Il Livello Applicazione

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Il Livello Applicazione"

Transcript

1 Il Livello Applicazione Applicazioni e potocolli -laye Pincipali Obiettivi: Aspetti concettuali + implementativi dei potocolli di ete del livello applicazione m paadigma seve m Modelli di sevizio Impaeemo a conoscee i potocolli esaminando alcuni famosi potocolli del livello applicazione Alti obiettivi potocolli specifici: m http m ftp m smtp m pop m dns Pogammazione di applicazioni di ete m socket pogamming Il Livello Applicazione 1 Applicazioni: pocessi distibuiti ed intecomunicanti m che giano sugli host della ete nello use space m Scambiano messaggi pe implementae le appl. m Pe es., e, file tansfe, il Web Potocolli Application-laye m Un pezzo di una appl. m Definiscono i messaggi scambiati dalle appl. e le azioni da intapendee m I sevizi utente sono foniti dai livelli infeioi tanspot netwok tanspot netwok tanspot netwok Il Livello Applicazione 2 Applicazioni di Rete: gego Il paadigma -seve Un pocesso è un pogamma che sta giando su di un host. Sullo stesso host, due pocessi comunicano mediante la comunicazione intepocesso definita dal S.O. Pocessi che giano su host diffeenti comunicano mediante un potocollo -laye Uno use è una intefaccia ta lo use e l applicazione di ete. m Web:bowse m E-: eade m steaming audio/video: media playe Il Livello Applicazione 3 La tipica netwok app ha due componenti: /seve Client: Avvia il contatto con il seve ( pala pe pimo ) Tipicamente ichiede sevizio dal seve, Nel Web, il è implementato nel bowse; pe l e-, nel eade Seve: Fonisce il sevizio ichiesto al Pe es., il Web seve invia la pagina Web ichiesta, il seve consegna l e- tanspot netwok ichiesta isposta tanspot netwok Il Livello Applicazione 4 Potocolli -laye (cont). API: pogamming inteface definisce l intefaccia ta l applicazione e il livellotanspot socket: Intenet API m due pocessi comunicano inviando dati nel socket, e leggendo dati dal socket (socket=pesa di coente) D: Come fa un pocesso ad identificae l alto pocesso con il quale vuole comunicae? m Indiizzo IP dell host che fa giae l alto pocesso m Un pot numbe consente all host in icezione di deteminae a quale pocesso locale va consegnato il messaggio ma su questo diemo molto di più in futuo. Il Livello Applicazione 5 Pocessi dell applicazione, socket e il sottostante potocollo di taspoto Il Livello Applicazione 6 Easy PDF Ceato is pofessional softwae to ceate PDF. If you wish to emove this line, buy it now. 1

2 Che tipo di tanspot sevice è necessaio pe una applicazione? Pedita di Dati Alcune applicazioni (pe es., audio) possono tolleae alcune pedite Alte applicazioni (pe es., ftp, telnet) ichiedono un tesfeimento dati affidabile al 100% Tempificazione Alcune appl. (pe es., la telefonia Intenet, I giochi inteattivi) ichiedono un itado piccolo pe funzionae Laghezza di Banda (Bandwidth) Alcune appl. (pe es., quelle multimediali) ichiedono un ammontae minimo di banda pe funzionae Alte ( appl.elastiche ) fanno uso dell ammontae di banda disponibile Il Livello Applicazione 7 Requisiti pe il sevizio di Tanspot di alcune applicazioni comuni Applicazione file tansfe e- Pagine Web eal-time audio/video stoed audio/video Giochi inteattivi Appl. finanziaie Pedita Dati ammissibile ammissibile ammissibile Bandwidth audio: 5Kb-1Mb video:10kb-5mb Come sopa pochi Kbps up Tempificazione no no no si, 100 s msec si, pochi sec si, 100 s msec si e no Il Livello Applicazione 8 Sevizi foniti dai potocolli di Taspoto di Intenet Applicazioni Intenet: potocolli e potocolli di taspoto sevizio : connection-oiented: setup ichiesto ta e seve taspoto affidabile ta pocesso mittente e destinataio contollo del flusso: il mittente non sovaccaica il icevente Contollo della congestione: il mittente viene limitato quando la ete è sovaccaica Non fonisce: tempificazione, gaanzie sulla banda minima sevizio UDP: Tasfeimento dati inaffidabile ta mittente e destinataio Non fonisce: setup della connessione, affidabilità, contollo del flusso e della congestione, tempificazione o gaanzie sulla banda D: Ma alloa? Pechè c è un UDP? Applicazione e- emote teminal access Web file tansfe steaming multimedia emote file seve Intenet telephony potocollo di applicazione smtp [RFC 821] telnet [RFC 854] http [RFC 2068] ftp [RFC 959] popietaio (pe es., RealNetwoks) NSF popietaio (pe es., Cisco) Potocollo taspoto sottostante o UDP o UDP typically UDP Il Livello Applicazione 9 Il Livello Applicazione 10 Il Web: gego Come sono composti gli URL pagina Web : m Consiste di oggetti m Indiizzata da una URL La maggioanza delle pagine Web hanno: m una pagina HTML di base e m oggetti efeenziati nella pagina. Una URL ha due componenti: l host name e il path name: Lo Use del Web è detto bowse: m MS Intenet Exploe m Netscape Communicato Il seve del Web è detto Web seve: m Apache (public domain) m MS Intenet Infomation Seve potocollo ftp:// gophe:// Nome del seve Dominio. it Numeo pota : Diectoy File / Diectoy / File.html Il Livello Applicazione 11 Il Livello Applicazione 12 Easy PDF Ceato is pofessional softwae to ceate PDF. If you wish to emove this line, buy it now. 2

