Fondi Anima Idee di investimento

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Fondi Anima Idee di investimento"

Transcript

1 Fondi Anima Idee di investimento Strettamente riservato e confidenziale 0

2 Agenda del documento Quali sono le ragioni della crisi dei sistemi di Indicazioni allocative per i prossimi mesi Proposte commerciali 1) Fondi Flessibili: Anima Star Bond; 2) Fondi multi asset: Anima Sforzesco e Anima Visconteo; 1

3 Politiche monetarie: il tema della divergenza Fed e ECB, dopo aver condiviso a lungo politiche espansive (seppur con strumenti e metodi profondamente diversi) si stanno avviando ora verso direzioni divergenti. Politica monetaria più espansiva Politica monetaria meno espansiva 2

4 Effetti della policy divergence: Lungo periodo 3,3 3,0 Dec 2015 OIS 2,88 2,8 FOMC ,58 2,5 2,3 2,0 Dec 2016 OIS FOMC ,11 2,07 2,33 1,8 1,5 1,3 1,0 1,48 1,06 0,94 1,17 1,00 0,84 0,98 1,13 1,38 0,8 0,5 0,3 0,0 set 12 dic 12 mar 13 giu 13 set 13 dic 13 mar 14 giu 14 set 14 Source: JPM Il realizzarsi del differenziale dei tassi US-EU previsto dal mercato metterebbe ulteriormente sotto pressione il tasso di cambio EURUSD Il mercato dei tassi forward americani è ancora distante dal prezzare la normalizzazione dei rendimenti che la stessa FED ritiene più probabile (grafico dx). Se si realizzasse lo scenario previsto dalla FED, l impatto dell aumento del differenziale dei tassi sul cambio EURUSD sarebbe ancora più importante 3

5 Policy Divergence: il breve periodo aggregate IMM positions in USD, $bn beta between currency manager returns & USD Source: JPM Nel breve periodo alcune indicazioni tecniche segnalano che il movimento potrebbe attraversare una fase di pausa Il mercato ha raggiunto livelli «estremi» rispetto ai fondamentali Il posizionamento di mercato sta già favorendo il lungo USD No New News da parte di FED (almeno fino a fine ottobre) ed ECB (post TLRTO di dicembre?) 4

6 Andamento tassi di interesse 5 anni per Italia, Germania, Giappone, USA BTP5YR BUND5YR JGB5Y UST5YR

7 Indicazioni allocative di ANIMA sui temi obbligazionari Core Periferia Germania Modesto sottopeso Preferenza parte di curva 5-10 anni Italia Modesto sovrappeso Preferenza di curva 5-10 anni e inflation linked Semicore Modesto sottopeso Preferenza Francia e Olanda Preferenza per la parte di curva 7-10 anni Periferia ex-italia Modesto sovrappeso Preferenza su Irlanda e Portogallo, Spagna neutrale Preferenza di curva parte 5/10 anni Corporate Bond Valute IG Moderato sovrappeso Riposizionamento graduale da financials a utilities/telecoms subordinati DVLP Lunghi USD e AUD HY Titoli finanziari sopra benchmark e concentrati nella parte bassa della capital structure. Concentrazione su High beta names. EM MKT Lungo MXN, KRW, INR 6

8 Mercati azionari - Banche centrali ancora fondamentali L abbondanza della liquidità disponibile su scala globale è stata uno dei driver principali dell apprezzamento dei mercati azionari negli ultimi anni. Nel 2015, il tasso di crescita dei bilanci cumulati di BCE, Fed, BoE e BoJ è destinato a restare positivo e in linea con i livelli recenti. La novità è il cambio di leadership: dalle Banche Centrali anglosassoni a BoJ e ECB. Bilanci delle principali Banche Centrali Mix delle attività finanziarie delle famiglie Area Euro Fonte: Lombard Street Research, settembre 2014 Il crollo dei rendimenti dei titoli governativi e la compressione dei credit spread che ne derivano rendono ancora più inevitabile la ricerca di ritorni sui mercati azionari. L asset allocation dei portafogli di famiglie e investitori istituzionali, peraltro, evidenzia che lo spazio per incrementare l esposizione azionaria è ampio, soprattutto in Europa. 7

9 Mercati azionari - Valutazioni ancora interessanti In termini assoluti, le valutazioni sui mercati azionari sono vicine alle medie storiche: né particolarmente attraenti, né particolarmente disincentivanti. In termini relativi, però, ovvero in rapporto ai rendimenti espressi dai mercati delle obbligazioni governative e societarie, le valutazioni sono estremamente interessanti: emblematico il confronto fra il dividend-yield del mercato europeo e il rendimento delle obbligazioni governative. MSCI Europe: rapporto P/E MSCI Europe: dividend yield e bond yield 8

10 Mercati azionari Preferenze geografiche Fondamentali Valutazioni Pol. monetaria Solidi EPS +9% nel 2014 e +12% nel I dubbi riguardano la sostenibilità dei margini In miglioramento EPS +8% nel 2014 e +10% nel Yen debole alla base di nuove revisioni al rialzo Lenta ripresa EPS +5% nel 2014 e +13% nel 2015 (Stoxx600). L Euro debole arriva in soccorso! Segni di vita EPS +46% nel 2014 e +26% nel 2015 (da una base infima!). Revisioni positive Meno attraenti P/E x, di poco superiore alla media di lungo periodo (Ancora) attraenti P/E ,0x, interessante rispetto al resto del mondo (e a opportunità di crescita) Attraenti Il P/E del mercato europeo (15.4x sul 2014, 13.6x sul 2015) resta interessante Molto attraenti P/E x, ma sul 2015 siamo a 12.9x. Mercato ancora sottovalutato Neutrale Assets della FED attesi stabili nel 2015, atteso un impatto su P/E dal 1 rialzo dei tassi Stimolo E probabile che la BoJ prosegua con il piano di QQE oltre aprile 2015 Stimolo Tassi, t-ltro e credit QE rendono molto accomodante la politica monetaria in EA Forte stimolo L Italia con il resto della periferia è fra i principali beneficiari della politica ECB 9

11 Linee guida 2014/2015 Tassi d interesse in Europa restano BASSI Ricerca di rendimento in EU M&A, Buy-Backs (riacquisti di azioni dalle aziende stesse) Evitare Assets Illiquidi «US based» (HY, Reits, Small Caps e alcuni EM) Forza del Dollaro Debolezza delle commodities Comprare US inflation linked «Comprare» il consumatore US Evitare UK assets (politica monetaria, elezioni ) 10

12 Rischi di cui non dimenticarsi European political risk Deflationary spiral China: credit bubble? Geopolitical risks US Interest rates 11

13 Europa: una breve pausa prima di un fine d anno migliore Significativo il rally che ha preceduto l annuncio di Draghi del 4 settembre, ci aspettiamo un consolidamento di qualche settimane e un fine d anno migliore. Source: Kepler Cheuvreux

14 Mercati Azionario Europa Focus su dividendi, tassi bassi, deprezzamento» Visione Positiva sul settore FARMACEUTICO: Vista la sostenibilità della crescita delle vendite derivante sia dai nuovi prodotti lanciati che dalle ricche pipeline dalle maggiori società farmaceutiche. Inoltre, la solidità dei bilanci e l alta generazione di Free Cash Flow favoriscono la crescita della remunerazione per gli azionisti; Aumento progressivo del settore dei FINANZIARI: L'avvicinarsi dell AQR, le azioni della BCE per combattere il rischio deflazione, ed un maggiore coordinamento Governi/BCE per stimolare la crescita economica, dovrebbe determinare la sovraperformance del settore (in particolare per i titoli geograficamente esposti all Europa periferica); più in prospettiva il rischio è un ulteriore incremento dei requisiti patrimoniali in particolare per le banche più grandi. Sovrappeso nel settore della TECNOLOGIA: Visto il corrente apprezzamento del dollaro e le revisioni positive sulle aspettative degli utili aziendali; Incrementato settore UTILITIES: Trend operativi deboli, ma prevale la ricerca di rendimenti, cash flow, dividendi. Sottopeso nel settore degli INDUSTRIALI: Vista la corrente minaccia deflazionistica ed il rallentamento nella ripresa economica 13

