Mi piace la Biblioteca

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Mi piace la Biblioteca"

Transcript

1 a.s Progetti di promozione della lettura e orientamenti didattici proposti da BiblioteCaNova Isolotto alle scuole La Sezione Junior è una delle componenti fondamentali della biblioteca: due ampie sale a piano terra dove bambini, ragazzi e adolescenti trovano collezioni e servizi dedicati a loro, fantastiche iniziative e sorprendenti attività. Il progetto di offerte didattiche Leggere per conoscere e conoscersi, per crescere e per capire ma anche per divertirsi e viaggiare con la fantasia: scoprire e apprezzare le molteplici forme della lettura è tra gli scopi del progetto Mi piace la biblioteca che, ormai da oltre 15 anni, si propone di accompagnare genitori ed educatori nel delicato compito di aiutare bambini e ragazzi a sviluppare la loro personalità attraverso proposte mirate. Al suo interno un ruolo fondamentale hanno I Nonni Leggendari, che dopo essersi formati con corsi specifici, sono riusciti a entrare nel cuore dei bimbi, e non solo, leggendo fiabe sia in biblioteca che nelle scuole. Le prime visite prevedono l uso del quaderno Alla scoperta della biblioteca realizzato appositamente con una grafica originale e accattivante, dove divertenti giochi e attività introducono i bambini all utilizzo della biblioteca e dei suoi servizi e all importanza e al piacere della lettura, in compagnia di simpatiche mascotte: i draghetti golosi di letture! I laboratori approfondiscono aspetti diversi del mondo del libro: la storia e le tecniche di realizzazione dell oggetto-libro, le differenze tra biblioteca e libreria, le tipologie librarie e i generi letterari, la scrittura creativa e l autobiografia, la ricerca scientifica tematica, il quotidiano. Incontri con autori ed esperti sono destinati ai professionisti della scuola che vogliono mantenersi aggiornati sul panorama editoriale per l infanzia. le proposte (clicca sopra per vedere i dettagli) 1. Nonni Leggendari 2. Alla scoperta della biblioteca 3/1. Bentornati in biblioteca - Isolotto del tesoro 3/2. Bentornati in biblioteca - Dal papiro al computer 3/3. Bentornati in biblioteca - I Tessitori di storie 4. Libri e dintorni 5. Kit-biblioteca 6. Il libro con le ruote va a scuola (Bibliobus) 7. capiamo 8.Le LibrOlimpiadi 9. Giornalisti in erba Proposta straordinaria: Oltre lo specchio Biblioteca: istruzioni per l uso (guida alla consultazione di LiBeR Database) Aggiornamento professionale: SeminarLetture (incontri con esperti e autori) Che cosa c è di nuovo in biblioteca? (mostre novità editoriali) Modalità di partecipazione Scheda di adesione

2 Scuola dell infanzia Scuola primaria 5 anni classi prime Scuola secondaria PROPOSTA N. 1 I Nonni Leggendari leggono le fiabe BiblioteCaNova Isolotto offre una grande occasione per i bambini dell ultimo anno delle scuole dell infanzia e delle scuole primarie del Quartiere 4: i NONNI LEGGENDARI. I nonni andranno a trovare i bambini a SCUOLA e daranno vita a libri caratterizzati da una scrittura veloce e accattivante, da storie con forti richiami alla quotidianità dei piccoli lettori, per accompagnare al piacere della lettura e allo sviluppo del senso critico. Gli incontri si svolgeranno presso le scuole che aderiscono all iniziativa da novembre a maggio, con cadenza settimanale, il GIOVEDI dalle alle NOTA A maggio è prevista una GRANDE FESTA FINALE in BIBLIOTECA per far scoprire agli ascoltatori più curiosi la casa dei libri letti dai Nonni Leggendari con l inaugurazione di una MOSTRA dei lavori ispirati all esperienza fatti dalle classi partecipanti. 2

3 Scuola dell infanzia Scuola primaria Scuola secondaria PROPOSTA N. 2 Alla scoperta della biblioteca Due incontri per chi non è mai stato in biblioteca PER LE CLASSI PRIME E SECONDE - semplice illustrazione delle attività e dei servizi della biblioteca - attività di approccio al libro - letture animate anche attraverso l uso del KAMISHIBAI, piccolo teatro di immagini - prestito libri PER LE CLASSI TERZE, QUARTE E QUINTE - Alla scoperta della biblioteca, QUADERNO DI ATTIVITA pubblicato a cura di BiblioteCaNova Isolotto attraverso il quale potranno essere appresi, con un approccio amichevole, il piacere della lettura e l uso della biblioteca - letture - prestito libri NOTA Gli alunni devono portare l astuccio e tutto l occorrente per scrivere e disegnare. 3

4 Scuola dell infanzia Scuola primaria Scuola secondaria PROPOSTA N. 3/1 Bentornati in biblioteca! Due incontri per chi è già stato in biblioteca ISOLOTTO DEL TESORO 1. Visita di orientamento per capire come è organizzata la biblioteca e come si cerca un libro attraverso il catalogo elettronico on line e tra gli scaffali Divertente CACCIA AL TESORO IN BIBLIOTECA Prestito libri 2. Visita ad una LIBRERIA del centro. In collaborazione con Libreria Libri Liberi ALTERNATIVA STRAORDINARIA RISERVATA A TRE CLASSI : in libreria per un INCONTRO CON L AUTORE. In collaborazione con la Feltrinelli Firenze NOTA Durante il primo incontro verrà dato in prestito il libro che l autore presenterà in libreria, per consentire alla classe la lettura collettiva. Iniziativa inserita nel progetto Le Chiavi della Città - Obiettivo Lettura promosso da Comune di Firenze, Assessorato alla Pubblica Istruzione, Interventi Educativi 4

5 Scuola dell infanzia Scuola primaria Scuola secondaria PROPOSTA N. 3/2 Bentornati in biblioteca! Due incontri per chi è già stato in biblioteca DAL PAPIRO AL COMPUTER 1. Breve storia del libro Laboratorio di costruzione del MIO LIBRO con tecniche e materiali semplici Letture Prestito libri 2. Visita ad una BIBLIOTECA DI CONSERVAZIONE del centro Iniziativa inserita nel progetto Le Chiavi della Città - Obiettivo Lettura promosso da Comune di Firenze, Assessorato alla Pubblica Istruzione, Interventi Educativi 5

6 Scuola dell infanzia Scuola primaria Scuola secondaria PROPOSTA N. 3/3 Bentornati in biblioteca! Due incontri per chi è già stato in biblioteca I TESSITORI DI STORIE Primi esperimenti di SCRITTURA CREATIVA con ideazioni a gruppi di contenuti e illustrazioni di storie Letture animate Prestito libri NOTA Gli elaborati verranno inseriti nello SPAZIO WEB dedicato ai Tessitori di storie, PUBBLICATI periodicamente a cura della biblioteca e dati in omaggio ai partecipanti. Iniziativa inserita nel progetto Le Chiavi della Città - Obiettivo Lettura promosso da Comune di Firenze, Assessorato alla Pubblica Istruzione, Interventi Educativi 6

7 Scuola dell infanzia Scuola primaria Scuola secondaria primo grado PROPOSTA N. 4 Libri e dintorni Due incontri per chi non è mai stato in biblioteca 1. Visita guidata alla biblioteca con illustrazione dei servizi e delle modalità di utilizzo Cenni storici e curiosità sul mondo del libro e delle biblioteche, dall antichità ad oggi Orientamento per la ricerca a scaffale e primo approccio con il catalogo elettronico on line Prestito libri 2. Giochi e attività in biblioteca per conoscere in modo divertente i GENERI LETTERARI o approndire singoli autori o illustratori. Letture. Prestito libri OCCASIONE STRAORDINARIA RISERVATA A DUE CLASSI: visita in libreria e INCONTRO CON L AUTORE. Su prenotazione uno studente potrà cimentarsi nella conduzione dell evento. NOTA Durante il primo incontro verrà dato in prestito il libro che l autore presenterà in libreria, per consentire alla classe la lettura collettiva. In collaborazione con la Feltrinelli Firenze Iniziativa inserita nel progetto Le Chiavi della Città - Obiettivo Lettura promosso da Comune di Firenze, Assessorato alla Pubblica Istruzione, Interventi Educativi 7

