Guida rapida all installazione dell hardware Avaya G350 Media Gateway

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Guida rapida all installazione dell hardware Avaya G350 Media Gateway"

Transcript

1 Guida rapida all installazione dell hardware Avaya G350 Media Gateway IT Edizione 5 Febbraio 2007

2 2007 Avaya Inc. Tutti i diritti riservati. Avviso Pur essendo stata accertata la completezza e la precisione delle informazioni riportate nel presente manuale prima della stampa, la Avaya Inc. non si assume nessuna responsabilità di eventuali errori. Le modifiche e le correzioni apportate alle informazioni del presente documento potranno essere incorporate in versioni future. Per informazioni più dettagliate riguardanti l'assistenza, consultare la versione completa del documento Avaya Support Notices for Hardware Documentation, numero del documento Per trovare il documento nel sito Web, accedere alla pagina e digitare il numero del documento nella casella di ricerca. Declinazione di responsabilità relativa alla documentazione La Avaya Inc. non è responsabile di eventuali modifiche, aggiunte o cancellazioni della versione originale pubblicata della presente documentazione, a meno che tali modifiche, aggiunte o cancellazioni non siano state eseguite dalla Avaya stessa. Il Cliente e/o l Utente finale accetta di risarcire e non ritenere responsabile la Avaya, gli agenti, i prestatori d opera e i dipendenti Avaya relativamente a eventuali richieste di risarcimento, cause, richieste e sentenze derivanti da successive modifiche, aggiunte o cancellazioni nella presente documentazione o relative ad esse, nei limiti definiti dal Cliente o dall Utente finale. Declinazione di responsabilità relativa ai collegamenti a siti Web La Avaya Inc. non è responsabile del contenuto o dell affidabilità di qualsiasi sito Web collegato a cui si fa riferimento nella presente documentazione e non necessariamente approva i prodotti, i servizi o le informazioni in essi descritti od offerti. La Avaya Inc. non può garantire che questi collegamenti funzioneranno sempre e non ha alcun controllo sulla disponibilità delle pagine collegate. Garanzia La Avaya Inc. offre una garanzia limitata sul presente prodotto. Per conoscere i termini di tale garanzia, consultare il proprio contratto di vendita. Sono inoltre disponibili il testo standard della garanzia Avaya e le informazioni relative all assistenza per il presente prodotto, finché è in garanzia, tramite il seguente sito Web: Copyright Salvo laddove espressamente dichiarato diversamente, il Prodotto è protetto dalle leggi sul copyright e dalle altre leggi che riguardano i diritti di proprietà. La riproduzione, il trasferimento e/o l utilizzo non autorizzato saranno perseguibili civilmente e penalmente conformemente a quanto previsto dalla legge vigente. Supporto Avaya La Avaya mette a disposizione degli utenti un numero di telefono da utilizzare per segnalare problemi o porre quesiti sul prodotto. Negli Stati Uniti il numero dell assistenza è Per gli altri numeri di telefono dell assistenza, visitare il sito Web Avaya all indirizzo

3 Indice Capitolo 1: Prima di iniziare Raccolta delle informazioni Definizione dell installazione Uso del Pre-Installation Worksheet Preparazione delle informazioni che potrebbero risultare necessarie Preparazione dei file di installazione Preparazione dei file di licenza Preparazione del numero di serie del G Preparazione dell indirizzo IP INADS Preparazione dell hardware necessario Portatile Modem Preparazione degli strumenti necessari Scelta della sede di installazione Capitolo 2: Estrazione dell apparecchio dall imballaggio Attrezzatura Documentazione Altri componenti Capitolo 3: Montaggio dell apparecchio Sistemazione su un tavolo Montaggio in rack Posizionamento frontale delle staffe di supporto Posizionamento centrale delle staffe di supporto Fissaggio delle staffe di supporto Montaggio del G Montaggio a parete Capitolo 4: Installazione dei moduli multimediali Installazione del modulo S8300 Media Server Installazione di altri moduli multimediali Restrizioni sugli abbinamenti Inserimento dei moduli multimediali Capitolo 5: Accensione Requisiti per la messa a terra Collegamento dei conduttori di terra Edizione 5 Febbraio

4 Indice Uso di un blocco di messa a terra Collegamento elettrico Sequenza dei LED Capitolo 6: Preparazione alla configurazione Preparazione del G350 con l S8300 Media Server Preparazione del G350 con l S8300 per la configurazione remota Configurazione del G350 senza l S8300 Media Server Preparazione della configurazione remota del G Operazioni successive Uso di Avaya IW e GIW Uso dell interfaccia a riga di comando (CLI) Guida rapida all installazione dell hardware Avaya G350 Media Gateway

5 Capitolo 1: Prima di iniziare Prima di installare l Avaya G350 Media Gateway, preparare tutte le informazioni, le risorse e gli strumenti necessari durante la procedura di installazione. Una preparazione accurata assicura un installazione ottimale e riduce al minimo le interruzioni. Raccolta delle informazioni Definizione dell installazione Il G350 può essere installato in svariate configurazioni. Prima di iniziare l installazione, stabilire quale configurazione sia necessaria per la propria sede. Si sta installando un S8300 Media Server? Per rivedere le restrizioni esistenti sugli abbinamenti di moduli multimediali, consultare Restrizioni sugli abbinamenti a pagina 21. Uso del Pre-Installation Worksheet L Electronic Pre-installation Worksheet (EPW) è un foglio elettronico di Excel personalizzato che è possibile utilizzare per raccogliere informazioni sulla configurazione. L EPW verifica la disponibilità di una serie completa di informazioni relative all installazione. Una volta compilato dal cliente e dal responsabile del progetto, l EPW può essere caricato direttamente nell Avaya Installation Wizard (IW) o nel Gateway Installation Wizard (GIW) per la configurazione. Si consiglia di compilare l EPW prima dell installazione. Scaricare la versione più aggiornata dell EPW dal sito web Avaya all indirizzo Edizione 5 Febbraio

6 Prima di iniziare Preparazione delle informazioni che potrebbero risultare necessarie Assicurarsi di disporre dei nomi e numeri di telefono delle persone che potrebbe essere necessario contattare presso la sede dell installazione. Questo elenco può includere il personale responsabile di quanto segue. Architettura della rete Amministrazione del sistema Sicurezza della sede Consegne in sede Preparazione dei file di installazione Assicurarsi di aver caricato sul proprio portatile la versione più aggiornata di tutti i file di firmware per il G350, l S8300 e i moduli multimediali prima della configurazione. Qualora si installi l G350 senza l S8300 Media Server, la procedura di configurazione richiederà i nomi di tutti i file di firmware necessari. È possibile scaricare i file dei firmware necessari per l installazione dal sito web del supporto Avaya, all indirizzo 6 Guida rapida all installazione dell hardware Avaya G350 Media Gateway

