Accessori di Comunicazione. Manuale di Installazione

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Accessori di Comunicazione. Manuale di Installazione"

Transcript

1 Accessori di Comunicazione Manuale di Installazione

2 AAX2002IKR01_B 11/2011 Per copiare, condividere o utilizzare il presente documento o il suo contenuto è necessaria un'autorizzazione scritta. Il mancato rispetto di quest'obbligo sarà perseguito. Tutti i diritti sono riservati, compresi quelli risultanti da diritti di brevetti o dalla registrazione del progetto. La corrispondenza del contenuto del presente documento con l'hardware è stata verificata, tuttavia, possono sussistere discrepanze. Si declina ogni responsabilità relativamente alla concordanza totale. Le informazioni contenute in questo documento sono regolarmente sottoposte a revisione ed è possibile che siano inserite delle modifiche nelle prossime edizioni. Questo documento può essere soggetto a modifiche.

3 Manuale di Installazione Ingeteam nergy, S.A. Condizioni importanti di sicurezza Avvertenze generali Le operazioni riportate nel presente manuale possono essere eseguite solo da personale debitamente qualificato. È obbligatorio rispettare la legge applicabile in materia di sicurezza per quanto riguarda gli aspetti elettrici. siste il pericolo di possibili scosse elettriche. È obbligatorio leggere e comprendere completamente il presente manuale prima di cominciare a manipolare, installare o utilizzare l'unità. Quando nel presente manuale si parla di personale qualificato, si fa riferimento a personale che risponde a tutte le norme, le direttive e le leggi, in materia di sicurezza, applicabili agli interventi di installazione e funzionamento di questo dispositivo. La selezione del personale qualificato è sempre responsabilità della società della quale questo personale fa parte, in quanto la società in questione decide se un lavoratore è adatto o meno per un determinato lavoro, in modo tale da tutelarne la sicurezza rispettando la legge applicabile in materia di sicurezza sul lavoro. Tali società devono impartire una formazione adeguata sui dispositivi elettrici al proprio personale, e fare in modo che questo prenda dimestichezza con il contenuto di questo manuale. C'è il pericolo di scariche elettriche anche dopo lo scollegamento dalla rete, dal campo fotovoltaico e dalle alimentazioni ausiliarie. Il rispetto delle istruzioni di sicurezza esposte nel presente manuale o della legislazione indicata, non esime dal rispetto di altre norme specifiche relative a installazione, luogo, Paese o altre circostanze che riguardino l'inverter. Per qualsiasi manovra e intervento, l'impianto deve essere disinserito dalla tensione. Come misura minima di sicurezza per questa operazione occorre rispettare le cosiddette5 regole d'oro: 1. Scollegare 2. Prevenire qualsiasi eventuale reinserimento dell alimentazione 3. Verificare l assenza di tensione 4. Mettere a terra e in cortocircuito 5. Proteggersi da elementi in tensione in prossimità ed, eventualmente, collocare segnali di sicurezza per delimitare la zona di lavoro. Prima del completamento di queste cinque operazioni, la parte interessata dovrà essere considerata in tensione, perciò non si deve autorizzare l intervento senza tensione. La normativa di sicurezza di base obbligatoria per ogni Paese è la seguente: RD 614/2001 in Spagna. CI in Italia. DIN VD e DIN VD in Germania. UT C in Francia. AAX2002IKR01 i

4 Ingeteam nergy, S.A. Manuale di Installazione Per verificare l'assenza di tensione, è obbligatorio usare dispositivi di misurazione che rientrano nella categoria III-1000 Volt. Ingeteam nergy S.A. declina ogni responsabilità per i danni eventualmente causati da un uso inadeguato dei propri dispositivi. Pericoli potenziali per le persone Al fine di tutelare la propria sicurezza, rispettare le seguenti avvertenze. PRICOLO: scossa elettrica. Il dispositivo può rimanere alimentato anche dopo lo scollegamento dala rete e dal campo fotovoltaico. Seguire attentamente la procedura obbligatoria per disinserire la tensione riportata in questo manuale. Potenziali pericoli per il dispositivo Al fine di proteggere il proprio dispositivo, rispettare le seguenti avvertenze. ATTNZION: danno elettronico. Non toccare le schede né i componenti elettronici. I componenti più sensibili potrebbero risultare danneggiati o distrutti dall elettricità statica. ATTNZION: funzionamento. Non disinserire né collegare alcun terminale mentre il dispositivo sta funzionando. Disinserire e verificare l assenza di tensione prima di eseguire qualsiasi operazione. Dispositivi di protezione individuale (DPI) Usare tutti gli elementi che compongono i dispositivi di protezione. ATTNZION: i dispositivi di protezione individuale standard sono: Occhiali di sicurezza omologati per i rischi meccanici Occhiali di sicurezza omologati per i rischi elettrici Calzature di sicurezza. lmetto. ii AAX2002IKR01

5 Manuale di Installazione Ingeteam nergy, S.A. Indice 1. Introduzione Identificazione degli inverter Comunicazione locale Comunicazione tramite linea seriale RS Generalità...6 Topologia...7 Velocità...7 Half Duplex...7 Cablaggio...7 Fine linea...7 Schermatura protettiva Accessori RS-485 per Ingecon Sun...7 AAP AAX Comunicazione RS-485 nei dispositivi Ingecon Sun...8 Ingecon Sun Lite...8 Ingecon Sun Smart, Power e Power Max...9 Ingecon Sun String Control...9 Modelli precedenti al Connessione del PC locale e degli accessori RS-485 per PC...9 AAP0057. Convertitore da USB a RS AAP Convertitore da RS-485 a RS AAX Kit RS-485-USB per Ingecon Sun...10 Ingecon Sun ComBox Comunicazione locale tramite thernet Accessori thernet per Ingecon Sun...13 AAX AAX AAP AAS AAS Comunicazione thernet nei dispositivi Ingecon Sun...16 Ingecon Sun Lite...16 Ingecon Sun Smart, Power e Power Max...18 Ingecon Sun Power UL e Power Max UL...18 Ingecon Sun String Control...18 Modelli precedenti al Connessione del PC locale...19 Ingecon Sun ComBox Comunicazione wireless Generalità Accessori di comunicazione wireless per Ingecon Sun...24 AAX AAX AAX AAX Comunicazione wireless ISM 868 nei dispositivi Ingecon Sun...24 Ingecon Sun Lite...24 Ingecon Sun Smart, Power e Power Max, e Ingecon Sun String Control Connessione del PC locale Ingecon Sun ComBox Comunicazione remota Comunicazione via GPRS Generalità Accessori GPRS per Ingecon Sun...26 AAX AAX AAX AAX AAX2002IKR01 iii

6 Ingeteam nergy, S.A. Manuale di Installazione Comunicazione locale tramite modem Comunicazione GPRS nei dispositivi Ingecon Sun...28 Dispositivi Ingecon Sun Lite...28 Dispositivi Ingecon Sun Smart, Power e Power Max...30 Dispositivi precedenti al Ingecon Sun ComBox Comunicazione remota tramite thernet Comunicazione remota tramite thernet nei dispositivi Ingecon Sun Connessione del PC remoto Comunicazione GSM Accessori GSM per Ingecon Sun Comunicazione GSM nei dispositivi Ingecon Sun Connessione del PC remoto e degli accessori GSM per PC...33 Modem AAP Ingecon Sun ComBox Introduzione Connessioni e indicatori Comunicazione locale Connessione a un master locale...35 RS USB...35 thernet Connessione con i dispositivi Ingecon Sun...36 RS Connessione wireless Comunicazione remota GPRS thernet AAX Kit Modem GPRS per Ingecon Sun ComBox Connessione del modem GPRS AAX Kit Radio per Ingecon Sun ComBox Connessione radio Monitoraggio del dispositivo Ingecon Sun ComBox Ingressi analogici Monitoraggio degli ingressi analogici Setpoint della potenza Impostazione della funzione Setpoint della potenza Cronologie Sincronizzazione del dispositivo ComBox Impostazione del tempo di monitoraggio Memoria per le cronologie Acquisizione delle cronologie Soluzione dei problemi La comunicazione locale non funziona Tramite convertitore da RS-232 a RS Tramite convertitore da USB a RS La comunicazione remota non funziona Tramite GPRS Il software indica: Il file con l indirizzo IP non esiste nel server La comunicazione remota è stabilita, ma l inverter Ingecon non risponde Tramite thernet Non si ricevono gli SMS degli allarmi Riepilogo a tutto schermo ComBox Il dispositivo ComBox presenta errori di comunicazione Assistenza tecnica telefonica Domande frequenti Indice degli accessori Smaltimento dei rifiuti...52 iv AAX2002IKR01

