CORSO DI AGGIORNAMENTO PER INSEGNANTI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CORSO DI AGGIORNAMENTO PER INSEGNANTI"

Transcript

1 Istituto per la Ricerca, la Formazione e la Riabilitazione Onlus Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus CORSO DI AGGIORNAMENTO PER INSEGNANTI SOGGETTO PROPONENTE: L Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti (U.I.C.I.) ONLUS è costituita da una struttura nazionale con sede a Roma e da strutture regionali e provinciali, dotate, secondo le norme dello Statuto,di autonomia gestionale, amministrativa, patrimoniale e fiscale. La Sezione Provinciale di Mantova dell'unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus è divenuta operativa come sottosezione nel 1958 e si è trasformata in sezione provinciale nell ottobre del 1967, l associazione è quindi radicata sul territorio da ben 54 anni ed è pertanto considerata un Associazione storica che si pone a rappresentare e tutelare gli interessi morali e materiali di ciechi ed ipovedenti promuovendone assistenza, istruzione, lavoro ed inserimento nel tessuto sociale, sollecitando ogni iniziativa a favore dei disabili visivi anche in convenzione con lo Stato, Enti Pubblici e Privati. L Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus, da sempre, è attivamente impegnata a favorire l attuazione dei diritti umani e civili; a collaborare con il Servizio Sanitario Nazionale locale e con le Amministrazioni Scolastiche per la promozione dell istruzione; a promuovere il diritto al lavoro; a stimolare la Ricerca medico-scientifica; a promuovere l integrazione del disabile visivo nella cultura sportiva e ricreativa. Per alcune particolari attività, la Sezione è affiancata da organismi competenti, (emanati dalla sede Centrale dell U.I.C.I.), quali: I.Ri.Fo.R (Istituto per la ricerca,la formazione e la riabilitazione); Biblioteca Italiana per i Ciechi "Regina Margherita"; Federazione Nazionale delle Istituzioni pro Ciechi; L'Agenzia Internazionale per la Prevenzione della Cecità Sezione Italiana; Il Club Italiano del Braille. A Mantova, l U.I.C.I. opera attraverso la struttura territoriale: Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus Via Conciliazione Mantova Tel.: Fax: OBIETTIVI E CARATTERISTICHE DEL CORSO: La scuola ricopre un ruolo importante nel processo di acquisizione di maggiore sicurezza e autonomia da parte del bambino o dell adolescente con disabilità visiva, per cui è ad essa che si deve dare attenzione affinché agisca in maniera corretta sull alunno con disabilità visiva. Si ritiene che, solamente partendo dalla conoscenza della persona e della sua disabilità, si possa effettuare una corretta opera di sensibilizzazione nella scuola, ma per fare ciò bisogna coinvolgere gli insegnanti affinché, per primi, sappiamo come rapportarsi con l alunno disabile visivo. L Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus di Mantova organizza, in collaborazione con I.Ri.Fo.R. (Istituto per la Ricerca, la Formazione e la Riabilitazione Onlus) di Mantova, e con il contributo della Fondazione della Comunità Mantovana Onlus, un percorso di aggiornamento rivolto ad insegnanti di sostegno e curriculari ed agli educatori che li vedrà coinvolti in una serie di lezioni teorico-pratiche tenute da personale qualificato: 1

2 - N.1 Riabilitatore per minorati della vista - istruttore di orientamento e mobilità il quale dovrà presentare la realtà della disabilità visiva nel bambino, nell adolescente e come approcciarsi all alunno disabile visivo; - N.1 Tiflologo che conosce le condizioni e le necessità degli alunni disabili visivi e presenterà gli ausili indispensabili all alunno ipo e non vedente; - N.1 Insegnante di Informatica che dovrà presentare ed insegnare ad utilizzare le cosiddette tecnologie assistite ; - N. 1 Insegnante di scrittura e lettura del sistema Braille; DESTINATARI DEL CORSO: Gli Insegnanti che possono prendere parte al Corso potranno essere dipendenti di ruolo, a tempo indeterminato o a tempo determinato; sono ammessi: - Docenti curricolari; - Docenti della Scuola Primaria; - Docenti della Scuola Secondaria di 1 grado; - Docenti di sostegno; - Educatori. Il corso è GRATUITO, il numero massimo dei partecipanti ammessi è di 10 persone. Nella composizione del gruppo dei partecipanti, si terrà conto dell ordine di arrivo delle domande di iscrizione formalmente pervenute così come più avanti specificato. METOLOGIE DI LAVORO: All avvio, presentazione del corso e dei relatori/docenti e definizione degli obiettivi formativi dei partecipanti. Programmazione ad hoc dei contenuti dei singoli moduli in base agli obiettivi formativi. Lezioni frontali dei singoli moduli aperte all intero gruppo. Suddivisione dei corsisti in gruppi per partecipare alle esercitazioni. Verifica degli apprendimenti e del gradimento del corso da parte dei partecipanti mediante somministrazioni di specifici questionari. DURATA DEL CORSO: Il corso verrà organizzato alla mattina nella settimana dal 2 al 7 settembre 2013 per un totale di 30 ore. Al termine del corso, in virtù della collaborazione con I.Ri.Fo.R. (Ente accreditato al MIUR), verrà rilasciato un attestato di partecipazione. ISCRIZIONI: Le iscrizioni dovranno pervenire esclusivamente tramite apposito modulo allegato, presso I.Ri.Fo.R. Onlus in Via della Conciliazione n. 37 nei seguenti orari d ufficio: LUNEDÌ dalle ore 9.00 alle e dalle alle MERCOLEDÌ dalle ore 9.00 alle GIOVEDÌ dalle ore 9.00 alle e dalle alle VENERDÌ dalle ore alle oppure a mazzo fax al n , entro e non oltre il 31/07/

3 PROGRAMMA DEL CORSO: LUNEDÌ 2 SETTEMBRE / Introduzione al corso (C. Vallani); 9.30/ Incontro con i docenti e definizione degli obiettivi formativi (M. Fratti - C. Signorini - M. Panza - F. Decortes); MARTEDÌ 3 SETTEMBRE / Presentazione dello Screen Reader Jaws per Windows ed elementi base di un personal computer 11.00/ La scelta degli ausili informatici per disabili visivi nella scuola (C. Signorini); MERCOLEDÌ 4 SETTEMBRE 2013 Presso la Sala Dario Formigoni Via della Conciliazione n. 37 Mantova 8.30/ Il sistema Braille, la sua importanza e momento di confronto (M. Panza); Presso Aula di Informatica Via della Conciliazione n.37 Mantova 10.30/ Primo gruppo per esercitazione di informatica con: fondamenti della tastiera; utilizzo base del software Jaws per Windows GIOVEDÌ 5 SETTEMBRE / Uso del materiale didattico speciale ed esercitazioni di scrittura e lettura Braille (M. Panza); Presso Aula di Informatica Via della Conciliazione n.37 Mantova 10.30/ Secondo gruppo per esercitazione di informatica con: fondamenti della tastiera; utilizzo base del software Jaws per Windows VENERDÌ 6 SETTEMBRE 2013 Presso un aula Scuola Secondaria G. Bertazzolo Via Dugoni 8.30/ Lezioni frontali: cecità e ipovisione; mobilità senza ausili; tecniche di protezione, tecniche di accompagnamento, segnalazione ostacoli, direzionarsi; mobilità con ausili, il bastone bianco lungo (F. Decortes) 3

