Benvenuto/a! Puoi aiutarmi? Questo Activity Book è di

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Benvenuto/a! Puoi aiutarmi? Questo Activity Book è di"

Transcript

1

2

3 Tracce di Giuseppe La Masa a Palermo Il monumento, in Piazza Marina, ricorda la partecipazione del generale La Masa all impresa garibaldina, in particolare l insurrezione di Palermo. a Termini Imerese Questo Activity Book è di Termini Imerese, città natale del padre di Giuseppe, ha omaggiato il generale, eroe del Risorgimento termitano e siciliano, con questo monumento posto accanto al Duomo della città. A Giuseppe La Masa è, inoltre, intitolato il cacciatorpediniere della Marina Militare italiana, una nave da guerra veloce e manovrabile, progettata per scortare vascelli di dimensioni maggiori in una flotta o gruppo di battaglia e difenderli contro attaccanti più piccoli ed a corto raggio d azione. Naturalmente questo è solo un piccolo assaggio: molte altre tracce puoi scoprirle tu! Benvenuto/a! Sono lo spettro della duchessa Felicita Bevilacqua La Masa. L arte è sempre stata una delle mie grandi passioni, per questo motivo ho protetto e incoraggiato gli artisti giovani e poveri, ma pieni di talento e innovativi. Sto cercando una cosa molto importante, richiesta una vita fa nel mio testamento del 1898, che ha cambiato le sorti di questo palazzo Puoi aiutarmi? Ti guiderò tra le sculture del museo per farti comprendere come gli artisti, a partire dalla mia generazione, abbiano rivoluzionato in modo così radicale l arte. Non solo, in questo viaggio ti racconterò anche la mia vita avventurosa e quando scoprirai dove sono, riuscirai a liberarmi dal sortilegio che mi fa vagare senza sosta tra le sale del museo 28 1

4 Il palazzo, uno dei più originali di Venezia, è stato costruito tantissimi anni prima che io nascessi per i Pesaro, una delle più importanti famiglie veneziane di dogi, procuratori e generali. Questi ricconi avevano potuto permettersi l architetto più in voga del Seicento, una vera e propria star, il grande Baldassarre Longhena, cui si devono anche la realizzazione della Chiesa della Salute e Ca Rezzonico, ora sede del Museo del Settecento veneziano. Purtroppo, però, Longhena morì poco dopo, ma per fortuna il suo progetto fu portato a termine da uno dei suoi allievi più bravi, Gian Antonio Gaspari. Vuoi Durante essere la Seconda il mio Guerra Detective Mondiale ufficiale il maniero e affiancarmi fu occupato dalle truppe tedesche come postazione in comando questa e missione trasmissioni segreta? radio e, per un breve periodo, divenne anche luogo di tortura. Dopo la fine Fai del attenzione: periodo bellico, ci divenne attendono collegio domande salesiano e fino quiz al da 1966, risolvere. successivamente fu ceduto a privati. Se Solo supereremo dopo il 1990 tutti il castello, gli ostacoli, acquistato otterremo dalla famiglia le Cerato, parole è chiave tornato al suo antico splendore in che seguito ci aiuteranno a minuziosi restauri. a trovare Felicita l oggetto è sepolta misterioso qui, nella chiesetta del castello, accanto al marito che e altri sto familiari. cercando da così tanto tempo all isola di Loreto L isola di Loreto sorge nel Lago d Iseo, a nord di Montisola. Nel XIX secolo era di proprietà della Osserva la monumentale spaziosità dell androne intervallato da varie colonne e ornato, sul cornicione interno, da una serie di busti romani. Dal grande portale, alla tua sinistra, si accede allo scalone d onore che conduce al primo piano nobile Prima contessa di iniziare Felicita: anch essa faceva parte dei premi della grande lotteria che poi venivano lascia trasformati nel guardaroba in denaro grazie lo ad zainetto una convenzione e la merenda, con la Banca Nazionale. Con un atto del 9 ottobre poi 1900, raggiungi l Opera pia velocemente Bevilacqua la il Masa primo l ha piano venduta del a Vincenzo museo. Richeri, capitano di vascello nella Fai Regia in fretta!! Marina. nell Enciclopedia italiana La vicenda della lotteria di beni immobili di Felicita, ricordata ancora oggi con il nome Prestito Bevilacqua La Masa, è descritta nell Enciclopedia italiana Treccani. nel Cinema Il Dono di Felicita - La Bevilacqua La Masa e l arte a Venezia (2010) di Daniele Frison Il film documentario percorre la storia della Fondazione Bevilacqua La Masa, ricordando l importante e complessa vicenda, umana e sociale, della duchessa. 2 27

5 Il palazzo, uno dei più originali di Venezia, è stato costruito tantissimi anni prima che io nascessi per i Pesaro, una delle più importanti famiglie veneziane di dogi, procuratori e generali. Questi ricconi avevano potuto permettersi l architetto più in voga del Seicento, una vera e propria star, il grande Baldassarre Longhena, cui si devono anche la realizzazione della Chiesa della Salute e Ca Rezzonico, ora sede del Museo Vuoi essere il mio Detective ufficiale e affiancarmi in questa missione segreta? Fai attenzione: ci attendono domande e quiz da risolvere. Se supereremo tutti gli ostacoli, otterremo le parole chiave che ci aiuteranno a trovare l oggetto misterioso che sto cercando da così tanto tempo del Settecento veneziano. Purtroppo, però, Longhena morì poco dopo, ma per fortuna il suo progetto fu portato a termine da uno dei suoi allievi più bravi, Gian Antonio Gaspari. Osserva la monumentale spaziosità dell androne intervallato da varie colonne e ornato, sul cornicione interno, da una serie di busti romani. Dal grande portale, alla tua sinistra, si accede allo scalone d onore che conduce al primo piano nobile Prima di iniziare lascia nel guardaroba lo zainetto e la merenda, poi raggiungi velocemente il primo piano del museo. Fai in fretta!! 26 3