8 Scuola dell infanzia Scuola primaria Scuola secondaria PROPOSTA N. 5 Kit-biblioteca Per approfondire temi specifici e favorire il lavoro in classe si propone il kitbiblioteca: pacchetti di libri su tematiche specifiche. Sono a disposizione kit su: - ARTE - AMBIENTE - TEATRO - SPORT - MULTICULTURA E PACE che affrontano le varie tematiche nei diversi generi: narrativa, saggio, fumetto, poesia, ecc. Su richiesta: - KIT di NARRATIVA, composto da circa 30 libri - KIT su un ARGOMENTO A SCELTA dell insegnante, composto da circa 30 libri 8

9 Scuola dell infanzia Scuola primaria Scuola secondaria PROPOSTA N. 6 il libro con le ruote va a scuola Un eccezionale occasione di promozione della lettura e di stimolo al piacere di leggere, il BIBLIOBUS effettuerà il servizio di prestito gratuito di libri nelle scuole del Quartiere 4. Esso rappresenta un supporto importante per i docenti in quanto l avvicinamento dei ragazzi alla lettura libera contribuisce allo sviluppo individuale non soltanto per l apporto di conoscenza e di informazione nonché per l acquisizione di una maggiore abilità nella scrittura, ma anche e soprattutto nell attivazione dei processi cognitivi, per la capacità di elaborazione e di critica. Cos è il Bibliobus? Un autobus carico di libri disposti a scaffale aperto, di recente acquisto, accuratamente selezionati dalla biblioteca anche in base a richieste e segnalazioni del pubblico. Molte le sezioni per adulti, bambini, ragazzi e adolescenti nei diversi generi: narrativa, saggistica, manualistica e tempo libero, gialli, fantasy, fumetti. Il Bibliobus sarà presente nel cortile della scuola il GIOVEDI MATTINA, dalle 9.30 in poi, per un tempo proporzionale al numero delle classi aderenti. NOTA Gli alunni saliranno a gruppi per consentire una scelta e una visione dei libri più agevole. Ciascun alunno sarà dotato di una tessera gratuita d iscrizione al prestito. Il prestito avrà la durata di un mese, i libri potranno essere restituiti nelle soste ordinarie del Bibliobus, oppure alla BiblioteCaNova Isolotto. 9

10 Scuola dell infanzia Scuola primaria Scuola secondaria classi quarte/quinte primo grado PROPOSTA N. 7 capiamo Percorso sul mondo delle API e sull alimento MIELE Il progetto prevede: - un incontro di presentazione in classe da parte di un tecnico Arpat per introdurre i seguenti argomenti: cenni sulla storia e lo sviluppo dell apicoltura, l ape insetto sociale e il super organismo alveare, il ciclo di vita dell alveare, ape e impollinazione, l alimento miele e le sue proprietà nutritive. - un incontro in biblioteca con visione del documentario I re delle api e ricerche insieme ad un tecnico Arpat presso lo Scaffale dell Apicoltura attraverso materiali di approfondimento anche utilizzando il cd I colori del miele L attività può proseguire in classe con la preparazione di elaborati vari sulle attività svolte che faranno parte di una MOSTRA allestita nei locali della biblioteca in occasione di una giornata conclusiva. IN PIU VISITA facoltativa nei mesi di aprile/maggio ad un azienda apistica della zona (è prevista una piccola quota di partecipazione) NOTA Partecipazione riservata ad una massimo di 15 classi Progetto in collaborazione con ARPAT (Associazione Regionale Produttori Apistici Toscani) nell ambito della campagna regionale Viva le Api 10

11 Scuola dell infanzia Scuola primaria Scuola secondaria primo grado PROPOSTA N. 8 Le LIBROlimpiadi Uno o più incontri per chi è già stato in biblioteca Avvincente TORNEO A SQUADRE TRA CLASSI in biblioteca con giochi e quiz ispirati alle discipline sportive con riferimenti ad una BIBLIOGRAFIA selezionata di letture comunicata all inizio dell anno scolastico alle classi partecipanti. A maggio 2011 FINALISSIMA aperta a tutti con premiazione dei partecipanti. Iniziativa inserita nel progetto Le Chiavi della Città - Obiettivo Lettura promosso da Comune di Firenze, Assessorato alla Pubblica Istruzione, Interventi Educativi 11

12 Scuola dell infanzia Scuola primaria Scuola secondaria classi quinte primo grado PROPOSTA N. 9 giornalisti in erba Due incontri per chi è già stato in biblioteca 1. - visita guidata alla biblioteca con illustrazione dei servizi e delle modalità di utilizzo - orientamento alla riucerca a scaffale e primo approccio con il catalogo - visita della sezione Emeroteca (giornali e riviste) della biblioteca e nozioni fondamentali di giornalismo: dal tablot alla stampa - prestito libri 2. elaborazione collettiva di un ipotetico giornale anche attraverso l uso di un software d impaginazione: dalla cronaca alla cultura, dal gossip al calcio 12

13 Scuola dell infanzia Scuola primaria Scuola secondaria secondo grado PROPOSTA STRAORDINARIA IL CARCERE E LA SCUOLA SI INCONTRANO OLTRE LO SPECCHIO Un progetto di promozione della lettura che intende gettare un ponte fra il carcere e la città, attraverso un attività che potremmo chiamare di gemellaggio, fra i detenuti e gli alunni delle scuole superiori del territorio, finalizzata alla produzione di testi scritti di natura autobiografica. Per guardarsi allo specchio e riflettere sull immagine di noi che ci restituisce e su ciò che di più nascosto e ineffabile vi è oltre. La Biblioteca, l Associazione culturale Venti Lucenti e gli insegnanti che operano all interno del carcere e nelle scuole, che intendono partecipare al progetto, svilupperanno un percorso comune finalizzato a: - riflettere sull importanza della memoria per la ricostruzione di se stessi - delineare un percorso di ricerca e acquisizione di tutti quegli ingredienti (anche letterari, attraverso la presentazione di testi autobiografici, centrati soprattutto sull infanzia) che serviranno a dare voce alla ricostruzione memoriale di ogni partecipante - creare occasioni di confronto attraverso la lettura e la pubblicazione dei testi prodotti Al termine dell attività è prevista un iniziativa di presentazione ufficiale del volume che raccoglie i testi scritti dai detenuti e dagli studenti delle scuole gemellate. La RACCOLTA DI AUTOBIOGRAFIE verrà inviata all Università dell Autobiografia di Pieve Santo Stefano, prestigioso luogo di raccolta e di promozione di scritture memoriali e potrà essere almeno in parte pubblicata su riviste di forte impegno civile. In collaborazione con l Associazione Culturale Venti Lucenti 13

14 Educatori Insegnanti Bibliotecari Biblioteca: istruzioni per l'uso BiblioteCaNova Isolotto vuole fornire un aiuto concreto al lavoro quotidiano di insegnanti, educatori e bibliotecari scolastici mettendo a disposizione collezioni e bibliografie aggiornate periodicamente, visite guidate su appuntamento e occasioni di aggiornamento e dibattito con autori ed esperti di letteratura ed editoria per ragazzi. SEZIONI SPECIALI LEGGIMI : testi per bambini e ragazzi che hanno difficoltà di lettura (disturbi della vista, dislessia, ecc.) INSIEME : testi per bambini e ragazzi su varie problematiche da condividere (anoressia, conflitti, separazione, adozione, ecc.) e da leggere insieme ad un adulto per aiutare a parlare di sé SCRITTURA E LETTURA : sezione dedicata alla promozione della lettura e della scrittura creativa, comprendente saggi, manuali operativi e periodici specializzati (Andersen, Pepe Verde, LiBeR, Bibliografia nazionale dei libri per ragazzi) RISORSE ELETTRONICHE Servizio di accesso e assistenza alla consultazione della banca-dati LiBeR Database, su appuntamento anche telefonico negli orari di apertura della Sezione Junior. LiBeR Database è l archivio elettronico di tutte le novità librarie per bambini e ragazzi e di letteratura per l infanzia distribuite dal 1987, riconosciuto come fonte esclusiva dalla Biblioteca Nazionale di Firenze per la Bibliografia nazionale dei libri per ragazzi e utile strumento per la creazione di percorsi bibliografici. 14