15 La mappa dell offerta L offerta di ANIMA è organizzata intorno a quattro linee di investimento che si distinguono per le diverse esigenze finanziarie cui intendono dare risposta. Fondi tradizionali, a rendimento relativo Prodotti destinati a Prodotti destinati a servire una servire una precisa di tipologia precisa di tipologia di risparmiatore di risparmiatore BASSA INTENSITA CONSULENZA ALTA Mercati Profili Strategie Soluzioni Prodotti flessibili di nuova Prodotti flessibili di nuova generazione che rispondono generazione che alla domanda di rendimento consegnano risultati meno assoluto dipendenti dall andamento dei mercati Prodotti che rappresentano una risposta chiavi in mano con una durata prestabilita INTENSITA INNOVAZIONE BASSA ALTA 14

16 Fondi Obbligazionari Anima Star Bond

17 Anima Star Bond: Tecniche di gestione a ritorno assoluto sui Mercati Obbligazionari e Valutari Active FX Book Core book Active Duration Book Core Book Active Duration Book Risultato della Macro View + Bottom-Up Analisi della politica monetaria monetarie dei diversi Paesi, dei movimenti della curva dei rendimenti, dei flussi in titoli governativi, corporate, dei bond dei mercati emergenti e delle dinamiche dei rating al fine di individuare i migliori trades in termini di rischio/rendimento Posizioni di duration negative Coperture tramite future Scommesse relative value il per ottenere ritorni dai differenziali, sia nella curva dei rendimenti di un paese che tra diversi paesi (segmentazione delle curve) Active FX Book Attività sulle divise in base a considerazioni macro, aspettative sul mercato, oltre all analisi tecnica e dei fondamentali. Hedging 16

18 RENDIMENTO Anima Star Bond: Core Book focus sul carry L allocazione del core book è fatta considerando l allocazione strategica di medio termine Il team analizza: le politiche monetarie dei diversi Paesi, i movimenti della curva dei rendimenti, i flussi in titoli governativi, corporate, bond dei mercati emergenti e dinamiche dei rating al fine di individuare i migliori trades in termini di rischio/rendimento. Bonds Corporate Bonds High Yield Bonds EMkts Core book Bonds Inv. Grade Global Gov. Bonds RISCHIO Universo Investibile Globale nei «range predefiniti» di gestione del «budget» di rischio del portafoglio ANIMA STAR BOND ISIN: IE00B5SZ0671

19 Anima Star Bond- Active Duration book: approccio opportunistico vs andamento dei tassi Gestione attiva della DURATION Gli strumenti utilizzati sono futures e opzioni sugli indici obbligazionari Questa porzione di portafoglio mira a dare performance in qualsiasi condizione di mercato, anche in periodi di rialzo dei tassi, attraverso posizioni di duration negative (ovvero short su future US 10 Y). Inoltre attraverso scommesse relative value il fondo potrebbe avere ritorni dai differenziali, sia nella curva dei rendimenti di un paese (differenziale di duration vale a dire lungo 5 y fut vs 10 y fut) che tra diversi paesi (es. lungo BTP vs Bund) attraverso la segmentazione delle curve ANIMA STAR BOND ISIN: IE00B5SZ

20 Anima Star Bond- Active FX Book: extra rendimenti dal trading sui cambi Il team obbligazionario di ANIMA può contare inoltre su una expertise proprietaria sui mercati valutari. L approccio qualitativo si basa su considerazioni macro, aspettative sul mercato oltre che l analisi tecnica e dei fondamentali. Questo approccio è usato soprattutto per i principali tassi di cambio: EURUSD, JPYUSD, GBPUSD. L approccio quantitativo si basa sullo screening delle correlazioni/decorrelazioni e riguarda un basket di cambi come AUDNZD, CADMEX, CADNOK, NOKSEK, AUDCAD. Questo basket è meno influenzato da notizie macro e apporta decorrelazione al portafoglio. ANIMA STAR BOND ISIN: IE00B5SZ

21 Anima Star Bond: posizionamento strategico e tattico CORE/LONG Portfolio : Si preferiscono le curve Francia e Olanda (7/10 YRS) e il tratto 5/10 YRS Germania (sottopeso) NO Curva US DIREZIONE TASSI SHORT TREASURY SPREAD TASSI Lunghi ITALIA CORPORATE E HY SPREAD Portfolio : Ancora preferenza sul segmento a «Spread Periferia/Semiperiferia» (5/10) yrs) ITALIA PORTOGALLO & IRLANDA Spagna (neutrale) HIGH YIELD e CORPORATE Scadenze Brevi a minor «Merito di Credito» e con Beta più elevato: =Financials + Utilities + Telecoms FX BOOK & BOND : Posizioni «LONG» su fondamentali : Messicano Peso yield 3,5 % Wong Korea Yield 3 % India Rupia Yield 9% VALUTE MXN KRW INR VALUTE USD AUD FX Book Tattico : Neutrale USD ANIMA STAR BOND ISIN: IE00B5SZ

22 ANM Star Bond : esposizione del portafoglio in base al processo d investimento Active Duration Book Active Duration Book Core Book Attività su FX Book di Breve Termine Dati al 24 Settembre

23 ANIMA Star Bond : Andamento dal Lancio (2012) Anima Star Bond + 11,74% Volatilità 2,6 % JPM Global Agg. Index in EUR + 5,93 % Volatilità 6,85 % Indice BOT + 4,79% Volatilità 0,79 % Elaborazione Anima su dati Bloomberg dal lancio della gestione - dati al 24 Settembre ,41% 3,48% COMMISSIONE DI GESTIONE: 1,40% COMMISSIONE DI SOTTOSCRIZIONE: MAX 3,00% Performance 3,28% ANIMA STAR BOND ISIN: IE00B5SZ

24 Fondi Bilanciati prudenti Multi Assets ANM Sforzesco ANM Visconteo

25 ANM Sforzesco e ANM Visconteo - Le «Multi Assets Class» dell universo investibile ANIMA Sforzesco Benchmark COMMISSIONE DI GESTIONE: 1,15% COMMISSIONE DI SOTTOSCRIZIONE: MAX 2,00% 20% JP Morgan GBI EMU (mercato obbligazionario governativo area Euro) 30% JP Morgan GBI Global (mercato obbligazionario governativo globale in Euro) 25% MTS BOT Lordo (mercato monetario italiano) 15% BofA ML Euro Large Cap Corporate (mercato obbligazionario corporate area Euro) 10% MSCI EMU (mercato azionario area Euro) ANIMA Visconteo Benchmark COMMISSIONE DI GESTIONE: 1,35% COMMISSIONE DI SOTTOSCRIZIONE: MAX 2,00% 20% JP Morgan GBI Global (mercato obbligazionario governativo globale - in Euro) 20% JP Morgan GBI EMU (mercato obbligazionario governativo area Euro) 15% MTS BOT Lordo (mercato monetario italiano) 15% BofA Merrill Lynch Euro Large Cap Corporate (mercato obbligaz.corporate area Euro) 30% MSCI EMU (mercato azionario area Euro) 24

