COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 24 novembre 2014 a cura di Bruno Chastonay

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 24 novembre 2014 a cura di Bruno Chastonay"

Transcript

1 COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 24 novembre 2014 a cura di Bruno Chastonay GIAPP intervento verbale, parlamento dissolto CINA iniezione liquidità, poi taglio tassi EU ECB Draghi alimenta attese QE allentamento quantitativo GER banche introducono tassi negativi per conti societari/istituzionali GRECIA presentato budget, crescita vigorosa prevista, calo disoccupazione UK finanziamento pubblico in calo marcato, entrate fiscali deboli CH interventi?, verbali da BNS ASTE ITL e ESP totale necessità anno completata URSS calo importazioni e investimenti capitale, vendite dettaglio robuste, crescita stabile confermata CAD rimbalzo inflazione MXN crescita in rialzo. EURO / DOLL

2 US Doll / CHF Terminata la lunga serie di DATI economici, che hanno messo in evidenza la fase di ulteriore contrazione in Cina, Giappone, EU, siamo tornati alla POLITICA MONETARIA. Prima con ABE-GIAPP a dissolvere la Camera, e ad organizzare le elezioni anticipate, e a reiterare le intenzioni di ampissima liquidità, e di potenziali ulteriori misure di stimolo se necessario. Poi da ECB-DRAGHI, a riconfermare la volontà di implementare rapidamente tutti gli strumenti disponibili, includendo gli acquisti di titoli di stato, onde ridurre l attuale rischio di DEFLAZIONE. Poi dalla CINA-PBOC a tagliare i tassi a causa del rallentamento congiunturale. Nulla di nuovo, giusto una riconferma dello stato delle cose, e questa volta con qualcosa in più: il riconoscimento del deterioramento economico in EU, e la fase di disinflazione. Sul fronte INTERVENTI si prosegue in molte nazioni, verbali o dirette, ad includere il CAMBIO nelle politiche monetarie attuali. ABE-GIAPP ha dichiarato che la svalutazione dello YEN è stata troppo rapida. La RBA- AUSTR ha dichiarato che il cambio non riflette i fondamentali e i desideri della banca centrale. La BNS-CH ha riconfermato la sua determinazione a difendere la soglia 1.20euro. Seguono altri, quali URSS, SEK, BRAS, CECO, UNGH, e così via, nella GUERRA valutaria ampia. Nessuna dichiarazione su forza DOLL da parte di FOMC-FED, o YELLEN.

3 La CINA prosegue nell iniezione di liquidità, aumentata venerdì, e taglia i tassi di 0.40pbs. Come effetto, rialzo INDICI marcato, pressione rinnovata su EURO che torna al suo minimo da 27mesi con DOLL, bene GBP, CAD, NOK, e rialzo marcato dello YEN. Migliorate COMMODITY. Rialzo PETROLIO ulteriore da aspettative di un taglio produzione, e da riduzione competitività estrazione shale-usa, e aiutato anche dall ondata di freddo nord-usa, con prospettive di rilancio della domanda. Migliora ancora ORO. Per i TITOLI rialzo marcato per i finanziari, banche, da prospettive banche centrali sulla liquidità. Valore DOLL index sostanzialmente stabile, visto che l attività resta nei cross principali, in particolare EURO/YEN. Sui rendimenti resta la pressione, YIELDS periferici EU sempre vicini ai record minimi, SPREAD in calo. Da notare che la Commerzbank GER ha effettuato tassi negativi sui conti per le società e istituzionali. Bene la crescita in MXN, che spinge i suoi fondamentali. Top delle aspettative inflazione in CAD, al rialzo, e favorevole al cambio. Sul fronte POLITICA, in UK la vittoria UKIP aumenta il tono prossimo elettorale, con perdite per Cameron. In settimana molti i dati economici in pubblicazione, ma senza previsione di modifiche scenari, cioè confermare la forza della ripresa USA, e il deterioramento EU, alimentando le DIVERGENZE, già in atto. Con il FOCUS mercati sempre su banche centrali JPN, EU, USA. Quindi resta la settimana con un potenziale elevato per la rottura supporto di medio termine, e base della fascia di breve, per EURO/DOLL, verso nuovi minimi.

4 Dati economici: HSBC CH inchiesta da FF per riciclaggio e frode fiscale EU ECB Draghi, agiremo con rapidità per riportare inflazione verso target, tramite tutti gli strumenti di politica monetaria disponibili, per ridurre l attuale rischio rallentamento crescita, rischio deflazione, includendo acquisti titoli di Stato. Ripresa piu forte comunque improbabile GER Eon +2.5pc. VW investimenti prox 5anni per euro 85.5bln, taglio costi per 10 UK public sector refi 7.7bln da 7.9, crediti netti pubblici 2.6bln da RollsRoyce commessa Delta Airlines per doll 5bln. RBC chiude nei Caraibi CH Richemont, voci IPO filiale, BNS livello verrà difeso ad oltranza. Yield 10anni 0.47pc ITL btp/bund 147. Yield 10anni 2.27pc. salari ott +0.1 e 1.0anno. Eni +4.0, Enel -2.7pc. TelecomIT STM aste CTZ e BTP nov e dic cancellate. Cattolica Ass +6.0, IT Way +8.5 ESP emissione euro 3bln 3 e 5anni, totale refi completato GRECIA governo, target gdp pc intatto, prev pc. da privatizzazioni bln, disocc allentata a 22.6pc, budget +3.0pc/gdp, deficit/gdp 1.3pc da 0.8pc URSS investimenti capitale ott -2.9anno, import -10pc anno, vendite dettaglio +1.7anno. gdp da genn +0.8 CAD cpi +0.1 e core +0.3pc, inflazione ott 2.4pc da 2.0 USA Alibaba, vende bond per doll 8bln. Gap prev utili e vendite ridotte, -5.0pc. Foot Locker utili e fatt in rialzo, +3.0pc. Hertz Game Stop -12pc. Fed rivede supervisione banche, stretta su trading commodities CINA liquidità per 50bln (doll 8.17bln) a breve. PBOC tassi depositi -25bps 1anno, prestiti -40bps MXN gdp +0.5 e 2.2anno da 1.6pc GIAPP Toyota Lexux -400k veicoli per difetti.