15 Educatori Insegnanti Bibliotecari SeminarLetture incontri di aggiornamento professionale su novità, fenomeni emergenti e ultime tendenze dell editoria per bambini, ragazzi e adolescenti e sulla promozione della lettura BiblioteCaNova Isolotto, avvalendosi della collaborazione di Idest, società di riconosciuta eccellenza impegnata da anni nella promozione del comparto editoriale e culturale rivolto all infanzia e all adolescenza, promuove una serie di incontri di aggiornamento rivolti agli operatori della scuola (educatori, insegnanti, bibliotecari scolastici) con autori-illustratori ed esperti e docenti universitari al fine di approfondire l attuale panorama delle offerte editoriali di settore e modalità innovative di promozione della lettura per bambini e ragazzi. incontri dedicati alla letteratura per la prima infanzia (0-8) 25 ottobre - Maria Letizia Meacci (esperta di libri per bambini) 8 novembre - Simone Frasca (autore e illustratore) incontri dedicati alla letteratura per l infanzia e la preadolescenza (9-12) 15 novembre - Carla Poesio (esperta di libri per ragazzi) 22 novembre - Guido Sgardoli (autore) incontri dedicati alla letteratura per adolescenti (13 e oltre) 29 novembre - Flavia Bacchetti (docente di Letteratura per l infanzia, Univ. Firenze) 13 dicembre - Beatrice Masini (autrice) Gli incontri si svolgeranno in biblioteca dalle ore alle Ad ogni incontro verranno fornite ai partecipanti schede sintetiche con le informazioni bio-bibliografiche relative ad autori ed esperti. Per il rilascio dell attestato di frequenza al corso è richiesta la presenza ad almeno 4 incontri. Coordinamento a cura della direzione di LiBeR (trimestrale di informazione bibliografica sui libri per bambini e ragazzi e di letteratura per l infanzia) 15

16 Per le scuole e per tutti! Cosa c'è di nuovo in biblioteca? MOSTRA delle novità editoriali per ragazzi aperta a tutti: baby lettori, genitori, insegnanti. Visite guidate per le scuole su appuntamento telefonico. Nuove letture per le diverse fasce di età, libri consigliati da leggere e da regalare. DUE APPUNTAMENTI A novembre STRENNE DI NATALE con tanti consigli per libri da leggere o mettere sotto l albero. In collaborazione con Libreria Libri Liberi. A maggio VACANZE leggère, lèggere le VACANZE per partire con una valigia carica di buone letture! NOTA Durante il periodo della mostra sarà possibile prenotare i libri per il prestito. 16

17 MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE Per aderire alle proposte di Mi piace la biblioteca è necessario che l insegnante provveda a: - compilare la SCHEDA DI ADESIONE presente a p.27 e disponibile sul sito: - inviarla ENTRO IL 2 OTTOBRE 2010 a BiblioteCaNova Isolotto tramite fax al n o tramite posta elettronica all indirizzo: (rif.to Elena Cheli) - facilitare l iscrizione degli alunni: BiblioteCaNova, ricevuta l adesione, provverà ad inviare all insegnante referente i moduli di ISCRIZIONE GRATUITA ai servizi della biblioteca, che dovranno essere compilati dai genitori di ogni alunno e rinviati ALMENO 1 SETTIMANA PRIMA DELLA VISITA, durante la quale verranno consegnate le TESSERE personali necessarie per effettuare i prestiti. Gli incontri dureranno circa un ora e mezza con inizio alle 10.15, dal martedì al venerdì, secondo un calendario da concordare, a partire dal 18 OTTOBRE

18 SCHEDA DI ADESIONE Scuola Indirizzo... Telefono... Classe... Sez..... N. di alunni... Insegnante referente INDICARE LA PROPOSTA SCELTA: 1. Nonni Leggendari 2. Alla scoperta della biblioteca 3/1. Bentornati in biblioteca - Isolotto del tesoro 3/2. Bentornati in biblioteca - Dal papiro al computer 3/3. Bentornati in biblioteca - I Tessitori di storie 4. Libri e dintorni 5. Kit-biblioteca... (indicare argomento) 6. Il libro con le ruote va a scuola (Bibliobus) 7. capiamo 8.Le LibrOlimpiadi 9. Giornalisti in erba Proposta straordinaria: Oltre lo specchio Aggiornamento professionale: SeminarLetture Data e firma insegnante... Vedi modalità di partecipazione a p.17 18

EDUCAZIONE ALLA LETTURA LA SCUOLA VA IN BIBLIOTECA: ATTIVITA' DI PROMOZIONE ALLA LETTURA RISERVATA ALLA SCUOLA DELL'INFANZIA RIVOLTO A alunni della scuola dell infanzia e loro insegnanti. POSTI DISPONIBILI

Dettagli

BIBLIOTECA CIVICA DEI RAGAZZI

BIBLIOTECA CIVICA DEI RAGAZZI BIBLIOTECA CIVICA DEI RAGAZZI PROGRAMMA DI ATTIVITÀ PER LE SCUOLE 2010/2011 Bì, il centro per i bambini e i giovani che ospita al suo interno la Biblioteca Civica per i ragazzi, un importante spazio museale

Dettagli

BOZZA DEL CURRICULO VERTICALE DI EDUCAZIONE DELLA LETTURA: BIENNIO SC. SEC. DI 2

BOZZA DEL CURRICULO VERTICALE DI EDUCAZIONE DELLA LETTURA: BIENNIO SC. SEC. DI 2 BOZZA DEL CURRICULO VERTICALE DI EDUCAZIONE DELLA LETTURA: BIENNIO SC. SEC. DI 2 Abilità alunni Attività insegnante Attività alunno A. LEGGERE AD ALTA VOCE 1. Riattivare le competenze acquisite di lettura

Dettagli

Modalità di partecipazione

Modalità di partecipazione PROPOSTE DIDATTICHE 2014-2015 Obiettivi 1. Promuovere la conoscenza della biblioteca: i servizi, le sezioni, le modalità di prestito e di iscrizione, l utilizzo del catalogo on line (OPAC), la consistenza

Dettagli

Servizio Bibliotecario Provinciale di Vicenza. Da cosa. nasce cosa

Servizio Bibliotecario Provinciale di Vicenza. Da cosa. nasce cosa Servizio Bibliotecario Provinciale di Vicenza Da cosa nasce cosa Cosa abbiamo fatto per la promozione della lettura Abbiamo creato un gruppo di lavoro su base volontaria che si è dato alcuni impegni su

Dettagli

Calendario corsi di formazione Promotore della lettura Provincia di Siracusa

Calendario corsi di formazione Promotore della lettura Provincia di Siracusa Calendario corsi di formazione Promotore Provincia I MODULO conoscere la letteratura per l infanzia in tutte le sue forme, generi e strumenti, dal libro tattile della primissima infanzia fino al romanzo

Dettagli

Progetto. Lettura:cibo. della mente

Progetto. Lettura:cibo. della mente ISTITUTO AUTONOMO COMPRENSIVO STATALE di Scuola dell Infanzia, Scuola Primaria e Secondaria di 1 grado Via Medaglia d Oro Iannotta,17 81052 Pignataro Maggiore (CE) Tel e Fax 0823/871059 Distretto scolastico

Dettagli

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA - Anno scolastico 2014/15. Ampliamento dell offerta formativa SCUOLA PRIMARIA

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA - Anno scolastico 2014/15. Ampliamento dell offerta formativa SCUOLA PRIMARIA Ampliamento dell offerta formativa SCUOLA PRIMARIA 1 Ampliamento dell offerta formativa... 1 SCUOLA PRIMARIA... 1 Attività e progetti... 3 1. Progetto Accoglienza... 3 2. Progetto Continuità... 3 3. Progetto

Dettagli

PROPOSTA PROGETTUALE a cura del Coordinamento associazioni educazione e promozione della lettura

PROPOSTA PROGETTUALE a cura del Coordinamento associazioni educazione e promozione della lettura LIBRIAMOCI 2015 (-2018) PROPOSTA PROGETTUALE a cura del Coordinamento associazioni educazione e promozione della lettura PREMESSA La presente proposta progettuale è stata elaborata come risposta all invito

