> IL SUO 5x1000 SALVA VITE < > 126 SOPRAVVISSUTI GRAZIE ALLA DEFIBRILLAZIONE PRECOCE <

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "> IL SUO 5x1000 SALVA VITE < > 126 SOPRAVVISSUTI GRAZIE ALLA DEFIBRILLAZIONE PRECOCE <"

Transcript

1 IVE Nr. 2 Aprile 2015 Il periodico per i soci della Croce Bianca Bild Roman Gröbmer Poste Italiane s.p.a. - Spedizione in Abbonamento Postale - D.L. 353/2003 (convertito in Legge 27/02/2004 n 46) art. 1, comma 1, NE/BZ - Taxe Perçue; no. 2/2015, pubblicazione a scadenza bimestrale > IL SUO 5x1000 SALVA VITE < > 126 SOPRAVVISSUTI GRAZIE ALLA DEFIBRILLAZIONE PRECOCE <

2 > SALUTO DEL PRESIDENTE Stimato socio, quello che sta tenendo in mano è il periodico LIVE, con il quale per la prima volta Le diamo un cordiale benvenuto in occasione del nostro anniversario 2015: quest anno, infatti, la nostra Croce Bianca festeggia il suo 50 compleanno. Una storia di successi lunga mezzo secolo, della quale, volgendo lo sguardo al passato, non possiamo che essere orgogliosi. Nell estate 1965 dalla piccola stazione di soccorso in via Fago a Gries/Bolzano è partita la prima ambulanza della Croce Bianca. Oggi la nostra associazione di soccorso è un istituzione provinciale, una delle più grandi organizzazioni di volontariato e la principale associazione di soccorso del nostro territorio. Se noi tutti ne siamo fieri, non possiamo che esserlo assieme a Lei, caro socio. Noi tutti siamo una parte integrante della Croce Bianca: tutti i circa soci, tutti i volontari, tutti i circa giovani del gruppo giovani della CB, tutti i volontari del servizio civile e sociale, tutti i circa 350 dipendenti, tutti i nostri generosi sostenitori e partner, ecc. Che cosa significano, in breve, questi primi 50 anni per la Croce Bianca? Sono 50 anni di coesione, 50 anni di promozione costante del volontariato, 50 anni di aumento della qualità in tutti gli ambiti, 50 anni di impegno verso un miglioramento del contesto generale, 50 anni di perseveranza basata sul principio del volontariato, 50 anni di lavoro di informazione per tutti i gruppi della popolazione finalizzato a una catena di soccorso sempre migliore in Alto Adige. Legga Lei stesso, nelle pagine che seguono, le maggiori informazioni sull impegno della Croce Bianca e come essa, anno dopo anno, utilizzi anche la Sua destinazione del 5 per mille per il bene della popolazione. Le auguro una buona lettura. Abbiamo bisogno del Suo prezioso contributo: devolva anche quest anno il Suo contributo del 5 per mille alla Croce Bianca! Ringraziamo di tutto il cuore. Con i migliori saluti Dott. Georg Rammlmair Presidente della Croce Bianca I giovani della Croce Bianca hanno scelto le loro tute blu Ecco come utilizziamo il Suo 5x1000: Qui Le spieghiamo di preciso dove facciamo confluire direttamente il Suo prezioso contributo della destinazione del cinque per mille: Il Suo cinque per mille sarà destinato soprat tutto ai seguenti ambiti di servizio dell Associazione provinciale di soccorso: soccorso e trasporto infermi, servizio di soccorso sanitario, gruppi giovani della CB e formazione (manichini di esercitazione, app di primo soccorso). Lo scorso anno, tramite la dichiarazione dei redditi 2012, sono stati destinati alla CROCE BIANCA circa euro. Nel concreto abbiamo investito questa somma nei seguenti importanti ambiti di attività: grado di mantenere i suoi veicoli e la sua dotazione al passo con lo stato dell arte della tecnica e di garantire ai suoi pazienti il massimo comfort possibile durante il trasporto. Ma infine sono i volontari a trarre il massimo vantaggio dalle Sue destinazioni. > L UTILIZZO DEL 5X1000 Soccorso e parco automezzi Gli ultimi introiti del 5 per mille sono stati impiegati nei settori del soccorso e del parco automezzi. Sono stati acquistati otto veicoli speciali per Sommario il trasporto di più persone con accesso facilitato Uno dei veicoli speciali per il trasporto di più persone 2 3 per pazienti muniti di una propria sedia a rotelle Il Suo 5x1000 Un saluto nonché un camion usato per il servizio di soccorso 3 8 Gruppo giovani LI INVESTIAMO QUI! NOVITÀ DALLA SANITÀ sanitario. Il potenziamento del servizio di soccorso Il lavoro svolto dal nostro gruppo giovani per la sanitario è particolarmente importante, in quanto sensibilizzazione della popolazione riveste un ruolo 5 di grande importanza. Nei nostri giovani vedia Defibrillatore semiautomatico Servizio civile volontario la CROCE BIANCA è chiamata sempre di più ad 9 SALVATO GRAZIE A FORMAZIONE PRENDA PARTE! essere presente durante grandi manifestazioni per mo la nuova generazione di persone pronte a impegnarsi PRIMO SOCCORSO poter intervenire in situazioni di emergenza con a favore del prossimo. Un abbigliamento 10 Campagna soci 2015 rapidità ed efficacia. Questi investimenti si prestano comune crea un senso di appartenenza: ecco perché, 7 Associazione FESTEGGIAMO I 50 ANNI SOCCORSO GRATUITO inoltre a essere impiegati in modo mirato in caso di catastrofi. La CROCE BIANCA è così in grazie al Suo aiuto, abbiamo dotato i giovani di nuove giacche unitarie.