26 Le ragioni dell utilizzo dei Fondi Sforzesco e Visconteo Perché un cliente dovrebbe avere Sforzesco e Visconteo Per uscire dal mercato monetario Fondi ampiamente diversificati che investono in tutte le asset class L investimento azionario (10% Sforzesco, 30% Visconteo) assicura un minimo di diversificazione in presenza di tassi bassi, stimoli alla crescita della BCE e bassi rendimenti dei titoli obbligazionari area core IDEE ATTUALI La liquidità è investita in qualcosa che rende: si preferiscono obbligazioni a breve/medio termine a rendimenti elevati con rating più bassi; Il peso dei finanziari è stato ridotto; ciò è dovuto principalmente al linguaggio dei nuovi strumenti emessi. Sul mercato sono presenti subordinati in cui non è sicura la restituzione del capitale a scadenza e le cedole variabili possono essere anche non pagate. Preferiamo subordinati non finanziari dove le cedole anche se non vengono pagate sono differite Gli emittenti comunque sono di alta qualità Il dollaro in questo momento sta aiutando la performance con scommesse soprattutto contro yen La componente azionaria è a benchmark per non aumentare il rischio del portafoglio: facciamo più alfa che beta. 25

27 YTD ANIMA Sforzesco: le performance ,4% 15,6% 4,6% 7,4% 9,3% 9,7% 12,1% 7,9% 20,6% 1,9% 10,7% 12,7% 8,6% 8,0% -0,2% YTD 2014* 5,0% 2,5% 0,2% 3,1% 3,5% 4,3% 1,3% 1,2% -1,5% 8,8% 5,1% -3,0% 10,4% 3,0% 5,2% Benchmark +0,6% 25,0% 20,0% 15,0% 10,0% 5,0% 0,0% -5,0% Sforzesco: performance annuali Active vs bmk +2,4% In 29 anni di attività, solo 3 volte i rendimenti sono stati negativi. La perdita media è stata molto contenuta e sempre più che ripianata nell anno successivo. * Dati al 30/09/2014 ANIMA SFORZESCO ISIN: IT

28 ANIMA Sforzesco: la gestione dei corporate Processo d investimento Approccio fortemente bottom-up, mirato alla scelta di titoli sottovalutati in termini di fondamentali e di bilancio Gestione molto attiva che si traduce in sovrappesi/sottopesi contro benchmark anche rilevanti in presenza di view/temi «forti» (ad es. i titoli finanziari o della periferia) Nome ISIN Paese Settore Scadenza Fondo Benchmark UNICREDIT SPA UCGIM 5 02/01/16 XS Italia Banche 2/1/2016 1,512% 0,000% INTL BK RECON & DEV IBRD 8 1/2 11/30/29 US45905AJJ88 Sovranazionale Sovranazionali 11/30/2029 1,426% 0,000% UNICREDIT SPA UCGIM /31/22 XS Italia Banche 10/31/2022 1,222% 0,019% BANCA M ONTE DEI PASCHI S M ONTE 7 1/4 07/10/15 XS Italia Banche 7/10/2015 1,148% 0,000% ASSICURAZIONI GENERALI ASSGEN 7 3/4 12/12/42 XS Italia Assicurazioni 12/12/2042 1,070% 0,016% ALLIED IRISH BANKS PLC AIB 5 5/8 11/12/14 XS Irlanda Banche 11/12/2014 1,029% 0,000% UNICREDIT SPA UCGIM 5 3/4 10/28/25 XS Italia Banche 10/28/2025 0,946% 0,011% BANCO POPOLARE SC BPIM 4 1/8 10/22/14 XS Italia Banche 10/22/2014 0,898% 0,000% INTESA SANPAOLO SPA ISPIM 4 1/8 09/19/16 XS Italia Banche 9/19/2016 0,830% 0,013% M EDIOBANCA BACRED 0 10/11/18 XS Italia Banche 10/11/2018 0,793% 0,000% Peso dei primi 10 titoli Corporate 10,87% 0,06% Dati al 24/09/2014 ANIMA SFORZESCO ISIN: IT

29 ANIMA Sforzesco: le strategie obbligazionarie attuali Paese Area Euro Italia Germania Francia Irlanda Paesi Bassi EMU Spagna Portogallo Belgio Austria Lussemburgo Finlandia Nord America USA Canada Pacifico Dati al 24/09/2014 Fondo Benchmark Diff. 58,33% 63,03% -4,69% 42,5% 33,18% 9,32% 6,16% 7,56% -1,4% 4,76% 10,31% -5,55% 1,57% 0,52% 1,05% 0,93% 3,03% -2,1% 0,76% 0,76% 0,59% 4,59% -4,0% 0,36% 0,37% -0,01% 0,32% 2,13% -1,81% 0,19% 0,93% -0,74% 0,18% 0,01% 0,18% 0,0% 0,4% -0,4% 3,94% 12,94% -9,01% 3,94% 12,52% -8,58% 0,0% 0,42% -0,42% 0,24% 8,18% -7,94% Settore Titoli societari Banche Servizi di Pubblica Utilità Telecomunicazioni Assicurazioni Industria di Base Beni Durevoli Auto Salute Consumi Ciclici Media Servizi Finanziari Energia Consumi Non Ciclici Immobiliare Servizi Tecnologia & Elettronica Titoli di stato Quasi- e sovra-nazionali Convertibili Netto Benchmark Diff. 43,48% 14,99% 28,5% 26,71% 5,42% 21,3% 5,25% 2,02% 3,23% 3,66% 1,16% 2,5% 3,29% 0,66% 2,63% 2,1% 0,71% 1,39% 0,99% 0,42% 0,58% 0,59% 0,71% -0,12% 0,34% 0,27% 0,07% 0,24% 0,36% -0,11% 0,18% 0,14% 0,05% 0,12% 0,37% -0,25% 0,0% 0,84% -0,84% 0,0% 0,62% -0,62% 0,0% 0,26% -0,26% 0,0% 0,91% -0,91% 0,0% 0,12% -0,12% 21,57% 75,0% -53,43% 2,32% 0,0% 2,32% 0,44% 0,0% 0,44% Totale 67,81% 89,99% -22,18% Impostazione tattica del portafoglio improntata alla prudenza (duration 2,6 contro 4,7) Forte sottopeso dei titoli di Stato e sovrappeso di liquidità e corporate (sovrappeso di bancari e graduale incremento di utilities/telefonici; meno emittenti legati alla periferia) Sovrappeso sul mercato italiano a scapito dei Paesi core (Usa, Giappone, Germania, Francia) e della Spagna Lunghi dollaro (15% contro 10,9%) e corti yen (3% contro 7,2%) 28

30 YTD ANIMA Visconteo: le performance 5,2%* 40,0% 30,0% Visconteo: performance annuali Benchmark +5.9% Active vs bmk +0.7% 20,0% 10,0% 0,0% -10,0% -20,0% * Dati al 30/09/2014 ANIMA VISCONTEO ISIN: IT In 29 anni di attività, solo 6 volte i rendimenti sono stati negativi. Con l eccezione del 2001, ad un anno negativo è immediatamente seguito un anno con performance positiva. 29