7 Manuale di Installazione Ingeteam nergy, S.A. 1. Introduzione I dispositivi Ingecon Sun sono accessibili, per il monitoraggio, tramite i connettori J11 e J12 della scheda elettronica di controllo dell inverter. La scheda di controllo è situata all interno del blocco dell elettronica. J11 J12 Scheda di controllo L inserimento o l estrazione di qualsiasi scheda di comunicazione deve essere sempre effettuata senza tensione. Leggere la sezione 8. Indice degli accessori e consultare sempre il manuale d installazione del dispositivo Ingecon Sun in cui va installato l accessorio di comunicazione. Richiesto nell inverter Ingecon Sun RS-485 Ingecon Sun Lite In dotazione di serie Ingecon Sun Smart TL In dotazione di serie Ingecon Sun Smart AAX7002 Ingecon Sun Power Ingecon Sun Power Max In dotazione di serie ComBox In dotazione di serie In dotazione di serie GPRS AAX7022 (1) AAX7022 (1) AAX7001 (1) Interpellare AAX7014 Radio ISM 868 AAX7019 (1) AAX7019 (1) AAX7009 (1) AAX7013 (1) : uscita supplementare RS-485 compresa. Richiesto nel PC RS-485 thernet GPRS Radio ISM 868 Convertitore a RS-485 Connessione di rete locale Accesso a Internet ComBox Software di monitoraggio Ingecon Sun Manager o equivalente AAX2002IKR01 5

8 Ingeteam nergy, S.A. Manuale di Installazione 2. Identificazione degli inverter È assolutamente necessario identificare con numeri identificativi diversi tutti gli inverter con i quali deve essere stabilita la comunicazione. Per sostituire il numero di nodo di un inverter, occorre consultare il relativo manuale d installazione. Modelli monofase Ingecon Sun Lite. Vedi documento AAY2000IKR01. Modelli trifase Ingecon Sun Smart (10-30 kw). Vedi documento AAS2000IKR02. Modelli trifase Ingecon Sun Power ( kw con trasformatore). Vedi documento AAS2000IKR01. Modelli trifase Ingecon Sun Power Max (Modulari 100TL e 125TL). Vedi documento AAV2000IKR01. Dispositivo di controllo delle stringhe Ingecon Sun String Control. Vedi documento AAS2002IKR01. Modelli monofase precedenti al Vedi documento AAP2000IKR01. Modelli trifase da 100 kw o più precedenti al Vedi documento AAV2000IKR01 fornito con il dispositivo. Altri modelli trifase precedenti al Vedi documento AAS2000IKR01 fornito con il dispositivo. 3. Comunicazione locale 3.1. Comunicazione tramite linea seriale RS-485 Lo schema di comunicazione locale tramite RS-485 è il seguente: D F C B A A A A B Gli inverter B e A sono collegati in bus e al convertitore di mezzi C è collegato un PC locale D. rappresenta il cablaggio RS-485 mentre, a seconda del convertitore C, il cablaggio F può essere RS-232, USB o thernet Generalità L RS-485 (denominazione comune dello standard IA-485) definisce le caratteristiche elettriche dei trasmettitori e recettori di un sistema a basso costo per comunicazioni digitali in ambienti elettromagneticamente ostili. La robustezza nei confronti dei disturbi è data dal fatto che la modalità di comunicazione è differenziale, cioè le informazioni sono trasmesse da un doppino di solito twistato in cui un filo porta il segnale inverso a quello dell altro. Secondo la norma IA-485, il segnale B è il pin non invertito o positivo (+), mentre il segnale A è il pin invertito o negativo (-). Gli impianti solari fotovoltaici di solito presentano cablaggi con grandi flussi di energia che possono incidere negativamente sulla comunicazione. Ingeteam consiglia di progettare accuratamente l impianto, pianificando l ubicazione delle linee dei dati il più lontano possibile dalle linee di forza e minimizzando la distanza totale del cablaggio. 6 AAX2002IKR01

9 Manuale di Installazione Ingeteam nergy, S.A. Topologia La distribuzione consigliata del cablaggio è una serie di nodi consecutivi, detta anche bus o linea. Non si consiglia l installazione a stella, né ad anello e neppure l interconnessione di più reti. In una topologia a bus, si consiglia di posizionare il master al centro del bus in modo tale che il segnale raggiunga con la maggiore intensità possibile il maggior numero di slave. Velocità La velocità di comunicazione nei dispositivi Ingecon Sun è di 9600 bps. Inoltre, per la comunicazione seriale si impiegano 8 bit di dati, senza bit di parità e con 1 bit di stop. Half Duplex La comunicazione tramite linea RS-485 nei dispositivi Ingecon Sun è effettuata nella modalità Half Duplex o a due fili. In questa configurazione, sia le informazioni inviate che quelle ricevute sono trasmesse sullo stesso doppino e il software Ingecon Sun Manager si accerta che due dispositivi non accedano contemporaneamente al bus. Cablaggio Si consiglia di usare un cavo del tipo doppino twistato schermato con impedenza caratteristica di Ohm, ad esempio Unitronic Bus IBS 3x2x0.22 del marchio LappKabel. Un doppino twistato si usa per la coppia di segnali B(+) e A(-) e l altro per il GND. Anche se i dati sono trasmessi su una coppia di fili, è necessario anche il cablaggio di una GND che fornisca un riferimento della tensione comune per tutti i dispositivi collegati al bus. Alcuni costruttori tralasciano questo requisito ed offrono solo due fili, il che può creare problemi nella comunicazione. Fine linea La norma consiglia di installare resistenze di fine linea da 120 Ohm alle due estremità del cablaggio RS-485, in questo caso gli inverter contrassegnati con la lettera B. Nei vari modelli della gamma Ingecon Sun queste resistenze sono incorporate. Ingecon Sun Lite L installazione si esegue nel connettore Harting del Kit AAY0013 Dispositivi monofase precedenti al 2009 Vedi sezione AAP0034 Altri dispositivi Vedi sezione AAX7002 Schermatura protettiva La schermatura del cavo ha lo scopo di proteggere la comunicazione dai disturbi elettromagnetici. Inizialmente e per ogni tratto di cavo installato, si consiglia di portare la rete a terra solo in un estremità del tratto Accessori RS-485 per Ingecon Sun AAP0034 L articolo AAP0034, composto dalla scheda di comunicazione AAP0022 e da un cavo interno con connettore rapido tipo Harting, è necessario per la comunicazione tramite linea seriale RS-485 nei dispositivi monofase precedenti al I pin del connettore Harting corrispondono a: Pin Segnale 1 RS-485 B (+) 2 RS-485 A (-) 5 GND La resistenza terminatrice (120 Ohm) è fornita per consentirne l inserimento senza che sia necessario aprire il dispositivo. Inserire tra i pin 1 e 2 del connettore Harting nei dispositivi situati all estremità del bus RS-485. AAX2002IKR01 7

10 Ingeteam nergy, S.A. Manuale di Installazione TR+ RS-232/USB - + TR TR- 1 5 TR GND GND AAX7002 Con l articolo AAX7002 è fornita la scheda di comunicazione necessaria per la comunicazione tramite linea seriale RS-485. I morsetti del connettore volante corrispondono a: Pin Segnale 1 RS-485 B (+) 2 RS-485 A (-) 6 GND 1 RS485 B(+) 2 RS485 A(-) GND 7 8 Il jumper JP3 è quello della resistenza di fine linea. Questo jumper JP3 deve essere chiuso nell inverter fine linea Comunicazione RS-485 nei dispositivi Ingecon Sun Ingecon Sun Lite Il dispositivo monofase Ingecon Sun Lite offre la comunicazione RS-485 senza necessità d installare la scheda supplementare RS-485 AAX0022, né di aprire il dispositivo. Connettore di serie per comunicazione Per collegare l Ingecon Sun Lite a un bus RS-485, occorre rimuovere il coperchio protettivo del connettore e inserire un connettore tipo Harting volante. In questo connettore i pin sono i seguenti: 8 AAX2002IKR01

11 Manuale di Installazione Ingeteam nergy, S.A. Pin Segnale 1 RS-485 B (+) 2 RS-485 A (-) 3 GND Terra Ingeteam nergy fornisce questo connettore con il dispositivo Ingecon Sun Lite se l item AAY0013 è compreso nell ordine del dispositivo stesso. Ingecon Sun Smart, Power e Power Max La scheda delle comunicazioni deve essere inserita nell apposito connettore per le comunicazioni della scheda di controllo (vedi sezione 1. Introduzione ). Leggere il capitolo 8. Indice degli accessori e consultare sempre il manuale d installazione del dispositivo Ingecon Sun in cui va installato l accessorio di comunicazione. Il cablaggio si effettua direttamente al connettore volante della scheda AAP0022. Non c è una posizione specifica nell involucro del dispositivo dalla quale estrarre il cablaggio, in quanto vi sono molteplici fori disponibili. Ingecon Sun String Control La scheda di comunicazione AAP0022 deve essere inserita nell apposito connettore per le comunicazioni della scheda elettronica dello String Control, e il cablaggio si effettua al connettore volante della medesima. Il cablaggio RS-485 sarà estratto tramite l apposito connettore PG (consultare il manuale dell Ingecon Sun String Control). Modelli precedenti al 2009 Vedi versione precedente di questo documento, AAX2002IKR01_ Connessione del PC locale e degli accessori RS-485 per PC Dal momento che nei PC non è incorporata la porta RS-485, è necessario qualche convertitore per effettuare la connessione al bus formato dai dispositivi Ingecon Sun. Per la connessione del gruppo di inverter al PC, usare un convertitore commerciale da RS-485 a RS-232 o USB, configurato nella modalità «Multipunto» e «Due fili, Half Duplex» oppure gli articoli «AAP0057» e «AAP0058» forniti da Ingeteam nergy S.A. AAP0057. Convertitore da USB a RS-485 L item AAP0057 è fuori produzione. Ora viene fornito il kit AAX7030. Impostazioni Gli switch sul lato devono sempre restare impostati come indicato nella figura: Connessioni PIN 1 PIN 2 PIN 3 PIN 4 ON OFF OFF OFF 1. Collegare i due terminali della morsettiera alla scheda di comunicazione, accoppiando il terminale 2 del convertitore al pin 1 della scheda di comunicazione, e il terminale 1 al pin Il programma monitor s imposta in Opzioni -> Impostazione comunicazioni, selezionando il numero di porta relativo al convertitore. AAX2002IKR01 9