Dettagli

Cam a p m i p o i n o a n t a o o d i d i g i g o i r o na n l a i l s i m s o m o 2 0 2 0 0 8 0 / 8 2 / 0 2 0 0 9

Cam a p m i p o i n o a n t a o o d i d i g i g o i r o na n l a i l s i m s o m o 2 0 2 0 0 8 0 / 8 2 / 0 2 0 0 9 Poligrafici Editori Editoriale ale Campionato di giornalismo 2008/2009 Presentazione Indice Obiettivi del concorso Regolamento e modalità Programma del Campionato Gestione concorso Scheda di partecipazione

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA SANTA LUCIA - ISTITUTO COMPRENSIVO «GABRIELE ROSSETTI» IN COLLABORAZIONE CON LA CLASSE 4 C DEL LICEO DELLE SCIENZE UMANE

SCUOLA DELL INFANZIA SANTA LUCIA - ISTITUTO COMPRENSIVO «GABRIELE ROSSETTI» IN COLLABORAZIONE CON LA CLASSE 4 C DEL LICEO DELLE SCIENZE UMANE SCUOLA DELL INFANZIA SANTA LUCIA - ISTITUTO COMPRENSIVO «GABRIELE ROSSETTI» IN COLLABORAZIONE CON LA CLASSE 4 C DEL LICEO DELLE SCIENZE UMANE «PANTINI PUDENTE» VASTO (CH) IL MAGGIO DEI LIBRI nella SCUOLA

Dettagli

OBIETTIVI COSTITUENTI IL PIANO DELLA PERFORMANCE 2011

OBIETTIVI COSTITUENTI IL PIANO DELLA PERFORMANCE 2011 APPROVAZIONE PIANO DELLA PERFORMANCE 2011 (AI SENSI DEL D.LGS.VO N. 150/2009) Deliberazione n. 126 dell 01/08/2012 OBIETTIVI COSTITUENTI IL PIANO DELLA PERFORMANCE 2011 DESCRIZIONE OBIETTIVO RAGAZZI AL

Dettagli

In primavera è stato poi progettato e realizzato il Corso di Lettura Espressiva Ti

In primavera è stato poi progettato e realizzato il Corso di Lettura Espressiva Ti LA BIBLIOTECA ANIMATA Anche il 2011 si caratterizza per una ricca programmazione che ha interessato e interesserà la Biblioteca comunale di Loria. Oltre all attività ordinaria (che si prefigge l incremento

Dettagli

progetto educativo per uno stile di vita sano, attivo e sostenibile

progetto educativo per uno stile di vita sano, attivo e sostenibile progetto educativo per uno stile di vita sano, attivo e sostenibile. anno scolastico 2013 2014 Il programma Coca-Cola Cup propone alle prime due classi delle scuole secondarie di secondo grado un articolata

Dettagli

Biblioteca comunale Sansepolcro Dionisio Roberti Via XX Settembre, 131 0575/732219

Biblioteca comunale Sansepolcro Dionisio Roberti Via XX Settembre, 131 0575/732219 Biblioteca comunale Sansepolcro Dionisio Roberti Via XX Settembre, 131 0575/732219 PROSPETTO SCHEMATICO PROGETTI FORMATIVI-EDUCATIVI DIDATTICA IN BIBLIOTECA A.S. 2015/2016 SCUOLA PRIMARIA CLASSI I II-

Dettagli

Comune di Farra di Soligo. Progetto BIBLIOTECA MULTIMEDIALE

Comune di Farra di Soligo. Progetto BIBLIOTECA MULTIMEDIALE Comune di Farra di Soligo Progetto BIBLIOTECA MULTIMEDIALE Anno scolastico 2012/2013 In continuità con una tradizione ormai consolidata, anche per l anno scolastico 2012/2013 la Biblioteca Multimediale

Dettagli

FUORICLASSE CUP 2007/2008 SINTESI DEL PROGRAMMA

FUORICLASSE CUP 2007/2008 SINTESI DEL PROGRAMMA FUORICLASSE CUP 2007/2008 SINTESI DEL PROGRAMMA FIGC Settore Giovanile e Scolastico e Coca-Cola presentano la 6^ edizione di FUORICLASSE CUP Fuoriclasse Cup è il programma didattico-sportivo promosso ed

Dettagli

ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO Magistri Intelvesi San Fedele Intelvi (Como) Anno Scolastico 2012-2013 PROGETTO CINEMA

ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO Magistri Intelvesi San Fedele Intelvi (Como) Anno Scolastico 2012-2013 PROGETTO CINEMA ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO Magistri Intelvesi San Fedele Intelvi (Como) Anno Scolastico 2012-2013 PROGETTO CINEMA Il progetto si propone di avvicinare i ragazzi al mondo del cinema con un approccio ludico

Dettagli

MOSTRE BIBLIOGRAFICHE

MOSTRE BIBLIOGRAFICHE Promozione alla lettura Catalogo -2015 2-Tema MOSTRE BIBLIOGRAFICHE Il catalogo Il catalogo propone un ventaglio molto ampio di proposte, raccolte in funzione dell età dalla primissima infanzia, agli adulti

Dettagli

Relazione per l adozione del testo L AVVENTURA DEL LETTORE versione compatta con espansioni multimediali di S. Beccaria - I. Bosio - E.

Relazione per l adozione del testo L AVVENTURA DEL LETTORE versione compatta con espansioni multimediali di S. Beccaria - I. Bosio - E. Scuola Anno scolastico Sezioni Relazione per l adozione del testo L AVVENTURA DEL LETTORE versione compatta con espansioni multimediali di S. Beccaria - I. Bosio - E. Schiapparelli Edizioni il capitello,

Dettagli

MUSEIALTOVICENTINO per la

MUSEIALTOVICENTINO per la Città di Valdagno Assessorato alle Politiche Culturali Museo Museo Civico D. Dal Lago Civico Palazzo Festari - Corso Italia, 63-36078 Valdagno (VI) MUSEIALTOVICENTINO per la Orario di apertura: sabato

Dettagli

Scheda progetto. La lettura e l amore per la lettura

Scheda progetto. La lettura e l amore per la lettura Comune di Scandicci Biblioteca di Scandicci Scheda progetto La lettura e l amore per la lettura Soggetti coinvolti nel progetto Ente promotore: Comune di Scandicci - Servizi educativi Biblioteca di Scandicci

Dettagli

PROMUOVIAMO LA LETTUR! ANNO SCOLASTICO 2015/2016 DIREZIONE DIDATTICA IS MIRRIONIS - CAGLIARI

PROMUOVIAMO LA LETTUR! ANNO SCOLASTICO 2015/2016 DIREZIONE DIDATTICA IS MIRRIONIS - CAGLIARI P R O G E T T O D I C I R C O L O NOI A SCUOLA DI RACCONTERIA PROMUOVIAMO LA LETTUR! ANNO SCOLASTICO 2015/2016 DIREZIONE DIDATTICA IS MIRRIONIS - CAGLIARI PREMESSA Com è possibile riuscire a far sì che

Dettagli

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO. SETTORE e Area di Intervento: Patrimonio artistico e culturale (D)- cura e conservazione biblioteche (01)

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO. SETTORE e Area di Intervento: Patrimonio artistico e culturale (D)- cura e conservazione biblioteche (01) TITOLO DEL PROGETTO: Storiche biblioteche crescono ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO SETT e Area di Intervento: Patrimonio artistico e culturale (D)- cura e conservazione biblioteche (01) OBIETTIVI DEL

Dettagli

PROGETTO D ISTITUTO: IN CONTINUITA SCUOLA INFANZIA SCUOLA PRIMARIA. Anno scolastico 2015/2016

PROGETTO D ISTITUTO: IN CONTINUITA SCUOLA INFANZIA SCUOLA PRIMARIA. Anno scolastico 2015/2016 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE CESALPINO PROGETTO D ISTITUTO: IN CONTINUITA SCUOLA INFANZIA SCUOLA PRIMARIA Anno scolastico 2015/2016 MOTIVAZIONE La continuità didattica è parte determinante del processo

Dettagli

La biblioteca si accinge a riproporre una serie di attività rivolta alle. scolaresche; lo fa dopo un periodo intenso dedicato all allestimento di una