31 ANIMA Visconteo: le strategie obbligazionarie attuali Paese Area Euro Italia Francia Germania Spagna Paesi Bassi Irlanda EMU Portogallo Belgio Austria Finlandia Nord America USA Canada Pacifico Dati al 24/09/2014 Fondo Benchmark Diff. 42,56% 50,19% -7,63% 25,03% 22,46% 2,56% 6,75% 9,59% -2,84% 5,42% 6,96% -1,54% 1,5% 4,2% -2,7% 1,23% 2,87% -1,64% 1,03% 0,52% 0,51% 0,65% 0,65% 0,65% 0,38% 0,27% 0,23% 1,87% -1,64% 0,08% 0,94% -0,86% 0,0% 0,4% -0,4% 2,4% 9,29% -6,88% 2,1% 8,99% -6,9% 0,31% 0,29% 0,01% 2,13% 5,58% -3,45% Settore Titoli societari Banche Servizi di Pubblica Utilità Telecomunicazioni Industria di Base Assicurazioni Beni Durevoli Auto Salute Servizi Finanziari Consumi Ciclici Consumi Non Ciclici Servizi Tecnologia & Elettronica Energia Media Immobiliare Titoli di stato Quasi- e sovra-nazionali Fondo Benchmark Diff. 28,27% 15,0% 13,27% 16,69% 5,39% 11,3% 3,96% 2,03% 1,93% 2,43% 1,16% 1,27% 1,45% 0,72% 0,73% 1,05% 0,66% 0,39% 0,85% 0,42% 0,43% 0,59% 0,71% -0,12% 0,36% 0,27% 0,09% 0,34% 0,37% -0,03% 0,29% 0,37% -0,08% 0,23% 0,63% -0,4% 0,04% 0,91% -0,87% 0,0% 0,12% -0,12% 0,0% 0,85% -0,85% 0,0% 0,14% -0,14% 0,0% 0,26% -0,26% 21,9% 55,0% -33,1% 0,7% 0,0% 0,7% Totale 50,86% 70,0% -19,14% ANIMA VISCONTEO ISIN: IT Nonostante la presenza del benchmark, Anima Visconteo presenta una gestione fortemente attiva (come risulta, ad esempio, dall attuale sottopeso dei Titoli di Stato), elemento questo che differenzia da sempre il prodotto rispetto ad altri fondi bilanciati, rendendolo particolarmente indicato nell attuale contesto di mercato 30

32 Anima Visconteo: il posizionamento attuale Posizionamento obbligazionario generale Esposizione titoli governativi Esposizione titoli corporate Esposizione azionaria Esposizione valutaria Prudente, caratterizzato da un sovrappeso di liquidità e da una duration di portafoglio inferiore a quella del benchmark L esposizione alla cosiddetta periferia è ottenuta prevalentemente tramite un investimento su obbligazioni italiane (a scapito di Spagna e altri Paesi), emesse sia dal Tesoro sia da emittenti non governativi Vengono preferiti questi titoli a scapito di quelli governativi ed in particolare la sovraesposizione è posizionata nel settore finanziario, nei servizi di pubblica utilità e nelle telecom Leggermente sovrappeso rispetto al benchmark in considerazione della view ancora favorevole per i prossimi mesi Sovrappeso di dollari e sottopeso per yen e sterlina 31

33 Il presente materiale è ad uso esclusivo degli operatori professionali e non costituisce sollecitazione al pubblico risparmio. ANIMA è esonerata da qualsiasi responsabilità derivante dalla divulgazione del presente materiale al pubblico, effettuata in violazione delle disposizioni degli Organi di Vigilanza in materia di pubblicità. I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri. Prima di aderire leggere il Prospetto, disponibile presso la sede della società, i collocatori e sul sito

Outlook 2014: il rischio più grande è non correre alcun rischio OUTLOOK

Outlook 2014: il rischio più grande è non correre alcun rischio OUTLOOK OUTLOOK Outlook 2014: il rischio più grande è non correre alcun rischio Non è facile assumersi rischi in modo intelligente e calcolato: la soluzione è Smart Risk AUTORE: STEFAN HOFRICHTER 16 Il 2013 è

Dettagli

Mantenere la prospettiva con una soluzione multi-asset flessibile

Mantenere la prospettiva con una soluzione multi-asset flessibile Mantenere la prospettiva con una soluzione multi-asset flessibile UBS (Lux) KSS Global Allocation Fund Gennaio 2010 Informazione Pubblicitaria Disclaimer Il presente documento è consegnato unicamente a

Dettagli

Materiale di marketing Schroders Fondi Income. Una generazione. su cui investire

Materiale di marketing Schroders Fondi Income. Una generazione. su cui investire Materiale di marketing Schroders Fondi Income Una generazione su cui investire Con mercati sempre più volatili e imprevedibili, affidarsi al solo apprezzamento del capitale spesso non basta. Il bisogno

Dettagli

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock Costruirsi una rendita I principi d investimento di BlackRock I p r i n c i p i d i n v e s t i m e n t o d i B l a c k R o c k Ottenere una rendita è stato raramente tanto difficile quanto ai giorni nostri.

Dettagli

appartenente al Gruppo Poste Italiane

appartenente al Gruppo Poste Italiane appartenente al Gruppo Poste Italiane Offerta al pubblico di quote dei fondi comuni di investimento mobiliare aperti di diritto italiano armonizzati alla Direttiva 2009/65/CE, denominati: Bancoposta Obbligazionario

Dettagli

www.unicreditprivate.it 800.710.710

www.unicreditprivate.it 800.710.710 www.unicreditprivate.it 800.710.710 Portfolio Life TM è la nuova soluzione finanziario-assicurativa Unit Linked a vita intera, realizzata da CreditRas Vita S.p.A. in esclusiva per UniCredit Private Banking.

Dettagli

Perché investire nel QUANT Bond? Logica di investimento innovativa

Perché investire nel QUANT Bond? Logica di investimento innovativa QUANT Bond Perché investire nel QUANT Bond? 1 Logica di investimento innovativa Partiamo da cose certe Nel mercato obbligazionario, una equazione è sempre vera: Rendimento = Rischio E possibile aumentare

Dettagli

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali

Dettagli

Gestione Separata Sovrana

Gestione Separata Sovrana Gestione Separata Sovrana Investment pack Aggiornamento al 31/01/2015 Composizione degli asset per classi di attivo DURATION DI PORTAFOGLIO 6,33 AUM (in mln ) 651,48 805,61 848,22 821,06 2 Dettaglio delle

Dettagli

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Edizione 20141015 Pagina 1 di 16 INDICE 1 PREMESSE... 3 1.1 INTRODUZIONE... 3 1.2 CURA DELL'INTERESSE DEL CLIENTE... 3 1.2.1 Determinazione del

Dettagli

Strategie ISOVOL nella costruzione di

Strategie ISOVOL nella costruzione di FOR PROFESSIONAL INVESTORS Strategie ISOVOL nella costruzione di portafogli diversificati I vantaggi di un approccio fondato sulla contribuzione al rischio EFPA Italia Meeting 2014 Agenda Inter-temporal

Dettagli

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI Il presente documento (di seguito Policy ) descrive le modalità con le quali vengono trattati gli ordini, aventi ad oggetto strumenti finanziari,

Dettagli

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2014-2016

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2014-2016 5 maggio 2014 LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2014-2016 Nel 2014 si prevede un aumento del prodotto interno lordo (Pil) italiano pari allo 0,6% in termini reali, seguito da una crescita dell

Dettagli

Deutsche Asset & Wealth Management. Edizione Europa, Medio Oriente e Africa Maggio 2015. CIO View. I giganti asiatici. Sfida tra modelli economici

Deutsche Asset & Wealth Management. Edizione Europa, Medio Oriente e Africa Maggio 2015. CIO View. I giganti asiatici. Sfida tra modelli economici Deutsche Asset & Wealth Management Edizione Europa, Medio Oriente e Africa Maggio 2015 CIO View I giganti asiatici Sfida tra modelli economici Nove Posizioni Le nostre previsioni Il crollo delle esportazioni