6 Sai, appartenevo a una delle Tracce più antiche di famiglie Felicita aristocratiche veronesi. Se non ricordo male devo essere La nata mia proprio famiglia qui, ha lasciato il segno in molti luoghi italiani Scopriamoli assieme! a Venezia, nel 1822 da mamma Carolina, contessa di origine bergamasca, a Venezia ma residente da lungo tempo a Brescia, e da papà Alessandro, conte veronese. L anno dopo venne al mondo mio fratello Girolamo e nel 1825 Guglielmo. La Fondazione Bevilacqua La Masa (ex Opera Bevilacqua La Masa) è un ente che promuove la Sono cresciuta a Bevilacqua, nel nostro meraviglioso castello, diffusione dove ho dell arte trascorso contemporanea attraverso l organizzazione di mostre collettive e personali, momenti di grande serenità con conferenze, la mia famiglia eventi e gli e la concessione di residenze e atelier a giovani artisti. La lunga e movimentata amici. Ho studiato presso l Educantado attività dell ente di San è stata spostata nel corso degli anni in varie sedi tra cui la stessa Ca Pesaro, il Lido Benedetto, un collegio Cerca pubblico femminile I borghesi di Calais (1889) di Montagnana. e Piazza San Marco, dove è ancora situato, sotto i portici delle Procuratie Nuove, il principale spazio Mio padre, purtroppo, era espositivo. coinvolto in beghe L ultimo piano di Palazzo Carminati ospita sette studi per giovani artisti selezionati e patrimoniali di vario tipo, così non ci potevamo permettere la presenza costante di un maestro privato (precettore) che si dedicasse alla mia istruzione, così come si usava una volta nelle famiglie più ricche. Osserva l opera Nel 1347, durante la Guerra dei Cent Anni, Eustache, il più ricco due foresterie riservate a programmi di residenza o scambi con artisti e curatori esterni; altri sette cittadino di Calais, si era offerto in ostaggio al re Edoardo III di Inghilterra per porre termine al disastroso assedio della città. atelier sono ubicati presso il chiostro dell ex convento rinascimentale di SS. Cosma e Damiano Insieme a lui si consegnarono volontari agli inglesi altri cinque nell isola della Giudecca. Palazzetto borghesi del Tito paese, ospita, che invece, vennero gli uffici poi organizzativi tutti risparmiati e amministrativi dal re per il coraggio dimostrato. oltre che un particolare ambiente espositivo. a Verona Di che genere scultoreo si tratta? ritratto monumento funebre monumento pubblico natura morta Vero o falso? Qual è lo scopo di quest opera? Il palazzo, uno dei più raffinati e ricchi di particolari della città, accoglieva un tempo, tra gli altri, commemorare illustri cittadini del passato V F celebri dipinti di Giovanni Francesco Caroto, Domenico Brusasorzi, Tintoretto e Paolo Veronese. promuovere la sete di vendetta verso il popolo inglese V F sancire il legame di appartenenza degli abitanti alla città È attribuito al celebre architetto Michele Sammicheli su commissione della famiglia Bevilacqua, V F riempire uno spazio pubblico vuoto V F presente in quella zona già nel trasmettere Nel insegnamenti testamento morali di Felicita ai cittadini il palazzo veniva donato al Comune V F di Verona, affinchè venisse realizzata una sala conferenze, la biblioteca ed uno spazio espositivo Sottolinea lo stato d animo dei personaggi per opere d arte. Oggi è sede dell Istituto Tecnico Economico Statale Lorgna-Pindemonte. CALMA ANGOSCIA SERENITA SACRIFICIO BENESSERE PAURA LIBERTA SOTTOMISSIONE Eccoci nella prima sala: Cosa tiene tra le mani un boghese? a Bevilacqua osserviamo l imponente gesso di Auguste Rodin. Rodin è stato l artista più Cosa simboleggia? celebre del suo tempo, ha esposto in Europa, in America, nel lontano Oriente e nell Africa mediterranea. Studiò la scultura dei Greci, Donatello e Michelangelo, Rodin ha rappresentato un evento collettivo: il suo intento era privilegiare l espressione da cosa lo riconosci? fisica dei corpi, mettendone in luce tutte le tensioni le Bevilacqua figure, poste è sullo un comune stesso piano, della sono provincia uguali per di Verona, importanza al confine e dimensione con la provincia emotive di Padova, interne. a pochi Nel 1884 la città di Calais le chilometri figure, poste da sullo Montagnana stesso piano, e sono Legnago. diverse per La importanza famiglia Bevilacqua e dimensioneproveniente decise da di Ala erigere di Trento, un opera scultorea per celebrare Rodin era ha giunta modellato nel veronese le figure fin separatamente, dagli inizi del riunendole XIII secolo, solo grazie al commercio l eroe del legname Eustache de aveva Saintnell allestimento finale dell opera, proprio per accentuare l angoscia Pierre: tra i vari bozzetti proposti fu scelto proprio di ogni raggiunto singolo una personaggio. notevole potenza Gira attorno economica alla scultura e sociale. per Lo osservarla stemma comunale richiama la storia quello di Rodin da punti di vista diversi! della città, in particolare l ala e il castello: la prima, segno del luogo d origine dei Bevilacqua; il secondo, simbolo del dominio della famiglia sul territorio, da cui deriva anche il nome. Il castello Rodin ha concepito l opera senza piedistallo: perché? di Bevilacqua, costruito nel 1336 da Guglielmo Bevilacqua e completato dal figlio Francesco per per togliere importanza ai personaggi conto degli Scaligeri signori di Verona, fu concepito come fortezza per difendersi dalle signorie dei voleva che i cittadini si identificassero con i loro antenati eroi Carraresi e degli Estensi. Il castello fu danneggiato all epoca della Lega di Cambrai e perse il suo Purtroppo la richiesta dell artista non venne esaudita: il monumento fu inaugurato scopo difensivo nel 1895 durante a Calais il dominio con le della sei statue Repubblica poste di sopra Venezia. L edificio venne sistemato nel 1532 un basamento di media altezza. ad opera dell architetto Sanmicheli che lo trasformò in residenza nobiliare. Nel 1756 Gaetano Ippolito Bevilacqua restaurò e rimodernò parte dell interno del maniero, ricavando i grandi saloni Per ottenere la tua prima parola chiave ordina queste lettere in modo da formare una parola di senso compiuto* del primo piano. Il castello venne dato alle fiamme dall esercito austriaco nel 1848, durante i moti risorgimentali. Restaurato a più riprese da Felicita e il marito, venne abbellito con un coronamento L O S C A N E a merli. Il patrimonio del Castello, dopo la morte dei coniugi, fu lasciato in beneficienza all ente Opera pia Bevilacqua La Masa che lo trasformò nell Asilo di Quiete Bevilacqua - La Masa: un luogo di villeggiatura e riposo per uomini e donne che, come il generale La Masa, avevano La parola speso chiave la propria di questa vita tra tappa attività è culturali e patriottiche, senza fortuna economica e con deludenti incomprensioni e amarezze. * Questa trasposizione delle lettere si chiama anagramma 4 25

