AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. CENTRO PER L'IMPIEGO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. CENTRO PER L'IMPIEGO"

Transcript

1 AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. CENTRO PER L'IMPIEGO Determinazione nr Trieste 01/08/2013 Proposta nr. 351 Del 24/05/2013 Oggetto: Avviso pubblico per la presentazione di domande di contributo destinate alla realizzazione del collocamento mirato - ANNUALITA' Domanda di contributo presentata dal geom. RENZO PECELLI (prot. n dd domanda n. 28/2012). Ammissione, concessione e sub impegno di spesa per euro 7.500,00. (R) IL DIRIGENTE VISTI E RICHIAMATI: - il D. Lgs. n. 267/2000, Testo Unico degli Enti Locali, e in particolare gli artt. 107 co. 2 e 3, 109 e 192, e il vigente Regolamento sull ordinamento degli Uffici e dei Servizi, approvato con deliberazione giuntale n. 463 dd e successivamente modificato e integrato, da ultimo con deliberazione giuntale n. 70 dd ; - la deliberazione consiliare n. 19 dd , avente ad oggetto "Relazione Previsionale e Programmatica , Bilancio Pluriennale , Bilancio di Previsione 2013 APPROVAZIONE, esecutiva a termini di legge; - il decreto presidenziale n. 29 dd avente ad oggetto Incarichi dirigenziali. Assegnazione ai dirigenti dell Ente ; VISTE E RICHIAMATE inoltre: - la legge regionale n. 18 del , Norme regionali per l'occupazione, la tutela e la qualità del lavoro, che al capo II del Titolo III detta disposizioni in merito all inserimento lavorativo delle persone disabili; - la delibera di Giunta regionale , n. 1871, Indirizzi per l utilizzo delle risorse a valere sui Fondi provinciali per l occupazione dei disabili e criteri per la ripartizione delle somme stanziate dalla Regione ; - la determinazione dirigenziale n. 932 dd , Fondo Provinciale per l'occupazione dei disabili di cui all'articolo 39 della Legge Regionale n. 18/2005. Approvazione Avviso Pubblico per

2 la presentazione di domande di contributo destinate alla realizzazione del collocamento mirato - ANNUALITA' Impegno di spesa per euro ,00 ; PRESO ATTO CHE: - il geom. RENZO PECELLI, con studio tecnico a Trieste in Via Santa Caterina, n. 5 CF PCLRNZ68D18L424W ha presentato la domanda prot. n dd , per ottenere un contributo per il sostegno delle assunzioni delle persone disabili, ai sensi dell Avviso Pubblico approvato con la citata determinazione n. 932 dd ; - al momento della presentazione della domanda lo studio professionale suddetto risultava non obbligato ad assumere personale con disabilità ai sensi della legge 68/1999 per dimensioni aziendali; - in data il geom. RENZO PECELLI ha inserito in organico a tempo indeterminato la signora R. C., le cui generalità per esteso, per esigenza di tutela della riservatezza, si trovano indicate nella documentazione agli atti d ufficio, per la quale sono richiesti i benefici oggetto del presente provvedimento; - la lavoratrice suindicata è persona disabile, già iscritta nell elenco di cui all articolo 8 della legge 68/1999; - il contributo richiesto riguarda l assunzione della lavoratrice disabile, ai sensi dell art. 2 comma 1 punto 1) lettera a) dell Avviso citato; DATO ATTO CHE: - con nota prot. n dd è stato comunicato l avvio del procedimento, ai sensi dell art. 7 e seguenti della legge 241/1990; - è stato acquisito il DURC Documento Unico di Regolarità Contributiva di cui al Decreto del Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale, emesso il (Codice Identificativo Pratica C.I.P ); - è stato assegnato il CUP Codice Unico di Progetto C95G ai sensi della delibera CIPE 24/2004; - è necessario provvedere alla pubblicazione dei dati relativi alla concessione del contributo di cui al presente provvedimento nella sezione Amministrazione trasparente del sito istituzionale della Provincia di Trieste, ai sensi del d. lgs , n. 33, Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni e del programma triennale per la trasparenza e l integrità , le cui prime misure organizzative sono state approvate con deliberazione della Giunta provinciale n. 64 dd ; RILEVATO che, a seguito dell istruttoria effettuata, sussistono tutte le condizioni per ammettere a beneficio la domanda presentata dal geom. RENZO PECELLI, con studio tecnico a Trieste in Via Santa Caterina, n. 5 CF PCLRNZ68D18L424W, come da richiesta prot. n dd ; CONSIDERATO CHE: - il contributo per ciascuna assunzione a tempo indeterminato è fissato in ,00, ai sensi dell art. 5 co. 1 lettera a) dell Avviso Pubblico;

3 - il costo salariale annuo lordo dichiarato dal beneficiario ammonta a ,00; - ai sensi dell art. 5 co. 2 dell Avviso Pubblico, nel caso di contratti a tempo parziale gli importi sono proporzionalmente ridotti all orario effettivamente svolto, per cui il contributo riconosciuto ammissibile viene quantificato in complessivi 7.500,00; DATO ATTO inoltre che: - ai sensi del combinato disposto degli articoli 10, co. 3 e 14, co. 1 dell Avviso Pubblico, l erogazione del contributo per l assunzione sarà disposta in un unica soluzione a conclusione dei 18 mesi in cui il beneficiario è tenuto ad assicurare la continuità del rapporto di lavoro; - l art. 16 dell Avviso Pubblico prevede le ipotesi di revoca totale del beneficio di cui si discorre; RITENUTO, pertanto, DI: - dichiarare ammissibile, in relazione ai requisiti e alle condizioni stabilite dall Avviso Pubblico in oggetto, la domanda di contributo presentata dal geom. RENZO PECELLI, con studio tecnico a Trieste in Via Santa Caterina, n. 5 CF PCLRNZ68D18L424W, in atti con prot. n dd ; - concedere al geom. RENZO PECELLI il contributo risultato ammissibile, ammontante a complessivi 7.500,00; - sub impegnare l importo complessivo di 7.500,00 secondo le modalità di seguito specificate: Eserc Cap Descrizione Art CodRif Importo Soggetto Impegno Sub Note P.a.lavoro / Fondo provinciale disabili (esoneri) ex art. 39 l. 18/05 trasferimenti (avanzo vincolato) ,00 geom. RENZO PECELLI 589 null Residui dare atto che, ai sensi del combinato disposto degli articoli 10, co. 3 e 14, co. 1 dell Avviso Pubblico, l erogazione del contributo per l assunzione sarà disposta in un unica soluzione a conclusione dei 18 mesi in cui il beneficiario è tenuto ad assicurare la continuità del rapporto di lavoro; - riservarsi la revoca del contributo concesso nelle ipotesi di cui all art. 16 dell Avviso Pubblico; - comunicare i contenuti del presente provvedimento al soggetto beneficiario; - provvedere alla pubblicazione dei dati relativi alla concessione del contributo di cui al presente provvedimento nella sezione Amministrazione trasparente del sito istituzionale della Provincia di Trieste, ai sensi del d. lgs , n. 33, Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni e del programma triennale per la trasparenza e l integrità , le cui prime misure organizzative sono state approvate con deliberazione della Giunta provinciale n. 64 dd ; - provvedere alla pubblicazione del presente provvedimento all albo dell Ente; DETERMINA con i presupposti e per i motivi in fatto e diritto esplicitati in narrativa:

4 - di dichiarare ammissibile, in relazione ai requisiti e alle condizioni stabilite dall Avviso Pubblico in oggetto, la domanda di contributo presentata dal geom. RENZO PECELLI, con studio tecnico a Trieste in Via Santa Caterina, n. 5 CF PCLRNZ68D18L424W, in atti con prot. n dd ; - di concedere al geom. RENZO PECELLI il contributo risultato ammissibile, ammontante a complessivi 7.500,00; - di sub impegnare l importo complessivo di 7.500,00 secondo le modalità di seguito specificate: Eserc Cap Descrizione Art CodRif Importo Soggetto Impegno Sub Note P.a.lavoro / Fondo provinciale disabili (esoneri) ex art. 39 l. 18/05 trasferimenti (avanzo vincolato) ,00 geom. RENZO PECELLI 589 null Residui di dare atto che, ai sensi del combinato disposto degli articoli 10, co. 3 e 14, co. 1 dell Avviso Pubblico, l erogazione del contributo per l assunzione sarà disposta in un unica soluzione a conclusione dei 18 mesi in cui il beneficiario è tenuto ad assicurare la continuità del rapporto di lavoro; - di riservarsi la revoca del contributo concesso nelle ipotesi di cui all art. 16 dell Avviso Pubblico; - di comunicare i contenuti del presente provvedimento al soggetto beneficiario; - di provvedere alla pubblicazione dei dati relativi alla concessione del contributo di cui al presente provvedimento nella sezione Amministrazione trasparente del sito istituzionale della Provincia di Trieste, ai sensi del d. lgs , n. 33, Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni e del programma triennale per la trasparenza e l integrità , le cui prime misure organizzative sono state approvate con deliberazione della Giunta provinciale n. 64 dd ; - di provvedere alla pubblicazione del presente provvedimento all albo dell Ente. Contro il presente provvedimento può essere proposto ricorso, da chi vi abbia interesse, entro 60 giorni al TAR del Friuli Venezia Giulia o, in alternativa, entro 120 giorni al Presidente della Repubblica, a decorrere dalla data di notificazione ovvero dalla comunicazione del presente atto o da quando l interessato ne abbia avuto piena conoscenza. Alberto Gagliardi ATTO SOTTOSCRITTO DIGITALMENTE AI SENSI DEL D.P.R. 445/2000 E DEL D.LGS. 82/2005 E SUCCESSIVE MODIFICHE E INTEGRAZIONI

5 Elenco firmatari ATTO SOTTOSCRITTO DIGITALMENTE AI SENSI DEL D.P.R. 445/2000 E DEL D.LGS. 82/2005 E SUCCESSIVE MODIFICHE E INTEGRAZIONI Questo documento è stato firmato da: NOME: ALBERTO GAGLIARDI CODICE FISCALE: GGLLRT52E11F284L DATA FIRMA: 01/08/ :28:35 IMPRONTA: 5881E1EDB8E74F B1D651D3F612AF6D2C3C575F515E6BFB9F43AF D3F612AF6D2C3C575F515E6BFB9F43AF762CAE1DBD42BC669600CD B 762CAE1DBD42BC669600CD BEB3518BE ED57F2E33510EDD EB3518BE ED57F2E33510EDD3D9D1B C6C0A55EE847

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO Determinazione nr. 1424 Trieste 09/05/2014 Proposta nr. 436 Del 09/05/2014

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO Determinazione nr. 1424 Trieste 09/05/2014 Proposta nr. 436 Del 09/05/2014 AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO Determinazione nr. 1424 Trieste 09/05/2014 Proposta nr. 436 Del 09/05/2014 Oggetto: Regolamento di cui agli artt. 29, 30, 31, 32, 33 e 48 L. R.

Dettagli

U.O. CENTRO PER L'IMPIEGO

U.O. CENTRO PER L'IMPIEGO U.O. CENTRO PER L'IMPIEGO Determinazione nr. 409 Trieste 20/02/2015 Proposta nr. 279 Del 18/02/2015 Oggetto: Rettifica della determinazione n. 1117 dd. 10.4.2014, ad oggetto "Approvazione indirizzi per

Dettagli

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO Determinazione nr. 2470 Trieste 26/09/2013 Proposta nr. 1810 Del 25/09/2013 Oggetto: Avvio tirocinio formativo e di orientamento (art. 18 L.196/97

Dettagli

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. CENTRO PER L'IMPIEGO

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. CENTRO PER L'IMPIEGO AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. CENTRO PER L'IMPIEGO Determinazione nr. 2820 Trieste 30/10/2013 Proposta nr. 934 Del 30/10/2013 Oggetto: Avviso pubblico per la presentazione di progetti di auto impresa

Dettagli

AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. AGRICOLTURA E TUTELA DELLA NATURA

AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. AGRICOLTURA E TUTELA DELLA NATURA AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. AGRICOLTURA E TUTELA DELLA NATURA Determinazione nr. 3610 Trieste 01/12/2014 Proposta nr. 1291 Del 01/12/2014 Oggetto: Acquisizione in economia mediante affido diretto

Dettagli

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. LAVORO POLITICHE GIOVANILI E SOCIALI

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. LAVORO POLITICHE GIOVANILI E SOCIALI AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. LAVORO POLITICHE GIOVANILI E SOCIALI Determinazione nr. 754 Trieste 25/03/2015 Proposta nr. 273 del 24/03/2015 Oggetto: L.R. 41/96 art. 21 Programma provinciale di sperimentazione

Dettagli

AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. SERVIZI AMMINISTRATIVI

AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. SERVIZI AMMINISTRATIVI AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. SERVIZI AMMINISTRATIVI Determinazione nr. 52 Trieste 10/01/2014 Proposta nr. 19 Del 10/01/2014 Oggetto: 02/S/13 Peschier e altri / Provincia di Trieste

Dettagli

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO Determinazione nr. 2430 Trieste 04/08/2014 Proposta nr. 1730 del 04/08/2014 Oggetto: Legge regionale 26 ottobre 2006 n. 20. Progetto di promozione

Dettagli

AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. SERVIZI AMMINISTRATIVI

AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. SERVIZI AMMINISTRATIVI AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. SERVIZI AMMINISTRATIVI Determinazione nr. 1945 Trieste 20/06/2014 Proposta nr. 609 Del 20/06/2014 Oggetto: 10/CC/14 Provincia di Trieste/ Comitato per