4 SABATO 7 SETTEMBRE 2013 Presso un aula Scuola Secondaria G. Bertazzolo Via Dugoni 8.30/ Laboratori pratici in situazione di mortificazione sensoriale temporale: tecniche di accompagnamento, mobilità senza ausili; mobilità con ausili. (F. Decortes) 12.00/ Chiusura e valutazione finale del corso (C. Vallani) N.B. Compatibilmente e coerentemente con gli obiettivi, le caratteristiche e le metodologie sopra descritte, il contenuto di ogni modulo potrà subire delle variazioni a seconda delle esigenze dei corsisti emerse durante lo svolgimento degli stessi moduli. RELATORI/DOCENTI DEL CORSO: Caterina Vallani - Presidente dell Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus di Mantova Dott. Claudio Signorini - Tiflologo Marcella Panza Insegnante di scrittura e lettura Braille Dott. Francesco Decortes - Tecnico della riabilitazione per minorati della vista; responsabile e coordinatore per le attività di autonomia personale, orientamento e mobilità, attività motorie e sportive; Consulente per familiari e operatori delle diverse agenzie educative Dott. Massimo Fratti Docente di Informatica 4

5 Spett. le I.Ri.Fo.R. Via della Conciliazione n Mantova MODULO DI RICHIESTA ISCRIZIONE AL CORSO DI AGGIORNAMENTO DEGLI INSEGNANTI Il Sottoscritto... nato a.. Il... residente in via.... nel comune di.. n. telefono fax n. cellulare . Titolo di studio. QUALIFICA DOCENTE DOCENTE DI SOSTEGNO EDUCATORE Dati della Scuola: TIPOLOGIA PRIMARIA SECONDARIA DI 1 GRADO Denominazione della Scuola.. CHIEDE di essere ammesso a partecipare al Corso gratuito di aggiornamento per insegnanti organizzato dall Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus di Mantova in collaborazione con I.Ri.Fo.R. (Istituto per la Ricerca, la Formazione e la Riabilitazione Onlus) di Mantova. A tale proposito si impegna a comunicare tempestivamente la propria eventuale impossibilità a partecipare qualora dovesse sopraggiungere prima dell inizio del corso stesso. Luogo e data, Firma L I.Ri.Fo.R. di Mantova informa che il trattamento dei dati personali dichiarati dal sottoscrittore saranno, dalla stessa, utilizzati esclusivamente per l istanza formulata e per le finalità strettamente connesse, ai sensi del D. Lgs. n. 196/2003. Il sottoscrittore potrà in qualsiasi momento chiederne la modifica, l integrazione e/o la cancellazione previa comunicazione scritta.

PROGETTO CORSO DI AGGIORNAMENTO PER INSEGNANTI

PROGETTO CORSO DI AGGIORNAMENTO PER INSEGNANTI Istituto per la Ricerca, la Formazione e la Riabilitazione Onlus Sezione Provinciale di Mantova Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus Sezione Provinciale di Mantova PROGETTO CORSO DI AGGIORNAMENTO

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE. Conoscenze IT di base (Sistema operativo Microsoft Windows, applicativi Microsoft Office, internet e posta elettronica).

CORSO DI FORMAZIONE. Conoscenze IT di base (Sistema operativo Microsoft Windows, applicativi Microsoft Office, internet e posta elettronica). CORSO DI FORMAZIONE PER ASSISTENTI SCOLASTICI AD ALUNNI E STUDENTI CON DISABILITÀ VISIVA Destinatari del corso Il corso è rivolto a persone che lavorano o intendono lavorare come assistenti scolastici

Dettagli

IRIFOR BRINDISI LA SCUOLA NELLA TIFLOLOGIA

IRIFOR BRINDISI LA SCUOLA NELLA TIFLOLOGIA IRIFOR BRINDISI LA SCUOLA NELLA TIFLOLOGIA Data pubblicazione bando: 16 ottobre 2015 Attivazione del corso L Istituto per la Ricerca, la Formazione e la Riabilitazione (IRIFOR), sezione provinciale di

Dettagli

Corso di Formazione per l insegnamento ai Disabili visivi Anno scolastico 2013/2014

Corso di Formazione per l insegnamento ai Disabili visivi Anno scolastico 2013/2014 I.Ri.Fo.R. O.N.L.U.S. Istituto dell Unione Italiana Ciechi per la Ricerca, la Formazione e la Riabilitazione costituito per atto Notaio Fuà del 22 febbraio 1991 n. 33411 Rep. 6663 Bacc. SEDE PROVINCIALE

Dettagli

RELAZIONE MORALE ANNO 2010

RELAZIONE MORALE ANNO 2010 RELAZIONE MORALE ANNO 2010 Nel corso del 2010, il Gruppo Dirigente ha proseguito la propria attività nel solco degli scopi fissati dallo statuto associativo, impegnandosi in primo luogo nella promozione,

Dettagli

Istituto per la Ricerca la Formazione e la Riabilitazione. SM/sm Prot.n.4770/2013 del 04/10/2013 Alle Sezioni Provinciali I.Ri.Fo.R.

Istituto per la Ricerca la Formazione e la Riabilitazione. SM/sm Prot.n.4770/2013 del 04/10/2013 Alle Sezioni Provinciali I.Ri.Fo.R. SM/sm Prot.n.4770/2013 del 04/10/2013 Alle Sezioni Provinciali I.Ri.Fo.R. Ai Consigli Regionali I.Ri.Fo.R. Ai Componenti il Comitato Tecnico Scientifico I.Ri.Fo.R. Ai Presidenti delle Sezioni Provinciali

Dettagli

MODULO PER RILEVAZIONE PRESENZE

MODULO PER RILEVAZIONE PRESENZE lunedì 15 settembre 2014 martedì 16 settembre 2014 mercoledì 17 settembre 2014 giovedì 18 settembre 2014 venerdì 19 settembre 2014 lunedì 22 settembre 2014 martedì 23 settembre 2014 mercoledì 24 settembre

Dettagli

COMUNE DI PALERMO REGOLAMENTO RECANTE MODALITA E CRITERI PER L ASSISTENZA SPECIALISTICA AGLI ALUNNI DISABILI

COMUNE DI PALERMO REGOLAMENTO RECANTE MODALITA E CRITERI PER L ASSISTENZA SPECIALISTICA AGLI ALUNNI DISABILI COMUNE DI PALERMO REGOLAMENTO RECANTE MODALITA E CRITERI PER L ASSISTENZA SPECIALISTICA AGLI ALUNNI DISABILI TESTO APPROVATO CON DELIBERAZIONE DI C.C. N 579 DEL 05/10/2012 E INTEGRATO DALLE MODIFICHE APPORTATE

