IL RUOLO DELL INSEGNANTE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "IL RUOLO DELL INSEGNANTE"

Transcript

1 IL RUOLO DELL INSEGNANTE di SOSTEGNO Scuola Polo Liceo N.ROSA N.ROSA - SUSA Corso di Formazione per Docenti non specializzati 9 Dicembre 2010 Prof.ssa Rita Ponsetto

2 FORMAZIONE (molto diversificata)

3 QUALCHE DATO

4 L INSEGNANTE DI SOSTEGNO

5 L INSEGNANTE DI SOSTEGNO

6 1. CONOSCERE

7 1. CONOSCERE

8 2.SAPER FARE

9 2.SAPER FARE

10 2.SAPER FARE

11 2.SAPER FARE

12 2.SAPER FARE

13 3.SAPER ESSERE

14 3.SAPER ESSERE

15 3.SAPER ESSERE

16 IL DOCENTE di SOSTEGNO (tratto da quaderni di documentazione Uguali quindi diversi n CSA Forlì-Cesena)

17

18 BIBLIOGRAFIA Breda, Santanera, Handicap:oltre la legge quadro, Utet,, 1995 Pavone, Tortello, Handicap e scuola media superiore, Utet,1995 Tortello, L integrazione degli handicappati,, La Scuola, 1996 Venuti, Carelli, Il filo rosso della diversità, Euroedizioni,, 2001 Venuti, Carelli, Manuale per l integrazione l scolastica degli alunni disabili, Euroedizioni,, 2007 Case Editrici: Erikson,, Giunti, O.S.,Bollati.,Bollati Boringhieri

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Via Bolzano, 30-71042 CERIGNOLA (FG) 0885/411915 Telefono recapito ITC D. Alighieri 0885-426035

Dettagli

DIDATTICA INCLUSIVA E APPRENDIMENTO COOPERATIVO

DIDATTICA INCLUSIVA E APPRENDIMENTO COOPERATIVO CTRH Cantù 2 PER UNA DIDATTICA DELL INCLUSIONE Corso di formazione di base per docenti curricolari e docenti di sostegno DIDATTICA INCLUSIVA E APPRENDIMENTO COOPERATIVO Docente specializzata 23 aprile

Dettagli

ANGELA ROSCIA CURRICULUM VITAE DI DATI PERSONALI: Nata a Casagiove (CE) il 11.11.1952 ESPERIENZE LAVORATIVE:

ANGELA ROSCIA CURRICULUM VITAE DI DATI PERSONALI: Nata a Casagiove (CE) il 11.11.1952 ESPERIENZE LAVORATIVE: CURRICULUM VITAE DI ANGELA ROSCIA DATI PERSONALI: Nata a Casagiove (CE) il 11.11.1952 ESPERIENZE LAVORATIVE: Periodo Ente Impiego Dal 2012 e continua Istituto Comprensivo Statale di Piedimonte San Germano

Dettagli

RELAZIONE a.s. 2009-10

RELAZIONE a.s. 2009-10 per l'innovazione scolastica e l'handicap "Mario Tortello RELAZIONE a.s. 2009-10 a.s. 2009-10 Ampliamento patrimonio librario Aggiornamento sito Seminario Alunni con Disturbi Specifici di Apprendimento

Dettagli

ALUNNI: - diversamente abili - con disturbi specifici di apprendimento

ALUNNI: - diversamente abili - con disturbi specifici di apprendimento ALUNNI: - diversamente abili - con disturbi specifici di apprendimento Corso di formazione docenti neo immessi Anno scolastico 2011/2012 Neri Patrizia _ Gallarate,, 16-05 05-2012 L INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI

Dettagli

STRUMENTI DI MAPPATURA DELLE RELAZIONI NEL GRUPPO CLASSE Modulo di formazione

STRUMENTI DI MAPPATURA DELLE RELAZIONI NEL GRUPPO CLASSE Modulo di formazione Studio Kappa C r e s c i t a e S v i l u p p o P e r s o n a l e, S o c i a l e, C u l t u r a l e e d i C o m u n i t à STRUMENTI DI MAPPATURA DELLE RELAZIONI NEL GRUPPO CLASSE Modulo di formazione I

Dettagli

MOD. B/I Iscrizione a cura del Dirigente Scolastico. MOD. B/I Iscrizione a cura del Dirigente Scolastico

MOD. B/I Iscrizione a cura del Dirigente Scolastico. MOD. B/I Iscrizione a cura del Dirigente Scolastico MODULI ISCRIZIONE 2008 SECONDO GRADO ATLETICA LEGGERA Maschile 2 grado Regione. Squadra: specialità 100 mt 100/110h 1000 m 300 m Alto Lungo Peso Disco Accompagnatore (prof. / prof.ssa) Individualisti Specialità

Dettagli

ICF: Classificazione Internazionale del Funzionamento umano e della salute

ICF: Classificazione Internazionale del Funzionamento umano e della salute ICF A SCUOLA Applicazioni operative per la diagnosi funzionale educativa ICF: Classificazione Internazionale del Funzionamento umano e della salute ICF la scuola e i contesti: le performance e le capacità,

Dettagli

Corso annuale di Perfezionamento e di Aggiornamento Professionale (1500 ore 60 CFU) (Legge 19/11/1990 n. 341- art. 6, co. 2, lett.

Corso annuale di Perfezionamento e di Aggiornamento Professionale (1500 ore 60 CFU) (Legge 19/11/1990 n. 341- art. 6, co. 2, lett. Libera Università degli Studi San Pio V di Roma Anno Accademico 2009/2010 Corso annuale di Perfezionamento e di Aggiornamento Professionale (1500 ore 60 CFU) (Legge 19/11/1990 n. 341- art. 6, co. 2, lett.

