27-OTT-2014 da pag. 4. Lettori: n.d. Diffusione: n.d. Dir. Resp.: Ferruccio de Bortoli. art EVIDENZA 38

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "27-OTT-2014 da pag. 4. Lettori: n.d. Diffusione: n.d. Dir. Resp.: Ferruccio de Bortoli. art EVIDENZA 38"

Transcript

1 Lettori: n.d. Diffusione: n.d. Dir. Resp.: Ferruccio de Bortoli 27-OTT-2014 da pag. 4 EVIDENZA 38

2 Lettori: Diffusione: Dir. Resp.: Roberto Napoletano 22-OTT-2014 da pag. 24 EVIDENZA 1

3 Lettori: Diffusione: Dir. Resp.: Roberto Napoletano 22-OTT-2014 da pag. 9 EVIDENZA 2

4 Lettori: Diffusione: Dir. Resp.: Roberto Napoletano 22-OTT-2014 da pag. 28 EVIDENZA 1

5 Lettori: Diffusione: Dir. Resp.: Roberto Napoletano 22-OTT-2014 da pag. 28 EVIDENZA 2

6 Lettori: Diffusione: Dir. Resp.: Ferruccio de Bortoli 22-OTT-2014 da pag. 33 EVIDENZA 3

7 Lettori: Diffusione: Dir. Resp.: Mario Calabresi 22-OTT-2014 da pag. 25 EVIDENZA 4

8 Lettori: Diffusione: Dir. Resp.: Virman Cusenza 22-OTT-2014 da pag. 23 EVIDENZA 5

9 Lettori: Diffusione: Dir. Resp.: Alessandro Sallusti 22-OTT-2014 da pag. 23 EVIDENZA 6

10 Lettori: n.d. Diffusione: n.d. Dir. Resp.: Pierluigi Magnaschi 22-OTT-2014 da pag. 11 EVIDENZA 7

11 Lettori: n.d. Diffusione: n.d. Dir. Resp.: Pierluigi Magnaschi 22-OTT-2014 da pag. 12 EVIDENZA 8

12 Lettori: n.d. Diffusione: n.d. Dir. Resp.: Pierluigi Magnaschi 22-OTT-2014 da pag. 12 EVIDENZA 9

13 Lettori: n.d. Diffusione: n.d. Dir. Resp.: Giovanni Morandi 22-OTT-2014 da pag. 24 EVIDENZA 10

14 Lettori: Diffusione: Dir. Resp.: Gian Marco Chiocci 22-OTT-2014 da pag. 14 EVIDENZA 11

15 Lettori: Diffusione: Dir. Resp.: Maurizio Belpietro 22-OTT-2014 da pag. 28 EVIDENZA 12

16 Lettori: Diffusione: Dir. Resp.: Maurizio Belpietro 22-OTT-2014 da pag. 28 EVIDENZA 13

17 Lettori: Diffusione: Dir. Resp.: Umberto La Rocca 22-OTT-2014 da pag. 10 EVIDENZA 14

18 Lettori: Diffusione: Dir. Resp.: Giuseppe De Tomaso 22-OTT-2014 da pag. 17 EVIDENZA 15

19 Lettori: n.d. Diffusione: n.d. Dir. Resp.: Maurizio Cattaneo 22-OTT-2014 da pag. 7 EVIDENZA 16

20 Lettori: Diffusione: Dir. Resp.: Paolo Possamai 22-OTT-2014 da pag. 12 EVIDENZA 64

21

22

23 RASSEGNA WEB AFFARITALIANI.IT Data pubblicazione: 21/10/2014 METEO OROSCOPO SHOPPING HiQPdf Evaluation 10/22/2014 Il primo quotidiano on-line contatti redazione login Cerca nel sito fondatore e direttore Angelo Maria Perrino POLITICA ECONOMIA CRONACHE CULTURE COSTUME SPETTACOLI SPORT ESTERI EUROPA FATTI & CONTI GREEN MEDIATECH IL SOCIALE CURA DI SÉ MODA MILANOITALIA ROMAITALIA PUGLIA CAMPANIA GIOCHI CASA VIAGGI RUBRICHE MARKETING AUTO E MOTORI CIBO & VINO LIBRI & EDITORI CAFÉ PHILO MUSICA MISTERI FOTO-VIDEO ECONOMIA Mediobanca: Milano è il ventesimo mercato al mondo Piazza Affari ha perso in dieci anni un quarto del suo valore. E' quanto emerge dalle variazioni dell'indice Mediobanca All Share, calcolate dell'ufficio studi dell'istituto. La Borsa è la ventesima al mondo per importanza. E la Banca Centrale Cinese entra in Mediobanca: la soglia del 2 per cento è stata superata Martedì, 21 ottobre :41:00 AffariTV Mario Balotelli cuore di papà: che tenero con la piccola Pia. Fo... La People's Bank of China, banca centrale cinese, ha il 2,001% del capitale di Mediobanca. La partecipazione e' riportata nelle tabelle Consob. La soglia del 2% e' stata superata lo scorso 14 ottobre. FOTO VIDEO Piazza Affari ha perso in dieci anni un quarto del suo valore. E' quanto emerge dalle variazioni dell'indice Mediobanca All Share, calcolate dell'ufficio studi dell'istituto. Da fine 2003 al 15 ottobre scorso, l'indice e' sceso del 25%, con un perdite medie annue stimate attorno al 2,6%. Nel dettaglio, il 40 per cento dei titoli ha ceduto oltre il 50%, con Mps, Banca Carige e Seat Pagine gialle che hanno ceduto circa il 90%, mentre Luxottica ha guadagnato il 161%, Snam l'86%, Atlantia il 48% ed Eni il 10%. Il dato, pero', gira in positivo se si include il flusso dei dividendi, grazie ai quali l'indice Mediobanca All Share e' salito, invece, da fine 2003, del 19,05%, con una crescita media annua dell'1,63%. Nei calcoli dell'ufficio studi di Mediobanca, Piazza Affari e' al 20mo posto tra i listini mondiali, salita di tre posizioni rispetto allo scorso anno. Regole della seduzione: le "detta" Agent Provocateur... Al 30 giugno scorso, la Borsa di Milano, con 496 milioni di euro di capitalizzazione, era 20ma al mondo: dopo Russia, Taiwan, Johannesburg, Brasile e Spagna (quest'ultima al 15mo posto); davanti a Malesia, Messico, Singapore e Indonesia. Rispetto allo scorso anno ha riguadagnato tre posizioni e recuperato la graduatoria del Anche se negli ultimi dieci anni ha sceso velocemente i gradini della classifica: a fine 2003, il listino milanese era undicesimo al mondo, con 490 miliardi di euro di capitalizzazione, circa il 38% del Pil di allora (incidenza non lontana da quella della borsa tedesca); tra il 1998 e il 2001 occupava una posizione tra l'ottava e la nona (ci superavano stabilmente le sole grandi piazze nordamericane ed europee; oltre a Tokyo). Dopo aver perso due posizioni nel 2005 (a vantaggio di Australia e Nasdaq Omx Nordic) abbiamo assistito al sorpasso dei mercati del 'Brics' e altri emergenti: nel 2007 da parte di Shanghai, Brasile e Bombay, nel 2009 di Corea e Russia e Johannesburg, nel 2010 di Taiwan; nel 2012 e' stata la volta del Messico, cui si sono aggiunte nel corrente anno Indonesia e Malesia, anche se attualmente i tre Paesi sono stati di nuovo superati. Non agevole recuperare ulteriori posizioni: i nove mercati che hanno sopravanzato la Borsa italiana da fine 2003 sono mediamente, in termini di capitalizzazione, circa 2 volte quello italiano, con un vantaggio variabile tra il 9% (Russia) e il 256% di Shanghai (che aveva peraltro superato gia' dal 2007 due piazze tradizionalmente di dimensioni considerevoli come Toronto e la borsa tedesca). Vi e' poi da considerare - si sottolinea nello studio - che, pur in un contesto di mercati finanziari problematici, la Borsa italiana e' stata da fine 2003 l'unica, tra le principali 23 Borse mondiali, a rimanere ferma in WEB 1

