Piemonte Turismo Brand Manual

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Piemonte Turismo Brand Manual"

Transcript

1 Piemonte Turismo Brand Manual

2 Piemonte Turismo Brand Manual Indice 01 Introduzione 02 2 Modulistica 17 1 Il marchio 1.1 Versione colore 1.2 Dimensioni e proporzioni 1.3 Versione bianco e nero 1.4 Versione colore - negativo 1.5 Versione bianco e nero - negativo 1.6 Area di rispetto e dimensioni minime 1.7 Abbinamento con pay-off 1.8 Colori istituzionali principali 1.9 Colori istituzionali secondari 1.10 Utilizzo di sfondi 1.11 Caratteri tipografici istituzionali 1.12 Divieti di utilizzo 1.13 Utilizzo di immagini fotografiche Ulteriori applicazioni 2.1 Carta da lettera 2.2 Busta 2.3 Biglietto da visita 3.1 Manifesto 3.2 Merchandising 3.3 Veicoli Politecnico di Milano Facoltà del Design Laboratorio di progetto della comunicazione Angelo Chiacchio

3 Il marchio Versione colore 1.2 Dimensioni e proporzioni 1.3 Versione bianco e nero 1.4 Versione colore - negativo 1.5 Versione bianco e nero - negativo 1.6 Area di rispetto e dimensioni minime 1.7 Abbinamento con pay-off 1.8 Colori istituzionali principali 1.9 Colori istituzionali secondari 1.10 Utilizzo di sfondi 1.11 Caratteri tipografici istituzionali 1.12 Divieti di utilizzo 1.13 Utilizzo di immagini fotografiche

4 1.1 Piemonte Turismo Brand Manual Versione Colore 04 Il marchio nella versione a colori Il marchio Piemonte Turismo si presenta come l insieme di due parti complementari. La prima parte è costituita da un pittogramma che si rifà a quanto detto sopra (vedi pag. 3), mentre la seconda è rappresentata dal logotipo che riporta il nome Piemonte Turismo in carattere Futura. Angelo Chiacchio

5 1.2 Piemonte Turismo Brand Manual Dimensioni e proporzioni 05 Costruzione del marchio 7.5 x Il marchio Piemonte Turismo è costruito cercando di mantenere un certo rapporto di proporzione tra i vari elementi che lo costituiscono. Infatti, se consideriamo l altezza della O della parola TURISMO come unità di base x; tutte le altre misure possono essere ottenute come multipli o sottomultipli di tale unità. 4 x 0,3 x 5 x 3 x 0,2 x x 3,5 x Laboratorio di progetto della comunicazione

6 1.3 Piemonte Turismo Brand Manual Versione Bianco e Nero 06 Quando usare la versione B/N Nelle situazioni dove i materiali e/o i metodi di riproduzione impongono l uso di un solo colore è possibile utilizzare il marchio Piemonte Turismo nella sua versione in bianco e nero. In tutti gli altri casi è preferibile utilizzare la versione a colori in quanto più espressiva. Angelo Chiacchio

7 1.4 Piemonte Turismo Brand Manual Versione Colore - Negativo 07 Il marchio nella versione negativa a colori Nella versione negativa a colori il marchio mantiene gli stessi colori per quanto riguarda il pittogramma; mentre il logotipo diventa bianco. Laboratorio di progetto della comunicazione

8 1.5 Piemonte Turismo Brand Manual Versione Bianco e Nero - Negativa 08 Quando usare la versione B/N negativa In generale è necessario utilizzare la versione B/N negativa del marchio Piemonte Turismo nelle situazioni dove i materiali e/o i metodi di riproduzione impongono l uso di un solo colore e bisogna applicare il marchio su uno sfondo scuro. In tutti gli altri casi è preferibile utilizzare la versione a colori in quanto più espressiva. Angelo Chiacchio

9 1.6 Piemonte Turismo Brand Manual Area di rispetto e dimensioni minime 09 Area di rispetto Nell impaginare il marchio Piemonte Turismo è necessario mantenere sempre una distanza minima fra esso e qualsiasi altro elemento (grafico, tipografico, o bordo di pagina) per accertare la leggibilità e per impedire l ostruzione dello stesso. La zona di spazio intorno al marchio, pertanto, non deve mai essere inferiore all'altezza della lettera "0" della parola turismo contenuta all interno del logotipo. Dimensioni minime Per assicurare la leggibilità del marchio è opportuno non riprodurre mai il marchio Piemonte Turismo con una dimensione orizzontale inferiore a 1,5 cm. 1,5 cm Laboratorio di progetto della comunicazione

10 1.7 Piemonte Turismo Brand Manual Abbinamento marchio e pay-off 10 Abbinare il marchio a un pay-off Quando si presenta la necessità di affiancare un pay-off al marchio Piemonte Turismo è opportuno rispettare quanto detto nella tavola 1.6 riguardo all area di rispetto. Infatti, è possibile posizionare il pay-off in punti diversi purchè esso sia allinearto con uno degli elementi del marchio e purchè si rispetti la distanza minima pari all altezza della O della parola turismo. Per il pay-off è opportuno utilizzare il font Garamond Premier Pro nella versione Italic. il piacere di perdersi il piacere di perdersi Il piacere di perdersi il piacere di perdersi Angelo Chiacchio

11 1.8 Piemonte Turismo Brand Manual Colori istituzionali principali 11 I colori istituzionali principali Quando il marchio Piemonte Turismo viene riprodotto a colori è necessario restare fedeli ai colori istituzionali; qui indicati in varie codifiche (PANTONE, CMYK, RGB, WEB RGB). PANTONE : 147 C CMYK: C=40 M=50 Y=80 K=35 RGB: R=117 G=93 B=55 WEB: #765E37 PANTONE è un marchio registrato di Pantone, inc. PANTONE : 370 C CMYK: C=50 M=0 Y=100 K=25 RGB: R=108 G=157 B=49 WEB: #6C9D31 PANTONE : 636 C CMYK: C=40 M=0 Y=10 K=0 RGB: R=146 G=214 B=227 WEB: #92D3E6 PANTONE : 381 C CMYK: C=25 M=0 Y=100 K=0 RGB: R=202 G=219 B=42 WEB: #CA2B2A PANTONE : Cool Gray 10 C CMYK: C=0 M=0 Y=0 K=75 RGB: R=99 G=100 B=103 WEB: # Laboratorio di progetto della comunicazione

12 1.9 Piemonte Turismo Brand Manual Colori istituzionali secondari 12 I colori istituzionali secondari Oltre ai colori istituzionali principali ci sono dei colori secondari che è possibile utilizzare negli artefatti comunicativi legati al marchio Piemonte Turismo. Essi vengono indicati qui di seguito in varie codifiche (PANTONE, CMYK, RGB, WEB RGB). PANTONE è un marchio registrato di Pantone, inc. PANTONE : 7541 C CMYK: C=0 M=0 Y=0 K=10 RGB: R=231 G=232 B=233 WEB: #E7E8E9 PANTONE : 7541 C CMYK: C=0 M=0 Y=0 K=75 RGB: R=224 G=233 B=237 WEB: #E0E9ED PANTONE : 803 C CMYK: C=0 M=10 Y=100 K=0 RGB: R=255G=222 B=0 WEB: #FFDE00 PANTONE : 3425 C CMYK: C=100 M=26 Y=100 K=56 RGB: R=0 G=75 B=35 WEB: #004B23 PANTONE : 2746 C CMYK: C=100 M=100 Y=0 K=0 RGB: R=46 G=49 B=146 WEB: #2E3192 PANTONE : 168 C CMYK: C=0 M=88 Y=91 K=74 RGB: R=96 G=11 B=0 WEB: #600B00 Angelo Chiacchio