3 > L UTILIZZO DEL 5X1000 E dove la CROCE BIANCA intende utilizzare quest anno la Sua destinazione dall anno di imposta 2012? Formazione Nel settore della formazione, già da anni manichini anche i genitori. Questi pomeriggi vengono svolti dai giovani della Croce Bianca. Le app di primo soccorso della CROCE BIANCA per iphone, ipad e smartphones android (vedi verranno arricchite di simulazione di ultima generazione offrono ai formatori del livello didattico Defibrillatore semiautommettere della CROCE BIANCA un supporto nel trasatico (DAE). I DAE aiutano esperti e non esperti il corretto modo di procedere ai loro gruppi ad attivare il cuore di pazienti che hanno subito un target (medici d urgenza, soccorritori e infermieri). arresto cardiaco. Possono così salvare vite umane. La Croce Bianca acquisterà due cosiddetti SIM Quest iniziativa è stata avviata anni fa dalla CRO MAN e un SIM BABY. Si tratta di manichini computerizzati CE BIANCA. Ogni anno l elenco delle persone in grado di rappresentare in tempo re salvate mediante DAE si allunga con l aggiunta di ale, simulando, scene di situazioni di emergenza e alcuni nomi. I defibrillatori semiautomatici sono quadri clinici. Con questi è possibile strutturare i disponibili nei luoghi pubblici in cui l affluenza di Siegfried (da dx.) con i suoi soccorritori Gerlinde e Armin nostri corsi di formazione in modo realistico. Grazie persone è sempre più forte, come per esempio, at al Suo aiuto, la nostra formazione con questi tualmente, nei centri sportivi. moderni manichini di esercitazione può essere ulteriormente Quest app fornisce informazioni su come si utiliz Non aiutare è l errore più grande! migliorata. zano correttamente queste apparecchiature. Inoltre, le app già esistenti per i tre gruppi target adulti, bambini e neonati vengono rese ancora più interessanti e più immediate per l utente, con nuovi filmati brevi. La formazione di primo soccorso è una risorsa preziosa che può salvare la vita. Ed è proprio questo che è successo al volontario sarentinese della Croce Bianca Siegfried Stauder: grazie a sua moglie Gerlinde e al nostro volontario Armin Platter egli è sopravvissuto ad una pericolosa aritmia, senza riportare conseguenze. Il Suo 5x1000 aiuta a salvare vite umane! Il manichino SIM Baby Per istruire i nostri bambini in età prescolare, abbiamo redatto appositamente assieme a un autrice di libri per l infanzia un libro per bambini sul primo soccorso. Isabella Halbeisen, oltre ad essere un autrice appassionata, vanta anche una lunga esperienza come volontaria della CROCE BIANCA. Da ciò consegue una premessa ideale per scrivere un libro per Per i partecipanti al corso A e B della formazione interna CB verrà presto messo a disposizione un tascabile sulle emergenze intitolato Pronti per l intervento (Fit für den Einsatz), che sintetizza in modo chiaro e facilmente leggibile i contenuti didattici più importanti. Essendo un tascabile, può essere portato ovunque con sé e quindi è sempre a portata di mano. Sempre per i partecipanti ai corsi A e B viene progettato un nuovo programma di e-learning con il quale si può interrogare ed esercitarsi sui contenuti didattici. L unico requisito è una connessione Era il 5 gennaio Siegfried Stauder e sua moglie Gerlinde erano a Vipiteno. Dopo aver nuotato per circa un ora nella piscina coperta, Siegfried si ritirò nella sala relax della sauna, al piano superiore, per rilassarsi un poco, come racconta. Mio marito era seduto là con le cuffie alle orecchie. Gli dissi che doveva abbassare il volume della musica, ricorda Gerlinde. La donna si piegò in avanti. Improvvisamente suo marito Siegfried cadde lateralmente dalla sdraio e non reagiva più. Lo portai in posizione laterale di sicurezza e notai che non respirava più. Subito lo girò sulla schiena e iniziò la rianimazione, pratica che la segretaria di a bocca. Chiesi se era presente qualche parente e Gerlinde disse di essere la moglie del paziente. Armin rimase meravigliato. Aveva già lanciato preventivamente l allarme alla Centrale di emergenza, provvedendo affinché una persona desse segnalazioni sulla strada all ambulanza. Presto arrivò l auto medicalizzata della Croce Bianca di Vipiteno e il medico d urgenza Hannes Mutschlechner defibrillizzò Siegfried Stauder due volte. Essendo riuscita l operazione, il paziente intubato fu inizialmente trasportato all ospedale di Bressanone, in quanto era stata di nuovo accertata 4 un aritmia. Dopo la stabilizzazione l uomo, bambini avvincente e interessante. Storie brevi che Internet. L apprendimento di intere parti teoriche uno studio associato di medici di base conosceva benissimo, avendo frequentato regolarmente e oggi cinquantunenne, fu trasferito direttamente sembrano attingere direttamente alla quotidianità altoatesina, del corso può essere concluso attraverso questa 5 avvicinano i giovani lettori all importante tema del primo soccorso. Così, attraverso il gioco, i bambini si familiarizzano con le misure più importanti, tra cui il numero per le chiamate di emergenza 118, la medicazione di ferite e le importanti misure di base, che ognuno dovrebbe conoscere. Nel 2015, anno del 50 anniversario della CROCE BIANCA, diverse sezioni della CB organizzeranno incontri di lettura con l autrice, ai quali sono piattaforma. In questo modo i volontari possono imparare da casa il materiale didattico, diventando più flessibili nella loro gestione del tempo, con meno spese per gli spostamenti per raggiungere la sala ove si tiene il corso. Anche questo programma è stato reso possibile grazie agli introiti del cinque per mille della CROCE BIANCA. Il Suo 5x1000 aiuta a garantire la migliore formazione! con profitto i corsi di primo soccorso della Croce Bianca. Un addetto alla sauna si mise con grande concitazione a cercare un medico, motivo per cui Armin Platter, che si trovava per caso nella stanza attigua, si accorse dell emergenza. Mi recai immediatamente sul posto, ricorda Platter, che è un volontario della Croce Bianca. Ho visto che veniva rianimato. Gli praticai il massaggio cardiaco, mentre la donna faceva la respirazione bocca dall ospedale di Bressanone a quello di Bolzano. Per alcuni giorni rimase in coma artificiale. Il quarto giorno Stauder si risvegliò senza sapere cosa gli fosse successo. Dopo tre settimane di r icovero poté essere dimesso dall ospedale e alla fine di aprile 2014 rientrò al suo posto di lavoro. Perché a Siegfried sia capitata questa situazione che ha messo in pericolo la sua vita, a tutt oggi caldamente invitati tutti i bambini ed ovviamente Georg Rammlmair > L AED SALVA VITA