12 Ingeteam nergy, S.A. Manuale di Installazione AAP Convertitore da RS-485 a RS-232 Con l articolo AAP0058 è fornito un convertitore da RS-232 a RS-485 per la connessione a un PC con porta seriale. Impostazioni Impostare gli switch del convertitore nel modo seguente: Sinistro su T-RTS, R-/RTS (posizione centrale) Destro su DC (posizione superiore) Connessioni 1. Collegare il convertitore al PC. 2. Impostarlo per la comunicazione Half Duplex collegando i pin 1(T+) e 4(R+) del convertitore al pin 1 della scheda di comunicazione, e i terminali 2(T-) e 3(R-) al pin Alimentare il convertitore. AAX Kit RS-485-USB per Ingecon Sun L item AAX7030 è formato da un convertitore da USB a RS-485 e relativi i connettori, sia per i dispositivi trifase che per dispositivi Ingecon Sun Lite. Per i dispositivi trifase, la distribuzione dei pin è riportata nella tabella precedente. Nel caso dell Ingecon Sun Lite, disinserire il cavo con connettore volante al PCB su un estremità e Harting sull altra. I pin corrispondono alla descrizione riportata nella tabella della pagina seguente. Il driver per il funzionamento è disponibile su Installazione del driver 1. Scaricare il driver da 2. Collegare il convertitore alla porta USB del computer. L installazione si avvia automaticamente e occorre selezionare la directory in cui è stato salvato il driver. 3. Per l installazione vengono richieste informazioni sui driver e basta indicare la stessa origine. 4. Una volta conclusa l operazione, aprire l amministratore dei dispositivi dal pannello di controllo oppure dal Menù di avvio -> segui... e digitare devmgmt.msc. 10 AAX2002IKR01

13 Manuale di Installazione Ingeteam nergy, S.A. 5. Nell elemento Porte (COM & LPT) si visualizza la nuova porta COMx alla quale il sistema ha associato il convertitore, denominato USB Serial Port o FTDI USB Serial Port (a seconda della versione del driver). Il relativo numero di porta sarà usato nella configurazione dell Ingecon Sun Manager. Ingecon Sun ComBox È possibile usare l Ingecon Sun ComBox come indicato nella figura. C D A B B B B B B A. Ingecon Sun ComBox. B. Dispositivi Ingecon Sun collegati al bus. C. PC locale. D. Cavo USB o RS-485, o thernet.. Cablaggio RS-485. Vedi il capitolo 5. Ingecon Sun ComBox per ulteriori informazioni sulla centralina per le comunicazioni Ingecon Sun ComBox. AAX2002IKR01 11

14 Ingeteam nergy, S.A. Manuale di Installazione 3.2. Comunicazione locale tramite thernet Tutti gli accessori per la comunicazione tramite thernet nell Ingecon Sun sono muniti di hardware di conversione da thernet a porta seriale e presentano un comportamento simile, configurato di default. Hanno assegnato un indirizzo IP fisso e sono programmati come server TCP per accettare una connessione dal software cliente Ingecon Sun Manager. Il numero della porta di default nella quale sono ricevute le connessioni è di È ammesso un singolo cliente per volta. Per la comunicazione locale è necessario: Che il convertitore seriale ad thernet nel dispositivo A e i computer locali D siano nella stessa sottorete. Conoscere il numero della porta TCP in cui il convertitore accetta connessioni. Accertarsi che non vi siano due o più dispositivi con lo stesso indirizzo IP. D D F F C G F F B B B A B B A. Ingecon Sun con AAX7004 (scheda di comunicazione thernet e RS-485), o Ingecon Sun Lite con AAX7023 (scheda di comunicazione thernet e RS-485) oppure Ingecon Sun Smart 15 UL il kit AAS0173 o Ingecon Sun Smart 25 UL con il kit AAS0173, oppure Ingecon Sun Power 100 UL con il kit AAS0174. B. Dispositivi Ingecon Sun collegati allo stesso bus di A. C. Dispositivo Ingecon Sun con AAP0067 (scheda di comunicazione thernet). D. PC locali.. Cablaggio RS-485. F. Cablaggio thernet. G. Switch di rete. 12 AAX2002IKR01

15 Manuale di Installazione Ingeteam nergy, S.A Accessori thernet per Ingecon Sun AAX7023 Con l articolo AAX7023 vengono forniti la scheda AAX7004, il cavo di comunicazione RS-485 AQL0089, il cavo piatto AQL0090 e il connettore PG necessario per garantire la tenuta del dispositivo nella connessione d entrata del cavo thernet. AAX7004 La scheda di comunicazione AAX7004 / AAX7023 consente la comunicazione tramite thernet con vari dispositivi Ingecon Sun collegati a bus grazie all interfaccia RS-485. È impostata di fabbrica con l indirizzo IP Questo accessorio non dispone di funzioni di invio di allarmi, né report. Impostazioni Pin Segnale 1 RS-485 B (+) 2 RS-485 A (-) 4 GND Se si desidera modificare questo indirizzo, una volta connessi alla sottorete dell impianto (di default /24), bisogna aprire il navigatore di Internet e digitare Si presenta così un dialogo di login in cui non è necessario immettere l utente né la password, e quindi la pagina seguente: L indirizzo IP è modificabile nella sezione Network. Dopo aver effettuato la modifica, non bisogna dimenticare di cliccare su Apply Settings. Ricordare che tutti i dispositivi devono essere nella stessa sottorete. Ripristino dell indirizzo IP Nella scheda AAX004 è incorporato il convertitore thernet-linea seriale TTL XPORT-03 di Lantronix. Se non si conosce l indirizzo IP impostato nel convertitore, è possibile usare il software Device Installer fornito da Lantronix per effettuare una ricerca a livello MAC. La ricerca deviceinstaller nel sito di Lantronix porta ai link alla pagina di download del software. Installare e procedere come illustrato nelle seguenti immagini. Cliccando su Search compaiono i dispositivi e i relativi indirizzi IP. AAX2002IKR01 13

16 Ingeteam nergy, S.A. Manuale di Installazione AAP0067 La scheda AAP0067 offre una conversione da thernet a linea seriale per un singolo dispositivo Ingecon Sun. È impostata di fabbrica con l indirizzo IP Impostazioni Se si desidera modificare questo indirizzo, dopo la connessione alla sottorete dell impianto, bisogna aprire il navigatore di Internet e digitare Si presenta così la pagina seguente: 14 AAX2002IKR01

17 Manuale di Installazione Ingeteam nergy, S.A. Per modificare l indirizzo IP si deve accedere alla cartella Network Settings e cliccare sul pulsante Submit per applicare le modifiche. Ripristino dell indirizzo IP Nella scheda AAP0067 è incorporato il convertitore thernet-linea seriale TTL N-4100T di MOXA. Se non si conosce l indirizzo IP impostato nel convertitore, è possibile usare il software NPort Search Utility fornito da Moxa per effettuare una ricerca a livello MAC. La ricerca NPort Search Utility 4100 nel sito web di Moxa porta al link del file di installazione. Installare e procedere come indicato nelle immagini seguenti. Cliccare su Search : AAX2002IKR01 15

18 Ingeteam nergy, S.A. Manuale di Installazione Compare un dialogo che per circa 10 secondi esegue la ricerca dei dispositivi: infine presenta i risultati. AAS0173 I dispositivi kw UL possono essere forniti con il kit optional AAS0173 per la comunicazione tramite thernet. Vi è incorporato un convertitore thernet-rs-485 da usare (come la AAX7004) per fornire la connettività thernet a tutti i dispositivi collegati in un bus. AAS0174 I dispositivi 100 kw UL possono essere forniti con il kit optional AAS0174 per la comunicazione tramite thernet. Vi è incorporato un convertitore thernet-rs-485 da usare (come la AAX7004) per fornire la connettività thernet a tutti i dispositivi collegati in un bus Comunicazione thernet nei dispositivi Ingecon Sun Ingecon Sun Lite L installazione di una scheda di comunicazione tramite thernet nel dispositivo Ingecon Sun Lite richiede innanzitutto la disabilitazione della comunicazione RS-485 installata di serie, per cui occorre procedere come indicato al punto Quindi si procede all installazione dell accessorio. 16 AAX2002IKR01

19 Manuale di Installazione Ingeteam nergy, S.A. Disabilitazione della comunicazione RS-485 di fabbrica Nell immagine seguente, in cui è stata rimossa la scheda di controllo dell inverter, è indicata la posizione del cavetto AQL0053 che deve essere sostituito per disabilitare la comunicazione RS-485 tramite il connettore J19 nella scheda di potenza. Al suo posto deve essere inserito il cavo AQL0090 fornito con gli accessori di comunicazione per Ingecon Sun Lite. Installazione Rimuovere dall involucro dell Ingecon Sun Lite il pezzo pretagliato indicato nell immagine e inserirvi un PG di diametro 20 dal quale fare passare il cablaggio thernet. pretagliato AAX2002IKR01 17