3 Il Web: potocollo http Ancoa sull http http: hypetext tansfe potocol Il potocollo di applicazione del Web Modello /seve m : il bowse che ichiede, iceve e visualizza gli oggetti Web m seve: il Web seve invia gli oggetti in isposta a ichieste http1.0: RFC 1945 http1.1: RFC 2068 http1.1: RFC 2616 PC con Exploe Mac con Navigato ichiestahttp Rispostahttp Richiestahttp Rispostahttp Seve con NCSA Web seve http: sevizio di taspoto : Il avvia una connessione connection (cea un socket) con il seve, sulla pota 80 Il seve accetta la connessione dal Vengono scambiati messaggi http (messaggi del potocollo -laye)ta il bowse (http ) ed il Web seve (http seve) La connessione viene chiusa L http è stateless Il seve non mantiene infomazioni sulle pecedenti ichieste del ossevazione I Potocolli che mantengono uno stato sono complessi! Occoe consevae la stoia passata In caso di cash del seve/, gli stati possono essee inconsistenti Il Livello Applicazione 13 Il Livello Applicazione 14 Un esempio http Supponiamo che lo use digiti una URL (contiene testo, e ifeimenti a 10 immagini jpeg) tempo 1a. Il http avvia la connessione col seve http seve (un pocesso) al La pota 80 è il default pe il seve http. 2. Il http invia un equest message http (contenente la URL) nel socket 1b. Il seve http sull host è in attesa di connessioni sulla pota 80. accetta la connessione, notifica il 3. Il seve http iceve il equest message, foma un esponse message che contiene l oggetto ichiesto (somedepatment/home.index), invia il messaggio nel socket Il Livello Applicazione 15 Un esempio http (cont.) tempo 5. Il http iceve il esponse message contenente un file html, visualizza l html. Analizzando il file html file, tova 10 ifeimenti ad oggetti jpeg 6. Vengono ipetuti gli step 1-5 pe ciascuno dei 10 oggetti jpeg 4. Il seve http chiude la connessione. Il Livello Applicazione 16 Connessioni non-pesistenti e pesistenti Non-pesistenti HTTP/1.0 Il seve analizza le ichieste, isponde e chiude la connessione 2 RTT pe estae ogni oggetto Ogni oggetto soffe dello slow stat Pesistenti default pe HTTP/1.1 Sulla stessa connessione il seve analizza la ichiesta, isponde, analizza la nuova ichiesta,.. Il Client invia le ichieste pe tutti gli oggetti efeenziati appena iceve il file base HTML. Meno RTT e meno slow stat. Ma la maggio pate dei bowse 1.0 usano Più connessioni in paallelo. Il Livello Applicazione 17 Fomato del messaggio http : equest due tipi di messaggi http: equest, esponse http equest message: m ASCII (fomato leggibile) equest line (comandi GET, POST, HEAD) linee heade Caiage etun, line feed Indica la fine del messaggio GET /somedi/page.html HTTP/1.0 Use-: Mozilla/4.0 Accept: text/html, image/gif,image/jpeg Accept-language:f (exta caiage etun, line feed) Il Livello Applicazione 18 Easy PDF Ceato is pofessional softwae to ceate PDF. If you wish to emove this line, buy it now. 3

4 fomato geneale del equest message: fomato del messaggio http: esponse Linea di stato (potocol status code status phase) linee heade HTTP/ OK Date: Thu, 06 Aug :00:15 GMT Seve: Apache/1.3.0 (Unix) Last-Modified: Mon, 22 Jun Content-Length: 6821 Content-Type: text/html dati, pe es., Il file html ichiesto data data data data data... Il Livello Applicazione 19 Il Livello Applicazione 20 status codes dell http esponse Pima linea nel messaggio di isposta seve->. Alcuni codici di esempio: 200 OK m Richiesta accettata, segue l oggetto ichiesto 301 Moved Pemanently m Oggetto ichiesto spostato, segue la nuova posizione (Location:) 400 Bad Request m Il messaggio di ichiesta non è stato compeso dal seve 404 Not Found m Documento ichiesto non tovato su questo seve 505 HTTP Vesion Not Suppoted Il Livello Applicazione 21 Povate l http ( side) voi stessi 1. Fate Telnet al vosto sito Web favoito: telnet 80 Ape la connessione alla pota 80 sul sito Qualsiasi cosa digitata viene inviata alla pota 80 di 2. Digitate una GET: GET /~oss/index.html HTTP/1.0 Digitando questo (battete caiage etun due volte), inviate una Richiesta GET minima (ma completa) all http seve 3. Ossevate il esponse message inviato dal seve http! Il Livello Applicazione 22 Inteazione use-seve: autenticazione Inteazione use-seve: cookies Obiettivo dell autenticazione: contollae l accesso ai documenti del seve stateless: il deve ichiedee l autoizzazione pe ciascuna ichiesta autoizzazione: tipicamente nome, passwod m authoization: linea di heade nella ichiesta m Se non viene pesentata l autoizzazione, il seve ifiuta l accesso e invia WWW authenticate: come heade usual http equest msg 401: authoization eq. WWW authenticate: usual http equest msg + Authoization:line usual http esponse msg usual http equest msg + Authoization:line usual http esponse msg seve tempo Il Bowse mette nella cache il nome & passwod così che l utente non deve digitale ipetutamente. Il Livello Applicazione 23 Il Livello Applicazione 24 Il seve invia cookie al nel msg di isposta Set-cookie: Il utilizza i cookie nelle ichieste successive cookie: Il seve confonta i cookie pesentati con le info memoizzate m autenticazione m Pefeenze dello use, scelte pecedenti usual http equest msg usual http esponse + Set-cookie: # usual http equest msg cookie: # usual http esponse msg usual http equest msg cookie: # usual http esponse msg seve cookiespectific action cookiespectific action Easy PDF Ceato is pofessional softwae to ceate PDF. If you wish to emove this line, buy it now. 4

5 Inteaz. use-seve: GET conditionale Obiettivo: non inviae oggetto se il già possiede una vesione aggionata nella cache : specica la data della cached copy nella ichiesta http If-modified-since: <date> seve: la isposta non contiene oggetti se la copia nella cache è aggionata: HTTP/ Not Modified http equest msg If-modified-since: <date> http esponse HTTP/ Not Modified http equest msg If-modified-since: <date> http esponse HTTP/ OK seve oggetto non modificato oggetto modificato <data> Il Livello Applicazione 25 Web Caches (poxy seve) Obiettivo: soddisfae le ichieste del senza coinvolgee il seve oiginale Lo use configua il bowse: accesso Web via web cache Il invia tutte le ichieste http alla web cache m Se l oggetto è nella web cache, la web cache lo itona immediatamente in una http esponse m Altimenti ichiede l oggetto dal seve oiginale e poi itona l http esponse al httpequest httpesponse Poxy seve httpequest httpesponse httpequest httpesponse httpequest httpesponse oigin seve oigin seve Il Livello Applicazione 26 Pechè Web Caching? Ipptesi: la cache è vicina al (pe es., nella stessa ete) Tempo di isposta infeioe Diminuzione del taffico veso seve distanti m i link al di fuoi della ete pivata/isp locale sono spesso dei colli di bottiglia Rete Pivata Intenet publica Link di accesso 1.5 Mbps 10 Mbps LAN Cache Pivata seve oiginali Il Livello Applicazione 27 ftp: potocollo tansfeimento file utente host Intefac. use tasfeisce file da/pe host emoti modello /seve m : lato che avvia il tasfeimento (sia da che pe il emoto) m seve: host emoto ftp: RFC 959 ftp seve: pota 21 File system locale file tansfe seve File system emoto Il Livello Applicazione 28 ftp: sepaa connessioni dati e contollo ftp: comandi e isposte L ftp contatta l ftp seve alla pota 21, specificando il come potocollo di taspoto Apetua di due connessioni paallele: m contollo: scambio di comandi, isposte ta, seve. m dati: I dati del file da/pe il seve L ftp seve mantiene uno stato : la di coente, pecedenti autenticazioni connessione di contollo: pota 21 connessione dati: pota 20 seve Esempi di comandi: Inviati come ASCII text sul contol channel USER usename PASS passwod LIST itona la lista dei file nella di coente RETR filename itova (peleva) file STOR filename memoizza (invia) file sull host emoto Esempi di codici di itono status code e fase (come in http) 331 Usename OK, passwod equied 125 data connection aleady open; tansfe stating 425 Can t open data connection 452 Eo witing file Il Livello Applicazione 29 Il Livello Applicazione 30 Easy PDF Ceato is pofessional softwae to ceate PDF. If you wish to emove this line, buy it now. 5