7 Sai, appartenevo a una delle Tracce più antiche di famiglie Felicita aristocratiche veronesi. Se non ricordo male devo essere La nata mia proprio famiglia qui, ha lasciato il segno in molti luoghi italiani Scopriamoli assieme! a Venezia, nel 1822 da mamma Carolina, contessa di origine bergamasca, a Venezia ma residente da lungo tempo a Brescia, e da papà Alessandro, conte veronese. L anno dopo venne al mondo mio fratello Girolamo e nel 1825 Guglielmo. La Fondazione Bevilacqua La Masa (ex Opera Bevilacqua La Masa) è un ente che promuove la Sono cresciuta a Bevilacqua, nel nostro meraviglioso castello, diffusione dove ho dell arte trascorso contemporanea attraverso l organizzazione di mostre collettive e personali, momenti di grande serenità con conferenze, la mia famiglia eventi e gli e la concessione di residenze e atelier a giovani artisti. La lunga e movimentata amici. Ho studiato presso l Educantado attività dell ente di San è stata spostata nel corso degli anni in varie sedi tra cui la stessa Ca Pesaro, il Lido Benedetto, un collegio Cerca pubblico femminile e Piazza San Marco, dove è ancora I borghesi situato, sotto di i Calais portici delle (1889) di Montagnana. Procuratie Nuove, il principale spazio Mio padre, purtroppo, era espositivo. coinvolto in beghe L ultimo piano di Osserva Palazzo Carminati l opera ospita sette studi per giovani artisti selezionati e patrimoniali di vario tipo, così non ci potevamo Nel 1347, durante la Guerra dei Cent Anni, Eustache, il più ricco due foresterie riservate a programmi di residenza o scambi con artisti e curatori esterni; altri sette permettere la presenza cittadino di Calais, si era offerto in ostaggio al re Edoardo III costante di un maestro di Inghilterra per porre termine al disastroso assedio della città. privato atelier (precettore) sono ubicati che si presso il chiostro dell ex convento rinascimentale di SS. Cosma e Damiano Insieme a lui si consegnarono volontari agli inglesi altri cinque dedicasse alla mia istruzione, così nell isola come si usava della una Giudecca. volta Palazzetto borghesi del Tito paese, ospita, che invece, vennero gli uffici poi organizzativi tutti risparmiati e amministrativi dal re nelle famiglie più ricche. per il coraggio dimostrato. oltre che un particolare ambiente espositivo. a Verona Di che genere scultoreo si tratta? ritratto monumento funebre monumento pubblico natura morta Vero o falso? Qual è lo scopo di quest opera? Il palazzo, uno dei più raffinati e ricchi di particolari della città, accoglieva un tempo, tra gli altri, commemorare illustri cittadini del passato V F celebri dipinti di Giovanni Francesco Caroto, Domenico Brusasorzi, Tintoretto e Paolo Veronese. promuovere la sete di vendetta verso il popolo inglese V F sancire il legame di appartenenza degli abitanti alla città È attribuito al celebre architetto Michele Sammicheli su commissione della famiglia Bevilacqua, V F riempire uno spazio pubblico vuoto V F presente in quella zona già nel trasmettere Nel insegnamenti testamento morali di Felicita ai cittadini il palazzo veniva donato al Comune V F di Verona, affinchè venisse realizzata una sala conferenze, la biblioteca ed uno spazio espositivo Sottolinea lo stato d animo dei personaggi per opere d arte. Oggi è sede dell Istituto Tecnico Economico Statale Lorgna-Pindemonte. CALMA ANGOSCIA SERENITA SACRIFICIO BENESSERE PAURA LIBERTA SOTTOMISSIONE Eccoci nella prima sala: Cosa tiene tra le mani un boghese? a Bevilacqua osserviamo l imponente gesso di Auguste Rodin. Rodin è stato l artista più Cosa simboleggia? celebre del suo tempo, ha esposto in Europa, in America, nel lontano Oriente e nell Africa mediterranea. Studiò la scultura dei Greci, Donatello e Michelangelo, Rodin ha rappresentato un evento collettivo: il suo intento era privilegiare l espressione da cosa lo riconosci? fisica dei corpi, mettendone in luce tutte le tensioni Bevilacqua è un comune della provincia di Verona, al confine con la provincia emotive di Padova, interne. le figure, poste sullo stesso piano, sono uguali per importanza e dimensione a pochi Nel 1884 la città di Calais le chilometri figure, poste da sullo Montagnana stesso piano, e sono Legnago. diverse per La importanza famiglia Bevilacqua e dimensioneproveniente decise da di Ala erigere di Trento, un opera scultorea per celebrare Rodin era ha giunta modellato nel veronese le figure fin separatamente, dagli inizi del riunendole XIII secolo, solo grazie al commercio l eroe del legname Eustache de aveva Saintnell allestimento finale dell opera, proprio per accentuare l angoscia Pierre: tra i vari bozzetti proposti fu scelto proprio di ogni raggiunto singolo una personaggio. notevole potenza Gira attorno economica alla scultura e sociale. per Lo osservarla stemma comunale richiama la storia quello di Rodin da punti di vista diversi! della città, in particolare l ala e il castello: la prima, segno del luogo d origine dei Bevilacqua; il secondo, simbolo del dominio della famiglia sul territorio, da cui deriva anche il nome. Il castello Rodin ha concepito l opera senza piedistallo: perché? di Bevilacqua, costruito nel 1336 da Guglielmo Bevilacqua e completato dal figlio Francesco per per togliere importanza ai personaggi conto degli Scaligeri signori di Verona, fu concepito come fortezza per difendersi dalle signorie dei voleva che i cittadini si identificassero con i loro antenati eroi Carraresi e degli Estensi. Il castello fu danneggiato all epoca della Lega di Cambrai e perse il suo Purtroppo la richiesta dell artista non venne esaudita: il monumento fu inaugurato scopo difensivo nel 1895 durante a Calais il dominio con le della sei statue Repubblica poste di sopra Venezia. L edificio venne sistemato nel 1532 un basamento di media altezza. ad opera dell architetto Sanmicheli che lo trasformò in residenza nobiliare. Nel 1756 Gaetano Ippolito Bevilacqua restaurò e rimodernò parte dell interno del maniero, ricavando i grandi saloni Per ottenere la tua prima parola chiave ordina queste lettere in modo da formare una parola di senso compiuto* del primo piano. Il castello venne dato alle fiamme dall esercito austriaco nel 1848, durante i moti risorgimentali. Restaurato a più riprese da Felicita e il marito, venne abbellito con un coronamento L O S C A N E a merli. Il patrimonio del Castello, dopo la morte dei coniugi, fu lasciato in beneficienza all ente Opera pia Bevilacqua La Masa che lo trasformò nell Asilo di Quiete Bevilacqua - La Masa: un luogo di villeggiatura e riposo per uomini e donne che, come il generale La Masa, avevano La parola speso chiave la propria di questa vita tra tappa attività è culturali e patriottiche, senza fortuna economica e con deludenti incomprensioni e amarezze. * Questa trasposizione delle lettere si chiama anagramma 24 5

8 Papà ci ha lasciati quando eravamo ancora piccoli. Le volontà di mamma erano di designare mio fratello Girolamo erede del patrimonio per assicurare continuità alla famiglia, Guglielmo avrebbe dovuto dedicarsi alla vita militare, infine io, ricevuta la mia dote, mi sarei dovuta sposare. Le cose, però, non andarono proprio così Ora siamo arrivati alla fine: riporta qui sotto tutte le parole chiave che hai guadagnato durante la missione: 1 2 L amor di patria, l impegno per un Italia libera dalle dominazioni straniere, ha accompagnato la mia vita e quella dei miei famigliari fin dal 1846, quando nostra madre ci ha condotti in un viaggio di formazione negli 3 ambienti patriottici di Firenze (dove ho incontrato il mio grande amore il generale garibaldino Giuseppe La Masa), Roma, Napoli e Brescia. Cerca Bambino alle cucine economiche (1897) 4 5 Nel 1848 tutta la mia famiglia era impegnata a sostegno del governo rivoluzionario bresciano, e in particolare nell assistenza dei feriti Osserva l opera È nota anche con il titolo Il fanciullo presso l asilo del Boccone di pane. L asilo era un ricovero a Parigi dove i poveri e i senza casa potevano trovare un boccone di pane e un riparo di fortuna per la notte, oltre a una mensa a prezzi contenuti. 6 accolti sia negli ospedali militari che nel nostro palazzo in Piazza del Duomo a Brescia. 7 Cerca il volto del bambino Da cosa lo riconosci? 8 9 Perché la scultura di Medardo è così particolare? Aggiungi le parole mancanti, tra quelle proposte: Queste parole descrivono EMOZIONE l oggetto CERA misterioso LUCE e dove MORBIDO si trova Leggile attentamente e risolvi La scultura questo è realizzata giallo con in la museo!, materiale prediletto L hai trovato? Che cos è? dall artista perché e facile da plasmare. Essa cattura la e coglie l di un istante sul volto del bambino. Cosa si estingue differenzia il ceppo questo dei artista Bevilacqua, da Rodin? come in mio marito Leggi si le estingue definizioni e la verificale intera con famiglia le sculture di La Medardo Masa; e siccome esposte in sala. La nella scultura storia è priva d Italia di ogni aspetto non monumentale sono nomi sconosciuti così voglio Propone che la un pietra punto di sepolcrale vista unico dell opera che ricopre per sempre le nostre Medardo non partiva dal modello: le sue immagini iniziali erano figure famiglie intraviste attesti nell attimo che fuggente gli ultimi che l emozione rappresentanti aveva fissato di esse nel suo ricordo. non furono degeneri ma eseguirono le secolari tradizioni Osservando degli antenati. le sue sculture che sensazioni provi? Ti ringrazio tanto per avermi aiutata: ci tenevo molto che Perché? venisse ricordato per sempre il nome di Giuseppe e della mia famiglia! Ora posso, finalmente, riposare nel mio busto in pace Risolvi l anagramma Torna a trovarmi presto: ci sono molte altre opere R del O museo T T da O conoscere! N E P I A L O La parola chiave di questa tappa è Torniamo al museo L unico artista che fece concorrenza a Rodin fu Medardo Rosso, il maggiore scultore italiano dell epoca. I due si erano conosciuti a Parigi nel 1893 e l incontro si concluse con uno scambio di opere, segno di reciproca stima. L amicizia si interruppe nel 1898 quando l artista accusò Rodin di aver copiato una sua scultura nel monumento dedicato a Honoré Balzac, un famoso scrittore francese. Sono proprio contenta: il Comune di Venezia ha rispettato le richieste del mio testamento. Infatti, avevo scritto: Sul primo pianerottolo dello scalone dovrà il Municipio collocarvi a sue spese il busto di marmo del Generale La Masa la di cui epigrafe sarà dettata dai miei esecutori testamentari. Io desidero che siano accennati negli edifici che lego al pubblico i nomi Bevilacqua La Masa, perché con me Se ti volti, troverai una sorpresa! 6 23