Dettagli

FONTEDIR. Selezione Gestori Finanziari. Milano, luglio 2007. Institutional Sales Manager

FONTEDIR. Selezione Gestori Finanziari. Milano, luglio 2007. Institutional Sales Manager FONTEDIR Selezione Gestori Finanziari Monica Basso Milano, luglio 2007 Institutional Sales Manager Agenda Struttura e esperienza del mercato dei Fondi pensione Filosofia e Processo di investimento Sistema

Dettagli

Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U)

Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U) Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U) Il presente prodotto è distribuito dalle Agenzie Vittoria Assicurazioni

Dettagli

IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE

IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE ALCUNE CONSIDERAZIONI A MARGINE DELLA REVISIONE DELLE NORME SUGLI INVESTIMENTI A COPERTURA DELLE RISERVE TECNICHE CONVEGNO SOLVENCY II 1 PUNTI PRINCIPALI

Dettagli

SOLUZIONE UNIT Edizione 2011

SOLUZIONE UNIT Edizione 2011 YOUR Private Insurance SOLUZIONE UNIT Edizione 2011 Offerta pubblica di sottoscrizione di YOUR Private Insurance Soluzione Unit Edizione 2011 (Tariffa UB18), prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit

Dettagli

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni é Tempo di BILANCI Gli Investitori Hanno Sentimenti Diversi Verso le Azioni In tutto il mondo c è ottimismo sul potenziale di lungo periodo delle azioni. In effetti, i risultati dell ultimo sondaggio di

Dettagli

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori ABC degli investimenti Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori I vantaggi di investire con Fidelity Worldwide Investment Specializzazione Fidelity è una società indipendente e si

Dettagli

Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio

Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO La Congiuntura Economica Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio Luca Martina Private Banker Banca

Dettagli

TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Settimana del 31 agosto 2009

TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Settimana del 31 agosto 2009 1 Trend e Strategie di Investimento http://www.educazionefinanziaria.com/ TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Mercato Azionario Semaforo Verde Situazione Fondamentale: Neutrale (basata sul differenziale

Dettagli

Nuova finanza per la green industry

Nuova finanza per la green industry Nuova finanza per la green industry Green Investor Day / Milano, 9 maggio 2013 Barriere di contesto a una nuova stagione di crescita OSTACOLI PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE Fine degli incentivi e dello sviluppo

Dettagli

IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT

IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT I MINIBOND: nuovi canali di finanziamento alle imprese a supporto della crescita e dello sviluppo 15Luglio 2015 IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT Dr. Gabriele Cappellini Amministratore Delegato Fondo Italiano

Dettagli

La valutazione implicita dei titoli azionari

La valutazione implicita dei titoli azionari La valutazione implicita dei titoli azionari Ma quanto vale un azione??? La domanda per chi si occupa di mercati finanziari è un interrogativo consueto, a cui cercano di rispondere i vari reports degli

Dettagli

I mercati. Giuseppe G. Santorsola 1

I mercati. Giuseppe G. Santorsola 1 I mercati I mercati primari e secondari Il mercato dei cambi Il mercato monetario I mercati obbligazionari e azionari Le società di gestione I mercati gestiti da MTS SpA I mercati gestiti da Borsa Italiana

Dettagli

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017 7 maggio 2015 LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017 Nel 2015 si prevede un aumento del prodotto interno lordo (Pil) italiano pari allo 0,7% in termini reali, cui seguirà una crescita dell

Dettagli

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Lezione di Corporate e Investment Banking Università degli Studi di Roma Tre Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Massimo Caratelli, febbraio 2006 ma.caratelli@uniroma3.it

Dettagli

Evoluzione Risk Management in Intesa

Evoluzione Risk Management in Intesa RISCHIO DI CREDITO IN BANCA INTESA Marco Bee, Mauro Senati NEWFIN - FITD Rating interni e controllo del rischio di credito Milano, 31 Marzo 2004 Evoluzione Risk Management in Intesa 1994: focus iniziale

Dettagli

Hedge Fund: stili di gestione e peculiarità. Cristiana Brocchetti

Hedge Fund: stili di gestione e peculiarità. Cristiana Brocchetti Hedge Fund: stili di gestione e peculiarità Cristiana Brocchetti Milano, 17 dicembre 2012 1 Tradizionale o Alternativo? Due le principali aree che caratterizzano le tipologie di investimento: Tradizionali

Dettagli

BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT

BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT COMPETENZE SPECIALIZZATE E SOLIDITÀ DI UN GRANDE LEADER MONDIALE RISERVATO A INVESTITORI PROFESSIONALI 2 UN GRANDE GRUPPO AL VOSTRO SERVIZIO BNY Mellon Investment Management

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Agosto 2014 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

Le due facce dell investimento

Le due facce dell investimento Schroders Educational Rischio & Rendimento Le due facce dell investimento Per essere buoni investitori non basta essere buoni risparmiatori. La sfida del rendimento è tutta un altra storia. È un cammino

Dettagli

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Pagina 1 di 16 INDICE 1 PREMESSE... 3 1.1 INTRODUZIONE... 3 1.2 CURA DELL'INTERESSE DEL CLIENTE... 3 1.2.1 Determinazione del prezzo... 4 1.2.2

Dettagli

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011.

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011. 11/11 Anthilia Capital Partners SGR Maggio 2011 Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia Eugenio Namor Anthilia Capital Partners Lugano Fund Forum 22 novembre 2011 Industria

Dettagli

Investire nelle Insurance Linked Securities: UNA NUOVA ASSET CLASS. Prima dell adesione leggere il prospetto informativo Novembre 2011

Investire nelle Insurance Linked Securities: UNA NUOVA ASSET CLASS. Prima dell adesione leggere il prospetto informativo Novembre 2011 Investire nelle Insurance Linked Securities: UNA NUOVA ASSET CLASS Prima dell adesione leggere il prospetto informativo Novembre 2011 1 INDICE 1 CONOSCERE LASSETL CLASS E IL MERCATO 2 I VANTAGGI AD INVESTIRE

Dettagli

MERCATI ASIA NUOVE ASSET CLASS NUOVI PAC NOVITÀ GAMMA FONDI. Andamento 2008. La linfa per ritornare a crescere. Opportunità di investimento

MERCATI ASIA NUOVE ASSET CLASS NUOVI PAC NOVITÀ GAMMA FONDI. Andamento 2008. La linfa per ritornare a crescere. Opportunità di investimento MERCATI Andamento 2008 ASIA La linfa per ritornare a crescere NUOVE ASSET CLASS Opportunità di investimento NUOVI PAC Risparmiare in modo semplice NOVITÀ GAMMA FONDI Supplemento al prospetto informativo

Dettagli

NOTA DI SINTESI. relativa agli. ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank

NOTA DI SINTESI. relativa agli. ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank NOTA DI SINTESI relativa agli ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES su un Indice di Riferimento in OICR calcolato da Abaxbank di cui al Prospetto di Base ABAXBANK DYNAMIC ALLOCATION CERTIFICATES redatta

Dettagli

Il nostro processo d investimento

Il nostro processo d investimento Il nostro processo d investimento www.moneyfarm.com Sommario Le convinzioni alla base della nostra strategia d investimento 2 Asset Allocation 3 La scelta di strumenti a basso costo gestionale 3 L approccio

Dettagli

TIP e le principali società partecipate hanno comunque avuto un buon anno e i dati di fine settembre lo testimoniano con chiarezza.