Dettagli

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO Determinazione nr. 128 Trieste 17/01/2014 Proposta nr. 46 del 17/01/2014 Oggetto: affido all'agenzia Cividin Viaggi srl l'organizzazione della

Dettagli

AREA SERVIZI FINANZIARI E GENERALI U.O. STATISTICA E SVILUPPO ECONOMICO

AREA SERVIZI FINANZIARI E GENERALI U.O. STATISTICA E SVILUPPO ECONOMICO AREA SERVIZI FINANZIARI E GENERALI U.O. STATISTICA E SVILUPPO ECONOMICO Determinazione nr. 2809 Trieste 17/09/2014 Proposta nr. 932 Del 17/09/2014 Oggetto: Acquisizione di un servizio di noleggio server

Dettagli

AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. SVILUPPO E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE

AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. SVILUPPO E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. SVILUPPO E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE Determinazione nr. 3601 Trieste 01/12/2014 Proposta nr. 1281 Del 01/12/2014 Oggetto: "Marketing del Carso": "Progetto e posa

Dettagli

AREA SERVIZI FINANZIARI E GENERALI U.O. STATISTICA E SVILUPPO ECONOMICO

AREA SERVIZI FINANZIARI E GENERALI U.O. STATISTICA E SVILUPPO ECONOMICO AREA SERVIZI FINANZIARI E GENERALI U.O. STATISTICA E SVILUPPO ECONOMICO Determinazione nr. 2132 Trieste 23/08/2013 Proposta nr. 636 Del 23/08/2013 Oggetto: Acquisizione di un servizio di noleggio server

Dettagli

AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. RISORSE UMANE

AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. RISORSE UMANE AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. RISORSE UMANE Determinazione nr. 1894 Trieste 17/06/2014 Proposta nr. 597 Del 17/06/2014 Oggetto: Master in Europrogettazione 2014-2020, organizzato da

Dettagli

AREA SERVIZI FINANZIARI E GENERALI U.O. ECONOMATO E PROVVEDITORATO

AREA SERVIZI FINANZIARI E GENERALI U.O. ECONOMATO E PROVVEDITORATO AREA SERVIZI FINANZIARI E GENERALI U.O. ECONOMATO E PROVVEDITORATO Determinazione nr. 2972 Trieste 02/10/2014 Proposta nr. 989 Del 01/10/2014 Oggetto: Noleggio triennale di sistemi di stampa digitale per

Dettagli

AREA SERVIZI FINANZIARI E GENERALI U.O. GESTIONE ECONOMICA

AREA SERVIZI FINANZIARI E GENERALI U.O. GESTIONE ECONOMICA AREA SERVIZI FINANZIARI E GENERALI U.O. GESTIONE ECONOMICA Determinazione nr. 282 Trieste 30/01/2014 Proposta nr. 105 Del 30/01/2014 Oggetto: Diritto di accesso alla piattaforma multi-utenti INSITO di

Dettagli

AREA SERVIZI TECNICI U.O. VIABILITA'

AREA SERVIZI TECNICI U.O. VIABILITA' AREA SERVIZI TECNICI U.O. VIABILITA' Determinazione nr. 3696 Trieste 04/12/2014 Proposta nr. 1340 Del 04/12/2014 Oggetto: Trasporti Eccezionali on line. Mantenimento del servizio di pos virtuale "Monetawebonline".

Dettagli

U.O. AGRICOLTURA E TUTELA DELLA NATURA

U.O. AGRICOLTURA E TUTELA DELLA NATURA U.O. AGRICOLTURA E TUTELA DELLA NATURA Determinazione nr. 2801 Trieste 25/09/2012 Proposta nr. 1894 Del 24/09/2012 Oggetto: Servizio di marketing e promozione territoriale nonché di organizzazione e di

Dettagli

AREA SERVIZI TECNICI U.O. VIABILITA'

AREA SERVIZI TECNICI U.O. VIABILITA' AREA SERVIZI TECNICI U.O. VIABILITA' Determinazione nr. 1710 Trieste 05/06/2014 Proposta nr. 553 Del 05/06/2014 Oggetto: Trasporti Eccezionali on line. Attivazione del servizio pos virtuale "Monetawebonline".

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CONTROLLO DIREZIONALE Contributi Opere Pubbliche I L F U N Z I O N A R I O I N C A R I C A T O

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CONTROLLO DIREZIONALE Contributi Opere Pubbliche I L F U N Z I O N A R I O I N C A R I C A T O REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE CONTROLLO DIREZIONALE Contributi Opere Pubbliche Proposta nr. 218 del 09/10/2015 - Determinazione nr. 2384 del 09/10/2015 OGGETTO: L.R. 17/2008 articolo

Dettagli

AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. SERVIZI AMMINISTRATIVI

AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. SERVIZI AMMINISTRATIVI AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. SERVIZI AMMINISTRATIVI Determinazione nr. 527 Trieste 28/02/2013 Proposta nr. 117 Del 25/02/2013 Oggetto: Affido del servizio di traduzione simultanea

Dettagli

AREA SERVIZI FINANZIARI E GENERALI U.O. STATISTICA E SVILUPPO ECONOMICO

AREA SERVIZI FINANZIARI E GENERALI U.O. STATISTICA E SVILUPPO ECONOMICO AREA SERVIZI FINANZIARI E GENERALI U.O. STATISTICA E SVILUPPO ECONOMICO Determinazione nr. 1826 Trieste 25/07/2013 Proposta nr. 535 Del 25/07/2013 Oggetto: Determinazione a contrarre per l'acquisizione

Dettagli

GABINETTO DELLA PRESIDENZA U.O. SERVIZI CULTURALI E VALORIZZAZIONE BENI DEL TERRITORIO

GABINETTO DELLA PRESIDENZA U.O. SERVIZI CULTURALI E VALORIZZAZIONE BENI DEL TERRITORIO GABINETTO DELLA PRESIDENZA U.O. SERVIZI CULTURALI E VALORIZZAZIONE BENI DEL TERRITORIO Determinazione nr. 1265 Trieste 24/04/2014 Proposta nr. 399 Del 24/04/2014 Oggetto: Mostra "Tratti, Ritratti e Sogno"

Dettagli

AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. RISORSE UMANE. Determinazione nr. 2136 Trieste 30/10/2015 Proposta nr. 868 Del 30/10/2015

AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. RISORSE UMANE. Determinazione nr. 2136 Trieste 30/10/2015 Proposta nr. 868 Del 30/10/2015 AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. RISORSE UMANE Determinazione nr. 2136 Trieste 30/10/2015 Proposta nr. 868 Del 30/10/2015 Oggetto: Seminario "Le procedure di accertamento dell'inidoneità