9

10

11

12

13 Seguì un Quello che periodo mi erodavvero prefissata nel testamento molto triste. fu ostacolato, secondo alcuni, Girolamo morì nel dalla 1848 a posizione didurante Pastrengo, Ca Pesaro la prima definitad Indipendenza, guerra dagli artisti l anno eccentrica, dopo è mancata cioèlalontana mamma. dal centro commerciale e turistico La partecipazione della città, ai moti e dalla sua struttura risorgimentali bresciani ritenuta ha inadatta alla sottoposto la vendita mia famiglia di opere d arte. a pesanti ritorsioni da parte Le traversie della restaurata del mio monarchia testamentocisivenne asburgica: conclusero perfino definitivamente requisito e occupato nel 1949: il nostro il Comune palazzo di mise Brescia! a disposizione dell Opera Bevilacqua La Masa, il mio Tuttavia Guglielmo erede universale, non una sede cambiò stile espositiva di vita. in Piazza Sanrisanare Per Marco, oltre le finanze a palazzo Carminati si sposò (matrimonio nelle vicinanze di convenienza!) Ca Pesaro dove con furono la allestiti setteernestina principessa atelier per di artisti poveri. Neufels. Nel 1857 morì anche lui ed Questo io rimasipalazzo sola in un divenne mare ben di presto il luogo nel quale debiti trovò posto la nascente Galleria Per fortuna Internazionale avevo sempre d Arte Moderna, l affetto e l appoggio aperta di mio anche agli marito Giuseppe, artisti veneziani anche contemporanei, se era spesso lontano così come avevo disposto perché coinvolto nelle più nel testamento. importanti vicende politiche risorgimentali del momento. Pensa che partecipò, nel 1860, alla Spedizione dei Mille, incaricato da Garibaldi in persona di formare squadre di volontari siciliani per fiancheggiare le forze garibaldine e sollevare le popolazioni contro il governo borbonico Ricopia la scultura di Chillida. Fai attenzione a riportare sul foglio la varietà di forme metalliche ottenute dall artista. Cerca Hierros de temblor III (1957) Osserva l opera Guarda Ecco in sala chi siuna rivede! scultura dello spagnolo Ancora Auguste Rodin Eduardo e Adolfo Wildt. Chillida. Chillida è conosciuto Ilsoprattutto Pensatore per è forse le sue il più imponenti celebre monumento sculture indiferro, acciaio,nella Rodin, legno versione e granito, caratterizzate presentata allada Biennale forme elementari del Lamolto storiaspesse di questo che si incastrano gesso imponente tra è iniziata loro. Con1880, nel rigorose quando strutture è stata metalliche, ispirate commissionata all artista a utensili una grande da lavoro porta nei da campi o a strumenti decorare con soggetti di torturatratti medievali, dalla Divinaha Commedia raggiunto nelle di Dante suealighieri, opere effetti per molto un suggestivi. museo delle arti decorative, poi mai realizzato. Quest opera è stata premiata Rodin ha lavorato alla Biennale per del 1958 oltre vent anni e poi donata a questo dall artista incarico, senza al museo mai portarlo di Ca Pesaro. veramente a termine. Una curiosità: Sulla sommitàchillida della porta è stato anche aveva inserito portiere la figura della squadra di Dante,dialta calcio circa spagnola 70 cm, Realha che Sociedad, poi deciso fino di isolare a ingrandire e quando unainfortunio dimensioni al ginocchio l ha costretto monumentali. ad abbandonare lo sport. Chillida non utilizza il metallo battuto o saldato, ma lo forgia industrialmente in fonderia. Il titolo dell opera in italiano significa Ferri tremanti : pur essendo rigida e immobile la scultura sembra evocare un movimento oscillante, perché? Cerca Il Pensatore (1880) Per realizzare questa scultura Chillida Osserva l opera ha tagliato e È rappresentato unpiegato: uomo, nudo, che riflette sul proprio destino. Poniti di fronte all operapiù e barre disegna un unica barra di bronzo di bronzo Risolvi l anagramma le linee forza che definiscono la struttura compositiva della scultura. S B U O T Il Pensatore ti sembra La parola chiave di questa tappa è Quante forme riesci a individuare preoccupato sereno nella scultura? Risolvi l anagramma: Da quali elementi lo deduci? Da quante lamine colorate è composta? più di 5 più di 10 più di 15 M O U O Quando pensi, assumi anche tu la stessa postura del Pensatore? si 18 La parola chiave di questa tappa è no Rodin amava quest opera in modo particolare tanto che ne ha voluta una versione sulla sua tomba a Meudon. 11

14 Quando ho Torniamo a lasciato parlare di il palazzo Ca Comune al Pesaro,di che Venezia in quegli avevo anni in mente ho preso di perpetuare più volte nel in considerazione tempo il nome el ipotesi il prestigio di vendere della mia famiglia, e Nel mio immaginario agevolare i giovani artisti era divenuto ai quali èsinonimo spesso interdetto di dolore, tristezza enelle l ingresso affanni. grandi mostre. I periodi di residenza in questo Ad essi,palazzo, infatti, avevo infatti, non erano dovuti destinato l ultimo a occasioni piano di svago del palazzo o di riposo, per glima atelier imposti dalla da assegnarsi necessitàgratuitamente. di seguire una serie Il secondo di procedimenti piano andava legali per liberare riservato aglil eredità affitti grazie di mio fratello ai quali dai si sarebbero tanti debiti potute che la gravavano.le spese di sostenere Mio marito ed io manutenzione dell edifi preferivamo cio; risiedere il primo piano, a Torino, dove Firenze ci e Roma, città troviamo ora, nelle e gli ammezzati quali ho anche contribuito sarebbero, invece,attivamente serviti alla carrieraopolitica totalmente in parteea parlamentare spazio espositivo di Giuseppe, permanente e mi sono sempre per resa questi promotrice artisti. di iniziative patriottiche e filantropiche (umanitarie). Il buffonealcuni, per Martini una metafora, cioè rappresenta il portavoce Secondo Alou èrappresenta un organismo del mondo animale e vegetale in via di trasformazione. libero e spassionato del malessere delle classi sociali meno Cosa potrebbe essere diventato? fortunate. Cosa gli diresti per farlo sorridere? Disegnalo qui sotto Quale parte del corpo è tridimensionale, cioè modellata a tutto tondo? Il resto del corpo com è? Comelei gong Ecco operedidicalder Arturo questa anche Martini!scultura Martini di Jean èarp stata è astratta, una figura dominante cioè non rappresenta nella scultura tra le due guerre, un immagine del mondo un artista che tutti si è espresso riconoscono con subito il legno, allo stesso la pietra, modo. la creta e il bronzo. Eppure Arp si ispirava La sua scultura proprio al mondo è riuscita a combinareagli naturale, insieme organismi i valori dell arteedel animali vegetali, passato mae gli le nuove tendenze interessavano soprattutto artistiche che le trasformazioni osserveremo nelle opere successive. (metamorfosi), come ad Martini, nel esempio un corso germoglio degli anni,sviluppandosi che è giunto a creare diventa una scultura un fiore, completamente un frutto, una nuova. oppure un uovo o pianta un embrione che diventano un animale, un insetto, etc. Sembra quasi che l artista abbia trattato la scultura come una superficie grafica: osserva le incisioni grosse e profonde che danno Cerca Alou con gli artigli (1942) espressività al gesso colorato. Osserva l opera Risolvi l anagramma Cosa potrebbe rappresentare Alou? Aiutati con il titolo dell opera Cerca Il buffone ( ) Dove sono gli artigli? in alto l opera al centro Osserva R A T T O R I T La parola chiave di questa tappa è A cosa ti sei ispirato? in basso La scultura rappresenta un personaggio molto particolare, chiamato anche Cos ha P _ Gdi_particolare _ C _Alou? O Attraverso indizi scopri di chi si tratta: è senzagli piedistallo è realizzata in gesso Volto pesantemente truccato Bombetta (copricapo) in testa La superficie liscia e curva della scultura, Clavetta a forma di birillo in mano cosa comunica? Abito goffo e ridicolo morbidezza robustezza Il volto di questo personaggio, da sempre allegro e nato per suscitare disarmonia armonia risate e buon umore, sembra in realtà una maschera tragica. leggerezza pesantezza Risolvi l anagramma: R B A B A La parola chiave di questa tappa è Prova a descriverlo 12 17

