ELENCO DEI PREZZI UNITARI ED ANALISI NUOVI PREZZI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ELENCO DEI PREZZI UNITARI ED ANALISI NUOVI PREZZI"

Transcript

1 AREA PATRIMONIO E SERVIZI INTERNI SERVIZIO LOGISTICA PALAZZO CISTERNA VIA MARIA VITTORIA N TORINO. INTERVENTI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA ED ADEGUAMENTO PREVENZIONE INCENDI. PROGETTO DEFINITIVO - ESECUTIVO ELENCO DEI PREZZI UNITARI ED ANALISI NUOVI PREZZI REDATTO DA: Arch. Andrea CERRATO (Opere edili e complementari) P.I. Roberto MINORELLO (Impianti elettrici e antincendio) IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO LOGISTICA Arch. Claudio SCHIARI Torino, lì 05/09/2011 elenco_prezzi_def_esecutivo_adeg_prev_incendi_cisterna_2011.doc

2 SERVIZIO LOGISTICA pag. 2 Num.Ord. TARIFFA D E S C R I Z I O N E D E L L' A R T I C O L O unità di misura P R E Z Z O UNITARIO Nr. 1 DEMOLIZIONE DI MURATURE O DI VOLTE IN MATTONI, DELLO SPESSORE SUPERIORE A CM.15, IN QUALUNQUE 01.A02.A10. PIANO DI FABBRICATO, COMPRESA LA DISCESA O LA SALITA A TERRA DEI MATERIALI, LO SGOMBERO DEI 010 DETRITI, COMPUTANDO I VOLUMI PRIMA DELLA DEMOLIZIONE CON TRASPORTO DEI DETRITI ALLE DISCARICHE euro (novantatre/81) mc 93,81 Nr. 2 Demolizione di tramezzi o tavolati interni o volte in mattoni forati, in qualunque piano di fabbricato, compresa la salita o discesa a 01.A02.A25. terra dei materiali, lo sgombero, computando le superfici prima della demolizione Con spessore da cm 10 a cm 15 e per superfici di 030 m² 0,50 e oltre, con carico e trasporto alle discariche euro (undici/88) m² 11,88 Nr. 3 DEMOLIZIONE DI STRUTTURE IN CEMENTO ARMATO DI QUALUNQUE FORMA E DIMENSIONE, IVI INCLUSI I SOLAI 01.A02.A50. MISTI A LATERIZI, IN QUALUNQUE PIANO DI FABBRICATO, COMPRESA LA DISCESA O LA SALITA A TERRA DEI 005 MATERIALI, LO SGOMBERO DEI DETRITI, COMPUTANDO I VOLUMI PRIMA DELLA DEMOLIZIONE CON TRASPORTO DEI DETRITI ALLE DISCARICHE euro (centoottantasette/24) mc 187,24 Nr. 4 Taglio a sezione obbligata eseguito a mano performazione di vani, passate, sedi di pilastri o travi, sedi di cassoni per persiane 01.A02.B20. avvolgibili e serrande etc in qualunque piano di fabbricato,compresa la salita o discesa a terra dei materiali, lo sgombero dei detriti, il 005 loro trasporto alle discariche, computando i volumi prima della demolizione Muratura in mattoni o pietrame o volte, per sezioni non inferiori a m² 0,25 euro (quattrocentoquindici/89) m³ 415,89 Nr. 5 RIMOZIONE LASTRE DI PIETRA O MARMO DI QUALSIASI SPESSORE, MISURATE NELLA LORO SUPERFICIE REALE, 01.A02.B40. IN QUALUNQUE PIANO DI FABBRICATO, COMPRESA LA DISCESA O LA SALITA A TERRA DEI MATERIALI, LO 005 SGOMBERO DEI DETRITI, COMPUTANDO LE SUPERFICI PRIMA DELLA DEMOLIZIONE, COMPRESO IL TRASPORTO DEI DETRITI ALLE DISCARICHE CON UNA SUPERFICIE DI ALMENO MQ.0,50 euro (quattordici/09) mq 14,09 Nr. 6 SPICCONATURA D'INTONACO DI CEMENTO O DI MATERIALI DI ANALOGA DUREZZA,IN QUALUNQUE PIANO DI 01.A02.B70. FABBRICATO, COMPRESA LA DISCESA O LA SALITA A TERRA DEI MATERIALI, LO SGOMBERO DEI DETRITI, 005 COMPUTANDO LE SUPERFICI PRIMA DELLA DEMOLIZIONE, COMPRESO IL TRASPORTO DEI DETRITI ALLE DISCARICHE PER SUPERFICI DI MQ.0,50 ED OLTRE euro (dieci/21) mq 10,21 Nr. 7 Demolizione e rimozione di strutture metalliche di qualsiasi natura, di tubazioni metalliche, di componenti d'impianti tecnologici e 01.A02.B85. relativi elementi provvisionali metallici di fissaggio, di quadri elettrici e schermature di protezione alle apparecchiature elettriche, 005 compreso lo sgombero dei detriti Con carico e trasporto alle pubbliche discariche. euro (uno/93) kg 1,93 Nr. 8 Rimozione di infissi di qualsiasi natura,in qualunque piano di fabbricato, comprese la discesa o la salita dei materiali, lo sgombro dei 01.A02.C00. detriti, il trasporto degli stessi alle discariche, compreso la rimozione e l'accatastamento dei vetri nel caso di serramenti, computando le 005 superfici prima della demolizione Con una superficie di almeno m² 0,50 euro (undici/58) m² 11,58 Nr. 9 Tramezzi in mattoni legati con malta di calce In mattoni pieni dello spessore di cm 12 e per una superficie complessiva di almeno m² 1 01.A06.A10. euro (cinquantaquattro/48) m² 54, Nr. 10 Posa in opera di materiali per isolamento termico (lana di vetro o di roccia, polistirolo, poliuretano, materiali similari) sia in rotoli che 01.A09.G50. in lastre di qualsiasi dimensione e spessore, compreso il carico, lo scarico, il trasporto e deposito a qualsiasi piano del fabbricato Per 010 superfici verticali o simili euro (nove/37) m² 9,37 Nr. 11 RINZAFFO ESEGUITO CON MALTA DI CEMENTO SU PARETI SOLAI, SOFFITTI, TRAVI, ECC, SIA IN PIANO CHE IN 01.A10.A30. CURVA, COMPRESA L'ESECUZIONE DEI RACCORDI NEGLI ANGOLI, DELLE ZANCHE DI SEPARAZIONE TRA PARETI 005 E ORIZZONTAMENTI, E DELLA PROFILATURA DEGLI SPIGOLI IN CEMENTO CON ESCLUSIONE DEL GESSO PER UNA SUPERFICIE DI ALMENO MQ.1 E PER UNO SPESSORE FINO CM.2 euro (ventiquattro/39) mq 24,39 Nr. 12 PRERINZAFFO PER IL RISANAMENTO DI MURATURE UMIDE DI OGNI TIPO ESEGUITO CON MALTA FLUIDA DI 01.A10.A70. CEMENTO NELLA PROPORZIONE DI KG.650 DI CEMENTO, MC.1 DI SABBIA E CON L'AGGIUNTA DI UN REAGENTE 005 LIQUIDO AD AZIONE ANTISALINA ED AGGRAPPANTE, SU PARETI SIA IN PIANO CHE IN CURVA,ESCLUSA LA FRATTAZZATURA E LA PROFILATURA DEGLI SPIGOLI PER UNO SPESSORE DI CM.0,5 CIRCA E PER UNA SUPERFICIE OLTRE I 200 MQ FINO A 1000 MQ. euro (otto/38) mq 8,38 Nr. 13 RINZAFFO PER IL RISANAMENTO DELLE MURATURE UMIDE ESEGUITO CON MALTA DI CEMENTO NELLA 01.A10.A80. PROPORZIONE DI KG.350 DI CEMENTO, 1 MC DI SABBIA E CON AGGIUNTA DI POLVERE POROGENA CON EFFETTO 005 EVAPORANTE DELL'UMIDITA', SU PARETI SIA IN PIANO CHE IN CURVA, COMPRESA LA PROFILATURA DEGLI SPIGOLI: PER UNO SPESSORE DI CM.2-2,5 euro (ventiuno/41) mq 21,41 Nr. 14 INTONACO SU RINZAFFO PER IL RISANAMENTO DELLE MURATURE UMIDE ESEGUITO CON MALTA DI CEMENTO 01.A10.A90. NELLA PROPORZIONE DI KG.350 DI CEMENTO, 1 MC DI SABBIA E CON AGGIUNTA DI POLVERE POROGENA CON COMMITTENTE: PROVINCIA DI TORINO

3 SERVIZIO LOGISTICA pag. 3 Num.Ord. TARIFFA D E S C R I Z I O N E D E L L' A R T I C O L O unità di misura P R E Z Z O UNITARIO 005 EFFETTO EVAPORANTE DELL'UMIDITA', SU PARETI SIA IN PIANO CHE IN CURVA, COMPRESA LA PROFILATURA DEGLI SPIGOLI PER UNO SPESSORE DI CM.0,2 CIRCA euro (tredici/28) mq 13,28 Nr. 15 INTONACO ESEGUITO CON MALTA DI CEMENTO, SU RINZAFFO, IN PIANO OD IN CURVA, ANCHE CON AGGIUNTA 01.A10.B20. DI COLORANTI, COMPRESA L'ESECUZIONE DEI RACCORDI DELLE ZANCHE E LA PROFILATURA DEGLI SPIGOLI IN 005 CEMENTO CON L'ESCLUSIONE DEL GESSO ESEGUITO FINO AD UNA ALTEZZA DI MT.4, PER UNA SUPERFICIE COMPLESSIVA DI ALMENO MQ.1 E PER UNO SPESSORE DI CM. 0.5 euro (nove/98) mq 9,98 Nr. 16 RASATURA CON SCAGLIOLA E ADDITIVI SU TRAMEZZE IN LATERO GESSO PER UNA SUPERFICIE COMPLESSIVA 01.A10.C30. DI ALMENO MQ euro (quattro/74) mq 4,74 Nr. 17 Posa in opera di vetri di qualunque dimensione su telai metallici od in legno, misurati in opera sul minimo rettangolo circoscritto, 01.A15.A10. incluso il compenso per lo sfrido del materiale Vetri antisfondamento 035 euro (trentasei/18) m² 36,18 Nr. 18 Rimozione di vetri comprensiva della successiva pulitura delle battute Per qualunque tipo di vetro 01.A15.B00. euro (otto/16) m² 8, Nr. 19 Medie riparazioni di serramenti in legno consistenti in rappezzi ai montanti ed alle traverse,sostituzione di qualche parte in legno 01.A17.NB.J secondaria, sostituzione di parte della ferramenta,raddrizzatura ai montanti riassestati ed incollatura di parti rotte: 25% del prezzo del serramento nuovo (percentuale del 25) di riferimento serramento nuovo : 01.A17.B In douglas, dello spessore di mm 45 al m² 195,78 euro (quarantaotto/95) m2 48,95 Nr. 20 Provvista e posa in opera di lamiere grecate zincate dello spessore di 10/10 di mm Per la formazione di solai, piani di calpestio etc. 01.A18.A96. euro (ventiotto/71) m² 28, Nr. 21 Fornitura e Posa in opera di Serramenti metallici esterni, completi di telaio in profilati a taglio termico e vetro montato tipo camera 01.A18.B00. bassoemissivo, per finestre, e portefinestre con marcatura CE (UNI EN ),- di qualunque forma, tipo, dimensione e numero di 050 battenti profili fermavetro, gocciolatoio, serratura, ferramenta e maniglia. Con trasmittanza termica complessiva Uw= =<2,0 e =>1,6 W/m²K (UNI EN ISO ) Compresa la posa In alluminio, fissi, aventi superficie inferiore a m² 2,0 euro (duecentosei/34) m² 206,34 Nr. 22 Fornitura e Posa in opera di Serramenti metallici esterni, completi di telaio in profilati a taglio termico e vetro montato tipo camera 01.A18.B00. bassoemissivo, per finestre, e portefinestre con marcatura CE (UNI EN ),- di qualunque forma, tipo, dimensione e numero di 060 battenti profili fermavetro, gocciolatoio, serratura, ferramenta e maniglia. Con trasmittanza termica complessiva Uw= =<2,0 e =>1,6 W/m²K (UNI EN ISO ) Compresa la posa In alluminio, fissi, aventi superficie superiore a m² 3,5 euro (centoottantadue/82) m² 182,82 Nr. 23 Fornitura e Posa in opera di Serramenti metallici esterni, completi di telaio in profilati a taglio termico e vetro montato tipo camera 01.A18.B00. bassoemissivo, per finestre, e portefinestre con marcatura CE (UNI EN ),- di qualunque forma, tipo, dimensione e numero di 065 battenti profili fermavetro, gocciolatoio, serratura, ferramenta e maniglia. Con trasmittanza termica complessiva Uw= =<2,0 e =>1,6 W/m²K (UNI EN ISO ) Compresa la posa In alluminio, ad ante, aventi superficie inferiore a m² 2,0 euro (trecentodue/42) m² 302,42 Nr. 24 Fornitura e Posa in opera di Serramenti metallici esterni, completi di telaio in profilati a taglio termico e vetro montato tipo camera 01.A18.B00. bassoemissivo, per finestre, e portefinestre con marcatura CE (UNI EN ),- di qualunque forma, tipo, dimensione e numero di 075 battenti profili fermavetro, gocciolatoio, serratura, ferramenta e maniglia. Con trasmittanza termica complessiva Uw= =<2,0 e =>1,6 W/m²K (UNI EN ISO ) Compresa la posa In alluminio, ad ante, aventi superficie superiore a m² 3,5 euro (duecentosettanta/36) m² 270,36 Nr. 25 POSA IN OPERA DI PORTE ANTINCENDIO IN LAMIERA D'ACCIAIO A DOPPIO PANNELLO PER QUALSIASI SPESSORE 01.A18.B18. euro (quarantatre/10) mq 43, Nr. 26 Ringhiere in elementi metallici per balconi, terrazze ecc, compresa una ripresa di antiruggine In ferro con disegno semplice a linee 01.A18.B70. diritte, in elementi metallici tondi, quadri, piatti, profilati speciali 005 euro (cinque/82) kg 5,82 Nr. 27 POSA DI MANIGLIONE ANTIPANICO CON O SENZA FUNZIONAMENTO ESTERNO 01.A18.G10. euro (sessantatre/24) cad 63, Nr. 28 Posa in opera di targhe metalliche serigrafate con indicazione di prescrizioni, divieti, segnalazioni antinfortunistiche ed antincendio a 01.A18.G20. norma di legge Nelle misure correnti a scelta della direzione lavori 005 euro (sei/88) cad 6,88 Nr. 29 Rasatura con stucco a vernice e successiva scartavetratura eseguita su fondi intonacati a calce od a gesso e colorati ad olio Per 01.A20.B00. superfici di almeno m² euro (undici/53) m² 11,53 Nr A20.E30. Tinta all'acqua (idropittura) a base di resine sintetiche, con un tenore di resine non inferiore al 30%, lavabile, ad una o piu' tinte a piu' riprese su fondi gia' preparati Su intonaci interni COMMITTENTE: PROVINCIA DI TORINO