Dettagli

L INSEGNANTE DI SOSTEGNO

L INSEGNANTE DI SOSTEGNO L INSEGNANTE DI SOSTEGNO 1. La formazione Con l avvio dell integrazione generalizzata furono istituiti dei corsi di specializzazione della durata biennale e di tipo monovalente, limitati quindi alla formazione

Dettagli

REGOLAMENTO ASSEGNAZIONE FONDI PER PROGETTI DI INTEGRAZIONE RIVOLTI A STUDENTI DISABILI

REGOLAMENTO ASSEGNAZIONE FONDI PER PROGETTI DI INTEGRAZIONE RIVOLTI A STUDENTI DISABILI REGOLAMENTO ASSEGNAZIONE FONDI PER PROGETTI DI INTEGRAZIONE RIVOLTI A STUDENTI DISABILI 1 Art. 1 oggetto 1.1 - Il presente Regolamento disciplina l assegnazione, agli Istituti secondari di secondo grado

Dettagli

06/02/ 2006 DECRETO PROT. 5210 ISTITUZIONE N. 7 CENTRI TERRITORIALI ATTIVATI SUL TERRITORIO REGIONALE DI CUI 1 C/O 3 CIRCOLO DIDATTICO LATINA.

06/02/ 2006 DECRETO PROT. 5210 ISTITUZIONE N. 7 CENTRI TERRITORIALI ATTIVATI SUL TERRITORIO REGIONALE DI CUI 1 C/O 3 CIRCOLO DIDATTICO LATINA. Il Centro Territoriale per le Nuove Tecnologie e Disabilità ha sede presso il 3 Circolo Didattico di Latina capofila di rete di n. 33 scuole di ogni ordine e grado del progetto Handicap da problema a risorsa

Dettagli

Monitoraggio alunni con disabilità in provincia di Foggia a.s 2011/12

Monitoraggio alunni con disabilità in provincia di Foggia a.s 2011/12 Monitoraggio alunni con disabilità in provincia di Foggia a.s 2011/12 VIDEOCONFERENZA ORGANICO DI DIRITTO SOSTEGNO A.S. 2012/2013 FOGGIA 4 APRILE 2012 DISABILITA' 1 Monitoraggio alunni con disabilità in

Dettagli

UNITA DIDATTICA IL GIORNALE UN ESPERIENZA DI BUONE PRASSI

UNITA DIDATTICA IL GIORNALE UN ESPERIENZA DI BUONE PRASSI UNITA DIDATTICA IL GIORNALE UN ESPERIENZA DI BUONE PRASSI 12 GIUGNO 2011 - PER MARIO TORTELLO A Mario Tortello Pioniere dell integrazione Quest anno ricorre il decennale della prematura scomparsa del nostro

Dettagli

I.S.I.S. CARDUCCI DANTE LICEO

I.S.I.S. CARDUCCI DANTE LICEO I.S.I.S. CARDUCCI DANTE LICEO Classico; Linguistico; Scienze Umane; Scienze Umane opzione Economico Sociale; Musicale. Ex I. M.: Liceo Socio Psico-Pedagogico ind. Brocca; Ind. Sperim. Scienze Sociali 34124

Dettagli

LINEE GUIDA PER L ASSISTENTE SPECIALISTICO ALL INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI DISABILI.

LINEE GUIDA PER L ASSISTENTE SPECIALISTICO ALL INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI DISABILI. LINEE GUIDA PER L ASSISTENTE SPECIALISTICO ALL INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI DISABILI. Il progetto educativo e di integrazione scolastica degli alunni disabili nelle scuole pubbliche committenti del Consorzio

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G. MARCONI

ISTITUTO COMPRENSIVO G. MARCONI ISTITUTO COMPRENSIVO G. MARCONI di Castelfranco Emilia - Mo Via Guglielmo Marconi, 1 Tel 059 926254 - fax 059 926148 email: MOIC825001@istruzione.it Prot. n. NOTE ORGANIZZATIVE PER UNA CORRETTA GESTIONE

Dettagli

Curriculum dell insegnante:

Curriculum dell insegnante: Curriculum dell insegnante: MAURO PRESINI Dati generali e di servizio Il sottoscritto Mauro Presini, nato a Ferrara il 12 marzo 1958, dichiara di aver conseguito i seguenti titoli e di aver effettuato

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO STATALE ALFANO DA TERMOLI

LICEO SCIENTIFICO STATALE ALFANO DA TERMOLI LICEO SCIENTIFICO STATALE ALFANO DA TERMOLI Viale Trieste, 10 86039 Termoli Tel. 0875-706493 Fax 0875-702223 E-mail ministeriale: cbps020002@istruzione.it Pec: cbps020002@pec.istruzione.it Sito: www.liceoalfano.it

Dettagli

111% %%111% # 1% 3!&&,

111% %%111% # 1% 3!&&, 1 !"#!"# $&'((!()"!*+,*.&'((!()"() /# 0 111 111 # 1 2 3!&&, 2 3 $ $$ $ &' &' &' &' 4/ 5 36 ' 2 7 "" ++ '& 7 "! 9 * "5 * "( ++7&"5 "' ++ "5 ", : / "( "7 ",!" " # $ & # 2 ")!" ++ ")!! ++ ")!5 ;!&!(!!!'!5!,

Dettagli

INFORMAZIONI GENERALI. omnicomprensivo.montefeltro@provincia.ps.it

INFORMAZIONI GENERALI. omnicomprensivo.montefeltro@provincia.ps.it INFORMAZIONI GENERALI Nominativo istituzione scolastica Indirizzo ISTITUTO OMNICOMPRENSIVO MONTEFELTRO Via Giusti SASSOCORVARO (PU) Telefo 0722-76137 Fax 0722-76261 E mail Sito omnicomprensivo.montefeltro@provincia.ps.it

Dettagli

Bando per l ammissione. ai Corsi di Formazione per il conseguimento della Specializzazione per le attività di. Sostegno ANNO ACCADEMICO 2013/2014

Bando per l ammissione. ai Corsi di Formazione per il conseguimento della Specializzazione per le attività di. Sostegno ANNO ACCADEMICO 2013/2014 SCADENZA 07/01/2014 Bando per l ammissione ai Corsi di Formazione per il conseguimento della Specializzazione per le attività di VISTA la legge 5 febbraio 1992, n. 104; Sostegno ANNO ACCADEMICO 2013/2014

Dettagli

I DISABILI LA TUTELA E L ASSISTENZA

I DISABILI LA TUTELA E L ASSISTENZA I DISABILI LA TUTELA E L ASSISTENZA Dalla Classificazione Internazionale delle Menomazioni, Disabilità e Handicap, proposta dall Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) nel 1980, si ricavano le definizioni

