Interruttori differenziali di Tipo B e di Tipo F

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Interruttori differenziali di Tipo B e di Tipo F"

Transcript

1 GE Industrial Solutions Interruttori differenziali di Tipo B e di Tipo F La protezione completa per le persone e gli impianti ge.com/it/industrialsolutions

2 Tipo B applicazioni Inverter e azionamenti Caricatori di batterie Convertitori di frequenza Impianti fotovoltaici, lato AC Elettromedicali Installazioni generiche dove possono presentarsi dispersioni in CC o ad alta frequenza Macchine utensili a velocità variabile UPS e data center Ascensori e scale mobili Gru e carriponte Apparecchiature di laboratori Macchine per processi industriali

3 Interruttori differenziali Protezione differenziale Protezione differenziale Tipologie di forma d'onda rilevate e classificazione dei differenziali Tipo AC Tipo A-Ai Tipo F Tipo B Definizione della forma d'onda Simbolo forma d'onda Corrente di intervento Sinusoide da 0,5 a 1 IΔn Pulsante unidirezionale da 0,35 a 1,4 IΔn Pulsante 90º/135º sfasamento corrente 90º: da 0,25 a 1,4 Iδn Pulsante unidir. + corrente continua (6mA) Pulsante unidir. + corrente continua (10mA) sfasamento 135º: da 0,11 a 1,4 IΔn max. 1,4 IΔn+6mA max. 1,4 IΔn+10mA Onda composita da 0,5 a 1,4 IΔn Introduzione Composita ad alta frequenza (fino a 1kHz) corrente a frequenza 150Hz da 0,5 a 2,4 IΔn corrente a frequenza 400Hz da 0,5 a 6 IΔn corrente a frequenza 1000Hz da 1 a 14 IΔn Monofase raddrizzata da 0,5 a 2 IΔn Trifase raddrizzata Corrente continua Vantaggi: Tipo F Offre la medesima protezione dei Tipo A, con in più la capacità di rilevare correnti di dispersione dotate di varie frequenze fino a 1000Hz, che possono manifestarsi in presenza di convertitori di frequenza monofase (inverter). Tipo B Oltre alla protezione di Tipo A, sono in grado di rilevare componenti continue della corrente differenziale, e sono indicati quindi per inverter trifasi e azionamenti che alimentano motori di macchine utensili, pompe, ascensori,... Tipo AC: impianti dotati di utenze con eventuale corrente di guasto verso terra di forma sinusoidale. Tipo A-Ai: impianti in cui sono presenti dispositivi elettronici per il raddrizzamento della corrente. Ai: alta immunità a sganci intempestivi. Tipo S-Si: versioni selettive (intervento ritardato) corrispondenti ai Tipi A-Ai. 3

4 Protezione differenziale Interruttori differenziali puri Serie FP EN 62423/ VDE Protezione delle persone Estensioni Prestazioni Tipo B FP Ausiliari (1) Comando motore (1) Serie CA - Tele L - Tele U - PBS - TeleREC Plus Corrente nominale In (A) 16, 25, 40, 63, 80 Corrente differenziale nominale d intervento I n (ma) 30, 100, 300, 500 Tensione nominale Un Un (V) 2P: 230 4P: 230/400 Tensione di esercizio minima U min 30 ma (V) 2P: 176 4P: ,300,500 ma (V) 2P: 117 4P: 205 No manovre meccaniche/elettriche / Tropicalizzazione secondo EN/IEC /2-30 e DIN % di UR a 55ºC Cap. terminale cavo flessibile/rigido (mm 2 ) 1,5-50 Poli 2, 4 Resistenza contro gli scatti intempestivi 3000A 8/20 µs Variazione della temperatura ambiente (ºC) da -25 a 40 Peso (g) 2P: 340 (g) 4P: 420 Tenuta al cortocircuito Secondo EN/IEC Potere di chiusura Im=500A da 16A a 40A e d interruzione nominale Im=10In da 63 a 80A Potere di chiusura e d interruzione I m=50in da 16A a 40A differenziale nominale I m=10in da 63A a 80A Corrente condizionale nominale Inc=10000A a 230/400V di cortocircuito fusibile 80A gg 4

5 Serie FP Tipo B 30 ma 100 ma 300 ma 500 ma In (A) Tipo N. rif. Tipo N. rif. Tipo N. rif. Tipo N. rif. imballo 25 FPB 2 25/ FPB 2 25/ FPB 2 25/ FPB 2 25/ FPB 2 40/ FPB 2 40/ FPB 2 40/ FPB 2 40/ FPB 2 63/ FPB 2 63/ FPB 2 63/ FPB 2 63/ FPB 2 80/ FPB 2 80/ FPB 2 80/ FPB 2 80/ /3 25 FPB 4 25/ FPB 4 25/ FPB 4 25/ FPB 4 25/ FPB 4 40/ FPB 4 40/ FPB 4 40/ FPB 4 40/ FPB 4 63/ FPB 4 63/ FPB 4 63/ FPB 4 63/ FPB 4 80/ FPB 4 80/ FPB 4 80/ FPB 4 80/ /3 Connessioni Serie FP Serie FP - Tipo B Serie FP - Tipo B 1 N N 2 N N Dimensioni 5

6 Protezione differenziale Interruttori differenziali puri Serie FP EN/IEC EN 62423/ VDE Protezione delle persone Estensioni FP Prestazioni Tipo F Ausiliari (1) Comando motore (1) Serie CA - Tele L - Tele U - PBS - TeleREC Plus Tenuta al cortocircuito Corrente nominale In (A) 25, 40, 63, 80 Corrente differenziale nominale d intervento I n (ma) 30 Tensione nominale Un (V) 2P: 240 4P: 240/415 Tensione di esercizio minima U min 30 ma (V) 2P: 176 4P: 306 No manovre meccaniche/elettriche / Tropicalizzazione secondo EN/IEC /2-30 e DIN % di UR a 55ºC Cap. terminale cavo flessibile/rigido (mm 2 ) 1,5-50 (1,5-50) Poli 2, 4 (4) Resistenza contro gli scatti intempestivi 3000A 8/20 µs Variazione della temperatura ambiente (ºC) da -25 a 40 Peso (g) 2P: 220 (g) 4P: 385 Acc. To EN/IEC Potere di chiusura e d interruzione nominale Potere di chiusura e d interruzione differenziale nominale Corrente condizionale nominale di cortocircuito Im=500A da 16A a 40A Im=10In da 63 a 80A I m=500 da 16A a 80A I m=10in da 63A a 80A Inc=10000A a 240/415V (230V/400V) fuse 80A gg Presto disponibile 6

7 Serie FP Tipo F 30 ma In (A) Tipo N. rif. imballo 25 FPF 2 25/ FPF 2 40/ FPF 2 63/ FPF 2 80/ /6 25 FPF 4 25/ FPF 4 40/ FPF 4 63/ FPF 4 80/ /3 Serie FP Connessioni Serie FP - Tipo F Serie FP - Tipo F 1 /2 3 /4 1/2 3/4 5/6 N 2 /1 4 /3 2/1 4/3 6/5 N Dimensioni 7

