Petra VPN 2.7. Guida Utente

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Petra VPN 2.7. Guida Utente"

Transcript

1 Petra VPN 2.7 Guida Utente

2 Petra VPN 2.7: Guida Utente Copyright 1996, 2001 Link s.r.l. (http://www.link.it) Questo documento contiene informazioni di proprietà riservata, protette da copyright. Tutti i diritti sono riservati. Non è permesso riprodurre e/o distribuire copie di questo documento senza preventiva ed esplicita autorizzazione di Link SRL. Link SRL non fornisce garanzie di nessun tipo circa le informazioni contenute in questo documento, comprese e non sole, le garanzie implicite di commerciabilità e uso per scopi specifici. Link SRL non è responsabile per gli errori contenuti in questo documento o per i danni accidentali conseguenti all uso di questo materiale. Tutti i nomi dei prodotti menzionati in questo documento sono posseduti dai rispettivi proprietari.

3 Sommario Introduzione Come realizzare una VPN tra due Server Petra Configurazione del primo Server Petra ( ) Configurazione del secondo Server Petra ( ) Come collegarsi in VPN alla propria rete interna da una postazione in Internet Configurazione del Petra Gateway ( ) Configurazione del PC Client

4 Introduzione Scopo di questo documento è mettere rapidamente il lettore in condizione di configurare una Rete Virtuale Privata, usando il modulo VPN per i prodotti Petra Internet Presence o Petra Internet Firewall. Il documento descrive i seguenti due scenari: come realizzare una VPN tra due server Petra; come collegarsi in VPN alla propria rete interna da una postazione in Internet. Per ulteriori informazioni sul modulo VPN si rimanda alla sezione VPN della Guida di Riferimento di Petra Windows Client. 4

5 Capitolo 1. Come realizzare una VPN tra due Server Petra Il nostro scopo è quello stabilire una rete privata virtuale (VPN) che permetta alle reti interne di comunicare in maniera sicura attraverso la rete Internet. La configurazione da realizzare è descritta nella figura che segue. Nota: nel nostro esempio usiamo gli indirizzi privati e ; in generale questi indirizzi saranno indirizzi Internet pubblici. Nelle prossime due sezioni descriviamo i passi necessari per la configurazione dei due VPN gateway in figura Configurazione del primo Server Petra ( ) Dopo essersi collegati al server con il Petra Windows Client, selezionare Security->Vpn:Keys 5

6 Capitolo 1. Come realizzare una VPN tra due Server Petra Bisogna ora generare una chiave di tipo FullRSA della lunghezza desiderata. Per fare questo è necessario: 1. premere Add; 2. Scegliere un nome per la chiave che verrà generata, ad esempio torino; 3. Selezionare il tipo di chiave FullRSA; 4. Selezionare dal campo Length la lunghezza della chiave (si consiglia maggiore di 768 bit); 5. premere Apply per confermare l operazione. Nota: su macchine lente e/o molto utilizzate la generazione di una chiave di tipo FullRSA può richiedere anche qualche minuto. Il sistema, per ogni chiave di tipo FullRSA, genera automaticamente anche una chiave di tipo Pub RSA. Per comodità è possibile generare le chiavi da utilizzare nei vari nodi della VPN sullo stesso server, provvedendo in seguito all esportazione delle stesse sui server remoti. Nel nostro caso possiamo procedere a generare una seconda chiave (napoli) che copieremo in seguito sul server con indirizzo IP

7 Capitolo 1. Come realizzare una VPN tra due Server Petra Generate le chiavi, spostiamoci sul pannello General per assegnare la chiave torino appena creata al server Petra. 1. Scegliere da RSA Key la chiave che si intende utilizzare, nel nostro esempio torino.fullrsa; 2. quindi premere il pulsante Apply per confermare l operazione; 7

8 Capitolo 1. Come realizzare una VPN tra due Server Petra A questo punto è necessario esportare le chiavi da utilizzare sui secure gateway remoti. Nel nostro caso è sufficiente procedere con l esportazione delle seguenti chiavi: torino.pubrsa, necessaria per consentire ad altri secure gateway di stabilire comunicazioni sicure con il nostro server; napoli.fullrsa, che dovrà essere utilizzata sul secure gateway con IP nel pannello Vpn->General come chiave RSA del server. Per fare questo sarà sufficiente selezionare le chiavi che si intendono esportare e premere il pulsante: Premere il pulsante Apply per confermare l operazione; 8

9 Capitolo 1. Come realizzare una VPN tra due Server Petra A questo punto si rende necessario copiare le chiavi appena esportate sui secure gateway di destinazione. Le procedure sono diverse, a seconda se si dispone o meno di un collegamento di rete con il server Petra remoto. 1. In caso si abbia il collegamento di rete si può procedere come segue: a. loggarsi come root sul proprio server Petra; b. posizionarsi nella directory /opt/petra/data/vpn/external-keys; c. utilizzando il comando scp, già presente sul sistema Petra, copiare i file desiderati nella directory /opt/petra/data/vpn/external-keys del Petra server remoto. La figura seguente riassume i passi da compiere: 9

10 Capitolo 1. Come realizzare una VPN tra due Server Petra 2. Nel caso in cui non si disponga del collegamento di rete, possiamo copiare le chiavi su un supporto fisico, quale un floppy disk. a. loggarsi come root al server Petra; b. posizionarsi nella directory /opt/petra/data/vpn/external-keys; c. inserire un floppy disk nel drive a dischetti; d. copiare le chiavi desiderate sul dischetto utilizzando il comando mcopy, già presente sul sistema Petra. La figura seguente riassume i passi da compiere: Vedremo in seguito come importare sui server remoti le chiavi appena copiate. Siamo ora in grado di poter configurare un collegamento andando nella sezione Vpn->Nodes. Nota: nel caso in cui dovessimo collegare il nostro server a secure gateway remoti di cui non possediamo ancora le chiavi pubbliche, dovremmo prima importare tale chiavi con la procedura descritta più avanti. 10

11 Capitolo 1. Come realizzare una VPN tra due Server Petra Occupiamoci ora della creazione della connessione con il server Petra remoto (IP ), spostandoci nel pannello Vpn->Nodes. Procediamo come descritto di seguito: 1. clicchiamo su Add per aggiungere una nuova connessione; 2. inseriamo in Name il nome scelto per questa connessione (es. napoli); 3. selezioniamo in Key la chiave di crittografia che vogliamo utilizzare per questa connessione (deve corrispondere alla parte pubblica della chiave RSA utilizzata dal secure gateway remoto). Nel nostro caso useremo napoli.pubrsa; 4. Specifichiamo in IP Address l indirizzo IP del secure gateway con il quale vogliamo stabilire la connessione sicura (nel nostro caso ); 5. abilitiamo il pulsante Enable nella sezione Node Gateway e aggiungiamo le reti per il quale il server remoto funge da secure gateway: 11