4 > L AED SALVA VITA 50 anni CB: Festeggiamo assieme! Cinquant anni fa, precisamente il 10 agosto 1965, un gruppo di uomini intrepidi fondò l associazione di soccorso della Croce Bianca nell odierna Casa Kolping di Bolzano. Già prima della I guerra mondiale a Bolzano esisteva una società volontaria di soccorso, che però cadde vittima delle turbolenze della guerra. Già allora, per contrassegnare l associazione, si usava giosa e politica. Anche oggi questi valori si riflet la croce bianca, ormai nota ovunque, su sfondo tono nello statuto dell Associazione provinciale di rosso. Fatta eccezione per alcuni adattamenti, il soccorso. nessuno è in grado di dire con precisione. Quel 5 gennaio, lo sportivo sarentinese si sentiva benissimo. Il giorno prima aveva persino preso parte con successo a una competizione di duathlon a Reinswald/San Martino. Non aveva provato né dolore né malessere. Bianca. Gerlinde ha avuto sangue freddo. Ha reagito proprio nel modo giusto, queste le parole di lode espresse da Platter. Ora il donatore di sangue Siegfried continua instancabilmente a praticare sport, in particolare si è appassionato di ciclismo. L appello di Siegfried Stauder è chiaro: È importante logo è rimasto fino a oggi pressoché invariato. Dopo la I guerra mondiale il regime fascista impedì ciecamente associazioni di volontariato di questo tipo. Anche dopo la II guerra mondiale passarono ancora venti anni prima che i valori e la costituzione della CROCE BIANCA potessero nuovamente essere promossi. che tutti conoscano le misure di primo soc- Solo il rapido intervento di sua moglie e del volontario della CB Armin Platter ha donato una seconda corso e continuino regolarmente la formazione, Storia della fondazione vita al volontario di lunga data della Croce perché ciò può salvare la vita. Tra il 1964 e il 1965 il dott. Johann Nicolussicorso Leck, medico condotto di Appiano, subì un infarto e dovette essere trasportato d urgenza nella clinica In merito abbiamo intervistato G. Rammlmair: universitaria di Innsbruck. L ambulanza di soccorso messa a disposizione non era all altezza dei Come è migliorata la catena di soccorso in Alto Si può migliorare ancora la situazione? requisiti posti dall attraversamento invernale del Volontari bolzanini andavano da porta a porta per la Adige grazie ai corsi di primo soccorso e alle apparecchiature Rammlmair: Vedo un potenziale di miglioramen- Passo del Brennero. Il medico di Appiano rimase raccolta fondi. Oggi questo lo fá la campagna soci. DAE? to in una formazione di primo soccorso capillare così negativamente impressionato dal trasporto Rammlmair: In generale va detto che la catena sul territorio per tutti gli studenti, in corsi di aggiornamento che si ripromise, al suo ritorno, di dare vita a un Congresso internazionale a Bolzano di soccorso e, quindi, le possibilità di sopravvivere periodici nonché in un numero maggi- soccorso volontario a Bolzano. La Croce Bianca festeggerà quest anniversario a una morte cardiaca improvvisa senza danni ore di apparecchiature DAE, per esempio in luoghi tondo nell ambito di un congresso internazionale neurologici sono migliorate grazie alla migliore pubblici. Rimpatriato, realizzò il suo sogno. Nell impresa che si terrà ad agosto a Bolzano, assieme al suo conoscenza delle misure di primo soccorso nella della fondazione di un associazione riuscì a coinvolgere partner internazionale SAM.I., che riunisce 17 or popolazione e grazie all introduzione dei defibrillatori Con quale frequenza le persone non esperte dovreb- il commerciante dott. Günter Eccel, il ganizzazioni di volontariato non profit provenienti semiautomatici (DAE). In Alto Adige a ciò bero frequentare i corsi di primo soccorso per essere giornalista Franz Berger, il mercante Heinrich Dö da tutta Europa, dalla Francia alla Georgia, dalla si aggiunge che molte persone sono attive come preparate ad affrontare una situazione di emergenza? cker, suo fratello avv. Hermann Nicolussi-Leck, i Lettonia all Italia, e che arriveranno a Bolzano per volontari nel settore della protezione civile e sono Rammlmair: Dopo il loro primo corso di base di medici dott. Claudio Paruccini e dott. Romeo Letterio, l evento. abituate a dare subito una mano. primo soccorso, le persone non esperte dovrebbero l industriale Josef Rössler nonché il primario 6 frequentare nel caso ideale dei corsi di aggiornamento della Croce Bianca ogni due anni. I nostri casione per dare un nuovo fondamento alla nostra del pronto soccorso dott. Karl Pellegrini. Cogliamo il nostro anniversario anche come oc I corsi obbligatori sulla sicurezza sul lavoro hanno 7 altresì contribuito ad aumentare il numero di soci hanno diritto ogni anno a prendere parte ad L obiettivo era quello di essere un organizzazione consolidata e stimata campagna soci: intendiamo persone che sanno che in tali situazioni di emergenza un corso di primo soccorso gratuito. Le direttive in grado di fare fronte anche alle esigenze della soprattutto introdurre miglioramenti che meglio si sono i primi minuti a essere decisivi. Guar- ILCOR internazionali raccomandano corsi di ag- popolazione rurale e non italofona. Questi erano attaglino ai mutati stili di vita e che quindi sia dando a ritroso agli ultimi dodici anni, posso constatare giornamento con cadenza periodica. i punti deboli del servizio di soccorso altoatesino no più flessibili. L identificazione di ogni singolo che grazie all interazione di tutti i soggetti Sicuramente è di aiuto consultare le app per a quel tempo. Così, il 10 agosto 1965 fu fonda socio ci permetterá di apportare miglioramenti interessati la catena di soccorso è molto migliorata. smart- ed iphone realizzate dalla Croce Bianca ta l Associazione provinciale di soccorso della ai servizi. Vorremmo diventare più flessibili per Da quando la Croce Bianca porta a bordo per rinfrescare e mantenere vive le conoscenze, CROCE BIANCA. I valori dell associazione erano quanto riguarda la residenza dei soci, e cioè far dei propri automezzi le apparecchiature DAE, 126 una volta acquisite, di primo soccorso. Maggiori l amore per il prossimo e l aiuto in situazioni di partecipare anche chi non risiede in Alto Adige, e persone sono sopravvissuti senza danni collaterali nibili informazioni al riguardo e download sono dispo- emergenza, e ciò in modo del tutto apartitico, presentare nuove offerte in grado di tutelare anco sul sito senza distinzioni di appartenenza linguistica, relira di più i nostri soci. Lasciatevi sorprendere! > ASSOCIAZIONE

5 > UN SALUTO > QUALITÄTSUMFRAGE SERVIZIO CIVILE VOLONTARIO Da sin.: B. Siri, G. Rammlmair e l Assessora alla sanitá M. Stocker Cara grande comunità della CB, Servizio civile in crescita nell indirizzo di saluto rivoltovi nello scorso marzo ho sottolineato il punto di forza della Croce Bianca, che consiste nella comunità e nell organizzazione esemplare. In questo mio primo anno di competenza in materia sanitaria provinciale ho avuto modo di soccorso per attività sportive rischiose debbano continuare a essere interamente e unicamente a carico dell amministrazione pubblica, quindi della collettività, o se non sarebbe più sensato introdurre un assicurazione obbligatoria infortuni per coloro Ultimamente il Servizio civile volontario ha goduto di un maggiore interesse a livello politico: esso è stato oggetto di un adattamento alle esigenze dei giovani adulti, motivo per cui in futuro i prestatori di servizio civile potranno scegliere tra la durata, finora esistente, del servizio di 12 mesi e una di otto mesi. di conoscere ancora meglio la Croce Bianca assieme ai suoi responsabili, quale partner affidabile, competente ed estremamente collaborativo. Mentre nell estate 2014 si svolgevano i lavori per la redazione delle linee guida riguardanti la riforma Assistenza sanitaria Alto Adige 2020, c è stato un grande incontro con i responsabili del servizio di soccorso nel quale si è potuto rilevare lo stato di fatto delle sfide future. Successivamente sono stati definiti tre gruppi di lavoro con esperti e responsabili dell Azienda sanitaria, della Ripartizione sanità, della Croce Bianca e di altre organizzazioni che praticano sport rischiosi. Questa è una delle 150 misure proposte che va discussa con gli esperti nell ambito della riforma sanitaria in corso. Si tratta di valutare con precisione i pro e i contro, di trovare vie percorribili in maniera tale che alla fine si arrivi a una soluzione sostenibile, ragionevole e opportuna per le persone da soccorrere, per le organizzazioni di soccorso e per il finanziamento pubblico. Una cosa, però, è certa a priori: che si tratti di questa o anche di altre questioni delicate da risolvere, le conoscenze e le competenze, quindi il know-how, della Croce Bianca è a tal proposito im Ciò varrà sia per il Servizio civile universale, di prossima introduzione a livello nazionale, che per il Servizio civile provinciale. Il bando del progetto del servizio civile nazionale verrà presumibilmente pubblicato nel mese di marzo, in maniera tale che tutti gli interessati possano iscriversi già prima dell estate. L inizio del servizio è atteso per giugno o, come nel caso del servizio civile provinciale, alla fine di settembre. Chiunque fosse interessato a prestare servizio civile presso la Croce Bianca, riceverà ulteriori informazioni al numero di telefono o su Vi aspettiamo! crescita personale, conoscere nuove persone e il mondo lavorativo della sanità oltre che farsi degli amici. Contrariamente ad alcuni pregiudizi, i giovani volentieri si mettono al servizio degli anziani o dei malati e s impegnano nel sociale. La CROCE BIANCA ha sempre raccolto esperienze positive con i prestatori di servizio civile e sociale, ed è loro estremamente grata per l impegno profuso. Anche dopo il loro periodo di servizio civile, i prestatori rimangono nella maggior parte dei casi all interno dell associazione come volontari operanti nell ambito del soccorso. Un chiaro segno, questo, del fatto che il servizio è piaciuto loro di soccorso per approfondire assieme prescindibile. La Croce Bianca conosce le esigenze e che vogliono continuare a prestarlo. e in modo costruttivo la questione dell aumento della popolazione così come i punti di forza e di I 35 giovani volontari che attualmente prestano servizio presso l Associazione provincia 8 9 dell efficacia nel trasporto infermi, la questione debolezza in fatto di organizzazione e legislazione. dell organizzazione e della collaborazione con gli Pertanto, nell ulteriore elaborazione e attuazione le di soccorso concludono, durante il loro pri CERCHIAMO VOLONTARI della riforma Assistenza sanitaria Alto Adige mo anno di servizio, il corso di formazione A e B ospedali e altre cliniche nonché le questioni e le problematiche legate alla formazione (anche continua), 2020 conto pienamente sul sostegno del partner dell Associazione, un corso di grande valore che PER IL SERVIZIO CIVILE! e per elaborare proposte di soluzione. della Croce Bianca, esprimendo un sentito ringra essi potranno mettere in pratica per tutta la vita. ziamento per la collaborazione finora eccellente. Sei interessato? Allora fatti sentire! Uno dei grandi temi che solo di recente è stato dibattuto con impegno anche dall opinione pubblica, portanti esperienze pratiche di lavoro per la sua Assessora provinciale dott.ssa Martha Stocker Oltre a questo corso il giovane può maturare im Al tel talvolta anche in modo controverso, è la questione carriera professionale, può mettersi al servizio sollevata dalla Camera di commercio, se i servizi della comunità e nel contempo sperimentare una