8 Protezione differenziale Ausiliari Serie CA Funzione Tipo N. rif. imballo Protezione delle persone 1/2 mod. H CA H S/H CA S/H S/H CA S/H G golden contacts Series CB Funzione Tipo N. rif. imballo 1/2 mod. SH/HH CB SH/HH-R (1) /40 1/40 (1) Accoppiamento a destra Riarmo automatico per differenziali puri Serie TeleREC Plus Funzione Tipo N. rif. imballo 3 mod. - Tele REC PLUS Motor Connessioni Serie CA Serie CB TeleREC Plus H 8

9 Accessori affiancabili 3 mod. Tele MP - Comando motore Tensione Tipo N. rif. imballo AC 230V TELE MP Tele L - Sganciatore a lancio di corrente Tensione Tipo N. rif. imballo AC 24-60V DC 24-48V TELE L AC V DC V TELE L Ausiliari - Accessori affiancabili Tele U - Sganciatore di minima tensione Tensione Tipo N. rif. imballo AC 240V TELE U AC/DC 12V TELE U AC/DC 24V TELE U AC/DC 48V TELE U PBS - Interruttore apertura pannello Tipo N. rif. imballo 1/2 mod. PBS Connessioni Tele MP Tele L Tele U PBS 9

10 Protezione differenziale Caratteristiche tecniche Serie FP Tipo B FP Tipo F Protezione delle persone Normative EN 62423/ VDE EN 62423/ VDE Curve di intervento magnetotermico - - Classe di intervento differenziale B F Tempo di intervento istantaneo a I Δn Instantaneous ms <300 <300 Corrente nominale In A 25, 40, 63, 80 25, 40, 63, 80 Corrente differenziale nominale I Δn ma 30, 100, 300, Temperatura di calibrazione ºC Numero di poli (numero moduli) 2P = 4 mod.; 4P = 4 mod. 2P = 2 mod.; 4P = 4 mod. Tensione nominale Un 2P AC V P AC V 230/ Frequenza Hz 50/60 50/60 Massima tensione di esercizio Ubmax V 2P=265/4P=460 2P=265/4P=455 Minima tensione di esercizio Ubmin (30 ma) V 2P=176/4P=306 2P=176/4P=306 Minima tensione di esercizio Ubmin (100, 300, 500 ma) V 2P=117/4P=205 - Tensione minima per la protezione differenziale Indipendente dalla tensione Indipendente dalla tensione Lato di alimentazione alto/basso alto/basso Classe di limitazione dell'energia - - Potere di chiusura e d'interruzione nominale Im A 500 (o 10In) 500 (o 10In) Potere di chiusura e d interruzione differenziale nom. IΔm A 500 (o 10In) 500 (or10in) Corrente condizionale nominale di cortocircuito Inc A fuse 80A glgg fuse 80A glgg Corrente differenziale condizionale nom. di c.toc.to IΔc A fuse 80A glgg fuse 80A glgg Distanza di sicurezza tra due dispositivi Attitudine al sezionamento sì sì Proprietà dielettriche Tensione di isolamento V(DC) Tenuta impulso 1.2/50μs) kv 6 6 Resistenza di isolamento Mohm Rigidità dielettrica V Resistenza all' urto in direzione x, y, z (EN/IEC 60077/16.3) 40g 18 urti 5ms 40g 18 urti 5ms Resistenza alle vibrazioni in direzione x, y, z (EN/IEC ) 1,5g. 30 min, 0..80Hz 1,5g. 30 min, 0..80Hz Durata elettrica a Un, In (n. manovre) Durata meccanica a Un, In (n. manovre) Grado di protezione sui morsetti/ in quadro con porta IP20/IP40 IP20/IP40 Grado di autoestinguenza (in accordo a UL 94) V2 V2 Tropicalizzazione (EN/IEC , DIN 40046) ºC/RH 55/95% 55/95% Grado di inquinamento (EN/IEC ) 3 3 Temperatura di impiego -25ºC +40ºC -25ºC +40ºC Temperatura di stoccaggio -25ºC +70ºC -25ºC +70ºC Capacità dei terminali: Cavo rigido min/max (alto) mm 2 1,5/50 (1,5/35) 1,5/50 (1,5/35) Cavo flessibile min/max (alto) mm 2 1,5/35 (1,5/25) 1,5/35 (1,5/25) Cavo rigido min/max (basso) mm 2 1,5/50 (1,5/35) 1,5/50 (1,5/35) Cavo flessibile min/max (basso) mm 2 1,5/35 (1,5/25) 1,5/35 (1,5/25) Coppia di serraggio (alto/basso) Nm 5/5 5/5 Accessori affiancabili: contatti ausiliari sì sì Tele U sì sì Tele L sì sì Tele M sì sì PBS sì sì Cablaggio rapido Pettine sì sì Forcelle sì sì Numero di poli Dimensioni (AxPxL) 86x70xL 72 36/72 Peso (grammi) 2P=340 ; 4P=420 2P=220 ; 4P=385 Confezione 1/3 2P=1/6; 4P=1/3 Approvazioni VDE - Marchio CE sì sì 10

11

12 GE Industrial Solutions GE è un leader di mercato in Europa per la produzione e la vendita di prodotti per bassa e media tensione. L offerta GE include prodotti di installazione civile e residenziale, componenti industriali per la distribuzione elettrica, prodotti per il controllo, cassette e quadri. I clienti sono gli utilizzatori, i distributori, gli installatori ed i quadristi di ogni parte del mondo. GE Industrial Solutions Centro Direzionale Colleoni Via Paracelso 16 Palazzo Andromeda B1 I Agrate Brianza (MB) Tel Servizio Clienti T F E ge.com/it/industrialsolutions Ref. R/2541/I/I 3.0 Ed. 06/15 * Trademark of General Electric Company Copyright GE Industrial Solutions 2015

GE Industrial Solutions. Novità. TeleREC. GE imagination at work. TeleREC 2 / TeleREC Top / TeleREC Plus Sistemi di riarmo automatico

GE Industrial Solutions. Novità. TeleREC. GE imagination at work. TeleREC 2 / TeleREC Top / TeleREC Plus Sistemi di riarmo automatico GE Industrial Solutions Novità TeleREC TeleREC 2 / TeleREC Top / TeleREC Plus Sistemi di riarmo automatico GE imagination at work 1 Introduzione 2 Caratteristiche e vantaggi GAMMA 4 TeleREC 2 - Differenziali

Dettagli

90 RCD INTERRUTTORI MODULARI PER PROTEZIONE DIFFERENZIALE

90 RCD INTERRUTTORI MODULARI PER PROTEZIONE DIFFERENZIALE INTERRUTTORI MAGNETOTERMICI DIFFERENZIALI COMPATTI MDC Dati tecnici TIPO MDC 45 MDC 60 MDC 100 MDC 100 MA Norma di riferimento EN 61009-1 EN 61009-1 EN 61009-1 EN 61009-1 Corrente nominale (In) (A) 6-32