20 Ingeteam nergy, S.A. Manuale di Installazione Ingecon Sun Smart, Power e Power Max La scheda di comunicazione AAP0067/AAX7004 deve essere inserita nell apposito connettore per le comunicazioni della scheda di controllo. J11 J12 Leggere il capitolo 8. Indice degli accessori e consultare sempre il manuale d installazione del dispositivo Ingecon Sun in cui va installato l accessorio di comunicazione. Il cablaggio si effettua direttamente al connettore volante della scheda AAP0022. Non c è una posizione specifica nell involucro del dispositivo dalla quale estrarre il cablaggio, in quanto vi sono molteplici fori disponibili. Ingecon Sun Power UL e Power Max UL In questi dispositivi la comunicazione tramite thernet è disponibile, a richiesta, mediante un convertitore commerciale da thernet a linea seriale impostato di fabbrica con l indirizzo IP e, come gli altri accessori per comunicazione tramite thernet, riceve le connessioni TCP nella porta Ingecon Sun String Control La scheda di comunicazione AAP0067/AAX7004 deve essere inserita nell apposito connettore per le comunicazioni della scheda elettronica dello String Control e il cablaggio deve essere collegato al connettore volante dello stesso. Il cablaggio RS-485 deve essere collegato all apposito connettore PG dedicato. Modelli precedenti al 2009 Vedi la versione precedente di questo documento, AAX2002IKR01_. 18 AAX2002IKR01

21 Manuale di Installazione Ingeteam nergy, S.A Connessione del PC locale Configurare il PC locale per inserirlo nella stessa sottorete dei dispositivi. Aprire nel PC il software Ingecon Sun Manager e, nel pannello destro di configurazione della comunicazione, selezionare thernet quale mezzo di comunicazione, quindi immettere l indirizzo IP dell accessorio di comunicazione e il numero della porta. Dopo di che ci si collega premendo il pulsante Collega. AAX2002IKR01 19

22 Ingeteam nergy, S.A. Manuale di Installazione Ingecon Sun ComBox C C D D G D A B B B B B B A. Ingecon Sun ComBox. B. Dispositivi Ingecon Sun collegati al bus. C. PCs locali. D. Cablaggio RS Cablaggio thernet. F. Switch di rete locale. Il ComBox nell interfaccia thernet offre un gateway da thernet a linea seriale simile a quello dell AAX7004. L indirizzo IP di default è e, come gli altri accessori di comunicazione tramite thernet, accetta connessioni TCP nella porta Vedi il capitolo 5. Ingecon Sun ComBox per ulteriori informazioni sulla centralina per le comunicazioni Ingecon Sun ComBox. 20 AAX2002IKR01

23 Manuale di Installazione Ingeteam nergy, S.A Comunicazione wireless Nello schema tipico di comunicazione wireless, un PC F monitorizza un gruppo di inverter B, C e D che condividono una rete wireless con l accessorio Ingecon Sun ComBox A. B B B F G A B D B D D C B A. Ingecon Sun ComBox. B. Dispositivi Ingecon Sun con Radio AAX7019. C. Dispositivi Ingecon Sun con Radio AAX7009. D. Dispositivi Ingecon Sun collegati al bus RS-485 di C.. Cablaggio RS-485. F. PC locale. G. Cablaggio dal PC a ComBox: USB o thernet Generalità La comunicazione via radio evita la necessità di installare il cablaggio per le comunicazioni e i rischi di sovratensioni propagate da questo cablaggio. Le radio AAX7019 e AAX7009, insieme alla radio master installata nel dispositivo per le comunicazioni Ingecon Sun ComBox, formano un bus seriale wireless completamente trasparente per il software Ingecon Sun Manager. Le caratteristiche di questo bus sono le seguenti: Caratteristiche Comunicazione nella banda ISM 868 Potenza irradiata 500 mw (27dBm) AAX2002IKR01 21

ACCESSORI DI COMUNICAZIONE

ACCESSORI DI COMUNICAZIONE ACCESSORI DI COMUNICAZIONE Manuale per l installazione degli accessori Ref: AAX2002IKH01 Rev: _A Ingeteam Energy S.A. 05/2011 Nota: Ingeteam Energy S.A., dato il miglioramento continuo dei propri prodotti,

Dettagli

Accessori. Molteplici opzioni per il controllo e il monitoraggio di impianti

Accessori. Molteplici opzioni per il controllo e il monitoraggio di impianti Accessori Molteplici opzioni per il controllo e il monitoraggio di impianti 68 fotovoltaici Ingecon Sun Comunicazione Opzioni per la comunicazione con gli inverter tramite PC Funzionamento remoto e SCADA.

Dettagli

INVERTER FOTOVOLTAICI SERIE INGECON SUN

INVERTER FOTOVOLTAICI SERIE INGECON SUN INVERTER FOTOVOLTAICI SERIE INGECON SUN Procedura di aggiornamento firmware inverter Ingeteam serie Ingecon Sun Lite Tel. + 39 0546 651490 Fax: +39 0546 655391 e-mail: italia.energy@ingeteam.com Pagina

Dettagli

Ingecon Sun String Control. Manuale di installazione

Ingecon Sun String Control. Manuale di installazione Ingecon Sun String Control Manuale di installazione AAS2002IKR01_B 05/2011 Per copiare, condividere o utilizzare il presente documento o il suo contenuto è necessaria un'autorizzazione scritta. Il mancato

Dettagli

Interfaccia EIB - centrali antifurto

Interfaccia EIB - centrali antifurto Interfaccia EIB - centrali antifurto GW 20 476 A 1 2 3 1 2 3 4 5 Terminali bus LED di programmazione indirizzo fisico Tasto di programmazione indirizzo fisico Cavo di alimentazione linea seriale Connettore

Dettagli

Guida rapida per l installazione

Guida rapida per l installazione Guida rapida per l installazione Modem Router wireless ADSL2+ EUSSO Guida Installazione e Configurazione Premessa La presente guida riporta le istruzioni per installare e configurare rapidamente il router

Dettagli

Manuale per gli utenti di Bluetooth

Manuale per gli utenti di Bluetooth Manuale per gli utenti di Bluetooth (RIF-BT10) Indice 1. Che cosa è Bluetooth?... 3 2. Funzioni dell adattatore Bluetooth (RIF-BT10)... 4 3. Descrizione del prodotto... 5 4. Configurazione del sistema...

Dettagli

INGECON SUN MANAGER. Manuale del Software per l'utente. Rif: AAX2005IKT01 Rev: _A

INGECON SUN MANAGER. Manuale del Software per l'utente. Rif: AAX2005IKT01 Rev: _A INGECON SUN MANAGER Manuale del Software per l'utente Rif: AAX2005IKT01 Rev: _A Ingeteam Energy 10/2010 Nota: Ingeteam Energy S.A., dato il miglioramento continuo dei propri prodotti, si riserva il diritto

Dettagli

Guida alla configurazione

Guida alla configurazione NovaSun Log Guida alla configurazione Revisione 3.1 28/06/2010 Partita IVA / Codice Fiscale: 03034090542 pag. 1 di 16 Partita IVA / Codice Fiscale: 03034090542 pag. 2 di 16 Contenuti Il presente documento

Dettagli

MANUALE INSTALLATORE CAR WASH SENTINEL

MANUALE INSTALLATORE CAR WASH SENTINEL MANUALE INSTALLATORE CAR WASH SENTINEL MANUALE INSTALLATORE CAR WASH GENIO ITALIA si riserva il diritto di apportare modifiche o miglioramenti ai propri prodotti in qualsiasi momento senza alcun preavviso.

Dettagli

Manuale di configurazione CONNECT GW

Manuale di configurazione CONNECT GW Modulo gateway FA00386-IT B A 2 10 Manuale di configurazione CONNECT GW INFORMAZIONI GENERALI Per connettere una o più automazioni al portale CAME Cloud o ad una rete locale dedicata e rendere possibile

Dettagli

Descrizione dell Applicazione

Descrizione dell Applicazione IC00B01DMXFI01010004 Descrizione dell Applicazione Gateway KNX / DMX IC00B01DMX 1/12 DESCRIZIONE GENERALE Il Gateway KNX/DMX è un interfaccia tra il bus KNX ed il bus DMX512. Combina elementi building

Dettagli

LM2002. Manuale d installazione

LM2002. Manuale d installazione LM2002 Manuale d installazione Le informazioni incluse in questo manuale sono di proprietà APICE s.r.l. e possono essere cambiate senza preavviso. APICE s.r.l. non sarà responsabile per errori che potranno

Dettagli

Base del sistema è la centralina di raccolta, memorizzazione e trasmissione dati, denominata TELEaQua/S.