12 Capitolo 1. Come realizzare una VPN tra due Server Petra 6. abilitiamo quindi il pulsante Enable nella sezione Local Gateway ed indichiamo le reti per le quali il nostro server funge da secure gateway: 7. Premiamo Apply per confermare i dati. Terminata l operazione, il pannello Nodes si presenterà come nella figura seguente. Una volta configurato il server Petra remoto, sarà sufficiente premere Up per stabilire il canale di comunicazione sicuro. 12

13 Capitolo 1. Come realizzare una VPN tra due Server Petra 1.2. Configurazione del secondo Server Petra ( ) Dopo essersi collegati al server con il Petra Windows Client, dovremo, come prima cosa importare le chiavi esportate. Se le chiavi sono state trasferite tramite floppy disk sarà necessario compiere i seguenti passi: 1. loggarsi come root al server Petra; 2. copiare le chiavi nella directory /opt/petra/data/vpn/external-keys con il comando mcopy, come segue: mcopy a:napoli.fullrsa /opt/petra/data/vpn/external-keys/ mcopy a:torino.pubrsa /opt/petra/data/vpn/external-keys/ 13

14 Capitolo 1. Come realizzare una VPN tra due Server Petra Nota: dopo la copia può essere necessario premere Reset per visualizzare nel Petra Client le chiavi appena copiate nella directory specificata. Fatto questo, possiamo procedere ad importare le chiavi, come di seguito descritto. 1. selezionare la chiave che si intende importare tra quelle elencate nella finestra External Keys; 2. premere il pulsante: per spostare la chiave tra quelle gestite dal server Petra; 3. una volta terminato di importare tutte le chiavi necessarie, confermare l operazione premendo il pulsante Apply. Verifichiamo che la chiave sia stata importata correttamente assicurandoci che compaia nella lista delle Internal Keys. 14

15 Capitolo 1. Come realizzare una VPN tra due Server Petra Per maggior sicurezza controlliamo che compaia anche nel pannello Keys: 15

16 Capitolo 1. Come realizzare una VPN tra due Server Petra Dobbiamo quindi assegnare al server Petra la chiave FullRSA appena importata. Per fare questo operiamo come già visto in precedenza: 1. selezioniamo da RSA Key la chiave fullrsa che si intede utilizzare (napoli.fullrsa); 2. confermiamo l operazione premendo Apply. Non resta ora che configurare nel pannello Vpn->Nodes una connessione speculare a quella creata sul precedente server Petra, quindi utilizzando i dati seguenti: 1. Name, torino (la scelta è libera); 2. Key, torino.pubrsa (parte pubblica della chiave RSA utilizzata sul server Petra remoto); 3. IP Address, (indirizzo IP pubblico del server Petra remoto); 4. abilitiamo Node Gateway inserendo l indirizzo della rete remota alla quale si vuole accedere ( / ); 5. abilitiamo Local Gateway inserendo l indirizzo della rete che il nostro server permette di raggiungere ( / ). 16

17 Capitolo 1. Come realizzare una VPN tra due Server Petra Spostando il servizio in UP verrà quindi stabilito tra i due nodi un canale di comunicazione protetto ed autenticato. 17

18 Capitolo 2. Come collegarsi in VPN alla propria rete interna da una postazione in Internet È possibile configurare il server Petra in modo tale che funga da secure gateway per client IPSec con indirizzo IP assegnato dinamicamente. Questa è la situazione tipica di PC client che si collegano ad Internet tramite un qualunque Internet Provider e hanno bisogno di accedere alle risorse all interno della LAN aziendale. La configurazione da realizzare è descritta nella figura che segue. Nota: Nel nostro esempio usiamo l indirizzo privato ; in generale questi indirizzi saranno indirizzi Internet pubblici. In questi casi è necessario utilizzare chiavi condivise tra più utenti, quindi dovrà essere generata un unica chiave, poi comunicata a tutti coloro che vorranno collegarsi al secure gateway. La seguente sezione illustra come configurare il server Petra e un PC Client utilizzando il software SSH Sentinel (versione 1.3 per Windows), il quale permette di creare connessioni VPN da macchine Windows. Il software può essere scaricato direttamente dal sito del produttore: (http://www.ssh.com/products/sentinel/pilot/) Configurazione del Petra Gateway ( ) Come prima cosa, se non è stato già fatto, è necessario creare una chiave di tipo FullRSA e assegnarla al nostro server Petra. Per farlo è necessario: 1. selezionare Security->Vpn:Keys; 2. premere Add; 3. scegliere un nome per la chiave che verrà generata, ad esempio napoli; 4. selezionare il tipo di chiave FullRSA; 18

19 Capitolo 2. Come collegarsi in VPN alla propria rete interna da una postazione in Internet 5. selezionare dal campo Length la lunghezza della chiave (si consiglia maggiore di 768 bit); 6. premere Apply per confermare l operazione. Per assegnare la chiave generata al server petra è necessario: 1. selezionare Security->Vpn:General; 2. scegliere da RSA Key la chiave nel nostro esempio napoli.fullrsa; 3. quindi premere il pulsante Apply per confermare l operazione. Fatto ciò, è necessario creare una chiave di tipo shared dal pannello Vpn->Keys: 1. premere Add, quindi indicare in Name un nome da attribuire alla chiave (ad esempio psk); 2. come Type scegliere Shared; 3. premere Set Passphrase e digitare due volte la password prescelta come chiave condivisa; 4. premere Apply per confermare l operazione. Spostiamoci ora nel pannello Vpn->Nodes per abilitare la connessione al server dai client IPSec con indirizzo IP dinamico. 19

20 Capitolo 2. Come collegarsi in VPN alla propria rete interna da una postazione in Internet 1. premere Add; 2. immettere in Name il nome con il quale volete indicare questa connessione (es. tutti); 3. selezionare psk.shared nel campo key; 4. in IP Address indicare il valore ; 5. abilitare quindi il pulsante Enable nella sezione Local Gateway ed indicare le reti per le quali il nostro server funge da secure gateway: 6. confermare l operazione premendo Apply. A questo punto non resta che premere Up per attivare il servizio IPSec. Il server Petra è pronto ad accettare connessioni dai PC in Internet che possegano la chiave condivisa. 20

21 Capitolo 2. Come collegarsi in VPN alla propria rete interna da una postazione in Internet 2.2. Configurazione del PC Client Per configurare il PC client si consiglia di usare il software SSH Sentinel. In questo capitolo verranno indicati i passi da seguire per creare una chiave e successivamente una nuova connessione. Per maggiori dettagli consultare la guida utente del prodotto. Aprire il Policy Editor che si trova all interno del gruppo di programmi SSH Sentinel: creare una chiave di tipo PSK necessaria per autenticarsi nei confronti del server Petra. Ovviamente la chiave creata dovrà essere identica a quella creata precedentemente sul server Petra. Per fare questo: 1. selezionare la sezione Key Managment, quindi selezionare My Keys e fare doppio click sulla voce Add... per far partire la procedura guidata che vi aiuterà nella generazione della chiave; 2. selezionare Create a preshared key e fare click su Avanti; 21