Dettagli

2013-14 Vademecum dell insegnante di sostegno

2013-14 Vademecum dell insegnante di sostegno 2013-14 Vademecum dell insegnante di sostegno I.C. A. Manzi Pagina 1 Sommario Titolarità... 3 Orario servizio... 3 Gruppo di lavoro sull handicap operativo (GLHO)... 3 Incontri con i genitori... 3 Diagnosi

Dettagli

L'inserimento nella scuola: normativa

L'inserimento nella scuola: normativa L'inserimento nella scuola: normativa La Commissione ministeriale di studio presieduta dalla Sen. Falcucci, insediata con decreto del Ministro Malfatti del 15 giugno 1974 conclude i propri lavori nel gennaio

Dettagli

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA anno scolastico 2004/2005

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA anno scolastico 2004/2005 PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA anno scolastico 2004/2005 Sommario 1. Storia del liceo Nomescuola... 1 2. Struttura del liceo... 2 3. Piano di studi del corso diurno... 4 Corso tradizionale... 5 Corso integrativo...

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca LICEO SCIENTIFICO LICEO DELLE SCIENZE UMANE R. POLITI Via Acrone n. 12 92100 AGRIGENTO - Tel. / Fax 0922 20535 E-Mail: agpm03000a@istruzione.it

Dettagli

La Sfida dell Integrazione. Integrazione e Inclusione nella scuola dell Autonomia

La Sfida dell Integrazione. Integrazione e Inclusione nella scuola dell Autonomia La Sfida dell Integrazione Integrazione e Inclusione nella scuola dell Autonomia 1 L Handicap è solo la punta visibile dell iceberg, della molteplicità dei problemi e dei disagi degli alunni di una classe

Dettagli

Programma del Corso di Didattica delle lingue moderne -PAS (Prof. Marco Mezzadri) 4 CFU

Programma del Corso di Didattica delle lingue moderne -PAS (Prof. Marco Mezzadri) 4 CFU Programma del Corso di Didattica delle lingue moderne -PAS (Prof. Marco Mezzadri) 4 CFU Dopo una prima parte dedicata ai meccanismi sottesi all acquisizione linguistica, il corso affronta gli aspetti relativi

Dettagli

SINTESI PROGETTO/ATTIVITA SEZIONE 1 Descrittiva 1.1 Denominazione attività Gestione della biblioteca e attivazione di iniziative culturali

SINTESI PROGETTO/ATTIVITA SEZIONE 1 Descrittiva 1.1 Denominazione attività Gestione della biblioteca e attivazione di iniziative culturali L I C E O A R T I S T I C O S T A T A L E C A R A V A G G I O Via Prinetti, 47 Cod. mecc. MISL020003 www.liceocaravaggio.gov.it 20127 Milano Cod. fisc. 80094670157 Tel. 02 2846948/02 2847459 segreteria@liceocaravaggio.com

Dettagli

I CARE Imparare Comunicare Agire in una Rete Educativa Piano Nazionale di formazione e ricerca

I CARE Imparare Comunicare Agire in una Rete Educativa Piano Nazionale di formazione e ricerca I CARE Imparare Comunicare Agire in una Rete Educativa Piano Nazionale di formazione e ricerca ANALISI ESPERIENZE PREGRESSE (da compilare on line entro il 30 marzo 2008) I CARE Imparare Comunicare Agire

Dettagli

MONITORAGGIO BUONE PRATICHE PER L INTEGRAZIONE SCOLASTICA DEGLI ALUNNI DISABILI

MONITORAGGIO BUONE PRATICHE PER L INTEGRAZIONE SCOLASTICA DEGLI ALUNNI DISABILI MONITORAGGIO BUONE PRATICHE PER L INTEGRAZIONE SCOLASTICA DEGLI ALUNNI DISABILI Dati dell Ufficio Studi del C.S.A. Imperia: CSA DI: IMPERIA REFERENTE PROVINCIALE: Nome e Cognome Prof. Marco BRAGHERO INDIRIZZO:

Dettagli

Fornire agli alunni delle scuole secondarie di 2 grado un percorso curricolare di

Fornire agli alunni delle scuole secondarie di 2 grado un percorso curricolare di La scuola sicura Progetto di Integrazione della Sicurezza del lavoro nei curricola scolastici della scuola secondaria di 2 grado nel territorio bergamasco prprof.ssa Antonella Giannellini Prof.ssa A Antonella

Dettagli

Calendario IDEI delle Classi Prime Liceo

Calendario IDEI delle Classi Prime Liceo Protocollo N 5241C19 del 23-06-214 Calendario IDEI delle Classi Prime Liceo Informatica 1 Italiano 1 e 2 Informatica 1 Italiano 1 e 2 Informatica 1 Italiano 1 e 2 Informatica 1 Italiano 1 e 2 08:00 10:30

Dettagli

Circolare ABI - Serie Tecnica n. 14-31 marzo 2010

Circolare ABI - Serie Tecnica n. 14-31 marzo 2010 Circolare ABI - Copyright 2010 Bancaria Editrice Pagina Copyright 2010 Bancaria Editrice Pagina Copyright 2010 Bancaria Editrice Pagina Copyright 2010 Bancaria Editrice Pagina Copyright 2010 Bancaria Editrice

Dettagli

ISTITUTO MAGISTRALE STATALE REGINA MARGHERITA PALERMO tel. 091/334424 Fax 0916512106 E mail : reginamargheritapa@libero.it

ISTITUTO MAGISTRALE STATALE REGINA MARGHERITA PALERMO tel. 091/334424 Fax 0916512106 E mail : reginamargheritapa@libero.it ISTITUTO MAGISTRALE STATALE REGINA MARGHERITA PALERMO tel. 091/334424 Fax 0916512106 E mail : reginamargheritapa@libero.it CONCORSO REGIONALE MUSICALE per giovani studenti Talenti Speciali Regolamento

