Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia. Dicembre 2014 (Dati cumulati cicli 1, 2, 3, 4 del 2014)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia. Dicembre 2014 (Dati cumulati cicli 1, 2, 3, 4 del 2014)"

Transcript

1 Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia Dicembre 2014 (Dati cumulati cicli 1, 2, 3, 4 del 2014)

2 INDICE Premessa Sintesi e analisi dei risultati: famiglie e individui Sintesi e analisi dei risultati: accesso a internet da cellulare/smartphone Note metodologiche

3 PREMESSA

4 Cos è Audiweb Trends? Audiweb Trends è il report trimestrale sui dati sintetici della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia realizzata dall istituto di ricerca DOXA per Audiweb. La Ricerca di Base è la ricerca quantitativa che rileva la diffusione dell online in Italia (potenziale d accesso) e che contribuisce alla definizione dell universo degli utenti internet (individui di anni) descrivendone i profili socio-demografici e attitudinali. La Ricerca di Base fornisce la percentuale di popolazione che ha accesso a internet declinato su ogni profilo socio-demografico ed è fondamentale per l estensione dell universo alla navigazione da Altri Luoghi oltre Casa e Lavoro e per garantire la corretta ponderazione del panel. I dati della Ricerca di Base consentono, inoltre, l'estensione all'universo degli individui 2-10 anni e oltre 74 anni mediante l approfondimento sulla composizione della famiglia. I panel PC e mobile, ponderati sulla base dei pesi di ciascuno dei profili degli individui rilevati attraverso la Ricerca di Base, sono utilizzati per produrre l Audiweb Database, il planning database che fornisce i dati elementari di navigazione e i profili socio demografici degli utenti che hanno navigato attraverso un computer o da device mobile (uno smartphone o un tablet). Questo report riporta i dati cumulati dei cicli 1, 2, 3, 4 del 2014 (24/02/ /12/2014)

5 L evoluzione della ricerca Il questionario di rilevazione della Ricerca di Base viene periodicamente aggiornato al fine di monitorare la continua evoluzione dei nuovi device utilizzati per accedere ad internet (smartphone, tablet, televisori, console giochi) approfondendo, per ciascun device, i diversi livelli di accesso ad internet per descrivere in modo più puntuale le audience di riferimento. Per questo motivo, dopo un primo aggiornamento nel 2012 al set di domande del capitolo mobile del questionario, a partire dal primo ciclo del 2013 è stata introdotta una nuova sezione dedicata al catalogo di telefoni cellulari, al fine di identificare il modello di telefono cellulare posseduto da ciascun intervistato. La nuova definizione di accesso potenziale a internet da telefono cellulare/smartphone deriva dal catalogo e non dalla dichiarazione dell intervistato, come nel caso degli altri device considerati dalla ricerca. Dunque agli individui che possiedono un modello di cellulare dotato di Sistema Operativo viene attribuito l accesso a internet da telefono cellulare/smartphone. Per un maggiore approfondimento sulla Ricerca di Base Audiweb è possibile consultare le note metodologiche nell ultimo capitolo del report.

6 PRINCIPALI INDICATORI DI SINTESI SULLA DIFFUSIONE DELL ONLINE IN ITALIA

7 La diffusione dell online in Italia anni DA QUALSIASI LUOGO E STRUMENTO 40 milioni L 84,6% degli italiani (11-74 anni) DA UN COMPUTER A CASA 35,2 milioni Il 74,4% degli italiani (11-74 anni) DA UN COMPUTER A CASA 15 milioni Il 68,7% delle famiglie con un componente fino a 74 anni DA CELLULARE / SMARTPHONE DA TABLET 27,8 milioni Il 58,9% degli italiani (11-74 anni) 10,2 milioni (4,6 milioni di famiglie) Il 21,6% degli italiani (11-74 anni) Basi: totale individui anni (= ) e totale famiglie con almeno un componente fino a 74 anni (N= ) Valori % e Stime

8 Accesso da qualsiasi device 83,3% delle donne 96,9% tra i 18-34enni Nord Ovest: 87,2% Sud e Isole: 79,3% 85,9% degli uomini 91,4% tra i 35-54enni Nord Est: 87,9% Centro: 87,2% 100% studenti universitari 100% dirigenti, quadri e docenti universitari 98,9% imprenditori e i liberi professionisti 98,4% impiegati e insegnanti 94,2% chi è in cerca di prima occupazione 70% casalinghe Base: totale individui anni (= ) Valori %

9 SINTESI E ANALISI DEI RISULTATI: Famiglie Individui

10 SINTESI E ANALISI DEI RISULTATI FAMIGLIE CON ALMENO UN COMPONENTE FINO A 74 ANNI Uso del computer e modalità di accesso a internet

11 Uso del computer e modalità di accesso a internet delle famiglie: summary Possesso del computer e accesso a internet In Italia oltre due terzi delle famiglie possiedono un computer di proprietà, il 71,7% delle famiglie con almeno un componente fino a 74 anni (15,682 milioni) e, tra queste, 15,010 milioni hanno la possibilità di accedere a internet. Accesso a internet anche da altri device Se si considerano, oltre ai computer di proprietà, anche i computer aziendali utilizzati a casa, i televisori e le console giochi, le famiglie italiane che dichiarano di avere accesso a internet da casa attraverso uno di questi device sono 15,230 milioni (il 69,7% del totale famiglie). Accesso a internet e dimensione della famiglia La disponibilità di un accesso a internet da casa attraverso computer di proprietà risulta direttamente proporzionale alla dimensione del nucleo familiare: più è numerosa la famiglia e più tendenzialmente cresce la possibilità di connettersi alla Rete da casa. In particolare, il tasso di penetrazione supera l 84% per i nuclei familiari di più di tre componenti.

12 Uso del computer e modalità di accesso a internet delle famiglie: summary Diffusione della Banda Larga Sono 11,4 milioni le famiglie che possono accedere a internet con connessione ADSL/Fibra ottica (il 75,8% delle famiglie che dichiarano di avere un accesso a internet da casa attraverso computer di proprietà) e quasi la totalità di queste dichiara di aver sottoscritto un abbonamento flat (10,8 milioni di famiglie). Chiavette internet Rilevante anche l accesso attraverso le chiavette internet (3,2 milioni di famiglie italiane).

13 Possesso di computer di proprietà a casa Base: totale famiglie con almeno un componente fino a 74 anni (N= ) Valori % e Stime in 000 POSSIEDONO ALMENO UN COMPUTER DI PROPRIETÀ A CASA No: 28,3% Sì: 71,7% ( famiglie) Oltre due terzi delle famiglie italiane possiedono un computer di proprietà: il 71,7% delle famiglie

14 Accesso a internet da casa Base: totale famiglie con almeno un componente fino a 74 anni (N= ) Valori % e Stime in 000 FAMIGLIE CHE HANNO LA POSSIBILITÀ DI ACCEDERE A INTERNET DA COMPUTER, TELEVISORE O CONSOLE GIOCHI No: 30,3% Sì: 69,7% ( famiglie) Il 69,7% delle famiglie italiane (15,230 milioni) dichiara di disporre di un accesso a internet da casa attraverso computer, televisore o console giochi

15 Accesso a internet da casa: device Base: totale famiglie con almeno un componente fino a 74 anni (N= ) Valori % e Stime in 000 SPECIFICI DEVICE ATTRAVERSO CUI LE FAMIGLIE HANNO LA POSSIBILITÀ DI ACCEDERE A INTERNET 0 % 1 00 % Stime in 000 Computer di proprietà (*) 68,7% (*) Mediamente 1,4 computer con accesso a internet per famiglia famiglie Computer aziendale 0,8% 182 famiglie Televisore 6,8% famiglie Console giochi 9,0% famiglie

16 Accesso a internet da casa delle famiglie: analisi di trend Base: totale famiglie con almeno un componente fino a 74 anni - Valori % 100,0% 80,0% 60,0% Variazioni % Dic Dic ,7% 70,1% 69,8% 70,0% 69,7% (+0,1%) 68,6% 69,0% 68,8% 68,9% 68,7% (-) ALMENO UN DEVICE TRA COMPUTER, TELEVISORE O CONSOLE GIOCHI COMPUTER DI PROPRIETÀ 40,0% (+16,9%) (+30,8%) CONSOLE GIOCHI TELEVISORE 20,0% 0,0% 7,7% 8,3% 8,6% 8,6% 9,0% 5,2% 5,5% 6,1% 6,5% 6,8% 0,9% 1,0% 1,1% 1,2% 0,8% Dicembre 2013 Marzo 2014 Giugno 2014 Settembre 2014 Dicembre 2014 COMPUTER AZIENDALE Tra parentesi l incremento percentuale rispetto a Dicembre I dati di ciascun periodo si riferiscono al cumulato degli ultimi 4 cicli. Ad esempio i dati relativi a Dicembre 2014 si riferiscono ai cicli 1, 2, 3, 4 del 2014.