5 Calendario mercati: Lunedì JPN mercati chiusi, GER IFO clima industriale nov da 103.2, aspettative 98.5 da 98.3, situaz attuale da 108.4, BEL fiducia industriali nov -6.8 inv, GER prezzi import ott -1.4pc, ECB Nowotny, Moscovici commenti, annuncio acqu covered-bond. Martedì JPN BoJ risultato riunione 31.ott, commenti Kuroda, Nakaso, GER gdp 3trim finale +0.1 e 1.2anno inv, FF fid. industriali nov 96.0 da 97.0, ITL vendite dettaglio sett, PORT voto finale su budget 2015, USA PCE core 3trim, gdp 3.trim 3.3 da 3.5anno, GDP prezzi 3.trim 1.3pc inv, prezzi immobiliari sett +0.5pc, fiducia consumatori nov 95.7 da Mercoledì JPN fiducia piccole imprese nov 47.5 da 47.4, BoJ commenti Shirai, FF fid. consumatori nov 86.0 da 85.0, ITL fid. consumatori nov da 101.4, voto Camera Bassa finale riforma lavoro, UK gdp prel 3.trim +0.7inv, USA PCE core ott +0.1 e 1.5anno inv, PCE deflator ott 1.4pc inv, ordini beni durevoli ott -0.6pc, ex trasporti +0.4 da -0.1, entrate personali ott +0.4pc, spese private +0.3pc, disocc settimanale, Chicago PMI nov 63.0 da 66.2, U.Michigan indice fiducia finale nov 90.0 da 89.4, vendita case nuove ott 470k da 467k. Giovedì ESP cpi nov -0.4pc, gdp finale 3.trim +0.5pc inv, GER disocc nov 6.7pc inv, -10k, EU M3 ott 2.5pc inv, fid. consumatori finale nov -11.6inv, industriali -5.6 da -5.1, servizi 4.2 da 4.4, economia da 100.7, ITL fid. industriali nov 96.5 da 96.0, GER fid. consumatori dic 8.6 da 8.5, cpi nov 0.0 e 0.6anno, vendite dettaglio ott +1.3pc da -2.8ott, USA Mercati chiusi. Venerdì JPN spese private ott -5.0pc da -5.6, cpi nazionale ott 3.0 da 3.2pc, ex cibo energia 2.9 da 3.0pc, disocc ott 3.6pc inv, prod. Ind. ott -0.5pc, bil dettaglianti +1.5pc, FF spese consumatori ott +1.1pc da -0.8sett, ITL disocc ott 12.5pc da 12.6, disocc 3trim 12.6pc, EU inflazione core nov +0.7inv, cpi nov +0.3pc, disoccupazione ott 11.5pc inv, ECB commenti Costa, ITL cpi nov -0.5 e 0.0anno, ppi ott, BEL gdp 3trim +0.2 e 0.8anno inv. Lunedì ITL PMI manifatt nov, FF PMI man, GER PMI man, EU PMI manifatt finale nov, ITL gdp 3.trim finale, UK crediti netti consumo ott, PMI man nov, USA ISM manifatt nov. Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì EU ppi ott, USA spese costruz ott, vendita veicoli nov. ITL PMI serv finale nov, FF PMI serv, GER PMI serv, EU PMI composito finale nov, servizi, UK PMI serv, EU gdp 3trim prel., vendite dettaglio ott, USA ADP occupazione nov, costo unitario lavoro finale 3.trim, produttività non ind.3.trim finale, ISM non manifatt nov. FF disocc 3.trim, USA disocc settimanale. JPN indicatori leader prel ott, GER ordini ind.ott, ESP prod.ind ott, USA bil commerciale ott x da -43bln, disocc nov 5.7pc da 5.8, nonfarm payrolls 200k da 214k, guadagni orari medi nov +0.2pc, ordini ind ott.

6 EURO / YEN Fase correttiva a favore dello yen innescata nel previsto. Indicatori restano al ribasso, spazio ancora presente per test / EURO / CHF Fase di cedimento CHF da overbought e max oltre 2anni. Primo target , oltre per e barriera.

7 PETROLIO brent / doll/barile Target correttivo anticipato completato, da ampio oversold, su trendline barriera di breve termine, e trendline ribassista di medio. Indicatori overbought. ORO doll/oncia 1206 Forza rialzista prosegue nel previsto. Ulteriore obiettivo target di breve completato

8 US Dollar index Disclaimer Questo commento economico, redatto dal Dottor Bruno Chastonay, ha come solo obiettivo l'informazione e non è da intendersi come sollecitazione e/o un'offerta a comprare e/o vendere titoli e/o strumenti finanziari correlati. L'analisi è basata su informazioni selezionate, analizzate ma non è garanzia di accuratezza e/o di utili. L'operatività in strumenti derivati potrebbe cagionare ingenti perdite. Questo materiale è di proprietà intellettuale dello scrivente. Non può essere utilizzato né riprodotto, nemmeno parzialmente, senza il consenso e l'autorizzazione dello stesso.

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 31 luglio 2015 a cura di Bruno Chastonay

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 31 luglio 2015 a cura di Bruno Chastonay COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 31 luglio 2015 a cura di Bruno Chastonay AUD prezzi import sotto attese, export calo marcato. Permessi costruz calo marcato GIAPP prod ind migliora SING disocc

Dettagli

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 02 settembre 2015 a cura di Bruno Chastonay

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 02 settembre 2015 a cura di Bruno Chastonay COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 02 settembre 2015 a cura di Bruno Chastonay CINA PMI manifatt in calo, yields in calo, più liquidità AUD tassi inv, PMI in rialzo. Nuove costruz rialzo, curr.acc.in

Dettagli

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 28 febbraio 2014 a cura di Bruno Chastonay

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 28 febbraio 2014 a cura di Bruno Chastonay COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 28 febbraio 2014 a cura di Bruno Chastonay UKR chiede aiuti finanziari, IMF pronta. Crollo ulteriore Hryvnia, e nuovo record minimo RUBLO CH crescita sotto

Dettagli

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 26 gennaio 2015 a cura di Bruno Chastonay

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 26 gennaio 2015 a cura di Bruno Chastonay COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 26 gennaio 2015 a cura di Bruno Chastonay CINA PMI manifatt in rialzo da misure stimolo, resta in contrazione SCOREA gdp min 2anni SING cpi in calo ulterior

Dettagli

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 26 febbraio 2015 a cura di Bruno Chastonay

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 26 febbraio 2015 a cura di Bruno Chastonay COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 26 febbraio 2015 a cura di Bruno Chastonay CINA PMI manifatturiero rialzo supera attese. Misure a sostegno immob. Casinos crisi peggiora NOK fid. consumatori

Dettagli

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 18 dicembre 2014 a cura di Bruno Chastonay

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 18 dicembre 2014 a cura di Bruno Chastonay COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 18 dicembre 2014 a cura di Bruno Chastonay GRECIA elezioni nuovo Presidente URSS rublo recupera, vendite dettaglio rialzo oltre attese. Vendita valute estere