Dettagli

Interruttori magnetotermici differenziali compatti DPC Interruttori magnetotermici compatti EPC

Interruttori magnetotermici differenziali compatti DPC Interruttori magnetotermici compatti EPC GE Industrial Solutions Novità Unibis Interruttori magnetotermici differenziali compatti DPC Interruttori magnetotermici compatti EPC Risparmiare fino al 50% di spazio nei quadri di distribuzione GE imagination

Dettagli

Interruttori magnetotermici differenziali compatti. Serie DC90. 2 Poli protetti fino a 40A. Low Voltage

Interruttori magnetotermici differenziali compatti. Serie DC90. 2 Poli protetti fino a 40A. Low Voltage Low Voltage Interruttori magnetotermici differenziali compatti erie DC90 Poli protetti fino a lettra rl Via Lisbona 8, int. 5 57 Padova el. +9 0498075544 Fax +9 049807795 -mail info@aegelettra.it Web www.aegelettra.it

Dettagli

Interruttori differenziali puri: Blocchi differenziali: Interruttori differenziali magnetotermici:

Interruttori differenziali puri: Blocchi differenziali: Interruttori differenziali magnetotermici: Gli interruttori differenziali assicurano la protezione delle persone e degli impianti dalle correnti di guasto a terra, dividendosi in tre categorie. - Interruttori differenziali puri: sono sensibili

Dettagli

S 200 L, S 200, S 200 M

S 200 L, S 200, S 200 M Gli interruttori magnetotermici proteggono le installazioni da sovraccarichi e corto circuiti, assicurando affidabilità e sicurezza nelle operazioni. La nuova serie S 00 System pro M compact soddisfa le

Dettagli

Interruttori magnetotermici e differenziali compatti DPC ed EPC

Interruttori magnetotermici e differenziali compatti DPC ed EPC GE Industrial Solutions Interruttori magnetotermici e differenziali compatti DPC ed EPC Unibis*Ed. 02 Risparmiare fino al 50% di spazio nei quadri di distribuzione it.geindustrial.com 1 Gamma Interruttori

Dettagli

Serie 90 RCD Apparecchi modulari per protezione differenziale

Serie 90 RCD Apparecchi modulari per protezione differenziale 90 RCD Apparecchi modulari per protezione differenziale La 90 RCD si compone di: MDC. Interruttori magnetotermici differenziali compatti monoblocco da 6 a 32 A, in curva B e C, potere di interruzione fino

Dettagli

Interruttori magnetotermici differenziali DS201 Caratteristiche tecniche

Interruttori magnetotermici differenziali DS201 Caratteristiche tecniche Interruttori magnetotermici differenziali Caratteristiche tecniche CARATTERISTICHE TECNICHE Norme di riferimento Caratteristiche Tipo (forma d onda del guasto a terra) elettriche Poli Corrente nominale

Dettagli

Interruttori magnetotermici Serie S 290 caratteristiche tecniche

Interruttori magnetotermici Serie S 290 caratteristiche tecniche Interruttori magnetotermici Serie S 90 caratteristiche tecniche S 90 Norme di riferimento CEI EN 60898, CEI EN 60947- Corrente nominale In [A] 80 In 100 Poli P. 4P Tensione nominale Ue P, 4P [V] 30-400

Dettagli

Pag. 13-2 Pag. 13-6. Pag. 13-7

Pag. 13-2 Pag. 13-6. Pag. 13-7 Pag. -2 Pag. -6 INTERRUTTORI MAGNETOTERMICI FINO A 63A Versioni: 1P, 1P+N, 2P, 3P, 4P. Corrente nominale In: 1 63A. Potere di interruzione nominale Icn: 10kA (6kA per 1P+N). Curva di intervento: tipo B,

Dettagli

Interruttori magnetotermici Serie S 280 caratteristiche tecniche

Interruttori magnetotermici Serie S 280 caratteristiche tecniche Interruttori magnetotermici Serie S 80 caratteristiche tecniche S 80 CSC400474F001 S 80 80-100 A Dati generali Norme di riferimento CEI EN 60898-1, CEI EN 60947- Poli 1P, P, 3P, 4P Caratteristiche di intervento

Dettagli

Linea Modulare Plus ED.04

Linea Modulare Plus ED.04 Linea Modulare Plus.04 onsumer & Industrial Power Protection pparecchi modulari e centralini Linea MS imagination at work Tutta la sicurezza ch .2.4 Introduzione Interruttori magnetotermici Interruttori

Dettagli

55.34T. SERIE 55 Relè per applicazioni ferroviarie 7 A. Relè per impieghi generali Montaggio ad innesto su zoccolo 4 scambi, 7 A

55.34T. SERIE 55 Relè per applicazioni ferroviarie 7 A. Relè per impieghi generali Montaggio ad innesto su zoccolo 4 scambi, 7 A SERIE Relè per applicazioni ferroviarie 7 A SERIE Relè per impieghi generali Montaggio ad innesto su zoccolo 4 scambi, 7 A Conformi alle normative EN 445-2:2013 (protezione contro fuoco e fumi), EN 61373

Dettagli

Serie 90 MCB Apparecchi modulari per protezione circuiti

Serie 90 MCB Apparecchi modulari per protezione circuiti Apparecchi modulari per protezione circuiti La consente di soddisfare qualsiasi esigenza di protezione da sovraccarico e cortocircuiti, per tutte le applicazioni civili, terziarie e industriali. La gamma

Dettagli

Caratteristiche elettriche Interruttori differenziali ID

Caratteristiche elettriche Interruttori differenziali ID Guida tecnica Caratteristiche elettriche Interruttori differenziali ID tipo ID norma di riferimento CEI EN 61008-1 classe AC corrente nominale [A] In 25 40 63 80 100 d impiego massima [V] Ue 2P 230 230

Dettagli

Linea Modulare Plus. Linea Centralino. Protezione delle linee. Protezione delle persone. Estensioni (ausiliari elettrici)

Linea Modulare Plus. Linea Centralino. Protezione delle linee. Protezione delle persone. Estensioni (ausiliari elettrici) Linea Modulare Plus Linea entralino Protezione delle linee Protezione delle persone stensioni (ausiliari elettrici) omando, controllo, segnalazione, misura ontenitori per distribuzione terminale onnessione

Dettagli

Materiale contatti AgNi, adatto per carichi resistivi, debolmente induttivi e carichi motore fluorescenti compatte (CFL) W

Materiale contatti AgNi, adatto per carichi resistivi, debolmente induttivi e carichi motore fluorescenti compatte (CFL) W Serie - Contattori modulari 25 A SERIE Caratteristiche.32.0.xxx.1xx0.32.0.xxx.4xx0 Contattore modulare 25 A - 2 contatti Larghezza 17.5 mm Apertura contatti NO 3 mm, doppia rottura Bobina e contatti per

