazione e la collettività, nonché il ridisegno dei processi a partire

Dettagli

Il Progetto SITR. L architettura applicativa

Il Progetto SITR. L architettura applicativa Il Progetto SITR Il progetto prevede la realizzazione di un Sistema Informativo Territoriale e di una Infrastruttura dei Dati Territoriali unica, scalabile e federata (SITR IDT) costituiti da risorse tecnologiche

Dettagli