24 RASSEGNA WEB AFFARITALIANI.IT Data pubblicazione: 21/10/2014 termini di valore, laddove le altre piazze occidentali hanno registrato incrementi talora contenuti (Londra +37%, Tokyo +44%, Spagna +55%, Nyse +57%, Francoforte +65%, Euronext europeo +69%) e in altri casi piu' marcati (Zurigo +103%, Nasdaq nordeuropeo +106%, Nasdaq Usa +117%, Australia 131%, Toronto +141%). Tutti mercati peraltro surclassati dall'esplosione dei Paesi emergenti (Indonesia +587%, Shanghai +518%, Johannesburg +461%, Bombay +397%, Brasile +353%, Russia +330%, Corea +313%, Hong Kong +300%, Messico +299%, Malesia +209%, Singapore +172%). Anche se va tuttavia rilevata, con riferimento ai Brics, un'importante flessione da fine 2010 (Brasile -30% e Russia -34%, ma anche Shanghai -13% e Bombay -10%), con gli altri mercati emergenti in crescita o quantomeno stabili. L'effetto piu' evidente di queste dinamiche differenti - si conclude - e' il moderato incremento del valore complessivo delle maggiori piazze mondiali (+90% nel decennio), quale somma dei miliardi di euro per le economie mature (+68%) e i generati da quelle emergenti (+322%). CONDIVIDI L'ARTICOLO TI POTREBBE INTERESSARE: HiQPdf Evaluation 10/22/2014 inevidenza POLITICA La vita segreta di Maria Elena L'ex fidanzato racconta la Boschi "Maria Elena Boschi e io siamo stati insieme per un anno. Lei aveva vent anni, io venticinque. Studiavamo entrambi: io per superare l esame da notaio, lei ancora alla facoltà di legge. Lei era la ragazza più sveglia dell Università". Il ministro delle riforme Maria Elena Boschi raccontata dall'ex fidanzato E ancora: "Con Maria Elena al governo mi sento tranquillo: è una tosta e fra qualche anno la vedrei bene al Colle" Il ministro Boschi come Miss Italia. "La più bella dell'estate". Foto affarimmobiliari Cerca casa e altri tipi di immobili su affaritaliani.it 79,90 Stylefile 80 SUNDEK 47,95 Douglas.it Inserisci comune a cura di Tags: mediobanca milano 0 mi piace, 0 non mi piace RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO Finalità del mutuo -- Seleziona -- Importo del mutuo Euro Durata del mutuo -- anni in collaborazione con Affaritaliani.it - Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n 210 dell'11 aprile P.I Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi. WEB 2

25 RASSEGNA WEB AGI.IT Data pubblicazione: 21/10/2014 HiQPdf Evaluation 10/21/2014 Home Cronaca Politica Economia Estero Spettacolo Sport Salute Food Ricerca e sviluppo News in English I Portali agi Regionali agi Borsa Tech Travel Cinema Musica Motori Arte Gossip Moda PEI News Login Cerca Lombardia Borsa: Mediobanca, Bot battono blue chip, da 2003 media +2, 3% 16:47 21 OTT 2014 (AGI) - Milano, 21 ott. - Da fine 2003 al 15 ottobre scorso, il rendimento complessivo dei Bot a un anno e' cresciuto del 27,81%, con una media del 2,30% all'anno. E' quanto emerge da una ricerca dell'ufficio studi di Mediobanca, secondo cui in dieci anni il rendimento delle blue chip (le trenta azioni a maggiore capitalizzazione) e' cresciuto, invece, del 16,65%, con una media di +1,44% all'anno. Dal gennaio 1996 (base indici Mediobanca free float) al 15 ottobre (18 anni e 10 mesi circa) - si sostiene nella ricerca - l'investimento in Borsa piu' redditizio e' relativo alle azioni di risparmio, il cui rendimento complessivo (dividendi inclusi) e' stato pari all'8,9% medio annuo. Nell'ultimo anno e mezzo, infine, il rendimento medio complessivo annuo dei Bot a sei mesi e' stato pari a +0,7%; +0,9% di quelli a 12 mesi. (AGI) Fed RSS Tweet BORSA Descrizione Valore Var. % FTSE MIB ,72 +2,79 FTSE Italia All-Share ,48 +2,68 FTSE Italia Mid Cap ,66 +2,08 FTSE Italia STAR ,41 +1,73 Spread BTP-Bund 165 punti -4,24 I PORTALI agieuropa agienergia agisalute agichina agiarab Scelte Sostenibili WEB 3

26 RASSEGNA WEB AGI.IT Data pubblicazione: 21/10/2014 HiQPdf Evaluation 10/21/2014 Home Cronaca Politica Economia Estero Spettacolo Sport Salute Food Ricerca e sviluppo News in English I Portali agi Regionali agi Borsa Tech Travel Cinema Musica Motori Arte Gossip Moda PEI News Login Cerca Lombardia Borsa: Mediobanca, Intesa sp al top e Telecom in coda rendimenti 16:50 21 OTT 2014 (AGI) - Milano, 21 ott. - I rendimenti medi annui complessivi piu' elevati negli ultimi trent'anni, tra le azioni ordinarie ancora quotate, sono di Intesa Sanpaolo (ex Nuovo Banco Ambrosiano), con un +10,9%, Mediobanca (+8,1%) e Generali (+8%) contro il +7,6% dei Btp. E' quanto si legge in una ricerca eleborata dall'ufficio studi di Mediobanca. Bene anche il rendimento delle azioni UniCredit che hanno segnato un progresso medio del 6,4%. Nell'industria - si spiega - nessuno dei titoli longevi ha tenuto il passo dei Btp: Fiat +6,8%, Pirelli +6,6% e Finmeccanica +3,3%. Fanalino di coda, insieme con UnipolSai (-5,5%), Telecom (ex Olivetti), in negativo negli ultimi 30 anni e mezzo per un -1,3% medio annuo. (AGI) Fed RSS Tweet BORSA Descrizione Valore Var. % FTSE MIB ,72 +2,79 FTSE Italia All-Share ,48 +2,68 FTSE Italia Mid Cap ,66 +2,08 FTSE Italia STAR ,41 +1,73 Spread BTP-Bund 165 punti -4,24 I PORTALI agieuropa agienergia agisalute agichina agiarab Scelte Sostenibili WEB 4

27 RASSEGNA WEB AGI.IT Data pubblicazione: 21/10/2014 HiQPdf Evaluation 10/21/2014 Home Cronaca Politica Economia Estero Spettacolo Sport Salute Food Ricerca e sviluppo News in English I Portali agi Regionali agi Borsa Tech Travel Cinema Musica Motori Arte Gossip Moda PEI News Login Cerca Lombardia Borsa: Mediobanca, perso 1/4 valore in 10 anni, 20ma al mondo 17:08 21 OTT 2014 (AGI) - Milano, 21 ott. - Piazza Affari ha perso in dieci anni un quarto del suo valore. E' quanto emerge dalle variazioni dell'indice Mediobanca All Share, calcolate dell'ufficio studi dell'istituto. Da fine 2003 al 15 ottobre scorso, l'indice e' sceso del 25%, con un perdite medie annue stimate attorno al 2,6%. Nel dettaglio, il 40 per cento dei titoli ha ceduto oltre il 50%, con Mps, Banca Carige e Seat Pagine gialle che hanno ceduto circa il 90%, mentre Luxottica ha guadagnato il 161%, Snam l'86%, Atlantia il 48% ed Eni il 10%. Il dato, pero', gira in positivo se si include il flusso dei dividendi, grazie ai quali l'indice Mediobanca All Share e' salito, invece, da fine 2003, del 19,05%, con una crescita media annua dell'1,63%. Nei calcoli dell'ufficio studi di Mediobanca, Piazza Affari e' al 20mo posto tra i listini mondiali, salita di tre posizioni rispetto allo scorso anno. (AGI) Fed BORSA Descrizione Valore Var. % FTSE MIB ,72 +2,79 FTSE Italia All-Share ,48 +2,68 FTSE Italia Mid Cap ,66 +2,08 FTSE Italia STAR ,41 +1,73 RSS Tweet Spread BTP-Bund 165 punti -4,24 I PORTALI agieuropa agienergia agisalute agichina agiarab Scelte Sostenibili WEB 5

