SICI Sistema Informativo Comunale Integrato

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SICI Sistema Informativo Comunale Integrato"

Transcript

1 SICI Sistema Informativo Comunale Integrato software flessibili e servizi personalizzati

2 Installazione di un Server Web con tutte le procedure multi-ente. Esposizione dei web services necessari al colloquio locale e remoto. SICI Sistema Informativo Comunale Integrato SICI è il Sistema Informativo Comunale Integrato che permette di soddisfare le esigenze di informatizzazione delle più importanti aree dell Ente Locale: servizi demografici, servizi finanziari, tributi, segreteria, personale, servizi a domanda individuale, servizi ai cittadini e alle imprese. Si tratta di una vasta gamma di soluzioni modulari che operano in perfetta sinergia. Le principali caratteristiche sono: Semplicità d uso e flessibilità Integrazione Innovazione Sicurezza. La reingegnerizzazione del sistema informativo ha portato alla creazione della soluzione denominata SICI Lan & Web, soluzione basata su una serie di prodotti sviluppati con tecnologia Web Services. Tale tecnologia consente di rendere indipendente l interfaccia di una applicazione dalla parte elaborativa e, naturalmente, dal data base. Le modalità di interscambio si basano su XML a livello di linguaggio rappresentativo delle informazioni e su SOAP come protocollo di comunicazione. La soluzione progettata da Studio K per una gestione integrata e tecnologicamente avanzata delle attività dei comuni. Front office Back office pubblicazione automatica dei dati delle procedure di back-office visure tributarie visualizzazione cartografica dell oggetto del tributo visure anagrafiche e autocertificazione on-line risultati contabili dell ente estratti conto creditori visure pratiche edilizie informazioni a cittadini e imprese bacheca elettronica e atti amministrativi albo pretorio on line richieste e denunce on-line pagamenti on line indipendenza dal Data Base web services & XML based modalità ASP, WEB e LAN integrazione avanzata modularità e scalabilità architettura Three-Tier cooperazione applicativa interscambio dati Cittadini Imprese Enti speciali autorizzati SERVIZI avanzati SERVIZI SERVER WEB Postazione di lavoro dell'ente Locale L'AZIENDA: esperienza e innovazione al servizio della Pubblica Amministrazione Studio K, da oltre 30 anni presente sul mercato italiano, è la software house del Gruppo Maggioli che rappresenta oggi una realtà consolidata nella fornitura di software e servizi per la Pubblica Amministrazione Locale. Procedure snelle, costi ridotti e servizi facilmente accessibili, sono i vantaggi che Studio K garantisce in termini di opportunità di innovazione a quegli Enti che, coinvolti nel processo di semplificazione e trasparenza dei rapporti con i cittadini, sono chiamati a gestire procedimenti e processi amministrativi in modo sem- pre più efficace. Studio K, per soddisfare al meglio le molteplici esigenze delle Amministrazioni Pubbliche, ha perseguito una politica di capillarizzazione della propria struttura, sia commerciale che di assistenza, per essere presente con eguale efficacia in ogni diversa situazione nazionale e garantire un servizio sempre rapido ed altamente professionale. Grazie a tale politica Studio K è ora in grado di offrire la più qualificata assistenza tecnica sia direttamente sia tramite i propri rivenditori.

3 LA MANUTENZIONE IL Controllo Archivi I SERVIZI di studio k: la garanzia di una totale attenzione al cliente e al software L' ASSISTENZA Gli operatori del Servizio Clienti sono costantemente aggiornati sull evoluzione della normativa del settore di riferimento, sull evoluzione e migliorie apportate al prodotto e sui nuovi rilasci di release. I tempi di intervento sono molto veloci, grazie ai servizi di assistenza telefonica e teleassistenza. Attraverso questo servizio il Cliente ha: un costante supporto tecnico nell utilizzo dei prodotti software forniti un servizio di problem determination (individuazione delle cause di errori e/o malfunzionamenti) un supporto di problem solving (soluzione immediata del problema e/o indicazione dei tempi e dei modi di soluzione). LA TELEASSISTENZA La modalità di intervento in Teleassistenza è finalizzata principalmente a ridurre le tempistiche per la soluzione dei problemi con un notevole risparmio di costi per l Ente Locale. Il servizio di Teleassistenza si concretizza nella possibilità per l Ente di richiedere l accesso diretto ad un proprio PC attraverso una connessione Internet. Il nostro tecnico potrà operare a distanza direttamente sul PC dell operatore. L operatore vedrà sul monitor del proprio PC tutte le operazioni svolte dal nostro tecnico come se stesse lavorando al suo fianco. Per poter usufruire del servizio di Teleassistenza è necessario avere solamente un accesso ad Internet dal PC dal quale si intende attivare il servizio di teleassistenza. Nell ambito dell attività di mantenimento del software vengono garantiti i servizi di: manutenzione correttiva, che consiste nella rimozione delle anomalie segnalate manutenzione adattativa, che garantisce interventi mirati sul prodotto, non legati a soluzione di anomalie ma a modifiche della normativa vigente; adeguamenti tecnologici legati a nuovi Sistemi Operativi o a miglioramenti delle funzionalità presenti nelle procedure. personalizzazione del software a seguito delle modifiche richieste dal singolo cliente e che vengono realizzate dietro specifica commessa. IL Salvataggio Archivi Il servizio consente di pianificare il salvataggio degli archivi in modo tale da poter recuperare l attività svolta in caso di eventi straordinari (eventi atmosferici, furti, utilizzo improprio, ecc.). Il servizio prevede, se ritenuto necessario, l hosting dei dati sui nostri server. Il servizio permette di fruire della verifica e del controllo, da parte di nostri tecnici, di archivi danneggiati per una qualunque causa. Il servizio indicherà anche le soluzioni ottimali per il non ripetersi di eventuali problemi. I Corsi di istruzione specifici Affinché tutte le funzionalità avanzate dei nostri prodotti siano conosciute dall utente, attraverso questo servizio l operatore potrà contare su corsi di formazione in Teleassistenza su specifici argomenti o funzioni procedurali.

4 SICI Servizi Demografici Elettorale Anagrafi APR ed AIRE La procedura consente all ufficio Anagrafe la gestione della popolazione residente (A.P.R.) e dei cittadini residenti all estero (A.I.R.E.), dei dati correnti e storici, nel rispetto della normativa vigente. È prevista la conservazione di tutti i movimenti storici per ottenere certificati, estrazioni, statistiche, nonchè l'abbandono dell aggiornamento dell archivio cartaceo. I diversi moduli sono integrati fra loro (Anagrafe, Elettorale, Stato Civile etc.) e permettono il collegamento in modalità telematica previsto con le istituzioni centrali. Tutte le principali funzionalità possono essere personalizzate, al fine di aderire alle specifiche esigenze dell ente (stampe, iter delle pratiche, parametri e risultati delle selezioni, etc.). iter pratiche Anagrafiche (integrate con Atti di Stato civile) procedimento Anagrafico, APR/4 La procedura prevede la gestione integrata ed automatizzata dell attività legata alla tenuta ed all aggiornamento delle liste elettorali e degli adempimenti inerenti le consultazioni elettorali, in conformità alle disposizioni vigenti. Il trasferimento delle variazioni anagrafiche e di stato civile sugli iscritti nelle liste elettorali è completamente automatico ed è consentito altresì l intervento manuale da parte dell operatore, onde garantire la necessaria flessibilità. attestati di Iscrizione e Soggiorno Permanente (D.Lgs. 30/2007) revisioni semestrali, dinamiche e qualitative consultazioni e Statistiche Attuali e Storiche modelli G e G-DN attività di sportello (Certificazione, Atti notori ed assensi, Carte d identità, Diritti di segreteria) CIE - Collegamento con il software ministeriale di emissione Statistiche ISTAT mensili ed annuali, collegamento con ISI-ISTATEL verbali Elettorali e relativi allegati e frontespizi liste Aggiunte revisioni dinamiche straordinarie (revisioni simultanee, voto all estero, etc.) tessere Elettorali e Attestati di Ammissione al Voto collegamento al S.A.I.A., SIATEL, INA collegamento con ANAG-AIRE servizi al cittadino e forze dell'ordine via WEB Interscambio via WEB con l I.N.P.S abbandono del Cartaceo e Archiviazione Ottica gestione non residenti liste di leva stampe su carta bianca in formato A4 (personalizzabili) Stato Civile La procedura consente la gestione completa degli atti di Stato Civile e degli adempimenti correlati, nel pieno rispetto della normativa vigente, attraverso una serie di procedure semplici e guidate. compilazione guidata degli Atti (Nascita, Matrimonio, Morte, Cittadinanza) e dei Verbali di pubblicazione di matrimonio. Integrazione con l archivio anagrafico durante la stesura degli atti formulario precaricato gestione Annotazioni successive alla redazione dell atto stampa Atti su carta bianca (con anteprima) stampa comunicazioni agli uffici e agli enti interessati certificazione di stato civile ed estratti internazionali adempimenti periodici (riepiloghi, chiusura dei registri, indici annuali) collegamento con ISI-ISTATEL albo scrutatori e Presidenti di seggio giudici Popolari gestione storico elettorale per Abbandono Cartaceo stampe su carta bianca in formato A4 (personalizzabili)