Dettagli

AREA SERVIZI FINANZIARI E GENERALI U.O. ECONOMATO E PROVVEDITORATO

AREA SERVIZI FINANZIARI E GENERALI U.O. ECONOMATO E PROVVEDITORATO AREA SERVIZI FINANZIARI E GENERALI U.O. ECONOMATO E PROVVEDITORATO Determinazione nr. 75 Trieste 26/02/2015 Proposta nr. 169 Del 25/02/2015 Oggetto: MANUTENZIONE AUTOMEZZI. IMPEGNI DI SPESA SUL BILANCIO

Dettagli

AREA SERVIZI FINANZIARI E GENERALI U.O. ECONOMATO E PROVVEDITORATO

AREA SERVIZI FINANZIARI E GENERALI U.O. ECONOMATO E PROVVEDITORATO AREA SERVIZI FINANZIARI E GENERALI U.O. ECONOMATO E PROVVEDITORATO Determinazione nr. 772 Trieste 26/03/2015 Proposta nr. 281 Del 26/03/2015 Oggetto: POSTE ITALIANE. - Affidamento servizio POSTA BASIC

Dettagli

Verbale di deliberazione della Giunta Provinciale seduta n. 10. Deliberazione di Giunta N. 22

Verbale di deliberazione della Giunta Provinciale seduta n. 10. Deliberazione di Giunta N. 22 Verbale di deliberazione della Giunta Provinciale seduta n. 10 Deliberazione di Giunta N. 22 OGGETTO: L.R. 41/1996 art. 21. Programma triennale finalizzato alla sperimentazione di modelli organizzativi

Dettagli

AREA SERVIZI TECNICI U.O. VIABILITA'

AREA SERVIZI TECNICI U.O. VIABILITA' AREA SERVIZI TECNICI U.O. VIABILITA' Determinazione nr. 3695 Trieste 04/12/2014 Proposta nr. 1338 Del 04/12/2014 Oggetto: Trasporti Eccezionali. Affidamento del servizio per la manutenzione, l'aggiornamento

Dettagli

AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. Polizia Ambientale Territoriale

AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. Polizia Ambientale Territoriale AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. Polizia Ambientale Territoriale Determinazione nr. 1122 Trieste 10/04/2014 Proposta nr. 334 Del 07/04/2014 Oggetto: Acquisto attrezzature per attività di presidio

Dettagli

AREA SERVIZI FINANZIARI E GENERALI U.O. ECONOMATO E PROVVEDITORATO

AREA SERVIZI FINANZIARI E GENERALI U.O. ECONOMATO E PROVVEDITORATO AREA SERVIZI FINANZIARI E GENERALI U.O. ECONOMATO E PROVVEDITORATO Determinazione nr. 158 Trieste 26/01/2015 Proposta nr. 37 Del 26/01/2015 Oggetto: Traslochi scuole. Svuotamento urgente edificio ex Istituto

Dettagli

GABINETTO DELLA PRESIDENZA GABINETTO DELLA PRESIDENZA

GABINETTO DELLA PRESIDENZA GABINETTO DELLA PRESIDENZA GABINETTO DELLA PRESIDENZA GABINETTO DELLA PRESIDENZA Determinazione nr. 3181 Trieste 28/11/2013 Proposta nr. 1092 Del 28/11/2013 Oggetto: Pubblicazione atti del convegno "Storia e Memoria. Raccontarsi

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Agricoltura IL FUNZIONARIO DELEGATO

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Agricoltura IL FUNZIONARIO DELEGATO REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Agricoltura Proposta nr. 44 del 03/12/2013 - Determinazione nr. 2877 del 03/12/2013 OGGETTO: Servizio di consulenza

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Sviluppo Economico e Valorizzazione dei Servizi. Servizio Sport, Caccia e Pesca

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Sviluppo Economico e Valorizzazione dei Servizi. Servizio Sport, Caccia e Pesca Registro generale n. 2229 del 2011 Determina di liquidazione DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Sviluppo Economico e Valorizzazione dei Servizi Servizio Sport, Caccia e Pesca Oggetto S.G Etruria

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Agricoltura

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Agricoltura REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Agricoltura Proposta nr. 27 del 26/06/2014 - Determinazione nr. 1613 del 26/06/2014 OGGETTO: LR 6/2010, art.13 -

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CONTROLLO DIREZIONALE Contributi Opere Pubbliche FUNZIONARIO INCARICATO

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CONTROLLO DIREZIONALE Contributi Opere Pubbliche FUNZIONARIO INCARICATO REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE CONTROLLO DIREZIONALE Contributi Opere Pubbliche Proposta nr. 16 del 11/02/2015 - Determinazione nr. 288 del 11/02/2015 OGGETTO: Concessione di un contributo

Dettagli

DIREZIONE CULTURA e CREATIVITA' Politiche giovanili, pace e cooperazione decentrata. DETERMINAZIONE Nr. 2956 / 2012 IL RESPONSABILE

DIREZIONE CULTURA e CREATIVITA' Politiche giovanili, pace e cooperazione decentrata. DETERMINAZIONE Nr. 2956 / 2012 IL RESPONSABILE DIREZIONE CULTURA e CREATIVITA' Politiche giovanili, pace e cooperazione decentrata DETERMINAZIONE Nr. 2956 / 2012 OGGETTO: Progetto "Youth AdriNet", IPA Adriatic CBC Programme 2007/2013. Approvazione

Dettagli

AREA SERVIZI FINANZIARI E GENERALI U.O. ECONOMATO E PROVVEDITORATO. Determinazione nr. 1573 Trieste 30/06/2015 Proposta nr. 570 Del 26/06/2015

AREA SERVIZI FINANZIARI E GENERALI U.O. ECONOMATO E PROVVEDITORATO. Determinazione nr. 1573 Trieste 30/06/2015 Proposta nr. 570 Del 26/06/2015 AREA SERVIZI FINANZIARI E GENERALI U.O. ECONOMATO E PROVVEDITORATO Determinazione nr. 1573 Trieste 30/06/2015 Proposta nr. 570 Del 26/06/2015 Oggetto: SERVIZI DI ENERGIA ELETTRICA, ACQUA, GAS. IMPEGNI

Dettagli

GABINETTO DELLA PRESIDENZA U.O. SERVIZI CULTURALI E VALORIZZAZIONE BENI DEL TERRITORIO

GABINETTO DELLA PRESIDENZA U.O. SERVIZI CULTURALI E VALORIZZAZIONE BENI DEL TERRITORIO GABINETTO DELLA PRESIDENZA U.O. SERVIZI CULTURALI E VALORIZZAZIONE BENI DEL TERRITORIO Determinazione nr. 2742 Trieste 10/09/2014 Proposta nr. 896 Del 08/09/2014 Oggetto: Programma per la cooperazione

Dettagli

AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. RISORSE UMANE

AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. RISORSE UMANE AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. RISORSE UMANE Determinazione nr. 1175 Trieste 14/04/2014 Proposta nr. 359 Del 14/04/2014 Oggetto: Realizzazione di un corso di formazione in house sul

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Agricoltura I L FUNZIONARIO DELEGATO

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Agricoltura I L FUNZIONARIO DELEGATO REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Agricoltura Proposta nr. 31 del 07/08/2014 - Determinazione nr. 2039 del 07/08/2014 OGGETTO: Concessione di contributi

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CULTURA Istruzione - Cultura - Politiche Familiari

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CULTURA Istruzione - Cultura - Politiche Familiari REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE CULTURA Istruzione - Cultura - Politiche Familiari Proposta nr. 67 del 24/06/2014 - Determinazione nr. 1606 del 25/06/2014 OGGETTO: "VIBRACTION 2014".

