Manuale dell'utente. Ahead Software AG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Manuale dell'utente. Ahead Software AG"

Transcript

1 Manuale dell'utente Ahead Software AG

2 Informazioni sul copyright e sui marchi registrati Il manuale dell'utente di Nero Cover Designer e tutto il suo contenuto sono protetti da copyright e sono di proprietà di Ahead Software. Tutti i diritti riservati. Questo manuale dell'utente contiene materiale protetto da copyright internazionale. Il presente manuale, per intero o in parte, non può essere copiato, trasmesso o riprodotto con qualsiasi mezzo senza l'espresso consenso scritto di Ahead Software AG. Tutti i nomi e i marchi di prodotti sono di proprietà delle rispettive società. Ahead Software non riconosce alcun reclamo che esuli dai diritti legali di garanzia. Ahead Software AG declina ogni responsabilità relativa all'accuratezza del contenuto del manuale di Nero Cover Designer. Il contenuto del software fornito, così come il manuale di Nero Cover Designer, può subire variazioni senza preavviso. I marchi di fabbrica citati vengono utilizzati unicamente a scopo informativo. Copyright Ahead Software AG REV 1.1

3 Sommario 1 Utilizzo del prodotto Introduzione Struttura del manuale Note per l'utente Informazioni su Cover Designer Introduzione Struttura del programma Elementi dicopertina Barra degli strumenti Strumento linea Strumento rettangolo Strumento ovale Strumento riquadro testo Strumento testo Strumento Lista tracce Strumento indice Strumento immagine Strumento campo Strumenti supplementari Righello Guide Griglia Zoom Taglia oggetti Impostazioni Impostazioni predefinite Impostazioni di programmazione Scheda "Generale" Scheda "Cartelle" Scheda "Tipi di carta" Scheda "Stampa" Scheda "Annulla" Stampa Scheda "Generale" Scheda "Elementi" Anteprima di stampa Impostazioni stampante Selezione dei tipi di carta Nero Cover Designer Sommario 3

4 4.6.1 Calibrazione stampante Creazione di copertine Introduzione Selezione del tipo di copertina per CD, DVD o biglietti da visita Creazione di booklet Booklet (Anteriore) Booklet (Posteriore) Aggiunta dei dati del documento Creazione di inlay Creazione di etichette Modelli di documento Creazione di modelli Caricamento o modifica di modelli di documento Modifica di immagini Introduzione Utilizzo degli effetti Effetti "Regola" Effetti "Filtro" Effetti "Capovolgi" Effetto "Inverti" Effetto "Schiaccia" Effetto "Spirale" Effetto "Ruota" Adattamento alle dimensioni del riquadro Modifica dei blocchi di testo Introduzione Finestra "Proprietà" Scheda "Casella di testo" Scheda "Penna" Scheda "Pennello" Scheda "Immagine" Modifica di testo artistico Introduzione Finestra "Proprietà" Scheda "Penna" Scheda "Pennello" Scheda "Testo" Scheda "Font" Nero Cover Designer Sommario 4

5 10 Dati del documento Introduzione Aggiunta di file e tracce File, cartelle e tracce Denominazione di file e cartelle Eliminazione di file e cartelle Denominazione di tracce Eliminazione di tracce Aggiunta di campi Introduzione Aggiunta di campi Modifica di campi Scheda "Campo" Scheda "Penna" Scheda "Pennello" Scheda "Testo" Scheda "Font" Index...97 Nero Cover Designer Sommario 5

6 1 Utilizzo del prodotto 1.1 Introduzione Di seguito verrà illustrato come creare copertine personalizzate per CD, DVD o biglietti da visita. Il programma è completo e molto sofisticato, quindi verranno presentate solo le funzioni più importanti e alcune parti verranno tralasciate o descritte brevemente. Per ulteriori informazioni su Cover Designer, è possibile accedere alla Guida in linea in qualsiasi momento premendo il tasto F1. È inoltre possibile consultare le informazioni più recenti su Cover Designer su Internet all'indirizzo 1.2 Struttura del manuale Nel manuale sono riportati esempi pratici per la creazione di vari elementi di copertina nonché materiale di riferimento sul programma. Nei singoli capitoli sono fornite le seguenti informazioni: Nel primo capitolo viene fornita una panoramica della struttura del manuale e una descrizione dei simboli utilizzati. Nel secondo capitolo viene fornita un'introduzione a Cover Design e ai relativi elementi di copertina nonché una breve descrizione della struttura del programma. Viene inoltre descritta la barra degli strumenti e il suo utilizzo. Nel terzo capitolo vengono forniti vari suggerimenti per creare e allineare gli oggetti, come ad esempio, le guide. Nel quarto capitolo viene illustrato come definire l'aspetto dei vari elementi di copertina modificando le impostazioni predefinite e di programmazione. Viene inoltre descritto come selezionare il tipo di carta, calibrare la stampante e specificare le opzioni di stampa. Nel quinto capitolo viene fornita una guida passo passo per il processo di creazione delle copertine per i CD. Seguendo le istruzioni, è possibile modificare la struttura di tutti gli elementi di copertina e confrontare il risultato con le illustrazioni. È sorprendente la facilità con cui è possibile ottenere il risultato desiderato. Nel sesto capitolo viene descritto come conferire un aspetto uniforme alle copertine dei CD creando e caricando modelli, e modificandoli nuovamente in base alle proprie esigenze. Nero Cover Designer Utilizzo del prodotto 6

7 1.2.1 Note per l'utente Nel settimo capitolo viene introdotto il mondo della grafica. È possibile scegliere tra una serie praticamente infinita di effetti. Per approfondire l'argomento vengono forniti esempi e informazioni per adattare le dimensioni dell'immagine al documento. Nell'ottavo capitolo vengono descritte le funzioni di modifica per i blocchi di testo e le schede "Casella di testo", "Penna", "Pennello" e "Immagine" corrispondenti. Nel nono capitolo vengono presentate le funzioni di creazione di testo artistico e le schede "Penna", "Pennello", "Testo" e "Font" corrispondenti. Viene descritta in particolare la funzione "Disposizione" che consente di adattare il testo artistico alla curvatura del CD. Nel decimo capitolo viene descritto come aggiungere, denominare o eliminare file, cartelle e tracce dei dati del documento. Nell'undicesimo capitolo vengono presentate le funzioni di modifica per i campi e le schede "Campo", "Penna", "Pennello", "Testo" e "Font" corrispondenti. Nel dodicesimo capitolo viene descritto come individuare facilmente le informazioni necessarie mediante l'indice creato. Nel presente manuale sono utilizzati i seguenti simboli: Questo simbolo significa "avviso" o "attenzione" ed identifica informazioni molto importanti. La mancata osservanza delle informazioni può pregiudicare il corretto funzionamento del programma. Questo simbolo significa "suggerimento utile" o "da sapere" e indica voci importanti o informative. Nero Cover Designer Utilizzo del prodotto 7

8 2 Informazioni su Cover Designer 2.1 Introduzione Cover Designer è stato espressamente progettato per consentire la creazione e la produzione di copertine per CD, DVD e biglietti da visita mediante un'interfaccia intuitiva. È incluso in alcuni prodotti di Ahead software e può essere avviato facendo clic sull'icona corrispondente. Uno dei vantaggi di integrare Cover Designer in alcuni prodotti di Ahead è poter creare automaticamente playlist e/o liste di nomi file, evitando in tal modo di digitarli manualmente. Inoltre, è possibile accedere alle playlist di origini esterne, come ad esempio, FreeDB. Quando viene creato un documento, vengono definiti il tipo di CD e il numero di dischi inclusi. Tutti gli elementi di copertina corrispondenti vengono visualizzati nella parte inferiore della schermata. È possibile attivarli facendo clic sulla scheda corrispondente. Se tutti gli elementi di copertina sono stati elaborati, la copertina è pronta per la stampa. Sono disponibili numerose funzioni: Creazione di nuova grafica Importazione di grafica mediante uno scanner Aggiunta di grafica esistente Definizione della grafica come immagini di sfondo Modifica della grafica Modifica della grafica con effetti speciali Aggiunta di testo Formattazione di testo Aggiunta di campi 2.2 Struttura del programma La struttura di Cover Designer è conforme alle convenzioni Windows standard e include una barra dei menu, varie barre delle icone e una barra di stato. Nell'area di lavoro di Cover Designer viene visualizzato l'elemento di copertina selezionato, che può essere formattato mediante elementi di testo e/o di immagini. La barra degli strumenti nella parte inferiore della schermata è lo strumento più utile per la creazione degli elementi di copertina. Nero Cover Designer Informazioni su Cover Designer 8

9 2.2.1 Elementi dicopertina Il tipo e il numero di elementi di copertina varia in base al tipo di supporto selezionato. Una copertina include i seguenti elementi: Booklet (anteriore): lato anteriore dell'inserto del titolo Booklet (posteriore): lato posteriore dell'inserto del titolo Inlay: lato posteriore del CD/DVD come l'inlay nella custodia del CD/DVD Disco: indicazione di un adesivo (etichetta) a forma di CD/DVD Barra degli strumenti Nella seguente tabella viene fornita una breve descrizione delle icone più importanti di Cover Designer. Le icone della barra degli strumenti presentano le seguenti funzioni: Strumento selezione per contrassegnare gli oggetti Strumento linea per tracciare righe Strumento rettangolo per disegnare rettangoli e riquadri Strumento ovale per disegnare ellissi e cerchi Strumento riquadro testo per inserire una casella di testo. Fare doppio clic per aprire una finestra per l'immissione del testo (blocco di testo) Strumento Testo artistico per inserire testo artistico Strumento Lista tracce per inserire una lista di tracce per i CD audio e così via Strumento cartella per inserire una cartella per i CD di dati e così via Strumento immagine per inserire le immagini salvate Strumento campo per inserire campi, quali titolo, artista, numero delle tracce e tempo di riproduzione. Punti fondamentali per la modifica di elementi degli strumenti inseriti: Modificare le dimensioni dell'elemento contrassegnato trascinando i punti selezionati con il mouse. Ruotare gli elementi contrassegnati trascinando la piccola freccia circolare con il mouse. Modificare la posizione trascinando la selezione: l'elemento selezionato viene trascinato nella posizione desiderata con il mouse. Modifica precisa degli elementi selezionati facendo doppio clic o clic con il pulsante destro del mouse. Nero Cover Designer Informazioni su Cover Designer 9

10 Strumento linea Lo strumento linea si attiva facendo clic sul pulsante e consente di: Tracciare una linea trascinando il puntatore del mouse. Modificare con precisione la linea facendo clic con il pulsante destro del mouse. Verrà visualizzato un menu di scelta rapida. Disponi Allinea Consente di disporre gli elementi in primo piano e nello sfondo, un livello in avanti e uno indietro. Consente di allineare gli elementi attivando o disattivando le varie opzioni. Nero Cover Designer Informazioni su Cover Designer 10

11 Geometria Consente di determinare la posizione esatta degli elementi, mediante immissione o utilizzando i tasti freccia. Proprietà Consente di selezionare il colore e lo spessore della linea tracciata a penna. Modificare la larghezza della linea tracciata a penna nel campo "Larghezza" mediante immissione o utilizzando i tasti freccia. Selezionare un colore facendo clic su una tonalità nel cerchio dei colori. Il colore nel campo "Colore" cambierà in base alla scelta effettuata. La luminosità può essere regolata, se necessario, spostando il marcatore sulla barra dei colori a destra. I colori possono essere definiti mediante immissione, selezionando i valori dei colori nei campi "Tonalità", "Saturazione" e "Luminosità" oppure selezionando le proporzioni dei colori nei campi "Rosso", "Verde" e "Blu". Rimuovere la linea tracciata a penna facendo clic sul pulsante : la linea non sarà più visibile. Nero Cover Designer Informazioni su Cover Designer 11

12 Strumento rettangolo Lo strumento rettangolo si attiva facendo clic sul pulsante e consente di: Tracciare un rettangolo trascinando il puntatore del mouse. Modificare la forma in un riquadro spostando i punti selezionati con il mouse. Modificare con precisione il rettangolo selezionato facendo clic con il pulsante destro del mouse. Raggruppa Separa Disponi Allinea Si attiva quando numerosi elementi vengono selezionati tenendo premuto il tasto "CTRL". Il commando "Raggruppa" consente di modificare tutti gli elementi contemporaneamente. Si attiva quando vengono raggruppati più elementi. Il comando "Separa" consente di modificare gli elementi separatamente. Consente di disporre gli elementi in primo piano e sullo sfondo, un livello in avanti e uno indietro. Consente di allineare gli elementi attivando o disattivando le varie opzioni. Geometria Consente di determinare la posizione esatta degli elementi, mediante immissione o utilizzando i tasti freccia. Nero Cover Designer Informazioni su Cover Designer 12

13 Proprietà Consente di selezionare il colore per il primo piano e per lo sfondo. Selezionare un colore facendo clic su una tonalità nel cerchio dei colori. Il colore nel campo "Colore" cambierà in base alla scelta effettuata. La luminosità può essere regolata, se necessario, spostando il marcatore sulla barra dei colori a destra. Selezionare un motivo per il primo piano o lo fondo facendo clic sul campo "Stile" mediante il pulsante a discesa. È possibile selezionare i colori nel cerchio dei colori facendo clic sui pulsanti "Primo piano" o "Sfondo". I colori in questi campi cambieranno in base alla scelta effettuata. I colori possono essere definiti mediante immissione, selezionando i valori dei colori nei campi "Tonalità", "Saturazione" e "Luminosità" oppure selezionando i colori nei campi "Rosso", "Verde" e "Blu". Rimuovere il colore del primo piano facendo clic sul pulsante. Il primo piano diventa bianco. Nero Cover Designer Informazioni su Cover Designer 13

14 Modificare il colore o lo spessore della linea tracciata a penna facendo clic sulla scheda "Penna" (vedere anche il capitolo 'Strumento linea') Strumento ovale Lo strumento ovale si attiva facendo clic sul pulsante e consente di: Tracciare un'ellisse trascinando il puntatore del mouse. Modificare la forma in un cerchio spostando i punti selezionati con il mouse. Modificare con precisione l'ellisse facendo clic con il pulsante destro del mouse. Verrà visualizzato un menu di scelta rapida. Le funzioni complete del menu di scelta rapida sono uguali a quelle descritte sopra (vedere anche il capitolo 'Strumento rettangolo') Strumento riquadro testo Lo strumento riquadro testo per l'immissione di blocchi di testo si attiva facendo clic sul pulsante e consente di : Inserire un riquadro di testo trascinando il puntatore del mouse. Modificare con precisione il riquadro di testo facendo clic con il pulsante destro del mouse. Verrà visualizzato un menu di scelta rapida. Nero Cover Designer Informazioni su Cover Designer 14

15 Le funzioni "Raggruppa", "Separa", "Allinea" e "Geometria" del menu di scelta rapida sono uguali a quelle descritte sopra (vedere anche il capitolo 'Strumento rettangolo'). Proprietà Consente di inserire il testo del blocco nel campo di testo e contrassegnarlo per ulteriori modifiche. Selezionare il font mediante il pulsante a discesa. Modificare le dimensioni del font mediante il pulsante a discesa. Formattare il testo con "Grassetto", "Corsivo", "Sottolineato", "Imposta a sinistra", "Centrato", "Imposta a destra" e "Testo del blocco". Modificare il colore del testo con il pulsante "A". Adattare il testo all'area di stampa dell'elemento di copertina attivando la casella "Adatta alla forma". Impedire ulteriori modifiche del testo attivando la casella "Sola lettura". Questa funzione è molto utile quando si creano modelli. Le schede "Penna", "Pennello", "Immagine" e l'espressione "Blocco di testo" sono descritte in dettaglio nel capitolo 'Modifica dei blocchi di testo' Strumento testo Lo strumento testo per l'immissione di testo grafico si attiva facendo clic sul pulsante e consente di: Inserire testo grafico facendo clic nell'area di lavoro e inserendo il testo. Per apportare ulteriori modifiche, è possibile selezionarlo con il pulsante. Modificare con precisione il testo facendo clic con il pulsante destro del mouse. Verrà visualizzato un menu di scelta rapida. Nero Cover Designer Informazioni su Cover Designer 15