Dettagli

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 28 maggio 2015 a cura di Bruno Chastonay

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 28 maggio 2015 a cura di Bruno Chastonay COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 28 maggio 2015 a cura di Bruno Chastonay SCOREA timori eco al rialzo VEN crollo bolivares AUD costruz in calo marcato CINA utili societari tornano al rialzo

Dettagli

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 28 marzo 2014 a cura di Bruno Chastonay

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 28 marzo 2014 a cura di Bruno Chastonay COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 28 marzo 2014 a cura di Bruno Chastonay FF fiducia consumatori in recupero oltre attese UK vendite dettaglio robuste, oltre previsto NKR tassi invariati da

Dettagli

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 27 giugno 2013 a cura di Bruno Chastonay

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 27 giugno 2013 a cura di Bruno Chastonay COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 27 giugno 2013 a cura di Bruno Chastonay CH indicatori consumo leggero rialzo, auto in calo GER fid.cons.ulteriore rialzo, approvato budget NKR disocc calo

Dettagli

GHOPDU]RDFXUDGL%UXQR&KDVWRQD\

GHOPDU]RDFXUDGL%UXQR&KDVWRQD\ &200(172*,251$/,(52'(,0(5&$7,2',(51, GHOPDU]RDFXUDGL%UXQR&KDVWRQD\ PORT asta domanda buona, yields al rialzo ulteriore, CDS a 500bps FF deficit budget ampio rialzo ROM prod.ind. ampio rialzo URSS nuove

Dettagli

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 22 luglio 2015 a cura di Bruno Chastonay

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 22 luglio 2015 a cura di Bruno Chastonay COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 22 luglio 2015 a cura di Bruno Chastonay AUD RBA interventi verbali, politica monetaria accomodante invariata GIAPP Tankan fid imprese inv, leading indicatori

Dettagli

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 19 maggio 2014 a cura di Bruno Chastonay

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 19 maggio 2014 a cura di Bruno Chastonay COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 19 maggio 2014 a cura di Bruno Chastonay CINA timori finanziari crescono, crediti dubbi rialzo marcato. Invest esteri in rialzo AUD yield min 11mesi INDIA rupia,

Dettagli

GHOIHEEUDLRDFXUDGL%UXQR&KDVWRQD\

GHOIHEEUDLRDFXUDGL%UXQR&KDVWRQD\ &200(172*,251$/,(52'(,0(5&$7,2',(51, GHOIHEEUDLRDFXUDGL%UXQR&KDVWRQD\ ITL PMI manifatt in rialzo oltre attese, leggero calo disocc, giovanile record max. fabbisogno in rialzo CH vendite dett negative,

Dettagli

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 10 agosto 2015 a cura di Bruno Chastonay

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 10 agosto 2015 a cura di Bruno Chastonay COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 10 agosto 2015 a cura di Bruno Chastonay GER industria rallenta, ma ordini elevate. Bil comm surplus oltre attese, export/import in calo UK deficit comm rialzo,

Dettagli

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 01 maggio 2015 a cura di Bruno Chastonay

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 01 maggio 2015 a cura di Bruno Chastonay COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 01 maggio 2015 a cura di Bruno Chastonay GIAPP pol mon inv super ampia, target inflazione e crescita tagliati. Prod.ind.in calo, nuove costruz rialzo oltre

Dettagli

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI dell'08 ottobre 2014 a cura di Bruno Chastonay

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI dell'08 ottobre 2014 a cura di Bruno Chastonay COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI dell'08 ottobre 2014 a cura di Bruno Chastonay GIAPP BoJ status quo, previsione ripresa economia moderata. Indicatori leader calo marcato nel previsto GER, CECO,

Dettagli

GHOVHWWHPEUHDFXUDGL%UXQR&KDVWRQD\

GHOVHWWHPEUHDFXUDGL%UXQR&KDVWRQD\ &200(172*,251$/,(52'(,0(5&$7,2',(51, GHOVHWWHPEUHDFXUDGL%UXQR&KDVWRQD\ JPN BoJ conferma interventi forex contro forza eccessiva YEN, primo dal 1.trim 2004, senza coordinazione internazionale, e ulteriori

Dettagli

GHOOXJOLRDFXUDGL%UXQR&KDVWRQD\

GHOOXJOLRDFXUDGL%UXQR&KDVWRQD\ &200(172*,251$/,(52'(,0(5&$7,2',(51, GHOOXJOLRDFXUDGL%UXQR&KDVWRQD\ JPN Tankan conferma ripresa, meglio del previsto. Nikkei min 7mesi CINA PMi in calo oltre attese GER leggera ripresa vendite dettaglio,

Dettagli

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 14 gennaio 2015 a cura di Bruno Chastonay

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 14 gennaio 2015 a cura di Bruno Chastonay COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 14 gennaio 2015 a cura di Bruno Chastonay CINA import in calo, export ampio rialzo, surplus record max GIAPP prestiti bancari max 21anni da allentamento BoJ.

Dettagli

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 03 giugno 2015 a cura di Bruno Chastonay

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 03 giugno 2015 a cura di Bruno Chastonay COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 03 giugno 2015 a cura di Bruno Chastonay INDIA tassi tagliati ancora AUD tassi inv, ulterior tagli possibili BRAS emiss doll a sorpresa, inflazion in calo,

Dettagli

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 4 febbraio 2015 a cura di Bruno Chastonay

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 4 febbraio 2015 a cura di Bruno Chastonay COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 4 febbraio 2015 a cura di Bruno Chastonay CH export robuste, record max. import fiacche. Surplus commerciale in rialzo, con calo gennaio, rallentamento expot

Dettagli

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 26 gennaio 2010 a cura di Bruno Chastonay

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 26 gennaio 2010 a cura di Bruno Chastonay COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 26 gennaio 2010 a cura di Bruno Chastonay GER sentimento consumatori leggero ulteriore calo JPN BoJ nessuna exit strategy, tassi inv UNGH tassi -25bps, a record

Dettagli

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 25 giugno 2013 a cura di Bruno Chastonay

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 25 giugno 2013 a cura di Bruno Chastonay COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 25 giugno 2013 a cura di Bruno Chastonay GER IFO leggero rialzo nel previsto. Condizioni attuali leggero calo. Aspettative export positive ITL fid. consumatori

Dettagli

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 27 agosto 2013 a cura di Bruno Chastonay