13 1.10 Piemonte Turismo Brand Manual Utilizzo su sfondi 13 Utilizzo del marchio su sfondi Nell utilizzare il marchio su uno sfondo è opportuno seguire le indicazioni qui di seguito indicate. APPROVATO NON APPROVATO Il colore utilizzato per lo sfondo deve sempre comparire tra i colori istituzionali (principali o secondari). Quando per lo sfondo si utilizza uno qualsiasi dei colori istituzionali principali è necessario utilizzare il marchio nella versione B/N negativa. Applicando il marchio su una fotografia è necessario salvaguardare la sua leggibilità. E consigliabile, pertanto, utilizzare l immagine in scala di grigi, con luminosità aumentata. Se l immagine di sfondo è particolarmente scura è possibile utilizzare il marchio nella versione a colori negativa. In tutti gli altri casi è opportuno inserire il marchio all interno di una box. Laboratorio di progetto della comunicazione

14 1.11 Piemonte Turismo Brand Manual Caratteri tipografici istituzionali 14 Carattere istituzionale principale Il carattere istituzionale del Piemonte Turismo, è il Century Gothic (nelle versioni Regular, Italic, e Bold Italic). Esso va utillizzato per blocchi di testo, note, legende, ma non per i titoli o pay-off. Century Gothic Regular ABCDEFGHIJKLMNOPQRSTUVWXYZ abcdefghijklmnopqrstuvwxyz Century Gothic Regular Italic ABCDEFGHIJKLMNOPQRSTUVWXYZ abcdefghijklmnopqrstuvwxyz Century Gothic Bold ABCDEFGHIJKLMNOPQRSTUVWXYZ abcdefghijklmnopqrstuvwxyz Century Gothic Bold Italic ABCDEFGHIJKLMNOPQRSTUVWXYZ abcdefghijklmnopqrstuvwxyz Il carattere per i titoli Esclusivamente per i titoli e per i sottotitoli è opportuno utilizzare il Futura nella sue tre versioni Condensed (Light, Bold, Extrabold). Esso è lo stesso carattere utilizzato nel logotipo in maiuscolo, ma in questi casi va sempre utilizzato in minuscolo. Per i titoli bisogna utilizzare sempre la versione Bold (raramente la versione Extrabold); per i sottotitoli, invece, va utilizzata la versione Light. Futura Condensed Light A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z Futura Condensed Bold A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z Futura Condensed Extrabold A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z Carattere elettronico Nelle situazioni in cui non è possibile utilizzare le famiglie di caratteri precedentemente indicate per motivi tecnici (es. pagine web) è possibile utilizzare la famiglia di font elettronici Arial, Helvetica, sans-serif. Arial Regular ABCDEFGHIJKLMNOPQRSTUVWXYZ abcdefghijklmnopqrstuvwxyz Arial Italic ABCDEFGHIJKLMNOPQRSTUVWXYZ abcdefghijklmnopqrstuvwxyz Arial Bold ABCDEFGHIJKLMNOPQRSTUVWXYZ abcdefghijklmnopqrstuvwxyz Arial Bold Italic ABCDEFGHIJKLMNOPQRSTUVWXYZ abcdefghijklmnopqrstuvwxyz Angelo Chiacchio

15 1.12 Piemonte Turismo Brand Manual Divieti di utilizzo 15 Utilizzi non approvati del marchio Nell utilizzare il marchio è opportuno rispettare alcuni divieti di utilizzo. Qui di seguito vengono riportati alcuni esempi da evitare. Scalatura l ungo l asse Y Scalatura l ungo l asse X Inclinazione Rotazione Inserimento del marchio in una forma geometrica Riposizionamento degli elementi Effetti d ombra Effetto outline Effetto di trasparenza/opacità Inversione dei colori istituzionali Laboratorio di progetto della comunicazione

16 1.13 Piemonte Turismo Brand Manual Utilizzo di immagini fotografie 16 Stile e contenuto fotografico Tutte le immagini fotografiche utilizzate negli artefatti comunicativi riferiti al marchio Piemonte Turismo devono sempre richiamare il tema della natura. Pertanto, è opportuno utilizzare immagini che ritraggono dettagli o paesaggi di pianura, collina o montagna. Colori e filtri Tra tutte le immagini riferite al tema della natura è opportuno prediligere quelle immagini che presentano colori molto vicini ai colori istituzionali principali. E consentito, inoltre, utilizzare tali colori per immagini bicromatiche. L uomo e la natura In tutte le fotografie utilizzate la figura umana può comparire soltanto se immersa in un contesto naturalistico e/o impegnata in attività ad esso collegati. Angelo Chiacchio

17 Modulistica Carta da lettera 2.2 Busta 2.3 Biglietto da visita

18 2.1 Piemonte Turismo Brand Manual Modulistica Carta da lettera 18 Carta da lettera 1 cm 4 cm Le dimensioni della carta da lettera sono quelle dello standard A4 (210 x 297 mm). PIEMONTE TURISMO Regione Piemonte Via Cavour, Torino Tel Fax cm 5,6 cm 3 cm 1,4 cm AZIENDA MILANESE s.p.a. Matteo De Angelis Via Roma, Milano (MI) Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisici elit, sed eiusmod tempor incidunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquid ex ea commodi consequat. Quis aute iure reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu fugiat nulla pariatur. Excepteur sint obcaecat cupiditat non proident, sunt in culpa qui officia deserunt mollit anim id est laborum. Sed ut perspiciatis, unde omnis iste natus error sit voluptatem accusantium doloremque laudantium, totam rem aperiam eaque ipsa, quae ab illo inventore veritatis et quasi architecto beatae vitae dicta sunt, explicabo. Nemo enim ipsam voluptatem, quia voluptas sit, aspernatur aut odit aut fugit, sed quia consequuntur magni dolores eos, qui ratione voluptatem sequi nesciunt, neque porro quisquam est, qui dolorem ipsum, quia dolor sit, amet, consectetur, adipisci velit, sed quia non numquam eius modi tempora incidunt, ut labore et dolore magnam aliquam quaerat voluptatem. Ut enim ad minima veniam, quis nostrum exercitationem ullam corporis suscipit laboriosam, nisi ut aliquid ex ea commodi consequatur? Quis autem vel eum iure reprehenderit, qui in ea voluptate velit esse, quam nihil molestiae consequatur, vel illum, qui dolorem eum fugiat, quo voluptas nulla pariatur? At vero eos et accusamus et iusto odio dignissimos ducimus, qui blanditiis praesentium voluptatum deleniti atque corrupti, quos dolores et quas molestias excepturi sint, obcaecati cupiditate non provident, similique sunt in culpa, qui officia deserunt mollitia animi, id est laborum et dolorum fuga. Et harum quidem rerum facilis est et expedita distinctio. Nam libero tempore, cum soluta nobis est eligendi optio, cumque nihil impedit, quo minus id, quod maxime placeat, facere possimus, omnis voluptas assumenda est, omnis dolor repellendus. Temporibus autem quibusdam et aut officiis debitis aut rerum necessitatibus saepe eveniet, ut et voluptates repudiandae sint et molestiae non recusandae. Itaque earum rerum hic. Carlo Rossi PIEMONTE TURISMO Regione Piemonte Via Cavour, Torino Tel Fax cm 1,5 cm 2,5 cm 2,5 cm 2,5 cm Angelo Chiacchio