16 Le funzioni "Raggruppa", "Separa", "Disponi", "Allinea" e "Geometria" del menu di scelta rapida sono uguali a quelle descritte sopra (vedere il capitolo 'Strumento rettangolo'). Unisci Converti in curve Proprietà Consente di unire il testo grafico per creare, ad esempio, un'etichetta. Non è possibile unire i blocchi di testo in una casella di testo. Consente di convertire il testo grafico in un elemento grafico. Al termine della conversione, non è più possibile modificarlo, unirlo o formattarlo. Consente di modificare il testo grafico nella scheda "Font". Selezionare il font nella sezione "Font" facendo clic sul font desiderato. Selezionare lo stile del font nella sezione "Stile font", ad esempio facendo clic su "Normale" o "Corsivo". Se la casella "Barrato" è attiva, il testo grafico sarà barrato. Se la casella "Sottolineato" è attiva, il testo grafico sarà sottolineato. Modificare le dimensioni del font nella sezione "Dimensioni" facendo clic sulla dimensione richiesta. Nero Cover Designer Informazioni su Cover Designer 16

17 Strumento Lista tracce Visualizzare tutte le modifiche nella sezione "Esempio" prima di accettare l'immissione facendo clic su "OK". Le schede "Penna", "Pennello", "Testo" e l'espressione "Testo grafico" sono descritte in dettaglio nel capitolo 'Modifica di testo artistico'. Lo strumento Lista tracce si attiva facendo clic sul pulsante e consente di: Inserire una lista tracce trascinando il puntatore del mouse. Modificare con precisione la lista tracce facendo clic con il pulsante destro del mouse. Verrà visualizzato un menu di scelta rapida. Le funzioni "Raggruppa, "Separa", "Disponi", "Allinea" e "Geometria" sono uguali a quelle descritte sopra (vedere il capitolo 'Strumento rettangolo'). Dati Consente di modificare i dati appropriati nella finestra visualizzata. Per ulteriori informazioni sulla modifica dei dati del documento, vedere il capitolo 'Dati del documento'. Nero Cover Designer Informazioni su Cover Designer 17

18 Proprietà Consente di modificare le proprietà con la scheda "Tracce". Selezionare l'indice del disco adatto alla lista tracce nel campo "Disco". Impostare l'indice della prima e dell'ultima traccia audio visibile nei campi "Prima traccia" e "Ultima traccia". Selezionare uno stile predefinito per l'illustrazione della lista tracce nel campo "Stile". Impostare l'interlinea nel campo "Spaziatura colonne". Impostare la pagina su cui allineare i contenuti della lista tracce nel campo "Allinea". Adattare le dimensioni del contenuto all'area di stampa attivando la casella "Adatta testo alla forma". Visualizzare un'anteprima della lista tracce più recente attivando la casella "Mostra finestra esempio". Campo "Campi": Selezionare un campo disponibile nello stile scelto. Utilizzare la casella di controllo per rendere il campo visibile o invisibile. Selezionare un formato predefinito specifico per il campo contrassegnato e l'allineamento del testo di campo mediante i pulsanti a discesa. Selezionare il colore e il font per il campo selezionato facendo clic sul campo dei colori oppure sul pulsante del font. Selezionare le dimensioni del font per il campo contrassegnato confrontato con altri campi mediante immissione oppure con i tasti freccia. Immettere un testo individuale che deve sempre essere visualizzato prima o dopo il campo selezionato nei campi "Testo iniziale" o "Testo finale". Le schede "Penna", "Pennello" e "Immagine" sono descritte in dettaglio nel capitolo 'Modifica dei blocchi di testo'. Nero Cover Designer Informazioni su Cover Designer 18

19 Le funzioni "Dati" e "Proprietà" possono essere richiamate mediante la barra degli strumenti mobile visualizzata all'inserimento di una lista tracce Strumento indice Lo strumento indice si attiva facendo clic sul pulsante e consente di: Inserire un indice trascinando il puntatore del mouse. Modificare con precisione l'indice selezionato facendo clic con il pulsante destro del mouse. Verrà visualizzato un menu di scelta rapida. Le funzioni "Raggruppa", "Separa", "Disponi", "Allinea" e "Geometria" del menu di scelta rapida sono uguali a quelle descritte sopra (vedere il capitolo 'Strumento rettangolo'). Dati Consente di modificare i dati del documento appropriati nella finestra visualizzata. Per ulteriori informazioni sulla modifica dei dati del documento, vedere il capitolo 'Dati del documento'. Nero Cover Designer Informazioni su Cover Designer 19

20 Proprietà Consente di modificare le proprietà dell'indice nella scheda "Struttura". Selezionare l'indice del disco appropriato nel campo "Disco". Impostare l'indice del primo e dell'ultimo file o voce dell'indice visibile nei campi "Prima traccia" e "Ultima traccia". Selezionare uno stile predefinito per l'illustrazione dell'indice nel campo "Stile". Immettere l'interlinea nel campo "Spaziatura colonne". Impostare la pagina su cui allineare i contenuti dell'indice nel campo "Allinea". Adattare le dimensioni del contenuto all'area di stampa attivando la casella "Adatta testo alla forma". Visualizzare un'anteprima dell'indice più recente attivando la casella "Mostra finestra esempio". Campo "Campi": Selezionare un campo disponibile nello stile scelto. Utilizzare la casella di controllo per rendere il campo visibile o invisibile. Selezionare un formato predefinito specifico per il campo contrassegnato e l'allineamento del testo di campo mediante i pulsanti a discesa. Selezionare il colore e il font per il campo selezionato facendo clic sul campo dei colori oppure sul pulsante del font. Selezionare le dimensioni del font per il campo contrassegnato confrontato con altri campi mediante immissione oppure con i tasti freccia. Immettere un testo individuale che deve sempre essere visualizzato prima o dopo il campo selezionato nei campi "Testo initiale" o "Testo finale". Le schede "Penna", "Pennello" e "Immagine" sono descritte in dettaglio nel capitolo 'Modifica dei blocchi di testo'. Nero Cover Designer Informazioni su Cover Designer 20

21 Le funzioni "Dati" e "Proprietà" possono essere richiamate mediante la barra degli strumenti mobile visualizzata all'inserimento di una lista tracce Strumento immagine Lo strumento immagine si attiva facendo clic sul pulsante e consente di: Inserire un'immagine salvata selezionandola nella finestra visualizzata. Posizionare l'immagine trascinando il riquadro. Modificare con precisione l'immagine selezionata facendo clic con il pulsante destro del mouse. Verrà visualizzato un menu di scelta rapida. Le funzioni "Raggruppa", "Separa", "Disponi", "Allinea" e "Geometria" del menu di scelta rapida sono uguali a quelle descritte sopra (vedere il capitolo 'Strumento rettangolo'). Effetti Proprietà Per ulteriori informazioni sull'utilizzo degli effetti, vedere il capitolo "Modifica di immagini". Consente di modificare l'immagine con la scheda "Immagine". Nero Cover Designer Informazioni su Cover Designer 21

22 Selezionare una nuova immagine facendo clic sul pulsante "File" nella finestra visualizzata. Eseguire una scansione della nuova immagine facendo clic sul pulsante "TWAIN". È necessario che sia installato uno scanner. Adattare l'immagine alle dimensioni del riquadro nella sezione "Stiramento". Questa sezione è attiva solo quando l'immagine viene inserita mediante il menu "Oggetto", "Impostazioni sfondo" (vedere il capitolo 'Adattamento alle dimensioni del riquadro'). Eseguire la modifica creativa dell'immagine facendo clic sul pulsante "Effetti" e selezionando l'effetto desiderato: Per ulteriori informazioni sull'utilizzo degli effetti, vedere il capitolo 'Modifica di immagini'. Nero Cover Designer Informazioni su Cover Designer 22

23 Strumento campo Lo strumento campo si attiva facendo clic sul pulsante e consente di: Inserire un campo salvato selezionandolo nell'elenco visualizzato. Posizionare un campo trascinandolo con il mouse. Modificare con precisione il campo selezionato facendo clic con il pulsante destro del mouse. Verrà visualizzato un menu di scelta rapida. Le funzioni "Raggruppa", "Separa", "Disponi", "Allinea" e "Geometria" del menu di scelta rapida sono uguali a quelle descritte sopra (vedere il capitolo 'Strumento rettangolo'). Unisci Dati Unire il campo selezionato facendo clic su questa funzione. Consente di modificare i dati del documento appropriati nella finestra visualizzata. Nero Cover Designer Informazioni su Cover Designer 23

24 Proprietà Per ulteriori informazioni sulla modifica del dati del documento, vedere il capitolo 'Dati del documento'. Consente di modificare il tipo di campo nella sezione "Opzioni". Formattare il campo mediante il pulsante a discesa nel campo "Allineamento". Impostare l'indice del disco corrispondente utilizzando i tasti freccia nel campo "Disco". Selezionare un formato per la visualizzazione del periodo di tempo utilizzando il pulsante a discesa nel campo "Formato ora". Selezionare un formato per la visualizzazione delle dimensioni utilizzando il pulsante a discesa nel campo "Formato dimensioni". Selezionare un formato per la visualizzazione della data utilizzando il pulsante a discesa nel campo "Formato data". Immettere una stringa di testo per la visualizzazione nei Nero Cover Designer Informazioni su Cover Designer 24

25 campi liberi nel campo "Testo persolane". Immettere una stringa di testo da posizionare prima o dopo il contenuto di ciascun campo nei campi "Testo iniziale" o "Testo finale". Se si attiva la casella "Dimensione fissa", il testo del campo rimarrà sempre della stessa dimensione. Questa funzione non è disponibile per i testi uniti. Le schede "Penna", "Pennello", "Testo" e "Font" sono descritte in dettaglio nel capitolo 'Modifica di campi'. Le funzioni "Dati" e "Proprietà" possono essere richiamate anche mediante la barra degli strumenti mobile visualizzata all'inserimento del campo. Nero Cover Designer Informazioni su Cover Designer 25

26 3 Strumenti supplementari 3.1 Righello 3.2 Guide Il righello, visualizzato in alto a sinistra nella finestra dell'applicazione, consente di impostare facilmente le dimensioni e la posizione degli oggetti. Il righello viene visualizzato per impostazione predefinita, altrimenti è possibile scegliere l'elemento "Righello" dal menu "Mostra" per visualizzarlo. Le guide sono linee che consentono di allineare gli oggetti e possono essere orizzontali o verticali. 1. Scegliere "Guide" dal menu "Mostra". 2. Immettere la posizione desiderata (orizzontale o verticale) e fare clic sul pulsante "Aggiungi". 3. Ripetere la procedura per ciascuna ulteriore linea di riferimento. 4. Fare clic su "OK" per chiudere la finestra. Le linee di riferimento create vengono indicate da una linea rossa punteggiata. Nero Cover Designer Strumenti supplementari 26

27 Se nel menu "Mostra" è stata selezionata l'opzione "Aggancia alle guide", gli oggetti vengono allineati automaticamente alle guide quando vengono spostati o trascinati vicino ad esse. Il modo più veloce per creare guide consiste nel fare clic con il pulsante sinistro del mouse sul righello posizionato nella parte superiore della finestra dell'applicazione e trascinare una guida nell'area di lavoro. 3.3 Griglia La griglia consente di allineare gli oggetti in modo simile alle guide. La griglia è composta da una fila di puntini con spaziatura orizzontale e verticale uniforme. 1. Scegliere il comando "Impostazione griglia" dal menu "Mostra". 2. Immettere la spaziatura orizzontale e verticale desiderata per la griglia. 3. Fare clic su "OK" per chiudere la finestra. Verrà visualizzata la griglia. 3.4 Zoom Se nel menu "Mostra" è stata selezionata l'opzione "Aggancia alla griglia", gli oggetti vengono allineati automaticamente alla griglia quando vengono spostati o trascinati vicino alle linee. Il comando "Zoom" del menu "Mostra" offre diverse possibilità per eseguire modifiche dettagliate. Zoom In: consente di ingrandire l'area di lavoro. Scelta rapida da tastiera: tasti "CTRL" e "+" sul tastierino numerico. Nero Cover Designer Strumenti supplementari 27

28 3.5 Taglia oggetti Zoom Out: consente di ridurre l'area di lavoro. Scelta rapida da tastiera: tasti "CTRL" e "-" sul tastierino numerico. Zoom tutto: consente di ripristinare le dimensioni originali dell'area di lavoro. Zoom regione: consente di ingrandire parti dell'area di lavoro trascinando il puntatore speciale del mouse. Il comando "Taglia oggetti" del menu "Mostra" consente di adattare gli oggetti alle dimensioni del riquadro dell'elemento di copertina, ritagliando dall'oggetto tutte le parti che si trovano al di fuori dell'area di stampa. Immagine completa Immagine ritagliata Nero Cover Designer Strumenti supplementari 28

29 4 Impostazioni 4.1 Impostazioni predefinite Le impostazioni predefinite consentono di definire l'aspetto di diversi elementi di Cover Designer. Utilizzare l'opzione "Impostazioni predefinite" del menu "Oggetto" e il comando "Proprietà predefinite" per visualizzare e modificare le impostazioni predefinite. Penna: consente di definire la larghezza e il colore della penna. Pennello: consente di definire lo stile e la selezione dei colori di sfondo e di primo piano. Font: consente di definire il font, lo stile, la dimensione e il tipo di visualizzazione. Campo: consente di definire diverse funzioni di campo quali, ad esempio, l'allineamento e il formato numerico. Campo: consente di definire l'aspetto dello strumento Cartella. Nero Cover Designer Impostazioni 29

30 Tracce: consente di definire l'aspetto dello strumento Traccia. 4.2 Impostazioni di programmazione Le impostazioni di programmazione consentono di definire l'aspetto di diversi elementi di Cover Designer. Utilizzare il comando "Preferenze" del menu "File" per visualizzare e modificare le impostazioni di programmazione Scheda "Generale" Consente di definire la visualizzazione dei messaggi e del font utilizzato nelle finestre di dialogo. Nero Cover Designer Impostazioni 30

31 4.2.2 Scheda "Cartelle" Consente di definire le cartelle per documenti, modelli e file di importazione. È possibile immettere impostazioni predefinite digitandole nel relativo campo oppure facendo clic sul pulsante "Sfoglia" corrispondente Scheda "Tipi di carta" Consente di definire il profilo carta standard per ciascun elemento della copertina in Cover Designer. In tal modo viene definito il tipo di carta su cui verrà stampato l'elemento della copertina e non sarà necessario reimpostarlo prima di ogni processo di stampa. Se l'opzione "Stampa elementi di default" è stata attivata, l'elemento selezionato verrà stampato senza dover eseguire impostazioni nella scheda "Stampa/Elementi" (vedere 'Tab 'Elements'). Nero Cover Designer Impostazioni 31