17 Profilo delle famiglie che hanno accesso a internet da casa attraverso computer di proprietà Base: totale famiglie con almeno un componente fino a 74 anni (N= ) Valori % e Stime in 000 Analisi per numero di componenti della famiglia Stime in 000 TOTALE FAMIGLIE 68,7% famiglie 1 componente (N=5.159) % di penetrazione sul target 52,5% famiglie 2 componenti (N=6.135) 57,2% famiglie 3 componenti (N=5.114) 80,0% famiglie 4 componenti (N=3.984) 86,8% famiglie 5 componenti (N=1.137) 84,6% 962 famiglie 6 o più componenti (N=327) 84,8% 277 famiglie

18 Numero di computer di proprietà con cui le famiglie hanno accesso a internet da casa Base: famiglie con accesso a internet da casa attraverso computer di proprietà (N= ) Valori % e Stime in 000 Il 70,2% delle famiglie con accesso a internet da casa attraverso computer di proprietà dichiara di poter accedere alla rete da un solo computer 0% 1 0 0% Stime in computer 70,2% famiglie 2 computer 21,9% famiglie 3 computer 5,6% 837 famiglie 4 o più computer 2,3% 340 famiglie

19 Tipologie di connessione a internet disponibili da casa Base: famiglie con accesso a internet da casa attraverso computer di proprietà (N= ) Valori % e Stime in 000 Sono 11,4 milioni le famiglie che possono accedere a internet con connessione ADSL/Fibra ottica, e il 94,6% di queste sottoscrive un abbonamento flat (10,8 milioni di famiglie). ADSL\ Fibra ottica 0% 1 00% 75,8% famiglie FLAT 94,6% Chiavetta internet 21,6% famiglie Linea telefonica tradizionale 5,6% 843 famiglie ALTRO* 5,4% Altro 1,1% 158 famiglie Non sa/nr 1,8% * A consumo o mancata risposta

20 Dotazioni tecnologiche dell abitazione Base: famiglie con accesso a internet da computer, televisore o console giochi (N= ) Valori % e Stime in 000 Stime in TV digitale 89,0% famiglie TV satellitare 26,1% famiglie TV digitale via Internet - IPTV 1,6% 240 famiglie Telefono fisso 64,3% famiglie Console giochi 24,7% famiglie

21 SINTESI E ANALISI DEI RISULTATI INDIVIDUI ANNI Modalità di accesso a internet

22 Modalità di accesso a internet degli individui: summary Accesso a internet degli individui Gli individui italiani tra gli 11 ed i 74 anni che possono accedere a internet da location fisse (da casa, ufficio o da un luogo di studio) o da mobile sono 39,981 milioni, pari all 84,6% della popolazione nella fascia d età considerata. Device e location di accesso Analizzando nel dettaglio la disponibilità di accesso a internet dai vari device e dalle singole location esaminati risulta: un elevata disponibilità da casa attraverso computer (35,2 milioni di individui tra gli 11 e i 74 anni, pari al 74,4% dei casi) l accesso dal luogo di lavoro per il 47,6% degli occupati (10,5 milioni di individui) l accesso da telefono cellulare/smartphone per il 58,9% degli individui (27,8 milioni di individui) l accesso da tablet confermato dal 21,6% degli individui (10,2 milioni di individui).

23 Gli italiani e l accesso a internet Base: totale individui anni (N= ) Valori % e Stime in 000 HANNO LA POSSIBILITA DI ACCEDERE A INTERNET DA ALMENO UN DEVICE/LOCATION: 40 MILIONI DA QUALSIASI LUOGO E STRUMENTO l 84,6% DEGLI INDIVIDUI TRA GLI 11 E I 74 ANNI 7,3% individui individui 7,5% individui 10,8% individui 22,2% individui individui 21,6% 74,4% individui Su base occupati (N=21.876): 47,6% 58,9% Accesso da computer da CASA E/O LAVORO: individui 76,5% DEL TOTALE 1,5% 699 individui (*) Il dato include anche una quota minima (0,7%) di non occupati, es. pensionati che continuano a svolgere un attività lavorativa.

24 Gli italiani e l accesso a internet: analisi di trend Base: totale individui anni Valori % 100,0% Variazioni % Dic Dic ,0% 82,4% 83,5% 83,9% 84,4% 84,6% (+2,7%) QUALSIASI LUOGO E STRUMENTO 60,0% 75,1% 75,7% 75,1% 75,0% 74,4% 58,9% 56,1% 53,2% 49,9% 46,8% (-0,9%) (+25,9%) PC DA CASA TELEFONO CELLULARE/ SMARTPHONE 40,0% 20,0% 47,5% 47,4% 47,8% 48,4% 47,6% 20,1% 21,6% 19,0% 14,6% 16,8% (+0,2%) (+47,9%) PC DA LAVORO (Base: individui occupati) TABLET 0,0% 7,9% 7,7% 7,7% 7,9% 7,3% Dicembre 2013 Marzo 2014 Giugno 2014 Settembre 2014 Dicembre 2014 (-7,6%) PC DA LUOGO DI STUDIO Tra parentesi l incremento percentuale rispetto a Dicembre I dati di ciascun periodo si riferiscono al cumulato degli ultimi 4 cicli. Ad esempio i dati relativi a Dicembre 2014 si riferiscono ai cicli 1, 2, 3, 4 del 2014.

25 SINTESI E ANALISI DEI RISULTATI INDIVIDUI ANNI Caratteristiche socio-demografiche degli individui con accesso a internet

26 Profilo degli individui con accesso a internet: summary Profilo sociodemografico degli individui con possibilità di accedere a internet Analizzando il profilo socio-demografico degli individui con accesso a internet, a prescindere dalle location e dai device esaminati, il segmento di popolazione maggiormente esposto è rappresentato dai giovani (oltre il 96% degli individui di età compresa tra gli 11 e 34 anni). Inoltre, pur presentando tassi di concentrazione molto elevati tra i profili più qualificati in termini di istruzione e condizione professionale, l accesso a internet si conferma ampiamente diffuso tra tutti i segmenti di popolazione analizzati. Si segnala, in particolare, un tasso di penetrazione che supera il 90% per i laureati (98,7%), i diplomati (95,9%), gli occupati in generale (94,1%) e in particolare i dirigenti, quadri e docenti universitari (il 100% degli intervistati appartenenti a questo segmento), gli imprenditori e liberi professionisti (98,9%) e gli impiegati e insegnanti (98,4%). Per quanto riguarda gli studenti, quelli universitari presentano un tasso di penetrazione elevatissimo (il 100% degli studenti universitari intervistati dichiara di avere accesso a internet), mentre gli studenti di scuole medie e superiori presentano un tasso di penetrazione del 98,2%. Anche coloro che sono in cerca di prima occupazione presentano un elevato tasso di penetrazione dell accesso a internet, pari al 94,2%.

27 Profilo degli individui con accesso a internet: summary Profilo sociodemografico degli individui occupati con possibilità di accedere a internet dal luogo di lavoro Gli italiani occupati che dispongono di un accesso a internet dal luogo di lavoro vivono principalmente nelle aree geografiche del Nord e del Centro (in media il 50,5% degli individui occupati, residenti nel Centro-Nord, hanno accesso da lavoro) e si tratta più di donne occupate (50,2%) che di uomini (45,9%). Dall approfondimento sul livello di istruzione e sul tipo di occupazione, emerge la disponibilità di internet dal luogo di lavoro per il 78,1% dei laureati occupati; l 85,1% dei dirigenti, quadri o docenti universitari; il 72,8% degli imprenditori e liberi professionisti ed il 70,2% degli impiegati e insegnanti.

28 Profilo degli individui con possibilità di accedere a internet da almeno un luogo/device Base: totale individui anni (N= ) - Valori % TOTALE INDIVIDUI GENERE: Uomini Donne CLASSI D ETÀ: anni anni anni anni AREA GEOGRAFICA: Nord Ovest Nord Est Centro Sud e Isole AMPIEZZA CENTRI: Fino a abitanti abitanti abitanti abitanti Oltre abitanti ,6% % di penetrazione sul target TOTALE INDIVIDUI TITOLO DI STUDIO: 84,6% % di penetrazione sul target Laurea/diploma universitario 98,7% 85,9% Scuola media superiore 95,9% 83,3% Scuola media inferiore 85,0% 61,7% 98,1% 96,9% 91,4% 87,2% 87,9% 87,2% 79,3% 85,1% 84,1% 82,1% 85,9% 87,1% Scuola elementare/nessuna scuola LAVORA: Si' No CONDIZIONE PROFESSIONALE: Imprenditori/liberi professionisti Dirigenti/quadri/docenti univ. Impiegati/insegnanti Operai Altri lavoratori indipendenti Altri occupati CONDIZIONE NON PROFESSIONALE: Studente (scuole medie, superiori) Studente universitario In cerca di 1 occupazione Disoccupato (ex-occupato) Casalinga Pensionato\ Ritirato dal lavoro ,5% 94,1% 76,3% 98,9% 100,0% 98,4% 89,8% 90,5% 81,6% 98,2% 100,0% 94,2% 80,3% 70,0% 57,0%