4 SERVIZIO LOGISTICA pag. 4 Num.Ord. TARIFFA D E S C R I Z I O N E D E L L' A R T I C O L O unità di misura P R E Z Z O UNITARIO 005 euro (quattro/20) m² 4,20 Nr. 31 Applicazione fissativo Su soffitti e pareti interne 01.A20.E60. euro (uno/58) m² 1, Nr. 32 Verniciatura con smalto su coloritura esistente per superfici metalliche Di serramenti ed infissi interni, a due riprese 01.A20.F70. euro (dodici/03) m² 12, Nr. 33 Lastre costituite da una matrice di calcio silicato additivato con fibre naturali selezionate, esenti da amianto e da altre fibre inorganiche 01.P09.C75.0 o altre sostanze nocive spessore mm 20 - REI 180 classe 0 10 euro (ventisette/89) m² 27,89 Nr. 34 Pannelli prefabbricati in gesso armato, con ferro zincato e fibrati con manilla, spessore ai bordi fino a cm 3, con sovrapposizione di 01.P09.E10.0 strato coibente spessore cm 1,5 con incastri ai bordi tipo fonoassorbente 10 euro (quindici/38) m² 15,38 Nr. 35 Lastre piene in gesso protetto per intonaco a secco, rivestimenti o pareti divisorie componibili su strutture metalliche od in legno dello 01.P09.E60.0 spessore di mm euro (tre/52) m² 3,52 Nr. 36 Lastre piene in gesso protetto, con armatura interna in fibre di vetro incrociate, per applicazioni antincendio dello spessore di mm P09.F00.0 euro (quattro/81) m² 4,81 05 Nr. 37 Profili in lamierino zincato per soffittature sospese in lastre di gesso protetto spessore mm 0,8 01.P09.F50.0 euro (uno/36) m 1,36 05 Nr. 38 Porte antincendio in lamiera d'acciaio a doppio pannello con isolante termico, idrofugo, completa di serratura e maniglia, controtelaio 01.P13.N50. con zanche, cerniera con molla regolabile per la chiusura automatica e profilo di guarnizione antifumo; con certificato di omologazione 010 per resistenza al fuoco nelle seguenti classi e misure REI 60 ad un battente cm 90x200 euro (quattrocentoottantaquattro/77) cad 484,77 Nr. 39 MANIGLIONE ANTIPANICO CON SCROCCO LATERALE, CILINDRO ESTERNO CON FUNZIONAMENTO 01.P14.C18.0 DALL'INTERNO COMPRENSIVO DI BARRA ORIZZONTALE IN ACCIAIO CROMATO CON APERTURA DALL'ESTERNO 10 CON MANIGLIA E CHIAVE euro (duecentodue/87) cad 202,87 Nr. 40 Vetrate antisfondamento formate da due lastre di cristallo con interposto foglio di polivinil - butirrale Spessore mm P20.B03.0 euro (cinquanta/24) m² 50,24 10 Nr. 41 Cartelli di segnaletica di sicurezza, salvataggio e informazione nelle sottoelecate misure e caratteristiche In alluminio smaltato - cm 01.P23.H25. 23x23 / 35x euro (due/37) cad 2,37 Nr. 42 NOLO DI AUTOCARRO RIBALTABILE COMPRESO AUTISTA, CARBURANTE, LUBRIFICANTE, TRASPORTO IN LOCO 01.P24.C60.0 ED OGNI ONERE CONNESSO PER IL TEMPO DI EFFETTIVO IMPIEGO DELLA PORTATA SINO QL euro (quarantasette/04) h 47,04 Nr. 43 Nolo di autocarro dotato di braccio idraulico per il sollevamento di un cestello porta operatore rispondente alle norme ISPELS a uno o 01.P24.C65.0 due posti, atto alle potature dei viali alberati della citta', compreso l'autista ed ogni onere connesso al tempo di effettivo impiego, 15 escluso il secondo operatore Con braccio fino all'altezza di m 32 euro (settanta/05) h 70,05 Nr. 44 Nolo di castello elevatore della portata di kg 1200 e montacarico a bandiera da kg 400, compresa energia elettrica ed ogni onere 01.P24.E60.0 connesso per il tempo di effettivo impiego escluso l'onere del manovratore 05 euro (tre/98) h 3,98 Nr. 45 Nolo di castello leggero di alluminio su ruote, prefabbricato, delle dimensioni di m 1, 00x2, 00, compreso trasporto, montaggio e 01.P25.A35. smontaggio, escluso il nolo della base Per m di altezza-al mese 005 euro (sette/96) m 7,96 Nr. 46 Nolo di base per castello leggero - al mese 01.P25.A40. euro (diciotto/43) cad 18, Nr. 47 Nolo di ponteggio tubolare esterno eseguito con tubo - giunto, compreso trasporto, montaggio, smontaggio, nonchè ogni dispositivo 01.P25.A60. necessario per la conformita' alle norme di sicurezza vigenti, comprensivo della documentazione per l'uso (Pi.M.U.S.) e della 005 progettazione della struttura prevista dalle norme, escluso i piani di lavoro e sottopiani da compensare a parte (la misurazione viene effettuata in proiezione verticale). Per i primi 30 giorni euro (nove/41) m² 9,41 Nr. 48 Nolo di ponteggio tubolare esterno eseguito con tubo - giunto, compreso trasporto, montaggio, smontaggio, nonchè ogni dispositivo 01.P25.A60. necessario per la conformita' alle norme di sicurezza vigenti, comprensivo della documentazione per l'uso (Pi.M.U.S.) e della 010 progettazione della struttura prevista dalle norme, escluso i piani di lavoro e sottopiani da compensare a parte (la misurazione viene effettuata in proiezione verticale). Per ogni mese oltre al primo euro (uno/61) m² 1,61 COMMITTENTE: PROVINCIA DI TORINO

5 SERVIZIO LOGISTICA pag. 5 Num.Ord. TARIFFA D E S C R I Z I O N E D E L L' A R T I C O L O unità di misura P R E Z Z O UNITARIO Nr. 49 Nolo di piano di lavoro, per ponteggi di cui alle voci 01.P25.A60 e 01.P25.A75, eseguito con tavolati dello spessore di 5 cm e/o 01.P25.A91. elementi metallici, comprensivo di eventuale sottopiano, mancorrenti, fermapiedi, botole e scale di collegamento, piani di sbarco, 005 piccole orditure di sostegno per avvicinamento alle opere e di ogni altro dispositivo necessario per la conformità alle norme di sicurezza vigenti, compreso trasporto, montaggio, smontaggio, pulizia e manutenzione; (la misura viene effettuata in proiezione orizzontale per ogni piano). Per ogni mese euro (due/48) m² 2,48 Nr. 50 Tracce in muratura di mattoni pieni o mista di pietrame, per incasso di tubazioni: con diametro fino a cm 5 02.P02.A01. euro (quindici/46) m 15, Nr. 51 Tracce in muratura di mattoni pieni o mista di pietrame, per incasso di tubazioni: sovrapprezzo per ogni cm in più di diametro fino ad 02.P02.A14. un massimo di cm euro (tre/87) m 3,87 Nr. 52 Posa in opera di rete da intonaco su pareti e soffitti 02.P55.N05. euro (tre/21) mq 3, Nr. 53 Sistemazione e restauro di inferriate, recinzioni, ecc. aventi particolari motivi decorativi comprendente la sostituzione di materiali 02.P95.V22. irreparabili o mancanti mediante l'integrazione con nuovi lavorati a mano (in ferro fucinato) la saldatura, gli adattamenti e quanto altro 020 necessario, esclusi i trattamenti superficiali: sostituzione di materiale fino a kg 4 al m² euro (centosessanta/40) m² 160,40 Nr. 54 Sistemazione di finestre in legno a vetri di grandi dimensioni comprendente la revisione dell'intelaiatura esistente, i rinforzi delle parti 02.P95.V42. deboli e fatiscenti con angolari traverse, ecc., le modifiche per l'insediamento dei vetri stratificati di sicurezza antisfondamento, le 010 chiusure e quant'altro occorrente esclusi l'onere dei ponteggi e la fornitura e posa dei vetri euro (duecentoventidue/13) m² 222,13 Nr. 55 Trattamenti su metallo. Applicazione di pittura antiruggine a base di fosfato di zinco, mica di ferro, bentonite e resine vegetali 03.A10.G01. applicata su manufatti in ferro. Compresa raschiatura, eliminazione di ruggine ed ogni mezzo d'opera per dare il lavoro finito a regola 005 d'arte Una mano per interni euro (sette/28) m² 7,28 Nr. 56 Rete portaintonaco in juta 03.P11.B.03. euro (due/23) mq 2, Nr. 57 Certificazione rilasciata da professionista abilitato attestante la rispondenza alle norme: CEI (64.2;64.8, DPR 547 ecc.)degli impianti 05.P71.L00.0 elettrici, completi di quadro, di centrali ter- miche,o cucine,o laboratori, compreso i loca-li serbatoio e pompe e annessi; Per modifica o 20 ampliam.di impianti e quadri elet euro (centoventisette/30) cad 127,30 Nr. 58 Esecuzione e fornitura su lucido riprodu- cibile, piu' due copie su carta, schema impianto elettrico di centrale termica compreso il 05.P71.L20.0 quadro di comando: Rifacim.parz.di impianti con modif.quadro elettr 15 euro (novantacinque/02) cad 95,02 Nr. 59 Per rilievi, riguardanti il solo impianto o il solo quadro riduzione del 50% sulle voci dell'art. 71l20 Riduzione su voci dell'art.71l20 05.P71.L25.0 (percentuale del -40,00) 05 euro (cinquantasette/01) 57,01 Nr. 60 Provvista e posa di cartello a bandiera bifacciale con indicazione componenti antincendio dimensioni cm 24x29 circa 05.P75.G55. euro (diciannove/25) cad 19, Nr. 61 Costruzione di cassonetti o vani, in cartongesso, silicato di calcio o similare, REI 120 certificati in opera a norma di legge, per 05.P75.H55. contenimento tubazioni o strutture di acciaio, sia orizzontali che verticali, costruiti con doppia lastra di protezione ed isolante in lana di 005 vetro o minerale, angolari in lamiera di acciaio, stuccatura, rasatura, garza sulle giunzioni e spigoli, paraspigoli, verniciatura all'acqua o a smalto a due mani, più mano di fondo del colore a scelta del committente. per qualsiasi forma e tipo di cassonetto anche ad andamento non lineare, misurato sulla lunghezza del manufatto protetto Per ogni metro euro (centotrentatre/51) m 133,51 Nr. 62 Sigillatura con schiuma antincendio REI 180 di fori o passaggi di tubazioni, canali, ecc., certificata in opera a norma di legge, rifilatura 05.P75.H60. del materiale in eccesso da entrambe le superfici sigillate, compreso ogni onere accessorio alla lavorazione e mezzi d'opera 005 euro (sei/40) cad 6,40 Nr. 63 Certificazione, progetto, verifiche funzionali, rilievo di impianto antincendio o strutture esistenti, consistente in rilievo o redazione e 05.P75.M25. produzione di elaborati grafici, calcoli di verifica, relazione con accertamenti tecnici e conclusioni, compilazione di moduli predisposti 025 dagli enti di controllo, redatto da professionista abilitato ed iscritto negli elenche del m.i. Ai sensi della legge 7/12/84 n 818. Con fornitura della documentazione in tre copie formato cartaceo ed una su supporto informatico. Compreso ogni onere, materiale di consumo, strumentazione diagnostica, certificazione per prova di materiali a cura di laboratori autorizzati Di resistenza al fuoco di elementi costruttivi portanti o separanti quali strutture, pilastri, solai, muri tagliafuoco, porte, ecc. euro (trecentoquarantasei/72) cad 346,72 Nr. 64 Formazione di fori qualunque diametro e dimensioni per passaggio tubazioni con conseguente ripristino di: Murature con spessore 05.P76.D70. fino a cm euro (trentaquattro/88) cad 34,88 COMMITTENTE: PROVINCIA DI TORINO