32 4.2.4 Scheda "Stampa" Consente di definire l'area di stampa, avviare il processo di calibrazione e regolare le impostazioni (vedere il capitolo 'Calibrazione stampante') Scheda "Annulla" Consente di definire quale opzione utilizzare per l'operazione di annullamento. È possibile limitare la dimensione della memoria allocata per annullare le operazioni, in modo da limitare il numero dei possibili passaggi o consentire operazioni di annullamento illimitate. 4.3 Stampa I seguenti comandi di stampa si trovano nel menu "File": "Stampa", "Anteprima di stampa", "Impostazioni di stampa" e "Tipi di carta". Per aprire la finestra di dialogo "Stampa", fare clic sul comando "Stampa" del menu "File". Nero Cover Designer Impostazioni 32

33 4.3.1 Scheda "Generale" La scheda "Generale" include le seguenti sezioni: "Stampante": consente di visualizzare la stampante corrente. "Stampa su file": selezionando la casella dell'opzione è possibile stampare elementi in un file ".prn" per stamparli in un secondo momento. "Stampa bordi": selezionando l'opzione "Su tutti i tipi di carta", "Solo su carta normale" oppure "Mai" è possibile specificare su quali profili carta verranno stampati i bordi degli elementi della copertina. "Stampa indicatori di taglio": selezionando l'opzione " Su tutti i tipi di carta ", "Solo su carta normale" oppure "Mai" è possibile specificare su quale profilo carta verranno stampati i bordi dei segni di ritaglio degli elementi della copertina. "Varie": "Attiva Abbondanza": consente di impostare la funzione Abbondanza (dell'applicazione corrente), ovvero, la quantità di spazio stampabile oltre il bordo dell'elemento. "Chiedi ad ogni nuova pagina": questa opzione consente di stabilire se è necessario confermare la stampa di ogni pagina. Pulsante "Proprietà": consente di regolare le impostazioni della stampante (vedere il capitolo 'Impostazioni stampante'). Pulsante "Imposta": consente di attivare l'anteprima di stampa (vedere il capitolo 'Anteprima di stampa'). Nero Cover Designer Impostazioni 33

34 4.3.2 Scheda "Elementi" La scheda "Elementi" consente di eseguire le seguenti operazioni: Stampa di un documento o di singoli elementi, selezionando o deselezionando le relative caselle. Impostazione delle opzioni di stampa per l'elemento selezionato quali, ad esempio, il numero di copie o il tipo di carta. Se la casella di controllo "Stampa su carta normale" è disattivata, la stampa verrà eseguita sulla carta impostata nel profilo. Visualizzazione in anteprima della stampa con le impostazioni correnti nella finestra della struttura. Le piccole frecce nell'angolo in basso a destra consentono di spostarsi tra le pagine. In questa finestra di anteprima di stampa è possibile impostare le opzioni di anteprima per ogni documento e singolo elemento della copertina. Per un'altra variante dell'anteprima di stampa, vedere il capitolo 'Anteprima di stampa'. Nero Cover Designer Impostazioni 34

35 4.4 Anteprima di stampa Per aprire la finestra di dialogo "Anteprima di stampa", scegliere il comando "Anteprima di stampa" del menu "File". In questa finestra viene visualizzata l'anteprima di stampa del documento selezionato assieme alle impostazioni di stampa correnti. I pulsanti "Pagina prec" e "Pagina succ" consentono di spostarsi tra le pagine. Da questa finestra di anteprima di stampa è possibile stampare contemporaneamente l'intero documento facendo clic sul pulsante "Stampa". In questa finestra non è possibile selezionare elementi specifici. Per un'altra variante della finestra di anteprima di stampa, vedere il Scheda "Elementi"tolo 'Tab 'Elements'. Nero Cover Designer Impostazioni 35

36 4.5 Impostazioni stampante Per aprire la finestra di dialogo "Imposta stampante", fare clic sul comando "Impostazioni stampante" del menu "File". "Stampante": selezionare la stampante facendo clic sul pulsante a discesa. "Carta": selezionare il formato e l'origine della carta dagli elenchi a discesa dei campi "Dimensioni" e "Alimentazione". "Orientamento": selezionare l'orientamento di stampa scegliendo l'opzione "Verticale" oppure "Orizzontale". Pulsante "Rete": per avviare una connessione a una cartella di rete condivisa, fare clic sul pulsante "Rete". Pulsante "Proprietà": per personalizzare le opzioni avanzate di stampa relative al layout e alla qualità della carta, fare clic sul pulsante "Proprietà". Le opzioni disponibili dipendono dal tipo di stampante utilizzata. 4.6 Selezione dei tipi di carta Cover Designer consente di scegliere tra tipi di carta predefiniti o definiti dall'utente. In questo manuale verrà descritto come utilizzare i tipi di carta predefiniti. 1. Scegliere "Tipi di carta" dal menu "File". Nella finestra "Tipi di carta" visualizzata fare clic su "Tipi predefiniti". Nero Cover Designer Impostazioni 36

37 Viene visualizzato un elenco dei tipi di carta disponibili. Al centro della finestra è visualizzato il numero dei tipi di carta, suddivisi in predefiniti e personalizzati. Se si è selezionato un tipo di carta predefinito, i pulsanti "Aggiungi tipo", "Importa" ed "Esporta" saranno disattivati. 2. Fare clic sul tipo di etichetta da utilizzare. Se non è visualizzata l'etichetta desiderata, utilizzare la barra di scorrimento. L'etichetta selezionata viene visualizzata nella finestra di anteprima. 3. Fare clic su "OK" per impostare il tipo di etichetta selezionato per la stampa in Cover Designer. È necessario predefinire tutti i tipi di carta personalizzati, prima di utilizzarli Calibrazione stampante Poiché le stampanti sono periferiche meccaniche soggette a variazioni minime durante la stampa, è consigliabile calibrare la stampante una volta dopo aver scelto il tipo di etichetta e selezionato la stampante. 1. Prima di eseguire la calibrazione, selezionare il tipo di etichetta e la stampante desiderati. Nero Cover Designer Impostazioni 37

38 2. Scegliere il comando "Preferenze" dal menu "File" e selezionare la scheda "Stampa". 3. Fare clic sul pulsante "Stampa foglio di calibrazione". 4. Estrarre il foglio di carta dalla stampante. Piegare il foglio orizzontalmente e verticalmente al centro. La linea punteggiata indica l'impostazione di calibrazione attuale. 5. Dispiegare nuovamente il foglio e osservare se le pieghe orizzontale e verticale combaciano con l'intersezione degli assi. Il punto di intersezione indica la deviazione in millimetri della stampante rispetto al centro della pagina. 6. Se si nota una differenza tra le pieghe del foglio e le impostazioni correnti, immettere i valori effettivi, orizzontale e verticale, nella scheda "Stampa" e stampare un nuovo foglio di calibrazione. 7. Piegare di nuovo il foglio orizzontalmente e verticalmente al centro. A questo punto le pieghe dovrebbero coincidere con le linee punteggiate. In tal caso la calibrazione della stampante è stata eseguita correttamente. Se le linee non combaciano, ripetere i passaggi appropriati per eseguire la calibrazione. 8. Fare clic su "OK" per chiudere la scheda e terminare la calibrazione. Nel campo "Sfumatura" è possibile impostare la quantità di area da stampare attorno agli elementi della copertina. Nero Cover Designer Impostazioni 38

39 5 Creazione di copertine 5.1 Introduzione In questo capitolo verrà descritto con un esempio come creare una copertina, un passaggio dopo l'altro, dalla selezione di una copertina e di un tipo di CD alla creazione dei diversi elementi della copertina: booklet (anteriore e posteriore), inlay ed etichetta. Cover Designer consente di creare con estrema facilità copertine personalizzate in modo professionale. 5.2 Selezione del tipo di copertina per CD, DVD o biglietti da visita Il primo passaggio prevede la selezione di un tipo di copertina tra le opzioni CD, DVD e Biglietto da visita, perché in base alla selezione effettuata saranno disponibili differenti elementi della copertina. Avviare Cover Designer. Viene visualizzata la finestra "Nuovo documento". Nero Cover Designer Creazione di copertine 39

40 Sono disponibili diversi tipi di copertina con differenti elementi: Standard: Copertina per un CD con booklet (anteriore e posteriore), inlay ed etichetta Custodia DVD: Copertina per un DVD con booklet, inlay ed etichetta del disco Multi Box: Copertina per almeno due CD (CD doppio) con booklet (anteriore e posteriore), inlay (anteriore e posteriore) ed etichette Maxi: Copertina per un maxi CD con inlay ed etichetta Custodia Slim: Copertina per un CD con booklet (anteriore e posteriore) ed etichetta del disco Mini CD: Copertina per un CD con inlay (anteriore e posteriore) ed etichetta del disco Biglietto da Copertina per un biglietto da visita con forma stondata visita: Copertina per un biglietto da visita con forma rettangolare Biglietto da visita (rettangolare): È possibile selezionare una scheda per ciascun tipo di CD. Le opzioni disponibili sono le seguenti: Audio: Il CD contiene solo musica Dati: Il CD contiene solo dati Audio+Dati: Il CD contiene musica e dati I modelli di documento disponibili per il tipo di CD vengono visualizzati al centro della finestra. Definire il numero di dischi nel campo "Dischi". Immettere il valore oppure utilizzare i tasti freccia. Se la casella di controllo "Crea nuovo modello" è selezionata, viene creato un nuovo modello riutilizzabile anziché un nuovo documento (vedere il capitolo 'Modelli di documento'). Per eseguire la prima selezione, procedere come segue: 1. Nella finestra "Nuovo documento" fare clic sull'icona "Standard" per selezionare il tipo di copertina. 2. Fare clic sulla scheda "Audio" per creare una copertina per un CD musicale. Nero Cover Designer Creazione di copertine 40

41 3. Fare clic su "OK". Viene visualizzata la seguente finestra. La finestra include i seguenti elementi: Una parte non ombreggiata modificabile, delle dimensioni di una copertina per CD Quattro schede per i diversi elementi di copertina del CD posizionate nella parte inferiore della finestra, ad esempio Booklet (Anteriore), Booklet (Posteriore), Inlay e Disco 1 (etichetta per un CD) La barra degli strumenti nella parte sinistra della finestra, con gli strumenti per la creazione e la modifica degli elementi di copertina La barra dei menu con le relative funzioni La barra delle icone, per accedere velocemente alle funzioni tramite i pulsanti La barra di formattazione per eseguire facilmente la formattazione degli oggetti Se non è necessario scegliere un tipo di CD, ad esempio, se si creano sempre copertine per CD audio, è possibile aprire rapidamente la copertina facendo doppio clic sulla relativa icona. 5.3 Creazione di booklet Un booklet è l'inserto con il titolo di un CD. Booklet (Anteriore) indica il lato anteriore dell'inserto del titolo e Booklet (Posteriore) ne indica il lato posteriore. In entrambi è possibile inserire sia immagini che testo Booklet (Anteriore) Nella sezione seguente viene descritto come creare un booklet (anteriore) contenente un'immagine. Nero Cover Designer Creazione di copertine 41

42 1. Fare clic sulla scheda "Booklet (Anteriore)" per visualizzare il modello per il lato anteriore di un booklet. 2. Sulla barra degli strumenti fare clic sul pulsante per caricare un'immagine salvata. Viene visualizzata la relativa finestra. Nero Cover Designer Creazione di copertine 42

43 3. Se necessario, modificare la cartella e il tipo di file. Selezionare un file e fare clic sul pulsante "Apri". Viene visualizzato un riquadro mobile di allineamento. 4. Posizionare il riquadro utilizzando il mouse e fare clic una volta. Verrà inserita l'immagine. È possibile modificare facilmente l'immagine selezionata, facendo clic con il pulsante destro del mouse. Vedere il capitolo 'Modifica di immagini'. Se si dispone di uno scanner installato, è possibile eseguire una scansione dell'immagine. Utilizzare i comandi "TWAIN" e "Acquisisci immagine" del menu "File". Nero Cover Designer Creazione di copertine 43

44 5. Sulla barra delle icone fare clic sul pulsante "Salva" e immettere un nome di file Booklet (Posteriore) Tutti gli elementi di copertina aggiuntivi creati verranno salvati in questo file. Nella sezione seguente viene descritto come creare un booklet (posteriore) contenente del testo. 1. Fare clic sulla scheda "Booklet (Posteriore)" per visualizzare il modello per il lato posteriore di un booklet. 2. Sulla barra degli strumenti fare clic sul pulsante per inserire una casella di testo. Il cursore del mouse assume l'aspetto di una croce. Nero Cover Designer Creazione di copertine 44

45 3. Posizionare la croce nel punto da cui si desidera che inizi il testo, tenere premuto il pulsante sinistro del mouse e trascinare il riquadro fino a raggiungere la dimensione approssimativa del blocco di testo previsto. Rilasciare il pulsante del mouse. È stata inserita la casella di testo. È possibile modificare le dimensioni della casella di testo in qualsiasi momento, trascinando i quadratini di ridimensionamento, e la posizione, utilizzando la funzione di trascinamento: la casella di testo viene selezionata con il mouse e trascinata nella posizione desiderata. 4. Fare doppio clic sulla casella di testo selezionata per immettere il testo. Viene visualizzata la finestra "Proprietà" con la scheda "Casella di testo" in primo piano. Nero Cover Designer Creazione di copertine 45

46 5. Digitare il testo desiderato, ad esempio "Sto creando il mio primo booklet". Selezionare il testo e modificare la dimensione del font da 24 a 26 punti. 6. Fare clic su "A" nella parte superiore della finestra per selezionare un colore diverso per il font. Selezionare un colore, ad esempio il blu. 7. Fare clic sul pulsante "Penna" per creare un riquadro colorato. Fare clic su un colore del cerchio dei colori, ad esempio il rosso, e confermare premendo "OK". A questo punto la schermata dovrebbe avere il seguente aspetto: 8. Fare doppio clic sulla casella di testo selezionata per creare uno sfondo colorato. Viene nuovamente aperta la finestra "Proprietà". 9. Fare clic sulla scheda "Pennello", selezionare un colore, ad esempio il giallo, e confermare premendo "OK". Il booklet avrà il seguente aspetto: Nero Cover Designer Creazione di copertine 46

47 10. Sulla barra delle icone fare clic sul pulsante "Salva" per salvare l'elemento della copertina. È possibile apportare modifiche in qualsiasi momento facendo doppio clic sulla casella di testo oppure facendo clic con il pulsante destro del mouse. Per informazioni dettagliate sull'utilizzo della casella di testo e sulla modifica di testo, vedere il capitolo 'Modifica dei blocchi di testo'. 5.4 Aggiunta dei dati del documento È possibile aggiungere all'elemento della copertina appropriato le informazioni immesse in "Dati documento" mediante lo "Strumento Lista tracce" e allo "Strumento campo". Per ulteriori informazioni, vedere il capitolo 'Aggiunta di file e tracce'. 1. Scegliere il comando "Dati documento" dal menu "Dati" o fare clic sul pulsante sulla barra degli strumenti. È inoltre possibile scegliere "Dati documento" da un menu di scelta rapida facendo clic con il pulsante destro del mouse. 2. Assegnare un nome al documento, ad esempio "Il meglio di" e la data di creazione, ad esempio "2003". 3. Nella riga sottostante fare clic su "Disco 1". Viene visualizzato il tipo di CD selezionato durante la creazione del documento. Assegnare un sottotitolo al CD, ad esempio "Rock". Nell'esempio che segue si presume che il CD audio contenga 5 tracce e che le informazioni relative al titolo, all'artista e alla durata di esecuzione siano state immesse manualmente. Se le informazioni sulle tracce sono state salvate in formato ".cdc", è possibile importarle facendo clic sul pulsante "Importa dati". Nero Cover Designer Creazione di copertine 47