Dettagli

Interruttori differenziali di Tipo B+

Interruttori differenziali di Tipo B+ Interruttori differenziali di Tipo B+ BETA Apparecchi Modulari, Fusibili BT, Quadretti e Centralini Nel settore industriale, del terziario e in quello medicale, è sempre più frequente l impiego di utilizzatori

Dettagli

Catalogo Generale 2012

Catalogo Generale 2012 nergy ndustrial Solutions atalogo enerale 202 Prodotti per distribuzione di energia pparecchi modulari Linea Modulare Plus nterruttori scatolati nterruttori aperti - Sezionatori ccessori elettrici Quadri

Dettagli

System pro M compact Interruttori magnetotermici, differenziali e apparecchi modulari per impianti in bassa tensione

System pro M compact Interruttori magnetotermici, differenziali e apparecchi modulari per impianti in bassa tensione Contact us Document ID I Catalogo 2013 System Interruttori magnetotermici, differenziali e apparecchi modulari per impianti in bassa tensione La gamma di interruttori differenziali System pro M compact

Dettagli

Serie 34 - Relè elettromeccanico per circuito stampato 6 A. Caratteristiche 34.51

Serie 34 - Relè elettromeccanico per circuito stampato 6 A. Caratteristiche 34.51 Serie 34 - Relè elettromeccanico per circuito stampato 6 A Caratteristiche 34. Ultra sottile con contatto - 6 A Montaggio su circuito stampato - diretto o su zoccoli da circuito stampato Montaggio su barra

Dettagli

Pag Pag Pag

Pag Pag Pag Pag. -2 Pag. -10 INTERRUTTORI MAGNETOTERMICI FINO A 63A Versioni: 1P, 1P+N, 2P, 3P, 4P. Corrente nominale In: 1 63A. Potere di interruzione nominale Icn: 10kA (6kA per 1P+N). Curva di intervento: tipo

Dettagli

S800 PV-S, S800 PV-M, F200 PV B

S800 PV-S, S800 PV-M, F200 PV B S800 PV-S, S800 PV-M, F200 PV B Interruttori, sezionatori e interruttori differenziali tipo B per impianti fotovoltaici 2CSC413001B0902 Interruttori magnetotermici e sezionatori per corrente continua specifici

Dettagli

2 contatti, 6 A Passo 5 mm Montaggio su circuito stampato o zoccoli serie 95

2 contatti, 6 A Passo 5 mm Montaggio su circuito stampato o zoccoli serie 95 Serie 44 - Mini relè per circuito stampato 6-10 A Caratteristiche 44.52 44.62 Relè con 2 contatti 44.52-2 contatti 6 A (passo 5 mm) 44.62-2 contatti 10 A (passo 5 mm) Montaggio su circuito stampato - diretto

Dettagli

xxx.1xx xxx.4xx0. Materiale contatti AgNi, adatto per carichi resistivi, debolmente induttivi e carichi motore

xxx.1xx xxx.4xx0. Materiale contatti AgNi, adatto per carichi resistivi, debolmente induttivi e carichi motore Serie 22 - Contattori modulari 25-40 - 63 SERIE 22 Caratteristiche 22.32.0.xxx.1xx0 22.32.0.xxx.4xx0 Contattore modulare 25-2 contatti arghezza 17.5 mm pertura contatti NO 3 mm, doppia rottura Bobina e

Dettagli

Btdin Modulo differenziale associabile 125A per interruttori 1,5 moduli per polo

Btdin Modulo differenziale associabile 125A per interruttori 1,5 moduli per polo Sommario Pagine 1. Descrizione... 2 2. Gamma... 2 3. Dati dimensionali... 2 4. Messa in opera - collegamento... 3 5. Caratteristiche generali... 4 6. Conformità e certificazioni... 6 7. Curve caratteristiche...

Dettagli

L'esperienza di GE per le applicazioni navali

L'esperienza di GE per le applicazioni navali L'esperienza di GE per le applicazioni navali Compatti e sicuri Prestazioni affidabili Presenza mondiale it.geindustrial.com Più COMPATTI e SICURI PRESTAZIONI affidabili Presenza GLOBALE COMPONENTI ELETTRICI

Dettagli

Serie 38 - Interfaccia Modulare a Relè A

Serie 38 - Interfaccia Modulare a Relè A Serie - Interfaccia Modulare a Relè 0.1-2 - 6 A - Interfaccia modulare a relè per sistemi PLC, larghezza mm - Alimentazione DC e AC - Fornito con o presenza tensione e protezione bobina - Estrazione del

Dettagli

Btdin Modulo differenziale associabile 63A per interruttori 1,5 moduli per polo

Btdin Modulo differenziale associabile 63A per interruttori 1,5 moduli per polo Sommario Pagine 1. Descrizione... 2 2. Gamma... 2 3. Dati dimensionali... 2 4. Messa in opera - collegamento... 3 5. Caratteristiche generali... 4 6. Conformità e certificazioni... 6 7. Curve caratteristiche...

Dettagli

Materiale contatti AgNi, adatto per carichi resistivi, debolmente induttivi e carichi motore. 2 NO 1 NO + 1 NC 2 NC (x3x0) (x5x0) (x4x0)

Materiale contatti AgNi, adatto per carichi resistivi, debolmente induttivi e carichi motore. 2 NO 1 NO + 1 NC 2 NC (x3x0) (x5x0) (x4x0) Serie - Contattori modulari 25-40 - 63 SERIE Caratteristiche Contattore modulare 25-2 contatti.32.0.xxx.1xx0.32.0.xxx.4xx0 Larghezza 17.5 mm pertura contatti NO 3 mm, doppia rottura Bobina e contatti per

Dettagli

Low Voltage. Sistema modulare 90. Catalogo generale

Low Voltage. Sistema modulare 90. Catalogo generale Low Voltage Sistema modulare 90 Catalogo generale Edizione 1/2008 Sviluppo storico degli Interruttori automatici 1905 Dai laboratori dell AEG proposte per i primi interruttori da 530A, 250V per protezione

Dettagli

Interruttori magnetotermici differenziali DS 901 L La nuova protezione per gli ambienti domestici

Interruttori magnetotermici differenziali DS 901 L La nuova protezione per gli ambienti domestici Interruttori magnetotermici differenziali DS 901 L La nuova protezione per gli ambienti domestici Interruttori magnetotermici differenziali DS 901 L In due soli moduli, una sicurezza completa per la tua

Dettagli

SERIE 48 Interfaccia modulare a relè 8 A

SERIE 48 Interfaccia modulare a relè 8 A SERIE Interfaccia modulare a relè 8 A SERIE 2 contatti - Interfaccia modulare a relè con contatti guidati, larghezza 15.8 mm Tipo.12-2 scambio 8 A - Relè per circuito stampato con contatti guidati secondo

Dettagli

SENTRON Interruttori di manovra-sezionatori 3L, 3K, 3N

SENTRON Interruttori di manovra-sezionatori 3L, 3K, 3N SENTRON Interruttori di manovra-sezionatori L, K, N Interruttori di manovra-sezionatori KA e KE fino a 1000 A Schema assemblaggio n Schema assemblaggio 1 2 NSE0_0191b 4 5 6 7 1 Contatti ausiliari (SB per