29 Profilo degli individui con possibilità di accedere a internet da computer da casa Base: totale individui anni (N= ) - Valori % TOTALE INDIVIDUI GENERE: Uomini Donne CLASSI D ETÀ: anni anni anni anni AREA GEOGRAFICA: Nord Ovest Nord Est Centro Sud e Isole AMPIEZZA CENTRI: Fino a abitanti abitanti abitanti abitanti Oltre abitanti ,4% % di penetrazione sul target TOTALE INDIVIDUI TITOLO DI STUDIO: 74,4% % di penetrazione sul target Laurea/diploma universitario 94,2% 75,8% Scuola media superiore 86,4% 73,1% Scuola media inferiore 72,6% Scuola elementare/nessuna scuola 43,2% 90,0% LAVORA: 54,5% 66,9% 84,2% 80,1% 78,8% 78,3% 78,1% 74,5% 72,5% 72,0% 76,5% 79,9% Si' No CONDIZIONE PROFESSIONALE: Imprenditori/liberi professionisti Dirigenti/quadri/docenti univ. Impiegati/insegnanti Operai Altri lavoratori indipendenti Altri occupati CONDIZIONE NON PROFESSIONALE: Studente (scuole medie, superiori) Studente universitario In cerca di 1 occupazione Disoccupato (ex-occupato) Casalinga Pensionato\ Ritirato dal lavoro ,7% 67,3% 90,7% 97,8% 88,8% 74,9% 75,9% 68,9% 91,3% 96,6% 78,9% 66,1% 59,8% 50,1%

30 Profilo degli individui con possibilità di accedere a internet da computer dal luogo di lavoro Base: totale individui occupati (N= ) - Valori % TOTALE INDIVIDUI OCCUPATI 47,6% TOTALE INDIVIDUI OCCUPATI 47,6% GENERE: Uomini Donne CLASSI D ETÀ: anni anni anni AREA GEOGRAFICA: Nord Ovest Nord Est Centro Sud e Isole AMPIEZZA CENTRI: Fino a abitanti abitanti abitanti abitanti Oltre abitanti % di penetrazione sul target di occupati % di penetrazione sul target di occupati TITOLO DI STUDIO: 45,9% 50,2% 48,6% 47,8% 45,8% 47,8% 53,3% 51,4% 39,9% 44,7% 43,1% 47,2% 58,0% 56,5% Laurea/diploma universitario 78,1% Scuola media superiore 56,9% Scuola media inferiore 22,5% Scuola elementare/nessuna scuola 7,3% CONDIZIONE PROFESSIONALE: Imprenditori/liberi professionisti Dirigenti/quadri/docenti univ. Impiegati/insegnanti 72,8% 85,1% 70,2% Operai 15,0% Altri lavoratori indipendenti Altri occupati 38,5% 22,1%

31 Utilizzo del computer da cui gli individui occupati hanno la possibilità di accedere dal luogo di lavoro Base: individui che hanno accesso a internet dal luogo di lavoro (N= ) Valori % e Stime in 000 Stime in Utilizzo esclusivo 48,4% individui Utilizzo condiviso (l'intervistato è l'utilizzatore principale) 23,5% individui Utilizzo condiviso (l'intervistato NON è l'utilizzatore principale) 28,1% individui

32 SINTESI E ANALISI DEI RISULTATI: Accesso a internet tramite telefono cellulare e tablet

33 SINTESI E ANALISI DEI RISULTATI ACCESSO A INTERNET DA CELLULARE/SMARTPHONE E TABLET Caratteristiche socio-demografiche

34 Il possesso del telefono cellulare e l accesso a internet degli individui da cellulare\smartphone: summary Il possesso del telefono cellulare Il 95% (44,931 milioni) degli Italiani tra gli 11 e i 74 anni dichiara di possedere un telefono cellulare utilizzato esclusivamente dall intervistato stesso, ovvero non condiviso con altri familiari. Accesso a internet da cellulare Profilo degli individui con accesso a internet da cellulare\ smartphone Hanno accesso a internet dal proprio cellulare/smartphone 27,839 milioni di Italiani tra gli 11 e i 74 anni. Analizzando il profilo socio-demografico degli individui con accesso a internet da cellulare\smartphone, i segmenti di popolazione maggiormente esposti sono i giovani (in media il 83,5% degli individui di età compresa tra gli 11 e 34 anni), i residenti del Centro - Nord e coloro che vivono nei centri più popolosi (con più di abitanti). I tassi di concentrazione più elevati si riscontrano tra i profili più qualificati in termini di istruzione e condizione professionale. Si segnala, in particolare, un tasso di penetrazione del 79,2% per i laureati, del 71,7% per i diplomati, dell 84% per gli imprenditori e liberi professionisti e del 79,1% per i dirigenti, quadri e docenti universitari. Gli studenti, universitari e non, presentano un elevato tasso di penetrazione dell accesso da telefono cellulare/smartphone (l 88,9% per gli studenti universitari e l 80,4% per gli studenti di scuole medie e superiori).

35 L accesso a internet degli individui da tablet: summary Accesso a internet da tablet Il 21,6% della popolazione italiana anni dichiara di accedere a internet da tablet, pari a 10,2 milioni di individui. Profilo sociodemografico degli individui con possibilità di accedere a internet da tablet Gli individui con accesso a internet da tablet presentano un profilo sociodemografico decisamente qualificato in termini di istruzione e condizione professionale. Infatti, a fronte di una penetrazione media del 21,6% sull intera popolazione dagli 11 ai 74 anni, si registra un tasso concentrazione del 39,3% per i dirigenti, quadri e docenti universitari, del 37,9% per gli imprenditori e liberi professionisti e del 34,1% per i laureati. Si segnalano, inoltre, tassi di penetrazione piuttosto elevati nelle fasce di popolazione più giovani, in particolare tra gli studenti, di scuole medie/superiori e universitari.

36 Possesso del telefono cellulare e accesso a internet in mobilità Base: totale individui anni (N= ) 44,9 mln HANNO UN TELEFONO CELLULARE 27,8 mln ACCEDONO A INTERNET DA TELEFONO CELLULARE 10,2 mln ACCEDONO A INTERNET DA TABLET Il 95% degli Italiani anni dichiara di possedere un telefono cellulare utilizzato esclusivamente dall intervistato e non condiviso con altri familiari il 58,9% della popolazione anni ha accesso a internet da telefono cellulare Il 21,6% della popolazione anni dichiara di accedere a internet da tablet

37 Profilo degli individui con possibilità di accedere a internet da cellulare/smartphone Base: totale individui anni (N= ) - Valori % TOTALE INDIVIDUI GENERE: Uomini Donne CLASSI D ETÀ: anni anni anni anni AREA GEOGRAFICA: Nord Ovest Nord Est Centro Sud e Isole AMPIEZZA CENTRI: Fino a abitanti abitanti abitanti abitanti Oltre abitanti ,9% % di penetrazione sul target TOTALE INDIVIDUI TITOLO DI STUDIO: 58,9% % di penetrazione sul target Laurea/diploma universitario 79,2% 61,1% Scuola media superiore 71,7% 56,7% Scuola media inferiore 57,1% Scuola elementare/nessuna scuola 25,8% 78,9% 26,1% 63,2% 61,9% 60,9% 53,4% 62,7% 58,5% 57,9% 56,2% 58,3% 65,6% 85,1% LAVORA: Si' No CONDIZIONE PROFESSIONALE: Imprenditori/liberi professionisti Dirigenti/quadri/docenti univ. Impiegati/insegnanti Operai Altri lavoratori indipendenti Altri occupati CONDIZIONE NON PROFESSIONALE: Studente (scuole medie, superiori) Studente universitario In cerca di 1 occupazione Disoccupato (ex-occupato) Casalinga Pensionato\ Ritirato dal lavoro ,0% 22,5% 49,1% 70,2% 84,0% 79,1% 75,2% 64,4% 61,0% 51,8% 56,2% 80,4% 88,9% 79,2%

38 Profilo degli individui con possibilità di accedere a internet da tablet Base: totale individui anni (N= ) - Valori % TOTALE INDIVIDUI GENERE: Uomini Donne CLASSI D ETÀ: anni anni anni anni AREA GEOGRAFICA: Nord Ovest Nord Est Centro Sud e Isole AMPIEZZA CENTRI: Fino a abitanti abitanti abitanti abitanti Oltre abitanti ,6% % di penetrazione sul target TOTALE INDIVIDUI TITOLO DI STUDIO: 21,6% % di penetrazione sul target Laurea/diploma universitario 34,1% 22,4% Scuola media superiore 26,4% 20,8% Scuola media inferiore 18,8% Scuola elementare/nessuna scuola 10,4% 36,4% LAVORA: 24,3% Si' 26,9% 25,4% No 17,0% 9,9% 16,4% 25,2% 24,8% 22,7% 22,8% 20,3% 20,0% 25,2% 21,3% CONDIZIONE PROFESSIONALE: Imprenditori/liberi professionisti Dirigenti/quadri/docenti univ. Impiegati/insegnanti Operai Altri lavoratori indipendenti Altri occupati CONDIZIONE NON PROFESSIONALE: Studente (scuole medie, superiori) Studente universitario In cerca di 1 occupazione Disoccupato (ex-occupato) Casalinga Pensionato\ Ritirato dal lavoro ,0% 17,7% 12,1% 7,4% 30,0% 18,9% 24,8% 20,1% 34,6% 28,8% 37,9% 39,3%

39 Accesso da smartphone e altri device/luoghi Base: totale individui anni (N= ) - Valori % e Stime in 000 totale individui con accesso a internet dai vari luoghi e device DI CUI: individui con accesso a internet anche da cellulare/smartphone TOTALE: individui % di sovrapposizione Base: totale individui con accesso a internet da ciascun luogo/device PC DA CASA ,4% PC DA LAVORO ,3% PC DA LUOGO DI STUDIO ,1% TABLET CONSOLE GIOCHI ,2% 39 Dati cumulati cicli 1, 2, 3, 4 del 2014