Dettagli

LA VALUTAZIONE DEGLI ALUNNI CON DISABILITA

LA VALUTAZIONE DEGLI ALUNNI CON DISABILITA LA VALUTAZIONE DEGLI ALUNNI CON DISABILITA La valutazione: il quadro comune e le specificità per i disabili Il P.E.I. come strumento di conoscenza e di valutazione Isp. Luciano Rondanini LA VALUTAZIONE

Dettagli

RELAZIONE INIZIALE A.S. 2014/2015

RELAZIONE INIZIALE A.S. 2014/2015 MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO Karol Wojtyla Classe: Disciplina: TECNOLOGIA Prof.ssa Mariani Paola PROGRAMMAZIONE

Dettagli

CURRICOLUM PROFESSIONALE

CURRICOLUM PROFESSIONALE CURRICOLUM PROFESSIONALE Curriculum del Dirigente Scolastico Carla COSTETTI 1. Dati anagrafici 1.1. Cognome e nome Costetti Carla 1.2. Luogo e data di nascita Domodossola 1 luglio 1952 1.3. Vedova con

Dettagli

Azienda Unità Sanitaria Locale Roma/A 06 77302439 /2430

Azienda Unità Sanitaria Locale Roma/A 06 77302439 /2430 MO D E L L O P E R I L C U R R I C U L U M V I T AE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Riccio Vincenzo Data di nascita 26/09/1945 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente

Dettagli

Pubblicazioni che fanno riferimento alla esperienza del Centro Educativo Italo Svizzero di Rimini

Pubblicazioni che fanno riferimento alla esperienza del Centro Educativo Italo Svizzero di Rimini Pubblicazioni che fanno riferimento alla esperienza del Centro Educativo Italo Svizzero di Rimini Molti libri e molti articoli su riviste specializzate parlano del CEIS e fanno riferimento alla sua esperienza

Dettagli

MOD. B/I Iscrizione a cura del Dirigente Scolastico. MOD. B/I Iscrizione a cura del Dirigente Scolastico

MOD. B/I Iscrizione a cura del Dirigente Scolastico. MOD. B/I Iscrizione a cura del Dirigente Scolastico MODULI ISCRIZIONE 2008 SECONDO GRADO ATLETICA LEGGERA Maschile 2 grado Regione. Squadra: specialità 100 mt 100/110h 1000 m 300 m Alto Lungo Peso Disco Accompagnatore (prof. / prof.ssa) Individualisti Specialità

Dettagli

Scuola estiva 2014 Lingue locali e didattica 1 settembre 5 settembre Pozza di Fassa

Scuola estiva 2014 Lingue locali e didattica 1 settembre 5 settembre Pozza di Fassa Scuola estiva 2014 - Pozza di Fassa 1 SCOLA LADINA DE FASCIA Scuola estiva 2014 Lingue locali e didattica 1 settembre 5 settembre Pozza di Fassa L organizzazione della Scuola estiva è stata possibile

Dettagli

SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO "G. PASCOLI - C. NIVOLA" 09032 ASSEMINI (CA)

SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO G. PASCOLI - C. NIVOLA 09032 ASSEMINI (CA) Esercizio 2013 Elenco dei residui attivi movimentati nienza Prove- Delibera N. Accertamento Oggetto / Debitore Importo Iniziale Riscossioni Variazioni Residuo Finale 02 01 2 Finanziamento per progetto

Dettagli

Piano Lauree Scientifiche 2012/2013. Liceo Scientifico Renato Caccioppoli Napoli Napoli

Piano Lauree Scientifiche 2012/2013. Liceo Scientifico Renato Caccioppoli Napoli Napoli Piano Lauree Scientifiche 2012/2013 Liceo Scientifico Renato Caccioppoli Napoli Napoli Pitagora utilizzando l inversione circolare Euclide e Gli Elementi Negli Elementi Euclide parte da postulati formula

Dettagli

C U R R I C U L U M V I T A E

C U R R I C U L U M V I T A E C U R R I C U L U M V I T A E C O R T O DAMIANO PREVITALI INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome PREVITALI DAMIANO E-mail ESPERIENZA LAVORATIVA Dirigente scolastico; Esperto processi di valutazione presso

Dettagli

Chi sono i disabili ammessi alle agevolazioni previste per il settore auto Chi sono i disabili ammessi alle agevolazioni previste per il settore auto

Chi sono i disabili ammessi alle agevolazioni previste per il settore auto Chi sono i disabili ammessi alle agevolazioni previste per il settore auto Chi sono i disabili ammessi alle agevolazioni previste per il settore auto Chi sono i disabili ammessi alle agevolazioni previste per il settore auto L'area dei disabili che hanno diritto alle agevolazioni

Dettagli

PROT. N... SEZZE, li.../.../2014 RELAZIONE DEL DIRIGENTE SCOLASTICO PER IL PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA (BILANCIO DI PREVISIONE ) 2014

PROT. N... SEZZE, li.../.../2014 RELAZIONE DEL DIRIGENTE SCOLASTICO PER IL PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA (BILANCIO DI PREVISIONE ) 2014 ISTITUTO STATALE DI ISTRUZIONE SUPERIORE PACIFICI E DE MAGISTRIS ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE - LICEO GINNASIO LICEO SCIENTIFICO - ISTITUTO MAGISTRALE Viale Cappuccini - 04018 Sezze (LT) 0773887415 fax

Dettagli

Alternanza Scuola Lavoro ( Art. 4, L. 53/2003 D.LGS. 77/2005) Anno scolastico 2012/2013

Alternanza Scuola Lavoro ( Art. 4, L. 53/2003 D.LGS. 77/2005) Anno scolastico 2012/2013 ALLEGATO 1 Progettazione del percorso Alternanza Scuola Lavoro ( Art. 4, L. 53/2003 D.LGS. 77/2005) Anno scolastico 2012/2013 1. Analisi dei bisogni formativi. Il progetto Alternanza scuola-lavoro è un

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO LICEO DELLE SCIENZE UMANE R. POLITI DI AGRIGENTO

LICEO SCIENTIFICO LICEO DELLE SCIENZE UMANE R. POLITI DI AGRIGENTO LICEO SCIENTIFICO LICEO DELLE SCIENZE UMANE R. POLITI DI AGRIGENTO COSA OFFRE IL LICEO R.POLITI di AGRIGENTO DUE INDIRIZZI LICEO SCIENTIFICO LICEO DELLE SCIENZE UMANE PRESENTAZIONE DEL Liceo Scientifico