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 27 agosto 2013 a cura di Bruno Chastonay COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 27 agosto 2013 a cura di Bruno Chastonay UK ieri festivo SEK ppi in rialzo oltre attese. Governo mira a misure per stabilità finanziaria UNGH atteso taglio

Dettagli

GHOQRYHPEUHDFXUDGL%UXQR&KDVWRQD\

GHOQRYHPEUHDFXUDGL%UXQR&KDVWRQD\ &200(172*,251$/,(52'(,0(5&$7,2',(51, GHOQRYHPEUHDFXUDGL%UXQR&KDVWRQD\ CH sentimento consumatori in calo ben oltre attese CINA vendite auto molto elevate, seguono MEX e URSS CINA surplus comm ampio rialzo,

Dettagli

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 24 agosto 2015 a cura di Bruno Chastonay

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 24 agosto 2015 a cura di Bruno Chastonay COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 24 agosto 2015 a cura di Bruno Chastonay GRECIA elezioni anticipate come da attese, yields ampio rialzo TURK elezioni anticipate confermate CINA PMI manifatt

Dettagli

26/6 I T 26/6 I T 26/6 I T 26/6 I T 26/6 I T 26/6 I T 26/6 I T

26/6 I T 26/6 I T 26/6 I T 26/6 I T 26/6 I T 26/6 I T 26/6 I T STATI UNITI REALE Pil 1,8% t/t 0,4% t/t 1,6% a/a 1,7% a/a Consumi privati 2,6% t/t 1,8% t/t 1,9% a/a 1,8% a/a 3% t/t 14% t/t 5,5% a/a 7,2% a/a 0,4% t/t 13,2% t/t non residenziali 3,7% a/a 5,5% a/a 14%

Dettagli

IL MEDIO TERMINE del mese di gennaio 2010 Commento tecnico di Bruno Chastonay

IL MEDIO TERMINE del mese di gennaio 2010 Commento tecnico di Bruno Chastonay IL MEDIO TERMINE del mese di gennaio 2010 Commento tecnico di Bruno Chastonay Sentimento mercati finanziari ai massimi, forza di ORO e commodity industriali. Un DOLLARO in recupero, su ripresa ulteriore

Dettagli

Per maggiori notizie e analisi più approfondite, vai su www.etoro.net

Per maggiori notizie e analisi più approfondite, vai su www.etoro.net Si attenuano le tensioni sul fronte valutario La tensione sul fronte valutario tra USA e Cina ha raggiunto un nuovo massimo questa settimana dal momento che le riserve estere della Cina hanno toccato l

Dettagli

Per maggiori notizie e analisi più approfondite, vai su www.etoro.net

Per maggiori notizie e analisi più approfondite, vai su www.etoro.net Visita il nuovo network di social trading di etoro: openbook.etoro.com Rialzo dei mercato azionari durante questa settimana grazie ai dati migliori delle attese provenienti dalla Cina che hanno ridato

Dettagli

Mathema Advisors: Market Report. Quadro Macro e Valutazione dei Rischi - Maggio 2014

Mathema Advisors: Market Report. Quadro Macro e Valutazione dei Rischi - Maggio 2014 Mathema Advisors: Market Report Quadro Macro e Valutazione dei Rischi - Maggio 2014 CONTENUTI Pag.3 - Analisi Macro: Quadro Globale Pag.6 - Analisi del Rischio Pag.9 - Disclaimer 2 Analisi Macro Quadro

Dettagli

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 04 maggio 2015 a cura di Bruno Chastonay

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 04 maggio 2015 a cura di Bruno Chastonay COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 04 maggio 2015 a cura di Bruno Chastonay SCOREA cpi rialzo nel previsto, inv. Crollo export, import per 4.mese consecutivo CINA PMI manifatt stabile AUSTR prezzi

Dettagli

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 27 agosto 2014 a cura di Bruno Chastonay

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 27 agosto 2014 a cura di Bruno Chastonay COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 27 agosto 2014 a cura di Bruno Chastonay PORT deficit pubblico in rialzo nonostante aumento pressione fiscal FF nuove costruz in calo ulteriore. Nuove società

Dettagli

Morning Call 30 OTTOBRE 2015. I temi della settimana. Ancora in primo piano le Banche centrali: dopo la Bce e la Cina. possibile il rialzo a dicembre

Morning Call 30 OTTOBRE 2015. I temi della settimana. Ancora in primo piano le Banche centrali: dopo la Bce e la Cina. possibile il rialzo a dicembre Morning Call 30 OTTOBRE 2015 I temi della settimana Ancora in primo piano le Banche centrali: dopo la Bce e la Cina. la Fed, possibile il rialzo a dicembre Pil Usa del terzo trimestre in calo all 1,5%

Dettagli

Per maggiori notizie e analisi più approfondite, vai su www.etoro.net

Per maggiori notizie e analisi più approfondite, vai su www.etoro.net 10 otto, 2010 Visita il nuovo network di social trading di etoro: openbook.etoro.com Il mercato azionario ha avuto un impennata a metà settimana per poi consolidarsi durante gli ultimi giorni dal momento

Dettagli

Strategia d investimento

Strategia d investimento Strategia d investimento Indicatori dell Asset Allocation Strategia d investimento (asset classes, valute, duration obbligazionarie) Bollettino mensile no. 3 Marzo 2014 A cura dell Ufficio Ricerca e Analisi

Dettagli

Scenario economico e politiche

Scenario economico e politiche Scenario economico e politiche Fedele De Novellis Bergamo, 14 giugno 2013 www.refricerche.it Schema generale Rallentamento economia globale nel 2012 (crisi della periferia europea) Reazione politiche monetarie

Dettagli

Morning Call 4 NOVEMBRE 2014 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: Ism manifatturiero in rialzo ad ottobre sopra le attese a 59

Morning Call 4 NOVEMBRE 2014 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: Ism manifatturiero in rialzo ad ottobre sopra le attese a 59 Morning Call 4 NOVEMBRE 2014 Sotto i riflettori Eur/Jpy: andamento I temi del giorno Macro: Ism manifatturiero in rialzo ad ottobre sopra le attese a 59 Tassi: Treasury a 10 anni in lieve rialzo al 2,35%;

Dettagli

ALETTI GESTIELLE SGR: View e strategie. Valentino Bidone Senior Portfolio Manager Comparto Absolute Return Funds

ALETTI GESTIELLE SGR: View e strategie. Valentino Bidone Senior Portfolio Manager Comparto Absolute Return Funds ALETTI GESTIELLE SGR: View e strategie Valentino Bidone Senior Portfolio Manager Comparto Absolute Return Funds 1 Sintesi Gli attuali squilibri Le prospettive Le strategie nelle varie asset class 2 Gli