22 Capitolo 2. Come collegarsi in VPN alla propria rete interna da una postazione in Internet 3. inserire quindi un identificativo per la nuova chiave nel campo Name, quindi digitare due volte la chiave nei campi Shared secret e Confirm shared secret; 4. quindi confermare facendo click sul pulsante Fine; 5. ricordarsi di attivare le modifiche facendo click sul pulsante Applica del Policy Editor; creare una nuova connessione VPN. Per fare questo è necessario: 1. posizionarsi nella sezione Security Policy, scegliere VPN Connections, quindi fare doppio click sulla voce Add... per far partire la procedura guidata che vi aiuterà nella creazione della connessione VPN; 22

23 Capitolo 2. Come collegarsi in VPN alla propria rete interna da una postazione in Internet 2. indicare nel campo Gateway IP address l indirizzo IP del server Petra ( ), assicurarsi che nel campo Authentication Key sia selezionata la chiave creata precedentemente e selezionare il campo Use legacy proposal; premere [...] per accedere al Network Editor dove si potrà definire la rete privata alla quale si vuole accedere: 3. selezionare New nel Network Editor per definire un nuovo indirizzo di rete; nel campo Network name 23

24 Capitolo 2. Come collegarsi in VPN alla propria rete interna da una postazione in Internet inserire un identificativo a piacere (es. petra-lan), mentre nei campi IP address e Subnet mask inserire rispettivamente l indirizzo di rete e la relativa maschera di sottorete (es e ); selezionare OK per chiudere il Network editor e ritornare alla precedente schermata di definizione della VPN: 4. selezionare quindi dal menù Remote Network la rete appena creata (es. petra-lan), quindi confermare la scelta premendo OK: 5. nuovamente, per rendere effettive le modifiche, confermate con il pulsante Applica del Policy Editor; assicurarsi che la connessione sia stata creata correttamente, per fare questo seguire i seguenti passi: 24

25 Capitolo 2. Come collegarsi in VPN alla propria rete interna da una postazione in Internet 1. fare doppio click sulla connessione VPN appena creata. Le proprietà dovranno apparire come segue: 2. verificate inoltre, premendo Settings della sezione IPSec / IKE proposal, che le scelte relative siano esattamente quelle elencate di seguito: 25

26 Capitolo 2. Come collegarsi in VPN alla propria rete interna da una postazione in Internet 3. confermate premendo OK e chiudete il Policy Editor dopo aver attivato le modifiche facendo click sul pulsante Applica del Policy Editor. È ora possibile collegarsi al server Petra tramite un canale di comunicazione sicuro IPsec. Per attivare la VPN selezionare, con il tasto destro del mouse, l icona del programma SSH Sentinel sulla barra degli strumenti e selezionare dal menù Select VPN la connessione al server Petra. 26

27

Petra VPN 3.1. Guida Utente

Petra VPN 3.1. Guida Utente Petra VPN 3.1 Guida Utente Petra VPN 3.1: Guida Utente Copyright 1996, 2004 Link s.r.l. (http://www.link.it) Questo documento contiene informazioni di proprietà riservata, protette da copyright. Tutti

Dettagli

IPSec VPN Client VPN vs serie ZyWALL con PSK e Certificati digitali

IPSec VPN Client VPN vs serie ZyWALL con PSK e Certificati digitali IPSec VPN Client VPN vs serie ZyWALL con PSK e Certificati digitali Il seguente documento mostra come configurare e gestire una VPN fatta attraverso il Client IPSec ZyXEL e la serie ZyWALL Questo documento

Dettagli

FRITZ!Box Fon WLAN 7050 GUIDA ALL INSTALLAZIONE. Fritz!Box Fon WLAN 7050 Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0

FRITZ!Box Fon WLAN 7050 GUIDA ALL INSTALLAZIONE. Fritz!Box Fon WLAN 7050 Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 FRITZ!Box Fon WLAN 7050 GUIDA ALL INSTALLAZIONE Fritz!Box Fon WLAN 7050 Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE COSA E IL FRITZ!Box Fon WLAN 7050...3 IL CONTENUTO DELLA SCATOLA DEL FRITZ!Box

Dettagli

Configuriamo correttamente le interfacce Ethernet del nostro USG secondo le nostre esigenze. Configurazione interfacce

Configuriamo correttamente le interfacce Ethernet del nostro USG secondo le nostre esigenze. Configurazione interfacce NEXT-GEN USG VPN Client to site Configuriamo correttamente le interfacce Ethernet del nostro USG secondo le nostre esigenze Configurazione interfacce Configurazione VPN fase 1 Configuriamo la VPN. Dal

Dettagli

FRITZ!Box Fon WLAN 7170 GUIDA ALL INSTALLAZIONE. FRITZ!Box Fon WLAN 7170 Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0

FRITZ!Box Fon WLAN 7170 GUIDA ALL INSTALLAZIONE. FRITZ!Box Fon WLAN 7170 Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 FRITZ!Box Fon WLAN 7170 GUIDA ALL INSTALLAZIONE FRITZ!Box Fon WLAN 7170 Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE COSA E IL FRITZ!Box WLAN 7170...3 IL CONTENUTO DELLA SCATOLA DEL FRITZ!Box

Dettagli

Wireless Network Broadband Modem/router WL-108. Guida rapida all'installazione

Wireless Network Broadband Modem/router WL-108. Guida rapida all'installazione Wireless Network Broadband Modem/router WL-108 Guida rapida all'installazione La presente guida illustra solo le situazioni più comuni. Fare riferimento al manuale utente presente sul CD-ROM in dotazione

Dettagli

SmoothWall Support : Setting up Greenbow VPN Client Wednesday, January 5, 2005

SmoothWall Support : Setting up Greenbow VPN Client Wednesday, January 5, 2005 Greenbow VPN client, può essere scaricato da http://www.thegreenbow.com per essere utilizzato per connettere SmoothWall Corporate Server 3 con il modulo SmoothTunnel 3.1 installato. Preparazione alla configurazione

Dettagli

FRITZ!Box Fon ata GUIDA ALL INSTALLAZIONE. Fritz!Box Fon ATA Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0

FRITZ!Box Fon ata GUIDA ALL INSTALLAZIONE. Fritz!Box Fon ATA Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 FRITZ!Box Fon ata GUIDA ALL INSTALLAZIONE Fritz!Box Fon ATA Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE BREVE DESCRIZIONE DEL FRITZ!Box Fon ata...3 IL CONTENUTO DELLA SCATOLA DEL FRITZ!Box

Dettagli

SOMMARIO... 2 Introduzione... 3 Configurazione Microsoft ISA Server... 4 Microsoft ISA Server 2004... 4 Microsoft ISA Server 2000...

