omologato dall Istituto Tedesco per la Tecnica delle Costruzioni TROX Italia S.p.A. Telefono Telefax

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "omologato dall Istituto Tedesco per la Tecnica delle Costruzioni TROX Italia S.p.A. Telefono Telefax"

Transcript

1 4/6/I/4 Rilevatore di fumo Tipo RM-O/2 omologato dall Istituto Tedesco per la Tecnica delle Costruzioni TROX Italia S.p.. Telefono Telefax Via Piemonte 23 C San Giuliano Milanese (MI)

2 Descrizione Impiego Descrizione Il rilevatore di fumo tipo RM-O/2 funziona in base al principio della luce diffusa e viene impiegato per il controllo degli impianti di condizionamento. In collegamento con una serranda tagliafuoco permette di evitare, in caso di incendio, la propagazione nell impianto di condizionamento dei fumi freddi aventi una temperatura minore di 72 C. In fase di funzionamento il sensore del rilevatore di fumo è permanentemente attraversato dal flusso d aria da controllare. Se la concentrazione di fumo supera il valore massimo ammissibile, il rilevatore di fumo interrompe l alimentazione del servocomando della serranda tagliafuoco che si chiude. Impiego Tutte le serrande tagliafuoco, equipaggiate con dispositivi di sgancio elettrici o elettropneumatici che lavorono a mancanza di tensione possono essere comandate da un rilevatore di fumo. Ciò è indicato chiaramente nella documentazione fornita per l ottenimento dell approvazione da parte delle autorità competenti. In conformità alle disposizioni di approvazione delle singole regioni, anche il rilevatore di fumo viene contrassegnato con il simbolo U. Il controllo neutrale prescritto dal legislatore è effettuato da VdS e.v. di Colonia. Tramite l installazione di un comando a distanza, è possibile controllare la funzionalità dell apparecchio da una postazione centralizzata, per esempio dal posto di guardia. Rilevatore di fumo con alimentazione elettrica, captatore e relè Pulsante Test/ Reset Spia di segnalazione verde In funzione Spia di segnalazione rossa llarme Canale a cura del cliente Dati tecnici tensione di alimentazione: 230 V, 50/60 Hz potenza assorbita: max. 20 V grado di protezione: IP42 temperatura ambiente ammissibile: + 10 C + 60 C velocità dell aria ammissibile nel canale: 1 20 m/s umidità relativa ammissibile: 0 90 % (irrorazione o insufflazione di vapore provocano una segnalazione di allarme) compatibilità elettromagnetica: in conformità a EN e EN peso: 1,25 kg Volume di fornitura Rilevatore di fumo ottico, alimentazione elettrica, relè ausiliario, spie di segnalazione ( LED ), pulsante, contatto per segnalazione a distanza, morsettiera di appoggio, dima di foratura e materiale di montaggio. 2

3 Istruzioni di montaggio Istruzioni di montaggio il rilevatore di fumo deve essere montato in un tratto di canale possibilmente privo di vibrazioni, nel quale il rilevatore possa essere investito con sicurezza da una portata uniforme incollare la dima di foratura sulla mezzeria del canale e forare togliere il coperchio dell apparecchio avvitare l apparecchio sul canale prevedere degli sportelli di ispezione sulla parte superiore ed inferiore del canale per il controllo visivo e l eventuale sostituzione del rilevatore. I cavi elettrici per l alimentazione dell apparecchio e per il collegamento al dispositivo di sgancio della serranda tagliafuoco devono avere una lunghezza tale da consentire lo smontaggio dell intero apparecchio. Il sensore può essere smontato dalla sua sede ruotandolo in senso antiorario. Il rimontaggio avviene con una rotazione in senso orario. collegare il dispositivo di sgancio della serranda tagliafuoco al rilevatore di fumo ( morsetto L 3 ) mettere in tensione l apparecchio collegare il comando a distanza ( se richiesto ) montare il coperchio Rilevatore di fumo con alimentazione elettrica, sensore e relè 1.1 Coperchio Canale ( a cura del cliente ) Dima di foratura Viti di fissaggio Sportello di ispezione Cavo elettrico ø H H/2 Luftstrom richtungsunabhängig Indipendente dalla direzione del flusso dell aria Rauchauslöseeinrichtung Typ RM-O/2 3

4 Schemi elettrici Collegamenti elettrici L installazione elettrica deve essere conforme alle norme VDE e alle normative locali. Figura 1 Schema elettrico del rilevatore di fumo (serranda tagliafuoco in posizione chiusa) Figura 2 Installazione del solenoide di sgancio a c.c. della serranda tagliafuoco senza alimentazione elettrica separata, massimo carico ammissibile: 8 W / 24 Vc.c. Figura 3 Installazione del solenoide di sgancio a c.c. della serranda tagliafuoco con alimentazione elettrica separata, massimo carico ammissibile: 250 V, 50 Hz / 10 oppure 24 Vc.c. / 200 W Figura 4 Installazione speciale (a mancanza di tensione) senza alimentazione elettrica separata per solenoide di sgancio a c.a. della serranda tagliafuoco, massimo carico ammissibile: 250 Vc.a. / 10 Figura 1 L + 24V 230 V 50/60 Hz Rilevatore di fumo Tipo RM-O/2 d 1 b 1 F 1 L N N PE L 1 L 3 L 4 L 5 Rauchmelder Sensore Comando Fernbedienung a distanza (a cura (bauseits) del cliente) b 2 h 3 Figura 2 L L N N PE L 1 L 4 L 5 L 3 B 2 Figura 3 Figura 4 B 1 L L N N PE L 1 L 4 L 5 L 3 L L N N PE L 1 L 4 L 5 L 3 L (+) N ( ) PE L 1 L 3 L 4 d1 h3 L 5 b 1 b2 F1 B1 B2 limentazione (230 V, 50/60 Hz) Collegamento al dispositivo di sgancio (a potenziale libero) massimo carico: 250 V / 10 oppure 24 Vc.c. / 200 W Collegamento ad utilizzatore esterno max. 8 W / 24 Vc.c. Collegamento ad alimentatore esterno a 24 Vc.c. : ondulazione residua max. 50%; dimensionamento minimo: 420 m senza utilizzatore a 8 W: 90 m Relè di allarme (a potenziale libero) Lampada-spia rossa posizione di llarme (a cura del cliente) Collegamento ad alimentatore esterno (a cura del cliente, in questo caso togliere il ponte L 5 / 1-2!) Pulsante: Test/Reset Pulsante: Test/Reset (a cura del cliente) Fusibile a sigaretta: 400 m lento Ponte (a cura del cliente) per collegamento ad un dispositivo di sgancio a 230 V, 50/60 Hz Ponte (a cura del cliente) per collegamento ad un dispositivo di sgancio a 24 Vc.c., max. 8 W Dispositivo di sgancio sulla serranda tagliafuoco (a corrente alternata o corrente continua) Collegamento per comando in parallelo 4