Dettagli

TASSI DI CAMBIO AVVENIMENTI DI QUESTA SETTIMANA. Analisi Settimanale dei Mercati

TASSI DI CAMBIO AVVENIMENTI DI QUESTA SETTIMANA. Analisi Settimanale dei Mercati Il vulcano ha eruttato durante la settimana poiché i problemi di solvibilità del debito nella periferia dell Europa hanno creato il panico in tutto il mondo ed i mercati finanziari hanno avuto comportamenti

Dettagli

NOTA CONGIUNTURALE. Aprile 2015. 3. Mercati finanziari. - Sommario. - Analisi del mese

NOTA CONGIUNTURALE. Aprile 2015. 3. Mercati finanziari. - Sommario. - Analisi del mese NOTA CONGIUNTURALE Aprile 2015 3. Mercati finanziari - Sommario - Analisi del mese 1 3.Mercati finanziari Sommario FED. Abbandonato l impegno ad essere pazienti, nell attendere i tempi e le condizioni

Dettagli

Per maggiori notizie e analisi più approfondite, vai su www.etoro.net

Per maggiori notizie e analisi più approfondite, vai su www.etoro.net Analisi iornaliera dei Mercati 4 otto, 2010 isita il nuovo network di social trading di etoro: openbook.etoro.com Si sono consolidati i mercati azionari del corso di questa settimana, dal momento che gli

Dettagli

View. Scenario macroeconomico. Mercati Obbligazionari

View. Scenario macroeconomico. Mercati Obbligazionari 8 Luglio 2014 View Fideuram Investimenti Indice Sintesi scenario 1 Macroeconomia 2 Mercati Azionari 3 Mercati Obbligazionari 4 Scenario macroeconomico La pesante flessione del PIL degli USA nel primo trimestre

Dettagli

Morning Call 31 LUGLIO 2015. I temi della settimana. Ad inizio settimana ancora la Borsa di Shanghai

Morning Call 31 LUGLIO 2015. I temi della settimana. Ad inizio settimana ancora la Borsa di Shanghai Morning Call 31 LUGLIO 2015 I temi della settimana Ad inizio settimana ancora la Borsa di Shanghai Fmi: senza ristruttura zione del debito greco non partecipa al terzo programma di aiuti Fed: qualche ulteriore

Dettagli

L OPINIONE DEI COMPETITOR

L OPINIONE DEI COMPETITOR L OPINIONE DEI COMPETITOR 11 A cura della Direzione Studi. L Opinione dei Competitor Sintesi e Indicazioni Tattiche SINTESI MACRO E ASSET ALLOCATION Pictet - AGGIORNATO A SETTEMBRE QUADRO MACRO: Timori

Dettagli

Analisi Settimanale. 19-25 Ottobre 2015 TERMINI & CONDIZIONI. CH-1196 Gland forex.analysis@swissquote.ch. Swissquote Bank SA Tel +41 22 999 94 11

Analisi Settimanale. 19-25 Ottobre 2015 TERMINI & CONDIZIONI. CH-1196 Gland forex.analysis@swissquote.ch. Swissquote Bank SA Tel +41 22 999 94 11 Analisi Settimanale TERMINI & CONDIZIONI - Sommario p3 p4 p5 p6 p7 p8 Economia Economia Economia Economia Mercati FX Termini Legali Cina: quadro economico non così negativo - Peter Rosenstreich Draghi

Dettagli

Mathema Advisors: Market Report. Quadro Macro e Valutazione dei Rischi - Febbraio 2014

Mathema Advisors: Market Report. Quadro Macro e Valutazione dei Rischi - Febbraio 2014 Mathema Advisors: Market Report Quadro Macro e Valutazione dei Rischi - Febbraio 2014 CONTENUTI Pag.3 - Analisi Macro: Quadro Globale Pag.6 - Analisi Macro: Cina & India Pag.8 - Analisi del Rischio Pag.11

Dettagli

Per maggiori notizie e analisi più approfondite, vai su www.etoro.net

Per maggiori notizie e analisi più approfondite, vai su www.etoro.net Dopo il forte rally di giovedì nei mercati azionari statunitensi, le azioni si sono consolidate e sono avanzate leggermente. Un risultato sulle Vendite al dettaglio negli USA peggiore delle attese è stato

Dettagli

Il contesto attuale e le prospettive dei mercati

Il contesto attuale e le prospettive dei mercati Il contesto attuale e le prospettive dei mercati Petrolio, progressivo rialzo... Brent dal 2010 Fonte: Bloomberg 2 Tassi, in aumento l interbancario... Euribor 3 mesi e tasso Bce a confronto Fonte: Bloomberg

Dettagli

Strategia d investimento

Strategia d investimento Strategia d investimento Indicatori dell Asset Allocation Strategia d investimento (asset classes, valute, duration obbligazionarie) Bollettino mensile no. 3 marzo 15 A cura dell Ufficio Ricerca e Analisi

Dettagli

ANALISI SETTIMANALE 3 Agosto - 9 Agosto 2015. ANALISI SETTIMANALE - Sommario. p3 p4 p5 p6 p7 p8

ANALISI SETTIMANALE 3 Agosto - 9 Agosto 2015. ANALISI SETTIMANALE - Sommario. p3 p4 p5 p6 p7 p8 Analisi Settimanale TERMINI & CONDIZIONI - Sommario p3 p4 p5 p6 p7 p8 Economia Economia Mercati FX Economia Mercati FX Termini Legali Mercato immobiliare in Cina e commodities australiane - Peter Rosenstreich

Dettagli

Strategia d investimento

Strategia d investimento Strategia d investimento Indicatori dell Asset Allocation Strategia d investimento (asset classes, valute, duration obbligazionarie) Bollettino mensile no. 8 agosto 15 A cura dell Ufficio Ricerca e Analisi

Dettagli

ANALISI TECNICA GIORNALIERA

ANALISI TECNICA GIORNALIERA RESEARCH TEAM ANALISI TECNICA GIORNALIERA TERMINI & CONDIZIONI Termini e Condizioni del servizio in fondo al report DIREZIONE TIMEFRAME STRATEGIA / POSIZIONE LIVELLI ENTRATA EUR / USD S-TERM GBP / USD

Dettagli

NOTA CONGIUNTURALE. Marzo 2015. 3. Mercati finanziari. - Sommario. - Analisi del mese

NOTA CONGIUNTURALE. Marzo 2015. 3. Mercati finanziari. - Sommario. - Analisi del mese NOTA CONGIUNTURALE Marzo 2015 3. Mercati finanziari - Sommario - Analisi del mese 1 3.Mercati finanziari Sommario FED. L'appuntamento con il rialzo dei tassi si avvicina. Lo ha detto la presidente della