6 > CAMPAGNA SOCI 2015: NOVITÀ Novità della campagna soci 2015: tutti i costi di soccorso inclusi! Il grande successo dell attuale campagna soci è da ricondursi in particolare al fatto che la Croce Bianca, in base al tipo di adesione, assume tutti i costi sostenuti per il recupero e il soccorso. Qualora Lei, caro lettore/cara lettrice, non abbia ancora provveduto all adesione come socio/a, vorremmo proporle ancora una volta le nostre tessere. Specialmente quella mondiale è interessante per coloro che si intrattengono spesso all estero. In vacanza o per un soggiorno durante il fine settimana, in una meta vicina o lontana, siamo sempre a disposizione dei nostri soci. e molto altro ancora. Per dettagli e le condizioni La preghiamo di consultare il nostro sito soci.wk-cb.bz.it/it o di chiamare l Ufficio soci al /-313. La CROCE BIANCA si fa carico di tutti i costi di: Soccorso e trasporti: Ricerca e recupero in caso di incidente, emergenza in montagna o naufragio (costi fino a euro). La novità qui consiste nel fatto che vengono sostenuti anche i costi di soccorso eventualmente shutterstock.com generatisi in Italia. Tutti i costi di trasporto per ricoveri in ospedale Diventare socio annuale della CROCE BIANCA e trasferimenti tra cliniche, in ammontare illi è molto semplice: basta recarsi alla sezione del mitato e a livello mondiale. la Croce Bianca più vicina o registrarsi sul sito Rimpatrio Rimpatrio con mezzi di trasporto equipaggiati Offriamo anche consulenza telefonica al numero /-313. Qualora desideri pagare tramite bonifico banca all ultimo stato dell arte, tra cui aereo, se neces rio o postale, La preghiamo di contattarci prima sario con accompagnamento medico, dell operazione in modo da poterle comunicare il spese di viaggio di un accompagnatore, qualora Suo numero di socio personale. Naturalmente può necessario per motivi medici, utilizzare anche il Suo personale bollettino di ver in caso di decesso: trasporto della salma fino al samento, nel caso lo abbia ricevuto per posta. 10 luogo di residenza del deceduto; in Europa (Italia esclusa) fino a euro, da paesi extraeuropei, fino a euro, Tessera Alto Adige Persona singola: 25 Euro Famiglia: 45 Euro costi di eventuali trasporti di sangue o farmaci Anche per i soci Alto Adige quest anno vi so se necessari. Tessera mondiale Persona singola: 60 Euro Famiglia: 98 Euro La tessera mondiale comprende inoltre tutti i vantaggi della tessera Alto Adige, vale a dire vari trasporti infermi gratuiti, ticket in caso di intervento dell elisoccorso, un corso di primo soccorso, no delle novità: i costi dell intervento di soccorso eventualmente generatisi in Alto Adige che attualmente costituiscono oggetto di discussione nell ambito della riforma sanitaria vengono assunti dall Associazione provinciale di soccorso. La CROCE BIANCA offre questa ulteriore tutela già quest anno. In questo modo, con il tesseramento 2015, Lei sarà ben protetto.

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio Croce Rossa Italiana Campagna Soci Ordinari CAMPAGNA SOCI ORDINARI Pagina 1 di 12 SOMMARIO 1. Premessa... 3 2. Quali sono gli obiettivi della Campagna Soci Ordinari... 4 3. Cosa vuol dire essere Soci Ordinari

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto.

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Gentili congiunti, Questa piccola guida è stata creata per voi con l obiettivo di aiutarvi

Dettagli

Il successo sin dai primi passi. Consigli per il vostro colloquio di presentazione. Adecco Career

Il successo sin dai primi passi. Consigli per il vostro colloquio di presentazione. Adecco Career Il successo sin dai primi passi Consigli per il vostro colloquio di presentazione Adecco Career Adecco: al vostro fianco per la vostra carriera. Da oltre 50 anni Adecco opera nei servizi del personale

Dettagli

Lista di controllo per la perdita di coscienza. Soffre di episodi inspiegati di. www.stars-italia.eu

Lista di controllo per la perdita di coscienza. Soffre di episodi inspiegati di. www.stars-italia.eu Collaboriamo con i pazienti, le famiglie e i professionisti sanitari per offrire assistenza e informazioni sulla sincope e sulle convulsioni anossiche riflesse Soffre di episodi inspiegati di Lista di

Dettagli

REGOLAMENTO IMPRESA IN AZIONE

REGOLAMENTO IMPRESA IN AZIONE REGOLAMENTO IMPRESA IN AZIONE Premessa Impresa in azione è il programma didattico dedicato agli studenti degli ultimi anni della Scuola Superiore e pensato per valorizzare la creatività e lo spirito imprenditoriale

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda

TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda TCS Carta Aziendale Soccorso stradale e protezione giuridica circolazione per veicoli aziendali TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda Un problema in viaggio? Ci pensa il Suo pattugliatore

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

all'italia serve una buona scuola,

all'italia serve una buona scuola, all'italia serve una buona scuola, che sviluppi nei ragazzi la curiosità per il mondo e il pensiero critico. Che stimoli la loro creatività e li incoraggi a fare cose con le proprie mani nell era digitale.

Dettagli

NOTIZIE della Fondazione

NOTIZIE della Fondazione NOTIZIE della Fondazione SPECIALE Defibrillatori per Imola Attraverso il Centro per lo Sviluppo Economico del Territorio Imolese la Fondazione dona 30 defibrillatori alle strutture sportive imolesi 2 CSETI

Dettagli

MODELLO DI ADESIONE ALLA CONSULTA COMUNALE. (inviare a: consultaorganizzazionisociali@comune.messina.it)

MODELLO DI ADESIONE ALLA CONSULTA COMUNALE. (inviare a: consultaorganizzazionisociali@comune.messina.it) MODELLO DI ADESIONE ALLA CONSULTA COMUNALE (inviare a: consultaorganizzazionisociali@comune.messina.it) Oggetto:Richiesta di ammissione alla Consulta delle Organizzazioni che operano nel settore delle

Dettagli

UN CORDIALE BENVENUTO DAL SUO PARTNER PER IL LEASING.