La biblioteca si accinge a riproporre una serie di attività rivolta alle. scolaresche; lo fa dopo un periodo intenso dedicato all allestimento di una La biblioteca si accinge a riproporre una serie di attività rivolta alle scolaresche; lo fa dopo un periodo intenso dedicato all allestimento di una nuova sede destinata ai bambini e ai ragazzi e che ha

Dettagli

La nostra soluzione integrata

La nostra soluzione integrata Avagliano ischool nasce dalla consolidata esperienza in campo editoriale di Avagliano editore, marchio di prestigio dell editoria libraria tradizionale che vanta più di trent anni di attività La casa editrice

Dettagli

PROGETTI DI SERVIZIO CIVILE NAZIONALE 2015

PROGETTI DI SERVIZIO CIVILE NAZIONALE 2015 PROGETTI DI SERVIZIO CIVILE NAZIONALE 2015 Denominazione Ente: MART MUSEO D ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA DI TRENTO E ROVERETO Indirizzo: CORSO BETTINI, 43 38068 ROVERETO (TN) Recapito telefonico: 0464/454119

Dettagli

L ACQUARIO DI BOLSENA, offre ad adulti e ragazzi una grande quantità di attività:

L ACQUARIO DI BOLSENA, offre ad adulti e ragazzi una grande quantità di attività: L ACQUARIO DI BOLSENA, offre ad adulti e ragazzi una grande quantità di attività: visite guidate, laboratori didattici, filmati, conferenze, convegni, mostre, eventi artistici, ma anche: soggiorni per

Dettagli

PICENTINI IN LUCE. Dall economia agricola all economia dell immaginario, dal Cinema Moderno a Giffoni Multimedia Valley

PICENTINI IN LUCE. Dall economia agricola all economia dell immaginario, dal Cinema Moderno a Giffoni Multimedia Valley PICENTINI IN LUCE Dall economia agricola all economia dell immaginario, dal Cinema Moderno a Giffoni Multimedia Valley Seminario di studio per insegnanti ed operatori culturali Laboratori didattici per

Dettagli

La Biblioteca Comunale di Como

La Biblioteca Comunale di Como La Biblioteca Comunale di Como Progetto Alternanza scuola-lavoro Liceo Classico Alessandro Volta 23 gennaio 8 febbraio 2012 Classe II^ F studenti: Elena Guerci, Martina Morreale Biblioteca Comunale di

Dettagli

PROPOSTE DI ATTIVITÀ DI ORIENTAMENTO UNIVERSITARIO PER LE SCUOLE MEDIE SUPERIORI a.s. 2014 2015

PROPOSTE DI ATTIVITÀ DI ORIENTAMENTO UNIVERSITARIO PER LE SCUOLE MEDIE SUPERIORI a.s. 2014 2015 AREA SERVIZI ALLO STUDENTE Divisione Orientamento e Diritto allo Studio Ufficio Orientamento e Tutorato PROPOSTE DI ATTIVITÀ DI ORIENTAMENTO UNIVERSITARIO PER LE SCUOLE MEDIE SUPERIORI a.s. 2014 2015 Tutte

Dettagli

A CHI SI RIVOLGE Agli studenti delle classi III-IV-V delle Scuole Primarie.

A CHI SI RIVOLGE Agli studenti delle classi III-IV-V delle Scuole Primarie. Kids è il programma didattico dedicato alla scuola primaria con l obiettivo di stimolare nei bambini una prima riflessione sul valore del denaro e sulla necessità di gestirlo responsabilmente, per se stessi

Dettagli

RADICI DEL PRESENTE COLLEZIONE ARCHEOLOGICA ASSICURAZIONI GENERALI ANNO SCOLASTICO 2013/2014 PROGETTO DIDATTICO PROMOSSO DA ASSICURAZIONI GENERALI

RADICI DEL PRESENTE COLLEZIONE ARCHEOLOGICA ASSICURAZIONI GENERALI ANNO SCOLASTICO 2013/2014 PROGETTO DIDATTICO PROMOSSO DA ASSICURAZIONI GENERALI RADICI DEL PRESENTE COLLEZIONE ARCHEOLOGICA ASSICURAZIONI GENERALI ANNO SCOLASTICO 2013/2014 PROGETTO DIDATTICO PROMOSSO DA ASSICURAZIONI GENERALI RADICI DEL PRESENTE Progetto promosso da Assicurazioni

Dettagli

SPICCHIO VERDE soc. coop. Via I Giovanni Bovio,7. 70023 Gioia del Colle. Tel & Fax 080/3430200. e-mail:spicchioverde@alice.it

SPICCHIO VERDE soc. coop. Via I Giovanni Bovio,7. 70023 Gioia del Colle. Tel & Fax 080/3430200. e-mail:spicchioverde@alice.it SPICCHIO VERDE soc. coop. Via I Giovanni Bovio,7 70023 Gioia del Colle Tel & Fax 080/3430200 e-mail:spicchioverde@alice.it web:www.spicchioverde.net P.I. 06886050720 La società cooperativa Spicchio Verde,

Dettagli

LIVORNO IN CONTEMPORANEA E

LIVORNO IN CONTEMPORANEA E Percorsi didattici LIVORNO IN CONTEMPORANEA E un iniziativa realizzata con la collaborazione del Centro per l Arte Contemporanea Luigi Pecci di Prato nell ambito del progetto regionale: Cantiere Toscana

Dettagli

STRUMENTI ED AZIONI PER EDUCARE ALLA RIDUZIONE DEI RIFIUTI ATTRAVERSO LA RACCOLTA DIFFERENZIA- TAED IL CONSUMO CONSAPEVOLE.

STRUMENTI ED AZIONI PER EDUCARE ALLA RIDUZIONE DEI RIFIUTI ATTRAVERSO LA RACCOLTA DIFFERENZIA- TAED IL CONSUMO CONSAPEVOLE. STRUMENTI ED AZIONI PER EDUCARE ALLA RIDUZIONE DEI RIFIUTI ATTRAVERSO LA RACCOLTA DIFFERENZIA- TAED IL CONSUMO CONSAPEVOLE. IL PROGETTO ERREDÌ è un progetto pluriennale che si fonda sul riconoscimento

Dettagli

PROGETTO LETTURA UN LIBRO PER AMICO

PROGETTO LETTURA UN LIBRO PER AMICO ISTITUTO COMPRENSIVO G. CALO V.le M. UNGHERIA, 86 74013 GINOSA TA Tel.099/8290470 Fax 099/8290471 E-mail comprensivocalo@libero.it TAIC82600L@istruzione.it Sito web www.scuolacalo.it PROGETTO LETTURA UN

Dettagli

DESCRIZIONE ATTIVITA ANNO SCOLASTICO 2010-2011

DESCRIZIONE ATTIVITA ANNO SCOLASTICO 2010-2011 DESCRIZIONE ATTIVITA ANNO SCOLASTICO 2010-2011 1 INDICE 1. PREMESSA 2. OBIETTIVI 3. INCONTRO FORMATIVO PER GLI INSEGNANTI 4. ATTIVITA SUDDIVISE per CLASSI 5. EVENTI ORGANIZZATI: GIORNATE ECOLOGICHE 6.

Dettagli

per SCUOLE e BIBLIOTECHE

per SCUOLE e BIBLIOTECHE per SCUOLE e BIBLIOTECHE Le nostre attività si svolgono in collaborazione con LIBRERIE 3ELLE ROMA TORINOPAVIA GENOVA EDIZIONI LAPIS PROMOZIONE ALLA LETTURA per scuole e biblioteche Referente: Cristina

Dettagli

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO Ente proponente il progetto COMUNE DI SARROCH Titolo del progetto APERILIBRO Settore ed area di intervento del progetto Area D - Settore : Patrimonio Artistico e Culturale

Dettagli

1) MOTIVAZIONE SCOLASTICA: promuovere le risorse personali degli studenti per aiutarli a stare e andare bene a scuola.