28 RASSEGNA WEB AGI.IT Data pubblicazione: 21/10/2014 HiQPdf Evaluation 10/21/2014 Home Cronaca Politica Economia Estero Spettacolo Sport Salute Food Ricerca e sviluppo News in English I Portali agi Regionali agi Borsa Tech Travel Cinema Musica Motori Arte Gossip Moda PEI News Login Cerca Economia Mediobanca: Piazza Affari ha perso 1/4 valore in 10 anni 16:57 21 OTT 2014 (AGI) - Milano, 21 ott. - Piazza Affari ha perso in dieci anni un quarto del suo valore. E' quanto emerge dalle variazioni dell'indice Mediobanca All Share, calcolate dell'ufficio studi dell'istituto. Da fine 2003 al 15 ottobre scorso, l'indice e' sceso del 25%, con un perdite medie annue stimate attorno al 2,6%. Nel dettaglio, il 40 per cento dei titoli ha ceduto oltre il 50%, con Mps, Banca Carige e Seat Pagine gialle che hanno ceduto circa il 90%, mentre Luxottica ha guadagnato il 161%, Snam l'86%, Atlantia il 48% ed Eni il 10%. Il dato, pero', gira in positivo se si include il flusso dei dividendi, grazie ai quali l'indice Mediobanca All Share e' salito, invece, da fine 2003, del 19,05%, con una crescita media annua dell'1,63%. Nei calcoli dell'ufficio studi di Mediobanca, Piazza Affari e' al 20mo posto tra i listini mondiali, salita di tre posizioni rispetto allo scorso anno. Al 30 giugno scorso, la Borsa di Milano, con 496 milioni di euro di capitalizzazione, era 20ma al mondo: dopo Russia, Taiwan, Johannesburg, Brasile e Spagna (quest'ultima al 15mo posto); davanti a Malesia, Messico, Singapore e Indonesia. Rispetto allo scorso anno ha riguadagnato tre posizioni e recuperato la graduatoria del Anche se negli ultimi dieci anni ha sceso velocemente i gradini della classifica: a fine 2003, il listino milanese era undicesimo al mondo, con 490 miliardi di euro di capitalizzazione, circa il 38% del Pil di allora (incidenza non lontana da quella della borsa tedesca); tra il 1998 e il 2001 occupava una posizione tra l'ottava e la nona (ci superavano stabilmente le sole grandi piazze nordamericane ed europee; oltre a Tokyo). Dopo aver perso due posizioni nel 2005 (a vantaggio di Australia e Nasdaq Omx Nordic) abbiamo assistito al sorpasso dei mercati del 'Brics' e altri emergenti: nel 2007 da parte di Shanghai, Brasile e Bombay, nel 2009 di Corea e Russia e Johannesburg, nel 2010 di Taiwan; nel 2012 e' stata la volta del Messico, cui si sono aggiunte nel corrente anno Indonesia e Malesia, anche se attualmente i tre Paesi sono stati di nuovo superati.. BORSA Descrizione Valore Var. % FTSE MIB ,72 +2,79 FTSE Italia All-Share ,48 +2,68 FTSE Italia Mid Cap ,66 +2,08 FTSE Italia STAR ,41 +1,73 Spread BTP-Bund 165 punti -4,24 RSS Tweet I PORTALI agieuropa agienergia agisalute agichina agiarab Scelte Sostenibili WEB 6

29 RASSEGNA WEB ANSA.IT Data pubblicazione: 21/10/2014 EDIZIONI ANSA Mediterraneo Europa NuovaEuropa Latina Brasil English Realestate Economia HiQPdf Evaluation 10/21/2014 Fai la ricerca Mobile Il mondo in Immagini Seguici su: Vai alla Borsa Vai al Meteo Cronaca Politica Economia Regioni Mondo Cultura Tecnologia Sport FOTO VIDEO Tutte le sezioni PRIMOPIANO BORSA FINANZA PERSONALE PROFESSIONI AMBIENTE & ENERGIA MOTORI MARE ASSICURAZIONI MUTUI PRESTITI ANSA.it Economia Mediobanca:Bot in 10anni meglio di Borsa Mediobanca:Bot in 10anni meglio di Borsa Ufficio studi: meglio puntare su azioni 'risparmio' Redazione ANSA MILANO 21 ottobre :54 NEWS Suggerisci Facebook Twitter Google+ ULTIMA ORA 19:07 Inps, norma pensioni graduale 19:00 Luxottica:cda per comitato risorse umane 18:16 Spread Btp chiude in deciso calo Altri 17:54 17:54 Mediobanca:Bot in 10anni meglio di Borsa Borsa: Parigi chiude con rimbalzo +2,25% Stampa Scrivi alla redazione (ANSA) - MILANO, 21 OTT - Negli ultimi 10 anni la Borsa non conviene rispetto ai Bot: al lordo di tasse e inflazione dal 31 dicembre 2004 Piazza Affari ha perso lo 0,5%, mentre i titoli di Stato hanno assicurato un rendimento sicuro del 2,3%. Lo afferma una ricerca dell'ufficio studi di Mediobanca, secondo la quale i migliori rendimenti vengono dalle 'risparmio'. Se si tiene conto dell'inflazione Piazza Affari negli ultimi dieci anni ha perso mediamente il 25% mentre aggiungendo i dividendi 'guadagna' il 19%. RIPRODUZIONE RISERVATA Copyright ANSA CLICCA PER INGRANDIRE + 17:52 17:52 16:53 16:32 16:22 Borsa:Francoforte chiude in forte rialzo Borsa: Londra chiude in rialzo +1,68% Da Private equity quasi 200 mln in Pmi Meridiana: azienda conferma esuber L.stabilità:Katainen,speriamo tutto bene + LETTI Ultima Settimana volte Manovra da 36 miliardi, meno tasse per 18 miliardi. Tra le misure c è il Tfr in busta paga volte Legge di stabilità 2015, la bozza Tutte le news Condividi Suggerisci Riparti con Alitalia. Tokio da 589, New York da 503 Scopri tutte le destinazioni Alitalia.com 12 chili in 4 settimane Tutto esaurito: Nuova pillola che brucia in fretta i grassi. Compra qui e ora a 39 Annunci PPN Innovazione nel dimagrire Negli USA hanno scoperto un metodo per dimagrire. bbrmedia24.com Widiba ti Premia con 150 Apri il Conto: ricevi 150 buono digitale Samsung o Apple. Widiba.it/ContoCorrente volte Legge di stabilità, Regioni sul piede di guerra: "Manovra insostenibile". Renzi: "Regioni comincino da loro sprechi" volte L'AD di Total Christophe de Margerie morto in incidente aereo in Russia volte Borsa: Milano cresce (+1,6%) con Europa, scatta Pirelli volte Europa brucia 276 mld a Milano in fumo 20 mld volte L' allarme dei pensionati: "No al pagamento il 10 del mese" COMMENTI + SUGGERITI Ultima Settimana 23 volte Legge di stabilità 2015, la bozza 23 volte Legge di stabilità, Regioni sul piede di guerra: "Manovra insostenibile". Renzi: "Regioni comincino da loro sprechi" 20 volte Manovra da 36 miliardi, meno tasse per 18 miliardi. Tra le misure c è il Tfr in busta paga 15 volte L' allarme dei pensionati: "No al WEB 7

30 RASSEGNA WEB ASCA.IT Data pubblicazione: 21/10/2014 HiQPdf Evaluation 10/21/2014 Home Chi Siamo Mobile Speciali Salute Oggi Arts&Movies Innovazione Turismo Motori Radio Asca Regioni Breaking News Economia Politica Attualità Sport AscaChannel My Asca martedì 21 ott ore direttore responsabile Paolo Mazzanti CERCA in Asca in Google ultima ora *** ASCA > Economia A+ A+ A+ notizie regioni Abruzzo Basilicata Bolzano Mediobanca: da banche solo 1,3 mld di dividendi, minimi dal Ottobre :31 Corrisponde a un decimo delle cedole pagate da insieme quotate (ASCA) - Milano, 21 ott Nel 2014 le banche hanno distribuito appena un decimo dei dividendi corrisposti nel corso dell'anno dall'insieme delle societa' quotate a Piazza Affari, toccando i minimi dal Nel 2008 gli istituti di credito erano invece arrivati a garantire quasi il 36% di tutti i dividendi e nel 2007 avevano rappresentato quasi il 40% di tutte le cedole. E' quanto e' emerso dal rapporto annuale "Indice e Dati" dell'ufficio Studi di Mediobanca. Nel dettaglio le banche, pur recuperando peso in termini di capitalizzazione, hanno elargito quest'anno quasi 1,3 miliardi di euro di dividendi, sui minimi dal 1997 e pari a poco piu' di un quarto della media dell'ultimo decennio. Un valore lontano anni luce dall'exploit corrisposto nel 2007 e 2008, quando il monte-dividendi delle banche superava gli 11 miliardi. Complessivamente, nel 2014 i dividendi pagati dal complesso delle societa' quotate a Milano ha proseguito la discesa iniziata nel biennio precedente giungendo al valore piu' basso dal 1999: 13 miliardi di euro in totale, in calo del 5% sull'esercizio Un quinto in meno sul 2010 e oltre un terzo in meno rispetto alla media dell'ultimo decennio. La ripartizione tra settori ha avvantaggiato i titoli industriali (10 miliardi), come pure, a differenza che negli scorsi anni, le assicurazioni (1,6 mld) a scapito delle banche (appena il 10% del totale per 1,29 mld). (segue) Rar Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Ven. Giu. Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trento Umbria Valle d'aosta Veneto + Correlate Mediobanca: CheBanca! rafforza presenza nel mobile payment Mediobanca battezza la propria Biblioteca Storica Mediobanca, Nagel: futuro patto? Decidono gli azionisti Economia Politica Attualità Sport 19:52 - Meridiana: governo presenta proposta e chiede piccola tregua 19:49 - Maroni: questa legge di stupidita'-stabilita' va cambiata 19:45 - Squinzi: serve riformare pesantemente mercato lavoro Mediobanca si costituisce in giudizio su Opa Burani Mediobanca conferma obiettivi piano e stima ripresa ricavi Mediobanca, stipendi invariati a 2,25 mnl per Nagel e Pagliaro + Altre notizie di Economia tag-cloud renzi cambi turismo immigrati zaia m5s WEB 8