15 Quando Torniamo ho a lasciato parlare di il palazzo al Ca Comune Pesaro, di che Venezia in quegli avevo in anni mente ho preso di perpetuare più volte nel in tempo considerazione il nome e l ipotesi il prestigio di della vendere mia famiglia, e agevolare Nel mio immaginario i giovani artisti era ai divenuto quali è sinonimo spesso interdetto di dolore, l ingresso tristezza e nelle affanni. grandi mostre. I periodi di residenza in Ad questo essi, palazzo, infatti, avevo infatti, non destinato erano dovuti l ultimo a occasioni piano di del svago palazzo o di riposo, per gli ma atelier imposti dalla assegnarsi necessità gratuitamente. di seguire una Il serie secondo di procedimenti piano andava legali riservato per liberare agli l eredità affitti grazie di mio ai fratello quali dai si sarebbero tanti debiti potute che la sostenere gravavano. le spese di manutenzione Mio marito ed io dell edificio; preferivamo il risiedere primo piano, a Torino, dove Firenze ci troviamo e Roma, città ora, nelle e gli ammezzati quali ho sarebbero, anche contribuito invece, attivamente serviti totalmente alla carriera o politica in parte e a spazio parlamentare espositivo di Giuseppe, permanente sempre e mi sono per resa questi promotrice artisti. di iniziative patriottiche e filantropiche (umanitarie). Cerca Alou con gli artigli (1942) Osserva l opera Cosa potrebbe rappresentare Alou? Aiutati con il titolo dell opera Secondo Il buffone alcuni, per Martini Alou è rappresenta una metafora, un organismo cioè rappresenta del mondo il portavoce animale e libero vegetale e spassionato in via di trasformazione. del malessere delle classi sociali meno Cosa potrebbe essere diventato? fortunate. Cosa gli diresti per farlo sorridere? Disegnalo qui sotto Quale parte del corpo è tridimensionale, cioè modellata a tutto tondo? Il resto del corpo com è? Sembra quasi che l artista abbia trattato la scultura come una superficie grafica: osserva le incisioni grosse e profonde che danno espressività al gesso colorato. Risolvi l anagramma Come Ecco le i gong opere di dicalder anche Arturo questa Martini! scultura di Martini Jean è Arp stata è astratta, una figura cioè dominante non rappresenta nella scultura un immagine tra le due guerre, del mondo un artista che tutti si è espresso riconoscono subito allo il legno, stesso la pietra, modo. la creta Eppure e il bronzo. Arp si ispirava proprio La sua scultura al mondo è riuscita a naturale, combinare agli insieme organismi i valori animali dell arte e del vegetali, passato ma e gli le interessavano nuove tendenze soprattutto artistiche le che trasformazioni osserveremo nelle (metamorfosi), opere successive. come ad esempio Martini, nel un corso germoglio degli che anni, sviluppandosi è giunto a creare diventa una un scultura fiore, completamente un frutto, una pianta nuova. oppure un uovo o un embrione che diventano un animale, un insetto, etc. R A T T O R I T Cerca Il buffone ( ) Dove sono gli artigli? Osserva l opera in alto al centro in basso La scultura rappresenta un personaggio molto particolare, chiamato anche P _ G C _ O Cos ha di particolare Alou? Attraverso è senza gli piedistallo indizi scopri di chi si tratta: è realizzata in gesso Volto pesantemente truccato Bombetta (copricapo) in testa La superficie liscia e curva della scultura, Clavetta a forma di birillo in mano cosa comunica? Abito goffo e ridicolo morbidezza robustezza Il volto di questo personaggio, da sempre allegro e nato per suscitare disarmonia armonia risate e buon umore, sembra in realtà una maschera tragica. leggerezza pesantezza Prova a descriverlo La parola chiave di questa tappa è A cosa ti sei ispirato? Risolvi l anagramma: R B A B A La parola chiave di questa tappa è 16 13

16 Come sai, i fratelli scapestrati mi avevano lasciata in un mare di guai economici, ma grazie a una lotteria dei miei beni immobili sono riuscita a mantenere unito il patrimonio (tranne la perdita del palazzo a Brescia) ed estinguere i debiti. La lotteria era stata autorizzata dal Parlamento del Regno d Italia come segno di riconoscenza verso la nostra famiglia che si era spesa a favore della causa italiana. Gli ultimi dieci anni della mia vita li ho passati a Ca Pesaro. Ho scelto di vivere a Venezia, rispetto a Verona o Bevilacqua, per una semplice questione di praticità: la mia salute era ormai precaria e necessitavo delle comodità offerte dalla vita cittadina lagunare. Prima di morire ho preparato un testamento in cui specificavo le motivazioni per cui donavo questo palazzo alla città di Venezia Cerca Gong rossi gialli e blu (1951) Osserva l opera L artista Marcel Duchamp ha chiamato questa particolare scultura di Calder Mobile, che in francese significa sia mobile che motivo. Crea il tuo Mobile Servono: cannucce, fermagli di carta, cartoncino colorato, forbici. 1 / Inserisci un fermaglio al centro e ai due lati di ogni cannuccia. 2 / Unisci tra loro le varie cannucce attraverso una catenella di fermagli uniti tra loro. Per rendere l opera in equilibrio aggiungi o diminuisci il numero di fermagli. Guarda un po cosa c è lassù: è proprio una scultura di Alexander Calder! Pensa: un ingegnere di Philadelphia che a Parigi è diventato un artista famoso modellando piccole opere giocose in fil di ferro! Calder ha esposto questa opera alla Biennale di Venezia del 1952, vincendo il primo premio come miglior scultore straniero. Questa è la prima scultura astratta che incontriamo nella nostra missione! Cos ha di diverso rispetto alle opere incontrate finora? Prova a descriverla. Posizione Materiali Calder ha inventato una scultura senza peso che al minimo spostamento d aria danza liberamente nello spazio per poi ritornare in equilibrio. Prova a soffiare sulla scultura: vedrai come si muoverà! 3 / Ritaglia dal cartoncino colorato alcune forme (es. lettere, animali, etc.) e uniscile con i fermagli al tuo Mobile. 4 / Appendi il Mobile al soffitto! Da quante lamine colorate è composta? Quale colore è stato usato una volta sola? Quali elementi presenti in natura ricordano questa scultura aerea? Visto che sei così bravo/a la parola chiave di questa tappa te la regalo io: EPIGRAFE* * L epigrafe è un iscrizione in prosa o in versi, incisa nel bronzo 14 o nel marmo, a commemorazione di uomini o di avvenimenti importanti. 15