40 Accesso da tablet e altri device/luoghi Base: totale individui anni (N= ) - Valori % e Stime in 000 totale individui che possono accedere a internet dai vari luoghi e device DI CUI: individui che possono accedere a internet anche da tablet TOTALE: individui % di sovrapposizione Base: totale individui che possono accedere a internet da ciascun luogo/device PC DA CASA ,2% PC DA LAVORO ,5% PC DA LUOGO DI STUDIO ,4% TELEFONO CELLULARE/ SMARTPHONE ,8% 40 Dati cumulati cicli 1, 2, 3, 4 del 2014

41 SINTESI E ANALISI DEI RISULTATI POSSESSORI DI TELEFONO CELLULARE Modalità di utilizzo del telefono cellulare personale

42 Modalità di utilizzo del telefono cellulare da parte degli individui: summary Spesa mensile Coloro che hanno accesso a internet da telefono cellulare/smartphone dichiarano di spendere mensilmente più di coloro che possiedono un cellulare ma non necessariamente possono accedere alla rete. Le fasce di spesa mensile oltre i 15 Euro sono infatti indicate maggiormente da chi ha accesso a internet da mobile. Modalità di pagamento Tra le modalità di pagamento dei servizi di telefonia mobile, la maggior parte dei possessori di cellulare sceglie la scheda ricaricabile, a prescindere dalla possibilità o meno di accedere a internet dal device. In ogni caso, coloro che hanno accesso a internet da mobile hanno una maggiore propensione a stipulare un contratto.

43 Modalità di pagamento dei servizi di telefonia mobile Base: individui tra gli 11 e i 74 anni - Valori % HANNO UN CELLULARE (N= ) di cui: HANNO ACCESSO A INTERNET DA CELLULARE/SMARTPHONE (N= ) RICARICABILE 86,2% 80,2% CONTRATTO PERSONALE 9,7% 14,2% CONTRATTO AZIENDALE 3,3% 4,5% La maggior parte dei possessori di cellulare, a prescindere dalla possibilità di accedere ad internet, sceglie la scheda ricaricabile come modalità di pagamento dei servizi di telefonia mobile. 43

44 Spesa mensile per i servizi di telefonia mobile Base: individui tra gli 11 e i 74 anni - Valori % HANNO UN CELLULARE (N= ) di cui: HANNO ACCESSO A INTERNET DA CELLULARE/SMARTPHONE (N= ) Meno di 15 63,0% 70,5% Da 16 a 30 19,8% 23,9% Oltre 30 6,7% 9,6% Non risponde 3,0% 3,5% Coloro che hanno accesso a internet da mobile dichiarano di spendere mensilmente più della media del totale dei possessori di cellulare. 44

45 NOTE METODOLOGICHE

46 Note metodologiche Obiettivi della Ricerca di Base Audiweb L Istituto Doxa svolge per conto di Audiweb la Ricerca di Base, con l obiettivo di definire l'universo degli utenti Internet e descrivere le loro caratteristiche in termini di profilo sociodemografico e attitudinale. Universo di riferimento e campione La collettività a cui si fa riferimento è costituita dalla popolazione italiana adulta, così definita: tutti i cittadini italiani di ambo i sessi, di età compresa fra gli 11 e i 74 anni compiuti che risiedono nell intero territorio nazionale (pari a individui Fonte: ISTAT Popolazione residente al 1 Gennaio 2013). Il campione teorico annuale del 2014 è costituito da interviste complessive, suddivise in quattro cicli trimestrali di circa casi. Nel presente report sono presentati i dati cumulati dei quattro cicli di rilevazione del 2014, basati su interviste complessive. In particolare: 1 ciclo 2014: dal 24/02/2014 al 30/03/2014 (2.535 c asi) 2 ciclo 2014: dal 05/05/2014 al 04/06/2014 (2.538 c asi) 3 ciclo 2014: dal 03/09/2014 al 06/10/2014 (2.523 c asi) 4 ciclo 2014: dal 03/11/2014 al 08/12/2014 (2.526 c asi) Metodo di rilevazione Interviste individuali face to face a domicilio con tecnica CAPI di raccolta dei dati.

47 Note metodologiche Fonte dei nominativi utilizzati per l indagine Per la selezione del campione della Ricerca di Base si è fatto ricorso alle liste elettorali istituite e gestite presso le sedi degli uffici elettorali comunali. Per i giovani tra gli 11 ed i 17 anni sono state fissate delle regole per il loro reperimento a partire da nuclei familiari selezionati come sopra mediante estrazione di un adulto. Piano di campionamento Metodo del campione stratificato per caratteri geografici (aree, regioni, ampiezza dei centri e tipologia comune capoluogo/non capoluogo), proporzionale all universo per tali caratteri, a tre stadi di selezione dell unità di campionamento: 1 stadio: comuni; 2 stadio: unità territoriali sub-comunali PDC (Punt i Di Campionamento) predefiniti, costituiti dalle sezioni elettorali; 3 stadio: nominativi estratti dalle liste elettoral i Catalogo di telefoni cellulari La somministrazione del catalogo di telefoni cellulari all interno del questionario di rilevazione è finalizzata a identificare il modello di telefono cellulare posseduto da ciascun intervistato e di conseguenza stimare il numero di possessori di smartphone, definiti come device dotati di un Sistema Operativo. Più in dettaglio, il catalogo è costituito da circa telefoni cellulari, con foto, marca, modello, sistema operativo e altre caratteristiche tecniche del dispositivo. Una volta indicata la marca del proprio telefono cellulare, agli intervistati viene chiesto di riconoscere il proprio modello di telefono a partire dalle immagini dei principali modelli presenti sul mercato, o in alternativa, di indicare esattamente il modello, se noto. L introduzione del catalogo consente dunque di rilevare una serie di caratteristiche tecniche dei device che non sono necessariamente note all intervistato stesso.

Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia

Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia Giugno 2015 (Dati cumulati cicli 3, 4 del 2014 e cicli 1, 2 del 2015) INDICE Premessa Sintesi e analisi dei

Dettagli

Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia. Dicembre 2013 (Dati cumulati anno 2013)

Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia. Dicembre 2013 (Dati cumulati anno 2013) Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia Dicembre 2013 (Dati cumulati anno 2013) INDICE Premessa Sintesi e analisi dei risultati: famiglie e individui

Dettagli

Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia XV Edizione Primo semestre 2012

Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia XV Edizione Primo semestre 2012 Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia XV Edizione Primo semestre 2012 INDICE Premessa Sintesi e analisi dei risultati: famiglie e individui Sintesi

Dettagli

Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia XIX Edizione Giugno 2013 (Dati cumulati cicli 3, 4 del

Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia XIX Edizione Giugno 2013 (Dati cumulati cicli 3, 4 del Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia XIX Edizione Giugno 2013 (Dati cumulati cicli 3, 4 del 2012 e cicli 1, 2 del 2013) INDICE Premessa Sintesi e

Dettagli

Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia XVII Edizione Dicembre 2012 Dati cumulati 4 cicli del

Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia XVII Edizione Dicembre 2012 Dati cumulati 4 cicli del Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia XVII Edizione Dicembre 2012 Dati cumulati 4 cicli del 2012 INDICE Premessa Sintesi e analisi dei risultati:

Dettagli

AW Trends. Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia VIII Edizione

AW Trends. Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia VIII Edizione AW Trends Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia VIII Edizione Dati cumulati cicli 3 e 4 del 2009 + ciclo 1 e 2 del 2010 dal 14/09/09 al 31/05/10 1

Dettagli

Audiweb pubblica i risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia e i dati di audience del mese di dicembre 2013

Audiweb pubblica i risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia e i dati di audience del mese di dicembre 2013 Audiweb pubblica i risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia e i dati di audience del mese di dicembre 2013 Nel 2013 l accesso a internet da qualsiasi luogo e strumento ha

Dettagli

Audiweb pubblica i dati di audience del mese di giugno 2011 e i risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia

Audiweb pubblica i dati di audience del mese di giugno 2011 e i risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia Milano, 27 luglio 2011 Audiweb pubblica i dati di audience del mese di giugno 2011 e i risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia Nel mese di giugno 2011 l audience online cresce

Dettagli

Audiweb pubblica i dati di audience del mese di dicembre 2011 e i risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia

Audiweb pubblica i dati di audience del mese di dicembre 2011 e i risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia Milano, 31 gennaio 2012 Audiweb pubblica i dati di audience del mese di dicembre 2011 e i risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia Cresce del 6,9% rispetto al 2010 la diffusione

Dettagli

Gli editori online ad oggi presenti nel database, iscritti direttamente o dai loro network pubblicitari, sono 80, ed i brand censiti 179

Gli editori online ad oggi presenti nel database, iscritti direttamente o dai loro network pubblicitari, sono 80, ed i brand censiti 179 Milano, 1 Dicembre 2008 Audiweb completa il nuovo sistema integrato per la rilevazione dei dati sulla fruizione dei media online distribuendo il database di pianificazione e i risultati della prima Ricerca

Dettagli

Audiweb completa il nuovo sistema integrato per la rilevazione dei dati sulla fruizione dei media online con AW Database e la Ricerca di Base