7 Preparazione dei file di licenza Preparazione dei file di licenza Se si installa il G350 con l S8300 Media Server, occorrono file di licenza e di autenticazione per completare la configurazione. Accedere alla pagina per scaricare i file necessari, che sono i seguenti: Per l S8300 configurato come controller primario, un singolo file di licenza. Se si intende utilizzare l Avaya Installation Wizard per generare le configurazioni di base sul controller primario S8300, è necessario generare due file di licenza. Generare un file di licenza con la funzione FEAT_DADMIN attivata selezionando FEAT_DADMIN nella schermata RFA Features. Generare un secondo file di licenza con la funzione FEAT_DADMIN disattivata annullando la selezione di FEAT_DADMIN nella schermata RFA Features. Per creare il secondo file di licenza si utilizza la funzione Modify System Record (Modifica record di sistema). Questa operazione non è necessaria per le installazioni portate a termine da tecnici di rivenditori autorizzati Avaya. Nota: Nota: A partire da Communication Manager versione 3.1, in Avaya IW non è più necessario includere i permessi di login FEAT_DADMIN nella licenza per generare le configurazioni di base. Tuttavia per i Business Partner la licenza potrebbe ancora includere i permessi di login FEAT_DADMIN. Nota: Nota: Ciascun file di licenza deve essere denominato con attenzione, in quanto i file verranno utilizzati in punti diversi della procedura di installazione. Il file della password (autenticazione). Per informazioni dettagliate relative ai file di licenza e di autenticazione, consultare RFA Users Guide, Preparazione del numero di serie del G350 Per poter creare il file di licenza occorre il numero di serie del G350, che è stampato su un adesivo situato sul retro dello chassis del G350. Edizione 5 Febbraio

8 Prima di iniziare Preparazione dell indirizzo IP INADS L indirizzo IP INADS è necessario per poter configurare il modem dell S8300 per l invio di allarmi. Se si sta preparando il G350 con il S8300 per un installazione remota, occorre prima ottenere un indirizzo IP INADS. Per ottenere l indirizzo IP per il modem INADS per l invio di allarmi, si utilizza l Automatic Registration Tool (ART). Per ottenere un indirizzo IP INADS, effettuare quanto segue: 1. Accedere al sito web ART sul proprio portatile all indirizzo 2. Selezionare Administer S8x00 Server products for installation script (Script Amministrazione prodotti server S8x00 per l'installazione), quindi effettuare il login. 3. Immettere le informazioni del cliente, selezionare Installation Script (Script di installazione), quindi fare clic su Start Installation script & IP Addr Admin (Avvia script installazione e amministrazione indirizzo IP). Verrà creato un file di script che può essere scaricato o ricevuto via . Preparazione dell hardware necessario Portatile Per configurare l Avaya G350 Media Gateway, occorre preparare un portatile dotato di una porta seriale. Sul portatile deve essere installato Internet Explorer. Se si installa il G350 senza il S8300, occorre preparare il portatile con il seguente software. Sistema operativo Windows 2000 o Windows XP Un server TFTP Modem Per poter impostare la configurazione remota del G350, occorre preparare un modem USB. Attualmente, il G350 supporta il modem USB MultiTech, modello MT5634ZBA-USB. Qualora non sia disponibile un modem USB, è possibile utilizzare anche un modem seriale. 8 Guida rapida all installazione dell hardware Avaya G350 Media Gateway

9 Preparazione degli strumenti necessari Preparazione degli strumenti necessari Preparare gli strumenti necessari per montare il G350, secondo la seguente tabella. Tabella 1: Strumenti per il montaggio Per montaggio su: rack o parete parete piana parete irregolare Preparare i seguenti strumenti cacciavite tipo Phillips viti per il fissaggio del G350 alla parete una tavola di compensato di 415 x 465 mm e di 20 mm di spessore viti per il legno viti per il fissaggio del G350 alla parete Se la sede utilizza un blocco di messa a terra, potranno anche essere necessari dei tagliacavi per fissare i conduttori di terra. Scelta della sede di installazione Assicurarsi che l ubicazione in cui si installa il G350 soddisfi i seguenti requisiti. I cavi devono essere lontani da fonti di disturbi elettrici, quali: radiotrasmettitori amplificatori per la diffusione linee elettriche impianti con lampade fluorescenti Nello chassis non deve penetrare acqua o umidità. L aria deve circolare liberamente su tutti i lati dello chassis. Le feritoie di ventilazione sui lati dello chassis non devono essere ostruite. Edizione 5 Febbraio

10 Prima di iniziare L installazione non deve distare più di 7,6 m da un impianto di messa a terra regolamentare. Nota: Nota: Se il G350 si trova a più di 7,6 m da un impianto di messa a terra regolamentare, è necessario rivolgersi a un elettricista autorizzato per l installazione di un conduttore di terra supplementare. Le condizioni ambientali devono corrispondere ai requisiti elencati nella Tabella 2. Tabella 2: Requisiti ambientali Condizione Valori accettabili Temperatura ambiente Da 0 a 40 ºC Umidità relativa Dal 20 al 60% Spazio libero minimo per la ventilazione Peso sostenibile 45 cm Da 9 a 10 kg Per ulteriori informazioni sui requisiti ambientali, vedere l Appendice A di Installation and Upgrades for the Avaya G350 Media Gateway, Guida rapida all installazione dell hardware Avaya G350 Media Gateway

11 Capitolo 2: Estrazione dell apparecchio dall imballaggio CAUTION:! ATTENZIONE: Quando si maneggiano i componenti dell Avaya G350 Media Gateway, indossare sempre un braccialetto antistatico con messa a terra. Collegare il braccialetto a un impianto di messa a terra regolamentare, ad esempio una superficie di metallo non verniciato. Attrezzatura Aprire la scatola contenente l Avaya G350 Media Gateway e assicurarsi che contenga i seguenti componenti e accessori. Uno chassis per Avaya G350 Media Gateway, con i moduli multimediali necessari installati. Un kit di accessori, contenente quanto segue. Un cavo di alimentazione a 3 fili da 115 V Nota: Nota: Al di fuori degli Stati Uniti, il cavo deve essere certificato dalla VDE o armonizzato (HAR), tarato per 250 V, a 3 conduttori (con il terzo conduttore per la messa a terra) e con una sezione minima dei conduttori di 1,0 mm 2. Edizione 5 Febbraio