6 Posta Elettonica Te componenti pincipali: use s seves simple tansfe potocol: smtp Use Agent il eade Composizione, editing, lettua dei messaggi Pe es., Eudoa, Outlook, elm, Netscape Messenge I messaggi in uscita ed in ingesso sono memoizzati sul seve seve seve use use use Coda dei Messaggi in uscita seve use box use use use Il Livello Applicazione 31 Posta Elettonica: I seves Mail Seves Mailbox: contiene i messaggi in aivo (ancoa da leggee) pe lo use Coda di messaggi in uscita: contiene i messaggi da inviae Smtp: potocollo ta seves pe inviae i messaggi di e m : seve di invio della m seve: seve di icezione della seve seve use use use seve use use use Il Livello Applicazione 32 Posta Elettonica : smtp [RFC 821] Usa il tcp pe tasfeie affidabilmente msg di e dal al seve, pota 25 Tasfeimento: dal seve di invio a quello di icezione Tasfeimento a te fasi m handshaking (saluti) m Tasfeimento di messaggi m chiusua Inteazione comando/isposta m comandi: testo ASCII m isposte: codici di stato e fase I messaggi dovevano essee in 7-bit ASCII Esempio di inteazione smtp S: 220 hambuge.edu C: HELO cepes.f S: 250 Hello cepes.f, pleased to meet you C: MAIL FROM: S: 250 Sende ok C: RCPT TO: S: 250 Recipient ok C: DATA S: 354 Ente, end with "." on a line by itself C: Do you like ketchup? C: How about pickles? C:. S: 250 Message accepted fo delivey C: QUIT S: 221 hambuge.edu closing connection Il Livello Applicazione 33 Il Livello Applicazione 34 Povate l smtp inteaction da soli: smtp: conclusioni telnet sevename 25 Ossevate la eply 220 dal seve Digitae i comandi HELO, MAIL FROM, RCPT TO, DATA, QUIT In questo modo è possibile inviae una e senza usae l e Il Livello Applicazione 35 smtp usa connessioni pesistenti smtp ichiede che il copo del messaggio (heade & body) sia in 7-bit ascii Cete stinghe di caattei non sono pemesse nel messaggio (pe es., CRLF.CRLF). Così il messaggio deve essee codificato (usualmente sia in base-64 o nel quoted pintable) L smtp seve usa CRLF.CRLF pe deteminae la fine del message Compaazione con l http http: pull (tia) e: push (spingi) Ambedue hanno inteazione comando/isposta in ASCII, status codes http: ogni oggetto è incapsulato nel suo popio esponse message smtp: oggetto multipli inviati in un messaggio multipat Il Livello Applicazione 36 Easy PDF Ceato is pofessional softwae to ceate PDF. If you wish to emove this line, buy it now. 6

7 Fomato del messaggio di Fomato messaggio: estensioni multimediali smtp: potocollo pe scambiae msg di e RFC 822: standad pe il fomato messaggio di testo: heade lines, pe es., m To: m Fom: m Subject: Divesi dai comandi smtp! copo m Il messaggio, solo caattei ASCII heade body Linea bianca MIME: multimedia extension, RFC 2045, 2056 Linee addizionali nel msg heade pe dichiaae il tipo di cotenuto MIME vesione MIME metodi usati Pe codificae i dati dati multimediali tipo, sottotipo, Dichiaazione paameti encoded data Fom: To: Subject: Foto di guppo del coso. MIME-Vesion: 1.0 Content-Tansfe-Encoding: base64 Content-Type: image/jpeg base64 encoded data base64 encoded data Il Livello Applicazione 37 Il Livello Applicazione 38 tipi MIME Content-Type: type/subtype; paametes Text Esempi di subtypes: plain, html Image Esempi di subtypes: jpeg, gif Audio Esempi di subtypes: basic (8-bit mu-law encoded), 32kadpcm (32 kbps coding) Video Esempi di subtypes: mpeg, quicktime Application Alti dati che devono essee elaboati dal pima di essee visualizzabili Esempi di subtypes: mswod, octet-steam Multipat Type Fom: To: Subject: Foto di guppo del coso. MIME-Vesion: 1.0 Content-Type: multipat/mixed; bounday= Content-Tansfe-Encoding: quoted-pintable Content-Type: text/plain Cai Ragazzi, In allegato tovate una foto di guppo del nosto coso Content-Tansfe-Encoding: base64 Content-Type: image/jpeg base64 encoded data base64 encoded data Il Livello Applicazione 39 Il Livello Applicazione 40 Potocolli di accesso Mail POP3 o use IMAP seve del mittente seve del destinataio use : consegna/memoizzazione al seve del destinataio Potocollo di accesso alla Mail: ecupeo dal seve m POP: Post Office Potocol [RFC 1939] autoizzazione ( <-->seve) e download m IMAP: Intenet Mail Access Potocol [RFC 1730] Maggioi caatteistiche (e complessità) Manipolazione dei messaggi achiviati sul seve m HTTP: Hot, Yahoo! Mail, etc. Il Livello Applicazione 41 potocollo POP3 fase di autoizzazione comandi del : m use: declae usename m pass: passwod isposte del seve: m +OK m -ERR fase di tansazione, : list: elenca i messaggi et: ecupea i messaggi dal loo numeo dele: delete quit S: +OK POP3 seve eady C: use colace S: +OK C: pass abbassoilpof S: +OK use successfully logged on C: list S: S: S:. C: et 1 S: <message 1 contents> S:. C: dele 1 C: et 2 S: <message 2 contents> S:. C: dele 2 C: quit S: +OK POP3 seve signing off Il Livello Applicazione 42 Easy PDF Ceato is pofessional softwae to ceate PDF. If you wish to emove this line, buy it now. 7