19 2.2 Piemonte Turismo Brand Manual Modulistica Busta 19 La busta La busta ha il compito di anticipare il ruolo comunicativo della carta da lettera, pertanto la grafica che la caratterizza è coerente con quanto mostrato nella tavola 2.1. Le dimensioni reali della busta corrispondono a 220 x 110 mm. PIEMONTE TURISMO Regione Piemonte Via Cavour, Torino Laboratorio di progetto della comunicazione

20 2.3 Piemonte Turismo Brand Manual Modulistica Biglietto da visita 20 Il biglietto da visita Così come la busta (2.2), anche la grafica del biglietto da visita è coerente con quella della carta da lettera. Tuttavia, in questo caso tutte le dimensioni sono state dimezzate. Qui di fianco viene riportato il biglietto da visita nelle sue dimensioni reali (85 x 55 mm). CARLO ROSSI Presidente PIEMONTE TURISMO Regione Piemonte Via Cavour Torino Tel Fax Angelo Chiacchio

21 Ulteriori applicazioni Manifesto 3.2 Merchandising 3.3 Veicoli

22 3.1 Piemonte Turismo Brand Manual Ulteriori applicazioni Manifesto 22 Come realizzare un manifesto Nel realizzare materiale promozionale e/o informativo riguardante Piemonte Turismo è opportuno seguire le indicazioni fornite nelle tavole precendenti. In questa tavola, in particolore, viene riportato l esempio di un manifesto promozionale progettato per un formato standard A3 (297 x 420 mm) Piemonte il piacere di perdersi PIEMONTE TURISMO Regione Piemonte Via Cavour, Torino Tel Fax Angelo Chiacchio

23 3.2 Piemonte Turismo Brand Manual Ulteriori applicazioni Merchandising 23 Utilizzo del marchio nel merchandising In questa tavola vengono riporati alcuni esempi di come è possibile applicare il marchio Piemonte Turismo sui vari gadgets utilizzati per il merchandising. Laboratorio di progetto della comunicazione

24 3.3 Piemonte Turismo Brand Manual Ulteriori applicazioni Veicoli 24 Utilizzo del marchio su veicoli commerciali In questa tavola vengono riporati alcuni esempi di come è possibile applicare il marchio Piemonte Turismo sui veicoli commerciali utilizzati, ad esempio, per il trasporto di materiale per eventi. PIEMONTE TURISMO Via Cavour, Torino Tel Fax ARE 277 ARE 277 Angelo Chiacchio

25 Laboratorio di progetto della comunicazione Angelo Chiacchio

colori istituzionali PANTONE 185 C PANTONE 295 C PANTONE 185 C

colori istituzionali PANTONE 185 C PANTONE 295 C PANTONE 185 C 2 Questo manuale presenta gli elementi del sistema di identità visiva di 50&PiùEnasco. Il presente documento è destinato agli utilizzatori al fine di riprodurre correttamente il simbolo di 50&PiùEnasco,

Dettagli

Manuale d uso del marchio Turismo Veneto

Manuale d uso del marchio Turismo Veneto d uso del marchio Turismo Veneto Regione del Veneto Turismo Veneto Sommario Sommario 1.0 Il marchio, il logotipo, il pay-off 1.1 Costruzione geometrica della stella 1.2 Definizione dei colori ed uso relativo

Dettagli

BSpknstudio. è una Digital Creative Agency. Realizziamo strategie di comunicazione digitali vincenti, grazie al nostro modello

BSpknstudio. è una Digital Creative Agency. Realizziamo strategie di comunicazione digitali vincenti, grazie al nostro modello BSpknstudio è una Digital Creative Agency Realizziamo strategie di comunicazione digitali vincenti, grazie al nostro modello BESPOKEN DESIGN, di servizio sartoriale maturato in più di 10 anni di esperienza

Dettagli

LOGO ISTITUTI ITALIANI DI CULTURA

LOGO ISTITUTI ITALIANI DI CULTURA LOGO ISTITUTI ITALIANI DI CULTURA GUIDELINES Regole principali Colori Pantone 1797 C Pantone 7741 C Pantone Black 3 C C 15 - M 100 - Y 90 - K 10 C 75 - M 25 - Y 100 - K 0 C 11 - M 0 - Y 15 - K 82 R 162

Dettagli

B. Stampati per corrispondenza

B. Stampati per corrispondenza B. Stampati per corrispondenza Indice Premessa Linea operativa 01 Carta intestata Camere di Commercio 02 Carta intestata con specifica 03 Carta intestata Unioni Regionali 04 Carta intestata Aziende Speciali

Dettagli

Undici storie di nuovi calciatori italiani raccontate da: Violetta Bellocchio, Cristiano Cavina, Emidio Clementi, Paolo Cognetti, Giorgio Fontana,

Undici storie di nuovi calciatori italiani raccontate da: Violetta Bellocchio, Cristiano Cavina, Emidio Clementi, Paolo Cognetti, Giorgio Fontana, Undici storie di nuovi calciatori italiani raccontate da: Violetta Bellocchio, Cristiano Cavina, Emidio Clementi, Paolo Cognetti, Giorgio Fontana, Massimo Gardella, Fabio Genovesi, Fabio Guarnaccia, Davide

Dettagli

RDL Lighting System. Catalogo Prodotti

RDL Lighting System. Catalogo Prodotti Catalogo Prodotti RDL Lighting System. Catalogo Prodotti RDL Lighting System. Catalogo Prodotti Minigonna 7 Minigonna Applique 7 Fantasy 7 Edith 7 Laetitia 7 Sfera 7 Zoe 7 Christelle 7 Ingot 7 Brigitte

Dettagli

Bando Storico, Artistico e Culturale 2014 - II fase. Fondazione CON IL SUD PROPOSTA DI PROGETTO. Numero progetto: null FAC-SIMILE

Bando Storico, Artistico e Culturale 2014 - II fase. Fondazione CON IL SUD PROPOSTA DI PROGETTO. Numero progetto: null FAC-SIMILE Bando Storico, Artistico e Culturale 2014 - II fase Fondazione CON IL SUD PROPOSTA DI PROGETTO Numero progetto: null Titolo: IL BANDO SAC (PARTE II) Soggetto Responsabile: NORDA 1.DATI GENERALI: PROGETTO

Dettagli

Guida OpenOffice Writer 4.1.1 Indice

Guida OpenOffice Writer 4.1.1 Indice Guida OpenOffice Writer 4.1.1 Indice INTRODUZIONE...2 I MARGINI DELLA PAGINA, LA DIMENSIONE DELLA PAGINA, L'ORIENTAMENTO DELLA PAGINA...3 IMPOSTARE IL COLORE SFONDO PAGINA E BORDO PAGINA...4 NUMERO COLONNE

Dettagli

Sei. La consulenza evoluta

Sei. La consulenza evoluta Sei. La consulenza evoluta Consulenza: la tradizione Fideuram diventa riferimento per il mercato. Da oltre quaranta anni la nostra missione è offrire ai nostri clienti consulenza finanziaria con un alto

Dettagli

Come fare Soldi scrivendo ebook di Successo

Come fare Soldi scrivendo ebook di Successo Nicolò Corrente Come fare Soldi scrivendo ebook di Successo Lezione nr. 1 Pubblicato da: Copyright 2014 Nicolò Corrente Laboratorio ebook Edizioni Seconda edizione digitale Aprile 2014 Quest opera è protetta

Dettagli

Come fare soldi scrivendo ebook di successo

Come fare soldi scrivendo ebook di successo Come fare Soldi scrivendo ebook di successo - I Lezione - Questo prodotto è distribuito gratuitamente ai lettori e amici di laboratorioebook.it E permessa la gratuita distribuzione, ma vietata la commercializzazione,