6 SERVIZIO LOGISTICA pag. 6 Num.Ord. TARIFFA D E S C R I Z I O N E D E L L' A R T I C O L O unità di misura P R E Z Z O UNITARIO Nr. 65 P.O. Posa in opera Ventilatori per espulsione in condotto trifasi alimentazione 380/220 V, 50 Hz P.O. di ventilatore fino a 500 m³/ora 06.A27.C02. euro (centoottantadue/35) cad 182, Nr. 66 Ventilatori per espulsione in condotto monofasi alimentazione 220 V, 50 Hz ventilatore 1f espuls. in condotto m³/ora 06.P27.C01.0 euro (centosettanta/57) cad 170,57 05 Nr. 67 RIMOZIONE ELEMENTI IMPROPRI E STUCCATURE - Rimozione elementi non idonei, di varia natura, quali chiodi, perni, 27.A07.D05. elementi di sospensione e/o addossati alle superfici ecc. Da valutare sulla superficie effettivamente interessata dal fenomeno 005 euro (quindici/33) m² 15,33 Nr. 68 RIMOZIONE ELEMENTI IMPROPRI E STUCCATURE - Trattamento inibitore di corrosione ed eventuale applicazione di protettivo 27.A07.D30. su perni ed elementi metallici da conservare, previa preliminare asportazione di accumulo di prodotti di corrosione allo stato 005 pulvirulento o di scaglie, inclusi oneri per la protezione delle zone circostanti. Da valutare sulla superficie effettivamente interessata dal fenomeno euro (cinque/47) dm² 5,47 Nr. 69 Rimozione elementi impropri Rimozione elementi impropri, quali caloriferi, cancellate, grate, gronde, staffe, canaline elettriche ecc, 27.B10.D05. inclusi oneri di protezione e consolidamento delle porzioni di intonaco circostanti, la raccolta e lo sgombero del materiale di risulta dal 010 piano di lavoro, la discesa al piano cortile, il carico a mano e il trasporto alle pubbliche discariche come rifiuto speciale secondo le norme vigenti. Da valutare sulla superficie effettivamente interessata dal fenomeno euro (sessanta/68) m² 60,68 Nr. 70 N.P. 001 Nr. 71 N.P. 002 Nr. 72 N.P. 003 Nr. 73 N.P. 004 Nr. 74 N.P. 005 Nr. 75 N.P. 006 Nr. 76 N.P. 007 Interventi necessari per l'adeguamento dell'altezza dei parapetti delle scale protette interne per portarli ad un'altezza pari a m. 1,00 nel rispetto della normativa vigente in materia di sicurezza, D.Lgs. 9 aprile 2008 n. 81, consistenti nella modifica delle ringhiere con spostamento dei mancorrenti in legno, allungamento dei montanti, messa in sicurezza ed ancoraggio delle stesse, aggiunta di mancorrenti in tubolari in ottone di disegno a scelta della D.L., restauro conservativo dei manufatti esistenti, sia in ferro, ghisa e legno. Le integrazioni di elementi di parapetto nuovi devono essere di disegno adatto che si integri con quelli esistenti, con disegni a scelta della D.L. il tutto nel rispetto delle disposizioni impartite dalla locale Soprintendenza ai Beni Architettonici euro (duecento/00) m 200,00 PORTE ANTINCENDIO IN LAMIERA D'ACCIAIO, VERNICIATE COLOR LEGNO, COLORI A SCELTA D.L., A DOPPIO PANNELLO CON ISOLANTE TERMICO,IDROFUGO,COMPLETA DI SERRATURA E MANIGLIA,CONTROTELAIO CON ZANCHE, CERNIERA CON MOLLA REGOLABILE PER LA CHIUSURA AUTOMATICA E PROFILO DI GUARNIZIONE ANTIFUMO; CON CERTIFICATO DI OMOLOGAZIONE PER RESISTENZA AL FUOCO NELLE SEGUENTI CLASSI E MISURE REI 60 AD UN BATTENTE CM. 90X200 euro (quattrocentoquattro/00) cad 404,00 Intervento di messa in sicurezza della scala protetta 6 blocco 1 consistente nella solidarizzazione tra gradini ed alzate di marmo al fine di aumentare l'inerzia della scala e la capacità di sostenere i carichi statici e dinamici, nel modo seguente: inserimento (effettuato a scomparsa) di zeppe di acciaio con resina chimica, le zeppe dovranno avere il diametro di mm. 8, ottenute dal taglio di una barra filettata, lunghezza cm. 10 e dovranno essere inserite in un foro di mm. 10 e lungo cm. 11,00. Il foro dovrà essere ricoperto in punta con resina da marmista in modo da scomarire nella scala stessa e non dovrà essere visibile nè dalla parte superiore nè da quella inferiore, compresa la levigatura finale ed il ponteggio di sicurezza e trabatello squadro sui gradini. Il prezzo è riferito al singolo gradino euro (centosettanta/04) cadauno 170,04 Fornitura e posa "chiavi in mano" di evacuatori di fumi e calore compreso il collegamento elettrico a norma di legge e l'installazione su serramento. Il sistema è composto da attuatore a catena funzionante a 24 Vcc., alimentatore 24 Vcc., n. 2 batterie a tampone. In caso di attivazione del segnale di allarme il sistema atttraverso l'attuatore apre il serramento a vasistas. Compreso il test di funzionamento euro (duemiladuecentotrentasette/40) cadauno 2 237,40 Fornitura e posa "chiavi in mano" di evacuatori di fumi e calore compreso il collegamento elettrico a norma di legge e l'installazione su serramento. Il sistema è composto da N. 1 sistema tipo "chiudiporta" aereo il quale in caso di attivazione del segnale di allarme l'elettromagnete di tenuta si sgancia ed il sistema tipo "chiudiporta" apre il serramento a vasistas. Al termine dello stato di allarme il sistema va riarmato. Compreso il test di funzionamento euro (millesettecentoquaranta/20) cadauno 1 740,20 Fornitura e posa in opera di sistema automatico di spegnimento degli incendi, comandato dal sistema di rivelazione incendio, a servizio dell impianto in oggetto. La realizzazione del sistema di spegnimento automatico d incendio prevede l utilizzo, quale agente estinguente, di un Aerosol a base di Sali di Potassio, in ordine alle indicazioni contenute nella lettera circolare del Ministero dell Interno, Servizi Antincendi, prot. 018/4101 del 2 gennaio 1997, (relativamente all uso di sostanze estinguenti a basso impatto ambientale ), in accordo al regolamento stilato dal Comitato Tecnico CEN TC 191, EN TR part 1 e 2 e pubblicato dall UNI come UNI CEN/TR :2009 Istallazioni fisse antincendio Sistemi estinguenti ad aerosol condensato Parte 1: Requisiti e metodi di prova per componenti e UNI CEN/TR :2009 Istallazioni fisse antincendio Sistemi estinguenti ad aerosol condensato Parte 2: Progettazione, installazione e manutenzione nonché con le indicazioni contenute nella Norma internazionale N.F.P.A edizione 1994/1996 in materia di agenti estinguenti puliti (clean agents). euro (cinquantamila/00) a corpo ,00 Fornitura e posa in opera di sistema filtro fumo e condotte di aspirazione aria REI complete di apparecchiature e materiali per la pressurizzazione di filtri a prova di fumo. Chiavi in mano compresa la consegna a fine lavori di tutta la documentazione tecnica, le schede tecniche e tutte le certificazioni a norma di legge, compreso il collaudo e prova di funzionamento euro (quattordicimilaquarantacinque/90) cadauno ,90 COMMITTENTE: PROVINCIA DI TORINO

7 SERVIZIO LOGISTICA pag. 7 Num.Ord. TARIFFA D E S C R I Z I O N E D E L L' A R T I C O L O unità di misura P R E Z Z O UNITARIO Nr. 77 N.P. 008 Nr. 78 N.P.009 Lavori in economia per lavori non qualificabili a misura, consistenti nella rimozione degli arredi e nel loro ricollocamento; assistenze murarie agli impiantisti, falegnami, fabbro, idraulico, interventi di riparazione murarie, riquadrature, abbassamento dei materiali irricuperabili e loro trasporto alle pp.dd. euro (novecentocinquantauno/90) a corpo 951,90 Fornitura e posa in opera di rete in materiale composito fibrorinforzato F.R.P. (Fiber reinforced Polymer) tipo FBMESH 33 X 33T96 di Fibre Net, o equivalente, per consolidamento strutturale, o per la messa in sicurezza di solai dallo sfondellamento, a maglia quadra monolitica dimensione 33 x 33 mm, prodotta con tecnologia Textrusion, costituita da fibra di vetro AR (Alcalino Resistente) con contenuto di zirconio pari o superiore al 16%, e resina termoindurente di tipo vinilestereepossidico, tessitura con ordito a torcitura multipla e trama piatta inserita fra le fibre di ordito, spessore medio 3 mm, avente n.30 barre/metro/lato, modulo elastico a trazione medio N/mm , sezione della singola barra mm2 10, resistenza a trazione della singola barra kn 3,5, allungamento a rottura 3%, compresa la sola applicazione su intradosso di solaio, per interpiani di altezza fino a m 5,00, compreso il materiale di fissaggio. euro (trentacinque/29) m2 35,29 Nr. 79 ONERI PER LA SICUREZZA NON SOGGETTI A RIBASSO sic.001 euro (diecimila/00) a corpo ,00 Torino, 05/09/2011 Il Tecnico Arch. Andrea CERRATO COMMITTENTE: PROVINCIA DI TORINO ['computo_prog_def_esecutivo_adeg_prev_incendi_cisterna_2011.dcf' (H:\PALAZZO_CISTERNA\PREV_INCENDI\CP

8 RIE02 Elenco Prezzi.xls N Codice Art. Descrizione U.m. NPE100 F.O. DI CENTRALE DI CONTROLLO IMPIANTO ILLUMINAZIONE DI EMERGENZA cad 1.017,34 NPE102 F.O. di plafoniera di emergenza intelligente per il collegamento a sistemi evoluti di gestione e controllo dell'impianto attraverso comunicazione radio. cad 243,35 NPE105 F.O. di plafoniera di emergenza intelligente per il collegamento a sistemi evoluti di gestione e controllo dell'impianto. Central Test. cad 185,33 NPE103 F.O. di plafoniera di emergenza del tipo a bandiera intelligente per il collegamento a sistemi evoluti di gestione e controllo dell'impianto cad 269,47 06.A44.B.06.A F.o. di sistema per l'alimentazione di una singola lampada di emergenza compresa linea BUS, escluso corpo illuminante. 06.A44.B.06.A 005 Impianto in tubo PVC a vista punto luce per lampada di emergenza con linea bus cad 20,64 06.A43.G A43.G.06.B Cavo speciale per trasmissione segnali e comandi. F.O. Fornitura in opera, entro tubi o canaline predisposte, compresi i collegamenti elettrici, di cavo tipo "BUS" per trasmissione segnali e comandi (es.antincendio), con conduttori in rame flessibili, isolati in PVC, twistati a coppie, schermato, guaina esterna in PVC, non propagante l'incendio ed a ridotta emissione di fumi opachi e gas tossici e corrosivi secondo le norme CEI II. F.O di cavo con schermo in nastro di alluminio e/o calza di rame, per tensione nominale 0,6/1 kv 06.A43.G.06.B 010 F.O. di cavo con schermo totale 0,6/1 KV 2 x 1,0 m 1,67 06.A43.B.12 F.O. Fornitura in opera, entro tubi o canaline predisposte, compresi i collegamenti elettrici, di cavi in rame con barriera antifuoco rigidi o flessibili, isolati in gomma elastomerica qualità G10, sotto guaina termoplastica di qualità M1, a norme CEI 20-45, per tensione nominale 0,6/1 Kv (Tipo FTG10OM1 0,6/1 kv), resistente al fuoco per 3 ore secondo le norme CEI non propagante l'incendio ed a bassa emissione di fumi opachi e gas tossici e corrosivi secondo le norme CEI III; CEI Per conduttori fino a 25 mmq è compresa la fornitura in opera dei morsetti per le cassette di derivazione. 06.A43.B.12.C 005 F.O. di cavo tipo FTG10OM1 06/1 kv 3 x 1,5 m 3,91 06.A43.B.12.C 010 F.O. di cavo tipo FTG10OM1 06/1 kv 3 x 2,5 m 4,82 Pagina 1

9 RIE02 Elenco Prezzi.xls N Codice Art. Descrizione U.m. 06.A41.B.02.A F.O. Fornitura in opera di canalina chiusa o asolata autoportante in materiale termoplastico isolante, antiurto e autoestinguente per la distribuzione e protezione dei cavi o per l'installazione di apparecchiature elettriche, predisposta per l'inserimento dei setti separatori, completa di curve, raccordi, derivazioni a "T" ed incroci sia in piano che per cambi di direzione, coperchi, piastre di giunzione, flange per raccordo con le scatole, traversine reggicavo, installata a parete, a soffitto o su mensole, con grado di protezione IP 40, compreso ogni accessorio per la posa in opera, escluso setti separatori, mensole e scatole di derivazione del tipo alveolare. P.O. posa in opera di canalina in materiale termoplastico, di curve, 06.A41.B.02.A 015 raccordi, derivazioni a "T" ed incroci sia in piano che per cambi di direzione, coperchi, piastre di giunzione, flange per raccordo con le scatole, F.O. di canalina PVC 50x20 m 7,04 06.A41.A.01.A F.O. Fornitura in opera, a vista, di tubazione in PVC rigido con grado di protezione IP 44 / IP 55, completa di curve, manicotti, raccordi tubo-tubo, rigidi o con guaine flessibili, supporti ed ogni altro accessorio per la posa in opera. Con la sola esclusione delle scatole portafrutti e cassette di derivazione. 06.A41.A.01.A 010 F.O. di tubo PVC rigido IP 55 D. 20 mm m 2,43 06.A42.A.02.A 015 F.O. di cassetta da parete 100x100x50 cad 6,37 06.P45.L.02.B 030 scheda di espansione per centrale da 4 loop per art. 06.p45.L.02.B 015 (max 3 installabili) cad 1.409,06 06.P45.G.01.C 040 alimentatore per alimentazione indipendente cad 403,52 06.P45.G.01.C 055 batteria stagna tampone 36 A 12 V cad 143,52 NPE1 Rivelatore analogico ottico di fumo cad 91,73 06.P45.L.01.A 025 base standard per sensori convenzionali o analogici cad 6,52 NPE2 Rivelatore lineare di fumo cad 663,76 06.P45.L.02.A 025 unità interfaccia ad un ingresso e ad una uscita indirizzate cad 59,37 06.P45.L.02.A 045 unità relè indirizzabile cad 58,17 NPE10 Pulsante manuale a rottura vetro o riarmabile con indirizzamento cad 77,56 NPE4 Segnalatore ottico acustico con crittogramma cad 93,23 NPE3 Segnalatore ottico acustico con crittogramma autoalimentato cad 145,43 06.A45.L.02.B 005 P.O. di centrale antincendio a 2 loop non espandibile completa di alimentatore, display e tastiera di comando, in grado di gestire almeno 396 dispositivi 06.A45.L.02.B 015 P.O. di centrale antincendio a 4 loop espandibile completa di alimentatore, display e tastiera di comando, in grado di gestire almeno 792 dispositivi (non espansa) cad 105,88 cad 119,11 06.A45.L.02.A 015 P.O. di sensore analogico ottico di fumo cad 8,82 Pagina 2

10 RIE02 Elenco Prezzi.xls N Codice Art. Descrizione U.m. 06.A45.L.01.A A45.L.02.A 020 P.O. di base standard per sensori convenzionali o analogici P.O. di unità interfaccia ad un ingresso indirizzata cad 14,12 cad 17,65 06.A45.L.02.A 045 P.O. di unità relè indirizzabile cad 17,65 06.A45.L.04.A 030 P.O. di pulsante a rottura di vetro o riarmabile, con indirizzamento a bordo cad 17,65 06.A45.L.04.A 045 P.O. di pannello acustico/luminoso con crittogramma autoalimentato cad 13,23 NP5 Posizionamento punti su mappa grafica cad 3,58 Cavo twistato e schermato di colore rosso, grado d'isolamento 4, a bassa emissione fumi e zero alogeni LSZH, resitente al fuoco per almeno 30 minuti EN PH30 NPE8 Cavo 2x1 m 2,18 NPE9 Cavo 2x1,5 m 3,05 06.A43.B.12 F.O. Fornitura in opera, entro tubi o canaline predisposte, compresi i collegamenti elettrici, di cavi in rame con barriera antifuoco rigidi o flessibili, isolati in gomma elastomerica qualità G10, sotto guaina termoplastica di qualità M1, a norme CEI 20-45, per tensione nominale 0,6/1 Kv (Tipo FTG10OM1 0,6/1 kv), resistente al fuoco per 3 ore secondo le norme CEI non propagante l'incendio ed a bassa emissione di fumi opachi e gas tossici e corrosivi secondo le norme CEI III; CEI Per conduttori fino a 25 mmq è compresa la fornitura in opera dei morsetti per le cassette di derivazione. 06.A43.B.12.C 005 F.O. di cavo tipo FTG10OM1 06/1 kv 3 x 1,5 m 3,91 06.A43.B.12.C 010 F.O. di cavo tipo FTG10OM1 06/1 kv 3 x 2,5 m 4,82 06.A41.B.02.A F.O. Fornitura in opera di canalina chiusa o asolata autoportante in materiale termoplastico isolante, antiurto e autoestinguente per la distribuzione e protezione dei cavi o per l'installazione di apparecchiature elettriche, predisposta per l'inserimento dei setti separatori, completa di curve, raccordi, derivazioni a "T" ed incroci sia in piano che per cambi di direzione, coperchi, piastre di giunzione, flange per raccordo con le scatole, traversine reggicavo, installata a parete, a soffitto o su mensole, con grado di protezione IP 40, compreso ogni accessorio per la posa in opera, escluso setti separatori, mensole e scatole di derivazione del tipo alveolare. P.O. posa in opera di canalina in materiale termoplastico, di curve, raccordi, derivazioni a "T" ed incroci sia in piano che per cambi di direzione, coperchi, piastre di giunzione, flange per raccordo con le scatole, traversine reggicavo, posata a parete, a soffitto o su mensole, compreso ogni accessorio per la posa in opera, escluso setti separatori, mensole e scatole di derivazione 06.A41.B.02.A 015 F.O. di canalina PVC 50x20 m 7,04 Pagina 3