5 Concessioni Cimiteriali La procedura offre una soluzione completa per organizzazione, archiviazione ed elaborazione di tutti i dati relativi a uno o più cimiteri, con una flessibilità tale da potersi facilmente adattare alle esigenze dei singoli enti. Concessioni: richieste, stampe contratti, registri, comunicazioni, statistiche, scadenziario. Possibilità di importare i dati dell intestatario della concessione e delle salme direttamente dai dati dell anagrafe. Possibilità di caricare i dati principali della concessione durante il caricamento della denuncia della luce votiva. Grafica del cimitero. Vengono riprodotte le piantine dei cimiteri con la disposizione esatta di tutti gli elementi che li caratterizzano (settori, arcate, aree ). Sono rappresentati graficamente i settori con l'esatta visualizzazione delle celle libere, occupate e prenotate. Questa modalità grafica consente di interrogare i dati della salma e/o del concessionario semplicemente cliccando sulla relativa cella del settore. Viceversa, dal nome della salma si può risalire alla cella nella quale è tumulata. È disponibile la stampa della pianta del cimitero e del dettaglio dei singoli settori. I SERVIZI Avvalendosi delle più innovative tecnologie informatiche, Studio K è in grado di supportare al meglio le necessità giornaliere degli Enti Locali. Tutti i clienti possono richiedere servizi personalizzati. Piano di sicurezza Il servizio consente di: Acquisire le informazioni sulla struttura tecnica, logistica ed organizzativa, l elenco del personale che riguarda queste tre strutture, le nomine dei Responsabili e l attuazione delle Procedure. Confrontarsi con il Comune relativamente alle minacce, alle Risorse e ai gradi di attuazione delle Procedure; Redigere e compilare il Piano di Sicurezza Alfa e/o Beta nonché di tutti gli Allegati personalizzati sulla realtà tecnico-organizzativa comunale; Redigere e compilare le Schede di Monitoraggio e Validazione (trimestrali) e le Schede di Manutenzione ed Evoluzione (semestrali) secondo i mutamenti e le variazioni. Vigilanza anagrafica Il servizio consente di: Acquisire le informazioni relative al contesto comunale e nello specifico inerenti l organizzazione dell ufficio Demografici per la compilazione del Modello di Monitoraggio della Sicurezza e la redazione delle Sezioni I II e III del Monitoraggio Dati. Luci Votive Analizzare gli archivi informatici per la Compilazione delle Sezioni IV e V del Modello di Monitoraggio Dati inerente nello specifico i dati quantitativi e qualitativi dell archivio Anagrafico. La procedura offre una soluzione ottimale e pratica delle esigenze relative alla riscossione dei canoni delle lampade votive dei cimiteri. Risolve, con procedure automatizzate, la gestione completa del servizio di riscossione dei canoni annui dovuti agli utenti dell'illuminazione Votiva di loculi, tombe, cappelle, nei cimiteri Comunali. La procedura si rivolge sia alle amministrazioni comunali che gestiscono il servizio direttamente, che a ditte private o società applicatrici del servizio. Luci votive: bollettini di conto corrente, ricevute di pagamento, utilizzo di codici a barre per facilitare la registrazione dei pagamenti, gestione dei morosi. Possibilità di importare i dati dell intestatario della denuncia o delle salme direttamente dai dati dell anagrafe. Grafica. Attraverso l integrazione con la gestione grafica delle Concessioni Cimiteriali è possibile individuare l'esatta disposizione della cella all'interno dei settori del cimitero Inserire i dati necessari alla compilazione dei modelli accedendo al Sistema informatizzato di Vigilanza Anagrafica presente sul sito della Direzione Centrale dei Servizi Demografici.

6 SICI Servizi Finanziari e Tributari Contabilità Finanziaria Ricognizione Programmi e Salvaguardia equilibri di bilancio. Il modulo consente di verificare la situazione contabile dell ente, relativamente a quanto previsto dall Art. 193 del D.Lgs. 267/2000 e di studiare eventuali modifiche correttive. Certificazione Professionisti. Il modulo consente, senza alcun aggravio relativamente all attività quotidiana dell ente, la certificazione delle ritenute IRPEF e INPS effettuate in fase di pagamento di emolumenti dovuti a professionisti. Relazione al Conto di Bilancio. Sono proposti alcuni moduli utili all adempimento con possibilità di personalizzazione delle stampe da parte dell operatore. Gestione I.V.A. Integrandosi completamente con la gestione delle fatture, la procedura genera tutte le stampe previste dalle normative fiscali, e prevede la gestione dell I.V.A. a detraibilità differita e del pro-rata. Si tratta di un prodotto estremamente versatile per la gestione completa della contabilità dell ente, studiato per semplificare ed integrare la quotidiana attività degli operatori e la fase di controllo e verifica da parte dei funzionari competenti. L approccio alla gestione finanziaria può essere riassunto suddividendo l attività contabile dell ente in tre diverse fasi: previsione, gestione, chiusura esercizio. Patto di Stabilità. Aggiornamento annuale delle elaborazioni relative all adempimento. Fase previsionale: bilancio di previsione annuale e pluriennale con bozza ottenuta sulla base dei bilanci precedenti; generazione automatica della relazione previsionale e programmatica; stampa del PEG per area, per centri di costo o per responsabile. Inventario Beni e Patrimonio Comunale. Viene gestito l inventario dei beni dell ente in modo integrato con la rendicontazione patrimoniale e la contabilità economica. Funzionalità principali: memorizzazione anche multipla dei beni, stampa etichette, stampa buoni di carico e scarico, sviluppo automatico piani di ammortamento. Attività ordinaria, gestione e controllo: gestione fatture, accertamenti, impegni, reversali, liquidazioni e mandati, generazione automatica di scritture in partita doppia, movimenti contabili ripetitivi, gestione variazioni di bilancio con simulazione della situazione assestata, visualizzazione e stampa schede mastro, estrazione risultati di stampa con parametri a discrezione degli operatori, trimestrale di cassa. Chiusura esercizio: verbale di chiusura, elaborazione automatica dei rendiconti finanziari, rendiconto delle spese vincolate, stampa del PEG assestato. Il software è completo di alcuni moduli relativi a specifici adempimenti: Relazione Previsionale e Programmatica. La predisposizione della Relazione Previsionale e Programmatica è completamente integrata nella fase previsionale dell attività dell ente. Funzionalità principali: memorizzazione dei programmi e progetti e loro collegamento al bilancio, generazione automatica della parte contabile e del trend storico, stampa dei modelli ministeriali. Gestione Servizio Economato. Gestione globale del servizio, completamente integrata con la contabilità. Funzionalità principali: emissione buoni, rendicontazione, generazione automatica dei movimenti contabili a copertura. Piano Triennale delle Opere Pubbliche. È prevista la predisposizione di tutte le schede ministeriali e lo scarico per l Osservatorio. Contabilità Economico Patrimoniale. La soluzione proposta implementa una completa contabilità in partita doppia in cui le scritture contabili sono generate automaticamente a fronte di una semplice classificazione dei movimenti finanziari giornalieri; questo tipo di approccio fa fronte alle necessità operative di utenti con diversi livelli di esperienza. A fine esercizio vengono generati in modo automatico i prospetti obbligatori (Conto Economico, Conto del Patrimonio, Prospetto di Conciliazione) il libro giornale ed i mastrini. Controllo di Gestione. È possibile ottenere rendiconti per l analisi di entrate e spese relative a centri di costo senza sostanziali aggravi rispetto alla normale attività. Mutui. I debiti dell ente sono gestiti con una serie di utilità volte a semplificare l attività: calcolo automatico dei piani di ammortamento, verifica delle rate in scadenza, generazione automatica dei mandati, riporto automatico degli ammortamenti in bilancio. Collegamento con procedura stipendi. Sono creati in modo automatico i movimenti contabili relativi al pagamento degli stipendi. Mandato informatico e Scarico dati per tesoreria. È prevista la trasmissione di bilancio di previsione, variazioni al bilancio e ordinativi nel formato del mandato informatico o in formato personalizzabile per gli specifici istituti di credito. Certificato al bilancio di previsione. Viene annualmente rilasciato il modulo di predisposizione del Certificato al Bilancio su supporto magnetico con relativa omologazione ministeriale. Certificato al conto di bilancio. Viene annualmente rilasciato il modulo di predisposizione del Certificato al Conto di Bilancio su supporto magnetico con relativa omologazione ministeriale. Trasmissione del Rendiconto del Bilancio alla Corte dei conti in formato XML. È prevista la generazione dei dati nel formato XML richiesto dalla Corte dei Conti. Relazione alla Sezione regionale di controllo della Corte dei Conti. Il modulo consente la compilazione dei questionari che i revisori contabili devono predisporre per la Corte dei Conti sia in fase di Bilancio che di Rendiconto. Una volta scaricati i files in formato excel dal sito della Corte dei Conti, sarà possibile compilare in modo automatico tutti i campi desumibili in modo certo dalla procedura di Contabilità.