48 4. Fare clic su "Dati audio", quindi fare clic cinque volte sul pulsante "Aggiungi traccia". 5. Selezionare quindi "Traccia 01" e immettere le informazioni nei campi "Titolo", "Artista" e "Durata". 6. Ripetere questi passaggi per le altre quattro tracce. 5.5 Creazione di inlay In questa sezione viene descritta la creazione di un inlay contenente un'immagine di sfondo, una lista tracce e del testo come funzioni di campo. 1. Fare clic sulla scheda "Inlay" per visualizzare il modello per l'inlay. 2. Scegliere il comando "Proprietà sfondo" dal menu "Oggetto". 3. Fare clic sul pulsante "File", ricercare l'immagine per lo sfondo, selezionare l'opzione "Proporzionale, adatta immagine" nella sezione "Modo Stretch", quindi fare clic su "OK". Nero Cover Designer Creazione di copertine 48

49 L'immagine occuperà l'intera area stampabile. 4. Fare clic sul pulsante per aggiungere lo Strumento Lista tracce e definire le dimensioni della lista tracce. Posizionare il puntatore a forma di croce, quindi fare clic e tenere premuto il pulsante del mouse per definire le dimensioni della lista tracce. Vengono visualizzate automaticamente le informazioni immesse in "Dati documento" relative a titolo, artista e durata delle tracce. Con l'inserimento dei dati del documento viene attivata una barra degli strumenti mobile che consente di visualizzare o modificare le proprietà delle tracce e i dati del documento. Viene visualizzata ogni volta che si fa clic su una lista tracce inserita. Facendo clic su è possibile modificare le proprietà della relativa traccia (vedere il capitolo 'Strumento Lista tracce'). Nero Cover Designer Creazione di copertine 49

50 Facendo clic su, è possibile modificare i relativi dati del documento. Il cursore verrà posizionato automaticamente nel punto corretto (vedere il capitolo 'Dati del documento'). 5. Innanzitutto, fare clic su per visualizzare i campi, quindi fare clic sul campo "Titolo". Viene visualizzato un riquadro mobile di allineamento. 6. Utilizzare il mouse per posizionare il riquadro nella posizione desiderata e fare clic una volta. Viene aggiunta la funzione di campo. 7. Ripetere i passaggi per l'inserimento della funzione di campo per i campi "Anno" e "Titolo disco". Nero Cover Designer Creazione di copertine 50

51 Nero Cover Designer Creazione di copertine 51

52 8. Aggiungere quindi i campi "Numero di tracce" e "Durata". L'inlay avrà il seguente aspetto: 9. A questo punto inserire il campo "Titolo disco" sul dorso dell'inlay: fare clic su e inserire il campo. Contrassegnarlo e ruotarlo di 90 utilizzando il cursore a forma di freccia circolare. Con il puntatore del mouse trascinare il campo nella posizione desiderata sul dorso e regolarne le dimensioni utilizzando i quadratini di trascinamento. Al posto dei campi è possibile inserire anche testo grafico (vedere 'Editing Artistic Text'), ma non caselle di testo con blocchi di testo. Nero Cover Designer Creazione di copertine 52

53 Con l'inserimento delle funzioni di campo viene attivata una barra degli strumenti mobile che consente di visualizzare e modificare le proprietà dei campi e i dati del documento. Viene visualizzata ogni volta che si fa clic su una funzione di campo inserita. Facendo clic su è possibile modificare le relative proprietà del campo. Il cursore verrà automaticamente posizionato nel tipo di campo corretto (vedere il capitolo 'Strumento campo'). Facendo clic su è possibile modificare i dati del documento corrispondenti. Il cursore verrà posizionato automaticamente nel punto corretto (vedere il capitolo 'Dati del documento'). Nero Cover Designer Creazione di copertine 53

54 Se si modificano le voci immesse in "Dati documento", le modifiche verranno visualizzate automaticamente. 5.6 Creazione di etichette Con etichetta si intende un adesivo a forma di CD che può essere applicato su un CD utilizzando un kit per la creazione di etichette. Un'etichetta può includere immagini e testo. In questa sezione viene descritto come creare un'etichetta contenente testo artistico. Il testo artistico si differenzia dai blocchi di testo utilizzati per la creazione del booklet (posteriore) soprattutto dal punto di vista delle funzioni disponibili. 1. Fare clic sulla scheda "Disco 1" per visualizzare il modello di etichetta. 2. Sulla barra degli strumenti fare clic sul pulsante per utilizzare testo artistico. Il cursore del mouse assume l'aspetto di una lettera A mobile. Nero Cover Designer Creazione di copertine 54

55 3. Utilizzare il mouse per posizionare la "A" nel punto da cui dovrà iniziare il testo e fare clic una volta. È stato aggiunto il punto iniziale del testo. 4. Scrivere il testo, ad esempio: "La mia prima etichetta". Il testo può estendersi oltre il riquadro. 5. Selezionare il testo facendo clic sul pulsante sulla barra degli strumenti. Spostare il cursore del mouse sul testo e fare clic con il pulsante destro. 6. Selezionare la funzione "Unisci" per adattare il testo alla curvatura del CD. Il testo viene adattato immediatamente. La funzione "Unisci"è disponibile solo per il testo artistico. Non è possibile unire i blocchi di testo in una casella di testo. Nero Cover Designer Creazione di copertine 55

56 La funzione "Converti in curve" consente di convertire il testo artistico in un elemento artistico. Dopo tale conversione, il testo non potrà essere modificato, unito o formattato. 7. Per disporre il testo in forma di cerchio, fare clic sul quadratino di ridimensionamento in basso a sinistra del testo selezionato, tenere premuto il pulsante del mouse e trascinare il testo nella forma di un cerchio chiuso. Rilasciare il pulsante del mouse. 8. Per ingrandire il testo, fare clic su uno dei quadratini di ridimensionamento esterni, tenere premuto il pulsante del mouse e trascinare il testo verso l'estremità esterna del cerchio. Rilasciare il pulsante del mouse. 9. Per modificare il colore del testo, fare doppio clic sul testo stesso. Viene aperta la finestra "Proprietà". Nero Cover Designer Creazione di copertine 56

57 10. Fare clic sulla scheda "Pennello", selezionare un colore, ad esempio il rosso, e confermare premendo "OK". A questo punto l'etichetta avrà il seguente aspetto: 11. Sulla barra delle icone fare clic sul pulsante "Salva" per salvare l'etichetta. Sono stati creati tutti gli elementi della copertina per un CD. A questo punto è possibile eseguire ulteriori modifiche oppure stamparli. È possibile visualizzare più elementi della copertina tenendo premuto il tasto "CTRL" e facendo clic sulle schede, una dopo l'altra. Nero Cover Designer Creazione di copertine 57

58 È possibile apportare modifiche in qualsiasi momento facendo doppio clic sul testo oppure facendo clic con il pulsante destro del mouse. Per informazioni dettagliate sull'utilizzo del testo artistico, vedere il capitolo 'Modifica di testo artistico'. Nero Cover Designer Creazione di copertine 58

59 6 Modelli di documento 6.1 Creazione di modelli È possibile ottenere un aspetto uniforme per le proprie copertine tramite la funzione "Crea modello". In un modello di documento viene definita la struttura di base di un documento e sono incluse le impostazioni del documento. Tutti gli elementi contenuti in questo documento saranno presenti anche in tutti gli altri documenti basati su questo modello. Esempio: Booklet Ogni CD dovrà includere un'immagine personalizzata. anteriore: Booklet Su ciascun CD dovrà essere visualizzata la stessa immagine. posteriore: Inlay: Disco: Sull'inlay dovranno essere visualizzati il titolo del CD, le tracce sul CD, il numero di tracce e il tempo totale di riproduzione. Sull'etichetta dovranno apparire il titolo del disco e il nome dell'artista. 1. Dal menu "File" scegliere il comando "Nuovo", definire il tipo di copertina e di CD, selezionare la casella di controllo "Crea nuovo modello" e fare clic su "OK". Nero Cover Designer Modelli di documento 59

60 2. Poiché si desidera che sul lato anteriore di ciascun booklet sia visualizzata un'immagine personalizzata, non eseguire immissioni nella relativa scheda. Fare clic sulla scheda "Booklet (Posteriore)". 3. Fare clic sul pulsante per aggiungere un'immagine, selezionare l'immagine desiderata e fare clic sul pulsante "Apri". 4. Posizionare l'immagine nel punto desiderato e fare clic per aggiungerla all'elemento. 5. Se necessario, modificare l'immagine, ad esempio ridimensionandola. Con il comando "Impostazioni sfondo" del menu "Oggetto" è molto facile aggiungere e adattare un'immagine alle dimensioni del riquadro. Nero Cover Designer Modelli di documento 60

61 6. Fare clic sulla scheda "Inlay". 7. Fare clic sul pulsante e definire le dimensioni e la posizione della lista tracce. 8. Fare clic sul pulsante e selezionare il campo desiderato tra quelli visualizzati, quindi posizionarlo nell'inlay. Continuare ad aggiungere tutti i campi desiderati. Se necessario, è possibile scrivere testo aggiuntivo. Nell'esempio che segue vengono aggiunti sei campi: "Titolo", "Artista", "Tipo CD", "Anno", "Numero di tracce" e "Durata". Viene inoltre aggiunto il testo artistico "Numero di tracce" e "Durata". Nero Cover Designer Modelli di documento 61

62 9. Fare clic sulla scheda "Disco 1". 10. Fare clic sul pulsante e selezionare il campo desiderato tra quelli visualizzati, quindi posizionarlo sul disco. Continuare ad aggiungere tutti i campi desiderati. Nell'esempio che segue vengono aggiunti due campi, "Artista disco" e "Titolo disco", e vengono adattati alla curvatura del disco tramite la funzione "Unisci". 11. Dal menu "File" scegliere il comando "Salva", assegnare un nome al modello e fare clic sul pulsante "Salva". 6.2 Caricamento o modifica di modelli di documento L'utente dispone sempre di un modello di documento salvato. In Cover Designer i modelli hanno l'estensione ".nct", mentre i documenti hanno l'estensione ".ncd". 1. Dal menu "File" scegliere "Apri". 2. Fare clic sul pulsante a discesa nel campo "Tipo file", selezionare il tipo di file (.nct) e il modello desiderato, quindi fare clic sul pulsante "Apri". Nell'area di anteprima viene visualizzato il contenuto dei diversi elementi della copertina, esattamente come sono stati creati. Nero Cover Designer Modelli di documento 62

63 3. Selezionare "No" per creare un nuovo documento. Se si seleziona "Sì" viene aperto il modello di documento, che potrà essere modificato. 4. Modificare il documento oppure il modello. Nero Cover Designer Modelli di documento 63

64 7 Modifica di immagini 7.1 Introduzione Il metodo più veloce per aggiungere un'immagine è mediante l'icona sulla barra degli strumenti. Fare doppio clic sull'immagine per visualizzare la finestra "Proprietà", che include il pulsante "Effetti" e la sezione "Stiramento". 7.2 Utilizzo degli effetti Gli effetti di Cover Designer offrono possibilità infinite per esprimere la propria immaginazione. È possibile modificare le immagini in moltissimi modi, per creare le proprie copertine personalizzate. Nella sezione seguente viene presentata una panoramica degli effetti e viene descritto l'utilizzo di alcuni effetti specifici con l'aiuto di esempi. La finestra "Proprietà" con gli effetti: Nero Cover Designer Modifica di immagini 64

65 Facendo clic sul pulsante "Effetti", è possibile selezionare le seguenti funzioni di base, che a loro volta includono una serie di funzioni più dettagliate: Regola: Luminosità, Contrasto, Gamma ed Equalizza. Filtri: Rilievo, Corrosione, Mosaico, Contorni, Parabolico (Concavo, Convesso), Poster, Evidenzia, Sfoca, Solarizza Capovolgi Inverti Schiaccia Spirale Ruota Molte operazioni di modifica dell'immagine vengono eseguite in una finestra contenente le immagini originale e di anteprima Effetti "Regola" Gli effetti del gruppo "Regola" consentono di apportare le seguenti modifiche all'immagine corrente. Luminosità: consente di modificare la luminosità spostando un cursore lungo una scala graduata con valori compresi tra 100 e Contrasto: consente di modificare il contrasto spostando un cursore lungo una scala graduata con valori compresi tra 100 e +100 (vedere l'esempio seguente) Gamma: consente di modificare la luminosità dei mezzitoni spostando un cursore lungo una scala graduata con valori compresi tra 0,01 e 10. Equalizza: facendo clic sull'effetto è possibile modificare la "ruvidezza" dell'immagine. Di seguito è riportato un esempio degli effetti del gruppo "Regola". Selezionare l'effetto "Contrasto" per la modifica dell'immagine. Nero Cover Designer Modifica di immagini 65

66 Viene aperta la finestra di anteprima. Per creare la seguente immagine ad alto contrasto, spostare il cursore verso destra lungo la scala graduata Effetti "Filtro" Gli effetti del gruppo "Filtro" consentono di apportare le seguenti modifiche all'immagine corrente: Rilievo: consente di visualizzare l'immagine in rilievo. Corrosione: facendo clic sul comando è possibile creare un effetto acquerello. Mosaico: consente di creare un mosaico dell'immagine spostando un cursore lungo una scala graduata con valori compresi tra 1 e 63. Contorni: facendo clic sull'effetto è possibile tracciare contorni attorno alle superfici dell'immagine. Parabolico: facendo clic sull'effetto è possibile creare una visualizzazione concava o convessa dell'immagine (vedere l'esempio seguente). Poster: consente di creare un effetto pittura a olio spostando un cursore lungo una scala graduata con valori compresi tra 2 e 8. Evidenzia: consente di evidenziare l'immagine spostando un cursore lungo una scala graduata con valori compresi tra 1 e 10. Sfoca: consente di sfocare l'immagine spostando un cursore lungo una scala graduata con valori compresi tra 1 e 10. Solarizza: consente di invertire l'effetto della luce spostando un cursore lungo una scala graduata con valori compresi tra 0 e 255. Esempio degli effetti del gruppo "Filtro". Selezionare "Parabolico", quindi "Concavo" per modificare l'immagine. Nero Cover Designer Modifica di immagini 66

67 L'immagine viene modificata immediatamente e assume un aspetto concavo Effetti "Capovolgi" Gli effetti del gruppo "Capovolgi" consentono di apportare le seguenti modifiche all'immagine: Orizzontale: facendo clic sull'effetto è possibile invertire specularmente l'immagine in senso orizzontale. Verticale: facendo clic sull'effetto è possibile invertire specularmente l'immagine in senso verticale. Esempio degli effetti del gruppo "Capovolgi". Selezionare "Orizzontalmente" per modificare l'immagine. L'immagine viene immediatamente ribaltata in senso orizzontale e viene visualizzata invertita lateralmente. Nero Cover Designer Modifica di immagini 67

68 7.2.4 Effetto "Inverti" L'effetto "Inverti" consente di creare il negativo dell'immagine corrente. Esempio dell'effetto "Inverti": selezionare l'effetto "Inverti" per la modifica di un'immagine. L'immagine verrà modificata immediatamente nel proprio negativo. Nero Cover Designer Modifica di immagini 68

69 7.2.5 Effetto "Schiaccia" L'effetto "Schiaccia" consente di creare o rimuovere una distorsione da schiacciamento dell'immagine corrente spostando un cursore lungo una scala graduata compresa tra 100 e Esempio dell'effetto "Schiaccia": selezionare l'effetto "Schiaccia" per modificare un'immagine. Viene visualizzata la finestra di anteprima. Spostando il cursore dal valore 0 al valore 60 verrà creato uno schiacciamento dell'immagine Effetto "Spirale" L'effetto "Spirale" consente di modificare l'immagine corrente spostando un cursore lungo una scala graduata compresa tra 1800 e Esempio dell'effetto "Spirale": Nero Cover Designer Modifica di immagini 69