Dettagli

2 contatti, 6 A Passo 5 mm Montaggio su circuito stampato o zoccoli serie 95. 8/5 - (12/5 sensibile) 8/5 - (12/5 sensibile)

2 contatti, 6 A Passo 5 mm Montaggio su circuito stampato o zoccoli serie 95. 8/5 - (12/5 sensibile) 8/5 - (12/5 sensibile) Serie - Mini relè per circuito stampato 6-10 SERIE Caratteristiche.52.62 Relè con 2 contatti.52-2 contatti 6 (passo 5 mm).62-2 contatti 10 (passo 5 mm) Montaggio su circuito stampato - diretto o su zoccolo

Dettagli

SERIE 46 Relè per applicazioni ferroviarie 8-16 A 46.52T 46.61T

SERIE 46 Relè per applicazioni ferroviarie 8-16 A 46.52T 46.61T SERIE Relè per applicazioni ferroviarie 8-16 A SERIE Relè ad innesto Tipo.52T -- 2 scambi 8 A Tipo.61T -- 1 scambio 16 A Conformi alle normative EN 45545-2:2013 (protezione contro fuoco e fumi), EN 61373

Dettagli

Serie 38 - Interfaccia modulare a relè A

Serie 38 - Interfaccia modulare a relè A Serie 38 - Interfaccia modulare a relè 0.1-2 - 3-5 - 6-8 - 16 A SERIE 38 Caratteristiche Estrazione del relè tramite il ponticello plastico di ritenuta e sgancio Fornito con circuito di presenza tensione

Dettagli

Disgiuntore magnetico o magneto - idraulico 8340-F...

Disgiuntore magnetico o magneto - idraulico 8340-F... Disgiuntore magnetico o magneto - idraulico 840-F... Descrizione Disgiuntore magnetico o magneto - idraulico, uni- o multipolare, azionamento a leva, montaggio frontale, diverse curve di intervento ed

Dettagli

1 contatto, 10 A Contatti in AgNi + Au Morsetti a vite Montaggio su barra 35 mm (EN 60715) 7.xxx.5050

1 contatto, 10 A Contatti in AgNi + Au Morsetti a vite Montaggio su barra 35 mm (EN 60715) 7.xxx.5050 Serie 49 - Interfaccia modulare a relè 8-10 - 16 A 49 Caratteristiche 49.31-50x0 49.52/72-50x0 1 o 2 contatti - Interfaccia modulare a relè Contatti dorati (5 µm) per la commutazione di bassi carichi 49.31-50x0-1

Dettagli

CARATTERISTICHE TECNICHE INTERRUTTORI MODULARI

CARATTERISTICHE TECNICHE INTERRUTTORI MODULARI 31 CARATTERISTICHE TECNICHE INTERRUTTORI MODULARI MODELLO DZ47-60 NB1-63 (6kA) Norme di riferimento IEC/EN 60898-1 IEC/EN 60898-1 Poli 1P 1P+N 2P 3P 4P 1P 1P+N 2P 3P 4P Moduli DIN 1 2 2 3 4 1 2 2 3 4 Tensione

Dettagli

Interruttori di manovra-sezionatori

Interruttori di manovra-sezionatori Siemens S.p.A. 2014 Nuovo design per un utilizzo più confortevole Comando affidabile I nuovi interruttori di manovra-sezionatori 5TL1 vengono installati per il comando di impianti di illuminazione, per

Dettagli

SERIE 44 Mini relè per circuito stampato 6-10 A

SERIE 44 Mini relè per circuito stampato 6-10 A SERIE Mini relè per circuito stampato 6-10 SERIE Relè 2 contatti in scambio ad elevato isolamento tra contatti adiacenti Montaggio su circuito stampato o ad innesto su zoccolo Tipo.52 -- 2 scambi 6 (passo

Dettagli

StartUp. Sistemi di Riarmo Automatico. Low Voltage

StartUp. Sistemi di Riarmo Automatico. Low Voltage Low Voltage StartUp Sistemi di Riarmo utomatico Elettra Srl Via Lisbona 8, int. 5 517 Padova Tel. +9 0980755 Fax +9 098077695 E-mail info@aegelettra.it Web www.aegelettra.it Sistemi di Riarmo utomatico

Dettagli

Serie 41 - Mini relè per circuito stampato A. Caratteristiche SERIE

Serie 41 - Mini relè per circuito stampato A. Caratteristiche SERIE Serie 41 - Mini relè per circuito stampato 8-12 - 16 SERIE 41 Caratteristiche 41.31 41.52 41.61 1 o 2 scambi - Basso profilo (altezza 15.7 mm) 41.31-1 contatto 12 (passo 3.5 mm) 41.52-2 contatti 8 (passo

Dettagli

Interruttori modulari ad elevato potere di interruzione

Interruttori modulari ad elevato potere di interruzione GE Energy onnections Interruttori modulari ad elevato potere di interruzione Hti+ it.geindustrial.com Introduzione aratteristiche tecniche odici ordine Disegni dimensionali Indice numerico 1 Per risparmiare

Dettagli

Serie 55 - Relè industriale 7-10 A. Caratteristiche Relè per impieghi generali con 2, 3 o 4 contatti

Serie 55 - Relè industriale 7-10 A. Caratteristiche Relè per impieghi generali con 2, 3 o 4 contatti Serie 55 - Relè industriale 7-10 A Caratteristiche 55.12 55.13 55.14 Relè per impieghi generali con 2, 3 o 4 contatti Montaggio su circuito stampato 55.12-2 contatti 10 A 55.13-3 contatti 10 A 55.14-4

Dettagli

Serie 60 - Relè industriale 6-10 A. Caratteristiche

Serie 60 - Relè industriale 6-10 A. Caratteristiche Serie 60 - Relè industriale 6-10 A Caratteristiche Montaggio ad innesto su zoccolo Relè industriale 10 A 2 o 3 contatti in scambio Contatti senza Cadmio (versione preferita) Bobina AC o DC UL Listing (combinazione

Dettagli

POWER CATALISTINO 2016 CATALISTINO 2016 LIGHTING CATALISTINO POWER 2016 CATALISTINO

POWER CATALISTINO 2016 CATALISTINO 2016 LIGHTING CATALISTINO POWER 2016 CATALISTINO CATALISTINO 2016 Abbiamo fatto una scelta ben precisa: innovare. Creare ogni giorno qualcosa di meglio rispetto al giorno precedente. Esplorare nuove strade che nessuno ha mai percorso. Questa è la nostra

Dettagli

SERIE 22 Contattori modulari 25-40 - 63 A

SERIE 22 Contattori modulari 25-40 - 63 A SERIE SERIE Contattore modulare 25 A - 2 contatti arghezza 17.5 mm Apertura contatti NO 3 mm, doppia rottura Bobina e contatti per servizio continuo Bobina AC/DC silenziosa (con varistore di protezione)