Base del sistema è la centralina di raccolta, memorizzazione e trasmissione dati, denominata TELEaQua/S. GENERALITA Base del sistema è la centralina di raccolta, memorizzazione e trasmissione dati, denominata TELEaQua/S. Alla centralina possono pervenire direttamente (tramite cavo) gli impulsi di un massimo

Dettagli

AC1600 Smart WiFi Router

AC1600 Smart WiFi Router Marchi commerciali NETGEAR, il logo NETGEAR e Connect with Innovation sono marchi commerciali e/o marchi registrati di NETGEAR, Inc. e/o delle sue consociate negli Stati Uniti e/o in altri Paesi. Le informazioni

Dettagli

InterCom GSM. Manuale di Installazione

InterCom GSM. Manuale di Installazione Manuale di Installazione Sommario Descrizione delle funzioni del dispositivo... Pagina 3 Descrizione dei terminali della morsettiera... Pagina 3 Vantaggi... Pagina 4 Installazione e configurazione... Pagina

Dettagli

Da RS232/RS485 a LAN 10/100BaseT Ethernet. (Foto) Manuale d installazione e d uso V1.00

Da RS232/RS485 a LAN 10/100BaseT Ethernet. (Foto) Manuale d installazione e d uso V1.00 Da RS232/RS485 a LAN 10/100BaseT Ethernet (Foto) Manuale d installazione e d uso V1.00 Le informazioni incluse in questo manuale sono di proprietà APICE s.r.l. e possono essere cambiate senza preavviso.

Dettagli

Remote Terminal Unit B-200 Pag. 1 Descrizione

Remote Terminal Unit B-200 Pag. 1 Descrizione Remote Terminal Unit B-200 Pag. 1 Descrizione Introduzione La RTU B200, ultima nata del sistema TMC-2000, si propone come valida risposta alle esigenze di chi progetta e implementa sistemi di automazione

Dettagli

Da RS232/RS485 a LAN 10/100BaseT Ethernet

Da RS232/RS485 a LAN 10/100BaseT Ethernet Da RS232/RS485 a LAN 10/100BaseT Ethernet APICE S.r.l. Via G.B. Vico, 45/b - 50053 Empoli (FI) Italy www.apice.org support@apice.org BUILDING AUTOMATION CONTROLLO ACCESSI RILEVAZIONE PRESENZE - SISTEMI

Dettagli

COMBY GSM BUS. Combinatore GSM su BUS 485. Manuale di installazione ed uso. Made in Italy 13.07-M1.0-H1.0F0.0S1.2

COMBY GSM BUS. Combinatore GSM su BUS 485. Manuale di installazione ed uso. Made in Italy 13.07-M1.0-H1.0F0.0S1.2 COMBY GSM BUS Combinatore GSM su BUS 485 13.07-M1.0-H1.0F0.0S1.2 Manuale di installazione ed uso Made in Italy 1 PRIMA DI INSTALLARE IL SISTEMA LEGGERE CON ATTENZIONE TUTTE LE PARTI DEL PRESENTE MANUALE.

Dettagli

IT DA2 Kit Guida al a programmazione per lettori di banconote NV9 NV9 USB NV10 NV10 USB NV11 - BV100 Rev. 1.5 07 01 2016

IT DA2 Kit Guida al a programmazione per lettori di banconote NV9 NV9 USB NV10 NV10 USB NV11 - BV100 Rev. 1.5 07 01 2016 DA2 Kit IT Guida alla programmazione per lettori di banconote NV9 NV9 USB NV10 NV10 USB NV11 - BV100 Rev. 1.5 07 01 2016 GUIDA AI SIMBOLI DI QUESTO MANUALE Al fine di agevolare la consultazione del documento

Dettagli

Manuale di installazione e d uso. Leggere attentamente questo manuale prima dell uso

Manuale di installazione e d uso. Leggere attentamente questo manuale prima dell uso DISPOSITIVO DI GESTIONE APERTURE VARCHI SU RETE GSM MANUALE DI INSTALLAZIONE E USO Leggere attentamente questo manuale prima dell uso 1 INFORMAZIONI GENERALI Manuale d installazione ed uso Il presente

Dettagli

IT DA2 Kit Guida al a programmazione per lettori di banconote NV9 NV9 USB NV10 NV10 USB NV11 - BV100 Rev. 1.4 10 09 2015

IT DA2 Kit Guida al a programmazione per lettori di banconote NV9 NV9 USB NV10 NV10 USB NV11 - BV100 Rev. 1.4 10 09 2015 DA2 Kit IT Guida alla programmazione per lettori di banconote NV9 NV9 USB NV10 NV10 USB NV11 - BV100 Rev. 1.4 10 09 2015 GUIDA AI SIMBOLI DI QUESTO MANUALE Al fine di agevolare la consultazione del documento

Dettagli

Guida utente di PC Manager

Guida utente di PC Manager Guida utente di PC Manager INDICE Finestra principale... 3 Connessione dati... 3 Stabilire una connessione dati...4 Interrompere una connessione dati...4 Profili (configurazione dial-up)... 4 Aggiungere

Dettagli

Specifica Tecnica. Ezylog. Sistema di Monitoraggio. Impianto Fotovoltaico

Specifica Tecnica. Ezylog. Sistema di Monitoraggio. Impianto Fotovoltaico SOLUZIONI PER IMPIANTI FOTOVOLTAICI Specifica Tecnica Ezylog Sistema di Monitoraggio Impianto Fotovoltaico Pag. 1 /12 1.1. PRESCRIZIONI GENERALI 1. SCOPO La presente specifica ha lo scopo di definire i

Dettagli

Rev. Data Descrizione Redazione Approvazione

Rev. Data Descrizione Redazione Approvazione MANUALE UTENTE G-MOD Manuale di installazione, uso e manutenzione A Gennaio 2015 Prima Versione S. Zambelloni M. Carbone Rev. Data Descrizione Redazione Approvazione Rev.A Pag. 1 di 16 Le informazioni

Dettagli

Manuale Wmg Sat. WMG Sat AL900. Manuale GPS Tracker. Contenuti

Manuale Wmg Sat. WMG Sat AL900. Manuale GPS Tracker. Contenuti WMG Sat AL900 Manuale GPS Tracker Contenuti 1. indicazioni Generali.....3 2. Installazione GPS Tracker...3 2.1. Elenco parti...3 2.2. Installazione...5 2.4. Descrizione cavi...6 3. Istruzioni Operative...7

Dettagli

Convertitore di rete NETCON

Convertitore di rete NETCON MANUALE DI PROGRAMMAZIONE INTERFACCIA TCP/IP PER SISTEMI REVERBERI Convertitore di rete NETCON RMNE24I0 rev. 1 0708 I N D I C E 1. Scopo... 4 2. Descrizione... 4 3. Collegamenti elettrici del dispositivo...

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE E USO

MANUALE DI INSTALLAZIONE E USO MANUALE DI INSTALLAZIONE E USO DESCRIZIONE Il GSM-CB33 è un combinatore telefonico GSM a 3 ingressi di allarme per la trasmissione di 3 messaggi vocali + 3 messaggi SMS (prioritari) relativi agli ingressi

Dettagli

Installazione driver per connessione inverter al PC

Installazione driver per connessione inverter al PC Installazione driver per connessione inverter al PC Per poter effettuare l Autotest del Sistema di Protezione di Interfaccia integrato negli inverter monofase, come richiesto dalle attuali normative, serve

Dettagli

Ricevitore radio DCMP2000FL INDICE

Ricevitore radio DCMP2000FL INDICE Ricevitore radio DCMP2000FL INDICE Generalità pag. 2 Caratteristiche pag. 2 Modo di funzionamento pag. 3 Collegamenti pag. 3 Visualizzazioni pag. 4 Eventi pag. 4 Allarme pag. 4 Tamper pag. 4 Batteria scarica

Dettagli

w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI

w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI Edizione marzo 2008 1 INDICE Caratteristiche DIGICOM. Schema generale.. Descrizione morsetti. Programmazione

Dettagli

SOLAR VIEW. pv data logger. - Manuale d installazione e uso -

SOLAR VIEW. pv data logger. - Manuale d installazione e uso - SOLAR VIEW pv data logger - Manuale d installazione e uso - INTRODUZIONE Vi ringraziamo per la scelta del nostro prodotto. L apparecchio descritto in questo manuale è un prodotto di alta qualità, attentamente

Dettagli

HD 32MT.1 Datalogger METEOROLOGICO

HD 32MT.1 Datalogger METEOROLOGICO HD 32MT.1 Datalogger METEOROLOGICO HD32MT.1 è un datalogger a 16 canali in grado di acquisire e memorizzare i valori misurati da una serie di sensori collegati ai suoi ingressi. Il datalogger è completamente

Dettagli

Centralina di regolazione multifunzione espandibile con telegestione, con ingresso 4-20mA - MASTER. Dimensioni (mm)

Centralina di regolazione multifunzione espandibile con telegestione, con ingresso 4-20mA - MASTER. Dimensioni (mm) EV87 EV87 Centralina di regolazione multifunzione espandibile con telegestione, con ingresso 4-20mA - MASTER Il regolatore climatico è adatto alla termoregolazione climatica con gestione a distanza di

Dettagli

DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10. Web Server Guida all impostazione

DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10. Web Server Guida all impostazione DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10 Web Server Guida all impostazione Le informazioni contenute in questo documento sono state raccolte e controllate con cura, tuttavia la società non può essere

Dettagli

Installazione del trasmettitore. ACom6

Installazione del trasmettitore. ACom6 Installazione del trasmettitore CBC (Europe) Ltd. Via E.majorana, 21 20054 Nova Milanese (MI) tel: +39 (0)362 365079 fax: +39 (0)362 40012 1 Precauzioni Il dispositivo non deve essere esposto a pioggia