Dettagli

RUOLO, FUNZIONI, SERVIZI

RUOLO, FUNZIONI, SERVIZI RUOLO, FUNZIONI, SERVIZI Il tema della disabilità mette a prova tutti i passaggi dei cicli di vita delle persone. Attraverso le vicende biografiche di chi attraversa questa particolare condizione è possibile

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL PROGRAMMA ANNUALE PER L ANNO FINANZIARIO 2013

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL PROGRAMMA ANNUALE PER L ANNO FINANZIARIO 2013 RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL PROGRAMMA ANNUALE PER L ANNO FINANZIARIO 2013 INTRODUZIONE Si ritiene opportuno ricordare le disposizioni normative che hanno determinato la stesura di questo documento di previsione:

Dettagli

qualifica Cognome e nome Presenze Rettore Luigi Lacchè P

qualifica Cognome e nome Presenze Rettore Luigi Lacchè P Oggetto: Master in Didattica e psicopedagogia per alunni con disturbo autistico a.a. 2013/2014 e relativa Convenzione con l Ufficio Scolastico regionale per le Marche N. o.d.g.: 06.2 C.d.A. 26.7.2013 Verbale

Dettagli

Protocollo numero MPIAOODRLO RU 15413 Milano, 9 aprile 2008

Protocollo numero MPIAOODRLO RU 15413 Milano, 9 aprile 2008 Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio scolastico regionale per la Lombardia Direzione generale Via Ripamonti, 85 20141 Milano Tel. 02-574627200 Fax 02-56814272 Protocollo numero MPIAOODRLO RU 15413

Dettagli

INSEGNANTE DI SCUOLA DELL INFANZIA

INSEGNANTE DI SCUOLA DELL INFANZIA INSEGNANTE DI SCUOLA DELL INFANZIA 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 7 Quali competenze sono necessarie... 7 Conoscenze... 10

Dettagli

Corso di formazione in Trascrizione tiflodidattica di testi contenenti formule

Corso di formazione in Trascrizione tiflodidattica di testi contenenti formule Corso di formazione in Trascrizione tiflodidattica di testi contenenti formule EDIZIONE SPERIMENTALE Data di pubblicazione del bando: 25 giugno 2015 Articolo 1: Attivazione del corso Nell ambito della

Dettagli

Prot. n. 6413/C47 Rosarno,lì 14 novembre 2014 INTERVENTI PER L INTEGRAZIONE SCOLASTICA DEGLI STUDENTI CON DISABILITÀ ANNO SCOLASTICO 2014/2015

Prot. n. 6413/C47 Rosarno,lì 14 novembre 2014 INTERVENTI PER L INTEGRAZIONE SCOLASTICA DEGLI STUDENTI CON DISABILITÀ ANNO SCOLASTICO 2014/2015 programma operativo Fers Calabria 2007/2013 Istituto D istruzione Superiore R. Piria Liceo Scientifico (Rcps014019) Rosarno; Ipsasr (Rcra01401v) Rosarno; Itc (Rctd014015) Laureana Di Borrello Via Modigliani

Dettagli

VAJ ELENA VIA A. ZONDA, 53 21100 VARESE. elena.vaj@gmail.com

VAJ ELENA VIA A. ZONDA, 53 21100 VARESE. elena.vaj@gmail.com C U R R I C U L U M V I T A E E L A B O R A T O S U L L A B A S E D E L F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail VAJ ELENA VIA A. ZONDA, 53 21100 VARESE elena.vaj@gmail.com

Dettagli

L insegnamento-apprendimento della lingua inglese nella scuola primaria

L insegnamento-apprendimento della lingua inglese nella scuola primaria L insegnamento-apprendimento della lingua inglese nella scuola primaria Diana Saccardo MIUR-Direzione Generale per gli Ordinamenti Scolastici La riforma scolastica propone l insegnamento-apprendimento

Dettagli

antoniatordella@teletu.it Insegnante di Scuola primaria presso la Scuola Ettore Rosso di Monterosi (VT) Istituto Comprensivo Aldo Moro di Sutri (VT)

antoniatordella@teletu.it Insegnante di Scuola primaria presso la Scuola Ettore Rosso di Monterosi (VT) Istituto Comprensivo Aldo Moro di Sutri (VT) F O R M A T O E U R O P E O C U R R I C U L U M V I T A E 1 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Tordella Antonia (Domicilio) Monterosi, via Dante Alighieri, N 8, 01030 (Viterbo E-mail antoniatordella@teletu.it

Dettagli

AVVISO PUBBLICO INDIVIDUAZIONE FORMATORI. ART. 1 Finalità della selezione

AVVISO PUBBLICO INDIVIDUAZIONE FORMATORI. ART. 1 Finalità della selezione Regione Siciliana Ministero dell Istruzione Unione Europea Dipartimento Pubblica Istruzione dell Università e della Ricerca ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE LS PICCOLO CAPO D ORLANDO LICEO SCIENTIFICO -

Dettagli

ISTITUTO PROFESSIONALE STATALE PER L'INDUSTRIA E L'ARTIGIANATO "G. VALLAURI

ISTITUTO PROFESSIONALE STATALE PER L'INDUSTRIA E L'ARTIGIANATO G. VALLAURI CSH ATTIVITA' SVOLTE A.S. 2012/2013 PRESTITO MATERIALI settembre raccolta materiali non ancora riconsegnati a causa del sisma 20/10 apertura del prestito per 2 ore a settimana 10/11 donazione di circa

Dettagli

10073, Ciriè, TO, ITALIA. 10073, Ciriè, TO, ITALIA

10073, Ciriè, TO, ITALIA. 10073, Ciriè, TO, ITALIA C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome GREGORI LORENZO Data di nascita 11/02/1965 Luogo di nascita Nazionalità Codice fiscale Susa, TO, Italia Italiana GRGLNZ65B11LO130 ESPERIENZA LAVORATIVA

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANNUALE PER L INSEGNAMENTO DELLA LINGUA E CIVILTA INGLESE - I BIENNIO ANNO SCOLASTICO 2013/2014