Dettagli

Serie 34 - Relè elettromeccanico per circuito stampato 6 A. Caratteristiche SERIE

Serie 34 - Relè elettromeccanico per circuito stampato 6 A. Caratteristiche SERIE Serie 34 - Relè elettromeccanico per circuito stampato 6 SERIE 34 Caratteristiche 34.51 Ultra sottile con 1 contatto - 6 Montaggio su circuito stampato - diretto o su zoccoli da circuito stampato Montaggio

Dettagli

SERIE RR Relè rapido 8 A

SERIE RR Relè rapido 8 A SERIE Relè rapido 8 SERIE Relè rapido.14 Montaggio barra 35 mm (EN 60715).24 Base undecal, montaggio su zoccolo 90.21 4 contatti in scambio o 3 NO + 1 scambio di alimentazione DC Tempo di intervento 3

Dettagli

Interruttori Magnetotermici per impieghi speciali

Interruttori Magnetotermici per impieghi speciali Siemens 0 Interruttori Magnetotermici per impieghi speciali Low Voltage - Circuit Protection Le nuove famiglie di interruttori magnetotermici SY...-.KK e SY...-.KK possono essere impiegate per la protezione

Dettagli

SERIE 41 Mini relè per circuito stampato A. Passo 3.5 mm 1 contatto 12 A Montaggio su circuito stampato o zoccoli serie 95

SERIE 41 Mini relè per circuito stampato A. Passo 3.5 mm 1 contatto 12 A Montaggio su circuito stampato o zoccoli serie 95 SERIE Mini relè per circuito stampato 8-12 - 16 SERIE 1 o 2 scambi - Basso profilo (altezza 15.7 mm).31-1 contatto 12 (passo 3.5 mm).52-2 contatti 8 (passo 5 mm).61-1 contatto 16 (passo 5 mm) Montaggio

Dettagli

Catalogo Generale 2012

Catalogo Generale 2012 nergy ndustrial Solutions atalogo enerale 2012 Prodotti per distribuzione di energia pparecchi modulari nstallazioni residenziali nterruttori scatolati nterruttori aperti Sezionatori Quadri di distribuzione

Dettagli

CARATTERISTICHE TECNICHE COMPORTAMENTO AGLI AGENTI CHIMICI ED ATMOSFERICI

CARATTERISTICHE TECNICHE COMPORTAMENTO AGLI AGENTI CHIMICI ED ATMOSFERICI 40 CDe - Centralini da parete standard Spagnolo Normativa: EN 60670-1; IEC 60670-24 Grado di protezione: IP 40 Protezione contro i contatti indiretti: doppio isolamento - Temperatura di installazione:

Dettagli

INTERRUTTORI MAGNETOTERMIC I ser ie NB1-63

INTERRUTTORI MAGNETOTERMIC I ser ie NB1-63 CARATTERISTICHE GENERALI Gli interruttori modulari NB1-63, garantiscono la protezione dalle sovracorrenti secondo quanto stabilito dalla norma IEC/EN 60898-1 ed IEC/EN 60947. Questi prodotti sono destinati

Dettagli

Serie 77 - Relé modulare allo stato solido 5 A. Caratteristiche

Serie 77 - Relé modulare allo stato solido 5 A. Caratteristiche Serie 77 - Relé modulare allo stato solido 5 A Caratteristiche 77.01.x.xxx.8050 77.01.x.xxx.8051 Relé modulare allo stato solido, uscita 1NO 5A Larghezza 17.5 mm Uscita AC (con doppio SCR) 5 kv (1.2/50

Dettagli

Btdin Modulo differenziale associabile 32A - 63A per interruttori 1 modulo per polo

Btdin Modulo differenziale associabile 32A - 63A per interruttori 1 modulo per polo Sommairio Pagine 1. Descrizione... 2 2. Gamma... 2 3. Dati dimensionali... 2 4. Messa in opera - collegamento... 3 5. Caratteristiche generali... 4-6 6. Conformità e certificazioni... 6 7. Curve caratteristiche...

Dettagli

Interruttori differenziali F 200. I dettagli che fanno la differenza Una gamma progettata per garantire efficienza e protezione

Interruttori differenziali F 200. I dettagli che fanno la differenza Una gamma progettata per garantire efficienza e protezione Interruttori differenziali F 200. I dettagli che fanno la differenza Una gamma progettata per garantire efficienza e protezione Pulsante di test per verificare il corretto funzionamento del dispositivo.

Dettagli

Interruttori differenziali per uso mobile

Interruttori differenziali per uso mobile Interruttori differenziali per uso mobile di Gianluigi Saveri Pubblicato il: 31/07/2006 Aggiornato al: 31/07/2006 La Norma CEI 23-78 si occupa dei dispositivi differenziali mobili che vengono interposti

Dettagli

Linea Modulare Plus. Linea Centralino. Protezione delle linee. Protezione delle persone. Estensioni (ausiliari elettrici)

Linea Modulare Plus. Linea Centralino. Protezione delle linee. Protezione delle persone. Estensioni (ausiliari elettrici) inea Modulare Plus.2.3 Presentazione della gamma Possibilità di accorpare gli ausiliari con interruttori magnetotermici e interruttori differenziali.4 ontatti ausiliari - Serie.5.6 ontatti ausiliari -

Dettagli

System pro M compact Interruttori magnetotermici S A-100A

System pro M compact Interruttori magnetotermici S A-100A System pro M compact Interruttori magnetotermici S 200 80A-100A Introduzione Perfettamente integrati nella gamma System pro M compact, gli interruttori S 200 nascono per proteggere gli impianti dalle condizioni

Dettagli

3 contatti, 10 A Montaggio su circuito stampato. 2 scambi 3 scambi 4 scambi Corrente nominale/max corrente istantanea A

3 contatti, 10 A Montaggio su circuito stampato. 2 scambi 3 scambi 4 scambi Corrente nominale/max corrente istantanea A Serie 55 - Relè industriale 7-10 SERIE 55 Caratteristiche 55.12 55.13 55.14 Relè per impieghi generali con 2, 3 o 4 contatti Montaggio su circuito stampato 55.12-2 contatti 10 55.13-3 contatti 10 55.14-4

Dettagli

SENTRON Interruttori di manovra-sezionatori 3L, 3K, 3N

SENTRON Interruttori di manovra-sezionatori 3L, 3K, 3N n Schema assemblaggio SENTRON Interruttori di manovra-sezionatori L, K, N Interruttori di manovra-sezionatori con fusibili KM fino a 400 A Schema assemblaggio 7 2 NSE0_0557b 4 5 6 7 9 SENTRON KL e SENTRON

Dettagli

Commutatori motorizzati 3KA71

Commutatori motorizzati 3KA71 Descrizione Impiego I commutatori motorizzati della serie 3KA71, permettono di realizzare con comando a distanza il sezionamento, l interruzione e la commutazione di linee in bassa tensione. I commutatori