1) MOTIVAZIONE SCOLASTICA: promuovere le risorse personali degli studenti per aiutarli a stare e andare bene a scuola. Passo dopo Passo Insieme supporta la motivazione scolastica dei preadolescenti, promuovendo percorsi che mettano al centro le risorse personali dei ragazzi e offrendo progetti di formazione e sensibilizzazione

Dettagli

ATTIVITA AIDAI TOSCANA 2016 E PROPOSTE PER I SOCI

ATTIVITA AIDAI TOSCANA 2016 E PROPOSTE PER I SOCI ATTIVITA AIDAI TOSCANA 2016 E PROPOSTE PER I SOCI AIDAI TOSCANA L Associazione Italiana Disturbi di Attenzione e Iperattivita e patologie correlate, sezione TOSCANA (AIDAI-TOSCANA) è un Associazione di

Dettagli

Attività didattica Universitaria

Attività didattica Universitaria Attività didattica Universitaria Foto di Roberta Silva Laboratori e Insegnamenti presso l Università di Trieste, Facoltà di Scienze della Formazione a.a. 1994/1995, 1995/1996, 1996/1997 organizzazione

Dettagli

Home Chi siamo Dove siamo Cosa offriamo Lunedì martedì-giovedì dalle 16,30 alle 19,00. L ingresso è libero e gratuito

Home Chi siamo Dove siamo Cosa offriamo Lunedì martedì-giovedì dalle 16,30 alle 19,00. L ingresso è libero e gratuito Chi siamo Dove siamo Cosa offriamo E una biblioteca territoriale specializzata per l infanzia dove puoi trovare tanti libri per bambini con l adulto che racconta, narra, e legge ad alta voce, iniziando

Dettagli

LETTORI SENZA FRONTIERE

LETTORI SENZA FRONTIERE con il patrocinio di in collaborazione con LETTORI SENZA FRONTIERE SETTIMANA DEL LIBRO ACCESSIBILE 25-31 ottobre 2014 CONVEGNO E INCONTRI FORMATIVI PER INSEGNANTI CONVEGNO BEST4BES. L editoria accessibile

Dettagli

ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO Magistri Intelvesi San Fedele Intelvi (Como) Anno Scolastico 2012-2013 PROGETTO TEATRO

ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO Magistri Intelvesi San Fedele Intelvi (Como) Anno Scolastico 2012-2013 PROGETTO TEATRO ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO Magistri Intelvesi San Fedele Intelvi (Como) Anno Scolastico 2012-2013 PROGETTO TEATRO Il progetto teatro nasce dalla necessità di avvicinare gli alunni al mondo teatrale perché

Dettagli

OPEN DAY. Istituto Comprensivo Luigi Settembrini via Sebenico. Sito web: luigisettembrini.gov.it E-Mail: rmic8ea00r@istruzione.it

OPEN DAY. Istituto Comprensivo Luigi Settembrini via Sebenico. Sito web: luigisettembrini.gov.it E-Mail: rmic8ea00r@istruzione.it Istituto Comprensivo Luigi Settembrini via Sebenico OPEN DAY Sito web: luigisettembrini.gov.it E-Mail: rmic8ea00r@istruzione.it 1 Sede Operativa per la Formazione Continua e Superiore Attività conformi

Dettagli

PROGETTO BIBLIOTECA sulle Pari Opportunità

PROGETTO BIBLIOTECA sulle Pari Opportunità Scuola secondaria di primo grado: "A. BROFFERIO" C.M. ATMM003004 C.so XXV Aprile, 2 ASTI Tel. e Fax 0141 21 26 66 Con sez. associata Martiri della Libertà Via G. Invrea, 4 - ASTI - Tel. e Fax 0141 21 12

Dettagli

Alla ricerca dei diritti perduti

Alla ricerca dei diritti perduti AI SIGG. DOCENTI ALLEGATO 1 Concorso Alla ricerca dei diritti perduti REGOLAMENTO Art. 1. Finalità In occasione della celebrazione della Giornata dei Diritti dell Infanzia e dell Adolescenza, 20 Novembre

Dettagli

A SPASSO NELL UNIVERSO CON LA TUA FANTABICI

A SPASSO NELL UNIVERSO CON LA TUA FANTABICI promuove CONCORSO GRAFICO/LETTERARIO PER LE SCUOLE A SPASSO NELL UNIVERSO CON LA TUA FANTABICI Viaggio a 2 ruote verso nuovi mondi possibili Rivolto ai bambini e ai ragazzi delle Scuole dell Infanzia,

Dettagli

BIBLIOTECAMENTE Comune di Caprie Istituto di Istruzione Superiore Des Ambrois

BIBLIOTECAMENTE Comune di Caprie Istituto di Istruzione Superiore Des Ambrois Progetto Ente promotore Sede di attuazione del progetto e numero volontari Settore e area di intervento Numero volontari Orario di servizio dei volontari Obiettivi Generali BIBLIOTECAMENTE Istituto di

Dettagli

Piccola biblioteca. blioteca cresce. Istituto Comprensivo Vicenza 5. Scuola dell infanzia Statale B. Malfermoni

Piccola biblioteca. blioteca cresce. Istituto Comprensivo Vicenza 5. Scuola dell infanzia Statale B. Malfermoni Piccola biblioteca b blioteca cresce Istituto Comprensivo Vicenza 5 Scuola dell infanzia Statale B. Malfermoni La sua organizzazione vuole rispondere all esigenza di offrire al bambino uno spazio/tempo

Dettagli

PROBLEMI DI ATTENZIONE E IPERATTIVITA A SCUOLA Resoconto del I Corso di Formazione Aidai Toscana

PROBLEMI DI ATTENZIONE E IPERATTIVITA A SCUOLA Resoconto del I Corso di Formazione Aidai Toscana AIDAI TOSCANA Associazione Italiana Disturbi di Attenzione e Iperattività e Patologie Correlate-TOSCANA Soggetto accreditato alla formazione del personale della scuola con decreto Miur del 29/12/2004 C/o

Dettagli

XIV edizione. 29, 30 e 31 ottobre 2013 Stazione Marittima Napoli PROGRAMMA

XIV edizione. 29, 30 e 31 ottobre 2013 Stazione Marittima Napoli PROGRAMMA XIV edizione 29, 30 e 31 ottobre 2013 Stazione Marittima Napoli PROGRAMMA Il programma può subire delle variazioni, si consiglia pertanto di consultare periodicamente il sito www.orientasud.it MARTEDI

Dettagli

La BIBLIOTECA dei PICCOLI. di Maccarese. obiettivi principali. servizi offerti

La BIBLIOTECA dei PICCOLI. di Maccarese. obiettivi principali. servizi offerti La BIBLIOTECA dei PICCOLI di Maccarese La Biblioteca dei Piccoli di Maccarese nasce nell anno 2007 grazie all azione di volontari amanti della lettura, nell ambito del progetto locale Nati Per Leggere

Dettagli

QUESTIONARIO DI AUTOANALISI PROFESSIONALE

QUESTIONARIO DI AUTOANALISI PROFESSIONALE QUESTIONARIO DI AUTOANALISI PROFESSIONALE Il presente questionario autovalutativo si pone come strumento per consentire ai docenti della scuola primaria e secondaria di primo grado una rilettura critica

Dettagli

DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO gestione della «normale specialità»

DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO gestione della «normale specialità» DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO gestione della «normale specialità» PROGRAMMA Obiettivi dell incontro: Conoscenza reciproca e condivisione di obiettivi e strategie Aspetti normativi ed implicazioni

Dettagli

C.O.N.I. Comitato Provinciale di PISA

C.O.N.I. Comitato Provinciale di PISA C.O.N.I. Comitato Provinciale di PISA PROGETTO CON I GIOVANI A SCUOLA DI GIOCO-SPORT Il Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ed il CONI condividono nell ambito delle rispettive competenze

Dettagli

ISCRIZIONI. Convitto Nazionale Pietro Longone. via degli Olivetani, 9 - Milano. anno scolastico 2015-2016. presentazione del 28 NOVEMBRE 2014

ISCRIZIONI. Convitto Nazionale Pietro Longone. via degli Olivetani, 9 - Milano. anno scolastico 2015-2016. presentazione del 28 NOVEMBRE 2014 Convitto Nazionale Pietro Longone via degli Olivetani, 9 - Milano ISCRIZIONI anno scolastico 2015-2016 presentazione del 28 NOVEMBRE 2014 Convitto Nazionale Pietro Longone via degli Olivetani, 9 - Milano

Dettagli

Educazione ambientale per le scuole su acqua

Educazione ambientale per le scuole su acqua Educazione ambientale per le scuole su acqua e rifiuti anno scolastico 2014-2015 L educazione ambientale Veritas ha sviluppato con il mondo della scuola e il territorio un intenso rapporto di collaborazione