SERVIZI INTERNET PARTE 2. SERVIZI DI RETE Storici

SERVIZI INTERNET PARTE 2. SERVIZI DI RETE Storici SERVIZI INTERNET PARTE 2 SERVIZI DI RETE Storici Servizi di rete Trasferimento file FTP * Accesso remoto a computer TELNET * Posta elettronica - SMTP * Tendono a non essere utilizzati perché INSICURI Sistemi

Dettagli

IL LIVELLO APPLICAZIONI DNS, SNMP e SMTP

IL LIVELLO APPLICAZIONI DNS, SNMP e SMTP Reti di Calcolatori IL LIVELLO APPLICAZIONI DNS, SNMP e SMTP D. Talia RETI DI CALCOLATORI - UNICAL 6-1 Applicazioni di Rete Domain Name System (DNS) Simple Network Manag. Protocol (SNMP) Posta elettronica

Dettagli

Le Reti Informatiche

Le Reti Informatiche Le Reti Informatiche modulo 10 Prof. Salvatore Rosta www.byteman.it s.rosta@byteman.it 1 Nomenclatura: 1 La rappresentazione di uno schema richiede una serie di abbreviazioni per i vari componenti. Seguiremo

Dettagli

Luca Mari, Sistemi informativi applicati (reti di calcolatori) appunti delle lezioni. Architetture client/server: applicazioni client

Luca Mari, Sistemi informativi applicati (reti di calcolatori) appunti delle lezioni. Architetture client/server: applicazioni client Versione 25.4.05 Sistemi informativi applicati (reti di calcolatori): appunti delle lezioni Architetture client/server: applicazioni client 1 Architetture client/server: un esempio World wide web è un

Dettagli

Protocollo HTTP. Alessandro Sorato

Protocollo HTTP. Alessandro Sorato Un protocollo è un insieme di regole che permettono di trovare uno standard di comunicazione tra diversi computer attraverso la rete. Quando due o più computer comunicano tra di loro si scambiano una serie

Dettagli

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone Paragrafo 1 Prerequisiti Definizione di applicazione server Essa è un servizio che è in esecuzione su un server 1 al fine di essere disponibile per tutti gli host che lo richiedono. Esempi sono: il servizio

Dettagli

Il World Wide Web: nozioni introduttive

Il World Wide Web: nozioni introduttive Il World Wide Web: nozioni introduttive Dott. Nicole NOVIELLI novielli@di.uniba.it http://www.di.uniba.it/intint/people/nicole.html Cos è Internet! Acronimo di "interconnected networks" ("reti interconnesse")!

Dettagli

Reti di Telecomunicazione Lezione 7

Reti di Telecomunicazione Lezione 7 Reti di Telecomunicazione Lezione 7 Marco Benini Corso di Laurea in Informatica marco.benini@uninsubria.it Il protocollo Programma della lezione file transfer protocol descrizione architetturale descrizione

Dettagli

Informatica per la comunicazione" - lezione 9 -

Informatica per la comunicazione - lezione 9 - Informatica per la comunicazione" - lezione 9 - Protocolli di livello intermedio:" TCP/IP" IP: Internet Protocol" E il protocollo che viene seguito per trasmettere un pacchetto da un host a un altro, in

Dettagli

Elementi di Informatica e Programmazione

Elementi di Informatica e Programmazione Elementi di Informatica e Programmazione Le Reti di Calcolatori (parte 2) Corsi di Laurea in: Ingegneria Civile Ingegneria per l Ambiente e il Territorio Università degli Studi di Brescia Docente: Daniela

Dettagli

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer:

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. <file> tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Cos è un protocollo? Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Ciao Ciao Hai l ora? 2:00 tempo TCP connection request TCP connection reply. Get http://www.di.unito.it/index.htm Domanda:

Dettagli

Analisi dei requisiti e casi d uso

Analisi dei requisiti e casi d uso Analisi dei requisiti e casi d uso Indice 1 Introduzione 2 1.1 Terminologia........................... 2 2 Modello della Web Application 5 3 Struttura della web Application 6 4 Casi di utilizzo della Web

Dettagli

GLI ERRORI DI OUTLOOK EXPRESS

GLI ERRORI DI OUTLOOK EXPRESS Page 1 of 6 GLI ERRORI DI OUTLOOK EXPRESS 1) Impossibile inviare il messaggio. Uno dei destinatari non è stato accettato dal server. L'indirizzo di posta elettronica non accettato è "user@dominio altro

Dettagli

I name server DNS. DNS: Domain Name System. Esempio di DNS. DNS: Root name server. DNS: queries ripetute

I name server DNS. DNS: Domain Name System. Esempio di DNS. DNS: Root name server. DNS: queries ripetute DNS: Domain Name System I name DNS Persone: identificatori: CF, nome, Numero di Passaporto Host e router Internet: Indirizzo IP ( bit) - usato per instradare i pacchetti nome, per es., massimotto.diiie.unisa.it

Dettagli

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi.

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet: la rete delle reti Alberto Ferrari Connessioni

Dettagli

12.5 UDP (User Datagram Protocol)

12.5 UDP (User Datagram Protocol) CAPITOLO 12. SUITE DI PROTOCOLLI TCP/IP 88 12.5 UDP (User Datagram Protocol) L UDP (User Datagram Protocol) é uno dei due protocolli del livello di trasporto. Come l IP, é un protocollo inaffidabile, che

Dettagli

Interfaccia Web per customizzare l interfaccia dei terminali e

Interfaccia Web per customizzare l interfaccia dei terminali e SIP - Session Initiation Protocol Il protocollo SIP (RFC 2543) è un protocollo di segnalazione e controllo in architettura peer-to-peer che opera al livello delle applicazioni e quindi sviluppato per stabilire

Dettagli

PRESENTAZIONE DI UN SMS AL GATEWAY

PRESENTAZIONE DI UN SMS AL GATEWAY Interfaccia Full Ascii Con questa interfaccia è possibile inviare i dati al Server utilizzando solo caratteri Ascii rappresentabili e solo i valori che cambiano tra un sms e l altro, mantenendo la connessione

Dettagli

Modulo 11. Il livello trasporto ed il protocollo TCP Indice

Modulo 11. Il livello trasporto ed il protocollo TCP Indice Pagina 1 di 14 Il livello trasporto ed il protocollo TCP Indice servizi del livello trasporto multiplexing/demultiplexing trasporto senza connesione: UDP principi del trasferimento dati affidabile trasporto

Dettagli

Introduzione alle applicazioni di rete

Introduzione alle applicazioni di rete Introduzione alle applicazioni di rete Definizioni base Modelli client-server e peer-to-peer Socket API Scelta del tipo di servizio Indirizzamento dei processi Identificazione di un servizio Concorrenza

Dettagli

Servizi DNS - SMTP FTP - TELNET. Programmi. Outlook Express Internet Explorer

Servizi DNS - SMTP FTP - TELNET. Programmi. Outlook Express Internet Explorer Servizi DNS - SMTP FTP - TELNET Programmi Outlook Express Internet Explorer 72 DNS Poiché riferirsi a una risorsa (sia essa un host oppure l'indirizzo di posta elettronica di un utente) utilizzando un

Dettagli

RETI DI CALCOLATORI E APPLICAZIONI TELEMATICHE

RETI DI CALCOLATORI E APPLICAZIONI TELEMATICHE RETI DI CALCOLATORI E APPLICAZIONI TELEMATICHE Prof. PIER LUCA MONTESSORO Facoltà di Ingegneria Università degli Studi di Udine 1999 Pier Luca Montessoro (si veda la nota a pagina 2) 1 Nota di Copyright

Dettagli

Livello di applicazione. Reti di Calcolatori. Corso di Laurea in Ingegneria Informatica. Livello di applicazione DNS A.A.