5 Manutenzione Manutenzione Il rilevatore di fumo deve essere controllato mensilmente dopo la messa in servizio dell impianto. Procedimento Devono essere controllati: l impiego e l installazione (durante la messa in servizio e dopo ogni modifica) l integrità dei collegamenti elettrici ed il loro sicuro serraggio sulla morsettiera corretto funzionamento elettrico dell apparecchio, dei finecorsa e del dispositivo di sgancio della serranda l intervento del rilevatore di fumo, soffiando per esempio fumo di sigaretta o usando una candeletta fumogena. Quando la concentrazione di fumo supera il valore limite ammissibile, il rilevatore di fumo interviene interrompendo il circuito di alimentazione del dispositivo di sgancio; la serranda interessata deve chiudere. ca ca Tubetto per la prova di intervento (a cura del cliente) Rilevatore di fumo con alimentatore, captatore e relè Pulsante Test/Reset Lampada-spia verde In funzione Lampada-spia rossa llarme Canale (a cura del cliente) Risoluzione dei disservizi Se durante le operazioni di controllo o manutenzione si verificano disservizi, questi devono venire immediatamente risolti. I componenti difettosi devono essere sostituiti solo con parti di riserva originali TROX. La riparazione del rilevatore di fumo può essere effettuata solo dal costruttore dell apparecchio. Se durante un controllo viene stabilito che il rilevatore di fumo funziona regolarmente ma la serranda tagliafuoco non si chiude, deve essere controllato il funzionamento del dispositivo di sgancio della serranda e la serranda stessa. 5

6 Informazioni per l ordine Come ordinare RM-O/2 Testo per specifica tecnica Rilevatore di fumo (funzionante in base al principio della luce diffusa), omologato dall Istituto Tedesco per la Tecnica delle Costruzioni di Berlino, in combinazione con serrande tagliafuoco con dispositivi di sgancio elettrici o elettropneumatici (a mancanza di tensione) per evitare la propagazione di fumo in impianti di condizionamento, anche di fumi freddi (t < 72 C), adatto per velocità dell aria nel canale comprese fra 1 e 20 m/s. Esempio d ordine Produttore:TROX Tipo: RM-O/2 Pezzi: 5 Volume di fornitura: ved. a pagina 2 Ci riserviamo modifiche Tutti i diritti riservati TROX GmbH (7/2006) 6

Tedesco per la Tecnica delle Costruzioni. TROX Italia S.p.A. Telefono 02-98 29 741 Telefax 02-98 29 74 60

Tedesco per la Tecnica delle Costruzioni. TROX Italia S.p.A. Telefono 02-98 29 741 Telefax 02-98 29 74 60 /./I/ Rivelatore di fumo Typo RM-O-VS-D con sensore di portata per il controllo delle serrande tagliafuoco e tagliafumo Omologato dall Istituto Tedesco per la Tecnica delle Costruzioni Z-78.-7 TROX Italia

Dettagli

INFORMAZIONI PRODOTTO. Sirena SG 200. BDL F.01U A3.it / ST FIR/ PRM1/ zab. Pagina 1 di 10

INFORMAZIONI PRODOTTO. Sirena SG 200. BDL F.01U A3.it / ST FIR/ PRM1/ zab. Pagina 1 di 10 INFORMAZIONI PRODOTTO PI 38.43 Sirena SG 200 Pagina 1 di 10 Indice 1. Descrizione prodotto.............................. 3 2. Caratteristiche.................................... 3 3. Descrizione funzionamento........................

Dettagli

ABB i-bus KNX Modulo gruppi di rivelatori, quadruplo MG/A 4.4.1, 2CDG110186R0011, MG/E 4.4.1, 2CDG110178R0011

ABB i-bus KNX Modulo gruppi di rivelatori, quadruplo MG/A 4.4.1, 2CDG110186R0011, MG/E 4.4.1, 2CDG110178R0011 Dati tecnici 2CDC513073D0901 ABB i-bus KNX Descrizione del prodotto Il modulo di gruppi di rivelatori MG/x serve da estensione ai gruppi di rivelatori della centralina di allarme pericoli KNX GM/A 8.1.

Dettagli

RI-R60 DIPOSITIVO PER IL CONTROLLO PERMANENTE DELL ISOLAMENTO PER RETI ISOLATE IT

RI-R60 DIPOSITIVO PER IL CONTROLLO PERMANENTE DELL ISOLAMENTO PER RETI ISOLATE IT MANUALE ISTRUZIONI IM826-I v0.2 RI-R60 DIPOSITIVO PER IL CONTROLLO PERMANENTE DELL ISOLAMENTO PER RETI ISOLATE IT GENERALITÀ RI-R60 è un dispositivo che permette il controllo dell isolamento verso terra

Dettagli

Sonda da canale. Siemens Building Technologies HVAC Products. Symaro. Per umidità relativa (alta precisione) e temperatura

Sonda da canale. Siemens Building Technologies HVAC Products. Symaro. Per umidità relativa (alta precisione) e temperatura 1 882 1882P01 Symaro Sonda da canale Per umidità relativa (alta precisione) e temperatura QFM31 Impiego Esempi d impiego Tensione d alimentazione 24 V AC / 1353 DC Segnali d uscita 010 V DC / 4 20 ma per

Dettagli

Base e accessori per Rivelatori Analogici

Base e accessori per Rivelatori Analogici Sistemi Analogici Base e accessori per Rivelatori Analogici Doppi morsetti separati per ogni terminale (IN/OUT) Ingresso cavi laterale o sul fondo Funzione di bloccaggio del rivelatore selezionabile Distanziatore

Dettagli

ABB i-bus KNX Ingresso analogico a 2 canali, SM AE/A 2.1

ABB i-bus KNX Ingresso analogico a 2 canali, SM AE/A 2.1 Dati tecnici ABB i-bus KNX Descrizione del prodotto L Ingresso analogico viene utilizzato per rilevare segnali analogici. All si possono collegare due sensori comunemente reperibili in commercio. Il collegamento

Dettagli

F3 / 1 /I/4. Filtri a canale F300. TROX Italia S.p.A. Telefono Telefax San Giuliano Milanese (MI)

F3 / 1 /I/4. Filtri a canale F300. TROX Italia S.p.A. Telefono Telefax San Giuliano Milanese (MI) F3 / 1 /I/4 Filtri a canale F300 TROX Italia S.p.A. Telefono 02-98 29 741 Telefax 02-98 29 74 60 Via Piemonte 23 C e-mail trox@trox.it 20098 San Giuliano Milanese (MI) www.trox.it Sommario Descrizione