UN CORDIALE BENVENUTO DAL SUO PARTNER PER IL LEASING. UN CORDIALE BENVENUTO DAL SUO PARTNER PER IL LEASING. mini financial services CONGRATULAZIONI. Grazie mille per la fiducia riposta in MINI Financial Services e congratulazioni per l acquisto della sua

Dettagli

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Il baseball, uno sport. Il baseball, uno sport di squadra. Il baseball, uno sport che non ha età. Il baseball, molto di più di uno sport, un MODO

Dettagli

Editoriale. XX Congresso Fismad e riorganizzazione della SIED: comunicazioni del Presidente

Editoriale. XX Congresso Fismad e riorganizzazione della SIED: comunicazioni del Presidente XX Congresso Fismad e riorganizzazione della SIED: comunicazioni del Presidente Cari Associati, abbiamo da poco celebrato a Napoli il ventennale del Congresso Fismad, appuntamento scientifico riconosciuto

Dettagli

SEZIONE I LEGGI E REGOLAMENTI REGIONALI 12.4.2006 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 11

SEZIONE I LEGGI E REGOLAMENTI REGIONALI 12.4.2006 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 11 SEZIONE I 12.4.2006 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 11 LEGGI E REGOLAMENTI REGIONALI LEGGE REGIONALE 3 aprile 2006, n. 12 Norme in materia di polizia comunale. IL CONSIGLIO REGIONALE

Dettagli

UN CORDIALE BENVENUTO DAL SUO PARTNER PER IL LEASING BMW FINANCIAL SERVICES.

UN CORDIALE BENVENUTO DAL SUO PARTNER PER IL LEASING BMW FINANCIAL SERVICES. BMW Financial Services Piacere di guidare UN CORDIALE BENVENUTO DAL SUO PARTNER PER IL LEASING BMW FINANCIAL SERVICES. CONGRATULAZIONI. Grazie mille per la fiducia da lei riposta in BMW Financial Services

Dettagli

AIUT ALPIN DOLOMITES

AIUT ALPIN DOLOMITES AIUT ALPIN DOLOMITES Base Provinciale Elisoccorso Malga Sanon (mt. 1856 s.l.m.) Alpe di Siusi ( Bolzano ) Dr. Michele Nardin Responsabile sanitario AAD Raffael Kostner Responsabile tecnico AAD Premessa:

Dettagli

Con la vaccinazione l influenza si allontana. La prevenzione dell influenza

Con la vaccinazione l influenza si allontana. La prevenzione dell influenza Con la vaccinazione l influenza si allontana La prevenzione dell influenza La vaccinazione antinfluenzale è il mezzo più efficace di protezione dalla malattia e di riduzione delle sue complicanze per le

Dettagli

PUNTATE ALLE STELLE. INFORMAZIONI SU RUOTE COMPLETE E PNEUMATICI ORIGINALI BMW/MINI CON IL MARCHIO DELLA STELLA.

PUNTATE ALLE STELLE. INFORMAZIONI SU RUOTE COMPLETE E PNEUMATICI ORIGINALI BMW/MINI CON IL MARCHIO DELLA STELLA. PUNTATE ALLE STELLE. INFORMAZIONI SU RUOTE COMPLETE E PNEUMATICI ORIGINALI /MINI CON IL MARCHIO DELLA STELLA. Switzerland PNEUMATICI SU MISURA. Lo sviluppo di uno pneumatico originale /MINI ha inizio già

Dettagli

PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO

PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO Settore di intervento: Assistenza agli anziani Sede di attuazione del Benevento 1- VIA DEI LONGOBARDI 9 progetto: Numero di volontari richiesti: 4 Attività di

Dettagli

La bellezza è la perfezione del tutto

La bellezza è la perfezione del tutto La bellezza è la perfezione del tutto MERANO ALTO ADIGE ITALIA Il generale si piega al particolare. Ai tempi di Goethe errare per terre lontane era per molti tutt altro che scontato. I viandanti erano

Dettagli

ECC-Net: Travel App2.0

ECC-Net: Travel App2.0 ECC-Net: Travel App2.0 In occasione del 10 anniversario dell ECC- Net, la rete dei centri europei per i consumatori lancia la nuova versione dell ECC- Net Travel App. Quando utilizzare questa applicazione?

Dettagli

Croce Rossa Italiana Comitato Locale di Novara. La defibrillazione precoce

Croce Rossa Italiana Comitato Locale di Novara. La defibrillazione precoce La defibrillazione precoce L'American Heart Association ha stimato che più di una persona ogni mille, in particolare tra i 45 e i 65 anni muore di morte improvvisa. La Morte Cardiaca Improvvisa (MCI) è

Dettagli

J. Delors NELL EDUCAZIONE UN TESORO. Rapporto all UNESCO della Commissione Internazionale sull Educazione per il XXI secolo

J. Delors NELL EDUCAZIONE UN TESORO. Rapporto all UNESCO della Commissione Internazionale sull Educazione per il XXI secolo J. Delors NELL EDUCAZIONE UN TESORO Rapporto all UNESCO della Commissione Internazionale sull Educazione per il XXI secolo L utopia dell educazione L educazione è un mezzo prezioso e indispensabile che

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

SALUTE E BENESSERE MASEC LA CLINICA DEL SALE CENTRI FISIOTERAPICI OTTICA DANILO CROTTI PARRUCCHIERI CENTRI ESTETICI

SALUTE E BENESSERE MASEC LA CLINICA DEL SALE CENTRI FISIOTERAPICI OTTICA DANILO CROTTI PARRUCCHIERI CENTRI ESTETICI MASEC LA CLINICA DEL SALE CENTRI FISIOTERAPICI OTTICA DANILO CROTTI PARRUCCHIERI CENTRI ESTETICI SALUTE E BENESSERE MASEC COS E È la mutua assistenza volontaria dei piccoli imprenditori e delle loro famiglie,

Dettagli

La cooperativa Fai compie 30 anni

La cooperativa Fai compie 30 anni Anziani e assistenza La cooperativa Fai compie 30 anni TRENTO Fai, la prima cooperativa sociale che si occupa di assistenza domiciliare in Trentino, si prepara a festeggiare ben 30 anni di attività. Sabato

Dettagli

ESENZIONI PER MOTIVI DI ETA' e/o REDDITO

ESENZIONI PER MOTIVI DI ETA' e/o REDDITO Il nucleo familiare è composto da : - Il richiedente l esenzione - il coniuge (non legalmente ed effettivamente separato) indipendentemente dalla sua situazione reddituale - dai familiari a carico fiscalmente

Dettagli

COS È IL PRONTO SOCCORSO?