70 Viene aperta la finestra di anteprima. È possibile creare una visualizzazione particolare dell'immagine spostando il cursore dal valore 0 al valore Effetto "Ruota" L'effetto "Ruota" consente di ruotare l'immagine corrente spostando un cursore lungo una scala graduata con valori compresi tra 0 e 270 gradi. Esempio dell'effetto "Ruota": selezionare l'effetto "Ruota" per la modifica di un'immagine. Viene visualizzata la finestra di anteprima. Spostando il cursore da 0 a 90 gradi, l'immagine viene ruotata di conseguenza. Nero Cover Designer Modifica di immagini 70

71 7.3 Adattamento alle dimensioni del riquadro Nella finestra "Proprietà sfondo" sono disponibili tre funzioni che consentono di adattare l'immagine alle dimensioni correnti del riquadro dell'elemento di copertina. La sezione "Stiramento" è attiva solo se si inserisce l'immagine con il comando "Proprietà sfondo" del menu "Oggetto". Viene aperta la finestra "Proprietà sfondo" con le opzioni di adattamento attive visualizzate. Le opzioni indicate di seguito sono disponibili nella sezione "Stiramento". Selezionare i singoli campi per scegliere una funzione. "Adatta alle dimensioni del riquadro" L'immagine viene ridimensionata per rientrare esattamente nelle dimensioni del riquadro definito. Si possono verificare distorsioni di lunghezza e larghezza. "Proporzionale, senza adattamento" Le proporzioni dell'immagine vengono ridimensionate per rientrare esattamente nelle dimensioni del riquadro definito. Non si verificano perdite di informazioni dell'immagine. Alcune aree dell'elemento della copertina possono restare vuote. "Proporzionale, adatta immagine" Le proporzioni dell'immagine vengono ridimensionate per rientrare esattamente nelle dimensioni del riquadro definito. Si può verificare una perdita di informazioni dell'immagine, poiché alcune aree dell'immagine verranno tagliate. Non è possibile visualizzare l'adattamento nella finestra di anteprima. È solo possibile visualizzare i risultati facendo clic su "OK". Non è necessario reinserire l'immagine per ridimensionarla nuovamente. Facendo clic con il pulsante destro del mouse e scegliendo "Proprietà sfondo" vengono visualizzate nuovamente le funzioni disponibili. Nero Cover Designer Modifica di immagini 71

72 8 Modifica dei blocchi di testo 8.1 Introduzione Un blocco di testo è un testo che in Cover Designer viene considerato come un elemento e può essere immesso in una casella di testo. Le singole lettere, frasi o sezioni sono collegate le une alle altre e possono essere spostate solo come un'unità completa. Se si desidera posizionare del testo nella parte destra, sinistra, in alto e in basso di un elemento della copertina, non è possibile eseguire l'operazione con un singolo blocco di testo. Sarà necessario creare quattro diversi blocchi. Tuttavia, è possibile decidere liberamente l'aspetto del blocco di testo, scegliendo tra diversi font, colori e così via. Inoltre è possibile formattare in modo diverso i vari paragrafi. Il metodo più veloce per inserire una casella di testo consiste nell'utilizzare il pulsante sulla barra degli strumenti, quindi fare doppio clic sulla casella per selezionarla in modo da immettervi testo e modificarla. La scheda relativa alla casella di testo si trova nella finestra "Proprietà". Le schede "Penna", "Pennello" e "Immagine" offrono ulteriori opzioni di creazione. Nero Cover Designer Modifica dei blocchi di testo 72

73 8.2 Finestra "Proprietà" Scheda "Casella di testo" Utilizzare la scheda "Casella di testo" della finestra "Proprietà" per eseguire le seguenti operazioni: Immissione di testo nel relativo campo e selezione del testo per la modifica. Selezione del font tramite un pulsante a discesa. Modifica della dimensione del font tramite un pulsante a discesa. Formattazione del testo con "Grassetto", "Corsivo", "Sottolineato", "Allinea a sinistra", "Allinea al centro", "Allinea a destra" e "Giustifica". Modifica del colore del font facendo clic sul pulsante "A". Adattamento del testo all'area stampabile dell'elemento di copertina selezionando la casella di controllo "Adatta alla forma". Impedire ulteriori modifiche al testo selezionando la casella di controllo "Sola lettura". Questa funzione è molto utile quando si creano modelli. Nero Cover Designer Modifica dei blocchi di testo 73

74 8.2.2 Scheda "Penna" Utilizzare la scheda "Penna" della finestra "Proprietà" per eseguire le seguenti operazioni: Rimozione del colore del riquadro della casella di testo facendo clic sul pulsante (il riquadro non sarà più visibile). Modifica dello spessore del riquadro immettendo un valore nel campo "Larghezza" o impostandolo utilizzando i tasti freccia. Selezione del colore del riquadro della casella di testo facendo clic su un colore del cerchio dei colori. Il colore nel campo "Colore" verrà modificato di conseguenza. Se necessario, regolare la luminosità sulla barra dei colori spostando il marcatore. Nero Cover Designer Modifica dei blocchi di testo 74

75 8.2.3 Scheda "Pennello" I colori possono essere definiti mediante immissione, selezionando i valori dei colori nei campi "Tonalità", "Saturazione" e "Luminosità" oppure selezionando i componenti dei colori nei campi "Rosso", "Verde" e "Blu". Il pulsante "OK" consente di salvare e modificare immediatamente il colore. Utilizzare la scheda "Pennello" della finestra "Proprietà" per eseguire le seguenti operazioni: Rimozione del colore di primo piano della casella di testo facendo clic sul pulsante. Il colore in primo piano diviene trasparente e resta visibile un eventuale sfondo. Selezione di un colore di primo piano per la casella di testo facendo clic su una tonalità nel cerchio dei colori. Il colore nei campi "Stile" e "Primo piano" verrà modificato in base alla selezione eseguita. Se necessario, regolare la luminosità sulla barra dei colori a destra spostando il marcatore. Nero Cover Designer Modifica dei blocchi di testo 75

76 Selezionare un motivo per il primo piano e lo sfondo facendo clic sul campo "Stile" mediante il pulsante a discesa. È possibile modificare i colori del motivo facendo clic su "Primo piano" o "Sfondo" e selezionando un colore dal cerchio. Il colore in questi campi verrà modificato in base alla selezione eseguita. I colori possono essere definiti mediante immissione, selezionando i valori dei colori nei campi "Tonalità", "Saturazione" e "Luminosità" oppure selezionando i componenti dei colori nei campi "Rosso", "Verde" e "Blu". Il pulsante "OK" consente di salvare e modificare immediatamente il colore Scheda "Immagine" Utilizzare la scheda "Immagine" della finestra "Proprietà" per eseguire le seguenti operazioni: Aggiunta di un'immagine alla casella di testo. Nero Cover Designer Modifica dei blocchi di testo 76

77 Caricamento di un'immagine da un file facendo clic sul pulsante "File". In tal modo viene aperta la finestra che consente di selezionare la cartella, il tipo di file e il file. Fare clic sul pulsante "Apri" per caricare l'immagine nell'anteprima. Fare clic su "OK" per inserire l'immagine nella casella di testo. Scansione di un'immagine facendo clic sul pulsante "TWAIN". Adattamento dell'immagine alle dimensioni della casella di testo nella sezione "Stiramento" tramite l'attivazione dei campi "Adatta alle dimensioni del riquadro", "Proporzionale, senza adattamento" e "Proporzionale, adatta immagine". La funzione "Stiramento" è attiva solo se l'immagine è stata inserita mediante il menu "Oggetto", "Impostazioni sfondo" (vedere il capitolo 'Adattamento alle dimensioni del riquadro'). Modifica di un'immagine facendo clic sul pulsante "Effetti" (vedere il capitolo 'Modifica di immagini'). Rimozione dell'immagine facendo clic sul pulsante "Rimuovi immagine". Nero Cover Designer Modifica dei blocchi di testo 77

78 9 Modifica di testo artistico 9.1 Introduzione Il metodo più veloce per aggiungere testo artistico è mediante il pulsante sulla barra degli strumenti. Premendo il pulsante selezionare il testo da modificare. È possibile selezionare testo artistico utilizzando i quadratini di ridimensionamento, utili per apportare facilmente modifiche immediate al testo. Fare doppio clic oppure fare clic con il pulsante destro del mouse per accedere a ulteriori opzioni di creazione quali, ad esempio, l'unione del testo, la modifica degli attributi del font e la selezione dei colori di primo piano e di sfondo. La funzione "Disposizione" è disponibile solo per testo artistico. Non è possibile unire un blocco di testo in una casella di testo. Nero Cover Designer Modifica di testo artistico 78

79 9.2 Finestra "Proprietà" Scheda "Penna" Utilizzare la scheda "Penna" della finestra "Proprietà" per eseguire le seguenti operazioni: Rimozione del contorno facendo clic sul pulsante : la linea non sarà più visibile. Modifica dello spessore del contorno immettendo un valore nel campo "Larghezza" o impostandolo utilizzando i tasti freccia. Selezione del colore del contorno facendo clic su un colore del cerchio dei colori. Il campo "Colore" verrà modificato di conseguenza. Se necessario, regolare la luminosità spostando il marcatore sulla barra dei colori a destra. Nero Cover Designer Modifica di testo artistico 79

80 I colori possono essere definiti mediante immissione, selezionando i valori dei colori nei campi "Tonalità", "Saturazione" e "Luminosità" oppure selezionando i componenti dei colori nei campi "Rosso", "Verde" e "Blu". Il pulsante "OK" consente di salvare e modificare immediatamente il colore Scheda "Pennello" Utilizzare la scheda "Pennello" della finestra "Proprietà" per eseguire le seguenti operazioni: Rimozione del colore di primo piano del font facendo clic sul pulsante. Il colore di primo piano è bianco. Selezione di un colore di primo piano per il testo facendo clic su una tonalità nel cerchio dei colori. Il campo "Colore" verrà modificato in base alla selezione eseguita. Se necessario, regolare la luminosità spostando il marcatore sulla barra dei colori a destra. Nero Cover Designer Modifica di testo artistico 80

81 Selezione di un motivo per il primo piano e lo sfondo facendo clic sul campo "Stile" mediante il pulsante a discesa. È possibile modificare i colori del motivo facendo clic su "Primo piano" o "Sfondo" e selezionando un colore dal cerchio. Il colore in questi campi verrà modificato in base alla selezione eseguita Scheda "Testo" I colori possono essere definiti mediante immissione, selezionando i valori dei colori nei campi "Tonalità", "Saturazione" e "Luminosità" oppure selezionando i componenti dei colori nei campi "Rosso", "Verde" e "Blu". Il pulsante "OK" consente di salvare e modificare immediatamente il colore. Utilizzare la scheda "Testo" della finestra "Proprietà" per eseguire le seguenti operazioni: Ulteriore modifica di testo artistico nell'area "Contenuto". Nero Cover Designer Modifica di testo artistico 81

82 Fare clic sul campo di testo per apportare le modifiche. Ulteriore modifica di testo artistico nell'area "Opzioni". Selezionare o deselezionare le caselle di controllo "Sola lettura" e "Disposizione" per reimmettere o modificare tali opzioni Scheda "Font" La funzione "Disposizione" è disponibile solo per il testo artistico. Non è possibile unire un blocco di testo in una casella di testo. Utilizzare la scheda "Font" della finestra "Proprietà" per eseguire le seguenti operazioni: Selezione del tipo di font nella sezione "Font" facendo clic sul font desiderato. Selezione dello stile nell'area "Stile font", ad esempio facendo clic su "Normale" o "Corsivo". Se la casella di controllo "Barrato" è selezionata, il testo artistico viene visualizzato barrato. Se la casella di controllo "Sottolineato" è selezionata, il testo artistico viene visualizzato sottolineato. Modifica della dimensione del font nell'area "Dimensioni" facendo clic sul valore desiderato per la dimensione. Visualizzazione di tutte le modifiche nell'area "Esempio" prima di accettare i valori immessi facendo clic su "OK". Nero Cover Designer Modifica di testo artistico 82

83 10 Dati del documento 10.1 Introduzione I dati del documento consentono di definire la struttura e il contenuto degli elementi di Cover Designer. Vengono specificati durante la creazione della copertina e la definizione del tipo di CD (vedere 'Selecting the type of cover, CD, DVD or business card'). Gli elementi della copertina corrispondenti vengono visualizzati nella parte inferiore dell'area di lavoro. Standard: Copertina DVD: Multi Box: Maxi CD: Custodia Slim: Mini CD: Biglietto da visita: Biglietto da visita (rettangolare): Gli elementi della copertina per un normale CD con un disco sono un booklet (anteriore e posteriore), un inlay e un'etichetta del disco. Gli elementi della copertina per un DVD sono un booklet, un inlay e un'etichetta del disco. Gli elementi della copertina per un multi box sono un booklet (anteriore e posteriore), un inlay e almeno 2 etichette del disco. Gli elementi della copertina per un maxi CD sono un inlay e le copertine del disco. Gli elementi della copertina per una custodia Slim sono un booklet (anteriore e posteriore) e un'etichetta del disco. Gli elementi della copertina per un mini CD sono un inlay (anteriore e posteriore) e un'etichetta del disco. Un elemento della copertina per un biglietto da visita con forma stondata. Un elemento della copertina per un biglietto da visita con forma rettangolare. È possibile aggiungere o modificare i dati del documento in un momento successivo. A questo punto non è solo possibile eseguire immissioni manuali, ma anche denominare i file sul CD. Se una cartella o una lista tracce viene creata in un momento successivo, vengono visualizzati il nome file, la posizione e la dimensione dei file di dati e, nel caso di file audio, l'artista, il titolo e la lunghezza. Nero Cover Designer Dati del documento 83

84 10.2 Aggiunta di file e tracce Quando si crea un documento, viene definito, tra le altre cose, il tipo di CD. Se non è stato possibile fornire informazioni più specifiche relative ai dati contenuti, è molto facile aggiungere tali informazioni. 1. Dal menu "Dati" scegliere "Dati documento". Il documento è selezionato ed è possibile immettere un titolo, l'anno di creazione e l'artista o l'editore. Se si seleziona "Applica a tutti i sottoelementi", la voce immessa viene applicata a tutti i dati e le tracce. L'inserimento di un titolo viene applicato automaticamente a tutti i dati del disco. È inoltre possibile aggiungere un altro disco. 2. Nella riga successiva fare clic su "Disco 1". Viene visualizzato il tipo di CD selezionato durante la creazione del documento. È possibile assegnare un sottotitolo al disco e immettere l'artista o l'editore. Nero Cover Designer Dati del documento 84

85 Se si seleziona "Applica a tutti i sottoelementi", la voce immessa viene applicata a tutte le tracce sul disco. 3. Nella riga successiva fare clic su "Dati file system". Per aggiungere singoli file, fare clic sul pulsante "Aggiungi file", selezionare i file desiderati e fare clic sul pulsante "Apri". I file aggiunti vengono visualizzati nella cartella. Per aggiungere una cartella e il relativo contenuto, fare clic sul pulsante "Aggiungi cartella", selezionare la cartella desiderata e fare clic su "OK". Le cartelle aggiunte vengono visualizzate nella cartella. Per eliminare tutti i riferimenti a dati e cartelle esistenti, fare clic su "Elimina tutto". Nero Cover Designer Dati del documento 85