Dettagli

Aggiornamento Catalogo SENTRON 02/2012 1

Aggiornamento Catalogo SENTRON 02/2012 1 1 Introduzione 2 Trasformatori per campanello Caratteristiche generali Il tipico impiego dei trasformatori per campanello è l alimentazione, per brevi periodi, di dispositivi come campanelli, ronzatori,

Dettagli

Sonde di temperatura da canale

Sonde di temperatura da canale 1 762 1761P03 1762P01 Flangia di montaggio AQM63.0 QAM21... Symaro Sonde di temperatura da canale Sonde da canale per la misura della temperatura nei canali dell aria Tensione d alimentazione 24 V AC o

Dettagli

Rivelatori di fughe gas per abitazioni conformi alla norma UNI-CIG 70028

Rivelatori di fughe gas per abitazioni conformi alla norma UNI-CIG 70028 s 7 680.3 INTELLIGAS Rivelatori di fughe gas per abitazioni conformi alla norma UNI-CIG 70028 LYA15 Rivelatori di fughe di gas ad una soglia a microprocessore per ambienti domestici, elemento sensibile

Dettagli

Istruzioni per l'installazione del rilevatore ottico con centralina incorporata, TBLZ-1-72-a GOLD/COMPACT

Istruzioni per l'installazione del rilevatore ottico con centralina incorporata, TBLZ-1-72-a GOLD/COMPACT Istruzioni per l'installazione del rilevatore ottico con centralina incorporata, TBLZ-1-72-a GOLD/COMPACT 1. Generalità Il rilevatore di fumo ottico TBLZ-1-72-a con centralina incorporata viene utilizzato

Dettagli

Serrande di intercettazione

Serrande di intercettazione 5/10/I/2 Serrande di intercettazione a tenuta ermetica conforme a DIN 1946, parte 4 Tipo AK TROX Italia S.p.A. Telefono 02-98 29 741 Telefax 02-98 29 74 60 Via Piemonte 23 C e-mail trox@trox.it 20098 San

Dettagli

Gruppo di alimentazione ALSCC276V40 Manuale d installazione

Gruppo di alimentazione ALSCC276V40 Manuale d installazione Gruppo di alimentazione ALSCC276V40 Manuale d installazione 1 CARATTERISTICHE GENERALI Il gruppo di alimentazione ALSCC276V40 è stato progettato per risultare idoneo all impiego con tutti i tipi di apparecchiature,

Dettagli

Rivelatori di fughe gas per abitazioni conformi alla norma UNI-CIG metano (CH4) o gas di città GPL. Descrizione : Tipo :

Rivelatori di fughe gas per abitazioni conformi alla norma UNI-CIG metano (CH4) o gas di città GPL. Descrizione : Tipo : s 7 680.7 INTELLIGAS Rivelatori di fughe gas per abitazioni conformi alla norma UNI-CIG 70028 LYA12 Rivelatori elettronici di fughe di gas ad una soglia per ambienti domestici, elemento sensibile semiconduttore

Dettagli

VARIATORE STATICO IN ALTERNATA TRIFASE TOTALCONTROLLATO MODELLO: 3FAC

VARIATORE STATICO IN ALTERNATA TRIFASE TOTALCONTROLLATO MODELLO: 3FAC VARIATORE STATICO IN ALTERNATA TRIFASE TOTALCONTROLLATO MODELLO: 3FAC 1 PRECAUZIONI E SICUREZZA NON LAVORARE MAI SUL MOTORE, AZIONAMENTO O CIRCUITI AUSILIARI SENZA AVER DISINSERITO L ALIMENTAZIONE GENERALE

Dettagli

Istruzioni per il montaggio e l impiego della centralina protezione vento Wind-Automatic

Istruzioni per il montaggio e l impiego della centralina protezione vento Wind-Automatic Wind-Automatic WA10 it Istruzioni per il montaggio e l impiego della centralina protezione vento Wind-Automatic Informazioni importanti per: il montatore / l elettricista specializzato / l utilizzatore

Dettagli

REGOLATORE TRIFASE IN CORRENTE ALTERNATA MODELLO: AZSC-97

REGOLATORE TRIFASE IN CORRENTE ALTERNATA MODELLO: AZSC-97 REGOLATORE TRIFASE IN CORRENTE ALTERNATA MODELLO: AZSC-97 1 INDICE 1. DESCRIZIONE DEL PRODOTTO... 4 2. COLLEGAMENTO INGRESSO REGOLAZIONE E RETROAZIONE...6 2.1.Collegamento in tensione con potenziometro.......6

Dettagli

Serrande tagliafuoco. Serie FKR-07-TI FKR-08-TI 4/8.2/I/1

Serrande tagliafuoco. Serie FKR-07-TI FKR-08-TI 4/8.2/I/1 4/8.2/I/1 Serrande tagliafuoco Serie FKR-07-TI FKR-08-TI omologate secondo la circolare n. 91 del Ministero degli Interni Direzione Generale dei Servizi Antincendi TROX Italia S.p.A. Telefono 02-98 29

Dettagli

RM4UA03F RELÈ MISURAZIONE TENSIONE RM4-U - INTERVALLO V VAC

RM4UA03F RELÈ MISURAZIONE TENSIONE RM4-U - INTERVALLO V VAC Caratteristiche RELÈ MISURAZIONE TENSIONE RM4-U - INTERVALLO 30..500V - 110-130 VAC Presentazione Gamma prodotto Tipo di prodotto o componente Tipo relè Nome relè Parametri relè controllati Tipo temporizzazione

Dettagli

MANUALE REGOLATORE PER RECUPERATORE DI CALORE ROTATIVO. MicroMax

MANUALE REGOLATORE PER RECUPERATORE DI CALORE ROTATIVO. MicroMax MANUALE REGOLATORE PER RECUPERATORE DI CALORE ROTATIVO MicroMax Dichiarazione del fabbricante Dichiarazione da parte del fabbricante della conformità del prodotto ai requisiti contenuti nella direttiva

Dettagli

Moduli per arresto d'emergenza e ripari mobili

Moduli per arresto d'emergenza e ripari mobili Modulo di sicurezza per il controllo dei pulsanti di arresto di emergenza e dei ripari mobili Certificazioni Caratteristiche del dispositivo Uscite a relé a conduzione forzata: 2 contatti di sicurezza

Dettagli

MODULO RELÈ AD SR0A INSTALLAZIONE USO E MANUTENZIONE

MODULO RELÈ AD SR0A INSTALLAZIONE USO E MANUTENZIONE MODULO RELÈ AD SR0A INSTALLAZIONE USO E MANUTENZIONE Questo simbolo indica un avvertimento importante per la sicurezza delle persone. La sua mancata osservanza può portare ad un rischio molto elevato per