7 Tributi Comunali La procedura permette di gestire l Ufficio Tributi in modo completo, dalla presentazione delle denuncia del contribuente, fino alla riscossione coattiva di tutti i seguenti Tributi o Servizi: I.C.I - T.A.R.S.U. - T.I.A. - ACQUEDOTTO - T.O.S.A.P. C.O.S.A.P. - TA.R.S.U.G. I SERVIZI Avvalendosi delle più innovative tecnologie informatiche, Studio K è in grado di supportare al meglio le necessità giornaliere degli Enti Locali. Tutti i clienti possono richiedere servizi personalizzati. Caratteristiche qualificanti: dati anagrafici del contribuente unici per tutti i tributi gestione dell anagrafe edilizia o catasto comunale profondità storica dei dati archiviazione ottica di documenti e dei bollettini architettura a clessidra: possibilità di partire dal soggetto (contribuente) oppure dall oggetto (immobile) procedura predisposta sia per il front-office che per il back-office gestione dello sportello tramite internet: pagamenti on-line, richieste on-line, consultazione da parte del contribuente dei propri dati stampa della carta d identità tributaria di un contribuente stampa della situazione tributaria di un immobile importazione automatica delle banche dati più diffuse: Portale dei comuni, Agenzia Territorio, Agenzia delle Entrate, SIATEL, ANCI-CNC, Ancitel, IFEL, Poste Italiane, Equitalia, etc. esportazione dei dati nei tracciati richiesti dalla normativa: dati catastali, versamenti ICI, variazioni ICI, etc. individuazione delle incoerenze e rimozione automatica delle stesse (codici fiscali errati, unificazione di 2 contribuenti in uno solo, indirizzi errati, etc.) collegamento con l anagrafe dei cittadini collegamento con le concessioni edilizie e la cartografia dell ufficio tecnico scoperta degli evasori grazie ai confronti fra le banche dati: ICI, ENEL, UTE, Demografici, CCIAA, contratti di LOCAZIONE, etc. simulazione per passaggio da tassa a tariffa rifiuti gestione delle piazzole ecologiche e della raccolta differenziata dei rifiuti gestione di tutte le tipologie di occupazione nella TOSAP/COSAP e stampa delle relative concessioni e autorizzazioni statistiche, gettiti e proiezioni esportazione di tutti i dati nei formati più diffusi (ascii, txt, dbf, excel) comunicazioni ai contribuenti in formato Word con sistema di stampa-unione acconti, conguagli e rateizzazione degli importi gestione della domiciliazione bancaria - RID riscossione a mezzo ruolo CNC riscossione a mezzo MAV riscossione a mezzo F24 riscossione tramite Maggioli Service riscossione tramite Postel riscossione diretta con stampa degli avvisi di pagamento, delle fatture e dei bollettini laser A4 gestione del ravvedimento operoso accertamenti in rettifica, accertamenti d ufficio e atti in rettifica discarichi, sgravi, rimborsi, note di credito e compensazioni richieste di annullamento in autotutela e ricorsi ruoli coattivi solleciti, ingiunzioni di pagamento e fermo amministrativo SERVIZI FINANZIARI E TRIBUTARI Controlli economico patrimoniali L attività, effettuata tramite l ausilio della Teleassistenza, consiste nell erogare una serie di servizi dedicati all allineamento dei dati, finalizzato alla corretta gestione dell Economico Patrimoniale (compreso l allineamento dei dati dell inventario del comune) ed alla successiva trasmissione alla Corte dei Conti del file in formato XML. In relazione alla situazione rilevata dopo le verifiche, verrà proposto all ente un piano di controllo periodico. Ricerca Evasori Tramite questo servizio si potranno effettuare i confronti TRSU-ANAGRA- FE, TRSU-CCIAA, TRSU-ENEL, TRSU-UTE, ICI-UTE, ICI-ENEL. Se la banca dati dell ente non fosse attendibile o non vi fosse il tempo per emettere gli avvisi di accertamento, è possibile usufruire del servizio di scoperta evasori ed emissione accertamenti. Data Entry Grazie al servizio di data-entry l operatore dell Ente Locale può dedicarsi ad altre attività. Il servizio di data entry riguarda il caricamento dei versamenti di qualsiasi tributo, il caricamento delle variazioni ICI, il caricamento delle variazioni di successione o il caricamento di qualsiasi altro dato. Importazione dati catastali Il servizio tende ad ottemperare alle richieste dell Agenzia delle Entrate. I dati catastali saranno caricati all interno delle denunce TRSU o contratti Acquedotto, potendo così rispettare la scadenza della normativa del 30 aprile Il servizio non si limita ad inviare i dati ma li integra all interno degli archivi in modo tale da rendere l ente autonomo per il futuro.

8 SICI Segreteria Delibere e determinazioni Protocollo Informatico La gestione del protocollo permette una completa manutenzione degli atti in arrivo, in partenza ed interni secondo le vigenti norme in materia (DPR 445 del 28/12/2000 e successive circolari attuative). La soluzione proposta permette l amministrazione completa di tutte le informazioni relative al protocollo di un Ente pubblico. La gestione documentale, la firma digitale, l'interoperabilità, la classificazione storicizzata, la fascicolazione, gli iter amministrativi, il registro d'emergenza oltre che la manutenzione di tutti i registri particolari, collocano questo pacchetto all avanguardia del software nel proprio settore. firma Digitale Punti qualificanti: gestione Documentale distribuzione Atti in ingresso agli assegnatari tramite sistema di registrazione di avvenuta Presa Visione della corrispondenza interoperabilità e PEC Il prodotto fornisce una soluzione integrata per organizzazione, archiviazione ed elaborazione di tutti i dati relativi alle delibere e alle determinazioni dell ente pubblico; l'applicativo risolve la gestione completa dell'iter delle deliberazioni assunte dagli Organi di un ente, in conformità alla normativa vigente. La flessibilità che caratterizza il prodotto lo rende facilmente adattabile alle esigenze di ogni singola realtà. Caratteristiche: integrazione Microsoft Office e OpenOffice gestione Posta Elettronica e Firma integrate procedimenti Amministrativi - Flussi Documentali (Workflow) stampe e modelli di documento personalizzabili titolario di Classificazione e Pianta Organica storicizzabili componenti Organi Deliberanti e Pianta Organica storicizzabili gestione Registri Particolari gestione proposte ricerche parametriche combinate con full-text gestione pareri registro d'emergenza informatico gestione Ordini del Giorno integrazione con Microsoft Office e OpenOffice convocazioni alle Sedute tramite pubblicazione dati in Internet gestione Delibere e Determinazioni acquisizione multipla documenti con riconoscimento ottico tramite BARCODE stampa Testo Delibere in Originale e Copia con impaginazione automatica A3 fronte-retro conservazione documenti a norme CNIPA iter completo della delibera DocArea compliance trasmissione Elenchi ai Capigruppo tramite e-toscana compliance stampe e ricerche parametriche invio documenti e allegati all Albo Pretorio pubblicazioni delibere e determine in Internet albo pretorio on-line Messi Comunali Notifiche e pubblicazioni Albo pretorio on line La procedura offre una soluzione completa alla gestione dei dati e degli adempimenti relativi all ufficio Messi Comunali. In particolare viene gestito tutto l iter di notifica degli atti richiesti da entità esterne o interne al Comune. Gestione Notifiche: iter della notifica; collegamento ai vari articoli del c.p.c.; calcolo automatico delle scadenze; modulistica per dichiarazioni di avvenuta notifica da produrre all entità richiedente; stampa del registro delle notifiche messi comunali; elaborati, tabulati, statistiche dell attività svolta; resoconti contabili suddivisi per richiedente con totalizzazione di spese e diritti; potenti funzioni di ricerca di un atto.

9 I SERVIZI Avvalendosi delle più innovative tecnologie informatiche, Studio K è in grado di supportare al meglio le necessità giornaliere degli Enti Locali. Tutti i clienti possono richiedere servizi personalizzati. Gestione pubblicazione e Albo Pretorio on line (l.69/2009) Vengono gestiti i moduli per la dichiarazione di avvenuta pubblicazione normale e con la presenza di osservazioni od opposizioni. La procedura permette la gestione del Documento e dei suoi eventuali allegati, sia cartacei (con acquisizione ottica), sia informatici, per la pubblicazione all Albo Pretorio On-Line. Gestione documentale In ognuno degli archivi principali è possibile allegare a ciascun atto un numero illimitato di documenti in formati diversi (ad esempio pdf- xls p7m tif), consentendo anche la gestione contemporanea di diverse versioni dello stesso documento. Sono previste le funzionalità di acquisizione immagini da scanner, di conversione dei documenti in PDF e di firma digitale degli stessi. Un interfaccia semplice ed intuitiva consente di effettuare ricerche su tutto l archivio dei documenti allegati. SICI Personale Gestione Stipendi La procedura offre un valido strumento per la completa gestione della parte economico-previdenziale del personale; per la sua semplicità e flessibilità è facilmente adattabile alle diverse esigenze degli enti pubblici. conto annuale collegamento con la Contabilità Finanziaria collegamento rilevazione presenze collegamento con tesoreria Caratteristiche: tabelle di base precaricate gestione di diverse tipologie di contratti ed eventi gestione storico e Conguagli Pec e Firma Digitale Il servizio consente di avere un assistenza tecnico-sistemistica per la configurazione sia della Firma Digitale sia della Posta Elettronica Certificata, legate al loro utilizzo integrato alle soluzioni di Studio K. irpef con autoconguaglio adempimenti mensili e Riepiloghi gestione Denuncia Mensile Analitica gestione Uniemens rilevazione trimestrale spese di personale allegato al bilancio gestione CUD modello 770 cartolarizzazione del credito Rilevazione presenze La procedura offre uno strumento completo, utile e versatile per la raccolta delle timbrature mediante appositi orologi terminali e la successiva elaborazione dei dati di presenza/assenza. È sufficiente disporre di uno o più terminali opportunamente collegati con un computer preposto alla ricezione e all elaborazione dei dati. modalità di calcolo personalizzabile, pluricontrattuale totalizzazioni giornaliere, settimanali e mensili gestione Assenze e Presenze stampe cartellino, prospetto settimanale, presenze/assenze, riepilogo assenze, prospetto mensile straordinari ricerche e statistiche parametriche pianificazione turni e assenze autorizzazione straordinari timbrature con giustificativo numero illimitato di profili orari con validità temporale turni ciclici storicizzazione orari saldi assenza mensa e buoni pasto collegamento con la procedura stipendi orologio Terminale: - Modalità di collegamento: Seriale RS232/ RS485, TCP/IP, Modem analogico / GSM - Tipologia di badge: Magnetico, Microchip, Rfid / TAG export per libro unico pubblicazione cartellini richiesta via web autorizzazione ferie/permessi e straordinari timbrature consultabili via web