PROGRAMMAZIONE ANNUALE PER L INSEGNAMENTO DELLA LINGUA E CIVILTA INGLESE - I BIENNIO ANNO SCOLASTICO 2013/2014 PROGRAMMAZIONE ANNUALE PER L INSEGNAMENTO DELLA LINGUA E CIVILTA INGLESE - I BIENNIO ANNO SCOLASTICO 2013/2014 L insegnamento di lingue straniere nel biennio si propone di promuovere lo sviluppo graduale

Dettagli

CURRICULUM VITAE DELLA PROF.SSA MARIA MADDALENA BONACCINI

CURRICULUM VITAE DELLA PROF.SSA MARIA MADDALENA BONACCINI CURRICULUM VITAE DELLA PROF.SSA MARIA MADDALENA BONACCINI Maria Maddalena Bonaccini, nata a Roma il 20/05/1960, abitante in Roma, Viale Ippocrate n 51-00161, telefono 06.44.24.80.93, cellulare 349.394.88.40.

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO "Leonardo Da Vinci" - Gallarate

LICEO SCIENTIFICO Leonardo Da Vinci - Gallarate LICEO SCIENTIFICO TRADIZIONALE Rimborso Spese richiesto Prima Seconda Terza Quarta Quinta FOTOCOPIE PER ALUNNI:Spese di noleggio Assicurazione alunni infortuni, R.C., 12,00 12,00 12,00 12,00 12,00 ecc)

Dettagli

CORSO N. 26 FORMAZIONE PER I DOCENTI NEO-ASSUNTI A.S. 2012-2013

CORSO N. 26 FORMAZIONE PER I DOCENTI NEO-ASSUNTI A.S. 2012-2013 CORSO N. 26 FORMAZIONE PER I DOCENTI NEO-ASSUNTI A.S. 2012-2013 DIRETTORE DEL CORSO D.S. Prof.ssa Renata Tacus E-TUTOR Prof. Antonello Antonelli PRIMO INCONTRO Presentazione del corso Primo accesso alla

Dettagli

Istituto Professionale per i Servizi Commerciali Viale Giontella 06083 Bastia Umbra Tel. 0758001170 Fax 0758001520

Istituto Professionale per i Servizi Commerciali Viale Giontella 06083 Bastia Umbra Tel. 0758001170 Fax 0758001520 Istituto Tecnico Elettronica ed Elettrotecnica ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE M. POLO - R. BONGHI C.M.: PGIS02900P C.F.: 94143250549 e-mail: pgis02900p@istruzione.it pec: pgis02900p@pec.istruzione.it sito

Dettagli

gruppo INFANZIA NON UNO DI MENO A.S. 2014-2015 NON UNO DI MENO

gruppo INFANZIA NON UNO DI MENO A.S. 2014-2015 NON UNO DI MENO CIDITORINO, A.S. 2014-15 FORMAZIONE PER INSEGNANTI DELLA SCUOLA DELL INFANZIA NON UNO DI MENO Scaletta incontri 1 incontro Presentazione dei partecipanti Ricognizione aspettative dei partecipanti Lavoro

Dettagli

L INDEX PER L INCLUSIONE

L INDEX PER L INCLUSIONE L INDEX PER L INCLUSIONE COS È L INCLUSIONE? INCLUSIONE VS INTEGRAZIONE INTEGRAZIONE E PARADIGMA «ASSIMILAZIONISTA» adattamento dell alunno disabile a un organizzazione scolastica che è strutturata fondamentalmente

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE DIDATTICA E SERVIZI AGLI STUDENTI AREA FORMAZIONE POST LAUREAM

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE DIDATTICA E SERVIZI AGLI STUDENTI AREA FORMAZIONE POST LAUREAM UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE DIDATTICA E SERVIZI AGLI STUDENTI AREA FORMAZIONE POST LAUREAM GV/mldb Decreto Rettorale del 20/04/2005 Rep. n. 738-2005 Prot. n. 13730 Oggetto: Bando concernente

Dettagli

40128 BOLOGNA (BO) VIA GIULIO VERNE 19 C.F. 91201090379 C.M. BOIC81500C

40128 BOLOGNA (BO) VIA GIULIO VERNE 19 C.F. 91201090379 C.M. BOIC81500C Pag. 1 2009 18 18/05/2009 A 3 PERSONALE SCUOLA - Istituto Comprensivo n. 4 - Assegni non riscossi Di Marco Floriana, Di Liddo Maria, Fantini Roberto 2010 89 13/04/2010 A 1 TIERRE UFFICIO S.r.l. - SALDO

Dettagli

CONCORSO REGIONALE DIGITAL MEDIA 3ª EDIZIONE 2015

CONCORSO REGIONALE DIGITAL MEDIA 3ª EDIZIONE 2015 CONCORSO REGIONALE DIGITAL MEDIA 3ª EDIZIONE 2015 L Associazione Italiana per l Informatica ed il Calcolo Automatico e l Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto hanno sottoscritto un protocollo d intesa

Dettagli

Oggetto: Progetti per l attività formativa personale docente per l inclusione scolastica D.M. 762/2014 dell USR Lazio

Oggetto: Progetti per l attività formativa personale docente per l inclusione scolastica D.M. 762/2014 dell USR Lazio Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO I.I.S. PAOLO BAFFI Sede Centrale Via L. Bezzi, 51/53-00054 FIUMICINO (RM) 06/65024526-06/121124965 fax

Dettagli

-Ma come la Scuola dell Infanzia si inserisce in un discorso così complesso dalle varie sfaccettature pedagogiche, sociali, politiche?...

-Ma come la Scuola dell Infanzia si inserisce in un discorso così complesso dalle varie sfaccettature pedagogiche, sociali, politiche?... RELAZIONE : Ispettrice LUCILLA D ANTONIO. LA PRECOCITA DELL INTERVENTO A PARTIRE DALLA SCUOLA DELL INFANZIA. L attività educativa nei confronti dei bambini in difficoltà è talmente articolata che affrontarla

Dettagli

COMPETENZE DIGITALI. Le digital Competence Framework mi permettono di : Esplorare nuovi contesti tecnologici in modo flessibile.