Dettagli

safety Centralina di sicurezza SNO 4062K/SNO 4062KM Arresti di emergenza/controllo dei ripari mobili di protezione

safety Centralina di sicurezza SNO 4062K/SNO 4062KM Arresti di emergenza/controllo dei ripari mobili di protezione Centralina di sicurezza /M Centralina base per arresti di emergenza e controllo ripari mobili di protezione, bordi, tappeti e bumper di sicurezza, sbarramenti optoelettronici Categoria di arresto 0 secondo

Dettagli

Limitatore di portata

Limitatore di portata 5/9.2/I/3 Limitatore di portata Serie VFL da inserire nelle linee aria TROX Italia S.p.A. Telefono 02-98 29 741 Telefax 02-98 29 74 60 Via Piemonte 23 C e-mail trox@trox.it 20098 San Giuliano Milanese

Dettagli

C1000N - C2000N CIRCOLATORI SINGOLI E GEMELLARI Riscaldamento e Condizionamento Collettivo

C1000N - C2000N CIRCOLATORI SINGOLI E GEMELLARI Riscaldamento e Condizionamento Collettivo CAMPO DI IMPIEGO Portata fino a: 75 m 3 /h* Prevalenza fino a: 7,5 m c.a. Pressione di esercizio max: 10 bar Temperatura d esercizio: da -20 a +130 C Temperatura max. dell ambiente:+50 C DN attacchi: da

Dettagli

ERACLE 2 ERACLE 4 CENTRALE ANTINCENDIO ERACLE CONVENZIONALE A 2 E 4 ZONE

ERACLE 2 ERACLE 4 CENTRALE ANTINCENDIO ERACLE CONVENZIONALE A 2 E 4 ZONE ERACLE 2 ERACLE 4 CENTRALE ANTINCENDIO ERACLE CONVENZIONALE A 2 E 4 ZONE Manuale Utente INDICE Informazioni generali...2 Comandi...3 Indicazioni LED / Uscite...3 Installazione della Centrale...4 Messa

Dettagli

ABB i-bus KNX Keypad per GM/A 8.1 BT/A 1.1, 2CDG280001R0011

ABB i-bus KNX Keypad per GM/A 8.1 BT/A 1.1, 2CDG280001R0011 Dati tecnici 2CDC513072D0901 ABB i-bus KNX Descrizione del prodotto Il keypad BT/A 1.1 viene utilizzato per il comando e la visualizzazione della centralina di allarme pericoli KNX GM/A 8.1. Il display

Dettagli

Camere di raccordo tagliafuoco BAK-250

Camere di raccordo tagliafuoco BAK-250 BAK-250 ERCA S.p.A. Via 25 Aprile,7 I-20097 S. Donato Milanese - Mi - Tel: +39 02 / 5 64 02 Fax: +39 02 / 5 62 09 46 Internet: http://www.ercaspa.it E-Mail: info@ercaspa.it Sommario Descrizione Fornitura

Dettagli

Cod. art. BWU2045: Modulo di uscita relè di sicurezza AS-i con slave di diagnostica e 1 ingresso EDM n.c n.c.

Cod. art. BWU2045: Modulo di uscita relè di sicurezza AS-i con slave di diagnostica e 1 ingresso EDM n.c n.c. Sicurezza e standard I/O in un unico modulo Uscita di relè AS-i di sicurezza con set di contatti galvanicamente separati, fino a 230 V IEC 61508 SIL 3, EN ISO 13849-1/PLe cat 4, EN 62061 SIL 3 Grado di

Dettagli

Alimentatore ca/ca 380/220 V 700 VA

Alimentatore ca/ca 380/220 V 700 VA DIREZIONE TECNICA Identificazione n 371231 Esp. 01 Pagina 1 di 8 Viale Spartaco Lavagnini, 58 50129 FIRENZE Il presente documento è di proprietà di Trenitalia. Nessuna parte di questo documento può essere

Dettagli

ABB i-bus KNX Alimentatore di linea KNX con funzione controllo, 320 ma/640 ma, MDRC SV/S , 2CDG110145R0011, SV/S

ABB i-bus KNX Alimentatore di linea KNX con funzione controllo, 320 ma/640 ma, MDRC SV/S , 2CDG110145R0011, SV/S Dati tecnici 2CDC501052D0901 ABB i-bus KNX Descrizione del prodotto Gli alimentatori di linea KNX con bobina integrata generano e controllano la tensione del sistema KNX (SELV). Con la bobina integrata

Dettagli

Indicatori digitali per montaggio a pannello Modello DI25, con ingresso multifunzione

Indicatori digitali per montaggio a pannello Modello DI25, con ingresso multifunzione Accessori Indicatori digitali per montaggio a pannello Modello DI25, con ingresso multifunzione Scheda tecnica WIKA AC 80.02 Applicazioni Costruzione di impianti Macchine utensili Tecnologia e lavorazione

Dettagli

Caratteristiche del prodotto

Caratteristiche del prodotto Caratteristiche del prodotto Caratteristiche tecniche e tipi di montaggio di SUNNY STRING MONITOR SSM Monitoraggio compatto di generatori FV Sunny String Monitor SSM è progettato appositamente per il monitoraggio

Dettagli

CARATTERISTICHE TECNICHE

CARATTERISTICHE TECNICHE CARATTERISTICHE TECNICHE potenza 2000VA (1300W; 5,5A) ±8% 3000VA (2000W; 9A) ±8% INGRESSO PRIMARIO tensione 170 270Vac, MONOFASE frequenza da 50 a 60Hz ± 5% (rilevabile automaticamente) USCITA SECONDARIO

Dettagli

IT MANUALE TECNICO. 49ALM004 Unità di carica 24V 4A rack 3U

IT MANUALE TECNICO. 49ALM004 Unità di carica 24V 4A rack 3U IT MANUALE TECNICO 49ALM004 Unità di carica 24V 4A rack 3U Nel ringraziarvi per aver scelto questo prodotto, vogliamo ricordarvi che la nostra azienda opera con sistema di qualità certificato. Vi raccomandiamo

Dettagli

ABB i-bus KNX Interfaccia universale, 12 canali, FM US/U 12.2

ABB i-bus KNX Interfaccia universale, 12 canali, FM US/U 12.2 Dati tecnici ABB i-bus KNX Descrizione del prodotto L apparecchio possiede dodici canali, ciascuno dei quali può essere configurato a piacere nell ETS come ingresso o come uscita. Con i cavi di collegamento

Dettagli

SIDERMAT. Interruttori di manovra sezionatori con bobina di sgancio da 250 a 1800 A. Interruttori-sezionatori per la distribuzione di energia