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI UNIONE ITALIANA DEI CIECHI E DEGLI IPOVEDENTI SEZIONE PROVINCIALE DI PALERMO

CARTA DEI SERVIZI UNIONE ITALIANA DEI CIECHI E DEGLI IPOVEDENTI SEZIONE PROVINCIALE DI PALERMO Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ( Ente Morale ) SEZIONE PROVINCIALE Via Manzoni, 11 90133 - PALERMO ONLUS CARTA DEI SERVIZI UNIONE ITALIANA DEI CIECHI E DEGLI IPOVEDENTI SEZIONE PROVINCIALE

Dettagli

Corso di formazione e aggiornamento professionale in Tiflologia per l'inclusione Scolastica - Edizione 2014

Corso di formazione e aggiornamento professionale in Tiflologia per l'inclusione Scolastica - Edizione 2014 Informativa rivolta ad insegnanti di sostegno, insegnanti curricolari, aspiranti assistenti all'autonomia e genitori di alunni con disabilità visiva. Corso di formazione e aggiornamento professionale in

Dettagli

Corso di tiflologia perl inclusione scolastica

Corso di tiflologia perl inclusione scolastica Corso di tiflologia perl inclusione scolastica EDIZIONE 2014 Data di pubblicazione del bando: 23 maggio 2013 Link QR alla versione digitale 1 Articolo 1: Attivazione del corso La sede operativa di Macerata

Dettagli

CORSO DI AGGIORNAMENTO SULLA SEGNOGRAFIA BRAILLE E DISEGNO IN RILIEVO

CORSO DI AGGIORNAMENTO SULLA SEGNOGRAFIA BRAILLE E DISEGNO IN RILIEVO Sezione Provinciale di Taranto Codice Fiscale 90061260734 Via Duca degli Abruzzi, 20 74100 TARANTO Tel. 099/4527923 Fax 099/4532153 E-Mail: uicta@uiciechi.it - Sito Web: www.uictaranto.it -----------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

Federazione Italiana per il Superamento dell Handicap Via Cerbara, 20 00147 Roma

Federazione Italiana per il Superamento dell Handicap Via Cerbara, 20 00147 Roma Federazione Italiana per il Superamento dell Handicap Via Cerbara, 20 00147 Roma (testo predisposto a cura di Salvatore Nocera, vicepresidente F I S H ) GRIGLIA DESCRITTORI LIVELLI DI QUALITA DELL INTEGRAZIONE

Dettagli

Allegato A. indice: 1. Normativa di riferimento; 2. Servizio di Assistenza Educativa Scolastica A.E.S.; a. Definizione; b.

Allegato A. indice: 1. Normativa di riferimento; 2. Servizio di Assistenza Educativa Scolastica A.E.S.; a. Definizione; b. Allegato A LINEE GUIDA PER L ATTIVAZIONE DEI SERVIZI DI ASSISTENZA EDUCATIVA SCOLASTICA (AES), ASSISTENZA ALLA COMUNICAZIONE (DS), TIFLOLOGICO E TRASPORTO (STAD) IN FAVORE DI ALUNNI CON DISABILITÁ A.S.

Dettagli

LICEO ECONOMICO SOCIALE CLASSE 5 a ES 1 PROGETTO DI ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO LAVORO a. s. 2015/2016

LICEO ECONOMICO SOCIALE CLASSE 5 a ES 1 PROGETTO DI ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO LAVORO a. s. 2015/2016 LICEO ECONOMICO SOCIALE CLASSE 5 a ES 1 PROGETTO DI ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO LAVORO a. s. 2015/2016 LA DIMENSIONE DEL BISOGNO: COMUNICAZIONE E DIVERSITÀ Motivazione dell idea progettuale Il nostro Istituto

Dettagli

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO ANNO SCOLASTICO 2011/2012 PIANO ANNUALE. SETTEMBRE 2011 data Attività O. d. g.

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO ANNO SCOLASTICO 2011/2012 PIANO ANNUALE. SETTEMBRE 2011 data Attività O. d. g. Prot. n. 10394/C 10 del 26/09/2011 SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO ANNO SCOLASTICO 2011/2012 PIANO ANNUALE SETTEMBRE 2011 Giovedì 1 ORE 10,30-12,00 : Collegio Docenti integrato 1. lettura e approvazione

Dettagli

RELAZIONE PROGRAMMATICA

RELAZIONE PROGRAMMATICA RELAZIONE PROGRAMMATICA ANNO 2016 Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti - Onlus Sezione Provinciale di Monza e Brianza Cari Soci, come di consueto, il Consiglio direttivo sezionale ha predisposto

Dettagli

Corso di tiflologia perl inclusione scolastica

Corso di tiflologia perl inclusione scolastica Corso di tiflologia perl inclusione scolastica EDIZIONE 2015 Data di pubblicazione del bando: 19 settembre 2015 Link QR alla versione digitale 1 Articolo 1: Attivazione del corso La sede operativa di Macerata

Dettagli

Censimento delle biblioteche scolastiche - 2015

Censimento delle biblioteche scolastiche - 2015 Censimento delle biblioteche scolastiche - 2015 Modulo B Duplicare e compilare il Modulo B per ogni Plesso che possiede una Biblioteca Sezione 1 Dati Plesso Denominazione Codice Comune CAP Prov. Indirizzo

Dettagli

RELAZIONE PROGRAMMATICA 2013

RELAZIONE PROGRAMMATICA 2013 ALLEGATO N. 1 RELAZIONE PROGRAMMATICA 2013 Premessa La Sezione Provinciale di Brescia dell Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus si impegna ad operare per il perseguimento dei «compiti istituzionali

Dettagli

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA (Allegato 1) SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA ENTE : ISTITUTO DEI CIECHI DI MILANO 1) Ente proponente il progetto: ISTITUTO DEI CIECHI di MILANO Via Vivaio, 7 20122

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA. Tra. Provincia di Potenza. Ufficio Scolastico Provinciale

PROTOCOLLO D INTESA. Tra. Provincia di Potenza. Ufficio Scolastico Provinciale PROTOCOLLO D INTESA Tra Provincia di Potenza Ufficio Scolastico Provinciale Unione Italiana dei Ciechi e degli ipovedenti (sede Provinciale di Potenza) Per promuovere e attuare - progetto di assistenza

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA TRA. L UNIONE ITALIANA dei CIECHI e degli IPOVEDENTI ONLUS. Imera 280 92100 Agrigento; rappresentata legalmente dal Sig.