12 Estrazione dell apparecchio dall imballaggio Un cavo piatto da RJ-45 a RJ-45 Un adattatore da RJ-45 a DB-9F Un adattatore DB-25M Un cablaggio per la messa a terra Quattro (4) piedini in gomma 12 Guida rapida all installazione dell hardware Avaya G350 Media Gateway

13 Attrezzatura Due (2) staffe di supporto per il montaggio in rack da 19 pollici Un passacavi per il fissaggio con rivetti Nove (9) viti a testa piatta da 3/8 di pollice Due (2) viti a testa tonda da 5/16 di pollice Due (2) rondelle dentellate di bloccaggio Edizione 5 Febbraio

14 Estrazione dell apparecchio dall imballaggio Un ponticello per collegare i pin NVRAM Init. Documentazione CD della documentazione Note di rilascio Guida rapida (il presente documento) Altri componenti L involucro ausiliario Avaya Partner Contact Closure, se è stato ordinato, è imballato separatamente. 14 Guida rapida all installazione dell hardware Avaya G350 Media Gateway

15 Capitolo 3: Montaggio dell apparecchio È possibile collocare l Avaya G350 Media Gateway su un tavolo adatto o montarlo in un rack o a parete. Sistemazione su un tavolo Per installare l Avaya G350 Media Gateway come unità da tavolo, effettuare quanto segue. 1. Estrarre i quattro piedini in gomma dal loro imballaggio. 2. Capovolgere il G Posizionare ciascun piedino in una delle apposite sedi di montaggio, in prossimità degli angoli dello chassis. 4. Spingere il rivetto di plastica all interno del piedino utilizzando una punta, finché il rivetto non si inserisce saldamente nello chassis. Montaggio in rack È possibile avvitare il G350 in un rack standard da 19 pollici sia nella parte anteriore che nella parte centrale del G350. Prima di montare il G350, fissare le staffe di supporto all apparecchio. Posizionamento frontale delle staffe di supporto Fissare una normale staffa di supporto su un lato del G350, in prossimità della parte anteriore, come indicato nella Figura 1: Posizionamento frontale delle staffe di supporto a pagina 16. Fissare una staffa di montaggio con passacavi all altro lato del G350 (fare riferimento alla Figura 3: Fissaggio di una staffa di supporto con passacavi a pagina 17). Posizionamento centrale delle staffe di supporto Fissare delle normali staffe di supporto ai lati del G350, come indicato nella Figura 2: Posizionamento centrale delle staffe di supporto a pagina 16. Fissare una staffa di supporto con passacavi su un lato del G350, come indicato nella Figura 3: Fissaggio di una staffa di supporto con passacavi a pagina 17. Edizione 5 Febbraio

16 Montaggio dell apparecchio Figura 1: Posizionamento frontale delle staffe di supporto Figura 2: Posizionamento centrale delle staffe di supporto 16 Guida rapida all installazione dell hardware Avaya G350 Media Gateway

17 Montaggio in rack Figura 3: Fissaggio di una staffa di supporto con passacavi Fissaggio delle staffe di supporto Per fissare le staffe di supporto, attenersi alla seguente procedura. 1. Mettere in posizione una staffa sul punto desiderato. 2. Fissare la staffa allo chassis con tre viti a testa piatta da 3/8 di pollice. 3. Serrare le viti con il cacciavite. Montaggio del G350 Per montare il G350, attenersi alla seguente procedura. 1. Inserire il G350 nel rack. Assicurarsi che la ventilazione sia adeguata. 2. Verificare che i fori delle viti siano allineati con la posizione dei fori del rack. 3. Inserire due viti di montaggio su ciascun lato. 4. Serrare le viti di montaggio. Non serrare eccessivamente. 5. Verificare che le feritoie di ventilazione non siano ostruite. Edizione 5 Febbraio

18 Montaggio dell apparecchio Montaggio a parete Per montare il G350 a parete, utilizzare le due staffe di supporto senza passacavi. Se la parete è piana, è possibile fissarvi il G350 direttamente. Se la parete non è piana, fissare alla parete una tavola di compensato di 415 x 465 mm e di 20 mm di spessore con delle viti per il legno. Avvitare il G350 sulla tavola di compensato. Fissare una staffa su ciascun lato del G350, come indicato nella Figura 4. Figura 4: Posizionamento delle staffe per il montaggio a parete Nota: Nota: Avaya ha sviluppato piattaforme hardware speciali per i clienti che si trovano in condizioni ambientali difficili. Queste piattaforme sono state collaudate per soddisfare i severi requisiti fisici e ambientali imposti dalla Marina degli Stati Uniti per l utilizzo sulle sue navi. Queste piattaforme utilizzano rack e rinforzi speciali. I clienti che desiderano informazioni sulla progettazione e l implementazione di queste soluzioni rinforzate possono rivolgersi ad Avaya Navy Shipboard Services. 18 Guida rapida all installazione dell hardware Avaya G350 Media Gateway

19 Capitolo 4: Installazione dei moduli multimediali I moduli multimediali necessari in genere sono preinstallati nello chassis del G350. In tal caso, saltare questo capitolo. Se i moduli multimediali non sono preinstallati, oppure se si desidera sostituirli o aggiungerne di nuovi, installare i moduli multimediali e i relativi componenti necessari a supportare la configurazione richiesta dal sito. Se questo gateway multimediale deve fungere da ICC o da LSP, installare un modulo S8300 Media Server. Figura 5: Porte e slot del pannello frontale del G Legenda: 1. V6 slot per modulo multimediale ad alta densità 2. V2 slot per modulo multimediale standard 3. V5 slot per modulo multimediale standard 4. V1 slot per modulo multimediale standard o S8300 Media Server 5. V4 slot per modulo multimediale standard 6. V3 slot per modulo multimediale standard 7. LED porta analogica 8. Linea analogica 9. Porte per linee analogiche 10. Porta CCA (Chiusura Contatto) 11. Porta ETH WAN 12. Porta ETH LAN 13. LED di sistema 14. Porta per consolle 15. Porta USB 16. Tasto RST 17. Tasto ASB Edizione 5 Febbraio