Dettagli

SERIE RB Relè bistabile 8 A

SERIE RB Relè bistabile 8 A SERIE SERIE Relè bistabile di commando e segnalazione.14 Montaggio su barra 35 mm (EN 60715).22 Base undecal, montaggio su zoccolo 90.21 2 o 4 contatti in scambio Tensione di alimentazione DC Versione

Dettagli

TIPO ReStart con Autotest 2P ReStart con Autotest PRO 2P ReStart con Autotest PRO 4P

TIPO ReStart con Autotest 2P ReStart con Autotest PRO 2P ReStart con Autotest PRO 4P ReStart con Autotest Dati tecnici TIPO ReStart con Autotest 2P ReStart con Autotest PRO 2P ReStart con Autotest PRO 4P Caratteristiche elettriche Norme di riferimento: EN 50557, EN 61008-1 Sistema di distribuzione:

Dettagli

Aggiornamento Catalogo SENTRON 02/2012 1

Aggiornamento Catalogo SENTRON 02/2012 1 1 Introduzione 2 Trasformatori per campanello Caratteristiche generali Il tipico impiego dei trasformatori per campanello è l alimentazione, per brevi periodi, di dispositivi come campanelli, ronzatori,

Dettagli

EMR Relè elettromeccanico 38.51/38.61

EMR Relè elettromeccanico 38.51/38.61 SERIE Interfaccia modulare a relè 0.1-2 - 3-5 - 6-8 - 16 A SERIE Estrazione del relè tramite il ponticello plastico di ritenuta e sgancio Fornito con circuito di presenza tensione e protezione bobina Larghezza

Dettagli

Interruttori Magnetotermici per corrente continua 5SY5 4

Interruttori Magnetotermici per corrente continua 5SY5 4 Interruttori Magnetotermici per corrente continua 5SY5 BETA Soluzioni per sistemi fotovoltaici 7 Sistemi Fotovoltaici L elevata tensione di esercizio presente in questo tipo di impianti, specialmente a

Dettagli

Componenti per impianti fotovoltaici

Componenti per impianti fotovoltaici Componenti per impianti fotovoltaici Quadri Stringa Conext 150 Interruttori automatici in CC C60PV-DC 152 Interruttore non automatico in CC C60NA-DC 153 Interruttore non automatico in CC SW60-DC 154 Basi

Dettagli

NR2 TERMICI È REL 1 1

NR2 TERMICI È REL 1 1 NR2 1 RELÈ TERMICI CARATTERISTICHE GENERALI Frequenza: 50/60 Hz AC; Tensione: fino ai 690Vac; Taratura: 0.1A ~ 630A; Temperatura di funzionamento: -25 C ~ +80 C; Altitudine max: 2000m; Normativa standard:

Dettagli

Interruttori magnetotermici e differenziali

Interruttori magnetotermici e differenziali Interruttori magnetotermici e differenziali Al servizio del cliente UFFICIO VENDITE Tel. 035 4282421 Fax 035 42824 vendite@lovatoelectric.com ASSISTENZA TECNICA Tel. 035 4282422 Fax 035 4282295 service@lovatoelectric.com

Dettagli

POWER 2015 SISTEMI DI PROTEZIONE

POWER 2015 SISTEMI DI PROTEZIONE POWER 2015 SISTEMI DI PROTEZIONE Gruppo GEWISS GEWISS è una realtà leader operante a livello internazionale nella produzione di sistemi e componenti per le installazioni elettriche di bassa tensione. Lo

Dettagli

Dati tecnici generali: CONTACTOR, AC-3, 3KW/400V, 1NO, AC 230V, 50/60 HZ, 3-POLE, SZ S00 SCREW TERMINAL. Marca del prodotto

Dati tecnici generali: CONTACTOR, AC-3, 3KW/400V, 1NO, AC 230V, 50/60 HZ, 3-POLE, SZ S00 SCREW TERMINAL. Marca del prodotto Foglio dati CONTACTOR, AC-3, 3KW/400V, 1NO, AC 230V, 50/60 HZ, 3-POLE, SZ S00 SCREW TERMINAL Marca del prodotto Denominazione del prodotto SIRIUS contattore 3RT2 Dati tecnici generali: Grandezza costruttiva

Dettagli

RM4UA03F RELÈ MISURAZIONE TENSIONE RM4-U - INTERVALLO V VAC

RM4UA03F RELÈ MISURAZIONE TENSIONE RM4-U - INTERVALLO V VAC Caratteristiche RELÈ MISURAZIONE TENSIONE RM4-U - INTERVALLO 30..500V - 110-130 VAC Presentazione Gamma prodotto Tipo di prodotto o componente Tipo relè Nome relè Parametri relè controllati Tipo temporizzazione

Dettagli

Serie ADVANCE GRP 125A Prese fisse con dispositivo d interblocco

Serie ADVANCE GRP 125A Prese fisse con dispositivo d interblocco Serie DVNCE GRP 125 Prese fisse con dispositivo d interblocco Serie DVNCE GRP 125 > PRESE D PRETE CON DISPOSITIVO DI BLOCCO > NORME DI RIFERIMENTO EN 60309-1 Spine e prese per uso industriale. Parte 1:

Dettagli

SERIE 55 Relè industriale 7-10 A. 2 scambi 10 A

SERIE 55 Relè industriale 7-10 A. 2 scambi 10 A SERIE Relè industriale 7-10 SERIE Relè per impieghi generali Montaggio su circuito stampato.12.13.14 Tipo.12 -- 2 scambi 10 Tipo.13 -- 3 scambi 10 Tipo.14 -- 4 scambi 7 Bobina C o DC Contatti senza Cadmio

Dettagli

Serie 55 - Relè industriale 7-10 A

Serie 55 - Relè industriale 7-10 A Serie - Relè industriale - 0 A - Montaggio su circuito stampato - Bobina A o D - Disponibile versione RT III (lavabile)... - contatti, 0 A - Montaggio su circuito stampato - contatti, 0 A - Montaggio su

Dettagli

Serie DS. Interruttori di manovra-sezionatori NOVITÀ.