COS È IL PRONTO SOCCORSO? AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA INTEGRATA VERONA COS È IL PRONTO SOCCORSO? GUIDA INFORMATIVA PER L UTENTE SEDE OSPEDALIERA BORGO TRENTO INDICE 4 COS È IL PRONTO SOCCORSO? 6 IL TRIAGE 8 CODICI DI URGENZA

Dettagli

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA LIBRO IN ASSAGGIO SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA DI ROBERT L. LEAHY INTRODUZIONE Le sette regole delle persone molto inquiete Arrovellarvi in continuazione, pensando e ripensando al peggio, è la

Dettagli

Le professioni nello studio medico dentistico

Le professioni nello studio medico dentistico Le professioni nello studio medico dentistico L assistente dentale AFC L assistente di profilassi La segretaria odontoiatrica L igienista dentale SSS L assistente dentale AFC Requisiti Buona formazione

Dettagli

CAPACI DI CONDIVIDERE OGNI DONO

CAPACI DI CONDIVIDERE OGNI DONO GRUPPOPRIMAMEDIA Scheda 03 CAPACI DI CONDIVIDERE OGNI DONO Nella chiesa generosita e condivisione Leggiamo negli Atti degli Apostoli come è nata la comunità cristiana di Antiochia. Ad Antiochia svolgono

Dettagli

INSEGNANTI ITALIANI: EVOLUZIONE DEMOGRAFICA

INSEGNANTI ITALIANI: EVOLUZIONE DEMOGRAFICA PROGRAMMA EDUCATION INSEGNANTI ITALIANI: EVOLUZIONE DEMOGRAFICA E PREVISIONI DI PENSIONAMENTO Anticipazioni per la stampa dal Rapporto 2009 sulla scuola in Italia della Fondazione Giovanni Agnelli (dicembre

Dettagli

GLI ITALIANI, IL DISAGIO EMOTIVO E LA SOLITUDINE

GLI ITALIANI, IL DISAGIO EMOTIVO E LA SOLITUDINE GLI ITALIANI, IL DISAGIO EMOTIVO E LA SOLITUDINE un indagine demoscopica svolta da Astra Ricerche per Telefono Amico Italia con il contributo di Nokia Qui di seguito vengono presentati i principali risultati

Dettagli

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Commento al Vangelo Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione fra Luca Minuto Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte

Dettagli

Che cosa provoca una commozione cerebrale?

Che cosa provoca una commozione cerebrale? INFORMAZIONI SULLE COMMOZIONI CEREBRALI Una commozione cerebrale è un trauma cranico. Tutte le commozioni cerebrali sono serie. Le commozioni cerebrali possono verificarsi senza la perdita di conoscenza.

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

www.areu.lombardia.it

www.areu.lombardia.it www.areu.lombardia.it OPERATORE LAICO INDICE PREMESSA RIANIMAZIONE CARDIOPOLMONARE DI BASE -BASIC LIFE SUPPORT and DEFIBRILLATION - CATENA DELLA SOPRAVVIVENZA SEQUENZA DEL DEFIBRILLAZIONE PRECOCE ALGORITMO

Dettagli

La Carta di Ottawa per la Promozione della Salute

La Carta di Ottawa per la Promozione della Salute La Carta di Ottawa per la Promozione della Salute The Ottawa Charter for Health Promotion 1 Conferenza Internazionale sulla promozione della salute 17-21 novembre 1986 Ottawa, Ontario, Canada La 1 Conferenza

Dettagli

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana Edizione giugno 2014 IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 perchè diventare cittadini italiani?

Dettagli

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi La Scuola del Cuoio è stata fondata dopo la Seconda Guerra Mondiale grazie alla collaborazione dei Frati Francescani Minori Conventuali della Basilica di Santa Croce e delle famiglie Gori e Casini, artigiani

Dettagli

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO ALLEGATO 6 TITOLO DEL PROGETTO: PRONTO UNO- UNO- OTTO ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO SETTORE e Area di Intervento: A08 OBIETTIVI DEL PROGETTO L analisi territoriale e settoriale ha permesso la lettura

Dettagli

Che cos è un focus-group?

Che cos è un focus-group? Che cos è un focus-group? Si tratta di interviste di tipo qualitativo condotte su un ristretto numero di persone, accuratamente selezionate, che vengono riunite per discutere degli argomenti più svariati,

Dettagli

Che fare quando un RLS vede una situazione di rischio o di disagio per i lavoratori?

Che fare quando un RLS vede una situazione di rischio o di disagio per i lavoratori? Le proposte emerse dai gruppi di RLS 1 Che fare quando un RLS vede una situazione di rischio o di disagio per i lavoratori? Il RLS consulta il documento di valutazione dei rischi e verifica se il rischio

Dettagli

PISTE CICLABILI IN SEDE PROPRIA

PISTE CICLABILI IN SEDE PROPRIA Infrastrutture Give Cycling a Push INFRASTRUTTURE / COLLEGAMENTI DELLA RETE PISTE CICLABILI IN SEDE PROPRIA Visione d insieme Una pista ciclabile in sede propria è l infrastruttura ciclabile di qualità

Dettagli

Tessera del Tifoso. Linee guida per gli addetti ai lavori approvate dal Gruppo di Lavoro tecnico. Programma Tessera del Tifoso VERSIONE DEFINITIVA 1

Tessera del Tifoso. Linee guida per gli addetti ai lavori approvate dal Gruppo di Lavoro tecnico. Programma Tessera del Tifoso VERSIONE DEFINITIVA 1 Tessera del Tifoso Linee guida per gli addetti ai lavori approvate dal Gruppo di Lavoro tecnico Programma Tessera del Tifoso VERSIONE DEFINITIVA 1 Indice degli argomenti Cos è la tessera del tifoso I punti

Dettagli

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 cosa significa diventare cittadino italiano? 7 come muoverti? 8 senza cittadinanza 9 devi sapere 11 Prefazione Cari ragazzi,

Dettagli

Contribuite anche voi al nostro successo.

Contribuite anche voi al nostro successo. Entusiasmo da condividere. Contribuite anche voi al nostro successo. 1 Premi Nel 2009 e nel 2012, PostFinance è stata insignita del marchio «Friendly Work Space» per la sua sistematica gestione della salute.

Dettagli

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA 2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA Discorso del Prefetto Angelo Tranfaglia Piazza Maggiore Bologna, 2 giugno 2013 Autorità, cittadini tutti di Bologna e della sua provincia, un cordiale saluto a tutti.

Dettagli

www.integration.zh.ch

www.integration.zh.ch Cantone di Zurigo Dipartimento della giustizia e degli interni Ufficio cantonale per l integrazione Informazioni per i nuovi arrivati dall estero www.integration.zh.ch Indice 03 Immigrazione e diritto

Dettagli

DA CHE PARTE STARE. dagli 11 anni ALBERTO MELIS

DA CHE PARTE STARE. dagli 11 anni ALBERTO MELIS PIANO DI LETTURA dagli 11 anni DA CHE PARTE STARE ALBERTO MELIS Illustrazioni di Paolo D Altan Serie Rossa n 78 Pagine: 144 Codice: 566-3117-3 Anno di pubblicazione: 2013 L AUTORE Alberto Melis, insegnante,

Dettagli

ENGLISH FOR NURSES 25 CREDITI ECM - ID: 1585-20939 IN PARTNERSHIP CON DE AGOSTINI

ENGLISH FOR NURSES 25 CREDITI ECM - ID: 1585-20939 IN PARTNERSHIP CON DE AGOSTINI ENGLISH FOR NURSES 25 CREDITI ECM - ID: 1585-20939 IN PARTNERSHIP CON DE AGOSTINI DESTINATARI: INFERMIERE, INFERMIERE PEDIATRICO INIZIO: 01/01/2012 FINE: 31/12/2012 COSTO: 84,70 (IVA INCLUSA) OBIETTIVI

Dettagli

Ministero, della Salute

Ministero, della Salute Ministero, della Salute DIPARTIMENTO DELLA QUALITÀ DIREZIONE GENERALE DELLA PROGRAMMAZIONE SANITARIA, DEI LIVELLI DI ASSISTENZA E DEI PRINCIPI ETICI DI SISTEMA UFFICIO III MORTE O GRAVE DANNO CONSEGUENTI

Dettagli

2 e3 anno I GIORNI DELLA TARTARUGA. ROMANZO A SFONDO SOCIALE Una storia di bullismo e disagio giovanile, appassionante e coivolgente.