86 4. Nella riga successiva fare clic su "Dati audio". Per aggiungere tracce, fare ripetutamente clic sul pulsante "Aggiungi traccia" fino a quando non viene raggiunto il numero desiderato. Le tracce aggiunte vengono visualizzate nella cartella. Per eliminare tutte le tracce esistenti, fare clic sul pulsante "Elimina tutto". 5. Ripetere i passaggi appropriati per il disco successivo File, cartelle e tracce Denominazione di file e cartelle 1. Dal menu "Dati" scegliere "Dati documento" e selezionare "Dati file system". 2. Fare clic sul pulsante "+" per visualizzare i file e le cartelle esistenti. Nero Cover Designer Dati del documento 86

87 3. Fare clic su un file o una cartella. È possibile modificare il titolo del file o della cartella nel campo del titolo. Non è possibile modificare le voci nei campi "Percorso" e "Dimensioni". 4. Per salvare le modifiche e chiudere la finestra, fare clic su "OK" Eliminazione di file e cartelle 1. Dal menu "Dati" scegliere "Dati documento" e selezionare "Dati file system". 2. Fare clic sul pulsante "+" per visualizzare i file e le cartelle esistenti. 3. Fare clic sul file o la cartella da eliminare, quindi selezionare il pulsante "Elimina". Ripetere questi passaggi per ciascun elemento aggiuntivo da eliminare. È possibile eliminare tutti i file e le cartelle esistenti facendo clic sul pulsante "Elimina tutto" quando è selezionata l'opzione "Dati file system". 4. Per salvare le modifiche e chiudere la finestra, fare clic su "OK" Denominazione di tracce 1. Dal menu "Dati" scegliere "Dati documento" e selezionare "Dati audio". 2. Fare clic sul pulsante "+" per visualizzare le tracce esistenti. 3. Fare clic su una traccia. È possibile immettere il titolo della traccia nel campo "Titolo". È possibile immettere il nome dell'artista per la traccia nel campo "Artista". È possibile immettere la durata della traccia nel campo "Durata". Nero Cover Designer Dati del documento 87

88 È possibile immettere informazioni aggiuntive relative alla traccia nel campo "Info estese". 4. Per salvare le modifiche e chiudere la finestra, fare clic su "OK" Eliminazione di tracce 1. Dal menu "Dati" scegliere "Dati documento" e selezionare "Dati audio". 2. Fare clic sul pulsante "+" per visualizzare le tracce esistenti. 3. Fare clic sulla traccia da eliminare, quindi selezionare il pulsante "Elimina". Ripetere questi passaggi per ciascuna traccia da eliminare. È possibile eliminare tutte le tracce esistenti facendo clic sul pulsante "Elimina tutto" quando è selezionata l'opzione "Dati audio". 4. Per salvare le modifiche e chiudere la finestra, fare clic su "OK". È inoltre possibile gestire i file, le cartelle e le tracce con le scelte rapide da tastiera per "Copia" (CTRL+C), "Taglia" (CTRL+X), "Incolla" (CTRL+V) ed "Elimina" (CANC), oppure tramite il menu di scelta rapida visualizzato facendo clic con il pulsante destro del mouse. Per spostare gli elementi, utilizzare la funzione di trascinamento, ovvero selezionare gli elementi contrassegnati con il mouse e trascinarli nella posizione corretta. Nero Cover Designer Dati del documento 88

89 11 Aggiunta di campi 11.1 Introduzione I campi sono strumenti che consentono di mantenere i dati del documento aggiornati in modo facile e veloce. Per utilizzarli è possibile fare clic sul pulsante sulla barra degli strumenti. Se al documento è stato assegnato un titolo, viene visualizzato quando si aggiunge il campo "Titolo". Se il titolo viene successivamente modificato, il nuovo titolo viene visualizzato automaticamente. I campi vengono aggiunti come testo artistico. È possibile utilizzare la funzione "Disposizione" per creare testo unito. Tuttavia, non è possibile convertire i campi in curve. Titolo Artista Tipo disco Anno Titolo disco Artista disco Il nome del CD. L'artista o l'editore. Il tipo di disco. L'anno in cui è stato creato il CD. Il nome del disco. L'artista o l'editore del disco. Se un documento contiene più dischi, il nome appropriato viene visualizzato solo per il disco corrispondente. Se questo campo viene aggiunto a un altro elemento della copertina, viene visualizzato il nome del primo disco. È possibile modificare questa impostazione tramite il comando "Proprietà". Nero Cover Designer Aggiunta di campi 89

90 Numero di tracce Durata Dimensione totale dei file Data Ultimo Salvataggio Data Ultima Stampa Testo Personale Il numero di tracce audio sul CD. Se un documento contiene più dischi audio, il numero appropriato viene visualizzato solo per il disco corrispondente. Se questo campo viene aggiunto a un altro elemento della copertina, viene visualizzato il numero di tracce del primo disco. È possibile modificare questa impostazione tramite il comando "Proprietà". La durata delle tracce audio. Se un documento contiene più dischi audio, la durata appropriata viene visualizzata solo per il disco corrispondente. Se questo campo viene aggiunto a un altro elemento della copertina, viene visualizzata la durata del primo disco. È possibile modificare questa impostazione tramite il comando "Proprietà". La dimensione totale dei file di dati. Se un documento contiene più dischi di dati, la dimensione totale appropriata viene visualizzata solo per il disco corrispondente. Se questo campo viene aggiunto a un altro elemento della copertina, viene visualizzata la dimensione totale dei file di dati del primo disco. È possibile modificare questa impostazione tramite il comando "Proprietà". La data in cui è stato salvato il documento. La data in cui è stato stampato il documento. Testo immesso dall'utente che può essere modificato facendo doppio clic sul campo inserito. Risulta utile soprattutto per la creazione di modelli Aggiunta di campi I campi possono essere aggiunti solo singolarmente. Non è possibile aggiungere più di un campo alla volta. 1. Selezionare l'elemento della copertina desiderato. 2. Fare clic sul pulsante. Vengono visualizzati i campi. Nero Cover Designer Aggiunta di campi 90

91 3. Selezionare il campo desiderato e posizionarlo nell'area di lavoro. 4. Continuare ad aggiungere tutti i campi aggiuntivi necessari. 5. Ripetere i passaggi appropriati per ciascun ulteriore elemento di copertina che dovrà includere campi. L'aggiunta dei campi "Numero di tracce" e "Durata" è utile solo se il disco contiene dati audio. L'aggiunta del campo "Dimensione totale dei file" è utile solo se il disco contiene file di dati Modifica di campi Per modificare i campi inseriti è sufficiente fare doppio clic su di essi. Verrà visualizzata la finestra "Proprietà" con le schede "Penna", "Pennello", "Testo", "Font" e "Campo". Nero Cover Designer Aggiunta di campi 91

92 Scheda "Campo" È visualizzata la scheda "Campo" e il tipo di campo attualmente selezionato è evidenziato in blu. È possibile modificare il tipo di campo tramite la sezione adiacente "Opzioni". In base al tipo di campo selezionato, nella sezione "Opzioni" saranno attivi diversi campi per apportare le modifiche. Allineamento: consente di formattare il campo con le opzioni "Sinistra", "Centro" e "Destra" mediante il pulsante a discesa. Disco: consente di definire l'indice del disco corrispondente mediante i tasti freccia. Formato ora: consente di selezionare il formato per la visualizzazione dei periodi di tempo mediante il pulsante a discesa. Formato dimensioni: consente di selezionare il formato per la visualizzazione delle dimensioni mediante il pulsante a discesa. Formato data: consente di selezionare il formato per la visualizzazione delle date mediante il pulsante a discesa. Testo personale: consente di immettere una stringa di testo da visualizzare nei "Campi liberi". Testo iniziale: consente di immettere una stringa di testo che verrà visualizzata prima del contenuto del campo. Testo finale: consente di immettere una stringa di testo che verrà visualizzata dopo il contenuto del campo. Dimensione fissa: se si attiva la casella "Dimensione fissa", il testo nei campi rimarrà sempre della stessa dimensione. Questa funzione non è disponibile per i campi di testo curvati. Nero Cover Designer Aggiunta di campi 92

93 Scheda "Penna" È visualizzata la scheda "Penna" della finestra "Proprietà" che consente di eseguire le seguenti operazioni: Rimozione del contorno facendo clic sul pulsante : la linea non sarà più visibile. Modifica della larghezza del contorno nel campo "Larghezza" digitando un nuovo valore o utilizzando i tasti freccia. Selezione di un colore per il contorno facendo clic su una tonalità nel cerchio dei colori. Il colore nel campo "Colore" verrà modificato in base alla selezione eseguita. Se necessario, regolare la luminosità spostando il marcatore sulla barra dei colori a destra. I colori possono essere definiti mediante immissione, selezionando i valori dei colori nei campi "Tonalità", "Saturazione" e "Luminosità" oppure selezionando i componenti dei colori nei campi "Rosso", "Verde" e "Blu". Nero Cover Designer Aggiunta di campi 93

94 Scheda "Pennello" Il pulsante "OK" consente di salvare e modificare immediatamente il colore. È visualizzata la scheda "Pennello" che consente di eseguire le seguenti operazioni: Rimozione del colore del font in primo piano facendo clic sul pulsante modo che il colore di primo piano divenga bianco. Selezione di un colore del font in primo piano facendo clic su una tonalità nel cerchio dei colori. Il colore nei campi "Stile" e "Primo piano" verrà modificato in base alla selezione eseguita. Se necessario, regolare la luminosità spostando il marcatore sulla barra dei colori a destra., in Nero Cover Designer Aggiunta di campi 94

95 Scelta di un motivo per il primo piano e lo sfondo facendo clic sul campo "Stile" mediante il pulsante a discesa. È possibile scegliere i corrispondenti colori facendo clic nel cerchio dei colori. I colori in questi campi verranno modificati in base alla selezione eseguita Scheda "Testo" I colori possono essere definiti assegnando o selezionando i valori dei colori nei campi "Tonalità", "Saturazione" e "Luminosità" e selezionando i componenti dei colori nei campi "Rosso", "Verde" e "Blu". Il pulsante "OK" consente di salvare e modificare immediatamente il colore. È visualizzata la scheda "Testo" che consente di eseguire le seguenti operazioni: Ulteriore modifica del testo grafico nella sezione "Opzioni". È possibile impostare l'opzione "Disposizione" selezionando o deselezionando la casella di controllo "Disposizione". Nero Cover Designer Aggiunta di campi 95

96 Scheda "Font" È visualizzata la scheda "Font" che consente di eseguire le seguenti operazioni: Scelta del font nel campo "Font" facendo clic sul font desiderato. Selezione dello stile del font nel campo "Stile font" facendo clic su "Normale" o "Corsivo". Se la casella "Barrato" è attiva, il testo grafico sarà barrato. Se la casella "Sottolineato" è attiva, il testo grafico sarà sottolineato. Modifica della dimensione del font nel campo "Dimensioni" facendo clic sulla dimensione corretta. È possibile visualizzare tutte le modifiche nella sezione "Esempio" prima di salvarle facendo clic su "OK". Nero Cover Designer Aggiunta di campi 96

Foglio elettronico (StarOffice)

Foglio elettronico (StarOffice) Modulo Foglio elettronico (StarOffice) Modulo - Foglio elettronico, richiede che il candidato comprenda il concetto di foglio elettronico e dimostri di sapere usare il programma corrispondente. Deve comprendere

Dettagli

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto Applicare bordi e sfondi ai paragrafi Word permette di creare un bordo attorno ad un intera pagina o solo attorno a paragrafi selezionati. Il testo risulta incorniciato in un rettangolo completo dei quattro

Dettagli

CORSO PRATICO WinWord

CORSO PRATICO WinWord CORSO PRATICO WinWord AUTORE: Renato Avato 1. Strumenti Principali di Word Il piano di lavoro di Word comprende: La Barra del Titolo, dove sono posizionate le icone di ridimensionamento: riduci finestra

Dettagli

Appunti utili per la certificazione ECDL

Appunti utili per la certificazione ECDL MODULO 3 ELABORAZIONE TESTI Sezione Argomento Procedura 3.1 Concetti generali Aprire (e chiudere) un programma di elaborazione testi Aprire uno o più documenti. Creare un nuovo documento (predefinito o

Dettagli

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3 Foglio elettronico OpenOffice.org Calc 1.1.3 PRIMI PASSI CON IL FOGLIO ELETTRONICO Aprire il programma Menu Avvio applicazioni Office OpenOffice.org Calc. Chiudere il programma Menu File Esci. Pulsanti

Dettagli

Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico

Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico 1 Finestra principale di Excel 2 Finestra principale di Excel Questi pulsanti servono per ridurre ad icona, ripristinare e chiudere la finestra dell applicazione.

Dettagli

G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 84

G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 84 G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 84 La scheda vai a La scheda Vai è probabilmente la meno utilizzata delle tre: permette di spostarsi in un certo punto del documento, ad esempio su una determinata pagina

Dettagli

Foglio Elettronico. Creare un nuovo foglio elettronico Menu File Nuovo 1 clic su Cartella di lavoro vuota nel riquadro attività

Foglio Elettronico. Creare un nuovo foglio elettronico Menu File Nuovo 1 clic su Cartella di lavoro vuota nel riquadro attività Foglio Elettronico Avviare il Programma Menu Start Tutti i programmi Microsoft Excel Pulsanti 2 clic sull icona presente sul Desktop Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti Tasto dx 1 clic sul pulsante

Dettagli

Nuovo documento Anteprima di stampa Collegamento Zoom. Apri Controllo ortografico Annulla Sorgente dati. Salva Controllo automatico Ripristina Gallery

Nuovo documento Anteprima di stampa Collegamento Zoom. Apri Controllo ortografico Annulla Sorgente dati. Salva Controllo automatico Ripristina Gallery Writer è il programma per l'elaborazione di testi della suite OpenOffice.org che ti consente di creare documenti, lettere, newsletter, brochures, grafici, etc. Gli elementi dello schermo: Di seguito le

Dettagli

Microsoft Paint. Per far partire il programma occorre cliccare su START \ PROGRAMMI \ ACCESSORI \ PAINT

Microsoft Paint. Per far partire il programma occorre cliccare su START \ PROGRAMMI \ ACCESSORI \ PAINT Microsoft Paint Paint è uno strumento di disegno che consente di creare disegni sia semplici che elaborati. È possibile creare disegni in bianco e nero o a colori e salvarli come file bitmap. I disegni

Dettagli

LE PRINCIPALI APPLICAZIONI DI OFFICE: MICROSOFT EXCEL 2007

LE PRINCIPALI APPLICAZIONI DI OFFICE: MICROSOFT EXCEL 2007 Excel 2007 1 APRO EXCEL E COSA VEDO? Quando apri il programma EXCEL, viene automaticamente aperta una CARTELLA DI LAVORO (da non confondere con le cartelle quelle gialle per intendersi). Per fare un paragone:

Dettagli

POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti.

POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti. 1 POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti. Le presentazioni sono composte da varie pagine chiamate diapositive

Dettagli

Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail.

Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail. Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail.com Indice: La finestra di Word Barra del titolo Barra dei menu Barra degli

Dettagli

Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti 1 clic sul pulsante Tasto dx 1 clic sulla barra del titolo Chiudi Tastiera Alt+F4

Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti 1 clic sul pulsante Tasto dx 1 clic sulla barra del titolo Chiudi Tastiera Alt+F4 Foglio Elettronico PRIMI PASSI CON IL FOGLIO ELETTRONICO Avviare il Programma Menu Start Tutti i programmi Microsoft Excel Pulsanti 2 clic sull icona presente sul Desktop Chiudere il Programma Menu File

Dettagli

Guida OpenOffice.org Writer

Guida OpenOffice.org Writer Guida OpenOffice.org Writer Le visualizzazioni di Writer Writer permette di visualizzare un documento in diverse maniere tramite: Visualizza->Schermo intero: permette di visualizzare il documento Writer

Dettagli

Excel Lezione 04. Foglio elettronico. Parte quarta

Excel Lezione 04. Foglio elettronico. Parte quarta Excel Lezione 04 Foglio elettronico Parte quarta (Per andare direttamente su un argomento, fare clic con il mouse sul titolo nell indice sottostante) 1.0 Importare oggetti 1.1 Importare oggetti come immagini,

Dettagli

Guida Rapida al Modulo 3 Elaborazione testi Ver.(1.0)

Guida Rapida al Modulo 3 Elaborazione testi Ver.(1.0) Guida Rapida al Modulo 3 Elaborazione testi Ver.(1.0) Scopo del Modulo Il Modulo 3 richiede che il candidato dimostri di possedere la capacità di usare un programma di elaborazione testi per creare lettere

Dettagli

USARE WORD. - non solo per scrivere - Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica

USARE WORD. - non solo per scrivere - Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica Pagina 1 di 32 USARE WORD - non solo per scrivere - Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica Indice: - La finestra di Word pag. 2 - Barra del titolo pag. 3 - Barra dei menu pag.

Dettagli

USARE WORD - non solo per scrivere -

USARE WORD - non solo per scrivere - GUIDA WORD USARE WORD - non solo per scrivere - corso Word Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica Indice: - La finestra di Word pag. 2 - Barra del titolo pag. 3 - Barra dei menu

Dettagli

CREARE UN JUKEBOX CON POWERPOINT

CREARE UN JUKEBOX CON POWERPOINT CREARE UN JUKEBOX CON POWERPOINT La creazione di un Jukebox con PowerPoint ti consentirà di sfruttare alcune interessanti funzioni di questo programma, che potrai riutilizzare in futuro anche per altri

Dettagli

3.3 Formattazione. Formattare un testo. Copyright 2008 Apogeo. Formattazione del carattere

3.3 Formattazione. Formattare un testo. Copyright 2008 Apogeo. Formattazione del carattere 3.3 Formattazione Formattare un testo Modificare la formattazione del carattere Cambiare il font di un testo selezionato Modificare la dimensione e il tipo di carattere Formattazione del carattere In Word,

Dettagli

ELABORAZIONE TESTI. Microsoft Word

ELABORAZIONE TESTI. Microsoft Word ELABORAZIONE TESTI Microsoft Word Word Processing Un Word-Processor è un programma per l elaborazione lelaborazione dei testi che offre una serie di funzionalità grazie alle quali è possibile: Formattare

Dettagli

SHARP TWAIN AR/DM. Manuale dell'utente

SHARP TWAIN AR/DM. Manuale dell'utente SHARP TWAIN AR/DM Manuale dell'utente Copyright 2001 di Sharp Corporation. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione, l'adattamento o la traduzione senza previa autorizzazione scritta, salvo

Dettagli

Creazione di un elemento grafico SmartArt Crea una nuova diapositiva con layout Titolo e contenuto.

Creazione di un elemento grafico SmartArt Crea una nuova diapositiva con layout Titolo e contenuto. G. Pettarin ECDL Modulo 6: Strumenti di presentazione 98 6. Gli Smartart Con gli elementi grafici SmartArt si può rappresentare visivamente le informazioni e i concetti che si vuole illustrare. È possibile

Dettagli

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione Università degli Studi dell Aquila Corso ECDL programma START Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione Elaborazione testi Per scrivere una lettera, un libro, una tesi, o un semplice cartello

Dettagli

Manuale LIM Hitachi FX77- PARTE 1

Manuale LIM Hitachi FX77- PARTE 1 Manuale LIM Hitachi FX77- PARTE 1 Sommario Che cos'è StarBoard Software?... 2 Elementi dello schermo... 2 Guida rapida all'avvio... 3 Selezione di una modalità... 5 Disegno... 6 Disegno con gli strumenti

Dettagli

DISPENSA PER MICROSOFT WORD 2010

DISPENSA PER MICROSOFT WORD 2010 DISPENSA PER MICROSOFT WORD 2010 Esistono molte versioni di Microsoft Word, dalle più vecchie ( Word 97, Word 2000, Word 2003 e infine Word 2010 ). Creazione di documenti Avvio di Word 1. Fare clic sul

Dettagli

MODULO 3 Foglio elettronico

MODULO 3 Foglio elettronico MODULO 3 Foglio elettronico I contenuti del modulo: Questo modulo verifica la comprensione da parte del corsista dei concetti fondamentali del foglio elettronico e la sua capacità di applicare praticamente

Dettagli

Adobe InDesign MiniTUTORIAL Come impostare una brochure con Indesign

Adobe InDesign MiniTUTORIAL Come impostare una brochure con Indesign Adobe InDesign MiniTUTORIAL Come impostare una brochure con Indesign Credo sia utile impostare fin da subito le unità di misura. InDesign > Unità e incrementi Iniziamo poi creando un nuovo documento. File

Dettagli

Foglio elettronico. Foglio elettronico EXCEL. Utilizzo. Contenuto della cella. Vantaggi EXCEL. Prof. Francesco Procida procida.francesco@virgilio.

Foglio elettronico. Foglio elettronico EXCEL. Utilizzo. Contenuto della cella. Vantaggi EXCEL. Prof. Francesco Procida procida.francesco@virgilio. Foglio elettronico Foglio elettronico EXCEL Prof. Francesco Procida procida.francesco@virgilio.it Il foglio elettronico è un programma interattivo, che mette a disposizione dell utente una matrice di righe

Dettagli

UTILIZZO DI WORD PROCESSOR

UTILIZZO DI WORD PROCESSOR UTILIZZO DI WORD PROCESSOR (ELABORAZIONE TESTI) Laboratorio Informatico di base A.A. 2013/2014 Dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche Università della Calabria Dott. Pierluigi Muoio (pierluigi.muoio@unical.it)

Dettagli

Guida per l'utente DYMO Label TM. v.8

Guida per l'utente DYMO Label TM. v.8 Guida per l'utente DYMO Label TM v.8 Copyright 2010 Sanford, L.P. Tutti i diritti riservati. Data di revisione 12/9/2010 Si vietano la riproduzione e la trasmissione di questo documento e del software

Dettagli

Manuale per l'utente del software KODAK Create@Home. Versione software 9.0

Manuale per l'utente del software KODAK Create@Home. Versione software 9.0 Manuale per l'utente del software KODAK Create@Home Versione software 9.0 Sommario 1 Benvenuti nel software KODAK Create@Home Caratteristiche... 1-1 Formati di file supportati... 1-1 Requisiti di sistema...

Dettagli

Barra degli strumenti. Barra della formula. Cella. 1) Per creare una cartella di lavoro

Barra degli strumenti. Barra della formula. Cella. 1) Per creare una cartella di lavoro 1 Lezione 1: Nozioni fondamentali del foglio di lavoro Quando si avvia una sessione di lavoro in Excel, viene automaticamente aperta una cartella di lavoro. In genere la cartella di lavoro predefinita

Dettagli

GUIDA SOFTWARE DELL'UTENTE P-touch

GUIDA SOFTWARE DELL'UTENTE P-touch GUIDA SOFTWARE DELL'UTENTE P-touch P700 P-touch P700 Il contenuto della guida e le specifiche di questo prodotto sono soggetti a modifiche senza preavviso. Brother si riserva il diritto di apportare modifiche

Dettagli

STRUMENTI. Impostare una pubblicazione. I programmi di pubblicazione. Come progettare una pubblicazione. Creare una nuova pubblicazione

STRUMENTI. Impostare una pubblicazione. I programmi di pubblicazione. Come progettare una pubblicazione. Creare una nuova pubblicazione STRUMENTI Impostare una pubblicazione I programmi di pubblicazione I programmi di pubblicazione o desktop publishing consentono di creare e stampare pubblicazioni di vario genere, come ad esempio brochure,

Dettagli

bla bla Documents Manuale utente

bla bla Documents Manuale utente bla bla Documents Manuale utente Documents Documents: Manuale utente Data di pubblicazione lunedì, 14. settembre 2015 Version 7.8.0 Diritto d'autore 2006-2013 OPEN-XCHANGE Inc., Questo documento è proprietà

Dettagli

Manuale di Palm Reader

Manuale di Palm Reader Manuale di Palm Reader Copyright 2000-2002 Palm, Inc. Tutti i diritti riservati. Graffiti, HotSync, il logo Palm e Palm OS sono marchi registrati di Palm, Inc. Il logo HotSync e Palm sono marchi di Palm,

Dettagli

Fiery Driver per Mac OS

Fiery Driver per Mac OS 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 11 novembre 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

XnView. Visualizzatore/Convertitore di formato per immagini. Guida di riferimento alle funzionalità principali

XnView. Visualizzatore/Convertitore di formato per immagini. Guida di riferimento alle funzionalità principali XnView Visualizzatore/Convertitore di formato per immagini Guida di riferimento alle funzionalità principali Questa guida è stata realizzata dall'aiuto in linea di XnView ed ha lo scopo di essere un riferimento

Dettagli

Creare e formattare i documenti

Creare e formattare i documenti Università di L Aquila Facoltà di Biotecnologie Esame di INFORMATICA Elaborazione di testi Creare e formattare i documenti 1 IL WORD PROCESSOR I programmi per l elaborazione di testi ( detti anche di videoscrittura

Dettagli

FONDAMENTI DI INFORMATICA. 3 Elaborazione testi

FONDAMENTI DI INFORMATICA. 3 Elaborazione testi FONDAMENTI DI INFORMATICA 3 Elaborazione testi Microsoft office word Concetti generali Operazioni principali Formattazione Oggetti Stampa unione Preparazione della stampa Schermata iniziale di Word Come

Dettagli

MANUALE OPERATIVO EXCEL 2003

MANUALE OPERATIVO EXCEL 2003 1. Novità di Excel 2003 MANUALE OPERATIVO EXCEL 2003 CAPITOLO 1 Microsoft Office Excel 2003 ha introdotto alcune novità ed ha apportato miglioramenti ad alcune funzioni già esistenti nelle precedenti versioni

Dettagli

Esame di Informatica CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO. Facoltà di Scienze Motorie

Esame di Informatica CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO. Facoltà di Scienze Motorie Facoltà di Scienze Motorie CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO Una tabella che contiene parole e numeri che possono essere elaborati applicando formule matematiche e funzioni statistiche. Esame di Informatica

Dettagli

Formattazione e Stampa

Formattazione e Stampa Formattazione e Stampa Formattazione Formattazione dei numeri Formattazione del testo Veste grafica delle celle Formattazione automatica & Stili Formattazione dei numeri Selezionare le celle, poi menu:

Dettagli

Introduzione a Word. Prima di iniziare. Competenze che saranno acquisite. Requisiti. Tempo stimato per il completamento:

Introduzione a Word. Prima di iniziare. Competenze che saranno acquisite. Requisiti. Tempo stimato per il completamento: Introduzione a Word Word è una potente applicazione di elaborazione testi e layout, ma per utilizzarla nel modo più efficace è necessario comprenderne gli elementi di base. Questa esercitazione illustra

Dettagli

Esercizi mirati Esercizio 1. Utilizzare una maschera per scrivere una lettera, una domanda, un curriculum,

Esercizi mirati Esercizio 1. Utilizzare una maschera per scrivere una lettera, una domanda, un curriculum, Esercizi mirati Esercizio 1. Utilizzare una maschera per scrivere una lettera, una domanda, un curriculum, Scegliere una maschera adatta ad una specifica applicazione.: scrivere un fax Lavorare con una

Dettagli

G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 98

G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 98 G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 98 3.10 Creare in serie lettere ed etichette La Creazione guidata Stampa unione, presente nel menu Strumenti, consente di creare lettere tipo, etichette per indirizzi, buste...

Dettagli

Impress è il programma per la creazione di presentazioni della suite OpenOffice.org.

Impress è il programma per la creazione di presentazioni della suite OpenOffice.org. Impress è il programma per la creazione di presentazioni della suite OpenOffice.org. Barra dei menu Menu degli strumenti standard Vista diapositive Pannello delle attività Menu degli strumenti di presentazione

Dettagli

Il Foglio Elettronico. Microsoft Excel

Il Foglio Elettronico. Microsoft Excel Il Foglio Elettronico 1 Parte I Concetti generali Celle e fogli di lavoro.xls Inserimento dati e tipi di dati Importazione di dati Modifica e formattazione di fogli di lavoro FOGLIO ELETTRONICO. I fogli

Dettagli

Università degli studi di Verona. Corso di Informatica di Base. Lezione 5 - Parte 2. Disegni e Immagini

Università degli studi di Verona. Corso di Informatica di Base. Lezione 5 - Parte 2. Disegni e Immagini Università degli studi di Verona Corso di Informatica di Base Lezione 5 - Parte 2 Disegni e Immagini In questa seconda parte ci occuperemo della gestione di disegni e immagini. In particolare vedremo come:

Dettagli

Concetti Fondamentali

Concetti Fondamentali EXCEL Modulo 1 Concetti Fondamentali Excel è un applicazione che si può utilizzare per: Creare un foglio elettronico; costruire database; Disegnare grafici; Cos è un Foglio Elettronico? Un enorme foglio

Dettagli

bla bla Documenti Manuale utente

bla bla Documenti Manuale utente bla bla Documenti Manuale utente Documenti Documenti: Manuale utente Data di pubblicazione mercoledì, 25. febbraio 2015 Version 7.6.2 Diritto d'autore 2006-2013 OPEN-XCHANGE Inc., Questo documento è proprietà

Dettagli

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org.

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Nuovo documento Anteprima di stampa Annulla Galleria Apri Controllo ortografico Ripristina Sorgente dati Salva Controllo

Dettagli

Microsoft Access - dispensa didattica ECDL Modulo 5 - a cura di Antonino Terranova PAG 1

Microsoft Access - dispensa didattica ECDL Modulo 5 - a cura di Antonino Terranova PAG 1 Microsoft Access - Determinare l input appropriato per il database...2 Determinare l output appropriato per il database...2 Creare un database usando l autocomposizione...2 Creare la struttura di una tabella...4

Dettagli

Operazioni fondamentali

Operazioni fondamentali Elaborazione testi Le seguenti indicazioni valgono per Word 2007, ma le procedure per Word 2010 sono molto simile. In alcuni casi (per esempio, Pulsante Office /File) ci sono indicazioni entrambe le versioni.

Dettagli

Introduzione alla realizzazione di pubblicazioni personalizzate professionali

Introduzione alla realizzazione di pubblicazioni personalizzate professionali Introduzione alla realizzazione di pubblicazioni personalizzate professionali Vantaggi di Publisher Publisher non consente solo di creare notiziari o brochure, ma fornisce anche modelli predefiniti per

Dettagli

il foglio elettronico

il foglio elettronico 1 il foglio elettronico ecdl - modulo 4 toniorollo 2013 il modulo richiede 1/2 comprendere il concetto di foglio elettronico e dimostri di sapere usare il programma di foglio elettronico per produrre dei

Dettagli

Guida rapida. Nero BackItUp. Ahead Software AG

Guida rapida. Nero BackItUp. Ahead Software AG Guida rapida Nero BackItUp Ahead Software AG Informazioni sul copyright e sui marchi Il manuale dell'utente di Nero BackItUp e il relativo contenuto sono protetti da copyright e sono di proprietà della

Dettagli

Modulo 6 Strumenti di presentazione - Open Office Impress Ivana Sacchi - 2003

Modulo 6 Strumenti di presentazione - Open Office Impress Ivana Sacchi - 2003 6.1.1 Primi passi con gli strumenti di presentazione 6.1.1.1 Aprire un programma di presentazione. 1. Premi il pulsante Start sulla Barra delle funzioni di Windows. 2. Seleziona il menu Programmi. 3. Cerca

Dettagli

Le piccole guide per un facile sapere

Le piccole guide per un facile sapere Le piccole guide per un facile sapere Dario Tenore versione 2 - Syllabus 5.0 Tutto il contenuto di questa guida è proprietà del suo autore, Dario Tenore. E vietata la riproduzione, traduzione, copia (totale

Dettagli

APPUNTI WORD PER WINDOWS

APPUNTI WORD PER WINDOWS COBASLID Accedemia Ligustica di Belle Arti Laboratorio d informatica a.a 2005/06 prof Spaccini Gianfranco APPUNTI WORD PER WINDOWS 1. COSA È 2. NOZIONI DI BASE 2.1 COME AVVIARE WORD 2.2 LA FINESTRA DI

Dettagli

Creare la prima presentazione

Creare la prima presentazione Creare la prima presentazione Creare le diapositive Nella figura è illustrata l'area di lavoro di PowerPoint. Analizzare le informazioni introduttive su quest'aera per imparare a utilizzarla senza problemi.