31 RASSEGNA WEB CORRIERE.IT Data pubblicazione: 21/10/2014 HiQPdf Evaluation 10/21/2014 art Servizi i Digital Edition i Mobile i Abbonamenti i Corriere Store i I 20 C MILANO I i / ECONOMIA HOME ECONOMIA SPORT CULTURA SCUOLA SPETTACOLI SALUTE SCIENZE INNOVAZIONE TECH MOTORI VIAGGI CASA CUCINA IODONNA 27ORA MODA Alluvione Genova, tensione al corteo Spinte, sputi e insulti Si schianta con l'aereo: muore de Margerie, numero uno La legge di stabilità al Quirinale«Ci sarà attento esame» L'arrivo di una nuova pandemia?è soltanto una questione di L UFFICIO STUDI DI MEDIOBANCA I Bot battono la Borsa In dieci anni hanno reso di più Al lordo di tasse e inflazione, dal 31 dicembre 2004 Piazza Affari ha perso lo 0,5%, mentre i titoli di Stato hanno assicurato un rendimento sicuro del 2,3% di Redazione Economia Stipendi, la classifica degli aumenti Un passo dopo l'altro, così la crisi ha reso il 9% RCS EDUCATION La nuova suite per la scuola digitale Negli ultimi 10 anni la Borsa non conviene rispetto ai Bot: al lordo di tasse e inflazione, dal 31 dicembre 2004 Piazza Affari ha perso lo 0,5%, mentre i titoli di Stato hanno assicurato un rendimento sicuro del 2,3%. Lo afferma una ricerca dell Ufficio studi di Mediobanca, secondo la quale i migliori rendimenti vengono dati dalle `risparmio. La carica dei fondi in banca: arrivano tutti dall'estero. Vogliono (soprattutto) contare Se si tiene conto dell inflazione un investimento in Piazza Affari negli ultimi dieci anni avrebbe perso mediamente il 25%, mentre se si aggiungono le remunerazioni dei dividendi si uscirebbe con un guadagno medio del 19%. Ovviamente a questi conti - sottolinea la ricerca dell ufficio studi Mediobanca - l investitore dovrebbe affiancare il maggiore rischio assunto, che generalmente si ritiene debba riconoscere un `premio tra il 3,5% e il 5% annuo, cosa che evidentemente non è avvenuta. Allargando la visuale, dal gennaio 1996 (come base sono sttai utilizzati gli indici Mediobanca free float), l investimento in Borsa più redditizio è relativo alle azioni di risparmio, il cui rendimento complessivo (dividendi inclusi) è stato pari all 8,9% medio annuo. Le `vecchie risparmio hanno sottratto il primato alle mid-cap (imprese a media capitalizzazione, dalla 31esima alla 100esima per valore di Borsa) che tuttavia, in virtù del 7,9% conseguito, battono ancora una volta le blue chips le cui quotazioni sono cresciute del 5,4% medio annuo Risparmi, come sfruttare al meglio la correzione Oscar de la Renta:gli abiti (e le donne) più belli WEB 9

32 RASSEGNA WEB CORRIERE.IT Data pubblicazione: 21/10/2014 nel periodo più ampio considerato. La performance delle small cap (piccole imprese, oltre la centesima posizione nella classifica per capitalizzazione flottante) non è andata oltre il 5%. 21 ottobre :52 RIPRODUZIONE RISERVATA TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE HiQPdf Evaluation 10/21/2014 ECONOMIA «Ecco tutte le tasse che pagolo Stato non dice la verità sul fisco» ECONOMIA Mediobanca, People's Bank of China al 2% Piazza Affari, da Azimut a Snam I titoli della generosità sostenibile Fedrigoni punta a quotarsi in Borsa DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO... Bilanci, Piazza Affari ha battuto tutti Le mosse da fare per vincere ancora CORRIERE INNOVAZIONE Rimani sempre aggiornato sulle novità Presentazioni sul cloud. E l'archivio è «social» PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE caratteri rimanenti: 1500 Martin sale in FretteSassoni in Rizzoli Emanuelli Scrivi qui il tuo commento INVIA SU OGGI.IT Alice Bellagamba sposa: le foto del matrimonio CONTRIBUTI 6 DATA VOTO Finanziamenti alle imprese digitali: ora la Lombardia fa da «balia» paoloeb2 21 ottobre :42 bastava fare qualche settimana fa la comparazione e il risultato si capovolgeva. ma chi e ' lo sponsor dell'articolo? il ministero del tesoro? VOTA RISPONDI A Parigi e Tokyo adesso si paga con Twitter e FB exungueleonem 21 ottobre :37 Che tristezza. Se non è un segno di decadenza questo... la rendita di posizione funziona meglio dell'imprenditoria. VOTA Finanza & Risparmio: tutto quello che devi sapere RISPONDI I PIÙ LETTI fanese 21 ottobre :22 OGGI SETTIMANA MESE Molti studi hanno dimostrato che a lungo termine la borsa batte i bot, poi puo capitare che in periodi corti i bot rendono di piu.. VOTA RISPONDI 1 Borse: Tokyo in rialzo, +4% In Europa resta il segno «meno» 2 Bottega Veneta, cambio al vertice Lettore_ ottobre :00 Splendido! E poi chiamateli fessi i nostri evasori fiscali! Prima evadono alla grande, poi col denaro non pagato comprano i BOT e così si fanno anche pagare dallo Stato gli interessi sul denaro evaso. Non è geniale? VOTA RISPONDI 3 4 La geometria variabile dell Irap Per chi ora costerà di più La storia di Speranza, la grafica italiana volata in Qatar WEB 10

33 RASSEGNA WEB CORRIERE.IT Data pubblicazione: 21/10/2014 HiQPdf Evaluation 10/21/2014 art Servizi i Digital Edition i Mobile i Abbonamenti i Corriere Store i I 20 C MILANO I i / FLASH NEWS 24 HOME ECONOMIA SPORT CULTURA SCUOLA SPETTACOLI SALUTE SCIENZE INNOVAZIONE TECH MOTORI VIAGGI CASA CUCINA IODONNA 27ORA MODA Si schianta con l'aereo: muore de Margerie, numero uno La legge di stabilità al Quirinale«Ci sarà attento esame» L'arrivo di una nuova pandemia?è soltanto una questione di Monica Lewinsky appare su Twitter ECONOMIA Ufficio Studi MB: azioni risparmio superstar, 9% all'anno in 20 anni 16:30 MILANO (MF-DJ)--Le azioni di risparmio sbaragliano la concorrenza a piazza Affari, dove negli ultimi 20 anni hanno restituito un apprezzamento medio annuo dell'8,94% lasciandosi alle spalle l'indice dei titoli industriali (+7,81%), dei bancari (+3,45%) e delle assicurazioni (+2,47%). A svolgere il raffronto sulla lunga distanza e' stato l'ufficio Studi di Mediobanca, secondo il quale i Bot hanno reso nel frattempo il 3,25% annuo. I titoli governativi a breve termine si prendono tuttavia una secca rivincita su un arco temporale piu' breve, ossia da fine 2003 al 15 ottobre scorso: comparando il rendimento medio (comprensivo di dividendi) di tutti i titoli quotati a piazza Affari con quelli dei titoli di Stato italiani a breve termine (per omogeneita', non depurati dall'effetto inflativo e dal capital gain) emerge infatti che i Bot battono l'equity nostrano per 27,8% a 19%. In media, sempre sull'arco decennale, le azioni italiane hanno reso l'1,6% all'anno, contro il 2,3% dei titoli di Stato a breve termine. Restringendo il conteggio agli ultimi anni, tuttavia - e in particolare partendo da fine la bilancia pende piuttosto nettamente dalla parte del listino azionario italiano. Con una punta del 41,53% media che i titoli di casa nostra hanno fatto segnare da fine 2011 a oggi, che si confronta con il 3,87% restituito dai Bot. Trend confermato anche nel 2014, dove tuttavia i rendimenti risultano particolarmente compressi per entrambe le asset class: le azioni hanno reso l'1,25%, i Bot lo 0,54%. Anche in questo caso, i titoli di risparmio fanno storia a se', con un apprezzamento del 15,29%. Rinunciare ai diritti di voto in cambio di un flusso cedolare generalmente piu' corposo sembrerebbe dunque aver pagato. Analizzando poi l'andamento dei titoli di piazza Affari per segmenti, emerge che lo Star gioca un campionato a se' stante, con rendimenti sempre superiori agli altri panieri, ad eccezione del 2014 che vede i titoli di questo gruppo flettere in media del 5,15%. Gli ultimi sei anni hanno poi sorriso ai titoli dell'ex Nuovo Mercato, che hanno nettamente sovraperformato i trenta titoli a maggiore capitalizzazione di Borsa I. Da fine dicembre 2013, il rendimento di quel che resta delle azioni hitech italiane segna un apprezzamento medio del 3,2%, contro il 2,17% delle Top30. Su questo arco temporale, le assicurazioni accusano una flessione del 9,8%, le banche salgono del 9,06% e i titoli industriali lasciano sul terreno lo 0,47%. ofb (fine) MF-DJ NEWS 2116:30 ott I PIÙ LETTI OGGI SETTIMANA MESE Si schianta con l'aereo: muore de Margerie, numero uno di Total Pilota si addormenta alla guida di un Airbus, intercettato da caccia Il fidanzato di Sonia aveva già tentato di strangolarla: «Potevano salvarla» Gruber torna in tv (e in libreria) Malore archiviato, arriva «Tempesta» Gasparri e il tweet contro la ragazzina fan di Fedez: «Fai la dieta» Spettatrice velata in prima fila Fatta uscire dall Opéra di Parigi Luciana Littizzetto indagata per maltrattamento animali Italia.it, un occasione persa costata venti milioni di euro Pistorius, 5 anni di carcere per l omicidio della fidanzata Indietro indice Avanti 10 Pagare le pensioni il 10 del mese? «Inaccettabile» Gazzetta Corriere Mobile El Mundo Marca RCS Mediagroup Fondazione Corriere Fondazione Cutuli Copyright 2014 RCS Mediagroup S.p.a. Tutti i diritti sono riservati Per la pubblicità RCS MediaGroup S.p.A. - Divisione Pubblicità RCS MediaGroup S.p.A. - Divisione Quotidiani Sede legale: via Angelo Rizzoli, Milano Capitale sociale: Euro ,10 Codice Fiscale, Partita I.V.A. e Iscrizione al Registro delle Imprese di Milano n R.E.A. di Milano: Servizi Scrivi Informativa Privacy Hamburg Declaration WEB 11