Dettagli

Ricevitore RF 8 canali EIB - da incasso GW 10 798 GW 12 798 GW 14 798

Ricevitore RF 8 canali EIB - da incasso GW 10 798 GW 12 798 GW 14 798 Ricevitore RF 8 canali EIB - da incasso GW 0 798 GW 798 GW 4 798 3 8 A 3 4 5 4 0 5 9 6 7 6 Pulsante di test canali EIB 3 4 5 6 LED multifunzione LED di programmazione indirizzo fisico Tasto di programmazione

Dettagli

Caratteristiche V2-S4 V2-S8 V2-S10 V2-S14. Ingressi. Sezione di ciascun cavo DC [mm² ] Da 4 a 10 Da 4 a 10 Da 4 a 10 Da 4 a 10

Caratteristiche V2-S4 V2-S8 V2-S10 V2-S14. Ingressi. Sezione di ciascun cavo DC [mm² ] Da 4 a 10 Da 4 a 10 Da 4 a 10 Da 4 a 10 Descrizione tecnica Caratteristiche V2-S4 V2-S8 V2-S10 V2-S14 Ingressi Max. tensione di ingresso 1000 1000 1000 1000 Canali di misura 4 8 10 14 Max corrente Idc per ciascun canale [A] 20 (*) 20 (*) 20

Dettagli

Digital To Ethernet Converter DTE01 Manuale Utente. Ver. 1.3

Digital To Ethernet Converter DTE01 Manuale Utente. Ver. 1.3 Digital To Ethernet Converter DTE01 Manuale Utente Ver. 1.3 1 Indice 1 Introduzione 4 1.1 Dichiarazione di Conformità.............................. 4 1.2 Contenuto della Confezione..............................

Dettagli

CS141 SNMP / WEB / MODBUS MANAGER

CS141 SNMP / WEB / MODBUS MANAGER CS141 SNMP / WEB / MODBUS MANAGER Versione Slot Versione Esterna 8 1 4 7 3 2 6 7 5 3 2 6 7 5 3 6 2 CS141SC CS141L CS141MINI Descrizione Funzione 1 Interfaccia COM1 Interfaccia seriale per connettere un

Dettagli

BY10870 AVVISATORE DISTACCO/RIPRISTINO DA DISTRIBUTORE. Sistema di sorveglianza e avviso GSM via SMS per sistema BY10850

BY10870 AVVISATORE DISTACCO/RIPRISTINO DA DISTRIBUTORE. Sistema di sorveglianza e avviso GSM via SMS per sistema BY10850 BY10870 AVVISATORE DISTACCO/RIPRISTINO DA DISTRIBUTORE Sistema di sorveglianza e avviso GSM via SMS per sistema BY10850 (versione firmware: BY10850-M1-V2) La presente documentazione è di proprietà esclusiva

Dettagli

900E Manuale GPS Tracker veicolare

900E Manuale GPS Tracker veicolare WMG Sat 900E Manuale GPS Tracker veicolare 1 GUIDA VELOCE INSTALLAZIONE 1. Inserire la SIM dati nell unità Gps (3) e richiudere il cassettino 2. Collegare le due antenne GPS (1) e GSM (15) all unità 3.

Dettagli

Sielco Elettronica S.r.l. via Edison 209 20019 Settimo Milanese (MI ) Italia http://www.sielcoelettronica.com info@sielcoelettronica.

Sielco Elettronica S.r.l. via Edison 209 20019 Settimo Milanese (MI ) Italia http://www.sielcoelettronica.com info@sielcoelettronica. Sielco Elettronica S.r.l. via Edison 209 20019 Settimo Milanese (MI ) Italia http://www.sielcoelettronica.com info@sielcoelettronica.com Sommario 1 Installazione... 1 1.1 Verifica della confezione...1

Dettagli

OPZIONE HARDWARE + SOFTWARE DI TELECOMUNICAZIONE BIDIREZIONALE FRA CNC E TELEFONI GSM BASATA SU MESSAGGI SMS

OPZIONE HARDWARE + SOFTWARE DI TELECOMUNICAZIONE BIDIREZIONALE FRA CNC E TELEFONI GSM BASATA SU MESSAGGI SMS SelCONTROL-2 OPZIONE HARDWARE + SOFTWARE DI TELECOMUNICAZIONE BIDIREZIONALE FRA CNC E TELEFONI GSM BASATA SU MESSAGGI SMS Il SelCONTROL è la risposta a quegli utilizzatori, stampisti in particolare, che

Dettagli

ISTRUZIONI per l utilizzo della Firma Digitale Banca Marche INDICE. 2. Predisposizione iniziale: Installazione Driver e Avvio Menù di Gestione

ISTRUZIONI per l utilizzo della Firma Digitale Banca Marche INDICE. 2. Predisposizione iniziale: Installazione Driver e Avvio Menù di Gestione ISTRUZIONI per l utilizzo della Firma Digitale Banca Marche INDICE 1. Introduzione 2. Predisposizione iniziale: Installazione Driver e Avvio Menù di Gestione 3. Accessi Successivi al Menù Gestione 4. Utilizzo

Dettagli

Procedure per l upgrade del firmware dell Agility

Procedure per l upgrade del firmware dell Agility Procedure per l upgrade del firmware dell Agility L aggiornamento firmware, qualsiasi sia il metodo usato, normalmente non comporta il ripristino dei valori di fabbrica della Centrale tranne quando l aggiornamento

Dettagli

TELEMONITORAGGIO IMPIANTI FOTOVOLTAICI

TELEMONITORAGGIO IMPIANTI FOTOVOLTAICI TELEMONITORAGGIO IMPIANTI FOTOVOLTAICI ES-3000 COMBO GUIDA ALL INSTALLAZIONE RAPIDA (MANUALE INSTALLATORE) Versione 2.0 Solarbook è un marchio registrato. Tutti i diritti riservati 2013 Info@Solarbook.it

Dettagli

Xpress MANUALE OPERATIVO. Software di configurazione e controllo remoto I440I04_15

Xpress MANUALE OPERATIVO. Software di configurazione e controllo remoto I440I04_15 Xpress I440I04_15 Software di configurazione e controllo remoto MANUALE OPERATIVO INDICE 1 INTRODUZIONE... 3 2 REQUISITI HARDWARE E SOFTWARE... 3 3 SETUP... 3 4 PASSWORD... 4 5 HOME PAGE... 4 6 CANALE...

Dettagli

Comunicazione. Optional per la trasmissione di dati e il monitoraggio degli impianti fotovoltaici

Comunicazione. Optional per la trasmissione di dati e il monitoraggio degli impianti fotovoltaici I C H E S U L P R O D O T T O Comunicazione Optional per la trasmissione di dati e il monitoraggio degli impianti fotovoltaici 17 I N F O R M A Z I O N I T E C N Ingecon Sun comunicazione Optional per

Dettagli

COMUNICAZIONE SERIALE

COMUNICAZIONE SERIALE LA COMUNICAZIONE SERIALE Cod. 80034-02/2000 1 INDICE GENERALE Capitolo 1 Introduzione alla comunicazione seriale Pag. 3 Capitolo 2 Protocollo CENCAL Pag. 19 Capitolo 3 Protocollo MODBUS Pag. 83 2 CAPITOLO

Dettagli

Le fasi di installazione in sintesi

Le fasi di installazione in sintesi Le fasi di installazione in sintesi 1. Installare la strumentazione elettronica di controllo in appositi contenitori rispettando le normative vigenti. 2. Utilizzare quadri o cassette che permettano il

Dettagli

w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI Edizione aprile 2008 (dal lotto 326)

w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI Edizione aprile 2008 (dal lotto 326) w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI Edizione aprile 2008 (dal lotto 326) 1 INDICE Caratteristiche DIGICOM. Vista D insieme.. Visualizzazione

Dettagli

3G WI-FI HOTSPOT MANUALE UTENTE HHTSPT3GM42. www.hamletcom.com

3G WI-FI HOTSPOT MANUALE UTENTE HHTSPT3GM42. www.hamletcom.com 3G WI-FI HOTSPOT MANUALE UTENTE HHTSPT3GM42 www.hamletcom.com Gentile Cliente, La ringraziamo per la fiducia riposta nei nostri prodotti. La preghiamo di seguire le norme d'uso e manutenzione che seguono.

Dettagli

SD-GSM 0-16/A72 Unità GSM per sistemi di protezione interfacce (SPI)

SD-GSM 0-16/A72 Unità GSM per sistemi di protezione interfacce (SPI) Manuale Utente SD-GSM 0-16/A72 Unità GSM per sistemi di protezione interfacce (SPI) Indice Informazioni preliminari 2 Prima accensione del dispositivo 2 Caratteristiche 2 Specifiche tecniche 3 Led di segnalazione

Dettagli

Dimensioni (mm) Programmazione settimanale con 6 orari di ON e OFF per ogni giorno. Regolazione temperatura dell acqua: 0 100 C

Dimensioni (mm) Programmazione settimanale con 6 orari di ON e OFF per ogni giorno. Regolazione temperatura dell acqua: 0 100 C Centralina di regolazione per la gestione locale e a distanza di impianti termici e tecnologici complessi - MASTER Il regolatore è utilizzato negli impianti particolarmente complessi dove, per risolvere

Dettagli

1. INTRODUZIONE ETH-BOX

1. INTRODUZIONE ETH-BOX Software ETH-LINK 10/100 Manuale d uso ver. 1.0 1. INTRODUZIONE Il Convertitore Ethernet/seriale ETH-BOX, dedicato alla connessione Ethernet tra PC (TCP/IP e UDP) e dispositivi di campo (RS-232, RS-485),

Dettagli

CENTRALINA AHC 9000 scheda tecnica cet01-s01-13a

CENTRALINA AHC 9000 scheda tecnica cet01-s01-13a S Y S T E M S CETRAIA scheda tecnica cet01-s01-13a testo di capitolato impiego schemi di collegamento CETRAIA specifica per la gestione dei componenti della famiglia ahc 9000, con antenna integrata per

Dettagli

ONDA Alice MOBILE software di connessione per Mac OS. Guida rapida Versione 1.2

ONDA Alice MOBILE software di connessione per Mac OS. Guida rapida Versione 1.2 ONDA Alice MOBILE software di connessione per Mac OS Guida rapida Versione 1.2 www.ondacommunication.com Le immagini, i simboli e il contenuto di questo manuale sono stati pensati per la vostra convenienza

Dettagli

Grazie per aver scelto il dispositivo wireless HUAWEI E5 (d ora innanzi denominato E5).