Dettagli

Analisi Settimanale. 1-7 Settembre 2014 DISCLAIMER & DISCLOSURES. CH-1196 Gland forex.analysis@swissquote.ch. Swissquote Bank SA Tel +41 22 999 94 11

Analisi Settimanale. 1-7 Settembre 2014 DISCLAIMER & DISCLOSURES. CH-1196 Gland forex.analysis@swissquote.ch. Swissquote Bank SA Tel +41 22 999 94 11 Analisi Settimanale DISCLAIMER & DISCLOSURES - Sommario p3 p4 p5 p6 p7 p8 Economia Mercati FX Economia Mercati Azionari Mercati FX Termini Legali Constructive on Asia - Peter Rosenstreich Pressioni crescenti

Dettagli

Previsioni di Mercato Raiffeisen

Previsioni di Mercato Raiffeisen Previsioni di Mercato Raiffeisen di Raiffeisen Capital Management per Cassa Raiffeisen di Brunico Giugno 2015 Il ritorno della volatilità Nelle ultime settimane, agli investitori è stato ricordato che

Dettagli

NOVEMBRE 2015. Area MACRODATI ECONOMICI TITOLO CONGIUNTURA FLASH. Anno 2015. N. Doc A-9 Pagine 5

NOVEMBRE 2015. Area MACRODATI ECONOMICI TITOLO CONGIUNTURA FLASH. Anno 2015. N. Doc A-9 Pagine 5 5 NOVEMBRE 2015 Fonte Elaborazioni ANES MONITOR su ANALISI MENSILE DEL CENTRO STUDI CONFINDUSTRIA 2 5 Lo scenario economico globale non è più contrassegnato solo da fattori favorevoli. La frenata degli

Dettagli

lo scenario internazionale lorena vincenzi Ozzano dell Emila 22 aprile 2013

lo scenario internazionale lorena vincenzi Ozzano dell Emila 22 aprile 2013 lo scenario Ozzano dell Emila 22 aprile 2013 internazionale lorena vincenzi riservatezza Questo documento è la base per una presentazione orale, senza la quale ha quindi limitata significatività e può

Dettagli

PER LE BANCHE DI CREDITO COOPERATIVO CASSE RURALI E ARTIGIANE DEL VENETO MEFR MODELLO ECONOMETRICO FINANZIARIO REGIONALE

PER LE BANCHE DI CREDITO COOPERATIVO CASSE RURALI E ARTIGIANE DEL VENETO MEFR MODELLO ECONOMETRICO FINANZIARIO REGIONALE PER LE BANCHE DI CREDITO COOPERATIVO CASSE RURALI E ARTIGIANE DEL VENETO MEFR MODELLO ECONOMETRICO FINANZIARIO REGIONALE I dati utilizzati per le elaborazioni sono aggiornati al 31/03/201 Pagina 1 Questa

Dettagli

Previsioni di Mercato Raiffeisen

Previsioni di Mercato Raiffeisen Previsioni di Mercato Raiffeisen di Raiffeisen Capital Management per Cassa Raiffeisen di Brunico Marzo 2015 Rischio? Quale rischio? Le prime settimane dell anno nuovo sono state caratterizzate dai temi

Dettagli

View. Mercati Obbligazionari

View. Mercati Obbligazionari 4 settembre 2015 View Fideuram Investimenti Autori: Enrico Boaretto Flavio Rovida Patrizia Bussoli Ilaria Spinelli Francesca Pini Cristian Gambino Indice Sintesi scenario 1 Macroeconomia 2 Mercati Azionari

Dettagli

View. Scenario macroeconomico. Mercati Obbligazionari

View. Scenario macroeconomico. Mercati Obbligazionari 10 febbraio 2015 View Fideuram Investimenti Indice Sintesi scenario 1 Macroeconomia 2 Mercati Azionari 3 Mercati Obbligazionari 4 Scenario macroeconomico Il programma di Quantitative Easing finalmente

Dettagli

Alternative Spot. HEDGE INVEST (SUISSE) SA Via Balestra 27, 6900 Lugano (Svizzera) T +41 91 912 57 10

Alternative Spot. HEDGE INVEST (SUISSE) SA Via Balestra 27, 6900 Lugano (Svizzera) T +41 91 912 57 10 Alternative Spot Dic 2013 L outlook di Hedge Invest per il 2014 Scenario macroeconomico: la visione per il 2014 EUROZONA Prevediamo ancora pressioni al ribasso sulla crescita a breve termine, a causa di

Dettagli

pag. 1 Antonio Cesarano Responsabile Ufficio Market Strategy Milano 23 ottobre 2014

pag. 1 Antonio Cesarano Responsabile Ufficio Market Strategy Milano 23 ottobre 2014 pag. 1 Antonio Cesarano Responsabile Ufficio Market Strategy Milano 23 ottobre 2014 Quadro macro globale 60 ISM manif atturiero Usa PMI manif atturiero Germania PMI manif atturiero Cina 55 50 45 Fonte:

Dettagli

Strategia d investimento

Strategia d investimento Strategia d investimento Indicatori dell Asset Allocation Strategia d investimento (asset classes, valute, duration obbligazionarie) Bollettino mensile no. 9 settembre 2012 A cura dell Ufficio Ricerca

Dettagli

09/14. Anthilia Capital Partners SGR. Analisi di scenario Maggio Settembre 2014 2011

09/14. Anthilia Capital Partners SGR. Analisi di scenario Maggio Settembre 2014 2011 09/14 Anthilia Capital Partners SGR Analisi di scenario Maggio Settembre 2014 2011 Settembre 2014 Analisi di scenario Mercati 18/09/2014 2 Analisi di scenario Crescita: il modello globale non cambia Gli

Dettagli

Strategia d investimento

Strategia d investimento Strategia d investimento Indicatori dell Asset Allocation Strategia d investimento (asset classes, valute, duration obbligazionarie) Bollettino mensile no. 1 Gennaio 214 A cura dell Ufficio Ricerca e Analisi

Dettagli

La penultima spiaggia

La penultima spiaggia 6 Giugno 2014 La penultima spiaggia Come avevamo previsto lo scorso aprile (si veda Solo questione di tempo 4 aprile 2014), la BCE ha deciso di ricorrere ad una serie di misure sia convenzionali che di

Dettagli

La crescita accelera nella seconda metà del 2013

La crescita accelera nella seconda metà del 2013 Approfondimento mensile sulla situazione attuale e sui probabili sviluppi dei mercati globali 21 agosto 2013 Analisi dei Mercati L outlook di mercato è positivo, grazie ai solidi indicatori economici e