ISERNIA. Il ponte ferroviario

ISERNIA. Il ponte ferroviario ISERNIA Caparbia, questo sembra Isernia: quanta determinazione dev essere costato far arrivare il treno nella parte alta della città, quanta opera di convincimento per ottenere un viadotto così grandioso

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime Indice Introduzione 7 La storia delle rose: quando la mamma parte 9 Il bruco e la lumaca: quando i genitori si separano 23 La campana grande e quella piccola: quando nasce il fratellino 41 La favola del

Dettagli

NEL 1600. Ma la prima metà del '600 fu dominata dalla guerra dei Trent'anni. combattuta dal 1618 al 1648

NEL 1600. Ma la prima metà del '600 fu dominata dalla guerra dei Trent'anni. combattuta dal 1618 al 1648 NEL 1600 1. c'erano Stati che avevano perso importanza = SPAGNA ITALIA- GERMANIA 2. altri che stavano acquisendo importanza = OLANDA INGHILTERRA FRANCIA Ma la prima metà del '600 fu dominata dalla guerra

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

CASTEL SANT ANGELO SALA PAOLINA TUTT ALTRA ITALIA IO SOGNAVO PUBBLICATO IL 25 OTT 2010 Data Evento: da 08/11/2010 a 03/04/2011

CASTEL SANT ANGELO SALA PAOLINA TUTT ALTRA ITALIA IO SOGNAVO PUBBLICATO IL 25 OTT 2010 Data Evento: da 08/11/2010 a 03/04/2011 Roma CASTEL SANT ANGELO SALA PAOLINA TUTT ALTRA ITALIA IO SOGNAVO PUBBLICATO IL 25 OTT 2010 Data Evento: da 08/11/2010 a 03/04/2011 Castel Sant Angelo Sala Paolina Mostra su Giuseppe Garibaldi Tutt altra

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI. Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM

VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI. Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM XXVIII TEMPO ORDINARIO 11 ottobre 2009 VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM Mc 10, 17-30 [In quel tempo], mentre Gesù andava per la strada, un tale gli corse incontro

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa 2007 Scrivere.info Tutti i diritti di riproduzione, con qualsiasi mezzo, sono riservati. In copertina: Yacht

Dettagli

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore g Dimore di La o Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore Dimore di Lago Dimore di Lago, terzo volume storico della Collana

Dettagli

PRUEBA COMÚN PRUEBA 201

PRUEBA COMÚN PRUEBA 201 PRUEBA DE ACCESO A LA UNIVERSIDAD MAYORES DE 25 Y 45 AÑOS PRUEBA COMÚN PRUEBA 201 PRUEBA 2013ko MAIATZA MAYO 2013 L incontro con Guido Dorso Conobbi Dorso quando ero quasi un ragazzo. Ricordo che un amico

Dettagli

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 Cari catechisti, buonasera! Mi piace che nell Anno della fede ci

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... LA CITTÀ VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: città... città industriale... pianta della città...

Dettagli

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi La Scuola del Cuoio è stata fondata dopo la Seconda Guerra Mondiale grazie alla collaborazione dei Frati Francescani Minori Conventuali della Basilica di Santa Croce e delle famiglie Gori e Casini, artigiani

Dettagli

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti L UNIONE EUROPEA Prima di iniziare è importante capire la differenza tra Europa e Unione europea. L Europa è uno dei cinque continenti, insieme all Africa, all America, all Asia e all Oceania. Esso si

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama Adorazione Eucaristica a cura di Don Luigi Marino Guida: C è un esperienza che rivela il potere unificante e trasformante dell amore, ed è l innamoramento, descritto in modo splendido nel Cantico dei Cantici.

Dettagli

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012 9 / 30 settembre 2012 Il progetto 2012 Il progetto 2012 di DimoreDesign, sulla scia del successo dell edizione 2011, ne riprende e amplia l obiettivo fondamentale di rendere fruibile il patrimonio artistico,

Dettagli

El valor de ser padre y de ser madre -----

El valor de ser padre y de ser madre ----- El valor de ser padre y de ser madre ----- San Luis, 27 de Octubre 2012 Vengo da un continente dove esiste una vera crisi della paternità. La figura del padre non è molto precisa, la sua autorità naturale

Dettagli

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può!

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! Pag. 1/3 Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! (Articolo tratto da ALCER n 153 edizione 2010) Conoscere posti nuovi, nuove culture e relazionarsi con persone di altri paesi, di altre città

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo

Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo La storia del museo Il Museo deriva il suo nome da quello delle Muse, personaggi della mitologia greca. Le Muse erano 9 ed erano figlie

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1

ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1 ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1 Comitato Italiano per l UNICEF Onlus Direzione Attivita` culturali e Comunicazione Via Palestro, 68-00185 Roma tel. 06478091 - fax 0647809270 scuola@unicef.it pubblicazioni@unicef.it

Dettagli

IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia

IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia Affronteremo un breve viaggio per scoprire il significato che la volta celeste aveva per i popoli

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo.

Concorso La Fiorentina che vorrei. Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Mi chiamo Chiara abito a Sesto Fiorentino e per iniziare voglio fare una premessa. Io di calcio ci capisco

Dettagli

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI In questa lezione ci siamo collegati via Skype con la Professoressa Paola Begotti, docente di lingua italiana per stranieri dell Università Ca Foscari di Venezia che ci ha parlato delle motivazioni che

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B.

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A. Ignone - M. Pichiassi unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A B 1. È un sogno a) vuol dire fare da grande quello che hai sempre sognato

Dettagli

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013 Farra, 24 febbraio 2013 informare su quelle che sono le reazioni più tipiche dei bambini alla morte di una persona cara dare alcune indicazioni pratiche suggerire alcuni percorsi Quali sono le reazioni

Dettagli

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!!

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!! IL TUO CORPO NON E STUPIDO Avrai sicuramente sentito parlare di postura corretta e magari spesso ti sei sentito dire di stare più dritto con la schiena o di non tenere le spalle chiuse. Nonostante se ne

Dettagli

MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE

MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE 66 Bologna, 11 febbraio 2015 MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE Per dare feste non serve sempre un motivo. Ma quelle di Meglio Così, il ciclo di eventi che si terrà a Bologna tra febbraio

Dettagli

Presentazione Tutti quelli che troverete, chiamateli

Presentazione Tutti quelli che troverete, chiamateli Presentazione Tutti quelli che troverete, chiamateli Presentazione Decisamente stimolanti le provocazioni del brano di Matteo (22,1-14) che ci accompagnerà nel corso dell anno associativo 2013-2014: terzo

Dettagli

DA CHE PARTE STARE. dagli 11 anni ALBERTO MELIS

DA CHE PARTE STARE. dagli 11 anni ALBERTO MELIS PIANO DI LETTURA dagli 11 anni DA CHE PARTE STARE ALBERTO MELIS Illustrazioni di Paolo D Altan Serie Rossa n 78 Pagine: 144 Codice: 566-3117-3 Anno di pubblicazione: 2013 L AUTORE Alberto Melis, insegnante,

Dettagli

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO?

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? 1 Ehi, ti e mai capitato di assistere o essere coinvolto in situazioni di prepotenza?... lo sai cos e il bullismo? Prova a leggere queste pagine. Ti potranno essere utili.