Audiweb completa il nuovo sistema integrato per la rilevazione dei dati sulla fruizione dei media online con AW Database e la Ricerca di Base Audiweb completa il nuovo sistema integrato per la rilevazione dei dati sulla fruizione dei media online con AW Database e la Ricerca di Base Enrico Gasperini - Presidente Milano, 1 dicembre 2008 Il ruolo

Dettagli

Audiweb Trends. Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia XI Edizione

Audiweb Trends. Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia XI Edizione Audiweb Trends Sintesi e analisi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia XI Edizione Dati cumulati cicli 3, 4 del 2010 e cicli 1, 2 del 2011 dal 06/09/10 al 31/05/11

Dettagli

AW Trends. Sintesi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia VI Edizione

AW Trends. Sintesi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia VI Edizione AW Trends Sintesi dei risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia VI Edizione Analisi dei risultati Dati cumulati cicli 1, 2, 3 e 4 del 2009 dal 09/02/09 al 01/12/09 10 Febbraio

Dettagli

Audiweb pubblica i risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia e i dati di audience del mese di marzo 2013

Audiweb pubblica i risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia e i dati di audience del mese di marzo 2013 Audiweb pubblica i risultati della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online in Italia e i dati di audience del mese di marzo 2013 L 80% della popolazione italiana tra gli 11 e i 74 anni, 38 milioni,

Dettagli

AW Trends. Sintesi dei risultati della Ricerca di Base sul consumo digitale degli italiani. Dati cumulati 1-2 - 3 ciclo: dal 24/04/08 al 21/09/08

AW Trends. Sintesi dei risultati della Ricerca di Base sul consumo digitale degli italiani. Dati cumulati 1-2 - 3 ciclo: dal 24/04/08 al 21/09/08 AW Trends Sintesi dei risultati della Ricerca di Base sul consumo digitale degli italiani Dati cumulati 1-2 - 3 ciclo: dal 24/04/08 al 21/09/08 1 Dicembre 2008 Sede operativa Via Larga, 13 20122 Milano

Dettagli

SINTESI DATI DELLA TOTAL DIGITAL AUDIENCE DI Giugno 2015

SINTESI DATI DELLA TOTAL DIGITAL AUDIENCE DI Giugno 2015 SINTESI DATI DELLA TOTAL DIGITAL AUDIENCE DI Giugno 2015 In questo report sono presentati i dati dello scenario Internet in Italia. Nella prima parte del documento sono riportati alcuni dati di sintesi

Dettagli

Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di dicembre 2014

Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di dicembre 2014 Milano, 10 febbraio 2015 Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di dicembre 2014 Nel mese di dicembre 2014 risultano 28,9 milioni gli utenti online, il 53,6% degli italiani dai due

Dettagli

Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di aprile 2015

Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di aprile 2015 Milano, 9 giugno 2015 Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di aprile 2015 La total digital audience nel mese di aprile è rappresentata da 29,2 milioni di utenti unici, 21,7 milioni

Dettagli

Total digital audience a marzo 2014: 25 milioni gli italiani online tra i 18 e i 74 anni per un consumo mensile di 46 ore e 15 minuti.

Total digital audience a marzo 2014: 25 milioni gli italiani online tra i 18 e i 74 anni per un consumo mensile di 46 ore e 15 minuti. Audiweb completa la nuova ricerca Mobile e pubblica i primi dati della total digital audience, integrando in un unico planning database le navigazioni da pc, smartphone e tablet. Distribuito il nastro

Dettagli

Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di gennaio 2015

Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di gennaio 2015 Milano, 16 marzo 2015 Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di gennaio 2015 Nel mese di gennaio 2015 risultano online 28,8 milioni di utenti unici, 22 milioni nel giorno medio.

Dettagli

IAB Forum 2014: Audiweb presenta i dati sull evoluzione dell'audience online

IAB Forum 2014: Audiweb presenta i dati sull evoluzione dell'audience online IAB Forum 2014: Audiweb presenta i dati sull evoluzione dell'audience online La diffusione di internet in Italia è capillare: sono 40 milioni gli italiani che possono accedere a internet in Italia, +6.8%

Dettagli

Audiweb pubblica i dati di audience online da PC del mese di gennaio 2014

Audiweb pubblica i dati di audience online da PC del mese di gennaio 2014 Audiweb pubblica i dati di audience online da PC del mese di gennaio 2014 L audience online da PC a gennaio raggiunge 27,4 milioni gli utenti, con una media giornaliera di 13,2 milioni di utenti collegati

Dettagli

Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di giugno 2015

Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di giugno 2015 Milano, 4 agosto 2015 Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di giugno 2015 Nel primo semestre del 2015 risultano 41 milioni gli italiani che dichiarano di accedere a internet, 30,6

Dettagli

Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di ottobre 2015

Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di ottobre 2015 Milano, 11 dicembre 2015 Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di ottobre 2015 Nel mese di ottobre sono stati rilevati 29.5 milioni di utenti unici totali, il 53,4% degli italiani

Dettagli

Audiweb pubblica i dati della mobile e total digital audience del mese di aprile 2014

Audiweb pubblica i dati della mobile e total digital audience del mese di aprile 2014 Audiweb pubblica i dati della mobile e total digital audience del mese di aprile 2014 Nel mese di aprile 2014 l audience totale di internet ha raggiunto 28,9 milioni di italiani dai due anni in su, con

Dettagli

Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di agosto 2015

Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di agosto 2015 Milano, 7 ottobre 2015 Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di agosto 2015 Nel mese di agosto sono stati quasi 28 milioni gli utenti online, il 50,6% degli italiani dai 2 anni

Dettagli

Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di ottobre 2015

Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di ottobre 2015 Milano, 11 dicembre 2015 Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di ottobre 2015 Nel mese di ottobre sono stati rilevati 29.5 milioni di utenti unici totali, il 53,4% degli italiani

Dettagli

Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di marzo 2015

Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di marzo 2015 Milano, 11 maggio 2015 Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di marzo 2015 La total digital audience a marzo raggiunge 28,5 milioni di utenti unici nel mese, 21,5 milioni nel giorno

Dettagli

Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di novembre 2014

Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di novembre 2014 Milano, 15 gennaio 2015 Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di novembre 2014 Nel mese di novembre 2014 risultano online 28,8 milioni di utenti unici, 21,7 milioni nel giorno medio.

Dettagli

L evoluzione dell audience online. Enrico Gasperini Presidente Audiweb

L evoluzione dell audience online. Enrico Gasperini Presidente Audiweb L evoluzione dell audience online Enrico Gasperini Presidente Audiweb 10-11 Ottobre 2012 Gli italiani e l accesso a internet HANNO LA POSSIBILITA DI ACCEDERE A INTERNET DA ALMENO UN DEVICE/LOCATION: 38

Dettagli

Audiweb @ IAB Seminar Mobile presenta i trend dello scenario internet in Italia e illustra il programma di sviluppo Audiweb 2.0

Audiweb @ IAB Seminar Mobile presenta i trend dello scenario internet in Italia e illustra il programma di sviluppo Audiweb 2.0 Audiweb @ IAB Seminar Mobile presenta i trend dello scenario internet in Italia e illustra il programma di sviluppo Audiweb 2.0 Aumentano del 45,3% negli ultimi due anni gli italiani che dichiarano di

Dettagli

Pc, Smartphone e Tablet:

Pc, Smartphone e Tablet: Enrico Gasperini Presidente Audiweb Pc, Smartphone e Tablet: Audiweb e la misurazione della Total Digital Audience Audiweb 2 La natura di Audiweb Audiweb è un JIC (Joint Industry Committee), la miglior

Dettagli

25.05 INTERNET E NOI

25.05 INTERNET E NOI 25.05 INTERNET E NOI 1 1 INTERNET E GLI ITALIANI INTERNET E L ADVERTISING INTERNET E GLI ITALIANI Le fonti AW Trends è il report trimestrale sui dati sintetici della Ricerca di Base sulla diffusione dell'online

Dettagli

Marco Muraglia. Presidente Audiweb

Marco Muraglia. Presidente Audiweb Marco Muraglia Presidente Audiweb PEOPLE ARE MOBILE MOBILE INTERNET: TREND E CONSUMI. AUDIWEB EVOLUTION MARCO MURAGLIA Presidente di AUDIWEB AUDIWEB IN SINTESI Audiweb è l organismo super partes che rileva

Dettagli

Misurare il digitale - Enrico Gasperini, Presidente Audiweb

Misurare il digitale - Enrico Gasperini, Presidente Audiweb Misurare il digitale - Enrico Gasperini, Presidente Audiweb Digital Frontrunners: chi vincerà? Milano, Martedì 26 febbraio 2013 Gli italiani e l accesso a internet HANNO LA POSSIBILITA DI ACCEDERE A INTERNET

Dettagli

IAB FORUM - 1 DICEMBRE 2015 LA TOTAL DIGITAL AUDIENCE IN ITALIA: DIFFUSIONE, DATI DI CONSUMO E TREND.