Dettagli

AREA CITTA' E TERRITORIO SERVIZIO AMBIENTE ED ENERGIA PO ENERGIA E IMPIANTI REG. DET. DIR. N. 3288 / 2012. Prot. corr.

AREA CITTA' E TERRITORIO SERVIZIO AMBIENTE ED ENERGIA PO ENERGIA E IMPIANTI REG. DET. DIR. N. 3288 / 2012. Prot. corr. Pag. 1 / 4 comune di trieste piazza Unità d Italia 4 34121 Trieste www.comune.trieste.it partita iva 00210240321 AREA CITTA' E TERRITORIO SERVIZIO AMBIENTE ED ENERGIA PO ENERGIA E IMPIANTI REG. DET. DIR.

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE POLITICHE DEL LAVORO Innovazione e Sviluppo Servizi per l' Impresa

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE POLITICHE DEL LAVORO Innovazione e Sviluppo Servizi per l' Impresa REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE POLITICHE DEL LAVORO Innovazione e Sviluppo Servizi per l' Impresa Proposta nr. 27 del 03/02/2012 - Determinazione nr. 308 del 03/02/2012 OGGETTO: Attività

Dettagli

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. LAVORO POLITICHE GIOVANILI E SOCIALI

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. LAVORO POLITICHE GIOVANILI E SOCIALI AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. LAVORO POLITICHE GIOVANILI E SOCIALI Determinazione nr. 2924 Trieste 11/11/2013 Proposta nr. 986 del 11/11/2013 Oggetto: L.R. 41/96 art. 21 Programma provinciale di sperimentazione

Dettagli

IL RESPONSABILE DI POSIZIONE ORGANIZZATIVA

IL RESPONSABILE DI POSIZIONE ORGANIZZATIVA Pag. 1 / 4 comune di trieste piazza Unità d Italia 4 34121 Trieste www.comune.trieste.it partita iva 00210240321 AREA EDUCAZIONE UNIVERSITA E RICERCA SERVIZI EDUCATIVI INTEGRATI E POLITICHE GIOVANILI PO

Dettagli

IL DIRIGENTE DI AREA. l'amministrazione comunale, con Deliberazione Consiliare n. 53 del 21 maggio 1999, ha

IL DIRIGENTE DI AREA. l'amministrazione comunale, con Deliberazione Consiliare n. 53 del 21 maggio 1999, ha Pag. 1 / 10 comune di trieste piazza Unità d Italia 4 34121 Trieste www.comune.trieste.it partita iva 00210240321 AREA CITTA' E TERRITORIO REG. DET. DIR. N. 5563 / 2012 Prot. corr. Prot. corr. N 2012/5/1

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO PROVINCIA DI PISTOIA

PROVINCIA DI PRATO PROVINCIA DI PISTOIA PROVINCIA DI PRATO PROVINCIA DI PISTOIA Progetto per la realizzazione di misure aggiuntive di stabilizzazione e di politica attiva del lavoro e per il sostegno delle situazioni di maggiore difficoltà in

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE POLITICHE SOCIALI Servizi Socio-Assistenziali e Politiche Giovanili

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE POLITICHE SOCIALI Servizi Socio-Assistenziali e Politiche Giovanili REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE POLITICHE SOCIALI Servizi Socio-Assistenziali e Politiche Giovanili Proposta nr. 30 del 16/05/2012 - Determinazione nr. 1050 del 16/05/2012 OGGETTO: Progetto

Dettagli

L.R. 18/2005, art. 37, c. 2, lett. b) B.U.R. 27/7/2011, n. 30

L.R. 18/2005, art. 37, c. 2, lett. b) B.U.R. 27/7/2011, n. 30 L.R. 18/2005, art. 37, c. 2, lett. b) B.U.R. 27/7/2011, n. 30 DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 13 luglio 2011, n. 0163/Pres. Regolamento recante criteri e modalità per la concessione di incentivi all

Dettagli

Azienda per l Assistenza Sanitaria n. 5 Friuli Occidentale

Azienda per l Assistenza Sanitaria n. 5 Friuli Occidentale Azienda per l Assistenza Sanitaria n. 5 Friuli Occidentale DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE N. 5 DEL 02/01/2015 OGGETTO Nomina Coordinatore Sociosanitario Dott. Paolo Bordon nominato con D.G.R. 2544 del

Dettagli

art. 3 condizioni per la concessione e il pagamento dell anticipazione

art. 3 condizioni per la concessione e il pagamento dell anticipazione Regolamento in materia di anticipazioni di cassa degli incentivi statali alla Fondazione Teatro lirico Giuseppe Verdi di Trieste, ai teatri nazionali, ai teatri di rilevante interesse culturale, alle imprese

Dettagli

DICHIARAZIONE DEI COSTI SOSTENUTI PER ASSUNZIONE DI LAVORATORI CON DISABILITÁ (L. 68/99, art. 13 lettere a) o b) vigente)

DICHIARAZIONE DEI COSTI SOSTENUTI PER ASSUNZIONE DI LAVORATORI CON DISABILITÁ (L. 68/99, art. 13 lettere a) o b) vigente) Modello Richiesta incentivi Legge 68/99 Istanza 2 Riservato agli uffici Provinciali Protocollo n. del: fasc. 12.07/000009 Direzione Servizi ai cittadini e imprese Settore lavoro e Cultura Spett.le PROVINCIA

Dettagli

IMPEGNO E LIQUIDAZIONE DI SPESA PER IL RINNOVO DOMINIO ISTITUZIONALE DEL COMUNE DI CASSOLA E SERVIZI COLLEGATI PERIODO LUGLIO 2015 LUGLIO 2020

IMPEGNO E LIQUIDAZIONE DI SPESA PER IL RINNOVO DOMINIO ISTITUZIONALE DEL COMUNE DI CASSOLA E SERVIZI COLLEGATI PERIODO LUGLIO 2015 LUGLIO 2020 C O M U N E D I C A S S O L A P R O V I N C I A D I V I C E N Z A DETERMINAZIONE N. 042/DE AREA URBANISTICA EDILIZIA PRIVATA INFORMATICA SUAP - COMMERCIO Ufficio Urbanistica Ufficio Edilizia - Privata

Dettagli

Provincia di Ravenna

Provincia di Ravenna Provincia di Ravenna Bando per l assegnazione ai datori di lavoro pubblici e privati di contributi all assunzione di persone in situazione di disagio sociale e di donne prive di lavoro e per l assegnazione

Dettagli

Comune di Santa Maria a Monte Provincia di Pisa

Comune di Santa Maria a Monte Provincia di Pisa Comune di Santa Maria a Monte Provincia di Pisa SETTORE 3 - POLITICHE DEL TERRITORIO E LAVORI PUBBLICI Determinazione n 181 del 08/10/2014 OGGETTO: AFFIDAMENTO INCARICO PROFESSIONALE PER RINNOVO C.P.I.