Dettagli

I CAMMINI DELLA REGINA PERCORSI TRANSFRONTALIERI LEGATI ALLA VIA REGINA

I CAMMINI DELLA REGINA PERCORSI TRANSFRONTALIERI LEGATI ALLA VIA REGINA WP6 LINEE GUIDA MANUALE D IDENTITÀ VISIVA PERCORSI TRANSFRONTALIERI LEGATI ALLA VIA REGINA Questo manuale nasce per determinare le linee guida di utilizzo del marchio, dell immagine coordinata e della

Dettagli

Linee guida per l utilizzo del marchio e degli obblighi informativi dei beneficiari POR FESR MARCHE 2007/2013. Insieme c è futuro

Linee guida per l utilizzo del marchio e degli obblighi informativi dei beneficiari POR FESR MARCHE 2007/2013. Insieme c è futuro Linee guida per l utilizzo del marchio e degli obblighi informativi dei beneficiari POR FESR MARCHE 2007/2013 Insieme c è futuro LOGO Versione a colori Proporzioni e area di rispetto Codici cromatici Caratteri

Dettagli

10 anni del Premio Anima. Per la crescita di una coscienza etica

10 anni del Premio Anima. Per la crescita di una coscienza etica 10 anni del Premio Anima Per la crescita di una coscienza etica VISTA DALLA TERRAZZA CAFFARELLI IN CAMPIDOGLIO DURANTE IL PREMIO ANIMA Luigi Abete, Presidente Premio Anima 2008 2011 Lorem ipsum dolor sit

Dettagli

MANUALE DI STILE 2013

MANUALE DI STILE 2013 MANUALE DI STILE 2013 Indice 01. LOGO 01.01 - Descrizione - Stemma - Elemento testuale - Costruttivo - Colori utilizzati 01.03 - Declinazioni - Logo OUTLINE versione positiva - Logo OUTLINE versione negativa

Dettagli

Chi siamo Dove siamo Il nostro staff Lavora con noi Contattaci Newsletter LOGO. News Nuovo Usato Outlet Veicoli commerciali Assistenza Servizi

Chi siamo Dove siamo Il nostro staff Lavora con noi Contattaci Newsletter LOGO. News Nuovo Usato Outlet Veicoli commerciali Assistenza Servizi Wireframe: home page Cerca tra il nuovo usato tipo Volumi volumi Marca Modello marca modello Promo (slider) Prezzo (iva inclusa) I nostri servizi prezzo Cerca ricerca avanzata Vetture nuove speciali Vetture

Dettagli

ArchiBox. Conservazione sostitutiva a norma di legge. Consulting Service Tecnology System Integration

ArchiBox. Conservazione sostitutiva a norma di legge. Consulting Service Tecnology System Integration Conservazione sostitutiva a norma di legge Soluzioni a canone mensile per Professionisti e Commercialisti integrate con i vostri programmi gestionali esistenti. ArchiBox Alte prestazioni. Archiviato. Consulting

Dettagli

BRAND BOOK SANTA TERESA GALLURA

BRAND BOOK SANTA TERESA GALLURA BRAND BOOK Manuale normativo per l uso del marchio e logotipo Santa Teresa Gallura. Corporate identity e modalità d applicazione sui principali strumenti di comunicazione. stiledibologna.com agenzia di

Dettagli

patrizialai graphicwebdesigner

patrizialai graphicwebdesigner patrizialai graphicwebdesigner Lavora nel campo della grafica e dello sviluppo web da più di 14 anni e al momento, oltre a lavorare come responsabile di tutta la parte grafica per una società che fornisce

Dettagli

Milano Design Week 8 13 Aprile Circuito Ufficiale di zona Tortona Savona. Posizione Mainsponsor del circuito

Milano Design Week 8 13 Aprile Circuito Ufficiale di zona Tortona Savona. Posizione Mainsponsor del circuito Milano Design Week 8 13 Aprile Circuito Ufficiale di zona Tortona Savona Posizione Mainsponsor del circuito Tortona Around Design Il nuovo fuorisalone di zona Tortona-Savona Tortona Around Design è un

Dettagli

Il Manuale d identità visiva

Il Manuale d identità visiva Il Manuale d identità visiva 2 Il Manuale normativo d identità visiva dell Università degli Studi di Foggia La Premessa Il progetto di costruzione di un sistema d identità visiva dell Università degli

Dettagli

Linee guida per l'utilizzo del logo dell'università di Siena

Linee guida per l'utilizzo del logo dell'università di Siena DI Linee guida per l'utilizzo del logo dell'università di Siena DI Indice 1. Il nuovo sigillo 2. Lo sviluppo di un logotipo per applicazioni web e social network 3. Proporzione 4. Grandezza minima 5.

Dettagli

Guida redazionale del logo 2015

Guida redazionale del logo 2015 Guida redazionale del logo 2015 IT Foto: David Lliff Gruppo del PPE al Parlamento europeo Rue Wiertz 60 1047 Bruxelles Belgio Editor Indice Introduzione...2 Coerenza grafica...2 Un identità unica...3 Un

Dettagli

Manuale d uso del marchio turistico della città di Roma

Manuale d uso del marchio turistico della città di Roma Manuale d uso del marchio turistico della città di Roma Sommario INTRODUZIONE 5 Composizione del marchio 7 Colori istituzionali 8 Versione monocromatica positiva e negativa 9 Utilizzo del marchio, uso

Dettagli

Grafica ed interfacce per la comunicazione Scienze della Comunicazione

Grafica ed interfacce per la comunicazione Scienze della Comunicazione Grafica ed interfacce per la comunicazione Scienze della Comunicazione Paola Vocca Lezione 17: Progettare il testo Lucidi tradotti e adattati da materiale presente su http://www.hcibook.com/e3/resources/

Dettagli

www.tesseract.it Io, Informatico Un Viaggio consapevole tra Informatica e Computer Capitolo 12 Ipermedia e HTML Carlo A. Mazzone

www.tesseract.it Io, Informatico Un Viaggio consapevole tra Informatica e Computer Capitolo 12 Ipermedia e HTML Carlo A. Mazzone www.tesseract.it Io, Informatico Un Viaggio consapevole tra Informatica e Computer Capitolo 12 Ipermedia e HTML Carlo A. Mazzone Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte di questa pubblicazione può

Dettagli

manuale di identità visiva - graphic portfolio

manuale di identità visiva - graphic portfolio manuale di identità visiva - graphic portfolio PRISCA PILOT PROJECT EU-LIFE + Environment Policy and Governance LIFE/11/ENV/000277 PRISCA (PILOT PROJECT FOR SCALE RE-USE STARTING FROM BULKY WASTE STREAM)

Dettagli

COMUNICARE NEL MONDO REALE

COMUNICARE NEL MONDO REALE PAGE 1 COMUNICARE NEL MONDO REALE WWW.TPECONSULTING.IT AUTORE: MATTEO LOCANE 2014 WWW.DESIGNDISTRICT.COM Comunicare nel mondo reale In questo video: PAGE 2 Opzioni Implicazioni Di cosa stiamo parlando?