11 RIE02 Elenco Prezzi.xls N Codice Art. Descrizione U.m. 06.A41.A.01.A F.O. Fornitura in opera, a vista, di tubazione in PVC rigido con grado di protezione IP 44 / IP 55, completa di curve, manicotti, raccordi tubo-tubo, rigidi o con guaine flessibili, supporti ed ogni altro accessorio per la posa in opera. Con la sola esclusione delle scatole portafrutti e cassette di derivazione. 06.A41.A.01.A 010 F.O. di tubo PVC rigido IP 55 D. 20 mm m 2,43 06.A42.A.02.A 015 F.O. di cassetta da parete 100x100x50 cad 6,37 NPE6 ECONOMIE PER ASSISTENZA MURARIE, PER ESECUZIONE DI TRACCIE, FORI, RICERCA E MASCHERAMENTO PASSAGGI, COLLEGAMENTI AI QUADRI. CORPO 3.620,61 NPE7 ECONOMIE PER INTEGRAZIONE IMPIANTO CORPO 1.086,18 Pagina 4

12 N.P INTERVENTO ADEGUAMENTO ALTEZZA PARAPETTI SCALE PROTETTE INTERNE DESCRIZIONE DI CAPITOLATO Adeguamento dell'altezza dei parapetti delle scale protette interne per portarli ad un'altezza pari a m. 1,00 nel rispetto della normativa vigente in materia di sicurezza, D.Lgs. 9 aprile 2008 n. 81, dovranno essere eseguiti interventi consistenti nella modifica delle ringhiere con spostamento dei mancorrenti in legno, allungamento dei montanti, messa in sicurezza ed ancoraggio delle stesse, aggiunta di mancorrenti in tubolari in ottone di disegno a scelta della D.L., restauro conservativo dei manufatti esistenti, sia in ferro, ghisa e legno. Le integrazioni di elementi di parapetto nuovi devono essere di disegno adatto che si integri con quelli esistenti, con disegni a scelta della D.L. il tutto nel rispetto delle disposizioni impartite dalla locale Soprintendenza ai Beni Architettonici. PREZZO TOTALE IN OPERA m 200,00 DESCRIZIONE ELEMENTI ANALISI U.M. QUANTITA' PREZZO UNITARIO (Euro) IMPORTO al metro (Euro) MATERIALI IN FERRO, GHISA DISPOSTI IN OPERA SECONDO GLI SCHEMI DI ESECUZIONE kg 3,58 2,00 7,16 MANCORRENTI ED ELEMENTI IN LEGNO DISPOSTI IN OPERA SECONDO GLI SCHEMI DI ESECUZIONE m 1,00 27,00 27,00 TUBI METALLICI IN OTTONE TONDI kg 0,20 4,18 0,84 SALDATURA ELETTRICA, COMRESA ATTREZZATURA, ELETTRODI DI QUALSIASI METALLO, ECC. ESEGUITA SUL POSTO cm 10,00 0,63 6,30 MINUTERIA METALLICA PER IL FISSAGGIO DEGLI ELEMENTI kg 1,22 0,50 0,61 PONTEGGIO DI SICUREZZA E TRABATTELLO SQUADRO SUI GRADINI TOTALE PARZIALE ora 1,50 35,00 52,50 94,41 Incidenza di trasporto % 2,00% 1,89 SOMMA cad 96,29 Sfrido cad 2,00% 1,93 TOTALE ELEMENTARE AL NETTO SPESE GENERALI E UTILE DI IMPRESA cad 98,22 SPESE GENERALI (15,00%) 14,73 UTILE DI IMPRESA (10,00%) 9,82 TOTALE (A) m 122,78 TAGLIO E RIMOZIONE DI ELEMENTI DI RINGHIERA E DEI MANCORRENTI IN FERRO, GHISA, LEGNO MODIFICA DELLE RINGHIERE CON LO SPOSTAMENTO DEI MANCORRENTI IN LEGNO, GHISA E FERRO, ALLUNGAMENTO DEI MONTANTI ANCORAGGIO FINALE, AGGIUNTA DI MANCORRENTI IN TUBOLARI IN OTTONE RESTAURO CONSERVATIVO DEI MANUFATTI ESISTENTI, IN FERRO, GHISA E LEGNO OPERAIO SPECIALIZZATO QUOTA SOGGETTA A RIBASSO ora 1,20 6,51 7,81 QUOTA NON SOGGETTA A RIBASSO ora 1,20 26,80 32,16 OPERAIO QUALIFICATO QUOTA SOGGETTA A RIBASSO ora 1,20 6,07 7,28 QUOTA NON SOGGETTA A RIBASSO ora 1,20 24,97 29,96 TOTALE (B) m 77,22 TOTALE (A) + (B) PREZZO TOTALE IN OPERA m 200,00

13 N.P PORTA ANTINCENDIO IN LAMIERA DI ACCIAIO COLOR LEGNO DESCRIZIONE DI CAPITOLATO Porte tagliafuoco in lamiera d'acciaio con verniciatura decorativa color legno, colori ed essenze a scelta della D.L., a doppio pannello con isolante termico, idrofugo,completa di serratura e maniglia,controtelaio con zanche, cerniera con molla regolabile per la chiusura automatica e profilo di guarnizione antifumo; con certificato di omologazione per resistenza al fuoco nelle seguenti classirei 60 ad un battente cm. 90x200 PREZZO TOTALE IN FORNITURA cad 404,00 DESCRIZIONE ELEMENTI ANALISI U.M. QUANTITA' PREZZO UNITARIO (Euro) IMPORTO cadauna (Euro) Fornitura porta tagliafuoco in lamiera d'acciaio con verniciatura decorativa color legno, colori ed essenze a scelta della D.L., a doppio pannello con isolante termico, idrofugo,completa di serratura e maniglia,controtelaio con zanche, cerniera con molla regolabile per la chiusura automatica e profilo di guarnizione antifumo; con certificato di omologazione per resistenza al fuoco nelle seguenti classirei 60 ad un battente cm. 90x200 cad 1,00 377,49 377,49 sconto di fornitura % 18,00% 67,95 netto di vendita 309,54 Incidenza di trasporto % 5,00% 15,48 TOTALE ELEMENTARE AL NETTO SPESE GENERALI E UTILE DI IMPRESA cad 325,02 SPESE GENERALI (14,30%) UTILE DI IMPRESA (10,00%) 46,48 32,50 PREZZO TOTALE IN FORNITURA cad 404,00

14 N.P INTERVENTO DI SOLIDARIZZAZIONE GRADINI SCALA PROTETTA 6 - BLOCCO 1 DESCRIZIONE DI CAPITOLATO Realizzazione di intervento di solidarizzazione tra gradini ed alzate al fine di aumentare l'inerzia della scala e conseguentemente le capacità di sostenere carichi statici e dinamici, nel modo seguente: 1) inserimento (effettuato a scomparsa) di zeppe di acciaio con resina chimica, le zeppe dovranno essere del diametro di mm. 8, ottenute dal taglio di una barra filettata, lunghezza cm. 10 e saranno inserite in un foro di mm. 10 e lungo cm. 11,00. 2) Il foro dovrà poi essere ricoperto in punta con resina da marmista ed è tale da scomparire nella scala stessa e non sarà visibile nè dalla parte superiore, nè da quella inferiore. I particolari e la posizione delle zeppe di acciaio sono indicati nella TAVOLA N. 10 del progetto. PREZZO TOTALE IN OPERA cad 170,04 DESCRIZIONE ELEMENTI ANALISI PER SINGOLO GRADINO U.M. QUANTITA' PREZZO UNITARIO (Euro) IMPORTO a gradino (Euro) ESECUZIONE DI FORO (Ф = 10 mm, L = 11 cm) PER CREARE LA SEDE DOVE VERRA' POSIZIONATA LA ZEPPA (Ф = 8 mm, L cad 4,00 13,05 52,20 = 10 cm) RESINA CHIMICA DI RIEMPIMENTO DEL FORO a corpo 1,00 1,20 1,20 ZEPPA IN ACCIAIO (Ф = 8 mm, L = 10 cm) LAVORATA E DISPOSTA IN OPERA SECONDO GLI SCHEMI DI ESECUZIONE cad 4,00 0,30 1,20 RESINA DA MARMISTA, RICOPRENTE IL FORO a corpo 1,00 2,80 2,80 LEVIGATURA corpo 1,00 2,83 2,83 PONTEGGIO DI SICUREZZA E TRABATTELLO SQUADRO SUI GRADINI TOTALE PARZIALE ora 2,00 35,00 70,00 130,23 Incidenza di trasporto % 2,00% 2,60 SOMMA cad 132,83 Sfrido cad 2,00% 2,66 TOTALE ELEMENTARE AL NETTO SPESE GENERALI E UTILE DI IMPRESA cad 135,49 SPESE GENERALI (15,50%) UTILE DI IMPRESA (10,00%) 21,00 13,55 PREZZO TOTALE IN OPERA PER GRADINO cad 170,04

15 N.P F.O. EVACUATORI FUMO - CALORE CON RIARMO ELETTRICO DESCRIZIONE DI CAPITOLATO Fornitura e posa in opera chiavi in mano di sistema di evacuazione fumi e calore, compresi i collegamenti elettrici a norma di legge, l'installazione sui serramenti e il test di funzionamento. Sistema B: Il sistema è composto da attuatore a catena funzionante a 24 Vcc., alimentatore a 24 Vcc., n. 2 batterie a tampone. In caso di attivazione del segnale di allarme il sistema attraverso l'attuatore apre il serramento a vasistas. PREZZO TOTALE IN OPERA cad 1 740,20 DESCRIZIONE ELEMENTI ANALISI U.M. QUANTITA' PREZZO UNITARIO (Euro) IMPORTO cadauno (Euro) Fornitura e posa in opera chiavi in mano di sistema di evacuazione fumi e calore, compresi i collegamenti elettrici a norma di legge, l'installazione sui serramenti e il test di funzionamento. Sistema B: Il sistema è composto da attuatore a catena funzionante a 24 Vcc., alimentatore a 24 Vcc., n. 2 batterie a tampone. In caso di attivazione del segnale di allarme il sistema attraverso l'attuatore apre il serramento a vasistas. cad 1, , ,97 Incidenza di trasporto % 2,00% 29,56 TOTALE ELEMENTARE AL NETTO SPESE GENERALI E UTILE DI IMPRESA cad 1 507,53 SPESE GENERALI (14,30%) 215,58 UTILE DI IMPRESA (10,00%) 150,75 TOTALE (A) cad 1 873,86 POSA IN OPERA E TEST DI FUNZIONAMENTO OPERAIO SPECIALIZZATO QUOTA SOGGETTA A RIBASSO ora 6,00 6,12 36,72 QUOTA NON SOGGETTA A RIBASSO ora 6,00 25,20 151,20 OPERAIO QUALIFICATO QUOTA SOGGETTA A RIBASSO ora 6,00 5,72 34,32 QUOTA NON SOGGETTA A RIBASSO ora 6,00 23,55 141,30 TOTALE (B) cad 363,54 TOTALE (A) + (B) PREZZO TOTALE IN OPERA cad 2 237,40

16 N.P F.O. EVACUATORI FUMO - CALORE CON RIARMO MANUALE DESCRIZIONE DI CAPITOLATO Fornitura e posa in opera chiavi in mano di sistema di evacuazione fumi e calore, compresi i collegamenti elettrici a norma di legge, l'installazione sui serramenti e il test di funzionamento. Sistema A: Il sistema è composto da N. 1 elettromagnete di tenuta e n. 1 sistema tipo "chiudiporta" aereo il quale in caso di attivazione del segnale di allarme l'elettromagnete di tenuta si sgancia ed il sistema tipo "chiudiporta" apre il serramento a vasistas. Al termine dello stato di allarme il sistema va riarmato. Compreso il test di funzionamento. PREZZO TOTALE IN OPERA cad 1 740,20 DESCRIZIONE ELEMENTI ANALISI U.M. QUANTITA' PREZZO UNITARIO (Euro) IMPORTO cadauno (Euro) Fornitura di sistema di evacuazione fumi e calore, compresi i collegamenti elettrici a norma di legge, l'installazione sui serramenti e il test di funzionamento. Sistema A: Il sistema è composto da N. 1 elettromagnete di tenuta e n. 1 sistema tipo "chiudiporta" aereo il quale in caso di attivazione del segnale di allarme l'elettromagnete di tenuta si sgancia ed il sistema tipo "chiudiporta" apre il serramento a vasistas. Al termine dello stato di allarme il sistema va riarmato. cad 1, , ,27 Incidenza di trasporto % 2,00% 22,39 TOTALE ELEMENTARE AL NETTO SPESE GENERALI E UTILE DI IMPRESA cad 1 141,66 SPESE GENERALI (14,30%) 163,26 UTILE DI IMPRESA (10,00%) 114,17 TOTALE (A) cad 1 419,08 POSA IN OPERA E TEST DI FUNZIONAMENTO OPERAIO SPECIALIZZATO QUOTA SOGGETTA A RIBASSO ora 5,30 6,12 32,44 QUOTA NON SOGGETTA A RIBASSO ora 5,30 25,20 133,56 OPERAIO QUALIFICATO QUOTA SOGGETTA A RIBASSO ora 5,30 5,72 30,32 QUOTA NON SOGGETTA A RIBASSO ora 5,30 23,55 124,82 TOTALE (B) cad 321,13 TOTALE (A) + (B) PREZZO TOTALE IN OPERA cad 1 740,20