IAB FORUM - 1 DICEMBRE 2015 LA TOTAL DIGITAL AUDIENCE IN ITALIA: DIFFUSIONE, DATI DI CONSUMO E TREND. - LA TOTAL DIGITAL AUDIENCE IN ITALIA: DIFFUSIONE, DATI DI CONSUMO E TREND. MARCO GIRELLI Consigliere di Amministrazione di AUDIWEB e Vice presidente AssoCom LA DIFFUSIONE DELL ONLINE IN ITALIA Quante

Dettagli

IAB Forum 25 novembre 2014 L EVOLUZIONE DELL'AUDIENCE ONLINE E IL VALORE DEL MOBILE. Enrico Gasperini Presidente di Audiweb

IAB Forum 25 novembre 2014 L EVOLUZIONE DELL'AUDIENCE ONLINE E IL VALORE DEL MOBILE. Enrico Gasperini Presidente di Audiweb IAB Forum 25 novembre 2014 L EVOLUZIONE DELL'AUDIENCE ONLINE E IL VALORE DEL MOBILE Enrico Gasperini Presidente di Audiweb LA DIFFUSIONE DELL ONLINE IN ITALIA +45% dal 2008 +310% in due anni +69,5% in

Dettagli

L EVOLUZIONE DELL'AUDIENCE ONLINE E IL VALORE DEL MOBILE

L EVOLUZIONE DELL'AUDIENCE ONLINE E IL VALORE DEL MOBILE IAB Forum 25 novembre 2014 L EVOLUZIONE DELL'AUDIENCE ONLINE E IL VALORE DEL MOBILE Enrico Gasperini Presidente di Audiweb LA DIFFUSIONE DELL ONLINE IN ITALIA +45% dal 2008 +310% in due anni +69,5% in

Dettagli

La pubblicità online Il ruolo di Audiweb

La pubblicità online Il ruolo di Audiweb La pubblicità online Il ruolo di Audiweb Enrico Gasperini Presidente Audiweb Crisi, calo dei consumi e pubblicità online Milano, 24 aprile 2009 Osservatorio in collaborazione con 1 I dati di audience online

Dettagli

Ufficio di Statistica n 4 ottobre/dicembre 2005

Ufficio di Statistica n 4 ottobre/dicembre 2005 I ROMANI E LE NUOVE TECNOLOGIE Un analisi sul territorio del Municipio 11 Premessa La tecnologia continua a diffondersi sia tra le istituzioni pubbliche che tra le famiglie italiane ed, infatti, se nelle

Dettagli

Audiweb Il nuovo sistema integrato per la rilevazione dei dati sulla fruizione dei media online

Audiweb Il nuovo sistema integrato per la rilevazione dei dati sulla fruizione dei media online Audiweb Il nuovo sistema integrato per la rilevazione dei dati sulla fruizione dei media online Enrico Gasperini - Presidente Milano, 8 aprile 2008 1 Benvenuti! 2 Audiweb Audiweb èun Joint Industry Committee

Dettagli

MILANO 1 DICEMBRE 2010 IL PRESENTE E IL FUTURO DEL SISTEMA DI RILEVAZIONE ENRICO GASPERINI PRESIDENTE AUDIWEB

MILANO 1 DICEMBRE 2010 IL PRESENTE E IL FUTURO DEL SISTEMA DI RILEVAZIONE ENRICO GASPERINI PRESIDENTE AUDIWEB MILANO 1 DICEMBRE 2010 IL PRESENTE E IL FUTURO DEL SISTEMA DI RILEVAZIONE ENRICO GASPERINI PRESIDENTE AUDIWEB Ore 9:30 Audiweb: il presente e il futuro del sistema di rilevazione Enrico Gasperini, Presidente

Dettagli

Mini-guida Audiweb View Mobile e Total Digital Audience

Mini-guida Audiweb View Mobile e Total Digital Audience Mini-guida Audiweb View Mobile e Total Digital Audience INDICE Introduzione Aggiungere widget Widget ambienti Mobile e Total Digital Audience: nota Collegare i widget Widget Internet Ranking Widget Selected

Dettagli

La percezione del metano nei trasporti

La percezione del metano nei trasporti La percezione del metano nei trasporti Awareness e opinioni degli automobilisti italiani RISULTATI DELL INDAGINE DEMOSCOPICA In collaborazione con Verona, 28 maggio 2014 Premesse In linea con i trend su

Dettagli

PUBBLICITÀ E STRATEGIE DI COMUNICAZIONE INTEGRATA

PUBBLICITÀ E STRATEGIE DI COMUNICAZIONE INTEGRATA PUBBLICITÀ E STRATEGIE DI COMUNICAZIONE INTEGRATA La pubblicità su internet 3 dicembre 2013 Prof.ssa Paola Panarese Cenni storici 1969 ARPANET Nata in piena Guerra Fredda come rete di comunicazione globale

Dettagli

Roma 10 maggio 2004. Digital divide. Una questione di competenze, costi o fiducia? Gianni Dominici. Gianni Dominici. Gianni Dominici.

Roma 10 maggio 2004. Digital divide. Una questione di competenze, costi o fiducia? Gianni Dominici. Gianni Dominici. Gianni Dominici. Digital divide Una questione di competenze, costi o fiducia? Roma 10 maggio 2004 La PA on line 100 90 80 Roma 10 maggio 2004 La diffusione quantitativa dei siti dal 1996 ad oggi 95 L anno del raddoppio

Dettagli

IAB Seminar Mobile 1 luglio 2014 Audiweb: i primi dati mobile e della total digital audience. Enrico Gasperini, Presidente di Audiweb

IAB Seminar Mobile 1 luglio 2014 Audiweb: i primi dati mobile e della total digital audience. Enrico Gasperini, Presidente di Audiweb IAB Seminar Mobile 1 luglio 2014 Audiweb: i primi dati mobile e della total digital audience. Enrico Gasperini, Presidente di Audiweb Il nuovo sistema di misurazione Audiweb Il nuovo panel Mobile Panel

Dettagli

Automotive. Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani. Indagine marzo 2013. con approfondimenti e confronti ISTAT

Automotive. Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani. Indagine marzo 2013. con approfondimenti e confronti ISTAT Automotive con approfondimenti e confronti ISTAT Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani Indagine marzo 2013 Dati rilevati nel mese di febbraio 2013 Pubblicazione mensile A cura della

Dettagli

Pirateria: scenario 2011

Pirateria: scenario 2011 Pirateria: scenario 2011 Presentazione della ricerca Ipsos sulla pirateria audiovisiva Casa del Cinema - Roma 19 gennaio 2011 1. Obiettivi e Metodologia 2. Descrizione generale del fenomeno: incidenza

Dettagli

Le tecnologie dell informazione e della comunicazione: disponibilità nelle famiglie e utilizzo degli individui

Le tecnologie dell informazione e della comunicazione: disponibilità nelle famiglie e utilizzo degli individui 27 dicembre 2005 Le tecnologie dell informazione e della comunicazione: disponibilità nelle famiglie e utilizzo degli individui Anno 2005 Le indagini Multiscopo condotte dall Istat rilevano i comportamenti

Dettagli

INTERNET E LA FRUIZIONE DELLE OPERE DELL INGEGNO

INTERNET E LA FRUIZIONE DELLE OPERE DELL INGEGNO INTERNET E LA FRUIZIONE DELLE OPERE DELL INGEGNO 27 Gennaio 2014 Quorum www.quorumsas.it Il campione La definizione del campione Nelle prossime pagine si analizza il discostamento del campione analizzato

Dettagli

Focus I giovani e il mercato del lavoro

Focus I giovani e il mercato del lavoro Focus I giovani e il mercato del lavoro Per trovare lavoro conviene proseguire gli studi dopo il diploma Nel 2008 77 giovani (25-34 anni) su 100 lavorano o cercano un lavoro (tasso di attività); al sono

Dettagli

Total digital audience: come cambia il consumo dell'online tra pc, smartphone e tablet. Enrico Gasperini, Presidente di Audiweb

Total digital audience: come cambia il consumo dell'online tra pc, smartphone e tablet. Enrico Gasperini, Presidente di Audiweb Total digital audience: come cambia il consumo dell'online tra pc, smartphone e tablet. Enrico Gasperini, Presidente di Audiweb Il nuovo sistema di misurazione Audiweb 2 Audiweb Mobile: da gennaio 2014

Dettagli

DOXA JUNIOR BABY& TEENS 29 gennaio 2008. Cristina Liverani

DOXA JUNIOR BABY& TEENS 29 gennaio 2008. Cristina Liverani DOXA & TEENS 29 gennaio 2008 Cristina Liverani Doxa Junior, Baby & Teens: Premessa e Obiettivi Doxa Junior Baby & Teens è uno strumento d indagine sull esposizione all intero mondo media e sulla realtà

Dettagli

CITTADINI E NUOVE TECNOLOGIE

CITTADINI E NUOVE TECNOLOGIE 20 dicembre 2011 Anno 2011 CITTADINI E NUOVE TECNOLOGIE Rispetto al 2010 cresce la quota di famiglie che nell anno in corso possiede un personal computer (dal 57,6% al 58,8%), l accesso a Internet (dal

Dettagli

CAPITOLO I. Informazioni complessive sul campione

CAPITOLO I. Informazioni complessive sul campione CAPITOLO I Informazioni complessive sul campione I COMPORTAMENTI DI CONSUMO DI CONTENUTI DIGITALI IN ITALIA IL CASO DEL FILE SHARING Informazioni complessive sul campione 1. Descrizione In questa sezione