Dettagli

FABIO VERLATO COMUNE DI PADOVA PADOVA MEETEEN- GRANDI SI DIVENTA PREMESSA

FABIO VERLATO COMUNE DI PADOVA PADOVA MEETEEN- GRANDI SI DIVENTA PREMESSA FABIO VERLATO COMUNE DI PADOVA PADOVA MEETEEN- GRANDI SI DIVENTA PREMESSA La partecipazione ad attività extrascolastiche strutturate (organizzazioni sportive, culturali, politiche, di volontariato, giovanili),

Dettagli

SISTEMA DI VALUTAZIONE

SISTEMA DI VALUTAZIONE Attività coinvolgenti di educazione ed interpretazione ambientale, per stabilire un rapporto di empatia con la natura e per conoscere i principali ambienti naturali del Parco Nazionale d Abruzzo, Lazio

Dettagli

avvicinare le nuove generazioni alla lettura dei quotidiani il percorso di preparazione degli articoli di un quotidiano

avvicinare le nuove generazioni alla lettura dei quotidiani il percorso di preparazione degli articoli di un quotidiano Il Campionato di giornalismo promosso da Il Giorno si prefigge l obiettivo di avvicinare le nuove generazioni alla lettura dei quotidiani attraverso una competizione stimolante e coinvolgente. La nostra

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2013 / 2014

ANNO SCOLASTICO 2013 / 2014 L Inventafiabe Scuola dell Infanzia Scuola Primaria ANNO SCOLASTICO 2013 / 2014 PROGETTO CONTINUITA SCUOLA DELL INFANZIA SCUOLA PRIMARIA FUNZIONE STRUMENTALE area 3 Vantaggiato Marilena CONTINUITA PERCHE?

Dettagli

Egregio Dirigente, INVALSI Villa Falconieri - Via Borromini, 5-00044 Frascati RM tel. 06 941851 - fax 06 94185215 www.invalsi.it - c.f.

Egregio Dirigente, INVALSI Villa Falconieri - Via Borromini, 5-00044 Frascati RM tel. 06 941851 - fax 06 94185215 www.invalsi.it - c.f. Egregio Dirigente, Le scrivo per informarla che sono state avviate le procedure per la realizzazione della rilevazione degli apprendimenti degli studenti per l anno scolastico 2009/10 nell ambito del Servizio

Dettagli

Acqua fonte di vita TERZA edizione un progetto per le scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado della provincia di Lodi

Acqua fonte di vita TERZA edizione un progetto per le scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado della provincia di Lodi con il patrocinio di Società Acqua Lodigiana srl in occasione e in preparazione alla Giornata mondiale dell acqua 2013 presenta quando la cooperazione incontra la ricerca Acqua fonte di vita TERZA edizione

Dettagli

Raccontami una storia

Raccontami una storia Lapis Edizioni e La Nuova Libreria all Olimpico presentano Raccontami una storia CORSO DI FORMAZIONE per insegnanti, educatori, operatori culturali Conoscere e promuovere i libri per ragazzi Sabato 13

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Ufficio II Via Pianciani, 32 00185 Roma

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Ufficio II Via Pianciani, 32 00185 Roma Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Ufficio II Via Pianciani, 32 00185 Roma AOODRLA - Registro Ufficiale Prot. N. 25151 USCITA Roma, 13.10.2015

Dettagli

Raccontami una fiaba REGIONE ASSESSORATO AI SERVIZI SOCIALI E ISTRUZIONE

Raccontami una fiaba REGIONE ASSESSORATO AI SERVIZI SOCIALI E ISTRUZIONE Raccontami una fiaba GIUNTA REGIONE MARCHE ASSESSORATO AI SERVIZI SOCIALI E ISTRUZIONE Ancona, novembre 2003 Rcaccontami una fi aba Concorso nelle scuole della regione sulle narrazioni di qui e d altrove

Dettagli

AI GENITORI STRANIERI Com è oggi la scuola in Italia

AI GENITORI STRANIERI Com è oggi la scuola in Italia Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo A. Da Rosciate via Codussi, 7 414 Bergamo Tel 03543373 Fax: 0357033- www.darosciate.it e-mail: segreteria@darosciate.it -

Dettagli

Progetto scuole in aree a forte processo immigratorio a.s. 2011/12

Progetto scuole in aree a forte processo immigratorio a.s. 2011/12 : E VALUTAZIONE PREVISIONE DI PES SPESA Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Ist. Sec. di I Grado VIA VOLTA VIA BATTISTI Via Volta,13-20093 Cologno (MI) Tel. 0225492649-022543060

Dettagli

Progetto continuità scuola dell infanzia scuola primaria

Progetto continuità scuola dell infanzia scuola primaria PREMESSA In relazione alle più recenti indicazioni ministeriali nelle quali viene valorizzata l autonomia scolastica, i progetti per la continuità didattico - educativa rappresentano un ambito di valutazione

Dettagli

LABORATORIO DI MANIPOLAZIONE

LABORATORIO DI MANIPOLAZIONE ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA MATERNA, ELEMENTARE E MEDIA 93010 DELIA (CL) Via G. Dolce, 8 - Tel Presidenza 0922-826570 - Tel Segreteria e Fax 0922-820290 - Tel. Sc. Elementare 0922-820289-Tel. Sc Materna

Dettagli

Racconti fiabeschi, mostre, laboratori creativi, burattini, performance teatrali e narrative, eventi e libri che svelano magie

Racconti fiabeschi, mostre, laboratori creativi, burattini, performance teatrali e narrative, eventi e libri che svelano magie Associazione Agenzia Arcipelago Onlus Comune di Campodimele Festival internazionale della fiaba UN PAESE INCANTATO VIII edizione 2016 (diretto da Giuseppe ERRICO) Racconti fiabeschi, mostre, laboratori

Dettagli

Presentazione dell Istituto Culturale e di Documentazione Lazzerini del Comune di Prato

Presentazione dell Istituto Culturale e di Documentazione Lazzerini del Comune di Prato Presentazione dell Istituto Culturale e di Documentazione Lazzerini del Comune di Prato La nuova biblioteca pubblica della città di Prato, l Istituto Culturale e di Documentazione Lazzerini, è situata

Dettagli

LETTORI SENZA FRONTIERE

LETTORI SENZA FRONTIERE con il patrocinio di in collaborazione con LETTORI SENZA FRONTIERE SETTIMANA DEL LIBRO ACCESSIBILE 25-31 ottobre 2014 LABORATORI E INCONTRI PER LE CLASSI DI SCUOLA MATERNA, ELEMENTARE, MEDIA INFERIORE

Dettagli

Settimana Nazionale Nati per Leggere. DIRITTI alle storie!

Settimana Nazionale Nati per Leggere. DIRITTI alle storie! Settimana Nazionale Nati per Leggere DIRITTI alle storie! 15/22 novembre 2015 La settimana nazionale Nati per Leggere è stata istituita per promuovere il diritto alle storie delle bambine e dei bambini.

Dettagli

Progetto finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

Progetto finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali PROGRAMMA DI EDUCAZIONE ALLA CONSAPEVOLEZZA GLOBALE Progetto finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Villaggio Globale, 25 Maggio 2015 Ai Docenti della Scuola dell Infanzia e del

Dettagli

Arrivare prima. Lasciare un segno nel tempo.