17 N.P F.O. DI SISTEMA AUTOMATICO DI SPEGNIMENTO INCENDI AD AEREOSOL CONDENSATO DESCRIZIONE DI CAPITOLATO Fornitura e posa in opera di sistema automatico di spegnimento degli incendi, comandato dal sistema di rivelazione incendio, a servizio dell impianto in oggetto. La realizzazione del sistema di spegnimento automatico d incendio prevede l utilizzo, quale agente estinguente, di un Aerosol a base di Sali di Potassio, in ordine alle indicazioni contenute nella lettera circolare del Ministero dell Interno, Servizi Antincendi, prot. 018/4101 del 2 gennaio 1997, (relativamente all uso di sostanze estinguenti a basso impatto ambientale ), in accordo al regolamento stilato dal Comitato Tecnico CEN TC 191, EN TR part 1 e 2 e pubblicato dall UNI come UNI CEN/TR :2009 Istallazioni fisse antincendio Sistemi estinguenti ad aerosol condensato Parte 1: Requisiti e metodi di prova per componenti e UNI CEN/TR :2009 Istallazioni fisse antincendio Sistemi estinguenti ad aerosol condensato Parte 2: Progettazione, installazione e manutenzione nonché con le indicazioni contenute nella Norma internazionale N.F.P.A edizione 1994/1996 in materia di agenti estinguenti puliti (clean agents). Compresa la messa in funzione ed il collaudo PREZZO TOTALE IN OPERA a corpo ,00 DESCRIZIONE ELEMENTI ANALISI U.M. QUANTITA' PREZZO UNITARIO (Euro) IMPORTO a corpo (Euro) Fornitura di sistema automatico di spegnimento degli incendi, comandato dal sistema di rivelazione incendio, a servizio dell impianto in oggetto.biblioteca DI STORIA E CULTURA PIEMONTESE LOCALI "FONDO GIULIO" PIANO TERRENO BLOCCO 1 SU VIA CARLO ALBERTO Descrizione impianti: IMPIANTO RIVELAZIONE FUMI n. 1 UNITA' PERIF.AUTONOMA CON 2 ZONE SPEGNIMENTO; n. 2 Accumulatori al piombo per uso ciclico e continuo, sigillatura ermetica, 12V - 7Ah dim. L151 P65 A97.5 peso kg 2.65 tipo FIAMM o equivalenti; n. 1 ALIMENTATORE 27,6V 4AH+1AH IN CONTENITORE EN54; n. 2 Accumulatori al piombo per uso ciclico e continuo, tipo FIAMM o equivalenti, sigillatura ermetica, 12V - 17/18Ah dim. L 181 P75 A167 peso kg 6.2; n. 1 PULSANTE ROTTURA VETRO IP24D 1 SCAMBIO BLU; n.1 PULSANTE ROTTURA VETRO 1 SCAMBIO GIALLO; N. 6 Rivelatori lineari di fumo composto da: unità Trasmettitore/Ricevitore con uscita relè + unità Reflex. Portata 2-50mt. Alimentazione 24V. Conforme EN54.12; n. 6 COPPIE DI SNODI PER ECO E K40 E MINIBOOMERANG; n. 7 PANNELLI OTTICI ACUSTICI EN54; n. 3 Pellicole con scritta VIETATO ENTRARE; n. 4 Pellicole con scritta EVACUARE IL LOCALE; a corpo 1, , ,83 n. 7 Moduli indirizzati per centrali analoghiche Notifier o compatibili minia n. 8 Moduli indirizzati per centrali analogiche tipo Notifier o compatibili miniaturizz IMPIANTO SPEGNIMENTO AD AEROSOL N. 15 erogatori aereosol da kg. 4,42 N. 3 moduli di controllo batterie per Unità di supporto (SDS) n. 3 unità di supporto per erogatori aerosol N. 15 box di connessione per erogatori aereosol N. 1 KIT line tester per verifica funzionamento linea Incidenza di trasporto % 1,50% 536,83 TOTALE ELEMENTARE AL NETTO SPESE GENERALI E UTILE DI IMPRESA SPESE GENERALI (14,30%) UTILE DI IMPRESA (10,00%) a corpo , , ,57 TOTALE (A) a corpo ,80 POSA IN OPERA MESSA IN FUNZIONE E COLLAUDO OPERAIO SPECIALIZZATO QUOTA SOGGETTA A RIBASSO ora 80,00 6,12 489,60 QUOTA NON SOGGETTA A RIBASSO ora 80,00 25, ,00 OPERAIO QUALIFICATO QUOTA SOGGETTA A RIBASSO ora 80,00 5,72 457,60 QUOTA NON SOGGETTA A RIBASSO ora 80,00 23, ,00 TOTALE (B) a corpo 4 847,20 TOTALE (A) + (B) PREZZO TOTALE IN OPERA a corpo ,00

18 N.P F.O. SISTEMA FILTRO FUMO E CONDOTTE DI ASPIRAZIONE REI DESCRIZIONE DI CAPITOLATO Fornitura e posa in opera di sistema filtro fumo e condotte di aspirazione aria REI complete di apparecchiature e materiali per la pressurizzazione di filtri a prova di fumo. Chiavi in mano compresa la consegna a fine lavori di tutta la documentazione tecnica, le schede tecniche e tutte le certificazioni a norma di legge, compreso il collaudo e prova di funzionamento. PREZZO TOTALE IN OPERA cad ,90 DESCRIZIONE ELEMENTI ANALISI U.M. QUANTITA' PREZZO UNITARIO (Euro) IMPORTO cadauno (Euro) Fornitura di sistema filtro fumo e condotte di aspirazione aria REI complete di telo REI 120, apparecchiature e materiali per la pressurizzazione di filtri a prova di fumo. Chiavi in mano compresa la consegna a fine lavori di tutta la documentazione tecnica, le schede tecniche e tutte le certificazioni a norma di legge, compreso il collaudo e prova di funzionamento. cad 1, , ,22 Incidenza di trasporto % 1,90% 183,43 TOTALE ELEMENTARE AL NETTO SPESE GENERALI E UTILE DI IMPRESA cad 9 837,65 SPESE GENERALI (14,30%) 1 406,78 UTILE DI IMPRESA (10,00%) 983,77 TOTALE (A) cad ,20 POSA IN OPERA, TEST DI FUNZIONAMENTO E COLLAUDO OPERAIO SPECIALIZZATO QUOTA SOGGETTA A RIBASSO ora 30,00 6,12 183,60 QUOTA NON SOGGETTA A RIBASSO ora 30,00 25,20 756,00 OPERAIO QUALIFICATO QUOTA SOGGETTA A RIBASSO ora 30,00 5,72 171,60 QUOTA NON SOGGETTA A RIBASSO ora 30,00 23,55 706,50 TOTALE (B) cad 1 817,70 TOTALE (A) + (B) PREZZO TOTALE IN OPERA cad ,90

19 N.P LAVORI IN ECONOMIA PER ASSISTENZE, SPOSTAMENTO ARREDI. DESCRIZIONE DI CAPITOLATO Lavori in economia per lavori non qualificabili a misura, consistenti nella rimozione degli arredi e nel loro ricollocamento; assistenze murarie agli impiantisti, falegnami, fabroidraulico, interventi di riparazione murarie, riquadrature, abbassamento dei materiali irricuperabili e loro trasporto alle pp.dd. PREZZO TOTALE a corpo 951,90 DESCRIZIONE ELEMENTI ANALISI U.M. QUANTITA' PREZZO UNITARIO (Euro) IMPORTO cadauno (Euro) Materiali vari (mattoni, calce; ecc.) a corpo 1,00 12,37 12,37 Affitto di montacarichi meccanici di portata fino a 1 tonn. compreso il compenso per consumi manutenzione, escluso l'onere del manovratore giorno 2,00 6,00 12,00 TOTALE PARZIALE 24,37 Incidenza di trasporto % 4,99% 1,22 TOTALE ELEMENTARE AL NETTO SPESE GENERALI E UTILE DI IMPRESA a corpo 25,59 SPESE GENERALI (14,30%) 3,66 UTILE DI IMPRESA (10,00%) 2,56 TOTALE (A) a corpo 31,80 OPERAIO SPECIALIZZATO QUOTA SOGGETTA A RIBASSO ora 15,00 6,51 97,65 QUOTA NON SOGGETTA A RIBASSO ora 15,00 26,80 402,00 OPERAIO COMUNE QUOTA SOGGETTA A RIBASSO ora 15,00 5,48 82,20 QUOTA NON SOGGETTA A RIBASSO ora 15,00 22,55 338,25 TOTALE (B) a corpo 920,10 TOTALE (A) + (B) PREZZO TOTALE a corpo 951,90

20 NP MESSA IN SICUREZZA SOLAIO DALLO SFONDELLAMENTO DESCRIZIONE DI CAPITOLATO Fornitura e posa in opera di rete in materiale composito fibrorinforzato F.R.P. (Fiber reinforced Polymer) tipo FBMESH 33 X 33T96 di Fibre Net, o equivalente, per consolidamento strutturale, o per la messa in sicurezza di solai dallo sfondellamento, a maglia quadra monolitica dimensione 33 x 33 mm, prodotta con tecnologia Textrusion, costituita da fibra di vetro AR (Alcalino Resistente) con contenuto di zirconio pari o superiore al 16%, e resina termoindurente di tipo vinilestereepossidico, tessitura con ordito a torcitura multipla e trama piatta inserita fra le fibre di ordito, spessore medio 3 mm, avente n. 30 barre/metro/lato, modulo elastico a trazione medio N/mm , sezione della singola barra mm 2 10, resistenza a trazione della singola barra kn 3,5, allungamento a rottura 3%, compresa la sola applicazione su intradosso di solaio, per interpiani di altezza fino a m 5,00, compreso il materiale di fissaggio. PREZZO TOTALE IN OPERA al m 2 DESCRIZIONE ELEMENTI ANALISI U.M. QUANTITA' PREZZO UNITARIO (Euro) 35,29 IMPORTO al m 2 (Euro) Rete in F.R.P. tipo FB MESH 66X66T96AR m 2 1,00 17,30 17,30 sconto di fornitura % 15,00% 2,60 netto di vendita 14,71 Fornitura di tasselli ad espansione in acciaio per ancoraggio cad 4,00 0,50 2,00 SOMMA m 2 16,71 Incidenza di trasporto % 5,00% 0,84 SOMMA m 2 17,54 Sfrido m 2 5,00% 0,88 SOMMA m 2 18,42 Posa in opera della rete in F.R.P. m 2 1,00 9,00 9,00 TOTALE ELEMENTARE AL NETTO SPESE GENERALI E UTILE DI IMPRESA m 2 27,42 SPESE GENERALI % 17,00% 4,66 SOMMA m 2 32,08 UTILE DI IMPRESA % 10,00% 3,21 PREZZO TOTALE IN OPERA m 2 35,29

Importo delle voci di prezzo costituenti. il 100% dell importo posto a base di gara

Importo delle voci di prezzo costituenti. il 100% dell importo posto a base di gara DIREZIONE SERVIZI TECNICI PER L'EDILIZIA PUBBLICA -SERVIZIO EDILIZIA SCOLASTICA Importo delle voci di prezzo costituenti il 100% dell importo posto a base di gara Serramenti esterni in PVC pluricamera

Dettagli

Liceo scientifico "Avogadro" Vercelli Provincia di Vercelli Sostituzione Serramenti Insicuri

Liceo scientifico Avogadro Vercelli Provincia di Vercelli Sostituzione Serramenti Insicuri DEMOLIZIONI Nr. 1 01.A02.C00 005 RIMOZIONE DI INFISSI DI QUALSIASI NATURA, IN QUALUNQUE PIANO DI FABBRICATO, COMPRESE LA DISCESA O LA SALITA DEI MATERIALI, LO SGOMBRO DEI DETRITI, IL TRASPORTO DEGLI STESSI

Dettagli

PROGETTO DI VALORIZZAZIONE E RECUPERO DELLA REGGIA DI VENARIA REALE E DEL BORGO CASTELLO DELLA MANDRIA

PROGETTO DI VALORIZZAZIONE E RECUPERO DELLA REGGIA DI VENARIA REALE E DEL BORGO CASTELLO DELLA MANDRIA Dott. ing. Sergio BERNO 10144 TORINO Via Treviso, 12 Cod. fisc. BRN SRG 41H23 L219N Tel. (011) 77.14.066 (4 linee r.a.) Fax (011) 75.19.59 - e mail: engineering@elsrl.it Partita I.V.A. 01222390013 PROGETTO

Dettagli

Arch. Vincenzo Antonio SERRAO Arch. Francesca ISAIA pag. 2 R I P O R T O

Arch. Vincenzo Antonio SERRAO Arch. Francesca ISAIA pag. 2 R I P O R T O Arch. Francesca ISAIA pag. 2 R I P O R T O LAVORI A MISURA opere edili (Cat 1) 1 / 1 Demolizione di pavimento in mattoni, marmette, ecc., compreso il R.02.060.050 sottofondo, anche con eventuale recupero

Dettagli

PREZZO DI APPLICAZIONE./CAD.

PREZZO DI APPLICAZIONE./CAD. 1) Ana.1 Pag. 1 Fornitura e collocazione di rilevatore ottico di fumo, analogico indirzzato, con copertura da 40 mq. a 80 mq. completo di base universale, conforme EN54/7-9. In opera a soffitto e a qualunque

Dettagli

LAVORI PER LA RIDUZIONE RISCHIO CONNESSO ALLA VULNERABILITA DEGLI ELEMENTI ANCHE NON STRUTTURALI DELL ISTITUTO ALBERGHIERO L. STURZO DI GELA.