PROTOCOLLO D INTESA TRA. L UNIONE ITALIANA dei CIECHI e degli IPOVEDENTI ONLUS. Imera 280 92100 Agrigento; rappresentata legalmente dal Sig. UICI 2016-27 PROTOCOLLO D INTESA TRA L UNIONE ITALIANA dei CIECHI e degli IPOVEDENTI ONLUS (Sezione prov.le di AGRIGENTO) - (C.F. 80003850841) con sede in Via Imera 280 92100 Agrigento; rappresentata legalmente

Dettagli

Avviso pubblico approvato con d.d. n. 296 del 11/06/2013 triennio scolastico formativo 2013-2016

Avviso pubblico approvato con d.d. n. 296 del 11/06/2013 triennio scolastico formativo 2013-2016 Elenco dei soggetti che provvedono alla trascrizione dei testi in braille, a caratteri ingranditi e/o alla fornitura di testi in formato elettronico cui possono rivolgersi i destinatari della dote scuola

Dettagli

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI VIA REALE S. MARGHERITA MESSINA - ITALIA ESPERIENZA LAVORATIVA ISTRUZIONE E FORMAZIONE

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI VIA REALE S. MARGHERITA MESSINA - ITALIA ESPERIENZA LAVORATIVA ISTRUZIONE E FORMAZIONE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome CUCINOTTA FRANCESCO Indirizzo VIA REALE S. MARGHERITA MESSINA - ITALIA Telefono + 39 334 6339444 Fax E-mail francescocucinotta@virgilio.it

Dettagli

1 Circolo Didattico di Sondrio - Commissione per l handicap Progetto A piccoli passi

1 Circolo Didattico di Sondrio - Commissione per l handicap Progetto A piccoli passi QUESTIONARIO DI AUTOVALUTAZIONE SULLA QUALITÁ DELL INTEGRAZIONE SCOLASTICA Questo questionario è rivolto a tutte le insegnanti della scuola e vuole essere un occasione di riflessione sulle variabili di

Dettagli

Istituto per la Ricerca la Formazione e la Riabilitazione. Ai Consigli Regionali I.Ri.Fo.R. LORO SEDI

Istituto per la Ricerca la Formazione e la Riabilitazione. Ai Consigli Regionali I.Ri.Fo.R. LORO SEDI LP/vl Prot. n.3828/2012 del 05/10/2012 Alle Sezioni Provinciali I.Ri.Fo.R. Ai Consigli Regionali I.Ri.Fo.R. Ai Componenti il Comitato Tecnico Scientifico I.Ri.Fo.R. Ai Presidenti delle Sezioni Provinciali

Dettagli

Università degli Studi di Cagliari Direzione per la didattica e le attività post-lauream Settore Post-lauream/Scuole di Specializzazione

Università degli Studi di Cagliari Direzione per la didattica e le attività post-lauream Settore Post-lauream/Scuole di Specializzazione D. R. n. 1 Del 2/10/2006 ATTIVAZIONE DEL CORSO SPECIALE PRESSO L UNIVERSITÀ DI CAGLIARI PER IL CONSEGUIMENTO DELL ABILITAZIONE O DELL IDONEITA ALL INSEGNAMENTO PER GLI INSEGNANTI DELLA SCUOLA DELL INFANZIA

Dettagli

CURRICULUM VITAE Michele Corcio

CURRICULUM VITAE Michele Corcio CURRICULUM VITAE Michele Corcio Dati personali nato a Foggia il 26/06/1955 residente a Foggia in via A. Gramsci n.133 codice fiscale CRCMHL55H26D643S cell. 335 6724391 tel. 0881 664258 e-mail: corciomichele@gmail.com

Dettagli

UNIONE ITALIANA DEI CIECHI ITALIENISCHER BLINDEN- UND

UNIONE ITALIANA DEI CIECHI ITALIENISCHER BLINDEN- UND Relazione programmatica per l anno 2015 della dell Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti L'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti è un ente morale con personalità giuridica di diritto privato,

Dettagli

Vincenzo La Francesca

Vincenzo La Francesca INFORMAZIONI PERSONALI Vincenzo La Francesca Via Dei Gelsi 79, 00171 Roma (Rm) 3385065106 lafrancescavincenzo@gmail.com Skype troppoforte271174 Linkedin https://it.linkedin.com/pub/vincenzo-la-francesca/64/563/512

Dettagli

DIDATTICA EFFICACE per alunni con BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI (B.E.S.) INCLUSIONE, PIANI E PROGETTUALITÀ

DIDATTICA EFFICACE per alunni con BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI (B.E.S.) INCLUSIONE, PIANI E PROGETTUALITÀ Col patrocinio de Riconosciuto da Centro Ricerche e Servizi alla Persona Reg. Ag. Entrate Roma C.F. 97613470588 - iscritta CoLAP "Coordinamento Libere Associazioni Professionali" (Reg. Ag. Entrate Roma

Dettagli

II CORSO DI LIVELLO PER ASSISTENTI ALLA COMUNICAZIONE DEI DISABILI VISIVI

II CORSO DI LIVELLO PER ASSISTENTI ALLA COMUNICAZIONE DEI DISABILI VISIVI TITOLO CORSO: II CORSO DI LIVELLO PER ASSISTENTI ALLA COMUNICAZIONE DEI DISABILI VISIVI AREA: DISABILI CODICE: D2 Obiettivi dettagliati che il percorso persegue Nell ambito del supporto istituzionale offerto

Dettagli

ANNO ACCADEMICO 2015/16 CORSO DI LAUREA IN OSTETRICIA ANNO I SEMESTRE I

ANNO ACCADEMICO 2015/16 CORSO DI LAUREA IN OSTETRICIA ANNO I SEMESTRE I 1 lunedì 02 novembre martedì 03 novembre mercoledì 04 novembre giovedì 05 novembre venerdì 06 novembre 0 --- WELCOME DAY --- --- --- --- clinica Aula Biochim. --- --- 2 lunedì 09 novembre martedì 10 novembre

Dettagli

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI GIUSEPPE FORNARO SANT ANASTASIA (NA) VIA CAPODIVILLA 233 CAP.80048. Fornarog@uiciechi.it ESPERIENZA LAVORATIVA

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI GIUSEPPE FORNARO SANT ANASTASIA (NA) VIA CAPODIVILLA 233 CAP.80048. Fornarog@uiciechi.it ESPERIENZA LAVORATIVA F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo GIUSEPPE FORNARO SANT ANASTASIA (NA) VIA CAPODIVILLA 233 CAP.80048 Telefono +39 3735419953 E-mail Fornarog@uiciechi.it Nazionalità

Dettagli

SETTIMANA DAL 02 MARZO AL 06 MARZO

SETTIMANA DAL 02 MARZO AL 06 MARZO SETTIMANA DAL 02 MARZO AL 06 MARZO orario Lunedì 02 Martedì 03 Mercoledì 04 Giovedì 05 Venerdì 06 ) SETTIMANA DAL 9 MARZO AL 13 MARZO orario Lunedì 09 Martedì 10 Mercoledì 11 Giovedì 12 Venerdì 13 ) SETTIMANA

Dettagli

:if*'d{iq #t t n AL PERSONALE DOCENTE

:if*'d{iq #t t n AL PERSONALE DOCENTE :if*'d{iq #t t n ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE "Leonardo da Vinci" SCUOLA INFANZIA _ PRIMARTA _ SECONDARIA 1' GRADO 9s04s MTSTERBTANCO ( CATANTA) Via G. Barone - Telefono 095/7556931 - Fax 095/7556930 Cod.