SOMMARIO... 2 Introduzione... 3 Configurazione Microsoft ISA Server... 4 Microsoft ISA Server 2004... 4 Microsoft ISA Server 2000... SOMMARIO... 2 Introduzione... 3 Configurazione Microsoft ISA Server... 4 Microsoft ISA Server 2004... 4 Microsoft ISA Server 2000... 16 Configurazione di Atlas... 23 Server Atlas... 23 Configurazione di

Dettagli

DINAMIC: gestione assistenza tecnica

DINAMIC: gestione assistenza tecnica DINAMIC: gestione assistenza tecnica INSTALLAZIONE SU SINGOLA POSTAZIONE DI LAVORO PER SISTEMI WINDOWS 1. Installazione del software Il file per l installazione del programma è: WEBDIN32.EXE e può essere

Dettagli

Per trovare un IP address (indirizzo IP) di un router Linksys, controllare le impostazioni del computer. Per istruzioni, cliccare qui.

Per trovare un IP address (indirizzo IP) di un router Linksys, controllare le impostazioni del computer. Per istruzioni, cliccare qui. Assegnazione di un IP Address statico ad un computer cablato Prodotto Domande Come imposto un IP address statico di un computer cablato? Parole chiavi Risposta L assegnazione ad un computer un IP Address

Dettagli

Configurazione WAN (accesso internet)

Configurazione WAN (accesso internet) D-Link G624T Per entrare nella configurazione del Router è necessario collegarlo tramite porta Ethernet (di rete). Nelle opzioni di configurazione della scheda di rete, in Protocollo TCP/IP lasciare l

Dettagli

La seguente procedura permette di configurare il Vostro router per accedere ad Internet. Vengono descritti i seguenti passaggi:

La seguente procedura permette di configurare il Vostro router per accedere ad Internet. Vengono descritti i seguenti passaggi: Configurazione di base WGR614 La seguente procedura permette di configurare il Vostro router per accedere ad Internet. Vengono descritti i seguenti passaggi: 1. Procedura di Reset del router (necessaria

Dettagli

GUIDA RAPIDA CONFIGURAZIONE RETE - INTERNET - DDNS. (DVR Serie 3xx)

GUIDA RAPIDA CONFIGURAZIONE RETE - INTERNET - DDNS. (DVR Serie 3xx) GUIDA RAPIDA CONFIGURAZIONE RETE - INTERNET - DDNS (DVR Serie 3xx) Nella seguente guida rapida si supporrà che il DVR sia collegato ad una rete locale, a sua volta collegata ad un Modem-Router che accede

Dettagli

VERIFICARE E MODIFICARE LA CONFIGURAZIONE DI RETE SU

VERIFICARE E MODIFICARE LA CONFIGURAZIONE DI RETE SU Via P. Giuria, 7 10125 Torino Italy VERIFICARE E MODIFICARE LA CONFIGURAZIONE DI RETE SU Nel potrebbe caso essere fosse impossibile l errata WINDOWS configurazione accedere ad della internet XP scheda

Dettagli

WLAN660 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

WLAN660 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP WLAN660 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP IP PHONE Wi-Fi VoIP 660 Guida alla Configurazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SERVIZIO EUTELIAVOIP...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL WLAN660...3

Dettagli

LINKSYS SPA922 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

LINKSYS SPA922 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP LINKSYS SPA922 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP Linksys SPA922 - Guida alla Configurazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SCOPO...3 COLLEGAMENTO FISICO APPARATO...3 ACCESSO ALL ADMINISTRATOR WEB

Dettagli

Sommario. Oggetto: Istruzioni configurazione client VPN per piattaforma Windows Data: 01/10/2015 Versione: 1.0

Sommario. Oggetto: Istruzioni configurazione client VPN per piattaforma Windows Data: 01/10/2015 Versione: 1.0 Oggetto: Istruzioni configurazione client VPN per piattaforma Windows Data: 01/10/2015 Versione: 1.0 Sommario 1. PREMESSA... 2 2. INSTALLAZIONE SOFTWARE VPN CLIENT... 2 3. PRIMO AVVIO E CONFIGURAZIONE

Dettagli

SIEMENS GIGASET S450 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

SIEMENS GIGASET S450 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP SIEMENS GIGASET S450 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP Gigaset S450 IP Guida alla configurazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SCOPO...3 TELEFONARE CON EUTELIAVOIP...3 CONNESSIONE DEL TELEFONO

Dettagli

Ubiquity getting started

Ubiquity getting started Introduzione Il documento descrive I passi fondamentali per il setup completo di una installazione Ubiquity Installazione dei componenti Creazione del dominio Associazione dei dispositivi al dominio Versione

Dettagli

Dal sito: http://assistenza.tiscali.it/networking/software/wingate/index.html. Articolo recensito da Paolo Latella

Dal sito: http://assistenza.tiscali.it/networking/software/wingate/index.html. Articolo recensito da Paolo Latella Dal sito: http://assistenza.tiscali.it/networking/software/wingate/index.html Articolo recensito da Paolo Latella Configurazione server In queste pagine desideriamo illustrare le possibilità e le configurazioni

Dettagli

Petra Firewall 2.8. Guida Utente

Petra Firewall 2.8. Guida Utente Petra Firewall 2.8 Guida Utente Petra Firewall 2.8: Guida Utente Copyright 1996, 2002 Link SRL (http://www.link.it) Questo documento contiene informazioni di proprietà riservata, protette da copyright.

Dettagli

IMPORTANTE PER ESEGUIRE QUESTA INSTALLAZIONE NEI SISTEMI OPERATIVI NT-2000-XP, BISOGNA AVERE I PRIVILEGI AMMINISTRATIVI.

IMPORTANTE PER ESEGUIRE QUESTA INSTALLAZIONE NEI SISTEMI OPERATIVI NT-2000-XP, BISOGNA AVERE I PRIVILEGI AMMINISTRATIVI. IMPORTANTE PER ESEGUIRE QUESTA INSTALLAZIONE NEI SISTEMI OPERATIVI NT-2000-XP, BISOGNA AVERE I PRIVILEGI AMMINISTRATIVI. Dopo aver selezionato SSClient506.exe sarà visibile la seguente finestra: Figura

Dettagli

GE Fanuc Automation. Page 1/12

GE Fanuc Automation. Page 1/12 GE FANUC Data Server FTP Server - Configurazione - Page 1/12 Revision History Version Date Author Notes 1.00 05-Jun-2002 M. Bianchi First release Summary 1 Introduzione... 3 1.1 Riferimenti... 3 2 Configurazione

Dettagli

Start > Pannello di controllo > Prestazioni e manutenzione > Sistema Oppure clic destro / Proprietà sull icona Risorse del computer su Desktop

Start > Pannello di controllo > Prestazioni e manutenzione > Sistema Oppure clic destro / Proprietà sull icona Risorse del computer su Desktop Installare e configurare una piccola rete locale (LAN) Usando i Protocolli TCP / IP (INTRANET) 1 Dopo aver installato la scheda di rete (seguendo le normali procedure di Aggiunta nuovo hardware), bisogna