Serie DS. Interruttori di manovra-sezionatori NOVITÀ. Serie DS Interruttori di manovra-sezionatori NOVITÀ www.bremasersce.it Informazioni sul prodotto 35 mm Gli interruttori di manovra-sezionatori della nuova serie DS sono caratterizzati da elevate prestazioni

Dettagli

Serie 77 - Relé modulare allo stato solido 5 A. Caratteristiche. Relè temporizzati e relè di controllo

Serie 77 - Relé modulare allo stato solido 5 A. Caratteristiche. Relè temporizzati e relè di controllo Serie - Relé modulare allo stato solido 5 A SERIE Caratteristiche.01.x.xxx.8050.01.x.xxx.8051 Relé modulare allo stato solido, uscita 1NO 5A Larghezza 17.5 mm Uscita 60 a 240 V AC (con doppio SCR) 5 kv

Dettagli

Contattori elettronici CI-tronic Tipo ECI

Contattori elettronici CI-tronic Tipo ECI Contattori elettronici CI-tronic Tipo ECI Caratteristiche Design compatto modulare completo di dissipatore di calore Installabile su guida DIN Installazione facile e veloce Caratteristiche in armonia con

Dettagli

Unità di contatto singole

Unità di contatto singole singole Diagramma di selezione UNITA DI CONTATTO 10G 01G 10L 01K 1NO 1NC anticipato 1NO 1NC ritardato CONNESSIONI contatti in argento (standard) G contatti in argento dorati TIPO DI AGGANCIO V viti serrafilo

Dettagli

Nasce l interruttore SN201

Nasce l interruttore SN201 Nasce l interruttore SN201 Profilo ideale 2CSC402001B0901 Nuovi interruttori automatici magnetotermici 1P+N in un modulo SN201 Armonia tecnologica La serie SN201 è conforme alle Norme CEI EN 60898-1 e

Dettagli

46.52 46.61. SERIE 46 Mini relè industriale 8-16 A

46.52 46.61. SERIE 46 Mini relè industriale 8-16 A SERIE Mini relè industriale 8-16 SERIE 1 o 2 contatti - relè di potenza industriale Montaggio su zoccolo o connessione diretta tramite Faston Tipo.52 -- 2 scambi 8 Tipo.61 -- 1 scambio 16 Bobina C o DC

Dettagli

SIDERMAT. Interruttori di manovra sezionatori con bobina di sgancio da 250 a 1800 A. Interruttori-sezionatori per la distribuzione di energia

SIDERMAT. Interruttori di manovra sezionatori con bobina di sgancio da 250 a 1800 A. Interruttori-sezionatori per la distribuzione di energia SIDERMAT Interruttori-sezionatori per la distribuzione di energia appli_316_a sdmat_066_a_1_cat Interruttori di manovra sezionatori con bobina di sgancio da 250 a 1800 A  Funzione  Caratteristiche generali

Dettagli

SENTRON Interruttori di manovra-sezionatori 3L, 3K, 3N

SENTRON Interruttori di manovra-sezionatori 3L, 3K, 3N SENTRON Interruttori di manovra-sezionatori L, K, N Interruttori di manovra-sezionatori con fusibili KL fino a 800 A Schema assemblaggio n Schema assemblaggio 7 2 NSE0_0557b 4 5 6 7 9 7 SENTRON KL e SENTRON

Dettagli

INSTALLAZIONE CIVILE Protezione

INSTALLAZIONE CIVILE Protezione Protezione Limitatore di sovratensione (SPD) Campo di applicazione L apparecchio fornisce la protezione delle prese di alimentazione di tutti i tipi di elettrodomestici ed in particolare di quelli contenenti

Dettagli

SENTRON Interruttori di manovra-sezionatori 3L, 3K, 3N

SENTRON Interruttori di manovra-sezionatori 3L, 3K, 3N SENTRON Interruttori di manovra-sezionatori L, K, N Sezionatori sottocarico a fusibili NP1 fino a 60 A Schema assemblaggio n Schema assemblaggio Schema di assemblaggio dei componenti e degli accessori

Dettagli

Scaricatori e limitatori di sovratensione

Scaricatori e limitatori di sovratensione 5SD741 e 5SD748 Scaricatori di sovratensione di origine atmosferica Tipo 1 / 2 Caratteristiche Gli scaricatori di Tipo 1 / 2 sono dispositivi, in esecuzione compatta, che possono essere installati sia

Dettagli

SERIE 88 Temporizzatore ad innesto 8 A. Multifunzione Undecal Innesto su zoccolo serie 90. senza START esterno

SERIE 88 Temporizzatore ad innesto 8 A. Multifunzione Undecal Innesto su zoccolo serie 90. senza START esterno SERIE SERIE Temporizzatori multitensione e multifunzione Montaggio su zoccolo o da retroquadro Temporizzatore Octal e Undecal Scale tempi da 0.05 s a 100 h 1 contatto ritardato +1 istantaneo (tipo.12)

Dettagli

Serie 85 - Relè temporizzato ad innesto 7-10 A. Caratteristiche

Serie 85 - Relè temporizzato ad innesto 7-10 A. Caratteristiche Serie 85 - Relè temporizzato ad innesto 7-10 A Caratteristiche 85.02 85.03 85.04 Temporizzatore ad innesto 85.02-2 contatti 10 A 85.03-3 contatti 10 A 85.04-4 contatti 7 A Multifunzione Sette scale tempi

Dettagli

Interruttori magnetotermici

Interruttori magnetotermici Curve caratteristiche di intervento secondo CEI EN 0 e DIN VDE 0 parte Caratteristiche di intervento B Caratteristiche di intervento C Caratteristiche di intervento D Curve caratteristiche di intervento

Dettagli

Sovracorrenti negli edifici

Sovracorrenti negli edifici Sovracorrenti negli edifici Generalità E trattato l impiego degli interruttori magnetotermici modulari (MCBs: Miniature Circuit Breakers) nell edilizia residenziale, intendendo per edifici residenziali

Dettagli

Concentratore Impulsi, 12 ingressi, 4 mod. DIN, uscita RS485

Concentratore Impulsi, 12 ingressi, 4 mod. DIN, uscita RS485 Viale Borri 231, 21100 Varese - Italy Concentratore Impulsi, 12 ingressi, Sommario Pagine 1. Descrizione - Uso... 2 2. Gamma... 2 3. Dati dimensionali... 2 4. Messa in opera - Collegamento... 2 5. Caratteristiche

Dettagli

SERIE 85 Relè temporizzato ad innesto 7-10 A. 2 contatti, 10 A Alimentazione AC/DC non polarizzata Innesto su zoccoli serie 94

SERIE 85 Relè temporizzato ad innesto 7-10 A. 2 contatti, 10 A Alimentazione AC/DC non polarizzata Innesto su zoccoli serie 94 SERIE Relè temporizzato ad innesto 7-10 A SERIE Temporizzatore ad innesto.02-2 contatti 10 A.03-3 contatti 10 A.04-4 contatti 7 A Multifunzione Sette scale tempi da 0.05 s a 100 h Zoccoli serie 94 per

Dettagli

Protezione differenziale

Protezione differenziale Protezione differenziale Interruttori differenziali puri DomB2 32 Interruttori differenziali puri ID C40 34 Interruttori differenziali puri ID 36 Interruttori differenziali a riarmo automatico RED, REDs,

Dettagli

SENTRON Interruttori di manovra-sezionatori 3L, 3K, 3N

SENTRON Interruttori di manovra-sezionatori 3L, 3K, 3N SENTRON Interruttori di manovra-sezionatori L, K, N n Impiego I commutatori motorizzati della serie SENTRON KA7, permettono di rea lizzare con comando a distanza il sezionamento, l interruzione e la commutazione

Dettagli

Protezione differenziale

Protezione differenziale Protezione differenziale Interruttori differenziali puri DomB2 30 Interruttori differenziali puri ID C40 32 Interruttori differenziali puri ID 34 Interruttori differenziali a riarmo automatico RED, REDs,

Dettagli