10 SICI Servizi per cittadini e imprese Pubblicazione automatica da tutte le procedure gestionali Il servizio consente di pubblicare i dati di tutti i settori dell Ente locale direttamente on line. La pubblicazione avviene in modo completamente automatico, ad esempio durante le ore notturne. L unica esigenza richiesta all Ente per l attivazione del servizio è la possibilità di accesso ad Internet dal PC da cui si vuole effettuare la pubblicazione. Modalità operative l Ente utilizza una procedura di pubblicazione automatica schedulata il cittadino o l impresa fruisce dei servizi messi a disposizione accedendo al sito/portale dell ente attraverso un qualsiasi browser web. Informazioni pubbliche bacheca elettronica (incluse Delibere e Determine) albo pretorio on line situazione contabile dell ente: Bilanci e Consuntivi calcolo ICI dovuta Servizi erogati e riservati al singolo cittadino /impresa Per accedere a questa tipologia di informazioni, il cittadino dovrà autenticarsi nel sistema utilizzando una carta elettronica (CIE, CNS, CRS, Firma digitale) oppure utilizzando credenziali di accesso (user Id e password), precedentemente assegnatagli dall ente erogante il servizio autocertificazione iter pratiche anagrafiche richieste e denunce on-line visure tributarie estratti conto contabili per creditori (situazione pagamento fatture ecc.) visura protocolli e notifiche visura sanzioni consultazione pratiche edilizie Pagamenti on-line riservati al singolo cittadino /impresa Per accedere a questa tipologia di informazioni, il cittadino dovrà autenticarsi nel sistema utilizzando una carta elettronica (CIE, CNS, CRS, Firma digitale) oppure utilizzando credenziali di accesso (user Id e password), precedentemente assegnatagli dall Ente erogante il servizio. Inoltre l Istituto Bancario con cui viene gestita la transizione bancaria provvederà a gestire la fase di pagamento tramite carta di credito, garantendo le sicurezze indispensabili all operazione. acquedotto ICI TRSU o TIA TOSAP luci votive rette e mense servizi a domanda individuale Servizi ad utilizzo di organismi istituzionali (Forze dell Ordine, ASL, ecc) interrogazioni anagrafiche parametriche visure tributarie Servizi rivolti agli Amministratori e Operatori comunali interrogazioni parametriche confronti fra banche dati SICI Servizi a domanda individuale Accesso ai dati/sicurezza L accesso ai dati presuppone una indispensabile sicurezza pertanto, al cittadino/impresa viene richiesto di autenticarsi attraverso questi metodi: carta d identità elettronica (CIE) carta nazionale dei servizi (CNS) carte regionali dei servizi (CRS) (con specifica adesione agli standard di autenticazione della Regione Lombardia) firma digitale credenziali di accesso (user id e password). Rette, trasporti, frequenza, mensa, CRE, corsi, centro socio educativo, assistenza personale, soggiorni climatici, servizi vari Il software permette la gestione dei servizi a domanda individuale erogati dell Ente Pubblico. Oltre ai ben noti servizi di scuolabus, frequenza e mensa, sono gestibili realtà e servizi diversi quali ad esempi, il Centro Ricreativo Estivo (CRE), la Ludoteca, lo Spazio Giochi, i servizi di accompagnamento, le richieste di contributo, ecc. L interfaccia amichevole dell ambiente Windows, conforme agli standard di mercato, favorisce la facilità d uso, mentre l utilizzo di Microsoft Word e di Open Office per la gestione dei documenti, rende estremamente semplice l'impaginazione dei documenti da parte dell utente stesso. La struttura dell applicativo è quindi particolarmente flessibile e consente un ampia scelta di personalizzazioni per far fronte alle differenti necessità organizzative per ogni servizio fornito.

Servizi. software flessibili e servizi personalizzati

Servizi. software flessibili e servizi personalizzati Servizi software flessibili e servizi personalizzati 1 SERVIZI Nel presente documento vengono presentati tutti i servizi che Studio K è in grado di erogare in Teleassistenza sulle aree in cui l Ente utilizza

Dettagli

GESTIONE DEI SERVIZI COMUNALI Comune di Gioiosa Ionica Provincia di Reggio Calabria CAPITOLATO TECNICO

GESTIONE DEI SERVIZI COMUNALI Comune di Gioiosa Ionica Provincia di Reggio Calabria CAPITOLATO TECNICO GESTIONE DEI SERVIZI COMUNALI Comune di Gioiosa Ionica Provincia di Reggio Calabria CAPITOLATO TECNICO Oggetto della fornitura: FORNITURA DI SOFTWARE, FORMAZIONE ED ASSISTENZA PER LA GESTIONE DEI SERVIZI

Dettagli

CONTABILITÀ FINANZIARIA

CONTABILITÀ FINANZIARIA D.Lgs. 267/2000 (ex D.Lgs 77/95) CONTABILITÀ FINANZIARIA Il nuovo ordinamento finanziario e contabile degli enti locali arriva dopo tutta una serie di innovazioni legislative (L. 142/90, L. 241/90, D.L.

Dettagli

Servizi a Domanda Individuale

Servizi a Domanda Individuale RETTE TRASPORTI, FREQUENZA MENSA, C.R.E., CORSI, CENTRO SOCIO EDUCATIVO, ASSISTENZA PERSONALE, SOGGIORNI TERZA ETA, SERVIZI VARI Questo pacchetto software si prefigge lo scopo della gestione di tutti quei

Dettagli

ANAGRAFI A.P.R. ED A.I.R.E.

ANAGRAFI A.P.R. ED A.I.R.E. ANAGRAFI A.P.R. ED A.I.R.E. La procedura consente all ufficio Anagrafe la gestione della popolazione residente (A.P.R.) e dei cittadini residenti all estero (A.I.R.E.), nel rispetto del DPR 30/05/1989

Dettagli

Sezione 1 - informazioni sull'amministrazione

Sezione 1 - informazioni sull'amministrazione Istruzioni dettagliate per facilitare la comunicazione delle basi dati all Agid. Di seguito vengono indicati, gli adempimenti necessari per compilare il file excel richiesto dall'agenzia per l'italia Digitale.

Dettagli

Suite Pro. Contabilità generale e cespiti. Compensi a terzi e certificazioni. Parcellazione. Simulazione fiscale. Telematico. Anagrafica nominativi

Suite Pro. Contabilità generale e cespiti. Compensi a terzi e certificazioni. Parcellazione. Simulazione fiscale. Telematico. Anagrafica nominativi Suite Pro Gestione completa delle attività dello studio commercialista Struttura modulare Integrazione tra i moduli software, che condividono un anagrafica realmente unica Impostazione grafica e funzionale

Dettagli

AREA CONTABILITÀ AREA CONTABILITÀ CONTABILITÀ FINANZIARIA BILANCIO DI PREVISIONE PATTO DI STABILITÀ GESTIONI CERTIFICAZIONI GESTIONE ORDINI

AREA CONTABILITÀ AREA CONTABILITÀ CONTABILITÀ FINANZIARIA BILANCIO DI PREVISIONE PATTO DI STABILITÀ GESTIONI CERTIFICAZIONI GESTIONE ORDINI AREA CONTABILITÀ AREA CONTABILITÀ CONTABILITÀ FINANZIARIA BILANCIO DI PREVISIONE PATTO DI STABILITÀ GESTIONI CERTIFICAZIONI GESTIONE ORDINI GESTIONE MAGAZZINO FATTURAZIONE ED IVA GESTIONE DEL PATRIMONIO

Dettagli

ATTIVITÀ FORMATIVE PER I DIPENDENTI DEGLI ENTI LOCALI

ATTIVITÀ FORMATIVE PER I DIPENDENTI DEGLI ENTI LOCALI ATTIVITÀ FORMATIVE PER I DIPENDENTI DEGLI ENTI LOCALI Introduzione per la realizzazione dei processi di trasformazione degli apparati pubblici occorre una efficace politica di sviluppo delle risorse umane,,

Dettagli

alla Pubblica Amministrazione Locale Settore Polizia Mortuaria

alla Pubblica Amministrazione Locale Settore Polizia Mortuaria CEDEPP S.r.l. Via Maria Luigia, 4 43038 SALA BAGANZA (PR) Tel. 0521-336000 www.cedepp.it alla Pubblica Amministrazione Locale Settore Polizia Mortuaria Il software qui presentato è stato interamente progettato

Dettagli

Soluzioni Halley S.r.l. via Gregaria, 50 82020 PIETRELCINA (BN)

Soluzioni Halley S.r.l. via Gregaria, 50 82020 PIETRELCINA (BN) Spett.le c.a. Sindaco Segretario Comunale Responsabile servizi Oggetto: Soluzioni Halley DIVISIONE SERVICE Spettabile Ente, siamo lieti di comunicare che è operativa la DIVISIONE SERVICE della Soluzioni

Dettagli

Relazione di accompagnamento allo Studio di Fattibilità Tecnica per la Continuità Operativa ed il Disaster Recovery

Relazione di accompagnamento allo Studio di Fattibilità Tecnica per la Continuità Operativa ed il Disaster Recovery COMUNE DI PALOMONTE Provincia di Salerno Relazione di accompagnamento allo Studio di Fattibilità Tecnica per la Continuità Operativa ed il Disaster Recovery ai sensi della Circolare n.58 di DigitPA del

Dettagli

Stato Civile. Uffici Demografici / ottobre 2013

Stato Civile. Uffici Demografici / ottobre 2013 Possibilità durante la stesura dell atto di richiamare i dati anagrafici dei cittadini residenti. Compilazione guidata e stesura veloce degli atti. La formazione dell atto viene visualizzata in tutti i

Dettagli

CitySoftware SERVIZI FINANZIARI. Info-Mark srl

CitySoftware SERVIZI FINANZIARI. Info-Mark srl CitySoftware SERVIZI FINANZIARI Info-Mark srl Via Rivoli, 5/1 16128 GENOVA Tel. 010/591145 Fax 010/591164 Sito internet: www.info-mark.it e-mail Info-Mark@Info-Mark.it L area dei servizi finanziari e di

Dettagli

ALL. A) Premesso che. le parti:

ALL. A) Premesso che. le parti: ALL. A) CONVENZIONE CON LA SOCIETA SERVIZI LOCALI SPA PER LA FORNITURA IN USO DAL... AL...: DI UN ARCHITETTURA INFORMATICA INTEGRATA E FORNITURA DEI SERVIZI DI SUPPORTO PER LA GESTIONE DELLE ENTRATE TRIBUTARIE

Dettagli

PIANO DI INFORMATIZZAZIONE

PIANO DI INFORMATIZZAZIONE Comune di Rocca San Giovanni PIANO DI INFORMATIZZAZIONE delle procedure per la presentazione e compilazione on-line da parte di cittadini ed imprese delle istanze, dichiarazioni e segnalazioni al comune

Dettagli

Scritto da Administrator Giovedì 30 Giugno 2011 06:17 - Ultimo aggiornamento Mercoledì 26 Ottobre 2011 09:09

Scritto da Administrator Giovedì 30 Giugno 2011 06:17 - Ultimo aggiornamento Mercoledì 26 Ottobre 2011 09:09 CONDOMINIO è la linea software della Gruppo Buffetti per coadiuvare gli amministratori di immobili e locazioni nelle loro attività lavorativa. Gestionale CONDOMINIO è la soluzione software, semplice ed

Dettagli

Gestione cartellino mensile

Gestione cartellino mensile Indispensabile strumento di controllo dell attività dei dipendenti delle PA. Gestione e monitoraggio delle ore lavorative di tutto il personale. Verifica in tempo reale della presenza di un dipendente.