Dettagli

Configurare una rete con PC Window s 98

Configurare una rete con PC Window s 98 Configurare una rete con PC Window s 98 In estrema sintesi, creare una rete di computer significa: realizzare un sistema di connessione tra i PC condividere qualcosa con gli altri utenti della rete. Anche

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

SIEMENS GIGASET S450 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

SIEMENS GIGASET S450 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP SIEMENS GIGASET S450 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP Gigaset S450 IP Guida alla configurazione EUTELIAVOIP Rev2-0 pag.2 INDICE SCOPO...3 TELEFONARE CON EUTELIAVOIP...3 CONNESSIONE DEL TELEFONO

Dettagli

Connettere due PC Windows 95/98/Me Rete Pannello di Controllo Client per Reti Microsoft

Connettere due PC Windows 95/98/Me Rete Pannello di Controllo Client per Reti Microsoft Connettere due PC Una rete di computer è costituita da due o più calcolatori collegati tra loro al fine di scambiare dati e condividere risorse software e hardware. Secondo tale definizione, una rete può

Dettagli

SIP-Phone 302 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

SIP-Phone 302 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP SIP-Phone 302 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP SIP-Phone 302 Guida alla Configurazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SCOPO...3 COME ACCEDERE ALLA CONFIGURAZIONE...3 Accesso all IP Phone quando il

Dettagli

Guida di installazione rete wireless NPD4759-00 IT

Guida di installazione rete wireless NPD4759-00 IT Guida di installazione rete wireless NPD4759-00 IT Controllo della rete Verificare le impostazioni di rete del computer, quindi scegliere cosa fare. Seguire le istruzioni per l'ambiente in cui funzionano

Dettagli

Configurazione del Sistema Operativo Microsoft Windows XP per accedere alla rete Wireless dedicata agli Ospiti LUSPIO

Configurazione del Sistema Operativo Microsoft Windows XP per accedere alla rete Wireless dedicata agli Ospiti LUSPIO Configurazione del Sistema Operativo Microsoft Windows XP per accedere alla rete Wireless dedicata agli Ospiti LUSPIO Requisiti Hardware Disporre di un terminale con scheda wireless compatibile con gli

Dettagli

PC card LAN Wireless AWL-100

PC card LAN Wireless AWL-100 PC card LAN Wireless AWL-100 Manuale Utente Versione 1.0 Aprile 2002 i Avviso I Dichiarazione sul copyright Il presente manuale non può essere riprodotto in alcuna forma o in alcun modo, né può essere

Dettagli

Sommario. Oggetto: Istruzioni configurazione client VPN per piattaforma Mac OSX Data: 25/01/2016 Versione: 1.0

Sommario. Oggetto: Istruzioni configurazione client VPN per piattaforma Mac OSX Data: 25/01/2016 Versione: 1.0 Oggetto: Istruzioni configurazione client VPN per piattaforma Mac OSX Data: 25/01/2016 Versione: 1.0 Sommario 1. PREMESSA... 2 2. INSTALLAZIONE SOFTWARE VPN CLIENT... 2 3. PRIMO AVVIO E CONFIGURAZIONE

Dettagli

La VPN con il FRITZ!Box Parte II. La VPN con il FRITZ!Box Parte II

La VPN con il FRITZ!Box Parte II. La VPN con il FRITZ!Box Parte II La VPN con il FRITZ!Box Parte II 1 Introduzione In questa mini-guida mostreremo com è possibile creare un collegamento su Internet tramite VPN(Virtual Private Network) tra il FRITZ!Box di casa o dell ufficio

Dettagli

INSTALLAZIONE MS WINDOWS 7 SU MACCHINA VIRTUALE VMWARE

INSTALLAZIONE MS WINDOWS 7 SU MACCHINA VIRTUALE VMWARE INSTALLAZIONE MS WINDOWS 7 SU MACCHINA VIRTUALE VMWARE Lanciamo VMWare nell interfaccia principale, all interno del box Home, vengono visualizzate tre icone. Avviamo l utility di configurazione della macchina

Dettagli

Networking Wireless con Windows XP

Networking Wireless con Windows XP Networking Wireless con Windows XP Creare una rete wireless AD HOC Clic destro su Risorse del computer e quindi su Proprietà Clic sulla scheda Nome computer e quindi sul pulsante Cambia Digitare il nome

Dettagli

Smart Guide ITALIANO. Versione: 3.2.5. netrd. etstart srl via Austria, 23/D - 35127 Padova (PD), Italy - info@etstart.it - www.etstart.

Smart Guide ITALIANO. Versione: 3.2.5. netrd. etstart srl via Austria, 23/D - 35127 Padova (PD), Italy - info@etstart.it - www.etstart. Smart Guide netrd ITALIANO Versione: 3.2.5 netrd è commercializzato da etstart srl via Austria, 23/D - 35127 Padova (PD), Italy - info@etstart.it - www.etstart.it 1 1 Descrizione Prodotto INDICE 1.1 Informazioni

Dettagli

EM4454 - Wireless USB Adapter

EM4454 - Wireless USB Adapter E EM4454 - Wireless USB Adapter 2 ITALIANO EM4454 - Wireless USB adapter Attenzione In base a leggi, direttive e regolamenti stabilite dall Unione Europea questo dispositivo può essere soggetto a limitazioni

Dettagli

2 Configurazione lato Router

2 Configurazione lato Router (Virtual Private Network), è un collegamento a livello 3 (Network) stabilito ed effettuato tra due o più reti LAN attraverso una rete pubblica che non deve essere necessariamente Internet. La particolarità

Dettagli

ADSL Router :: Ericsson B-Connect (HM220dp)

ADSL Router :: Ericsson B-Connect (HM220dp) ADSL Router :: Ericsson B-Connect (HM220dp) 1. Introduzione www.ericsson.com L Ericsson B-Connect HM220dp è un dispositivo di connessione ADSL che può essere configurato come Modem oppure come Router ADSL.

Dettagli

Configurazione schede

Configurazione schede Configurazione schede 1 SO Windows XP con schede WIFI Telecom o qualsiasi Occorre aprire il Client Reti senza fili con un doppio click sulla icona presente nella taskbar (o barra delle applicazioni) in

Dettagli

WINDOWS XP. Aprire la finestra che contiene tutte le connessioni di rete in uno dei seguenti modi:

WINDOWS XP. Aprire la finestra che contiene tutte le connessioni di rete in uno dei seguenti modi: Introduzione: VPN (virtual Private Network) è una tecnologia informatica che permette, agli utenti autorizzati, di collegare i PC personali alla rete del nostro Ateneo, tramite la connessione modem o ADSL

Dettagli

CONFIGURARE IL DISPOSITIVO DI TELEASSISTENZA

CONFIGURARE IL DISPOSITIVO DI TELEASSISTENZA CONFIGURARE IL DISPOSITIVO DI TELEASSISTENZA VIPA 900-2C610 Router VPN Questo dispositivo consente la pura teleassistenza: non sono configurabili variabili, allarmi (email, sms), script. Requisiti hardware:

Dettagli

Nokia C110/C111 scheda LAN senza filo Manuale di installazione

Nokia C110/C111 scheda LAN senza filo Manuale di installazione Nokia C110/C111 scheda LAN senza filo Manuale di installazione DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ Noi, NOKIA MOBILE PHONES Ltd dichiariamo sotto la nostra esclusiva responsabilità che i prodotti DTN-10 e DTN-11

Dettagli

Max Configurator v1.0

Max Configurator v1.0 NUMERO 41 SNC Max Configurator v1.0 Manuale Utente Numero 41 17/11/2009 Copyright Sommario Presentazione... 3 Descrizione Generale... 3 1 Installazione... 4 1.1 Requisiti minimi di sistema... 4 1.2 Procedura

Dettagli

Configurazione dell Accesso Internet AREA INFORMATICA E TELEMATICA

Configurazione dell Accesso Internet AREA INFORMATICA E TELEMATICA Configurazione dell Accesso Internet AREA INFORMATICA E TELEMATICA INDICE: Premessa... 3 1. Configurazione Connessione per gli Utenti Windows XP... 4 1. Wizard di Sistema.... 4 2. File di Installazione

Dettagli

CPE Telsey Manuale d uso per utenti

CPE Telsey Manuale d uso per utenti Indice 1. ACCESSO ALLA CPE------------------------------------------------------------------------------ 3 2. DEVICE INFO ----------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

Convertitore di rete NETCON

Convertitore di rete NETCON MANUALE DI PROGRAMMAZIONE INTERFACCIA TCP/IP PER SISTEMI REVERBERI Convertitore di rete NETCON RMNE24I0 rev. 1 0708 I N D I C E 1. Scopo... 4 2. Descrizione... 4 3. Collegamenti elettrici del dispositivo...

Dettagli

DSL-G604T Wireless ADSL Router

DSL-G604T Wireless ADSL Router Il presente prodotto può essere configurato con un browser web aggiornato come Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6.2.3. DSL-G604T Wireless ADSL Router Prima di cominciare 1. Se si intende utilizzare

Dettagli

La seguente procedura permette di configurare il Vostro access point per accedere ad Internet. Vengono descritti i seguenti passaggi:

La seguente procedura permette di configurare il Vostro access point per accedere ad Internet. Vengono descritti i seguenti passaggi: Configurazione di base WG602 La seguente procedura permette di configurare il Vostro access point per accedere ad Internet. Vengono descritti i seguenti passaggi: 1. Procedura di Reset dell access point

Dettagli

ATA-172 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

ATA-172 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP ATA-172 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP ATA-172 Guida alla Configurazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SCOPO...3 SCHEMA DI COLLEGAMENTO...3 ACCESSO ALL APPARATO...4 CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP...7

Dettagli

INSTALLAZIONE NUOVO CLIENT SUITE IPSOA (04 Novembre 2014)

INSTALLAZIONE NUOVO CLIENT SUITE IPSOA (04 Novembre 2014) INSTALLAZIONE NUOVO CLIENT SUITE IPSOA (04 Novembre 2014) La prima cosa da verificare è che tipo di sistema operativo ha la nuova macchina. Per farlo, sull icona COMPUTER (oppure QUESTO PC, per capirci

Dettagli

CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP)

CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP) CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP) Di seguito le procedure per la configurazione con Windows XP SP2 e Internet Explorer 6. Le schermate potrebbero leggermente differire in

Dettagli

INTERNET EXPLORER Breve manuale d uso

INTERNET EXPLORER Breve manuale d uso INTERNET EXPLORER Breve manuale d uso INDICE INTRODUZIONE... 3 COME IMPOSTARE LA PAGINA INIZIALE... 3 LA WORK AREA... 3 LE VOCI DI MENU... 5 IL MENU FILE... 5 IL MENU MODIFICA... 6 IL MENU VISUALIZZA...

Dettagli

La VPN con il FRITZ!Box Parte I. La VPN con il FRITZ!Box Parte I

La VPN con il FRITZ!Box Parte I. La VPN con il FRITZ!Box Parte I La VPN con il FRITZ!Box Parte I 1 Introduzione In questa mini-guida illustreremo come realizzare un collegamento tramite VPN(Virtual Private Network) tra due FRITZ!Box, in modo da mettere in comunicazioni

Dettagli

HDSL640 ADSL USB Modem

HDSL640 ADSL USB Modem HDSL640 ADSL USB Modem Manuale Utente Contenuti CAPITOLO 1 1 INTRODUZIONE 1.1 Caratteristiche tecniche del Modem ADSL Hamlet HDSL640 1.2 Contenuto della confezione 1.3 LED frontali 1.4 Informazioni sul

Dettagli

ACCESSO REMOTO via WEB

ACCESSO REMOTO via WEB ACCESSO REMOTO via WEB Questo documento descrive tutti i passi necessari per la configurazione di una rete internet in modo da permettere un accesso remoto ad utenti abilitati per la configurazione e l

Dettagli

Manuale Accesso remoto VNC V 0.2

Manuale Accesso remoto VNC V 0.2 & Manuale Accesso remoto VNC V 0.2 Agosto 2012 Tutti le descrizioni legati al software si riferiscono al software mygekko living B2229. Si consiglia di aggiornare le vecchie versioni del sistema. Piccole

Dettagli

Guida rapida all installazione

Guida rapida all installazione Guida rapida all installazione Wireless Network Broadband Router 140g+ WL-143 La presente guida illustra solo le situazioni più comuni. Fare riferimento al manuale utente contenuto nel CD-ROM in dotazione

Dettagli

Single Sign-On su USG

Single Sign-On su USG NEXT-GEN USG Single Sign-On su USG Windows Server 2008 e superiori Client SSO ZyXEL, scaricabile da ftp://ftp.zyxel.com/sso_agent/software/sso%20agent_1.0.3.zip già installato sul server Struttura Active

Dettagli

Plugin Single Sign-On

Plugin Single Sign-On NEXT-GEN USG Plugin Single Sign-On Configurazione Agent SSO su AD Verificare di avere l ultima release del client SSO installato su Windows Server. AL momento di redigere la guida la più recente è la 1.0.3

Dettagli

ACCESSO AL PORTALE VPN

ACCESSO AL PORTALE VPN Indice generale ACCESSO AL PORTALE VPN...3 ACCESSO CON MICROSOFT INTERNET EXPLORER...3 ACCESSO CON MOZILLA FIREFOX...4 ACCESSO CON GOOGLE CHROME...5 IL PORTALE PER LA GESTIONE DELLE CONNESSIONI...6 CONFIGURAZIONE

Dettagli

GIGASET SL75 WLAN GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

GIGASET SL75 WLAN GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP GIGASET SL75 WLAN GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP Gigaset SL75 WLAN Guida alla configurazione EUTELIAVOIP pag.2 INDICE SCOPO...3 CONNESSIONE DEL TELEFONO SL75 WLAN...3 Prerequisiti necessari Access

Dettagli

Manuale per la configurazione di AziendaSoft in rete

Manuale per la configurazione di AziendaSoft in rete Manuale per la configurazione di AziendaSoft in rete Data del manuale: 7/5/2013 Aggiornamento del manuale: 2.0 del 10/2/2014 Immagini tratte da Windows 7 Versione di AziendaSoft 7 Sommario 1. Premessa...