SIDERMAT. Interruttori di manovra sezionatori con bobina di sgancio da 250 a 1800 A. Interruttori-sezionatori per la distribuzione di energia SIDERMAT Interruttori-sezionatori per la distribuzione di energia appli_316_a sdmat_066_a_1_cat Interruttori di manovra sezionatori con bobina di sgancio da 250 a 1800 A  Funzione  Caratteristiche generali

Dettagli

Sonde di temperatura ambiente

Sonde di temperatura ambiente 1 749 1749P01 QAA20..1 Symaro Sonde di temperatura ambiente QAA20..1.. Sonde attive per la misura della temperatura ambiente Tensione di alimentazione 24 V AC o 13.5 35 V DC Segnale d uscita 0...10 V DC

Dettagli

Silenziatori cilindrici

Silenziatori cilindrici 6/5/I/4 Silenziatori cilindrici Esecuzione rigida e flessibile Serie C TROX Italiana S.p. A. Telefono 02-98 29 741 Telefax 02-98 29 74 60 Via Piemonte 23C e-mail trox@trox.it 20098 San Giuliano Milanese

Dettagli

CARICA BATTERIE. Manuale Istruzioni. 1x15A 2x15A CARICA BATTERIE

CARICA BATTERIE. Manuale Istruzioni. 1x15A 2x15A CARICA BATTERIE CARICA BATTERIE Manuale Istruzioni 1x15A 2x15A CARICA BATTERIE SISTEMA 24V Dima di foratura 1 COMPILARE QUESTO MODULO DI RECLAMO Modulo di reclamo che deve essere inviato a DEFA Power System PRIMA di spedire

Dettagli

GRIGLIE DI VENTILAZIONE 7/S6. v 2.4 (it) SERRANDA TAGLIAFUOCO FDC40. apportare modifiche costruttive

GRIGLIE DI VENTILAZIONE 7/S6. v 2.4 (it) SERRANDA TAGLIAFUOCO FDC40. apportare modifiche costruttive GRIGLIE DI VENTILAZIONE 7/S6 v 2.4 (it) SERRANDA TAGLIAFUOCO FDC40 336 Con riserva di www.klimaoprema.hr apportare modifiche costruttive Components 1396 www.aerservice.it SERRANDA TAGLIAFUOCO FDC40 La

Dettagli

ZS Serie Descrizione prodotto Codice ZS103 Sonda temperatura da ambiente con led di funzionamento, con

ZS Serie Descrizione prodotto Codice ZS103 Sonda temperatura da ambiente con led di funzionamento, con ZS 101-106 Sonde ambiente DATI TECNICI Limiti di funzionamento operatività: ±0 C +50 C (32 F +122 F) resistenza: 40 C +70 C ( 40 F +158 F) umidità: max 90%RH in assenza di condensa termistore NTC, 1800ohm

Dettagli

ELEKTRONIK. REOVIB Recognizer AZIONAMENTI PER SISTEMI DI TRASPORTO A VIBRAZIONE. Istruzioni di montaggio

ELEKTRONIK. REOVIB Recognizer AZIONAMENTI PER SISTEMI DI TRASPORTO A VIBRAZIONE. Istruzioni di montaggio Istruzioni di montaggio REO ITALIA S.r.l. Via Treponti, 29 I- 25086 Rezzato (BS) Tel. (00) 27988 Fax (00) 2490600 http://www.reoitalia.it email : info@reoitalia.it AZIONAMENTI PER SISTEMI DI TRASPORTO

Dettagli

Interruttori magnetotermici Serie S 290 caratteristiche tecniche

Interruttori magnetotermici Serie S 290 caratteristiche tecniche Interruttori magnetotermici Serie S 90 caratteristiche tecniche S 90 Norme di riferimento CEI EN 60898, CEI EN 60947- Corrente nominale In [A] 80 In 100 Poli P. 4P Tensione nominale Ue P, 4P [V] 30-400

Dettagli

Camere di raccordo tagliafuoco BAK-240

Camere di raccordo tagliafuoco BAK-240 BAK-240 ERCA S.p.A. Via 25 Aprile,7 I-20097 S. Donato Milanese - Mi - Tel: +39 02 / 5 64 02 Fax: +39 02 / 5 62 09 46 Internet: http://www.ercaspa.it E-Mail: info@ercaspa.it Sommario Descrizione Fornitura

Dettagli

Dispositivo di segnalazione acustica DS 10

Dispositivo di segnalazione acustica DS 10 INFORMAZIONI PRODOTTO Dispositivo di segnalazione acustica DS 10 Pagina 1 601- F.01U.004.345 A4.it / 29.12.2004 Indice 1. Descrizione del prodotto.......................... 3 2. Caratteristiche....................................

Dettagli

Misuratore portata aria Modello A2G-25

Misuratore portata aria Modello A2G-25 Misura di pressione elettronica Misuratore portata aria Modello A2G-25 Scheda tecnica WIKA SP 69.04 Applicazioni Per misurare la portata aria di ventilatori radiali Per misurare la portata aria in tubi

Dettagli

Smoke Alarm FERION 4000 O

Smoke Alarm FERION 4000 O Smoke Alarm FERION 4000 O it Smoke Alarm Sommario it 3 Sommario 1 Graphics 4 2 Introduzione 6 3 Montaggio 7 4 Manutenzione 9 5 Dati tecnici 10 6 Servizio clienti 12 Bosch Sicherheitssysteme GmbH 08.2015

Dettagli

RILEVATORI DI FUMO E TEMPERATURA DICTATOR RM - WM 2000 PER COMANDO PORTE ANTINCENDIO A CONTATTI PULITI

RILEVATORI DI FUMO E TEMPERATURA DICTATOR RM - WM 2000 PER COMANDO PORTE ANTINCENDIO A CONTATTI PULITI 8.1 RILEVATORI DI FUMO E TEMPERATURA DICTATOR RM - WM 2000 PER COMANDO PORTE ANTINCENDIO A CONTATTI PULITI I rilevatori DICTATOR RM e WM 2000 UNI EN 54.7 EN54.6 CE sono studiati specificatamente per il

Dettagli

COMMUTAZIONE AUTOMATICA E la funzione che governa la commutazione tra due linee in un tempo regolabile fra 0,5 e 120 secondi.