Dettagli

31.10.2015 ORE 12:00

31.10.2015 ORE 12:00 AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI CORRELATI ALLE IMPOSTE LOCALI PAGATE con riferimento al periodo 01/01/2015-31/10/2015 importo stanziato: 10.000 euro PREMESSO che: - con la deliberazione

Dettagli

DOMANDA DI CONTRIBUTO PER ASSUNZIONE DI LAVORATORI CON DISABILITÁ CON CONTRATTO A TEMPO INDETERMINATO (L. 68/99, art. 13 lettere a) o b) vigente)

DOMANDA DI CONTRIBUTO PER ASSUNZIONE DI LAVORATORI CON DISABILITÁ CON CONTRATTO A TEMPO INDETERMINATO (L. 68/99, art. 13 lettere a) o b) vigente) Modello Richiesta incentivi Legge 68/99 Istanza 1 Riservato agli uffici Provinciali Protocollo n. del: fasc. 12.07/000009 Direzione Servizi ai cittadini e imprese Settore lavoro e Cultura Apporre marca

Dettagli

C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia

C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia ORIGINALE C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia Risorse umane, Formative, Informative e Culturali\\Informatica DETERMINAZIONE DI IMPEGNO N 2503 Del 17/12/2012 Oggetto: Impegno di spesa per manutenzione

Dettagli

BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI IN CONTO INTERESSI SU MICRO FINANZIAMENTI CONCESSI DA BANCHE CONVENZIONATE 2015. Art.

BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI IN CONTO INTERESSI SU MICRO FINANZIAMENTI CONCESSI DA BANCHE CONVENZIONATE 2015. Art. BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI IN CONTO INTERESSI SU MICRO FINANZIAMENTI CONCESSI DA BANCHE CONVENZIONATE 2015 Bando aperto dal 2/3/2015 Disponibilità di bilancio: 45.000 Art. 1 Finalità La Camera

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Entrate e Affari Generali. Servizio Gare Provveditorato e Acquisti

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Entrate e Affari Generali. Servizio Gare Provveditorato e Acquisti Registro generale n. 3616 del 2012 Determina con Impegno di spesa DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Entrate e Affari Generali Servizio Gare Provveditorato e Acquisti Oggetto Area Entrate

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Turismo - Politiche Europee

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Turismo - Politiche Europee REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Turismo - Politiche Europee Proposta nr. 9 del 01/04/2014 - Determinazione nr. 839 del 01/04/2014 OGGETTO: Fornitura

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE COMUNICAZIONE --- COMUNICAZIONE Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 214 del 25/03/2015 Registro del Settore N. 2 del 19/03/2015 Oggetto: Servizio di informatizzazione e distribuzione

Dettagli

AVVISO PUBBLICO AI DATORI DI LAVORO

AVVISO PUBBLICO AI DATORI DI LAVORO Fondo 1. PREMESSA Azione di Sistema Welfare to Work per le politiche di re-impiego AVVISO PUBBLICO AI DATORI DI LAVORO Il, la Regione Sardegna e la Provincia di Carbonia Iglesias con l assistenza di Italia

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL FUNZIONARIO RESPONSABILE N.

DETERMINAZIONE DEL FUNZIONARIO RESPONSABILE N. COMUNE DI DIMARO Provincia di Trento Segretario Comunale DETERMINAZIONE DEL FUNZIONARIO RESPONSABILE N. 60 di data 10.04.2014 OGGETTO: Approvazione a tutti gli effetti ed affidamento gestione del progetto

Dettagli

AREA ORGANIZZAZIONE U.O.C. Organizzazione, Sviluppo e Gestione delle Risorse Umane GESTIONE GIURIDICA DEL RAPPORTO DI LAVORO ED AFFARI GENERALI

AREA ORGANIZZAZIONE U.O.C. Organizzazione, Sviluppo e Gestione delle Risorse Umane GESTIONE GIURIDICA DEL RAPPORTO DI LAVORO ED AFFARI GENERALI AREA ORGANIZZAZIONE U.O.C. Organizzazione, Sviluppo e Gestione delle Risorse Umane GESTIONE GIURIDICA DEL RAPPORTO DI LAVORO ED AFFARI GENERALI Determinazione nr. 1567 Trieste 24/05/2011 Proposta nr. 31

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CULTURA Istruzione - Cultura - Politiche Familiari

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CULTURA Istruzione - Cultura - Politiche Familiari REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE CULTURA Istruzione - Cultura - Politiche Familiari Proposta nr. 43 del 23/05/2014 - Determinazione nr. 1281 del 23/05/2014 OGGETTO: "VIBRACTION 2014".

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Istruzione, Formazione e Lavoro. Servizio Lavoro

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Istruzione, Formazione e Lavoro. Servizio Lavoro Registro generale n. 2697 del 06/08/2013 Determina con di spesa DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Istruzione, Formazione e Lavoro Servizio Lavoro Legge 68/99 Norme per il diritto al lavoro

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Ambiente e Infrastrutture. Servizio Gare Lavori Pubblici

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Ambiente e Infrastrutture. Servizio Gare Lavori Pubblici Registro generale n. 4035 del 2012 Determina di liquidazione di spesa DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Ambiente e Infrastrutture Servizio Gare Lavori Pubblici Oggetto SERVIZIO EDILIZIA PUBBLICA

Dettagli

IL COMMISSARIO STRAORDINARIO. Dott. Nicola Delli Quadri

IL COMMISSARIO STRAORDINARIO. Dott. Nicola Delli Quadri AZIENDA PER L ASSISTENZA SANITARIA N. 1 TRIESTINA TRIESTE REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA Decreto n 10 del 16/01/2015 OGGETTO Presa d'atto dell'accordo per l'anno 2014 tra l'allora Azienda per i

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Risorse Umane e Finanziarie e Affari Generali.