COMPETENZE DIGITALI. Le digital Competence Framework mi permettono di : Esplorare nuovi contesti tecnologici in modo flessibile. COMPETENZE DIGITALI Competenze digitali o digital skills. Un approccio in 3D, un mutamento in corso. L immersività generata dagli ambienti multimediali ci sollecitano un esigenza nuova e educabile: sviluppare

Dettagli

Indirizzo Economico Aziendale

Indirizzo Economico Aziendale Indirizzo Economico Aziendale esperienze professionalizzanti L istituto in breve la sua storia L istituto d Istruzione Superiore L. da Vinci di Umbertide è l unico, nel vasto territorio dell Alta Umbria,

Dettagli

LINEE GUIDA PER L INTEGRAZIONE SCOLASTICA DEGLI ALUNNI CON DISABILITÀ

LINEE GUIDA PER L INTEGRAZIONE SCOLASTICA DEGLI ALUNNI CON DISABILITÀ LINEE GUIDA PER L INTEGRAZIONE SCOLASTICA DEGLI ALUNNI CON DISABILITÀ DOCUMENTO IN SINTESI a cura del Gruppo H di Istituto Anno scolastico 2012-2013 LINEE GUIDA PER L INTEGRAZIONE SCOLASTICA DEGLI ALUNNI

Dettagli

Nome Gilli Liliana Indirizzo Viale Francesco Redi 75,50144 Firenze Telefono 055 361629 ufficio 7329842 Fax E-mail lilianagilli@yahoo.

Nome Gilli Liliana Indirizzo Viale Francesco Redi 75,50144 Firenze Telefono 055 361629 ufficio 7329842 Fax E-mail lilianagilli@yahoo. F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Gilli Liliana Indirizzo Viale Francesco Redi 75,50144 Firenze Telefono 055 361629 ufficio 7329842 Fax E-mail

Dettagli

ISCRIZIONI CLASSI PRIME

ISCRIZIONI CLASSI PRIME ISCRIZIONI CLASSI PRIME Scuola secondaria 1 grado Anno scolastico 2014/2015 Tempo normale DISCIPLINE Ore settim. Italiano 6 Storia e geografia 4 Lingua Inglese 3 Lingua Francese 2 Matematica Scienze Tecnologia

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO CHIAVARI 2. Anno Scolastico 2014/15 SCUOLA PRIMARIA

ISTITUTO COMPRENSIVO CHIAVARI 2. Anno Scolastico 2014/15 SCUOLA PRIMARIA ISTITUTO COMPRENSIVO CHIAVARI 2 Anno Scolastico 2014/15 SCUOLA PRIMARIA 2 3 DOVE SONO LE SCUOLE PRIMARIE 4 SCUOLA PRIMARIA DI CAPERANA Via Parma, 182 Chiavari Tel. 0185 382489 Orario: lun mer ven: ore

Dettagli

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 6 novembre 2003, n. 0402/Pres.

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 6 novembre 2003, n. 0402/Pres. L.R. 1/1998, art. 2 ter, c. 1, lett. c) B.U.R. 3/12/2003, n. 49 DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 6 novembre 2003, n. 0402/Pres. Regolamento in materia di albo professionale dei centralinisti telefonici

Dettagli

Galimoodle. La gestione dei corsi. Liceo Statale G. Galilei - Verona. Mariano Tubini. Anno Scolastico 2013-14 29 ottobre 2013

Galimoodle. La gestione dei corsi. Liceo Statale G. Galilei - Verona. Mariano Tubini. Anno Scolastico 2013-14 29 ottobre 2013 Piattaforma e corsi Galimoodle La gestione dei corsi Liceo Statale G. Galilei - Verona Mariano Tubini Anno Scolastico 2013-14 29 ottobre 2013 Liceo Galilei - Verona Galimoodle a.s. 2013-14 1/7 Indice Piattaforma

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Dal 1981 al 1985: impiegata a tempo determinato (L.20/3/75, n.70) presso Enti parastatali (CONI, CNR, CNPAIA).

CURRICULUM VITAE. Dal 1981 al 1985: impiegata a tempo determinato (L.20/3/75, n.70) presso Enti parastatali (CONI, CNR, CNPAIA). La sottoscritta DI PALMA GIUSEPPINA, nata ad Ariano Irpino (Av) il 31/12/1955, ai sensi del D.P.R. 445/2000, sotto la propria personale responsabilità e consapevole delle sanzioni penali nel caso di dichiarazioni

Dettagli

AI DOCENTI. to della. attività di sostegno per l'anno accademico 2014/2015. CODICE MECCANOGRAFICO PNISOOoOOT. aluzazi. IL DIRIGENTE Prof.

AI DOCENTI. to della. attività di sostegno per l'anno accademico 2014/2015. CODICE MECCANOGRAFICO PNISOOoOOT. aluzazi. IL DIRIGENTE Prof. CODICE MECCANOGRAFICO PNISOOoOOT Sede: Via Stadio - 33077 Sacile (PN) Tel. 0434 733429 * Fax0434 733861 Godice Fiscale:91007780934 E-mail:pnis0ò6007@istruzione.it PEG:PN1S006007@pec.istruzione.it Istituto

Dettagli

ITC PIERO CALAMANDREI - PROTOCOLLO ACCOGLIENZA Alunni diversamente abili

ITC PIERO CALAMANDREI - PROTOCOLLO ACCOGLIENZA Alunni diversamente abili ITC PIERO CALAMANDREI - PROTOCOLLO ACCOGLIENZA Alunni diversamente abili Questo documento, approvato dal Consiglio d Istituto e deliberato dal Collegio dei Docenti, contiene informazioni, principi, criteri

Dettagli

Isp. Marino Gandelli 1

Isp. Marino Gandelli 1 La Griglia operativa che qui di seguito viene illustrata è solo indicativa al fine dell elaborazione di un curricolo disciplinare annuale con riferimento alle indicazioni provinciali per la definizione

Dettagli

Prof.ssa Emanuela D Ambros Docente di sostegno Liceo Statale C.Porta, Erba. ICF.