COMMUTAZIONE AUTOMATICA E la funzione che governa la commutazione tra due linee in un tempo regolabile fra 0,5 e 120 secondi. Pag. 1/5 1. DESCRIZIONE Il commutatore automatico di rete ATK viene utilizzato per la commutazione automatica del carico da una linea principale (MAIN LINE) ad una di sicurezza o di riserva (SECONDARY

Dettagli

Manuale tecnico MT15000/EXT4 MT15000/EXT4-M

Manuale tecnico MT15000/EXT4 MT15000/EXT4-M Manuale tecnico MT15000/EXT4 MT15000/EXT4-M SOMMARIO Informazioni e raccomandazioni... 3 Caratteristiche tecniche... 3 1) MT15000/EXT4... 2) MT15000/EXT4-M... 3) PROTEZIONE... Collegamento di un dispositivo

Dettagli

Concentratore Impulsi, 12 ingressi, 4 mod. DIN, uscita RS485

Concentratore Impulsi, 12 ingressi, 4 mod. DIN, uscita RS485 Viale Borri 231, 21100 Varese - Italy Concentratore Impulsi, 12 ingressi, Sommario Pagine 1. Descrizione - Uso... 2 2. Gamma... 2 3. Dati dimensionali... 2 4. Messa in opera - Collegamento... 2 5. Caratteristiche

Dettagli

Gruppo di alimentazione ALSCB138V24AT Manuale d installazione

Gruppo di alimentazione ALSCB138V24AT Manuale d installazione Gruppo di alimentazione ALSCB138V24AT Manuale d installazione 1 CARATTERISTICHE GENERALI Il gruppo di alimentazione ALSCB138V24AT è stato progettato per risultare idoneo all impiego con tutti i tipi di

Dettagli

Alimentatori switching S8JX (Modelli da 15/35/50/100/150/300/600 W)

Alimentatori switching S8JX (Modelli da 15/35/50/100/150/300/600 W) Nuovo! limentatori switching S8JX (Modelli da 15/35/50/100/150/300/600 W) Serie S8JX-G Facile da usare con un ampia gamma di potenze da 15 a 600 W (tensione di uscita: 5... 48 V) Facilità di montaggio:

Dettagli

Ø88. S1xxxxxxx1xx S/N:

Ø88. S1xxxxxxx1xx S/N: 296 161 379 STREETLED Modelli S12A, S1MA 673.8 Ø88 Istruzioni di installazione Assemblaggio meccanico Centralina elettrica Interconnessione elettrica Fase-Neutro- Terra Lunghezza 673.8 mm Larghezza 379

Dettagli

Regolatore ambiente. per riscaldamento e raffreddamento

Regolatore ambiente. per riscaldamento e raffreddamento 3 042 RCU20 Regolatore ambiente per riscaldamento e raffreddamento RCU20 Segnale di comando modulante PI Segnale di comando per riscaldamento o raffreddamento a tre punti Regimi di funzionamento: comfort

Dettagli

INDICE. 1. Caratteristiche tecniche 4

INDICE. 1. Caratteristiche tecniche 4 INDICE 1. Caratteristiche tecniche 4 1.1 Modulo KITPTTECH 4 1.1.1 Funzionalità 4 1.1.2 Dati tecnici 4 1.1.3 Ingressi e uscite 5 1.1.4 Consumi 5 1.1.5 Condizioni di esercizio 5 2. Installazione 6 2.1 Fissaggio

Dettagli

Centronic UnitControl UC42 / UC45

Centronic UnitControl UC42 / UC45 Centronic UnitControl UC42 / UC45 it Istruzioni per il montaggio e l'impiego Comando singolo UC42 / comando singolo per barra normalizzata DIN UC45 Informazioni importanti per: il montatore / l'elettricista

Dettagli

Trasformatori di corrente monofase

Trasformatori di corrente monofase Indice Pagine 1. Descrizione - Uso... 2 2. Gamma...2 3. Dimensioni totali...2 4. Preparazione - collegamento... 3 5. Caratteristiche generali...5 6. Conformità e omologazioni...7 1/6 1. DESCRIZIONE - USO

Dettagli

ABB i-bus KNX Terminale d ingresso binario con comando manuale, 4 canali, 230 V AC/DC, MDRC BE/S

ABB i-bus KNX Terminale d ingresso binario con comando manuale, 4 canali, 230 V AC/DC, MDRC BE/S Dati tecnici ABB i-bus KNX Descrizione del prodotto Il terminale d ingresso binario 4 canali con comando manuale è un dispositivo a installazione in serie in ripartitori. Il dispositivo è pensato per il

Dettagli

Termostato con display per visualizzazione temperatura bollitore Scatola relè scambio a tre contatti. Funzione. Gamma prodotti

Termostato con display per visualizzazione temperatura bollitore Scatola relè scambio a tre contatti. Funzione. Gamma prodotti www.caleffi.com Termostato con display per visualizzazione temperatura bollitore Scatola relè scambio a tre contatti Funzione 28134 cod. 265001 cod. F29525 Il termostato cod. 265001 consente la gestione

Dettagli

UNITÀ DI INTERFACCIA SDOPPIATORE DI SEGNALE IMPULSIVO

UNITÀ DI INTERFACCIA SDOPPIATORE DI SEGNALE IMPULSIVO LZXC0102SN_A LZXC0102SN0A = 115 Vac LZXC0102SN1A = 230 Vac LZXC0102SN2A = 24 Vac LZXC0102SN3A = 24 Vdc UNITÀ DI INTERFACCIA SDOPPIATORE DI SEGNALE IMPULSIVO n 1 ingresso digitale NPN, PNP, NAMUR, REED

Dettagli

Manuale e Istruzioni d uso

Manuale e Istruzioni d uso Manuale e Istruzioni d uso Indice Manuale e Istruzioni d uso... 1 Indice... 1 Generalità... 1 Caratteristiche generali... 1 Descrizione... 2 Installazione e uso... 2 Esempio di installazione.... 3 Dimensioni...

Dettagli

Corrente assorbita 30 ma max Tempo di risposta 10ms. scala per ogni 10V

Corrente assorbita 30 ma max Tempo di risposta 10ms. scala per ogni 10V SPL Sonda di livello liquidi La sonda SPL, prevista per misure idrostatiche di livello e riempimento, viene impiegata in vari modi, come ad es. per misurare il livello dell acqua in pozzi, fori di trivellazione,

Dettagli

Documentazione Supplementare Documentazione Base QGO20... P7842

Documentazione Supplementare Documentazione Base QGO20... P7842 7 842 QGO20.000D17 QGO20.000D27 Sensore per l Ossigeno QGO20.000... Il QGO20... è un sensore per l ossigeno progettato per acquisire il contenuto residuo di ossigeno nei gas del condotto di scarico di

Dettagli

Regolatore Elfatherm E6

Regolatore Elfatherm E6 Regolatore Elfatherm E6 10.1.2.14 Edizione 2.98 I Regolatore Elfatherm E6 regolatore climatico per caldaie, circuiti di miscelazione e acqua calda funzionamento facile con un solo pulsante fino a 4 programmi

Dettagli

Altri sensori. HLR-f. Rilevatore ottico di fumo DATI TECNICI: CODICE

Altri sensori. HLR-f. Rilevatore ottico di fumo DATI TECNICI: CODICE Altri sensori HLR-f DATI TECNICI: - Sensore ottico di fumo HLR-F capace di rilevare e segnalare la presenza di fumo e di incendi - batteria inclusa - Funzionamento stand alone con led ed avvisatore acustico