Dettagli

IL VERO GESTIONALE 2.0 PER LE SCUOLE

IL VERO GESTIONALE 2.0 PER LE SCUOLE IL VERO GESTIONALE 2.0 PER LE SCUOLE PROTOMAIL REGISTRO ELETTRONICO VIAGGI E-LEARNING DOCUMENTI WEB PROTOCOLLO ACQUISTI QUESTIONARI PAGELLINE UN GESTIONALE INTEGRATO PER TUTTE LE ESIGENZE DELLA SCUOLA

Dettagli

P R O D O T T I P E R L A P U B B L I C A A M M I N I S T R A Z I O N E G E C I M I G E S T I O N A L E C I M I T E R I A L E

P R O D O T T I P E R L A P U B B L I C A A M M I N I S T R A Z I O N E G E C I M I G E S T I O N A L E C I M I T E R I A L E P R O D O T T I P E R L A P U B B L I C A A M M I N I S T R A Z I O N E G E C I M I G E S T I O N A L E C I M I T E R I A L E I N D I C E 5 G E C I M I 7 A C H I È O R I E N T A T A 9 P E R C H E U

Dettagli

Tale comunicazione deve avvenire entro il 18 settembre 2014 tramite l applicazione on line sul sito http://www.agid.gov.it

Tale comunicazione deve avvenire entro il 18 settembre 2014 tramite l applicazione on line sul sito http://www.agid.gov.it Spett.le Ente La legge obbliga tutte le pubbliche amministrazioni e società partecipate dalle pubbliche amministrazioni (in modo totalitario o prevalente) a comunicare all'agenzia per l'italia digitale

Dettagli

COMUNITA MONTANA VALLE SABBIA AGGREGAZIONE

COMUNITA MONTANA VALLE SABBIA AGGREGAZIONE COMUNITA MONTANA VALLE SABBIA AGGREGAZIONE PER L ESERCIZIO DI FUNZIONI E SERVIZI NELL AMBITO DELLA CONVENZIONE ATTIVATA DALLA COMUNITA MONTANA DI VALLE SABBIA All. 3 ORGANIZZAZIONE DELL UFFICIO COMUNE

Dettagli

Gestione Presenze. Ufficio Personale

Gestione Presenze. Ufficio Personale Indispensabile strumento di controllo dell attività dei dipendenti delle PA. Gestione e monitoraggio delle ore lavorative di tutto il personale. Verifica in tempo reale della presenza di un dipendente.

Dettagli

OPENSUE. Sportello Edilizia. Stringi la mano al cittadino

OPENSUE. Sportello Edilizia. Stringi la mano al cittadino OPENSUE Sportello Edilizia Stringi la mano al cittadino 2 OPENSUE Sportello Edilizia Il DPR n. 380/2001 impone a tutte le amministrazioni comunali di provvedere a costituire lo Sportello unico per l edilizia

Dettagli

Comune di Empoli. Provincia di Firenze. Attività e competenze dei servizi del Settore Affari Generali e Istituzionali

Comune di Empoli. Provincia di Firenze. Attività e competenze dei servizi del Settore Affari Generali e Istituzionali Comune di Empoli Provincia di Firenze Settore V Affarii Generallii e Istiituziionallii Attività e competenze dei servizi del Settore Affari Generali e Istituzionali Servizio URP e Ufficio Stranieri Ufficio

Dettagli

CONFRONTO VERSIONI SOFTWARE PIGC

CONFRONTO VERSIONI SOFTWARE PIGC N. max di operatori in contemporanea 2 2 2 2 più di 2 1 operatore per ogni licenza N. max condomini 6 illimitato illimitato illimitato illimitato illimitato N. max u.i. per stabile illimitato illimitato

Dettagli

RiscoComuni 3T. (Time To Tares) Postetributi. Caratteristiche del servizio 17/04/2013

RiscoComuni 3T. (Time To Tares) Postetributi. Caratteristiche del servizio 17/04/2013 RiscoComuni 3T (Time To Tares) Caratteristiche del servizio 17/04/2013 Postetributi Contesto di riferimento La normativa 2 Con l art. 10 comma 2 del Decreto Legge n 35 del 8/4/2013, il Consiglio dei Ministri,

Dettagli

AREA AFFARI GENERALI ITER DELIBERE/DETERMINE/ORDINANZE VISUAL. DELIBERE, DETERMINE E ORDINANZE VIA WEB PROTOCOLLO ARCHIVIAZIONE OTTICA DEI DOCUMENTI

AREA AFFARI GENERALI ITER DELIBERE/DETERMINE/ORDINANZE VISUAL. DELIBERE, DETERMINE E ORDINANZE VIA WEB PROTOCOLLO ARCHIVIAZIONE OTTICA DEI DOCUMENTI ITER DELIBERE/DETERMINE/ORDINANZE VISUAL. DELIBERE, DETERMINE E ORDINANZE VIA WEB PROTOCOLLO ARCHIVIAZIONE OTTICA DEI DOCUMENTI ARCHIVIAZIONE SOSTITUTIVA ARCHIVIATORE GLOBALE INTEROPERABILITÀ PROTOCOLLO

Dettagli

Emissione diretta dei documenti e bollettini Stampa documento Stampa bollettino Sportello

Emissione diretta dei documenti e bollettini Stampa documento Stampa bollettino Sportello Servizi Scolastici Servizio Sportello Emissione diretta dei documenti / fatture Rendicontazione e inserimento dei pagamenti Gestione solleciti di pagamento Servizi via internet: consultazione dati e pagamenti

Dettagli

TARGET DOCUVISION DOCUVISION WORKFLOW DIGITALE

TARGET DOCUVISION DOCUVISION WORKFLOW DIGITALE 0 SOMMARIO TARGET DOCUVISION 2 REQUISITI HARDWARE E SOFTWARE 4 CARATTERISTICHE PRINCIPALI DEI MODULI 5 LOGICA OPERATIVA MODULO DOCUVISION 6 LOGICA OPERATIVA DELLE FUNZIONALITA WORKFLOW 7 GESTIONE DOCUMENTI

Dettagli

STANDARD. Descrizione

STANDARD. Descrizione STANDARD Caratteristiche Prerequisiti Di seguito sono descritte le caratteristiche, le modalità d erogazione, d attivazione e d uso dei servizi oggetto della Convenzione. Tutti i servizi oggetto della

Dettagli

4 CONTABILITA' E FINANZE. Nr. Servizio RAGIONERIA E PROGRAMMAZIONE

4 CONTABILITA' E FINANZE. Nr. Servizio RAGIONERIA E PROGRAMMAZIONE Settore CENTRO RESPONSABILITA' Categoria TEOLDI SILVIA D3G RAGIONERIA E PROGRAMMAZIONE ordinaria PROGRAMMAZIONE: BILANCIO/PEG/PDO 2 GESTIONE: INVENTARIO 3 GESTIONE: BILANCIO/PEG/PDO RENDICONTAZIONE: RENDICONTO

Dettagli

COMUNE DI ROMANO CANAVESE PROVINCIA DI TORINO

COMUNE DI ROMANO CANAVESE PROVINCIA DI TORINO COMUNE DI ROMANO CANAVESE PROVINCIA DI TORINO PIANO INFORMATIZZAZIONE DEI SERVIZI A CITTADINI E IMPRESE NEL COMUNE DI ROMANO CANAVESE INDICE A) PREMESSA... 3 B) LA SITUAZIONE ATTUALE (AS-IS)... 4 C) L

Dettagli

AREA RISORSE UMANE, INFORMATICA E SERVIZI DEMOGRAFICI SETTORE RELAZIONI CON IL PUBBLICO

AREA RISORSE UMANE, INFORMATICA E SERVIZI DEMOGRAFICI SETTORE RELAZIONI CON IL PUBBLICO AREA RISORSE UMANE, INFORMATICA E SERVIZI SETTORE RELAZIONI CON IL PUBBLICO Responsabile del Settore: Bittarelli Luciana Cura il front - office del comune ed in particolare svolge le seguenti attività:

Dettagli

I PROGETTI PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE I PROGETTI PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE V6.2 LC

I PROGETTI PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE I PROGETTI PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE V6.2 LC V6.2 LC Provincia di Roma SIDG Sistema Informativo Deliberazioni Giunta (RIUSO ) SID Sistema Informativo Determinazioni (RIUSO) SIL Sistema Informativo Liquidazioni ((RIUSO) DOCUMENTI CONTABILE (RIUSO

Dettagli

PUBBLICAZIONI INTERNET

PUBBLICAZIONI INTERNET PUBBLICAZIONI INTERNET CARATTERISTICHE E FUNZIONALITA Si.Re. Informatica ha sviluppato per i propri prodotti un servizio di pubblicazione in Internet estremamente semplice e funzionale. Tale servizio consente

Dettagli

PRESENTAZIONE Una gestione moderna delle entrate locali

PRESENTAZIONE Una gestione moderna delle entrate locali CENTRO SERVIZI FINANZA LOCALE GESTIONE ENTRATE COMUNALI PRESENTAZIONE Una gestione moderna delle entrate locali 1 Premessa L obiettivo della presentazione è quello di far conoscere un progetto innovativo

Dettagli

COMUNE DI VILLACIDRO Provincia del Medio Campidano. PIANO DI INFORMATIZZAZIONE (ai sensi dell art. 24, comma 3 bis, del D.L. n.