Grazie per aver scelto il dispositivo wireless HUAWEI E5 (d ora innanzi denominato E5). 1 Grazie per aver scelto il dispositivo wireless HUAWEI E5 (d ora innanzi denominato E5). Le funzioni supportate e l aspetto del prodotto dipendono dal modello acquistato. Le immagini visualizzate qui

Dettagli

Convertitore di linea

Convertitore di linea Convertitore di linea PSTN-GSM. Manuale Installatore Versione 1.1 Indice 1. Introduzione... 3 2. Installazione... 3 2.1. Alimentazione.... 3 2.2. Linea telefonica analogica.... 4 2.3. Led di stato....

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE

MANUALE DI INSTALLAZIONE MANUALE DI INSTALLAZIONE (v. 2.1) ATTENZIONE: Utilizzare solo modem ufficialmente supportati da questa unità di monitoraggio. Dixell

Dettagli

Contatto magnetico wireless

Contatto magnetico wireless Contatto magnetico wireless Il contatto magnetico wireless MAG HCS e MAG M5026 è un sensore in grado rivelare l apertura o chiusura di porte o finestre e trasmettere via radio la segnalazione d allarme.

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO Gentile Cliente, ti ringraziamo per aver scelto il servizio Linkem. Attraverso i semplici passi di seguito descritti potrai da subito iniziare a sfruttare a pieno

Dettagli

2 Controllo e. 1.6 Punti dati decentralizzati. 1.6.1 Saia Smart PCD3.T66x RIO Pagina 70. 1.6.2 Profibus RIO Saia PCD3.

2 Controllo e. 1.6 Punti dati decentralizzati. 1.6.1 Saia Smart PCD3.T66x RIO Pagina 70. 1.6.2 Profibus RIO Saia PCD3. 69.6 Punti dati decentralizzati thernet Profibus RS-485 PCD3.T 665 PCD3.T 76 Regolatori di 2 Controllo e camera dedicati monitoraggio e Rilevamento dei dati di consumo 3 5 Componenti Stazioni di automazione.6.

Dettagli

POCKET 3G WI-FI ROUTER Router 3G - Access Point - Battery Bank - Micro SD

POCKET 3G WI-FI ROUTER Router 3G - Access Point - Battery Bank - Micro SD POCKET 3G WI-FI ROUTER Router 3G - Access Point - Battery Bank - Micro SD MANUALE UTENTE HR150B3G www.hamletcom.com Gentile Cliente, La ringraziamo per la fiducia riposta nei nostri prodotti. La preghiamo

Dettagli

Istruzioni per l'installazione e l'uso

Istruzioni per l'installazione e l'uso Istruzioni per l'installazione e l'uso W e b M a s t e r, Grazie per l'acquisto di un PLATINUM WebMaster. All'interno di questa guida abbiamo riunito tutte le informazioni importanti per l'installazione

Dettagli

Splash RPX-iii Xerox 700 Digital Color Press. Guida alla soluzione dei problemi

Splash RPX-iii Xerox 700 Digital Color Press. Guida alla soluzione dei problemi Splash RPX-iii Xerox 700 Digital Color Press Guida alla soluzione dei problemi 2008 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione

Dettagli

PANNELLO IMPIANTO FOTOVOLTAICO INGRESSO RS485

PANNELLO IMPIANTO FOTOVOLTAICO INGRESSO RS485 P_002 rev.01 Pag. 1 PANNELLO IMPIANTO FOTOVOLTAICO INGRESSO RS485 MANUALE UTENTE italiano P_002 rev.01 Pag. 2 INDICE Pag. 1. AVVERTENZE 3 2. DESCRIZIONE APPARECCHIO 3 3. DESCRIZIONE FUNZIONAMENTO 3 4.

Dettagli

Catalogo dispositivi per Telecontrollo della serie SRCS Teleletture della serie STxx

Catalogo dispositivi per Telecontrollo della serie SRCS Teleletture della serie STxx Catalogo dispositivi per Telecontrollo della serie SRCS Teleletture della serie STxx Catalogo dispositivi di telecontrollo e telelettura Rev. 4.0 Pag. 1/16 SITEC Srl Elettronica Industriale Via A. Tomba,15-36078

Dettagli

Hi-Pro 832 Hotel GUIDA RAPIDA

Hi-Pro 832 Hotel GUIDA RAPIDA Hi-Pro 832 Hotel GUIDA RAPIDA 7IS-80376 29/06/2015 SOMMARIO FUNZIONI ALBERGHIERE... 3 Richiamo funzioni tramite menu... 3 Check-in... 3 Costi... 4 Cabine... 4 Stampe... 5 Sveglia... 6 Credito... 6 Stato

Dettagli

Manuale istruzioni. 01941 Comunicatore GSM.

Manuale istruzioni. 01941 Comunicatore GSM. Manuale istruzioni 094 Comunicatore GSM. Indice. Descrizione................................................................ 2 2. Campo di applicazione.......................................................

Dettagli

Guida di installazione ed uso per IntellyGate PASSI DA SEGUIRE PER L'INSTALLAZIONE. IntellyGate Guida di installazione ed uso

Guida di installazione ed uso per IntellyGate PASSI DA SEGUIRE PER L'INSTALLAZIONE. IntellyGate Guida di installazione ed uso Guida di installazione ed uso per IntellyGate PASSI DA SEGUIRE PER L'INSTALLAZIONE Di seguito vengono riassunti i passi da seguire per installare l'intellygate. 1. Accedere alle pagine web di configurazione

Dettagli

EMI-10L Introduzione Il convertitore EMI-10L permette di convertire una porta di comunicazione seriale RS485 in un bus ethernet con protocollo TCP/IP.

EMI-10L Introduzione Il convertitore EMI-10L permette di convertire una porta di comunicazione seriale RS485 in un bus ethernet con protocollo TCP/IP. MANUALE ISTRUZIONI IM471-I v0.2 EMI-10L Introduzione Il convertitore EMI-10L permette di convertire una porta di comunicazione seriale RS485 in un bus ethernet con protocollo TCP/IP. Transmission Control

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA TRASFORMAZIONE DI UN DISPOSITIVO By10850 IN UN DISPOSITIVO By10870

ISTRUZIONI PER LA TRASFORMAZIONE DI UN DISPOSITIVO By10850 IN UN DISPOSITIVO By10870 ISTRUZIONI PER LA TRASFORMAZIONE DI UN DISPOSITIVO By10850 IN UN DISPOSITIVO By10870 Il presente documento descrive le istruzioni per trasformare il dispositivo By10850 (TELEDISTACCO conforme alla norma

Dettagli

Manuale utente imagic e imagic Plus. Manuale Utente. imagic. imagic Plus

Manuale utente imagic e imagic Plus. Manuale Utente. imagic. imagic Plus Manuale Utente imagic imagic Plus 0 INDICE Introduzione... 2 Contenuto della scatola... 3 Capitolo 1 Procedura di accensione... 4 Capitolo 2 Procedura di configurazione... 5 2.1 Individuazione IP... 5

Dettagli

Z-GPRS2 / Z-GPRS2-SEAL IL PIÙ SEMPLICE SISTEMA DI TELEGESTIONE PER APPLICAZIONI UNIVERSALI

Z-GPRS2 / Z-GPRS2-SEAL IL PIÙ SEMPLICE SISTEMA DI TELEGESTIONE PER APPLICAZIONI UNIVERSALI / -SEAL IL PIÙ SEMPLICE SISTEMA DI TELEGESTIONE PER APPLICAZIONI UNIVERSALI DATALOGGER GSM/GPRS CON I/O INTEGRATO E FUNZIONI DI TELECONTROLLO 100% Made & Designed in Italy EASY Z GPRS2 EASY LOG VIEWER

Dettagli

Accessori. - Scheda EMB-CV1: convertitore isolato di seriale RS422/RS232. - Scheda EMB-RPT1: ripetitore di seriale RS485

Accessori. - Scheda EMB-CV1: convertitore isolato di seriale RS422/RS232. - Scheda EMB-RPT1: ripetitore di seriale RS485 Accessori - Scheda EMB-CV1: convertitore isolato di seriale RS422/RS232 - Scheda EMB-RPT1: ripetitore di seriale RS485 - Scheda EMB-SG1: scaricatore per seriale RS485 - Scheda Gateway FLY-MOXA - Scheda