Dettagli

DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10. Web Server Guida all impostazione

DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10. Web Server Guida all impostazione DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10 Web Server Guida all impostazione Le informazioni contenute in questo documento sono state raccolte e controllate con cura, tuttavia la società non può essere

Dettagli

SIEMENS GIGASET S685 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

SIEMENS GIGASET S685 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP SIEMENS GIGASET S685 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP Gigaset S685 IP Guida alla configurazione EUTELIAVOIP Rev2-0 pag.2 INDICE SCOPO... 3 TELEFONARE CON EUTELIAVOIP... 3 CONNESSIONE DEL TELEFONO

Dettagli

VIPA 900-2E641 PSTN VPN

VIPA 900-2E641 PSTN VPN CONFIGURARE IL DISPOSITIVO DI TELEASSISTENZA VIPA 900-2E641 PSTN VPN Requisiti hardware: Dispositivo VIPA 900-2E641 PSTN VPN con versione di firmware almeno 6_1_s2. Cavo telefonico e linea analogica. Requisiti

Dettagli

1 Introduzione...1 2 Installazione...1 3 Configurazione di Outlook 2010...6 4 Impostazioni manuali del server... 10

1 Introduzione...1 2 Installazione...1 3 Configurazione di Outlook 2010...6 4 Impostazioni manuali del server... 10 Guida per l installazione e la configurazione di Hosted Exchange Professionale con Outlook 2010 per Windows XP Service Pack 3, Windows Vista e Windows 7 Edizione del 20 febbraio 2012 Indice 1 Introduzione...1

Dettagli

Registro unico Antiriciclaggio

Registro unico Antiriciclaggio Registro unico Antiriciclaggio VERSIONE PROFESSIONISTI E CED VERSIONE 4.0.0 Sommario Introduzione... 4 Requisiti di sistema... 5 Installazione del software... 6 Verifica automatica dei requisiti di installazione...

Dettagli

Windows 2000, Windows XP e Windows Server 2003

Windows 2000, Windows XP e Windows Server 2003 Windows 2000, Windows XP e Windows Server 2003 Questo argomento include le seguenti sezioni: "Punti preliminari" a pagina 3-17 "Procedura rapida di installazione da CD-ROM" a pagina 3-17 "Altri metodi

Dettagli

DSL-G604T Wireless ADSL Router

DSL-G604T Wireless ADSL Router Il prodotto può essere configurato con un qualunque browser aggiornato come Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6.2.3. DSL-G604T Wireless ADSL Router Prima di cominciare 1. Se si intende utilizzare

Dettagli

Pronti via! ETHERNET NS - CJ1

Pronti via! ETHERNET NS - CJ1 PV_0001 Rev. A Pronti via! ETHERNET NS - CJ1 Pronti via! "Pronti... via!" è una raccolta di informazioni interattive, che permette una consultazione rapida delle principali informazioni necessarie all'utilizzo

Dettagli

Teleassistenza mediante PCHelpware

Teleassistenza mediante PCHelpware Teleassistenza mediante PCHelpware Specifiche tecniche Autore: G.Rondelli Versione: 1.3 Data: 26/8/2008 File: H:\Softech\Tools\PCH\doc\Teleassistenza PCHelpware - Specifiche tecniche 1.3.doc Modifiche

Dettagli

BREVE GUIDA ALL ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO DDNS PER DVR SERIE TMX

BREVE GUIDA ALL ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO DDNS PER DVR SERIE TMX BREVE GUIDA ALL ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO DDNS PER DVR SERIE TMX Questa guida riporta i passi da seguire per la connessione dei DVR serie TMX ad Internet con indirizzo IP dinamico, sfruttando il servizio

Dettagli

Indice documento. 1. Introduzione 1 1 2 2 2 3 3 3 4 4 4-8 9 9 9 9 10 10-12 13 14 14-15 15 15-16 16-17 17-18 18

Indice documento. 1. Introduzione 1 1 2 2 2 3 3 3 4 4 4-8 9 9 9 9 10 10-12 13 14 14-15 15 15-16 16-17 17-18 18 Indice documento 1. Introduzione a. Il portale web-cloud b. Cloud Drive c. Portale Local-Storage d. Vantaggi e svantaggi del cloud backup del local backup 2. Allacciamento a. CTera C200 b. CTera CloudPlug

Dettagli

Configurazione modalità autenticazione utenti sui firewall D-Link Serie NetDefend (DFL-200, DFL-700, DFL-1100)

Configurazione modalità autenticazione utenti sui firewall D-Link Serie NetDefend (DFL-200, DFL-700, DFL-1100) Configurazione modalità autenticazione utenti sui firewall D-Link Serie NetDefend (DFL-200, DFL-700, DFL-1100) Pagina 1 di 10 Per abilitare la modalità di autenticazione degli utenti occorre, prima di

Dettagli

Guida Connessione Rete WiFi HotSpot Internavigare

Guida Connessione Rete WiFi HotSpot Internavigare Guida Connessione Rete WiFi HotSpot Internavigare Indice: - 1.1 Configurazione Windows Xp 2.1 Configurazione Windows Vista 3.1 Configurazione Windows Seven 1.1 - WINDOWS XP Seguire i seguenti passi per

Dettagli

Con accesso remoto s'intende la possibilità di accedere ad uno o più Personal Computer con un modem ed una linea telefonica.

Con accesso remoto s'intende la possibilità di accedere ad uno o più Personal Computer con un modem ed una linea telefonica. Tecnologie informatiche ACCESSO REMOTO CON WINDOWS Con accesso remoto s'intende la possibilità di accedere ad uno o più Personal Computer con un modem ed una linea telefonica. Un esempio di tale servizio

Dettagli

CD-ROM (contiene Manual y garantía) Cavo Ethernet (CAT5 UTP/diritto) Cavo Console (RS-232)

CD-ROM (contiene Manual y garantía) Cavo Ethernet (CAT5 UTP/diritto) Cavo Console (RS-232) Il presente prodotto può essere configurato con un qualunque browser, come Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6 o versioni superiori. DFL-700 NETDEFEND Network Security Firewall Prima di cominciare

Dettagli

Configurare Windows 2003 Server per routing e accesso remoto

Configurare Windows 2003 Server per routing e accesso remoto fonte: http://www.sysadmin.it Configurare Windows 2003 Server per routing e accesso remoto Articolo recensito da Paolo Latella In questa guida spiegheremo come configurare il nostro windows 2003 Server

Dettagli

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC BMSO1001 Virtual Configurator Istruzioni d uso 02/10-01 PC 2 Virtual Configurator Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Concetti

Dettagli

Conceptronic C100BRS4H Guida rapida di installazione. Congratulazioni per avere acquistato un router broadband Conceptronic a 4 porte.