20 Installazione dei moduli multimediali Installazione del modulo S8300 Media Server L S8300 può essere inserito solo nello slot V1 sul lato sinistro dell Avaya G350 Media Gateway. Per installare un modulo S8300 Media Server, effettuare quanto segue. 1. Smontare il pannello tra gli slot V1 e V2 che reca la scritta Remove before removing or inserting S8300 module (Smontare prima di estrarre o inserire il modulo S8300). 2. Smontare il pannello vuoto dallo slot V1. 3. Posizionare il modulo multimediale allineandolo esattamente con l apertura del vano V1 e innestare entrambi i lati del modulo nelle guide interne. 4. Far scorrere lentamente il modulo S8300 nello chassis. Mantenere una pressione costante per assicurare che il modulo non subisca torsioni e non si sganci dalle guide. Figura 6: Inserimento del modulo S8300 Media Server 5. Premere con decisione per innestare i connettori. 6. Serrare le viti prigioniere a molla presenti sul lato frontale del modulo per bloccare l S8300 Media Server nello chassis. 7. Reinserire tra gli slot V1 e V2 il pannello che reca la scritta Remove before removing or inserting S8300 module. Serrare le viti sul lato anteriore del pannello. 20 Guida rapida all installazione dell hardware Avaya G350 Media Gateway

21 Installazione di altri moduli multimediali Installazione di altri moduli multimediali Restrizioni sugli abbinamenti Il G350 non supporta tutte le combinazioni di moduli multimediali. Prima di inserire altri moduli multimediali, rivedere il seguente elenco di restrizioni. Nel G350 è possibile abbinare i moduli multimediali secondo i seguenti criteri. Al massimo un modulo multimediale MM710 Al massimo tre dei seguenti moduli multimediali vocali in qualsiasi combinazione: MM710, MM711, MM712, MM714, MM716, MM717, MM720 e MM722, soggetti alle seguenti restrizioni: Al massimo un MM710 Al massimo uno dei seguenti moduli: MM712 e MM717 (è possibile abbinare questo modulo a un MM312) Non più di tre MM711 e/o MM714 Non più di due MM716 e/o MM720 e/o MM722 Inserimento dei moduli multimediali I moduli multimediali possono essere inseriti solo in determinati slot. Assicurarsi di inserire ciascun modulo in uno slot appropriato. Per un elenco degli slot consentiti per ciascun modulo multimediale, consultare il Capitolo 3 della guida Installation and Upgrades for the Avaya G350 Media Gateway, Inserire i moduli multimediali necessari alla propria configurazione. Alcuni moduli multimediali richiedono componenti aggiuntivi. Ad esempio, l MM314 Media Module richiede un Gigabit Interface Connector (GBIC) per collegarsi alla porta Gigabit Ethernet. Edizione 5 Febbraio

22 Installazione dei moduli multimediali 22 Guida rapida all installazione dell hardware Avaya G350 Media Gateway

23 Capitolo 5: Accensione Requisiti per la messa a terra Nota: Nota: I requisiti per la messa a terra variano considerevolmente da nazione a nazione. Oltre alle istruzioni per la messa a terra presentate in questa sezione, occorre seguire le normative locali per le installazioni elettriche della propria sede. Per garantire un funzionamento sicuro del G350 Media Gateway, è necessario utilizzare due sistemi di messa a terra di sicurezza: il conduttore di terra che fa parte del cavo di alimentazione c.a. il conduttore verde/giallo installato in sede, detto conduttore di terra supplementare. Figura 7: Conduttore di terra supplementare Entrambi i sistemi di messa a terra di sicurezza devono essere collegati a un impianto di messa a terra regolamentare (per la definizione di impianto di messa a terra regolamentare, consultare il Capitolo 2 della guida Installation and Upgrades for the Avaya G350 Media Gateway, ). Se al G350 è accluso un cavo di alimentazione, utilizzare tale cavo, se possibile. WARNING: WARNING:! AVVERTENZA: Per un funzionamento sicuro del G350 Media Gateway è necessario il collegamento di entrambi i sistemi di messa a terra (il cavo di alimentazione c.a. e il conduttore di terra supplementare).! AVVERTENZA: La messa a terra inadeguata può provocare scosse elettriche, guasti dell apparecchio e interruzione dei servizi. Edizione 5 Febbraio

24 Accensione Collegamento dei conduttori di terra Per collegare i fili di terra, effettuare quanto segue. 1. Togliere la vite di messa a terra sul retro dello chassis accanto al simbolo della messa a terra. 2. Inserire il terminale ad anello del conduttore di terra supplementare 10 AWG (4 mm 2 ) sulla vite. 3. Reinserire la vite di messa a terra sullo chassis e serrarla a fondo, in modo che non sia possibile allentarla senza utilizzare uno strumento. 4. Fissare il conduttore di terra supplementare a un impianto di messa a terra regolamentare. Uso di un blocco di messa a terra Può essere fornito un blocco di messa a terra per l utilizzo con installazioni di più gateway multimediali. In genere, è l elettricista del cliente a montare tale blocco di messa a terra. Per fissare il conduttore di terra supplementare (che è già collegato alla vite di messa a terra sullo chassis) a un blocco di messa a terra, effettuare quanto segue. 1. Tagliare il conduttore di terra supplementare alla lunghezza necessaria per inserirne l estremità in uno dei terminali del blocco di messa a terra. Non avvolgere il conduttore. 2. Fissare un estremità del filo di terra da 10 AWG (4 mm 2 ) rimanente a uno dei terminali del blocco di messa a terra e l altra estremità a un impianto di messa a terra regolamentare. Tagliare questo filo di terra alla lunghezza necessaria per raggiungere l impianto di messa a terra regolamentare. Non avvolgere il filo. 24 Guida rapida all installazione dell hardware Avaya G350 Media Gateway

25 Collegamento elettrico Collegamento elettrico Per effettuare il collegamento elettrico attenersi alla seguente procedura. 1. Collegare il cavo di alimentazione c.a. alla presa di ingresso sul retro dello chassis. 2. Collegare l altra estremità del cavo di alimentazione a una presa elettrica. Sequenza dei LED Quando si accende il G350, i LED si accendono nella seguente sequenza. 1. Il LED PWR sul pannello anteriore si accende. 2. Il LED della CPU si illumina se il firmware è in esecuzione. 3. Almeno un LED su ciascun modulo multimediale si accende inizialmente e si spegne dopo circa 20 secondi. Edizione 5 Febbraio