Report di Borsa Settimanale per gli Azionisti Retail di Telecom Italia

Report di Borsa Settimanale per gli Azionisti Retail di Telecom Italia Report di Borsa Settimanale per gli Azionisti Retail di Telecom Italia 30 settembre 203 4 ottobre 203 Telecom Italia e il mercato italiano Prezzo Chiusura Volumi medi giornalieri Capitalizzazione** da

Dettagli

INTRODUZIONE ALLA BORSA

INTRODUZIONE ALLA BORSA INTRODUZIONE ALLA BORSA Informazioni guida per gli insegnanti delle scuole superiori CHE COSA È LA BORSA? Una piazza, dove avviene la compravvendita di titoli. La determinazione delle quotazioni è di solito

Dettagli

Dov è andata a finire l inflazione?

Dov è andata a finire l inflazione? 24 novembre 2001 Dov è andata a finire l inflazione? Sono oramai parecchi anni (dai primi anni 90) che la massa monetaria mondiale cresce ininterrottamente dell 8% all anno nel mondo occidentale con punte

Dettagli

SENZA ALCUN LIMITE!!!

SENZA ALCUN LIMITE!!! Il Report Operativo di Pier Paolo Soldaini riscuote sempre più successo! Dalla scorsa settimana XTraderNet ha uno spazio anche sul network Class CNBC nella trasmissione Trading Room. Merito soprattutto

Dettagli

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali Calo degli esercizi commerciali in sede fissa. Nell ultimo decennio l intero comparto della distribuzione commerciale ha

Dettagli

QUEST ANNO POCHE REGIONI HANNO AUMENTATO L IRPEF

QUEST ANNO POCHE REGIONI HANNO AUMENTATO L IRPEF QUEST ANNO POCHE REGIONI HANNO AUMENTATO L IRPEF Finalmente una buona notizia in materia di tasse: nel 2015 la stragrande maggioranza dei Governatori italiani ha deciso di non aumentare l addizionale regionale

Dettagli

Report Operativo Settimanale

Report Operativo Settimanale Report Operativo n 70 del 1 dicembre 2014 Una settimana decisamente tranquilla per l indice Ftse Mib che ha consolidato i valori attorno a quota 20000 punti. L inversione del trend negativo di medio periodo

Dettagli

Rassegna del 20/04/2015

Rassegna del 20/04/2015 Rassegna del 20/04/2015 LAVORO 20/04/2015 Corriere della Sera Voucher più facili per pagare le colf - Voucher fino a 7 mila euro per pagare colf e badanti 20/04/2015 Corriere della Sera Economia 20/04/2015

Dettagli

Pensionati e pensioni nelle regioni italiane

Pensionati e pensioni nelle regioni italiane Pensionati e pensioni nelle regioni italiane Adam Asmundo POLITICHE PUBBLICHE Attraverso confronti interregionali si presenta una analisi sulle diverse tipologie di trattamenti pensionistici e sul possibile

Dettagli

LA BORSA ITALIANA DAL 1928. Indice annuale dei corsi della Borsa italiana ***

LA BORSA ITALIANA DAL 1928. Indice annuale dei corsi della Borsa italiana *** LA BORSA ITALIANA DAL 1928 Indice annuale dei corsi della Borsa italiana La serie storica dell indice di borsa dal 2 gennaio 1928 al 3 giugno 213 è stata elaborata a puro titolo indicativo. Essa è stata

Dettagli

Offerta pubblica di acquisto avente ad oggetto azioni Banca Nazionale del Lavoro S.p.A.

Offerta pubblica di acquisto avente ad oggetto azioni Banca Nazionale del Lavoro S.p.A. COMMISSIONE NAZIONALE PER LE SOCIETÀ E LA BORSA Ufficio Mercati Alla cortese attenzione del dott. Salini Telefax n. 06 8477 757 Ufficio OPA Alla cortese attenzione della dott.sa Mazzarella Telefax n. 06

Dettagli

I trasferimenti ai Comuni in cifre

I trasferimenti ai Comuni in cifre I trasferimenti ai Comuni in cifre Dati quantitativi e parametri finanziari sulle attribuzioni ai Comuni (2012) Nel 2012 sono stati attribuiti ai Comuni sotto forma di trasferimenti, 9.519 milioni di euro,

Dettagli

10 VERITÀ SULLA COMPETITIVITÀ ITALIANA

10 VERITÀ SULLA COMPETITIVITÀ ITALIANA 10 VERITÀ SULLA COMPETITIVITÀ ITALIANA 10 VERITÀ SULLA COMPETITIVITÀ ITALIANA L Italia è in crisi, una crisi profonda nonostante i timidi segnali di ripresa del Pil. Ma non è un paese senza futuro. Dobbiamo

Dettagli

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock Costruirsi una rendita I principi d investimento di BlackRock I p r i n c i p i d i n v e s t i m e n t o d i B l a c k R o c k Ottenere una rendita è stato raramente tanto difficile quanto ai giorni nostri.

Dettagli

Focus. BTP Italia: settimana emissione. 20 ottobre 2014. Intesa Sanpaolo Servizio Studi e Ricerche

Focus. BTP Italia: settimana emissione. 20 ottobre 2014. Intesa Sanpaolo Servizio Studi e Ricerche BTP Italia: settimana emissione Dal 20 al 23 ottobre 2014 si tiene il collocamento del settimo BTP Italia, titolo di stato indicizzato all inflazione italiana (ex tabacco) e pensato prevalentemente per

Dettagli

BANCA, TITOLI DI STATO E FONDI DI INVESTIMENTO

BANCA, TITOLI DI STATO E FONDI DI INVESTIMENTO BANCA, TITOLI DI STATO E FONDI DI INVESTIMENTO La banca è un istituto che compie operazioni monetarie e finanziarie utilizzando il denaro proprio e quello dei clienti. In particolare la Banca effettua

Dettagli

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017 7 maggio 2015 LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017 Nel 2015 si prevede un aumento del prodotto interno lordo (Pil) italiano pari allo 0,7% in termini reali, cui seguirà una crescita dell

Dettagli

MTA. Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni

MTA. Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni MTA Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni L accesso ai mercati dei capitali ha permesso a Campari di percorrere una strategia di successo per l espansione e lo sviluppo del proprio

Dettagli

Your Global Investment Authority. Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari. Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse?