Dettagli

La terra di Punt. Per saperne di più. Ricostruire la storia

La terra di Punt. Per saperne di più. Ricostruire la storia Ricostruire la storia La terra di Punt Tuthmosi II ebbe, come tutti gli altri faraoni, molte mogli, ma la sua preferita era Hatshepsut, da cui però ebbe soltanto figlie femmine. Alla morte di Tuthmosi

Dettagli

Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese

Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese Celebriamo Colui che tu, o Vergine, hai portato a Elisabetta Sulla Visitazione della beata vergine Maria Festa del Signore Appunti dell incontro

Dettagli

SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE...

SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE... SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE... Una volta si fece la festa degli alberi nel bosco e io e una bimba, che non lo sapevo chi era, giocavamo con gli alberi

Dettagli

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA 2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA Discorso del Prefetto Angelo Tranfaglia Piazza Maggiore Bologna, 2 giugno 2013 Autorità, cittadini tutti di Bologna e della sua provincia, un cordiale saluto a tutti.

Dettagli

A NE T O I S AZ I C O S VE AS

A NE T O I S AZ I C O S VE AS ASSOCIAZIONE VESTA L'Associazione Culturale Vesta nasce nel 2013 dall idea di creare un laboratorio di idee destinate alla fruizione e alla valorizzazione del patrimonio storico, culturale e naturalistico

Dettagli

Corona Biblica. per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità

Corona Biblica. per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità Corona Biblica per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità Imprimatur S. E. Mons. Angelo Mascheroni, Ordinario Diocesano Curia Archiepiscopalis

Dettagli

storia dell umanità sarebbe veramente molto triste.

storia dell umanità sarebbe veramente molto triste. FIGLI DI DIO Cosa significa essere un figlio di Dio? E importante essere figli di Dio? Se sono figlio di Dio che differenza fa nella mia vita quotidiana? Queste sono questioni importanti ed è fondamentale

Dettagli

====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ======================================================

====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ====================================================== -------------------------------------------------- LA LITURGIA DEL GIORNO www.lachiesa.it/liturgia ====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ======================================================

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Anno di produzione 2014 Tecnica mista su cartoncino Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro

Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Anno di produzione 2014 Tecnica mista su cartoncino Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro Tavola n. 30 Titolo: Presunte avventure di Lucrezia e Cesare Dimensioni: 50 cm x 35 cm Costo: 2625 euro Tavola

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

[Pagina 1] [Pagina 2]

[Pagina 1] [Pagina 2] [Pagina 1] Gradisca. 2.10.44 Rina amatissima, non so se ti rivedrò prima di morire - in perfetta salute - ; lo desidererei molto; l'andarmene di là con la tua visione negli occhi sarebbe per me un grande

Dettagli

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Il romanzo Tra donne sole è stato scritto da Pavese quindici mesi prima della sua morte, nel 1949. La protagonista, Clelia, è una

Dettagli

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO 90 ICARO MAGGIO 2011 LA TEORIA DEL CUCCHIAIO di Christine Miserandino Per tutti/e quelli/e che hanno la vita "condizionata" da qualcosa che non è stato voluto. La mia migliore amica ed io eravamo nella

Dettagli

approfondimento e informazione CHI È LA PERSONA SENZA DIMORA OGGI i clochard esistono ancora? Fondazione Comunità Solidale

approfondimento e informazione CHI È LA PERSONA SENZA DIMORA OGGI i clochard esistono ancora? Fondazione Comunità Solidale Fondazione Comunità Solidale approfondimento e informazione CHI È LA PERSONA SENZA DIMORA OGGI i clochard esistono ancora? chi è la persona senza dimora povertà assoluta e povertà relativa Di cosa parleremo:

Dettagli

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 cosa significa diventare cittadino italiano? 7 come muoverti? 8 senza cittadinanza 9 devi sapere 11 Prefazione Cari ragazzi,

Dettagli

IL RIMARIO IL RICALCO

IL RIMARIO IL RICALCO Preparare un rimario: IL RIMARIO - gli alunni, a coppie o singolarmente, scrivono su un foglio alcune parole con una determinata rima; - singolarmente, scelgono uno dei fogli preparati e compongono nonsense

Dettagli

Luigino Bruni Milano-Bicocca e Sophia (Firenze) Per crescere un bambino ci vuole l intero villaggio.

Luigino Bruni Milano-Bicocca e Sophia (Firenze) Per crescere un bambino ci vuole l intero villaggio. Luigino Bruni Milano-Bicocca e Sophia (Firenze) Per crescere un bambino ci vuole l intero villaggio. Per crescere un bambino ci vuole l intero villaggio, recita un noto proverbio africano. Perché la famiglia

Dettagli

ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO

ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO 1 2. Economia e società nel mondo romano-germanico. ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO mondo romano germanico mondo bizantino mondo arabo Cartina 1 UN MONDO CON MOLTI BOSCHI, POCHI UOMINI E

Dettagli

NEOCLASSICISMO. Vol III, pp. 532-567

NEOCLASSICISMO. Vol III, pp. 532-567 NEOCLASSICISMO Vol III, pp. 532-567 567 Le premesse L illuminismo La rivoluzione industriale La rivoluzione francese Neoclassicismo il fascino dell antico Dagli inizi del Settecento a Roma si aprono vari

Dettagli

I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo?

I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo? I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo? In Italia, secondo valutazioni ISTAT, i nonni sono circa undici milioni e cinquecento mila, pari al 33,3% dei cittadini che hanno dai 35 anni in su. Le donne

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

" CI SON DUE COCCODRILLI... "

 CI SON DUE COCCODRILLI... PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA ANNO SCOLASTICO 2014-2015 " CI SON DUE COCCODRILLI... " Le attività in ordine all'insegnamento della religione cattolica, per coloro che se ne avvalgono, offrono

Dettagli

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore Sac. Don Giuseppe Pignataro L oratorio: centro del suo cuore L'anima del suo apostolato di sacerdote fu l'oratorio: soprattutto negli anni di Resina, a Villa Favorita per circa un decennio, dal 1957 al

Dettagli

Oleggio, 25/12/2009. Natività- Dipinto del Ghirlandaio

Oleggio, 25/12/2009. Natività- Dipinto del Ghirlandaio 1 Oleggio, 25/12/2009 NATALE DEL SIGNORE Letture: Isaia 9, 1-6 Salmo 96 Tito 2, 11-14 Vangelo: Luca 2, 1-14 Cantori dell Amore Natività- Dipinto del Ghirlandaio Ci mettiamo alla Presenza del Signore, in

Dettagli

Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore

Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore Crescere un bambino Indaco o Cristallo è un privilegio speciale in questo momento di turbolenze e cambiamenti. Come genitori, state contribuendo

Dettagli

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) Savignano SI FEST 2014 a cura di Italo Zannier di Io sono una forza della natura.. Io sono una forza del Passato. Solo nella tradizione

Dettagli

- GIOVEDÌ 9 APRILE DOMENICA 19 APRILE 2015 -

- GIOVEDÌ 9 APRILE DOMENICA 19 APRILE 2015 - COMUNICATO STAMPA PRESENTAZIONE DI UN ECCEZIONALE INSIEME DI CREAZIONI DI JEAN PROUVÉ E DI UNA SELEZIONE DI GIOIELLI E OROLOGI DA COLLEZIONE CHE SARANNO PROPOSTI NELLE PROSSIME ASTE. - GIOVEDÌ 9 APRILE

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Quinta Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Quanti nuovi suoni, colori e melodie, luce vita e gioia ad ogni creatura splende la sua mano forte e generosa, perfetto è ciò che lui fa

Quanti nuovi suoni, colori e melodie, luce vita e gioia ad ogni creatura splende la sua mano forte e generosa, perfetto è ciò che lui fa TUTTO CIO CHE FA Furon sette giorni così meravigliosi, solo una parola e ogni cosa fu tutto il creato cantava le sue lodi per la gloria lassù monti mari e cieli gioite tocca a voi il Signore è grande e