26 Accensione 26 Guida rapida all installazione dell hardware Avaya G350 Media Gateway

27 Capitolo 6: Preparazione alla configurazione Prima di preparare il G350 per la configurazione, assicurarsi di aver caricato sul portatile l Electronic Pre-Installation Worksheet compilato. Inoltre, occorre caricare sul portatile tutti i file di firmware, licenza o autenticazione preparati in precedenza. I preparativi per la configurazione variano a seconda che il G350 contenga o meno un S8300 Media Server. La seguente sezione descrive la preparazione del G350 comprendente l S8300 Media Server. Se il proprio G350 non comprende l S8300 Media Server, passare al paragrafo Configurazione del G350 senza l S8300 Media Server a pagina 33. Preparazione del G350 con l S8300 Media Server Per configurare il G350 con l S8300, utilizzare l Avaya Installation Wizard (IW). Se il tecnico dovrà configurare a distanza il G350, consultare Preparazione del G350 con l S8300 per la configurazione remota a pagina 32. Per preparare l S8300 per la configurazione, effettuare quanto segue. 1. Collegare il portatile che si è preparato alla porta Servizi sull S8300. Utilizzare un normale cavo di interconnessione Ethernet incrociato. 2. Configurare le impostazioni di rete sul portatile, attenendosi alle seguenti tabelle. Tabella 3: Impostazioni TCP/IP Impostazione Valore Indirizzo IP Subnet Mask DNS Server WINS disable (disattivare) non utilizzare (cancellare qualsiasi valore) Tabella 4: Impostazioni di Internet Explorer Impostazione Server proxy Valore disable (disattivare) Edizione 5 Febbraio

28 Preparazione alla configurazione 3. Aprire Internet Explorer e accedere all indirizzo Viene visualizzata la schermata Welcome. 4. Fare clic su Continue (Continua) nella schermata Welcome. Viene visualizzata la schermata Logon. 5. Accedere alla schermata Logon, quindi fare clic su Logon (Connetti). Viene visualizzato il menu principale di Avaya Integrated Management. Figura 8: Menu principale di Integrated Management 6. Chiedere a un rappresentante del cliente quale login e password desidera utilizzare per il login come superutente. I partner commerciali possono ripetere questa procedura per aggiungere il login dadmin. Nota: Nota: Assicurarsi che in un secondo tempo il cliente sia in grado di modificare questo login, la password o i relativi permessi. 28 Guida rapida all installazione dell hardware Avaya G350 Media Gateway

29 Preparazione del G350 con l S8300 Media Server 7. In Security (Protezione) selezionare Administrator Accounts (Account amministrazione). Viene visualizzata la schermata Administrator Accounts. 8. Digitare il nome di login nel campo Enter Login ID or Group Name (Immettere l'identificativo di login o il nome del gruppo). Edizione 5 Febbraio

30 Preparazione alla configurazione 9. Selezionare Add Login (Aggiungi login), quindi fare clic su Submit (Invia). Viene visualizzata la schermata Administrator Logins -- Add Login (Login amministrazione - Aggiungi login). 10. Digitare susers nel campo login group (gruppo login). 11. Digitare prof18 nel campo additional groups (gruppi aggiuntivi). prof18 è il codice del superutente del cliente. 12. Selezionare la casella di controllo allow Linux shell access (consenti accesso a shell Linux). 13. Per l opzione select type of authentication (seleziona tipo autenticazione) selezionare password. 30 Guida rapida all installazione dell hardware Avaya G350 Media Gateway

Istruzioni per l uso Guida software

Istruzioni per l uso Guida software Istruzioni per l uso Guida software Leggere subito Manuali per questa stampante...8 Preparazione per la stampa Installazione rapida...9 Conferma del metodo di connessione...11 Connessione di rete...11

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Assistenza tecnica Grazie per aver scelto i prodotti NETGEAR. Una volta completata l'installazione del dispositivo, individuare il numero

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili

Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili 2012 NETGEAR, Inc. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte della presente pubblicazione può essere riprodotta, trasmessa, trascritta,

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company Manuale di installazione Data Protector Express Hewlett-Packard Company ii Manuale di installazione di Data Protector Express. Copyright Marchi Copyright 2005 Hewlett-Packard Limited. Ottobre 2005 Numero

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi.

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi. I server di stampa vengono utilizzati per collegare le stampanti alle reti. In tal modo, più utenti possono accedere alle stampanti dalle proprie workstation, condividendo sofisticate e costose risorse.

Dettagli

FS-1118MFP. Guida all'installazione dello scanner di rete

FS-1118MFP. Guida all'installazione dello scanner di rete FS-1118MFP Guida all'installazione dello scanner di rete Introduzione Informazioni sulla guida Informazioni sul marchio Restrizioni legali sulla scansione Questa guida contiene le istruzioni sull'impostazione

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

ATA MEDIATRIX 2102 GUIDA ALL INSTALLAZIONE

ATA MEDIATRIX 2102 GUIDA ALL INSTALLAZIONE ATA MEDIATRIX 2102 GUIDA ALL INSTALLAZIONE Mediatrix 2102 ATA Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SERVIZIO EUTELIAVOIP...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL MEDIATRIX 2102...3 COLLEGAMENTO

Dettagli

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Questa guida riporta i passi relativi all'installazione ed all'utilizzo dell'app "RxCamLink" per il collegamento remoto in mobilità a sistemi TVCC basati

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

Guida alle impostazioni generali

Guida alle impostazioni generali Istruzioni per l uso Guida alle impostazioni generali 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Collegamento della macchina Impostazioni di sistema Impostazioni Copiatrice/Document server Impostazioni fax Impostazioni Stampante

Dettagli

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Guida all Uso L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Cos è la Business Key La Business Key è una chiavetta USB portatile, facile da usare, inseribile

Dettagli

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5 Guida introduttiva Rivedere i requisiti di sistema e seguire i facili passaggi della presente guida per distribuire e provare con successo GFI FaxMaker. Le informazioni e il contenuto del presente documento

Dettagli

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis Descrizione Generale Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis EOLO DAVIS rappresenta una soluzione wireless di stazione meteorologica, basata su sensoristica Davis Instruments, con possibilità di mettere

Dettagli

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux.