2 e3 anno I GIORNI DELLA TARTARUGA. ROMANZO A SFONDO SOCIALE Una storia di bullismo e disagio giovanile, appassionante e coivolgente. 2 e3 anno narrativa CONTEMPORAN scuola second. di I grado EA I GIORNI DELLA TARTARUGA ROMANZO A SFONDO SOCIALE Una storia di bullismo e disagio giovanile, appassionante e coivolgente. AUTORE: C. Elliott

Dettagli

Supervisori che imparano dagli studenti

Supervisori che imparano dagli studenti Supervisori che imparano dagli studenti di Angela Rosignoli Questa relazione tratta il tema della supervisione, la supervisione offerta dagli assistenti sociali agli studenti che frequentano i corsi di

Dettagli

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico SASHA La nostra storia é molto molto recente ed é stata fin da subito un piccolo "miracolo" perche' quando abbiamo contattato l' Associazione nel mese di Novembre ci é stato detto che ormai era troppo

Dettagli

Rapporto dai Questionari Studenti Insegnanti - Genitori. per la Primaria ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. BATTIPAGLIA "GATTO" SAIC83800T

Rapporto dai Questionari Studenti Insegnanti - Genitori. per la Primaria ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. BATTIPAGLIA GATTO SAIC83800T Rapporto dai Questionari Studenti Insegnanti - Genitori per la ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. BATTIPAGLIA "GATTO" SAIC83800T Progetto VALES a.s. 2012/13 Rapporto Questionari Studenti Insegnanti Genitori

Dettagli

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier Sommelier, nella prestigiosa realtà della Sommellerie di Roma e del Lazio, significa Professionismo nel vino. Chiediamo agli appassionati di essere professionisti del buon bere in maniera concreta, nella

Dettagli

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia Scuola Primaria Istituto Casa San Giuseppe Suore Vocazioniste Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar Classe IV Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia È il 19 febbraio 2011

Dettagli

wewelcomeyou fate la vostra scelta

wewelcomeyou fate la vostra scelta wewelcomeyou fate la vostra scelta State cercando la vostra prossima destinazione per l estate? Volete combinare spiagge splendide con gite in montagna e nella natura? Desiderate un atmosfera familiare

Dettagli

Una Scelta in Comune Linee-Guida Operative per l attivazione del servizio di registrazione della dichiarazione di volontà sulla donazione di organi

Una Scelta in Comune Linee-Guida Operative per l attivazione del servizio di registrazione della dichiarazione di volontà sulla donazione di organi Una Scelta in Comune Linee-Guida Operative per l attivazione del servizio di registrazione della dichiarazione di volontà sulla donazione di organi Le Linee-Guida Operative per l attivazione del servizio

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

Descrizione della pratica: 1. Identificazione:

Descrizione della pratica: 1. Identificazione: Descrizione della pratica: 1. Identificazione: Istituto scolastico dove si sviluppa la pratica: Al momento attuale (maggio 2008) partecipano al progetto n. 47 plessi di scuola primaria e n. 20 plessi di

Dettagli

Premessa... 2. 1. Gli italiani al volante. La distrazione alla guida tra realtà e percezione... 3. 1.1. L esperienza vissuta... 3

Premessa... 2. 1. Gli italiani al volante. La distrazione alla guida tra realtà e percezione... 3. 1.1. L esperienza vissuta... 3 Indice Premessa... 2 1. Gli italiani al volante. La distrazione alla guida tra realtà e percezione... 3 1.1. L esperienza vissuta... 3 1.2. Opinioni e percezioni dei guidatori italiani... 4 2. La guida

Dettagli

Carcere & Scuola: ne vale la Pena

Carcere & Scuola: ne vale la Pena PROGETTO DI EDUCAZIONE ALLA LEGALITA E CIVILTA Carcere & Scuola: ne vale la Pena Scuola di Alta Formazione in Scienze Criminologiche, Istituto FDE, Mantova Associazione LIBRA Rete per lo Studio e lo Sviluppo

Dettagli

RESOCONTO DELL ATTIVITÀ ITÀ DEI COMITATI CONSULTIVI MISTI

RESOCONTO DELL ATTIVITÀ ITÀ DEI COMITATI CONSULTIVI MISTI RESOCONTO DELL ATTIVITÀ ITÀ DEI COMITATI CONSULTIVI MISTI DEGLI UTENTI DELL AZIENDA USL DI PIACENZA - 2003/2006 I Comitati Consultivi Misti degli Utenti dell Azienda USL di Piacenza dal gennaio 2003 al

Dettagli

CARATTERISTICHE PROGETTO

CARATTERISTICHE PROGETTO ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO 1) Ente proponente il progetto: Confederazione Nazionale delle Misericordie d Italia 2) Codice di accreditamento: NZ00042 3) Albo e classe di iscrizione: Nazionale

Dettagli

Rapporto di indagine con interviste ai volontari delle associazioni partecipanti a Riguardiamoci il Cuore 2011

Rapporto di indagine con interviste ai volontari delle associazioni partecipanti a Riguardiamoci il Cuore 2011 Rapporto di indagine con interviste ai volontari delle associazioni partecipanti a Riguardiamoci il Cuore 2011 Presentazione Si presenta l indagine qualitativa, effettuata con interviste, nel mese di luglio

Dettagli

Frisch. unità 1. 1 Leggi il testo

Frisch. unità 1. 1 Leggi il testo unità 1 1 Leggi il testo Frisch Frisch era un abitudinario, come lo sono del resto quasi tutte le persone della sua età. Ogni mattina nei tre giorni che passava alla villa si alzava puntualmente alle sette

Dettagli

Guai a me se non predicassi il Vangelo

Guai a me se non predicassi il Vangelo Guai a me se non predicassi il Vangelo (1 Cor 9,16) Io dunque corro 1 Cor 9,26 La missione del catechista come passione per il Vangelo Viaggio Esperienza L esperienza di Paolo è stata accompagnata da un

Dettagli

Se si ferma il Cuore...

Se si ferma il Cuore... Giuliano Altamura in collaborazione con Alessandro Totteri e Francesco Lo Bianco Se si ferma il Cuore...... defibrillazione precoce e la vita continua La perdita di coscienza L arresto cardiaco Il dolore

Dettagli

DELF DALF ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO. www.testecertificazioni.it ITALIA

DELF DALF ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO. www.testecertificazioni.it ITALIA DELF DALF Le certificazioni ufficii della lingua francese ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO www.testecertificazioni.it IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO

Dettagli

Tra reale e ideale: come gestire e far crescere un organizzazione non profit.

Tra reale e ideale: come gestire e far crescere un organizzazione non profit. Tra reale e ideale: come gestire e far crescere un organizzazione non profit. NID Non profit Innovation Day Università Bocconi Milano, 12 novembre 2014 18/11/2014 1 Mi presento, da dove vengo? E perché

Dettagli

Napoli. Riconosciuto dal Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca M.I.U.R.