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS MA IL CIELO È SEMPRE PIÙ BLU di Rino Gaetano Didattizzazione di Greta Mazzocato Univerisità Ca Foscari di Venezia Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano

Dettagli

alberi PER I GIARDINI DEL FILARETE Atelier Castello

alberi PER I GIARDINI DEL FILARETE Atelier Castello alberi PER I GIARDINI DEL FILARETE novantanove Atelier Castello o- vata- ove alberi ABBIAMO RIDOTTO L AREA PEDONALE DELIMITANDO I BRACCI A FILO DELLE TORRI DEL CASTELLO. IN QUESTO MODO LA PIAZZA CON I

Dettagli

ALOIS RIEGL (1858-1905)

ALOIS RIEGL (1858-1905) ALOIS RIEGL (1858-1903 DER MODERNE DENKMALKULTUS : IL CULTO MODERNO DEI MONUMENTI ANTICHI... NEGLI ULTIMI ANNI SI E VERIFICATO UN PROFONDO CAMBIAMENTO NELLE NOSTRE CONCEZIONI SULLA NATURA E LE ESIGENZE

Dettagli

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Commento al Vangelo Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione fra Luca Minuto Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte

Dettagli

Parte Prima: DALL MASCHERA NEUTRA AL NASO ROSSO: L attore alla scoperta del proprio Clown. di Giovanni Fusetti

Parte Prima: DALL MASCHERA NEUTRA AL NASO ROSSO: L attore alla scoperta del proprio Clown. di Giovanni Fusetti Giovanni Fusetti racconta il ruolo del Clown nella sua pedagogia teatrale Articolo apparso sulla rivista del Piccolo Teatro Sperimentale della Versilia Parte Prima: DALL MASCHERA NEUTRA AL NASO ROSSO:

Dettagli

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT SEGUI LE STORIE DI IGNAZIO E DEL SUO ZAINO MAGICO Ciao mi chiamo Ignazio Marino, faccio il medico e voglio fare il sindaco di Roma.

Dettagli

Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar.

Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar. Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar. Tutto il fascino delle montagne dell Alto Adige, catturato nelle specialità L Alto Adige,

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

33. Dora perdona il suo pessimo padre

33. Dora perdona il suo pessimo padre 33. Dora perdona il suo pessimo padre Central do Brasil (1998) di Walter Salles Il film racconta la storia di una donna cinica e spietata che grazie all affetto di un bambino ritrova la capacità di amare

Dettagli

Favole per bambini grandi.

Favole per bambini grandi. Favole per bambini grandi. d. & d' Davide Del Vecchio Daria Gatti Questa opera e distribuita sotto licenza Creative Commons Attribuzione Non commerciale 2.5 Italia http://creativecommons.org/licenses/by-nc/2.5/it/

Dettagli

PICCOLA GUIDA ALLE OPERE DELLA SALA CONSULTAZIONE

PICCOLA GUIDA ALLE OPERE DELLA SALA CONSULTAZIONE PICCOLA GUIDA ALLE OPERE DELLA SALA CONSULTAZIONE La Sala consultazione della Biblioteca Provinciale P. Albino è organizzata secondo il principio dell accesso diretto da parte dell utenza al materiale

Dettagli

Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo. Come era nel principio, e ora e sempre nei secoli dei secoli. Amen

Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo. Come era nel principio, e ora e sempre nei secoli dei secoli. Amen Modo di recitare il Santo Rosario Segno della Croce Credo Si annuncia il primo Mistero del giorno Padre Nostro Dieci Ave Maria Gloria Si continua fino a completare i 5 misteri del giorno Preghiera finale

Dettagli

Giro, ghirotondo e altre storie ortografiche

Giro, ghirotondo e altre storie ortografiche Giro, ghirotondo e altre storie ortografiche Strumenti per la didattica, l educazione, la riabilitazione, il recupero e il sostegno Collana diretta da Dario Ianes Rossana Colli e Cosetta Zanotti Giro,

Dettagli

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA Il ciclo di Arcabas Arcabas è lo pseudonimo dell artista francese Jean Marie Pirot, nato nel 1926. Nella chiesa della Risurrezione a Torre de Roveri (BG) negli anni 1993-1994 ha realizzato un ciclo di

Dettagli

Painting by Miranda Gray

Painting by Miranda Gray Guarire le antenate Painting by Miranda Gray Questa è una meditazione facoltativa da fare specificamente dopo la benedizione del grembo del 19 ottobre. Se quel giorno avete le mestruazioni questa meditazione

Dettagli

PRONOMI DIRETTI (oggetto)

PRONOMI DIRETTI (oggetto) PRONOMI DIRETTI (oggetto) - mi - ti - lo - la - La - ci - vi - li - le La è la forma di cortesia. Io li incontro spesso. (gli amici). Non ti sopporta più. (te) Lo legge tutti i giorni. (il giornale). La

Dettagli

I Luoghi dell Amore VISITE GUIDATE

I Luoghi dell Amore VISITE GUIDATE I Luoghi dell Amore VISITE GUIDATE 13 15 febbraio 2015 www.bolzano-bozen.it Anche quest anno, dal 13 al 15 febbraio, Bolzano festeggia San Valentino con gli appuntamenti de I Luoghi dell Amore, un viaggio

Dettagli

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore.

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore. Commozione Si commuove il corpo. A sorpresa, prima che l opportunità, la ragionevolezza, la buona educazione, la paura, la fretta, il decoro, la dignità, l egoismo possano alzare il muro. Si commuove a

Dettagli

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana Edizione giugno 2014 IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 perchè diventare cittadini italiani?

Dettagli

Q84 A1073 K92 J65 VALENTINO DOMINI

Q84 A1073 K92 J65 VALENTINO DOMINI VALENTINO DOMINI L attacco iniziale, prima azione di affrancamento della coppia controgiocante, è un privilegio e una responsabilità: molti contratti vengono battuti o realizzati proprio in rapporto a

Dettagli

Studio Immobiliare Regina srl Via Villa della Regina n 1 10131 Torino

Studio Immobiliare Regina srl Via Villa della Regina n 1 10131 Torino Cantiere Pastiglie Leone Rita Miccoli Cell. 335.80.22.975 r.miccoli@studioimmobiliareregina.it www.studioimmobiliareregina.it Studio Immobiliare Regina srl Via Villa della Regina n 1 10131 Torino RINASCE

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di alcol L alcolismo è una malattia che colpisce anche il contesto famigliare

Dettagli

La mobilità sociale tra Stato e mercato

La mobilità sociale tra Stato e mercato La mobilità sociale tra Stato e mercato di Carlo Lottieri, Università di Siena Nella cultura contemporanea si tende a guardare alla mobilità sociale intesa quale possibilità di ascendere da una posizione

Dettagli

Ogni riferimento a fatti realmente accaduti e/o a persone realmente esistenti è da ritenersi puramente casuale.

Ogni riferimento a fatti realmente accaduti e/o a persone realmente esistenti è da ritenersi puramente casuale. Vite a mezz aria Ogni riferimento a fatti realmente accaduti e/o a persone realmente esistenti è da ritenersi puramente casuale. Giuseppe Marco VITE A MEZZ ARIA Romanzo www.booksprintedizioni.it Copyright

Dettagli

3) Heidegger: dall esistenza all ontologia

3) Heidegger: dall esistenza all ontologia 3) Heidegger: dall esistenza all ontologia Vita e opere Martin Heidegger (1889-1976) frequentò la facoltà di teologia dell Università di Friburgo. Nel 1919 divenne assistente e in seguito successore di

Dettagli