COMUNE DI VILLACIDRO Provincia del Medio Campidano. PIANO DI INFORMATIZZAZIONE (ai sensi dell art. 24, comma 3 bis, del D.L. n. COMUNE DI VILLACIDRO Provincia del Medio Campidano PIANO DI INFORMATIZZAZIONE (ai sensi dell art. 24, comma 3 bis, del D.L. n. 90/2014) Approvato con Deliberazione della Giunta Comunale n. 08 del 17.02.2015

Dettagli

G.T.I.Win. Gestione Tributi Integrata

G.T.I.Win. Gestione Tributi Integrata G.T.I.Win Gestione Tributi Integrata I.C.I. - TA.R.S.U./T.I.A. T.O.S.A.P./C.O.S.A.P. LUCI VOTIVE PLANIMETRIE CATASTALI - DATI METRICI Consultazione Banca Dati Tributi attraverso la CARTOGRAFIA Progettato

Dettagli

SERVIZIO 1 RESPONSABILE SIG.RA LUISA GALLINI. MAIL: ragioneria.tributi@comune.marcignago.pv.it

SERVIZIO 1 RESPONSABILE SIG.RA LUISA GALLINI. MAIL: ragioneria.tributi@comune.marcignago.pv.it TABELLA A1 Descrizione procedimento SERVIZIO 1 RESPONSABILE SIG.RA LUISA GALLINI MAIL: ragioneria.tributi@comune.marcignago.pv.it Termine conclusione procedimento (gg.) Attivazione procedimento (/istanza)

Dettagli

Gamma EVOLUTION. L Evoluzione del Software per la Gestione Aziendale

Gamma EVOLUTION. L Evoluzione del Software per la Gestione Aziendale Gamma EVOLUTION L Evoluzione del Software per la Gestione Aziendale Caratteristiche Tecniche Linguaggio di programmazione: ACUCOBOLGT Case di sviluppo: TOTEM Sistema operativo: WINDOWS, UNIX, LINUX Interfaccia

Dettagli

Regione Piemonte COMUNE DI PIVERONE

Regione Piemonte COMUNE DI PIVERONE Regione Piemonte COMUNE DI PIVERONE Piazza Marconi, 1 C.A.P. 10010 - PROVINCIA DI TORINO Tel. 0125/72154 - Fax 72190 http://www.comune.piverone.to.it Cod. fisc. 84001150014 E-mail : comune.piverone@comune.piverone.to.it

Dettagli

PRESENTAZIONE PROGETTO: E-Government: gestionale entrate Comunali e cartella unica del contribuente.

PRESENTAZIONE PROGETTO: E-Government: gestionale entrate Comunali e cartella unica del contribuente. PRESENTAZIONE PROGETTO: E-Government: gestionale entrate Comunali e cartella unica del contribuente. E-Government: gestionale entrate Comunali e cartella unica del contribuente. L evoluzione normativa

Dettagli

COMUNE DI LUCERA PIANO DI INFORMATIZZAZIONE DELLE PROCEDURE PER LA PRESENTAZIONE DI ISTANZE, DICHIARAZIONI E SEGNALAZIONI ONLINE

COMUNE DI LUCERA PIANO DI INFORMATIZZAZIONE DELLE PROCEDURE PER LA PRESENTAZIONE DI ISTANZE, DICHIARAZIONI E SEGNALAZIONI ONLINE COMUNE DI LUCERA PROVINCIA DI FOGGIA PIANO DI INFORMATIZZAZIONE DELLE PROCEDURE PER LA PRESENTAZIONE DI ISTANZE, DICHIARAZIONI E SEGNALAZIONI ONLINE (Art. 24, comma 3-bis del D.L. 24 giugno 2014 n. 90,

Dettagli

Vediamo nel dettaglio i punti caratterizzanti la soluzione realizzata: Il Portale consente agli utenti di identificarsi secondo differenti modalità:

Vediamo nel dettaglio i punti caratterizzanti la soluzione realizzata: Il Portale consente agli utenti di identificarsi secondo differenti modalità: Il Portale Integrato Il Portale per i servizi alle imprese (www.impresa-gov.it), realizzato dall INPS, è nato con l obiettivo di mettere a disposizione delle imprese un unico front end per utilizzare i

Dettagli

Sistema Informatico per l Elaborazione dei Ruoli e la Gestione Integrata degli Avvisi

Sistema Informatico per l Elaborazione dei Ruoli e la Gestione Integrata degli Avvisi S.IN.E.R.G.I.A. Sistema Informatico per l Elaborazione dei Ruoli e la Gestione Integrata degli Avvisi Manuale Operativo SINERGIA Manuale Operativo S.IN.E.R.G.I.A. 2.5 Pagina 1 di 26 SOMMARIO PRESENTAZIONE...

Dettagli

AREA SERVIZI FINANZIARI E TRIBUTARI E DEL PERSONALE

AREA SERVIZI FINANZIARI E TRIBUTARI E DEL PERSONALE AREA SERVIZI FINANZIARI E TRIBUTARI E DEL PERSONALE servizi per la gestione delle risorse economico-finanziarie servizi di provveditorato ed economato servizi tributari servizio del personale servizi istituzionali

Dettagli

Protocollo Informatico (D.p.r. 445/2000)

Protocollo Informatico (D.p.r. 445/2000) Protocollo Informatico (D.p.r. 445/2000) Ricerca veloce degli atti, archiviazione, fascicolazione ed inventario semplice e funzionale Collegamento tra protocolli tramite la gestione dei fascicoli e visualizzazione

Dettagli

alla Pubblica Amministrazione Locale Settore Polizia Mortuaria

alla Pubblica Amministrazione Locale Settore Polizia Mortuaria CEDEPP S.r.l. Via Maria Luigia, 4 43038 SALA BAGANZA (PR) Tel. 0521-336000 www.cedepp.it alla Pubblica Amministrazione Locale Settore Polizia Mortuaria Il software qui presentato è stato interamente progettato

Dettagli

Programma triennale per la trasparenza e l integrità (P.T.T.I.)

Programma triennale per la trasparenza e l integrità (P.T.T.I.) COMUNE DI PONTBOSET Programma triennale per la trasparenza e l integrità (P.T.T.I.) 2014 2016 Predisposto dal responsabile per la trasparenza Adottato in data 20 febbraio 2014 con deliberazione n. 4 della

Dettagli

LA NUOVA PROCEDURA I.C.I.

LA NUOVA PROCEDURA I.C.I. presenta LA NUOVA PROCEDURA I.C.I. Gentili Amministratori, l accertamento della corretta posizione dei contribuenti, il rilevamento e la normalizzazione di evasori ed infedeli, appresentano per l Ente

Dettagli

DAI FORMA AL TUO SUCCESSO

DAI FORMA AL TUO SUCCESSO DAI FORMA AL TUO SUCCESSO CONTABILITÀ E BILANCIO REDDITI ANALISI ANTICIPATA IMPOSTE Soluzione per il commercialista E un sistema affidabile ed innovativo KING STUDIO è progettato per il professionista

Dettagli

Gestione Ruoli 6.0 e SmartEditor plus

Gestione Ruoli 6.0 e SmartEditor plus Gestione Ruoli 6.0 e SmartEditor plus Il Software "Gestione RUOLI 6.0" è uno strumento molto potente nel caricamento, gestione e visualizzazione dei dati relativi alle minute di ruolo ed è in grado di

Dettagli

Esercizi contabili Accorpamento Tabellare: Multiproprietari: Gestioni illimitate Moneta Unica Europea Prima nota interattiva:

Esercizi contabili Accorpamento Tabellare: Multiproprietari: Gestioni illimitate Moneta Unica Europea Prima nota interattiva: e Applicativo progettato interamente a componenti ActiveX per avere la massima modularità e flessibilità. Accesso ai dati utilizzando la nuova tecnologia ADO/OLEDB che consente maggiori prestazioni rispetto

Dettagli

COMUNE DI ROTA D IMAGNA Provincia di Bergamo

COMUNE DI ROTA D IMAGNA Provincia di Bergamo AREA OBIETTIVO N. 1 TECNICO MANUTENTIVO MANUTENTIVA DR. VINCENZO DE FILIPPIS GESTIONE del personale per progetti Sociali lavoratori di pubblica utilità Gestione e coordinamento del personale assegnato

Dettagli

Simplex. Gestione integrata del magazzino e della contabilità aziendale

Simplex. Gestione integrata del magazzino e della contabilità aziendale Simplex Gestione integrata del magazzino e della contabilità aziendale Simplex è il risultato di diversi anni di lavoro spesi al servizio delle aziende, nel forte e deciso intento di offrire loro strumenti

Dettagli

SIEL - Soluzioni Integrate Enti Locali

SIEL - Soluzioni Integrate Enti Locali SIEL - Soluzioni Integrate Enti Locali Filosofia di funzionamento del sistema SIEL Il pacchetto Integrato Enti Locali, realizzato in ambiente con linguaggi di ultima generazione, consente all Ente Locale

Dettagli

CIVIS e Altri servizi telematici nuove opportunità per gli intermediari.

CIVIS e Altri servizi telematici nuove opportunità per gli intermediari. CIVIS e Altri servizi telematici nuove opportunità per gli intermediari. Dott. Giuseppe Scolaro ODCEC di Torino Torino 22 novembre 2011 1 I Servizi telematici di front office e la PEC CIVIS IRIS SIRIA

Dettagli

Servizi Economici. PAL Informatica srl. Soluzioni e progetti per la Pubblica amministrazione. Sito Internet: http://www.palinformatica.it.