Dettagli

Internet Key WiFi R201: guida primo utilizzo A Inserimento della SIM e installazione del Pannello di Controllo

Internet Key WiFi R201: guida primo utilizzo A Inserimento della SIM e installazione del Pannello di Controllo Internet Key WiFi R201: guida primo utilizzo A Inserimento della SIM e installazione del Pannello di Controllo 1 2 Rimuovere il coperchio sul retro della Internet Key e inserire la SIM Vodafone all interno

Dettagli

4MODEM-ADSL. Guida. Rapida. 1 Trasmettitore Radio 2 Gateway Ethernet 3 Interfacce Ottiche e/o Trasformatore Amperometrico 4 Trasformatore per Gateway

4MODEM-ADSL. Guida. Rapida. 1 Trasmettitore Radio 2 Gateway Ethernet 3 Interfacce Ottiche e/o Trasformatore Amperometrico 4 Trasformatore per Gateway Guida MODEM-ADSL Rapida Trasmettitore Radio Gateway Ethernet Interfacce Ottiche e/o Trasformatore Amperometrico Trasformatore per Gateway -MODEM ADSL SCHEMA DI MONTAGGIO MODEM-ADSL CABLAGGIO DISPOSITIVI

Dettagli

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC BMSO1001 Virtual Configurator Istruzioni d uso 02/10-01 PC 2 Virtual Configurator Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Concetti

Dettagli

Manuale tecnico e operativo. Modello: GSM100:convertitore linea GSM-PSTN

Manuale tecnico e operativo. Modello: GSM100:convertitore linea GSM-PSTN www.vegalift.it Manuale tecnico e operativo Modello: GSM100:convertitore linea GSM-PSTN GSM102:convertitore linea GSM-PSTN con porta seriale RS232 per la comunicazione dati. 1 Gentile cliente, La ringraziamo

Dettagli

Digital To Ethernet Converter DTE01W Manuale Utente. Ver. 1.2

Digital To Ethernet Converter DTE01W Manuale Utente. Ver. 1.2 Digital To Ethernet Converter DTE01W Manuale Utente Ver. 1.2 1 Indice 1 Introduzione 4 1.1 Dichiarazione di Conformità.............................. 4 1.2 Contenuto della Confezione..............................

Dettagli

ACINT01. INTERFACCIA LAN PER CENTRALI ANTINCENDIO AC501 e AC502 ACINT01 REV.00-30/04/15 1

ACINT01. INTERFACCIA LAN PER CENTRALI ANTINCENDIO AC501 e AC502 ACINT01 REV.00-30/04/15 1 ACINT01 INTERFACCIA LAN PER CENTRALI ANTINCENDIO AC501 e AC502 ACINT01 REV.00-30/04/15 1 Sommario 1 Introduzione... 3 2 Collegamento della scheda sulle centrali AC502 e/o AC502... 3 3 Modifica dei parametri

Dettagli

ACE SL7000 Lettura remota con interfaccia Ethernet Nota Applicativa

ACE SL7000 Lettura remota con interfaccia Ethernet Nota Applicativa ACE SL7000 Lettura remota con interfaccia Ethernet Nota Applicativa Questo documento illustra la modalità di lettura remota del contatore SL7000 utilizzando un server di porta seriale collegato ad una

Dettagli

Esame di INFORMATICA

Esame di INFORMATICA Università di L Aquila Facoltà di Biotecnologie Esame di INFORMATICA Lezione 6 COS E UNA RETE Una rete informatica è un insieme di PC e di altri dispositivi che sono collegati tra loro tramite cavi oppure

Dettagli

Modulo di acquisizione per termocoppie D1-40TC. Manuale Utente

Modulo di acquisizione per termocoppie D1-40TC. Manuale Utente Modulo di acquisizione per termocoppie D1-40TC Manuale Utente Modulo di acquisizione per termocoppie D1-40TC Manuale Utente Sielco Elettronica S.r.l. via Edison 209 20019 Settimo Milanese (MI ) Italia

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Mac OS 10.3.x, 10.4.x e da 10.5.1 a 10.5.5 www.ondacommunication.com ONDA MT503HSA Alice MOBILE software di connessione per Mac OS Guida rapida Versione

Dettagli

Un mondo di Soluzioni

Un mondo di Soluzioni Un mondo di Soluzioni Monitoraggio Energie Rinnovabili. 10 kw 22 kwh 6,2 kg/co 2 6,6 LA PRECISIONE ASSOLUTA UN FOTOVOLTAICO SENZA INCENTIVI L AUTOCONSUMO 11:27 Attività impianto Rete elettrica Produzione

Dettagli

SISTEMA HS 3.33 MANUALE INSTALLAZIONE

SISTEMA HS 3.33 MANUALE INSTALLAZIONE SISTEMA HS 3.33 MANUALE INSTALLAZIONE INDICE PREMESSA. pag.1 1. Caratteristiche Tecniche..... pag.2 2. Funzioni Sistema... pag.2 2.1 Modalità di Attivazione e Disattivazione 2.2 Funzione antifurto 2.3

Dettagli

Modem Router VoIP RAD

Modem Router VoIP RAD Guida rapida per l installazione Modem Router VoIP RAD Guida Installazione e Configurazione Premessa Installare ed utilizzare il nostro Box è semplicissimo e veloce. Ti basterà disporre di uno o più apparecchi

Dettagli

Un mondo di Soluzioni

Un mondo di Soluzioni Un mondo di Soluzioni Monitoraggio Energie Rinnovabili. 10 kw 22 kwh 6,2 kg/co 2 6,6 I dati dei tuoi impianti fotovoltaici sempre a disposizione e 4-CLOUD: l innovativo sistema universale per monitorare

Dettagli

ITALIANO ITALIANO. Sommario. Pagina. Manuale istruzioni STGSM16A. Pag. 2

ITALIANO ITALIANO. Sommario. Pagina. Manuale istruzioni STGSM16A. Pag. 2 0.0. Caratteristiche tecniche Sommario Pagina.0. escrizione...3 2.0. Installazione... 3.0. Collegamenti...5.0. ccensione...6 5.0....6 5.. Principali voci del menù...7 5.2. numeri telefonici per messaggi

Dettagli

L installazione Fritz!Box Fon

L installazione Fritz!Box Fon L installazione Fritz!Box Fon Contenuto 1 Descrizione...3 2 Impostazione di Fritz!Box Fon per collegamento a internet...4 2.1 Configurazione di Fritz!Box Fon con cavo USB...4 2.2 Configurazione di Fritz!Box

Dettagli

SUNGUARD ENERGY TOUCH

SUNGUARD ENERGY TOUCH SUNGUARD ENERGY TOUCH Sistema di monitoraggio per sistemi fotovoltaici www.aros-solar.com Power Warning EVO Alarm SunGuard Energy Touch Il SunGuard Energy Touch è un sistema di monitoraggio per impianti

Dettagli

Serial To Ethernet Converter STE02 Manuale Utente. Ver. 1.1

Serial To Ethernet Converter STE02 Manuale Utente. Ver. 1.1 Serial To Ethernet Converter STE02 Manuale Utente Ver. 1.1 1 Indice 1 Introduzione 4 1.1 Dichiarazione di Conformità.............................. 4 1.2 Contenuto della Confezione..............................

Dettagli

La seguente procedura permette di configurare il Vostro router per accedere ad Internet. Vengono descritti i seguenti passaggi:

La seguente procedura permette di configurare il Vostro router per accedere ad Internet. Vengono descritti i seguenti passaggi: Configurazione di base WGR614 La seguente procedura permette di configurare il Vostro router per accedere ad Internet. Vengono descritti i seguenti passaggi: 1. Procedura di Reset del router (necessaria

Dettagli

Gateway da PROFIBUS DP, DeviceNet, CANopen, Modbus TCP a Modbus RTU serie deltadue

Gateway da PROFIBUS DP, DeviceNet, CANopen, Modbus TCP a Modbus RTU serie deltadue BT. 02.30 DXDY/I Gateway da PROFIBUS DP, DeviceNet, CANopen, TCP a serie deltadue Integra le linee di strumentazione ASCON nel tuo sistema DX 5000 Convertitore di linea RS232/ Ripetitore / Adattatore di

Dettagli

TO-PASS. TO-PASS -FAQ- Telecontrollo. Quali sono gli utilizzi di TO-PASS? Quali sono le funzioni principali di TO-PASS?

TO-PASS. TO-PASS -FAQ- Telecontrollo. Quali sono gli utilizzi di TO-PASS? Quali sono le funzioni principali di TO-PASS? TO-PASS -FAQ- Telecontrollo Quali sono gli utilizzi di TO-PASS? I moduli TO-PASS sono utilizzati per: collegamenti permanenti on-line rilevazione guasti lettura dati a distanza archiviazione dati modulo

Dettagli

Fig. 1. Fig. 2 Fig. 3 6 6 Alloggiamento S I M - C A R D. Fig. 4

Fig. 1. Fig. 2 Fig. 3 6 6 Alloggiamento S I M - C A R D. Fig. 4 Fig. 1 1 Morsetto a 6 Poli Uscite: Relè, On-Off, Aux1 - Aux2 2 J4: Ponticello di Reset Totale e Configurazione D e f a u l t 3 C o n n e t t o re 8 Poli: Alimentazione e I n g ressi 1-2-3 4 Relè Allarme:

Dettagli