Dettagli

VALUE SMART. Manuale operativo d utilizzo del marchio Linee guida per l uso dell identità visiva del marchio Smart Value

VALUE SMART. Manuale operativo d utilizzo del marchio Linee guida per l uso dell identità visiva del marchio Smart Value dsdas Manuale operativo d utilizzo del marchio Linee guida per l uso dell identità visiva del marchio Smart Value Linee guida per l uso dell identità visiva del marchio Smart Value 1 Realizzazione Altravia

Dettagli

Promuoviamo la tua struttura ricettiva nel mercato cinese dei turisti top spender

Promuoviamo la tua struttura ricettiva nel mercato cinese dei turisti top spender Promuoviamo la tua struttura ricettiva nel mercato cinese dei turisti top spender Il Portale Wechina presenterà IL TUO HOTEL al mercato cinese. NON SIAMO UNA OTA NON SIAMO UN CHANNEL MANAGER All interno

Dettagli

Logo Gruppi del cuore Istruzioni per l uso

Logo Gruppi del cuore Istruzioni per l uso Logo Gruppi del cuore Istruzioni per l uso Le istruzioni per l uso del logo dei gruppi del cuore contengono informazioni e spiegazioni per utilizzarlo in pratica. Definiscono le proporzioni tra immagine

Dettagli

WeChina. Progetto Destination Management e Marketing Turistico

WeChina. Progetto Destination Management e Marketing Turistico WeChina Progetto Destination Management e Marketing Turistico MISSION Promuoviamo l esperienza da vivere e da raccontare attraverso il soggiorno negli hotel del network chinese friendly NON SIAMO UNA OTA

Dettagli

1. MANUALE DI COMUNICAZIONE ISTITUZIONALE

1. MANUALE DI COMUNICAZIONE ISTITUZIONALE 1. MNULE DI COMUNICZIONE ISTITUZIONLE PREMESS Il Manuale di Comunicazione Istituzionale è un progetto di comunicazione integrata che si rivolge a tutti i soci, dipendenti, clienti e portatori di interesse

Dettagli

Lo stemma, patrimonio identitario della Regione

Lo stemma, patrimonio identitario della Regione Lo stemma, patrimonio identitario della Regione Linee guida per l utilizzo degli elementi di identità visiva istituzionale della Regione Autonoma della Sardegna REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA [2] Linee

Dettagli

Guida all etichettatura dei prodotti biologici. a cura della direzione tecnica di Suolo e Salute

Guida all etichettatura dei prodotti biologici. a cura della direzione tecnica di Suolo e Salute Guida all etichettatura dei prodotti biologici a cura della direzione tecnica di Suolo e Salute Questa seconda edizione della Guida all etichettatura dei prodotti biologici è il frutto dell impegno della

Dettagli

Lo stemma, patrimonio identitario della Regione

Lo stemma, patrimonio identitario della Regione Lo stemma, patrimonio identitario della Regione Linee guida per l utilizzo degli elementi di identità visiva istituzionale della Regione Autonoma della Sardegna REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA [2] Linee

Dettagli

UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE LINEE GUIDA DELL IDENTITÀ VISIVA ELEMENTI BASE

UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE LINEE GUIDA DELL IDENTITÀ VISIVA ELEMENTI BASE UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE LINEE GUIDA DELL IDENTITÀ VISIVA 1.0 Indice sezione 1.1 Versione a colori in positivo 1.2 Versione a colori in positivo 3D 1.3 Area neutra 1.4 Area neutra del solo

Dettagli

Portraits of Milan. Fotografie di Andrea Rovatti. Recomposing the imaginary. a cura di Denis Curti

Portraits of Milan. Fotografie di Andrea Rovatti. Recomposing the imaginary. a cura di Denis Curti Portraits of Milan Recomposing the imaginary Fotografie di Andrea Rovatti a cura di Denis Curti una mostra fotografica dal titolo Portraits of Milan di Andrea Rovatti in accordo con SEA per l inaugurazione

Dettagli

Gruppi. Configurazione e gestione

Gruppi. Configurazione e gestione Gruppi Configurazione e gestione 2 Informazioni sulla guida Grazie per aver creato un gruppo su XING! Di seguito sono indicati i passaggi fondamentali per iniziare a utilizzare e a gestire il tuo gruppo.

Dettagli

ANUALE D USO. del Marchio di Certifi cazione ICIM S.p.A.

ANUALE D USO. del Marchio di Certifi cazione ICIM S.p.A. ANUALE D USO del Marchio di Certifi cazione ICIM S.p.A. Indice Nota informativa 4 Il Marchio di Certifi cazione 6 Sistema di Gestione Certifi cato 8 Sistema di Gestione Certifi cato: Esempi 20 Prodotto

Dettagli

SCHEDE SINTETICHE ESEMPI PROGETI. Gruppo A politica 1 politica 2 politica 3 URBAN CENTER

SCHEDE SINTETICHE ESEMPI PROGETI. Gruppo A politica 1 politica 2 politica 3 URBAN CENTER ELORTO / TVOL / RELZIONE TENI Obiettivi. Facilitare la creazione, la lettura e la comprensione dei contenuti. Soluzioni: - Esplicitare la mission dell Urban enter con il suo allestimento per raccontare

Dettagli

Modulistica. Giugno 2007. Manuale di Identità Visiva Sapienza Università di Roma

Modulistica. Giugno 2007. Manuale di Identità Visiva Sapienza Università di Roma Modulistica Giugno 2007 Modulistica. Stampati per corrispondenza. Linea operativa Carta intestata Formato: 210x297 mm. Marchio/Logo: PMS 202 EC. Carta: Fedrigoni Splendorgel Extrawhite 100/115 gr/m 2 o

Dettagli

Palazzotto Novecento. APPARTAMENTO 1 PIANO - Via San Bernardino 20 - TO

Palazzotto Novecento. APPARTAMENTO 1 PIANO - Via San Bernardino 20 - TO APPARTAMENTO 1 PIANO - Via San Bernardino 20 - TO Il quartiere e le sue Opere - Borgo San Paolo Igloo All incrocio tra Corso Lione e Corso Mediterraneo, la fontana - Scultura Igloo di Mario Merz. Quest

Dettagli

AutoPronti. Wireframe: home page. Range Rover Sport 45.300 40.300. Cerca tra il nuovo. Promo (slider) Nuove speciali. I nostri servizi.

AutoPronti. Wireframe: home page. Range Rover Sport 45.300 40.300. Cerca tra il nuovo. Promo (slider) Nuove speciali. I nostri servizi. Wireframe: home page Cerca tra il nuovo usato Tipo tipo Volumi volumi Marca Modello marca modello Promo (slider) Prezzo (iva inclusa) I nostri servizi prezzo Cerca ricerca avanzata Vetture usate Nuove

Dettagli

Contenuti. 1 Il marchio 1.1 Elementi costruttivi del marchio 1.2 Dimensioni e prove di leggibilità 1.3 Aree di rispetto

Contenuti. 1 Il marchio 1.1 Elementi costruttivi del marchio 1.2 Dimensioni e prove di leggibilità 1.3 Aree di rispetto Brand Standards 2006 Contenuti 1 Il marchio 1.1 Elementi costruttivi del marchio 1.2 Dimensioni e prove di leggibilità 1.3 Aree di rispetto 2 Il colore 2.1 Colori istituzionali del marchio 2.2 Rapporti

Dettagli

Regolamento e Manuale d uso del marchio Terre di Siena delle sue declinazioni e dell immagine coordinata

Regolamento e Manuale d uso del marchio Terre di Siena delle sue declinazioni e dell immagine coordinata Regolamento e Manuale d uso del marchio delle sue declinazioni e dell immagine coordinata Regole di utilizzo del marchio/logo 1. Il Marchio/Logo logo Il marchio/logo nella sua versione positiva colore

Dettagli

OZONO. studio e applicazione. www.ok-benessere.it

OZONO. studio e applicazione. www.ok-benessere.it OZONO studio e applicazione www.ok-benessere.it La Multiossigen è stata costituita nel 1992, per tradurre in attività produttiva le decennali esperienze maturate nella ricerca e nelle applicazioni dell