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux. FAQ su GeCo Qual è la differenza tra la versione di GeCo con installer e quella portabile?... 2 Esiste la versione per Linux di GeCo?... 2 Quali sono le credenziali di accesso a GeCo?... 2 Ho smarrito

Dettagli

Sensore di temperatura ambiente TEMPSENSOR-AMBIENT

Sensore di temperatura ambiente TEMPSENSOR-AMBIENT Sensore di temperatura ambiente TEMPSENSOR-AMBIENT Istruzioni per l'installazione TempsensorAmb-IIT110610 98-0042610 Versione 1.0 IT SMA Solar Technology AG Indice Indice 1 Avvertenze su queste istruzioni.....................

Dettagli

1 Stampanti HP Deskjet 6500 series

1 Stampanti HP Deskjet 6500 series 1 Stampanti HP Deskjet 6500 series Per trovare la risposta a una domanda, fare clic su uno dei seguenti argomenti: HP Deskjet 6540-50 series Avvisi Funzioni speciali Introduzione Collegamento alla stampante

Dettagli

Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili

Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Sommario Per iniziare............................................ 3 Il WiFi Booster......................................... 4 Pannello

Dettagli

WAN 80.80.80.80 / 24. L obiettivo è quello di mappare due server web interni (porta 80) associandoli agli indirizzi IP Pubblici forniti dall ISP.

WAN 80.80.80.80 / 24. L obiettivo è quello di mappare due server web interni (porta 80) associandoli agli indirizzi IP Pubblici forniti dall ISP. Configurazione di indirizzi IP statici multipli Per mappare gli indirizzi IP pubblici, associandoli a Server interni, è possibile sfruttare due differenti metodi: 1. uso della funzione di Address Translation

Dettagli

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme.

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme. Guida operatore del registratore TruVision Vista Live Sull immagine live dello schermo vengono visualizzati laa data e l ora corrente, il nome della telecamera e viene indicato se è in corso la registrazione.

Dettagli

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano AMICO CI SENTO Manuale di istruzioni - Italiano 1. Per iniziare 1.1 Batteria 1.1.1 Installare la batteria Rimuovere il coperchio della batteria. Allineare i contatti dorati della batteria con i relativi

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Assistenza. Contenuto della confezione. Modem router Wi-Fi D6200B Guida all'installazione

Assistenza. Contenuto della confezione. Modem router Wi-Fi D6200B Guida all'installazione Assistenza Grazie per aver scelto i prodotti NETGEAR. Una volta completata l'installazione del dispositivo, individuare il numero di serie riportato sull'etichetta del prodotto e utilizzarlo per registrare

Dettagli

Accessori per inverter SMA Kit ventola aggiuntiva FANKIT01-10

Accessori per inverter SMA Kit ventola aggiuntiva FANKIT01-10 Accessori per inverter SMA Kit ventola aggiuntiva FANKIT01-10 Istruzioni per l installazione FANKIT01-IA-it-12 IMIT-FANK-TL21 Versione 1.2 IT SMA Solar Technology AG Indice Indice 1 Indicazioni relative

Dettagli

Access Key per i vostri UBS Online Services Istruzioni

Access Key per i vostri UBS Online Services Istruzioni ab Access Key per i vostri UBS Online Services Istruzioni www.ubs.com/online ab Disponibile anche in tedesco, francese e inglese. Dicembre 2014. 83378I (L45365) UBS 2014. Il simbolo delle chiavi e UBS

Dettagli

Schema Tipologia a Stella

Schema Tipologia a Stella Cos'e' esattamente una rete! Una LAN (Local Area Network) è un insieme di dispositivi informatici collegati fra loro, che utilizzano un linguaggio che consente a ciascuno di essi di scambiare informazioni.

Dettagli

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Il software descritto nel presente

Dettagli

Manuale dell'amministratore

Manuale dell'amministratore Manuale dell'amministratore di LapLink Host 2 Introduzione a LapLink Host 4 Requisiti per LapLink Host 6 Esecuzione dell'installazione silent di LapLink Host 8 Modifica del file di procedura per l'installazione

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

Manuale di installazione e d uso

Manuale di installazione e d uso Manuale di installazione e d uso 1 Indice Installazione del POS pag. 2 Funzionalità di Base - POS Sagem - Accesso Operatore pag. 2 - Leggere una Card/braccialetto Cliente con il lettore di prossimità TeliumPass

Dettagli

Milliamp Process Clamp Meter

Milliamp Process Clamp Meter 771 Milliamp Process Clamp Meter Foglio di istruzioni Introduzione La pinza amperometrica di processo Fluke 771 ( la pinza ) è uno strumento palmare, alimentato a pile, che serve a misurare valori da 4

Dettagli

ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO

ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO Come eseguire una sessione DEMO CONTENUTO Il documento contiene le informazioni necessarie allo svolgimento di una sessione di prova, atta a verificare la

Dettagli

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento minilector/usb minilector/usb...1 Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento...1 1. La segnalazione luminosa (led) su minilector lampeggia?... 1 2. Inserendo una smartcard il led si accende

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Istruzioni sull aggiornamento per i modelli di navigazione: AVIC-F40BT, AVIC-F940BT, AVIC-F840BT e AVIC-F8430BT

Dettagli

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione E-VISION Tempo Timer luci a microprocessore Manuale d uso e installazione ELOS E-VISION - Tempo Controllo Luci Acquario a Microprocessore. 1. Semplice da programmare 2. Gestisce sia lampade a led sia lampade

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Wi-Fi Personal Bridge 150 AP Router Portatile Wireless

Wi-Fi Personal Bridge 150 AP Router Portatile Wireless AP Router Portatile Wireless HNW150APBR www.hamletcom.com Indice del contenuto 1 Introduzione 8 Caratteristiche... 8 Requisiti dell apparato... 8 Utilizzo del presente documento... 9 Convenzioni di notazione...

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci Manuale di Remote Desktop Connection Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci 2 Indice 1 Introduzione 5 2 Il protocollo Remote Frame Buffer 6 3 Uso di Remote Desktop

Dettagli

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione.