Your Global Investment Authority. Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari. Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Your Global Investment Authority Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Gli

Dettagli

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2014-2016

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2014-2016 5 maggio 2014 LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2014-2016 Nel 2014 si prevede un aumento del prodotto interno lordo (Pil) italiano pari allo 0,6% in termini reali, seguito da una crescita dell

Dettagli

LA POVERTÀ IN ITALIA. Anno 2013. 14 luglio 2014

LA POVERTÀ IN ITALIA. Anno 2013. 14 luglio 2014 14 luglio 2014 Anno 2013 LA POVERTÀ IN ITALIA Nel 2013, il 12,6% delle famiglie è in condizione di povertà relativa (per un totale di 3 milioni 230 mila) e il 7,9% lo è in termini assoluti (2 milioni 28

Dettagli

GLI ITALIANI E LO STATO

GLI ITALIANI E LO STATO GLI ITALIANI E LO STATO Rapporto 2014 NOTA INFORMATIVA Il sondaggio è stato condotto da Demetra (sistema CATI) nel periodo 15 19 dicembre 2014. Il campione nazionale intervistato è tratto dall elenco di

Dettagli

Grande distribuzione contro piccola? Quello che conta è la bravura

Grande distribuzione contro piccola? Quello che conta è la bravura ABBONATI RIVISTE ONLINE! TROVA AZIENDE EDILBOX CONTATTI HOME NEWS! AZIENDE ECONOMIA EDILIZIA IMMOBILI APPUNTAMENTI! LEGGI & NORME Grande distribuzione contro piccola? Quello che conta è la bravura CERCA

Dettagli

Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere

Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere ...... Le partecipate...... Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere le partecipate comunali in perdita, i Comuni italiani dispongono ancora di un portafoglio di partecipazioni molto rilevante,

Dettagli

G LI ITALIANI E LA BICICLETTA: DALLA RISCOPERTA ALLA CRESCITA MANCATA

G LI ITALIANI E LA BICICLETTA: DALLA RISCOPERTA ALLA CRESCITA MANCATA G LI ITALIANI E LA BICICLETTA: DALLA RISCOPERTA ALLA CRESCITA MANCATA AUDIMOB O SSERVATORIO SUI C OMPORTAMENTI DI M OBILITÀ DEGLI I TALIANI Maggio 2012 LE FERMATE AUDIMOB S U L L A M O B I L I T A n. 15

Dettagli

Class CNBC Intervista al Group CEO, Mario Greco

Class CNBC Intervista al Group CEO, Mario Greco 12/03/2015 Class CNBC Intervista al Group CEO, Mario Greco Giornalista: Dott.Greco questo bilancio chiude la prima fase del suo impegno sulla società. Qual è il messaggio che arriva al mercato da questi

Dettagli

Parleremo di correlazione: che cos è, come calcolarla

Parleremo di correlazione: che cos è, come calcolarla IDEMDJD]LQH 1XPHUR 'LFHPEUH %52 (56 21/,1( 68//,'(0 nel 2002, il numero di brokers che offrono la negoziazione online sul minifib è raddoppiato, passando da 7 nel 2001 a 14. A novembre due nuovi brokers

Dettagli

MATERIALE DI STORIA PER LA TERZA PROVA (TIPOLOGIA C ). ECONOMIA, FINANZA, FISCO.

MATERIALE DI STORIA PER LA TERZA PROVA (TIPOLOGIA C ). ECONOMIA, FINANZA, FISCO. MATERIALE DI STORIA PER LA TERZA PROVA (TIPOLOGIA C ). ECONOMIA, FINANZA, FISCO. di A. Lalomia Premessa Si propongono di seguito venticinque items di Storia da utilizzare per una terza prova su argomenti

Dettagli

Lettera agli azionisti

Lettera agli azionisti Lettera agli azionisti Esercizio 24 2 Messaggio dei dirigenti del gruppo Gentili signore e signori Rolf Dörig e Patrick Frost Il 24 è stato un anno molto positivo per Swiss Life. Anche quest anno la performance

Dettagli

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE NEL Risultati e tendenze per incoming e outgoing Venezia, 11 aprile 2006 I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE Caratteristiche e comportamento di spesa Valeria Minghetti CISET

Dettagli

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 REGOLAMENTO DEL PREMIO LETTERARIO LA GIARA PER I NUOVI TALENTI DELLA NARRATIVA ITALIANA 1) Il Premio fa capo alla Direzione Commerciale Rai, nel cui ambito

Dettagli

TIP e le principali società partecipate hanno comunque avuto un buon anno e i dati di fine settembre lo testimoniano con chiarezza.

TIP e le principali società partecipate hanno comunque avuto un buon anno e i dati di fine settembre lo testimoniano con chiarezza. Carissimi azionisti, il 2014 ci ha riservato molte sorprese: petrolio e materie prime che crollano, dollaro che sale, tassi di interesse sempre più bassi, bond che vanno a ruba, spread dell Europa periferica

Dettagli

TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Settimana del 31 agosto 2009

TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Settimana del 31 agosto 2009 1 Trend e Strategie di Investimento http://www.educazionefinanziaria.com/ TREND E STRATEGIE DI INVESTIMENTO Mercato Azionario Semaforo Verde Situazione Fondamentale: Neutrale (basata sul differenziale

Dettagli

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%)

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%) Deloitte Italy Spa Via Tortona 25 20144 Milano Tel: +39 02 83326111 www.deloitte.it Contatti Barbara Tagliaferri Ufficio Stampa Deloitte Tel: +39 02 83326141 Email: btagliaferri@deloitte.it Marco Lastrico

Dettagli

STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole-

STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole- STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole- A cura del dipartimento mercato del lavoro Formazione Ricerca della Camera del Lavoro Metropolitana di Milano

Dettagli

FUNZIONAMENTO GEM GLIS. Manuela Lombardi Ester Treglia Gianluca Bove Vito Miceli. Giancarlo Valerio Sonia Stati Ilaria Richichi Luca Cipriano

FUNZIONAMENTO GEM GLIS. Manuela Lombardi Ester Treglia Gianluca Bove Vito Miceli. Giancarlo Valerio Sonia Stati Ilaria Richichi Luca Cipriano CONOSCERE LA BORSA FUNZIONAMENTO I partecipanti formano delle squadre ed elaborano una strategia di investimento per il proprio capitale virtuale iniziale (50.000 euro). Nel nostro caso si sono costituite

Dettagli

DATI DI SINTESI DELL EVOLUZIONE DELLE FORNITURE DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE: REGIMI DI TUTELA E MERCATO LIBERO

DATI DI SINTESI DELL EVOLUZIONE DELLE FORNITURE DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE: REGIMI DI TUTELA E MERCATO LIBERO DATI DI SINTESI DELL EVOLUZIONE DELLE FORNITURE DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE: REGIMI DI TUTELA E MERCATO LIBERO (Deliberazione ARG/com 202/08 - Primo report) Dal 1 luglio 2007 tutti i clienti

Dettagli

NOTE OPERATIVE PER IL NUOVO TRADING

NOTE OPERATIVE PER IL NUOVO TRADING Integrazione Webank-WeTrade NOTE OPERATIVE PER IL NUOVO TRADING La fusione tra Webank e WeTrade, avvenuta lo scorso 18 dicembre, ha comportato alcune novità nella tua operatività di trading. Te li riassumiamo

Dettagli

guida introduttiva alla previdenza complementare

guida introduttiva alla previdenza complementare COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione Con questa Guida la COVIP intende illustrarti, con un linguaggio semplice e l aiuto di alcuni esempi,

Dettagli

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update MERCATO MONDIALE DEI BENI DI LUSSO: TERZO ANNO CONSECUTIVO DI CRESCITA A DUE CIFRE. SUPERATI I 200 MILIARDI DI EURO NEL 2012 Il mercato del

Dettagli

guida introduttiva alla previdenza complementare

guida introduttiva alla previdenza complementare 1 COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione guida introduttiva alla previdenza complementare www.covip.it 3 Questa Guida è stata realizzata dalla COVIP Indice grafica e illustrazioni Studio Marabotto

Dettagli

INSEGNANTI ITALIANI: EVOLUZIONE DEMOGRAFICA

INSEGNANTI ITALIANI: EVOLUZIONE DEMOGRAFICA PROGRAMMA EDUCATION INSEGNANTI ITALIANI: EVOLUZIONE DEMOGRAFICA E PREVISIONI DI PENSIONAMENTO Anticipazioni per la stampa dal Rapporto 2009 sulla scuola in Italia della Fondazione Giovanni Agnelli (dicembre

Dettagli

Impara il trading dai maestri con l'analisi Fondamentale. Vantaggi. Imparare a fare trading dai maestri MARKETS.COM 02

Impara il trading dai maestri con l'analisi Fondamentale. Vantaggi. Imparare a fare trading dai maestri MARKETS.COM 02 Impar a il tr ading da i m aestr i Impara il trading dai maestri con l'analisi Fondamentale Cos'è l'analisi Fondamentale? L'analisi fondamentale esamina gli eventi che potrebbero influenzare il valore

Dettagli

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Anno Scolastico 2015/2016 (maggio 2015) I dati presenti in

Dettagli

speciale Lordo Netto 2013 In vigore dal 1 gennaio 2013 (a cura di Gianfranco Serioli)

speciale Lordo Netto 2013 In vigore dal 1 gennaio 2013 (a cura di Gianfranco Serioli) 2013 Maggio Lordo Netto 2013 In vigore dal 1 gennaio 2013 (a cura di Gianfranco Serioli) Note introduttive Tabella Lordo Netto 2013 Il contributo di solidarietà Introdotto con il Dl n. 138/2011 (legge

Dettagli

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI LO STRUMENTO PER GESTIRE A 360 LE ATTIVITÀ DELLO STUDIO, CON IL MOTORE DI RICERCA PIÙ INTELLIGENTE, L UNICO CHE TI CAPISCE AL VOLO. www.studiolegale.leggiditalia.it