Conceptronic C100BRS4H Guida rapida di installazione. Congratulazioni per avere acquistato un router broadband Conceptronic a 4 porte. Conceptronic C100BRS4H Guida rapida di installazione Congratulazioni per avere acquistato un router broadband Conceptronic a 4 porte. La guida di installazione hardware spiega passo per passo come installare

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO INTERNET E DELLA POSTA ELETTRONICA V2.2

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO INTERNET E DELLA POSTA ELETTRONICA V2.2 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO INTERNET E DELLA POSTA ELETTRONICA V2.2 PROCEDURA DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO INTERNET Sono di seguito riportate le istruzioni necessarie per l attivazione del servizio.

Dettagli

Consulenza Informatica ======================================================================= Introduzione. Documentazione tecnica

Consulenza Informatica ======================================================================= Introduzione. Documentazione tecnica Introduzione Le novità che sono state introdotte nei terminal services di Windows Server 2008 sono davvero tante ed interessanti, sotto tutti i punti di vista. Chi già utilizza i Terminal Services di Windows

Dettagli

Prima di cominciare verificare la disponibilità di tutti i componenti e le informazioni necessarie. Modem ADSL DSL-300T. CD-ROM (contenente manuale )

Prima di cominciare verificare la disponibilità di tutti i componenti e le informazioni necessarie. Modem ADSL DSL-300T. CD-ROM (contenente manuale ) Il presente prodotto può essere configurato con un qualunque browser web aggiornato, per esempio Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6.2.3. DSL-300T Modem ADSL Prima di cominciare Prima di cominciare

Dettagli

30 giorni di prova gratuiti, entra nel sito www.mypckey.com scarica e installa subito mypckey

30 giorni di prova gratuiti, entra nel sito www.mypckey.com scarica e installa subito mypckey DA OGGI NON IMPORTA DOVE SEI, IL TUO PC DELL UFFICIO E SEMPRE A TUA DISPOSIZIONE! Installa solo un semplice programma (nessun hardware necessario!), genera la tua chiavetta USB, e sei pronto a prendere

Dettagli

Sommario. Oggetto: Istruzioni configurazione client VPN SSL per piattaforma Windows Data: 25/01/2016 Versione: 1.0

Sommario. Oggetto: Istruzioni configurazione client VPN SSL per piattaforma Windows Data: 25/01/2016 Versione: 1.0 Oggetto: Istruzioni configurazione client VPN SSL per piattaforma Windows Data: 25/01/2016 Versione: 1.0 Sommario 1. PREMESSA... 2 2. INSTALLAZIONE SOFTWARE VPN CLIENT... 2 3. PRIMO AVVIO E CONFIGURAZIONE

Dettagli

OwnCloud 8 su rete lan aziendale (una specie di Gdrive privato)

OwnCloud 8 su rete lan aziendale (una specie di Gdrive privato) Augusto Scatolini (webmaster@comunecampagnano.it) (a.scatolini@linux4campagnano.net) (campagnanorap@gmail.com) Miniguida n. 216 Ver. febbraio 2015 OwnCloud 8 su rete lan aziendale (una specie di Gdrive

Dettagli

Guida rapida - rete casalinga (con router) Configurazione schede di rete con PC

Guida rapida - rete casalinga (con router) Configurazione schede di rete con PC Guida rapida - rete casalinga (con router) Questa breve guida, si pone come obiettivo la creazione di una piccola rete ad uso domestico per la navigazione in internet e la condivisione di files e cartelle.

Dettagli

Router Firewall 802.11g ADSL VPN

Router Firewall 802.11g ADSL VPN Router Firewall 802.11g ADSL VPN GUIDA RAPIDA DI INSTALLAZIONE www.hamletcom.com 1 NB: Per avere istruzioni dettagliate per configurare e usare il Router, utilizzare il manuale on-line. Prestare attenzione:

Dettagli

Versione Italiana. Introduzione. Contenuto della confezione. Specifiche. Specifiche supplementari WWW.SWEEX.COM

Versione Italiana. Introduzione. Contenuto della confezione. Specifiche. Specifiche supplementari WWW.SWEEX.COM LW140 Wireless Broadband Router 140 Nitro XM LW140UK Wireless Broadband Router 140 Nitro XM Introduzione Per prima cosa desideriamo ringraziarla vivamente per aver acquistato lo Sweex Wireless Broadband

Dettagli

Table of Contents 1. Configurazione Client Windows 2000/XP in RoadWarrior... 2

Table of Contents 1. Configurazione Client Windows 2000/XP in RoadWarrior... 2 Table of Contents 1. Configurazione Client Windows 2000/XP in RoadWarrior... 2 1.1. Prerequisiti Windows 2000... 2 1.2. Prerequisiti Windows XP... 2 1.3. Configurazione... 2 1 Chapter 1. Configurazione

Dettagli

POCKET 3G WI-FI ROUTER Router 3G - Access Point - Battery Bank - Micro SD

POCKET 3G WI-FI ROUTER Router 3G - Access Point - Battery Bank - Micro SD POCKET 3G WI-FI ROUTER Router 3G - Access Point - Battery Bank - Micro SD MANUALE UTENTE HR150B3G www.hamletcom.com Gentile Cliente, La ringraziamo per la fiducia riposta nei nostri prodotti. La preghiamo

Dettagli

SIEMENS GIGASET C450 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

SIEMENS GIGASET C450 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP SIEMENS GIGASET C450 IP GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP Gigaset C450 IP Guida alla configurazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SCOPO...3 TELEFONARE CON EUTELIAVOIP...3 CONNESSIONE DEL TELEFONO

Dettagli

STAMPE LASER: TIME_CHECKER.EXE

STAMPE LASER: TIME_CHECKER.EXE STAMPE LASER: TIME_CHECKER.EXE Sommario Cosa è...2 Cosa fa...3 Protezione del software:...3 Protezione delle stampe laser:...3 Modalità di attivazione chiave laser e ricarica contatori dichiarazioni da

Dettagli

Nella finestra Centro connessioni di rete e condivisione selezionare Gestisci connessioni di rete :

Nella finestra Centro connessioni di rete e condivisione selezionare Gestisci connessioni di rete : Istruzioni per l accesso alla rete di Ateneo tramite il servizio AZULUU Di seguito si descrivono i passi da seguire per configurare un PC dotato di sistema operativo Windows Vista per accedere in maniera

Dettagli

Valutazione di NT xdsl: Manuale di configurazione del Bridge ADSL Telindus 1110

Valutazione di NT xdsl: Manuale di configurazione del Bridge ADSL Telindus 1110 TELECOM LAB www.telecomitalialab.com [Tipo Documento] Cod. Doc. DPC 2001.03077 Valutazione di NT xdsl: Manuale di configurazione del Bridge ADSL Telindus 1110 Versione: 1 Data: 04.10.2001 Riservatezza:

Dettagli