TIP e le principali società partecipate hanno comunque avuto un buon anno e i dati di fine settembre lo testimoniano con chiarezza. Carissimi azionisti, il 2014 ci ha riservato molte sorprese: petrolio e materie prime che crollano, dollaro che sale, tassi di interesse sempre più bassi, bond che vanno a ruba, spread dell Europa periferica

Dettagli

CIO View. Un pezzo dopo l altro. Verso l integrazione fiscale europea. Deutsche Asset & Wealth Management

CIO View. Un pezzo dopo l altro. Verso l integrazione fiscale europea. Deutsche Asset & Wealth Management Deutsche Asset & Wealth Management Edizione Europa, Medio Oriente e Africa Giugno 2015 CIO View Un pezzo dopo l altro Verso l integrazione fiscale europea Nove posizioni Le nostre previsioni L aumento

Dettagli

Luglio 2007. Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati

Luglio 2007. Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati Luglio 2007 Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati Indice Preambolo... 3 1. Campo

Dettagli

BRating Analysis. Summary Concluse le analisi mensili sui dati aggiornati a fine Marzo 2015. 15/04/2015. Statistiche del sistema

BRating Analysis. Summary Concluse le analisi mensili sui dati aggiornati a fine Marzo 2015. 15/04/2015. Statistiche del sistema BRating Analysis 15/04/2015 Summary Concluse le analisi mensili sui dati aggiornati a fine Marzo 2015. Per quanto riguarda il mercato azionario I protagonisti del mese sono stati i fondi che investono

Dettagli

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale.

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Questo il risultato di una ricerca di Natixis Global Asset Management, secondo cui di fronte a questo dilemma si

Dettagli

Il mandato di gestione patrimoniale. La sua soluzione individuale con un mandato LGT a fascia di oscillazione

Il mandato di gestione patrimoniale. La sua soluzione individuale con un mandato LGT a fascia di oscillazione Il mandato di gestione patrimoniale La sua soluzione individuale con un mandato LGT a fascia di oscillazione Il mandato di gestione patrimoniale LGT l assistenza professionale per i suoi investimenti Le

Dettagli

Your Global Investment Authority. Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari. Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse?

Your Global Investment Authority. Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari. Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Your Global Investment Authority Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Gli

Dettagli

SINTESI BEST EXECUTION - TRANSMISSION POLICY. (versione 2014)

SINTESI BEST EXECUTION - TRANSMISSION POLICY. (versione 2014) SINTESI BEST EXECUTION - TRANSMISSION POLICY. (versione 2014) 1. LA NORMATVA DI RIFERIMENTO. La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal Parlamento europeo nel 2004

Dettagli

Focus. BTP Italia: settimana emissione. 20 ottobre 2014. Intesa Sanpaolo Servizio Studi e Ricerche

Focus. BTP Italia: settimana emissione. 20 ottobre 2014. Intesa Sanpaolo Servizio Studi e Ricerche BTP Italia: settimana emissione Dal 20 al 23 ottobre 2014 si tiene il collocamento del settimo BTP Italia, titolo di stato indicizzato all inflazione italiana (ex tabacco) e pensato prevalentemente per

Dettagli

Capital Group. Intervista a Richard Carlyle, Investment Specialist

Capital Group. Intervista a Richard Carlyle, Investment Specialist Capital Group Intervista a Richard Carlyle, Investment Specialist Evento Citywire Montreux, maggio 2015 La tesi a favore delle azioni europee Richard Carlyle, Investment Specialist, Capital Group La ripresa

Dettagli

Non solo benchmark: le prospettive nei modelli gestionali. Stefania Luzi Mefop Roma, 3 luglio 2013

Non solo benchmark: le prospettive nei modelli gestionali. Stefania Luzi Mefop Roma, 3 luglio 2013 Non solo benchmark: le prospettive nei modelli gestionali Stefania Luzi Mefop Roma, 3 luglio 2013 La cronistoria Pre 2009 Modello a benchmark basato su: Pesi delle asset class Benchmark costituito da indici

Dettagli

XII Incontro OCSE su Mercati dei titoli pubblici e gestione del debito nei mercati emergenti

XII Incontro OCSE su Mercati dei titoli pubblici e gestione del debito nei mercati emergenti L incontro annuale su: Mercati dei Titoli di Stato e gestione del Debito Pubblico nei Paesi Emergenti è organizzato con il patrocinio del Gruppo di lavoro sulla gestione del debito pubblico dell OECD,

Dettagli

IMPOSTA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE

IMPOSTA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE IMPOSTA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE (STRUMENTI DERIVATI ED ALTRI VALORI MOBILIARI) Ove non espressamente specificato i riferimenti normativi si intendono fatti al decreto del Ministro dell economia e

Dettagli

Report di Borsa Settimanale per gli Azionisti Retail di Telecom Italia

Report di Borsa Settimanale per gli Azionisti Retail di Telecom Italia Report di Borsa Settimanale per gli Azionisti Retail di Telecom Italia 30 settembre 203 4 ottobre 203 Telecom Italia e il mercato italiano Prezzo Chiusura Volumi medi giornalieri Capitalizzazione** da

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca San Giorgio Quinto Valle Agno

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca San Giorgio Quinto Valle Agno DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca San Giorgio Quinto Valle Agno (delibera CdA 17 Dicembre 2012) LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive

Dettagli

Analisi Settimanale. 6-12 Luglio 2015 TERMINI & CONDIZIONI. CH-1196 Gland forex.analysis@swissquote.ch. Swissquote Bank SA Tel +41 22 999 94 11

Analisi Settimanale. 6-12 Luglio 2015 TERMINI & CONDIZIONI. CH-1196 Gland forex.analysis@swissquote.ch. Swissquote Bank SA Tel +41 22 999 94 11 Analisi Settimanale TERMINI & CONDIZIONI - Sommario p3 p4 p5 p6 p7 p8 Economia Economia Economia Economia Mercati FX Termini Legali Fed: aspettative sul rialzo dei tassi a Settembre in stand-by- Yann Quelenn

Dettagli

vwd market manager financials Il terminale finanziario per gli operatori professionali

vwd market manager financials Il terminale finanziario per gli operatori professionali vwd market manager financials Il terminale finanziario per gli operatori professionali Introduzione Overview Contenuti Tools & funzioni Contatti & supporto vwd market manager financials 2 A chi si rivolge

Dettagli

Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta. insieme fino all essenza

Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta. insieme fino all essenza Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta insieme fino all essenza Dexia Asset Management, un leader europeo nell ambito della Gestione Alternativa n Una presenza storica fin

Dettagli

GLOSSARIO. AZIONE Titolo rappresentato di una frazione del capitale di una società per azioni.

GLOSSARIO. AZIONE Titolo rappresentato di una frazione del capitale di una società per azioni. GLOSSARIO ACCUMULAZIONE DEI PROVENTI Ammontare dei dividendi che sono stati accumulati a favore dei possessori dei titoli ma che non sono stati ancora distribuiti. ARBITRAGGIO Operazione finanziaria consistente

Dettagli

UBS CIO Monthly Letter

UBS CIO Monthly Letter ab CIO WM Ottobre 2012 UBS CIO Monthly Letter I banchieri centrali vestono il mantello dei supereroi Alexander S. Friedman CIO UBS WM Quando ero piccolo, mi piaceva guardare film come Superman. Oggi quei

Dettagli

Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato

Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato Fonti normative Il principale testo normativo che disciplina il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato è il decreto legislativo 1 aprile

Dettagli

IL MERCATO FINANZIARIO

IL MERCATO FINANZIARIO IL MERCATO FINANZIARIO Prima della legge bancaria del 1936, in Italia, era molto diffusa la banca mista, ossia un tipo di banca che erogava sia prestiti a breve che a medio lungo termine. Ma nel 1936 il