Dettagli

REV.01/2013 MANUALE D USO POMPA SORRISO COD

REV.01/2013 MANUALE D USO POMPA SORRISO COD MANUALE D USO REV.01/2013 POMPA SORRISO COD. 12170100-12170101 COMPOSIZIONE 8 6 8 5 10 7 1 9 4 3 2 LEGENDA 1 Pompa Sorriso. 2 Sportellino ispezione. 3 Serbatoio trasparente ispezionabile e lavabile. 4

Dettagli

Dispositivo compatto di controllo tenuta valvole VDK 200 A S02

Dispositivo compatto di controllo tenuta valvole VDK 200 A S02 Dispositivo compatto di controllo tenuta valvole VDK 200 A S02 8.11 Printed in Germany Edition 08.16 Nr. 214 783 1 6 Caratteristiche tecniche Il VPS VDK 200 A S02 è un apparecchio compatto di controllo

Dettagli

ABB i-bus KNX Stazione meteorologica, 4 can., MDRC WS/S , 2CDG110191R0011

ABB i-bus KNX Stazione meteorologica, 4 can., MDRC WS/S , 2CDG110191R0011 Dati tecnici 2CDC504088D0901 ABB i-bus KNX Descrizione del prodotto L apparecchio viene utilizzato per rilevare i dati meteo. È possibile collegare all apparecchio un massimo di quattro sensori comunemente

Dettagli

Istruzioni operative e di montaggio EB IT

Istruzioni operative e di montaggio EB IT Regolatore della portata e della pressione differenziale con attuatore elettrico Tipo 2487/5824 e 2487/5825 Tipo 2489/5824 e 2489/5825 Tipo 2491/5824 e 2491/5825 Tipo 2494/5824 e 2494/5825 Tipo 2495/5824

Dettagli

Camar Elettronica s.r.l. Via Mulini Esterna n CARPI (Modena) ITALY. 2 Temperature Pt100 - Collegamento 3 fili

Camar Elettronica s.r.l. Via Mulini Esterna n CARPI (Modena) ITALY. 2 Temperature Pt100 - Collegamento 3 fili CM88-2R Microprocessore con 2 ingressi a Pt100 Il CM88-2R è uno strumento a microprocessore multicanale che accetta al suo ingresso 2 sonde a Pt100. La logica di funzionamento dello strumento è personalizzabile

Dettagli

Sensore temperatura ambiente

Sensore temperatura ambiente 2 701 Synco 900 Sensore temperatura ambiente QAA910 Radiosensore wireless per il rilevamento della temperatura ambiente Comunicazione radio basata sullo standard KNX (868 MHz unidirezionale) Funzionamento

Dettagli

Valvola motorizata 3 vie 3/4-1 (con molla di richiamo)

Valvola motorizata 3 vie 3/4-1 (con molla di richiamo) Valvola motorizata 3 vie 3/4-1 (con molla di richiamo) cod.3902014 cod.3902015 Descrizione Le valvole di zona permettono l intercettazione automatica dei circuiti idraulici negli impianti di climatizzazione.

Dettagli

Mod SIRENA ANTINCENDIO DA ESTERNO. Sch. 1043/056

Mod SIRENA ANTINCENDIO DA ESTERNO. Sch. 1043/056 DS1043-013B Mod. 1043 LBT7382 SIRENA ANTINCENDIO DA ESTERNO Sch. 1043/056 DESCRIZIONE La sirena antincendio con lampeggiatore Sch.1043/056 è una sirena da esterno con doppia protezione meccanica contro

Dettagli

Interruttori magnetotermici differenziali DS201 Caratteristiche tecniche

Interruttori magnetotermici differenziali DS201 Caratteristiche tecniche Interruttori magnetotermici differenziali Caratteristiche tecniche CARATTERISTICHE TECNICHE Norme di riferimento Caratteristiche Tipo (forma d onda del guasto a terra) elettriche Poli Corrente nominale

Dettagli

MODULO RELÈ AD SR0 INSTALLAZIONE USO E MANUTENZIONE

MODULO RELÈ AD SR0 INSTALLAZIONE USO E MANUTENZIONE MODULO RELÈ AD SR0 INSTALLAZIONE USO E MANUTENZIONE Questo simbolo indica un avvertimento importante per la sicurezza delle persone. La sua mancata osservanza può portare ad un rischio molto elevato per

Dettagli

Sensori Magnetici di Sicurezza

Sensori Magnetici di Sicurezza Sensori Magnetici di Sicurezza Sensori Magnetici di Sicurezza - Serie SMP1 Distanza di azionamento 5 mm SMP1AMG Sensori Magnetici di Sicurezza Contatti 1NA + 1NC SMP1A SMP1A K SMP1A 001M 1NA + SMP1A L

Dettagli

Alimentatore switching digitale (15/25/35/50/75/100/150/200/350 W)

Alimentatore switching digitale (15/25/35/50/75/100/150/200/350 W) Nuovo prodotto Alimentatore switching digitale (1/2/3/0/7/0/10/200/ W) S8FS-C Elevata affidabilità a un costo ragionevole. Elevata affidabilità: migliore resistenza a sovratensioni anomale e a sovratensioni

Dettagli

Regolatore di temperatura Termostato di sicurezza a riarmo manuale

Regolatore di temperatura Termostato di sicurezza a riarmo manuale Istruzioni di montaggio per il personale specializzato VIESMANN Regolatore di temperatura Termostato di sicurezza a riarmo manuale Avvertenze sulla sicurezza Si prega di attenersi scrupolosamente alle

Dettagli

Disgiuntore magnetico o magneto - idraulico 8340-F...