Napoli. Riconosciuto dal Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca M.I.U.R. Napoli Centro Psicopedagogico Formazione Studi e Ricerche OIDA Scuola di Formazione riconosciuta dal M.I.U.R. Decreto 3 agosto 2011 Scuola di Formazione riconosciuta dalla P.ED.I.AS. Comunicazione Efficace

Dettagli

REGOLAMENTO. Articolo 1 Natura e Sede 3. Articolo 2 Durata. 3. Articolo 3 - Contrassegno 3. Articolo 4 Oggetto e finalità 3

REGOLAMENTO. Articolo 1 Natura e Sede 3. Articolo 2 Durata. 3. Articolo 3 - Contrassegno 3. Articolo 4 Oggetto e finalità 3 non statuto REGOLAMENTO pagina 2 di 5 Articolo 1 Natura e Sede 3 Articolo 2 Durata. 3 Articolo 3 - Contrassegno 3 Articolo 4 Oggetto e finalità 3 Articolo 5 Adesione al MoVimento 4 Articolo 6 Finanziamento

Dettagli

5ª tappa L annuncio ai Giudei

5ª tappa L annuncio ai Giudei Centro Missionario Diocesano Como 5 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Febbraio 09 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 5ª tappa L annuncio ai Giudei Pagina

Dettagli

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Qualche giorno dopo la fine della competizione olimpica di judo è venuto il momento di analizzare quanto successo a Londra. Il mondo del

Dettagli

Bando speciale BORSE LAVORO 2015

Bando speciale BORSE LAVORO 2015 Bando speciale BORSE LAVORO 2015 PREMESSA La Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia considera la mancanza di occasioni di lavoro per i giovani, in misura non più conosciuta da decenni, come

Dettagli

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM 1. Introduzione 2. Pianificazione dell attività formativa ECM 3. Criteri per l assegnazione dei crediti nelle diverse tipologie di formazione ECM

Dettagli

Box: Perché sostenere il modello agricolo Biologico nella PAC?

Box: Perché sostenere il modello agricolo Biologico nella PAC? La PAC che verrà: Smart change or business as usual? La posizione ufficiale IFOAM EU sulla prossima riforma PAC 2014 2020 Alessandro Triantafyllidis, IFOAM EU Group Siamo a metà dell attuale periodo di

Dettagli

VERSO UN SISTEMA NAZIONALE INFEA COME INTEGRAZIONE DEI SISTEMI A SCALA REGIONALE

VERSO UN SISTEMA NAZIONALE INFEA COME INTEGRAZIONE DEI SISTEMI A SCALA REGIONALE LINEE DI INDIRIZZO PER UNA NUOVA PROGRAMMAZIONE CONCERTATA TRA LO STATO, LE REGIONI E LE PROVINCE AUTONOME DI TRENTO E BOLZANO IN MATERIA IN.F.E.A. (INFORMAZIONE-FORMAZIONE-EDUCAZIONE AMBIENTALE) VERSO

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo?

I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo? I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo? In Italia, secondo valutazioni ISTAT, i nonni sono circa undici milioni e cinquecento mila, pari al 33,3% dei cittadini che hanno dai 35 anni in su. Le donne

Dettagli

L A CLINICA SPECIALIZZ ATA IN CHIRURGIA ORTOPEDICA E MEDICINA SPORTIVA. Ci muoviamo insieme a voi.

L A CLINICA SPECIALIZZ ATA IN CHIRURGIA ORTOPEDICA E MEDICINA SPORTIVA. Ci muoviamo insieme a voi. L A CLINICA SPECIALIZZ ATA IN CHIRURGIA ORTOPEDICA E MEDICINA SPORTIVA Ci muoviamo insieme a voi. PREMESSA LA ORTHOPÄDISCHE CHIRURGIE MÜNCHEN (OCM) È UN ISTITUTO MEDICO PRIVATO DEDICATO ESCLUSIVAMENTE

Dettagli

PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri

PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri Scuola Primaria 1 Circolo di Cuneo PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri Responsabile del Progetto: Ins. Rosanna BLANDI 2 INDICE PRESENTAZIONE DEL PROGETTO pag. 5 L

Dettagli

Una notte incredibile

Una notte incredibile Una notte incredibile di Franz Hohler nina aveva dieci anni, perciò anche mezzo addormentata riusciva ad arrivare in bagno dalla sua camera. La porta della sua camera era generalmente accostata e la lampada

Dettagli

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola IC n 5 L.Coletti Progetto GREEN SCHOOL Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola GREEN SCHOOL Principio fondante del Progetto GREEN SCHOOL..Coniugare conoscenza, ambiente, comportamenti nell

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi Questo documento vuole essere una sintetica descrizione dei servizi e delle opportunità che i servizi sociali del Comune-tipo

Dettagli

ORGANIZZAZIONE CORSI Referente: D.ssa Anna Incelli

ORGANIZZAZIONE CORSI Referente: D.ssa Anna Incelli (Gustav Klimt, 1905) CONSULTORIO FAMILIARE RIETI Responsabile: Dr. Attilio Mozzetti ORGANIZZAZIONE CORSI Referente: D.ssa Anna Incelli (Immagini tratte dal web e utilizzate per finalità istituzionali)

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

I PRONOMI PERSONALI. Prima persona io noi Seconda persona tu voi Terza persona lui, lei (egli, ella, esso, essa) loro (essi, esse)

I PRONOMI PERSONALI. Prima persona io noi Seconda persona tu voi Terza persona lui, lei (egli, ella, esso, essa) loro (essi, esse) I PRONOMI PERSONALI PRONOMI PERSONALI SOGGETTO Prima persona io noi Seconda persona tu voi Terza persona lui, lei (egli, ella, esso, essa) loro (essi, esse) Ella, esso, essa sono forme antiquate. Esso,

Dettagli

CON LO SGUARDO RIVOLTO AL FUTURO

CON LO SGUARDO RIVOLTO AL FUTURO CON LO SGUARDO RIVOLTO AL FUTURO LA PRODUTTIVITÀ HA UN NUOVO LOGO ED UNA NUOVA IMMAGINE resentiamo il nuovo logo e il nuovo pay off aziendali in un momento P storico della realtà Laverda, contraddistinto

Dettagli

Panoramica su Holcim. Holcim (Svizzera) SA

Panoramica su Holcim. Holcim (Svizzera) SA Strength. Strength. Performance. Performance. Passion. Passion. Panoramica su Holcim Holcim (Svizzera) SA Un Gruppo globale con radici svizzere Innovativi verso il secondo secolo Innovazione, sostenibilità

Dettagli

Routine per l Ora della Nanna

Routine per l Ora della Nanna SCHEDA Routine per l Ora della Nanna Non voglio andare a letto! Ho sete! Devo andare al bagno! Ho paura del buio! Se hai mai sentito il tuo bambino ripetere queste frasi notte dopo notte, con ogni probabilità

Dettagli

Guida alle prestazioni ambulatoriali

Guida alle prestazioni ambulatoriali Az i e n d a O s p e d a l i e r a O s p e d a l i Riuniti Papardo-Piemonte M e s s i n a P r e s i d i o O s p e d a l i e r o P AP AR D O Guida alle prestazioni ambulatoriali Gentile Signore/a, l Azienda,

Dettagli

LA guida DI CHI è ALLA GUIDA

LA guida DI CHI è ALLA GUIDA la guida DI CHI è alla guida SERVIZIO CLIENTI Per tutte le tue domande risponde un solo numero Servizio Clienti Contatta lo 06 65 67 12 35 da lunedì a venerdì, dalle 8.30 alle 18.00 o manda un e-mail a

Dettagli