Dettagli

1 IL RISCHIO: INTRODUZIONE.2 2 LA VOLATILITA.4

1 IL RISCHIO: INTRODUZIONE.2 2 LA VOLATILITA.4 IL RISCHIO 1 IL RISCHIO: INTRODUZIONE.2 2 LA VOLATILITA.4 2.1 La volatilità storica... 4 2.2 Altri metodi di calcolo... 5 3 LA CORRELAZIONE..6 4 IL VALUE AT RISK....8 4.1 I metodi analitici... 9 4.2 La

Dettagli

GUARDIAN asset management software. Solutions. The safe partner for your business

GUARDIAN asset management software. Solutions. The safe partner for your business Portfolio Management GUARDIAN Solutions The safe partner for your business Swiss-Rev si pone come società con un alto grado di specializzazione e flessibilità nell ambito di soluzioni software per il settore

Dettagli

SANPAOLO ASSET MANAGEMENT Fra tradizione e innovazione

SANPAOLO ASSET MANAGEMENT Fra tradizione e innovazione Structured Products Italia 1/11 Ottobre 26 SANPAOLO ASSET MANAGEMENT Fra tradizione e innovazione Alberto Castelli - Direttore Commerciale, Marketing e Prodotti Gianluigi Fusar Poli - Responsabile Gestioni

Dettagli

ANALISI TECNICA GIORNALIERA

ANALISI TECNICA GIORNALIERA RESEARCH TEAM ANALISI TECNICA GIORNALIERA TERMINI & CONDIZIONI Termini e Condizioni del servizio in fondo al report DIREZIONE TIMEFRAME STRATEGIA / POSIZIONE LIVELLI ENTRATA EUR / USD S-TERM GBP / USD

Dettagli

INDICE. Introduzione Cosa sono le Opzioni FX? Trading 101 ITM, ATM e OTM Opzioni e strategie di Trading Glossario Contatti e Informazioni

INDICE. Introduzione Cosa sono le Opzioni FX? Trading 101 ITM, ATM e OTM Opzioni e strategie di Trading Glossario Contatti e Informazioni OPZIONI FORMAZIONE INDICE Introduzione Cosa sono le Opzioni FX? Trading 101 ITM, ATM e OTM Opzioni e strategie di Trading Glossario Contatti e Informazioni 3 5 6 8 9 10 16 ATTENZIONE AI RISCHI: Prima di

Dettagli

Situazione «Grecia» Informazione da parte di PPCmetrics PPCmetrics AG

Situazione «Grecia» Informazione da parte di PPCmetrics PPCmetrics AG Situazione «Grecia» Informazione da parte di PPCmetrics PPCmetrics AG Alfredo Fusetti, Partner Luca Barenco, Investment Consultant Zurigo, 30.06.2015 Situazione attuale (1) Secondo il comunicato stampa

Dettagli

Ottimizzazione del portafoglio di liquidità nell ottica dell LCR: la prospettiva di un asset manager

Ottimizzazione del portafoglio di liquidità nell ottica dell LCR: la prospettiva di un asset manager Featured Solution Marzo 2015 Your Global Investment Authority Ottimizzazione del portafoglio di liquidità nell ottica dell LCR: la prospettiva di un asset manager Lo scorso ottobre la Commissione europea

Dettagli

Regolamento del Prestito Obbligazionario DEXIA CREDIOP S.P.A. 2005-2010 REAL ESTATE BASKET DI NOMINALI FINO AD EURO 15 MILIONI

Regolamento del Prestito Obbligazionario DEXIA CREDIOP S.P.A. 2005-2010 REAL ESTATE BASKET DI NOMINALI FINO AD EURO 15 MILIONI Regolamento del Prestito Obbligazionario DEXIA CREDIOP S.P.A. 2005-2010 REAL ESTATE BASKET DI NOMINALI FINO AD EURO 15 MILIONI CODICE ISIN IT0003809826 SERIES : 16 Art. 1 - Importo e titoli Il Prestito

Dettagli

I Futures: copertura del rischio finanziario e strumento speculativo

I Futures: copertura del rischio finanziario e strumento speculativo I Futures: copertura del rischio finanziario e strumento speculativo Luca Cappellina GRETA, Venezia Che cosa sono i futures. Il futures è un contratto che impegna ad acquistare o vendere, ad una data futura,

Dettagli

Aspetti salienti delle statistiche internazionali BRI 1

Aspetti salienti delle statistiche internazionali BRI 1 Aspetti salienti delle statistiche internazionali BRI 1 La BRI, in collaborazione con le banche centrali e le autorità monetarie di tutto il mondo, raccoglie e diffonde varie serie di dati sull attività

Dettagli

Presentazione societaria

Presentazione societaria Eurizon Capital Eurizon Capital Presentazione societaria Eurizon Capital e il Gruppo Intesa Sanpaolo Banca dei Territori Asset Management Corporate & Investment Banking Banche Estere 1/12 Eurizon Capital

Dettagli

I mercati finanziari: classificazione e realtà italiana. Il mercato monetario

I mercati finanziari: classificazione e realtà italiana. Il mercato monetario I mercati finanziari: classificazione e realtà italiana. Il mercato monetario 13 maggio 2009 Agenda Criteri di classificazione dei mercati Efficienza dei mercati finanziari Assetto dei mercati mobiliari

Dettagli

ISTITUTO PER LA VIGILANZA SULLE ASSICURAZIONI. Relazione sull attività svolta dall Istituto

ISTITUTO PER LA VIGILANZA SULLE ASSICURAZIONI. Relazione sull attività svolta dall Istituto ISTITUTO PER LA VIGILANZA SULLE ASSICURAZIONI Relazione sull attività svolta dall Istituto Roma, 26 giugno 2013 ISTITUTO PER LA VIGILANZA SULLE ASSICURAZIONI Relazione sull attività svolta dall Istituto

Dettagli

Autorizzato frazionamento azioni ordinarie Amplifon S.p.A. nel rapporto di 1:10; il valore nominale passa da Euro 0,20 a Euro 0,02 per azione

Autorizzato frazionamento azioni ordinarie Amplifon S.p.A. nel rapporto di 1:10; il valore nominale passa da Euro 0,20 a Euro 0,02 per azione COMUNICATO STAMPA AMPLIFON S.p.A.: L Assemblea degli azionisti approva il Bilancio al 31.12.2005 e delibera la distribuzione di un dividendo pari a Euro 0,30 per azione (+25% rispetto al 2004) con pagamento

Dettagli

Tipologie di strumenti finanziari

Tipologie di strumenti finanziari Tipologie di strumenti finanziari PRINCIPALI TIPOLOGIE DI STRUMENTI FINANZIARI: Azioni Obbligazioni ETF Opzioni 1 Azioni: definizione L azione è un titolo nominativo rappresentativo di una quota della

Dettagli

Quadro generale degli sviluppi: mercati spronati dai tassi di interesse ancora ai minimi storici

Quadro generale degli sviluppi: mercati spronati dai tassi di interesse ancora ai minimi storici Jacob Gyntelberg Peter Hördahl jacob.gyntelberg@bis.org peter.hoerdahl@bis.org Quadro generale degli sviluppi: mercati spronati dai tassi di interesse ancora ai minimi storici Fra inizio settembre e fine

Dettagli

Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48 comma 3 del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n.

Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48 comma 3 del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n. Iccrea Banca S.p.A. Istituto Centrale del Credito Cooperativo STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI SU STRUMENTI FINANZIARI Documento redatto ai sensi dell art. 46 comma 1 e dell art. 48

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI ALBEROBELLO E SAMMICHELE DI BARI S.C.