Dettagli

Manuale di identità visiva

Manuale di identità visiva Manuale di identità visiva Indice Premessa dalla natura del servizio all identità del brand Il marchio ricerca di un identità visiva studio concettuale claim area di rispetto riduzioni in stampa versioni

Dettagli

Manuale di immagine coordinata

Manuale di immagine coordinata Manuale di immagine coordinata LOGO A LOGO A COLORI B LOGO IN BIANCO E NERO C LOGO IN NEGATIVO UTILIZZO NON CORRETTO DEL LOGO Non spostare i singoli elementi: non cambiare i colori: Non deformare le proporzioni:

Dettagli

PSR 2007-2013. Brand Manual

PSR 2007-2013. Brand Manual Indice 2 Note 3 Logo - Slogan 6 Logo - Slogan compatto 7 Logo + Sito web 8 Font 9 Codici cromatici 10 Utilizzi non consentiti 11 Applicazioni su tinte piatte 12 Applicazioni su fondi non uniformi 13 Applicazioni

Dettagli

BERLINO 1910: PROGETTARE UNA METROPOLI

BERLINO 1910: PROGETTARE UNA METROPOLI 1 BERLINO 1910: PROGETTARE UNA METROPOLI Lo scenario storico, urbano e sociale su cui si svolge questa mostra è l impressionante crescita di Berlino all inizio del XX secolo. Nel 1871 il cancelliere prussiano

Dettagli

Linee guida di utilizzo del marchio

Linee guida di utilizzo del marchio Linee guida di utilizzo del marchio Indice 1. Marchio + logotipo 1.1 Caratteristiche generali 1.2 Schema costruttivo del marchio + logotipo 1.3 Dimensioni minime del marchio + logotipo 1.4 Colori e valori

Dettagli

Indice MANUALE D IDENTITÀ. 1. Il logo POSIDONIA pag. 04. 2. Il logo a quattro colori (CMYK) pag. 05. 3. Il logo in bianco e nero pag.

Indice MANUALE D IDENTITÀ. 1. Il logo POSIDONIA pag. 04. 2. Il logo a quattro colori (CMYK) pag. 05. 3. Il logo in bianco e nero pag. Manuale d identità Indice MANUALE D IDENTITÀ 1. Il logo POSIDONIA pag. 04 2. Il logo a quattro colori (CMYK) pag. 05 3. Il logo in bianco e nero pag. 06 4. Il logo a due colori pag. 07 5. Il logo Posidonia

Dettagli

Come promuovere la tua pagina di raccolta fondi. in poche semplici mosse

Come promuovere la tua pagina di raccolta fondi. in poche semplici mosse Come promuovere la tua pagina di raccolta fondi in poche semplici mosse Hai appena creato la tua pagina personale di raccolta fondi.. CREA Indic LA TUA PAGINA! e hai inserito una bella immagine che rappresenta

Dettagli

GRUPPO LUCEFIN BRAND INTRODUZIONE

GRUPPO LUCEFIN BRAND INTRODUZIONE LIBRO FIRMA GRUPPO LUCEFIN BRAND INTRODUZIONE Il Libro Firma del Gruppo Lucefin rappresenta uno strumento fondamentale per l organizzazione, la comunicazione e il rafforzamento dell Identità Visiva Aziendale.

Dettagli

ASSOBIOMEDICA 2014 GUIDA ALL UTILIZZO DEL LOGO

ASSOBIOMEDICA 2014 GUIDA ALL UTILIZZO DEL LOGO ASSOBIOMEDICA 2014 GUIDA ALL UTILIZZO DEL LOGO 2 ASSOBIOMEDICA 2014 GUIDA ALL UTILIZZO DEL LOGO Il Logo ASSOBIOMEDICA è costituido da tre elementi: il simbolo, il lettering e la dicitura SIMBOLO LETTERING

Dettagli

Via le Chiuse. APPARTAMENTO - RESIDENZA STATUTO - Torino

Via le Chiuse. APPARTAMENTO - RESIDENZA STATUTO - Torino IL QUARTIERE VISTA DELL ESTERNO E GIARDINO CONDOMINIALE Cit Turin Il Liberty a Torino è riconducibile alla stagione artistica dello stile omonimo compresa tra la fine dell Ottocento e le prime due decadi

Dettagli

Manuale d uso del Marchio FMMF IL LEGNO

Manuale d uso del Marchio FMMF IL LEGNO 1 Manuale d uso del Marchio FMMF IL LEGNO Marchio e Logo prodotti FMMF il Legno Quando si parla di immagine coordinata si fa riferimento alla comunicazione visiva. L immagine coordinata ha come oggetto

Dettagli

Pieghevole A4-2 ante. Pieghevole A4-3 ante pag. 4-5. Pieghevole A4 - piega a croce pag. 6-7. pag. 2-3 1 FRONTE 1 FRONTE FRONTE

Pieghevole A4-2 ante. Pieghevole A4-3 ante pag. 4-5. Pieghevole A4 - piega a croce pag. 6-7. pag. 2-3 1 FRONTE 1 FRONTE FRONTE Pieghevole A - 2 ante pag. 2- Pieghevole A - ante pag. - Pieghevole A - piega a croce pag. 6- RETRO Pieghevole A - 2 ante Se il lavoro è certificato Nei lavori certificati è necessario lasciare uno spazio

Dettagli

Manuale d identità visiva

Manuale d identità visiva Manuale d identità visiva Elementi Base 14 ottobre 2010 Versione 1.0 01 Marchio/Logo. Versione A 02 Marchio/Logo. Versione B 03 Marchio/Logo. Versione C orizzontale 04 Marchio/Logo. Versione C verticale

Dettagli

CERTIFICAZIONE. UN VALORE DA COMUNICARE. DRAFT. DNV Business Assurance Marchio di Certificazione del Sistema di Gestione Manuale d uso.

CERTIFICAZIONE. UN VALORE DA COMUNICARE. DRAFT. DNV Business Assurance Marchio di Certificazione del Sistema di Gestione Manuale d uso. CERTIFICAZIONE. UN VALORE DA COMUNICARE. DNV Business Assurance Marchio di Certificazione del Sistema di Gestione Manuale d uso Aprile 2011 1. Introduzione. Le certificazioni del sistema di gestione rilasciate

Dettagli

Manuale di identità visiva Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Pavia

Manuale di identità visiva Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Pavia Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Pavia Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Pavia Manuale di identità visiva Questo documento contiene tutte le caratteristiche

Dettagli

VERSIONE 01_DICEMBRE 2015. Manuale d uso del logotipo ed esempi di applicazioni

VERSIONE 01_DICEMBRE 2015. Manuale d uso del logotipo ed esempi di applicazioni VERSIONE 01_DICEMBRE 2015 Manuale d uso del logotipo ed esempi di applicazioni INDICE 1. Logotipo e colori utilizzabili 3 2. Dimensioni massime e minime 5 3. Area di rispetto 6 4. Logotipo su fondi colorati

Dettagli

MANUALE DI GUIDELINES MARCHIO ENTI EROGATORI PUBBLICI E PRIVATI SISTEMA SANITARIO REGIONE LOMBARDIA

MANUALE DI GUIDELINES MARCHIO ENTI EROGATORI PUBBLICI E PRIVATI SISTEMA SANITARIO REGIONE LOMBARDIA MANUALE DI GUIDELINES MARCHIO ENTI EROGATORI PUBBLICI E PRIVATI SISTEMA SANITARIO REGIONE LOMBARDIA Nella comunicazione al cittadino, Regione Lombardia sottolinea l unitarietà del lombardo affiancando

Dettagli

PERITI INDUSTRIALI LINEE GUIDA PER IL CORRETTO USO DEL MARCHIO

PERITI INDUSTRIALI LINEE GUIDA PER IL CORRETTO USO DEL MARCHIO PERITI INDUSTRIALI LINEE GUIDA PER IL CORRETTO USO DEL MARCHIO LA FILOSOFIA DEL SIMBOLO La zona circolare rappresenta la comunità dei periti industriali. Il segno all interno del cerchio raffigura le qualità

Dettagli

MANUALE DI GUIDELINES MARCHIO ASL REGIONE LOMBARDIA

MANUALE DI GUIDELINES MARCHIO ASL REGIONE LOMBARDIA MANUALE DI GUIDELINES MARCHIO ASL REGIONE LOMBARDIA Il nuovo marchio ASL di Regione Lombardia nasce per offrire al pubblico un immagine coordinata unitaria e immediatamente riconducibile all ente istituzionale.