Dettagli

Istituto Comprensivo «G. Carducci» Dalmine. Benvenuti alla Scuola secondaria OPEN DAY

Istituto Comprensivo «G. Carducci» Dalmine. Benvenuti alla Scuola secondaria OPEN DAY Istituto Comprensivo «G. Carducci» Dalmine Benvenuti alla Scuola secondaria OPEN DAY Scuola secondaria di primo grado «Camozzi», plesso di Dalmine Scuola secondaria di primo grado plesso di Sabbio La scuola

Dettagli

Prot.n.2170 /C27 Mesoraca 15/05/2015

Prot.n.2170 /C27 Mesoraca 15/05/2015 Prot.n.2170 /C27 Mesoraca 15/05/ Ai Docenti della Scuola Secondaria I Grado Oggetto: Adempimenti di fine anno Si comunicano ai Docenti gli adempimenti di fine anno: CONSIGLI DI CLASSE: Pag. 1 VALIDAZIONE

Dettagli

SITUAZIONI DI AFFIDO ED ADOZIONE

SITUAZIONI DI AFFIDO ED ADOZIONE I.N.PE.F ISTITUTO NAZIONALE di PEDAGOGIA FAMILIARE (Reg. Ag. Entrate Roma P.I. 11297531003 - Cod. Att. 855920 Formazione ed Aggiornamento Professionale) Ente di Formazione Accreditato presso l Ufficio

Dettagli

PIANO EDUCATIVO INDIVIDUALIZZATO (P.E.I.)

PIANO EDUCATIVO INDIVIDUALIZZATO (P.E.I.) Integrazione Scolastica degli Alunni con Disabilità Istituzione Scolastica: PIANO EDUCATIVO INDIVIDUALIZZATO (P.E.I.) di ANNO SCOLASTICO: Data compilazione: L insegnante coordinatore di classe: L insegnante/i

Dettagli

Linee di indirizzo per la realizzazione dell integrazione scolastica in favore degli alunni con disabilità sensoriale. Anno scolastico 2012/2013

Linee di indirizzo per la realizzazione dell integrazione scolastica in favore degli alunni con disabilità sensoriale. Anno scolastico 2012/2013 Linee di indirizzo per la realizzazione dell integrazione scolastica in favore degli alunni con disabilità sensoriale. Anno scolastico 2012/2013 Provincia di Roma Dipartimento IX Servizio 2 Sommario 1.

Dettagli

FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE CORSO 2 ANNO FORMATIVO

FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE CORSO 2 ANNO FORMATIVO ORARIO DAL 11 AL 16 MAGGIO 2015 Lunedì 11 Martedì 12 Mercoledì 13 Giovedì 14 Venerdì 15 Sabato 16 ORARIO DAL 18 AL 23 MAGGIO 2015 Lunedì 18 Martedì 19 Mercoledì 20 Giovedì 21 Venerdì 22 Sabato 23 ORARIO

Dettagli

Disturbi Specifici di Apprendimento: la normativa a tutela dei DSA

Disturbi Specifici di Apprendimento: la normativa a tutela dei DSA Ente di Formazione Accreditato presso il MIUR Decreto Ministeriale 90/2003 CORSO di FORMAZIONE Disturbi Specifici di Apprendimento: la normativa a tutela dei DSA Analisi critica delle nuove norme in materia

Dettagli

M inistero dell Istruzione dell U niversità e della R icerca

M inistero dell Istruzione dell U niversità e della R icerca M inistero dell Istruzione dell U niversità e della R icerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio ISTITUTO STATALE SORDI ROMA Via Nomentana 54/56 00161 Roma C.F. 80057370589 Segreteria 06/44240311

Dettagli

Progetto Insieme per l integrazione 2011 Obiettivi

Progetto Insieme per l integrazione 2011 Obiettivi Progetto Insieme per l integrazione 2011 Obiettivi La scrivente degli Ipovedenti ONLUS Consiglio Regionale Toscano nella veste di Ente morale preposto all assistenza ed alla tutela degli interessi materiali

Dettagli

Intesa tra. Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca. Federazione Regionale Toscana. sulle certificazioni mediche

Intesa tra. Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca. Federazione Regionale Toscana. sulle certificazioni mediche Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana Prot. 109 degli Ordini dei Medici della Toscana Prot. 128 Firenze, 8 gennaio 2015 Intesa tra Ministero

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome VIA MERCADANTE,44 Indirizzo 70018 - RUTIGLIANO (BA) Telefono 336/919315 E-mail calisi.chi@gmail.com Codice Fiscale CLSCHR62R58H643Q

Dettagli

Piano dell offerta formativa a.s. 2011/2012

Piano dell offerta formativa a.s. 2011/2012 Piano dell offerta formativa a.s. 2011/2012 Dirigente Scolastico Dott.ssa PELLEGRINI MADDALENA Autonomia scolastica 37SA281 Via Adriana 84012 Angri (Salerno) Tel/fax 081940941 e-mail angri.primo@libero.it

Dettagli

OGGETTO: Calendario del Piano Annuale delle Attività A.S. 2015/16

OGGETTO: Calendario del Piano Annuale delle Attività A.S. 2015/16 ISTITUTO COMPRENSIVO DI SAN MARCELLINO A tutto il personale docente Al D.S.G.A. OGGETTO: Calendario del Piano Annuale delle Attività A.S. 2015/16 Consigli di classe/ Riunioni èquipe pedagogiche - Collegi

Dettagli

a.s. 2014-2015 PIANO ANNUALE PERL AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE DEL PERSONALE EDUCATIVO E AUSILIARIO DEI SERVIZI ALL INFANZIA 0-6

a.s. 2014-2015 PIANO ANNUALE PERL AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE DEL PERSONALE EDUCATIVO E AUSILIARIO DEI SERVIZI ALL INFANZIA 0-6 PUBBLICA ISTRUZIONE e SERVIZI EDUCATIVI Coordinamento Pedagogico e Organizzativo PIANO ANNUALE PERL AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE DEL PERSONALE EDUCATIVO E AUSILIARIO DEI SERVIZI ALL INFANZIA 0-6 INFORMAZIONI

Dettagli

Destinatari. C.M. n. 54 Prot. AOODGOS n. 5761. Roma, 26 maggio 2008

Destinatari. C.M. n. 54 Prot. AOODGOS n. 5761. Roma, 26 maggio 2008 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per gli Ordinamenti del Sistema Nazionale di Istruzione e per l Autonomia Scolastica Ufficio

Dettagli

SEZIONE A 1A ORARIO lunedì 22 aula martedì 23 aula mercoledì 24 aula giovedì 25 aula venerdì 26 aula sabato 27 aula

SEZIONE A 1A ORARIO lunedì 22 aula martedì 23 aula mercoledì 24 aula giovedì 25 aula venerdì 26 aula sabato 27 aula CALENDARIO CORSI RECUPERO ITAS AGOSTO 0 SEZIONE A 1A ORARIO lunedì aula martedì aula mercoledì aula giovedì aula venerdì 6 aula sabato 7 aula,00-,0,0-,.0-1.0 A ORARIO lunedì aula martedì aula mercoledì