LAVORI PER LA RIDUZIONE RISCHIO CONNESSO ALLA VULNERABILITA DEGLI ELEMENTI ANCHE NON STRUTTURALI DELL ISTITUTO ALBERGHIERO L. STURZO DI GELA. REGIONE SICILIA PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA SETTORE 8 EDILIZIA PATRIMONIO IMMOBILIARE PROTEZIONE CIVILE LAVORI PER LA RIDUZIONE RISCHIO CONNESSO ALLA VULNERABILITA DEGLI ELEMENTI ANCHE NON STRUTTURALI

Dettagli

SERRAMENTI ED OPERE IN METALLO

SERRAMENTI ED OPERE IN METALLO Cap. IV SERRAMENTI ED OPERE IN METALLO PAG. 1 4.2 OPERE COMPIUTE Prezzi medi praticati dalle ditte del ramo per ordinazioni dirette (di media entità) da parte del committente, in opera, escluse assistenze

Dettagli

MAGAZZINO COMUNALE DI VIA TAMPELLINI N 41 A COLLEGNO INTERVENTI DI CONSOLIDAMENTO E COPERTURA TETTOIE

MAGAZZINO COMUNALE DI VIA TAMPELLINI N 41 A COLLEGNO INTERVENTI DI CONSOLIDAMENTO E COPERTURA TETTOIE (Provincia di Torino) SETTORE TECNICO LL.PP. UFFICIO PROGETTAZIONE E DIREZIONE OPERE PUBBLICHE MAGAZZINO COMUNALE DI VIA TAMPELLINI N 41 A COLLEGNO INTERVENTI DI CONSOLIDAMENTO E COPERTURA TETTOIE PROGETTO

Dettagli

ELENCO PREZZI SICILIA VITTORIA. Ragusa MANUTENZIONE COPERTURA SCUOLA CHE GUEVARA. OGGETTO:

ELENCO PREZZI SICILIA VITTORIA. Ragusa MANUTENZIONE COPERTURA SCUOLA CHE GUEVARA. OGGETTO: SICILIA VITTORIA Ragusa ELENCO PREZZI OGGETTO: MANUTENZIONE COPERTURA SCUOLA CHE GUEVARA. COMMITTENTE: Comune di Vittoria - Ufficio Tecnico - Direzione Manutenzioni Ecologia e Tutela Ambientale Il Tecnico

Dettagli

Descrizione delle voci e degli elementi U.M. Quantità Importo unitario

Descrizione delle voci e degli elementi U.M. Quantità Importo unitario N. Ord. Tariffa Descrizione delle voci e degli elementi U.M. Quantità Importo unitario Importo totale N.P.01 1C.01.080.0010.b Rimozione di controsoffitti in pannelli di gesso continui fissi pendinati e

Dettagli

codice: AN.01 Fornitura e posa in opera di Servoscala. Prezzo di applicazione / cad. 13.750,44 DOTT. ING. Pietro Antonio FURNARI

codice: AN.01 Fornitura e posa in opera di Servoscala. Prezzo di applicazione / cad. 13.750,44 DOTT. ING. Pietro Antonio FURNARI PRIMO GRADO "G. GUZZARDI Plesso GIOBBE" codice: AN.01 Fornitura e posa in opera di Servoscala. Fornitura e posa in opera di Servoscala. Lavori per l'installazione di un Servoscala completo compreso le

Dettagli

REGIONE PIEMONTE PROVINCIA DI CUNEO COMUNE DI SOMMARIVA PERNO

REGIONE PIEMONTE PROVINCIA DI CUNEO COMUNE DI SOMMARIVA PERNO REGIONE PIEMONTE PROVINCIA DI CUNEO COMUNE DI SOMMARIVA PERNO PROGETTO DEFINITIVO / ESECUTIVO DI RISTRUTTURAZIONE DEL COMPLESSO SCOLASTICO DI VIA SAN GIOVANNI COMMITTENTE: COMUNE DI SOMMARIVA PERNO P.za

Dettagli

LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA PER LA BONIFICA E LO SMALTIMENTO DI MANUFATTI CONTENENTI AMIANTO IN EDIFICI SCOLASTICI DELLA CITTA.

LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA PER LA BONIFICA E LO SMALTIMENTO DI MANUFATTI CONTENENTI AMIANTO IN EDIFICI SCOLASTICI DELLA CITTA. VICE DIREZIONE GENERALE SERVIZI TECNICI EDILIZIA SCOLASTICA MANUTENZIONE LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA PER LA BONIFICA E LO SMALTIMENTO DI MANUFATTI CONTENENTI AMIANTO IN EDIFICI SCOLASTICI DELLA

Dettagli

I.N.P.S. ELENCO PREZZI. DIREZIONE REGIONALE per l'umbria OGGETTO: INPS - DIREZIONE REGIONALE PER L'UMBRIA via M. Angeloni, 90 PERUGIA

I.N.P.S. ELENCO PREZZI. DIREZIONE REGIONALE per l'umbria OGGETTO: INPS - DIREZIONE REGIONALE PER L'UMBRIA via M. Angeloni, 90 PERUGIA I.N.P.S. DIREZIONE REGIONALE per l'umbria OGGETTO: ELENCO PREZZI PREZZI DESUNTI DAL BOLLETTINO UFFICIALE N. 58 DEL 30 DICEMBRE 2013 - REGIONE UMBRIA, SALVO CHE PER GLI ARTICOLI RIFERITI DAL N. 11 AL N.

Dettagli

STIMA LAVORI COMPLEMENTARI

STIMA LAVORI COMPLEMENTARI STIMA LAVORI COMPLEMENTARI Prezziario riferimento Regione 2010 unita' di Quantita' Prezzo d'ord. Descrizione dei lavori misura Totale unitario art. (prezz. 2010) Parziali Euro Importi A 1 "LAVORI DI MANUTENZIONE

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Provincia di Milano RISTRUTTURAZIONE VILLA BESOZZI Piazza Manzoni, 2 Proprietà: ASF & Servizi alla Persona - Carugate Rif. COMPUTO METRICO Unità di misura Quantità Prezzo Un.

Dettagli

LAVORI DI SMALTIMENTO LASTRE IN CEMENTO AMIANTO E RIFACIMENTO COPERTURA

LAVORI DI SMALTIMENTO LASTRE IN CEMENTO AMIANTO E RIFACIMENTO COPERTURA Settore Edilizia, Trasporti, Sicurezza Luoghi di Lavoro Servizio Edilizia Scolastica e Valorizzazione e Protezione della Flora e della Fauna LAVORI DI SMALTIMENTO LASTRE IN CEMENTO AMIANTO E RIFACIMENTO

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PARMA

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PARMA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PARMA FACOLTA' DI MEDICINA E CHIRURGIA - Complesso Biotecnologico - Istituti Biologici COMPLETAMENTO PALAZZINE D e E Nr. PREZZIARIO CODICE DESCRIZIONE U. M. Prezzo % Incid. Man.

Dettagli

COMPUTO METRICO. Comune di BONDENO Provincia di Ferrara OGGETTO: COMMITTENTE: COMUNE DI BONDENO. Data, 07/09/2012 IL TECNICO

COMPUTO METRICO. Comune di BONDENO Provincia di Ferrara OGGETTO: COMMITTENTE: COMUNE DI BONDENO. Data, 07/09/2012 IL TECNICO Comune di BONDENO Provincia di Ferrara pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: COMMITTENTE: COMUNE DI BONDENO Data, 07/09/2012 IL TECNICO PERIZIA TECNICA ESTIMATIVA AI SENSI ORD.N.13 RER DEL 25.07.2012 -RIPARAZIONE

Dettagli

I N D I C A Z I O N E D E L L E P R E S T A Z I O N I

I N D I C A Z I O N E D E L L E P R E S T A Z I O N I Lavori:DETTAGLI INFISSI pag. 1 di 5 1 Fornitura di infisso per finestre di alluminio della profondità di mm.65 per il telaio fisso e di mm75 per l'anta mobile Fornitura di infisso per finestre di alluminio

Dettagli

S.P.T. spa via A. Moro n 23 - Como -

S.P.T. spa via A. Moro n 23 - Como - S.P.T. spa via A. Moro n 23 - Como - PROGETTO PER REALIZZAZIONE NUOVI UFFICI in via ANZANI n 37 - COMO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO OPERE EDILI ed AFFINI Il progettista Agosto 2011 Demolizioni Demolizione

Dettagli

ANALISI PREZZO A.P.02/01 Cod. 00.NB0.PAA.02/01

ANALISI PREZZO A.P.02/01 Cod. 00.NB0.PAA.02/01 ANALISI PREZZO A.P.02/01 Cod. 00.NB0.PAA.02/01 della voce: Realizzazione, fornitura ed installazione struttura tecnologica denominata Totem Museum, costituita da scocca in acciaio, spessore mm. 3, a pianta

Dettagli

DESIGNAZIONE DEI LAVORI

DESIGNAZIONE DEI LAVORI R I P O R T O pag. 1 LAVORI A CORPO OPERE DI SICUREZZA (SpCat 1) Apprestamenti (Cat 1) Opere provvisionali, recinzioni e (SbCat 1) 1 / 1 Prefabbricato monoblocco con pannelli di SR5009h tamponatura strutturali,

Dettagli

PREZZIARIO MARCHE 2008

PREZZIARIO MARCHE 2008 PREZZIARIO MARCHE 2008 Art. 02.05.017 Art. 02.05.019 Art. 02.05.020 Art. 26.01.01.05.001 Art. 26.01.01.05.002 Art. 26.01.01.06.001 Art. 26.01.01.06.002 Noleggio di elementi metallici regolabili (cristi)

Dettagli

Comune di Pedara. Provincia Catania

Comune di Pedara. Provincia Catania Comune di Pedara Provincia Catania COMPUTO METRICO ESTIMATIVO OGGETTO Lavori di adeguamento del locale mensa e del locale caldaia presso la scuola materna di Piazza del popolo. ( PROGETTO ESECUTIVO) COMMITTENTE

Dettagli

8,64 75,57 652,92 203,2 184-19,2 23,49 4.773,17 4.322,16 20,32 35,07 712,62 184 0 0 27,65 5.087,60 41 103 4.223,00

8,64 75,57 652,92 203,2 184-19,2 23,49 4.773,17 4.322,16 20,32 35,07 712,62 184 0 0 27,65 5.087,60 41 103 4.223,00 A) Descrizione OPERE EDILI SCARIFICAZIONE DI PAVIMENTAZIONE BITUMINOSA MEDIANTE QUANTITA' IMPORTO Progetto Variante Variazione PREZZO Progetto Eseguito 01.A22.E00.025 SCARIFICATRICE A FREDDO COMPRESE OPERE

Dettagli

Pag. 1 N.E.P. Codice Art. D E S C R I Z I O N E Unità Misura Prezzo Unit Voci Finite senza Analisi

Pag. 1 N.E.P. Codice Art. D E S C R I Z I O N E Unità Misura Prezzo Unit Voci Finite senza Analisi Pag. 1 Voci Finite senza Analisi 1 8.1.3.2 Fornitura e posa in opera di serramenti esterni realizzati con profili estrusi d'alluminio lega 6060 (UNI EN 573-3), a taglio termico, sezione mm 50 60, verniciati

Dettagli

Porte Antincendio ed Accessori

Porte Antincendio ed Accessori ed Accessori Porte Antincendio UNI9723 a Norma UNI EN1634 in Acciaio EI2 60 EI2 120 Mis. foro muro 800 x 2050 h RV Cod. 0501 Mis. foro muro 800 x 2050 h RV Cod. 0509 Mis. foro muro 900 x 2050 h RV Cod.

Dettagli

7.70+5.80 CORPO D1: rifinitura sperone D1 0.55+7.40 ml 7,95

7.70+5.80 CORPO D1: rifinitura sperone D1 0.55+7.40 ml 7,95 Lavori:CONSOLIDAMENTO Computo metrico estimativo pag. 1 di 8 LAVORI C01 - OPERE STRUTTURALI DI CONSOLIDAMENTO - Lavori a Misura 1 N96_C01 FORMAZIONE DI COPERTINA DI CONSOLIDAMENTO IN BETONCINO REOPLASTICO

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Assessorato dei Lavori Pubblici. Prezzario Regionale dei lavori pubblici. Voci finite: Elenco prezzi Volume 4 sexies

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Assessorato dei Lavori Pubblici. Prezzario Regionale dei lavori pubblici. Voci finite: Elenco prezzi Volume 4 sexies REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Assessorato dei Lavori Pubblici Prezzario Regionale dei lavori pubblici Voci finite: Elenco prezzi Volume 4 sexies Anno: 2008 Indice Voci finite i Indice D.0013 - EDILIZIA................................................

Dettagli

PROGETTO ESECUTIVO ADEGUAMENTO ALLE NORME DI PREVENZIONE INCENDI DELL ISTITUTO COMPRENSIVO DI CARAGLIO

PROGETTO ESECUTIVO ADEGUAMENTO ALLE NORME DI PREVENZIONE INCENDI DELL ISTITUTO COMPRENSIVO DI CARAGLIO COMUNE DI CARAGLIO Provincia di Cuneo SETTORE LAVORI PUBBLICI PROGETTO ESECUTIVO Artt. 33 e segg. D.P.R. 7/0 ADEGUAMENTO ALLE NORME DI PREVENZIONE INCENDI DELL ISTITUTO COMPRENSIVO DI CARAGLIO COD. CUP:

Dettagli

ALLEGATO 1 (al Capitolato Speciale d Appalto)

ALLEGATO 1 (al Capitolato Speciale d Appalto) ALLEGATO 1 (al Capitolato Speciale d Appalto) PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE DEGLI IMPIANTI ANTINCENDIO NEGLI IMMOBILI DELL'AMMINISTRAZIONE REGIONALE ELENCO PREZZI UNITARI

Dettagli

LISTINO UNITEK ITALIA

LISTINO UNITEK ITALIA LISTINO UNITEK ITALIA Ed. 01/2011 CODICE ANTIFURTO CONTATTI MAGNETICI DA INCASSO UTKCI01 Contatto magnetico da incasso plastico - IMQ 1 Livello 10 3,90 UTKCI01C1 Contatto magnetico da incasso plastico

Dettagli

COMPUTO METRICO. Comune di Surbo Provincia di Lecce. Lavori di manutenzione straordinaria di edifici ERP siti a Surbo in via F.

COMPUTO METRICO. Comune di Surbo Provincia di Lecce. Lavori di manutenzione straordinaria di edifici ERP siti a Surbo in via F. Comune di Surbo Provincia di Lecce pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: Lavori di manutenzione straordinaria di edifici ERP siti a Surbo in via F.lli Trio COMMITTENTE: I.A.C.P. della Provincia di Lecce Data,

Dettagli

Interventi di tipo Strutturale. Scuola "Papa Giovanni XXIII". Sava (TA) pag. 1 R I P O R T O

Interventi di tipo Strutturale. Scuola Papa Giovanni XXIII. Sava (TA) pag. 1 R I P O R T O pag. 1 R I P O R T O LAVORI A CORPO INTERVENTI STRUTTURALI (SpCap 1) Opere per Sicurezza Antincendio (Cap 1) 1 Fornitura e posa in opera di manufatti per AI010 ringhiere per... r dare il lavoro finito

Dettagli

COMUNE DI MANZIANA PROVINCIA DI ROMA RIFACIMENTO RETE IDRICA VIA STRADA CROCE DAL CIV. 44 AL CIV. 80

COMUNE DI MANZIANA PROVINCIA DI ROMA RIFACIMENTO RETE IDRICA VIA STRADA CROCE DAL CIV. 44 AL CIV. 80 COMUNE DI MANZIANA PROVINCIA DI ROMA RIFACIMENTO RETE IDRICA VIA STRADA CROCE DAL CIV. 44 AL CIV. 80 (TRATTO CHE INCROCIA VIA BRACCIANO E VIA CHIESETTA DELLE GRAZIE) PROGETTO ESECUTIVO ALL. C.04 22 S..0.