Dettagli

CRISTINA LIVERANI Research Manager di Doxa

CRISTINA LIVERANI Research Manager di Doxa CRISTINA LIVERANI Research Manager di Doxa Buongiorno a tutti. Analizzeremo oggi alcuni dei risultati tratti dall indagine Doxa Junior&Teens, realizzata da oltre vent anni e che, in diverse occasioni,

Dettagli

STATISTICA ECONOMICA STATISTICA PER L ECONOMIA

STATISTICA ECONOMICA STATISTICA PER L ECONOMIA STATISTICA ECONOMICA STATISTICA PER L ECONOMIA a.a. 2009-2010 Facoltà di Economia, Università Roma Tre L Indagine sui bilanci delle famiglie italiane è un indagine campionaria condotta (ogni due anni)

Dettagli

IMPATTO DELLA TECNOLOGIA SULLA QUALITA DELLA VITA DEI NON VEDENTI

IMPATTO DELLA TECNOLOGIA SULLA QUALITA DELLA VITA DEI NON VEDENTI BREVE SUNTO DELLO STUDIO IMPATTO DELLA TECNOLOGIA SULLA QUALITA DELLA VITA DEI NON VEDENTI 19 giugno 2013 _ Indagine realizzata da Field Service Italia Srl per conto di Movimento Consumatori (ambito del

Dettagli

Informazioni Statistiche

Informazioni Statistiche Informazioni Statistiche Settore Sistema Informativo di supporto alle decisioni. Ufficio Regionale di Statistica Aprile 2015 I CITTADINI TOSCANI E LE NUOVE TECNOLOGIE- ANNO 2014 In sintesi: Il 67% delle

Dettagli

Indagine sul Commercio Elettronico

Indagine sul Commercio Elettronico Definizione dei target e delle abitudini di acquisto degli individui acquirenti http://research.onetone.it/ FEBBRAIO 2003 OBIETTIVI DEL LAVORO L obiettivo della seguente indagine è stato di delineare le

Dettagli

PRIMI RISULTATI DELL INDAGINE SULLE TENDENZE PHOTO-IMAGING 2013 IN ITALIA REALIZZATA DA IPSOS PER AIF

PRIMI RISULTATI DELL INDAGINE SULLE TENDENZE PHOTO-IMAGING 2013 IN ITALIA REALIZZATA DA IPSOS PER AIF PRIMI RISULTATI DELL INDAGINE SULLE TENDENZE PHOTO-IMAGING 2013 IN ITALIA REALIZZATA DA IPSOS PER AIF Milano, 19 marzo 2013 - Per il terzo anno consecutivo AIF, Associazione Italiana Foto & Digital Imaging,

Dettagli

GLOSSARIO. Internet. Active Duplication (%): la duplicazione espressa in valore percentuale rispetto agli utenti attivi nel periodo di riferimento.

GLOSSARIO. Internet. Active Duplication (%): la duplicazione espressa in valore percentuale rispetto agli utenti attivi nel periodo di riferimento. GLOSSARIO Internet Active Universe: gli individui 2+ che hanno utilizzato un computer dotato di connessione a Internet durante il periodo di riferimento. Active Duplication (%): la duplicazione espressa

Dettagli

Media e scelte d acquisto Report n.3

Media e scelte d acquisto Report n.3 Media e scelte d acquisto Report n.3 Febbraio 2014 Metodologia Committente: Ixè + Osservatorio Socialis Soggetto realizzatore: Ixè srl Metodologia: indagine quantitativa campionaria Metodo di raccolta

Dettagli

LA POVERTÀ IN ITALIA. Anno 2012. 17 luglio 2013

LA POVERTÀ IN ITALIA. Anno 2012. 17 luglio 2013 17 luglio 2013 Anno 2012 LA POVERTÀ IN ITALIA Nel 2012, il 12,7% delle famiglie è relativamente povero (per un totale di 3 milioni 232 mila) e il 6,8% lo è in termini assoluti (1 milione 725 mila). Le

Dettagli

La vita quotidiana di separati e divorziati in Italia

La vita quotidiana di separati e divorziati in Italia 10 maggio 2004 La vita quotidiana di separati e in Italia Media 2001-2002 Ogni anno le indagini Multiscopo condotte dall Istat rilevano i comportamenti e gli aspetti più importanti della vita quotidiana

Dettagli

Nuovo identikit dello spettatore Fruizione cinematografica in sala e downloading da Internet

Nuovo identikit dello spettatore Fruizione cinematografica in sala e downloading da Internet Indagine realizzata con il contributo della Direzione Generale Cinema Ministero per i Beni e le Attività Culturali Presentazione dei risultati Roma, 6 febbraio 2007 Premessa L ANICA ha chiesto all'istituto

Dettagli

LO STATO DELL ARTE DELLA COMUNICAZIONE AMBIENTALE IN ITALIA CONVEGNO BICA 2009

LO STATO DELL ARTE DELLA COMUNICAZIONE AMBIENTALE IN ITALIA CONVEGNO BICA 2009 Cosa vediamo? SONDAGGIO IPSOS P.A. LO STATO DELL ARTE DELLA COMUNICAZIONE AMBIENTALE IN ITALIA - presentazione dei risultati - Nobody s Unpredictable Marzo 2009 Job 08-019355 Ipsos Public Affair METODOLOGIA

Dettagli

DESCRIZIONE DEL CAMPIONE DI CITTADINI CHE HANNO COMPILATO IL QUESTIONARIO

DESCRIZIONE DEL CAMPIONE DI CITTADINI CHE HANNO COMPILATO IL QUESTIONARIO DESCRIZIONE DEL CAMPIONE DI CITTADINI CHE HANNO COMPILATO IL QUESTIONARIO I questionari sul credito al consumo sono stati somministrati ad un campione accidentale non probabilistico costituito da 1.725

Dettagli

Osservatorio SosTariffe.it ADSL CONSUMER

Osservatorio SosTariffe.it ADSL CONSUMER 1 Osservatorio SosTariffe.it ADSL CONSUMER ADSL E TELEFONIA DOMESTICA: LE MIGLIORI SOLUZIONI PER CONNETTERSI E TELEFONARE DA CASA INDICE p. 1 1. Introduzione p.2 2. I profili di consumo: l utilizzo di

Dettagli

INDAGINE SUI CONSUMI FAMIGLIE SAMMARINESI E LO STILE DI VITA DELLE (ANNO DI RIFERIMENTO 2011)

INDAGINE SUI CONSUMI FAMIGLIE SAMMARINESI E LO STILE DI VITA DELLE (ANNO DI RIFERIMENTO 2011) REPUBBLICA DI SAN MARINO UFFICIO INFORMATICA, TECNOLOGIA, DATI E STATISTICA INDAGINE SUI CONSUMI E LO STILE DI VITA DELLE FAMIGLIE SAMMARINESI (ANNO DI RIFERIMENTO 2011) 1 Indagine sui consumi e lo stile

Dettagli

NON DIVULGABILE. Digital Display Advertising. Come costruire e proporre una campagna web sui media specializzati. Le guide ANES. www.anesdigital.

NON DIVULGABILE. Digital Display Advertising. Come costruire e proporre una campagna web sui media specializzati. Le guide ANES. www.anesdigital. Le guide ANES Digital Display Advertising Come costruire e proporre una campagna web sui media specializzati ANES - Associazione Nazionale Editoria Periodica Specializzata Via Crocefisso 5-20122 Milano

Dettagli

1. PREMESSA. Politecnico Innovazione 1

1. PREMESSA. Politecnico Innovazione 1 E-BUSINESS IN CIFRE 1. PREMESSA Valutare il grado di penetrazione dell e-business nelle Pmi significa analizzare qual è il ruolo che le tecnologie sono chiamate a svolgere all interno delle aziende: nelle

Dettagli

LA POVERTÀ IN ITALIA. Anno 2011. 17 luglio 2012. INCIDENZA DI POVERTÀ RELATIVA PER RIPARTIZIONE GEOGRAFICA. Anni 2008-2011, valori percentuali

LA POVERTÀ IN ITALIA. Anno 2011. 17 luglio 2012. INCIDENZA DI POVERTÀ RELATIVA PER RIPARTIZIONE GEOGRAFICA. Anni 2008-2011, valori percentuali 17 luglio 2012 Anno 2011 LA POVERTÀ IN ITALIA Nel 2011, l 11,1% delle famiglie è in condizione di povertà relativa (per un totale di 8.173 mila persone) e il 5,2% lo è in termini assoluti (3.415 mila).