Dettagli

ORARIO BIENNIO AFM E TURISMO

ORARIO BIENNIO AFM E TURISMO ORARIO BIENNIO AFM E TURISMO Martedì 24/06/14 11,30-13 ien ien Mercoledì 25/06/14 Giovedì 26/06/14 11,30-13 ien ien Venerdì 27/06/14 Lunedì 30/06/14 14,30-15,30 Mercoledì 02/07/14 Martedì 01/07/14 Giovedì

Dettagli

CALENDARIO CORSI: Giugno 2015

CALENDARIO CORSI: Giugno 2015 CALENDARIO CORSI: Giugno 2015 Mercoledì 3 Giovedì 4 Venerdì 5 Martedì 9 Mercoledì 10 Giovedì 11 Venerdì 12 Martedì 16 Mercoledì 17 Giovedì 18 Venerdì 19 Martedì 23 Mercoledì 24 Giovedì 25 Venerdì 26 Martedì

Dettagli

PIANO EDUCATIVO INDIVIDUALIZZATO (P.E.I.): 2. Progetto Educativo Didattico Individualizzato

PIANO EDUCATIVO INDIVIDUALIZZATO (P.E.I.): 2. Progetto Educativo Didattico Individualizzato Ufficio Scolastico Regionale per le Marche Ufficio Scolastico Provinciale di Pesaro Urbino Ambiti Territoriali Sociali 1-2 -3-4 -5-6 - 7 Provincia di Pesaro Urbino Azienda Sanitaria Unica Regionale ZT.

Dettagli

I soggetti disabili visivi: tra realtà e bisogni

I soggetti disabili visivi: tra realtà e bisogni I soggetti disabili visivi: tra realtà e bisogni Dr. Michele Corcio Vicepresidente Agenzia Internazionale per la Prevenzione della Cecità Cecità legale: definizioni e classificazione cecità legale fino

Dettagli

SEGRETERIA TELEFONICA DELL UNIONE ITALIANA DEI CIECHI E DEGLI IPOVEDENTI DI MILANO - MARTEDI 1 DICEMBRE 2015.

SEGRETERIA TELEFONICA DELL UNIONE ITALIANA DEI CIECHI E DEGLI IPOVEDENTI DI MILANO - MARTEDI 1 DICEMBRE 2015. SEGRETERIA TELEFONICA DELL UNIONE ITALIANA DEI CIECHI E DEGLI IPOVEDENTI DI MILANO - MARTEDI 1 DICEMBRE 2015. COMUNICATO N. 44 Carissime e carissimi, oggi, 1 dicembre 2015 si accende l alba di un nuovo

Dettagli

C O M U N E di M I S T R E T T A

C O M U N E di M I S T R E T T A UTENZE DOMESTICHE - giugno 2014 1 DOMENICA 2 LUNEDI' 3 MARTEDI' 4 MERCOLEDI' 5 GIOVEDI' 6 VENERDI' 7 SABATO 8 DOMENICA 9 LUNEDI' 10 MARTEDI' 11 MERCOLEDI' 12 GIOVEDI' 13 VENERDI' 14 SABATO 15 DOMENICA

Dettagli

ELABORAZIONE DATI QUESTIONARIO SOMMINISTRATO ALLE FAMIGLIE

ELABORAZIONE DATI QUESTIONARIO SOMMINISTRATO ALLE FAMIGLIE ELABORAZIONE DATI QUESTIONARIO SOMMINISTRATO ALLE FAMIGLIE a comunicazione con le famiglie totale risposte schede 1 ruolo del tutor 49 60 63 19 172 191 2 il sito internet della scuola 37 83 54 17 174 191

Dettagli

Presentazione Aziendale

Presentazione Aziendale Presentazione Aziendale curriculum di SocioCulturale cooperativa sociale onlus Venticinque anni SocioCulturale cooperativa sociale onlus sede legale: via Ulloa n. 5-30175 Marghera - Venezia sede settore

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA TEMPO PIENO F. BARACCA DI RONCHI

SCUOLA PRIMARIA TEMPO PIENO F. BARACCA DI RONCHI SCUOLA PRIMARIA TEMPO PIENO F. BARACCA DI RONCHI 1 DISTRIBUZIONE ORARIA DELLA DISCIPLINE Classe I Classe II Classe III Classe IV Classe V ITALIANO 8 8 8 8 8 MATEMATICA 7 6 6 6 6 IMMAGINE 1 1 1 1 1 STORIA

Dettagli

IL DIRIGENTE RENDE NOTO

IL DIRIGENTE RENDE NOTO Avviso per l inserimento negli elenchi degli operatori per l assistenza specialistica in favore di alunni con disabilità sensoriali e/o psicofisiche frequentanti le Scuola della Provincia di Foggia, secondo

Dettagli

Settore Giovanile Minibasket Scuola

Settore Giovanile Minibasket Scuola Settore Giovanile Minibasket Scuola Tel. +39 06 36856616/6613/6692/6522/6701 Fax +39 06 36856624 E-mail: settore.giovanile@fip.it; minibasket@fip.it Scuola/RMA/adg Roma, 12/11/2007 Prot. n 380 Via email

Dettagli

PIANO ANNUALE PER L INCLUSIONE

PIANO ANNUALE PER L INCLUSIONE ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE LORENZO GIGLI Viale EUROPA snc, 25038 Rovato (Brescia) Telefono: 0307721610 Fa: 0307702586 e-mail: bsis01700v@istruzione.it Posta certificata: bsis01700v@pec.istruzione.it

Dettagli

Delibera del Collegio dei Docenti. Piano annuale di Formazione e Aggiornamento del personale insegnante

Delibera del Collegio dei Docenti. Piano annuale di Formazione e Aggiornamento del personale insegnante Delibera del Collegio dei Docenti Piano annuale di Formazione e Aggiornamento del personale insegnante Anno scolastico 2013/2014 IL COLLEGIO DEI DOCENTI VISTI CONSIDERATO ESAMINATE PRESO ATTO TENUTO CONTO

Dettagli

Corso di Formazione in presenza:

Corso di Formazione in presenza: Corso di Formazione in presenza: la disabilità visiva e i problemi conseguenti nell attività di educazione ed istruzione: Spunti di riflessione e suggerimenti operativi SEDE OPERATIVA di Asti Dal 18/02/2016

Dettagli

RELAZIONE PROGRAMMATICA ANNO 2015

RELAZIONE PROGRAMMATICA ANNO 2015 Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti ONLUS Sezione provinciale di Brescia RELAZIONE PROGRAMMATICA ANNO 2015 Cari soci ed amici, Premessa la Sezione Provinciale di Brescia dell Unione Italiana

Dettagli

L integrazione degli alunni con disabilità nelle scuole primarie e secondarie di I grado, statali e non statali

L integrazione degli alunni con disabilità nelle scuole primarie e secondarie di I grado, statali e non statali 19 gennaio 2011 L integrazione degli alunni con disabilità nelle scuole primarie e secondarie di I grado, statali e non statali Anni scolastici 2008/2009 e 2009/2010 L Istat diffonde i primi risultati