Prof.ssa Emanuela D Ambros Docente di sostegno Liceo Statale C.Porta, Erba. ICF. Prof.ssa Emanuela D Ambros Docente di sostegno Liceo Statale C.Porta, Erba. ICF. PARTE I: modelli culturali di riferimento e principi ispiratori. PARTE II:tre parole chiave per comprendere ICF PARTE III:

Dettagli

Istituto Comprensivo Alda Costa Scuola Secondaria di 1 grado M.M.Boiardo - Ferrara PROGETTO BIBLIOTECA ALUNNI a.s. 2011-2012

Istituto Comprensivo Alda Costa Scuola Secondaria di 1 grado M.M.Boiardo - Ferrara PROGETTO BIBLIOTECA ALUNNI a.s. 2011-2012 Istituto Comprensivo Alda Costa Scuola Secondaria di 1 grado M.M.Boiardo - Ferrara PROGETTO BIBLIOTECA ALUNNI a.s. 2011-2012 Nell anno scolastico 2011/2012 gli studenti della Scuola M.M.Boiardo di Ferrara

Dettagli

Liceo Classico Statale Sperimentale

Liceo Classico Statale Sperimentale MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO Liceo Classico Statale Sperimentale JAMES JOYCE INDIRIZZO LINGUISTICO E SOCIO-PSICO-PEDAGOGICO 00040

Dettagli

R. Rovaris Istituto Comprensivo di Verzellino Scuola Primaria "Fratelli Cervi", Zingonia. rita.rovaris@scuoleverdellino.it

R. Rovaris Istituto Comprensivo di Verzellino Scuola Primaria Fratelli Cervi, Zingonia. rita.rovaris@scuoleverdellino.it L'esperienza del Centro per l'intervento Didattico sugli Alunni Dislessici (C.I.D.A.D.) come esempio di buona prassi di intervento coordinato sul territorio R. Rovaris Istituto Comprensivo di Verzellino

Dettagli

FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Codice fiscale Carugati Luca CRGLCU75D04D458R ESPERIENZA LAVORATIVA 02/2012 - in corso SCR - selezione e consulenza per le risorse umane

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Paolo e Larissa Pini Via Stefanardo da Vimercate 14, Milano

Istituto Comprensivo Statale Paolo e Larissa Pini Via Stefanardo da Vimercate 14, Milano Istituto Comprensivo Statale Paolo e Larissa Pini Via Stefanardo da Vimercate 14, Milano Scuola Primaria speciale Paolo e Larissa Pini Scuola Primaria Francesco Crispi Scuola Primaria Martiri di Gorla

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Cognome e nome Fortunato Maristella Data di nascita 29 ottobre 1971 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Dirigente Scolastico Ministero dell Istruzione, dell

Dettagli

ISTITUTO AUTONOMO COMPRENSIVO Norberto Bobbio Scuola Statale Materna, Elementare e Media

ISTITUTO AUTONOMO COMPRENSIVO Norberto Bobbio Scuola Statale Materna, Elementare e Media ISTITUTO AUTONOMO COMPRENSIVO Norberto Bobbio Scuola Statale Materna, Elementare e Media Via IV Novembre 2 - RIVALTA BORMIDA tel. 0144 364113 fax 0144 364643 Codice Fiscale 81003050069 e-mail scuolerivalta@libero.it

Dettagli

PROGETTAZIONE DIPARTIMENTALE 2013-2014

PROGETTAZIONE DIPARTIMENTALE 2013-2014 PROGETTAZIONE DIPARTIMENTALE 2013-2014 La nostra scuola è dotata di Dipartimenti Disciplinari intesi come articolazioni funzionali del Collegio dei Docenti per il sostegno alla didattica e alla progettazione

Dettagli

TITOLO DEL PROGETTO. Corsi pomeridiani di lingua inglese 1.1 SOGGETTO PROPONENTE STUDENTE/I FUNZIONE STRUMENTALE DIPARTIMENTO/I

TITOLO DEL PROGETTO. Corsi pomeridiani di lingua inglese 1.1 SOGGETTO PROPONENTE STUDENTE/I FUNZIONE STRUMENTALE DIPARTIMENTO/I PROGETTO N. (a cura della Segreteria) VOCE : (a cura della Segreteria) MOD. B Sezione 1 - Descrittiva TITOLO DEL PROGETTO Corsi pomeridiani di lingua inglese 1.1 SOGGETTO PROPONENTE STUDENTE/I FUNZIONE

Dettagli

Liceo Classico Galileo. Via Martelli 9 50129 FIRENZE SINTESI PIANO OFFERTA FORMATIVA A.S. 2015/2016. Sintesi Progetto/Attività

Liceo Classico Galileo. Via Martelli 9 50129 FIRENZE SINTESI PIANO OFFERTA FORMATIVA A.S. 2015/2016. Sintesi Progetto/Attività Liceo Classico Galileo Via Martelli 9 50129 FIRENZE SINTESI PIANO OFFERTA FORMATIVA A.S. 2015/2016 Sintesi Progetto/Attività Sezione 1 Descrittiva 1.1 Denominazione progetto Comunicating Art 1.2 Responsabile

Dettagli

QUESTIONARIO SODDISFAZIONE UTENTE

QUESTIONARIO SODDISFAZIONE UTENTE QUESTIONARIO SODDISFAZIONE UTENTE DOCENTI LICEO Hanno risposto 16 docenti 1. In questa scuola, docenti e personale ATA collaborano positivamente 2. In questa scuola il dirigente scolastico contribuisce

Dettagli

ISIS E. STEIN GAVIRATE A.S. 2007/2008 PROGETTO ACCOGLIENZA E SOSTEGNO PRESENZA STUDENTI STRANIERI IN ISTITUTO

ISIS E. STEIN GAVIRATE A.S. 2007/2008 PROGETTO ACCOGLIENZA E SOSTEGNO PRESENZA STUDENTI STRANIERI IN ISTITUTO ISIS E. STEIN GAVIRATE A.S. 2007/2008 PROGETTO ACCOGLIENZA E SOSTEGNO PRESENZA STUDENTI STRANIERI IN ISTITUTO Premessa Analisi dei bisogni A tutt oggi al nostro istituto risultano iscritti complessivamente

Dettagli