Livello di applicazione. Reti di Calcolatori. Corso di Laurea in Ingegneria Informatica. Livello di applicazione DNS A.A. Corso di Laurea in Ingegneria Informatica Reti di Calcolatori Livello di applicazione DNS A.A. 2013/2014 1 Livello di applicazione Web e HTTP FTP Posta elettronica SMTP, POP3, IMAP DNS Applicazioni P2P

Dettagli

ARP (Address Resolution Protocol)

ARP (Address Resolution Protocol) ARP (Address Resolution Protocol) Il routing Indirizzo IP della stazione mittente conosce: - il proprio indirizzo (IP e MAC) - la netmask (cioè la subnet) - l indirizzo IP del default gateway, il router

Dettagli

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito, semplice da utilizzare e fornisce

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

Livello applicazione: Protocollo DNS

Livello applicazione: Protocollo DNS Livello applicazione: Protocollo DNS Gaia Maselli Queste slide sono un adattamento delle slide fornite dal libro di testo e pertanto protette da copyright. All material copyright 1996-2007 J.F Kurose and

Dettagli

GESTIONE DELLA E-MAIL

GESTIONE DELLA E-MAIL GESTIONE DELLA E-MAIL Esistono due metodologie, completamente diverse tra loro, in grado di consentire la gestione di più caselle di Posta Elettronica: 1. tramite un'interfaccia Web Mail; 2. tramite alcuni

Dettagli

Inidirizzi IP e Nomi di Dominio. Domain Name System. Spazio dei Nomi Piatto. Gestione dello Spazio dei Nomi

Inidirizzi IP e Nomi di Dominio. Domain Name System. Spazio dei Nomi Piatto. Gestione dello Spazio dei Nomi I semestre 03/04 Inidirizzi IP e Nomi di Dominio Domain Name System Prof. Vincenzo Auletta auletta@dia.unisa.it http://www.dia.unisa.it/professori/auletta/ Università degli studi di Salerno Laurea in Informatica

Dettagli

R-402A R-404A R-410A R-507 SIZE COLOR CODE

R-402A R-404A R-410A R-507 SIZE COLOR CODE La temostatica BQ può essee pesonalizzata pe qualsiasi applicazione di efigeazione e condizionamento. Devi solo selezionae il coetto elemento temostatico, la giusta taglia dell oifizio ed il tipo di copo

Dettagli

Modello OSI e architettura TCP/IP

Modello OSI e architettura TCP/IP Modello OSI e architettura TCP/IP Differenza tra modello e architettura - Modello: è puramente teorico, definisce relazioni e caratteristiche dei livelli ma non i protocolli effettivi - Architettura: è

Dettagli

- Antivirus, Firewall e buone norme di comportamento

- Antivirus, Firewall e buone norme di comportamento Reti Di cosa parleremo? - Definizione di Rete e Concetti di Base - Tipologie di reti - Tecnologie Wireless - Internet e WWW - Connessioni casalinghe a Internet - Posta elettronica, FTP e Internet Browser

Dettagli

Routing (instradamento) in Internet. Internet globalmente consiste di Sistemi Autonomi (AS) interconnessi:

Routing (instradamento) in Internet. Internet globalmente consiste di Sistemi Autonomi (AS) interconnessi: Routing (instradamento) in Internet Internet globalmente consiste di Sistemi Autonomi (AS) interconnessi: Stub AS: istituzione piccola Multihomed AS: grande istituzione (nessun ( transito Transit AS: provider

Dettagli

Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT

Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT Il Titolare di una nuova casella PEC può accedere al sistema sia tramite Web (Webmail i ), sia configurando il proprio account

Dettagli

1. Il Servizio. 2. Protocollo SMS-Server

1. Il Servizio. 2. Protocollo SMS-Server 1. Il Servizio 2. Protocollo SMS-Server 3. Protocollo HTTP Post e Get 3.1) Invio di SMS di testo 3.2) Invio di SMS con testo in formato UNICODE UCS-2 3.3) Simulazione di un invio 3.4) Possibili risposte

Dettagli

Procedura accesso e gestione Posta Certificata OlimonTel PEC

Procedura accesso e gestione Posta Certificata OlimonTel PEC Procedura accesso e gestione Posta Certificata OlimonTel PEC Informazioni sul documento Revisioni 06/06/2011 Andrea De Bruno V 1.0 1 Scopo del documento Scopo del presente documento è quello di illustrare

Dettagli

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti 1 Web conferencing software Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti Arpa Piemonte 2 Che cosa è Big Blue Button? Free, open source, web conferencing software Semplice ed immediato ( Just push

Dettagli

durante lo spostamento infinitesimo dr la quantità data dal prodotto scalare F dr

durante lo spostamento infinitesimo dr la quantità data dal prodotto scalare F dr 4. Lavoo ed enegia Definizione di lavoo di una foza Si considea un copo di massa m in moto lungo una ceta taiettoia. Si definisce lavoo infinitesimo fatto dalla foza F duante lo spostamento infinitesimo

Dettagli

Lezione n 1! Introduzione"

Lezione n 1! Introduzione Lezione n 1! Introduzione" Corso sui linguaggi del web" Fondamentali del web" Fondamentali di una gestione FTP" Nomenclatura di base del linguaggio del web" Come funziona la rete internet?" Connessione"

Dettagli

Windows Mail Outlook Express 6 Microsoft Outlook 2003 Microsoft Outlook 2007 Thunderbird Opera Mail Mac Mail

Windows Mail Outlook Express 6 Microsoft Outlook 2003 Microsoft Outlook 2007 Thunderbird Opera Mail Mac Mail Configurare un programma di posta con l account PEC di Il Titolare di una nuova casella PEC può accedere al sistema sia tramite Web (Webmail i ), sia configurando il proprio account ii nel programma di

Dettagli

Appunti di Antonio Bernardo

Appunti di Antonio Bernardo Internet Appunti di Antonio Bernardo Cos è Internet Internet può essere vista come una rete logica di enorme complessità, appoggiata a strutture fisiche e collegamenti di vario tipo (fibre ottiche, cavi