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Comune di CAMPOBELLO DI LICATA Provincia Agrigento Oggetto : Lavori di manutenzione straordinaria dell'ex Scuola Materna di via Trieste e di altri immobili di proprietà comunale. Stazione appaltante :

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO ENAV S.p.A. ROMA ACC CIAMPINO pag. 1 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO OGGETTO: Ristrutturazione Uffici, Piastra, Hall, Centro servizi, Foresteria e Sala Convegni - PROGETTO DEFINITIVO OPERE STRUTTURALI - STECCA

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO IMPIANTO ANTINCENDIO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO IMPIANTO ANTINCENDIO Comune di Offida Lavori di: Legge 27 dicembre 2002 n. 289, art. 21 comma 80 PIANO STRAORDINARIO PER LA MESSA IN SICUREZZA DEGLI EDIFICI SCOLASTICI Delibera CIPE n. 143/2006 di approvazione del II programma

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO PROGETTO ESECUTIVO Comune di ESCALAPLANO Provincia di CA OGGETTO: ADEGUAMENTO FABBRICATO ADIBITO A COMUNITA' ALLOGGIO PER ANZIANI COMMITTENTE: COMUNE DI ESCALAPLANO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Escalaplano,

Dettagli

INCIDENZA PERCENTUALE DELLA MANODOPERA

INCIDENZA PERCENTUALE DELLA MANODOPERA Comune di Noto Provincia di Siracusa PROGETTO ESECUTIVO DEI LOCULI ZONA AREA LIBERA CIMITERO INCIDENZA PERCENTUALE DELLA ODOPERA Art. 39 D.P.R. 207/10 INCIDENZA PERCENTUALE DELLA ODOPERA N.R. ARTICOLO

Dettagli

Provincia di Roma PROGETTO PER IL COLLEGAMENTO VIARIO ADIACENTE PALAZZO DORIA PAMPHILI LAVORI DI SISTEMAZIONE DELLA VIABILITA' DI ACCESSO OGGETTO:

Provincia di Roma PROGETTO PER IL COLLEGAMENTO VIARIO ADIACENTE PALAZZO DORIA PAMPHILI LAVORI DI SISTEMAZIONE DELLA VIABILITA' DI ACCESSO OGGETTO: Provincia di Roma OGGETTO: PROGETTO PER IL COLLEGAMENTO VIARIO ADIACENTE PALAZZO DORIA PAMPHILI LAVORI DI SISTEMAZIONE DELLA VIABILITA DI ACCESSO COMMITTENTE: Comune di Valmontone Dott Arch Roberto Pinci

Dettagli

P R O V I N C I A DI N O V A R A

P R O V I N C I A DI N O V A R A SETTORE EDILIZIA P R O V I N C I A DI N O V A R A Istituto Magistrale Statale Bellini Baluardo Lamarmora n. 10 Novara LAVORI DI BONIFICA DELL'AMIANTO E DI ISOLAMENTO TERMICO DELLA COPERTURA ELENCO PREZZI

Dettagli

Piano di Manutenzione delle Parte Strutturale dell Opera

Piano di Manutenzione delle Parte Strutturale dell Opera Piano di Manutenzione delle Parte Strutturale dell Opera (Ai sensi del D.M. 14.01.2008, art. 10.1) 1. Premessa Il presente Piano di manutenzione è relativo alle opere strutturali da eseguire per il ripristino

Dettagli

ISTITUTO NAZIONALE DELLA PREVIDENZA SOCIALE SEDE REGIONALE PER LA SICILIA

ISTITUTO NAZIONALE DELLA PREVIDENZA SOCIALE SEDE REGIONALE PER LA SICILIA ISTITUTO NAZIONALE DELLA PREVIDENZA SOCIALE SEDE REGIONALE PER LA SICILIA UFFICIO TECNICO - EDILIZIO SEDE INPS DI ENNA. Viale Diaz,23 TAVOLA B CAPITOLATO TECNICO. OGGETTO: LAVORI DI FORNITURA E COLLOCAZIONE

Dettagli

715_1 ASILO NIDO ARCOBALENO _ MONTE SAN VITO Computo INTERVENTI PREVENZIONE INCENDI Capitolo: PROTEZIONI PASSIVE

715_1 ASILO NIDO ARCOBALENO _ MONTE SAN VITO Computo INTERVENTI PREVENZIONE INCENDI Capitolo: PROTEZIONI PASSIVE Capitolo: PROTEZIONI PASSIVE 07.03.013 Controsoffitto per protezione antincendio di solaio. 1 07.03.013 001 Fornitura e posa in opera di controsoffitto per protezione antincendio di solaio, con resistenza

Dettagli

codice descrizione un. mis. pr. unit.

codice descrizione un. mis. pr. unit. 01.P24.A10.005 Nolo di escavatore con benna rovescia compreso manovratore, carburante, lubrificante, trasporto in loco ed ogni onere connesso per il tempo di effettivo impiego, della capacita' di m³ 0.500

Dettagli

ERRATA CORRIGE All Elenco Prezzi registrato a Milano il 18 giugno 2014 al n 2654 Serie 3 edizione 2014

ERRATA CORRIGE All Elenco Prezzi registrato a Milano il 18 giugno 2014 al n 2654 Serie 3 edizione 2014 ERRATA CORRIGE All Elenco Prezzi registrato a Milano il 18 giugno 2014 al n 2654 Serie 3 edizione 2014 Le pagine da 115 sino a 119 compresa e la pagina 196 si intendono sostituite da quelle di seguito

Dettagli

LAVORI PER L INSTALLAZIONE DI UN NUOVO ASCENSORE SCUOLA PRIMARIA E DELL INFANZIA BAODO

LAVORI PER L INSTALLAZIONE DI UN NUOVO ASCENSORE SCUOLA PRIMARIA E DELL INFANZIA BAODO progetto committente LAVORI PER L INSTALLAZIONE DI UN NUOVO ASCENSORE SCUOLA PRIMARIA E DELL INFANZIA BAODO COMUNE DI CELLE LIGURE Via Boagno 11-17015 Celle Ligure (SV) SAVONA Piazza Rebagliati, 1 17100

Dettagli

MANUTENZIONE STRAORDINARIA CONDOMINIO VIA BANDINI N 9

MANUTENZIONE STRAORDINARIA CONDOMINIO VIA BANDINI N 9 MANUTENZIONE STRAORDINARIA CONDOMINIO VIA BANDINI N 9 art. DESCRIZIONE N. MISURE u.m. QUANT. lungh. largh. altez. OFFERTA ECONOMICA 1. INSTALLAZIONE CANTIERE PONTEGGI 1 1 Impianto elettrico di cantiere,

Dettagli

Comune di Pantelleria Provincia di Trapani

Comune di Pantelleria Provincia di Trapani Comune di Pantelleria Provincia di Trapani SETTORE II LL.PP. PROGETTO ESECUTIVO PER I LAVORI DI MANUTENZIONE DEI LOCALI GIA ADIBITI AL RICOVERO TEMPORANEO DI MIGRANTI ALL INTERNO DELLA CASERMA BARONE 2

Dettagli

COMUNE DI BARANZATE PROVINCIA DI MILANO

COMUNE DI BARANZATE PROVINCIA DI MILANO OPERE PROVVISIONALI 01 TRABATTELLO Nolo di trabattello metallico altezza da m. 4 a 8 compreso montaggio e smontaggio: per il primo giorno: gg. 141,90 02 TRABATTELLO Nolo di trabattello metallico altezza

Dettagli

ANALISI PREZZI. Spese generali 17,00% Utile d'impresa 10,00% Operaio specializzato ora 26,42 Operaio qualificato ora 24,76 Operaio comune ora 23,50

ANALISI PREZZI. Spese generali 17,00% Utile d'impresa 10,00% Operaio specializzato ora 26,42 Operaio qualificato ora 24,76 Operaio comune ora 23,50 ANALISI PREZZI Spese generali 17,00% Utile d'impresa 10,00% Operaio specializzato ora 26,42 Operaio qualificato ora 24,76 Operaio comune ora 23,50 Miniescavatore compreso operatore ora 57,35 Autocarro

Dettagli

989. Misurazione dei lavori di imbiancatura e di tinteggiatura su superfici interne.

989. Misurazione dei lavori di imbiancatura e di tinteggiatura su superfici interne. E) IMBIANCATURA, VERNICIATURA E STUCCATURA NELL EDILIZIA 989. Misurazione dei lavori di imbiancatura e di tinteggiatura su superfici interne. Le pareti e i soffitti piani si misurano deducendo solo i vani

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Rinforzo reticolari copertura, tubolari di supporto copertura e rivestimenti

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Rinforzo reticolari copertura, tubolari di supporto copertura e rivestimenti Rinforzo reticolari copertura, tubolari di supporto copertura e rivestimenti A - Rinforzo reticolari copertura, tubolari di supporto copertura e rivestimenti 1 01.A18.A25 Carpenteria varia per piccoli

Dettagli

OC.80 OC.79 OC.78 OC.77 OC.76 OC.27 OC.06 OC.01 OC.27.02 CONDUTTORI, TUBAZIONI, CANALINE E ACCESSORI

OC.80 OC.79 OC.78 OC.77 OC.76 OC.27 OC.06 OC.01 OC.27.02 CONDUTTORI, TUBAZIONI, CANALINE E ACCESSORI OC.27.02 CONDUTTORI, TUBAZIONI, CANALINE E ACCESSORI OC.27.02.01 Cavo unipolare tipo RG7R 0,6/1kV o FG7R 0,6/1 kv isolato in EPR sotto guaina di PVC (norme CEI 20-13, CEI 20-22II, CEI 20-35). Sono compresi:

Dettagli

A.S.L. AL. Azienda Sanitaria Locale della Provincia di Alessandria PRESIDIO OSPEDALIERO DI OVADA

A.S.L. AL. Azienda Sanitaria Locale della Provincia di Alessandria PRESIDIO OSPEDALIERO DI OVADA A.S.L. AL Azienda Sanitaria Locale della Provincia di Alessandria PRESIDIO OSPEDALIERO DI OVADA COMPLETAMENTO ADEGUAMENTO NORME PREVENZIONE INCENDI (I LOTTO E SCALA ANTINCENDIO) COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

Dettagli

Impianto Antincendio. 1 di 5

Impianto Antincendio. 1 di 5 1 Impianto Antincendio 1. 01 Allestimento di cantiere comprensivo di apposizione di segnaletica di sicurezza, apposizione di cartello di cantiere indicante lavori da eseguire, committente, impresa e quant'altro,

Dettagli

ELENCO DEI PREZZI UNITARI. Codice DESCRIZIONE U.m. PREZZO

ELENCO DEI PREZZI UNITARI. Codice DESCRIZIONE U.m. PREZZO 1.2.19.A 1.4.G.1.A 1.4.G.5 1.4.I.4.D1 Formazione di ponteggio tubolare di facciata per la realizzazione degli interventi interessanti la copertura dell'aula della scuola elementare (rif. intervento n.

Dettagli

INTERVENTO DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA ALL INTERNO DELLA STRUTTURA CAMPANSI COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

INTERVENTO DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA ALL INTERNO DELLA STRUTTURA CAMPANSI COMPUTO METRICO ESTIMATIVO AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA CITTA DI SIENA BUTINI BOURKE-CAMPANSI-PENDOLA Via Campansi n. 18 Siena INTERVENTO DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA ALL INTERNO DELLA STRUTTURA CAMPANSI COMPUTO METRICO

Dettagli

Comune di San Luca Provincia di Reggio Calabria COMPUTO METRICO

Comune di San Luca Provincia di Reggio Calabria COMPUTO METRICO Comune di San Luca Provincia di Reggio Calabria pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: Lavori di completamento dell'area museale del Santuario di Polsi COMMITTENTE: REGIONE CALABRIA - Direzione Regionale per

Dettagli

Spese generali ed utile d'impresa u.m. tot. costi elem. incidenza importo 25 % (Spese generali ed utile d'impresa) % 86,26 25,00% 21,57

Spese generali ed utile d'impresa u.m. tot. costi elem. incidenza importo 25 % (Spese generali ed utile d'impresa) % 86,26 25,00% 21,57 () () Fornitura e posa in opera spersore terra tipo, comprensivo 1 puntazza a croce 50x50x1500 completo morsetto coglicorda, completo morsetto in PVC e collegamento al nodo equipotenziale principale Operaio

Dettagli

CITTA' DI TORINO VICE DIREZIONE GENERALE SERVIZI TECNICI COORDINAMENTO EDILIZIA SCOLASTICA SETTORE EDILIZIA SCOLASTICA NUOVE OPERE

CITTA' DI TORINO VICE DIREZIONE GENERALE SERVIZI TECNICI COORDINAMENTO EDILIZIA SCOLASTICA SETTORE EDILIZIA SCOLASTICA NUOVE OPERE ANALISI N. 01 ( NP 01) POSA DEI GIUNTI DI DILATAZIONE nelle nuove rampe per disabili esterne realizzate in c.a.a gettao in opera e blocchi, in corrispondenza dei raccordi tra i tratti inclinati delle rampe

Dettagli

TOTALE COMPLESSIVO AL

TOTALE COMPLESSIVO AL ANALISI NP01 Confinamento statico ambientale tramite politenatura delle superfici interne, eseguito applicando un doppio telo di polietilene autoestineguente, spessore minimo 5 µm, di colore bianco latte,

Dettagli

Comune di SANTA MARGHERITA DI BELICE. Provincia AGRIGENTO

Comune di SANTA MARGHERITA DI BELICE. Provincia AGRIGENTO Comune di SANTA MARGHERITA DI BELICE Provincia AGRIGENTO E L E N C O P R E Z Z I OGGETTO LAVORI PER LA REALIZZAZIONE DI SPAZI DESTINATI AD ACCESSO INFO - TELEMATICO NELLA BIBLIOTECA COMUNALE. PSR SICILIA

Dettagli

PREZZO DI APPLICAZIONE mc 3,00

PREZZO DI APPLICAZIONE mc 3,00 01 Oneri di discarica per materiali da demolizione, esclusi i tossico-nocivi. - Prezzo di mercato per scarico a discarica di materiali da demolizione edile: si considera che 1 mc equivale a circa 1,6 t

Dettagli

Pag. 1 N.E.P. Codice Art. D E S C R I Z I O N E Un.Mis. Prezzo Unit Operai-Trasporti-Noli

Pag. 1 N.E.P. Codice Art. D E S C R I Z I O N E Un.Mis. Prezzo Unit Operai-Trasporti-Noli Pag. 1 Operai-Trasporti-Noli 1 OP. SPEC. Operaio Specializzato 2 OP. QUAL Operaio Qualificato 3 OP.COM. Operaio Comune 4 TR Autocarro con cassone EURO VENTITRE/40 /h 23,40 EURO VENTIUNO/80 /h 21,80 EURO

Dettagli

H:\pubblica\EDILIZIA\EDILIZIA_SCOLASTICA\HC2_Programmazione_edilizia\UFFICIO_GESTIONE_OOPP_4\PEANO_I_LOTTO\DL\VARIANTI\variante in

H:\pubblica\EDILIZIA\EDILIZIA_SCOLASTICA\HC2_Programmazione_edilizia\UFFICIO_GESTIONE_OOPP_4\PEANO_I_LOTTO\DL\VARIANTI\variante in 1 RELAZIONE DI PROGETTO. L intervento di cui trattasi riguarda, nel particolare, alcune murature interne del piano terreno, lato via Villar, individuate nella pianta allegata quali pareti A-B, C-D (della