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Risorse Umane e Finanziarie e Affari Generali. Registro generale n. 3335 del 27/11/2015 Determina di liquidazione di spesa DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Risorse Umane e Finanziarie e Affari Generali Servizio di Staff Oggetto mutuo

Dettagli

COMUNE DI NICOLOSI Provincia di Catania

COMUNE DI NICOLOSI Provincia di Catania COMUNE DI NICOLOSI Provincia di Catania DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE AREA I N. 1001 REGISTRO GENERALE DEL 22/12/2014 N. 464 Registro dell Area del 22/12/2014 Oggetto: Liquidazione di spesa all'associazione

Dettagli

Programma d Azione per il Reimpiego di lavoratori svantaggiati - PARI

Programma d Azione per il Reimpiego di lavoratori svantaggiati - PARI Bando per l assegnazione, a favore di datori di lavoro privati: - di contributi all'assunzione di persone prive di lavoro in condizione di svantaggio e di donne prive di lavoro; - di doti formative a favore

Dettagli

1. PREMESSA 2. FONDI MESSI A DISPOSIZIONE PER L EROGAZIONE DEI CONTRIBUTI

1. PREMESSA 2. FONDI MESSI A DISPOSIZIONE PER L EROGAZIONE DEI CONTRIBUTI - Innovazione per progetti di comunicazione delle MPMI della provincia di Varese, anche in vista di Expo 2015. Anno 2013 Approvato con deliberazione di giunta camerale n.90 del 07/11/2013 1. PREMESSA Nell

Dettagli

AUTOIMPIEGO: decreto legislativo n. 185/2000 Titolo II MICROIMPRESA

AUTOIMPIEGO: decreto legislativo n. 185/2000 Titolo II MICROIMPRESA AUTOIMPIEGO: decreto legislativo n. 185/2000 Titolo II MICROIMPRESA La Microimpresa è una misura prevista dal Titolo II del Decreto 185/2000 pensata per chi vuole creare una piccola impresa nel settore

Dettagli

Oggetto Documento Unico di Regolarità Contributiva. Decreto del Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale del 24 ottobre 2007.

Oggetto Documento Unico di Regolarità Contributiva. Decreto del Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale del 24 ottobre 2007. DIREZIONE GENERALE DIREZIONE CENTRALE RISCHI Circolare n. 7 Roma, 5 febbraio 2008 Al Ai Dirigente Generale Vicario Responsabili di tutte le Strutture Centrali e Territoriali e p.c. a: Organi Istituzionali

Dettagli

Determinazione n. 771 del 17/04/2014

Determinazione n. 771 del 17/04/2014 DIPARTIMENTO GOVERNO DEL TERRITORIO SERVIZIO INFRASTRUTTURE E AMBIENTE Determinazione n. 771 del 17/04/2014 Oggetto: LAVORI DI REALIZZAZIONE DELLA PENSILINA METALLICA ALL INTERNO DELL AREA ECOLOGICA IN

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E D E L R E S P O N S A B I L E

D E T E R M I N A Z I O N E D E L R E S P O N S A B I L E {rima} D E T E R M I N A Z I O N E D E L R E S P O N S A B I L E A. AMMINISTRATIVA\\Centro Elaborazione Dati N. 913 del Reg. Generale in data 13/07/2015 Oggetto: IMPEGNO DI SPESA PER SERVIZIO DI TELEDIAGNOSI,

Dettagli

IL RESPONSABILE DI POSIZIONE ORGANIZZATIVA

IL RESPONSABILE DI POSIZIONE ORGANIZZATIVA Pag. 1 / 4 comune di trieste piazza Unità d Italia 4 34121 Trieste www.comune.trieste.it partita iva 00210240321 AREA CULTURA E SPORT SERVIZIO BIBLIOTECHE CIVICHE PO COORDINAMENTO AMMINISTRATIVO GESTIONE

Dettagli

LA GIUNTA COMUNALE. Considerato che è stato richiesto un mutuo per finanziare la differenza dei lavori suddetti nel seguente modo:

LA GIUNTA COMUNALE. Considerato che è stato richiesto un mutuo per finanziare la differenza dei lavori suddetti nel seguente modo: Oggetto: Assunzione mutuo con Cassa del Trentino S.p.A. di 181.777,00 per lavori di sostituzione di parte della condotta di collegamento tra il serbatoio Toller e il serbatoio Villannetta, di alcuni ramali

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE TECNICO

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE TECNICO DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE TECNICO Codifica adempimenti L.R. 15/08 (trasparenza) Ufficio Istruttore R.U.P. PSR PUGLIA 2007/2013 Misura 226 Tipo materia LIQUIDAZIONE Misura/Azione PSR PUGLIA 2007-2013

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE LAVORI PUBBLICI, INFRASTRUTTURE, PATRIMONIO --- SERVIZIO PROGETTAZIONE, DIREZIONE LAVORI E MANUTENZIONE INFRASTRUTTURE E FABBRICATI Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 444 del 08/07/2015

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CULTURA Istruzione - Cultura - Politiche Familiari

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CULTURA Istruzione - Cultura - Politiche Familiari REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE CULTURA Istruzione - Cultura - Politiche Familiari Proposta nr. 112 del 04/09/2014 - Determinazione nr. 2321 del 04/09/2014 OGGETTO: Mostra NEL SELVAGGIO

Dettagli

REGIONE MOLISE DIREZIONE GENERALE DELLA GIUNTA - AREA SECONDA. SERVIZIO (cod. 1P.01) SERVIZIO PROGRAMMAZIONE POLITICHE ENERGETICHE

REGIONE MOLISE DIREZIONE GENERALE DELLA GIUNTA - AREA SECONDA. SERVIZIO (cod. 1P.01) SERVIZIO PROGRAMMAZIONE POLITICHE ENERGETICHE REGIONE MOLISE DIREZIONE GENERALE DELLA GIUNTA - AREA SECONDA SERVIZIO (cod. 1P.01) SERVIZIO PROGRAMMAZIONE POLITICHE ENERGETICHE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 34 DEL 09-10-2014 OGGETTO: POR - FERS MOLISE

Dettagli

La D.G.R. n. 12-1641 del 29/06/2015 ha stabilito, tra l altro, che:

La D.G.R. n. 12-1641 del 29/06/2015 ha stabilito, tra l altro, che: REGIONE PIEMONTE BU28S1 16/07/2015 Codice A17050 D.D. 8 luglio 2015, n. 416 D.G.R. n. 12-1641 del 29/6/2015. Piano verde - Programma regionale per la concessione di contributi negli interessi sui prestiti

Dettagli

BANDO PER IL FINANZIAMENTO DELLE ATTIVITA RELATIVE ALLE POLITICHE ABITATIVE A FAVORE DELLA POPOLAZIONE STRANIERA IMMIGRATA -anno 2007-