Servizi Economici. PAL Informatica srl. Soluzioni e progetti per la Pubblica amministrazione. Sito Internet: http://www.palinformatica.it. srl Soluzioni e progetti per la Pubblica amministrazione Sito Internet: http://www.palinformatica.it Servizi Economici E-mail info@palinformatica.it Telefono 059/82.90.99 Fax 059/82.91.22 PAL Informatica

Dettagli

Responsabile del PROVVEDIMENTO. Responsabile del PROCEDIMENTO. Orietta Barbaresch biondi@comunecampione.ch. Orietta Barbaresch

Responsabile del PROVVEDIMENTO. Responsabile del PROCEDIMENTO. Orietta Barbaresch biondi@comunecampione.ch. Orietta Barbaresch Pubblicazione dei dati relativi alle tipologie di procedimento di propria competenza (ai sensi dell'art. 35, Dlgs 33 del 14-3-2013) AREA SERVIZI AL CITTADINO -SERVIZI DEMOGRAFICI Nr o Descrizione del PROCEDIMENTO

Dettagli

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 è la soluzione specifica per ogni impresa che opera nel settore rifiuti con una completa copertura funzionale e la

Dettagli

Smart. Pubblicità e Affissioni Area Tributi. Descrizione sintetica. Funzionalità principali SCHEDA PRODOTTO

Smart. Pubblicità e Affissioni Area Tributi. Descrizione sintetica. Funzionalità principali SCHEDA PRODOTTO SCHEDA PRODOTTO Descrizione sintetica L applicativo rispetta il decreto legislativo n.507 del 15/11/1993 e successive modificazioni, e il decreto legislativo n.446 del 15/12/1997 e successive modificazioni,

Dettagli

Raccolta, verifica e quadratura dei tributi e degli oneri riflessi a carico dell Ente

Raccolta, verifica e quadratura dei tributi e degli oneri riflessi a carico dell Ente CONTABILITA ATTIVITA /PROCEDIMENTI UFFICIO I - R.E. - CONTABILITA, BILANCIO E SERVIZI A TERZI Area Tipologia Modalità di adempimento Termine iniziale Termine finale Atto conclusivo Responsa bile del procedim

Dettagli

CONTRATTI CEDOLINI ADEMPIMENTI

CONTRATTI CEDOLINI ADEMPIMENTI CONTRATTI CEDOLINI ADEMPIMENTI TUTTI I PLUS DI UN PROGRAMMA COMPLETO CARATTERISTICHE PRINCIPALI CARATTERISTICHE FUNZIONALI Protezione Date Validità Office Internet Stampe Manuali Protezione delle funzioni

Dettagli

JACK IL PROGRAMMA GESTIONALE CHE FACILITA IL LAVORO AZIENDALE

JACK IL PROGRAMMA GESTIONALE CHE FACILITA IL LAVORO AZIENDALE JACK IL PROGRAMMA GESTIONALE CHE FACILITA IL LAVORO AZIENDALE Caratteristiche Modulare e facilmente integrabile, il gestionali Jack è lo strumento indispensabile per risolvere con semplicità e immediatezza

Dettagli

COMUNE DI BRESSANA BOTTARONE Provincia di Pavia

COMUNE DI BRESSANA BOTTARONE Provincia di Pavia COMUNE DI BRESSANA BOTTARONE Provincia di Pavia tel. 0383/88101 - FAX 0383/886182 e-mail: info@comune.bressanabottarone.pv.it SERVIZIO 2 ECONOMICO FINANZIARIO SEGRETERIA ANNO 2014 Sistema di programmazione

Dettagli

TRA. Il, di seguito per brevità denominato Ente, rappresentato da in qualità di, nato a e residente in via a questo atto autorizzato con PREMESSO CHE

TRA. Il, di seguito per brevità denominato Ente, rappresentato da in qualità di, nato a e residente in via a questo atto autorizzato con PREMESSO CHE CONVENZIONE FRA IL COMUNE DI LIVORNO E (PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI, GESTORI E CONCESSIONARI DI PUBBLICI SERVIZI, ORGANISMI DI DIRITTO PUBBLICO ED ENTI CHE SVOLGONO SERVIZI RILEVANTI PER I CITTADINI) PER

Dettagli

uadro La soluzione integrata Per la gestione aziendale Gestione Aziendale Fa quadrato attorno alla tua azienda

uadro La soluzione integrata Per la gestione aziendale Gestione Aziendale Fa quadrato attorno alla tua azienda uadro Fa quadrato attorno alla tua azienda Per la gestione aziendale uadro Perché scegliere Quadro Flessibilità e Personalizzazione elevate Quadro non si presenta come il tipico software pacchettizzato

Dettagli

L offerta completa INAZ per la gestione e amministrazione delle Risorse Umane:

L offerta completa INAZ per la gestione e amministrazione delle Risorse Umane: Rilevazione presenze 3 5-03-2004 10:25 Pagina 1 L offerta completa INAZ per la gestione e amministrazione delle Risorse Umane: Software: - Procedura Paghe e Stipendi - Modelli 730-770 - Rilevazione Presenze/Assenze

Dettagli

Contabilita finanziaria

Contabilita finanziaria Contabilita finanziaria Come tutte le organizzazioni, le pubbliche amministrazioni, sono caratterizzate da un obiettivo da raggiungere: soddisfare i bisogni dei propri cittadini secondo la regola del minimo

Dettagli

Protocollo Informatico (D.p.r. 445/2000)

Protocollo Informatico (D.p.r. 445/2000) Protocollo Informatico (D.p.r. 445/2000) Ricerca veloce degli atti, archiviazione, fascicolazione ed inventario Inserimento semplice e funzionale Collegamento tra protocolli tramite la gestione dei fascicoli

Dettagli

ANTONIO TALONE. a.talone@provincia.roma.it

ANTONIO TALONE. a.talone@provincia.roma.it CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome ANTONIO TALONE Telefono 0667667159 Fax 0667667157 E-mail a.talone@provincia.roma.it Nazionalità ITALIANA Data di nascita 08/01/1967 ESPERIENZA LAVORATIVA Nome

Dettagli

PUBAFF Gestione dei diritti sulle pubbliche affisioni

PUBAFF Gestione dei diritti sulle pubbliche affisioni PUBAFF Gestione dei diritti sulle pubbliche affisioni I diritti sulle pubbliche affissioni sono disciplinate dal D.Lgs. n. 507 del 15 novembre 1993 e si applicano su qualunque messaggio pubblicitario esposto

Dettagli

Ministero dell Interno Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali Direzione Centrale per i Servizi Demografici

Ministero dell Interno Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali Direzione Centrale per i Servizi Demografici ALLEGATO TECNICO ALLA CIRCOLARE N. 23/05 Ai sensi del presente allegato tecnico si intende: a) per "S.S.C.E. il sistema di sicurezza del circuito di emissione dei documenti di identità elettronica; b)

Dettagli

SCHEDE PRODOTTO FISKÀLY 2015

SCHEDE PRODOTTO FISKÀLY 2015 SCHEDE PRODOTTO FISKÀLY 2015 KF01 SCHEDA PRODOTTO DICHIARAZIONE UNICO PERSONE FISICHE 2015 Gestione di tutti i quadri previsti Prospetto perdite Quadro Parametri Produzione telematico con controllo automatico

Dettagli

Suite B-B FOX INTELLIGENTE, AGILE, VELOCE. c o n t a b i l i t à. m a g a z z i n o

Suite B-B FOX INTELLIGENTE, AGILE, VELOCE. c o n t a b i l i t à. m a g a z z i n o INTELLIGENTE, AGILE, VELOCE Suite B-B FOX Lo strumento modulare per la gestione della tua azienda vendite acquisti c o n t a b i l i t à m a g a z z i n o business intelligence & stats monitoraggio del

Dettagli

DESCRIZIONE DELLA CARTA

DESCRIZIONE DELLA CARTA PRESENTAZIONE Il Comune di Pisa, da sempre protagonista attivo del processo di riforma e di innovazione tecnologica della pubblica amministrazione, offre oggi ai propri cittadini un nuovo strumento per

Dettagli

Sistema Contabile Enti Locali

Sistema Contabile Enti Locali Sistema Contabile Enti Locali Creatori di software Profilo Tinn è un importante realtà nel settore dell ICT con una posizione di leadership nell offerta di soluzioni software per la Pubblica Amministrazione.

Dettagli

GESTIONE DEL PROTOCOLLO D.P.R. 445 / 2000

GESTIONE DEL PROTOCOLLO D.P.R. 445 / 2000 GESTIONE DEL PROTOCOLLO D.P.R. 445 / 2000 La soluzione proposta, conforme alle normative vigenti in materia, permette l amministrazione completa di tutte le informazioni relative al protocollo di un Ente

Dettagli

Comune di Campofiorito (Provincia di PALERMO)

Comune di Campofiorito (Provincia di PALERMO) SERVIZI FINANZIARI e TRIBUTARI Indirizzo: Via Antonio Gramsci n. 90 Telefono: 091 8466212 Fax 091 8466429 Referente: CORSO Giusto Servizio: CONTABILITÀ BILANCIO PREDISPOSIZIONE ATTI PROGRAMMATICI: BILANCIO

Dettagli

PROVINCIA DI PISTOIA 2^ AREA Servizi Economico Finanziari Servizio Personale- Servizi Scolastici

PROVINCIA DI PISTOIA 2^ AREA Servizi Economico Finanziari Servizio Personale- Servizi Scolastici COMUNE DI SAN MARCELLO PISTOIESE PROVINCIA DI PISTOIA 2^ AREA Servizi Economico Finanziari Servizio Personale- Servizi Scolastici DETERMINAZIONE N 23 DEL 5.2.2015 OGGETTO: SISTEMA INFORMATICO COMUNALE

Dettagli

Movimentazioni giornaliere dei prodotti con inserimento automatico tramite causali di movimentazione.