Arrivare prima. Lasciare un segno nel tempo. Arrivare prima. Lasciare un segno nel tempo. La campagna di sensibilizzazione LILT in trasformazione, perché la prevenzione sia sempre più EducAzione. La Sezione Provinciale di Milano è certificata ISO

Dettagli

Progetto alimentazione

Progetto alimentazione 1 di 5 26/09/2013 12:00 Scuola Elementare Statale: Giovanni XXIII Docenti: ecco alcuni progetti Adozione alternativa al libro di testo Da 22 anni la nostra scuola attua la sperimentazione della scelta

Dettagli

MASTER IN REPORTAGE DI VIAGGIO

MASTER IN REPORTAGE DI VIAGGIO MASTER IN REPORTAGE DI VIAGGIO Il Master in Reportage di viaggio nasce dalla collaborazione tra il Centro Studi CTS, la Società Geografica Italiana e il giornalista e fotografo Antonio Politano. L obiettivo

Dettagli

Progetto per la promozione della lettura INTRODUZIONE

Progetto per la promozione della lettura INTRODUZIONE Progetto per la promozione della lettura INTRODUZIONE L interesse verso la lettura ed il piacere ad esercitarla sono obiettivi che, ormai da anni, gli insegnanti della scuola primaria di Attimis si prefiggono

Dettagli

DALLA TESTA AI PIEDI

DALLA TESTA AI PIEDI PROGETTO EDUCATIVO DIDATTICO ANNUALE SCUOLA DELL INFANZIA A. MAGNANI BALIGNANO DALLA TESTA AI PIEDI ALLA SCOPERTA DEL NOSTRO CORPO Anno scolastico 2013-14 MOTIVAZIONI Il corpo è il principale strumento

Dettagli

RADICI DEL PRESENTE COLLEZIONE ARCHEOLOGICA ASSICURAZIONI GENERALI PROGETTO DIDATTICO PROMOSSO DA ASSICURAZIONI GENERALI

RADICI DEL PRESENTE COLLEZIONE ARCHEOLOGICA ASSICURAZIONI GENERALI PROGETTO DIDATTICO PROMOSSO DA ASSICURAZIONI GENERALI RADICI DEL PRESENTE COLLEZIONE ARCHEOLOGICA ASSICURAZIONI GENERALI PROGETTO DIDATTICO PROMOSSO DA ASSICURAZIONI GENERALI RADICI DEL PRESENTE Progetto promosso da Assicurazioni Generali Ideato e realizzato

Dettagli

Carta della Collezione / Biblioteca di Alice

Carta della Collezione / Biblioteca di Alice Carta della Collezione / Biblioteca di Alice 1. Introduzione La Carta della collezione esplicita i criteri che concorrono alla formazione, alla conservazione e allo sviluppo della collezione libraria e

Dettagli

Programmazione Attività del Consiglio di Classe (2 Biennio e 5 anno) Anno Scolastico 2015/2016. Docenti: Disciplina: Firma: 1. Analisi della Classe:

Programmazione Attività del Consiglio di Classe (2 Biennio e 5 anno) Anno Scolastico 2015/2016. Docenti: Disciplina: Firma: 1. Analisi della Classe: Programmazione Attività del Consiglio di Classe (2 Biennio e 5 anno) Anno Scolastico 2015/2016 Consiglio della Classe Sez. Indirizzo Scenografia Coordinatore: Data di approvazione: Docenti: Disciplina:

Dettagli

PROGETTO DI PROMOZIONE DELLA SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO PARTIRE DAI BANCHI DI SCUOLA

PROGETTO DI PROMOZIONE DELLA SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO PARTIRE DAI BANCHI DI SCUOLA ORDINE INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI CATANIA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE DI CATANIA E ASSESSORATO REGIONALE ALLA PUBBLICA ISTRUZIONE AZIENDA USL 3 DI CATANIA ASSESSORATO ALLE POLITICHE SCOLASTICHE DEL

Dettagli

ATTIVITA AIDAI TOSCANA 2015 E PROPOSTE PER I SOCI

ATTIVITA AIDAI TOSCANA 2015 E PROPOSTE PER I SOCI ATTIVITA AIDAI TOSCANA 2015 E PROPOSTE PER I SOCI Di seguito verranno presentate le attività già programmate per il 2015; i soci iscritti alla mailing list riceverrano nel corso di tutto il 2015 gli aggiornamenti

Dettagli

PROPOSTE DI LABORATORI PER L ANNO SCOLASTICO 2007/2008

PROPOSTE DI LABORATORI PER L ANNO SCOLASTICO 2007/2008 PROPOSTE DI LABORATORI PER L ANNO SCOLASTICO 2007/2008 Lucca Comics & Games e Lucca Junior propongono alle scuole per l Anno Scolastico 2007/2008 una serie di progetti dedicati al fumetto e alla narrazione.

Dettagli

Archivio dei corsi proposti per il periodo estivo 2014

Archivio dei corsi proposti per il periodo estivo 2014 CORSO BREVE ESTIVO: METODO DI STUDIO E ORGANIZZAZIONE COMPITI Casa Novarini organizza, per il periodo estivo, che va dal 23 Giugno al 7 Luglio, due corsi, gestiti dalla Dott.ssa Barbara Filippi, pedagogista

Dettagli

Storia dell opera, arti e mestieri del teatro, educazione al canto, laboratori di drammaturgia, arti visive. Magia dell'opera.

Storia dell opera, arti e mestieri del teatro, educazione al canto, laboratori di drammaturgia, arti visive. Magia dell'opera. Storia dell opera, arti e mestieri del teatro, educazione al canto, laboratori di drammaturgia, arti visive Il Barbiere di Siviglia Gioachino Rossini Edizione 2009 L edizione 2009 del progetto Magia dell

Dettagli

Promozione. alla lettura. Catalogo 2014-2015. 1-Tema FESTE E COMPLEANNI

Promozione. alla lettura. Catalogo 2014-2015. 1-Tema FESTE E COMPLEANNI Promozione alla lettura Catalogo -2015 1-Tema FESTE E COMPLEANNI Il catalogo Il catalogo propone un ventaglio molto ampio di proposte, raccolte in funzione dell età dalla primissima infanzia, agli adulti

Dettagli

Campagna scuola La mia casa sull albero 2014-15. Marketing Operativo e Comunicazione

Campagna scuola La mia casa sull albero 2014-15. Marketing Operativo e Comunicazione Campagna scuola La mia casa sull albero 2014-15 Marketing Operativo e Comunicazione La Mia Casa sull Albero La mia casa sull albero è un iniziativa di Alleanza rivolta alle scuole primarie, nata in collaborazione

Dettagli

CIPI Centro Interattivo Prima Infanzia ORTONA

CIPI Centro Interattivo Prima Infanzia ORTONA Al progetto nazionale partecipa il Centro per la salute del bambino - ONLUS con sedi a Trieste, Napoli, Palermo, che ha come fini statutari attività di formazione, ricerca e solidarietà per l'infanzia.

Dettagli

Censimento delle biblioteche scolastiche - 2015

Censimento delle biblioteche scolastiche - 2015 Censimento delle biblioteche scolastiche - 2015 Modulo B Duplicare e compilare il Modulo B per ogni Plesso che possiede una Biblioteca Sezione 1 Dati Plesso Denominazione Codice Comune CAP Prov. Indirizzo

Dettagli

EDUCAZIONE MUSICALE ANDIAMO IN SALA PROVE MUSICA RIVOLTO A alunni della scuola secondaria di 1 o grado e loro insegnanti. OBIETTIVI - promozione di un servizio del Comune che fornisce una sala prove attrezzata

Dettagli

REGOLAMENTO. Introduzione. Finalità

REGOLAMENTO. Introduzione. Finalità REGOLAMENTO Introduzione I Giochi della Gioventù (GdG) sono promossi dal Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca (MIUR) e sono organizzati dal Comitato Olimpico Nazionale Italiano (Coni)

Dettagli

Marco Polo descrive un ponte, pietra per pietra. "Ma qual è la pietra che sostiene il ponte?" - chiede Kublai Kan. "Il ponte non è sostenuto da

Marco Polo descrive un ponte, pietra per pietra. Ma qual è la pietra che sostiene il ponte? - chiede Kublai Kan. Il ponte non è sostenuto da LA CONCRETEZZA DELL'INVISIBILE Marco Polo descrive un ponte, pietra per pietra. "Ma qual è la pietra che sostiene il ponte?" - chiede Kublai Kan. "Il ponte non è sostenuto da questa o quella pietra, -

Dettagli

Scuola Primaria G. Rodari Massalengo PROGETTI DIDATTICI CURRICOLARI a.s. 2014/15

Scuola Primaria G. Rodari Massalengo PROGETTI DIDATTICI CURRICOLARI a.s. 2014/15 Scuola Primaria G. Rodari Massalengo PROGETTI DIDATTICI CURRICOLARI a.s. 2014/15 DESCRIZIONE CLASSI COINVOLTE PREVENTIVO SPESA EXPO Nutrire il pianeta, energia per la vita Partendo dal tema dell'expo,

Dettagli