BANDO PER IL FINANZIAMENTO DELLE ATTIVITA RELATIVE ALLE POLITICHE ABITATIVE A FAVORE DELLA POPOLAZIONE STRANIERA IMMIGRATA -anno 2007- BANDO PER IL FINANZIAMENTO DELLE ATTIVITA RELATIVE ALLE POLITICHE ABITATIVE A FAVORE DELLA POPOLAZIONE STRANIERA IMMIGRATA -anno 2007- Art. 1 Finalità e oggetto dell intervento 1. In applicazione dell

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Decreto n. 85 del 18 novembre 2005 VISTO VISTO VISTO VISTA VISTO Il decreto legislativo 16 aprile 1994, n. 297, con il quale è stato approvato

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Sviluppo Economico e Valorizzazione dei Servizi. Servizio Sviluppo Economico

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Sviluppo Economico e Valorizzazione dei Servizi. Servizio Sviluppo Economico Registro generale n. 4309 del 17/12/2014 Determina di liquidazione di spesa DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Sviluppo Economico e Valorizzazione dei Servizi Servizio Sviluppo Economico Oggetto

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 809 DEL 29/12/2014 SETTORE Ufficio Staff del Dirigente III Settore OGGETTO: Contratto per la gestione del servizio di assistenza domiciliare

Dettagli

PROVINCIA DI UDINE DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO CON I POTERI DEL CONSIGLIO PROVINCIALE DI CUI ALL ART. 42 DEL D.LGS. 267/2000

PROVINCIA DI UDINE DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO CON I POTERI DEL CONSIGLIO PROVINCIALE DI CUI ALL ART. 42 DEL D.LGS. 267/2000 PROVINCIA DI UDINE DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO CON I POTERI DEL CONSIGLIO PROVINCIALE DI CUI ALL ART. 42 DEL D.LGS. 267/2000 SEDUTA DEL GIORNO 21/12/2007 Commissario: Segretario Generale: SPAGNUL dott.

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE A3 - LAVORI PUBBLICI, INFRASTRUTTURE, PATRIMONIO --- SERVIZIO PROGETTAZIONE, DIREZIONE LAVORI E MANUTENZIONE INFRASTRUTTURE E FABBRICATI Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 119 del

Dettagli

BANDO PER L ATTRIBUZIONE DI CONTRIBUTI FINALIZZATI ALLA PROMOZIONE DELL E-COMMERCE IN FAVORE DELLE IMPRESE DELLA PROVINCIA DI PISA,

BANDO PER L ATTRIBUZIONE DI CONTRIBUTI FINALIZZATI ALLA PROMOZIONE DELL E-COMMERCE IN FAVORE DELLE IMPRESE DELLA PROVINCIA DI PISA, BANDO PER L ATTRIBUZIONE DI CONTRIBUTI FINALIZZATI ALLA PROMOZIONE DELL E-COMMERCE IN FAVORE DELLE IMPRESE DELLA PROVINCIA DI PISA, Accordo Programma MISE- Unioncamere 2012 Budget : 40.000,00 1. Premessa

Dettagli

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 1094 Data: 23-12-2014

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 1094 Data: 23-12-2014 Comune di Lecco Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 N. 1094-2014 Reg. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 1094 Data: 23-12-2014 SETTORE : LAVORI PUBBLICI

Dettagli

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE COPIA Determinazione n. 446 del 03/07/2013 N. registro di area 42 VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Assunta nel giorno 03/07/2013 da Laura Dordi Responsabile del Settore ECONOMICO

Dettagli

All. A Allegato alla deliberazione di Giunta Camerale n. 38 del 5.06.14

All. A Allegato alla deliberazione di Giunta Camerale n. 38 del 5.06.14 All. A Allegato alla deliberazione di Giunta Camerale n. 38 del 5.06.14 BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO PER L AVVIO DI NUOVE IMPRESE IN PROVINCIA DI MASSA-CARRARA Art. 1 Finalità

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE n. 1020/DB1120 del 24.11.2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE n. 1020/DB1120 del 24.11.2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE n. 1020/DB1120 del 24.11.2014 Oggetto: PSR 2007-2013 - Misura 114 del PSR 2007-2013: Utilizzo dei servizi di consulenza in agricoltura: periodo di transizione 2014-2015 Presa

Dettagli

Direzione Centrale Entrate Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Direzione Centrale Bilanci e Servizi Fiscali.

Direzione Centrale Entrate Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Direzione Centrale Bilanci e Servizi Fiscali. Direzione Centrale Entrate Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Direzione Centrale Bilanci e Servizi Fiscali Roma, 05/11/2014 Circolare n. 137 Ai Dirigenti centrali e periferici Ai Responsabili

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE IMMIGRAZIONE E IDENTITA' CULTURALE Immigrazione

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE IMMIGRAZIONE E IDENTITA' CULTURALE Immigrazione educazione civica". Servizio realizzazione materiali informativi/pubblicitari. Affidamento incarico alla ditta Interattiva snc di Spilimbergo. Assunzione impegno di spesa. I L D I R I G E N T E Visto l

Dettagli

COMUNE DI SANTA FIORA Provincia di Grosseto

COMUNE DI SANTA FIORA Provincia di Grosseto COMUNE DI SANTA FIORA Provincia di Grosseto REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI DESTINATI ALLE NUOVE INIZIATIVE IMPRENDITORIALI E ALLE IMPRESE APPROVATO con deliberazione del C.C. n 69 del 30.11.2011

Dettagli

DISCIPLINARE PER LA REALIZZAZIONE DI ALCUNE FASI DELLE MACROATTIVITA 2,3,4 DEL PROGETTO PER FARE UN TAVOLO CI

DISCIPLINARE PER LA REALIZZAZIONE DI ALCUNE FASI DELLE MACROATTIVITA 2,3,4 DEL PROGETTO PER FARE UN TAVOLO CI Reg. n. Pordenone, DISCIPLINARE PER LA REALIZZAZIONE DI ALCUNE FASI DELLE MACROATTIVITA 2,3,4 DEL PROGETTO PER FARE UN TAVOLO CI VUOLE :LA RISCOPERTA DEI VECCHI MESTIERI E NUOVE OPPORTUNITA LEGATE AL LEGNO

Dettagli

L.R. 15/2005, art. 4, commi 17 e 20 B.U.R. 2/8/2006, n. 31. DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 20 luglio 2006, n. 0218/Pres.

L.R. 15/2005, art. 4, commi 17 e 20 B.U.R. 2/8/2006, n. 31. DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 20 luglio 2006, n. 0218/Pres. L.R. 15/2005, art. 4, commi 17 e 20 B.U.R. 2/8/2006, n. 31 DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 20 luglio 2006, n. 0218/Pres. Regolamento di esecuzione dell articolo 4, comma 20, della legge regionale

Dettagli