Dettagli

APPUNTI DI EXCEL 2002: COME FARE PER (Fonte: F. Bozzaro, R. Candiotto, Laboratorio excel 2002, APOGEO 2003)

APPUNTI DI EXCEL 2002: COME FARE PER (Fonte: F. Bozzaro, R. Candiotto, Laboratorio excel 2002, APOGEO 2003) Appunti di Excel 2002: Come fare per 1 APPUNTI DI EXCEL 2002: COME FARE PER (Fonte: F. Bozzaro, R. Candiotto, Laboratorio excel 2002, APOGEO 2003) Operazioni su cartelle e documenti 1. Lanciare il programma

Dettagli

Guida introduttiva. Barra di accesso rapido I comandi di questa barra sono sempre visibili. Fare clic su un comando per aggiungerlo.

Guida introduttiva. Barra di accesso rapido I comandi di questa barra sono sempre visibili. Fare clic su un comando per aggiungerlo. Guida introduttiva L'aspetto di Microsoft Word 2013 è molto diverso da quello delle versioni precedenti. Grazie a questa guida appositamente creata è possibile ridurre al minimo la curva di apprendimento.

Dettagli

Sulla barra multifunzione sono disponibili i comandi più utilizzati, per consentire all'utente di averli sempre a portata di mano ed evitare ricerche

Sulla barra multifunzione sono disponibili i comandi più utilizzati, per consentire all'utente di averli sempre a portata di mano ed evitare ricerche Word 2007 nozioni di base Word 2007 barra multifunzione Sulla barra multifunzione sono disponibili i comandi più utilizzati, per consentire all'utente di averli sempre a portata di mano ed evitare ricerche

Dettagli

INDICE L ambiente di lavoro... 2 Interfaccia di Word... 2 Le visualizzazioni... 5 Digitazione e revisione del testo...6 Modalità di selezione del

INDICE L ambiente di lavoro... 2 Interfaccia di Word... 2 Le visualizzazioni... 5 Digitazione e revisione del testo...6 Modalità di selezione del INDICE L ambiente di lavoro... 2 Interfaccia di Word... 2 Le visualizzazioni... 5 Digitazione e revisione del testo...6 Modalità di selezione del testo... 6 Selezione attraverso il mouse... 6 Selezione

Dettagli

Guida in linea. lo 1. TIC - Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione - Prof. Franco Tufoni - 1 -

Guida in linea. lo 1. TIC - Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione - Prof. Franco Tufoni - 1 - 1-1 - Introduzione Microsoft Excel 2000 è una applicazione software che può essere usata come: Foglio elettronico. Database. Generatore di grafici. Capittol lo 1 Introduzione e Guida in linea Si può paragonare

Dettagli

www.informarsi.net MODULO 6 ECDL - EIPASS STRUMENTI DI PRESENTAZIONE - PRESENTATIONS Microsoft PowerPoint http://www.informarsi.net/ecdl/powerpoint/

www.informarsi.net MODULO 6 ECDL - EIPASS STRUMENTI DI PRESENTAZIONE - PRESENTATIONS Microsoft PowerPoint http://www.informarsi.net/ecdl/powerpoint/ MODULO 6 ECDL - EIPASS STRUMENTI DI PRESENTAZIONE - PRESENTATIONS Microsoft PowerPoint http:///ecdl/powerpoint/ INTERFACCIA UTENTE TIPICA DI UN SOFTWARE DI PRESENTAZIONE APERTURA E SALVATAGGIO DI UNA PRESENTAZIONE

Dettagli

Lezione 4 Introduzione a Microsoft Excel Parte Prima

Lezione 4 Introduzione a Microsoft Excel Parte Prima Lezione 4 Introduzione a Microsoft Excel Parte Prima Cenni preliminari... 1 Elementi sullo schermo... 2 Creazione di una cartella di lavoro... 3 Utilizzo di celle e intervalli... 3 Gestione della cartella

Dettagli

Foglio di calcolo. Numero Valuta Testo Data e Ora Percentuale

Foglio di calcolo. Numero Valuta Testo Data e Ora Percentuale Foglio di calcolo Foglio di calcolo Foglio organizzato in forma matriciale: migliaia di righe e centinaia di colonne In corrispondenza di ciascuna intersezione tra riga e colonna vi è una CELLA Una cella

Dettagli

Versione aggiornata al 11.11.2014

Versione aggiornata al 11.11.2014 Word Processing Versione aggiornata al 11.11.2014 A cura di Massimiliano Del Gaizo Massimiliano Del Gaizo Pagina 1 SCHEDA (RIBBON) HOME 1. I L G R U P P O C A R AT T E R E Word ci offre la possibilità,

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. DYMO LABEL V.8 http://it.yourpdfguides.com/dref/2816922

Il tuo manuale d'uso. DYMO LABEL V.8 http://it.yourpdfguides.com/dref/2816922 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di DYMO LABEL V.8. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso DYMO LABEL

Dettagli

Creazione di un invito

Creazione di un invito Creazione di un invito Michaela Maginot L'autore Michaela Maginot vive a Unterhaching (Germania), non lontano da Monaco di Baviera. Laureatasi presso la Deutschen Meisterschule für Mode di Monaco (scuola

Dettagli

Guida per l'utente DYMO Label TM. v.8

Guida per l'utente DYMO Label TM. v.8 Guida per l'utente DYMO Label TM v.8 Copyright 2012 Sanford, L.P. Tutti i diritti riservati. Data di revisione 6/11/2012 Si vietano la riproduzione e la trasmissione di questo documento e del software

Dettagli

Guida rapida di ArcSoft PhotoBase

Guida rapida di ArcSoft PhotoBase Guida rapida di ArcSoft PhotoBase INTRODUZIONE Benvenuti in ArcSoft PhotoBase, il più moderno organizzatore di file multimediali che permette di memorizzare, gestire e accedere a file di immagini, audio,

Dettagli

Benvenuti in SnagIt. Questa Guida introduttiva è stata realizzata utilizzando SnagIt, l'editor di SnagIt e SnagIt Studio. Guida Introduttiva

Benvenuti in SnagIt. Questa Guida introduttiva è stata realizzata utilizzando SnagIt, l'editor di SnagIt e SnagIt Studio. Guida Introduttiva Guida Introduttiva Benvenuti in Grazie per avere acquistato. è l'applicazione primaria da utilizzare per tutte le esigenze di cattura dello schermo. Tutto quello che appare sullo schermo può essere catturato

Dettagli

Lezione 3 Introduzione a Microsoft Word

Lezione 3 Introduzione a Microsoft Word Lezione 3 Introduzione a Microsoft Word INSERIRE LE NOTE... 2 ALLINEAMENTO ORIZZONTALE DEL TESTO... 2 FARE RIENTRARE IL TESTO... 3 IMPOSTAZIONE DEI RIENTRI DESTRO E SINISTRO CON IL RIGHELLO... 3 IMPOSTARE

Dettagli

SOMMARIO: NOVITÀ DI PAINT SHOP PRO 7...3 CARATTERISTICHE DI PAINT SHOP PRO...5 CARATTERISTICHE DELLE FINESTRE...17 CREAZIONI DI IMMAGINI...

SOMMARIO: NOVITÀ DI PAINT SHOP PRO 7...3 CARATTERISTICHE DI PAINT SHOP PRO...5 CARATTERISTICHE DELLE FINESTRE...17 CREAZIONI DI IMMAGINI... SOMMARIO: NOVITÀ DI PAINT SHOP PRO 7...3 CARATTERISTICHE DI PAINT SHOP PRO...5 CARATTERISTICHE DELLE FINESTRE...17 CREAZIONI DI IMMAGINI...20 CREAZIONI DI FILE DI IMMAGINI...20 APERTURA DI FILE DI IMMAGINI...21

Dettagli

Laboratorio di Informatica. Facoltà di Economia Università di Foggia. Prof. Crescenzio Gallo

Laboratorio di Informatica. Facoltà di Economia Università di Foggia. Prof. Crescenzio Gallo . Laboratorio di Informatica Facoltà di Economia Università di Foggia Prof. Crescenzio Gallo Word è un programma di elaborazione testi che consente di creare, modificare e formattare documenti in modo

Dettagli

Lezione 5 Introduzione a Microsoft Excel Parte Seconda

Lezione 5 Introduzione a Microsoft Excel Parte Seconda Lezione 5 Introduzione a Microsoft Excel Parte Seconda Utilizzo delle funzioni... 1 Utilizzo di intervalli nelle formule... 2 Riferimenti di cella e di intervallo... 5 Indirizzi assoluti, relativi e misti...

Dettagli

L interfaccia di Microsoft Word 2007

L interfaccia di Microsoft Word 2007 L interfaccia di Microsoft Word 2007 Microsoft Word 2007 è un Word Processor, ovvero un programma di trattamento testi. La novità di questa versione riguarda la barra multifunzione, nella quale i comandi

Dettagli

Prof. Antonio Sestini

Prof. Antonio Sestini Prof. Antonio Sestini 1 - Formattazione Disposizione del testo intorno ad una tabella Selezionare la tabella Dal menù contestuale scegliere il comando «proprietà» Selezionare lo stile di disposizione del

Dettagli

3 Creare e modificare forme

3 Creare e modificare forme 3 Creare e modificare forme Panoramica della lezione In questa lezione imparerai come: Creare un documento con più tavole da disegno. Utilizzare strumenti e comandi per creare forme di base. Lavorare con

Dettagli

Microsoft Word Nozioni di base

Microsoft Word Nozioni di base Corso di Introduzione all Informatica Microsoft Word Nozioni di base Esercitatore: Fabio Palopoli SOMMARIO Esercitazione n. 1 Introduzione L interfaccia di Word Gli strumenti di Microsoft Draw La guida

Dettagli

Strumento di composizione tipografica EOS Guida rapida

Strumento di composizione tipografica EOS Guida rapida Strumento di composizione tipografica EOS Guida rapida Note legali relative a questo documento Questa pubblicazione e il suo contenuto sono di proprietà di COLOP Stempelerzeugung, Skopek GesmbH & Co. KG

Dettagli

I PROGRAMMI PER L ELABORAZIONE DEL TESTO

I PROGRAMMI PER L ELABORAZIONE DEL TESTO I PROGRAMMI PER L ELABORAZIONE DEL TESTO Modulo 3 dell ECDL Quarta Parte pag. 1 di 15 CopyLeft Multazzu Salvatore I programmi per elaborazione del testo : Quarta Parte SOMMARIO Tabelle... 3 Modificare

Dettagli

Piccola guida a Microsoft Word 2003

Piccola guida a Microsoft Word 2003 Pagina 1 di 8 Indice Piccola guida a Microsoft Word 2003 ELEMENTI DI CARATTERE GENERALE I. Per visualizzare le barre degli strumenti II. Per inserire un intestazione o un piè di pagina III. Per modificare

Dettagli

GUIDA DELL'UTENTE PER IL SOFTWARE P-TOUCH EDITOR. PJ-623/PJ-663 Stampante mobile. Versione 0 ITA

GUIDA DELL'UTENTE PER IL SOFTWARE P-TOUCH EDITOR. PJ-623/PJ-663 Stampante mobile. Versione 0 ITA GUIDA DELL'UTENTE PER IL SOFTWARE P-TOUCH EDITOR PJ-6/PJ-66 Stampante mobile Versione 0 ITA Introduzione Le stampanti mobili Brother, modelli PJ-6 e PJ-66 (con Bluetooth), sono compatibili con numerose

Dettagli

EXCEL. Prima lezione. Per avviare Excel è possibile ricorrere a uno dei metodi seguenti:

EXCEL. Prima lezione. Per avviare Excel è possibile ricorrere a uno dei metodi seguenti: EXCEL Prima lezione Excel è un programma che trasforma il vostro computer in un foglio a quadretti, così come Word lo trasformava in un foglio a righe. In altri termini con Ecel potrete fare calcoli, tabelle,

Dettagli

MICROSOFT WORD INTRODUZIONE

MICROSOFT WORD INTRODUZIONE 1 MICROSOFT WORD INTRODUZIONE Word è il programma più diffuso per elaborazione di testi, il cui scopo fondamentale è assistere l utente nelle operazioni di digitazione, revisione e formattazione di testi.

Dettagli

Istituto Alberghiero De Filippi Attività di Terza Area Corso ECDL a.s. 2009-2010 MODULO 3 ECDL. Elaboratore di testi Microsoft Word ECDL

Istituto Alberghiero De Filippi Attività di Terza Area Corso ECDL a.s. 2009-2010 MODULO 3 ECDL. Elaboratore di testi Microsoft Word ECDL Istituto Alberghiero De Filippi Attività di Terza Area Corso ECDL a.s. 2009-2010 MODULO 3 ECDL Elaboratore di testi Microsoft Word ECDL Microsoft Word consente di creare in modo rapido lettere, promemoria,

Dettagli

L interfaccia di P.P.07

L interfaccia di P.P.07 1 L interfaccia di P.P.07 Barra Multifunzione Anteprima delle slide Corpo della Slide Qui sotto vediamo la barra multifunzione della scheda Home. Ogni barra è divisa in sezioni: la barra Home ha le sezioni

Dettagli

Guida rapida. Nero SoundTrax. Ahead Software AG

Guida rapida. Nero SoundTrax. Ahead Software AG Guida rapida Nero SoundTrax Ahead Software AG Informazioni sul copyright e sui marchi Il manuale dell'utente di Nero SoundTrax e il relativo contenuto sono protetti da copyright e sono di proprietà della

Dettagli

MODULO 5 Basi di dati (database)

MODULO 5 Basi di dati (database) MODULO 5 Basi di dati (database) I contenuti del modulo: questo modulo riguarda la conoscenza da parte del candidato dei concetti fondamentali sulle basi di dati e la sua capacità di utilizzarli. Il modulo

Dettagli

STRUMENTI DI PRESENTAZIONE POWERPOINT 2003

STRUMENTI DI PRESENTAZIONE POWERPOINT 2003 STRUMENTI DI PRESENTAZIONE POWERPOINT 2003 INDICE 1 Strumenti di Presentazione... 4 2 Concetti generali di PowerPoint... 5 2.1 APRIRE POWERPOINT... 5 2.2 SELEZIONE DEL LAYOUT... 6 2.3 SALVARE LA PRESENTAZIONE...

Dettagli

Guida per l'utente alla pianificazione OrgPublisher per tutti i browser

Guida per l'utente alla pianificazione OrgPublisher per tutti i browser Guida per l'utente alla pianificazione OrgPublisher per tutti i browser Sommario Guida per l'utente alla pianificazione OrgPublisher per tutti i browser Sommario Accesso alla pianificazione per tutti i

Dettagli