Disgiuntore magnetico o magneto - idraulico 8340-F... Disgiuntore magnetico o magneto - idraulico 840-F... Descrizione Disgiuntore magnetico o magneto - idraulico, uni- o multipolare, azionamento a leva, montaggio frontale, diverse curve di intervento ed

Dettagli

Funzioni ausiliarie d'automazione

Funzioni ausiliarie d'automazione Presentazione Funzioni Questi apparecchi sono destinati a misurare un superamento della soglia di tensione alternata o continua preregolata. Presentano un coperchio trasparente piombabile direttamente

Dettagli

Misuratore di portata aria Modello A2G-25

Misuratore di portata aria Modello A2G-25 Misura di pressione elettronica Misuratore di portata aria Modello A2G-25 Scheda tecnica WIKA SP 69.04 per ulteriori omologazioni vedi pagina 5 Applicazioni Per misurare la portata aria di ventilatori

Dettagli

Scuola Allievi Agenti della Polizia di Stato di Alessandria Manutenzione impianti elettrici - Capitolato Tecnico

Scuola Allievi Agenti della Polizia di Stato di Alessandria Manutenzione impianti elettrici - Capitolato Tecnico Componente Intervento Periodicità Cabine elettriche Quadri elettrici media e bassa tensione e c.c Verifica Verifica efficienza apparecchiature Pulizia Verifica funzionalità Verifica ventilatori aerazione

Dettagli

TL-W5MD1*1 TL-W 5MD2*1

TL-W5MD1*1 TL-W 5MD2*1 Sensori di prossimità induttivi piatti Superficie di rilevamento laterale e frontale. IP67. Modelli in c.c. a e a fili. Modelli disponibili Modelli in c.c. a fili Aspetto Distanza di rilevamento n schermato

Dettagli

DC3SEM2LT Kit Impianto Semaforico 3 Semafori 2 Luci automatici

DC3SEM2LT Kit Impianto Semaforico 3 Semafori 2 Luci automatici DC3SEM2LT Kit Impianto Semaforico 3 Semafori 2 Luci automatici CENTRALINA DI CONTROLLO MOD. DC3SEM2LT Caratteristiche di funzionamento: Alimentazione: 230V 50 Hz; 5 VA 1 uscita tensione ausiliaria (per

Dettagli

AURORA Rivelazione Incendio Convenzionale

AURORA Rivelazione Incendio Convenzionale Rivelazione convenzionale per qualsiasi applicazione. Dispositivi innovativi a basso consumo, affidabili, di facile ed economica installazione. CENTRALE Centrale per dispositivi di tipo convenzionale 2,

Dettagli

KIT INTERFACCIA PANNELLO REMOTO (Cupra 28 CSI MZ) L'INSTALLAZIONE ISTRUZIONI PER. caldaie

KIT INTERFACCIA PANNELLO REMOTO (Cupra 28 CSI MZ) L'INSTALLAZIONE ISTRUZIONI PER. caldaie ISTRUZIONI PER L'INSTALLAZIONE KIT INTERFACCIA PANNELLO REMOTO (Cupra 28 CSI MZ) ISTRUZIONI PER L INSTALLATORE Questa istruzione é parte integrante del ibretto dell apparecchio sul quale é stato installato

Dettagli

Istruzioni operative e di montaggio. EB 6134 it. Sistema 6000 Convertitore elettropneumatico per segnali pneumatici Convertitore p/i tipo 6134

Istruzioni operative e di montaggio. EB 6134 it. Sistema 6000 Convertitore elettropneumatico per segnali pneumatici Convertitore p/i tipo 6134 Sistema 6000 Convertitore elettropneumatico per segnali pneumatici Convertitore p/i tipo 6134 Fig. 1 Convertitore p/i tipo 6134-04x con una o due unità p/i montaggio su guida DIN Fig. 2 Convertitore p/i

Dettagli

Unità di contatto singole

Unità di contatto singole singole Diagramma di selezione UNITA DI CONTATTO 10G 01G 10L 01K 1NO 1NC anticipato 1NO 1NC ritardato CONNESSIONI contatti in argento (standard) G contatti in argento dorati TIPO DI AGGANCIO V viti serrafilo

Dettagli

Attuatore per serranda LM230A-S-TP

Attuatore per serranda LM230A-S-TP Foglio tecnico Attuatore per serranda LM3A-S-P Attuatore per serrande negli impianti di ventilazione e condizionamento dell aria per edifici Per serrande di regolazione aria fino a circa m Coppia 5 m ensione

Dettagli

Caratteristiche tecniche

Caratteristiche tecniche Modulo di sicurezza Modulo per arresti di emergenza e di controllo finecorsa per ripari mobili con contatti ritardati alla apertura degli ingressi, circuiti d'uscita a stato solido (es. barriere ottiche

Dettagli

Sonde di temperature da canale

Sonde di temperature da canale 1 761 1761P03 1761P01 1761P02 Flangia di montaggio AQM630 QAM2110040, QAM2120040 QAM2120200, QAM21200 Symaro Sonde di temperature da canale QAM21 Sonde passive per la misura della temperatura nei canali

Dettagli

1 uscita di relè di sicurezza 1.24 NC 1.13 ASI NC 1.14 ASI

1 uscita di relè di sicurezza 1.24 NC 1.13 ASI NC 1.14 ASI Sicurezza e standard I/O in un unico modulo Uscita di relè AS-i di sicurezza con set di contatti galvanicamente separati, fino a 230 V IEC 61 508 SIL 3, EN 13 849-1/PLe cat 4, EN IEC 62 061 SIL 3 Grado

Dettagli

ABB i-bus KNX Interfaccia contatore, MDRC ZS/S 1.1

ABB i-bus KNX Interfaccia contatore, MDRC ZS/S 1.1 Dati tecnici ABB i-bus KNX Descrizione del prodotto L interfaccia contatore ZS/S consente la lettura a distanza dei dati contatore e dei valori contatore per contatori di energia ABB dei tipi Serie A,

Dettagli

Sistema di controllo veneziane Modulo controllo veneziane senza ingresso per apparecchio derivato

Sistema di controllo veneziane Modulo controllo veneziane senza ingresso per apparecchio derivato N. ord. : 0399 00 Istruzioni per l uso 1 Indicazioni di sicurezza L'installazione e il montaggio di apparecchi elettrici devono essere eseguiti esclusivamente da elettrotecnici. Possibilità di gravi infortuni,

Dettagli

Interruttori magnetotermici Serie S 280 caratteristiche tecniche

Interruttori magnetotermici Serie S 280 caratteristiche tecniche Interruttori magnetotermici Serie S 80 caratteristiche tecniche S 80 CSC400474F001 S 80 80-100 A Dati generali Norme di riferimento CEI EN 60898-1, CEI EN 60947- Poli 1P, P, 3P, 4P Caratteristiche di intervento

Dettagli

Manuale d uso e installazione - SIRENA PA 130

Manuale d uso e installazione - SIRENA PA 130 Manuale d uso e installazione - SIRENA PA 130 Il PA 130 è una sirena efficiente con un livello sonoro molto alto, adatto soprattutto per dare allarme sonoro in ambienti estremamente rumorosi e su vaste

Dettagli

Valvola serie V2001 Valvola a tre vie per olio diatermico V2001 con attuatore elettrico o pneumatico

Valvola serie V2001 Valvola a tre vie per olio diatermico V2001 con attuatore elettrico o pneumatico Valvola serie V2001 Valvola a tre vie per olio diatermico V2001 con attuatore elettrico o pneumatico Applicazione Valvola miscelatrice o deviatrice per impianti con olio diatermico secondo DIN 4745 Diametro

Dettagli