Movimentazioni giornaliere dei prodotti con inserimento automatico tramite causali di movimentazione. Capitale Sociale. 50.000,00 Sede Amm. e Comm.le: Via Acqueviole, 50 98057 MILAZZO (ME) Reg. Soc. Trib. ME n. 32010 C.C.I.A.A. ME n. 126426 Partita IVAe Codice.Fiscale IT01603150838 tel. 0909284834 fax

Dettagli

Turbodoc. Archiviazione Ottica Integrata

Turbodoc. Archiviazione Ottica Integrata Turbodoc Archiviazione Ottica Integrata Archiviazione Ottica... 3 Un nuovo modo di archiviare documenti, dei e immagini... 3 I moduli di TURBODOC... 4 Creazione dell armadio virtuale... 5 Creazione della

Dettagli

DETERMINA N. 3/198 DEL 02/10/2015 INDICE CRONOLOGICO GENERALE N. 502/2015 SETTORE TECNICO LL.PP. SERVIZIO CED

DETERMINA N. 3/198 DEL 02/10/2015 INDICE CRONOLOGICO GENERALE N. 502/2015 SETTORE TECNICO LL.PP. SERVIZIO CED DETERMINA N. 3/198 DEL 02/10/2015 INDICE CRONOLOGICO GENERALE N. 502/2015 SETTORE TECNICO LL.PP. SERVIZIO CED CIG: Z4617CA034 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER l IMPLEMENTAZIONE DEL SISTEMA INFORMATICO SOFTWARE

Dettagli

Smart. Riscossioni Area Tributi. Funzionalità principali. Descrizione sintetica SCHEDA PRODOTTO PADIGITALE INNOVAZIONE PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

Smart. Riscossioni Area Tributi. Funzionalità principali. Descrizione sintetica SCHEDA PRODOTTO PADIGITALE INNOVAZIONE PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE SCHEDA PRODOTTO Descrizione sintetica Il modulo di riscossione nasce con la finalità di fornire un prodotto in grado di gestire tutte le fasi della riscossione e della rendicontazione per le entrate tributarie

Dettagli

Allegato A2 alla deliberazione della GIUNTA COMUNALE n. 50 del 15 marzo 2011

Allegato A2 alla deliberazione della GIUNTA COMUNALE n. 50 del 15 marzo 2011 Allegato A2 alla deliberazione della GIUNTA COMUNALE n. 50 del 15 marzo 2011 Dott.ssa Paola BULFON SEGRETARIO COMUNALE TITOLARE DELLA POSIZIONE ORGANIZZATIVA ECONOMICO - FINANZIARIA RESPONSABILE DEI SERVIZI

Dettagli

COMUNE DI CORDOVADO. Provincia di Pordenone ESERCIZIO 2012 PIANO DETTAGLIATO DEGLI OBIETTIVI AREA FINANZIARIA/AMMINISTRATIVA

COMUNE DI CORDOVADO. Provincia di Pordenone ESERCIZIO 2012 PIANO DETTAGLIATO DEGLI OBIETTIVI AREA FINANZIARIA/AMMINISTRATIVA COMUNE DI CORDOVADO Provincia di Pordenone ESERCIZIO 2012 PIANO DETTAGLIATO DEGLI OBIETTIVI AREA FINANZIARIA/AMMINISTRATIVA U.O. PROGRAMMAZIONE-BILANCIO-TRIBUTI-SERVIZIO PERSONALE Coordinatore Responsabile:

Dettagli

I SERVIZI GIT PER IL TERRITORIO (ENTI LOCALI E CITTADINI/OPERATORI)

I SERVIZI GIT PER IL TERRITORIO (ENTI LOCALI E CITTADINI/OPERATORI) I SERVIZI GIT PER IL TERRITORIO (ENTI LOCALI E CITTADINI/OPERATORI) Servizi per gli uffici del comune Gestione accertamento edilizia privata con catasto storico Supporto alla attività amministrativa per

Dettagli

SCHEDA OBIETTIVI PERFORMANCE ORGANIZZATIVA E INDIVIDUALE DEI TITOLARI DI POSIZIONE ORGANIZZATIVA E DEL PERSONALE DIPENDENTE

SCHEDA OBIETTIVI PERFORMANCE ORGANIZZATIVA E INDIVIDUALE DEI TITOLARI DI POSIZIONE ORGANIZZATIVA E DEL PERSONALE DIPENDENTE ALLEGATO 1 PIANO DI ASSEGNAZIONE DELLE RISORSE E DEGLI OBIETTIVI E DELLA PERFORMANCE - PAROP SCHEDA OBIETTIVI PERFORMANCE ORGANIZZATIVA E INDIVIDUALE DEI TITOLARI DI POSIZIONE ORGANIZZATIVA E DEL PERSONALE

Dettagli

Equitalia spa Equitalia è una società per azioni, a totale capitale pubblico (51% Agenzia delle entrate, 49% Inps), incaricata dell attività di riscossione nazionale dei tributi. Il suo fine è di contribuire

Dettagli

Guida all utilizzo. rev 1.1

Guida all utilizzo. rev 1.1 rev 1.1 INDICE 1. 2. 3. 4. 5. 6. 7. 8. Registrazione al servizio Riepilogo Profilo utente Ici Tarsu Catasto Pagamento Online Utenti Associati LINKmate è un Portale istituito per offrire all utenza cittadina

Dettagli

CON LA CARTA DEI SERVIZI, I NOSTRI UTENTI SONO SEMPRE AL CENTRO DELLE NOSTRE ATTENZIONI.

CON LA CARTA DEI SERVIZI, I NOSTRI UTENTI SONO SEMPRE AL CENTRO DELLE NOSTRE ATTENZIONI. CARTA DEI SERVIZI La qualità del servizio nei confronti dell Utente e la soddisfazione per l utilizzo delle soluzioni sono obiettivi strategici per Sistemi. Le soluzioni software Sistemi, siano esse installate

Dettagli

Elettorale. Stampa dei verbali, degli elenchi e degli altri modelli delle revisioni in formato.rtf personalizzabile o.pdf.

Elettorale. Stampa dei verbali, degli elenchi e degli altri modelli delle revisioni in formato.rtf personalizzabile o.pdf. Elettorale Stampa dei verbali, degli elenchi e degli altri modelli delle revisioni in formato.rtf personalizzabile o.pdf. Albo scrutatori: creazione, revisione, nomine per Elezioni e relativi verbali,

Dettagli

PROGETTO CITYCARD PER LA GESTIONE MENSA SCOLASTICA E TRASPORTO ALUNNI

PROGETTO CITYCARD PER LA GESTIONE MENSA SCOLASTICA E TRASPORTO ALUNNI PROGETTO CITYCARD PER LA GESTIONE MENSA SCOLASTICA E TRASPORTO ALUNNI CityCard è un acronimo che sta ad indicare un sistema di servizi che vengono autenticati e riferiti ad una smart card con tecnologia

Dettagli

Scheda tecnica: software recupero Crediti Ghepard

Scheda tecnica: software recupero Crediti Ghepard Scheda tecnica: software recupero Crediti Ghepard Cosa è Ghepard Ghepard è il software di ideale per ottimizzare la gestione della vostra agenzia di recupero crediti e ridurre al contempo i costi di gestione.

Dettagli

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE Oggetto: Servizio di fornitura Front-Office Online, elaborazione, emissione, stampa, imbustamento e rendicontazione delle fatturazioni Tia e bollettazione TARES/TARI. Rinnovo affidamento servizio. Anno

Dettagli

La tecnologia strumento di visibilità e partecipazione. Prato 5 Settembre 2006

La tecnologia strumento di visibilità e partecipazione. Prato 5 Settembre 2006 Ci.p.ì On Line La tecnologia strumento di visibilità e partecipazione Prato 5 Settembre 2006 1969 : nasce il Centro Elaborazione Dati 1995: nasce la Rete Civica Ad oggi : La rete intranet conta: 1600 PC

Dettagli

Comune di Parella PIANO INFORMATIZZAZIONE DEI SERVIZI A CITTADINI E IMPRESE NEL COMUNE DI PARELLA

Comune di Parella PIANO INFORMATIZZAZIONE DEI SERVIZI A CITTADINI E IMPRESE NEL COMUNE DI PARELLA Comune di Parella PIANO INFORMATIZZAZIONE DEI SERVIZI A CITTADINI E IMPRESE NEL COMUNE DI PARELLA INDICE A) PREMESSA... 3 B) LA SITUAZIONE ATTUALE (AS-IS)... 4 C) L EVOLUZIONE (TO-BE)... 8 D) ALLEGATI...

Dettagli

LA DISUMANITA DEL COMPUTER STA NEL FATTO CHE, UNA VOLTA PROGRAMMATO E MESSO IN FUNZIONE, SI COMPORTA IN MANIERA PERFETTAMENTE ONESTA ( Isaac Asimov)

LA DISUMANITA DEL COMPUTER STA NEL FATTO CHE, UNA VOLTA PROGRAMMATO E MESSO IN FUNZIONE, SI COMPORTA IN MANIERA PERFETTAMENTE ONESTA ( Isaac Asimov) LA DISUMANITA DEL COMPUTER STA NEL FATTO CHE, UNA VOLTA PROGRAMMATO E MESSO IN FUNZIONE, SI COMPORTA IN MANIERA PERFETTAMENTE ONESTA ( Isaac Asimov) Tosini Group srl Brescia www.tosinigroup.com T. 030

Dettagli

Scheda rilevazione sistemi ICT e strumenti ICT. Modelli di funzionamento istituzionale, organizzativo e gestionale POLO VALLI DEL VERBANO.

Scheda rilevazione sistemi ICT e strumenti ICT. Modelli di funzionamento istituzionale, organizzativo e gestionale POLO VALLI DEL VERBANO. Scheda rilevazione sistemi e strumenti sistemi ICT e strumenti ICT Modelli di funzionamento istituzionale, organizzativo e gestionale POLO VALLI DEL VERBANO Allegato Sommario 1 Dotazioni informatiche

Dettagli