Dettagli

Guideline per l utilizzo del logo alcotra. Interreg IIIA 2000-2006 Alpi Latine Cooperazione Transfrontaliera

Guideline per l utilizzo del logo alcotra. Interreg IIIA 2000-2006 Alpi Latine Cooperazione Transfrontaliera Guideline per l utilizzo del logo alcotra Interreg IIIA 2000-2006 Alpi Latine Cooperazione Transfrontaliera 1.1 Costruzione del logo Le proporzioni del logo sono calcolate in base all unità di misura ricavata

Dettagli

Corporate Design Manual Hotel Granbaita. www.hotelgranbaita.com/corporate versione agosto 2012. Gardena.Net

Corporate Design Manual Hotel Granbaita. www.hotelgranbaita.com/corporate versione agosto 2012. Gardena.Net Corporate Design Manual Hotel Granbaita www.hotelgranbaita.com/corporate versione agosto 2012 Gardena.Net Introduzione Il Corporate Design è la guida che descrive e caratterizza lo stile di un attività

Dettagli

Manuale di Identità Visiva. Elementi Base

Manuale di Identità Visiva. Elementi Base Manuale di Identità Visiva Indice 01 Versione colore CMYK pag. 4 02 Versione colore tinte piatte pag. 5 03 Versione colore monocromatica pag. 5 04 Versione colore RGB pag. 6 05 Versione su fondo colorato

Dettagli

MANUALE D IDENTITà VISIVA

MANUALE D IDENTITà VISIVA MANUALE D IDENTITà VISIVA INDICE MARCHIO E LOGOTIPO 3. Il logo originale 3. Il logo.it 4. Colori in quadricromia 4. Colori dichiarati Pantone 4. Colori dichiarati RAL 5. Logo monocromatico nero 6. Logo

Dettagli

IL MARCHIO manuale d uso. immagine coordinata

IL MARCHIO manuale d uso. immagine coordinata IL MARCHIO manuale d uso immagine coordinata indice 1.0 premessa 3 1.1 il marchio 4 1.2 i colori istituzionali del marchio 5 1.3 il marchio a colori 6 1.4 il marchio al tratto 7 1.5 il marchio in scala

Dettagli

Città di TREVIGLIO IMMAGINE COORDINATA. Manuale d uso e linee guida per l'identità visiva

Città di TREVIGLIO IMMAGINE COORDINATA. Manuale d uso e linee guida per l'identità visiva IMMAGINE COORDINATA Manuale d uso e linee guida per l'identità visiva L intelligenza è la capacità di adattarsi al cambiamento. Stephen Hawking (matematico, fisico e cosmologo britannico) Concept, testi,

Dettagli

Manuale di Identificazione standard

Manuale di Identificazione standard Manuale di Identificazione standard Indice 1. Marchio 2. Colori 3. Applicazione su quotidiano 4. Modulistica 5. Insegne e segnaletica 6. Materiali pubblicitari 7. Materiali identificativi 1. Marchio Presentazione

Dettagli

LINEA GRAFICA PO FSE BASILICATA 2007/2013 MANUALE D USO. Fondo Sociale Europeo. Investiamo sul nostro futuro

LINEA GRAFICA PO FSE BASILICATA 2007/2013 MANUALE D USO. Fondo Sociale Europeo. Investiamo sul nostro futuro LINEA GRAFICA PO FSE BASILICATA 2007/2013 MANUALE D USO Fondo Sociale Europeo Investiamo sul nostro futuro Pubblicazione realizzata a cura della Regione Basilicata Dipartimento Formazione, Lavoro, Cultura

Dettagli

GUIDA ALL UTILIZZO DELLA

GUIDA ALL UTILIZZO DELLA GUIDA ALL UTILIZZO DELLA visual identity INTRODUZIONE Questo opuscolo è una guida alla visual identity per l utilizzo del logo all inteno del progetto WELCOM & CO., per garantire all Azienda un immagine

Dettagli

Corporate identity manual

Corporate identity manual Corporate identity manual Dal punto di vista strettamente operativo l'immagine coordinata è impostata sul marchio e sul logotipo dell'azienda e si sviluppa e si declina su tutte le applicazioni funzionali,

Dettagli

SLOT VINCI SOLO QUANDO SMETTI

SLOT VINCI SOLO QUANDO SMETTI manuale d uso del logo O SLOT VINCI SOLO QUANDO SMETTI INTRODUZIONE La Lombardia è tra le regioni italiane con la maggior spesa assoluta per il gioco: numerose persone hanno manifestato problemi legati

Dettagli

Logotipo La scritta stanleybet è in stile italic. Logo La S stilizzata inscritta in un cerchio.

Logotipo La scritta stanleybet è in stile italic. Logo La S stilizzata inscritta in un cerchio. IL MARCHIO CARATTERISTICHE Logo e Logotipo Il marchio Stanleybet è composto da: il classico logo cerchio con inscrittala lettera s e una retta che lo attraversa, il logotipo stanleybet segue sempre sulla

Dettagli

ti di base Elemen IPRASE Trentino

ti di base Elemen IPRASE Trentino 1. Il logotipo è la scritta che rappresenta il nome nella sua forma estesa o abbreviata (detta acronimo) e che viene proposta in una determinata forma. Il marchio è un segno distintivo che, in associazione

Dettagli

Manuale d uso del marchio

Manuale d uso del marchio Manuale d uso del marchio ... 01 Il marchio A) Presentazione del marchio B) Costruttivo C) Marchio in B/N positivo D) Marchio in B/N negativo E) Alfabeto del logotipo F) Alfabeto per testi e composizioni

Dettagli

Gelateria Italiana Marchio di Qualità. Manuale d applicazione

Gelateria Italiana Marchio di Qualità. Manuale d applicazione Gelateria Italiana Marchio di Qualità Manuale d applicazione Indice Introduzione 1. 1.1 1.2 1.3 1.4 1.5 1.6 1.7 1.8 1.9 1.10 1.11 1.12 Marchio ed elementi base Il marchio Progettazione del marchio Il pittogramma

Dettagli

Manuale di stile per il marchio «QualiNido» 1. Gennaio 2014

Manuale di stile per il marchio «QualiNido» 1. Gennaio 2014 Manuale di stile per il marchio «QualiNido» 1 Gennaio 2014 Sommario Premesse Principi del marchio «QualiNido» 3 Generalità 1.1 Logo 5 1.2 Versioni del logo 6 1.3 Spazio protetto 7 1.4 Utilizzi non ammessi

Dettagli

luglio 2013 manuale di identità visiva università degli studi di firenze

luglio 2013 manuale di identità visiva università degli studi di firenze manuale di identità visiva 1 luglio 2013 L identità visiva è per ogni organizzazione un elemento basilare per realizzare una comunicazione efficace. Il riferimento ad un immagine chiaramente definita incentiva