Dettagli

DIRIGERE LO SPORT Corso di 1 livello per Dirigenti e Tecnici Sportivi Roma 19,20 e 21 ottobre 2012

DIRIGERE LO SPORT Corso di 1 livello per Dirigenti e Tecnici Sportivi Roma 19,20 e 21 ottobre 2012 DIRIGERE LO SPORT Corso di 1 livello per Dirigenti e Tecnici Sportivi Roma 19,20 e 21 ottobre 2012 1. DESTINATARI La A.S.C., in collaborazione con la Scuola dello Sport del CONI Lazio, indice ed organizza

Dettagli

DISABILITA VISIVA. INNOVABILIA 2012 17-18-19 MAGGIO Il festival delle innovazioni per le diverse abilità e la qualità della vita

DISABILITA VISIVA. INNOVABILIA 2012 17-18-19 MAGGIO Il festival delle innovazioni per le diverse abilità e la qualità della vita Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia Ufficio IX Ambito Territoriale Foggia INNOVABILIA 2012 17-18-19 MAGGIO Il festival delle innovazioni

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE ED AGGIORNAMENTO TECNICI SPORTIVI

CORSO DI FORMAZIONE ED AGGIORNAMENTO TECNICI SPORTIVI 6Maggio2014 FITET /04/2014 Corso Nazionale di aggiornamento e formazione Tecnici Sportivi FITeT. Di abilitazione alla qualifica di secondo livello Allenatore FITeT CORSO DI FORMAZIONE ED AGGIORNAMENTO

Dettagli

& ' ( () ( ' ) ) * ' ' ' () + +, -..( /0 + ) ) ) ' + +, ) ( ' -- + +'. + )+ " ' '. --' + ' +, 1 + 2 ' +

& ' ( () ( ' ) ) * ' ' ' () + +, -..( /0 + ) ) ) ' + +, ) ( ' -- + +'. + )+  ' '. --' + ' +, 1 + 2 ' + ! " # $% & ' ( () ( ' ) ) * ' ' ' () + +, -..( /0 + ) ) ) ' + + /0+ /0, ) ( ' -- + +'. + )+ " ' '. --' + ' +, 1 + 2 ' +,'' 1 +3 ',- ( + $4 44 ' ). #( +' % - --) + " ) + ' -- 5 ' 1 -- ( ( 1 - &-- 6, + -'

Dettagli

a.s. 2013-2014 REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE E L UTILIZZO DELLA PALESTRA SCOLASTICA (approvazione Consiglio d Istituto in data 27 giugno 2013)

a.s. 2013-2014 REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE E L UTILIZZO DELLA PALESTRA SCOLASTICA (approvazione Consiglio d Istituto in data 27 giugno 2013) ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DON MILANI Viale delle Regioni, 62 70132 - Bari Telefono 080-5371951 Fax 080-5375520 e_mail: baic812002@istruzione.it - c.f. 93403070720 PEC baic812002@pec.istruzione.it www.donmilanibari.it

Dettagli

REGOLAMENTO PROVINCIALE PER LA EROGAZIONE DEGLI INTERVENTI SOCIO - ASSISTENZIALI IN FAVORE DEI DISABILI SENSORIALI. PREMESSA

REGOLAMENTO PROVINCIALE PER LA EROGAZIONE DEGLI INTERVENTI SOCIO - ASSISTENZIALI IN FAVORE DEI DISABILI SENSORIALI. PREMESSA REGOLAMENTO PROVINCIALE PER LA EROGAZIONE DEGLI INTERVENTI SOCIO - ASSISTENZIALI IN FAVORE DEI DISABILI SENSORIALI. PREMESSA Il presente Regolamento si ispira ai principi della Legge-quadro per l'assistenza,

Dettagli

Vademecum per il sostegno. Pratiche condivise di integrazione all interno del Consiglio di classe

Vademecum per il sostegno. Pratiche condivise di integrazione all interno del Consiglio di classe Vademecum per il sostegno Pratiche condivise di integrazione all interno del Consiglio di classe Gli strumenti della programmazione DIAGNOSI FUNZIONALE: descrive la situazione clinicofunzionale dello stato

Dettagli

SCHEMA PREVENTIVO DI PROGETTAZIONE PER L AMPLIAMENTO DELL OFFERTA FORMATIVA INDICE

SCHEMA PREVENTIVO DI PROGETTAZIONE PER L AMPLIAMENTO DELL OFFERTA FORMATIVA INDICE SCHEMA PREVENTIVO DI PROGETTAZIONE PER L AMPLIAMENTO DELL OFFERTA FORMATIVA INDICE 1. INTRODUZIONE 2. FINALITA 3. OBIETTIVI MISURABILI 4. MODALITA DI SVOLGIMENTO 5. TEMPI 6. FASE OPERATIVA 7. MONITORAGGIO

Dettagli

Obiettivi di accessibilità per l anno 2014

Obiettivi di accessibilità per l anno 2014 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FERRARA Obiettivi di accessibilità per l anno 2014 Redatto ai sensi dell articolo 9, comma 7 del decreto legge 18 ottobre 2012, n. 179. Redatto il 31/03/2014 1 SOMMARIO Obiettivi

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA II CIRCOLO ARDEA VIA TANARO 00040 TOR SAN LORENZO ARDEA (RM) 41 DISTRETTO SCUOLA ELEMENTARE E DELL INFANZIA TOR SAN LORENZO

DIREZIONE DIDATTICA II CIRCOLO ARDEA VIA TANARO 00040 TOR SAN LORENZO ARDEA (RM) 41 DISTRETTO SCUOLA ELEMENTARE E DELL INFANZIA TOR SAN LORENZO DIREZIONE DIDATTICA II CIRCOLO ARDEA VIA TANARO 00040 TOR SAN LORENZO ARDEA (RM) 41 DISTRETTO Progetto per l attuazione e la realizzazione dell autonomia didattica con particolare riferimento all integrazione

Dettagli

ALLEGATO A) Atti RG 7897/2015-234176 13.3/2015/88

ALLEGATO A) Atti RG 7897/2015-234176 13.3/2015/88 Atti RG 7897/2015-234176 13.3/2015/88 ALLEGATO A) LINEE GUIDA PER LA PROGRAMMAZIONE E LA GESTIONE DEGLI INTERVENTI DI ASSISTENZA EDUCATIVA SCOLASTICA DEGLI STUDENTI CON DISABILITA PER L ANNO SCOLASTICO

Dettagli

Corso di secondo livello in tiflologia perl inclusione scolastica

Corso di secondo livello in tiflologia perl inclusione scolastica Corso di secondo livello in tiflologia perl inclusione scolastica EDIZIONE 2015 BIS Data di pubblicazione del bando: 20 aprile 2015 Link QR alla versione digitale 1 Articolo 1: Attivazione del corso La

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DELL INTERVENTO

PROGRAMMAZIONE DELL INTERVENTO VADEMECUM PER LE FAMIGLIE Note e consigli operativi per le famiglie degli studenti con disabilità sensoriale che fruiscono dell intervento di assistenza alla comunicazione Il presente vademecum, a cui