Dettagli

AUTENTICAZIONE CON CERTIFICATI DIGITALI MOZILLA THUNDERBIRD

AUTENTICAZIONE CON CERTIFICATI DIGITALI MOZILLA THUNDERBIRD AUTENTICAZIONE CON CERTIFICATI DIGITALI MOZILLA THUNDERBIRD 1.1 Premessa Il presente documento è una guida rapida che può aiutare i clienti nella corretta configurazione del software MOZILLA THUNDERBIRD

Dettagli

Specifiche tecnico-funzionali per comunicazione e conservazione dati da parte dei Sistemi Controllo Accessi. INDICE

Specifiche tecnico-funzionali per comunicazione e conservazione dati da parte dei Sistemi Controllo Accessi. INDICE Specifiche tecnico-funzionali per comunicazione e conservazione dati da parte dei Sistemi Controllo Accessi. INDICE 1.1 CARATTERISTICHE DEL SUPPORTO IMMODIFICABILE E SUO FILE-SYSTEM... 2 1.2 SICUREZZA

Dettagli

La configurazione degli indirizzi IP. Configurazione statica, con DHCP, e stateless

La configurazione degli indirizzi IP. Configurazione statica, con DHCP, e stateless La configurazione degli indirizzi IP Configurazione statica, con DHCP, e stateless 1 Parametri essenziali per una stazione IP Parametri obbligatori Indirizzo IP Netmask Parametri formalmente non obbligatori,

Dettagli

Prova di Esame - Rete Internet (ing. Giovanni Neglia) Prova completa Mercoledì 2 Marzo 2005, ore 14.30

Prova di Esame - Rete Internet (ing. Giovanni Neglia) Prova completa Mercoledì 2 Marzo 2005, ore 14.30 Prova di Esame - Rete Internet (ing. Giovanni Neglia) Prova completa Mercoledì 2 Marzo 2005, ore 14.30 NB: alcune domande hanno risposta multipla: si richiede di identificare TUTTE le risposte corrette.

Dettagli

3. La velocità v di un satellite in un orbita circolare di raggio r intorno alla Terra è v = e,

3. La velocità v di un satellite in un orbita circolare di raggio r intorno alla Terra è v = e, Capitolo 10 La gavitazione Domande 1. La massa di un oggetto è una misua quantitativa della sua inezia ed è una popietà intinseca dell oggetto, indipendentemente dal luogo in cui esso si tova. Il peso

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Gestione posta elettronica (versione 1.1)

Gestione posta elettronica (versione 1.1) Gestione posta elettronica (versione 1.1) Premessa La presente guida illustra le fasi da seguire per una corretta gestione della posta elettronica ai fini della protocollazione in entrata delle mail (o

Dettagli

Zabbix 4 Dummies. Dimitri Bellini, Zabbix Trainer Quadrata.it

Zabbix 4 Dummies. Dimitri Bellini, Zabbix Trainer Quadrata.it Zabbix 4 Dummies Dimitri Bellini, Zabbix Trainer Quadrata.it Relatore Nome: Biografia: Dimitri Bellini Decennale esperienza su sistemi operativi UX based, Storage Area Network, Array Management e tutto

Dettagli

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software.

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software. Generalità Definizione Un firewall è un sistema che protegge i computer connessi in rete da attacchi intenzionali mirati a compromettere il funzionamento del sistema, alterare i dati ivi memorizzati, accedere

Dettagli

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA STRUMENTI DI GESTIONE BIBLIOGRAFICA I software di gestione bibliografica permettono di raccogliere, catalogare e organizzare diverse tipologie di materiali, prendere appunti, formattare

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

FAST FOURIER TRASFORM-FFT

FAST FOURIER TRASFORM-FFT A p p e n d i c e B FAST FOURIER TRASFORM-FFT La tasfomata disceta di Fouie svolge un uolo molto impotante nello studio, nell analisi e nell implementazione di algoitmi dei segnali in tempo disceto. Come

Dettagli

Sistemi Web-Based - Terminologia. Progetto di Sistemi Web-Based Prof. Luigi Laura, Univ. Tor Vergata, a.a. 2010/2011

Sistemi Web-Based - Terminologia. Progetto di Sistemi Web-Based Prof. Luigi Laura, Univ. Tor Vergata, a.a. 2010/2011 Sistemi Web-Based - Terminologia Progetto di Sistemi Web-Based Prof. Luigi Laura, Univ. Tor Vergata, a.a. 2010/2011 CLIENT: il client è il programma che richiede un servizio a un computer collegato in

Dettagli

Seconda Università degli studi di Napoli Servizi agli studenti Servizio di Posta Elettronica Guida estesa

Seconda Università degli studi di Napoli Servizi agli studenti Servizio di Posta Elettronica Guida estesa Seconda Università degli studi di Napoli Servizi agli studenti Servizio di Posta Elettronica Guida estesa A cura del Centro Elaborazione Dati Amministrativi 1 INDICE 1. Accesso ed utilizzo della Webmail

Dettagli

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Guida all'installazione di SLPct Manuale utente Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Premessa Il redattore di atti giuridici esterno SLpct è stato implementato da Regione

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Alb@conference GO e Web Tools

Alb@conference GO e Web Tools Alb@conference GO e Web Tools Crea riunioni virtuali sempre più efficaci Strumenti Web di Alb@conference GO Guida Utente Avanzata Alb@conference GO Per partecipare ad un audioconferenza online con Alb@conference

Dettagli

PHP: form, cookies, sessioni e. Pasqualetti Veronica

PHP: form, cookies, sessioni e. Pasqualetti Veronica PHP: form, cookies, sessioni e mysql Pasqualetti Veronica Form HTML: sintassi dei form 2 Un form HTML è una finestra contenente vari elementi di controllo che consentono al visitatore di inserire informazioni.

Dettagli

Posta Elettronica. Claudio Cardinali claudio@csolution.it

Posta Elettronica. Claudio Cardinali claudio@csolution.it Posta Elettronica Claudio Cardinali claudio@csolution.it Posta Elettronica: WebMail Una Webmail è un'applicazione web che permette di gestire uno o più account di posta elettronica attraverso un Browser.