Dettagli

Analisi settimanale N7 Settimana 12-16 Novembre

Analisi settimanale N7 Settimana 12-16 Novembre Analisi settimanale N7 Settimana 12-16 Novembre MERCATO AZIONARIO- SP500 Come ci aspettavamo il mercato americano è sceso anche la scorsa settimana, tuttavia lo ha fatto in un modo più significativo del

Dettagli

Morning Call 5 SETTEMBRE 2014 DAILY. Sotto i riflettori. La Bce riduce ancora il costo del denaro: tasso repo allo 0,05%, nuovo minimo storico

Morning Call 5 SETTEMBRE 2014 DAILY. Sotto i riflettori. La Bce riduce ancora il costo del denaro: tasso repo allo 0,05%, nuovo minimo storico Morning Call 5 SETTEMBRE 2014 Sotto i riflettori Cambio Eur/Usd: andamento intraday ieri e oggi I temi del giorno La Bce riduce ancora il costo del denaro: tasso repo allo 0,05%, nuovo minimo storico Tassi:

Dettagli

View. Mercati Obbligazionari

View. Mercati Obbligazionari 10 novembre 2015 View Fideuram Investimenti Autori: Enrico Boaretto Flavio Rovida Patrizia Bussoli Ilaria Spinelli Francesca Pini Cristian Gambino Indice Sintesi scenario 1 Macroeconomia 2 Mercati Azionari

Dettagli

Analisi Tecnica Indici

Analisi Tecnica Indici Analisi Tecnica Indici FTSEMIB.In settimana l indice (21515) si muove in maniera confusa rimanendo sempre all interno del range 22450-21350. I livelli tecnici non cambiano rispetto il report della scorsa

Dettagli

Strategia d investimento

Strategia d investimento Strategia d investimento Indicatori dell Asset Allocation Strategia d investimento (asset classes, valute, duration obbligazionarie) Bollettino mensile no. 2 febbraio 2013 A cura dell Ufficio Ricerca e

Dettagli

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2013-2014

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2013-2014 6 maggio 2013 LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2013-2014 Nel 2013 si prevede una riduzione del prodotto interno lordo (Pil) italiano pari all 1,4% in termini reali, mentre per il 2014, il recupero

Dettagli

+39 (0)11-3991001 dove il Treasury a dieci anni è scivolato sotto la soglia dell 1,8%,

+39 (0)11-3991001 dove il Treasury a dieci anni è scivolato sotto la soglia dell 1,8%, Analisi dei mercati Le decisioni delle Banche Centrali influenzano i mercati: I mercati finanziari: 26 gennaio 2015 Le aspettative relative al programma di acquisto di titoli di Stato www.fondacosgr.it

Dettagli

Morning Call 1 SETTEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori

Morning Call 1 SETTEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori Morning Call 1 SETTEMBRE 2015 Sotto i riflettori Spread Btp/Bund a 10 anni: andamento I temi del giorno Macro Area euro: inflazione in ripresa in Italia, +0,2% a/a l indice nazionale e +0,5% a/a quello

Dettagli

Random Note 1/2015. Qui di seguito le nostre principali assunzioni relativamente agli scenari macroeconomici:

Random Note 1/2015. Qui di seguito le nostre principali assunzioni relativamente agli scenari macroeconomici: Random Note 1/2015 OUTLOOK 2015 : VERSO LA NORMALIZZAZIONE? La domanda a cui, con la nostra analisi di inizio anno, cerchiamo di dare una risposta è se nel 2015 assisteremo ad un ritorno alla normalizzazione

Dettagli

VIEW DI MERCATO: DALL ANALISI MACRO ALL ASSET ALLOCATION STRATEGICA

VIEW DI MERCATO: DALL ANALISI MACRO ALL ASSET ALLOCATION STRATEGICA VIEW DI MERCATO: DALL ANALISI MACRO ALL ASSET ALLOCATION STRATEGICA relatori: Alessandro Stanzini, Fabio Bottani Corso istituzionale - Neo private banking: una prima formazione tecnico relazionale VIEW

Dettagli

Morning Call 17 LUGLIO 2015 DAILY. Sotto i riflettori

Morning Call 17 LUGLIO 2015 DAILY. Sotto i riflettori Morning Call 17 LUGLIO 2015 Sotto i riflettori Spread Btp/Bund a 10 anni: andamento I temi del giorno Grecia, oggi il via libera dei Paesi Ue al prestito ponte da 7mld; nuovi fondi Ela per la banche greche

Dettagli

ANALISI TECNICA GIORNALIERA

ANALISI TECNICA GIORNALIERA RESEARCH TEAM ANALISI TECNICA GIORNALIERA TERMINI & CONDIZIONI Termini e Condizioni del servizio in fondo al report DIREZIONE TIMEFRAME STRATEGIA / POSIZIONE LIVELLI ENTRATA EUR / USD S-TERM GBP / USD

Dettagli

ANALISI TECNICA GIORNALIERA

ANALISI TECNICA GIORNALIERA RESEARCH TEAM ANALISI TECNICA GIORNALIERA TERMINI & CONDIZIONI Termini e Condizioni del servizio in fondo al report DIREZIONE TIMEFRAME STRATEGIA / POSIZIONE LIVELLI ENTRATA EUR / USD S-TERM GBP / USD

Dettagli

Calendario dati economici agosto 3, 2014 - agosto 9, 2014

Calendario dati economici agosto 3, 2014 - agosto 9, 2014 Calendario dati economici agosto 3, 2014 - agosto 9, 2014 www.fxcm.it info@fxcm.it AUD 2.50% NZD 3.50% EUR 0.05% CAD 1.00% GBP 0.50% USD 0.25% CHF 0.00% JPY 0.10% Data Valuta Evento GMT EDT Attesa Precedente

Dettagli

Morning Call 6 FEBBRAIO 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Le previsioni della Commissione Ue: Pil Italia al +0,6% nel 2015, +1,3% nel 2016

Morning Call 6 FEBBRAIO 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Le previsioni della Commissione Ue: Pil Italia al +0,6% nel 2015, +1,3% nel 2016 Morning Call 6 FEBBRAIO 2015 Sotto i riflettori Spread Btp/Bund a 10 anni: andamento I temi del giorno Le previsioni della Commissione Ue: Pil Italia al +0,6% nel 2015, +1,3% nel 2016 L analisi dei mercati

Dettagli

QUANTITATIVE EASING I principali commenti delle testate internazionali e nazionali

QUANTITATIVE EASING I principali commenti delle testate internazionali e nazionali a cura del Gruppo Parlamentare della Camera dei Deputati Forza Italia Berlusconi Presidente Il Popolo della Libertà 864 QUANTITATIVE EASING I principali commenti delle testate internazionali e nazionali

Dettagli

La Fed ha annunciato il QE2 ma funzionerà?