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI ALBEROBELLO E SAMMICHELE DI BARI S.C. DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI ALBEROBELLO E SAMMICHELE DI BARI S.C. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C.

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C. DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC DI CASSANO DELLE MURGE E TOLVE S.C. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva

Dettagli

MIFID: STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI (DOCUMENTO DI SINTESI)

MIFID: STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI (DOCUMENTO DI SINTESI) MIFID: STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI (DOCUMENTO DI SINTESI) - 1 - LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal Parlamento

Dettagli

Le reverse convertible. Cosa sono e quali rischi comportano per chi le acquista. Ottobre 2012. Consob Divisione Tutela del Consumatore

Le reverse convertible. Cosa sono e quali rischi comportano per chi le acquista. Ottobre 2012. Consob Divisione Tutela del Consumatore Le reverse convertible Cosa sono e quali rischi comportano per chi le acquista Ottobre 2012 Consob Divisione Tutela del Consumatore Indice Introduzione 3 Le reverse convertible 4 Cos è una reverse convertible

Dettagli

L Emittente, Offerente e Responsabile del Collocamento. Banca di Credito Cooperativo di Flumeri

L Emittente, Offerente e Responsabile del Collocamento. Banca di Credito Cooperativo di Flumeri Prospetto Informativo Semplificato per l offerta al pubblico di strumenti diversi dai titoli di capitale emessi in modo continuo o ripetuto da banche di cui all art. 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob

Dettagli

Multiflex - Versione Unico Contratto di assicurazione sulla vita multiramo a premio unico

Multiflex - Versione Unico Contratto di assicurazione sulla vita multiramo a premio unico Chiara Vita T Multiflex - Versione Unico Contratto di assicurazione sulla vita multiramo a premio unico Il presente Fascicolo informativo, contenente: Scheda sintetica Nota informativa Condizioni contrattuali

Dettagli

La nostra storia, il vostro futuro.

La nostra storia, il vostro futuro. La nostra storia, il vostro futuro. JPMorgan Funds - Corporate La nostra storia, il vostro futuro. W were e wer La nostra tradizione, la vostra sicurezza Go as far as you can see; when you get there, you

Dettagli

2) una strategia di portafoglio che prevede la selezione di titoli (solitamente in base a una metodologia di

2) una strategia di portafoglio che prevede la selezione di titoli (solitamente in base a una metodologia di pag. 0 1 In un piano di rimborso di un mutuo a tasso fisso, basato su uno schema di ammortamento alla francese: la rata è costante la quota capitale è costante la quota interessi è costante la rata è decrescente

Dettagli

A) Informazioni generali. 1. L Impresa di assicurazione

A) Informazioni generali. 1. L Impresa di assicurazione A) Informazioni generali 1. L Impresa di assicurazione Parte I del Prospetto d Offerta - Informazioni sull investimento e sulle coperture assicurative Parte I del Prospetto d Offerta Informazioni sull

Dettagli

Facciamo emergere i vostri valori.

Facciamo emergere i vostri valori. Facciamo emergere i vostri valori. www.arnerbank.ch BANCA ARNER SA Piazza Manzoni 8 6901 Lugano Switzerland P. +41 (0)91 912 62 22 F. +41 (0)91 912 61 20 www.arnerbank.ch Indice Banca: gli obiettivi Clienti:

Dettagli

KBC KBC: accelerato il piano di rimborso degli aiuti pubblici Discreti i conti trimestrali, l Irlanda resta una criticità

KBC KBC: accelerato il piano di rimborso degli aiuti pubblici Discreti i conti trimestrali, l Irlanda resta una criticità KBC: accelerato il piano di rimborso degli aiuti pubblici Discreti i conti trimestrali, l Irlanda resta una criticità Il gruppo finanziario belga KBC ha chiuso i primi 9 mesi del 2012 con un utile netto

Dettagli

42 relazione sono esposti Principali cui Fiat S.p.A. e il Gruppo fiat sono esposti Si evidenziano qui di seguito i fattori di o o incertezze che possono condizionare in misura significativa l attività

Dettagli

Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini

Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini - Documento di Sintesi - Documento adottato con delibera del Consiglio di Amministrazione del 07/07/ 2009 Ai sensi degli artt, 45-46-47-48 del Regolamento

Dettagli

I principali prodotti derivati. Elementi informativi di base. Ottobre 2012. Consob Divisione Tutela del Consumatore

I principali prodotti derivati. Elementi informativi di base. Ottobre 2012. Consob Divisione Tutela del Consumatore I principali prodotti derivati Elementi informativi di base Ottobre 2012 Consob Divisione Tutela del Consumatore Indice I - Premessa 3 II - Cosa sono i prodotti derivati 4 III - I principali prodotti

Dettagli

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP FIAMP FEDERAZIONE ITALIANA DELL ACCESSORIO MODA E PERSONA AIMPES ASSOCIAZIONE ITALIANA MANIFATTURIERI PELLI E SUCCEDANEI ANCI ASSOCIAZIONE NAZIONALE CALZATURIFICI ITALIANI ANFAO ASSOCIAZIONE NAZIONALE

Dettagli

Impara il trading dai maestri con l'analisi Fondamentale. Vantaggi. Imparare a fare trading dai maestri MARKETS.COM 02

Impara il trading dai maestri con l'analisi Fondamentale. Vantaggi. Imparare a fare trading dai maestri MARKETS.COM 02 Impar a il tr ading da i m aestr i Impara il trading dai maestri con l'analisi Fondamentale Cos'è l'analisi Fondamentale? L'analisi fondamentale esamina gli eventi che potrebbero influenzare il valore

Dettagli

Adottare una prospettiva di più lungo periodo

Adottare una prospettiva di più lungo periodo Adottare una prospettiva di più lungo periodo Discorso di Jaime Caruana, Direttore generale della Banca dei Regolamenti Internazionali in occasione dell Assemblea generale ordinaria della Banca tenuta

Dettagli

Corso di Asset and liability management (profili economico-aziendali) Il patrimonio di vigilanza e la misurazione del rischio di credito

Corso di Asset and liability management (profili economico-aziendali) Il patrimonio di vigilanza e la misurazione del rischio di credito Università degli Studi di Parma Corso di Asset and liability management (profili economico-aziendali) Il patrimonio di vigilanza e la misurazione del rischio di credito Prof.ssa Paola Schwizer Anno accademico

Dettagli

Qual è l errore più comune tra i Trader sul Forex e come possiamo evitarlo? David Rodriguez, Quantitative Strategist drodriguez@dailyfx.

Qual è l errore più comune tra i Trader sul Forex e come possiamo evitarlo? David Rodriguez, Quantitative Strategist drodriguez@dailyfx. Qual è l errore più comune tra i Trader sul Forex e come possiamo evitarlo? David Rodriguez, Quantitative Strategist drodriguez@dailyfx.com Avvertenza di Rischio: Il Margin Trading su forex e/o CFD comporta

Dettagli

Lettera agli azionisti

Lettera agli azionisti Lettera agli azionisti Esercizio 24 2 Messaggio dei dirigenti del gruppo Gentili signore e signori Rolf Dörig e Patrick Frost Il 24 è stato un anno molto positivo per Swiss Life. Anche quest anno la performance

Dettagli

SEB Asset Management. Il processo di investimento e la selezione degli asset: come creare un percorso ottimale

SEB Asset Management. Il processo di investimento e la selezione degli asset: come creare un percorso ottimale SEB Asset Management Il processo di investimento e la selezione degli asset: come creare un percorso ottimale Fabio Agosta, Responsabile Commerciale Europa Meridionale & Medio Oriente SEB Stockholm Enskilda

Dettagli