Dettagli

Manuale installazione KNOS

Manuale installazione KNOS Manuale installazione KNOS 1. PREREQUISITI... 3 1.1 PIATTAFORME CLIENT... 3 1.2 PIATTAFORME SERVER... 3 1.3 PIATTAFORME DATABASE... 3 1.4 ALTRE APPLICAZIONI LATO SERVER... 3 1.5 ALTRE APPLICAZIONI LATO

Dettagli

CARATTERISTICHE DELLE CRYPTO BOX

CARATTERISTICHE DELLE CRYPTO BOX Secure Stream PANORAMICA Il sistema Secure Stream è costituito da due appliance (Crypto BOX) in grado di stabilire tra loro un collegamento sicuro. Le Crypto BOX sono dei veri e propri router in grado

Dettagli

Web Conferencing Open Source

Web Conferencing Open Source Web Conferencing Open Source A cura di Giuseppe Maugeri g.maugeri@bembughi.org 1 Cos è BigBlueButton? Sistema di Web Conferencing Open Source Basato su più di quattordici componenti Open-Source. Fornisce

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5 Guida introduttiva Rivedere i requisiti di sistema e seguire i facili passaggi della presente guida per distribuire e provare con successo GFI FaxMaker. Le informazioni e il contenuto del presente documento

Dettagli

ATA MEDIATRIX 2102 GUIDA ALL INSTALLAZIONE

ATA MEDIATRIX 2102 GUIDA ALL INSTALLAZIONE ATA MEDIATRIX 2102 GUIDA ALL INSTALLAZIONE Mediatrix 2102 ATA Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SERVIZIO EUTELIAVOIP...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL MEDIATRIX 2102...3 COLLEGAMENTO

Dettagli

[HOSTING] Shared (S) Entry (S) Professional (S) VPS (S) [CF] Cold Fusion9 9,00 39,00 79,00

[HOSTING] Shared (S) Entry (S) Professional (S) VPS (S) [CF] Cold Fusion9 9,00 39,00 79,00 [HOSTING] Shared (S) Entry (S) Professional (S) VPS (S) [CF] Cold Fusion9 9,00 39,00 79,00 [CF] Domain & Space - Dominio di 2 Liv. (.IT,.COM) 1 1 1 - Dominio di 3 Liv. (mapping IIS/Apache) 1 10 100 - Disk

Dettagli

Regole tecniche del servizio di trasmissione di documenti informatici mediante posta elettronica certificata

Regole tecniche del servizio di trasmissione di documenti informatici mediante posta elettronica certificata Regole tecniche del servizio di trasmissione di documenti informatici mediante posta elettronica certificata Pagina 1 di 48 INDICE 1 MODIFICHE DOCUMENTO...4 2 RIFERIMENTI...4 3 TERMINI E DEFINIZIONI...4

Dettagli

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi.

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Guida all uso Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Legenda Singolo = Fax o SMS da inviare ad un singolo destinatario Multiplo = Fax o SMS da inviare a tanti destinatari

Dettagli

Ultimo aggiornamento sett13

Ultimo aggiornamento sett13 Ultimo aggiornamento sett13 INDICE 1. Invio singolo SMS tramite richiesta POST/GET HTTP...3 1.1 - Messaggi singoli concatenati...4 2. Invio multiplo SMS tramite richiesta POST/GET HTTP...4 2.1 - Messaggi

Dettagli

Zeroshell come client OpenVPN

Zeroshell come client OpenVPN Zeroshell come client OpenVPN (di un server OpenVpn Linux) Le funzionalità di stabilire connessioni VPN di Zeroshell vede come scenario solito Zeroshell sia come client sia come server e per scelta architetturale,

Dettagli

Utilizzo del server SMTP in modalità sicura

Utilizzo del server SMTP in modalità sicura Utilizzo del server SMTP in modalità sicura In questa guida forniremo alcune indicazioni sull'ottimizzazione del server SMTP di IceWarp e sul suo impiego in modalità sicura, in modo da ridurre al minimo

Dettagli

Funzioni nuove e modificate

Funzioni nuove e modificate Gigaset S675 IP, S685 IP, C470 IP, C475 IP: Funzioni nuove e modificate Questo documento integra il manuale di istruzioni dei telefoni VoIP Gigaset: Gigaset C470 IP, Gigaset C475 IP, Gigaset S675 IP e

Dettagli

Meetecho s.r.l. Web Conferencing and Collaboration tools. Guida all installazione e all uso di Meetecho beta

Meetecho s.r.l. Web Conferencing and Collaboration tools. Guida all installazione e all uso di Meetecho beta Web Conferencing and Collaboration tools Passo 1: registrazione presso il sito Accedere al sito www.meetecho.com e registrarsi tramite l apposito form presente nella sezione Reserved Area. In fase di registrazione

Dettagli

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com Guida alla configurazione della posta elettronica bassanonet.com 02 Guida alla configurazione della posta elettronica I programmi di posta elettronica consentono di gestire una o più caselle e-mail in

Dettagli

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4)

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4) Guida al nuovo sistema di posta CloudMail UCSC (rev.doc. 1.4) L Università per poter migliorare l utilizzo del sistema di posta adeguandolo agli standard funzionali più diffusi ha previsto la migrazione

Dettagli

Documentazione tecnica

Documentazione tecnica Documentazione tecnica Come spedire via Post 1.1) Invio di Loghi operatore 1.2) Invio delle Suonerie (ringtone) 1.3) Invio di SMS con testo in formato UNICODE UCS-2 1.4) Invio di SMS multipli 1.5) Simulazione

Dettagli

J+... J+3 J+2 J+1 K+1 K+2 K+3 K+...

J+... J+3 J+2 J+1 K+1 K+2 K+3 K+... Setup delle ConnessioniTCP Una connessione TCP viene instaurata con le seguenti fasi, che formano il Three-Way Handshake (perchè formato da almeno 3 pacchetti trasmessi): 1) il server si predispone ad

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad. (v. 1.0.0 Maggio 2014)

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad. (v. 1.0.0 Maggio 2014) GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad (v. 1.0.0 Maggio 2014) Benvenuto alla guida di configurazione della posta elettronica per dispositivi mobili tipo iphone/ipad. Prima di proseguire, assicurati

Dettagli

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam.

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam. Laurea in INFORMATICA INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 Dynamic Host Configuration Protocol fausto.marcantoni@unicam.it Prima di iniziare... Gli indirizzi IP privati possono essere

Dettagli

Principali caratteristiche piattaforma web smsmobile.it

Principali caratteristiche piattaforma web smsmobile.it SmsMobile.it Principali caratteristiche piattaforma web smsmobile.it Istruzioni Backoffice Post get http VERSION 2.1 Smsmobile by Cinevision srl Via Paisiello 15/ a 70015 Noci ( Bari ) tel.080 497 30 66

Dettagli

WAN 80.80.80.80 / 24. L obiettivo è quello di mappare due server web interni (porta 80) associandoli agli indirizzi IP Pubblici forniti dall ISP.