Dettagli

U T C D i r e z i o n e l a v o r i p u b b l i c i. All. D S O S T I T U Z I O N E I N F I S S I SCUOLA ELEMENTARE "PAPA GIOVANNI XXIII"

U T C D i r e z i o n e l a v o r i p u b b l i c i. All. D S O S T I T U Z I O N E I N F I S S I SCUOLA ELEMENTARE PAPA GIOVANNI XXIII Asse II "Qualità degli ambienti scolastici" Obiettivo C Accordo tra: Istituzione scolastica "Scuola elementare Papa G. GiovanniXXIII" e Comune Vittoria per la realizzazione del progetto : S O S T I T U

Dettagli

DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O

DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O Num.Ord. DESIGNAZIONE DEI LAVORI D I M E N S I O N I I M P O R T I Quantità par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE pag. 2 R I P O R T O LAVORI A MISURA 1 Recinzione provvisionale di cantiere di altezza

Dettagli

Descrizione dei lavori. Computo metrico

Descrizione dei lavori. Computo metrico LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE DEL LOCALE PALESTRA IN VIA S. AGATA DEI GOTI Descrizione dei lavori I lavori di ristrutturazione del locale da adibirsi a palestra dell Istituto Comprensivo Visconti sono i seguenti:

Dettagli

REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Lavori previsti per il 1 lotto 1 Lotto - interventi sul copo "A" Opere di demolizione e rimozione 500.200.310 Rimozione di battiscopa 1 020 - in materie plastiche o in legno m. 194,30 0,80 155,44 500.200.100

Dettagli

Laurea in Scienze dell Ingegneria Edile Corso di Architettura Tecnica a.a. 2010/2011. 3 Maggio 2011 Ing. Aurora Valori

Laurea in Scienze dell Ingegneria Edile Corso di Architettura Tecnica a.a. 2010/2011. 3 Maggio 2011 Ing. Aurora Valori CONTROSOFFITTI Laurea in Scienze dell Ingegneria Edile Corso di Architettura Tecnica a.a. 2010/2011 Prof. Arch. Frida Bazzocchi 3 Maggio 2011 Ing. Aurora Valori UNI EN 13964:2007 Controsoffitti. e metodi

Dettagli

SOPRINTENDENZA PER I BENI ARCHITETTONICI E PAESAGGISTICI DI MILANO

SOPRINTENDENZA PER I BENI ARCHITETTONICI E PAESAGGISTICI DI MILANO n. e.p. descrizione dei lavori n. n. lungh. largh. alt. u.mis. quantità A - LAVORI DI RESTAURO DELLA FACCIATA SUD (ALA SUD) DELLA VILLA REALE 1 1 Nolo di ponteggio tubolare prefabbricato, integrato ove

Dettagli

Capitolo 11 CARPENTERIA METALLICA PER OPERE EDILI

Capitolo 11 CARPENTERIA METALLICA PER OPERE EDILI Supplemento straordinario al «Bollettino Ufficiale» - serie generale - n. 34 del 1 o agosto 2002 287 Capitolo 11 CARPENTERIA METALLICA PER OPERE EDILI 11.1 Strutture in acciaio. 11.2 Trattamenti protettivi

Dettagli

Calcolo sommario della spesa

Calcolo sommario della spesa Azienda certificata in conformità alla norma UNI EN ISO 9001:2000 Sede Legale : 15100 Alessandria - Via Venezia, n. 16 - C. F. - Partita I.V.A.: 01640560064 OPERE DI COMPARTIMENTAZIONE DI N. 3 VANI SCALA

Dettagli

I.I.S.S. "E. GIANNELLI" - Parabita

I.I.S.S. E. GIANNELLI - Parabita f 1 I.I.S.S. "E. GIANNELLI" - Parabita ) I F PROGETTO ESECUTIVO PON FESR: "AMBIENTI PER L 'APPRENDIMENTO " ASSE 11 "QUALITA DEGLI AMBIENTI SCOLASTICI" OBIETTIVO C P OGGETTO PROGETTO ESECUTIVO FINALIZZATO

Dettagli

CODICE CODICE DESCRIZIONE U.M. Prezzo Unitario. Nolo per unità di decontaminazione (primo mese) Euro Cinquecentoquattro / 00 cad 504,00

CODICE CODICE DESCRIZIONE U.M. Prezzo Unitario. Nolo per unità di decontaminazione (primo mese) Euro Cinquecentoquattro / 00 cad 504,00 Pag. 1 NP 5 NP 6 Nolo per unità di decontaminazione (primo mese) Euro Cinquecentoquattro / 00 504,00 Nolo per unità di decontaminazione (dai mesi successivi al primo) Euro Centosettantanove / 00 179,00

Dettagli

CHIUSURE VER VER ICALI TRASPARENTI

CHIUSURE VER VER ICALI TRASPARENTI CHIUSURE VERTICALI TRASPARENTI Serramenti Chiusure Verticali Trasparenti Vetrate continue Con specchiatura unica A doppia pelle SERRAMENTI ESTERNI Elementi costruttivi funzionali che devono soddisfare

Dettagli

SOSTITUZIONE DELLA RECINZIONE DELLA CARREGGIATA OVEST DEL TRATTO MESTRE- PADOVA A57-A4 ELENCO PREZZI

SOSTITUZIONE DELLA RECINZIONE DELLA CARREGGIATA OVEST DEL TRATTO MESTRE- PADOVA A57-A4 ELENCO PREZZI SOSTITUZIONE DELLA RECINZIONE DELLA CARREGGIATA OVEST DEL TRATTO MESTRE- PADOVA A57-A4 ELENCO PREZZI ELENCO PREZZI UNITARI A MANODOPERA Le prestazioni di mano d'opera per lavori in economia saranno compensate

Dettagli

INSIEL S.p.A. OGGETTO. LIVELLO PROGETTUALE: Specifica Tecnica. Minishelter. Data: 28 marzo 2007

INSIEL S.p.A. OGGETTO. LIVELLO PROGETTUALE: Specifica Tecnica. Minishelter. Data: 28 marzo 2007 LIVELLO PROGETTUALE: Specifica Tecnica Data: 28 marzo 2007 OGGETTO GGETTO: Minishelter Integrazioni: 27 marzo 2009 Riferimento: INSIEL_ ST_MINISHELTER_09 INDICE Indice... 2 Indice delle figure... 2 1 Generalità...

Dettagli

SHELTERS CABINE STAZIONE MOBILI SISTEMI PER RADIO E TELEDIFFUSIONE. Progettati per custodire al meglio qualsiasi apparato

SHELTERS CABINE STAZIONE MOBILI SISTEMI PER RADIO E TELEDIFFUSIONE. Progettati per custodire al meglio qualsiasi apparato SISTEMI PER RADIO E TELEDIFFUSIONE SHELTERS CABINE STAZIONE MOBILI Progettati per custodire al meglio qualsiasi apparato è predisposta per l installazione di una struttura interna o esterna a sostegno

Dettagli

Programma Operativo Interregionale "Energie rinnovabili e risparmio energetico" 2007-2013 COMUNE DI CARMIANO

Programma Operativo Interregionale Energie rinnovabili e risparmio energetico 2007-2013 COMUNE DI CARMIANO Programma Operativo Interregionale "Energie rinnovabili e risparmio energetico" 2007-2013 COMUNE DI CARMIANO PROGETTO ESECUTIVO INTERVENTI DI EFFICIENTAMENTO ENERGETICO DEGLI EDIFICI E UTENZE ENERGETICHE

Dettagli

RELAZIONE TECNICO ILLUSTRATIVA ACQUIRENTI INTERVENTO IN TORINO - VIA BONZO 16

RELAZIONE TECNICO ILLUSTRATIVA ACQUIRENTI INTERVENTO IN TORINO - VIA BONZO 16 RELAZIONE TECNICO ILLUSTRATIVA ACQUIRENTI INTERVENTO IN TORINO - VIA BONZO 16 SCAVI E REINTERRI ESECUZIONE DI SCAVO DI SBANCAMENTO ESEGUITO CON MEZZI MECCANICI, ESECUZIONE DI SCAVO A SEZIONE OBBLIGATA

Dettagli

Amico Progettista, abbiamo creato per te questo strumento di lavoro per dare una risposta a tutti i tuoi dubbi.

Amico Progettista, abbiamo creato per te questo strumento di lavoro per dare una risposta a tutti i tuoi dubbi. Amico Progettista, abbiamo creato per te questo strumento di lavoro per dare una risposta a tutti i tuoi dubbi. Girando pagina troverai la soluzione a situazioni nelle quali si richiede una decisione della

Dettagli

! # # % & (() # +, ++. /012 3!4, 5 3!4 3 #, 5 , 3!4 # ++ 6, 7 8 + 9 8 % 9!( :, 9!(: ; 9 6 &7! + 8 % 9 (( :, + ; 9 6 7!, 9 6 5

! # # % & (() # +, ++. /012 3!4, 5 3!4 3 #, 5 , 3!4 # ++ 6, 7 8 + 9 8 % 9!( :, 9!(: ; 9 6 &7! + 8 % 9 (( :, + ; 9 6 7!, 9 6 5 ! # # % & (() # +, ++. /012 3!4, 5 3!4 3 #, 5, 3!4 # ++ 6, 7 8 + 9 8 % 9!( :, 9!(: ; 9 6 &7! + 8 % 9 (( :, + ; 9 6 7!, 9 6 5 : 7 3?3# 7 8 8 + 8 7!( < 9 +

Dettagli

IMPIANTI ELETTRICI PAG. 1

IMPIANTI ELETTRICI PAG. 1 Cap. XI IMPIANTI ELETTRICI PAG. 1 11.2 OPERE COMPIUTE Prezzi medi praticati dalle ditte installatrici del ramo per ordinazioni dirette (di media entità) da parte del committente, comprensivi di: materiali,

Dettagli

I N D I C A Z I O N E D E L L E P R E S T A Z I O N I

I N D I C A Z I O N E D E L L E P R E S T A Z I O N I Lavori:M.S. ABA LOTTO 2 pag. 1 di 6 * NP_05/A Fornitura e posa in opera di vano corsa in struttura metallica autoportante con cristalli stratificat Fornitura e posa in opera di vano corsa in struttura

Dettagli

COMPUTO METRICO QUADRO ECONOMICO E ANALISI PREZZI Ai sensi dell art. 173 del D.P.R. 207/2010

COMPUTO METRICO QUADRO ECONOMICO E ANALISI PREZZI Ai sensi dell art. 173 del D.P.R. 207/2010 LAVORI PUBBLICI, AMBIENTE E PROTEZIONE CIVILE Lavori in economia, ai sensi dell art. 125 comma 6 lett b) del D.Lgs. 163/2006 s.m. ed i. INTERVENTO DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA DEL MANTO DI COPERTURA DEL

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO A l l e g a t o A COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO (ERRATA CORRIGE AL C.M.E. ALLEGATO ALLA GARA ED INSERITO SUL WEB) PROPRIETA ANCONAMBIENTE S.P.A. VIA DEL COMMERCIO 27, 60127 ANCONA OGGETTO OPERE

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO n cod. prod. Descrizione dei lavori Unità di Prezzo Quantità Prezzo TOT misura unitario 9. OPERE MURARIE A 9.02. MURATURE IN LATERIZIO A 9.02.6 Muratura per opere in elevazione

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Assessorato dei Lavori Pubblici. Prezzario Regionale dei lavori pubblici. Voci finite: Analisi dei prezzi Volume 9

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Assessorato dei Lavori Pubblici. Prezzario Regionale dei lavori pubblici. Voci finite: Analisi dei prezzi Volume 9 REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Assessorato dei Lavori Pubblici Prezzario Regionale dei lavori pubblici Voci finite: Analisi dei prezzi Volume 9 Anno: 2008 Indice Voci finite i Indice D.0012 - RESTAURO..............................................

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO. Articolo INDICAZIONE DEI LAVORI E DELLE PROVVISTE PREZZO. N. Codice MISURE UNITARIO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO. Articolo INDICAZIONE DEI LAVORI E DELLE PROVVISTE PREZZO. N. Codice MISURE UNITARIO Riattivazione sistema di automazione 1 10 NUOVO ANEMOMETRO Fornitura e posa in opera di postazione per la misurazione della velocità e della direzione del vento per gallerie formata da rilevatore ad ultrasuoni

Dettagli

n. 1,00 x 861,28=... 861,28

n. 1,00 x 861,28=... 861,28 S.02.10.30 Passerella per attraversamenti di scavi o spazi affaccianti sul vuoto fornite di parapetti su entrambi i lati, in conformità alla normativa vigente. Montaggio e nolo per il 1 mese. Pedonale

Dettagli

EPFabbroSerramentista-2010

EPFabbroSerramentista-2010 ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLA LOMBARDIA ED EMILIA ROMAGNA " Bruno Ubertini" BRESCIA - Via A. Bianchi 9 - ( Ente Sanitario di Diritto Pubblico ) ELENCO PREZZI - MANODOPERA E OPERE COMPIUTE

Dettagli

Sistema costruttivo ANPELWALL

Sistema costruttivo ANPELWALL Sistema costruttivo ANPELWALL Murature rinforzate in Lecablocco per edifici industriali e del terziario Guida alla progettazione ANPEL WALL Murature Certificate e Calcolate MURATURE IN LECABLOCCO nell

Dettagli

ACCESSORI PER FINITURE

ACCESSORI PER FINITURE ACCESSORI PER FINITURE NASTRO A RETE COPRIGIUNTO AUTOADESIVO IN FIBRA DI VETRO art. NAF01 Codice Lunghezza Confezione NAF01001 15 ml. 12 pz. NAF01002 90 ml. 24 pz. NAF0100 45 ml. 54 pz. NAF01004 20 ml.

Dettagli

. Pagina 20. P R E Z Z O Euro D E S C R I Z I O N E D E L L ' A N A L I S I

. Pagina 20. P R E Z Z O Euro D E S C R I Z I O N E D E L L ' A N A L I S I . Pagina 20 B.03.004 Pali trivellati di grande diametro eseguiti con fusto in calcestruzzo armato Rck 30, compresa la formazione del foro, l'onere della posa della gabbia metallica e gli eventuali sovraspessori

Dettagli

PSC. G.A.L. TERRE DI MURGIA S.C.a.R.L. Progetto architettonico e degli allestimenti ALLEGATI Definitivo REGIONE PUGLIA COMUNE DI ALTAMURA

PSC. G.A.L. TERRE DI MURGIA S.C.a.R.L. Progetto architettonico e degli allestimenti ALLEGATI Definitivo REGIONE PUGLIA COMUNE DI ALTAMURA G.A.L. TERRE DI MURGIA S.C.a.R.L. REGIONE PUGLIA PSC ALLEGATO B STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA COMUNE DI ALTAMURA Progetto architettonico e degli allestimenti ALLEGATI Definitivo PROGETTISTI phd. Rosa

Dettagli