Dettagli

Presentazione del Rapporto e-family 2007 INDICE 2. LA FILIERA INFORMATICA SI CONSOLIDA 3. MIGRAZIONI TELEFONICHE E BUNDLING DI SERVIZI

Presentazione del Rapporto e-family 2007 INDICE 2. LA FILIERA INFORMATICA SI CONSOLIDA 3. MIGRAZIONI TELEFONICHE E BUNDLING DI SERVIZI Presentazione del Rapporto e-family Roma, 13 marzo 27 Presentazione del Rapporto e-family Roma, 13 marzo 27 Intervento di Giancarlo Presentazione Lizzeri amministratore del Rapporto e-family delegato 27

Dettagli

Our Mobile Planet: Italia

Our Mobile Planet: Italia Our Mobile Planet: Italia Identikit dell utente smartphone Maggio 2013 1 Riepilogo Gli smartphone sono diventati indispensabili nella nostra vita quotidiana. La penetrazione degli smartphone è aumentata

Dettagli

Telefono fisso e cellulare: comportamenti emergenti

Telefono fisso e cellulare: comportamenti emergenti 4 agosto 2003 Telefono e cellulare: comportamenti emergenti La crescente diffusione del telefono cellulare nella vita quotidiana della popolazione ha determinato cambiamenti profondi sia nel numero sia

Dettagli

NOTA METODOLOGICA AUDIPRESS 2014/I-II

NOTA METODOLOGICA AUDIPRESS 2014/I-II NOTA METODOLOGICA AUDIPRESS 2014/I-II 1. Sintesi metodologica 1.1 - PREMESSA L edizione Audipress 2014/I-II si compone di due indagini indipendenti, chiamate Indagine Quotidiani ed Indagine Periodici,

Dettagli

Note Informative. La società

Note Informative. La società Note Informative La società Audiweb SRL è il soggetto realizzatore e distributore dei dati sulla audience online. Obiettivo primario di Audiweb è fornire informazioni oggettive e imparziali al mercato,

Dettagli

LA POVERTÀ IN ITALIA. Anno 2013. 14 luglio 2014

LA POVERTÀ IN ITALIA. Anno 2013. 14 luglio 2014 14 luglio 2014 Anno 2013 LA POVERTÀ IN ITALIA Nel 2013, il 12,6% delle famiglie è in condizione di povertà relativa (per un totale di 3 milioni 230 mila) e il 7,9% lo è in termini assoluti (2 milioni 28

Dettagli

I CONSUMI CULTURALI DEI CITTADINI DEI COMUNI DEL CONSORZIO BIBLIOTECARIO NORD OVEST - presentazione dei risultati -

I CONSUMI CULTURALI DEI CITTADINI DEI COMUNI DEL CONSORZIO BIBLIOTECARIO NORD OVEST - presentazione dei risultati - Cosa vediamo? I CONSUMI CULTURALI DEI CITTADINI DEI COMUNI DEL CONSORZIO BIBLIOTECARIO NORD OVEST - presentazione dei risultati - Nobody s Unpredictable METODOLOGIA UTILIZZATA Universo di riferimento:

Dettagli

Mobile Internet: il punto di vista del consumatore

Mobile Internet: il punto di vista del consumatore www.osservatori.net Mobile Internet: il punto di vista del consumatore Gennaio 2011 L impianto della ricerca DOXA Settembre 2010 STEP 1 Ottobre 2010 STEP 2 Indagine CAWI (panel Doxa) questionario via Web

Dettagli

Anno 2012 L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA

Anno 2012 L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA 27 ottobre 2014 Anno L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA Nel, in Italia, il 53,1% delle persone di 18-74 anni (23 milioni 351mila individui) parla in prevalenza in famiglia.

Dettagli

Consumi e condizioni economiche delle famiglie

Consumi e condizioni economiche delle famiglie Consumi e condizioni economiche delle famiglie La fonte informativa più rilevante per l analisi della spesa familiare per beni e servizi è l indagine sui consumi delle famiglie. L ampio dettaglio relativo

Dettagli

STRONGER & FASTER. Roberto Binaghi

STRONGER & FASTER. Roberto Binaghi STRONGER & FASTER Roberto Binaghi 2 STRONGER & FASTER 3 INVESTIMENTI 4 Il mercato pubblicitario 2010 vs 2009 +18,6% +3,2% +1,4% +6% +7,7% Totale Periodici Quotidiani Affissioni TV Radio Internet -5,4%

Dettagli

Il valore della pulizia

Il valore della pulizia Il valore della pulizia Indagine tra la popolazione italiana Milano, marzo 01 (Rif. 170v311) Metodologia della ricerca ISPO ha realizzato un indagine ad hoc durante la quale è stato intervistato un campione

Dettagli

Reddito e condizioni di vita in Lombardia e nella macroregione del Nord - Anno 2011

Reddito e condizioni di vita in Lombardia e nella macroregione del Nord - Anno 2011 Lombardia Statistiche Report N 0 / 17 febbraio 2014 Reddito e condizioni di vita in Lombardia e nella macroregione del Nord - Anno 2011 Sintesi Nel 2010 le famiglie residenti in Lombardia hanno percepito

Dettagli

Principali risultati della ricerca

Principali risultati della ricerca Principali risultati della ricerca INTRODUZIONE Principali risultati della ricerca 1. Descrizione Lo scopo della ricerca è stato quello di valutare i comportamenti di consumo degli utenti internet italiani

Dettagli

CSR e scelte d acquisto Report n.1

CSR e scelte d acquisto Report n.1 CSR e scelte d acquisto Report n.1 Febbraio 2014 Metodologia Committente: Ixè + Osservatorio Socialis Soggetto realizzatore: Ixè srl Metodologia: indagine quantitativa campionaria Metodo di raccolta dati:

Dettagli

Indagine Settembre 2015

Indagine Settembre 2015 Pubblicazione mensile A cura della Comunicazione Corporate di Findomestic Banca spa in collaborazione con IPSOS Indagine Settembre 2015 Dati rilevati nel mese di Agosto 2015 Milano, 1 settembre Comunicato

Dettagli

CAPITOLO III. Utenti che hanno scaricato contenuti digitali da internet nell'ultimo anno a pagamento. (downloader pay)

CAPITOLO III. Utenti che hanno scaricato contenuti digitali da internet nell'ultimo anno a pagamento. (downloader pay) CAPITOLO III Utenti che hanno scaricato contenuti digitali da internet nell'ultimo anno a pagamento (downloader pay) I COMPORTAMENTI DI CONSUMO DI CONTENUTI DIGITALI IN ITALIA IL CASO DEL FILE SHARING

Dettagli

UN OSSERVATORIO SUGLI IMMIGRATI

UN OSSERVATORIO SUGLI IMMIGRATI UN OSSERVATORIO SUGLI IMMIGRATI GLI IMMIGRATI IN ITALIA Gli immigrati sono una presenza in crescita quantitativa in Italia. Sono raddoppiati negli ultimi 6-7 anni, raggiungendo 2 milioni 940 mila presenze

Dettagli

Pubblicità e strategie di comunicazione integrata

Pubblicità e strategie di comunicazione integrata Pubblicità e strategie di comunicazione integrata Web Prof.ssa Paola Panarese UN PO DI STORIA 1969 1983 1990 1993-1996 1994 1996 Il primo meme di Internet: Ooga Chaka Baby Sviluppo 2000 2015 361 milioni

Dettagli

Strategia di Comunicazione Programma Operativo Regionale Fondo Sociale Europeo 2014-2020 Regione Lombardia. Allegato 1 Utilizzo dei media

Strategia di Comunicazione Programma Operativo Regionale Fondo Sociale Europeo 2014-2020 Regione Lombardia. Allegato 1 Utilizzo dei media Strategia di Comunicazione Programma Operativo Regionale Fondo Sociale Europeo 2014-2020 Regione Lombardia Allegato 1 Utilizzo dei media 1 L utilizzo dei media L analisi del contesto nel quale gli emittenti

Dettagli

ANALISI DELLA PENETRAZIONE DEL FENOMENO DEL MOBILE INTERNET NELLA POPOLAZIONE ONLINE

ANALISI DELLA PENETRAZIONE DEL FENOMENO DEL MOBILE INTERNET NELLA POPOLAZIONE ONLINE HUMAN HIGHWAY MOBILE SURVEYS ANALISI DELLA PENETRAZIONE DEL FENOMENO DEL MOBILE INTERNET NELLA POPOLAZIONE ONLINE MILANO, Aprile 200 Febbraio 2015 APRILE 200 FEBBRAIO 2015 1 DISPOSITIVI UTILIZZATI PER

Dettagli

La lingua italiana, i dialetti e le lingue straniere

La lingua italiana, i dialetti e le lingue straniere 20 aprile 2007 La italiana, i dialetti e le lingue straniere Anno 2006 Le indagini Multiscopo condotte dall Istat rilevano i comportamenti e gli aspetti più importanti della vita quotidiana delle famiglie.

Dettagli

Analisi sullo strumento direct per eccellenza. Email Marketing Check up

Analisi sullo strumento direct per eccellenza. Email Marketing Check up Analisi sullo strumento direct per eccellenza Email Marketing Check up Workshop 26 Novembre 2014 26 Novembre 2014, Iab Forum, Milano Agenda Workshop Email Marketing Check up Analisi sullo strumento direct

Dettagli

La metodologia. L universo di riferimento del sondaggio è costituito dagli individui. residenti su tutto il territorio nazionale. di 18 anni ed oltre

La metodologia. L universo di riferimento del sondaggio è costituito dagli individui. residenti su tutto il territorio nazionale. di 18 anni ed oltre La metodologia L universo di riferimento del sondaggio è costituito dagli individui residenti su tutto il territorio nazionale di entrambi i sessi di 8 anni ed oltre appartenenti a qualsiasi condizione

Dettagli

Cittadini e nuove tecnologie

Cittadini e nuove tecnologie 27 febbraio 2009 Cittadini e nuove tecnologie Anno 2008 Le indagini Multiscopo condotte dall Istat rilevano i comportamenti e gli aspetti più importanti della vita quotidiana delle famiglie. Le informazioni

Dettagli