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Indice Trovare le informazioni necessarie... 3 Ripristino e backup... 4 Cos'è il ripristino

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito, semplice da utilizzare e fornisce

Dettagli

Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER

Installazione ed attivazione della SUITE OFFIS versione SERVER Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER Premessa La versione server di OFFIS può essere installata e utilizzata indifferentemente da PC/Win o Mac/Osx e consente l'accesso contemporaneo

Dettagli

Dispositivi di comunicazione

Dispositivi di comunicazione Dispositivi di comunicazione Dati, messaggi, informazioni su vettori multipli: Telefono, GSM, Rete, Stampante. Le comunicazioni Axitel-X I dispositivi di comunicazione servono alla centrale per inviare

Dettagli

Nota di applicazione: impostazione della comunicazione

Nota di applicazione: impostazione della comunicazione Nota di applicazione: impostazione della comunicazione Questa nota di applicazione descrive come installare e impostare la comunicazione tra l'inverter e il server di monitoraggio SolarEdge. Questo documento

Dettagli

Configurazioni Mobile Connect

Configurazioni Mobile Connect Mailconnect Mail.2 L EVOLUZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA Configurazioni Mobile Connect iphone MOBILE CONNECT CONFIGURAZIONE MOBILE CONNECT PER IPHONE CONFIGURAZIONE IMAP PER IPHONE RUBRICA CONTATTI E IPHONE

Dettagli

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 Manuale d'istruzioni Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 382280 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato l'alimentatore DC Programmabile 382280 della Extech.

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA Avvio di Atlas 2.x sul server CONTESTO La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI per Server di TC con 10 postazioni d'esame

Dettagli

GUIDA RAPIDA ALL UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA BITCARD Web

GUIDA RAPIDA ALL UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA BITCARD Web GUIDA RAPIDA ALL UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA BITCARD Web La presente guida rapida sintetizza in modo veloce le procedure da seguire per attivare ed utilizzare con estrema semplicità il BITCARD POS Intellect

Dettagli

In questo manuale, si fa riferimento a ipod touch 5a generazione e iphone 5 con il solo termine iphone con connettore Lightning.

In questo manuale, si fa riferimento a ipod touch 5a generazione e iphone 5 con il solo termine iphone con connettore Lightning. In questo manuale, si fa riferimento a ipod touch 5a generazione e iphone 5 con il solo termine iphone con connettore Lightning. Per collegare un iphone con connettore Lightning ad SPH-DA100 AppRadio e

Dettagli

COPERTURA WI-FI (aree chiamate HOT SPOT)

COPERTURA WI-FI (aree chiamate HOT SPOT) Wi-Fi Amantea Il Comune di Amantea offre a cittadini e turisti la connessione gratuita tramite tecnologia wi-fi. Il progetto inserisce Amantea nella rete wi-fi Guglielmo ( www.guglielmo.biz), già attivo

Dettagli

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1 Manuale dell'utente Registrazione del prodotto Se si registra il prodotto SMART, si verrà informati delle nuove funzionalità e aggiornamenti software disponibili. Registrazione

Dettagli

Configuration Managment Configurare EC2 su AWS. Tutorial. Configuration Managment. Configurare il servizio EC2 su AWS. Pagina 1

Configuration Managment Configurare EC2 su AWS. Tutorial. Configuration Managment. Configurare il servizio EC2 su AWS. Pagina 1 Tutorial Configuration Managment Configurare il servizio EC2 su AWS Pagina 1 Sommario 1. INTRODUZIONE... 3 2. PROGRAMMI NECESSARI... 4 3. PANNELLO DI CONTROLLO... 5 4. CONFIGURARE E LANCIARE UN ISTANZA...

Dettagli

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S.

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. All accensione del Tab e dopo l eventuale inserimento del codice PIN sarà visibile la schermata iniziale. Per configurare

Dettagli

Pollicino Tracking F12 MANUALE UTENTE. 1. F12 Caratteristiche

Pollicino Tracking F12 MANUALE UTENTE. 1. F12 Caratteristiche F12 MANUALE UTENTE 1. F12 Caratteristiche Progettato per sopravvivere in condizioni difficili, fornendo regolari ed accurate registrazioni di posizione sfruttando un GPS all avanguardia sulla rete cellulare,

Dettagli

explorer 2 Manuale dell Installatore e Technical Reference Ver. 2.2.6 del 14 Dicembre 2012

explorer 2 Manuale dell Installatore e Technical Reference Ver. 2.2.6 del 14 Dicembre 2012 explorer 2 Manuale dell Installatore e Technical Reference Ver. 2.2.6 del 14 Dicembre 2012 1 Indice 1. Descrizione del sistema e Requisiti hardware e software per l installazione... 4 1.1 Descrizione del

Dettagli

Introduzione delle nuove banconote Europa da 10

Introduzione delle nuove banconote Europa da 10 Introduzione delle nuove banconote Europa da 10 Il 23 settembre sarà introdotta la nuova versione della banconota da 10. CPI ha perciò il piacere di annunciare che i prodotti delle serie MEI Cashflow 2000

Dettagli

Guida pratica di base

Guida pratica di base Adolfo Catelli Guida pratica di base Windows XP Professional Dicembre 2008 Sommario Accedere a Windows XP 4 Avviare Windows XP 4 Uscire da Windows XP 5 L interfaccia utente di Windows XP 6 Il desktop di

Dettagli

Forerunner. 10 Manuale Utente. Luglio 2013 190-01472-31_0C Stampato a Taiwan

Forerunner. 10 Manuale Utente. Luglio 2013 190-01472-31_0C Stampato a Taiwan Forerunner 10 Manuale Utente Luglio 2013 190-01472-31_0C Stampato a Taiwan Tutti i diritti riservati. Ai sensi delle norme sul copyright, non è consentito copiare integralmente o parzialmente il presente

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

Guide Guide su rotelle, guide su sfera Quadro, e sistema di estrazione portatastiere

Guide Guide su rotelle, guide su sfera Quadro, e sistema di estrazione portatastiere Guide Guide su rotelle, guide su sfera Quadro, e sistema di estrazione portatastiere Sommario Kit di assemblaggio InnoTech 2-3 Guida Quadro 6-7 Guide su sfere 8-11 Guide su rotelle 12-13 Portatastiere

Dettagli

Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione

Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione WWW.FUHR.DE Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione Le presenti istruzioni dovranno essere trasmesse dall addetto al montaggio all utente MBW24-IT/11.14-8

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition Guida introduttiva Questo documento descrive come installare e iniziare a utilizzare Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition.

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli

La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net. di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email.