WAN 80.80.80.80 / 24. L obiettivo è quello di mappare due server web interni (porta 80) associandoli agli indirizzi IP Pubblici forniti dall ISP. Configurazione di indirizzi IP statici multipli Per mappare gli indirizzi IP pubblici, associandoli a Server interni, è possibile sfruttare due differenti metodi: 1. uso della funzione di Address Translation

Dettagli

Inter Process Communication. Laboratorio Software 2008-2009 C. Brandolese

Inter Process Communication. Laboratorio Software 2008-2009 C. Brandolese Inter Process Communication Laboratorio Software 2008-2009 C. Brandolese Introduzione Più processi o thread Concorrono alla relaizzazione di una funzione applicativa Devono poter realizzare Sincronizzazione

Dettagli

RedDot Content Management Server Content Management Server Non sottovalutate il potenziale della comunicazione online: usatela! RedDot CMS vi permette di... Implementare, gestire ed estendere progetti

Dettagli

Lista di controllo per la migrazione del dominio a Swisscom/IP-Plus

Lista di controllo per la migrazione del dominio a Swisscom/IP-Plus Lista di controllo per la migrazione del dominio a /IP-Plus Iter: : ufficio cantonale di coordinamento per Per la scuola: (nome, indirizzo e località) Migrazione di record DNS esistenti a IP-Plus nonché

Dettagli

Codici sorgenti di esempio per l'invio di email da pagine WEB per gli spazi hosting ospitati presso ITESYS SRL.

Codici sorgenti di esempio per l'invio di email da pagine WEB per gli spazi hosting ospitati presso ITESYS SRL. Data: 8 Ottobre 2013 Release: 1.0-15 Feb 2013 - Release: 2.0 - Aggiunta procedura per inviare email da Windows con php Release: 2.1-20 Mar 2013 Release: 2.2-8 Ottobre 2013 - Aggiunta procedura per inviare

Dettagli

Dinamica. Se un corpo non interagisce con altri corpi la sua velocità non cambia.

Dinamica. Se un corpo non interagisce con altri corpi la sua velocità non cambia. Poblema fondamentale: deteminae il moto note le cause (foze) pe oa copi «puntifomi» Dinamica Se un copo non inteagisce con alti copi la sua velocità non cambia. Se inizialmente femo imane in quiete, se

Dettagli

CONFIGURAZIONE DEI SERVIZI (seconda parte)

CONFIGURAZIONE DEI SERVIZI (seconda parte) Corso ForTIC C2 LEZIONE n. 10 CONFIGURAZIONE DEI SERVIZI (seconda parte) WEB SERVER PROXY FIREWALL Strumenti di controllo della rete I contenuti di questo documento, salvo diversa indicazione, sono rilasciati

Dettagli

Configuration Managment Configurare EC2 su AWS. Tutorial. Configuration Managment. Configurare il servizio EC2 su AWS. Pagina 1

Configuration Managment Configurare EC2 su AWS. Tutorial. Configuration Managment. Configurare il servizio EC2 su AWS. Pagina 1 Tutorial Configuration Managment Configurare il servizio EC2 su AWS Pagina 1 Sommario 1. INTRODUZIONE... 3 2. PROGRAMMI NECESSARI... 4 3. PANNELLO DI CONTROLLO... 5 4. CONFIGURARE E LANCIARE UN ISTANZA...

Dettagli

I principi della Dinamica. L azione di una forza è descritta dalle leggi di Newton, possono fare Lavoro e trasferire Energia

I principi della Dinamica. L azione di una forza è descritta dalle leggi di Newton, possono fare Lavoro e trasferire Energia I pincipi della Dinamica Un oggetto si mette in movimento quando viene spinto o tiato o meglio quando è soggetto ad una foza 1. Le foze sono gandezze fisiche vettoiali che influiscono su un copo in modo

Dettagli

Un client su arduino invia i dati acquisiti ad un database

Un client su arduino invia i dati acquisiti ad un database Un client su arduino invia i dati acquisiti ad un database PROBLEMA Si vogliono inviare, periodicamente, i dati acquisiti da alcuni sensori ad un database presente su di un server. Arduino con shield Ethernet

Dettagli

Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP

Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP Protocolli di rete Sommario Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP Configurazione statica e dinamica

Dettagli

Indice. http://www.fe.infn.it/documenti/mail.pdf

Indice. http://www.fe.infn.it/documenti/mail.pdf http://www.fe.infn.it/documenti/mail.pdf Indice Indice 1. Introduzione...2 2. Primi passi... 3 2.1 Quale programma di posta... 3 2.2 Lasciare i messaggi sul server centrale?... 3 2.3 Spam e dintorni...4

Dettagli

Fingerprinting ed attacco ad un sistema informatico

Fingerprinting ed attacco ad un sistema informatico Fingerprinting ed attacco ad un sistema informatico Ci sono più cose tra cielo e terra... Angelo Dell Aera - Guido Bolognesi 1 Free Advertising 2 Name lookup Strumenti: nslookup, host, dig Risoluzione

Dettagli

Istruzioni per l uso Guida software

Istruzioni per l uso Guida software Istruzioni per l uso Guida software Leggere subito Manuali per questa stampante...8 Preparazione per la stampa Installazione rapida...9 Conferma del metodo di connessione...11 Connessione di rete...11

Dettagli

DNS (Domain Name System) Gruppo Linux

DNS (Domain Name System) Gruppo Linux DNS (Domain Name System) Gruppo Linux Luca Sozio Matteo Giordano Vincenzo Sgaramella Enrico Palmerini DNS (Domain Name System) Ci sono due modi per identificare un host nella rete: - Attraverso un hostname

Dettagli

Guida all uso del portale dello studente

Guida all uso del portale dello studente Guida all uso del portale dello studente www.studente.unicas.it Versione 1.0 del 10/04/2010 Pagina 1 Sommario PREMESSA... 3 PROFILO... 7 AMICI... 9 POSTA... 10 IMPOSTAZIONI... 11 APPUNTI DI STUDIO... 12

Dettagli

Guida alle impostazioni generali

Guida alle impostazioni generali Istruzioni per l uso Guida alle impostazioni generali 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Collegamento della macchina Impostazioni di sistema Impostazioni Copiatrice/Document server Impostazioni fax Impostazioni Stampante

Dettagli

Guida dell amministratore

Guida dell amministratore Guida dell amministratore Maggiori informazioni su come poter gestire e personalizzare GFI FaxMaker. Modificare le impostazioni in base ai propri requisiti e risolvere eventuali problemi riscontrati. Le

Dettagli

Analisi di massima: L utente dovrà inserire un numero limite, e tramite vari calcoli verrà stampato a video la sequenza.

Analisi di massima: L utente dovrà inserire un numero limite, e tramite vari calcoli verrà stampato a video la sequenza. Relazione tecnica Fibonacci ANDENA GIANMARCO Traccia: Creare un algoritmo che permetta, dato un valore intero e positivo, di stabilire la sequenza utilizzando la regola di fibonacci dei numeri fino al

Dettagli