Dettagli

IL DIRIGENTE. Art. 1 Oggetto L operatore dovrà svolgere le seguenti prestazioni:

IL DIRIGENTE. Art. 1 Oggetto L operatore dovrà svolgere le seguenti prestazioni: Avviso di selezione pubblica, per titoli, per la creazione dell Albo degli operatori a cui affidare l assistenza specialistica in favore di alunni con disabilità sensoriali e/o psicofisiche frequentanti

Dettagli

Progetto R.A.D.A.R. Rete Abruzzese per il Dopo di noi e l Autonomia Residenziale

Progetto R.A.D.A.R. Rete Abruzzese per il Dopo di noi e l Autonomia Residenziale per comunità Dopo di noi 1 Giunta Regionale Direzione Politiche Attive del Lavoro, Istruzione e formazione, Politiche Sociali Soggetto Gestore Unico Progetto R.A.D.A.R. Rete Abruzzese per il Dopo di noi

Dettagli

Scuola Primaria Trento TROVA

Scuola Primaria Trento TROVA Scuola Primaria Trento TROVA Carissimi genitori e bambini, sono lieto di farvi giungere il mio più cordiale saluto e, al tempo stesso, presentarvi il Collegio Arcivescovile. È una scuola di lunga tradizione

Dettagli

per la cooperativa Biosfera 3481539256; ems@coopbiosfera.it

per la cooperativa Biosfera 3481539256; ems@coopbiosfera.it La cooperativa BIOSFERA è accreditata nella sezione A e B per la gestione del servizio educativo a favore di disabili sensoriali nei seguenti territori: COMUNE DI TORINO, CONSORZI DI RIVOLI, PIANEZZA SETTIMO

Dettagli

Conferenza dei Presidenti dei Rotary Club delle Marche

Conferenza dei Presidenti dei Rotary Club delle Marche Conferenza dei Presidenti dei Corso di informatica per ipo e non vedenti 11^ Edizione Regionale Alberto Bianchelli "Percorso di formazione ed aggiornamento: informatica e tecnologie assistive" Istituto

Dettagli

CURRICULUM VITAE GIANLUCA CASALINO

CURRICULUM VITAE GIANLUCA CASALINO CURRICULUM VITAE GIANLUCA CASALINO Gianluca Casalino Via A. Perego n.8 22100 Como Tel. 031 59 41 04 Cell. 335 47 07 28 E-mail casagianluca@icloud.com Dati Anagrafici Istruzione e competenze professionali

Dettagli

L I C E O S C I E N T I F I C O S T A T A L E D A L E S S A N D R O BA G H E R I A

L I C E O S C I E N T I F I C O S T A T A L E D A L E S S A N D R O BA G H E R I A 55 risposte su 70 email inviate. 78 % Contesto e Risorse La struttura dell'edificio è considerata in modo positivo 98,1 % dei docenti. I laboratori sono adeguatamente attrezzati per il 66 % dei docenti.

Dettagli

ISTITUTO TECNICO STATALE COMMERCIALE E PER GEOMETRI. "Giuseppe Tomasi di Lampedusa" Via Parco degli Ulivi - 98076 S. AGATA MILITELLO (ME)

ISTITUTO TECNICO STATALE COMMERCIALE E PER GEOMETRI. Giuseppe Tomasi di Lampedusa Via Parco degli Ulivi - 98076 S. AGATA MILITELLO (ME) MERCOLEDI 08.30 MATEMATICA INGLESE PROG.COSTR. PROG.COSTR. TOPOGRAFIA INGLESE MATEMATICA MATEMATICA MATEMATICA MATEMATICA 25 GIUGNO 09.30 MATEMATICA INGLESE PROG.COSTR. PROG.COSTR. TOPOGRAFIA INGLESE MATEMATICA

Dettagli

Progetto per il miglioramento della qualità della vita dei cittadini non vedenti e ipovedenti di Bologna.

Progetto per il miglioramento della qualità della vita dei cittadini non vedenti e ipovedenti di Bologna. Progetto per il miglioramento della qualità della vita dei cittadini non vedenti e ipovedenti di Bologna. Premessa Considerato il fatto che nel territorio del Comune di Bologna non vi sono enti o strutture

Dettagli

CITTA DI CASTELLAMONTE MODULO CONCENTRICO CITTA

CITTA DI CASTELLAMONTE MODULO CONCENTRICO CITTA MODULO CONCENTRICO CITTA Tipologia raccolta LUNEDI MARTEDI MERCOLEDI GIOVEDI VENERDI SABATO QUESTO CALENDARIO E CONSULTABILE ANCHE SUL SITO DEL COMUNE: http://www.comune.castellamonte.to.it/ 1 FRAZIONE

Dettagli

Carta dei Servizi. Centro per l Integrazione Attiva e Partecipata CInAP

Carta dei Servizi. Centro per l Integrazione Attiva e Partecipata CInAP Carta dei Servizi Centro per l Integrazione Attiva e Partecipata CInAP 1 INDICE 1. STRUTTURA ORGANIZZATIVA DEL CENTRO p. 4 1.1 Organi del centro p. 4 1.2 Referenti per le disabilità p. 4 1.3 Unità operative

Dettagli

IL CID CENTRO INFORMAZIONE DISABILITA Provincia di Torino - Politiche Sociali e di Parità

IL CID CENTRO INFORMAZIONE DISABILITA Provincia di Torino - Politiche Sociali e di Parità IL CID CENTRO INFORMAZIONE DISABILITA Provincia di Torino - Politiche Sociali e di Parità Informazioni relative a: Legislazione e normativa Risorse, attività e servizi esistenti sul territorio Ausili e

Dettagli

PROT. n 2261/B19a Curno, 09.09.2011

PROT. n 2261/B19a Curno, 09.09.2011 Email : bgic84500a@istruzione.it Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI CURNO Via De Amicis, 13 24035 CURNO (Bg) +39 035 614445 +39 035 613112 Sito web

Dettagli

LA CERAMICA TRA TRADIZIONE E INNOVAZIONE Anni scolastici 2011-2012/2012-2013/2013-2014 Progetto triennale

LA CERAMICA TRA TRADIZIONE E INNOVAZIONE Anni scolastici 2011-2012/2012-2013/2013-2014 Progetto triennale LA CERAMICA TRA TRADIZIONE E INNOVAZIONE Anni scolastici 2011-2012/2012-2013/2013-2014 Progetto triennale Gruppo di progetto: Dirigente scolastico Referente di Istituto Tutor di classe ANALISI DEI BISOGNI

Dettagli

Ogni numero è pubblicato anche nel sito del CTS, cioè qui.

Ogni numero è pubblicato anche nel sito del CTS, cioè qui. Anno 1 - Ottobre 2014» Anno scolastico 2014-2015 Mailing List CTS N. 2, a tutti gli iscritti (ad oggi, 71) L'iscrizione è esclusivamente via modulo on line e le regole di cancellazione sono in fondo al

Dettagli