Dettagli

Matteo Bertazzo CINECA InterUniversity Consortium Torino, 27 ottobre 2010 - Conferenza GARR 2010

Matteo Bertazzo CINECA InterUniversity Consortium Torino, 27 ottobre 2010 - Conferenza GARR 2010 Matteo Bertazzo CINECA InterUniversity Consortium Torino, 27 ottobre 2010 - Conferenza GARR 2010 L2L è un servizio che consente di trasformare in modo quasi completamente automatico le lezioni in aula

Dettagli

SALUTE LAZIO SISTEMA SANITARIO REGIONALE MANUALE DI IDENTITÀ VISIVA

SALUTE LAZIO SISTEMA SANITARIO REGIONALE MANUALE DI IDENTITÀ VISIVA SALUTE LAZIO SISTEMA SANITARIO REGIONALE MANUALE DI IDENTITÀ VISIVA Versione 2.1. Maggio 2014 ELEMENTI BASE Versione 2.1. Maggio 2014 ELEMENTI BASE INDICE DELLA SEZIONE IL MARCHIO.............................

Dettagli

Linee guida e manuale d uso. per le azioni di comunicazione a cura dei beneficiari dei finanziamenti. www.europa.marche.it

Linee guida e manuale d uso. per le azioni di comunicazione a cura dei beneficiari dei finanziamenti. www.europa.marche.it Linee guida e manuale d uso per le azioni di comunicazione a cura dei beneficiari dei finanziamenti Fondi strutturali e di investimento europei www.europa.marche.it Sommario LE RAGIONI DI QUESTA GUIDA

Dettagli

Corporate Identity ELEMENTI BASE. Marzo 2007

Corporate Identity ELEMENTI BASE. Marzo 2007 Corporate Identity ELEMENTI BASE Marzo 2007 Romagna Terra del Sangiovese Marchio Logo VERSIONE POSITIVA COLORE PANTONE 490 0C 89M 78Y 78K PANTONE 7529 25C 26M 35Y 0K Romagna Terra del Sangiovese Marchio

Dettagli

MANUALE IMMAGINE COORDINATA

MANUALE IMMAGINE COORDINATA MANUALE IMMAGINE COORDINATA LOGO Il logo rappresenta il primo e più importante veicolo della nuova immagine della Fondazione. Il nuovo logo è costituito da una parte grafica (simbolo bordeaux) e da una

Dettagli

simbolo logotipo pay-off Gli elementi costitutivi del marchio.

simbolo logotipo pay-off Gli elementi costitutivi del marchio. Guideline simbolo logotipo pay-off Gli elementi costitutivi del marchio. 3 Uso del marchio Il nuovo marchio, versione positiva. 4 Il nuovo marchio, versione negativa. 5 Uso del marchio positivo a colori

Dettagli

LINEE GUIDA PER L UTILIZZO DEL LOGOTIPO E DELL IMMAGINE COORDINATA

LINEE GUIDA PER L UTILIZZO DEL LOGOTIPO E DELL IMMAGINE COORDINATA LINEE GUIDA PER L UTILIZZO DEL LOGOTIPO E DELL IMMAGINE COORDINATA Il presente documento è finalizzato a regolamentare l utilizzo del logotipo e l immagine coordinata della Compagna straordinaria di formazione

Dettagli

Laboratorio di Tecnologie Web CSS Altre tecniche Dott. Stefano Burigat

Laboratorio di Tecnologie Web CSS Altre tecniche Dott. Stefano Burigat Laboratorio di Tecnologie Web CSS Altre tecniche Dott. Stefano Burigat www.dimi.uniud.it/burigat CSS Reset Come abbiamo visto, i browser hanno un loro foglio di stile che viene applicato se non definiamo

Dettagli

Manuale Identità Visiva

Manuale Identità Visiva Manuale Identità Visiva Versione 1.0 Aggiornamento Giugno 2011 Re-styling e Manuale identità a cura di Melone design e Daniele Latini Giugno 2011 SOMMARIO 1. MANUALE IDENTITÀ VISIVA 1.1 L importanza del

Dettagli

Manuale di Corporate Identity L immagine istituzionale di Bellaria Igea Marina

Manuale di Corporate Identity L immagine istituzionale di Bellaria Igea Marina Manuale di Corporate Identity L immagine istituzionale di Bellaria Igea Marina Rimini, Luglio 2007 La Guide Line di Bellaria Igea Marina regola in modo organico e vincolante l uso del marchio e la sua

Dettagli

INDICE. Manuale di Identità Visiva ISTITUTO NAZIONALE DI OTTICA. LETTERING Pag.1 - Trajan Pro Pag.2 - Arial

INDICE. Manuale di Identità Visiva ISTITUTO NAZIONALE DI OTTICA. LETTERING Pag.1 - Trajan Pro Pag.2 - Arial INDICE LETTERING Pag.1 - Trajan Pro Pag.2 - Arial LOGO Pag.3 - Logo Pag.4 - Logo con acronimo CARTA DA LETTERE Pag.5 - Carta da lettere Pag.6 - Carta da lettere segue Pag.7 - Carta da lettere con logo

Dettagli

Manuale d uso. allegato b.9

Manuale d uso. allegato b.9 allegato b.9 Manuale d uso. 1. Sintesi elementi base. 1.1 marchio. 1.2 logotipo. 1.3 marchio + logotipo. 1.4 Sintesi elementi base: marchio + logotipo, valorizzazione 3D a colori e in scala di grigi. 2.

Dettagli

MANUALE DI CORRETTO UTILIZZO DEL MARCHIO BORMIO

MANUALE DI CORRETTO UTILIZZO DEL MARCHIO BORMIO MANUALE DI CORRETTO UTILIZZO DEL MARCHIO BORMIO IL MARCHIO COLORI ISTITUZIONALI PANT. COOL GRAY 6 CVP CMYK: 0-0-0-31 RGB: 196-197-198 PANTONE 485 CVP CMYK: 0-95-100-0 RGB: 227-34-25 MARCHIO IN BIANCO/NERO

Dettagli

Introduzione alla comunicazione scientifica

Introduzione alla comunicazione scientifica Introduzione alla comunicazione scientifica Paola Magnaghi-Delfino, Tullia Norando 2011 Sommario Gli autori, entrambi docenti del Dipartimento di Matematica del Politecnico di Milano, hanno maturato una

Dettagli

FONDAZIONE CASSA DI RISPARMIO IN BOLOGNA. Normativa Grafica

FONDAZIONE CASSA DI RISPARMIO IN BOLOGNA. Normativa Grafica Normativa Grafica Normativa Grafica Indice 1. Forme e dimensioni 1.1 Logotipo 1.2 Isotipo 1.3 Logotipo + Isotipo 1.4 Riduzioni 1 1.5 Riduzioni 2 1.6 Riduzioni 3 2. Colori 2.1 Colori sociali 2.2 Positivo

Dettagli

Mario App - Mario App Preventivi - Mario App Pronto Intervento ll sistema di Mario App permette agli utenti di richiedere preventivi o interventi a qualsiasi orario in qualsiasi città in cui Mario è presente

Mario App - Mario App Preventivi - Mario App Pronto Intervento 
ll sistema di Mario App permette agli utenti di richiedere preventivi o interventi a qualsiasi orario in qualsiasi città in cui Mario è presente Guida all utilizzo PREVENTIVI I preventivi permettono agli utenti di comparare fino ad un massimo di 5 offerte per un determinato lavoro e di scegliere la migliore in base ai dettagli dell offerta ricevuta.

Dettagli