Dettagli

2.1 DATI NAZIONALI E TERRITORIALI (AREE E Regioni)

2.1 DATI NAZIONALI E TERRITORIALI (AREE E Regioni) ANALISI TERRITORIALE DEL VALORE DEL PATRIMONIO ABITATIVO Gli immobili in Italia - 2015 ANALISI TERRITORIALE DEL VALORE DEL PATRIMONIO ABITATIVO Nel presente capitolo è analizzata la distribuzione territoriale

Dettagli

COSA COMPRA LA PUBBLICITÀ. Riccardo Puglisi

COSA COMPRA LA PUBBLICITÀ. Riccardo Puglisi COSA COMPRA LA PUBBLICITÀ Riccardo Puglisi Le questioni in ballo Che cosa compra la pubblicità? L attenzione di lettori ed ascoltatori per i prodotti pubblicizzati. I mass mediacome "GianoBifronte (mercatoaduelati)

Dettagli

MORTI BIANCHE/ SENATORI PD, NUOVO GOVERNO PROSEGUA LAVORO

MORTI BIANCHE/ SENATORI PD, NUOVO GOVERNO PROSEGUA LAVORO Pagina 1 di 5 Giovedì, 8 Maggio 2008 Notizie Web Politica NOTIZIE Cronaca Economia Esteri Politica Scienze e Tech Spettacoli Sport Top New MORTI BIANCHE/ SENATORI PD, NUOVO GOVERNO PROSEGUA LAVORO Presentata

Dettagli

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Allegato 1 Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Progetto e Concorso Dalle aule parlamentari alle aule di scuola. Lezioni di Costituzione

Dettagli

I mercati. Giuseppe G. Santorsola 1

I mercati. Giuseppe G. Santorsola 1 I mercati I mercati primari e secondari Il mercato dei cambi Il mercato monetario I mercati obbligazionari e azionari Le società di gestione I mercati gestiti da MTS SpA I mercati gestiti da Borsa Italiana

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Come è fatto un giornale?

Come è fatto un giornale? Come è fatto un giornale? 1. Com'è fatto un giornale? 2. Per iniziare o la testata è il titolo del giornale. o le manchette (manichette) sono dei box pubblicitari che le stanno al lato 3. La prima pagina

Dettagli

LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE

LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE AUDIMOB O SSERVATORIO SUI C OMPORTAMENTI DI M OBILITÀ DEGLI I TALIANI Dicembre 2007 LE FERMATE AUDIMOB S U L L A M O B I L I T A n. 3 La

Dettagli

TARIFFE LUCE E GAS: CONFRONTO INTERNAZIONALE

TARIFFE LUCE E GAS: CONFRONTO INTERNAZIONALE TARIFFE LUCE E GAS: CONFRONTO INTERNAZIONALE Italiani Energia elettrica e metano costano poco, rispetto al resto d Europa, solo per livelli bassi di consumo. Man mano che l utilizzo aumenta, diventiamo

Dettagli

Manuale del Trader. Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario!

Manuale del Trader. Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario! Manuale del Trader Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario! Questo manuale spiega esattamente cosa sono le opzioni binarie, come investire e familiarizzare con il nostro sito web. Se avete delle

Dettagli

RAPPORTO MENSILE SUL SISTEMA ELETTRICO CONSUNTIVO DICEMBRE 2014

RAPPORTO MENSILE SUL SISTEMA ELETTRICO CONSUNTIVO DICEMBRE 2014 RAPPORTO MENSILE SUL SISTEMA ELETTRICO CONSUNTIVO DICEMBRE 2014 1 Rapporto Mensile sul Sistema Elettrico Consuntivo dicembre 2014 Considerazioni di sintesi 1. Il bilancio energetico Richiesta di energia

Dettagli

Rassegna del 28/04/2015

Rassegna del 28/04/2015 Rassegna del 28/04/2015... 28/04/15 Adige 47 Intervista a Diego Mosna - Mosna: «Noi sempre freddi» M.bar. 1 28/04/15 Adige 46 Macerata vuole Lanza... 4 28/04/15 Adige 46 Trento si gioca la finale L'occasione

Dettagli

ISTRUZIONI PER L USO

ISTRUZIONI PER L USO GOLD 2.0 NEWSLETTER OPERATIVA SUL MERCATO AZIONARIO a cura di Pierluigi Gerbino ISTRUZIONI PER L USO Quelle che seguono sono le istruzioni ufficiali per il corretto utilizzo operativo della newsletter

Dettagli

Conoscere la Borsa promuove gli investimenti sostenibili

Conoscere la Borsa promuove gli investimenti sostenibili Valutazione finale 14 dicembre 21 Conoscere la Borsa promuove gli investimenti sostenibili Ance quest anno Conoscere la Borsa a dato a molti giovani europei la possibilitá di confrontarsi con il mercato

Dettagli

Per una ricerca rapida nel database, copiare il titolo della tabella e incollarlo nella sezione "titolo" della form di ricerca

Per una ricerca rapida nel database, copiare il titolo della tabella e incollarlo nella sezione titolo della form di ricerca Per una ricerca rapida nel database, copiare il titolo della tabella e incollarlo nella sezione "titolo" della form di ricerca CATEGORIA TITOLO AREA GEOGRAFICA Vigneto/produzione/consumi Superfici vitate

Dettagli

Osservatorio sull internazionalizzazione dell Umbria Centro Estero Umbria, Unioncamere, Università degli Studi di Perugia

Osservatorio sull internazionalizzazione dell Umbria Centro Estero Umbria, Unioncamere, Università degli Studi di Perugia Osservatorio sull internazionalizzazione dell Umbria Centro Estero Umbria, Unioncamere, Università degli Studi di Perugia Università degli Studi di Perugia, Facoltà di Economia Dipartimento di Discipline

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

GUIDA ALLE OPZIONI BINARIE

GUIDA ALLE OPZIONI BINARIE Titolo GUIDA ALLE OPZIONI BINARIE Comprende strategie operative Autore Dove Investire Sito internet http://www.doveinvestire.com Broker consigliato http://www.anyoption.it ATTENZIONE: tutti i diritti sono

Dettagli

CELTA IUSTA. Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi

CELTA IUSTA. Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi ONDI OMUNI: AI A CELTA IUSTA Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi CONOSCERE I FONDI D INVESTIMENTO, PER FARE SCELTE CONSAPEVOLI I fondi comuni sono

Dettagli

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi il risparmio, dove lo ora? metto le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi Vademecum del risparmiatore le principali domande emerse da una recente ricerca di mercato 1

Dettagli

per la partecipazione a Master di I e II livello Corsi universitari di perfezionamento Corsi universitari di specializzazione

per la partecipazione a Master di I e II livello Corsi universitari di perfezionamento Corsi universitari di specializzazione BANDO DI CONCORSO per l erogazione di borse di studio in favore dei figli e degli orfani dei dipendenti iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali (art.1,c.245 della legge 662/96)

Dettagli

La cooperativa Fai compie 30 anni

La cooperativa Fai compie 30 anni Anziani e assistenza La cooperativa Fai compie 30 anni TRENTO Fai, la prima cooperativa sociale che si occupa di assistenza domiciliare in Trentino, si prepara a festeggiare ben 30 anni di attività. Sabato

Dettagli

Lo spettacolo dal vivo in Sardegna. Rapporto di ricerca 2014

Lo spettacolo dal vivo in Sardegna. Rapporto di ricerca 2014 Lo spettacolo dal vivo in Sardegna Rapporto di ricerca 2014 2014 REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Redazione a cura della Presidenza Direzione generale della Programmazione unitaria e della Statistica regionale

Dettagli

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 Arrivi 2.016.536 Presenze 8.464.905 PROVINCIA IN COMPLESSO Arrivi: superata

Dettagli

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DIGITAL MAGICS APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DEL 2013 E IL PIANO INDUSTRIALE 2014-2018

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DIGITAL MAGICS APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DEL 2013 E IL PIANO INDUSTRIALE 2014-2018 IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DIGITAL MAGICS APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DEL 2013 E IL PIANO INDUSTRIALE 2014-2018 Nel 2013 ingresso in 11 startup, di cui 6 startup innovative, una cessione, una

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

Nuova edizione della Guida all Import-Export del Tessile-Abbigliamento-Moda

Nuova edizione della Guida all Import-Export del Tessile-Abbigliamento-Moda COMUNICATO STAMPA Nuova edizione della Guida all Import-Export del Tessile-Abbigliamento-Moda Al convegno L Italian Style nei paesi emergenti: mito o realtà? - Russia, India e Cina - presentata la quarta

Dettagli

REPOR DIREZIONE GENERALE UFFICIO

REPOR DIREZIONE GENERALE UFFICIO M Innovazione Conoscenza RETE REPOR RT ATTIVITA PATENT LIBRARY ITALIA 213 DIREZIONE GENERALE LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE UFFICIO ITALIANO BREVETTI E I Sommario Introduzione... 3 I servizi erogati dalla Rete...