La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net. di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email. La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email.it) Introduzione In questa serie di articoli, vedremo come utilizzare

Dettagli

Guida all'installazione Powerline AV+ 500 Nano XAV5601

Guida all'installazione Powerline AV+ 500 Nano XAV5601 Guida all'installazione Powerline AV+ 500 Nano XAV5601 2011 NETGEAR, Inc. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte della presente pubblicazione può essere riprodotta, trasmessa, trascritta, archiviata

Dettagli

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it IDom MANUALE UTENTE Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it 2 COPYRIGHT Tutti i nomi ed i marchi citati nel documento appartengono ai rispettivi proprietari. Le informazioni

Dettagli

Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z. Progettata da Vodafone

Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z. Progettata da Vodafone Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z Progettata da Vodafone Benvenuti nel mondo della comunicazione in mobilità 1 Benvenuti 2 Impostazione della Vodafone Internet Key 4 Windows 7, Windows Vista,

Dettagli

Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto

Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto Augusto Scatolini (webmaster@comunecampagnano.it) Ver. 1.0 (marzo 2009) ultimo aggiornamento aprile 2009 Easy Peasy è una distribuzione

Dettagli

Creare una pen drive bottabile con Zeroshell oppure installarlo su hard disk. by Gassi Vito info@gassielettronica.com

Creare una pen drive bottabile con Zeroshell oppure installarlo su hard disk. by Gassi Vito info@gassielettronica.com Creare una pen drive bottabile con Zeroshell oppure installarlo su hard disk by Gassi Vito info@gassielettronica.com Questa breve guida pratica ci consentirà installare Zeroshell su pen drive o schede

Dettagli

etrex 10 manuale di avvio rapido

etrex 10 manuale di avvio rapido etrex 10 manuale di avvio rapido Operazioni preliminari Panoramica del dispositivo attenzione Per avvisi sul prodotto e altre informazioni importanti, consultare la guida Informazioni importanti sulla

Dettagli

SIMATIC FM 351. Getting Started Edizione 02/2000

SIMATIC FM 351. Getting Started Edizione 02/2000 SIATIC F 351 Getting Started Edizione 02/2000 Le presenti informazioni guidano l utente, sulla base di un esempio concreto articolato in cinque fasi, nell esecuzione della messa in servizio fino ad ottenere

Dettagli

La procedura di registrazione prevede cinque fasi: Fase 4 Conferma

La procedura di registrazione prevede cinque fasi: Fase 4 Conferma Guida Categoria alla registrazione StockPlan Connect Il sito web StockPlan Connect di Morgan Stanley consente di accedere e di gestire online i piani di investimento azionario. Questa guida offre istruzioni

Dettagli

PT-27. Torcia per il taglio con arco al plasma. Manuale di istruzioni (IT)

PT-27. Torcia per il taglio con arco al plasma. Manuale di istruzioni (IT) PT-27 Torcia per il taglio con arco al plasma Manuale di istruzioni (IT) 0558005270 186 INDICE Sezione/Titolo Pagina 1.0 Precauzioni per la sicurezza........................................................................

Dettagli

IMMS-CI-HW. Interfaccia programmatore (CI) IMMS. Istruzioni per l installazione IMMS. Controller. Interface. AC From Transformer 24 VAC REM 24 VAC SEN

IMMS-CI-HW. Interfaccia programmatore (CI) IMMS. Istruzioni per l installazione IMMS. Controller. Interface. AC From Transformer 24 VAC REM 24 VAC SEN CI 4 Comm. IMMS-CI-HW Interfaccia programmatore (CI) IMMS POWER From Transformer 24 V 24 V Ground To REM Istruzioni per l installazione To SmartPort Sensor 1 Sensor 2 Sensor 3 From Sensors Sensor Common

Dettagli

UBUNTU SERVER. Installazione e configurazione di Ubuntu Server. M. Cesa 1

UBUNTU SERVER. Installazione e configurazione di Ubuntu Server. M. Cesa 1 UBUNTU SERVER Installazione e configurazione di Ubuntu Server M. Cesa 1 Ubuntu Server Scaricare la versione deisiderata dalla pagina ufficiale http://www.ubuntu.com/getubuntu/download-server Selezioniare

Dettagli

AUTENTICAZIONE CON CERTIFICATI DIGITALI MOZILLA THUNDERBIRD

AUTENTICAZIONE CON CERTIFICATI DIGITALI MOZILLA THUNDERBIRD AUTENTICAZIONE CON CERTIFICATI DIGITALI MOZILLA THUNDERBIRD 1.1 Premessa Il presente documento è una guida rapida che può aiutare i clienti nella corretta configurazione del software MOZILLA THUNDERBIRD

Dettagli

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Installazione Modem USB Momo Gestione segnale di rete Connessione Internet Messaggi di errore "Impossibile visualizzare la pagina" o "Pagina

Dettagli

Manuale - TeamViewer 6.0

Manuale - TeamViewer 6.0 Manuale - TeamViewer 6.0 Revision TeamViewer 6.0 9947c Indice Indice 1 Ambito di applicazione... 1 1.1 Informazioni su TeamViewer... 1 1.2 Le nuove funzionalità della Versione 6.0... 1 1.3 Funzioni delle

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

Invio di SMS con FOCUS 10

Invio di SMS con FOCUS 10 Sommario I Sommario 1 1 2 Attivazione del servizio 1 3 Server e-service 3 4 Scheda anagrafica 4 4.1 Occhiale... pronto 7 4.2 Fornitura... LAC pronta 9 4.3 Invio SMS... da Carico diretto 10 5 Videoscrittura

Dettagli

GUIDA CONFIGURAZIONE ED UTILIZZO GPS SAFE COME ANTIFURTO PER MOTO

GUIDA CONFIGURAZIONE ED UTILIZZO GPS SAFE COME ANTIFURTO PER MOTO GUIDA CFIGURAZIE ED UTILIZZO GPS SAFE COME ANTIFURTO PER MOTO Sommario: Download ed aggiornamento firmware GPS SAFE... 3 Track Manager, download ed installazione.... 4 Configurazione GPS SAFE ed utilizzo

Dettagli

CA Asset Portfolio Management

CA Asset Portfolio Management CA Asset Portfolio Management Guida all'implementazione Versione 12.8 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente (d'ora in

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation Guida introduttiva 1 Informazioni sul documento Questo documento descrive come installare e iniziare ad utilizzare

Dettagli

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO Precisione del riconoscimento Velocità di riconoscimento Configurazione del sistema Correzione Regolazione della

Dettagli

Rational Asset Manager, versione 7.1

Rational Asset Manager, versione 7.1 Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Note Prima di utilizzare queste informazioni e il prodotto

Dettagli