La Fed ha annunciato il QE2 ma funzionerà? 8 novembre, 2010 La Fed ha annunciato il QE2 ma funzionerà? sostengono che il QE è solo una tempesta in una tazza di tè, ossia niente di cui preoccuparsi. Mercoledì scorso la Fed ha finalmente annunciato

Dettagli

DAILY 27.02.2015. venerdì 27 febbraio 2015-1 -

DAILY 27.02.2015. venerdì 27 febbraio 2015-1 - DAILY 27.02.2015 venerdì 27 febbraio 2015-1 - Oro, strumento di copertura Ieri abbiamo visto ancora un super Dollaro nonostante i dati sull inflazione particolarmente tranquilli e richieste di sussidio

Dettagli

LA NOSTRA SETTIMANA. 20 MARZO 2015

LA NOSTRA SETTIMANA. 20 MARZO 2015 LA NOSTRA SETTIMANA. 20 MARZO 2015 Nonostante le politiche monetarie aggressive poste in essere dalle banche centrali abbiano salvato l economia mondiale dal disastro, non si è avviata una ripresa sufficientemente

Dettagli

ANALISI TECNICA GIORNALIERA

ANALISI TECNICA GIORNALIERA RESEARCH TEAM ANALISI TECNICA GIORNALIERA TERMINI & CONDIZIONI Termini e Condizioni del servizio in fondo al report DIREZIONE TIMEFRAME STRATEGIA / POSIZIONE LIVELLI ENTRATA EUR / USD S-TERM GBP / USD

Dettagli

Morning Call I temi della settimana La Bce riduce i tassi e vara nuove misure Tasso di riferimen- to allo 0,15%, tasso sui depositi negativo TLTRO,

Morning Call I temi della settimana La Bce riduce i tassi e vara nuove misure Tasso di riferimen- to allo 0,15%, tasso sui depositi negativo TLTRO, Morning Call 6 GIUGNO 2014 I temi della settimana La Bce riduce i tassi e vara nuove misure Tasso di riferimento allo 0,15%, tasso sui depositi negativo TLTRO, acquisti di Abs e fine della sterilizzazione

Dettagli

View. Fideuram Investimenti. 10 marzo 2015. Scenario macroeconomico. Mercati Azionari. Mercati Obbligazionari

View. Fideuram Investimenti. 10 marzo 2015. Scenario macroeconomico. Mercati Azionari. Mercati Obbligazionari 10 marzo 2015 View Fideuram Investimenti Indice Sintesi scenario 1 Macroeconomia 2 Mercati Azionari 3 Mercati Obbligazionari 4 Scenario macroeconomico Nel corso delle ultime settimane abbiamo rivisto al

Dettagli

ANALISI TECNICA GIORNALIERA

ANALISI TECNICA GIORNALIERA RESEARCH TEAM ANALISI TECNICA GIORNALIERA TERMINI & CONDIZIONI Termini e Condizioni del servizio in fondo al report DIREZIONE TIMEFRAME STRATEGIA / POSIZIONE LIVELLI ENTRATA EUR / USD S-TERM GBP / USD

Dettagli

MODULO PER RILEVAZIONE PRESENZE

MODULO PER RILEVAZIONE PRESENZE lunedì 15 settembre 2014 martedì 16 settembre 2014 mercoledì 17 settembre 2014 giovedì 18 settembre 2014 venerdì 19 settembre 2014 lunedì 22 settembre 2014 martedì 23 settembre 2014 mercoledì 24 settembre

Dettagli

Strategia d investimento obbligazionaria. Bollettino mensile no. 8 agosto 2015 A cura dell Ufficio Ricerca e Analisi

Strategia d investimento obbligazionaria. Bollettino mensile no. 8 agosto 2015 A cura dell Ufficio Ricerca e Analisi Strategia d investimento obbligazionaria Bollettino mensile no. 8 agosto 2015 A cura dell Ufficio Ricerca e Analisi Disclaimer: tutte le informazioni e le opinioni contenute in questo documento rivestono

Dettagli

Guida ai Market Movers

Guida ai Market Movers Guida ai Market Movers Guida ai Market Movers AVA MT4 REAL http://www.avatrade.it/join-ava/real-account?tradingplatform=2&dealtype=1&mtsrv=mt2&tag=55163&tag2=~profile_default AVA MT4 REAL FLOATING SPREAD

Dettagli

CALENDARIO CORSI: Giugno 2015

CALENDARIO CORSI: Giugno 2015 CALENDARIO CORSI: Giugno 2015 Mercoledì 3 Giovedì 4 Venerdì 5 Martedì 9 Mercoledì 10 Giovedì 11 Venerdì 12 Martedì 16 Mercoledì 17 Giovedì 18 Venerdì 19 Martedì 23 Mercoledì 24 Giovedì 25 Venerdì 26 Martedì

Dettagli

ANALISI TECNICA GIORNALIERA

ANALISI TECNICA GIORNALIERA RESEARCH TEAM ANALISI TECNICA GIORNALIERA TERMINI & CONDIZIONI Termini e Condizioni del servizio in fondo al report DIREZIONE TIMEFRAME STRATEGIA / POSIZIONE LIVELLI ENTRATA EUR / USD S-TERM GBP / USD

Dettagli

Diffusione della Crisi Del Debito Europeo

Diffusione della Crisi Del Debito Europeo Diffusione della Crisi Del Debito Europeo 29 Novembre, 2010 Venerdì scorso l'euro è stato sottoposto a forti vendite, poiché i mercati hanno continuato ad essere nervosi a causa del fatto che la crisi

Dettagli

Aggiornamento sui mercati valutari

Aggiornamento sui mercati valutari 14 novembre 2014 Aggiornamento sui mercati valutari A cura di: Peter Butler, Emanuele Del Monte e Pietro Calati Il quadro di riferimento Il mercato dei cambi resta molto influenzato dalle diverse politiche

Dettagli

Economia. Mercati. Allocazione di attivi

Economia. Mercati. Allocazione di attivi Punto di vista 25 novembre 29 L essenziale in un colpo d occhio Obbligazioni Azioni Hedge funds Proiezioni a sei mesi Come gli Stati Uniti, anche la zona euro è uscita dalla recessione nel terzo trimestre.

Dettagli