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze

COMUNICATO STAMPA. Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze COMUNICATO STAMPA Torino, 23 maggio 2006 Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze Il turismo in Piemonte continua a crescere. Nel 2005 gli arrivi di turisti che hanno

Dettagli

IL MERCATO FINANZIARIO

IL MERCATO FINANZIARIO IL MERCATO FINANZIARIO Prima della legge bancaria del 1936, in Italia, era molto diffusa la banca mista, ossia un tipo di banca che erogava sia prestiti a breve che a medio lungo termine. Ma nel 1936 il

Dettagli

La speculazione La speculazione può avvenire in due modi: al rialzo o al ribasso. La speculazione al rialzo è attuata da quegli operatori che,

La speculazione La speculazione può avvenire in due modi: al rialzo o al ribasso. La speculazione al rialzo è attuata da quegli operatori che, La speculazione La speculazione può avvenire in due modi: al rialzo o al ribasso. La speculazione al rialzo è attuata da quegli operatori che, prevedendo un aumento delle quotazioni dei titoli, li acquistano,

Dettagli

Istituto per il Credito Sportivo

Istituto per il Credito Sportivo Istituto per il Credito Sportivo REGOLAMENTO SPAZI SPORTIVI SCOLASTICI CONTRIBUTI IN CONTO INTERESSI SUI MUTUI AGEVOLATI DELL ISTITUTO PER IL CREDITO SPORTIVO INDICE 1. Perché vengono concessi contributi

Dettagli

Energia Italia 2012. Roberto Meregalli (meregalli.roberto@gmail.com) 10 aprile 2013

Energia Italia 2012. Roberto Meregalli (meregalli.roberto@gmail.com) 10 aprile 2013 Energia Italia 2012 Roberto Meregalli (meregalli.roberto@gmail.com) 10 aprile 2013 Anche il 2012 è stato un anno in caduta verticale per i consumi di prodotti energetici, abbiamo consumato: 3 miliardi

Dettagli

La bolla finanziaria del cibo Emanuela Citterio: Non demonizziamo i mercati finanziari, chiediamo solo una regolamentazione

La bolla finanziaria del cibo Emanuela Citterio: Non demonizziamo i mercati finanziari, chiediamo solo una regolamentazione Economia > News > Italia - mercoledì 16 aprile 2014, 12:00 www.lindro.it Sulla fame non si spreca La bolla finanziaria del cibo Emanuela Citterio: Non demonizziamo i mercati finanziari, chiediamo solo

Dettagli

Stima delle presenze irregolari. Vari anni

Stima delle presenze irregolari. Vari anni Stima delle presenze irregolari. Vari anni Diciottesimo Rapporto sulle migrazioni (FrancoAngeli). Fondazione Ismu. Dicembre 2012 Capitolo 1.1: Gli aspetti statistici Tab. 1 - La presenza straniera in Italia.

Dettagli

LETTERA AGLI AZIONISTI E AI PARTNER DI DIGITAL MAGICS

LETTERA AGLI AZIONISTI E AI PARTNER DI DIGITAL MAGICS Milano, 29 gennaio 2014 LETTERA AGLI AZIONISTI E AI PARTNER DI DIGITAL MAGICS Carissimi Azionisti e Partner, Il 2013 per noi è stato un anno entusiasmante. Abbiamo completato con successo il nostro progetto

Dettagli

Come si fa un giornale

Come si fa un giornale Come si fa un giornale COME SI FA UN GIORNALE dall idea alla distribuzione Un giornale è una struttura complessa composta da un gruppo di persone che lavorano insieme che chiameremo LA REDAZIONE Al vertice

Dettagli

Focus Sedi, alunni, classi e dotazioni organiche del personale docente della scuola statale A.S. 2013/2014

Focus Sedi, alunni, classi e dotazioni organiche del personale docente della scuola statale A.S. 2013/2014 Focus Sedi, alunni, classi e dotazioni organiche del personale docente della statale A.S. 2013/2014 Premessa In questo Focus viene fornita un anticipazione dei dati relativi all a.s. 2013/2014 relativamente

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

LA PENSIONE DI VECCHIAIA

LA PENSIONE DI VECCHIAIA Le pensioni di vecchiaia e di invalidità specifica per i lavoratori dello spettacolo (Categorie elencate nei numeri da 1 a 14 dell art. 3 del Dlgs CPS n.708/1947) Questa scheda vuole essere un primo contributo

Dettagli

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE OSSERVATORIO TURISTICO DELLA REGIONE MARCHE INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE Settembre 2013 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Committente: Unioncamere Marche Termine

Dettagli

EUROBAROMETRO 63.4 OPINIONE PUBBLICA NELL UNIONE EUROPEA PRIMAVERA 2005 RAPPORTO NAZIONALE

EUROBAROMETRO 63.4 OPINIONE PUBBLICA NELL UNIONE EUROPEA PRIMAVERA 2005 RAPPORTO NAZIONALE Standard Eurobarometer European Commission EUROBAROMETRO 63.4 OPINIONE PUBBLICA NELL UNIONE EUROPEA PRIMAVERA 2005 Standard Eurobarometer 63.4 / Spring 2005 TNS Opinion & Social RAPPORTO NAZIONALE ITALIA

Dettagli

Indice dell'economia e della società digitali 1 2015 2

Indice dell'economia e della società digitali 1 2015 2 Indice dell'economia e della società digitali 1 2015 2 Profilo per paese L', con un 3 complessivo pari a 0,36, è venticinquesima nella classifica dei Stati membri dell'. Nell'ultimo anno ha fatto progressi

Dettagli

Per saperne di più. L evoluzione del sistema pensionistico in Italia

Per saperne di più. L evoluzione del sistema pensionistico in Italia Nel corso degli ultimi trent anni il sistema previdenziale italiano è stato interessato da riforme strutturali finalizzate: al progressivo controllo della spesa pubblica per pensioni, che stava assumendo

Dettagli

Anno 2012 L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA

Anno 2012 L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA 27 ottobre 2014 Anno L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA Nel, in Italia, il 53,1% delle persone di 18-74 anni (23 milioni 351mila individui) parla in prevalenza in famiglia.

Dettagli

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI Il presente documento (di seguito Policy ) descrive le modalità con le quali vengono trattati gli ordini, aventi ad oggetto strumenti finanziari,

Dettagli

Unione Province Italiane. Una proposta per il riassetto delle Province

Unione Province Italiane. Una proposta per il riassetto delle Province Unione Province Italiane Una proposta per il riassetto delle Province Assemblea Unione Province Italiane Roma - 06 dicembre 2011 A cura di: Prof. Lanfranco Senn Dott. Roberto Zucchetti Obiettivi dello

Dettagli

MODELLO DI PAGAMENTO: TASSE, IMPOSTE, SANZIONI E ALTRE ENTRATE

MODELLO DI PAGAMENTO: TASSE, IMPOSTE, SANZIONI E ALTRE ENTRATE TASSE IMPOSTE SANZIONI COG DENOMINAZIONE O RAGIONE SOCIALE COG DENOMINAZIONE O RAGIONE SOCIALE (DA COMPILARE A CURA DEL CONCESSIONARIO DELLA BANCA O DELLE POSTE) FIRMA Autorizzo addebito sul conto corrente

Dettagli

La partecipazione finanziaria per una nuova Europa sociale

La partecipazione finanziaria per una nuova Europa sociale La partecipazione finanziaria per una nuova Europa sociale Il Cammino verso una Regolamentazione Europea: L Approccio Modulare Employee Stock Ownership Plans (ESOP): Un veicolo per garantire la successione

Dettagli

Quadro di valutazione "L'Unione dell'innovazione" 2014

Quadro di valutazione L'Unione dell'innovazione 2014 Quadro di valutazione "L'Unione dell'innovazione" 2014 Quadro di valutazione dei risultati dell'unione dell'innovazione per la ricerca e l'innovazione Sintesi Versione IT Imprese e industria Sintesi Quadro

Dettagli

MILLE CANTIERI PER LO SPORT. 150 milioni di euro di finanziamenti a tasso zero per mettere a nuovo gli impianti sportivi di base

MILLE CANTIERI PER LO SPORT. 150 milioni di euro di finanziamenti a tasso zero per mettere a nuovo gli impianti sportivi di base 150 milioni di euro di finanziamenti a tasso zero per mettere a nuovo gli impianti sportivi di base 500 spazi sportivi scolastici e 500 impianti di base, pubblici e privati «1000 Cantieri per lo Sport»

Dettagli

Semplice e Redditizio Per guadagnare denaro online

Semplice e Redditizio Per guadagnare denaro online Semplice e Redditizio Per guadagnare denaro online Aperto nel Mondo Intero! Supporto in Francese, Inglese, Italiano e Spagnolo. Ovunque tu sia, approfitta di questa eccezionale opportunità! copyright Support

Dettagli

Le nuove fonti di energia

Le nuove fonti di energia Le nuove fonti di energia Da questo numero della Newsletter verranno proposti alcuni approfondimenti sui temi dell energia e dell ambiente e sul loro impatto sul commercio mondiale osservandone, in particolare,

Dettagli